Sei sulla pagina 1di 192

271 NATO PER NOI

1 Nato per noi, Cristo Gesù, Figlio dell’Altissimo.


sei cantato dagli angeli, sei l’atteso dai secoli.
Vieni, vieni Signore! Salvaci Cristo Gesù.
2 Nato per noi, Cristo Gesù, Figlio della Vergine.
sei fratello dei deboli sei l’amico degli umili.
3 Nato per noi, Cristo Gesù, Figlio nello Spirito.
sei presenza fra i poveri sei la pace fra i popoli.

272 NELLA NOTTE SBOCCIÒ


1 Nella notte sbocciò tutto il cielo lassù;
una festa di luce il buio squarciò.
Una voce annunciò ai pastori quaggiù:
«Oggi è nato a Betlemme per noi il Signor».
Osanna al Signor che per noi s’incarnò:
che ci dona la pace, la gioia, l’amor.
2 Come l’alba si aprì , come il giorno spuntò
Sul deserto orizzonte l’atteso Gesù.
Come miele stillò, come manna fiorì :
all’attesa del mondo il Verbo si offrì .
3 Ogni giorno per te il Natale sarà.
se nell’uomo che soffre ritrovi Gesù.
Tra la gente che va, che cammina con te,
sulle strade del mondo rinasce Gesù.
(per finire) Osanna al Signor, osanna!

273 NOTTE DI LUCE


1 Notte di luce, colma è l’attesa!
Notte di speranza. Vieni, Gesù!
Verbo del Padre, vesti il silenzio.
Sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù! (2 volte)
181
2 Giorno d’amore, nuova alleanza!
Giorno di salvezza: vieni, Gesù!
Sposo fedele, vesti la carne.
3 Alba di Pace, Regno che irrompe!
Alba di perdono: vieni, Gesù!
Santo di Dio, vesti il peccato.

274 OSANNA AL FIGLIO DI DAVID


Osanna al Figlio di David, Osanna al Redentor!
1 Apritevi o porte eterne: avanzi il Re della gloria;
nei cieli e sulla terra per sempre regnerà.
2 È nato per noi il Messia, è nato il Re della pace;
risuona il lieto annuncio: è nato il Salvator!
3 È nato per noi un bambino, Parola del Dio vivente:
è sceso sulla terra il Verbo del Signor.
4 O luce e splendore del Padre, illumina le menti;
accogli i nostri cuori, o Cristo Redentor!
5 Onore, lode e gloria al Padre ed al Figlio,
ed allo Spirito Santo, nei secoli sarà.

275 TU SCENDI DALLE STELLE


1 Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo. (2 volte)
O Bambino mio divino,
io ti vedo qui a tremar. O Dio Beato!
Ah, quanto ti costò l’avermi amato! (2 volte)
2 A Te, che sei del mondo il creatore,
mancano panni e fuoco, o mio Signore, (2 volte)
Caro eletto, Pargoletto,
quanto questa povertà più m’innamora:
giacché ti fece amor povero ancora. (2 volte)

182
276 VENITE FEDELI
1 Venite, fedeli, l'angelo ci invita,
venite, venite a Betlemme:
nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoriamo, venite adoriamo,
venite adoriamo il Signore Gesù!
2 La luce del mondo brilla in una grotta:
la fede ci guida a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
3 La notte risplende, tutto il mondo attende:
seguiamo i pastori a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
4 Il Figlio di Dio, Re dell'universo,
si è fatto bambino a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
5 «Sia gloria nei cieli, pace sulla terra»
un angelo annuncia a Betlemme
Nasce per noi Cristo Salvatore.

ALTRI CANTI PER IL NATALE


217 Abbiamo contemplato, o Dio (Ant. e Sal.)
242.8 Gioia e pace per tutti (Rit.)
216 Popoli tutti, lodate il Signore (Ant. e Sal.)
242.23 Ti adoreranno, Signore (Ant.)
242.24 Ti lodino i popoli, o Dio (Ant.)
208 Venite, adoriamo il Signore (Ant. e Sal.)

183
QUARESIMA - PENITENZA
277 APRI LE TUE BRACCIA
1 Hai cercato la libertà lontano,
hai trovato la noia e le catene.
Hai vagato senza via, solo, con la tua fame.
Apri le tue braccia, corri incontro al Padre:
oggi la tua casa sarà in festa per te.
2 Se vorrai spezzare le catene,
troverai la strada dell’amore,
la tua gioia canterai: questa è libertà.
3 I tuoi occhi ricercano l’azzurro,
c’è una casa che aspetta il tuo ritorno,
e la pace tornerà: questa è libertà.

278 DONO DI GRAZIA


1 Dono di grazia, dono di salvezza
è questo tempo che ci guida a Pasqua:
nella tua croce noi saremo salvi, Cristo Signore!
2 Nuovo Israele verso la tua terra,
noi camminiamo come nel deserto:
a te veniamo nella penitenza, Cristo Signore!
3 Lungo la strada sei al nostro fianco,
per sostenerci nella tentazione:
Figlio di Dio, dona a noi la forza, Cristo Signore!
4 Con la tua morte tu ci dai la vita,
nella tua Pasqua noi risorgeremo:
per sempre grazie noi ti canteremo, Cristo Signore!

279 IL SIGNORE CI HA SALVATI


1 Il Signore ci ha salvati dai nemici
nel passaggio del Mar Rosso:
l’acqua che ha travolto gli egiziani
fu per noi la salvezza. (Es 15)

184
«Se conoscessi il dono di Dio
e chi è colui che ti chiede da bere,
lo pregheresti tu stesso di darti
quell’acqua viva che ti salverà».
2 Eravamo prostrati nel deserto,
consumati dalla sete
quando fu percossa la roccia,
zampillò una sorgente. (Es 17)
3 Dalle mura del tempio di Dio
sgorga un fiume d'acqua viva:
tutto quello che l'acqua toccherà
nascerà a nuova vita. (Ez 47)

4 Venga a me chi ha sete e chi mi cerca,


si disseti colui che in me crede:
fiumi d'acqua viva scorreranno
dal mio cuore trafitto. (Gv 7)
5 Sulla croce il Figlio di Dio
fu trafitto da una lancia:
dal cuore dell’Agnello immolato
scaturì sangue e acqua. (Gv 19)

6 Chi berrà l’acqua viva che io dono


non avrà mai più sete in eterno:
in lui diventerà una sorgente
zampillante per sempre. (Gv 4)

280 NON MI ABBANDONARE


Non mi abbandonare, mio Signor,
non mi lasciare: io confido in te. (2 volte)
1 Tu Sei un Dio fedele, Dio d’amore,
tu mi puoi salvare: io confido in te.
2 Tu conosci il cuore di chi ti chiama:
tu lo puoi salvare, se confida in te.

185
281 RITORNERÒ ALLA CASA DEL PADRE
Un uomo aveva due figli. Un giorno uno di essi gli chiese:
“Padre, dammi la parte dei beni che mi spetta” e, avutala,
se ne andò in un paese lontano, dove in breve tempo dissipò
le sue sostanze. Sopravvenne poi in quel paese una grande
carestia, ed egli, diventato, guardiano di porci era costretto
per sfamarsi a mangiare il cibo di quegli animali. Allora
rientrò in sé e pensò: ”Quanti mercenari nella casa di mio
padre hanno pane in abbondanza. E io qui, muoio di fame.”
1 Ritornerò alla casa del padre mio
e poi gli chiederò perdono perché ho sbagliato.
Padre no, non sono degno di restare qui,
ma tienimi con te, qui con te.
Ma il Padre, che lo vide arrivare, gli corse incontro; egli si gettò ai
suoi piedi e gli disse: “Padre, ho peccato contro il cielo e contro di
te, non sono più degno di essere chiamato tuo figlio”, Ma egli lo
fece alzare e, chiamati i servi, gli fece indossare una veste bianca e
gli mise un anello al dito e poi disse: “Si faccia festa, perché
questo mio figlio era morto ed è stato ritrovato, si era perduto ed è
ritornato alla casa di suo Padre”.
2 Ma il Padre che da lontano lo vide si alzò
e poi gli corse incontro ed a lungo lo abbracciò:
“Si faccia festa perché questo figlio
che era perduto è tornato qui”.

282 SIGNORE ASCOLTA, PADRE PERDONA


Signore ascolta: Padre perdona!
Fa’ che vediamo il tuo amore.
1 A te guardiamo, Redentore nostro,
da te speriamo gioia di salvezza:
fa’ che troviamo grazia di perdono.
2 Ti confessiamo ogni nostra colpa,
riconosciamo ogni nostro errore
e ti preghiamo: dona il tuo perdono.
3 O buon Pastore, Tu che dai la vita,
Parola certa, Roccia che non muta,
perdona ancora, con pietà infinita.
186
283 TI CHIEDO PERDONO
Ti chiedo perdono, Padre buono,
per ogni mancanza d’amore,
per la mia debole speranza,
e per la mia fragile fede.
Domando a te, Signore,
che illumini i miei passi,
la forza di vivere
con tutti i miei fratelli
nuovamente fedele al tuo Vangelo.

ALTRI CANTI PER LA QUARESIMA


110 Accoglimi
198 A Te, Signore, innalzo (Ant. e Sal.)
214 Benedici il Signore
235 Cantico dei redenti
227 Canto d'umiltà
191 Chi potràvarcare
197 Chi saliràla montagna del Signore (Ant. E Sal.)
429 Invece io vi dico
207 Pace in Dio
242.18 Pietàdi noi (Ant.)
206 Purificami, o Signore (Ant. e Sal.)
223 Quando il Signore le nostre catene
183 Se Tu mi accogli
226 Spero nel Signore
406 Tutta la terra canti a Dio

187
QUARESIMA – PASSIONE
284 C'ERI TU
1 C’eri tu alla croce di Gesù?
C’eri tu alla croce di Gesù?
Oh! Questo pensier fa sì ch’io
pianga, pianga, pianga.
C’eri tu alla croce di Gesù?
2 C’eri tu al sepolcro di Gesù? C’eri tu al sepolcro di Gesù?
Oh! Questo pensier fa sì ch’io pianga, pianga, pianga.
C’eri tu al sepolcro di Gesù?

285 E LO CREDEMMO ABBANDONATO DA DIO


L’ultima sera trascorsa coi suoi
prima di andare a morire per noi,
Egli giurò che neppure la morte
ora ci avrebbe divisi da Lui.
Poi lo vedemmo in ginocchio tra noi,
che ci pregava di amare così ,
con l’umiltà di chi vuole servire
nella memoria del gesto di Lui.
E noi a chiederci tristi perché
ci ripeteva sereno che ormai,
Egli doveva lasciarsi tradire
e poi andare a morire da solo.
Ora ti chiedo umilmente, mio Dio,
di perdonare il mio cuore insicuro:
dammi la forza di accogliere ancora
la tua Parola e il tuo gesto d’amore.
2 Dopo aver detto, nell’ultimo addio,
di non aver paura di Lui,
fu trascinato davanti al giudizio
fino alla morte nel nome di Dio!

188
E lo vedemmo lontano da Lui
dire per l’ultima volta “Mio Dio ":
poi, il silenzio, ci siamo lasciati
ed avevamo paura per noi.
E poi, a chiederci, tristi, perché
s’era lasciato morire così ,
senza colpire la mano dell’uomo
che aveva avuto paura di Dio.
Quando poi venne di nuovo tra noi
in quel momento soltanto con Lui,
noi comprendemmo che forza di Dio
è solo quella che dona la vita.
Ora ti chiedo...

286 NEL SEGNO DELL'AMORE


1 Al tempo di lasciarci, a cena con i suoi,
la vita sua per sempre ci donò:
"Nel segno dell'amore, mangiate questo pane,
è il corpo mio ch'è dato per voi".
2 L'amore non ha tempo, la morte non lo vince,
il seme ch’è gettato fiorirà:
"Nel segno dell'amore bevete questo vino,
è il sangue mio versato per voi".
3 E noi nella memoria del gesto suo fraterno
quel dono sull'altare riceviamo:
amiamoci l'un l'altro come ci ha amati Lui;
domani un nuovo giorno sarà.

287 NOI TI PREGHIAMO, UOMO DELLA CROCE


1 Nella memoria di questa passione,
noi ti chiediamo perdono, Signore,
per ogni volta che abbiamo lasciato
il tuo fratello morire da solo.
Noi ti preghiamo, uomo della croce,
figlio e fratello, noi speriamo in te! (2Volte)
189
2 Nella memoria di questa Tua morte,
noi ti chiediamo coraggio, Signore,
per ogni volta che il dono d’amore
ci chiederà di soffrire da soli.
3 Nella memoria dell’ultima Cena
noi spezzeremo di nuovo il Tuo Pane
ed ogni volta il Tuo Corpo donato
avrà la nostra speranza di vita.

288 SIGNORE, DOLCE VOLTO


1 Signore, dolce volto di pena e di dolor.
O volto pien di luce, colpito per amor.
Avvolto nella morte, perduto sei per noi.
Accogli il nostro pianto, o nostro Salvator.
2 Nell’ombra della morte resistere non puoi.
O Verbo, nostro Dio, in croce sei per noi.
Nell’ora del dolore ci rivolgiamo a te.
Accogli il nostro pianto, o nostro Salvator.

289 TI SALUTO O CROCE SANTA


Ti saluto o croce santa, che portasti il Redentor:
gloria, lode, onor ti canta ogni lingua ed ogni cuor.
1 Sei vessillo glorioso di Cristo,
sua vittoria e segno d’amor:
il suo sangue innocente fu visto
come fiamma sgorgare dal cuor.
2 Tu nascesti fra braccia amorose
d’una Vergine Madre, o Gesù;
tu moristi fra braccia pietose
d’una croce che data ti fu.
3 O Agnello divino, immolato
sulla croce crudele, pietà!
Tu, che togli dal mondo il peccato,
salva l’uomo che pace non ha.
4 Dona a tutti speranza, Signore,
crocifisso e risorto per noi:
tu che effondi la pace del cuore
nel tuo Spirito di santità.
190
290 TU, NELLA NOTTE TRISTE
1 Tu, nella notte triste / dell’uomo che tradisce,
Signore, morirai?
Nel pane della Cena, / memoria dell’agnello,
tu vivo resterai con noi.
2 Tu, nel silenzio vile / dell’uomo che rinnega,
Signore, griderai?
Al mondo che condanna tu, sazio di dolore,
tacendo t’offrirai per noi.
3 Tu, dall’ingiusta croce / dell’uomo che uccide,
Signore, scenderai?
Nell’ora che redime, / mistero dell’amore,
tu santo morirai per noi.
4 Tu, dalla tomba muta / dell’uomo che dispera,
Signore, tornerai?
Immerso nella morte, / prepari la vittoria
del giorno nuovo che verrà.

291 ADORIAMO LA TUA CROCE


Adoriamo la tua croce, o Signore!
Adoriamo il mistero della tua Croce,
e la salvezza che viene da te crocifisso.

292 IN TE LA NOSTRA GLORIA


In te la nostra gloria, o Croce del Signore.
Per te salvezza e vita nel sangue redentor.
La croce di Cristo è nostra gloria salvezza e risurrezione.
1 Dio ci sia propizio e ci benedica, e per noi illumini il suo volto.
Sulla terra si conosca la tua via: la tua salvezza in tutte le nazioni.
2 Si rallegrino, esultino le genti: nella giustizia tu giudichi il mondo,
nella rettitudine tu giudichi i popoli, sulla terra governi le genti.
3 La terra ha dato il suo frutto: ci ha benedetto Dio, il nostro Dio.
Ci benedica Dio e lo temano tutti i confini della terra.
4 Sia gloria al Padre onnipotente, al Figlio, Gesù Cristo, Signore,
allo Spirito Santo, Amore, nei secoli dei secoli. Amen.
191
293 SANTA MADRE, DEH VOI FATE
Santa Madre, deh, voi fate che le piaghe del Signore
siano impresse nel mio cuor.
1 Chiusa in un dolore atroce, eri là sotto la croce,
dolce Madre di Gesù.
2 Il tuo cuore desolato fu in quell'ora trapassato
dallo strazio più crudel.
3 Quanto triste, quanto affranta ti sentivi, o Madre santa
del divino Salvator.
4 Con che spasimo piangevi, mentre trepida vedevi
il tuo figlio nel dolor.
5 Se ti fossi stato accanto forse che non avrei pianto,
o Madonna, anch'io con te?
6 Dopo averti contemplata col tuo Figlio addolorata,
quanta pena sento in cuor!
7 Santa Vergine, hai contato tutti i colpi del peccato
nelle piaghe di Gesù.
8 E vedesti il tuo Figliuolo così afflitto, così solo,
dare l'ultimo respir.
9 Dolce Madre dell'amore, fa' che il grande tuo dolore
io lo senta pure in me.
10 Fa' che il tuo materno affettò per il Figlio benedetto
mi commuova e infiammi il cuor.
11 Le ferite che il peccato sul tuo corpo ha provocato,
siano impresse, o Madre, in me.
12 Del Figliuolo tuo trafitto per scontare ogni delitto
condivido ogni dolor.
13 Di dolori quale abisso! Presso, o Madre, al Crocifisso
voglio piangere con te.
14 Con amor filiale, voglio fare mio il tuo cordoglio:
rimanere accanto a te.
15 O Madonna, o Gesù buono, vi chiediamo il grande dono
dell’eterna gloria in ciel. Amen

192
294 VEXILLA REGIS
1 Del Re il vessillo sfolgora, Vexílla Regis pródeunt,
la croce appare in gloria, fulget Crucis mystérium,
da cui la vita agli Uomini quo carne carnis Cónditor
morendo volle rendere. suspénsus est patíbulo.
2 Le mani e i piedi infiggono; Confixa clavis víscera,
Gesù sospeso sanguina, tendens manus, vestígia;
s’immola qui la vittima redemptíonis grátia
che il mondo vuoi redimere. hic immoláta est hóstia.
3 Spietata poi la lancia Quo vulnerátus ínsuper
trapassa il cuore esanime; mucróne dirae lánceae;
l'acqua ed il sangue sgorgano ut nos laváret crímine,
che i nostri errori lavano. manávit unda, sánguine.
4 Veraci ora si adempiono Impléta sunt quae cóncinit
le profezie di Davide: David fidéli cármine,
dal legno del patibolo dicéndo natiónibus:
regna il Signor dei secoli. "Regnávit a ligno Deus".
5 Albero degno e fulgido, Arbor decóra et fúlgida
del Re il sangue imporpora; ornáta Regis púrpura,
il solo eletto a reggere elécta digno stípite
le membra sue purissime. tam sancta membra tángere.
6 Beata croce, simile Beáta, cuius bráchiis
a mistica bilancia! Prétium pepéndit saeculi!
Tu porti, appesa vittima, Statéra facta est córporis,
chi ci salvò dagli inferi praedam tulíque Tártari.
Celebr. Vi benedica Dio onnipotente,
Padre e Figlio e Spirito Santo. Amen
7 Croce, speranza unica, O Crux ave, spes única
la Chiesa oggi ti celebra; hoc passiónis témpore;
ai buoni aggiungi grazie, auge piis iustítiam
ai rei cancella i crimini. reísque dona véniam.
8 O Trinità, ti adorino Te summa, Deus, Trínitas,
i tuoi redenti unanimi: colláudet omnis spíritus;
la croce ebbe a redimerli, quos per crucis mystérium
con la tua croce salvali. salvas, rege per saecula.
Amen. Amen.

193
PASQUA
295 ALLELUIA - A COLUI CHE RISUSCITÒ
Alleluia, alleluia, a colui che risuscitò!
Alleluia, alleluia, gloria al nome di Gesù!
1 Cristo è il Signor del mondo intero:
Gesù, il Re del creato.
2 Portiamo a tutti il suo Vangelo:
Gesù è morto e risorto.
3 Con Cristo morti sulla croce,
da lui avremo la vita.
4 Dio effonde la sua pace,
che ogni uomo attende.
5 Lode al Padre e al Figlio
e allo Spirito. Amen.

296 ALLELUIA - LA SANTA PASQUA


Alleluia, alleluia, alleluia!
1 La santa Pasqua illumini
di viva fede gli uomini,
redenti e fatti liberi, alleluia!
2 Dal cielo scende un angelo,
splendente come folgore,
la grande pietra rotola, alleluia!
3 Non lutto, non più lacrime,
il pianto ceda al giubilo:
sconfitte son le tenebre, alleluia!
4 Dinanzi a lui prostriamoci,
la gioia intoni il cantico
che durerà nei secoli, alleluia!

194
297 CRISTO È RISORTO, ALLELUIA!
Cristo è risorto, alleluia!
Vinta è ormai la morte, alleluia!
1 Canti l’universo, alleluia,
un inno di gioia al nostro Redentor.
2 Con la sua morte, alleluia!
ha ridato al mondo la vera libertà.
3 Segno di speranza, alleluia!
Luce di salvezza per questa umanità.

298 CRISTO RISUSCITI


Cristo risusciti in tutti i cuori;
Cristo si celebri, Cristo si adori. Gloria al Signor!
1 Cantate, o popoli del regno umano,
Cristo sovrano. Gloria al Signor!
2 Noi risorgiamo in te, Dio Salvatore,
Cristo Signore! Gloria al Signor!
3 Tutti lo acclamano, angeli e santi;
la terra canti: Gloria al Signor!
4 Egli sarà con noi nel grande giorno,
al suo ritorno. Gloria al Signor!
5 Cristo nei secoli! Cristo è la storia!
Cristo è la gloria! Gloria al Signor!

195
299 GENTE DI TUTTO IL MONDO
1 Gente di tutto il mondo, ascoltate il nostro canto,
lieti vi annunciamo: il Signore è risorto!
Alleluia, alleluia, allelu, allelu, alleluia!
(Al Signore gloria cantiamo!)
Alleluia, alleluia, allelu, alleluia!
(Il Suo nome benediciamo!)
2 Il Figlio tanto amato, che il Dio nostro ci ha donato,
l’ha risuscitato per la vita del mondo!
3 Diede la propria vita per amore dei fratelli:
vinta ormai la morte, è per sempre con noi!
4 Vivere del Suo amore nell’attesa che ritorni:
questa è la Parola che ci dona speranza

300 GIOIA DEL CUORE


1 Gioia del cuore, Gesù Signore,
nel tuo regno ci condurrai.
Per noi sei morto, per noi Risorto:
dalla morte ci salverai.
Con noi nel pianto, con noi nel canto:
tu dalla croce doni la pace,
vita per sempre. Alleluia!
Con te vittoria, con te la gloria:
oltre la croce splende la luce,
gioia per sempre. Alleluia!
2 Festa del cuore, Gesù Pastore,
nel deserto ci guiderai.
Per noi sei cibo, sei pane vivo,
nella vita ci sosterrai.
Con noi cammini, su noi ti chini:
in ogni istante tu sei presente,
dono sicuro. Alleluia!
Con te giustizia, in te letizia:
nelle tue mani i nostri nomi,
l'oggi e il futuro. Alleluia!
196
301 IL MATTINO DI PASQUA
Il Signore è risorto: cantate con noi!
egli ha vinto la morte, alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia!
1 Il mattino di Pasqua, nel ricordo di Lui,
siamo andate al sepolcro: non era più là!
Senza nulla sperare, con il cuore sospeso,
siamo andati al sepolcro: non era più là!
2 Sulla strada di casa parlavamo di Lui
e l’abbiamo incontrato: ha mangiato con noi!
Sulle rive del lago pensavamo a quei giorni
e l’abbiamo incontrato: ha mangiato con noi!
3 Oggi ancora fratelli, ricordando quei giorni,
ascoltiamo la voce del Signore tra noi!
E, spezzando il suo pane con la gioia nel cuore
noi cantiamo alla vita nell’attesa di lui!

302 LA PASQUA DEL SIGNORE


1 La Pasqua del Signore allieta i nostri cuor:
è vinta ormai la morte, la vita regnerà.
Alleluia! La vita regnerà.
2 Il Cristo che è risorto ci rende amici suoi:
soffrendo sulla croce per lui ci conquistò.
Alleluia! Per lui ci conquistò.
3 E nati nel peccato nell’acqua ci salvò:
rinati come figli al Padre ci portò.
Alleluia! Al Padre ci portò.
4 Lo Spirito di Dio, sorgente di unità,
prepara i nostri cuori per Cristo che verrà.
Alleluia! Per Cristo che verrà.

197
303 LE TUE MANI
1 Le tue mani son piene di fiori:
dove li portavi, fratello mio?
Li portavo alla tomba di Cristo,
ma l’ho trovata vuota, fratello mio!
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia!
2 I tuoi occhi riflettono gioia:
dimmi cos’hai visto, fratello mio?
Ho veduto morire la morte,
ecco cosa ho visto, fratello mio!
3 Stai cantando un’allegra canzone:
dimmi, perché canti fratello mio?
Perché so che la vita non muore,
ecco perché canto, fratello mio!
4 Hai portato una mano all’orecchio:
dimmi, cosa ascolti, fratello mio?
Sento squilli di trombe lontane,
sento cori d’angeli, fratello mio!

304 PASQUA È GIOIA


1 Pasqua è gioia, Pasqua è luce.
Vinta è l’ombra della notte;
la vittoria di Gesù ci riscatta a libertà.
Cielo esulta! Terra canta! Per la nuova creazione.
Gloria a Te Padre, nei secoli!
2 Padre santo, ci riveli,
con stupenda tenerezza,
l’infinità carità: Tu che doni il Figlio per noi.
Il peccato su noi grava, ma la grazia sovrabbonda,
Gloria a Te Padre, nei secoli.
3 A te salga, questo osanna,
nostra offerta che ci unisce,
al concerto di lassù dove eterna gloria sarà.
Cristo è vita! Vera pace! ha le chiavi della morte.
Gloria a Te Padre, nei secoli.
198
305 RESURREZIONE
Che gioia ci hai dato, Signore del cielo,
Signore del grande universo !
Che gioia ci hai dato, vestito di luce,
vestito di gloria infinita! (2 volte)
Vederti risorto, vederti Signore :
il cuore sta per impazzire.
Tu sei ritornato, Tu sei qui fra noi :
adesso ti avremo per sempre. (2 volte)
Chi cercate, donne, quaggiù?
Chi cercate, donne, quaggiù?
Quello che era morto non è qui:
è risorto, sì , come aveva detto
anche a voi. Voi gridate a
tutti che è risorto Lui. (2 volte)
Tu hai vinto il mondo, Gesù,
tu hai vinto il mondo, Gesù,
liberiamo la felicità
e la morte, no, non esiste più,
l’hai vinta tu e hai salvato
tutti noi, uomini con te. (2 volte)
per finire
Uomini con te, uomini con te.
Che gioia ci hai dato. Ti avremo per sempre.

199
ALTRI CANTI PER LA PASQUA
232 Cantico di liberazione (Es 15)
218 Celebrate Dio
233 Mia forza e mio canto ((Es 15)
234 Mia forza e mio canto è il Signore (Es 15)
385 Mio Signore, gloria a te
177 O luce radiosa
217.2 Questo è il giorno che ha fatto il Signore (Ant.)
338 Regina coeli
122 Venite a Me

200
201
C ANTI PER LE FESTE
DELL ’ ANNO LITURGICO
SPIRITO SANTO
306 VENI CREATOR SPIRITUS
1 Discendi, santo Spirito, Veni, Creátor Spìritus,
le nostre menti illumina; mentes tuórum vísita,
del ciel la grazia accordaci imple supérna grátia,
tu, creator degli uomini. quæ tu creásti péctora.
2 Chiamato sei Paraclito Qui díceris Paráclitus,
e dono dell’Altissimo; donum Dei altíssimi,
sorgente limpidissima, fons vivus, ignis, cáritas
d’amore fiamma vivida. et spiritális únctio.
3 I sette doni mandaci, Tu septifórmis múnere,
onnipotente Spirito; déxteræ Dei tu dígitus,
le nostre labbra trepide tu rite promíssum Patris,
in te sapienza attingano. sermóne ditans gúttura.
4 I nostri sensi illumina,
Accénde lumen sénsibus,
fervor nei cuori infondici;
infúnde amórem córdibus,
rinvigorisci l’anima
infirma nostri córporis
nei nostri corpi deboli.
virtúte firmans pérpeti.
5 Dal male tu ci libera,
serena pace affrettaci; Hostem repéllas lóngius
con te vogliamo vincere pacémque dones prótinus:
ogni mortal pericolo. ductóre sic te prævio
vitémus omne nóxium.
6 Il Padre tu rivelaci
e il Figlio, unigenito; Per te sciámus da Patrem
per sempre tutti credano noscámus atque Fílium,
in te, divino Spirito. te utriúsque Spiritum
Amen. credámus omni témpore.
Amen.
202
307 LO SPIRITO DI CRISTO
Lo Spirito di Cristo fa fiorire il deserto,
torna la vita, noi diventiamo testimoni di luce.
1 Non abbiamo ricevuto uno spirito di schiavitù,
ma uno spirito di amore, uno spirito di pace,
nel quale gridiamo: abbà Padre, abbà Padre!
2 Lo Spirito che Cristo risuscitò,
darà vita ai nostri corpi, corpi mortali,
e li renderà strumenti di salvezza, strumenti di
salvezza.
3 Sono venuto a portare il fuoco sulla terra.
E come desidero che divampi nel mondo
e porti amore ed entusiasmo, in tutti i cuori.

