Sei sulla pagina 1di 4

8 Marzo 2010 Res Novae "CLAUDIA"

Res Novae

Periodico di informazione cronaca attualità cultura sport a distribuzione gratuita - ANNO I N°4 MARZO 2010 - Aut. del Tribunale di Napoli n° 81 del 9/12/2009
Finanziaria
committenti: Domenico De Siano e Luciana Scalzi
di Mario Iazzetta

Via Riccardo Russo 73


80021 Afragola (Na)
Tel:081.860.37.58 im p a r z ia li m a n o n in d i f f e r e n t i
STORIA DI CASORIA A spasso tra.. i rituali pasquali e
La Parrocchia di San Benedetto il folclore popolare
Tutti alle urne… Abate diventa “Santuario” di Marianna Sorgente
Casoria, dopo la basilica, ha anche un santuario. Ogni anno gli antichi riti della Pasqua si rinnovano per questa festa. La
di Otello Salice L’arcivescovo di Napoli Cardinale Crescenzio Sepe ha parola Pasqua deriva dall'ebraico "pesach" o "Passak" che significa
infatti elevato al rango di santuario la chiesa parrocchiale passaggio. La Pasqua Cristiana festeggia la Resurrezione di Gesù Cri-
Domenica e lunedì prossimi, come tutti i residenti della Regione
di San Benedetto, tempio storico la cui costruzione risale sto. La settimana Santa che precede la festa, inizia con la Domenica
Campania, saremo chiamati al voto per il rinnovo della carica di
delle Palme rievocando il rito della benedizione delle palme e dell'ulivo:
Presidente della Regione Campania e di quelle dei componenti al Seicento. La bolla relativa al provvedimento è stata
la palma simboleggia la vittoria riportata dai fedeli sui loro nemici e
del Consiglio Regionale. Tante le materie su cui interviene consegnata ai coparroci Mauro Piscopo e Pasquale Fio-
trofeo della vittoria di Cristo. L'ulivo è il simbolo della pace, da quando
l’attività amministrativa, molte delle quali ricadono anche sulla retti dallo stesso Crescenzio Sepe, recatosi in visita pa- la colomba scampata al diluvio universale tornò all'Arca di Noè portan-
vita della nostra città. Importante, ad esempio, sull’economia del storale nella comunità di San Benedetto. Qui ha incontra- done un ramoscello nel becco. L'uso di regalare uova pasquali nasce dal
Comune, il ruolo che può giocare la possibilità di ottenere finan- to i due coparroci, don Gilberto, sacerdote che attivamen- fatto che durante la Settimana Santa non si potevano mangiare le uova,
ziamenti dalla Regione senza un eccessivo ricorso alla tassazio- te collabora alle celebrazioni liturgiche e i collaboratori data la severissima osservanza del digiuno e di qui la festa arricchita
ne per sostenere le casse comunali. Fondamentali anche le deci-
parrocchiali, ai quali ha espresso il suo compiacimento con le uova, divenute poi di cioccolato come dono. Tanta enfasi non
soni che la Regione prende per la sanità, l’ambiente, l’istruzione,
per l’impegno con cui vivono la vita di comunità parroc- poteva non trascinare con sé un numero enorme di feste popolari in
la protezione civile e tante altre branche della vita pubblica. Set-
tori in cui ci sono state, negli ultimi anni, notevoli carenze che chiale. Quindi ha concelebrato con loro la Santa Messa in Campania. Quella che lega quasi tutti i Comuni è quella dei fujenti
sono sotto gli occhi di tutti. Basti ricordare la vicenda rifiuti che un santuario stracolmo di fedeli. Ha affrontato nella sua ( “battenti” per l’abitudine di battere i piedi in terra durante il cammino
ci ha portato ad una crisi di immagine di portata mondiale, oltre omelia il tema del perdono, invitando tutti a non scorag- e far sentire il loro passaggio ). Coloro che “corrono” , “ fuggono” spes-
