Sei sulla pagina 1di 18

Istituto di Istruzione secondaria “R.

Casimiri”
Gualdo Tadino (PG)

Istituto professionale per i servizi commerciali

Classe 5 AP Reuben Oliver Jacob Pompei A.S. 2017/2018


Il Jazz è, per me, un mezzo attraverso il quale posso trasmettere a chi
ascolta, i sentimenti e le emozioni che in un determinato momento provo.

Il jazz è una musica d’insieme e nel tempo si sono formati diversi gruppi
che hanno avuto molto successo grazie alla capacità e alla professionalità
di chi suona.

Il jazz nasce a New Orleans e molto rapidamente si sposta a New York,


durante la prima guerra mondiale il jazz approda anche in Francia.
Per merito di grandi musicisti quali Charlie Parker e John Coltrane oggi il
genere jazz è diventato una musica globale e, grazie alla società “Blue Note
S.p.a”, anche commerciale.

Il jazz è stato anche una musica di consolazione per gli ebrei nei campi di
concentramento, Coco Schumann ne è un esempio.

Un jazzista è spontaneo quando suona,


non riflette ma usa il suo intuito e la sua irrazionalità,
un po' il fanciullino pascoliano che c’è in ognuno di noi.
2
Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018

New York a capital city


of jazz and finance

Blue Note: L'histoire du jazz à Paris


S.p.a quotata in borsa

Jazz Il jazzista simile al


Il fattore umano …
strategico anche fanciullino pascoliano
nel jazz

Ruolo del gruppo Coco Schumann:


nel jazz un jazzista ebreo che
suonava ad Auschwitz
3
How jazz came to New York
Jazz came to New York in 1915, when
Freddie Keppard played traditional New
Orleans jazz. Thanks to Keppard, New York
has become the biggest capital for jazz.

The origins of bebop


In the mid 40’s, Charlie Parker and Dizzy
Gillespie started experimenting with new
sounds, eventually creating a new style of
jazz. This new style was called bebop and it
was a chaotic music, with rapid chord changes
and fast tempos. The place to play bebop back
then, was at 52nd street in Manhattan, where
Parker and many other musicians had
developed their own style of playing.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 4


New York is home to the biggest
and most influential stock
exchange in the world, Wall
Street. Built in 1903, it has been a
market where you can buy or sell
securities issued by public bodies
and companies.

Outside Wall Street, there is a statue of


a bull and a bear which represent the
types of markets within the Stock
Exchange.
In a bull market, stocks increase in
price over a period of time.
A bear market is a condition in which
securities prices fall and widespread
pessimism causes the stock market's
downward spiral to be self-sustaining.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 5


Des tranchées au kiosque à musique
Le Jazz a été introduit pendant la
Première Guerre Mondiale.

L'ascension et la chute du jazz


Paris est une des premières capitales
du jazz en Europe.

Le Retour des « Masters du jazz »


En 1948 Charlie Parker et Dizzy
Gillespie ont participé au premier
festival du jazz.

Montmartre, le quartier du jazz


c’est un quartier situé au nord de Paris
culturellement et artistiquement très
riche.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 6


Pascoli ritiene che in ogni uomo
viva una parte istintiva, irrazionale
e profonda che è il fanciullino che
si meraviglia di fronte alle cose. È
il poeta per eccellenza, un artista ,
un musicista e perché no, il
jazzista, che trova rifugio nella
musica, il suo nido.

…. Ritornava una rondine al tetto ….


G.Pascoli “X Agosto”

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 7


John Coltrane, uno dei
miglior jazzisti nel mondo,
presenta molti tratti vicini
alla figura del fanciullino:
 Cerca l’innovazione ed
improvvisa;
 Si meraviglia e guarda la
musica e la vita, come se
fosse la prima volta, con
spontaneità ed irrazionalità.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 8


Le Fasi

Persecuzione degli ebrei: nel 1935


Cosa sono? il governo nazista emanò le leggi
di Norimberga con cui escludeva
gli ebrei dalla comunità nazionale,
poi nel 1938 vennero devastate le
vetrine dei negozi e distrutte le
La Shoah è il genocidio case ebraiche per tutta la
degli ebrei da parte dei Germania, l’episodio è noto come
nazisti (6 milioni di morti). “la notte dei cristalli”.