308 LO SPIRITO DI DIO GESÙ RISUSCITÒ


Lo Spirito di Dio Gesù risuscitò:
la nostra vita un giorno con lui risorgerà!
Lo Spirito di Dio è amore ed unità:
è dono del Signore la nostra libertà!
1 I segni dello Spirito son gioia e pace,
coraggio di sperare, volontà d’amare:
per mano ti conduce lungo il tuo cammino:
un cuore nuovo avrai!
2 La vita fa rinascere dov’è la morte,
riporta la fiducia dove c’è il dolore;
la forza sa trovarti di una mano amica:
perdono e pace avrai!
3 Di molti nell’amore fa una cosa sola,
al Padre ch’è nei cieli porta la tua voce;
il nome del Signore che ce l’ha donato,
a tutti annuncerai!

203
309 LUCE DIVINA
1 Luce divina, splende di te / il segreto del mattino.
Luce di Cristo, sei per noi / tersa voce di sapienza:
tu per nome tutti chiami / alla gioia dell’incontro.
2 Luce feconda, ardi in noi, / primo dono del Risorto.
Limpida luce, abita in noi, / chiaro sole di giustizia:
tu redimi nel profondo / ogni ansia di salvezza.
3 Luce perenne, vive di te / chi cammina nella fede.
Dio d’amore, sei con noi / nel mistero che riveli:
tu pronunci la parola / che rimane sempre vera.
4 Fervido fuoco, scendi ancor / nella chiesa dei redenti.
vento gagliardo, saldo vigor / nella vita ci sospingi,
rinnovati dalla grazia / verso il giorno senza fine.

310 NOI TI PREGHIAMO SPIRITO SANTO


1 Noi ti preghiamo Spirito Santo
e nel silenzio tu parli a noi.
Noi ti preghiamo, luce dei cuori,
dolce ristoro, rimani in noi.
2 Noi ti preghiamo, Spirito Santo
e dal peccato ci salverai:
noi ti preghiamo, fonte di vita,
nostro perdono, rimani in noi.
3 Noi ti preghiamo, Spirito Santo:
e nella notte risplenderai:
noi ti preghiamo, luce dei cuori,
fuoco che ardi, rimani in noi!
4 Noi ti preghiamo, Spirito Santo:
le nostre pene conforterai;
noi ti preghiamo, vento di pace
dolce ristoro, rimani in noi!

204
5 Noi ti preghiamo, Spirito Santo:
per ogni strada ci guiderai:
Noi ti preghiamo, vero amico:
lungo il cammino rimani in noi.

311 SOFFIO DI VITA


Soffio di vita, forza di Dio,
vieni, Spirito Santo!
1 Irrompi nel mondo, rinnova la terra,
converti i cuori.
All’anime nostre, ferite da colpa,
Tu sei perdono.
2 Lavoro e fatica consumano l’uomo:
Tu sei riposo.
C’impegnano a lotta le forze del male:
Tu sei soccorso.
3 Arcani misteri agli umili sveli:
Tu sei sapienza.
Nel nostro cammino al porto del cielo:
Tu sei la guida.

312 SPIRITO DEL PADRE


Spirito del Padre, vieni a vivere in noi:
alleluia! Canteremo per le strade della vita.
1 Vieni, Padre dei poveri, vieni, luce splendida.
2 Scendi, amico degli umili, forza per i deboli.
3 Tu conforti chi è solo, salvi dai pericoli.
4 Tu, creatore dei mondi, ami la mia vita.
5 Vieni a darci la pace; pace che ci libera.

205
313 SPIRITO SANTO, DISCENDI TRA NOI
Spirito Santo, discendi tra noi :
la nostra fede ha bisogno di te ;
al nostro cuore insegna ad amare
e la speranza non toglierci mai !
1 Tu sei il dono promesso dal Padre ;
sei fuoco di amore, sorgente di vita.
2 Tu vivi con noi e sei nostra forza :
sostienici sempre nel nostro cammino.
3 Tu sei sapienza che vince ogni errore ;
di te ci fidiamo e avremo la luce.

314 UN SOLO SPIRITO


Un solo spirito, un solo battesimo,
un solo Signore: Gesù!
Nel segno dell'amore Tu sei con noi,
nel nome Tuo viviamo fratelli:
nel cuore la speranza che Tu ci dai,
la fede che ci unisce cantiamo!
1 Io sono la vite e voi siete i tralci miei:
il tralcio che in me non vive sfiorirà,
ma se rimanete in me, il Padre mio vi darà
la forza di una vita che non muore mai.
2 Io sono la vera via e la verità;
amici vi chiamo e sempre sto con voi;
chi annuncia al fratello suo la fede nel nome mio,
davanti al Padre io lo riconoscerò.
3 Lo Spirito Santo in voi parlerà di me;
dovunque c'è un uomo al mondo sono io;
ognuno che crede in me fratello vostro sarà;
nel segno del Battesimo rinascerà.

206
315 VIENI, SANTO SPIRITO
Vieni, Santo Spirito,
vieni, Santo Spirito:
riempi i cuori dei tuoi fedeli,
accendi il fuoco del tuo amor.
1 Ovunque sei presente, Spirito di Dio:
in tutto ciò che vive infondi la tua forza;
tu sei parola vera, fonte di speranza
e guida al nostro cuore.
2 Tu vivi in ogni uomo, Spirito di Dio,
in chi di giorno in giorno lotta per il pane;
in chi senza paura cerca la giustizia
e vive nella pace.
3 Da te noi siamo uniti, Spirito di Dio,
per essere nel mondo segno dell'amore,
col quale ci hai salvati dall'odio e dalla morte
in Cristo, nostro amico.
4 Sostieni in noi la fede, Spirito di Dio,
e rendi il nostro amore fermento genuino
per dare a tutto il mondo un volto sempre nuovo
più giusto e più sincero.
per gli sposi:
5 Unisci questi sposi, Spirito di Dio,
donando loro gioia, pace e sicurezza;
e fa' che il loro amore sempre rifiorisca
in una nuova vita.
per chi è ordinato o istituito in un ministero ecclesiale:
6 Su questi nostri amici, Spirito di Dio,
effondi la tua forza e la tua sapienza,
perché in ogni luogo ed in ogni tempo
annuncino la vita.

207
316 VIENI, SANTO SPIRITO, MANDA DAL CIELO
Vieni, Santo Spirito, manda dal cielo la tua luce;
diffondi sulla terra la tua gioia.
1 Vieni, tu sei l’amore!
Vieni, tu sei la forza!
Vieni, vita dell’uomo.
2 Vieni, tu sei il conforto!
Vieni, tu sei la pace!
Vieni, gioia dei cuori!
3 Vieni, nostra speranza!
Vieni, nostra salvezza!
Vieni, premio dei buoni!

317 VIENI, SPIRITO DEL CIELO


1 Vieni, Spirito del cielo, manda un raggio di tua luce,
manda il fuoco creatore.
2 Manda il fuoco che distrugga quanto v’è in noi d’impuro,
quanto al mondo v’è di ingiusto. Amen! Alleluia!
3 Vieni, Padre degli afflitti, o datore di ogni grazia,
o divina e sola gioia.
4 Dona a tutti tenerezza: non v’è nulla di umano
senza te, divina pace! Amen! Alleluia!
5 Può nessuno dir " Signore!" e gridare "Abba Padre!",
se non preghi tu con noi.
6 O Tu Dio in Dio Amore, tu la Luce del mistero,
tu la Vita di ogni vita. Amen! Alleluia!

208
FESTE DEL SIGNORE
318 A CRISTO RE GLORIOSO
A Cristo Re glorioso, speranza delle genti,
potenza, lode e onore nei secoli per sempre!
1 O Re di eterna gloria, che irradi sulla Chiesa
i doni del tuo amore, assisti i tuoi fedeli.
2 Illumina le menti, la volontà rinfranca;
infondi in ogni cuore propositi di pace.
3 E quando tornerai a rinnovare il mondo,
accoglici, Signore, nel regno dei beati.

CANTI PER LE FESTE DEL SIGNORE


124 Alleluia - A Cristo Risorto
125 Alleluia - A Cristo Signore
126 Alleluia - Cantate al Signore (4,5)
244 Annunceremo il tuo regno (Cristo Re)
363 Cantiamo Te (SS. Trinità)
245 Canto per Cristo
365 Canto per te, Gesù !
373 Cristo Gesù, Salvatore
261 Dio s’è fatto come noi
136 Gloria a Cristo
193 ss Il Signore è il mio pastore (Sal 22)
137 Il Signore è la luce
113 La creazione giubili (SS. Trinità)
385 Mio Signore, gloria a Te
177 O luce radiosa
121 Salga a Te, Signore
393 Santa Chiesa di Dio
395 Signore, sei venuto
397 Te lodiamo, Trinità (SS. Trinità)
399 Ti esalto, o Dio mio Re (Cristo Re)
405 Tu sei la mia vita (SS. Trinità)
170 Tu, festa della luce
255 Tu, quando verrai (Cristo Re)
122 Venite a Me
409 Verremo a Te (3)
412 Voglio esaltare (3)

209
BEATA VERGINE MARIA
319 ACQUA DI FONTE CRISTALLINA
1 Acqua di fonte cristallina e pura,
sei l’innocenza ed il candore, o Madre;
o terra fertile, aperta al sole,
su te lo sguardo posa il tuo Signore.
2 Al messaggero del divino annuncio
con umiltà e fede hai creduto;
è ormai compiuto il tempo dell’attesa:
accogli nel tuo grembo la Parola.
3 Tu sei, Maria, fonte di speranza:
verso di te la Chiesa si rivolge;
e nel tuo amore, nella tua obbedienza,
cammina per le strade del Signore.
4 Presente in mezzo a noi il Figlio tuo,
al Regno guida tutti i suoi fratelli;
per lui sia gloria al Padre che è nei cieli,
nel santo Spirito, eterna vita! Amen.

320 AVE MARIA


Ave, Maria, piena di grazia, il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra tutte le donne
e benedetto è il figlio tuo, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte,
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

210
321 AVE MARIA DEL ROSARIO
Misteri gaudiosi
1 Bussa il Signore alla porta del mondo:
apre con gioia la sua piccola serva.
Ave, ave, ave, Maria! (2v)
2 Ora l’Eterno ha trovato una casa!
Corre Maria a portare il Signore.
3 Vieni a Betlemme a vedere il Bambino:
è il nostro Dio nella greppia per noi.
4 Entra il Signore nel suo tempio glorioso:
lo riconosce chi lo attende con fede.
5 Dopo tre giorni fu ritrovato nel tempio:
è la sua casa, la dimora del Padre.
Misteri dolorosi
6 Là tra gli ulivi sta gemendo il Signore;
veglia e prega per la nostra salvezza.
7 È flagellato l’Innocente per noi,
per risanare ogni piaga del mondo.
8 Noi lo adoriamo coronato di spine:
regna glorioso con il volto di sangue.
9 Sale in silenzio trascinando la croce;
cerca con ansia d’incontrare il mio sguardo.
10 Tutto è compiuto: esce un fiume di vita.
Nasce la Chiesa: ci è donata una Madre.
Misteri gloriosi
11 Canta, o Maria: il tuo figlio è risorto!
Pace alla terra: egli ha vinto la morte.
12 Cristo è nei cieli, ma rimane con noi;
siamo in cammino verso il monte di Dio.
13 Erano uniti, con Maria, in preghiera,
un cuore solo ed un’anima sola.
14 Donna gloriosa che precedi noi, figli,
vivi nel cielo e sei sempre tra noi.
15 Ave, regina della terra e del cielo:
canti con noi e ci colmi di gioia.

211
322 CANTIAMO AL SIGNORE CON GIOIA
Cantiamo al Signore con gioia: è Cristo la nostra salvezza.
1 Io canto al Signor perché è grande,
esulto nel Dio che salva;
beata diran le nazioni,
su me s'è posato il suo sguardo.
2 Ha fatto in me cose grandi,
l'amore è più forte che il tempo;
trionfa sul male del mondo,
abbatte ogni uomo superbo.
3 Depone dal trono i potenti
e l'umile invece lo esalta;
riempie di beni chi ha fame
e lascia chi è ricco con nulla.
4 Compiendo l'eterna promessa
già fatta al suo popolo eletto,
fa liberi gli uomini tutti,
le genti di tutta la terra.

323 CHI È MIA MADRE?


1 Chi è mia madre? Chi è mio fratello?
Chi custodisce ogni mia parola.
Chi crede in me donerà la vita,
chi accoglie il Padre donerà l'Amore.
2 Vieni a Betlemme, tu vedrai Maria:
vieni alla grotta, troverai l'Amore.
3 Vieni a Cana, troverai Maria:
vieni alla festa, troverai la gioia.
4 Vieni a Nazaret, dove c'è Maria,
vieni alla casa della povertà.
5 Vieni al Calvario, dove Cristo muore,
sali alla croce, troverai Maria.
6 Vieni tra noi, vieni nella Chiesa:
qui c'è una Madre che ti accoglierà.
212
324 COME MARIA
1 Vogliamo vivere, Signore, offrendo a te la nostra vita,
con questo pane e questo vino accetta quello che noi siamo.
Vogliamo vivere, Signore, abbandonati alla Tua voce,
staccati dalle cose vane, fissati nella vita vera.
Vogliamo vivere come Maria,
l'irraggiungibile, la Madre amata
che vince il mondo con l'Amore
e offrire sempre la Tua vita
che viene dal cielo.
2 Accetta dalle nostre mani come un'offerta a Te gradita
i desideri di ogni cuore, le ansie della nostra vita.
Vogliamo vivere, Signore, accesi dalle Tue parole
per riportare in ogni uomo la fiamma viva del Tuo amore.

325 E' L'ORA CHE PIA


1 E’ l’ora che pia la squilla fedel
le note c’invia dell’Ave del ciel.
2 Nel piano di Dio l’eletta sei tu,
che porti nel mondo il Figlio Gesù.
3 A te, Immacolata, la lode, l’amor:
tu doni alla Chiesa il suo Salvator.
4 Di tutti i malati solleva il dolor,
consola chi soffre nel corpo e nel cuor.
5 Proteggi il cammino di un popol fedel
ottieni ai tuoi figli di giungere al ciel.
oppure
6 Un giorno lontano l’attesa finì :
un angelo santo l’annuncio portò.
7 In grembo alla madre il bimbo esultò
Giovanni Battista annuncia Gesù.
8 Magnifico inno Maria cantò:
l'antica promessa per lei si compì .
213
9 Gioisci, Maria, è Dio con te:
Il figlio che nasce si chiama Gesù.
10 La giovane Madre a Cana pregò:
un segno d’amore Gesù rivelò.
11 Il Figlio morendo la Madre pregò:
«L'amico che lascio sia figlio per te».
12 Il Cristo risorto è vita per noi:
Maria ci insegna a viver per lui.

326 AVE MARIA DI LOURDES


1 O Vergin Maria, regina del ciel,
a Lourdes ritorna il popol fedel.
2 Va un dì Bernardetta fuscelli a cercar
con due bambinette che il gel fa tremar.
3 La grotta s'accende di luce del sol,
la bella Signora la bimba a sé vuol.
4 Di bianco candore recinta d’un vel,
le cinge la vita un lembo del ciel.
5 La bimba ai suoi piedi la sta ad ammirar,
il segno di croce impara a ben far.
6 Sgranando il rosario si muove la man,
la via della prece non indichi invan.
7 “Sarà mio diletto vederti ancor qui,
ritorna, t'aspetto, per quindici dì ”.
8 “A te io prometto, fanciulla fedel,
il gaudio splendente per sempre nel ciel”.
9 La folla credente qui viene a gioir
dell'umil veggente spiando il venir.
10 Il popol fedele capisce da sè
che un'era si schiude d'amore e di fè.
11 La bella Signora ben presto riappar,
la giovin pastora ritorna a sperar.
12 La Dama del cielo riprende a parlar:
“Per i peccatori tu devi pregar”.
214
13 “Di far penitenza ti prego altresì ,
oh! gran penitenza per tutti i tuoi dì ”.
14 “A questa sorgente venite per ber:
quest'acqua lustrale salute dà inver”.
15 La piccola scava e l'acqua vital
repente zampilla dal suolo ospital.
16 “Ed una cappella si faccia innalzar
che all'uomo ricordi che deve pregar”.
17 “E questo figliola desio del mio cuor
tu presto va a esporre al tuo pastor”.
18 La Donna rivela il grande mister
all'umil pastora svelandole il ver.
19 Maria lmmacolata in Te noi crediam
e sotto il Tuo manto conforto cerchiam.
20 A Lourdes pellegrina la folla, da allor
ritorna incessante, accesa d'amor.
21 Al nuovo richiamo dobbiamo obbedir:
ci chiama il Signore, ci vuoI convertir.
22 Dei nostri ammalati lenisci il dolor:
che sian consolati dal dolce Tuo cuor.

327 GIOVANE DONNA


1 Giovane donna, attesa dall’umanità:
un desiderio d’amore e pura libertà.
Il Dio lontano è qui vicino a te,
voce e silenzio, annuncio di novità.
Ave, Maria, Ave Maria.
2 Dio t’ha prescelta qual madre piena di bellezza
ed il suo amore t’avvolgerà con la sua ombra.
Grembo per Dio venuto sulla terra,
tu sarai madre di un Uomo nuovo.
3 Ecco l’ancella, che vive della tua Parola,
libero il cuore perché l’amore trovi casa.
Ora l’attesa, è densa di preghiera
e l’Uomo nuovo è qui, in mezzo a noi.

215
328 L'ANIMA MIA MAGNIFICA IL SIGNORE
L'anima mia magnifica il Signore;
in Dio gioisce lo spirito fedele,
perché ha rivolto lo sguardo alla sua serva,
d'ora innanzi beata fra le genti.
Santo è il suo nome, Santo è l'Onnipotente
perché ha fatto grandi cose in me,
il Suo amore, immenso più del tempo,
ha mantenuto sull'uomo che lo teme.
Ha mostrato la potenza nel Suo braccio,
ha disperso gli uomini superbi,
ha rovesciato dai troni i potenti,
ha esaltato i più umili di noi!
Gli affamati ha saziato dei suoi beni,
ha rimandato i ricchi a mani vuote,
si è ricordato del patto con Abramo
e ha soccorso il suo servo Israele!

329 MADRE IO VORREI


1 Io vorrei tanto parlare con te di quel Figlio che amavi:
io vorrei tanto ascoltare da te quello che pensavi
quando hai udito che tu non saresti più stata tua
e questo Figlio che non aspettavi non era per te.
Ave Maria, Ave Maria,
Ave Maria, Ave Maria.
2 Io vorrei tanto sapere da te se quand’era bambino
tu gli hai spiegato che cosa sarebbe successo di Lui
e quante volte anche tu di nascosto piangevi, Madre,
quando sentivi che presto l’avrebbero ucciso, per noi...
3 Io ti ringrazio per questo silenzio che resta tra noi,
io benedico il coraggio di vivere sola, con Lui;
ora capisco che fin da quei giorni pensavi a noi;
per ogni figlio dell’uomo che muore ti prego così .

216
330 MAGNIFICA IL SIGNORE ANIMA MIA
Magnifica il Signore anima mia,
il mio spirito esulta in Dio, alleluia!
1 Perché ha guardato l'umiltà della sua serva:
ecco, ora mi chiameran beata,
perché il Potente mi ha fatto grandi cose
e santo è il suo nome, alleluia, alleluia!
2 Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi di cuore,
i potenti rovescia dai troni
e innalza gli umili, li ricolma d’ogni bene.
3 Il suo servo Israele egli solleva,
ricordando la sua misericordia
promessa ad Abramo e ai nostri padri
e a tutti i suoi figli, perché santo è il suo nome.

331 MAGNIFICAT DEI BAMBINI


1 L'anima mia magnifica il Signore,
esulta il mio spirito nel Dio Salvatore. (2 volte)
2 Egli ha guardato all'umile sua serva,
la gente del mondo mi chiamerà beata. (2 volte)
3 Sì , grandi cose ha fatto il Signore;
"Onnipotente" e "Santo" è il suo nome. (2 volte)
4 Egli protegge con tutta la sua forza
l'uomo che in lui solamente confida. (2 volte)
5 Egli resiste al ricco ed al potente,
l'umile e il povero ricolma di beni. (2 volte)
6 Egli è fedele a tutte le promesse:
ama i suoi figli, è pronto al perdono. (2 volte)
7 Sia benedetto il Signore per sempre:
Padre e Figlio e Spirito Santo! (2 volte)

217
332 MARIA, TU CHE HAI ATTESO
1 Maria, tu che hai atteso nel silenzio,
la sua Parola per noi
Aiutaci ad accogliere,
il Figlio tuo che ora vive in noi!
2 Maria, tu che sei stata così docile,
davanti al tuo Signor.
3 Maria, tu che hai portato dolcemente
l’immenso dono d’amor.
4 Maria, tu che umilmente hai sofferto,
del suo ingiusto dolor.
5 Maria, tu che ora vivi nella gloria,
insieme al tuo Signor.

333 MIRA IL TUO POPOLO


1 Mira il tuo popolo, Vergine pia,
Madre degli uomini, santa Maria.
Gradisci il cantico dei figli tuoi:
o santa vergine, prega per noi.
2 Madre dolcissima sei della Chiesa:
in tutti i secoli vieni a difesa.
Nell'Unigenito tutto tu puoi:
o santa Vergine, prega per noi.
3 Presso il patibolo del Figlio amato,
tu nel suo Spirito ci hai generato.
A lui consimili tutti ci vuoi:
o santa Vergine, prega per noi.
4 In corpo e anima glorificata
sei stella agli esuli, nostra Avvocata.
Odi le suppliche dei figli tuoi:
o santa Vergine, prega per noi.
( segue testo tradizionale)

218
1 Mira il tuo popolo Bella Signora
Che pien di giubilo oggi ti onora.
Anch'io festevole corro ai tuoi piè.
O Santa Vergine, prega per me!
2 Il pietosissimo tuo dolce cuore
Egli è rifugio aI peccatore.
Tesori e grazie racchiude in sé:
o Santa Vergine, prega per me!
3 In questa misera valle infelice
tutti t'invocano Soccorritrice!
questo bel titolo conviene a te:
o Santa Vergine, prega per me!

334 NOME DOLCISSIMO


1 Nome dolcissimo, nome d’amore,
Tu sei rifugio al peccatore.
Fra i cori angelici e l’armonia:
Ave Maria! Ave Maria!
2 Nel casto fremito di squille a sera,
le stelle penetri la mia preghiera.
Nel ciel cercandoti va l’alma mia:
Ave Maria! Ave Maria!

335 O DEL CIELO GRAN REGINA


1 O del Cielo Gran Regina, tutti corrono ai tuoi pie’,
e alla grazia tua divina, dan tributo di lor fe’.
O Maria Madre pia,
o Regina tu del ciel,
stendi il manto tutto santo
sul tuo popolo fedel.
2 Sei Regina di clemenza e il tuo popolo fedel
sa i prodigi di potenza che fai piovere dal Ciel.

219
336 O SANTISSIMA
1 O santissima, o piissima Madre nostra, Maria!
Tu, preservata immacolata, prega, prega per i figli tuoi.
2 Benedetta ed eletta fra le donne, Maria.
Sei la speranza, o tutta Santa: prega, prega per i figli tuoi.
3 Il Signore ha compiuto in te grandi cose, Maria!
Tu sei la Madre del Salvatore: prega, prega per i figli tuoi.
4 Tu del cielo sei Regina, o beata Maria.
Noi ti amiamo, noi t'invochiamo prega, prega per i figli tuoi.

337 PRIMO FIORE DI SANTITÀ


1 Primo fiore di santità, il Signore vive in te:
splendido segno di libertà; sei la promessa del Salvator.
Ave, Ave, Ave Maria!
2 Specchio puro di quell’amore che al mondo si donò:
fonte di gioia tu sei per noi, rendi vicino Gesù Signor.
3 Madre santa del Redentore, tempio della verità:
i nostri occhi cercano te, vero modello di fedeltà.
4 La Parola che vive in te anche in noi dimorerà:
c’è un’attesa dentro di noi che tu, o Vergine, sosterrai.
5 Come stella tu brillerai per chi cerca il Signor:
guida sicura trova in te ogni discepolo di Gesù.
6 O Maria, Madre tu sei della Chiesa di Gesù:
sempre tu vegli sopra di noi, preghi per tutta l’umanità.
7 Tu aurora d’eternità, su nel cielo splendi ormai:
la tua presenza presso il Signor è una speranza per noi quaggiù.

338 REGINA COELI


Regina coeli laetare , alleluia!
Quia quem meruisti portare, alleluia!
Resurrexit sicut dixit, alleluia!
Ora pro nobis Deum, alleluia!

220
339 SALVE, MADRE SANTA
Salve, Madre Santa, tu hai dato alla luce il Re
che governa il cielo e la terra nei secoli in eterno.
1 Lodate il Signore nel suo santuario,
lodatelo nella sua grande potenza.
2 Lodatelo nei suo prodigi,
lodatelo nella sua immensa grandezza.
3 Gloria al Padre e al Figlio / e allo Spirito Santo
4 Come era nel principio ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen.

340 SALVE, REGINA


Salve, regína, mater misericórdiæ,
vita, dulcédo et spes nostra, salve.
Ad te clamámus, éxsules fílii Evæ,
ad te suspirámus, geméntes et flentes
in hac lacrimárum valle.
Eja ergo, advocáta nostra,
illos tuos misericórdes óculos ad nos convérte.
Et Iesum, benedíctum fructum ventris tui,
nobis post hoc exsílium osténde.
O clemens, o pia, o dulcis Virgo María.

341 SANTA MARIA DEL CAMMINO


1 Mentre trascorre la vita, solo tu non sei mai:
Santa Maria del cammino sempre sarà con te.
Vieni, o Madre, in mezzo a noi, vieni, Maria, quaggiù:
cammineremo insieme a te verso la libertà.
2 Quando qualcuno ti dice: «Nulla mai cambierà»,
lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità.
3 Lungo la strada, la gente chiusa in se stessa va:
offri per primo la mano a chi è vicino a te.
4 Quando ti senti ormai stanco e sembra inutile andar,
tu vai tracciando un cammino: un altro ti seguirà.
221
342 SANTA MARIA DELLA SPERANZA
Santa Maria della speranza,
mantieni viva la nostra attesa. (2 volte)
1 Ci hai dato l’Aspettato di ogni tempo
tante volte promesso dai profeti.
Ora noi con fiducia domandiamo
la forza che dà vita al mondo nuovo.
2 Sei apparsa come aurora del gran giorno:
che ha visto Dio venire sulla terra.
Ora noi attendiamo il suo ritorno,
lottiamo per l’avvento del suo Regno.
3 Univi al tuo dolore la speranza
vivendo nell’amor la lunga attesa.
Ora noi con impegno lavoriamo
al nuovo rifiorire della terra.
4 Speravi quando tutti erano incerti
che Cristo risorgesse dalla morte.
Ora noi siamo certi che il Risorto
è vita per il mondo ora e sempre.

343 VERGINE DEL SILENZIO


Vergine del silenzio,
che ascolti la Parola e la conservi,
donna del futuro, aprici il cammino.
1 Silenzio di chi vigila, silenzio di chi attende,
silenzio di chi scopre una presenza.
2 Silenzio di chi dialoga, silenzio di chi accoglie,
silenzio di chi vive in comunione.
3 Silenzio di chi prega, silenzio di chi è in pace,
silenzio di chi è “uno” nel suo spirito.
4 Silenzio di chi è povero, silenzio di chi è semplice,
silenzio di chi ama ringraziare.

222
SANTI
344 GIÙ DAI COLLI (S. GIOVANNI BOSCO)

1 Giù dai colli un dì lontano


dei suoi sogni al dolce incanto
con la madre scese al piano
forte il cuor d’amore santo.
Fu suo campo il mondo intero
ed i lupi fece agnelli;
sorridendo insegnò il vero,
oltre il mar cercò i fratelli.
Don Bosco ritorna tra i giovani ognor
T’invocan frementi di gioia e d’amor. (2 Volte)
2 Si! Ritorna sorridente: L’opra tua il mondo acclama;
ora è vita rifulgente quel che già fu sogno e brama.
Vivi e guarda: a mille a mille stanno i figli all’opre intenti;
l’ore scorrono tranquille tra il lavoro ed i concenti.