giarsi di fronte alle cadute del peccato affidandosi alla so scalzi verso il Santuario della Madonna dell’Arco a S.Anastasia.
ad un notevole danno ambientale e la perdurante crisi della no-
paterna misericordia divina, indicando a modello San Be- Arrivano per venerare questa Madonna dal volto ferito; forse tra le più
stra sanità, che registra costi tra i più alti d’Italia e una qualità
nedetto. “La misericordia divina” ha detto “ci invita a antiche Madonne che sanguinano. Ed è proprio nella ferita, simbolo
dei servizi tra le più basse. Ragioni per cui è giunto sicuramente
antico di dolore, l’origine del miracolo di questa prodigiosa immagine.
il momento di una svolta. Ad un centrosinistra che fino ad oggi guardare con fiducia al futuro, sapendo che possiamo
Un giovane ragazzo nel giorno di Pasqua del 1450, giocando a palla a
ha governato la Campania, che dopo la negativa esperienza Bas- sempre contare sulla vicinanza di Dio, che non ci abban-
mano, nei pressi dell’effige delle Madonna, in una contrada chiamata
solino candida l’attuale sindaco di Salerno Vincenzo De Luca si dona mai, anche quando tutto sembra perduto”. Hanno appunto “Arco”, dapprima bestemmiò poi tirando la palla sulla stessa,
contrappone per il centrodestra il deputato ed ex ministro Stefa- concelebrato anche il decano di zona don Marco Liardo questa iniziò a sanguinare da una guancia. Altri eventi miracolosi segui-
no Caldoro. Casoria, dopo anni di governo di centrosinistra con ed il parroco della comunità di San Paolo Nunzio D’Elia. rono e portarono alla creazione del Santuario nel 1593. Per venerare
risultati tutt’altro che brillanti sia per l’economia che per la vita Presenti tra gli altri il sindaco della città Stefano Ferra- l’effige della Madonna, da allora, arrivano da tutti i Comuni del napole-
sociale cittadina, nelle ultime elezioni comunali prima e provin- ra, il comandante della locale stazione dei Carabinieri tano: Aversa, Afragola e ovviamente Casoria. Da sempre terra di Santi
ciali poi, ha fatto registrare un’inversione di tendenza eleggendo
Enrico Giordano e quello della Polizia Municipale citta- e di Beati, non poteva non dedicare un pezzo del suo cuore alla Vergine.
a sindaco nel 2008 Stefano Ferrara del PDL e dando un note-
vole contributo lo scorso anno all’affermazione di Luigi Cesaro dina Raffaele Imondi. Francesco Scalamogna
L’associazione casoriana dei fujenti di Via Salvo D’Acquisto, è una
delle più note non solo in Campania ma anche in numerose regioni
nella sua vittoriosa scalata alla presidenza della Provincia.
italiane, che invitano la suddetta per lo svolgimento di funzioni in onore
“Manca l’ultimo tassello” afferma Ferrara “e il mio appello ai
della Madonna dell’Arco. Si tratta di un’organizzazione che si dirama
miei concittadini è di andare tutti alle urne domenica e lunedì
in: tesorieri, portabandiera, soci e una folta squadra di fujenti. Ad oggi
per completare, con la vittoria di Caldoro, quella svolta decisiva
quella casoriana ne conta oltre 200, ma il loro numero è in continuo
per ridare dignità e benessere al nostro martoriato territorio. Il
aumento, in quanto, giovani che chiedono grazia alla Madonna, od
mio augurio va ovviamente a tutti i candidati della nostra città ed
anche per semplice devozione, sono sempre più presenti.
in particolare, naturalmente, a quelli delle liste che appoggiano
Stefano Caldoro”. Res Novae, vicina alle tradizioni popolari, approfitta anche per
augurare a voi tutti una felice e serena festività Pasquale.