L’Olocausto è lo sterminio La deportazione e lo sterminio


degli ebrei e altre etnie da degli ebrei: nel 1939 i nazisti
parte dei nazisti. mandarono gli ebrei nei campi di
concentramento dove venivano
sterminati con vari metodi crudeli.
Questa fase viene chiamato “la
soluzione finale”.
Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 9
 Nato a Berlino il 14 maggio 1924, suo padre
era un tedesco che si convertì all’ebraismo
per sposare una donna ebrea;

 Coco è stato un jazzista che nel 1942 fu


inviato a Theresienstadt dove suonava con i
“Ghetto Swingers”;

 Un anno dopo Coco e Martin Roman (il


pianista del Ghetto Swingers) vennero
trasferiti ad Auschwitz dove rimarranno, fino
alla fine del regime nazista;

 Dopo la guerra Coco si riunì ai familiari,


sopravissuti alla guerra e ai campi di
concentramento;

 Muore il 28 gennaio 2018.


Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 10
Il ruolo del gruppo è un elemento

Il Gruppo fondamentale nel jazz, con


l’obiettivo di integrare più jazzisti
che interagendo fra di loro
esprimono, a chi ascolta, una
“conversazione musicale”.
È un insieme di persone
che interagisco in modo
ordinato sulla base di Gruppi Primari sono gruppi formati da
motivi e aspettative pochi individui con forti legami
comuni riguardanti il emotivi tra i membri.
reciproco
comportamento.
vari tipi:
Gruppi Secondari sono gruppi
composti da molti individui che
hanno tra di loro legami meno stretti
e relazione prevalentemente
contrattuali.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 11


Nel Jazz In Azienda
Il Successo di una banda jazz Il fattore umano è un elemento
dipende dai musicisti che ne fondamentale per raggiungere gli
fanno parte sia per le loro obiettivi aziendali.
capacità professionali sia per la
loro creatività. Viene considerato:

•un fattore strategico in quanto la


sua qualità gioca un ruolo di primo
piano nel determinare il successo o
l’insuccesso dell’impresa;

•un fattore critico perché costoso e


difficile da gestire, in quanto
consapevole dei propri diritti.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 12


L’incentivazione del personale

Essendo un fattore strategico, per motivare i


lavoratori, occorre riconoscere il loro impegno
e valutare i risultati, ai fini dell’incentivazione.

Strumenti di
incentivazione

Monetari Non monetari

hanno una incidenza diretta ma con un valore monetario


ed immediata sulla intrinseco (promozioni, fringe
retribuzione del dipendente benefit, stock option …)
(premi, partecipazione agli
utili aziendali …)

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 13


Il Blue Note Milano S.p.a è un jazz club
e ristorante, aperto dal 2003 ed ha
altri franchise a:

• Tokyo, Osaka, Nagoya (Giappone)


• Waikiki, Napa, New York (America)
• Beijing (Cina)
• Novè Mesto, Vàhom (Slovakia)

Tale società è quotata in borsa dal


luglio 2014, per incrementare il suo
capitale sociale ha deciso di emettere
azioni ed obbligazioni.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 14


Strumenti Finanziari

Le azioni sono titoli emessi dalla società che rappresentano frazioni


di capitale sociale; con le azioni si acquista il diritto di partecipare
alle assemblee ordinarie e straordinarie, diritto di voto, diritto di
nominare il collegio sindacale e gli amministratori, di divedere gli
utili. Le azioni hanno una redditività variabile.

Le obbligazioni sono titoli di credito, che rappresentano quote di


debito contratto dalla società emittente. Chi le sottoscrive ha un
diritto di credito verso la società, e alla scadenza sarà restituita la
somma di denaro più gli interessi. Le obbligazioni hanno una
redditività fissa.

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 15


Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 16
 Premessa
 New York the capital of jazz
 and also the capital of Finance
 l'histoire du jazz à Paris
 Il fanciullino Pascoliano
 Il jazzista simile al “fanciullino pascoliano”
 Shoa e Olocausto
 Coco Schumann
 Il Gruppo
 L’importanza del fattore umano
 L’incentivazione del personale
 Blue Note Milano
 Strumenti Finanziari

Reuben O.J. Pompei Classe V AP


A.S. 2017/2018 17
Casa
Titolo Autori Anno
Editrice

Pronti… via Tomo L P.Ghigni


Mondadori 2014
C.Robecchi
F. Cammisa
Mondadori 2012
Tecniche della comunicazione P.Tournour -Viron
P. Cataldi
E. Angioloni G. B. Palumbo 2012
La letteratura e i saperi
S. Panichi
G. Gentile
Editrice la
L’Erodoto L. Ronga 2012
scuola
A. Rossi
G. Zani
New B on the Net Mondadori 2015
A. Ferranti

Società e cittadini oggi S. Crocetti Tramontana 2014

Reuben O.J. Pompei Classe V AP A.S. 2017/2018 18

Potrebbero piacerti anche