345 PADRE, MAESTRO ED AMICO (S. GIOVANNI BOSCO)


1 Padre, di molte genti, padre, il nostro grido ascolta:
è il canto della vita.
Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore
perché non doni a noi?
Padre, maestro ed amico, noi giovani del mondo
guardiamo ancora a te.
Apri il nostro cuore a Cristo, sostieni il nostro impegno
in questa società !
2 Festa, con te la vita è festa, con te la vita è canto
è fremito di gioia.
Oggi tra noi ancora è vivo l’amore che nutrivi
per tutti i figli tuoi.

223
346 HO VISTO UNA FOLLA IMMENSA
1 Ho visto una folla immensa:
cantavano un canto ineffabile. Alleluia!
Cantiamo le meraviglie del Signore dell’universo.
Le genti innanzi a lui verranno, inneggiando per l’eternità
(2 volte)
2 Ho visto volti di gioia / ho udito arpe celesti. Alleluia!
3 L’Agnello che ha vinto la morte,
nel sangue ha portato vittoria. Alleluia!

347 I TUOI SANTI, O SIGNORE


I tuoi santi, o Signore, ti daranno lode;
proclameranno la gloria del tuo regno:
canteranno i tuoi prodigi.

348 L'ANIMA DEL GIUSTO


L’anima del giusto canterà per sempre la tua gloria.
1 Hai saziato il desiderio del suo spirito:
grande è la tua misericordia!
2 Ti ha chiesto la vita e la tua pace:
grande è la tua misericordia.
3 Ti ha invocato come roccia di salvezza:
grande è la tua misericordia!
4 Lo ricolmi di gioia senza fine:
grande è la tua misericordia!

349 NON VI CHIAMERÒ PIÙ SERVI (salmo 33)


Non vi chiamerò più servi: amici!
Entrerete con me nella vita.
1 Benedirò il Signore in ogni tempo,
sempre avrò sul labbro la sua lode.
Nel Signore si sazia la mia anima:
l’umile ascolti e si rallegri.
224
2 Magnificate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
Ho invocato il Signore: mi ha risposto,
mi libera da tutte le angosce.
3 Beato l’uomo che in Dio si rifugia:
egli ascolta il povero che grida.
Venite, figli, ascoltatemi:
vi insegnerò l’amore del Signore.

350 TUTTA LA CHIESA (S. AMBROGIO)


1 Tutta la Chiesa, pellegrina in terra
o già gloriosa nel celeste Regno,
a te rivolge o pastore santo, / lode perenne.
2 Te come padre ci donò il Signore,
luce e sostegno della nostra fede:
con la parola, con l’esempio insigne / tu ci guidasti.
3 Tu ricusavi in umiltà sincera
l’ordine sacro dell’episcopato:
ma vieni eletto per voler comune / vescovo nostro.
4 Ed il mandato obbediente accogli,
doni alla Chiesa tutte le tue forze,
pasci il tuo gregge, doni alle menti / fervida fede.
5 Volgi tu ancora il paterno volto
su chi t’invoca fiducioso e pronto:
fa’ che il vangelo resti per noi tutti / legge di vita.
6 Alta s’impone la testimonianza
della tua vita nel seguire Cristo:
rendici degni di lodarti sempre / e d’imitarti.
7 Padre, Pastore e Maestro grande:
tu ci richiami verità supreme:
nate per dare gioia ai fratelli / e lode a Dio.
8 Noi ti lodiamo, Trinità divina,
fonte d’amore e d’eterna luce:
brilla nei cuori, nelle menti nostre / ora e per sempre.
Amen
225
ALTRI CANTI PER LE FESTE DEI SANTI
360 Beati quelli
190 Beato l'uomo che retto procede
361 Camminiamo sulla strada
191 Chi potràvarcare
197 Chi saliràla montagna del Signore
114 Lodate Dio (1-2)
383 Lodate Dio, cieli immensi ed infiniti
391 Rallegratevi, fratelli
238 Voi tutte opere del Signore (7)

CHIESA
351 CHRISTUS VINCIT
Christus vincit! Christus regnat!
Christus, Christus imperat!
1 N.N. Summo Pontifici et universali Patri,
pax vita et salus perpetua!
2 N.N. Reverendissimo Archiepiscopo nostro
et universo clero et populo ei commisso
pax, vita et salus perpetua!
3 Tempora bona veniant! Pax Christi veniat!
Regnum Christi veniat!
(Italiano)
1 A te, N.N., successore di Pietro
E pastore di tutto il gregge di Dio,
pace, vita e salvezza in questo giorno e per sempre!
2 A te, N.N., vescovo di questa Chiesa,
a tutti i ministri e a tutto il popolo dei credenti
pace, vita e salvezza in questo giorno e per sempre!
3 Venga la gioia di Cristo! Venga la pace di Cristo!
Venga il regno di Cristo!
226
ALTRI CANTI PER LE FESTE DELLA CHIESA
132 Alleluia - Oggi la chiesa (1,2,3)
222 Canta la tua gioia
112 Chiesa di Dio
224 Come rami di ulivo
160 Come Tu nel Padre
13.2 Dona alla tua Chiesa (Rit.)
161 Dov'è caritàe amore
374 Dove due o tre
162 Il pane del cammino (3)
113 La creazione giubili (3)
163 Mistero della cena (2)
242.16 Noi siamo suo popolo (Ant.)
387 O Signore, raccogli i tuoi figli
119 Oggi è giorno di festa
439 Per la vita del mondo
242.20 Rallegratevi, fratelli (Rit.)
221 Rallegrati Gerusalemme (Ant. e Sal.)
121 Salga a Te, Signore
393 Santa Chiesa di Dio (1,2)
400 Ti ringraziamo (2)
404 Tu sei come roccia

FAMIGLIA – MATRIMONIO
352 BENEDICI QUESTO AMORE
1 Il Signore fece l’uomo e la donna
e li ha fatti abitare la terra:
da quel giorno nel creato,
la vita fu affidata all’amore per sempre.
Insieme, nella gioia, quest’oggi ti preghiamo Signore:
un uomo ed una donna che amiamo come nostri fratelli
uniscono la vita nel segno dell’amore fidando nella Tua Parola
fidando nella Tua Parola.
227
2 Il mistero dell’amore di Cristo
è la vita della Chiesa nel mondo:
chi si unisce nella fede rinnova questo amore
per la vita dell’uomo.
Ascolta Padre buono, la voce della nostra preghiera:
sii Tu la loro forza, la luce che rischiara il cammino.
Sorgente della gioia, Amore che dà vita,
speranza che non muore mai.

353 QUESTA FAMIGLIA TI BENEDICE


Questa famiglia ti benedice!
Ti benedice Signore! (2 volte)
1 Ti benedice perché ci ha fatti incontrare,
perché ci hai dato amore e gioia per vivere insieme,
perché ci hai dato uno scopo per continuare,
questa famiglia ti benedice.
2 Ti benedice perché ci doni pazienza.
e nel dolore ci dai la forza di sperare,
perché lavoro e pane non ci fai mancare
questa famiglia ti benedice.

ALTRI CANTI PER FESTE DELLA FAMIGLIA


224 Come rami di olivo (3)
382 Lo sguardo di Dio ((II parte))
387 O Signore, raccogli i tuoi figli (2)
315 Vieni, Santo Spirito (5)
225 Vita e benedizione (Ant. e Sal.)

228
D EFUNTI
354 IO CREDO, RISORGERÒ
Io credo: risorgerò,
questo mio corpo vedrà il Salvatore!
1 Prima che io nascessi, mio Dio, Tu mi conosci:
ricordati, Signore, che l’uomo è come l’erba,
come il fiore del campo.
2 Ora è nelle tue mani quest’anima che mi hai data:
accoglila, Signore, da sempre Tu l’hai amata,
è preziosa ai tuoi occhi.
3 Padre, che mi hai formato a immagine del tuo volto:
conserva in me, Signore, il segno della tua gloria,
che risplenda in eterno.
4 Cristo, mio Redentore, risorto nella luce:
io spero in te, Signore: hai vinto, mi hai liberato,
dalle tenebre eterne.
5 Spirito della vita, che abiti nel mio cuore:
rimani in me, Signore, rimani oltre la morte,
per i secoli eterni.

355 NELLA TUA PACE


Nella tua pace, nel regno della luce
questo fratello (questa sorella / questi fratelli)
Signore, sia con te, (siano in Te)
Signore sia con te.
1 Noi ti lodiamo Dio nostro giusto e santo.
noi ti preghiamo nel figlio tuo Gesù.
2 Padre e creatore ascolta la preghiera
che ti rivolge chi a te ritornerà.

229
ALTRI CANTI PER LE CELEBR. DEI DEFUNTI
245 Canto per Cristo
371 Con Te Gesù (2)
198.2 Confido in Te, Signore (Ant. e Sal.)
199 Contemplerò la bontàdel Signore (Ant. e Sal.)
200 Dio è mia luce
194 Il Signore è il mio pastore (Sal 22)
195 Il Signore è il mio pastore (Ant. e Sal.)
205 L'anima mia ha sete
201.1 Mia luce e mia salvezza (Ant. e Sal.)
168 Quanta sete nel mio cuore (3)
221 Rallegrati, Gerusalemme (Ant. e Sal.)
255 Tu, quando verrai

230
231
ALTRI C ANTI PER LA LITURGIA
356 ABRAMO
Esci dalla tua terra e va’ dove ti mostrerò.
1 Abramo, non partire, non andare,
non lasciare la tua terra: cosa speri di trovar?
La strada è sempre quella, ma la gente
è differente, ti è nemica:
dove speri di arrivar?
Quello che lasci, tu lo conosci,
il tuo Signore cosa ti dà?
Un popolo, la terra e la promessa.
Parola di Jahvè!
2 La rete sulla spiaggia abbandonata
l’han lasciata i pescatori: son partiti con Gesù.
La folla che osannava se n’è andata,
ma il silenzio una domanda
sembra ai Dodici portar:
Quello che lasci, tu lo conosci,
il tuo Signore cosa ti dà?
Il centuplo quaggiù e l’eternità.
Parola di Gesù!
3 Partire non è tutto: certamente
c’è chi parte e non dà niente, cerca solo libertà.
Partire con la fede nel Signore,
con l’amore aperto a tutti
può cambiar l’umanità.
Quello che lasci, tu lo conosci,
quello che porti vale di più.
Andate e predicate il mio Vangelo.
Parola di Gesù!

232
357 AMATEVI, FRATELLI
1 Amatevi, fratelli, come io ho amato voi!
Avrete la mia gioia, che nessuno vi toglierà!
Avremo la sua gioia, che nessuno ci toglierà!
2 Vivete insieme uniti, come il Padre è unito a me!
Avrete la mia vita, se l’Amore sarà con voi!
Avremo la sua vita, se l’Amore sarà con noi!
3 Vi dico queste parole, perché abbiate in voi la gioia!
Sarete miei amici, se l’Amore sarà con voi!
Saremo suoi amici, se l’Amore sarà con noi!

358 ANDATE PER LE STRADE


Andate per le strade in tutto il mondo,
chiamate i miei amici per far festa,
c’è un posto per ciascuno alla mia mensa.
1 Nel vostro cammino annunciate il Vangelo,
dicendo: “ E’ vicino il regno dei cieli ”!
Guarite i malati, mondate i lebbrosi,
rendete la vita a chi l’ha perduta.
2 Vi è stato donato come amore gratuito:
ugualmente donate con gioia e per amore.
Con voi non prendete né oro né argento,
perché l’operaio ha diritto al suo cibo.
3 Entrando in una casa, donatele la pace:
se c’è chi vi rifiuta e non accoglie il dono,
la pace torni a voi e uscite dalla casa
scuotendo la polvere dai vostri calzari.
4 Ecco, io vi mando, agnelli in mezzo ai lupi:
siate dunque avveduti come sono i serpenti
ma liberi e chiari come le colombe,
dovrete sopportare prigioni e tribunali.
5 Nessuno è più grande del proprio maestro:
né il servo è più importante del suo padrone.
Se hanno odiato me, odieranno anche voi.
Ma voi non temete: io non vi lascio soli!
233
359 AVEVO FAME
1 «Avevo fame e tu mi hai dato pane».
Quando, Signore, se non ti ho visto mai?
«Avevo freddo e tu mi hai rivestito».
Eppur, Signore, io non ti ho visto mai!
La tua speranza nel cuore di chi soffre
con il mio dono riaccendere potrò.
«Avevo fame e tu mi hai dato pane».
Quando, Signore, se non ti ho visto mai?
«Avevo freddo e tu mi hai rivestito».
Ora comprendo che vivi in mezzo a noi.
2 L'uomo malato, il povero indifeso,
il carcerato, chi è senza libertà,
sono tua voce e sono tua presenza!
Ora comprendo che vivi in mezzo a noi.
La tua speranza nel cuore di chi soffre
con il mio dono riaccendere potrò.
L'uomo malato, il povero indifeso,
il carcerato, chi è senza libertà
sono tua voce e sono tua presenza.
Ora comprendo che vivi in mezzo a noi.

360 BEATI QUELLI


1 Beati quelli che poveri sono,
beati quanti sono puri di cuore,
beati quelli che vivono in pena
nell’attesa di un nuovo mattino.
Saran beati, vi dico beati,
perché di essi è il regno dei cieli. (2volte)
2 Beati quelli che fanno la pace.
beati quelli che insegnano amore,
beati quelli che hanno la fame
e la sete di vera giustizia.
3 Beati quelli che un giorno saranno
perseguitati a causa di Cristo,
perché nel cuore non hanno violenza,
ma la forza di questo Vangelo…
234
361 CAMMINIAMO SULLA STRADA
1 Camminiamo sulla strada
che han percorso i santi tuoi,
tutti ci ritroveremo
dove eterno splende il sol.
E quando in ciel / dei santi tuoi
la grande schiera arriverà,
o Signor, come vorrei
che ci fosse un posto per me!
E quando il sol si spegnerà,
e quando il sol si spegnerà,
o Signor, come vorrei
che ci fosse un posto per me!
2 C'è chi dice che la vita / sia tristezza sia dolor,
ma io so che viene il giorno / in cui tutto cambierà.
E quando in ciel risuonerà
la tromba che tutti chiamerà
o Signor, come vorrei
che ci fosse un posto per me!
Il giorno che la terra e il ciel
a nuova vita risorgerà,
o Signor, come vorrei
che ci fosse un posto per me!

362 CANTIAMO AL SIGNORE UN CANTICO NUOVO


Cantiamo al Signore un cantico nuovo
cantiamo la gloria del suo nome.
Grande è l’amore, la sua bontà,
cantiamo a Lui senza fine.
E’ luce per noi, non ci abbandona mai.
Alla sua ombra noi riposiamo.
Rinnova la faccia della terra,
trasforma tristezza in gioia.
Ci guida con la sua grazia,
nella sua casa ci chiami ad abitar.
235
363 CANTIAMO TE
1 Cantiamo Te, Signore della vita:
il nome tuo è grande sulla terra
tutto parla di te e canta la tua gloria.
Grande tu sei e compi meraviglie, tu sei Dio.
2 Cantiamo Te, Signore Gesù Cristo:
Figlio di Dio venuto sulla terra,
fatto uomo per noi nel grembo di Maria.
Dolce Gesù risorto dalla morte, sei con noi.
3 Cantiamo Te, amore senza fine:
tu che sei Dio, lo Spirito del Padre,
vivi dentro di noi e guida i nostri passi.
Accendi in noi il fuoco dell’eterna carità.

364 CANTO LA TUA GLORIA


Canto la tua gloria, Dio della vita:
cantano i secoli per te.
Canto la tua gloria, Dio dell’amore
Signore della verità!
Mai cesserò di cantare per te:
e canterò la tua bontà,
la tua pazienza di Padre, che vede e comprende,
e la tua forza che mi sostiene.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!

365 CANTO PER TE, GESÙ


Canto per te, Gesù, canto per te!
Oggi mi rendi felice!
Canto per te, Gesù, canto per te!
Vieni e vivi con me!
1 Hai scelto la mia casa, per abitar con me:
è piccola, Signore, ma io vivrò con te!
2 Nel Pane che mangiamo, Gesù, tu vieni a noi:
e un giorno su nel Cielo sarem fratelli tuoi!
236
3 Mi parli con amore di grandi verità:
ti ascolterò, Signore, con gioia e fedeltà!
4 Gesù, tu sei risorto e vivi in mezzo a noi:
fedele nostro Amico, ci rendi amici tuoi!
5 I bimbi che abbracciavi, ti amavano, Gesù.
A te noi promettiamo di amarti sempre più!
6 Passavi tra la gente, chiedevi la bontà:
con te l’amore vero più facile sarà!
7 La strada spesso è buia: il Sole chi sarà?
Amici, non temete: Gesù vi guiderà!
8 Quest’oggi ho tanti amici, che pregano con me;
ma il mondo è ancor più grande: io l’amerò con te!
9 La gioia del mio cuore a tutti canterò,
perché Gesù mi ha detto: "Per sempre ti amerò!".
10 Lo Spirito che doni la terra cambierà:
Signore, noi speriamo nel Regno che verrà!

366 CHI MI VUOL SEGUIRE


Chi mi vuol seguire rinneghi se stesso,
prenda la sua croce e mi segua!
1 Tu, Signore, hai detto che non hai
una pietra per posare il capo
quando scende la notte...
eppure a te, o Signore,
ho deciso di donare la mia vita.
2 Tu, Signore, hai detto che chi ama
la sua casa più di te
non è degno di seguirli nel tuo regno:
eppure a te, o Signore,
ho deciso di donare la mia vita.
3 Tu, Signore, hai detto d'annunciarti
in tutto il mondo, ma io so
che saremo disprezzati ed oltraggiati:
eppure a te, o Signore,
ho deciso di donare la mia vita.
237
367 COM’È BELLO
Com’è bello, Signor, stare insieme
ed amarci come ami Tu:
qui c’è Dio, alleluia!
1 La carità è paziente, la carità è benigna,
comprende, non si adira e non dispera mai.
2 La carità perdona, la carità si adatta,
si dona senza sosta, con gioia e umiltà.
3 La carità è la legge, la carità è la vita,
abbraccia tutto il mondo e in ciel si compirà.
4 Il pane che mangiamo, il Corpo del Signore,
di carità è sorgente e centro di unità.

368 COME È GRANDE LA TUA BONTÀ


1 Come è grande la tua bontà
che conservi per chi ti teme,
e fai grandi cose per chi ha rifugio in Te,
e fai grandi cose per chi ama solo te.
2 Come un vento silenzioso,
ci hai raccolti dai monti e dal mare
come un’alba nuova, sei venuto a me,
la forza del tuo braccio, mi ha voluto qui con Te.
3 Come è chiara l’acqua alla tua fonte,
per chi ha sete ed è stanco di cercare,
sicuro hai ritrovato i segni del tuo amore
che si erano perduti nell’ora del dolore.
4 Come un fiore nato tra le pietre,
va a cercare il cielo su di lui,
così la tua grazia, il tuo Spirito per noi,
nasce per vedere il mondo che tu vuoi.

238
369 CON IL MIO CANTO
1 Con il mio canto, dolce Signore,
voglio danzare questa mia gioia,
voglio destare tutte le cose,
un mondo nuovo voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio riempire lunghi silenzi,
voglio abitare sguardi di pace,
il tuo perdono voglio cantare.
Tu sei per me come un canto d’amore;
resta con noi fino al nuovo mattino.
2 Con il mio canto, dolce Signore,
voglio plasmare gesti d’amore,
voglio arrivare oltre la morte:
la tua speranza voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio gettare semi di luce,
voglio sognare cose mai viste:
la tua bellezza voglio cantare.
3 Se tu mi ascolti, dolce Signore,
questo mio canto sarà una vita,
e sarà bello vivere insieme
finché la vita un canto sarà.

370 CON TE FAREMO COSE GRANDI


Con te faremo cose grandi,
il cammino che percorreremo insieme.
Di te si riempiranno sguardi,
la speranza che risplenderà nei volti.
Tu la luce che rischiara,
tu la voce che ci chiama,
tu la gioia che dà vita ai nostri sogni.

239
1 Parlaci Signore come sai,
sei presente nel mistero in mezzo a noi.
Chiamaci col nome che vorrai
e sia fatto il tuo disegno su di noi.
Tu la luce che rischiara,
tu la voce che ci chiama,
tu la gioia che dà vita ai nostri sogni.
2 Guidaci Signore dove sai,
da chi soffre chi è più piccolo di noi.
Strumenti di quel regno che tu fai,
di quel regno che ora vive in mezzo a noi.
Tu l’amore che dà vita,
tu il sorriso che ci allieta,
tu la forza che raduna i nostri giorni.
Con te faremo cose grandi
il cammino che percorreremo insieme.
Di te si riempiranno sguardi
la speranza che risplenderà nei volti.
Tu l’amore che dà vita,
tu il sorriso che ci allieta,
tu la forza che raduna i nostri giorni.
Tu la luce che rischiara,
tu la voce che ci chiama,
tu la gioia che dà vita ai nostri sogni.

371 CON TE GESÙ


1 Con te, Gesù, raccolti qui sostiamo;
crediamo in te, che sei la Verità.
Per te, Gesù, rendiamo grazie al Padre;
speriamo in te, immensa Bontà.
In Te, Gesù, abbiamo la salvezza:
amiamo te, o Dio con noi.
2 Un giorno a te, verremo, o Signore:
l’eternità germoglierà in noi.
Verremo a te, provati dalla vita,
e tu sarai salvezza per noi.
Sia lode a te, Signore della vita!
Sia lode a te, o Dio con noi!

240
372 COSÌ DICE IL SIGNORE
S. Così dice il Signore:
"Vi do un comandamento nuovo:
amatevi come io vi amo!"
Vi do un comandamento nuovo:
amatevi come io vi amo!"
1 L'amore che serve i fratelli:
è questo il comando di Dio,
è questo l'esempio di Cristo trasmesso alla Chiesa.
La vita è un servizio d'amore.
2 Chi vive in servizio d'amore
risponde al comando di Dio,
risponde al comando di Cristo donando se stesso.
La vita è un servizio d'amore.
3 Il mondo ha bisogno di amore:
l'amore che vince ogni male,
l'amore che dona e perdona con pace serena.
La vita è un servizio d'amore.
4 Ogni uomo che passa è un fratello,
segnato dal volto di Cristo,
segnato da un solo destino: servire l'Amore.
La vita è un servizio d'amore.
5 L'amore che serve i fratelli
è segno di fede sicura,
è segno di viva speranza nel nostro cammino.
La vita è un servizio d'amore.

373 CRISTO GESÙ, SALVATORE


1 Cristo Gesù, Salvatore, tu sei Parola del Padre,
qui ci raduni insieme, tu! Qui ci raduni insieme.
2 Cuore di Cristo Signore, tu cambi il cuore dell’uomo,
qui ci perdoni e salvi, tu! Qui ci perdoni e salvi.
3 Spirito, forza d’amore, tu bruci l’odio tra i popoli,
qui ci farai fratelli, tu! Qui ci farai fratelli.
241
4 Croce, che porti il dolore, noi ti portiamo fedeli,
a te va il nostro canto, a te! A te va il nostro canto.
5 Regno, che deve venire, noi ti attendiamo pazienti,
a te ci consacriamo, a te! A te ci consacriamo.
6 Luce, che rompe la notte, noi ti cerchiamo feriti,
a te volgiamo gli occhi, a te! A te volgiamo gli occhi.
7 Pane, spezzato alla cena, corpo del Cristo vivente,
in te restiamo uniti, in te! In te restiamo uniti.
8 Vino, versato ai discepoli, sangue di un Dio crocifisso,
in te la nostra gioia, in te! In te la nostra gioia.
9 Madre, donata dal Figlio, vergine forte e amorosa,
in te la nostra pace, in te! In te la nostra pace.
10 Alleluia! Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Cristo, sei Salvatore, tu! Cristo, sei Salvatore.

374 DOVE DUE O TRE


1 Dove due o tre sono uniti nel mio nome
io sarò con loro, pregherò con loro,
amerò con loro perché il mondo creda a Te, Padre:
conoscere il tuo amore, avere vita con Te!
2 Voi che ora siete miei discepoli nel mondo,
siate testimoni di un amore immenso,
date prova di quella speranza che c’è in voi. Coraggio!
Vi guiderò per sempre, io rimango con voi.
3 Ogni beatitudine vi attende nel mio nome,
se sarete uniti, se sarete pace.
Se sarete uniti perché voi vedrete Dio, che è pace,
in Lui la nostra vita gioia piena sarà.
4 Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi,
donale fortezza; fa’ che sia fedele,
come Cristo muore e risorge perché il regno del Padre
si compia in mezzo a voi: abbiate fede in lui!
5 Dove due o tre sono uniti nel mio nome
io sarò con loro, pregherò con loro,
Amerò con loro perché il mondo creda a Te,Padre:
conoscere il tuo amore, avere vita con Te!
242
375 È BELLO LODARTI
É bello cantare al Signore,
è bello lodare il tuo nome,
è bello cantare il tuo amore,
è bello lodarti Signore,
è bello cantare a Te.
1 Tu che sei l'amore infinito,
che neppure il cielo può contenere,
ti sei fatto uomo, Tu sei venuto qui
ad abitare in mezzo a noi, allora...
2 Tu, che conti tutte le stelle
e le chiami ad una ad una per nome,
da mille sentieri ci hai radunato qui,
ci hai chiamati figli tuoi, allora…

376 E CANTEREMO
1 Dio si è tra noi manifestato in una vita umana,
in Gesù ha rivelato l’amore che perdona,
noi saremo testimoni di questa verità.
E canteremo con la voce
di chi non ha paura di gridare
che l’incontro con Gesù, uomo vero,
ha dato forza, canto e libertà.
2 No, non staremo nelle case e fra le nostre cose,
chiusi dentro quattro mura e pieni di paura,
torneremo fra la gente in questa realtà.
3 Noi torneremo tra la gente, fra chi si crede niente,
non in cerca di fortuna ma dentro ad un cammino,
rischieremo fino in fondo la nostra libertà.

243
377 È GIUNTA L'ORA
1 E’ giunta l’ora, Padre, per me:
i miei amici affido a te.
La vera vita, o Padre sei Tu
col figlio tuo, Cristo Gesù.
2 Erano tuoi, li hai dati a me
ed ora sanno che torno a te.
Hanno creduto: conservali Tu
nel tuo amore, nell’unità.
3 Tu mi hai mandato ai figli tuoi:
la tua Parola è verità.
E il loro cuore sia pieno di gioia:
la gioia vera viene da te.
4 lo sono in loro e Tu in me:
che sian perfetti nell’unità
e il mondo creda che Tu mi hai mandato,
li hai amati come ami me.

378 GERUSALEMME NOI TI RIVEDREMO


Gerusalemme, noi ti rivedremo:
la speranza ci palpita nel cuore;
la strada è lunga, eppur ci arriveremo.
Gerusalemme, casa del Signore.
1 Quando fummo salvati dall’Egitto,
camminammo e pregammo con Mosè;
quand’eravamo schiavi a Babilonia,
noi piangevamo e pensavamo a te.
2 Senza fermarsi in sterile rimpianto,
i tuoi figli camminano nel mondo;
lungo le strade libere del canto
vengono avanti in cerca del tuo volto.
3 Come dispersi stormi di gabbiani
s'incontrano e proseguono nel volo,
tutti i popoli del mondo si uniranno,
come fratelli verso un Padre solo.
244
4 Cristo fratello, mostraci il cammino,
Tu che sei morto, Tu che sei risorto,
Tu che conosci il Padre da vicino,
Cristo fratello, che ci vivi accanto.

379 GRANDI COSE


Grandi cose ha fatto
il Signore per noi,
ha fatto germogliare fiori tra le rocce.
Grandi cose ha fatto
il Signore per noi,
ci ha riportati liberi alla nostra terra.
Ed ora possiamo cantare,
possiamo gridare
l’amore che Dio ha versato su noi.
Tu che sai strappare dalla morte,
hai sollevato il nostro viso dalla polvere.
Tu che hai sentito il nostro pianto,
nel nostro cuore hai messo un seme di felicità.

380 IL CANTO DEGLI UMILI


1 L’arco dei forti si è spezzato,
gli umili si vestono della sua forza.
Grande è il nostro Dio!
Non potrò tacere, mio Signore,
i benefici del tuo amore. (2 volte)
2 Dio solleva il misero dal fango,
libera il povero dall’ingiustizia.
Grande è il nostro Dio!
3 Dio tiene i cardini del mondo,
veglia sui giusti, guida i loro passi.
Grande è il nostro Dio!

