Sei sulla pagina 1di 64

Glossario Tecnologico – Informatico

Suffissi

.alt
Alt= alternativo. Nella rete Usenet, la principale delle molte gerarchie alternative di
gruppi di discussione (newsgroup hierarchies), categoria di argomenti "alternativa" nei
contenuti e nella procedura di costituzione.

.com
Da commercial, commerciale. Nel sistema dei nomi di dominio, nome di dominio di
livello superiore che identifica le società commerciali.

.edu
Suffisso dei domini Internet, utilizzato dalle istituzione educative americane, come ad
esempio le università.

.gov
Nome di dominio di livello superiore che identifica organi o istituzioni governative.

.mil
Il suffisso utilizzato dai siti internet a carattere militare.

.net
Teoricamente è un suffisso di domini appartenenti ad enti che gestiscono la rete.
Teoricamente perchè Risorse.net per esempio non fa parte di tali associazioni.

.org
Suffisso dei domini Internet utilizzato per indicare associazioni ed organizzazioni non
governative.

AA
Sigla stampata su una delle spie del modem, se è accesa indica che il modem
risponderà automaticamente alle chiamate in arrivo.

Accesso
Un utente oppure un programma, utilizza i dati contenuti in un Pc collegato alla rete.
Quando in Intenet, si tenta di accedere a dati protetti, compare la scritta Access
denied, accesso negato.

Accesso remoto
Collegamento con un computer collegato alla rete.

Account
Identificativo, associato ad una User-id ed una password, che permette la
visualizzazione di dati o per ricevere e leggera la posta.
Glossario Tecnologico – Informatico

Acrobat
Programma ideato dalla Adobe, per la visualizzazione di files con estensione .pdf
(Portable Document File). Tali documenti appaiono identici alla copia stampata e
visualizzati da qualsiasi computer con le stesse caratteristiche grafiche e di
impaginazione.

Active X
Tecnologia Microsoft, che permette di creare pagine Web altamente dinamiche. La
risposta al linguaggio Java di Sun.

Admin
Abbreviativo del termine Administrator, amministratore di sistemi Unix o Nt.

ADSL
Acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line, è un protocollo di comunicazione
digitale per connessioni Internet ad alta velocità (fino a 9Mbit verso l’utente e
640Kbps per i download).

AD server
Programma che permette la rotazione dei banners all'inteno di uno o più siti Web. Tale
software, tiene in considerazione il numero di impressions registrate, il click-throught,
il click-rate e tanti altri dati, utili per valutare la riuscita o meno di una campagnia
pubblicitaria.

AKAMAI
Letteralmente, dall'hawaiano: "intelligente, sveglio". E' una società sviluppata da un
ricercatore del MIT , con lo scopo di migliorare le prestazioni di Internet. Rinvenibile
all'url: http://www.akamai.com/company/origins.html.

Alias
Termine utilizzato sia per indirizzi e-mail, sia per Ip di indirizzi Internet. Nel primo
caso sono nomi alternativi verso cui redirigere la posta. Attraverso gli Alias é
possibile, ad esempio, utilizzare un secondo indirizzo e-mail per la stessa casella di
posta elettronica. Nel secondo caso invece, l’indirizzo www.risorse.net è l’alias dell’Ip
address di 194.244.86.2.

AND
Congiunzione inglese (e), utilizzata per esempio nelle interrogazioni dei motori di
ricerca.

Anonymous FTP
Ftp anonimo. Ovvero un sito Ftp che non prevede nessuna password per l’accesso,
prelevando i dati liberamente, senza alcuna autorizzazione.

ANSI
Standard che definisce, fra l'altro, i codici usati per visualizzare le lettere a colori sullo
schermo. Se la BBS chiede se volete usare la grafica ANSI, rispondete di si; se sul
video compaiono dei geroglifici, disattivate la scelta fatta usando i menu e cercando la
pagina delle impostazioni della vostra utenza.
Glossario Tecnologico – Informatico

Anti-alias
Effetto di ammorbidimento del contorno di una figura rispetto allo sfondo, ottenuto
attenuando le differenze tra i pixel, in modo da eliminare lo sgradevole aspetto
seghettato di contorni troppo netti.

Anti-spamming
Software di posta o funzione del server Internet che filtra messaggi di posta
indesiderati.

API (Application Program Interface)


Software che consente la comunicazione tra programmi altrimenti incompatibili.

Applet
Applicazio ni Java inserite nelle pagine Web, per gestire animazioni testuali e grafiche.

ARC
Estensione dei file compressi con il programma PKARC.

Area del desktop


Il desktop, cioè la scrivania, è la superficie del monitor, sulla quale si aprono le
finestre dei programmi, si situano i collegamenti e così via. La sua area si definisce
tramite il numero di pixel visualizzato su ciascun lato dello schermo. Si parla anche di
risoluzione dello schermo, poiché è possibile variare il numero dei pixel per lato in
modo da aumentare la nitidezza delle immagini. Misure comuni dell'area del desktop
sono, aumentando via via la nitidezza, per esempio 640x480 pixel, oppure 800x600
pixel, o ancora 1024x768 pixel. Tanto per aumentare la confusione dei termini
informatici, si usa definire come risoluzione dello schermo anche il valore espresso dal
numero dei pixel sull'unità di lunghezza: in questo caso si parla di risoluzione video
per esempio di 72 dpi.

ARJ
Programma di compressione di file.

ARPANet
Acronimo di Advanced resaerch projects agency: la prima Rete di collegamento tra
Università e centri di ricerca americani. Rete sorta nel '69 con la finalità di sondare
l'utilità della comunicazione di dati per la collaborazione scientifica e le operazioni
militari. Costituì il prototipo da cui fu poi sviluppata Internet.

ARPANet (Advanced Research Projects Administration Network)


Rete di computer creata dal Dipartimento della Difesa americano alla fine degli anni
'60. Nel 1983 si divise in due tronconi: il primo denominato Milnet, e 'laltro che si
collega ad una serie di reti nate negli anni fino a divenire Internet.

ASCII
Standard di definizione dei caratteri per computer. Questo formato serve per inviare
file di documentazione via modem fra computer di tipi diversi. Il codice ASCII utilizza
gruppi di 7 bit per codificare un totale di 128 tra caratteri numerici, alfanumerici,
punteggiatura, simboli grafici e 32 codici per controllo periferiche ed apparecchi di
comunicazione. Asynchronous - Asincrono. Trasmissione asincrona di dati.
Glossario Tecnologico – Informatico

ASCII, American Standard Code for Information Interchange


ASCII, codice americano normalizzato per lo scambio di informazioni. Standard per la
codifica dei caratteri (in sequenze di 7 o 8 bit), che consente di realizzare testi leggibili
da tutti i sistemi operativi.

ASP
Active Server Pages: si tratta di una tecnologia server-side sviluppata dalla Microsoft
che permette di interagire con i database e creare pagine dinamiche. Necessita di Web
server Iis su Windows Nt o 2000. Su Risorse.net trovi una guida ad hoc. L'equivalente
sui server Linux è la tecnologia Php.

AT
Prefisso con il quale iniziano tutti i comandi da inviare ai modem compatibili Hayes. Ad
esempio, ATDP.... fa comporre al modem un numero telefonico (che segue il
comando) usando il metodo ad im pulsi.

Attachment
File allegato in un messaggio di posta elettronica.

Audiweb
Organismo italiano che si occupa di studiare i dati delle statistiche su Internet.

AV (Audio Video)
Sigla che identifica un connettore per il collegamento con Video Registratore o TV.

AVI
Estensione di file video digitali, in ambiente Windows.

Access
Accesso. Possibilità di ottenere l'ingresso ad un sistema di computer in modo da
poterne usare le risorse. Per connettersi ad Internet si distinguono i metodi
fondamentali di collegamento indiretto (accesso commutato) e diretto (accesso
dedicato e IP commutato).

Access provider
Fornitore di accesso ad Internet (tramite la connessione fisica con un host di
Internet).

Access provider
Fornitore di accesso. Agenzia che permette a chi dispone di personal computer e
modem di collegarsi ad un host di Internet.

Access site
Sito di accesso. E il server multiutente di un provider, tramite il quale si accede ad
Internet.

Accesso commutato
Vedi dialup access

Accesso diretto
Connessione permanente 24 ore su 24 con Internet.
Glossario Tecnologico – Informatico

Accesso indiretto
Connessione ad Internet attraverso un host con accesso diretto alla rete.

Accesso remoto
Vedi RAS

Account
Conto, abbonamento per accedere ai servizi a tariffa di un provider o di un fornitore di
dati.

Account
Accredito. Abilitazione all'accesso a parte o a tutti i servizi della Rete. L'utente, sia
privato che aziendale, stabilisce con il proprio provider un contratto nel quale viene
definito il tipo di account col quale accedere ad Internet. Alcuni tipi di contratto
prevedono solo un indirizzo telematico per lo scambio di posta elettronica, altri
includono tutto la gamma dei servizi.

Address
Indirizzo. Gli indirizzi che gli utenti utilizzano sono dati da stringhe di caratteri,
scanditi da punti e/o barre, che possono essere di lunghezza variabile, redatte
secondo il sistema di indirizzamento simbolico DNS. E' il server di rete che si incarica
di convertire queste istruzioni simboliche in notazioni numeriche (IP address). Questa
operazione di conversione degli indirizzi simbolici in numerici viene denominata
risoluzione.

Address
Nome per l'identificazione unica di una persona o un luogo. E' una stringa di caratteri
del tipo: nome-utente@host.nome.tipo.

Agente
Programma atto alla ricerca di informazioni su un argomento specificato dall'utente.
Utilizzato anche per indicare un programma in grado di riferire all'utente che un
processo è terminato o che un evento previsto si è verificato.

Agente di trasporto
Programma per la trasmissione di messaggi e-mail.

Agente utente
Programma per l'invio, la lettura, la catalogazione, la cancellazione, la stampa e
l'inoltro di messaggi e-mail.

Alta Vista
E' uno dei principali motori di ricerca per parole chiave disponibili su Internet,
realizzato nel 1995 dalla Digital. Consente due modalità di interrogazione, una
semplice (simple query) e una più analitica (advanced query), che definisce il periodo
entro cui vogliamo limitare la nostra ricerca e l'ordine in cui vogliamo visualizzare le
pagine rintracciate.
Glossario Tecnologico – Informatico

Alternative newsgroup hierarchies


Gerarchie alternative di gruppi di discussione. Una delle tre categorie principali di
gruppi di discussione (newsgroup hierarchies). Convenzionalmente distingue ambiti di
discussione alternativi rispetto a quelli contemplati dal nucleo storico di Usenet, il
worknewsgroup. Il numero e l'oggetto degli argomenti appartenenti alla categoria
alternativa sono estremamente diversificati e in continua evoluzione; per loro stessa
natura , sono meno rigidamente codificabili di quelli contenuti all'interno delle altre
due categorie, la sopracitata worid newsgroup e la local newsgroup anchor.

America Online
Organizzazione che fornisce servizi di collegamento a Internet, e-mail, notiziari on line
e funzionalità varie di BBS.

Anchor
In un sistema ipertestuale è il punto di ancoraggio iniziale o finale di un legame (link),
evidenziato da una parola o elemento attivo. E' selezionando gli elementi attivi che si
salta dal documento in visione ad altro documento collegato.

Animazione
Resa dei movimenti tramite la rappresentazione sul monitor di una serie di quadri
(frame), equivalenti a fotogrammi in rapida successione. L'animazione richiede una
rete con grande larghezza di banda: trasferire immagini in movimento perciò incide
considerevolmente sui ritmi dei traffico in Rete.

Anno Internet
Unità di misura temporale corrispondente a sette anni nel mondo fisico.

Anonymous
Modalità di collegamento a un computer in Internet, consentito senza il
riconoscimento del richiedente. E' usato normalmente per trasferire file di dominio
pubblico. Al momento del login, si inserisce anonymous al posto del proprio nome,
fornendo l'indirizzo di e-mail al posto della password.

Anonymous FTP
Comando di accesso al server archivio. Permette di superare la barriera di controllo e
quindi entrare negli archivi della Rete senza dover fornire nome e parola d'accesso
specifici. Al posto di tali istruzioni l'utente potrà digitare rispettivamente la parola
"anonymous" e il proprio indirizzo di posta elettronica.

Antivirus
Programma che controlla i file eseguibili per verificare se contengono virus informatici
ed eventualmente eliminarli.

AppleTalk
Protocollo di comunicazioni esclusivo di Apple, integrato in ogni modello di questa
casa, è utilizzabile unicamente su reti di computer di questo tipo.

Applelink
BBS attivata da Apple a beneficio degli utenti di MacIntosh. L'indirizzo per spedire
messaggi agli utenti di AppleLink è: username@applelink.apple.com.
Glossario Tecnologico – Informatico

Applet
Applicazione Java di norma richiamata da una pagina HTML con cui è possibile inserire
degli elementi dinamici nei documenti ipertestuali, rendendoli così più originali.
Tecnicamente è un piccolo programma annidato nella matrice HTML di un documento.

Archie
Strumento per la scoperta di risorse che svolge un servizio di banca dati completa di
tutti i file presenti su tutti gli host, resi così consultabili con un semplice programma di
interrogazione. Archie è uno strumento un po' datato che indicizza in estesissime
directory i file residenti negli archivi di rete. Poiché non consente di scorrerne i
contenuti l'utente deve conoscere in precedenza il nome di ciò che sta cercando; una
volta individuato il file richiesto, questo sarà recuperato secondo la modalità FTP.

Archive
Raccolta di file accessibili per mezzo di FTP anonimo.

Articolo
Messaggio di un newsgroup Usenet.

Attachment
File o documento di qualunque genere allegato ad un messaggio di posta elettronica
per essere inviato a distanza. Normalmente questo sistema viene utilizzato per inviare
documenti complessi creati con altre applicazioni.

Auto-Answer
Tipo di predisposizione del modem per far si che questo risponda automaticamente
alle chiamate in arrivo. Questo modo si imposta con un comando software che varia
da programma a programma.

B-ISDN
Acronimo di Broadband Isdn, è la versione a banda larga di Isdn, che ha prestazioni
particolarmente interessanti, ovvero una velocità teorica di trasmissione di 622 mbps.

BBS (Bulletin Board System)


Un sistema telematico amatoriale aperto al pubblico, al quale gli utenti accedono per
prelevare o inviare programmi, partecipare via modem a conferenze telematiche,
mandare e ricevere posta elettronica. In Italia le BBS sono state storicamente
assimilate al concetto di "banche dati".

BBS, Bulletin Board System


Sistema di bacheca elettronica. Originariamente con BBS si indicava iI software per
computer accessibile tramite linea telefonica che permetteva di depositare e
successivamente distribuire messaggi a più destinatari telefonici. In seguito BBS ha
definito iI principio stesso su cui si basa iI funzionamento dei gruppi di discussione
elettronica (servizi Usenet e Listserv). Le bacheche elettroniche consentono di
organizzare le informazioni come "risorse comuni condivise" in directory che non
appartengono ad un singolo utente. Ciò spiega come i messaggi giunti presso una
bacheca elettronica possano essere letti contemporaneamente da molti utenti come si
trattasse di documenti "affissi".
Glossario Tecnologico – Informatico

BIOS (Basic Input Output System)


Identifica un chip di memoria che contiene le funzioni base del computer, quelle cioè
che fanno comunicare tra di loro i vari componenti del computer stesso.

BITNET (Because It's Time Network)


Rete di sistemi (generalmente Ibm o Dec) collegata via e-mail ad Internet. Collega
circa 2.500 università e enti di ricerca.

BOT
E' una programma automatico che simula il comportamento umano all'interno dei chat
o dei newsgroup.

BPS (bit per secondo)


Unità di misura della velocità di trasmissione dei dati.

BTW
Abbreviazione di by the way ("a proposito, fra l'altro"), usata spesso nei messaggi.

Bacchetta magica
Strumento (in inglese magic wand) che seleziona i pixel contigui di colore uguale o
simile entro un certo margine di tolleranza. Si usa per esempio per selezionare il cielo
sovrastante un paesaggio o una qualsiasi area di colore che si stacca nettamente dal
resto dell'immagine. A volte può essere comodo selezionare lo sfondo intorno ad un
oggetto con questo strumento e poi invertire la selezione, per ritagliare o modificare
solo l'oggetto.

Back-up
Operazione di creazione di copie di sicurezza dei dati particolarmente importani che
risiedono sull' hard-disk del computer.

