Sei sulla pagina 1di 2

L’uscita motoria: motore e controllo

Relazione forza-lunghezza del muscolo scheletrico


Potenziali d’azione, velocità di conduzione nervosa, velocità di conduzione
muscolare, MAP, SAP
Ossa, Articolazioni, Muscoli
L’uscita motoria: motore e controllo
Principi di registrazione e stimolazione di nervi e muscoli
Unità motrici: loro reclutamento
Modulazione della frequenza di scarica
Anatomia funzionale del Sistema Nervoso Periferico: Composizione del nervi
periferici, Nervi spinali e plessi, Nervi cranici.
Esercitazione: stimolazione e conduzione nervosa, scossa singola, clono e tetano
Anatomia funzionale del Sistema Nervoso Centrale: Vie sensitive ascendenti, Vie
motrici discendenti, Anatomia funzionale di Cervelletto, nuclei della base e corteccia
telencefalica nella gestione del movimento, Anatomia funzionale del liquido
cerebrospinale
Sistemi afferenti cutanei, articolari e muscolari
- Riflessi spinali: “interplay” fra inibizione ed eccitazione, spinale e sovraspinale
- Centri spinali della locomozione
- Controllo sovraspinale: vestibolo, cervelletto, nuclei della base
- La corteccia cerebrale
Il glossario-base del linguaggio anatomo-funzionale dell’apparato locomotore:
termini generali e termini specifici per segmenti corporei.
- tipi di articolazione
- tipi di strutture legamentose
- piani di movimento
- tipi di movimento
Neuroradiologia
Sistemi afferenti cutanei, articolari e muscolari
- Localizzazione emisferica di funzioni motorie, cognitive, emotive, vegetative.
Inibizione interemisferica. Mirror neurons.
- La stimolazione magnetica corticale: principi e metodi
- Brain mapping: fMRI , TMS, neuronavigazione
- Esercitazione: TMS
Il glossario-base del linguaggio fisiopatologico dell’apparato locomotore: osso e
tessuti molli.
- deformazioni e deformità: tipologie e meccanismi
- dislocazioni e stabili e transitorie: distorsioni, lussazioni - tipologie e meccanismi
- rotture e fratture: tipologie e meccanismi
Neuroradiologia
Ictus: introduzione e inquadramento clinico.
Ictus: principi di rieducazione.
•Deficit cognitivi: eminattenzione; definizione, tipologie, aspetti riabilitativi e casi
clinici.
Elementi di meccanica, con particolare riferimento ai movimenti dei sistemi di leve
muscolo-articolari.
- Sistemi di primo, secondo e terzo ordine.
Elementi di elettrologia ed elettromagnetismo
- Costituenti di un circuito elettrico: conduttori, resistenza, capacità, induttanza
- Accenni alle basi tecniche della stimolazione elettrica e magnetica del sistema
nervoso.
•Trasformatori e Filtri.
- Amplificatori.
- Segnale e rumore. Contenuto in frequenza di un segnale.
- Principi della trasmissione radio: FM e AM.
Introduzione all’esame clinico delle funzioni motorie - 1/3
Introduzione all’esame clinico delle funzioni motorie - -esercitazione pratica con
pazienti