245
381 LA MANO NELLA TUA
La mano nella tua io metto, mio Signor:
cammino accanto a Te e non Ti lascerò.
1 La tua parola tengo nel cuor:
non me la scorderò;
alla Tua mensa ritornerò
con gli altri amici tuoi!
2 Del tuo perdono io canterò,
e ad altri l’offrirò;
della tua pace dono farò
a chi non sa cos’è!
3 Per questo pane che tu mi dai
stanco non sarò mai;
forza d’amare ritroverò
anche per chi non l’ha!

382 LO SGUARDO DI DIO


Lo sguardo di Dio un mattino di grazia
ci trasse dall’ombra del cuore deserto.
“Non più per voi stessi, per me voi vivrete:
un lievito nuovo sarete nel mondo!”
1 “Chi sono, Signore?” ti chiedo confuso
dal giorno sereno in cui sei venuto.
Ma tu non rispondi e chiami per nome,
scrivendo nel cuore immagini vere.
2 “Il campo di Dio abbonda di messe,
la vigna è matura: occorrono braccia”.
Chi ha ricevuto non può trattenere:
un dono nascosto è un povero dono.
3 “Nessuno è più grande del vostro Maestro”:
è vera grandezza servire con gioia;
la vita si schiude al soffio dell’alto,
s’investe di luce in umile ascolto.

246
4 “Non volgerti indietro!”: c’è molto rigore
in questa parola che sfida l’umano.
“Amici vi chiamo! ”: c’è tutto l’amore
in questa divina immensa fiducia.
5 Tu stendi la mano e non la ritiri,
conosci tu solo l’inizio e la fine;
a te appartiene la strada dell’uomo,
perché tu riscatti col prezzo del sangue.
Per la celebrazione del Matrimonio e per la famiglia
6 Sei Tu che hai creato l'amore fedele
dell'uomo e la donna che vivono insieme.
Così Tu hai voluto che ogni famiglia
sia pronta al servizio, aperta alla vita.
7 È segno di pace quel mutuo rispetto
del corpo e del cuore nel libero dono.
È annuncio del Regno, è seme di gioia
portare l'un l'altro i nostri destini.
8 Quel grande mistero è stato racchiuso
nel fragile vaso dei nostri consensi:
rifulge l'icona di Cristo e la Chiesa
unione di luce, perché il mondo creda.
9 È lunga la notte, la prova non manca,
ma certo le nozze son già preparate:
è il Padre che invita chi è stato fedele
al patto d'amore inscritto nei cieli.

383 LODATE DIO, CIELI IMMENSI ED INFINITI


Lodate Dio, Cieli immensi ed infiniti!
Lodate Dio, cori eterni d’angeli!
Lodate Dio, santi del suo regno!
Lodatelo uomini! Dio vi ama.
Lodatelo uomini! Dio è con voi.

247
384 MA LA TUA PAROLA
1 Oltre la memoria del tempo che ho vissuto,
oltre la speranza che serve al mio domani, oltre il
desiderio di vivere il presente,
anch’io - confesso - ho chiesto: che cosa è verità?
E Tu come un desiderio
che non ha memoria, Padre buono,
come una speranza che non ha confini,
come un tempo eterno sei per me.
Io so quanto amore chiede
questa lunga attesa del tuo giorno, o Dio.
Luce in ogni cosa io non vedo ancora,
ma la tua Parola mi rischiarerà!
2 Quando le parole non bastano all’amore,
quando il mio fratello domanda più del pane,
quando l’illusione promette un mondo nuovo,
anch’io rimango incerto nel mezzo del cammino.
E tu, Figlio tanto amato, verità dell’uomo, mio Signore,
come la promessa di un perdono eterno,
libertà infinita sei per me.
3 Chiedo alla mia mente il coraggio di cercare,
chiedo alle mie mani la forza di donare,
chiedo al cuore incerto passione per la vita,
e chiedo a te, fratello, di credere con me.
E tu, forza della vita, Spirito d’amore, dolce Iddio,
grembo d’ogni cosa, tenerezza immensa,
verità del mondo sei per me.

385 MIO SIGNORE, GLORIA A TE


1 Mio Signore, gloria a te! Tu, Risorto, sei per noi
vivo seme della Pasqua, Dio della vita!
2 Mio Signore, lode a te! Tu, Parola, doni a noi
la speranza del perdono, Dio di salvezza!
3 Mio Signore, grazie a te! Tu, fratello, sei con noi
nella festa del tuo dono, Dio dell’amore!
4 Mio Signore, vieni! Camminiamo incontro a te
nei sentieri del tuo Regno, Dio della luce!
248
386 NULLA CON TE MI MANCHERÀ (SALMO 22)
1 Nulla con te mi mancherà,
rifiorirà questa mia vita.
Accanto a te grazia e bontà,
serenità, pace infinita.
Pascoli ed acque troverò;
camminerò per il tuo amore.
La notte più non temerò;
ti seguirò, sei buon pastore.
2 I miei nemici vincerai,
mi mostrerai la tua alleanza.
Con olio il capo mi ungerai,
mi sazierai con esultanza.
Vivi con me, sei fedeltà:
felicità del mio destino!
Insieme a te, l’eternità
avanza già sul mio cammino.

387 O SIGNORE, RACCOGLI I TUOI FIGLI


O Signore, raccogli i tuoi figli,
nella Chiesa i dispersi raduna!
1 Come il grano nell’ostia si fonde e diventa un solo pane,
come l’uva nel torchio si preme per un unico vino.
2 Come in tutte le nostre famiglie ci riunisce l’amore
e i fratelli si trovano insieme ad un’unica mensa.
3 Come passa la linfa vitale dalla vite nei tralci,
come l’albero stende nel sole i festosi suoi rami.
4 O Signore, quel fuoco di amore, che venisti a portare,
nel tuo nome divampi ed accenda nella Chiesa i fratelli.

388 PACE A TE FRATELLO MIO


Pace a te, fratello mio, pace a te, sorella mia;
pace a tutti gli uomini di buona volontà.

249
389 PADRE NOSTRO ASCOLTACI
1 Padre nostro ascoltaci: con il cuore ti preghiamo!
Resta sempre accanto a noi: confidiamo in te!
La tua mano stendi sopra tutti i figli tuoi:
il tuo regno venga in mezzo a noi. (2 volte)
2 Per il pane d'ogni dì , per chi vive e per chi muore
per chi piange in mezzo a noi, noi preghiamo te!
Per chi ha il cuore vuoto, per chi ormai non spera più:
per chi amore non ha visto mai. (2 volte)
3 Se nel nome di Gesù con amore perdoniamo,
anche tu che sei l’Amore ci perdonerai.
La tristezza dentro al cuore non ritornerà:
nel tuo nome gioia ognuno avrà. (2 volte)

390 PER LA VITA CHE CI DAI


1 Per la vita che ci dai, alleluia,
ti ringrazio, mio Signor, alleluia!
2 Per la gioia e per l’amor, alleluia,
ti ringrazio, mio Signor, alleluia!
3 La tua morte ci salvò, alleluia,
ti ringrazio, mio Signor, alleluia!
4 Il tuo amore ci riunì , alleluia,
ti ringrazio, mio Signor, alleluia!

391 RALLEGRATEVI, FRATELLI


«Rallegratevi, fratelli, i vostri nomi sono scritti nel cielo».
1 Siamo uniti nel suo amore:
Lui ci ha scelti dall'eternità.
2 Il suo sguardo ci ha afferrati,
la sua gioia ritma i nostri passi.
3 È un cammino di speranza:
stiamo saldi sulla sua parola.
4 Se ci assale la stanchezza,
ci ristora con la sua presenza.
250
392 RESTA CON NOI, SIGNORE, LA SERA
1 Resta con noi, Signore, la sera:
resta con noi e avremo la pace.
Resta con noi, non ci lasciar,
la notte mai più scenderà.
Resta con noi, non ci lasciar
per le vie del mondo, Signor!
2 Ti porteremo ai nostri fratelli,
ti porteremo lungo le strade.
3 Voglio donarti queste mie mani,
voglio donarti questo mio cuore.

393 SANTA CHIESA DI DIO


1 Santa Chiesa di Dio che cammini nel tempo
il Signore ti guida egli è sempre con te.
Cristo vive nel cielo nella gloria dei santi.
Cristo vive nell'uomo e cammina con noi
per le strade del mondo verso l'eternità.
2 Nella casa del Padre noi veniamo con gioia,
per ricevere il dono del suo Figlio Gesù.
3 Come in tutte le case ci riunisce l'amore,
qui ci accoglie il Signore: regna la carità.
4 Noi cantiamo al Signore che ci dona speranza:
noi lodiamo l'Amore, che si dona per noi.
5 Nella casa del Padre inondata di gioia
celebriamo la Pasqua del suo Figlio Gesù.
6 Nell'amore viviamo, che ci dona il Risorto;
o fratelli, crediamo: il Signore è con noi!
7 Vieni, Spirito Santo, tu che porti la vita:
veri amici saremo del Signore Gesù.
8 Alla Vergine santa eleviamo la lode:
è la Madre di Dio, che ci dona Gesù.
9 Gloria al Padre che crea, gloria al Figlio che salva
allo Spirito Santo, segno di carità.
251
394 SIGNORE, A TE CANTIAMO
1 Signore, a te cantiamo un cantico di lode,
o Dio, noi ringraziamo l'immensa tua bontà.
Tu sei un Dio fedele per l'eternità.
2 Signore, la tua voce diriga i nostri passi;
risplenda al nostro volto l'eterna verità.
3 Il dono del tuo amore rinnovi, o Dio, la vita
rinfranchi il nostro cuore la vera libertà.
4 Che sia, la nostra vita, un segno del tuo amore;
fiorisca in tutto il mondo l'eterna carità.

395 SIGNORE, SEI VENUTO


1 Signore, sei venuto fratello in mezzo a noi.
Signore, hai portato amore e libertà.
Signore, sei vissuto nella povertà:
noi ti ringraziamo, Gesù.
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia!
2 Signore, sei venuto fratello nel dolore.
Signore, hai parlato del regno dell'amore.
Signore, hai donato la tua vita a noi:
noi ti ringraziamo, Gesù.
3 Signore, sei risorto e resti in mezzo a noi.
Signore, ci hai chiamati e resi amici tuoi.
Signore, tu sei via alla verità:
noi ti ringraziamo, Gesù.

396 SOLO CHI AMA


1 Noi annunciamo la parola eterna: Dio è amore.
Questa è la voce che ha varcato i tempi: Dio è carità.
Passa questo mondo, passano i secoli:
solo chi ama non passerà mai. (2 volte)

252
2 Dio è luce e in lui non c’è la notte: Dio è amore.
Noi camminiamo lungo il suo sentiero: Dio è carità.
3 Noi ci amiamo perché lui ci ama: Dio è amore.
Egli per primo diede a noi la vita: Dio è carità.
4 Giovani forti, avete vinto il male: Dio è amore.
In voi dimora la parola eterna: Dio è carità.

397 TE LODIAMO, TRINITÀ


1 Te lodiamo, Trinità: nostro Dio, t’adoriamo.
Padre dell’umanità, la tua gloria proclamiamo.
Te lodiamo, Trinità,
per l’immensa tua bontà.
2 Tutto il mondo annuncia te: tu lo hai fatto come un segno.
Ogni uomo porta in sé il sigillo del tuo regno.
3 Noi crediamo solo in te, nostro Padre e Creatore.
Noi speriamo solo in te, Gesù Cristo, Salvatore.
4 Infinita carità, Santo Spirito d’amore:
luce, pace e verità, regna sempre nel mio cuore.

398 TI DONO LA MIA VITA


Ti dono la mia vita: accoglila, Signore!
Ti seguirò con gioia: per mano mi guiderai!
Al mondo voglio dare l’amore tuo, Signore,
cantando senza fine la tua fedeltà!
1 Loda il Signore, anima mia:
loderò il Signore per tutta la mia vita!
Giusto è il Signore in tutte le sue vie:
buono il Signore, che illumina i miei passi!
2 Fammi conoscere la tua strada, Signore:
a te si innalza la mia preghiera!
Annuncerò le tue opere, mio Dio:
Signore, il tuo amore in eterno!

253
399 TI ESALTO, DIO, MIO RE
Ti esalto, Dio, mio re, canterò in eterno a te:
io voglio lodarti, Signor, e benedirti. Alleluia!
1 Il Signore è degno di lode,
non si può misurare la sua grandezza;
ogni vivente proclami la sua gloria:
la sua opera è giustizia e verità.
2 Il Signore è paziente e pietoso,
lento all’ira e ricco di grazia;
tenerezza ha per ogni creatura,
il Signore è buono verso tutti.
3 Il Signore sostiene chi vacilla
e rialza chi è caduto.
Gli occhi di tutti ricercano il suo volto,
la sua mano provvede loro il cibo.
4 Il Signore protegge chi lo teme,
ma disperde i superbi di cuore.
Egli ascolta il grido del suo servo:
ogni lingua benedica il suo nome.

400 TI RINGRAZIAMO
Veniamo da te, o Signore,
con il cuore pieno di gioia
ed insieme vogliamo ringraziarti. (2 volte)
1 Per i giorni che ci doni: ti ringraziamo.
Per i frutti della terra: ti ringraziamo.
Per il lavoro, le gioie della vita: ti ringraziamo.
2 Per le tue parole: ti ringraziamo.
Perché hai dato la tua vita: ti ringraziamo.
E per la Chiesa che tutti ci unisce: ti ringraziamo.

254
401 TI RINGRAZIO, MIO SIGNORE
1 Amatevi l’un l’altro come Lui ha amato noi:
e siate per sempre suoi amici;
e quello che farete al più piccolo tra voi,
credete, l’avete fatto a Lui.
Ti ringrazio mio Signore e non ho più paura,
perché, con la mia mano nella mano degli amici miei,
cammino tra la gente della mia città
e non mi sento più solo;
non sento la stanchezza e guardo dritto avanti a me,
perché sulla mia strada ci sei Tu.
2 Se amate veramente perdonatevi tra voi:
nel cuore di ognuno ci sia pace:
il Padre che è nei cieli vede tutti i figli suoi:
con gioia a voi perdonerà.
3 Sarete suoi amici se vi amate fra di voi
e questo è tutto il suo vangelo;
l’amore non ha prezzo non misura ciò che dà:
l’amore, confini non ne ha.

402 TI RINGRAZIO, O MIO SIGNORE


1 Ti ringrazio, o mio Signore
per le cose che sono nel mondo
per la vita che tu mi hai donato
per l'amore che tu nutri per me.
Alleluia, o mio Signore, Alleluia, o Dio del Cielo.
Alleluia, o mio Signore Alleluia, o Dio del Ciel.
2 Come il pane che abbiamo spezzato
era sparso in grani sui colli,
così unisci noi, sparsi nel mondo,
in un Corpo che sia solo per te.
3 Quell’amore che unisce te al Padre
sia la forza che unisci i fratelli
ed il mondo conosca la pace:
la tua gioia regni sempre tra noi.
255
403 TU CON NOI
1 C’è qualcuno tra voi che ha sorrisi da vendere
c’è qualcuno tra voi che ha una vita da spendere
c’è una gioia tra voi di chi ha un volto da attendere
c’è una forza tra voi come un fuoco da accendere
da accendere, da accendere, da accendere…
Tu con noi Signore
tu nel cuore di chi ti è amico
nelle mani di chi ha donato amore
in mezzo a noi.
Tu con noi Signore
con chi è triste, con chi è felice
tu con l’uomo che ha dato amore
per seguire te. (2 volte)
2 C’è una mano tra voi che si stende sui deboli
c’è un sorriso tra voi nel silenzio dei poveri
c’è una parola tra voi che vi rende più liberi
c’è il Signore tra voi perché siete fratelli,
fratelli, fratelli, fratelli.

404 TU SEI COME ROCCIA


1 Tu sei come roccia di fedeltà:
se noi vacilliamo, ci sosterrai,
perché tu saldezza sarai per noi.
Certo non cadrà questa tenace rupe!
2 Tu sei come fuoco di carità:
se noi siamo spenti, c’infiammerai,
perché tu fervore sarai per noi.
Ecco: arderà nuova l’inerte vita!
3 Tu sei come lampo di verità:
se noi non vediamo, ci guarirai,
perché tu visione sarai per noi,
Di te la città splende sull’alto monte!

256
405 TU SEI LA MIA VITA
1 Tu sei la mia vita, altro io non ho.
Tu sei la mia strada, la mia verità.
Nella tua Parola io camminerò
finché avrò respiro, fino a quando tu vorrai.
Non avrò paura, sai, se tu sei con me:
io ti prego, resta con me.
2 Credo in te, Signore, nato da Maria:
Figlio eterno e santo, uomo come noi.
Morto per amore, vivo in mezzo a noi:
una cosa sola con il Padre e con i tuoi:
fino a quando - io lo so - tu ritornerai
per aprirci il regno di Dio.
3 Tu sei la mia forza: altro io non ho.
Tu sei la mia pace, la mia libertà.
Niente nella vita ci separerà:
so che la tua mano forte non mi lascerà.
So che da ogni male tu mi libererai,
e nel tuo perdono vivrò.
4 Padre della vita, noi crediamo in te.
Figlio Salvatore, noi speriamo in te.
Spirito d’Amore, vieni in mezzo a noi:
tu da mille strade, ci raduni in unità;
e per mille strade, poi, dove tu vorrai,
noi saremo il seme di Dio.

406 TUTTA LA TERRA CANTI A DIO


1 Tutta la terra canti a Dio, lodi la sua maestà.
Canti la gloria del suo nome: / grande, sublime santità!
Dicano tutte le nazioni: / non c’è nessuno uguale a te!
Sono stupendi i tuoi prodigi, / dell’universo tu sei re!
2 Tu solo compi meraviglie / con l’infinita tua virtù.
Guidi il tuo popolo redento / dalla sua triste schiavitù.
Sì , tu lo provi con il fuoco / e vagli la sua fedeltà:
ma esso sa di respirare / nella tua immensa carità.
257
3 Sii benedetto, eterno Dio, / non mi respingere da te.
Tendi l’orecchio alla mia voce,
venga la grazia e resti in me.
Sempre ti voglio celebrare, / fin che respiro mi darai.
Nella dimora dei tuoi santi / spero che tu mi accoglierai.

407 VENIAMO AD INCONTRARTI


1 Noi riceviamo quel pane che Tu
hai preparato per ogni uomo che a Te s’affida.
Veniamo, veniamo ad incontrarti,
veniamo, veniamo a ricordare ancor
la cena che un giorno hai chiesto agli uomini
di fare con Te.
2 Noi porteremo, uscendo da qui,
la Tua presenza, il Tuo messaggio, tra l’altra gente:
Cerchiamo, negli occhi d’ogni uomo,
la luce di chi ha conosciuto Te,
perché noi vogliamo che tu abbia ancor
fratelli fra noi.

408 VENITE DAL PROFONDO


1 Venite dal profondo dei tempi,
o cuori dalla sete piagati.
Aprite il cuore alla gioia più profonda:
Dio ci ha messo il suo Corpo fra le mani. (2volte)
2 Stasera l’acqua si trasforma in vino
sul monte il pane è moltiplicato.
Precoce è il frutto della vigna in fiore:
Dio ci ha messo il suo Corpo tra le mani. (2volte)
3 Come ferita aperta è la parola
Parola di un Eterno senza fine.
Il Verbo si fa carne e mutamento:
Dio ci ha messo il suo Corpo fra le mani. (2volte)

258
409 VERREMO A TE
1 Incontro a te, incontro alla Parola
veniamo qui e grande è la tua casa.
Tu mi hai chiamato qui, Tu mi aspettavi qui da sempre:
e sono qui e siamo qui, attratti da un amore
fedele come solo Tu, Signore Dio.
Verremo a Te sorgente della vita
d’ogni uomo, d’ogni giorno,
ogni cosa Padre l’hai voluta Tu!
Verremo a Te Signore della gioia,
dell’amore che si dona
di ogni cuore che l’Amore attirerà.
2 Incontro a Te, un Dio che si fa dono
Incontro a Te, e già sei più vicino
e luce sei per noi nei giorni della nostra vita.
Tu cerchi noi, Tu proprio noi, per ricondurre a Te
tutto l’amore pronunciato, verbo di Dio!
3 Crediamo in Te, crediamo alla Parola
al Figlio Tuo Gesù nostro Signore:
uomo tra gli uomini, Dio Salvatore della vita,
morto per noi, per noi risorto per ricondurre a Te
tutto l’amore pronunciato, Verbo di Dio!

410 VIENI FRA NOI


1 Vieni fra noi: Signore, ti cerchiamo!
Stanco è lo sguardo nell'oscurità.
Forte sarà la viva tua presenza:
giorno per giorno ci rinnoverai.
2 Resta con noi: Signore, si fa sera!
Lunga è la strada per la tua città.
Presto verrà il giorno che non muore,
quando nel regno tu ci accoglierai.

259
411 VIENI, STELLA DEL MATTINO
Vieni, stella del Mattino,
guida i nostri passi nella pace.
Vieni, stella del mattino,
tu che non conosci tramonto.
1 O tu che dormi, svegliati!
Su te brillerà Cristo Luce.
2 La notte è avanzata , il giorno è vicino:
indossiamo le armi della luce.

412 VOGLIO ESALTARE


1 Voglio esaltare il nome del Dio nostro:
è Lui la mia libertà.
Ecco il mattino, gioia di salvezza,
un canto sta nascendo in noi.
Vieni, o Signore, luce del cammino,
fuoco che nel cuore accende il "sì " !
Lieto il tuo passaggio, ritmi la speranza,
Padre della verità.
2 Voglio esaltare il nome del Dio nostro:
grande nella fedeltà.
Egli mi ha posto sull’alto suo monte,
roccia che non crolla mai.
3 Voglio annunciare il dono crocifisso
di Cristo, il Dio con noi:
perché della morte lui si prende gioco,
Figlio che ci attira a sé!

260
261
CANTI PER VARIE CIRCOSTANZE
CIRCOSTANZE
413 ABBIAMO CREDUTO ALL'AMORE
1 Parola eterna, che dona gioia,
tu per me sarai cammino di vita
e tra noi un nuovo giorno.
Mi mostrerai come in un sogno
la verità del tuo disegno d’amore
e saprò che tu mio Dio
prima che io nascessi, prima che ti chiamassi...
... Tu mi amavi già, insieme qui,
e domandi fedeltà, dimorerai,
come un padre che, uomo fra noi,
riconosce dentro il cuore i figli suoi:
Tu carità, e noi …
crederemo in te, insieme qui,
nostra sola eredità, dimorerai,
e tu donerai, uomo fra noi,
da quel calice salvezza ai figli tuoi ;
se lo vorrai noi vivremo in te.
2 Pane di vita offerto al mondo
canterò la tua sapienza infinita
perché grande è il Tuo nome.
Mi parlerai da quella croce:
vincerò la mia paura d’amare
e saprò che tu mio Dio
prima che io nascessi, prima che ti chiamassi...
3 Luce dell’uomo che chiede pace
compirai l’antico patto d’amore
e sarai mio salvatore.
Mi donerai speranza nuova:
gusterò il Tuo perdono infinito
e saprò che tu mio Dio
prima che io nascessi, prima che ti chiamassi...
262
414 ACQUA SIAMO NOI
1 Acqua siamo noi, dall'antica sorgente veniamo.
Fiumi siamo noi, se i ruscelli si mettono insieme.
Mari siamo noi, se i torrenti si danno la mano.
Vita nuova c’è, se Gesù è in mezzo a noi.
E allora diamoci la mano
e tutti insieme camminiamo,
ed un oceano di pace nascerà.
E l'egoismo cancelliamo,
un cuore limpido sentiamo,
è Dio che bagna del suo amor l’umanità.
2 Su nel cielo c'è Dio Padre che vive per l'uomo:
crea tutti noi e ci ama di amore infinito.
Figli siamo noi e fratelli di Cristo Signore,
vita nuova c’è quando Lui è in mezzo a noi.
3 Nuova umanità oggi nasce da chi crede in Lui.
Nuovi siamo noi se l'amore è la legge di vita.
Figli siamo noi se non siamo divisi da niente.
Vita eterna c'è quando Lui è dentro a noi.

415 ALLELUIA - LA NOSTRA FESTA


Alleluia...
La nostra festa non deve finire,
non deve finire e non finirà! (2Volte)
Perché la festa siamo noi, che camminiamo verso te.
Perché la festa siamo noi cantando insieme così ...
Alleluia...

263
416 AMARE QUESTA VITA
Erano uomini senza paura
di solcare il mare pensando alla riva
barche sotto il cielo, tra montagne e silenzio,
davano le reti a mare, vita dalle mani di Dio.
Venne nell’ora più lenta del giorno,
quando le reti si sdraiano a riva;
l’aria senza vento si riempì di una voce
mani cariche di sale, sale nelle mani di Dio.
Lo seguimmo fidandoci degli occhi,
Gli credemmo amando le parole:
fu il sole caldo a riva o fu il vento sulla vela
o il gusto e la fatica di rischiare
e accettare quella sfida?
Prima che un sole più alto vi insidi,
prima che il giorno vi lasci delusi,
riprendete il largo e gettate le reti,
barche cariche di pesci, vita dalle mani di Dio.
Lo seguimmo fidandoci degli occhi,
gli credemmo amando le parole:
Lui voce, lui notizia, lui strada e lui sua meta,
lui gioia imprevedibile e sincera
di amare questa vita!
Erano uomini senza paura
di solcare il mare pensando alla riva.
Anche quella sera senza dire parole
misero le barche in mare, vita dalle mani di Dio.
Misero le barche in mare, vita dalle mani di Dio.

264
417 CANTICO DELLA CREAZIONE
Laudato sii, Signore mio. (4v)
1 Per il sole d’ogni giorno che riscalda e dona vita;
egli illumina il cammino di chi cerca te, Signore.
Per la luna e per le stelle, io le sento mie sorelle;
le hai formate su nel cielo e le doni a chi è nel buio.
2 Per la nostra madre terra che ci dona fiori ed erba;
su di lei noi fatichiamo per il pane d’ogni giorno.
Per chi soffre con coraggio e perdona nel tuo amore:
Tu gli dai la pace tua alla sera della vita.
3 Per la morte che è di tutti, io la sento ogni istante;
ma se vivo nel tuo amore dona un senso alla mia vita.
Per l’amore che è nel mondo tra una donna e l’uomo suo;
per la vita dei bambini che il mio mondo fanno nuovo.
4 Io ti canto, mio Signore, e con me la creazione
ti ringrazia umilmente perché‚ Tu sei il Signore.

418 CANTO A TE
1 Nessuno è così solo sulla terra
da non avere un Padre nei cieli,
nessuno è così povero nel mondo
da non avere Te.
Mi sento più sicuro se ti penso qui vicino,
di nulla ho più paura se ti so sul mio cammino.
Rinasce la speranza nel mio cuore un po’ deluso,
sul volto delle cose io ritrovo il tuo sorriso.
Canto a te, Signore della vita,
che hai fatto tutto questo per amore:
la terra, l’aria, l’acqua ed ogni cosa di quaggiù
perché i tuoi figli avessero una casa.
Canto a te, Signore Padre buono,
Io canto dell’amore che mi dai,
del tuo perdono e della nuova vita che è tra noi:
è nata con il Figlio tuo Gesù.

265
2 Non c’è che una ragione sulla terra
per vivere sperando: l’amore;
il nome dell’amore lo conosco,
me l’hai insegnato Tu.
Se anche in questo mondo non trovassi più nessuno
che amasse come è scritto nel Vangelo di Gesù,
io so che nella vita rimarrebbe una speranza:
il Padre mio nei cieli non si stanca mai d’amare.

419 COME UN FIUME


Come un fiume in piena che la sabbia non può arrestare,
come l'onda che dal mare si distende sulla riva,
ti preghiamo, Padre, che così si sciolga il nostro amore
e l'amore dove arriva sciolga il dubbio e la paura.
Come un pesce che risale a nuoto fino alla sorgente ,
va a scoprire dove nasce e si diffonde la sua vita,
ti preghiamo Padre, che noi risaliamo la corrente
fino ad arrivare alla vita nell'amore.
Come un fiume …
Come l'erba che germoglia cresce senza far rumore,
ama il giorno della pioggia, si addormenta sotto il sole,
ti preghiamo, Padre, che così in un giorno di silenzio
anche in noi germogli questa vita nell'amore.
Come un fiume …
Come un albero che affonda le radici nella terra
e su quella terra un uomo costruisce la sua casa,
ti preghiamo, Padre buono, di portarci alla tua casa,
dove vivere una vita piena nell'amore.