Backbone
Dorsale. Linea o rete ad alta velocità che collega tra loro reti regionali.

Backbone (letteralmente "spina dorsale")


Rete fisica ad alta velocità può essere nazionale, o connettere tra loro varie reti
regionali.

Backdoor (letteralmente "Porta di servizio")


Programma con particolari caratteristiche che permettono di accedere alla macchina
dall'esterno con privilegi di amministratore, senza che nessun altro utente se ne
accorga.

Backend
Applicazione che nel commercio elettronico, gestisce il magazzino.

Band
Nelle comunicazioni è una gamma di frequenze contigue per la trasmissione di file.

Banda ampia
Circuito o canale di comunicazione di media capacità con una velocità compresa fra 64
Kbps e 1,544 Mbps.
Glossario Tecnologico – Informatico

Banda larga
Circuito o canale di comunicazione ad alta capacità con velocità superiore a 1,544
Mbps.

Banda passante
Quantità di dati che possono essere trasferiti in uno stesso momento.

Bandwidth
Ampiezza di banda. Misura della quantità di dati che si possono trasmettere attraverso
una linea in un dato periodo di tempo; si esprime in bps.

Banner
Elemento grafico inserito nelle pagine Web per scopi promozionali di un prodotto, un
servizio oppure di un sito. E’ quindi un’immagine (il formato più diffuso è 468x60
pixel, ma esistono bannerini di 120x60 px, oppure bottoni di 88x31) con un
determinato link.

Batch
Metodo per trasmettere più file con una sola attivazione del protocollo di trasmissione,
offerto dai protocolli più recenti (YMODEM e ZMODEM).

Baud
Nella conversione di dati attraverso modem, è l'unità di misura che esprime il numero
di eventi o cambiamenti di segnale tra 0 e 1 che avvengono in un secondo. Malgrado
non possano sempre equivalersi, è comune che baud e bps vengano usati
indifferentemente per valutare la velocità di un modem.

Baud
Unità di misura della velocita di un modem, equivalente a un bit al secondo. Più è alto
questo valore, piu è veloce il modem e meno tempo ci vuole per trasmettere un file.

Baud rate
Frequenza di baud. Si riferisce alla velocità con cui un modem converte segnali digitali
in uscita da un computer in impulsi analogici.

BBS
Acronimo di Bullettin board service, ovvero forum di discussione. Programma
residente sul server, che permette di ospitare i messaggi, informazioni e dati dei
visitatori di un sito Web.

Bit
Abbreviazione di b(inary) (dig)it. L'unità minima di informazione gestita dai
calcolatori. In forma binaria, il bit pur valere 1 o 0 oppure essere una condizione
logica vera o falsa. Un gruppo di otto bit compone un byte.

Bit
Abbreviazione di binary digit, cifra binaria. E' la più piccola unità d'informazione
gestibile dal computer, rappresentato in forma di 0 o di 1. Gli elaboratori operano
anche per gruppi di bit, a partire dalle dimensioni dei byte, combinazione di 8 bit.
Glossario Tecnologico – Informatico

Bit di dati
Parametri da specificare prima di collegarsi ad un computer via modem.

Bit di stop
Parametro da specificare per collegarsi ad un computer. Indica quanti bit vengono
usati dal modem per dire "ho finito di trasmettere un byte; preparati a riceverne un
altro".

Bitmap
Mappa del bit, cioè una ricostruzione per punti di un’immagine sul video. I file bitmap
hanno estensione .Bmp.

Blur
Filtro per la sfocatura di un immagine. Ne esistono diversi tipi, per esempio quello per
creare una sfocatura gaussiana.

Bombare
Bloccare drasticamente i processi funzionali di un computer. Spesso dovuto ad un
errato utilizzo degli spazi di memoria.

Bone (osso)
Ramo della rete Internet. Vedi anche backbone.

Bookmark
Segnalibro o voce di elenco rapido. Si tratta di un indirizzo web salvato, al quale è
possibile accedere direttamente. La funzione bookmark è un'opzione offerte dai
browser di navigazione assimilabile all'utilizzo di un'agenda personalizzata, dove
vengono registrati gli indirizzi d'interesse visitati nel corso della navigazione.

Bookmark
Segnalibro. Sistema presente nei browser per memorizzare gli indirizzi dei siti
interessanti che si incontrano durante la navigazione.

Boolean operator
Operatore booleano. Una delle tra parole AND, OR, NOT usate per allargare o
restringere l'ambito di una ricerca per parola chiave nei programmi di Internet
Veronica, Jughead e alcune versioni di Wais.

Boot
Avvio del computer o startup.

BOT
Software creati per svolgere alcuni compiti sostituendo l’intervento umano. Vengono
utilizzati ad esempio nelle chat, per simulare la presenza di persone o semplicemente
per illustrare le caratteristiche della chat stessa.

Bounce
Rimbalzo. Nella posta elettronica, ritorno per mancato recapito di un messaggio.
Glossario Tecnologico – Informatico

BPP
Acronimo di Bit per pixel. Calcola la profondità del colore, cioè la possibilità di
visualizzare più colori in un pixel.

Bps
Abbreviazione di bit al secondo, unità di misura che valuta la velocità di trasferimento
dati.

Bridge (ponte)
Apparecchiatura che rende attivo il collegamento tra due reti. In termini pratici, riceve
un pacchetto di dati da una rete, ne riconosce l'indirizzo fisico e lo trasferisce alla rete
interessata, indipendentemente dal protocollo di trasmissione utilizzato.

Broadband
Banda larga. Tecnica di trasmissione in rete che combina in un singolo cavo segnali
analogici provenienti da più sorgenti tramite multiplazione. Più in generale, il termine
indica un'elevata ampiezza di banda.

Broadcast
Modalità di trasmissione che prevede l'invio di un messaggio a tutti i computer
collegati in rete. I router di Internet sono in grado di bloccare il broadcast globale per
impedire il collasso della rete.

Browser
Navigatore. Programma che consente di esplorare le informazioni contenute nel World
Wide Web.

Browsing
Navigazione. Metodo di ricerca mediante l'utilizzo di un programma client per
esplorare le risorse disponibili su server Internet. Le principali tecniche di browsing
sono lo "scavo" (Gopher) e l'esplorazione di collegamenti ipertestuali grazie al World
Wide Web.

Busy
Segnale di occupato nei modem e nei fax.

Byte
Abbreviazione di binary term. Unità di informazione composta da una sequenza di 8
bit. La quantità di memoria e le capacità di memorizzazione di un computer sono
generalmente espresse in multipli di byte: kilobyte (1024 byte o 1 KB), megabyte
(1.048.576 byte o 1 MB) o gigabyte (1.073.741.824 byte o 1 GB).

Canali
Definiti anche Channels, sono i siti realizzati grazie alla tecnologia Push, ricevibili
automaticamente attraverso particolari client.
Glossario Tecnologico – Informatico

Cancelbot
Software che permette di eliminare automaticamente messaggi indesiderati sui
newsgroup (rete Usenet).

Carbon copy
In italiano, copia carbone, è una funzione dei client di posta (come ad esempio
Outlook) che permette di inviare lo stesso messaggio a più destinatari. Tale funzione è
contrassegnata dal campo "Cc".

Caricare
Trasferire uno o più files da un Pc all’altro attraverso la rete, grazie anche al protocollo
Ftp. Se inviate il documento, il termine esatto è "upload", al contrario se ricevete è
"download".

Cartella
Rappresenta l’elemento che teoricamente contiene i documenti. Conosciuto anche con
il termine Directory.

CATV
Community Antenna TeleVision. E' la televisione via cavo o la fornitura in
abbonamento di servizi televisivi nelle abitazioni per mezzo di cavo coassiale.

CCITT
Cascata. Proliferazione dei segni di citazione nei messaggi di risposta usati nella posta
elettronica, che si spinge fino a creare sullo schermo un futile effetto di sproporzione
tra segni e testo effettivo dei messaggio. E' uno dei tanti comportamenti scorretti che
si manifestano sulla Rete e che comportano un inutile spreco di larghezza di banda.

CCITT
Acronimo di Consultative Committee for International Telephonyand Telegraphy,
attualmente definito come Itu-T, rappresenta l’organismo che definisce gli standard
mondiali di comunicazione, anche quelli per i Pc. Ad esempio, per i modem "V.34", lo
standard di velocità è di 28.800 bps.

CD
Abbreviazione di carrier detect. Se la spia con questa sigla si accende significa che
quel modem ha ricevuto e identificato il segnale del modem col quale è collegato.

CDA (Circuito Diretto Analogico)


Linea telefonica affittata 24 ore su 24 utilizzata per trasmettere dati in formato
analogico. La velocità dipende dalla qualità della linea stessa.

CDN (Circuito Diretto Numerico)


Come sopra ma la trasmissione avviene in modo digitale. La velocità è garantita e
dipende dal tipo di contratto che si stipula.

CERT (Computer Emergency Response Team)


Organismo internazionale per la sicurezza su Internet. Sviluppatosi dopo l'attacco
informatico Internet Worm del 1988, è un punto di riferimento per i problemi di
security della rete.
Glossario Tecnologico – Informatico

CGI
Common Gateway Interface: si tratta di programmi scritti in vari linguaggi (Perl, C)
che girano in aree apposite del server (cgi-bin) e permettono di creare pagine
dinamiche basate su database, motori di ricerca, analizzatori di form, accesso con
password ecc. Se ne trovano anche di gratuiti.

Chat
Tradotto in italiano significa chiacchierata. E’ un programma server side, che permette
di far dialogare più utenti contemporaneamente in Internet. Le chat possono essere
pubbliche (discussioni libere) o private (ospitate in apposite rooms, stanze).

Checksum
Metodo utilizzato nel trasferimento di files tra computer e modem.

Cisco Systems
Società leader nella produzione e amministrazione di router, strumento che fa
dialogare più Pc tramite linea telefonica. Gestisce più dell’80% del mercato.

CIX (Commercial Internet eXchange)


Rete costituita dai principali fornitori di servizi commerciali su Internet, realizzata
originariamente con lo scopo di incanalare il traffico commerciale al di fuori della
dorsale NfsNet.

Click rate
Il rapporto, espresso in percentuale, tra le visualizzazioni di un banner ed il numero di
clicks. Per esempio, su 1.000 impressions, 20 clicks: click-rate del 2%.

Click throught
Indica l’azione del click (e quindi il numero di clicks) su un bottone pubblicitario
(banner) in un sito Internet.

Client
Il client è il computer che effettua le richieste di dati ad un server remoto. La più
comune interfaccia client è il browser (Netscape, Internet Explorer).

Client-side
Riguarda tutte le attività che vengono svolte dal browser, ad esempio l'esecuzione di
Javascript, Vbscript o di applet Java. Al contrario delle tecnologie server side, queste
vengono eseguite indipentemente dal Web server.

Clip art
Collezione di immagini, fotografie generalmente prive di copyright.

CMQ
Abbreviazione per "comunque".

COM
Porta seriale sul computer o sul modem. E' sempre seguita da un numero (COMI,
COM2)
Glossario Tecnologico – Informatico

CPS
Caratteri per secondo. Normalmente corrispondono ai Byte per secondo.

CSLIP
Protocollo SLIP compresso.

Cache
Parte della memoria dove il computer immagazzina temporaneamente i dati usati per
poter rileggerli più velocemente. Si usa normalmente questa tecnica per diminuire il
tempo di lettura dei dati da hard-disk o Floppy-Disk.

Canale
Percorso di comunicazione con una determinata capacità (velocità) tra due estremi di
una rete.

Capacità
La velocità di trasmissione di dati supportata da un canale, circuito o parte di
un'apparecchiatura.

Caption
Didascalia, sottotitolo, brevissimo testo che nelle impaginazioni più moderne
accompagna o si inserisce nel corpo del testo principale per evidenziare i messaggi più
importanti.

Carrier
Fornitore di servizi di telecomunicazione di rete fissa o di rete mobile.

Cascade
Cascata. Proliferazione dei segni di citazione nei messaggi di risposta usati nella posta
elettronica, che si spinge fino a creare sullo schermo un futile effetto di sproporzione
tra segni e testo effettivo dei messaggio. E' uno dei tanti comportamenti scorretti che
si manifestano sulla Rete e che comportano un inutile spreco di larghezza di banda.

Cello
Browser grafico di WWW per Microsoft Windows.

Cern
Laboratorio europeo di fisica nucleare che ha ospitato la prima conferenza sul World
Wide Web. Viene considerato il luogo di nascita della tecnologia WWW. Le ricerche
sulla tecnologia WWW e la definizione dei relativi standard sono ora affidate alla World
Wide Web Consortium (W3O, in w3.org). http://www.cern.ch/

Certification Authority (CA)


La Certification Authority è un'entità che gode della fiducia di tutti gli utenti che
operano in un sistema. La CA deve essere depositaria di fiducia in quanto deve
garantire che ogni chiave pubblica sia legata al proprietario attraverso un certificato.

Certificato Digitale
Un certificato è un insieme di informazioni in formato di byte suddivisi in campi (il cui
formato e nome è stabilito dallo standard ITU X.509 edizione 1988 e 1993 o ISO/IEC
9594-8). Viene utilizzato per distribuire in modo sicuro le chiavi pubbliche degli utenti.
Glossario Tecnologico – Informatico

Chat
Significa "chiacchiere" e definisce il tipo di discussioni che gli utenti possono fare sulla
rete di computer. Le varie reti offrono aree e forum sugli argomenti piu svariati.

Chiave primaria
Elemento della coppia di chiavi asimmetriche, conosciuto dal soggetto titolare,
mediante il quale si appone la firma digitale sul documento informatico o si decifra il
documento informatico in precedenza cifrato mediante la corrispondente chiave
pubblica.

Chiave pubblica
Elemento della coppia di chiavi asimmetriche destinato a essere reso pubblico, con il
quale si verifica la firma digitale apposta sul documento informatico dal titolare delle
chiavi asimmetriche o si cifrano i documenti informatici da trasmettere al titolare delle
predette chiavi.

Chiavi asimmetriche
Coppia di chiavi crittografiche, una privata e una pubblica, correlate tra loro, utilizzate
nell'ambito dei sistemi di validazione.

Chip
Termine che identifica un componente elettronico complesso composto da più circuiti
semplici all'interno dello stesso guscio chiamato "case".

Ciberspazio (o Cyberspazio)
Termine coniato dallo scrittore William Gibson nel romanzo "Neuromante" con il quale
si definisce genericamente lo spazio elettronico dove si muovono, agiscono ed
interagiscono i programmi e gli utenti, navigando a bordo di modem sulle reti che li
interconnettono. Cyber deriva dal termine greco "kybermetikrs" (= nocchiero,
navigatore).

Client
Programma applicativo che risponde alle esigenze poste da una rete di computer
organizzata secondo il modello client-server, operando a vantaggio dell' utente. Il
programma client interfaccia l'utente rispetto ad una risorsa informativa remota,
situato su un nodo servitore : opera contattando un programma di distribuzione
d'informazioni e gestisce lo scambio di comunicazioni e di dati tra utente e fonte
informativa. Gopher, Netscape e Eudora sono esempi di programmi client.

Client
Programma che interpreta e visualizza i dati inviati da un altro sistema, denominato
server.

Client-server model
Modello di architettura di rete informatica che risponde all'esigenza di distribuire le
richieste di elaborazione tra i computer collegati alla rete, riducendo il carico sui
servitori dei siti centrali. I più diffusi strumenti per la fruizione di risorse sulla Rete
impiegano il modello client-server.
Glossario Tecnologico – Informatico

Collegamento diretto su linea commutata


Connessione che usa il protocollo SLIP o CSLIP o PPP su linee telefoniche normali.
Richiede una telefonata al fornitore di servizio.

Collegamento in emulazione di terminale


Collegamento su normale linea telefonica, fornisce meno servizi del protocollo
SLIP/PPP. Richiede una telefonata al fornitore di servizio.

Collegamento ipertestuale
Il collegamento ipertestuale è un elemento in un documento (come una parola,
espressione, simbolo o immagine) che rimanda direttamente ad un altro documento.
Il collegamento si attiva facendo clic sul collegamento ipertestuale, generalmente
sottolineato o di colore diverso dal resto del documento.

Collegamento per sola posta elettronica


Consente l'invio e la ricezione di messaggi da utenti collegati a Internet, ma non l'uso
diretto di rete per cercare informazioni. Utilizzato soprattutto quando si è connessi a
una BBS.