Per la tua pubblicità su Res Novae:


resnovae.giornale@gmail.com
2 Marzo 2010 Res Novae Res Novae Marzo 2010 7
committente: Antonella Ciaramella

Intervista alla candidata del PD Antonella Ciaramella Salvatore Franzese


Per dar modo ai lettori di Res Novae di conoscerla, ci defini- ministrazione che dà risposte adeguate ai cittadini, ai professioni
sca il suo curriculum professionale? e alle imprese, servizi pubblici locali che consentano di spostarsi VIA PIO XII 82
Lavoro al Ministero dello sviluppo economico, dove mi occupo senza rischiare la vita, che consentano alle donne di lavorare
di concorrenza e tutela dei consumatori e utenti. Questo mi con-
sente di affrontare questioni che vanno dal credito al consumo e
anche se non possono permettersi la baby sitter, ai bambini di
sapere che significa stare all'aria aperta anche se i genitori non
CASORIA (NA)
il rapporto con le banche, al commercio, il turismo, la sicurezza possono permettersi la villa con giardino e così via!
alimentare, la sanità, le utenze domestiche, ecc...praticamente Qual è il suo programma elettorale e quali progetti ha deli- TEL 081.192.73.803
tutto ciò con cui facciamo i conti ogni giorno! Ho un profilo neato per la città di Casoria?
economico sia per formazione (laurea in economia e commercio Il mio programma è innanzitutto lavorare, lavorare e lavorare.
e specializzazione in economia pubblica e con- Lavorare per conoscere davvero i territori che
correnza nei mercati globalizzati) sia per la compongono questa regione, quali sono le risor-
funzione che svolgo al Ministero, dove alla se e quali le debolezze e poi in ogni territorio
definizione delle politiche a tutela dei consuma- elaborare insieme ai cittadini e agli enti locali i
tori, e il coordinamento in materia con la Com- progetti che veramente sono a beneficio di tutti e
misione Europea e le Regioni, si affianca la che possano portare a risultati concreti. Anche
costante attività di impulso alle imprese virtuo- nella nostra città, e per la nostra città, dovremo
se. Mi occupo, inoltre, della gestione e realizza- lavorare al recupero del tessuto sociale e produt-
zione di progetti di formazione nel settore con- tivo passando per un progetto integrato che si
sumeristico, anche in collaborazione con le allacci ad un piano di sviluppo dell'intera area a
Contattologia-Optometria-
università, e di educazione al consumo. nord di Napoli e della Regione nel suo comples- Protesi Acustiche

Che cosa l’ha indotta a candidarsi per queste so...la difficoltà di arrivare a piedi dalla zona
Veasco Futurottica
di Bruno Paolo Dott. Ciro Savino
elezioni regionali e quali sono i valori a cui nuova di Casoria al Municipio la dice lunga su Vendita e Assistenza di CORSO SECONDIGLIANO 72
più crede? quale sia stato fin ad ora il progetto e quanto ci computer e periferiche NAPOLI
sia da fare! Per questo, e per tutto quello che ho Via P.Casilli 41, VIA R. GALLUCCIO 5/7
Quello che maggiormente mi ha spinto a co- Casoria (Na) CASORIA (NA)
gliere la sfida di una candidatura tutta in salita è stata la voglia detto prima, ci vuole tempo e dedizione e il mio primo intento è VIA S.ROSA 9
recuperare il rapporto di fiducia tra la politica e i cittadini caso- CASAVATORE (NA)
di reagire. Reagire ad una realtà che da avvilente è diventata Tel.08119352193
vergognosa! A volte mi chiedo perchè ci siano tante attività per riani che hanno voglia di essere migliori. Ci sentiamo abbando-
recuperare chi delinque e nessun impegno per tutelare chi nono- nati e schifati da una politica che produce solo cattedrali nel
stante tutto si comporta ancora come una persona onesta! Le deserto e mortifica le tante risorse di questa città, perciò è il tem-
persone normali, quelle che della lealtà, dell'onestà, non ne fan- po di conoscerci, stare insieme e decidere insieme dove voglia- Editore