420 DOLCE È SENTIRE


1 Dolce è sentire come nel mio cuore
ora umilmente sta nascendo amore.
Dolce è capire che non son più solo
ma che son parte di una immensa vita
che generosa risplende intorno a me,
Dono di Lui, del suo immenso amore. (2 volte)
266
2 Ci ha dato il cielo e le chiare stelle,
fratello sole e sorella luna,
la madre terra con frutti, prati e fiori,
il fuoco e il vento l’aria e l’acqua pura,
fonte di vita per le sue creature.
Dono di Lui, del suo immenso amore. (2 volte)
3 Sia laudato, nostro Signore
che ha creato l’universo intero;
sia laudato, nostro Signore,
noi tutti siamo sue creature.
Dono di lui, del suo immenso amor.
Beato chi lo serve in umiltà. (2 volte)

421 E GLI CORSE INCONTRO


1 Se ti accorgi di soffrire per qualcuno che ti lascia
dopo che per molto tempo è cresciuto insieme a te,
non c’è niente che puoi fare per poterlo trattenere;
puoi soltanto accettare il cammino che farà.
Capitò così ad un padre quando il figlio se ne andò
per, infine, ritornare vergognandosi di sé;
non osava più sperare, non trovava le parole,
ma quel padre che lo amava da lontano lo guardò…
…E gli corse incontro stringendolo forte a sé,
solo il cuore di un padre sa un figlio che cos’è!
…E ricordo il giorno, l’esatto momento che
hai travolto ogni logica,
sei corso incontro a me,
sei corso incontro a me,
2 Quante volte mi hai insegnato
la grandezza del perdono,
l’accoglienza di un fratello che si perde dentro sé.
Quante volte ti ho deluso ritirando la mia mano,
ma ricorderò quel padre se vicino mi sarai.
…E gli corse incontro

267
422 E MI SORPRENDE
1 Io non ricordo che giorno era
la prima volta che t’incontrai:
non ti ho cercato, ma ti aspettavo;
non ti ho mai visto, ma so chi sei...
E mi sorprende che dal profondo
del Tuo mistero, Dio,
Tu m’abbia chiesto di condividere con Te
la gioia immensa di poter dare
l’annuncio agli uomini
che Tu sei lieto di avere figli
e che siamo noi!
2 Ed ora ascolto la Tua parola
e vengo a cena con tutti i tuoi:
e so il Tuo nome - credo da sempre -
e la Tua casa è casa mia...
Ed avrò cura del mio fratello
te lo prometto, Dio,
sarò felice di dare quello che hai dato a me.
Ma Tu, Signore, ricorda sempre
di non lasciarmi solo, anche se io,
qualche volta, mi scorderò di Te!
Ed avrò cura del mio fratello
te lo prometto, Dio;
sarò felice di dare quello che hai dato a me.
Ma tu, Signore, ricorda sempre
di non lasciarmi solo, anche se io
qualche volta mi scorderò di Te!
Ricorda sempre Signore
di non lasciarmi solo.

268
423 E SONO SOLO UN UOMO
1 Io lo so, Signore, che vengo da lontano
prima nel pensiero e poi nella tua mano;
io mi rendo conto che Tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti così :
“Padre d’ogni uomo”, e non ti ho visto mai;
“Spirito di vita”, e nacqui da una donna;
“ Figlio mio fratello”, e sono solo un uomo;
eppure io capisco che tu sei verità!
E imparerò a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino
e insegnerò a chiamarti “Padre nostro”
ad ogni figlio che diventa uomo. (2 Volte)
2 Io lo so Signore che Tu mi sei vicino:
luce alla mia mente, guida al mio cammino,
mano che sorregge, sguardo che perdona
e non mi sembra vero che Tu esista così .
Dove nasce amore, tu sei la sorgente;
dove c’è una croce tu, sei la speranza;
dove il tempo ha fine, tu sei vita eterna:
e so che posso sempre contare su di Te!
E accoglierò la vita come un dono,
e avrò il coraggio di morire anch'io.
E incontro a Te verrò col mio fratello
che non si sente amato da nessuno. (2 Volte)

424 ED ESSI SI AMERANNO


1 Vai a dire alla terra di svegliare dal sonno le genti;
di’ alla folgore, al tuono e alla voce
di inondare di luce la notte;
di’ alle nuvole bianche del cielo
di varcare la soglia del tempo.

269
Vai a dire alla terra di tremare al passo tonante
dei messaggeri di pace e proclama
la mia legge d’amore alle genti;
di’ che i vecchi delitti ho scordati
e tra voi non sia odio né guerra.
E’ finito questo vecchio mondo:
il cielo antico è lacerato.
E’ finito questo vecchio mondo:
il cielo antico è lacerato.
Il mio popolo si radunerà. (3 volte)
2 Vai a dire alla terra che il Signore l’ha amata da sempre,
che il suo servo reietto da molti
si è addossato il peccato di tutti
e innalzato ha patito la croce
e, sepolto, ha rivisto la luce.
Vai a dire alle genti di invitare i fratelli alla mensa;
ogni popolo che è sulla terra
la mia legge proclami ed osservi;
messaggeri di pace solerti,
testimoni di pace fedeli.
Ecco che nasce il nuovo mondo :
il vecchio è terminato. (2 Volte)
Il mio popolo si radunerà. (3 Volte)
Ed il giorno ancora è spuntato nuovo,
uomini di pace ed essi si ameranno. (3 Volte)

425 HO ABBANDONATO
Ho abbandonato dietro di me,
ogni paura, ogni dubbio perché
una grande gioia mi sento in cuor,
se penso a quanto è buono il mio Signor.
1 Ha fatto i cieli sopra di me,
ha fatto il sole, il mare, i fior;
ma il più bel dono che mi ha fatto il mio Signor
è stato la vita ed il suo amor!
270
2 Se poi un giorno mi chiamerà,
un lungo viaggio io farò:
per monti e valli allor a tutti io dirò:
«Sappiate che è buono il mio Signor!».

426 IL CANTO DELLA TENEREZZA


1 Accanto a me, dolce Signore,
nel tempo nuovo camminerai.
E dentro me, dono di gioia,
un canto eterno risuonerà.
2 Accanto a te, umile Figlio,
l’amore vero , conoscerò.
E insieme a te, con la mia vita,
al mio fratello risponderò.

427 IL DISEGNO
1 Nel mare del silenzio una voce si alzò
da una notte senza confini una luce brillò
dove non c’era niente quel giorno.
Avevi scritto già il mio nome lassù nel cielo
avevi scritto già la mia vita insieme a te
avevi scritto già di me.
2 E quando la tua mente fece splendere le stelle
e quando le tue mani modellarono la terra
dove non c’era niente quel giorno.
3 E quando hai calcolato la profondità del cielo
e quando hai colorato ogni fiore della terra
dove non c’era niente quel giorno.
4 E quando hai disegnato le nubi e le montagne
e quando hai disegnato il cammino di ogni uomo
l’avevi fatto anche per me.
Se ieri non sapevo oggi ho incontrato te
e la mia libertà è il tuo disegno su di me
non cercherò più niente perché tu mi salverai.
271
428 IL SEME
1 Il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino,
il Signore ha messo un seme
nel profondo del mio mattino.
Io appena me ne sono accorto
sono sceso dal mio balcone,
e volevo guardarci dentro
e volevo vedere il seme.
2 Il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino
il Signore ha messo un seme
all’inizio del mio cammino.
Io vorrei che fiorisse il seme
io vorrei che nascesse il fiore,
Ma il tempo del germoglio
lo conosce il mio Signore!

429 INVECE IO VI DICO


1 Un giorno vi fu detto: « Renderai male per male,
ed in misura eguale, giustizia ti farai ».
Invece io vi dico: “ Donerai perdono e pace,
a chi ti chiede troppo, più ancora tu darai “.
2 Un giorno vi fu detto: « Amerai chi ti è vicino,
ma chi ti fa del male, tu pure l'odierai».
Invece io vi dico: “Amerai chi non ti ama,
per chi ti fa del male, col cuore pregherai”.
3 Se quando ti presenti, all'altare del Signore,
ricordi che un fratello con te pace non ha,
l'offerta che portavi, deporrai dalle tue mani,
e con il tuo fratello ti riconcilierai.
4 Un giorno vi fu detto: «Non uccidere» è il comando
e degno di condanna chi uccide riterrai.
Invece io vi dico: «Amerai con tutto il cuore,
e d'ogni tua parola a Dio risponderai».
272
430 IO NON SONO DEGNO
Io non sono degno di ciò che fai per me,
tu che ami tanto uno come me,
vedi non ho nulla da donare a te,
ma se tu lo vuoi prendi me.
1 Sono come la polvere alzata dal vento,
sono come la pioggia caduta dal cielo,
sono come una canna spezzata dall'uragano,
se tu, Signore non sei con me.
2 Contro i miei nemici tu mi fai forte,
io non temo nulla e aspetto la morte,
sento che sei vicino, che mi aiuterai,
ma non sono degno di quello che mi fai!

431 LAUDATO SI’


Laudato si’, o mi’ Signore (4 volte)
1 E per tutte le tue creature,
per il sole e per la luna,
per le stelle e per il vento,
e per l’acqua e per il fuoco.
2 Per sorella madre terra:
ci alimenta e ci sostiene,
per i frutti, i fiori e l’erba,
per i monti e per il mare.
3 Perché il senso della vita
è cantare e lodarti,
e perché la nostra vita
sia sempre una canzone.

273
432 LAUDATO SII MI’ SIGNORE
1 Laudato sii, mi’ Signore, per frate sole, sora luna,
frate vento, il cielo e le stelle, per sora acqua, frate focu.
Laudato sii, mi’ Signore
per la terra e le tue creature (2 volte)
2 Laudato sii mi’ Signore, quello che porta la tua pace:
e saprà perdonare, per il tuo amore saprà amare.
3 Laudato sii mi’ Signore per sora morte corporale
dalla quale homo vivente non potrà mai, mai scappare.
4 Laudate e benedite, ringraziate e servite
il Signore in umiltate, ringraziate e servite.

433 LUI MI HA DATO I CIELI


1 Non so proprio come far per ringraziare il mio Signor
m’ha dato i cieli da guardar e tanta gioia dentro al cuor.
Lui m’ha dato i cieli da guardar
Lui m’ha dato la bocca per cantar
Lui m’ha dato il mondo per amar
e tanta gioia dentro al cuor. (2 volte)
2 Si è curvato su di me ed è disceso giù dal ciel
per abitare in mezzo a noi e per salvare tutti noi.
3 E quando un dì con Lui sarem nella sua casa abiterem
nella sua casa tutta d’or con tanta gioia dentro al cuor.

434 MESSAGGIO AI GIOVANI


A voi, che avete conosciuto
Colui che esiste dal principio!
A voi, che siete stati amati
e siete stati perdonati!
A voi, o figli, a voi, o giovani,
a voi, che avete vinto il mondo,
e custodite la Parola!
274
1 Sappiate riconoscere lo Spirito di Dio:
l'Amore è il seme eterno d'ogni cosa!
Per questo si può credere: non eravamo niente
e tutto ci fu dato per amore!
2 Se molti non capiscono la verità di Dio
voi siate ancora più fedeli a Lui!
E se vi parleranno di un altro Cristo in terra
per voi rimanga Lui: Gesù il Signore!
3 Per chi sa riconoscere che Dio soltanto è giusto
qualunque uomo giusto é figlio suo!
Se il cuore vi condanna, sappiate avere fede:
il Padre sa ogni cosa e vi comprende!

435 NEL NOME MIO


1 E se lo invocherete nel mio nome,
pregando lo direte: "Padre nostro"
Signore della vita che la vita doni al al mondo
che stai lassù nei cieli e conosci nel profondo,
sia detto Santo il nome Tuo nel mondo,
in mezzo a noi venga il Tuo santo regno.
2 E nell'azzurro cielo tutti gli astri
e le tue creature sulla terra
rimangono fedeli alla volontà del Padre
fedeli nell'amore e fedeli nella pace;
e il pane a tutti, e il pane della vita;
abbi pietà di noi, rimetti a noi le colpe.
3 "Io vi solleverò da ogni caduta,
se nell'amore aiuterete gli altri".
E questo il suo disegno per allontanare il male:
perdoneremo agli altri come a noi perdona il Padre
e anche di questo noi Ti preghiamo:
Padre del cielo sconfiggi il male.
4 E lo ringrazieremo d'ogni cosa
dell'erba, i prati, il dono della vita
gli renderemo grazie per l'azzurro cielo e il mare.
per tutti i nostri amici che con noi cercano il Padre.
Diremo grazie per ogni cosa al mondo.
Celebreremo la gloria del Signore! Amen!
275
436 NEL SIGNORE IO TI DO LA PACE
1 Nel Signore io ti do la pace, pace a te, pace a te. (2 volte)
Nel tuo nome resteremo uniti, pace a te, pace a te. (2 volte)
2 E se anche non ci conosciamo, … (2 volte)
Lui conosce tutti i nostri cuori, … (2 volte)
3 Se il pensiero non è sempre unito, … (2 volte)
Siamo uniti nella stessa fede, … (2 volte)
4 E se noi non giudicheremo, … (2 volte)
Il Signore ci vorrà salvare, … (2 volte)

437 NIENTE VALE DI PIÙ


1 Non so cosa voglio raggiungere,
non so quali stelle raccogliere,
però ho una gioia da vivere,
dai dammi la mano, cammina con me.
Io credo in un mondo fantastico
che unisce il sorriso degli uomini.
Non dirmi che è un sogno impossibile,
se ascolti il tuo cuore allora saprai...
Che niente è più bello di una vita vissuta,
di una pace donata, di un amore fedele
di un fratello che crede.
Che niente è più grande di una voce che chiama
il tuo nome nel mondo, di una vita che annuncia
la parola che salva.
Ti svelo un segreto se cerchi una amico
il Signore ti sta amando già
il Signore ti sta amando già.
2 Io chiedo il coraggio di vivere,
fratello, alle voci che attendono
speranze che volano libere
più alte del sole, raggiungono te.
Non so quali volti conoscerò
e quante illusioni traverserai
se un giorno si leverà inutile
ascolta il tuo cuore allora saprai...
276
3 Per ogni momento che tu mi dai
domando la forza di credere
nel gesto d’amore che libera,
e questo mio canto preghiera sarà,
Se scopri con gioia la verità
racchiusa negli occhi degli uomini,
se cerchi un tesoro per vivere
ascolta il tuo cuore, allora saprai...

438 ORA CHE IL GIORNO FINISCE


1 Dio, quante volte ho pensato la sera
di non averti incontrato per niente...
e la memoria del canto di ieri
come - d’un tratto - sembrava lontana...
Dio, quante volte ho abbassato lo sguardo,
spento il sorriso, nascosta la mano:
quante parole lasciate cadere,
quanti silenzi… ti chiedo perdono.
Io ti ringrazio per ogni creatura,
per ogni momento del tempo che vivo.
Io ti ringrazio perché questo canto,
libero e lieto, ti posso cantare ! (2 volte)
2 Ora che il giorno finisce Signore
ti voglio cantare parole d’amore:
voglio cantare la gente incontrata
il tempo vissuto le cose che ho avuto:
sorrisi di gioia parole scambiate
le mani intrecciate nel gesto di pace;
e dentro le cose - pensiero improvviso -
la tua tenerezza, il tuo stesso sorriso...
Io ti ringrazio per ogni creatura,
per ogni momento del tempo che vivo.
Io ti ringrazio perché questo canto,
libero e lieto, ti posso cantare ! (2 volte)

277
439 PER LA VITA DEL MONDO
1 Il padre aveva una vigna,
delizia del suo sguardo,
curata con ogni premura.
Fu devastata, perse splendore:
ma venne suo Figlio a morirvi e dar frutto.
Prendete il suo pane, bevete il suo vino.
L’evento del seme affidato alla terra
voi già conoscete:
il campo dell’uomo atteso alla messe voi lo irrigate,
ma ciò che matura è forza di Dio.
Qui non restate ormai:
è tempo per voi di andare.
La buona notizia portate con voi
per la vita del mondo.
2 Il Padre aveva una casa,
dimora dei suoi cari,
ornata con ogni bellezza.
Fu rovesciata, vuota rimase:
ma venne suo Figlio e fu pietra angolare.
Entrate al suo cenno, sedete al suo fianco.
Con pietre viventi un tempio di pace
voi già costruite:
il nuovo edificio fondato su roccia voi lo erigete,
ma ciò che contiene è santo per Dio.
3 Il Padre aveva una sposa,
l’amata del suo cuore,
chiamata con ogni bel nome.
Fu infedele, sola e lontana:
ma venne suo Figlio e la prese per mano.
Guardate il suo volto, seguite il suo passo.
Un corpo che cresce di molti fratelli
voi già contemplate:
la sposa che amo con giovane ardore voi la onorate,
ma ciò che in lei freme è vita di Dio.

278
440 PREGHIERA PER UN FRATELLO CHE PARTE
1 Come il canto lieto della terra
che fiorisce mio Signore,
come la preghiera di un bambino
quando chiede per favore:
lo ti chiedo che accompagni
questo amico sulla strada che tu sai.
Se gli stai vicino non avrà paura
parlerà d'amore parlerà di Te
Fa’ che chi Io incontra possa ricordare
che ogni uomo ha un Padre buono come Te.
2 Come un contadino il suo canestro
giàricolmo porta a casa
ed al suo fratello affida lieto
il proprio carico prezioso.
Così spero che quel seme
che tu affidi al mio fratello fiorirà.

441 PREGHIERA SEMPLICE


Signore, fa’ di me uno strumento della tua pace!
1 Dove c'è odio, io porti l'amore;
dove c'è offesa, io porti il perdono;
dove c'è discordia, io porti l'unione;
dove c'è errore, la verità. (2 volte)
2 A chi è nel dubbio, io porti la fede;
a chi è disperato, io porti speranza,
a chi è nel buio, io porti la luce,
a chi è triste, la gioia dite! (2volte)
3 Per consolare, per comprendere gli altri;
per dare il suo amore, per perdonare;
per offrire la vita, per testimoniare
che dopo la morte risorgi in Gesù! (2volte)

279
442 RESTA QUI CON NOI
1 Le ombre si distendono, scende ormai la sera,
e s’allontanano dietro i monti
i riflessi di un giorno che non finirà,
di un giorno che ora correrà sempre
perché sappiamo che una nuova vita
da qui è partita e mai più si fermerà.
Resta qui con noi, il sole scende già
resta qui con noi, Signore è sera ormai.
Resta qui con noi, il sole scende già
se Tu sei fra noi, la notte non verrà.
2 S’allarga verso il mare il tuo cerchio d’onda,
che il vento spingerà, fino a quando giungerà
ai confini di ogni cuore, alle porte dell’amore vero.
Come una fiamma che dove passa brucia,
così il tuo amore tutto il mondo invaderà.
3 Davanti a noi l’umanità lotta, soffre e spera,
come una terra che nell’arsura
chiede l’acqua da un cielo senza nuvole
ma che sempre le può dare vita.
Con te saremo sorgente d’acqua pura,
con te fra noi il deserto fiorirà.

443 SEI FUOCO E VENTO


1 In un mare calmo e immobile
con un cielo senza nuvole
non si riesce a navigare,
proseguire non si può.
Una brezza lieve e debole
poi diventa un vento a raffiche
soffia forte sulle barche
e ci spinge via di qua.
Come il vento dà la forza
per viaggiare in un oceano
così Tu ci dai lo Spirito
che ci guiderà da Te…
280
Sei come vento che gonfia le vele,
sei come fuoco che accende l’amore,
sei come l’aria che si respira libera:
chiara luce che il cammino indica.
2 Nella notte impenetrabile
ogni cosa è irraggiungibile
non puoi scegliere la strada
se non vedi avanti a te.
Una luce fioca e debole
sembra sorgere e poi crescere
come fiamma che rigenera
e illumina la vita.
Come il fuoco scioglie il gelo
e rischiara ogni sentiero
così Tu riscaldi il cuore
di chi il Verbo annuncerà…

444 SE NON RITORNERETE COME BAMBINI


Se non ritornerete come bambini,
non entrerete mai!
1 La mia porta sarà chiusa
per il ricco e per il forte,
per tutti quelli che non hanno amato,
per chi ha giocato con la morte,
per gli uomini per bene,
per chi cerca la sua gloria,
per tutti quelli che non hanno amato,
per i grandi della storia.
2 Non c’è posto per quell’uomo
che non vende la sua casa
per acquistare il campo
dove ho nascosto il mio tesoro.
Ma per tutti gli affamati,
gli assetati di giustizia,
ho spalancato le mie porte,
ho preparato la mia gioia.
281
3 Per chi fu perseguitato,
per chi ha pianto nella notte,
per tutti quelli che hanno amato,
per chi ha perduto la sua vita;
la mia casa sarà aperta,
la mia tavola imbandita,
per tutti quelli che hanno amato,
per chi ha perduto la sua vita.

445 SERVO PER AMORE


1 Una notte di sudore sulla barca in mezzo al mare
e mentre il cielo s’imbianca già tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrerà
e sulle rive di ogni cuore le tue reti getterai.
Offri la vita tua come Maria
ai piedi della croce
e sarai servo di ogni uomo,
servo per amore, sacerdote dell’umanità.
2 Avanzavi nel silenzio fra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo è in festa
perché il grano biondeggia ormai,
è maturato sotto il sole, puoi riporlo nei granai.

446 SIGNORE, FA' DI ME


Signore, fa di me uno strumento
della tua pace, del tuo amore. (2 volte)
1 Dove c’è l’odio, ch’io porti l’amore,
dov’è l’offesa, ch’io porti il perdono1
2 Dov’è tristezza, ch’io porti la gioia,
dov’è l’errore, ch’io porti la verità!
3 Dov’è discordia, ch’io porti l’unione
dove c’è dubbio, ch’io porti la fede!
4 Dove c’è angoscia, ch’io porti speranza,
dove c’è buio, ch’io porti la luce!
282
447 SU ALI D'AQUILA
1 Tu che abiti al riparo del Signore
e che dimori alla Sua ombra
Dì al Signore: «Mio rifugio, mia roccia in cui confido».
E ti rialzerà, ti solleverà,
su ali d’aquila ti reggerà
sulla brezza dell’alba ti farà brillar
come il sole, così nelle sue mani vivrai.
2 Dal laccio del calciatore ti libererà
e dalla carestia che distrugge.
Poi ti coprirò con le sue ali e rifugio troverai.
3 Non devi temere il terrori della notte
né freccia che vola di giorno,
mille cadranno al tuo fianco, ma nulla ti colpirà.
4 Perché ai suoi Angeli ha dato un comando
di preservarti in tutte le tue vie,
ti porteranno sulle loro mani
contro la pietra non inciamperai.

448 SULLA TUA PAROLA


1 Signore, ho pescato tutto il giorno,
Le reti son rimaste sempre vuote;
si è fatto tardi, a casa ora ritorno:
Signore, son deluso, me ne vado.
La vita con me è sempre stata dura,
e niente mai mi dà soddisfazione;
la strada in cui mi guidi è insicura:
son stanco ed ora non aspetto più.
Pietro, vai, fidati di me:
getta ancora in acqua le tue reti.
Prendi ancora il largo sulla mia parola:
con la mia potenza io ti farò
pescatore di uomini.

283
2 Maestro, dimmi cosa devo fare;
insegnami, Signore, dove andare.
Gesù, dammi la forza di partire,
la forza di lasciare le mie cose;
questa famiglia che mi son creato,
le barche che a fatica ho conquistato,
la casa, la mia terra, la mia gente,
Signore, dammi tu una fede forte.
Pietro vai, fidati di me:
la mia Chiesa su di te io fonderò.
Manderò lo Spirito, ti darà coraggio;
donerà la forza dell’amore
per il Regno di Dio.

449 VOCAZIONE
1 (voce maschile) Era un giorno come tanti altri,
e quel giorno Lui passò.
Era un uomo come tutti gli altri
e passando mi chiamò,
come lo sapesse che il mio nome
era proprio quello,
come mai volesse proprio me
nella sua vita, non lo so.
Era un giorno come tanti altri
e quel giorno mi chiamò.
Tu, Dio, che conosci il nome mio
fa’ che ascoltando la tua voce,
io ricordi dove porta la mia strada
nella vita, all’incontro con te.
2 (voce femminile) Era un’alba triste e senza vita,
e qualcuno mi chiamò
era un uomo come tanti altri,
ma la voce, quella no.
Quante volte un uomo
con il nome giusto mi ha chiamata,
una volta sola l’ho sentito
pronunciare con amore.
Era un uomo come nessun altro
e quel giorno mi chiamò.
284
285
C ELEBRAZIONE DI
SUFFRAGIO PER I
DEFUNTI
MONIZIONE INIZIALE
Celebr. Nel ricordo del nostro fratello N. preghiamo
perché in unione con il Signore Gesù, morto e
risorto, anch'egli passi dalla morte alla vita e,
purificato da ogni colpa, venga accolto tra i santi
del cielo.
(oppure)
Celebr. E' questo un momento di meditazione e di
preghiera a suffragio dei nostri cari defunti, e in
particolare di N. Dio, nostro Padre, lo accolga
nella pienezza della sua comunione di vita e
nella gioia senza ombre che è riservala ai giusti.
A cori alternati si recita o si canta, in una delle due
formule proposte, il sallenzio.

SALLENZIO
450 (A)
Per tutta la vita ti ho lodato, Signore *
concedimi il riposo nel regno dei cieli
con i tuoi santi e salvami.
Considera, Signore, la mia fragile condizione: *
chi è quell'uomo che ora vive
e non vedrà mai la morte?

286
L'anima mia è prostrata nella polvere, *
ravvivami secondo la tua parola.
Tu mi hai destinato a vivere con i giusti,
essi mi aspettano: *
fammi accogliere nel posto che mi hai preparato.
Guarda. Signore, la mia debolezza, *
perdona tutti i miei peccati.
Tu mi hai chiamato alla vita, Signore, *
e mi hai promesso la risurrezione.
Il tuo volere mi chiama a te o Santo dei santi. *
non respingermi tu che sei buono.
Spero che il Signore non mi abbandonerà *
né vorrà condannarmi, quando verrà a giudicare;
avrà invece misericordia di me il mio Redentore, *
Dio di misericordia.
Pochi furono i miei giorni e dileguarono; *
donami il riposo con i tuoi santi, Signore.
In paradiso ti accompagnino gli angeli, *
e i santi martiri ti accolgano festanti.
Signore, tu sei colui che mi protegge: *
nelle tue mani affido l'anima mia.

451 (B)
Guidami. Signore, sulla via della giustizia *
e nella luce del tuo sguardo dirigi i miei passi.
Non abbandonarmi all'oppressione delle tenebre, *
liberami, o Dio, dalla condizione del sepolcro.
L'anima mia ha sete del Dio vivente: *
a te verrò e contemplerò il tuo volto.
In Dio trovo il mio aiuto, *
dal Signore è il conforto del miei giorni.
I giusti, o Signore, sono nelle tue mani, *
non prevarrà contro di loro il potere della morte.
287
Manda il tuo angelo, Signore, che dalla polvere *
mi ridesti alla vita
perché io possa venire incontro a te nella resurrezione, *
insieme coi tuoi santi.

SALMO 50
Ant. Il mio Redentore è vivo
e alla fine del mondo per Lui risorgerò. *
So che le mie membra torneranno a vivere
e con i miei occhi vedrò il Signore Dio.
Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia: *
nel tuo grande amore cancella il mio peccato.
Lavami da tutte le mie colpe, *
mondami dal mio peccato.
Riconosco la mia colpa, *
il mio peccato mi sta sempre dinanzi
Contro di te, contro te solo ho peccato. *
quello che è male ai tuoi occhi, io l'ho fatto:
perciò sei giusto quando parli, *
retto nel tuo giudizio.
Ecco, nella colpa sono stato generato, *
nel peccato mi ha concepito mia madre. *
Ma tu vuoi la sincerità del cuore *
e nell'intimo m'insegni la sapienza
Purificami con issòpo e sarò mondato; *
lavami e sarò più bianco della neve.
Fammi sentire gioia e letizia, *
esulteranno le ossa che hai spezzato
Distogli lo sguardo dai miei peccati, *
cancella tutte le mie colpe.
Crea in me, o Dio, un cuore puro,*
rinnova in me uno spirito saldo.
Non respingermi dalla tua presenza *
e non privarmi del tuo santo spirito.
Rendimi la gioia di essere salvato, *
sostieni in me un animo generoso.
288
Insegnerò agli erranti le tue vie *
e i peccatori a te ritorneranno.
Liberami dal sangue, Dio, Dio mia salvezza, *
la mia lingua esalterà la tua giustizia.
Signore, apri le mie labbra *
e la mia bocca proclami la tua lode:
poiché non gradisci il sacrificio *
e se offro olocausti, non li accetti.
Uno spirito contrito *
è sacrificio a Dio,
un cuore affranto e umiliato *
tu, o Dio, non disprezzi.
Nel tuo amore fa' grazia a Sion, *
rialza le mura di Gerusalemme.
Allora gradirai i sacrifici prescritti, *
l'olocausto e l'intera oblazione.
allora immoleranno vittime *
sopra il tuo altare.
Ant. Il mio Redentore è vivo
e alla fine del mondo per Lui risorgerò. *
So che le mie membra torneranno a vivere
e con i miei occhi vedrò il Signore Dio.