Collo di bottiglia
Espressione usata quando la rete è rallentata a causa di un elevato traffico di dati in
un tratto con una ridotta capacità di trasmissione.

Communication program
Programma di comunicazione. Serve a collegare un personal computer ad Internet
tramite un accesso commutato . Le sue caratteristiche sono essenzialmente la
capacità di trasformare un personal in terminale remoto di un altro computer di rete e
di fornire protocolli per il trasferimento dei file da e verso gli host.

Communicator
Browser creato dalla Netscape, inizialmente chiamato Navigator.

Commutazione
Modalità di comunicazione che impiega collegamenti temporanei invece che
permanenti per scambiare informazioni tra due utenti. Nelle reti di calcolatori la
commutazione di pacchetto consente ai dati (pacchetti) di essere instradati
(commutati) attraverso stazioni intermedie che, insieme, servono per collegare
mittente e destinatario.

Compressione
Operazione che riduce le dimensioni di un file allo scopo di fargli occupare meno
memoria o di renderne più rapido il trasferimento. Un file compresso deve essere
decompresso prima di poterlo utilizzare. Si ricorre a questa elaborazione soprattutto in
caso di file contenenti programmi, grafica o sonoro.
Riferito ai modem indica un metodo di trasmissione dei file secondo gli standard
V42bis o MNP5, che consiste nello "stenografare" i dati nel file. Serve a risparmiare
tempo a parità di velocità di trasmissione. Un file compresso è riconoscibile
dall'estensione che riporta, indicativa anche dei metodo richiesto per procedere alla
sua decompressione. Le estensioni più comuni sono: .gz, .hqx, .sit, .Z e .zip, per i
formati grafici, i files compressi hanno estensione Jpeg, Gif, Tiff. Per i video,
l’estensione è Mpeg, mentre per l’audio Mpeg3.
Glossario Tecnologico – Informatico

Compuserve
Servizio internazionale che fornisce l'accesso a Internet, unitamente a varie
funzionalità di BBS.

Connessione
Collegamento fisico tramite cavo, radio, cavo a fibra ottica o altro mezzo tra due o più
dispositivi di comunicazione.

Connessione
Collegamento tra due computer.

Connessione dial-up
Connessione realizzata tramite una normale chiamata telefonica. II costo corrisponde
a quello di una normale telefonata a voce. Tale tipo di connessione è anche indicato
come RTC (Rete Telefonica Commutata) o come connessione su linea commutata.
Content editing (detto anche heavy editing o substantive editing)

Il lavoro di redazione che va oltre gli aspetti puramente formali per investire lo stile
vero e proprio, l'organizzazione e la logica dei contenuti.

Content provider
Produttore di contenuti per siti Web o portali.

Convergenza
Indica un sistema integrato che utilizza soluzioni tecnologiche all'avanguardia per
comunicare. Wind è la prima compagnia italiana - e tra le prime compagnie
telefoniche al mondo - in grado di offrire una convergenza globale tra il telefono fisso,
quello mobile e Internet.

Cookie
"Biscotto" dall’inglese, è un file di testo che alcuni siti dinamici memorizzano
direttamente sull'hard-disk del navigatore. Dal punto di vista dei virus, sono
assolutamete innocui e privi di rischio, in quanto sono semplici documenti di testo.

Corporate Writing
Il complesso delle attività di scrittura necessarie alla promozione e alla vendita di
servizi e di prodotti, ma anche dell'immagine stessa di una azienda: manuali,
brochure, pieghevoli, presentazioni, siti web.

Correzione d'errore
Metodo usato da alcuni modem per scartare disturbi che si verificano sulla linea
telefonica. Si uniforma a vari standard, fra cui l'MNP 2, 3 e 4 e il V.42.

Cracker
Chi forza la sicurezza di un sistema informatico. I cracker non operano esclusivamente
sul versante della illegalità; può accadere che società produttrici di software li
coinvolgano in qualità di "esperti" nella definizione dei sistemi di sicurezza.

Crackkare
L'azione di copiare illegalmente software commerciale, violandone e rompendone le
chiavi di protezione e registrazione usate.
Glossario Tecnologico – Informatico

Crash
Indica il blocco imprevisto di un programma o il guasto di un'unità disco. Un crash di
programma causa la perdita di tutti i dati non salvati e pur lasciare il sistema
operativo tanto instabile da richiedere il riavvio del calcolatore.

Criptare
Operazione di cifratura dei messaggi tramite specifici programmi ideati a tutela delle
riservatezza delle informazioni, utilizzati spesso anche nelle comunicazioni on-line. Un
file può infatti essere decriptato soltanto da chi è in possesso della password o della
keyword, permette transizioni sicure, in quanto per decifrarle occorre una chiave di
decodifica, che attualmente contiene 250 numeri.

Crosspost
Ovvero invio incrociato. Inviare messaggi a più newsgroups (rete Usenet).

Crosspromotion
Consiste nello scambio reciproco e gratuito di richiami pubblicitari (links testuali o
immagini) tra due o più siti Web.

Cybercash
Denaro virtuale, cioè l’insieme dei sistemi di crittografia che permettono di effettuare
transazioni commerciali senza l’utilizzo di carta di credito.

Cyberia
Nome del primo "Cybercafé" aperto in Inghilterra. E' un locale pubblico dotato di
computer che consentono agli avventori di navigare nel cyberspazio, consumando la
propria bevanda preferita.

Cybernauta
Praticamente chi naviga in Internet.

Cyberspace
Ciberspazio. La dimensione di uno spazio virtuale creato da un sistema informatico. Il
termine è entrato nella cultura popolare col romanzo fantascientifico di William Gibson
Neuromante (1984).

Cybersquatting
La compravendita di nomi di dominio. Acquistarli per poi rivenderli a prezzi molto più
alti.

Cybrarian
Cercatore di di informazioni in rete, le rivende successivamente ad aziende
interessate.

D-Channel
Il canale attraverso il quale vengono trasmessi i comandi di controllo nelle linee Isdn.
La velocità di trasmissione è di 16 Kbps.
Glossario Tecnologico – Informatico

Daemon
Software UNIX residente nel server che si attiva periodicamente quando è chiamato a
svolgere un compito specifico. Intepreta le richieste del browser, inclusi i trasferimenti
di messaggi di posta. In casso di errore è il mailer-daemon che rispedisce al mittente
l’e-mail con la segnalazione del problema.,

DAT (Digital Audio Tape)


Cassetta per Back-up di dati di grandi dimensioni, fino a 1 Gb. Il formato di
registrazione delle informazioni è di tipo analogico, simile a quello utilizzato per le
cassette audio.

Data base
Banca dati. Raccolta di dati organizzati in modo da agevolarne la consultazione
attraverso specifici programmi di ricerca. Supporta la ricerca, l'ordinamento, la
ricombinazione, le "viste" multiple o i livelli di astrazione dei dati sottostanti. Internet
rende disponibili sia dato base di tipo bibliografico che di testo completo.

Data bits
Pacchetto di bit (7-8) che forma un byte, ovvero il carattere nella trasmissione di dati.

Datastream
Dall’inglese, flusso di dati, sono le tecnologie che permettono di vedere un documento
scaricato da Internet sul proprio Pc, ancor prima di aver completato il download.

DC
Acronimo inglese (direct current) che serve per indicare l’alimentazione continua dei
computer.

Debug
Operazione di verifica di un programma, per testarlo e per intercettare possibili errori
di scrittura.

Decompressione
Vedi compressione.

Dedicated access
Accesso dedicato. Metodo di collegamento a Internet che permette a un grande
sistema informatico o a una rete locale LAN di collegarsi in modo permanente ad
Internet. Grazie a questo collegamento si può entrare in Rete senza comporre ogni
volta il numero telefonico dei provider. Per realizzare un accesso dedicato è necessario
un'instradatore collegato ad una linea di telecomunicazioni ad alta velocità

Dedicato
Dispositivo, programma o procedura riservati ad un compito o ad una funzione
specifica. Ad esempio si definisce "Linea dedicata" una linea di comunicazione privata
noleggiata da una società di telecomunicazioni.
Glossario Tecnologico – Informatico

Demo
Abbreviazione di "demo(nstration)". Programma liberamente utilizzabile per un
determinato periodo di tempo, dopo il quale è obbligatorio acquistarne la licenza (se
non disinstallato ovviamente). Oppure senza limiti di tempo ma con funzionalità
limitate.

DES
Acronimo di Data Encription Standard, è il metodo di criptatura dei files. In rete ne
esistono diversi.

Desktop
L'area dello schermo in cui appaiono tutte le finestre delle applicazioni. Letteralmente
"scrivania".

DHCP
Acronimo di Dynamic host configuration protocol). E’ il protocollo che permette ad un
server di rete TCP/IP di assegnare automaticamente un indirizzo numerico a ogni
componente del Pc (modem, fax, stampante).

Dialog
Rete a pagamento.

DIAL UP
Operazione del modem, quando compone il numero telefonico del provider.

Dialup IP
IP commutato. Modalità di accesso a Internet che consente a un computer utente di
stabilire un collegamento temporaneo ma diretto. Questo tipo di connessione è
regolato dai protocolli SLIP e PPP. Rispetto all'accesso commutato, offre il vantaggio di
snellire il trasferimento di file, perché salta il passaggio intermedio che consiste nello
scaricarli dal sistema host.

Dialup access
Accesso commutato. Connessione a Internet mediante un modem ad un fornitore di
servizi. E' attualmente il modo più semplice per collegarsi ad Internet. Consiste nel
connettere, attraverso un modem collegato via RTC, un personal computer ad un host
provider, dotato di accesso dedicato alla rete ad alta velocità. In questo modo, nel
corso delle sessioni di lavoro, il personal utente diventa un host, per quanto
temporaneo, della rete Internet.

Digitale
E' un aggettivo che indica un sistema, un supporto o una comunicazione che avviene
attraverso la rappresentazione di informazioni tramite unità discrete, cioè scambiando
dei valori binari (1 o 0), (digit=cifra, numero).

DIP switch
Interruttori del modem per impostare vari parametri di comunicazioni. Tali parametri
possono essere impostati anche via software.
Glossario Tecnologico – Informatico

Director
Director Shockwave Studio (giunto alla versione 8) è un prodotto Macromedia, per la
creazione professionale di applicazioni multimediali anche per il Web.

Directory
Zona del disco fisso, chiamata anche cartella, che contiene (o potrebbe contenere)
files e documenti.

Direct mailing
La pubblicità via mailing list. Il messaggio viene di norma pubblicato nella parte alta
della lettera, prima di qualunque altra informazione.

Disclaimer
Annuncio scritto che appare sui siti, sui forum o sulle mailing list per ricordare che le
opinioni espresse da terzi esulano dalla responsabilità del gestore del sito.

DMA (Direct Memory Access)


Identifica un modo molto veloce di trasferire i dati tra la memoria di massa del
computer (l'hard-disk) e la memoria di lavoro (RAM).

DNS (Domain Name System)


Sistema di identificazione di Internet basato sull'assegnazione di nominativi alfabetici.

DNS
Acronimo di Domain name server. Server che trasforma l’indirizzo IP numerico in un
indirizzo (URL) alfanumerico (dominio).

DMT
Acronimo di Discrete multitone. Tecnologia utilizzata per trasmettere sulle linee
telefoniche il protocollo Adsl.

DOM
Acronimo di Document object model. Ovvero il modello di file Internet che definisce la
formattazione delle pagine Web. Attraverso ad esempio ai Css. Indipendentemente
quindi dalla piattaforma, dall’hardware e dal browser utilizzato.

Domain
Dominio. Parte di un nome o indirizzo di Rete che corrisponde e un distinto livello di
responsabilità nella strutturazione di un sito, ne stabilisce l'appartenenza ad una
categoria di sistemi o ad un'area geografica.

Domain grabbing
E' un sinonimo di Cyber squatting e consiste nella compravendita di nomi di dominio
per poi rivenderli a prezzi molto più alti.

Domain Name
Nome con cui un sistema è identificato su Internet. Equivale all'IP Number.
Glossario Tecnologico – Informatico

Domain name system


Sistema dei nomi di dominio. Sistema di notazione alfa-numerico che organizza in
sequenze gerarchizzate, scandite da barre e punti, gli indirizzi dei siti web. Il DNS è
stato introdotto in sostituzione dei sistemi di indirizzi IP, rispetto al quale risulta più
agevole.

Dominio
E' l'ultima parte di un indirizzo Internet, cioé la parte che segue il www. , identifica un
indirizzo Ip. Negli indirizzi di posta è la parte a destra della @.

Dotted (decimal notation)


Notazione decimale con punti. Modalità di rappresentazione degli indirizzi IP a 32 bit,
che vengono tradotti in gruppi di cifre decimali separati da punti. Costituisce lo
standard utilizzato in tutte le rappresentazioni di indirizzi di Internet.

Down
Si dice di un sito pubblico non accessibile per motivi tecnici.

Download
Prelievo di file da un altro computer. II contrario di upload.

DPI
Acronimo di Dots per inch, cioè punti per pollice, unità di misura della risoluzione
grafica di una periferica (scanner, stampante ecc.).

DPOF
Acronimo di Digital print order format: formato di file utilizzato dalle fotocamere
digitali per registrare e trasmettere alla stampante le foto da stampare.

Drag and drop


Dall’inglese trascina e lascia, identifica l’azione di trascinamento di un oggetto. Può
essere indicato con Drag’n’drop. Molto utile con le immagini, in quanto trasportare
Giff, Tff, Jpeg all’interno di un’altra è un operazione diffusa tra i grafici.

Driver
Software o serie di istruzioni che permettono al computer di comunicare con un altro
dispositivo (ad esempio una stampante o un mouse).

DRW
Estensione dei file grafici elaborati con Microsoft Draw e Micrografx Draw.

DSL
Acronimo di Digital subscriber line, cioè il protocollo che permette una velocità di
trasferimento con linee telefoniche tradizionali, fino a 1,5 mbps.

DSN
Acronimo di Data source name, ovvero il nome e il percorso di un file.

DTR
Acronimo di Data terminal ready, praticamente il led luminoso dei modem per indicare
l’avvenuta comunicazione con il computer remoto.
Glossario Tecnologico – Informatico

Dummies
Dall’inglese, deficiente. Termine utilizzato per indicare il livello di un utente, in questo
caso principiante.

E
La lettera "E" è l’abbreviazione di "Elettronic". Precede le parole mail, commerce ecc.

E-commerce
Commercio elettronico. Nell'interazione con un computer remoto, il ritorno di un
segnale trasmesso alla sua sorgente.

E-mail (Electronic Mail)


Messaggio in formato elettronico inviato attraverso una rete di computer. Può essere
anche utilizzato come vettore per l'invio di documenti complessi o files di vario
genere, anche compattati, ponendoli come attachment.

E-MONEY
La nuova frontiera del commercio elettronico, ovvero una moneta virtuale che
potrebbe in futuro sostituire la carta di credito nelle transizioni in rete. Potremmo
definirla la carta prepagata di Internet.

E-zine, o Webzine
"Electronic magazine", cioè una rivista pubblicata e distribuita solo sul web.

EBONE (European BackbOne Network)


Rete dorsale europea. Do rsale regionale europea, ovvero rete ad altissima velocità,
cui fanno riferimento molte reti europee collegate ad Internet.

Echo
Ripetizione automatica dei caratteri in una schermata di un programma per
comunicazioni per il controllo, in seguito alla connessione tra due computer.
Distribuzione a largo raggio di un'area messaggi di BBS. Se accanto al nome dell'area
compare la scritta ECHO, significa che qualsiasi messaggio scritto qui verrà distribuito
su varie BBS collegate.

Editor web
Software visuale Wysiwyg (What you see is what you get ovvero ciò che vedi è ciò che
ottieni) che permette di creare pagine Web senza scrivere nessuna riga di codice.

Editor
Editore di testi. Programma che permette di creare, redigere e salvare documenti.

EIDE (Enhanced Integrated Drive Electronics)


Sigla che indica un tipo di hard-disk in cui la parte elettronica che controlla il
funzionamento si trova accoppiata al disco stesso.

EISA (Extended Industry Standard Architecture)


Standard construttivo con cui vengono realizzate le schede interne del computer.
Glossario Tecnologico – Informatico

Elm
Programma Unix per la lettura dei messaggi e-mail.