no un vanto ma un modo di vivere sono e devono essere la nor- mo andare. Non servono a questo i partiti? io ho partecipato alle Associazione Res Novae Stampa MACELLERIA INTIMO DANIELA
primarie e oggi mi candido per questo!
Direttore editoriale RQ2 Print - Via Napoli 42/A di Vincenzo Abbate
malità. E così, da persona che desidera ritornare a pensare alle Avv. Guido Nuovo Casoria Alcuni dei nostri marchi:
cose semplici, alla serenità nei rapporti umani, mi candido per Perchè gli elettori dovrebbero sceglierla per il Consiglio Re- Contatti di redazione e per la
Direttore responsabile
tua pubblicità su Res Novae Carni Italiane macellate Triumph Sloggi
g i o n a l e d e l l a C a m p a n i a ? Dott. Antonio Errichiello Noi di Notte Disney
mettere insieme tutte queste persone, tutti quelli come me, altri- resnovae.giornale@gmail.com fresche e certificate
Graphic manager
menti non saprebbero chi scegliere, e dopo iniziare, tutti insie- Come ho detto altre volte, gli elettori devono riappropriarsi della Via G. Filangieri 1 S.S.C.Napoli
Antonio Di Napoli Via R. Galluccio 11/13
me, a costruire una nuova coscienza collettiva. I valori i cui cre- libertà del voto e scegliere in piena coscienza. Se poi, quello che Questo numero è stato chiuso il 24 Casoria (Na)
Comitato di redazione Casoria (NA)
Marzo 2010. Tiratura 1000 copie.
do? la solidarietà e l'equità. Essere una persona vera e perseguire c'è stato fino ad oggi non è stato soddisfacente, allora votarmi Via Matteotti n° 82, Casoria tel: 0817584104 tel/fax: 0810609171