ORAZIONE
Celebr. Signore Gesù, che per donare agli uomini
risurrezione e vita, con decisione misteriosa e
mirabile hai voluto rivestirti di umana carne e
morire per noi sulla croce, apri al nostro fratello N
. . . le porte del Regno dei Cieli e concedi a lui di
restare in eterno con Te suo Redentore che vivi e
regni nei secoli dei secoli.

289
RESPONSORIO
452 (A)
S. Contro te abbiamo peccato, Signore
chiediamo un perdono che non meritiamo.
Tendi la mano a noi che siamo caduti,
tu, che al ladro pentito apristi il paradiso.
T. La nostra vita sospira nell'angoscia,
ma non si corregge il nostro agire.
Se aspetti, non ci pentiamo,
se punisci, non resistiamo.
Tendi la mano a noi che siamo caduti,
tu, che al ladro pentito apristi il paradiso.

453 (B)
S. Donami il conforto del tuo perdono, o Dio,
prima ancora che io compaia davanti al tuo tribunale.
T. A te, Signore, innalzo l'anima mia,
in te confido;
avvolgimi, o Dio, con la tua misericordia
prima ancora che io compaia
davanti ai tuo tribunale.

LITANIE DEI SANTI


Celebr. Imploriamo l'intercessione dei santi perché il
nostro fratello N. venga accolto nella loro festosa
comunione.
S. Signore, abbi pietà.
T. Signore, abbi pietà.
S. O Cristo, liberaci.
O Salvatore, liberaci.

290
S. Santa Maria,
Intercedi per lui
S. San Michele
San Giovanni
San Giuseppe
San Pietro
San Paolo
Sant'Andrea
Santo Stefano
San Protaso
San Gervaso
Santa Tecla
Santa Agnese
…(nome del santo proprio del defunto)
Sant’Edoardo
San Martino
San Galdino
San Carlo
Sant'Ambrogio
Santi tutti
T. Intercedete per lui.
S. Perdona, o Cristo, tutte le sue colpe.
T. Ascolta la nostra voce.
S. Ricorda, o Cristo, il bene da lui compiuto.
T. Ascolta la nostra voce.
S. Ricevilo, o Cristo, nella vita eterna.
T. Ascolta la nostra voce.
S. Conforta, o Cristo, i tuoi fratelli in pianto.
T. Ascolta la nostra voce.
S. Kyrie, eleison (tre volte)
T. Kyrie, eleison (tre volte)
Celebr. L’eterno riposo donagli, o Signore,
T. E splenda a lui la luce perpetua.
Celebr. Questo nostro fratello e tutti i defunti in Cristo
per la misericordia di Dio riposino in pace.
T. Amen
291
PREGHIERE
DALLA TRADIZIONE CRI STIANA
454 SEGNO DELLA CROCE
Nel nome del Padre e del Figlio
e dello Spirito Santo. Amen.

455 PADRE NOSTRO


Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen.
Pater noster, qui es in cælis: sanctificétur nomen tuum;
advéniat regnum tuum;fiat volúntas tua, sicut in cælo, et in terra.
Panem nostrum cotidiánum da nobis hódie;
et dimítte nobis débita nostra,
sicut et nos dimíttimus debitóribus nostris;
et ne nos indúcas in tentatiónem, sed líbera nos a malo. Amen.

456 GLORIA
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio e ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen.
Gloria Patri et Filio et Spiritui Sancto,
sicut erat in principio et nunc et semper
in sæcula sæculorum. Amen.

292
457 ANGELO DI DIO
Angelo di Dio, che sei il mio custode,
illumina, custodisci, reggi e governa me,
che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.
Angele Dei, qui custos es mei,
me, tibi commissus a pietate superna,
illumina, custodi, rege et guberna. Amen

458 L'ETERNO RIPOSO


L'eterno riposo dona loro, o Signore,
e splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace. Amen.
Requiem æternam dona eis, Domine
et lux perpetua luceat eis.
Requiescant in pace. Amen.

459 ATTO DI FEDE


Mio Dio, perché sei verità infallibile,
credo fermamente tutto quello
che tu hai rivelato
e la santa Chiesa ci propone a credere.
Credo in te, unico vero Dio
in tre persone uguali e distinte,
Padre e Figlio e Spirito Santo.
E credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio
incarnato, morto e risorto per noi,
il quale darà a ciascuno, secondo i meriti,
il premio o la pena eterna.
Conforme a questa fede
voglio sempre vivere.
Signore, accresci la mia fede.

293
460 ATTO DI SPERANZA
Mio Dio, spero dalla tua bontà,
per le tue promesse
e per i meriti di Gesù Cristo,
nostro salvatore,
la vita eterna e le grazie necessarie
per meritarla con le buone opere,
che io debbo e voglio fare.
Signore, che io possa goderti in eterno.

461 ATTO DI CARITÀ


Mio Dio, ti amo con tutto il cuore
sopra ogni cosa,
perché sei bene infinito
e nostra eterna felicità;
e per amor tuo amo il prossimo
come me stesso, e perdono le offese ricevute.
Signore, che io ti ami sempre più.

462 ATTO DI DOLORE


Mio Dio, mi pento e mi dolgo
con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando
ho meritato i tuoi castighi,
e molto più perché ho offeso te,
infinitamente buono
e degno di essere amato sopra ogni cosa.
Propongo col tuo santo aiuto,
di non offenderti mai più
e di fuggire le occasioni prossime di peccato.
Signore, misericordia, perdonami.
Amen.

294
463 O GESÙ, D’AMORE ACCESO
O Gesù d’amore acceso,
non ti avessi mai offeso.
O mio caro e buon Gesù
con al tua santa grazia
non ti voglio offendere più
né mai più disgustarti
perché ti amo sopra ogni cosa.

464 TI ADORO ( AL MATTINO )


Ti adoro, mio Dio,
e ti amo con tutto il cuore.
Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano
e conservato in questa notte.
Ti offro le azioni della giornata:
fa' che siano tutte secondo la tua santa volontà
per la maggior tua gloria.
Preservami dal peccato e da ogni male.
La tua grazia sia sempre con me
e con tutti i miei cari. Amen.

465 TI ADORO ( ALLA SERA)


Ti adoro, mio Dio,
e ti amo con tutto il cuore.
Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano
e conservato in questo giorno.
Perdonami il male oggi commesso,
e se qualche bene ho compiuto, accettalo.
Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli.
La tua grazia sia sempre con me
e con tutti i miei cari.
Amen.

295
466 LE BEATITUDINI (MT 5, 3-10)
(per l’esame di coscienza)
Beati i poveri in spirito,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati gli afflitti, perché saranno consolati.
Beati i miti, perché erediteranno la terra.
Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi,
perché troveranno misericordia.
Beati i puri di cuore,
perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace,
perché saranno chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati per causa della giustizia,
perché di essi è il regno dei cieli.

ALLA BEATA VERGINE MARIA


467 AVE MARIA
Ave, o Maria, piena di grazia,
il Signore è con te,
tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.
Ave, Maria, gratia plena, Dominus tecum,
benedicta tu in mulieribus
et benedictus fructus ventris tui Jesus.
Sancta Maria, Mater Dei,
ora pro nobis peccatoribus,
nunc et in hora mortis nostræ. Amen.

296
468 SALVE, REGINA
Salve, Regina, madre di misericordia,
vita, dolcezza e speranza nostra, salve.
A te ricorriamo, esuli figli di Eva;
a te sospiriamo, gementi e piangenti
in questa valle di lacrime.
Orsù dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi.
E mostraci, dopo questo esilio, Gesù,
il frutto benedetto del tuo seno.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Salve, Regina, mater misericordiae,vita,
dulcedo et spes nostra, salve.
Ad te clamamus, exules filii Evae
Ad te suspiramus, gementes et flentes
in hac lacrimarum valle.
Eja ergo, advocata nostra,
illos tuos misericordes oculos ad nos converte.
Et Jesum, benedictum fructum ventris tui
nobis post hoc exilium ostende.
0 clemens, o pia, o dulcis Virgo Maria.

469 ANGELUS DOMINI


L'angelo del Signore portò l'annuncio a Maria.
Ed ella concepì per opera dello Spirito santo.
Ave, Maria…
Ecco l'ancella del Signore.
Sia fatto di me secondo la tua parola. Ave, Maria...
E il Verbo si è fatto carne.
E abitò fra noi. Ave, Maria...
Prega per noi, santa madre di Dio.
Perché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.
Preghiamo. Infondi nel nostro spirito la tua grazia,
Signore; Tu, che all'annunzio dell'angelo ci hai rivelato
l'incarnazione del tuo Figlio, per la sua passione e la
sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per
Cristo nostro Signore. Amen.
Gloria al Padre...
297
Angelus Domini nuntiavit Mariae,
Et concepit de Spiritu Sancto. Ave Maria…
Ecce ancilla Domini.
Fiat mihi secundum Verbum tuum. Ave Maria…
Et Verbum caro factum est.
Et habitavit in nobis. Ave Maria…
Ora pro nobis, sancta Dei genitrix.
Ut digni efficiamur promissionibus Christi. Ave Maria…
Oremus.
Gratiam tuam, quaesumus, Domine, mentibus nostrae
infunde; ut qui, angelo nuntiante, Christi Filii tui
incarnationem cognovimus, per passionem eius et crucem,
ad resurrectionis gloriam perducamur. Per Christum
Dominum nostrum.
Amen
Gloria Patri…

470 REGINA COELI


Si recita, invece dell'”Angelus”, durante il tempo di
Pasqua, fino a Pentecoste. Esprime la gioia di Maria e
nostra per la risurrezione del Signore.
Regina dei cieli, rallegrati, alleluia:
Cristo, che hai portato nel grembo, alleluia,
è risorto, come aveva promesso, alleluia.
Prega il Signore per noi, alleluia.
Gioisci ed esulta, Vergine Maria, alleluia.
Perché veramente il Signore è risorto, alleluia.
Preghiamo.
O Dio, che nella risurrezione del tuo Figlio, hai
ridonato la gioia al mondo intero, per intercessione
di Maria Vergine concedi a noi di godere la gioia
senza fine della vita eterna. Per Cristo nostro
Signore. Amen
Gloria al Padre...

298
Regina coeli lætare , alleluia!
Quia quem meruisti portare, alleluia!
Resurrexit sicut dixit, alleluia!
Ora pro nobis Deum, alleluia!
Gaude et lætare, Virgo Maria, alleluia!
Quia surrexit Dominus vere, alleluia!
Oremus.
Deus, qui per Resurrectionem Filii tui Jesu Christi
Domini nostri, universum mundum laetificare dignatus es,
tribue, quæsumus; ut per intercessionem beatissime
Virginis Mariæ, perpetuæ capiamus gaudia vitæ.Per
eundem Christum Dominum.
Amen
Gloria Patri…

471 MEMORARE
Ricordati, o piissima Vergine Maria,
che non si è mai inteso al mondo
che alcuno sia ricorso alla tua protezione,
abbia implorato il tuo aiuto,
chiesto il tuo patrocinio
e sia stato da te abbandonato.
Animato da una tale confidenza
a te ricorro, o Madre, Vergine delle vergini,
a te vengo, e, peccatore come sono,
mi prostro ai tuoi piedi a domandare pietà.
Non volere, o Madre del divin Verbo,
disprezzare le mie preghiere,
ma benigna ascoltale ed esaudiscile. Amen.

472 SANTA MARIA, MADRE DI DIO


(di L. de Grandmaison)
Santa Maria, Madre di Dio, conservami un cuore di fanciullo,
puro e limpido come sorgente.
Ottienimi un cuore semplice,
che non si ripieghi sulle proprie tristezze;
299
un cuore generoso nel donarsi,
pieno di tenera compassione;
un cuore fedele e aperto,
che non dimentichi alcun bene,
e non serbi rancore di alcun male.
Creami un cuore dolce e umile,
che ami senza esigere di essere riamato,
contento di scomparire in altri cuori
sacrificandosi davanti al tuo Figlio divino.
Un cuore grande e indomabile:
che nessuna ingratitudine lo possa chiudere,
e nessuna indifferenza stancare.
Un cuore tormentato dalla gloria di Gesù Cristo,
ferito dal suo amore,
con piaga che non rimargini se non in cielo. Amen.

DALLA TRADIZIONE SPIRITUALE


SPIRITUALE
473 ANIMA DI CRISTO ( S. IGNAZIO)
Per la comunione eucaristica
Anima di Cristo, santificami.
Corpo di Cristo, salvami.
Sangue di Cristo, inebriami.
Acqua del costato di Cristo, lavami.
Passione di Cristo, confortami.
O buon Gesù, esaudiscimi.
Dentro le tue piaghe nascondimi.
Non permettere ch'io mi separi da te.
Dal nemico maligno difendimi.
Nell'ora della mia morte chiamami.
Fa' che io venga a te,
a lodarti con i tuoi Santi,
nei secoli dei secoli. Amen.

300
474 ECCOMI, O MIO AMATO E BUON GESÙ
Adorazione del crocifisso
Eccomi, o mio amato e buon Gesù,
che alla tua Santissima presenza prostrato,
ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore
sentimenti di fede, di speranza, di carità,
di dolore dei miei peccati,
e di proponimento di non offenderti,
mentre io con tutto l'amore e la compassione
vado considerando le tue cinque piaghe,
cominciando da ciò che disse di te, o Gesù mio,
il santo profeta Davide:
“Hanno trapassato le mie mani e i miei piedi,
hanno contato tutte le mie ossa”.

475 IL CANTICO DELLE CREATURE (Specchiodiperfezione119-120)


Altissimo, Onnipotente, Bon Signore,
tue so’ le laude, la gloria e l'onore
e onne benedizione.
A Te solo, Altissimo, se confano
e nullo omo è digno Te mentovare.
Laudato sie, mi Signore, con tutte le tue creature,
spezialmente messer lo frate Sole,
lo quale è iorno, e allumini noi per lui.
Ed ello è bello e radiante cun grande splendore:
de Te, Altissimo, porta significazione.
Laudato si, mi Signore, per sora Luna e le Stelle
in cielo l'hai formate clarite e preziose e belle.
Laudato si, mi Signore, per frate Vento,
e per Aere e Nubilo e Sereno e onne tempo,
per lo quale a le tue creature dai sustentamento.
Laudato si, mi Signore, per sora Acqua,
la quale è molto utile e umile e preziosa e casta.
Laudato si, mi Signore, per frate Foco,
301
per lo quale enn'allumini la nocte:
ed ello è bello e iocondo e robustoso e forte.
Laudato si, mi Signore, per sora nostra madre Terra,
la quale ne sostenta e governa,
e produce diversi fructi con coloriti fiori ed erba.
Laudato si, mi Signore, per quelli
che perdonano per lo tuo amore
e sostengo infirmitate e tribulazione.
Beati quelli che 'l sosterrano in pace,
ca da Te, Altissimo, sirano incoronati.
Laudato si, mi Signore,
per sora nostra Morte corporale,
da la quale nullo omo vivente pò scampare.
Guai a quelli che morranno ne le peccata mortali!
Beati quelli che troverà
ne le tue sanctissime voluntati,
ca la morte seconda no li farrà male.
Laudate e benedicite mi Signore,
e rengraziate e serviteli cun grande umiltate.

476 PREGHIERA DI SAN FRANCESCO


O Signore, fa' di me
uno strumento della tua pace.
Dov'è odio, fa' che io porti l'amore.
Dov'è offesa, che io porti il perdono.
Dov'è discordia, che io porti l'unione.
Dov'è dubbio, che io porti la fede.
Dov'è errore, che io porti la verità.
Dov'è disperazione, che io porti la speranza.
Dov'è tristezza , che io porti la gioia.
Dove sono le tenebre, che io porti la luce.
O Signore, fa' che io
non cerchi tanto di essere consolato,
quanto di consolare;
di essere compreso, quanto di comprendere;
di essere amato, quanto di amare.
Poiché donando, si riceve;
perdonando, si è perdonati;
morendo, si risuscita a vita eterna. Amen.
302
477 PREGHIERA DI S. AGOSTINO
Dammi, o Signore, un cuore che ti pensi,
un’anima che ti ami, una mente che ti contempli,
un intelletto che ti intenda, una ragione che sempre aderisca
fortemente a Te, dolcissimo;
e sapientemente, o Amore sapiente, ti ami.
O vita per cui vivono tutte le cose,
vita che mi doni la vita, vita che sei la mia vita,
vita per la quale vivi, senza la quale muoio;
vita per la quale sono risuscitato,
senza la quale sono perduto;
vita per la quale godo, senza la quale sono tormentato;
vita vitale, dolce e amabile, vita indimenticabile.

478 PREGHIERA DI S. IGNAZIO DI LOYOLA


(Esercizi spirituali, 234, c)
Ricevi, Signore, tutta la mia libertà,
accetta la mia memoria,
la mia intelligenza e tutta la mia volontà.
Tutto quanto sono, quanto possiedo,
mi fu dato da Te;
io vengo a rimettere questo dono
nelle tue mani,
per lasciarlo interamente
a disposizione della tua volontà.
Dammi solamente l'amore tuo
con la tua grazia,
e sarò abbastanza ricco
e non chiederò più nulla. Amen.

479 PREGHIERA DI CHARLES DE FOUCAULD


Padre mio, io mi abbandono a Te,
fa' di me ciò che ti piace;
qualunque cosa tu faccia di me,
303
ti ringrazio.
Sono pronto a tutto, accetto tutto,
purché la tua volontà si compia in me
e in tutte le tue creature;
non desidero niente altro, mio Dio.
Rimetto la mia anima nelle tue mani;
te la dono, mio Dio,
con tutto l'amore del mio cuore,
perché ti amo.
Ed è per me una esigenza d'amore
il donarmi,
il rimettermi nelle tue mani senza misura,
con una confidenza infinita,
poiché Tu sei il Padre mio.

PER VARIE CIRCOSTANZE


480 PREGHIERA AL DIO DELLA PACE
Signore, Dio della pace,
che hai creato gli uomini
oggetto della tua benevolenza,
per essere i familiari della tua gloria,
noi ti benediciamo e ti rendiamo grazie;
perché ci hai inviato Gesù,
tuo Figlio amatissimo,
hai fatto di lui, nel mistero della sua Pasqua,
l’artefice di ogni salvezza,
la sorgente di ogni pace,
il legame di ogni fraternità.
Noi ti rendiamo grazie
per i desideri, gli sforzi, le realizzazioni
che il tuo spirito di pace
ha suscitato nel nostro tempo
per sostituire l’odio con l’amore,
la diffidenza con la comprensione,
l’indifferenza con la solidarietà.
Apri ancor più i nostri spiriti e i nostri cuori
alle esigenze concrete dell’amore
di tutti i nostri fratelli,
304
affinché possiamo essere sempre più
dei costruttori di pace.
Ricordati, Padre di misericordia,
di tutti quelli che sono in pena,
soffrono e muoiono
nel parto di un mondo più fraterno.
Che per gli uomini di ogni razza e di ogni lingua
venga il tuo regno di giustizia,
di pace e di amore.
E che la terra sia ripiena della tua gloria! Amen.
(Angelus Domini del 1 gennaio 1970 – Paolo VI prega il Dio della Pace.)

481 PER LE VOCAZIONI SACERDOTALI


O Gesù, divino Pastore delle anime,
che hai chiamato gli apostoli
per farne pescatori di uomini,
attrai ancora a Te anime ardenti e generose di giovani,
per renderli tuoi seguaci e tuoi ministri;
rendili partecipi della tua sete di universale redenzione,
per la quale rinnovi ogni giorno il tuo sacrificio.
Tu, o Signore, sempre vivo a intercedere per noi,
dischiudi gli orizzonti del mondo intero,
ove il muto supplicare di tanti fratelli
chiede luce di verità e calore di amore;
affinché, rispondendo alla tua chiamata
prolunghino quaggiù la tua missione,
edifichino il tuo corpo mistico, che è la Chiesa
e siano sale della terra e luce del mondo. (Paolo VI)

482 PER LE VOCAZIONI RELIGIOSE


O Dio, Tu distribuisci i tuoi doni per l’edificazione della Chiesa
e la salvezza del mondo.
Manda il tuo Spirito di verità, di amore e di fortezza,
perché susciti in molti giovani
il desiderio di scegliere la forma di vita povera
che Cristo tuo Figlio scelse per sé
quando venne nel mondo per fare la tua volontà.
305
Fa’ che coloro che con generosità rispondono al tuo appello,
siano fedeli a questa vocazione
e la realizzino in pienezza,
per essere nel mondo segni viventi dell’uomo nuovo,
libero dal denaro, dal potere e dal piacere,
e testimoni del tuo regno futuro.

483 PER LE MISSIONI E I MISSIONARI


O Signore, risveglia in ogni membro della tua Chiesa
un forte slancio missionario:
perché Cristo sia annunciato
a coloro che non l’hanno ancora conosciuto
e a quelli che non credono più.
Suscita molte vocazioni
e sostieni con la tua grazia i missionari
nell’opera di evangelizzazione.
Concedi ad ognuno di noi
di sentire la responsabilità verso le missioni,
e soprattutto di comprendere
che il nostro primo impegno per la diffusione della fede
è quello di vivere una vita
profondamente ispirata al Vangelo di Gesù.

484 PER UNA SENSIBILITÀ SOCIALE


O Dio, nostro Creatore, Tu hai cura paterna di tutti
e hai voluto che gli uomini formassero un sola famiglia
e si trattassero tra loro come fratelli,
e dividessero, nella giustizia, i beni della terra.
Donami la forza del tuo Spirito
perché non mi chiuda in me stesso,
ma senta viva la responsabilità sociale
e la eserciti attivamente.
Rendimi aperto e sensibile alle necessità degli altri,
pronto a sacrificare qualcosa di me stesso
per collaborare all’edificazione di una società più giusta,
in cui l’uomo possa vivere in piena dignità.
L’amore per l’uomo di Cristo, tuo Figlio,
sia l’esempio e la sorgente del mio impegno.
306
485 PER CHIEDERE IL CORAGGIO DELLA CARITÀ
Signore Gesù, sotto la guida del tuo Spirito,
cerchiamo di ricordare le parole che dicevi quando eri tra noi.
Parlavi di un cibo sconosciuto,
che la volontà del Padre ti andava preparando.
Parlavi di un’ “ora”
che avrebbe rivelato pienamente la gloria del Padre.
Quando l’ora è giunta - e fu l’ora della croce e della morte -
noi siamo fuggiti.
Ti chiediamo perdono della nostra viltà:
noi abbiamo paura di un amore
che si concede fino alla morte.
Ti chiediamo perdono per la nostra poca fede:
volevamo che Tu salvassi gli uomini,
misurandoti coi progetti degli uomini,
non credevamo all’amore sconfinato
con cui il Padre crea, protegge
salva e rinnova la vita di ogni uomo.
Tu un giorno ci hai raccontato di un uomo
che scendeva da Gerusalemme a Gerico
e fu assalito dai briganti.
Signore, quell’uomo ci chiama.
Aiutaci a non restare tra le mura del cenacolo.
Gerusalemme è la città della Cena,
della Pasqua, della Pentecoste.
Per questo ci spinge fuori
per diventare il prossimo di ogni uomo
sulla strada di Gerico.
(Card. C.M. Martini – Farsi Prossimo)

486 PRIMA DI UN INCONTRO


Ispira le nostre azioni, Signore,
e accompagnale con il tuo aiuto:
perché ogni nostra attività abbia da Te il suo inizio
e in Te il Suo compimento.
Per Cristo, nostro Signore. Amen
307
308
309
IL ROSARIO
Il Rosario è un mezzo semplice per tenere presente al proprio
spirito il mistero di Gesù e di Maria, perché siano luce della
nostra vita e questa diventi sempre più conforme ad essi.
In esso contempliamo quindici “misteri” della vita di Gesù e
Maria, recitando per ciascuno un Padre nostro, dieci Ave Maria
e un Gloria al Padre. Le parole che recitiamo sono tratte quasi
completamente dal vangelo: questo ci deve aiutare a
comprendere il Rosario come una preghiera profondamente
evangelica, il cui centro è il mistero di Cristo.
La forma ripetitiva del Rosario, “che procede con lentezza
meditativa, ci aiuta a fissare i misteri della vita di Cristo,
osservati quasi col cuore di Colei che gli fu vicina più di tutti,
affinché le ricchezze inesauribili di quei misteri ci siano
rivelate.” (Marialis Cultus, 47)

Celebr. Nel nome del Padre …


Tutti Amen
Celebr. Dio vieni a salvarmi!
Tutti Signore, vieni presto in mio aiuto!
Celebr. Gloria al Padre…
Tutti Come era nel principio… Amen.
Il Rosario non è preghiera liturgica, ma ci può aiutare a
meglio vivere la liturgia se, nella scelta dei Misteri,
impariamo a considerare non soltanto il giorno della
settimana, ma anche il Tempo liturgico che si sta
vivendo.

310
MISTERI DELLA GIOIA (GAUDIOSI)
Lunedì e Giovedì
1° L’annuncio della nascita di Cristo recato
dall’Angelo a Maria.
2° Maria si reca in visita a santa Elisabetta, che la
saluta “Madre del mio Signore”.
3° La nascita del Figlio di Dio e figlio di Maria, nella
grotta di Betlemme.
4° Gesù è presentato al tempio dalla madre.
5° Gesù ritrovato nel tempio, intento alle cose del
Padre, da Maria e Giuseppe

MISTERI DELLA SOFFERENZA (DOLOROSI)


Martedì e Venerdì
1° Gesù soffre e prega nell’orto degli ulivi.
2° Gesù flagellato.
3° Gesù coronato di spine.
4° Gesù, caricato della croce, sale al Calvario.
5° Gesù muore sulla croce sul monte Calvario.

MISTERI DELLA GLORIA (GLORIOSI)


Mercoledì, Sabato e Domenica
1° Gesù risorge da morte.
2° Gesù ascende alla gloria del Padre.
3° Gesù manda lo Spirito santo sugli Apostoli, su
Maria e sul mondo.
4° L’Assunzione di Maria al cielo.
5° Maria nella gloria di Cristo, tra gli Angeli e i Santi.
Al termine delle decine si recita o si canta “Salve
Regina” (340)

311
487 LITANIE LAURETANE
Signore, pietà. Signore, pietà.
Cristo, pietà. Cristo, pietà.
Signore, pietà. Signore pietà.
Cristo, ascoltaci. Cristo, ascoltaci.
Cristo, esaudiscici. Cristo, esaudiscici.
Padre del cielo, che sei Dio, abbi pietà di noi.
Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio,
Spirito Santo, che sei Dio,
Santa Trinità, unico Dio,
Santa Maria, prega per noi.
Santa Madre di Dio,
Santa Vergine delle vergini,
Madre di Cristo,
Madre della Chiesa,
Madre della divina grazia,
Madre purissima,
Madre castissima,
Madre sempre vergine,
Madre immacolata,
Madre degna d’amore,
Madre ammirabile,
Madre del buon consiglio,
Madre del Creatore,
Madre del Salvatore,
Madre di misericordia,
Vergine prudentissima,
Vergine degna di onore,
Vergine degna di lode,
Vergine potente,
Vergine clemente,
Vergine fedele,
Specchio della santità divina,
Sede della Sapienza,
Causa della nostra letizia,
Tempio dello Spirito Santo,
Tabernacolo dell’eterna gloria,
312
Dimora tutta consacrata a Dio,
Rosa mistica,
Torre di Davide,
Torre d’avorio,
Casa d’oro,
Arca dell’alleanza,
Porta del cielo,
Stella del mattino,
Salute degli inermi,
Rifugio dei peccatori,
Consolatrice degli afflitti,
Aiuto dei cristiani,
Regina degli Angeli,
Regina dei Patriarchi,
Regina dei Profeti,
Regina degli Apostoli,
Regina dei Martiri,
Regina dei veri cristiani,
Regina dei vergini,
Regina di tutti i Santi,
Regina concepita senza peccato originale,
Regina assunta in cielo,
Regina del santo Rosario,
Regina delle famiglie,
Regina della pace,
Agnello di Dio,
che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore.
Agnello di Dio… ascoltaci Signore.
Agnello di Dio… abbi pietà di noi.
Prega per noi, Santa Madre di Dio
e saremo degni delle promesse di Cristo.
Il tuo Unigenito, o Dio, ci aprì le porte della salvezza con la
sua vita, la sua morte e resurrezione; fa’ che, ricordando
questi misteri nel Rosario della Beta Vergine Maria, ne
mettiamo in pratica l’insegnamento e ne conseguiamo le
promesse. Per Lui, nostro Signore e nostro Dio, che vive e
regna con Te, nell’unità dello Spirito santo, per tutti i secoli
dei secoli. Amen

313
314
315
VIA CRUCIS
CR UCIS
ATTO PENITENZIALE
Celebr. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito
Santo.
Tutti Amen.
Celebr. Fratelli, Cristo crocifisso, scandalo e stoltezza per
chi non crede, è per noi il segno della sapienza,
della potenza e dell’amore di Dio. Rifacendo la
strada del Calvario, ascoltiamo «la Parola della
croce» e risentiamo la voce del Signore Gesù
che ci dice: “Chi non porta la propria croce e non
viene dietro di me, non può essere mio
discepolo” (Lc 15, 26). Nella croce di Cristo
troviamo la redenzione e il perdono, che
imploriamo con cuore sinceramente pentito.
Celebr. Tu che ti sei fatto uomo per salvarci, Kyrie,
eleison.
Tutti Kyrie, eleison.
Celebr. Tu che sei morto in croce per tutti gli uomini,
Kyrie, eleison.
Tutti Kyrie, eleison.
Celebr. Tu che ci hai riaperto la via del cielo, Kyrie,
eleison.
Tutti Kyrie, eleison.
Celebr. Dio onnipotente abbia misericordia di noi,
perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita
eterna.
Tutti Amen.
Celebr. Preghiamo. O Dio, che hai dato agli uomini come
modello di umiltà e di pazienza Gesù Cristo
nostro fratello e nostro redentore morto in croce
316
per noi, donaci di accogliere gli insegnamenti
della sua passione e di condividere la sua gloria
di Salvatore risorto, che vive e regna nei secoli
dei secoli.
Tutti Amen.
Solista Abbi pietà di noi, Signore.
Tutti Abbi pietà di noi.