Emoticons
Insieme di caratteri di testo che, ruotati di 900 gradi, formano un viso che esprime
un'emozione specifica. Un'emoticon viene usata in un messaggio di posta elettronica o
in un messaggio di newsgroup come commento al testo che l'accompagna.

Encryption
Operazione che permette di codificare un messaggio in modo da renderlo illeggibile a
chi non possiede la chiave per decifrarlo.

EPROM (Eresable Programmable Read Only Memory)


Memoria che normalmente viene letta dal computer, pur essere cancellata e
riprogrammata con una particolare procedura. Viene normalmente utilizzata per
memorizzare il BIOS del computer.

Ethernet
Denominazione di una delle tipologie più diffuse di rete locale (LAN), in grado di
supportare un flusso di dati fino a 10 Mbit al secondo. La maggior parte dei
collegamenti a Internet è basata su Ethernet.

Eudora
Uno dei più famosi client di posta. Prodotto in due versioni: Light (scaricabile
gartuitamente all’indirizzo www.eudora.com) e Pro (licenza a pagamento).

Extension
Estensione. Aggiunta di caratteri (da uno a tre) dopo un punto alla fine dei nome di un
file per indicare il tipo di informazione che contiene.

Extranet
Reti con tecnologia Internet il cui scopo è connettere fra di loro in maniera protetta
reti locali geograficamente lontane.

F2F
Face to Face (faccia a faccia). Quando incontri dal vivo qualcuno con cui sei solito
parlare sulla Rete.

Faces (faccine)
Disegni creati con lettere, numeri, segni di punteggiatura usati nella posta elettronica
per rappresentare lo stato d'animo di chi scrive.

FAQ (Frequently Asked Question)


Le domande più frequenti. Sono documenti che contengono le risposte alle domande
fatte più frequentemente dagli utenti su specifici argomenti o sul funzionamento dei
gruppi di discussione. La lettura di questo materiale è vivamente consigliata
soprattutto a chi si avvicina per la prima volta ad un argomento tecnico.
Glossario Tecnologico – Informatico

Fiber optic
Fibra ottica. Collegamento fisico per il trasferimento di dati ad elevatissima velocità. Il
cavo in fibra ottica, realizzato in silicio o vetro, veicola le informazioni in forma di
segnali luminosi e può arrivare a trasportare 2,5 milioni di bit al secondo. E' questa
una capacità nettamente superiore a quella ottenuta fino ad oggi nei collegamenti
tramite doppino o cavo coossiale.

Fidonet
Rete internazionale di BBS amatoriali, che consente agli utenti abilitati di scambiarsi
messaggi chiamando sempre la BBS affiliata più vicina anche se il destinatario del
messaggio è lontanissimo. Il messaggio rimbalza da una BBS all'altra fino a
raggiungere il destinatario.

File Server
Il file server è un computer su una rete locale da cui gli utenti possono prelevare dei
file.

Filtro
Metodo che nei collegamenti in rete esamina automaticamente i dati in arrivo e blocca
quelli indesiderati (che verificano alcune condizioni predefinite).

File server site


Sito servitore di file. E' un host presso il quale sono resi disponibili al prelievo dei file
seco ndo la modalità FTP. Alcuni host permettono il collegamento anche ad utenti non
registrati (anonymous FTP).

File transfer
Trasferimento di file. E' una delle funzioni fondamentali della Rete. Consiste nel
trasmettere copie di file tra computer situati in località diverse, attraverso i rami di
una rete. L'operazione è regolata da protocolli standard (FTP e TFTP ad esempio) che
garantiscono la correttezza dei dati trasmessi.

Finger
Protocollo che serve ad ottenere, a richiesta, informazioni sui nominativi
corrispondenti e un indirizzo di posta elettronica. I dati che si ricevono in risposta
indicano se un utente è in quel momento collegato ad un server specifico della rete,
oltre al suo nome e cognome, l'ora e la deta della sua ultima connessione, a volte
anche la sua posta in attesa di lettura.

Firewall
Letteralmente barriera antincendio. E' un computer progettato per proteggere un
sistema informatico da chi tenti di accedervi senza autorizzazione. Collocato tra il
sistema da difendere e le linee di comunicazione con l'esterno, agisce da barriera
contro gli hacker o i cracker.

Firma digitale
Risultato della procedura informatica (validazione) basata su un sistema di chiavi
asimmetriche a coppia, una pubblica e una privata, che consente al sottoscrittore
tramite la chiave privata, e al destinatario tramite la chiave pubblica, di rendere
manifesta e di verificare la provenienza e l'integrità di un documento informatico o di
un insieme di documenti informatici.
Glossario Tecnologico – Informatico

Flame
Messaggio che infiamma, quasi sempre offensivo. E' consigliabile non rispondere "a
caldo", per non alimentare ulteriormente le "fiamme".

Flat rate
Abbonamenti Internet che permettono connessioni 24 ore su 24 con una tariffa fissa
mensile, senza quindi scatti telefonici.

Font
Rappresentazione grafica di lettere, numeri e simboli.

Fornitore di indirizzi
Detti anche registry, sono le autorità che attribuiscono gli indirizzi di Internet; per
l'Italia è il GARR-NIS per l'Europa il RIPE.

Forward
Ovvero inoltra, funzione che permette di rispedire a terz i un messaggio che ricevuto.

Forum
Conferenza, dibattito Usenet. Ambito di discussione in Rete dove avviene lo scambio
di informazioni opinioni o messaggi su specifici argomenti. Le conferenze online
possono essere coordinate da un moderatore e non comportano necessariamente che
i partecipanti siano collegati contemporaneamente.

FQDN (Fully Qualified bomain Name)


Nome di dominio esteso. Identificativo di un host che include tutte le informazioni
necessarie per localizzarlo. Combina il nome dell'host al nome di dominio cui
appartiene.

FRAME
Pagina in Internet che sia composta da diversi documenti. Ad esempio: una parte
superiore fissa con un banner pubblicitario o con la testata del sito, una parte sulla
sinistra con un menu di scelta ed una parte sulla destra che visualizza il contenuto del
documento scelto dal menù.

Freeware
Programma per computer fornito gratuitamente e spesso messo a disposizione su
Internet o tramite gruppi di utenti. Gli sviluppatori di tale software spesso ne
mantengono tutti i dir itti. Il software è soggetto alla formula giuridica dei copyleft,
una speciale forma di copyright che lo rende liberamente utilizzabile e ridistribuibile
ma ne impedisce l'alterazione o lo sfruttamento commerciale.

FTP (File Transfer Protocol)


Protocollo per la trasmissione di file tra due sistemi Internet. Talvolta il suo utilizzo è
concesso anche per il prelievo di file da parte di persone che non dispongono di una
access al sistema (FTP anonimo).

Full-text database
Banca dati contenente testi completi. In Internet si distinguono infatti database
bibliografici e database che archiviano interi testi.
Glossario Tecnologico – Informatico

GARR (Gruppo Armonizzazione Reti di Ricerca)


Ente italiano di coordinamento delle attività legate alle comunicazioni via Internet.

Gateway
Dispositivo hardware che gestisce la connessione tra due reti differenti. Punto di
accesso a cui si collegano gli utenti che consente loro di consultare i dati del computer
remoto.

GIF (Graphics Interchange Format)


Uno dei formati più diffusi di codifica dei file contenenti immagini (grafica o
fotografie), perfezionato da Compuserve per comprimere le immagini. I file hanno
estensione .gif. La Unisys ne ha rivendicato la proprietà, per cui non può essere più
considerato di pubblico dominio.

GIF 86
Evoluzione dello standard Gif, viene utilizzato per la compressione delle immagini, con
la possibilità di rendere trasparente un determinato colore.

Gigabyte (Gb)
Unità di misura pari a un miliardo di byte, riferita in genere alla capacità del disco
fisso. 1GB corrisponde a 1.024 MB, cioè 1.073.741.824 bytes.

Gopher
Metodo per accedere a dati ed informazioni sparse per la rete Internet presentate
all'utente sotto forma di menù. E' lo stesso sistema che si preoccupa di stabilire
automaticamente la connessione con il nodo su cui la risorsa si trova e di dare i
comandi necessari per il trasferimento delle informazioni richieste.

GPRS (General Packet Radio Service)


Consente la trasmissione dati a pacchetto e ad alta velocità mediante un telefonino
GSM, la possibilità di collegarsi ad Internet e a tutte le altre applicazioni che
richiedono lo scambio di grandi quantità di dati.

GUI
Graphical User Interface, interfaccia utente grafica. Soluzione che media l'interazione
tra utente e computer attraverso la presentazione sullo schermo di icone che
riassumono le opzioni di comando, attivabili Con Un Clic.

Grafica per punti


Il disegno è rappresentato come una serie di punti. Ciascun punto ha un solo
parametro: il colore.

Grafica vettoriale
Nella grafica vettoriale le linee che compongono i disegni non sono realizzati come
semplici pixel colorati, ma sono composti da una serie di oggetti.
Glossario Tecnologico – Informatico

Gruppo di continuità
Hardware che consente di tenere l'alimentazione elettrica al Pc, in modo continuativa
ed evitando i pericolosi sbalzi di tensione. Praticamente indispensabili per i server
Web.

Guestbook
Detto anche libro degli ospiti, utilizzato per lasciare i propri dati oppure per esprimere
un giudizio sul sito.

H.S.
Abbreviazione di high speed che compare su una delle spie del modem. Indica che il
modem sta lavorando a quella che è considerata alta velocità.

Hacker
Maniaco che si diverte a penetrare nei sistemi informatici altrui, meglio se pubblici o
aziendali, allo scopo di creare scompiglio o danno vero e proprio.

Hacker Crackdown
Operazione di polizia avvenuta nel 1990 negli USA contro gli hacker informatici. La
prima nel suo genere, la più estesa e meglio organizzata.

Handle
Pseudonimo con il quale un utente si registra presso una BBS per motivi di
riservatezza o di maggiore brevità.

Handshaking
Letteralmente "stretta di mano" è quanto fanno i modem quando si collegano.
All'inizio del collegamento, ogni modem informa l'altro delle sue caratteristiche di
funzionamento e di trasmissione, e fra i due si stabilisce un'intesa su come passarsi i
dati ed i messaggi.

Hangup
Letteralmente "riagganciare". Comando da dare alla fine di un collegamento per
liberare la linea telefonica.

Hard-Disk
Disco di grande capacità di memorizzazione dati che risiede internamente al
computer.

Hardware
Dispositivo elettronico che compone un computer: mother-board, scheda di
espansione, etc.

Hayes
Costruttrice di modem che rappresenta lo standard di fatto in materia.
Glossario Tecnologico – Informatico

HDML
Acronimo Handheld Device Markup Language. Derivato da Html (Hypertext markup
language), questo linguaggio di programmazione consente l'accesso a Internet da
dispositivi portatili come Pc palmari e telefoni intelligenti.

HDSL
Acronimo di high-bit-rate digital subscriber line, sigla che descrive uno standard ed un
protocollo (definito anche banda larga) di comunicazione tra computers.

Header
Le prime righe di un messaggio di posta elettronica che precedono il testo vero e
proprio e contengono tutte le informazioni relative al messaggio stesso.

HIT
Ogni singolo elemento di una pagina Web in fase di scaricamento (per esempio una
pagina contenente due immagini genera tre hit: uno per il documento e due per le
immagini).

HOAX
Indica quei messaggi che non solo invitano a non aprire l’email ricevute (potrebbero
contenere dei virus), ma anche a ritrasmettere l'avviso a tutti coloro che conosciamo.

Home banking
Sistema di controllo del proprio conto corrente via modem.

Home page
Pagina principale di un sito, dalla quale si può iniziare la navigazione.

Host
Computer della rete che ospita risorse e servizi disponibili ad altri sistemi.

Host file
Archivio sul computer dell'utente che contiene gli indirizzi Ip degli host cui viene
richiesto frequentemente l'accesso. E' utilizzato per evitare di digitare ogni volta
l'indirizzo numerico. da parte di chi non ha accesso a un server dedicato allo scopo.

Host mode
Letteralmente "modalità ospite". Un computer attivato in modo host, pur "ospitare"
automaticamente le chiamate di altri computer. In pratica, diventa una piccolissima
BBS.

HOSTING
Disponibilità di spazio su un server per la visualizzazione di un sito in rete.

Hot-link
In inglese "collegamento caldo". Parte di ipertesto evidenziata. Cliccando con il mouse
su uno hotlink si attiva un collegamento logico con un altro punto dell'ipertesto.
Glossario Tecnologico – Informatico

HOUSING
Ospitalità di un Web server nella sala macchine di un Isp (Internet service provider) Si
ha quindi la possibilità di gestire un computer con qualsiasi sistema operativo e con
tutti gli script server side di cui si ha bisogno. Una scelta obbligata, anche se
dispendiosa, per siti con molte visite o con particolari necessità.

HTML (Hyper Text Markup Language)


"Linguaggio di marcatura per ipertesti". È il linguaggio standard per la realizzazione di
ipertesti destinati al World Wide Web. Si compone di tag (marcatori) racchiusi fra i
segni < e >, ogni tag ha determinati attributi ai quali vengono associati dei valori
specifici. Il W3C (www.w3.org), ovvero il consorzio che definisce gli standard dell'Html
ha stabilito che dalla versione 4.01 in poi per motivi di compatibilità i tags dovranno
essere scritti tutti con lettere minuscole ed i valori assegnati agli attributi dovranno
essere racchiusi fra virgolette.

HTTP (Hyper Text Transport Protocol)


Protocollo per il trasferimento, in una rete Tcp/Ip, di file contenenti testi e comandi di
visualizzazione grafica e multimediale. E' il protocollo principale di Internet.

HTTPS
HyperTest transfer protocol over Ssl, protocollo di connessione sicura per l'invio di
informazioni ad una pagina Web.

Hyperlink Sistema per collegare due risorse Internet attraverso una parola o frase
sulla quale l'utente possa cliccare con un mouse per far partire la connessione.

Hytelnet
Strumento di ricerca che consente di "sfogliare" ipertesti che elencano siti, in
particolare università e biblioteche, accessibili via Telnet.

IAB (Internet Activities Board)


Organismo tecnico di supervisione dei protocolli di rete e di comunicazione, utilizzati
nell'ambito di Internet . Ne fanno parte rappresentanti delle istituzioni, oltre che dei
costruttori e venditori di apparecchiature di rete.

ICANN
Internet corporation for assigned names and numbers, praticamente l’associazione
non profit che si occupa della gestione dei nomi di dominio e dei numeri Ip della rete.
Ha anche la facoltà di accettare o rifiutare proposte di nuovi suffissi Web. Il suo
indirizzo Web ufficiale è www.icann.org.

ICC
Acronimo di International color consortium, associazione formata dai maggiori
produttori di software ed hardware grafico per stabilire dei protocolli grafici comuni. I
protocolli grafici consentono alle immagini di apparire (sul monitor ed in stampa) con
gli stessi colori a prescindere dal software e dall'hardware utilizzato.
Glossario Tecnologico – Informatico

ICQ
In inglese si pronuncia "I seek you" ed è un programma che permette di dialogare in
tempo reale con altre persone verificando lo stato on line dell’interlocutore. Il software
è stato creato da una società israeliana, la Mirabilis, acquistata successivamente da
Aol: America on line.

ICRA
Internet content rating association: associazione fra società come Microsoft, Ibm,
Uunet, Aol, Bertelsmann, che ha lo scopo di creare una classificazione volontaria dei
siti Internet.

ID
Abbreviazione di "identificativo". Indica l'identità dell'utente che vuole accedere ad un
dato sistema.

IDE (Integrated Drive Electronics)


Sigla che indica un tipo di hard-disk in cui la parte elettronica che controlla il
funzionamento si trova accoppiata al disco stesso.

IE
Acronimo di Internet Explorer, browser gratuito e prodotto dalla Microsoft.

IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers)


Importante organismo professionale e di standardizzazione, operante negli Stati Uniti.

IESG (Internet Engineering Steering Group)


Gruppo direttivo dell' IETF.

IETF (Internet Engineering Task Force)


Tra i gruppi operativi dell'Iab, rappresenta quello destinato allo sviluppo di soluzioni
tecniche per il superamento di ogni tipo di problemi sulla rete.

IMAP
Internet Message Access Protocol, è il protocollo per la gestione della posta elettronica
che permette di gestire la posta sul computer dove abbiamo la cassetta di posta
invece di doverla scaricare sul vostro computer (come invece avviene con l'altro
protocollo pop3). L’ultima versione dell’Imap è la quarta.