un modello di società equa. Per questo mi sento "democratica", significa voler dare una chance a tutti coloro che desiderano con
tutta la forza il ritorno al senso etico nella cosa pubblica e l'im-
sto a sinistra, sto nel PD, non perchè appartengo ad una categori-
pegno verso il benessere collettivo. Io farò la mia parte e posso
Flippo Stuzzicheria
a disagiata, anzi, non mi manca nulla: ho un lavoro soddisfacen-
te, una sicurezza economica, un'istruzione superiore e i salotti garantire il mio impegno. Una garanzia e non una promessa per- di Avolio Antonio
romani non mi fanno gola, al contrario, da Roma ho deciso di chè una promessa è come un assegno post datato...ne abbiamo
Via San Giovanni Bosco 12
venire qui, ma proprio per questo credo chi ha di più deve aiuta- già abbastanza ed è ora di fare le persone serie!
re chi ha di meno. Le istituzione hanno il compito di ristabilire Chi non vota affatto, perchè è deluso dalla politica corrotta non Casoria(Na)
l'equità sociale, cioè dare a tutti le stesse opportunità di partenza fa altro che delegare la scelta a chi beneficia di questa corruzio-
Tel.e fax 0817574040
e le stesse opportunità e gli strumenti per poter accedere la mon- ne: il 50% degli elettori si astiene e così facendo non cambia
do del lavoro e, in generale, ad uno stato di vita dignitoso. Que- mai nulla perchè sono sempre gli stessi, quelli che votano sem- www.flippostuzzicherie.com
sto significa una scuola pubblica che funziona, un pubblica am- pre, e sempre allo stesso modo, a scegliere per noi! info@flippo.it
4 Marzo 2010 Res Novae Res Novae Marzo 2010 5
committente: Tommaso Casillo
EVENTI LOCALI
Intervista al candidato di Campania Libera
La scommessa vincente del Maestro Vincenzo Sorrentino: MusiCasoria Festival I Edizione
Tommaso Casillo Il Maestro Vincenzo Sorrentino, ai 18 finalisti anche 2 vocalist da inse-
Essendo Lei tra i cittadini casoriani uno dei pochi ad avere una lun- Reputo che questa carica politica, da un lato richieda la Direttore della scuola RoyalMusic, rire in orchestra e 6 cantanti per i mix
ga carriera politica alle spalle, quali sono le cariche di spicco che ha consapevolezza di una forte necessità di rinnovamento forte di una grande esperienza musi- anni 60 e classico napoletano. A gran-
rivestito in questi anni? civile, sociale e di inversione di tendenza, pienamente cale, che lo ha visto come Direttore de sorpresa la finale verrà trasmessa
Per citarne soltanto alcune, dal 1992 al 1995 sono stato Presidente del espressa da questa lista, dall’altro competenza ed espe- d’Orchestra e pianista in numerose in seconda serata su Rai due e altre
Consorzio ASI di Napoli e, dopo tale incarico, sono stato eletto per la rienza, che io vanto di aver acquisito in questi anni di atti- manifestazioni, tra cui ricordiamo la emittenti come Tele A e Sky. Durante
prima volta al Consiglio Regionale della Campania; nel corso di tale vità politica.
sua partecipazione al Festival di Po- la serata i partecipanti verranno valu-
consiliatura, ho rivestito la carica di Assessore alle Attività Produttive.
migliano 2007 e 2008, ha dato vita tati per il 70% dal parere della Com-
Nel 2000 sono stato nuovamente scelto al Consiglio Regionale e, dopo
circa un anno, eletto Senatore della Repubblica. alla manifestazione nazionale Musi- missione artistica composta da Fabri-
Nel 2006, nel corso della XV Legislatura, ho ricoperto la carica di Sotto- Casoria Festival. L’organizzazione è zio Palma , Joe Amoruso e Ivan
segretario alle Infrastrutture del Governo Prodi con delega alla vigilanza scaturita sia da una scommessa inter- Russo e per il restante 30% dal giudi-
sui porti. na di Sorrentino con la sua scuola, zio del pubblico. Il successo
In queste elezioni regionali, si presenta con una lista civica. Quali che dal forte desiderio di dare un’ dell’evento MusiCasoria Festival
sono i valori a cui si ispira questa lista? opportunità ai giovani cantanti del nelle serate di selezione e di esibizioni
La lista “Campania Libera” nasce dalla volontà del candidato alla presi-
territorio casoriano e non, valorizzan- ha aumentato il rammarico nei con-
denza De Luca di voler invitare tutta la società civile a scendere attiva-
done la loro presenza. Le richieste di partecipazione al concorso con- fronti delle istituzioni casoriane che non hanno sostenuto un’attività per
mente in campo per apportare un cambiamento significativo; la mia pre-
senza in questa lista è stata richiesta esplicitamente da De Luca, propo- tavano inizialmente circa 300 domande, ma dopo un’accurata selezio- il rilancio artistico dei giovani talenti, nonostante una richiesta di patro-
sta che mi ha inorgoglito proprio per lo spessore del candidato Presiden- ne dei brani musicali allegati, si è arrivati ad un numero di 46 parteci- cinio presentata dallo stesso maestro Vincenzo Sorrentino circa un anno
te. I valori di questa lista, nei quali io stesso mi identifico, sono quelli panti ai provini. Questi ultimi sono stati effettuati il 27 febbraio, il 6 prima. L’obiettivo fortunatamente è stato raggiunto ugualmente, grazie
che da sempre accompagnano il mio percorso politico: valori di rinno- marzo fino ad arrivare dopo una prima selezione ai 26 semifinalisti di al sostegno di alcuni sponsor, tra cui lo stesso Parco Commerciale I
vamento e di valorizzazione del merito e della competenze. Sabato 13 marzo, giudicati da un’apposita giuria di professionisti. Pini, dove si sono svolte le 3 giornate di selezione, regalando a questi
Quali progetti ha delineato per i giovani professionisti del territo- L’obiettivo delle preselezioni è la grande serata finale che si terrà il 6 ragazzi una grande opportunità, ai quali auguriamo un grande successo
rio?
Maggio presso il teatro Palapartenope di Fuorigrotta e prevederà oltre e che vinca il migliore.
Uno dei punti maggiormente dibattuti da De Luca in questa campagna Marianna Caputo
elettorale è l’ attenzione che meritano i giovani campani, un obbligo che
deve avere la politica e che invece nel mezzogiorno e in questa regione
in particolare da troppo tempo viene trascurato.
La mia idea a tal proposito sposa appieno il pensiero di De Luca, che
prevede progetti per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, con
stage semestrali finanziati dalla regione, presso le piccole e medie im-
prese, ma anche presso studi professionali che vogliano accogliere le
migliori energie giovanili locali.
Perchè gli elettori dovrebbero sceglierLa per il Consiglio Regionale
della Campania?
6 Marzo 2010 Res Novae Res Novae Marzo 2010 3
committente: Angelo Marino Ortopedia
BONELLI
Nasce il S.I.L.S.E
di Mormile Carmela
Enoteca - Coloniali
di DAVIDE SABELLA SAS
Vendita di vini sfusi e CONVENZIONATO ASL
imbottigliati delle migliori ARTICOLI ORTOPEDICI
marche ELETTROMEDICALI

in Campania
Via Vitt. Emanuele, 38 STRUMENTARIO MEDICO
CORSETTERIA
Casoria (NA)
VIA S.M. DI COSTANTINOPOLI
tel: 081.758.54.10 N°126/D - NAPOLI
www.ildivinobacco.com TEL: 081.444.170