Chiusa in un dolore atroce,


eri là sotto la croce, Santa madre, deh voi fate
dolce madre di Gesù. che le piaghe del Signore
siano impresse nel mio cuore.

- I STAZIONE -
GESÙ È CONDANNATO A MORTE
Solista Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
Tutti perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
Lettore I sommi sacerdoti, con gli anziani, gli scribi e tutto
il Sinedrio, dopo aver tenuto consiglio, misero in
catene Gesù, lo condussero e lo consegnarono a
Pilato. Allora Pilato prese ad interrogarlo: “Sei tu
il re dei Giudei?”. Ed egli rispose: “Tu lo dici”. I
sommi sacerdoti frattanto gli muovevano molte
accuse. Pilato lo interrogò di nuovo: “Non
rispondi nulla? Vedi di quante cose ti accusano!
“. Ma Gesù non rispose più nulla, sicché Pilato ne
restò meravigliato. Egli chiese ai sommi
sacerdoti: “Che farò di quello che voi chiamate il
re dei Giudei?”. Ed essi gridarono: “Crocifiggilo!”.
Ma Pilato diceva loro: «Che male ha fatto?».
Allora essi gridarono più forte: “Crocifiggilo!”
Pilato, volendo dar soddisfazione alla moltitudine,
dopo aver fatto flagellare Gesù, lo consegnò
perché fosse crocifisso. (Mc 15, 1-5.12-15)

317
Medit. Cristo Signore con il suo sacrificio ci riconcilia al
Padre e, nella sua divina potenza, ce ne reca il
perdono. Egli è l’agnello pasquale, che viene
immolato per noi, il suo sangue ci porta una
salvezza immortale
Celebr. Per i nostri tradimenti.
Tutti Perdonaci, o Signore.
Celebr. Per tutte le ingiustizie commesse. Perdonaci…
Celebr. Per tutte le mancanze di carità. Perdonaci…
Celebr. Le nostre colpe, o Gesù, ti hanno condannato a morte.
La tua passione, sofferta per amore, ci liberi dalla
dannazione eterna. O tu che vivi e regni nei secoli dei
secoli.
Tutti Amen
Solista Abbi pietà di noi, Signore.
Tutti Abbi pietà di noi.

Il tuo cuore desolato,


fu in quell’ora trapassato,
dallo strazio più crudel. Santa madre, deh voi fate…

- II STAZIONE -
GESÙ È CARICATO DELLA CROCE
Solista Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
Tutti perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
Lettore Pilato fece prendere Gesù e lo fece flagellare. E i
soldati, intrecciata una corona di spine, gliela
posero sul capo e gli misero addosso un mantello
di porpora; quindi gli venivano davanti e gli
dicevano: “Salve, re dei Giudei!”. E gli davano
schiaffi. Pilato disse loro: “Ecco il vostro re”. Ma
318
quelli gridarono: “Via, via, crocifiggilo!”. Disse loro
Pilato. “Metterò in croce il vostro re?». Risposero
i sommi sacerdoti: “Non abbiamo altro re
all’infuori di Cesare”. Allora lo consegnò loro
perché fosse crocifisso. Essi presero Gesù ed
egli, portando la croce, si avviò verso il Golgota.
(Gv 19,1-3.14-17)
Medit. La povertà di Cristo è la mia ricchezza, l’infermità
del Signore è la mia fortezza. Egli preferì essere
nell’indigenza, per portare a tutti l’abbondanza.
Signore Gesù: sono più riconoscente alle tue
sofferenze, per cui sono stato redento, che non
alla tua potenza, da cui sono stato creato. Non mi
avrebbe giovato la nascita, se mi fosse mancata
la grazia della redenzione.
(S. Ambrogio)

Celebr. A quanti gemono sotto il peso del dolore.


Tutti Dona la tua forza, o Signore.
Celebr. A quanti sono sfiduciati nella vita. Dona…
Celebr. A quanti sono esposti alla tentazione. Dona…
Celebr. Sulla croce che ti pesava, o Gesù, c’era il carico
delle nostre amarezze del corpo e dello spirito.
Donaci di seguirti con pazienza e speranza nel
dolore di ogni giorno. O guida e maestro, che vivi
e regni nei secoli dei secoli.
Amen
Solista Abbi pietà di noi, Signore.
Tutti Abbi pietà di noi.

Quanto triste, quanto affranta,


ti sentivi, o madre santa,
del divino Salvator. Santa madre, deh voi fate...

319
- III STAZIONE -
GESÙ CADE LA PRIMA VOLTA
Solista Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
Tutti perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
Lettore Mentre erano in viaggio per salire a Gerusalemme,
Gesù camminava davanti ai suoi discepoli.
Prendendo in disparte i Dodici, egli cominciò a dir
loro quello che sarebbe accaduto: «Ecco, noi
saliamo a Gerusalemme e il Figlio dell’uomo sarà
consegnato ai sommi sacerdoti e agli scribi; lo
condanneranno a morte, lo consegneranno ai
pagani, lo scherniranno, gli sputeranno addosso, lo
flagelleranno e lo uccideranno. Il Figlio dell’uomo non
è venuto per essere servito, ma per servire e dare la
propria vita in riscatto per molti».
(Mc 10, 32-34. 45)
Medit. Cristo Signore nostro, mosso a pietà degli errori
umani è voluto nascere dalla vergine Maria, con
la sua morte volontaria sulla croce ci ha liberato
dalla morte eterna.
Celebr. Ai fratelli umiliati e abbattuti.
Tutti Porgi la tua mano, Signore.
Celebr. Ai fratelli afflitti dalla malattia. Porgi…
Celebr. Ai fratelli caduti nella colpa. Porgi…
Celebr. Tu hai conosciuto, o Gesù, l’umiliazione che abbatte;
donaci il coraggio di incontrarti e di sentirti non nella
gloria che ci innalza, ma quando le nostre energie
vengono meno ed esperimentiamo la nostra fragilità.
O tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen
Solista Abbi pietà di noi, Signore.
Tutti Abbi pietà di noi.
Con che spasimo piangevi,
mentre trepida vedevi,
il tuo Figlio nel dolor. Santa madre, deh voi fate...
320
- IV STAZIONE -
GESÙ INCONTRA MARIA SUA MADRE
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Un uomo di nome Simeone mosso dallo Spirito si
recò al tempio, e mentre i genitori vi portavano il
bambino Gesù, lo prese tra le braccia e benedisse
Dio, e parlò a Maria, sua madre: «Egli è qui per la
rovina e la risurrezione di molti in Israele, segno di
contraddizione perché siano svelati i pensieri di molti
cuori. E anche a te una spada trafiggerà l’anima».
(Lc 2, 25-35)
Medit. La sofferenza, come spada crudele, ferisce sul
Calvario il cuore della Vergine Maria, mentre il
Salvatore del mondo, appeso alla croce, libera i
figli di Adamo dall’antica condanna e dischiude
nel suo sangue le porte del regno.
C Alla santa Chiesa, sposa del tuo Figlio.
T Volgi il tuo sguardo, o Maria.
C Ai sacerdoti, ministri del tuo Figlio. Volgi…
C A tutti gli uomini, redenti dal tuo Figlio. Volgi…
C La tua madre, o Gesù, che ti ha accompagnato sulla
via della croce fino al Calvario, ci accompagni nel
nostro cammino adesso e nell’ora della morte. O tu
che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
Se ti fossi stato accanto,
forse che non avrei pianto,
o Madonna, anch’io con te? Santa madre, deh voi fate...

321
-V STAZIONE -
GESÙ È AIUTATO DA SIMONE DI
CIRENE A PORTARE LA CROCE
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Mentre conducevano via Gesù, presero un certo
Simone di Cirene che veniva dalla campagna e
gli misero addosso la croce da portare dietro a
Gesù.
(Lc 23, 26)
Medit. Il Signore onnipotente ed eterno si è chinato sulle
nostre ferite e ci ha guarito, donandoci una
medicina più forte delle nostre piaghe, una
misericordia più grande della nostra colpa. Così
anche il peccato, in virtù del suo invincibile
amore, è servito a elevarci alla vita divina.
C Verso i piccoli e gli indifesi.
T Rendici buoni, o Signore.
C Verso i poveri e gli abbandonati. Rendici…
C Verso ogni uomo, nostro fratello. Rendici…
C Ogni giorno, o Gesù, la tua provvidenza ci carica
della croce. Ogni giorno la tua grazia ci aiuti a
portarla in noi e negli altri. O nostro Maestro e
Signore, che vivi e regni nei secoli dei secoli.
Amen
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.

Dopo averti contemplata,


col tuo Figlio addolorata,
quanta pena sento in cuor! Santa madre, deh voi fate...

322
- VI STAZIONE -
UNA DONNA ASCIUGA IL VOLTO DI GESÙ
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Preghiera del giusto nella prova, immagine di Cristo
sofferente. «Abbi pietà di me, Signore, sono
nell’affanno; per il pianto si struggono i miei occhi, la mia
anima e l’intimo del mio cuore. Inaridisce per la pena il
mio vigore, si dissolvono tutte le mie ossa. Sono
l’obbrobrio dei miei nemici, il disgusto dei miei vicini,
l’orrore dei miei conoscenti; chi mi vede per strada mi
sfugge. Sono caduto in oblio come un morto, sono
divenuto un rifiuto. Insieme contro di me congiurano,
tramano per togliermi la vita. Mi affido alle tue mani,
Signore, che io non resti confuso». (Sal 30, 10-14. 6. 18)
Medit. Il Padre ha mostrato che ci ama tutti a tal punto da
offrire a ciascuno il suo Figlio dilettissimo. Egli ha dato
per noi il tesoro più prezioso; ci ha dato tutto. Non
troverò motivo di vanto nella mia giustizia, ma nella mia
redenzione; non mi glorierò perché sono senza peccati,
ma perché mi sono stati perdonati e perché il sangue di
Cristo è stato sparso per me. La mia colpa ha acquistato
la redenzione: per essa Cristo è venuto a me e per me
egli ha fatto l’esperienza della morte. (S. Ambrogio)
C Nel volto di tutti gli uomini.
T Fa’ che ti riconosciamo, Signore.
C Nei fratelli che ci passano accanto. Fa’ che…
C Nel prossimo che attende e domanda il nostro aiuto.
Fa’ che…
C Ti incontriamo, o Gesù, lungo il cammino della vita negli
uomini conosciuti o ignoti, importanti o senza prestigio: la
nostra fede ti sappia vedere e la nostra carità ti sappia
servire in tutti. O nostro fratello e maestro, che vivi e regni
nei secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
323
Santa vergine, hai contato
tutti i colpi del peccato,
nelle piaghe di Gesù. Santa madre, deh voi fate...

- VII STAZIONE -
GESÙ CADE LA SECONDA VOLTA
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Cristo portò i nostri peccati nel suo corpo sul legno della
croce, perché, non vivendo più per il peccato, vivessimo
per la giustizia; dalle sue piaghe siamo stati guariti.
Eravamo erranti come pecore, ma ora siamo tornati al
pastore e guardiano delle nostre anime. (1 Pt 2, 24-25)
Medit. Dio ha tanto amato il mondo e tanta pietàha provato per
noi, da mandare il suo Unigenito come redentore a
condividere interamente la nostra vita, tranne che nel
peccato. Così nel suo Figlio fatto uomo ci ha amato tutti
con un amore nuovo e più alto e nella sua obbedienza a
questo disegno di grazia ci ha ridonato la primitiva
ricchezza che nella disobbedienza della colpa era
andata perduta.
C Dopo le nostre fragilitàquotidiane.
T Concedi perdono e grazia, Signore.
C Dopo le nostre colpe più gravi. Concedi…
C Dopo le nostre ricadute nel peccato. Concedi…
C Sulla via della croce, o Signore Gesù, tu cadi in
terra e raggiungi la gloria; per questo tuo mistero,
rialzaci, rinnova la tua amicizia e la tua alleanza, e
non lasciarci più allontanare dal tuo amore. O tu che
vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
E vedesti il tuo Figliolo,
così afflitto, così solo,
dare l’ultimo respir. Santa madre, deh voi fate...
324
- VIII STAZIONE -
GESÙ INCONTRA LE PIE DONNE
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Seguiva Gesù una gran folla di popolo e di donne
che si battevano il petto e facevano lamenti su di
lui. Ma Gesù, voltandosi verso le donne, disse:
«Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me,
ma piangete su voi stesse e sui vostri figli!» (Lc
3, 27-28).
Medit. Il Signore Gesù ha avuto compassione di noi: ci
ha chiamato a sé, non ci ha spaventato. A noi è
venuto mite e umile. Egli ci rianima, non ci
esclude e non ci caccia. La sua passione fu a
vantaggio di tutti, e portò la redenzione ai
peccatori. Egli assolve le colpe, è la vita per i
defunti, è la risurrezione per i morti. Mostra a lui,
che è medico, la tua ferita, perché possa essere
risanata. Lava con le lacrime le tue piaghe (s.
Ambrogio).
C Dai castighi per i nostri peccati.
T Liberaci, o Signore.
C Dalle tentazioni e dalle prove. Liberaci …
C Dalla morte eterna. Liberaci …
C Donaci, o Figlio di Dio, di piangere le nostre
colpe; converti ora i nostri cuori e preservaci dal
pianto eterno dell’inferno. O tu che vivi e regni nei
secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
Dolce madre dell’amore,
fa’ che il grande tuo dolore,
io lo senta pure in me. Santa madre, deh voi fate...

325
- IX STAZIONE -
GESÙ CADE LA TERZA VOLTA
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Mentre noi eravamo ancora peccatori, Cristo morì
per gli empi nel tempo stabilito. Così Dio dimostra il
suo amore verso di noi. Ora giustifica ti nel sangue
di Cristo, saremo salvati dall’ira per mezzo di lui, dal
quale abbiamo ricevuto la riconciliazione. Il nostro
uomo vecchio è stato crocifisso con Lui, perché
fosse distrutto il corpo del peccato, e noi non
fossimo più schiavi del peccato. (Rm 5, 6-11; 6, 6)
Medit. Grande e senza confronti è la carità che accese il
cuore di Cristo : per liberare l’uomo dal peccato e
per riconciliare al Padre i figli ribelli accettò di farsi
vittima per tutti e di immolarsi nell’atrocità della
morte in croce.
C Alla Chiesa, nata dal tuo fianco aperto sulla croce.
T Dona conforto e speranza, Signore.
C Al Papa e ai Vescovi, pastori del tuo popolo. Dona…
C Ai cristiani perseguitati per il tuo nome. Dona…
C Nel tuo corpo ricoperto di piaghe, o Cristo, tu ci
risani dalla malattia del peccato; concedi ai tuoi
servi di espiare le loro colpe, partecipando con fede
sincera alla tua passione. O tu che vivi e regni nei
secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.

Fa’ che il tuo materno affetto


per il Figlio benedetto
mi commuova e infiammi il cuor. Santa madre, deh voi fate...

326
- X STAZIONE -
GESÙ SPOGLIATO DELLE VESTI
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Lamento e preghiera di Gesù, servo di Dio: «Come
acqua sono versato, sono slogate tutte le mie ossa.
È arido come coccio il mio palato, la mia lingua si è
incollata alla gola, su polvere di morte mi hai
deposto. Hanno forato le mie mani e i miei piedi,
posso contare tutte le mie ossa. Essi mi guardano,
mi osservano: si dividono le mie vesti, su, mio
vestito gettano la sorte»
(Sal 21, 15-19).
Medit. Per essere il primogenito del popolo che vince la
morte, l’eterno Figlio di Dio, divenuto nostro
fratello, volontariamente si offre ai tormenti:
stende le braccia sulla croce, morendo distrugge
la morte e proclama la risurrezione.
C Nella nostra povertà.
T Ci sostenga il tuo amore, o Gesù.
C Nella nostra solitudine. Ci sostenga…
C Nella notte del nostro spirito. Ci sostenga…
C Sei povero e spogliato, o Signore, che proclami
beati quelli che lasciano tutto per te; concedi alla
tua Chiesa la povertà e la speranza, per essere
sempre a servizio degli umili, che ancora sono
messi in croce con te, nostro Dio e nostro fratello,
che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
Le ferite che il peccato
sul tuo corpo ha provocato
siano impresse, o madre, in me. Santa madre, deh voi fate...

327
- XI STAZIONE -
GESÙ INCHIODATO IN CROCE
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il mondo.
L Sul Golgota crocifissero Gesù e con lui altri due,
uno da una parte e uno dall’altra, e Gesù nel
mezzo. Pilato compose anche l’iscrizione e la
fece porre sulla croce; vi era scritto: «Gesù il
Nazareno, il re dei Giudei». (Gv 19,17-19)
Medit. Secondo il disegno mirabile del Padre dal legno
della croce è scaturita la nostra salvezza. Così
uno strumento di morte diventa sorgente di vita, e
il demonio che ci aveva sedotto sotto l’albero
della prima colpa, sotto quest’albero
insanguinato è finalmente sconfitto.
C Per essere ogni giorno obbedienti alla sua
volontà.
T Ricordati di noi presso il Padre.
C Per avere il coraggio di essere sino alla fine
fedeli alla nostra vocazione. Ricordati…
C Per avere la grazia di incontrarti
nel tuo regno. Ricordati…
C Di noi tutti, o Gesù, non dimenticarti, e nell’ultimo
momento della nostra vita vieni a noi, tu che sei
morto per aprirci la porta del paradiso, e ora vivi
e regni glorioso nei secoli dei secoli.
Amen.
S Abbi pietà di noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
Del Figliolo tuo trafitto
per scontare il mio delitto,
condivido ogni dolor. Santa madre, deh voi fate...

328
- XII STAZIONE -
GESÙ MUORE IN CROCE
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo.
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di
sua madre, Maria di Cleofa e Maria di Magdala. Gesù
allora, vedendo la madre e lì accanto il discepolo che egli
amava, disse alla madre: «Donna, ecco il tuo figlio!». Poi
disse al discepolo: «Ecco la tua madre!». E da quel
momento il discepolo la prese nella sua casa. Dopo
questo, Gesù, sapendo che ogni cosa era stata ormai
compiuta, disse per adempiere la Scrittura: «Ho sete». Vi
era n un vaso pieno d’aceto posero perciò una spugna
imbevuta di aceto in cima a una canna e gliela
accostarono alla bocca. E dopo aver ricevuto l’aceto,
Gesù disse: «Tutto è compiuto!». E, chinato il capo, spirò.
(Gv 19, 25-30)
Medit. La beata Maria stava presso la croce del Figlio; la vergine
contemplava la passione del suo Unigenito, che lasciò al
discepolo l’eredità del suo amore e della sua grazia.
Mentre gli apostoli fuggivano, essa stava vicino alla croce
a guardare con occhi pietosi le ferite del Figlio, aspettando
non la sua morte, ma la salvezza del mondo. (s. Ambrogio)
C Tu ci hai redento con il tuo sangue prezioso e ci hai
affidato alla tua vergine madre.
T Ti rendiamo grazie, o Signore.
C Tu ci hai insegnato a morire, abbandonandoci al
Padre dei cieli, con fiducia. Ti rendiamo…
C Tu ci hai raccolto come fratelli, in una sola famiglia,
che è la santa Chiesa. Ti rendiamo…
C Hai compiuto, per amore del Padre e per amore nostro,
o Gesù, il disegno divino; donaci, per l’intercessione
della Vergine addolorata, tua e nostra madre, di vivere e
di morire con te, nella fedeltà e nella speranza. O tu,
nostro Signore e nostro fratello, che vivi e regni glorioso
nei secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietàdi noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
329
Di dolori quale abisso,
presso, o madre, al Crocifisso,
voglio piangere con te. Santa madre, deh voi fate...

- XIII STAZIONE -
GESÙ È DEPOSTO DALLA CROCE
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Vennero i soldati e spezzarono le gambe al primo e poi
all’altro che era stato crocifisso insieme me lui. Venuti
però da Gesù e vedendo che era già morto, non gli
spezzarono le gambe, ma uno dei soldati gli colpì il
fianco con la lancia e subito ne uscì sangue e acqua.
Questo avvenne perché si adempisse la Scrittura: Non
gli sarà spezzato alcun osso. E un altro passo della
Scrittura dice ancora: Volgeranno lo sguardo a colui che
hanno trafitto. Dopo questi fatti, Giuseppe d’Arimatéa,
che era discepolo di Gesù, ma di nascosto per timore
dei Giudei, chiese a Pilato di prendere il corpo di Gesù.
Pilato lo concesse. Allora egli andò e prese il corpo di
Gesù. Vi andò anche Nicodemo, quello che in
precedenza era andato da lui di notte (Gv 19, 32-39).
Medit. Cristo Signore nostro, innalzato sulla croce, nel
suo amore senza limiti donò la vita per noi e dalla
ferita del suo fianco effuse sangue e acqua,
simbolo dei sacramenti della Chiesa perché tutti
gli uomini, attratti al suo cuore, attingessero con
gioia alla fonte perenne della salvezza.
C Di fronte alle delusioni e alle sconfitte.
T Ravviva, o Signore, la nostra fede.
C Di fronte al mistero del male e del dolore.
Ravviva…
C Di fronte al disegno di salvezza che si compie in
Gesù Cristo crocifisso. Ravviva…

330
C Il tuo corpo, privo di vita, o Cristo, è il segno che ci
hai donato tutto; in esso noi crediamo di trovare la
sorgente della vita, poiché tu hai detto: il mio corpo
è dato per la vita del mondo: sia il nostro Pane, che
ci sostiene nel cammino verso di te, o Salvatore
risorto e glorioso nei secoli dei secoli. Amen.
S Abbi pietàdi noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
Con amor di figlio, voglio
fare mio il tuo cordoglio,
rimanere accanto a te. Santa madre, deh voi fate...

- XIV STAZIONE -
GESÙ È SEPOLTO
S Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
T perché con la tua santa croce hai redento il
mondo.
L Giuseppe d’ Arimatèa e Nicodemo presero il corpo di
Gesù, e lo avvolsero in bende insieme con oli aromatici.
Ora nel luogo dove era stato crocifisso, vi era un giardino
e nel giardino un sepolcro nuovo, nel quale nessuno era
stato ancora sepolto. Làdunque deposero Gesù.
(Gv 19,40-42)
Medit. Cristo ha assunto la nostra carne, è salito sulla croce, ha
fatto l’esperienza della morte, fu sepolto e risorse: tutto
questo egli ha compiuto perché potessimo risorgere.
Tutti questi misteri sono il segno efficace della nostra
risurrezione. (s. Ambrogio)
C Per la tua morte e sepoltura.
T O Agnello di Dio, salvaci.
C Per la tua risurrezione e ascesa al cielo. O Agnello…
C Per la tua gloria di Signore e Re di tutti i secoli.
O Agnello…
C Nella tua tomba, o Figlio di Dio, trova compimento la
tua comunione con la nostra mortalità; ma nel cuore
di Maria è accesa la speranza della risurrezione :
concedi ai tuoi fedeli di condividere il mistero della
331
tua morte, in attesa di prendere parte al regno e alla
gloria con te, Signore dei secoli eterni. Amen.
S Abbi pietàdi noi, Signore.
T Abbi pietà di noi.
O Madonna, o Gesù buono,
ti chiediamo il grande dono
dell’eterna gloria in ciel. Santa madre, deh voi fate...

CONCLUSIONE
C Fratelli, abbiamo ripercorso nello spirito il
cammino della croce, che ci ha portato la
salvezza. Invochiamo umilmente la misericordia
infinita del Padre perché la grazia di Gesù
salvatore, morto e risorto, redima e rinnovi il
mondo.
L Diciamo insieme : Ascoltaci, Signore.
T Ascoltaci, Signore.
L Per la Chiesa, sposa di Cristo, purificata dal
sangue sparso sulla croce: preghiamo.
L Per il Papa, per il nostro Vescovo, ministri della
riconciliazione e del perdono: preghiamo.
L Per i nostri fratelli, chiamati nel dolore del corpo e
dello spirito a condividere la passione del tuo
Figlio: preghiamo.
L Perché la speranza della gloria ci dia la forza di
seguire fedelmente ogni giorno con la nostra
croce Gesù nostro fratello e nostro maestro:
preghiamo.
Celebr. O Dio onnipotente ed eterno, che hai
abbandonato il tuo unico Figlio alla morte di
croce perché tutti noi, chiamati a morire con Lui,
potessimo con Lui rinascere alla vita, donaci di
entrare nella sua gloria di Signore risorto, che
vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

332
333
R ITI E C ELEBRAZIONI
RITI DI PRESENTAZIONE
PRESENTAZION E ALLA
COMUNITÀ PARROCCHIAL E DEI
CANDIDATI…
1- ALLA PRIMA CELEBRAZIONE
CELEBRAZIONE DEL
SACRAMENTO DELLA
RICONCILIAZIONE
Dopo il Vangelo si fa l’appello dei candidati.
Ciascuno risponde con voce chiara:
Presente.
Rev. Coadiutore Signor Parroco, le presentiamo questi
ragazzi e queste ragazze di III elementare che,
davanti alla Comunità parrocchiale qui riunita,
chiedono di essere iscritti quest’anno al cammino
di preparazione alla prima celebrazione del
Sacramento del Perdono di Dio.
Un candidato A nome di tutti i miei compagni e delle
mie compagne, come membro di questa
Comunità, chiedo di cominciare
solennemente la preparazione al Sacramento
della Prima Riconciliazione.
Con l’aiuto di Gesù, sappiamo che il Perdono
di Dio ci dona la pace con Lui e con tutti, e
per questo attendiamo con gioia il momento
della nostra Prima Confessione.
Ci impegnamo a partecipare sempre alle
riunioni di Catechesi sia in settimana che nelle
Domeniche di attività. Ci impegnamo a
partecipare anzitutto alla Messa festiva e a fare
del nostro meglio in famiglia, nella scuola, tra
gli amici, per amare il Signore Gesù e far
conoscere il suo Vangelo del Perdono.
334
Parroco A nome di tutta la comunità parrocchiale
accolgo la vostra domanda con gioia. Al tempo
stesso invito tutti i fedeli, e i vostri genitori in
particolare, a sentirsi responsabili della vostra
educazione cristiana con la preghiera, l’esempio e la
personale collaborazione.
Un genitore Desidero esprimere i sentimenti e la volontà
di tutti i genitori qui presenti: faremo del nostro
meglio perché la vita in famiglia favorisca i nostri
figli nel nostro cammino di fede in preparazione
ai sacramenti. Li assisteremo con la preghiera,
l’esempio e il consiglio.
Un catechista A nome di tutti i catechisti, sacerdoti e
suore, assicuro questi ragazzi della nostra amicizia e
del nostro fraterno, costante aiuto per la loro
preparazione ai sacramenti. Il Signore accompagni
con la grazia le nostre buone disposizioni.
Parroco Vi accolgo in questo cammino di preparazione
alla vostra Prima Confessione. Tutta la Comunità
parrocchiale vi accoglie e vi accompagna! Stretti
intorno a questi nostri piccoli fratelli di fede,
benediciamo con loro la misericordia di Dio che,
dopo averli fatti figli suoi nel Battesimo, li vuole
condurre alla piena comunione con Lui negli altri
sacramenti dell’iniziazione cristiana.
Preghiamo per essi, perché possano compiere
felicemente il cammino che devono percorrere
insieme incontro al Signore.
Lettore Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci o Signore.
Tutti Ascoltaci o Signore.
Lettore Perché il Padre celeste riveli a queste fanciulli il
Cristo suo Figlio che li chiama alla sua sequela per
stare con Lui ed essere i suoi testimoni, preghiamo:
Lettore Perchè con cuore aperto e con animo generoso
conformino veramente la loro volontà a quella di
Dio, sull’esempio di Cristo, preghiamo:
335
Lettore Perché lungo il loro cammino di fede si sentano
sempre confortati dal nostro esempio e dal nostro
aiuto sincero e costante, preghiamo:
Lettore Perché trovino nella nostra parrocchia una
comunità esemplare per la spirito di preghiera,
per l’ascolto della Parola di Dio, per la carità e
l’armonia di tutti i suoi membri, preghiamo:
Lettore Perché, terminata la loro lunga e gioiosa
preparazione, siano degni di ricevere l’effusione
dello Spirito Santo e/o di partecipare alla
Comunione Eucaristica, preghiamo:
Parroco Dio eterno e onnipotente, creatore e Signore
dell’universo, che hai formato l’uomo a tua immagine,
accogli benigno questi tuoi figli, che noi ti abbiamo
presentato per il Sacramento del tuo Perdono; fa’
che sostenuti e rinnovati dalla tua parola, giungano
con gioia alla piena conformità con Cristo tuo Figlio,
che vive e regna nei secoli dei secoli.
Tutti Amen.