IMAP4
Internet Message Access Protocol versione 4, è un protocollo in grado di gestire i
messaggi direttamente sul server di posta. In questo modo è possibile lasciare tutti i
messaggi sul server e scaricarne solo l'intestazione.

IMHO
Acronimo di In my humble opinion, ovvero a mio modesto parere. E’ un’abbreviazione
usata nelle chat e nei Newsgroups.

Impression
Rappresenta una pagina con un banner vista e quindi scaricata da un utente.
Glossario Tecnologico – Informatico

Indirizzo
Termine usato in modo generico per indicare un indirizzo Internet o indirizzo Web
dove risiedono delle pagine HTML.

Indirizzo IP
L'indirizzo Ip indica un identificativo di 12 numeri assegnato ad ogni macchina
connessa ad Internet. Il numero è del tipo 194.244.86.2 e serve ad identificare ogni
Pc con un indirizzo univoco (non esistono infatti due Ip uguali su Internet) in modo da
permettere un giusto indirizzamento dei dati.

Information broker
Figura professionale che cerca in rete informazioni per poter rivenderle.

Information Superhighway
Si riferisce al programma dell'amministrazione Clinton/Gore di liberalizzazione dei
servizi di comunicazione per poter integrare tutti gli aspetti di Internet. Letteralmente
"superautostrada dell'informazione".

Information provider
Fornitore d'informazioni

Instradamento
Vedi Routing.

Internet
La madre di tutte le reti di computer. E' l'insieme mondiale delle reti di computer
interconnesse mediante il protocollo TCP/IP.

Internet addiction
Malattia psicologica, attribuita alle persone con una forte dipendenza ad Internet. La
patologia si manifesta con malessere se il soggetto ad esempio non riesce a collegarsi
ad Internet.

Internet registry
Ente che registra i domini e tiene traccia dei collegamenti fra indirizzi Ip e nomi di
dominio.

Internet Telnet
Programma che consente di collegarsi ad un altro sistema tramite Internet in
emulazione di terminale.

Internetwork
Serie di network e computer connessi tra loro in modo da potersi scambiare dati.

Intranet
Rete locale che, pur non essendo necessariamente accessibile dall'esterno, fa uso di
tecnologie Internet.

IP (Internet Protocol)
Protocollo di comunicazione utilizzato nell'ambito di Internet. Viene spesso associato
ad altri protocolli di livello superiore come nel caso, ad esempio, di TCP/IP.
Glossario Tecnologico – Informatico

IP Number
Codice composto da quattro gruppi di numeri (da 0 a 255) separati da un punto, che
identifica in maniera univoca un sistema Internet.

IP Address
Indirizzo numerico di un nodo (computer) di Internet. La traduzione da indirizzo
testuale a Ip address è possibile attraverso l'interrogazione di un NameServer.

IPS
Internet protocol suite, è lo standard per le Url, forma alfabetica dei nomi di dominio.

Ipermedia
Sistema ipertestuale in grado di visualizzare informazioni in unità discrete, o nodi,
connesse da collegamenti. Le informazioni possono essere presentate in vari modi:
sotto forma di testo, grafica, audio, video, animazioni, immagini o programmi.

Ipertesto
Documento contenente collegamenti ad altri testi. Grazie all'uso di hot-link. Questo
sistema è alla base del WWW. Descrive un tipo di esplorazione interattiva in linea. I
collegamenti racchiusi nelle parole o nelle frasi permettono all'utente di selezionare il
testo (facendo clic con il mouse) e visualizzare immediatamente le informazioni e il
materiale multimediale collegato.

IPNG (Internet Protocol New Generation)


Evoluzione del protocollo Ip per portare la lunghezza degli indirizzi dagli attuali 32 bit
a 128 bit, in modo da consentire un numero praticamente illimitato di collegamenti.
Non è ancora definito completamente ed è soggetto a ulteriori interventi da parte dell'
IETF.

IPX (Internetwork Packet eXchange)


Protocollo definito da Novell per l'uso su reti NetWare. Possiede le medesime
funzionalità di IP.

IRC (Internet Relay Chat)


Protocollo in base al quale un server può avere numerose stanze, chiamate anche
canali, che consente la conversazione tra utenti Internet tramite tastiera in tempo
reale.

IRL
Acronimo di In real life, ovvero nella vita reale. Abbreviazione che indica quello che
succede fuori dalla rete.

IRQ (Interrupt ReQuest)


Segnale interno al computer che identifica la richiesta di un componente di occupare
un canale di comunicazione per l'interscambio di dati.
Glossario Tecnologico – Informatico

ISDN (Integrated Service Digital Network)


Rete pubblica digitale integrata nei servizi. La rete telefonica completamente digitale
in grado di trasmettere voce, dati, immagini e video ad alta velocità. La rete Isdn
fornisce un servizio digitale da "end-to-end", cioè da estremo ad estremo, quindi a
partire dall'accesso d'utente. Una linea Isdn comprende almeno due canali per la
trasmissione (chiamati B-channel, a 64 Kbps) a disposizione dell’utente e un canale
(chiamato D-channel, a 16 Kbps) di servizio per i segnali di controllo. Nelle linee Isdn-
2, i due canali da 64 Kbps (BRA o Basic Access Rate) possono essere sfruttati
contemporaneamente, raggiungendo una velocità di trasmissione (teorica) di 128
Kbps, oppure 30 canali da 64 Kbps per un totale di 2 Mbps (PRA o Primary Access
Rate).

ISO (International Organisation for Standardisation)


Organismo internazionale per la ratifica degli standard, a loro volta definiti da altre
organizzazioni come, ad esempio, Ieee e Itu-T.

ISP (Internet Service Provider)


Organizzazione che fornisce servizi agli utenti Internet, sinonimo di Access provider.

IT
Abbreviazione di Information technology.

Itapac
Rete pubblica a commutazione di pacchetto. Segue lo standard X.25.

Itu-T
Organizzazione internazionale che sviluppa e ratifica tutti gli standard per le
telecomunicazioni. Ne fanno parte i rappresentanti delle maggiori PTT del mondo.

Jambala
E' una piattaforma aperta di nuova generazione creata da Ericsson per sviluppare
servizi e applicazioni di rete intelligente. Questa piattaforma unisce le caratteristiche
tipiche dei prodotti sviluppati per il mondo delle telecomunicazioni - affidabilità e
modularità - con quelle dei prodotti sviluppati per l'Information Technology - standard
aperti, flessibilità, economicità.

Java
Linguaggio di programmazione ideato dalla Sun Microsystems, ideale per pagine Web,
utilizzato per realizzare applicazioni distribuite in rete. Deriva dal complesso
linguaggio C++ e si compila al di fuori di documenti Html, anche se si integra
perfettamente grazie alle applet. Il campo dove ha riscosso maggior successo sono i
menu, le immagini e i grafici.
Glossario Tecnologico – Informatico

Javascript
Linguaggio di scripting simile al C, sviluppato dalla Netscape Communications.
Javascript è stato implementato come estensione del linguaggio Html e consente agli
sviluppatori di creare pagine Web contententi elementi che rispondono ad eventi-
utente ed eseguire calcoli e operazioni client-side. Microsoft ha sviluppato un
linguaggio simile a Javascript chiamato JScript, il quale però ha delle caratteristiche
compatibili solo con il browser Internet Explorer.

Jscript
Linguaggio di programmazione simile a JavaScript sviluppato dalla Microsoft. Ha delle
caratteristiche compatibili solo con il browser Internet Explorer.

JPEG
Acronimo di Joint photographic expert group, e risulta lo standard per la compressione
di immagini fotografiche e quindi con una alta risoluzione e sfumature elevate. I file
compressi hanno come estensione .jpg.

JSSS
I Jsss sono la tecnologia utilizzata da Netscape per la definizione dello stile di una
pagina Web. Possono essere paragonati ai più comuni Css.

Jumper
Letteralmente "ponticello". Piccolo conduttore che unisce due parti di un circuito.
Rimuovendolo o spostandolo si modificano le funzioni di un dispositivo hardware come
un modem od una scheda interna del computer.

Junk mail
Sinonimo di Spam, indica la posta indesiderata, inviata a scopi promozionali.

K
Prefisso che precede (in minuscolo) ad un’unità di misura per indicare il suo multiplo
in migliaia: un kHz equivale ad esempio a 1000 Hz. La K maiuscola, invece,
corrisponde a 1.024 e cioè un Kb è uguale a 1.024 byte.

K56flex
Tecnologia ideata dalla società Rockwell Semiconductor System che permette
comunicazioni via modem fino alla velocità di 56 Kbps.

Kbps
Velocità di trasmissione di dati, indicato in Kbit (migliaia di bit per secondo).

Kermit
Protocollo e programma di trasferimento file.

Kernel
La parte centrale di un sistema operativo. Gestisce memoria, file e periferiche,
mantiene aggiornate data e ora, lancia applicazioni e assegna le risorse del sistema.
Glossario Tecnologico – Informatico

Keyword
Parola chiave. Parola o frase che descrive il contenuto di un documento o l'argomento
comune tra più argomenti collegati. La parola chiave serve a richiamare le
informazioni nelle ricerche in banche dati, FTP e WAIS.

Kick
In italiano significa calcio ed è un termine utilizzato su Irc per cacciare qualcuno di
indesiderato da un canale.

Kill file
Archivio filtro. Contiene gli indirizzi e-mail degli utenti dei quali non si vogliono leggere
i messaggi in arrivo.

LAN (Local Area Network)


Rete che collega computer e periferiche presenti nella stessa sede, senza necessità
quindi di servizi di trasmissioni di dati esterni.

LAPM
Metodo per la correzione dei dati durante il trasferimento via modem, con la richiesta
di rinvio dei dati errati.

Lha
Diffusissimo programma di pubblico dominio per il compattamento o compressione di
file.

Larghezza di banda
Misura della capacità di comunicazione o velocità di trasmissione di un circuito o di un
canale. Si misura in byte per secondo se il circuito è digitale e in Hz (cicli al secondo)
se è analogico. Quanto maggiore è la larghezza (o ampiezza) di banda, tanto
maggiore è il numero di utenti che possono utilizzare la linea, nonché la velocità nella
trasmissione dei dati che tali utenti trasmettono e ricevono.

Latency
Latenza. Ritardo che si verifica quando le informazioni trasmesse in rete viaggiano
attraverso una serie di instradatori prima di giungere a destinazione. Allo stato
attuale, la trasmissione di immagini e sonoro in tempo reale è ancora compromessa
da interruzioni dovute a latenza.

Leased line
Linea fornita da un gestore di reti telefoniche è dedicata a collegare due punti di una
rete di comunicazioni.

Lettore off-line
Programma per leggere posta e news utilizzato su computer non collegati
direttamente ad Internet. Effettuato il collegamento, il programma scarica
automaticamente tutta la posta in entrata e i nuovi articoli e carica posta e articoli in
uscita. Il collegamento si chiude automaticamente subito dopo il trasferimento in
modo da ridurre i costi telefonici.
Glossario Tecnologico – Informatico

Light
Associato ad un nome di programma, indica una versione economica, con un minor
numero di funzioni.

Linea commutata
Vedi connessione dial-up.

Linea dedicata
Tipo di connessione realizzato tramite un "cavo" ad essa riservato. In Italia tale tipo di
linea viene gestito da Telecom. Questo tipo di connessione e indicato come CDN.

Link
Collegamento. Può essere associato ad un’immagine o a del testo e conduce l’utente
da una pagina ad un qualsiasi altro file.

List-Server
Programma gratuito che automatizza la gestione e l'inoltro di elenchi di indirizzi di
posta elettronica (mailing list).

Linux
Sistema operativo ideato da Linus Torvalds derivato da Unix. Nato per scommessa, è
oggi uno dei sistemi operativi più amati dai programmatori internazionali. Ne esistono
molte distribuzioni di cui le più famose sono: Redhat, Corel, Mandrake, Caldera,
Slackware, Debian e Suse. La sua peculiarità risiede nel permettere a tutti di
collaborare alla crescita dello stesso: il codice sorgente è infatti disponibile a tutti
(filosofia open source).

Log
File nel quale si registra automaticamente quanto compare sullo schermo durante un
collegamento.

Log-in (login)
Procedura per l'apertura di una sessione di lavoro su un computer ad accesso
condiviso, BBS o simile, o a determinate sezioni protette. Comprende l'inserimento del
nominativo e della password, utilizzato per accedere al sistema.

Logoff
Procedura di conclusione di una sessione di collegamento ad un computer (BBS o
altro).

Logon
Procedura di connessione e presentazione dell'utente alla BBS, a Internet o a altro
computer.

Logout
Operazione effettuata per uscire da una pagina protetta con user-id e password.

LOL
Acronimo di laughing out loud, indica nelle chat uno stato di estremo divertimento e di
risate.
Glossario Tecnologico – Informatico

Loop
Nella programmazione, rappresenta un ciclo di comandi da ripetere.

Lower case
Indica la scrittura con lettere minuscole.

Lurking
Dall'inglese "to lurk" (annidarsi, nascondersi). Seguire un news-group senza mai
parteciparvi con propri messaggi.

Lycos
Assieme a Yahoo è uno dei motori di ricerca più utilizzati. E' un programma
automatico che permette di eseguire ricerche per parole chiave su database aggiornati
ventiquattro ore su ventiquattro.

Lynx
Browser testuale per sistema Unix. E' una delle interfacce base per WWW.

M-commerce
E' destinato a divenire l'ultima frontiera del commercio elettronico: è il mobile
commerce e rappresenta la vendita e fornitura di prodotti e servizi via cellulare.

Macro
Un insieme di istruzioni associate a un nome o a un tasto del computer. Basta
richiamare quest'ultimo per ripetere tutte le istruzioni. Utile quando si deve ripetere
un certo numero di operazioni sempre secondo un preciso ordine. Per esempio si può
creare una macro per esprimere la procedura di login .

Macrocontent
Contenuto principale di un sito Web.

Mail bombing
Consente nell'invio di centinaia di emails verso un unico indirizzo di posta. E'
solitamente un atto colposo.

Mailbot
Programma autonomo in grado di interagire tramite posta elettronica con qualsiasi
utente senza l'intervento di alcuna persona.

Mailbox
Casella di posta elettronica.

Mail gateway
Computer dedicato alla traduzione e scambio di messaggi di e-mail tra sistemi di
posta elettronica non compatibili. Fornisce anche il servizio di memorizzazione e invio
differito alle singole caselle postali collegate.
Glossario Tecnologico – Informatico

Mail server
Computer incaricato della gestione della posta elettronica.

Mailbox
Casella postale per il traffico e-mail. In pratica corrisponde ad una directory sul hard-
disk del server dove sono memorizzati temporaneamente i messaggi e gli attachment
destinati all'utente del servizio di posta elettronica.

Mailing List
Metodo di comunicazione in cui un messaggio e-mail inviato ad un sistema viene
inoltrato automaticamente ad una lista di destinatari interessati ad un dato
argomento. Può essere unidirezionale o bidirezionale. Nel primo caso, non è prevista
una risposta da parte degli utenti.

Mainframe
Grande computer con elevate prestazioni in termini di capacità di calcolo e di
memoria, usato nelle reti come punto centrale o di smistamento.

MAN (Metropolitan Area Network)


Rete di computer a copertura limitata geograficamente, in genere indica una rete
cittadina. Questa definizione però è scarsamente utilizzata.

Mantainer
Nel caso dei domini, è il provider incaricato ad ospitare il dominio stesso presso una
propria macchina.

MAPI
Acronimo di Messaging application programming interface: standard sviluppato da
Microsoft per interfacciare e compatibilizzare la posta elettronica.

Markup language
Definisce un linguaggio ad etichette, o tags. Come per esempio Html, Xml ecc.

Mathml
Acronimo di Mathematical markup language ed è lo standard Xml per la definizione di
espressioni matematiche per la Rete.

Mbone
Acronimo di Multicast Backbone. Rete multimediale internazionale posta all'interno di
Internet per il passaggio delle informazioni multimediali ed per effettuare
comunicazioni audio e video.

MBPS
Acronimo di Megabits per second, ed indica i milioni di bit trasferiti per secondo.

Media
Supporto e formato di archiviazione e distribuzione delle informazio ni.