E’ nato anche in Campania un sindacato dedicato agli stranieri ed alle loro problematiche: il S.I.L.S.E.( Sindacato Indi-
pendente Lavoratori Stranieri in Europa). L’ufficio di via Depretis 88 a Napoli è sempre aperto per chi ne avesse biso-
gno. La sede nazionale S.I.L.S.E. è stata fondata circa 20 anni fa sotto la direzione del giornalista Gabriele Ratini che si
è impegnato nella protezione e nel rispetto dei diritti degli stranieri sul territorio italiano. Con circa 160 sedi aperte sul
tutto il territorio nazionale,finalmente, il S.I.L.S.E apre le porte anche a Napoli sotto la guida di una giovane giornalista
affiancata da un gruppo di valenti esperti spinti da spirito di protezione e dal rispetto della verità, ma soprattutto convinti
nel compito di equilibrare le problematiche dovute principalmente alle differenze di natura culturale. Più che un vero e
proprio sindacato, la sede di Napoli si sta materializzando in un luogo di incontro culturale, di atmosfera familiare dove
lo straniero viene per parlare con delle persone che lo ascoltano, lo capiscono e che cercano di risolvere le più svariate
situazioni comprese quelle di natura psicologica.
Il S.I.L.S.E. offre svariati servizi: assistenza amministrativa, permessi di soggiorno, ricongiungimenti familiari, acquisto
della cittadinanza italiana,vertenze sindacale, tutela legale in generale, ma effettua anche corsi di formazione,traduzioni,
legalizzazioni di documenti, finanziamenti, mutui, prestiti,cessione del quinto,carte di credito. Per info 3472870129.

Isabella Pulpan

SPORT

A Z Z U R R E I L L U S I O N I
Chiamiamole vertigini, chiamiamola paura di volare ma intanto il Napoli non vince più e ormai da dieci turni. Sembra lo
stesso film già visto nella passata stagione che dopo un girone d'andata fantastico vide la squadra raggiungere una risica-
ta salvezza. Al di là della sfortuna, degli episodi sfavorevoli e di miracoli in zona Cesarini, la squadra e' chiamata a fare
una seria autocritica. Perché nel frattempo ha perso quattro posizioni di classifica e a nove giornate dalla fine del cam-
pionato è fuori dall'Europa, fallendo così l'obiettivo minimo prefissato a inizio stagione, dopo una campagna acquisti in
entrata superiore ai 50 milioni di euro. Va bene che aver creduto alla Champions possa essere stato un azzardo, ma otto
punti in nove partite (media Donadoni nel girone di andata) devono far scattare un campanello di allarme. Terza sconfit-
ta dell'era Mazzarri. E questa volta è difficile appellarsi alla sfortuna o agli episodi, ma forse è più giusto recriminare
per acquisti (almeno due) non fatti a Gennaio che potevano trasformare l'illusione Champions in un obiettivo perseguibi-
le, un aspetto questo che impone un’ attenta riflessione sui reali programmi europei di questa dirigenza. E' giunto il mo-
mento da parte dello staff tecnico/societario di fare un'analisi obiettiva, perche tutto quanto fatto di buono fino a qualche
settimana fa non venga del tutto vanificato e si perda anche l'Europa League, traguardo che porterebbe nelle casse socie-
tarie milioni di euro per costruire in futuro una squadra all'altezza delle aspettative.
Vota e scrivi
Giovanni Errichiello

MARINO
Danza Classica
Danza Moderna
Ginnastica artistica
Flamenco Via F.lli Cervi, 12
Danza Jazz
Danza di carattere
Danza del ventre
Balli di gruppo Casoria (NA)
Danza contemporanea
Danza acrobatica
Danze caraibiche
Salsa cubana tel: 333 70 12 696
Hip hop baby Salsa portoricana
Hip hop old & new Rueda de casino
school Training autogeno Nuova sede
Social show dance Produzione spettacoli
Break dance Danza acrobatica
Free style Via Nazario Sauro, 100
Aerobica step e cardio
kombat
Casoria (NA)
tel: 320 84 71 983
Dir. Artistica di Pina Terracciano