Sei sulla pagina 1di 3

Antipasti

Funghi portobello ripieni


Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo:
molto bassa 10 min 50 min 45 pezzi basso

Ingredienti
Funghi portobello 600 g
Patate rosse 700 g
Pasta di salame 130 g
Pecorino da grattugiare 60 g
Rosmarino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Forse non tutti lo sanno, ma i funghi portobello non sono altro che
una varietà particolarmente cresciuta di champignon! Grazie alla
consistenza soda e carnosa della polpa e alle dimensioni generose
sono perfetti per creare originali panini, come il nostro favoloso
portobello burger, e proprio come gli champignon sono ideali per
essere farciti… ecco perché oggi vi proponiamo la ricetta dei funghi
portobello ripieni! Un antipasto rustico e saporito realizzato con
ingredienti semplici e gustosi: patate, salsiccia, Pecorino e
rosmarino. Se non avete mai cucinato questa maestosa varietà di
funghi, vi consigliamo di iniziare con un piatto facile e d’effetto come
i funghi portobello ripieni per poi sperimentare nuove e sfiziose
preparazioni… provate anche la nostra fregola!

Preparazione
Per preparare i funghi portobello ripieni, per prima cosa mettete le patate in un pentolino con abbondante acqua fredda (1) e
lessatele fino a che non riuscirete a infilzarle facilmente con la forchetta. Nel frattempo occupatevi della pulizia dei funghi:
rifinite i bordi delle cappelle con un coltello per rimuovere eventuali parti rovinate (2) e svuotatele delicatamente con uno
scavino (3).

Tritate l’interno dei funghi (4) e tenetelo momentaneamente da parte insieme alle cappelle. Scaldate l’olio in una padella,
aggiungete la pasta di salame (5) e rosolatela brevemente sgranandola con un cucchiaio di legno, poi unite il rosmarino (6)

e i funghi tritati (7); salate, pepate (8) e cuocete a fuoco medio per circa 5 minuti, mescolando ogni tanto (9).

Quando le patate saranno cotte, schiacciatele in una ciotola con l’aiuto di uno schiacciapatate (10), poi aggiungete il
composto di funghi e salsiccia (11), aggiustate di sale se necessario e mescolate bene (12).

Adagiate le cappelle dei funghi su una leccarda foderata con carta forno e conditele con un filo d’olio (13) e un pizzico di sale
(14). Riempite i funghi con la farcia di patate (15)
e spolverizzate la superficie con il Pecorino grattugiato (16-17), poi aggiungete un'ultima macinata di pepe. Cuocete in forno
statico preriscaldato a 200° per 25 minuti, dopodiché accendete il grill e proseguite la cottura per altri 5 minuti. I vostri
funghi portobello ripieni sono pronti per essere gustati (18)!

Conservazione
I funghi portobello ripieni possono essere conservati in frigorifero per massimo un giorno.

Consiglio
Potete sostituire la pasta di salame con della salsiccia sgranata oppure, per una versione vegetariana, con zucchine,
pomodori o cipolla rossa. Se desiderate un aroma più intenso, provate ad aromatizzare le patate con un pizzico di zafferano
in polvere!