MegaByte (Mb)
Megabyte, composto da 1.024 KB (e più precisamente 1.048.576 byte), è lo standard
per la misurazione della dimensione di files.
Glossario Tecnologico – Informatico

Megapixel
Indica, per la risoluzione delle fotocamere digitali, il milione di pixel.

Memoria convenzionale
Rappresenta i primi 640 KB della memoria Ram. La restante parte di memoria, fino a
1MB, viene deniminata Umb, e per la restante si parla di Xms.

Memoria di massa
La memoria di massa è il tipo di memoria con la quale si ha più a che fare. Si
identifica infatti nell'Hard-disk per quanto riguarda la modalità fissa, e nei dischetti per
quanto riguarda quella mobile.

Message board
Forum di discussione, come se ne vedono tanti ormai in molti siti Internet.

Messaggio
Un testo più o meno lungo, preceduto da una intestazione comprendente il nome del
mittente, il nome di una o più aree messaggi di cui fa parte, la data e eventualmente
il nome di un destinatario. E' l'unità di base nello scambio di corrispondenza pubblica o
privata nei BBS e in genere nei sistemi di posta elettronica [ e-mail ].

Metatag
Marcatori per la pubblicazione invisibile di informazioni aggiuntive. I dati inseriti in
questi tags, non vengono infatti visualizzati nella pagine Web, ma sono presi molti in
considerazione per quanto riguarda i motori di ricerca.

Mezzo trasmissivo
Un testo più o meno lungo, preceduto da una intestazione comprendente il nome del
mittente, il nome di una o più aree messaggi di cui fa parte, la data e eventualmente
il nome di un destinatario. E' l'unità di base nello scambio di corrispondenza pubblica o
privata nei BBS e in genere nei sistemi di posta elettronica [ e-mail ].

MHS
Message handling service: secondo il Ccitt è la definizione ufficiale della posta
elettronica.

MHTML
Il protocollo per l'inclusione negli allegati di posta elettronica Mime di grafici e
documenti Html.

MHZ
Mega hertz: indica la velocità di un processore. Come standard sta iniziando ad essere
utilizzato anche il Ghz (Giga hertz).

Microcontent
I titoli, i sottotitoli, i link, le voci di indice di una pagina web di 50 caratteri al massimo
che devono contenere e spiegare al lettore il "macrocontent" di intere pagine e quindi
attrarlo e guidarlo all'interno di un sito.
Glossario Tecnologico – Informatico

MID
E' l'estensione per la definizione dei files Midi. Midi sta per Musical instrument digital
interface e sono archivi che non contengono una registrazione interna ma inviano le
loro informazioni a schede o sintetizzatori Midi.

MIME (Multipurpose Internet Mail Extension)


Protocollo per lo scambio di messaggi postali multimediali. Attualmente il protocollo
postale di Internet. Simple Mail Transfer Protocol, trasferisce i messaggi come file
ASCII a 7 bit. È lo standard per trasferire gli allegati nei messaggi di posta elettronica.

Mirc
Forse il più usato client Irc per Windows disponibile. E' scaricabile in versione
shareware all'indirizzo www.mirc.com.

Mirror
Indica un sito speculare che ricalchi i medesimi contenuti di un altro Web site. Veniva
spesso utilizzato qualche anno fa nei siti a grande traffico per deviare, in caso di
malfunzionamenti del server, i visitatori verso un sito identico che quindi permettesse
di non interrompere il servizio.

MJPEG
Motion Jpeg: indica un file video formato da fotogrammi di immagini Jpeg.

MNP (Microcom Network Protocol)


Standard per la correzione degli errori e la compressione dei dati suddiviso in 10
classi. Le classi da 1 a 4 si riferiscono alla correzione degli errori, mentre quelle da 5 a
10 alla compressione dei dati. La classe 10 è utilizzata dalle linee cellulari.

Modem (MODulatore-DEModulatore)
Dispositivo di comunicazione che consente a un computer di trasmettere informazioni
attraverso una linea telefonica standard, convertendo il segnale da analogico a digitale
(demodulazione) e da digitale a analogico (modulazione).

Moderato
Indica, all'interno di un gruppo di discussione, la presenza di addetti al controllo dei
messaggi denominati moderatori.

Mosaic
Noto e diffuso browser per il World Wide Web, sviluppato e distribuito liberamente per
usi non commerciali.

Mother-Board
Scheda principale del computer. Essa è il vero cuore del computer, in quanto è il
dispositivo che ne mette in comunicazione tutte le parti.

Motore di ricerca
Un sistema in grado di indicizzare e fornire, su richiesta dell'utente, informazioni
presenti su Internet tramite l'inserimento di parole da ricercare.
Glossario Tecnologico – Informatico

Mp3
Abbreviazione di MPEG-1 Layer 3, formato che permette di comprimere file sonori
mantenendo la qualità di un CD audio.

MPEG (Moving Pictures Expert Group)


1) È un comitato formato nel 1998 dai membri Iso e Iec per la definizione di nuovi
standard digitali audio e video.
2) Standard di compressione delle immagini video in movimento.

MR
Abbreviazione di modem ready "modem pronto".

MS
Abbreviazione per identificare Microsoft.

M$
Altro tipo di abbreviazio ne (in questo caso dispregiativa) per identificare Microsoft.
Viene solitamente usata per assimilare Microsoft ad una macchina da soldi.n

MUD (Multi User Dungeon)


Gioco di simulazione multi-utente via Internet generalmente di ambientazione
fantasy.

MUG (Multi-User Game)


Gioco multiutente. Qualsiasi gioco telematico cui possono partecipare
simulteneamente due giocatori.

Multicast
Tipo particolare di Broadcast limitata a un sottoinsieme di host collegati a una rete.

Multimediale, applicazione
Programma o applicativo che consente la fruizione di informazioni avvalendosi
contemporaneamente di più mezzi (media); tipicamente si definisce multimediale
l'utilizzo interattivo di testo, immagini fisse ed in movimento e audio.

Multimedialità
Combinazione di suoni, grafica, animazione e video.

Name Server
Server che effettua la traduzione di un indirizzo di rete in formato testuale nel
corrispondente indirizzo numerico.

Name resolution
Procedimento applicato dal DNS-Server per trasformare i nominativi Internet testuali
in altrettanti indirizzi numerici.

Navigare
Operazione di ricerca d'informazioni su Internet spostandosi da sito a sito.
Glossario Tecnologico – Informatico

Navigator
Il primo browser con interfaccia user friendly, che ha riscosso un enorme successo tra
i navigatori di tutto il mondo. Attualmente, sotto il nome di Netscape Communicator,
copre solo il 10/15 % dell'utenza Internet, soppiantato da Internet Explorer.

NCSA (National Center for Supercomputing Applications)


Istituto universitario in cui è stato creato il browser Mosaic.

NCSA Mosaic
Acronimo di National center for supercomputingapplication, è stato il primo browser
con una minima interfaccia grafica sviluppato nel lontano 1993.

Nerd
Nel linguaggio giovanile americano indica una persona impacciata, sfortunata ed un
po' stupida. Spesso identificato con il "maniaco" del computer.

Netiquette (Net etiquette)


Regola di comportamento nelle aree messaggi di Usenet.

Netizen (da net citizen)


Letteralmente significa "cittadino della rete"; "Abitanti" ovvero frequentatori abituali di
Internet.

Netscape
Browser grafico per www. E' stato creato da alcuni tecnici che crearono il primo storico
browser per Internet Mosaic.

Netsurfer
Traduzione in italiano di navigatore della rete, praticamente tu che in questo momento
stai visitando Risorse.net sei un Netsurfer.

Network
Serie di computer connessi tra loro in modo da potersi scambiare dati, ovvero una
connessione tra Personal computers, costituita da uno o più server e uno o più client
che dialogano tra di loro grazie a bridge e routers. Nel mondo esistono reti di tutte le
dimensioni, che normalmente vengono classificate in LAN, MAN e WAN, a seconda
della copertura geografica.

Newbie
Termine con cui vengono definiti i principianti di Internet.

News
Messaggi inviati a un newsgroup.

Newsgroup
Conferenze o bacheche di Usenet che raccolgono messaggi scambiati tra utenti su vari
argomenti.

NIC (Network Information Center)


Sistema di raccolta di informazioni su Internet come I' InterNIC, che mantiene un
registro dei nomi dei domain.
Glossario Tecnologico – Informatico

Nickname
Parola inglese, che significa soprannome, abbreviato anche con Nick. Utilizzato spesso
nella chat o nei newsgroup.

NMS (Network Management Station)


Computer dedicato alla sorveglianza e misurazione delle prestazioni dei nodi di una
rete.

NNT (Network News Transfer Protocol)


Protocollo utilizzato per lo scambio di articoli tra fomitori di news, oltre che tra
newsgroup server e programmi di accesso agli articoli.

NOC (Network Operation Center)


Centro di controllo della funzionalità fisica della rete, attivato presso i fornitori di
accesso a Internet.

Nodo
1) Singolo sistema appartenente ad una rete.
2) Punto di accesso in Internet attraverso un numero telefonico.

Nome utente
Identificativo con il quale si accede a risorse o ad un sistema. Insieme alla password
rappresentano le credenziali di un utente o "account".

NSFNet (National Science Foundation Net)


Fu per lungo tempo la maggior dorsale di Internet.

OCR
Acronimo di Optical Character Recognition. Tramite uno scanner, il software consente
di leggere un testo stampato e convertirlo in un file di testo, come se digitato sulla
tastiera. Le ultime evoluzioni di tali programmi sono in grado di ricostruire la
formattazione del testo, la disposizione ed i colori.

ODBC
Open database connectivity: è il formato ideato da Microsoft per accedere a database
di diversi tipi con un solo standard.

Off line
Indica lo stato di non connessione alla Rete di una determinata macchina.

Offline reader
Vedi lettore di informazioni non in linea.

On line
In linea. Condizione in cui un dispositivo è attivo e pronto a funzionare.
Glossario Tecnologico – Informatico

On line trading
O trading on line, rappresenta la compravendita di azioni nel mercato borsistico
direttamente da Internet.

OPAC
On line public access catalogue, un catalogo di biblioteca reperibile in Internet.

Open GL
Standard per la grafica 2D e 3D. Viene utilizzato nelle schede video dei computer.

Operatore booleano
Istruzioni utilizzate per effettuara ricerche in Internet AND, OR e NOT.

OS
Operative system, ovvero sistema operativo.

OSI (Open Systems Interconnect)


Standard internazionale creato per consentire le comunicazioni tra computer diversi,
sia per tipo che per produttore.

OTOH
Abbreviazione usata nei Newsgroup e nelle chat che sta per "on the other hand",
ovvero, d'altra parte.

Overburning
Operazione che consiste nello scrivere un numero maggiore di dati rispetto a quelli
supportati da un cd-rom.

Overclock
Aumento della velocità di una Cpu. Ciò viene ottenuto per esempio aumentando le
tensioni di alimentazione.

Overload
Sovraccarico di informazioni che provoca il blocco della macchina.

Pacchetto
Gruppo di dati. Su Internet i dati sono divisi in piccoli elementi detti packets, ciascuno
di essi attraversa la rete indipendentemente. La grandezza di un pacchetto può
variare da 40 a 32.000 byte, ma in genere non supera i 1500 byte. Questa quantità
frazionata è contrassegnata da alcuni bit di controllo (datagramma), che contengono
le coordinate della spedizione - l'ora di emissione, gli indirizzi dei mittente e dei
destinatario, l'ordine di frazionomento - necessarie alla ricomposizione finale del
messaggio.

Packet
Gruppo omogeneo di caratteri in transito sulla rete. In Internet, un pacchetto è
formato dalla parte IP del protocollo Tcp/Ip e contiene gli indirizzi di partenza e di
destinazione, l'identificatore del tipo di pacchetto è un campo riservato ai dati.
Glossario Tecnologico – Informatico

Packet switching
Commutazione di pacchetto. Tecnologia utilizzata per trasferire i dati informatici. Il
protocollo di comunicazione suddivide i dati in pacchetti e assegna loro un indirizzo.
Fornisce anche le indicazioni utili al computer ricevente per ricostruire l'ordine dei
pacchetti inviati.

Pagina
E' un termine generico usato per riferirsi generalmente ad un documento HTML.

Pagine viste
Visualizzazione di una pagina web completa nell'arco di un tempo (giorno, mese, anno
ecc.)

Parallela
Modalità di trasmissione simultanea di dati e bit di controllo su fili collegati in
parallelo.

Parità
Parametro di trasmissione da specificare prima di collegarsi ad un altro computer.

Password
Codice riservato che consente l’accesso ad un’area riservata di una rete o di un sito.
Generalmente è associata ad una User-id e viene impostata case sensitive (riconosce
le minuscole e maiuscole).

Path
La specifica completa della posizione di una directory o di un file nel file system.

PCMCIA
Standard adottato da molti produttori di computer portatili per un connettore
universale al quale si possono accoppiare accessori di ogni sorta: dischi rigidi,
memorie e modem.

PDF
Acronimo di Portable document format, è il formato grafico proprietario di Adobe.

Peacelink
Rete di BBS che collega ed incentiva le attività delle associazioni di pacifisti nel
mondo.

PGP (Pretty Good Privacy)


È uno dei sistemi di crittografia a chiave pubblica utillizzato per crittografare messaggi
personali, molto diffuso in rete.

PICS
Abbreviazione di Platform for Internet content selection, è la struttura che consente di
associare etichette ai siti, in modo da evitare di visitare siti indesiderati. Il link di
riferimento è w3.org/PICS
Glossario Tecnologico – Informatico

Pin
Ciascuno dei contatti di un connettore: ad esempio, un connettore a 9 poli si può
anche chiamare connettore a 9 pin.

PING (Packet Internet Groper)


Servizio per verificare se un sito è attivo o down, cioè è raggiungibile o meno, oppure
per visualizzare l’indirizzo numerico preciso.

Pixel
Singolo punto che compone un’intera immagine.

PkZip, PkunZip
Diffuso programma di compattamento o compressione di file. A differenza di altri
compattatori usa due file eseguibili distinti per compattare e scompattare.

Plug in
Programma software che pur essere integrato in un'applicazione più grande per
fornire ulteriori funzionalità. Ad esempio nei browser si possono inserire dei plug in
per eseguire file (soprattutto di animazione) che altrimenti potrebbero non essere
riconosciuti.

Pointcast
Fu il primo servizio Push reso disponibile agli utenti Internet per la diffusione di
informazioni in rete. Occorreva installare un programma della Pointcast per vedere sul
proprio computer le notizie in tempo reale.

Policy
Norme di comportamento da rispettare come utenti di una determinata BBS.

POP
1) Point of presence, ovvero punto di presenza. Numero locale di accesso ad Internet
fornito da un provider utilizzato dai fornitori di accesso Internet per garantire al cliente
il numero telefonico nel suo distretto (ad es. per pagare solo un’urbana).
2) Post office protocol, cioè il primo protocollo di posta elettronica. Il più avanzato è il
protocollo Imap. Il server di posta Pop, ha il compito di immagazzinare la posta in
entrata.

Pop3
Protocollo di trasferimento per la posta elettronica.

Port
Porta. Punto di input/output fisico dei dati nel computer. II termine definisce anche i
diversi punti di entrata utilizzati da tipi di dati diversi in funzione delle necessità del
software applicativo e di sistema.

Portale
Sito che pur offrire un'ampia gamma di servizi: informazione, intrattenimento, ricerca
su Internet, acquisti on-line, e-mail e spazi web personali. Il sito www.inwind.it h un
esempio di portale.
Glossario Tecnologico – Informatico

Post
Messaggio di posta elettronica. Il termine può anche divenire postare, che indica
l’azione di inviare i messaggi.

Posta elettronica
Detta anche e-mail, indica qualsiasi messaggio composto al computer e trasmesso via
modem ad un altro computer.

Postmaster
Responsabile dell'e-mail su un sistema Internet. Molte volte si tratta di programmi
automatici che filtrano oppure riportano eventuali errori al mittente. Ci si rivolge al
postmaster per chiedere ad esempio se un utente ha un indirizzo e-mail o meno sul
suo sistema.

POTS
Plain Old Telephone Service. Indica l'architettura classica di un sistema telefonico
analogico standard.

PPP (Point to Point Protocol)


Protocollo che consente di effettuare un collegamento TCP/IP attraverso la linea
telefonica. Si è sviluppato come evoluzione del precedente SLIP ed è molto usato in
ambiente Mac.

Privilegi di accesso
Autorizzazione ad accedere alle risorse di un computer.

Prodigy
Servizio di collegamento e fornitura di notizie on line su Internet, attivo negli Stati
Uniti.

Protocollo
Insieme di regole che governano ogni attività di scambio di dati fra due entità. Si
hanno protocolli per il trasferimento dei file, per l'accesso alla rete ad ogni livello.

Provider
(oppure service provider). Ente che fornisce a terzi accessi ad Internet, gratuitamente
o a pagamento.

Proxy
1) Di prossimità. Termine che identifica un server, generalmente locale, a cui viene
richiesta l'informazione voluta e a cui viene demandato il reperimento all'esterno della
stessa. Nell'ambito di una rete locale, esso normalmente funge anche da gateway,
cioè da punto di accesso (o di uscita) tra la rete locale e l'esterno. In questo modo si
diminuisce il traffico sul collegamento.
2) Sistema che memorizza le pagine Web viste più frequentemente in modo da
scaricare i documenti dal disco rigido piuttosto che dalla Rete, in modo da diminuire i
tempi di attesa.

PSTN (Public Switched Telephone Network)


Indica l'insieme costituito da un sistema di collegamenti telefonici.
Glossario Tecnologico – Informatico

PTT
Sinonimo di Poste e Telegrafi.

Public domain
Pubblico dominio. Programma messo gratuitamente a disposizione del pubblico per
essere riprodotto o alterato a qualsiasi fine. Sinonimo di Freeware.

Puntatore
Indirizzo utilizzato per specificare la posizione di informazioni in un file. Un
collegamento ipertestuale è un esempio di puntatore.

Push
E’ l’invio automatico di pagine Web di siti determinati, ogni qualvolta si aggiornano,
grazie appunto alla tecnologia Push.

PVC
Private Virtual Circuit - Pubblico dominio. Programma messo gratuitamente a
disposizione del pubblico per essere riprodotto o alterato a qualsiasi fine.

QBE
Abbreviazione di Query by example, ovvero "interrogazione per esempio". E’
un’interfaccia grafica all’SQL per creare delle query senza dover scrivere codice
manualmente, ma fornendo i dati in un foglio di calcolo oppure in un word processor.
Sviluppato da Ibm per i suio sistemi Mainframe, ma disponibile anche per il mondo
Windows.

Query
Insieme di istruzioni per estrarre dati da un database, per la presentazione degli stessi
e per l'utilizzo.

Quote
Letteralmente "cito", "citazione". Indica una frase tratta da un messaggio precedente
e ripetuta per maggiore chiarezza.

Quicktime
Programma della Apple Computer per visualizzazioni video, di titoli multimediali
funzionanti sia su Pc che su Mac.

Quoting
Nella posta elettronica o nei newsgroup è la parte di un messaggio precedente
riportata in una risposta.

RA
Abbreviazione di Registration Authority italiana, è l’organismo responsabile
dell'assegnazione dei nomi a dominio e della gestione dei registri e del nameserver
primario per il Top Level Domain .it.
Glossario Tecnologico – Informatico

Radio button
Sono dei gruppi di bottoni circolari che servono per selezionare una fra più scelte
obbligate.

Ragni
Sono programmi utilizzati dai motori di ricerca per sondare i siti presenti in rete. In
pratica, partono da un Url (quello da noi segnalato) e si spostano in base ai links che
trovano. In questo modo riescono a recensire moltissimi documenti.

Rand Corporation
Associazione americana per progetti militari da cui nacque l’idea (1964) della rete
Internet.

Random
Termine informatico che indica la casualità degli eventi.

Ranking
La posizione in cui viene mostrato il sito all'interno di un'interrogazione a un motore di
ricerca in base alla/e keyword(s) inserite.

RAS
Remote Access Service. Software di Windows che consente di ottenere un accesso
remoto ad un computer di rete, e da esso ad Internet, via modem. RD - Abbreviazione
di "receive data", cioè ricezione dati in corso. La spia con questa sigla deve accendersi
ogni volta che il modem riceve un bit.

Ratio
Rapporto che alcune BBS impongono agli utenti per il prelievo di file: in pratica se
inviate file interessanti alla BBS, il SYSOP vi permette di prelevarne. In genere il
rapporto è fortemente a favore dell'utente: ad esempio per 100 Kb di file inviati
potete prelevarne 1000.

Real audio
Tecnologia che permette la riproduzione di suoni via internet. I suoni non necessitano
di un completo download per essere ascoltati ma si possono sentire anche mentre si
stanno scaricando.

Real Time
Trasmissione ed elaborazione veloce di dati e transazioni orientati agli eventi nel
momento stesso in cui si verificano, senza dover essere salvati e ritrasmessi o
rielaborati a posteriori. Record - Tipo di dato composto da elementi eterogenei. I
record sono raggruppati in file.

Referrer
Accessi sul tuo sito provenienti da un’altra pagina. I referrer link praticamente sono i
visitatori che hanno raggiunto il sito cliccando su un collegamento esterno al tuo sito
come per esempio un motore di ricerca.

Release
Versione o rilascio di un software.
Glossario Tecnologico – Informatico

Remote host
Host remoto. Indica un calcolatore che si trova all'altro capo del collegamento. Si può
accedere ad esso attraverso Telnet, FTP o uno strumento per la scoperta di risorse [
resource discovery tool ].

Remoto
termine con cui si indica un terminale oppure un archivio posto a distanza dal sistema
centrale d'elaborazione.

Repeater
Apparecchiatura solitamente "non intelligente", utilizzata per interconnettere due reti
mediante la ricezione, amplificazione e ritrasmissione dei segnali tra le reti
interessate.

Reset
Operazione di azzeramento e ripartenza di un programma in esecuzione oppure di un
computer per ristabilire valori o situazioni precedenti.

Resettare
Riportare un calcolatore alla stessa situazione in cui è all'accensione, per mezzo dei
tasto RESET posto sul calcolatore stesso o più brutalmente spegnendolo e
riaccendendolo.

Resource
Risorsa. In Internet indica una voce disponibile su un host che può essere utile per un
utente. Tali sono, ad esempio, le funzioni di Gopher che comprendono file di testo,
binari, audio, grafici, ricerche WAIS e collegamenti Telnet che collegano direttamente
con altri luoghi di ricerca.

Resource discovery tool


Strumento per la scoperta di risorse. Indica uno dei molti programmi sviluppati per
aiutare gli utenti di Internet a scoprire e richiamare risorse quali file, documenti,
programmi, suono e grafica. I più impiegati sono: Archie, WAIS, Gopher, WWW.

Rete
Sistema di computer connessi per stabilire una comunicazione e per facilitare lo
scambio di informazioni tra utenti. Pur essere semplice, come un cavo di pochi metri
steso tra computer, o complesso, come centinaia di migliaia di computer in tutto il
mondo collegati attraverso cavi a fibre ottiche, linee telefoniche e satelliti. Quelle più
piccole sono definite LAN o "reti locali" (ad esempio tra computer di uno stesso
edificio, o attiguo, collegati assieme), mentre quelle più grandi dette WAN o "reti
geografiche" coprono una zona più vasta. Internet è un insieme di reti.

RFC (Request for Comments)


Documenti che raccolgono le proposte di discussione e i risultati per la creazione degli
standard Internet.

RFD
(Request For Discussion) Durante questa fase (di solito un periodo di 2 o tre
settimane) vengono discusse tematiche riguardanti la creazione di un nuovo
newsgroup.
Glossario Tecnologico – Informatico

Ripe
Fornitore di indirizzi Internet per l'Europa. Rj-11 - Nome delle spine e prese
telefoniche a scatto in plastica trasparente.

Risoluzione
il massimo numero di pixel che può essere visualizzato su un monitor . Per esempio
risoluzione 800 x 600.

Roaming
Servizio che permette di utilizzare il proprio telefonino gsm anche fuori dai confini
nazionali.

Robot
Nell'ambito del World Wide Web , sono così intesi generalmente dei programmi che
percorrono tutta la rete alla ricerca di informazioni per indicizzarle in un motore di
ricerca o per trovare errori nei siti web.

ROFL
Acronimo di Rolling On the Floor Laughing, viene utilizzato nei messaggi di posta
elettronica o nelle chat per indicare una forte risata.

ROM (Read Only Memory)


Memoria a sola lettura che contiene generalmente le routine software di base fornite
dal costruttore dell'Hardware. Oggi sono quasi totalmente sostituite dalle EPROM.

Rot 13
Metodo di crittografia dei messaggi in cui il valore di ogni lettera dell'alfabeto viene
incrementato di 13 posizioni (tutte le "a" diventano "n", etc.). Si usa in genere per
messaggi che si vuole evitare possano essere letti da chiunque.

Router
Sistema che smista il traffico di dati instradando le informazioni verso i destinatari
corretti. Lungo una rete di comunicazione, dispositivo che riceve un pacchetto di dati e
lo invia alla macchina successiva lungo il percorso di consegna. Traducibile con il
termine "instradatore".

Routing
Un apparecchiatura elettronica (a volte un computer vero e proprio) che gestisce la
connessione tra 2 o più reti locali. Il router non fa altro che controllare l'indirizzo del
destinatario di ogni singolo pacchetto che gli arriva decidendo poi da che parte questi
si trova ed inotrando il pacchetto stesso nella rete corretta.

RS-232
Nome che identifica la porta di comunicazione seriale di un computer.

RTC (Rete Telefonica Commutata)


Il normale collegamento telefonico presente nelle case.
Glossario Tecnologico – Informatico

S/MIME
Acronimo di Secure multipurpose Internet mail extension, il protocollo di posta
elettronica per la cifratura e l'invio di messaggi Mime via Web.

Scaricare
Vedi download. Script - Registrazione dei comandi immessi in un programma al fine di
permettere di rieseguire in automatico la medesima sequenza quando serve. Utile per
collegarsi a servizi, come quelli di Internet, che hanno procedura di logon.

Script
Porzioni di codice scritti in linguaggi appositi (Javascript, Perl, PHP, JScript) utilizzati
all'interno di pagine web per creare animazioni o reazioni altrimenti non ottenibili con
il semplice Html.

SCSI (Small Computer Systems Interface)


Scheda di interfaccia ad alte prestazioni tra la Mother-Board del computer e le
periferiche. Tra le periferiche che maggiormente utilizzano questo dispositivo vi sono
gli hard-disk, i masterizzatori e gli Scanner.

SD
Abbreviazione di send data (trasmissione di dati). La spia con questa sigla deve
accendersi ogni volta che inviate un bit all'altro computer.

Segnale
Cambiamento di stato orientato alla trasmissione d'informazione (ad es. tono, cambio
di frequenza, valore binario, allarmi, messaggi, ecc.).

Seriale
1) Modalità di trasmissione dei dati in maniera sequenziale su un'unica linea di
trasmissione.
2) Numeri seriali o password per l'utilizzo illecito di un programma coperto da diritto
d'autore e per il quale non si è pagato la licenza d'uso.

Server
Computer collegato ad internet 24 ore su 24, che ospita i files di vari utenti e li rende
disponibili sulla rete a chi ne faccia richiesta (se abilitati ovviamente). Programma di
gestione di un servizio che invia informazioni in un particolare formato che deve
essere ricevuto ed interpretato da un apposito programma Client dal lato ricevente. La
World Wide Web è un esempio di servizio server/client.

Service provider
Fornitore d'accesso, chi fornisce oltre alla connessione fisica a Internet, anche servizi
aggiuntivi come e-mail.

Server side
Si riferisce a tutte le attività che vengono svolte dal server, ovvero prima che la
pagina venga inviata al client. Cgi, Php, Asp e Jsp sono un esempio di attività server
side.
Glossario Tecnologico – Informatico

SET
Abbreviazione di Secure electronic transaction protocol, lo standard utilizzato da
Mastercard e Visa per la protezione dei dati nel commercio elettronico.

SGML
Standard Generalized MarkUp Language. Linguaggio usato per descrivere altri
linguaggi strutturali basati su codici per la creazione di documenti. Il linguaggio HTML,
ad esempio, viene definito tramite SGML.

Shareware
Programma che può essere provato prima dell'acquisto, che avviene sempre via
internet, attraverso un codice che lo rende pienamente funzionante. Alla scadenza del
periodo di prova, smette di funzionare oppure chiede, all'avvio o durante l'uso, di
pagare il programma con messaggi così frequenti da impedirne, di fatto, l'uso.

Shell
Nucleo. Nel mondo Internet, definisce solitamente i programmi d'interfaccia
uomo/macchina in ambiente Unix.

Shutdown
Chiusura del sistema operativo al termine di una sessione di lavoro.

Signature
Tradotto in italiano significa "firma", ed è utilizzata nei messaggi di posta elettronica,
nei newsgroups e nelle comunità virtuali per presentarsi ai lettori.

Signature file
Archivio firma. E' un messaggio scritto oppure grafico, normalmente con intenti
umoristici, che viene aggiunto automaticamente alla fine dei messaggi di e-mail
oppure destinati a newsgroup.

Sito
Luogo virtuale che forma il mondo Internet, insieme di pagine telematiche consultabili
via Internet. Sinonimo di pagina Web, Web site.

Sito mirror
Sito impostato come alternativa a un indirizzo diffuso, contenente copie
costantemente aggiornate di tutti i file disponibili nel sito principale. Consente di
prelevare file in un sito vicino, evitando di impegnare Internet per raggiungere un sito
geografico molto lontano.

Slicing
tecnica usata per "tagliare a fette" un'immagine grande in modo da velocizzarne il
caricamento o darle effetti particolari tcome il rollover su aree ristrette.

SLIP (Serial Line Internet Protocol)


Protocollo per effettuare un collegamento TCP/IP attraverso una linea telefonica. E'
meno efficiente dell'analogo PPP.
Glossario Tecnologico – Informatico

Smanettone
Persona che, generalmente per passione, mette mano al software o all'hardware di un
PC.

Smiley
Un gruppo di caratteri di testo usato nei messaggi di posta elettronica e nei
Newsgroup per indicare l'umore o altre emozioni.

SMS (Short Message Service)


Breve messaggio di testo inviato mediante telefoni cellulari ad altri telefoni cellulari.
Esistono server Web che inviano SMS, gratuitamente o a pagamento.

SMTP (Simple Mail Transfer Protocol)


Protocollo utilizzato per l'invio di messaggi da un calcolatore all'altro su una rete.
Usato in Internet per instradare la posta elettronica.

Snailmail
Posta lenta. Definisce la posta su supporto cartaceo che viaggia fis icamente in tempi
lunghi, in contrapposizione ai tempi istantanei della posta elettronica.

Spamming
Invio di uno stesso messaggio (annunci pubblicitari o catene di S. Antonio) ad un gran
numero di utenti contemporaneamente, via e-mail o newsgroup o invio di messaggi
non desiderati né sollecitati in alcun modo in una casella di posta elettronica con
l'intenzione di disturbare il destinatario. Il termine "spam" si riferisce anche all'invio
multiplo della stessa pagina web all'indice dei vari motori di ricerca.

SSL (Secure Socket Layer)


Protocollo utilizzato per la creazione di un canale di comunicazione sicuro che
impedisca l'intercettazione di informazioni riservate, come i numeri di carte di credito.

Start up
Nuove aziende o in fase di avviamento che hanno quindi con un grosso potenziale, in
termini di crescita.

Streaming video
Insieme di tecnologie che consentono il trasferimento di dati in rete in modo tale che il
sistema che li riceve (client) possa elaborarli come un flusso continuo e visulizzarli
sotto forma di immagine video.

Stringa di inizializzazione

Codici preceduti sempre dalle lettere AT, che servono per impostare il modem. E'
possibile memorizzare la stringa di inizializzazione nel programma per comunicazioni,
in modo da evitare di doverla reimmettere ogni volta.

Surfing
Muoversi da un nodo Internet a un altro, senza intrattenersi molto. In un certo senso
e l'equivalente del televisivo zapping.
Glossario Tecnologico – Informatico

Synchronous (Sincrono)
Trasmissione sincrona in cui i dati viaggiano alla velocità di un segnale di controllo che
indica il momento esatto per inviare o leggere il dato.

Sysadmin
Amministratore di sistema, responsabile del buon funzionamento di un computer host
o di un sito in rete.

Sysop
Direttore di BBS. Dirige il traffico degli utenti, riordina i file a disposizione di chi
chiama, ed esegue la manutenzione di tutto l'hardware impegnato.

T-1
Connessione ad Internet americana in linea dedicata , che supporta un flusso di dati di
circa 1.5 megabyte al secondo.(1.544.000 bit al secondo)

T-3
Come T-1, ma con capacità di trasmissione fino a circa 4.5 megabyte al secondo
(ampiezza di banda di 44,746 Mbps), più che sufficienti per trasmettere anche filmati
a pieno schermo e a pieno movimento.

Tag
Etichetta o marcatore. In un linguaggio di marcatura (come per esempio HTML )
indica i comandi incorporati in un testo ASCII puro che descrivono le varie parti di un
documento. È racchiuso fra i caratteri < e >. Ogni tag ha determinati attributi, alcuni
dei quali obbligatori. Alcuni tag richiedono anche un tag di chiusura (nell'Xhtml tutti i
tag devono essere chiusi).

Target
Rappresenta il pubblico al quale un sito (o un altro media) si rivolge. Per esemepio, il
target di utenza di Risorse.net è il Web master o Web designer.

TCP/IP (Transmissione Control Protocol/Internet Protocol)


L'insieme dei protocolli di trasmissione usati per la connessione e trasferimento di dati
su Internet.

Teleconferenza
Trasmissione di immagini e suoni a distanza tra computer collegati a reti telematiche
veloci (ad esempio ISDN).

Telelavoro
Lavoro da casa, senza l'obbligo di andare in ufficio. Collegandosi con il posto di lavoro
via modem.
Glossario Tecnologico – Informatico

Telnet
Servizio di Internet che permette di collegarsi ad un calcolatore remoto e di interagire
con esso in tempo reale. Ciò significa che si possono utilizzare le risorse di un potente
calcolatore che si trova a migliaia di chilometri di distanza come se il terminale
dell'utente fosse collegato direttamente con esso. Tramite Telnet si possono fare
ricerche bibliografiche e consultare grandi banche dati.

Terminal Adapter
Definisce il dispositivo o apparecchiatura utilizzata per collegarsi a una rete ISDN.
Rappresenta l'equivalente digitale di un modem e pur essere rappresentato da una
scheda o da un computer dedicato.

Terminator
Nelle reti Ethernet, è una sorta di cappellotto metallico che chiude la linea fisica alle
sue estremità.

TFTP (Trivial File Transfer Protocol)


Versione ridotta di FTP, utilizzata quando un host trasferisce automaticamente un file
da un altro host della rete.

Thread
Catena. Conversazione continua in un gruppo di discussione (newsgroup) su un
determinato argomento, composta da un articolo originario e una serie di repliche ad
esso correlate.

Throughput
L'effettiva velocità di trasferimerito dei dati da un computer ad un altro, considerando
compressione dei dati, correzione degli errori ed eventualmente il tempo richiesto per
la connessione.

Token ring
Lan ad anello sviluppata dall'Ibm; con capacità di trasferimento dati fino a 16 Mbit al
secondo.

Top level domain


Dominio di livello superiore. Nel sistema dei nomi dominio (domain name system )
indica i sei nomi dominio dei livello organizzativo superiore (vedi sotto) e i codici
regionali dei siti fuori dogli USA (es: it per Italia, de per Germania). Com commerciali
Edu istituzioni educative (Università, ecc.) Gov organizzazioni governative Mil militari
Net amministrativa di Internet org fondazioni senza fine di lucro.

TR
Sigla su una spia del modem, indicante che questo h acceso e sta dialogando senza
difficoltà con il vostro computer e il vostro programma di comunicazione.

Transceiver
Apparecchiatura per il collegamento di un host a una Lan. E' spesso, integrata nella
scheda d'interfaccia con la rete.

Traceroute
Applicazione che controlla il "percorso" seguito da un pacchetto.
Glossario Tecnologico – Informatico

Trash
In italiano spazzatura, nel gergo Internet i messaggi di posta indesiderati o addirittura
Spamming.

Trasmissione asincrona
Consiste nella trasmissione dati un bit alla volta, con l'aggiunta di un bit di servizio
all'inizio e uno o due bit alla fine di ciascun byte. Il collegamento a Internet via
modem avviene in modalità asincrona.

Trasmissione sincrona
Modalità di scambio di dati tra due apparecchiature preventivamente sincronizzate, in
base a una procedura standard.

Trumpet
Programma Windows, compatibile Winsock, che attiva una connessione su chiamata a
Internet, basata sul protocollo SLIP.

UMTS (Universal Mobile Telecommunication System)


E' il nuovo standard di telefonia mobile di terza generazione. Con l'UMTS saranno
possib ili dal cellulare applicazioni come video on demand, videoconferenze,
videogiochi o ascolto di musica ad alta fedeltà.

URL (Uniform Reseource Locator)


Formato standard per identificare una risorsa Internet accessibile tramite Word Wide
Web.

Underscore
Sottolineatura "_" utilizzata sia negli indirizzi Internet, sia negli account di posta
elettronica.

Unix
Sistema operativo nato nel 1969 ed ideato da Ken Thompson. Sistema operativo
usato dai grandi mainframe e da molti computer collegati a Internet.

Unzip
Vedi Zip e Winzip Upload - Procedura per l'invio di file con sistema remoto.

Upgrade
Aggiornamento o installazione di patch in un determinato software. In Internet il
protocollo più comune per upload di files è l'Ftp.

Upload
Caricare. Azione consistente nel trasferire un file da un computer locale a uno remoto,
per mezzo di un modem e di una linea telefonica. E' l'operazione opposta al download.

Upstream
Flusso di dati in uscita, dal computer alla rete.
Glossario Tecnologico – Informatico

URL
Acronimo di Uniform resource locator è lo strumento con il quale si rappresentano le
coordinate di un sito o di una informazione presente su Internet.

Usability
Caratteristiche di chiarezza, qualità estetiche, capacità comunicativa e interattiva,
velocità della fruizione e della consultazione di un sito Web.

USB (Universal Serial Bus)


Metodo di collegamento seriale per collegare delle periferiche ad un computer. Lo
standard USB permette di collegare ad un computer fino a 127 periferiche (CD-ROM
esterni, stampanti, modem, mouse e tastiere) tramite una singola porta comune. Ciò
hèpossibile concatenando a margherita le periferiche.

Usenet
Rete collegata ad Internet, per l'interscambio di conferenze di messaggi (newsgroup).

UserID
Identificativo con il quale si accede a risorse o ad un sistema. Insieme alla password
rappresentano le credenziali di un utente o account.

User friendly
Tipo di software di facile utilizzo anche per l'utilizzatore meno esperto, senza la
necessità di studiare manuali o frequentare corsi. Prevede una interfaccia GUI e l'uso
di menu, pulsanti, icone, mouse.

User map
Mappe interpretate dal client grazie ad uno schema di coordinate x e y.

Username
Nome dell'utente, viene richiesto quando ci si collega ad un computer multiutente.

Uucp (Unixto-Unix copy program)


Programma che consente lo scambio di file tra host Unix, originariamente concepito
per la propagazione su Internet delle notizie dei newsgroup.

Uuencode/Uudecode
Programma che converte il codice binario di 8 bit in testo Ascii a 7 bit per inviarlo
come normale messaggio di posta elettronica.

V.17
Standard per i modem/fax in grado di comunicare a 14.400 baud.

V.22
Standard di comunicazione via modem a 1.200 baud.

V.22bis
Standard di comunicazione via modem a 2.400 baud.
Glossario Tecnologico – Informatico

V24bis
Standard di compressione dei file, in grado di ridurre le dimensioni fino a 4 volte

V.32
Standard di comunicazione via modem a 9.600 baud.

V.32bis
Standard di comunicazione via modem a 14.400 baud.

V.32ter
Standard di comunicazione via modem a 19.200 baud.

V.34
Standard di comunicazione via modem a 28.800 baud.

V.42
Standard di comunicazione con correzione degli errori. Include gli standard MNP 2-4.

V.42bis
Standard di compressione dei dati (MNP 5 e LAPM), in grado di ridurre sino ad un
quarto le dimensioni di un file trasmesso.

V.90
Standard di comunicazione via modem che prevede di lavorare a 56K in ricezione e
fino a 33.6K in trasmissione. Questa modalità si attiva automaticamente solo se il
modem al quale ci si collega è similare e se la qualità delle linee telefoniche lo
permette.

VBScript
Script di un sotto insieme di istruzioni Visual Basic inserito in una pagina html o Asp.

Veronica
Database contenente informazioni sui menu di migliaia di server gopher.

VG
Video Graphics Adapter. Standard per l'interfaccia video.

Virus
Programma in grado di danneggiare i dati e le applicazioni di un computer, progettato
per tale scopo.

Virtual site
Sistema grazie al quale una macchina risolve molti indirizzi Ip; in questo modo una
singola macchina simula l'azione di diversi server.

Visitatore unico
Utente che ha visitato una pagina Web. Nei servizi di statistiche, anche se naviga
diversi documenti all'interno sel sito, un visitatore viene conteggiato una sola volta,
grazie alla registrazione del suo Ip.
Glossario Tecnologico – Informatico

VPN (Virtual Private Network, rete privata virtuale)


Insieme di nodi in una rete pubblica come Internet che scambiano dati tra loro
utilizzando una tecnologia di protezione da eventuali intercettazioni da parte di
persone non autorizzate, come se i nodi fossero collegati tramite linee private.

VRML (Virtual Reality Modeling Language)


Linguaggio "codificato" per formattare pagine web in modo che supportino grafica 3D
ed esplorazione interattiva.

W3 Consortium
Ente che decide gli standard dei linguaggi o metalinguaggi utilizzati per la
programmazione sul Web (Html, Css, Dhtml, Smil ecc.) E' finanziato da alcune delle
più grandi società legate al mondo Internet, tramite il versamento di una quota annua
che varia da 5 mila a 50 mila dollari.

WAIS (Wide Area Information Servers


Sistema di archiviazione e consultazione di dati attraverso Internet.

WAN (Wide Area Network)


Rete di computer che comprende l'interconnessione tra un numero consistente di reti
diverse anche distanti geograficamente.

WAP (Wireless Application Protocol)


Protocollo di nuova concezione che consente l'accesso ad Internet tramite telefono
cellulare.

WAV
Estensione di file utilizzata per alcuni tipi di file audio.

Webbench
Benchmark che esamina le prestazioni di un computer come server Internet o Intranet

Webcasting
Termine che deriva dalle parole "web" e "broadcasting". Indica la trasmissione in
tempo reale (streaming) di suoni e video.

Webhousing
Sistema che consente di raccogliere, archiviare ed elaborare informazioni sui clienti
che accedono ad un particolare sito Internet, analizzando il loro clickstream
(comportamento in rete), ovvero le scelte delle pagine effettuate, la durata della sosta
su di esse, la scelta di eventuali immagini o testi. Ne deriva un profilo dell'utente, ma
anche del consumatore

Web Tv
Sistema di accesso al World Wide Web e di visualizzazione di pagine Web sulla
televisione tramite set-top box, kit necessario per ricevere e scambiare dati.
Glossario Tecnologico – Informatico

WebMaster
Persona che cura il contenuto e la gestione delle informazioni contenute in un server o
in un sito web.

Web ring
Una serie di siti (di solito sullo stesso argomento)che mantengono link tra di loro, in
modo da poterli scorrere in sequenza

Web tv
dispositivo in grado di collegarsi ad Internet tramite la linea telefonica e di visualizzare
le pagine su un normale televisore

White Pages
Pagine bianche, elenco degli utenti Internet consultabile tramite appositi programmi
come, ad esempio, WHOIS.

Whois
Chi è? Un database in linea che permette di chiedere informazioni su un utente, un
host o una rete. La ricerca fornisce l'indirizzo di posta elettronica e il numero di
telefono di una persona.

Winsock
Interfaccia standard tra le applicazioni e i protocolli di rete, contenuta in Windows.

Winzip
Utilità di compressione che permette di ridurre le dimensioni dei file per renderne più
veloce il trasferimento via modem.

WML
Wireless Markup Language, linguaggio di programmazione per la creazione di pagine
Internet consultabili da telefoni cellulari con lo standard WAP. Il WML è una
applicazione XML, ed è derivazione del HDML

Word Processor
Programma utilizzato per la creazione di testi complessi e per la loro impaginazione. E'
possibile anche scrivere articoli, manuali e libri inserendo foto e didascalie.

WYSIWYG
What You See Is What You Get, ovvero "quello che vedi è quello che otterrai
stampando il documento" e indica una modalità di visualizzazione di un testo fedele a
quanto verrà riprodotto stampando il documento.

WWW (World Wide Web)


Interfaccia ipertestuale di Internet che utilizza il linguaggio HTML. L'insieme dei server
e delle risorse accessibili attraverso Gopher, FTP, HTTP, Telnet, Usenet, Wais. II
servizio WWW comprende informazioni ipertestuali, ipermediali e multimediali che
possono essere esplorate con programmi come Cello, Mosaic, Netscape e Lynx.
Attraverso l'utilizzo di diversi protocolli e, principalmente, del linguaggio html
permette la visualizzazione di immagini, filmati e suoni. Servizio creato dal CERN di
Ginevra. Letteralmente significa "ragnatela mondiale".
Glossario Tecnologico – Informatico

X.25
Protocollo di rete.

X.25
Vedi Itapac.

X.29
Standard CCITT (Comunitè Consultatif International de Telegraphique et telefonie),
per dati utenti e per lo scambio di dati tra un PAD (assemblatore/deassemblatore di
pacchetti) e un DTE (data terminal equipment) con modalità pacchetto o un altro PAD.

X.400
Lo standard CCITT ed ISO che descrive la posta elettronica.

X.500
Standard CCITT ed ISO che descrive i servizi di DIRECTORY elettronica. Viene
utilizzato con i servizi di posta elettronica di X.400.

X.509
Sottoinsieme dello X.500 che specifica la sintassi usata all'interno dei certificati digitali
di Oracle Security Server. Definito dalla ITU-T

X-modem
Protocollo e programma per il trasferirnento di file, utilizzato generalmente tra un pc e
un sistema Unix.

XML
eXtensible Markup Language, è un linguaggio sviluppato dal W3C. E' un sottoinsieme
di Sgml (Standard Generalized Markup Language), uno standard internazionale che
definisce le regole per scrivere markup language, volutamente non comprende alcune
funzionalità complesse di Sgml difficilmente implementabili su Web.

XXENCODE / XXDECODE
Formati di interscambio di file via posta elettronica con o fra sistemi Unix.

Y2K
Sigla che è stata utilizzata per indicare il Millennium Bug.

Yahoo
Nome di un motore di ricerca tra i più utilizzati di Internet. Yahoo è un enorme
indirizzario di siti di Internet continuamente aggiornato. E' ordinato per categorie di
argomenti e un gran numero di sottocategorie. Permette la ricerca per parole chiave
potenziata da operatori booleani.
Glossario Tecnologico – Informatico

YATTD
Acronimo di Yet Another Thing To Do, ancora un'altra cosa da fare. Parola utilizzata
nelle chat, nei newsgroup e in tutti quei luoghi interattivi, dove è costume abbreviare i
termini per velocizzare il discorso.

Yell
Comando che l'utente puo dare in quasi tutte le BBS per richiamare l'attenzione del
moderatore.

YHM
l’acronimo di You Have Mail, hai posta. Parola utilizzata nelle chat, nei newsgroup e in
tutti quei luoghi interattivi, dove è costume abbreviare i termini per velocizzare il
discorso.

Y-modem
Protocollo di trasmissione sofisticato e veloce. Consente di inviare più file con un unico
lancio. In questo caso si parla di trasmissione batch.

Z-Modem
Protocollo di trasmissione che offre correzione di errori, velocità di trasmissione
elevata e possibilità di trasferire i file in modo batch. Sigla stampata su una delle spie
del modem, se è accesa indica che il modem risponderà automaticamente alle
chiamate in arrivo.

Zip
Estensione dei nomi dei file compressi con il programma PKZIP.

Zona
L'ultima parte di un indirizzo Internet. Esistono due tipi principali di zone: 1. i nomi
delle organizzazioni 2. i nomi geografici. Se la zona è costituita da tre lettere si tratta
di un nome di organizzazione (es: com = organizzazione commerciale; edu =
organizzazione educativa, ecc.). Se la zona è costituita da due lettere si tratta di un
nome geografico. Il codice a due lettere specifica la nazione (es. it = Italia; us = Stati
Uniti, ecc.).

Potrebbero piacerti anche