2 - ALLA PRIMA CELEB RAZIONE IN


PIENEZZA DEL SACRAMENTO
SACRAME NTO
DELL’EUCARISTIA
Dopo il Vangelo si fa l’appello dei candidati.
Ciascuno rispondecon voce chiara:
Presente.
Rev. Coadiutore Signor Parroco, le presentiamo questi
ragazzi e queste ragazze di IV elementare che,
davanti alla Comunità parrocchiale qui riunita,
chiedono di essere iscritti quest’anno al cammino di
preparazione alla prima celebrazione del Sacramento
dell’Eucaristia ricevendo anche il Corpo del Signore.
Un candidato A nome di tutti i miei compagni e delle mie
compagne, come membro di questa Comunità,
chiedo di cominciare solennemente la preparazione
al Sacramento della Prima Comunione.
336
Ci impegniamo a partecipare sempre alle riunioni di
Catechesi sia in settimana che nelle Domeniche di
attività. Ci impegniamo a partecipare anzitutto alla
Messa festiva e a fare del nostro meglio in famiglia,
nella scuola, tra gli amici, per amare il Signore Gesù
e far conoscere il suo Vangelo.
Parroco A nome di tutta la comunità parrocchiale
accolgo la vostra domanda con gioia. Al tempo
stesso invito tutti i fedeli, e i vostri genitori in
particolare, a sentirsi responsabili della vostra
educazione cristiana con la preghiera, l’esempio e la
personale collaborazione.
Un genitore Desidero esprimere i sentimenti e la volontà di
tutti i genitori qui presenti: faremo del nostro meglio
perché la vita in famiglia favorisca i nostri figli nel
nostro cammino di fede in preparazione ai
sacramenti. Li assisteremo con la preghiera,
l’esempio e il consiglio.
Un catechista A nome di tutti i catechisti, sacerdoti e suore,
assicuro questi ragazzi della nostra amicizia e del
nostro fraterno, costante aiuto per la loro
preparazione ai sacramenti. Il Signore accompagni
con la grazia le nostre buone disposizioni.
Parroco Vi accolgo in questo cammino di preparazione
alla vostra Prima Comunione. Tutta la Comunità
parrocchiale vi accoglie e vi accompagna!
E ora preghiamo per essi, perché possano compiere
felicemente il cammino che devono percorrere
insieme incontro al Signore.
Lettore Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci o Signore.
Tutti Ascoltaci o Signore.
Lettore Perché con cuore aperto e con animo generoso
conformino veramente la loro volontà a quella di Dio,
sull’esempio di Cristo, preghiamo:

337
Lettore Perché lungo il loro cammino di fede si sentano
sempre confortati dal nostro esempio e dal nostro
aiuto sincero e costante, preghiamo:
Lettore Perché trovino nella nostra parrocchia una comunità
esemplare per lo spirito di preghiera, per l’ascolto
della Parola di Dio, per la carità e l’armonia di tutti i
suoi membri, preghiamo:
Lettore Perché, terminata la loro lunga e gioiosa
preparazione, siano degni di ricevere l’effusione dello
Spirito Santo e/o di partecipare alla Comunione
Eucaristica, preghiamo:
Parroco Dio eterno e onnipotente, Creatore e Signore
dell’universo, che hai formato l’uomo a tua immagine,
accogli benigno questi tuoi figli, che noi ti abbiamo
presentato per il Sacramento dell’Eucaristia, fa’ che
sostenuti e rinnovati dalla tua parola, giungano con
gioia alla piena conformità con Cristo tuo Figlio, che
vive e regna nei secoli dei secoli.
Tutti Amen.

3 - ALLA CELEBRAZIO NE DEL


SACRAMENTO DELLA CONFERMAZIONE
CONFERMAZIONE
Dopo il Vangelo: appello dei candidati.
Ciascuno risponde:
Presente.
Rev. Coadiutore Signor Parroco, le presentiamo questi
ragazzi e queste ragazze di I Media che, davanti alla
Comunità parrocchiale qui riunita, chiedono di essere
iscritti quest’anno al cammino di preparazione alla
Cresima.
Un candidato A nome di tutti i miei compagni e delle mie
compagne, come membro di questa Comunità,
chiedo di cominciare solennemente la preparazione
al Sacramento della Confermazione. Ci impegniamo
a partecipare sempre alle riunioni di Catechesi sia in
338
settimana che nelle Domeniche di attività. Ci
impegniamo a partecipare anzitutto alla Messa
festiva e a fare del nostro meglio in famiglia, nella
scuola, tra gli amici, per amare il Signore Gesù e far
conoscere il suo Vangelo.
Parroco Allora intendete prendere sul serio il dono dello
Spirito Santo che vi sarà conferito tra pochi mesi,
nella Solennità di Cristo Re dell’Universo?
Ragazzi: Sì , con la grazia di Dio, lo vogliamo.
Parroco: Volete allora impegnarvi sempre di più a testimoniare
la grandezza e la bontà del Signore, a casa, nella
scuola, nella vita?
Ragazzi: Sì , con la grazia di Dio, lo vogliamo.
Parroco: A nome di tutta la comunità parrocchiale accolgo la
vostra domanda con gioia. Al tempo stesso invito tutti
i fedeli, e i vostri genitori in particolare, a sentirsi
responsabili della vostra educazione cristiana con la
preghiera, l’esempio e la personale collaborazione.
Un genitore: Desidero esprimere i sentimenti e la volontà di
tutti i genitori qui presenti: faremo del nostro meglio
perché la vita in famiglia favorisca i nostri figli nel
nostro cammino di fede in preparazione al
sacramento. Li assisteremo con la preghiera,
l’esempio e il consiglio.
Un catechista: A nome di tutti i catechisti, sacerdoti e suore,
assicuro questi ragazzi della nostra amicizia e del
nostro fraterno, costante aiuto per la loro
preparazione al Sacramento della Confermazione. Il
Signore accompagni con la grazia le nostre buone
disposizioni.
Parroco: Vi accolgo in questo cammino di preparazione alla
vostra Confermazione. Tutta la Comunità
parrocchiale vi accoglie e vi accompagna!
Stetti intorno a questi nostri fratelli di fede,
benediciamo con loro la misericordia di Dio che,

339
dopo averli fatti figli suoi nel Battesimo, li vuole
condurre alla piena comunione con Lui.
Lettore Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci o Signore.
Tutti Ascoltaci o Signore.
Lettore Preghiamo per essi, perché possano compiere
felicemente il cammino che devono percorrere
insieme incontro al Signore.
Lettore Perché il Padre celeste riveli a questi ragazzi il Cristo
suo Figlio che li chiama alla sua sequela per stare
con Lui ed essere i suoi testimoni, preghiamo:
Lettore Perché con cuore aperto e con animo generoso
conformino veramente la loro volontà a quella di Dio,
sull’esempio di Cristo, preghiamo:
Lettore Perché lungo il loro cammino di fede si sentano
sempre confortati dal nostro esempio e dal nostro
aiuto sincero e costante, preghiamo:
Lettore Perché trovino nella nostra parrocchia una comunità
esemplare per la spirito di preghiera, per l’ascolto
della Parola di Dio, per la carità e l’armonia di tutti i
suoi membri, preghiamo:
Lettore Perché, terminata la loro lunga e gioiosa
preparazione, siano degni di ricevere l’effusione dello
Spirito Santo, preghiamo:
Parroco Dio eterno e onnipotente, Creatore e Signore
dell’universo, che hai formato l’uomo a tua immagine,
accogli benigno questi tuoi figli, che noi ti abbiamo
presentato per il Sacramento della Confermazione:
fa’ che sostenuti e rinnovati dalla tua parola,
giungano con gioia alla piena conformità con Cristo
tuo Figlio, che vive e regna nei secoli dei secoli.
Tutti Amen.

340
4 - ALLA PROF ESSIONE DI FEDE
Dopo il Vangelo: appello dei candidati.
Ciascuno risponde:
Presente.
Rev. Coadiutore: Signor Parroco, questo gruppo di giovani
ha iniziato il cammino che li porterà alla solenne
Professione di Fede. Chiedono di essere aiutati
dalla preghiera e dall’esempio di tutta la
Comunità parrocchiale, così da maturare nella
loro vocazione cristiana.
Un candidato È nostro desiderio arrivare a dare una
testimonianza gioiosa della nostra Fede. Siamo
consapevoli che nel Popolo di Dio ciascuno di noi
è chiamato a vivere in pienezza la propria
vocazione. Vogliamo prepararci a fare con
maggior responsabilità le scelte della nostra
Cresima, ricordando gli impegni del nostro
Battesimo. Desideriamo diventare, nell’Oratorio e
in Parrocchia, persone capaci di collaborare in
ogni campo, per testimoniare, con i fatti, il
Vangelo della Carità.
Parroco: Siete disposti ad approfondire i contenuti
della Fede cattolica e ad assumervi
gradualmente impegni e incarichi precisi nella
Comunità parrocchiale, secondo i doni e la
vocazione di ciascuno?
Giovani: Sì , con la grazia di Dio, lo vogliamo.
Parroco: Invito allora il vostro Sacerdote, la vostra
Suora e i giovani maggiori di voi a collaborare,
perché il vostro cammino di crescita nella
Comunità parrocchiale si realizzi. Interceda per
voi S. Edoardo, che ha vissuto, come laico e nel
Sacramento del Matrimonio, la sua vocazione
cristiana.
( Preghiera dei fedeli )

341
5 - ALLA CELEBRAZIO NE DEL
SACRAMENTO DEL MATRI MONIO
Dopo il Vangelo il Parroco si rivolge ai fidanzati che
hanno fatto l’iscrizione al “cammino di fede” in vista
della celebrazione del Sacramento del Matrimonio.
Parroco: Chiamerò ora per nome i fidanzati presenti.
Ogni copia si alza e i due fidanzati, insieme, rispondono:
Presente.
Una copia:
Fidanzato: In questo giorno, iniziando il nostro
cammino di avvicinamento al Matrimonio,
esprimiamo il nostro proposito di un serio
impegno, perché la Parola di Dio e della Chiesa,
ci accompagni nei mesi che ci separano dal
Sacramento.
Fidanzata: Chiediamo al Signore la grazia e la forza
per essere cristiani consapevoli dei grandi doni di
Dio e approfondiremo la nostra Vocazione al
Matrimonio.
Parroco: Con l’aiuto di Dio, volete arrivare a formare
della vere Famiglie cristiane, fedeli al Signore e
ben inserite nella Comunità?
Fidanzati Sì , con la grazia di Dio, lo vogliamo.
Parroco: Il Signore vi incoraggia e vi benedice.
Tutta l’assemblea sottolinea con un applauso
l’incoraggiamento.
Preghiera dei fedeli.

342
CELEBRAZIONE DEL MAN DATO AI
CATECHISTI, AGLI ED UCATORI, AGLI
ALLENATORI
ALLENATORI SPORTIVI E AGLI
AGLI ANIMATORI
Dopo il Vangelo: appello nominale
Il celebrante, rivolgendosi ai candidati:
Sacerdote: Dio nostro Padre vuole che tutti gli uomini siano
salvi e giungano alla conoscenza della verità. Egli ha
rivelato e ha compiuto il mistero di salvezza nel Suo
Figlio Gesù, morto e risorto per noi e ha affidato alla
Chiesa il compito di predicare il Vangelo ad ogni
creatura. Anche voi, catechisti, educatori, animatori
del gioco e allenatori sportivi siete chiamati, secondo
il vostro carisma specifico, ad annunciare l’amore di
Dio e a servire con amore ogni ragazzo che vi viene
affidato.
Docili allo Spirito, fedeli alla Parola di Dio, attenti al
bene dei ragazzi assolvete responsabilmente il
vostro compito educativo.
Catechisti dei fanciulli
Signore Gesù, aiutaci a meditare sempre la Tua
parola e ad incontrarti nei sacramenti: rendici capaci
di educare con amore e con competenza i nostri
fanciulli, perché possano conoscere Te e
sperimentare la vita fraterna nella Chiesa.
Educatori dei preadolescenti e adolescenti:
Signore Gesù, regalaci sempre il calore e la forza
della Tua amicizia: sostienici nel difficile compito di
aiutare gli adolescenti a trovare in te la vera gioia e a
scoprire il progetto di vita che Tu hai pensato per
loro.
Educatori sportivi:
Signore Gesù donaci sempre passione per la sport e
amore per i ragazzi: insegnaci a vivere l’esperienza
sportiva come occasione per educare ai grandi valori
umani e cristiani.

343
Animatori del gioco:
Signore Gesù, donaci sempre gioia e fantasia:
rendici capaci di accogliere ogni ragazzo nella
famiglia dell’oratorio e di saperlo valorizzare ed
educare attraverso l’esperienza semplice del gioco e
dell’allegria.
Sacerdote: O Dio, fonte di luce e di bontà, che hai mandato il
tuo unico Figlio, Parola della vita, a rivelare agli
uomini il mistero del tuo amore, benedici + questi
nostri fratelli, eletti al ministero di catechisti, educatori,
animatori e allenatori.
Aiutali a meditare assiduamente la tua parola perché
si lascino penetrare dal tuo insegnamento e
l’annunzino fedelmente ai fratelli. Per Cristo nostro
Signore.
Tutti Amen.

CELEBRAZIONE DEGLI
ANNIVERSARI DI MATRI MONIO
Negli anniversari di Matrimonio celebrati con una
liturgia speciale, gli sposi rinnovano la loro
consacrazione:
Celebr. Nel giorno del vostro Matrimonio vi siete presentati
alla Chiesa per fondare una comunità di “Chiesa
domestica”. Da allora, avete sperimentato giorni
felici, nella salute e nella prosperità, ma anche giorni
nella sofferenza e nella prova. Oggi vi presentate
come testimoni della speranza che sostiene il vostro
impegno fra i fratelli.
Per questo davanti al Signore, alla Vergine Maria, in
nome della Chiesa, vi chiedo di rinnovare il vostro
impegno battesimale e nuziale sigillato nell'unico
calice della nuova alleanza, perché il Signore lo
possa confermare con la sua grazia.

344
RINNOVAZIONE DELLE PROMESSE NUZIALI
Celebr. Credete in Dio, Padre onnipotente, creatore del
cielo e della terra?
Sposi Crediamo.
Celebr. Credete in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro
Signore, che nacque da Maria Vergine, morì ed è
risorto dai morti?
Sposi Crediamo.
Celebr. Credete nello Spirito santo, la Santa Chiesa
cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei
peccati, la risurrezione della carne e la vita eterna?
Sposi Crediamo.
Celebr. Rinunciate al peccato per vivere con la vostra
famiglia nella libertà dei figli di Dio?
Sposi Rinunciamo.
Celebr. Volete rinnovare, anche davanti alla comunità,
l'impegno di amore, unione, fedeltà l'uno all'altro
per sempre, servizio alla vita nel modo in cui il
Signore vi chiama?
Sposi Lo vogliamo.
Celebr. Volete affidare la vostra vita di coniugi e di famiglia, i
vostri progetti al Signore, per mano di Maria, così da
rendervi più disponibili a vivere per il Vangelo?
Sposi Lo vogliamo.
Celebr. Poiché la vita ci ha insegnato a non contare sulle
sole nostre promesse, ma solo sulla misericordia e
sulla fedeltà del Signore, invoco su di voi la pienezza
della sua benedizione:
Egli rinnovi in voi la grazia del sacramento nuziale; vi
confermi uniti nel suo amore fedele; renda stabile il
vostro impegno, fecondo il vostro ministero; porti a
compimento l'opera iniziata nella vostra casa fino al
giorno del suo ritorno.
Tutti Amen.

345
346
347
I NDICI
INDICE ALFABETICO DEI
CANTI
Il titolo è preceduto dal numero del canto. Alcuni canti,
conosciuti con titoli diversi, possono essere rintracciati
anche dalla loro frase iniziale (incipit).
Quando il canto presenta più antifone o ritornelli, il
riferimento è composto da un doppio numero.
A
318 A Cristo, Re glorioso
198 A Te, Signore, innalzo (Ant. e Sal.)
141 A Te, nostro Padre
217 Abbiamo contemplato, o Dio (Ant. e Sal.)
413 Abbiamo creduto all'amore
258 Abete di Natale
356 Abramo
426 Accanto a me
142 Accetta questo pane
110 Accoglimi
319 Acqua di fonte cristallina
414 Acqua siamo noi
259 Adeste Fideles
242.34 Adoramus Te, o Christe (Taizé)
104 Adoriamo il Sacramento
291 Adoriamo la tua Croce
109 Adoro Te devote
286 Al tempo di lasciarci
8 Alleluia
295 Alleluia - A Colui che risuscitò
124 Alleluia - A Cristo Risorto
125 Alleluia - A Cristo Signore
126 Alleluia - Cantate al Signore
243 Alleluia - Cieli e terra cantano
9 Alleluia - Da questo sapranno
127 Alleluia - È Lui per noi
128 Alleluia - E poi

348
129 Alleluia - Ed oggi ancora
415 Alleluia - La nostra festa
296 Alleluia - La Santa Pasqua
130 Alleluia - La tua Parola
131 Alleluia - Lodate il Signore (Accl.)
230 Alleluia - Lodate il Signore
10 Alleluia - Lodiamo il Signore
132 Alleluia - Oggi la Chiesa
133 Alleluia - Passeranno i cieli
134 Alleluia - Sei parola
135 Alleluia di Taizè
402 Alleluia, o mio Signore
416 Amare questa vita
357 Amatevi, fratelli
358 Andate per le strade
172 Andiamo ed annunciamo
244 Annunceremo il tuo Regno
196 Appartiene al Signore la terra
277 Apri le tue braccia
197.2 Apritevi, porte perenni (Ant. e Sal.)
13.1 Ascoltaci, Signore Gesù! (Rit.)
260 Astro del ciel
242.1 Attingeremo con gioia (Ant.)
320 Ave Maria
321 Ave Maria del Rosario
326 Ave Maria di Lourdes
242.2 Ave Maria, piena di Grazia 1 (Ant.)
187.3 Ave Maria, piena di Grazia 2 (Ant.)
427 Avevi scritto già
359 Avevo fame
154 Avvicinatevi e mangiate
B
138 Beati quelli che ascoltano
360 Beati quelli che poveri sono
242.3 Beato chi cammina
190 Beato l'uomo che retto procede
186.1 Benedetto il Signore (Ant. e Cant.)
143 Benedetto sei Tu, Signore
214 Benedici il Signore, anima mia
352 Benedici questo amore
236 Benediciamo il Signore, a Lui la gloria (Ant. e Cant.)
237 Benediciamo il Signore, a Lui onore …(Ant. e Cant.)
186 Benedictus - Cantico di Zaccaria
111 Benedirò il Signore
321 Bussa il Signore
349
C
173 Camminerò
361 Camminiamo sulla strada
222 Canta la tua gioia (Ant. e Sal.)
202 Cantate al Signore (Ant. e Sal.)
211 Cantate al Signore un canto nuovo (Ant. e Sal.)
242.4 Canterò per sempre (Ant.)
322 Cantiamo al Signore con gioia
242.5 Cantiamo al Signore con gioia (Ant.)
362 Cantiamo al Signore un cantico nuovo
346 Cantiamo le meraviglie
363 Cantiamo Te
235 Cantico dei redenti
417 Cantico della creazione
232 Cantico di liberazione
418 Canto a Te
227 Canto d'umiltà
364 Canto la tua gloria
245 Canto per Cristo
365 Canto per Te, Gesù!
218 Celebrate Dio
284 C'eri Tu
305 Che gioia ci hai dato
323 Chi è mia Madre?
155 Chi mangia la mia carne
176 Chi mi segue
366 Chi mi vuol seguire
191 Chi potrà varcare
197 Chi salirà la montagna del Signore (Ant. e Sal.)
112 Chiesa di Dio
351 Christus vincit
246 Cieli e terra nuova
367 Com'è bello, Signor, stare insieme
228 Come è bello stare insieme
368 Come è grande la tua bontà
324 Come Maria
224 Come rami di ulivo
160 Come Tu nel Padre
369 Come un canto d'amore
419 Come un fiume
369 Con il mio canto
144 Con la tua Parola
370 Con Te faremo cose grandi
371 Con Te Gesù
198.2 Confido in Te, Signore (Ant. e Sal.)
199 Contemplerò la bontà del Signore (Ant. e Sal.)
372 Così dice il Signore
17 Credo (responsoriale)
18 Credo degli Apostoli (responsoriale)

350
17.2 Credo in unum Deum (Rit.)
17.1 Credo, Signore (Rit.)
297 Cristo è risorto, alleluia!
373 Cristo Gesù, Salvatore
298 Cristo risusciti
D
179 Dammi Padre di cantare
200 Dio è mia luce
242.6 Dio regna, esulti la terra (Ant.)
261 Dio s'è fatto come noi
180 Dolce è la sera
420 Dolce è sentire
13.2 Dona alla tua Chiesa (Rit.)
278 Dono di grazia
161 Dov'è carità e amore
374 Dove due o tre
E
242.7 È bello cantare il tuo nome (Rit.)
375 È bello lodarti
376 E canteremo
145 È frutto della terra
377 È giunta l'ora
421 E gli corse incontro
247 È il tempo dell'attesa
285 E lo credemmo abbandonato da Dio
325 E' l'ora che pia
422 E mi sorprende
262 È nato il Salvatore
435 E se lo invocherete
423 E sono solo un uomo
424 Ed essi si ameranno
449 Era un giorno come tanti altri
416 Erano uomini senza paura
356 Esci dalla tua terra
F
139 Fa' che ascoltiamo
G
299 Gente di tutto il mondo
378 Gerusalemme noi ti rivedremo
106 Gesù che ti sacrifichi
300 Gioia del cuore
242.8 Gioia e pace per tutti nel cuore (Rit.)
351
327 Giovane donna
344 Giù dai colli
220 Gli occhi miei sollevo
5 Gloria (Liturgia)
6 Gloria (Testo Latino)
7 Gloria (Responsoriale)
136 Gloria a Cristo
263 Gloria a Dio e pace in terra
7.1 Gloria a Dio nei cieli (Rit.)
11 Gloria e lode a Te, o Cristo
264 Gloria nel ciel
7.2 Gloria! Gloria in excelsis Deo! (Rit.)
7.3 Gloria! Gloria! (Rit.)
242.27 Gloria, gloria in excelsis Deo (Taizé)
241 Gloria, gloria, alleluia!
265 Gloria, gloria, gloria in cielo
379 Grandi cose
174 Grazie, Signore
146 Guarda questa offerta
193 Guida e buon pastore (Ant. e Sal.)
203 Gustate e vedete (Ant. e Sal.)
H
175 Hai dato un cibo
425 Ho abbandonato
346 Ho visto una folla immensa

I
192 I cieli narrano
347 I tuoi santi, o Signore
380 Il canto degli umili
426 Il canto della tenerezza
156 Il Corpo di Cristo
427 Il disegno
181 Il giorno ormai scompare
301 Il mattino di Pasqua
439 Il Padre aveva una vigna
162 Il Pane del cammino
428 Il seme
279 Il Signore ci ha salvati
242.10 Il Signore è fedele (Ant.)
194 Il Signore è il mio pastore
195 Il Signore è il mio pastore (Ant. e Sal.)
137 Il Signore è la luce
352
235 Il Signore è la mia salvezza
301 Il Signore è Risorto
242.9 Il Signore è stato grande con noi (Ant.)
428 Il Signore ha messo un seme
162 Il tuo popolo in cammino
207 In Dio solo si riposa l'anima mia
266 In notte placida
204 In ogni tempo io canto
292 In Te la nostra gloria
248 Innalzate nei cieli
429 Invece io vi dico
242.11 Io canto la mia gioia (Ant.)
354 Io credo, risorgerò
423 Io lo so, Signore
430 Io non sono degno
267 Io ora so chi sei
157 Io sono il Pane vivo
267 Io vedo la tua luce
242.27 Jubilate, Deo, omnis terra (Taizé)
L
113 La creazione giubili
381 La mano nella tua
146 La nostra offerta
302 La Pasqua del Signore
147 La vita nell'amore
268 Là, sulla montagna
348 L'anima del giusto
205 L'anima mia ha sete (Ant. e Sal.)
328 L'anima mia magnifica il Signore
380 L'arco dei forti
242.28 Laudate Dominum (Taizé)
431 Laudato si’, o mi' Signore
432 Laudato sii mi’ Signore
417 Laudato sii, Signore mio
148 Le mani alzate
303 Le tue mani
269 Lieto annuncio
382 Lo sguardo di Dio
307 Lo Spirito di Cristo
308 Lo Spirito di Dio Gesù risuscitò
114 Lodate Dio
383 Lodate Dio, cieli immensi ed infiniti
242.13 Lodate il Signore (Ant.)
242.12 Lodate il Signore, egli è buono (Ant.)
239 Lodate il Signore, genti di tutto il mondo
353
210 Lodate, lodate!
215 Lodate, servi del Signore
12 Lode a Te, o Cristo
115 Lodiamo il Signore
140 Luce dei miei passi
309 Luce divina
433 Lui mi ha dato i cieli
270 L'universo a mezzanotte
M
384 Ma la tua Parola
329 Madre, io vorrei
330 Magnifica il Signore anima mia
187 Magnificat - Cantico della B.V.Maria
242.29 Magnificat anima mea Dominum (Taizé)
331 Magnificat dei bambini
242.14 Manda il tuo Spirito, Signore (Ant.)
332 Maria, Tu che hai atteso
341 Mentre trascorre la vita
434 Messaggio ai giovani
233 Mia forza e mio canto
234 Mia forza e mio canto è il Signore
201.1 Mia luce e mia salvezza (Ant. e Sal.)
385 Mio Signore, gloria a Te
333 Mira il tuo popolo
242.30 Misericordias Domini (Taizé)
163 Mistero della Cena
N
242.31 Nada te turbe (Taizé)
271 Nato per noi
435 Nel nome mio
286 Nel segno dell'amore
436 Nel Signore io ti do la pace
272 Nella notte sbocciò
116 Nella tua casa
242.15 Nella tua luce, Signore (Ant.)
355 Nella tua pace
140 Nella tua Parola noi camminiamo
437 Niente vale di più
117 Noi canteremo gloria a Te
407 Noi riceviamo quel pane
242.16 Noi siamo suo popolo (Ant.)
188 Noi Ti lodiamo Dio – Te Deum
118 Noi Ti lodiamo e ti benediciamo
310 Noi Ti preghiamo, Spirito Santo

354
287 Noi Ti preghiamo, Uomo della croce
249 Noi veglieremo
334 Nome dolcissimo
280 Non mi abbandonare
349 Non vi chiamerò più servi
273 Notte di luce
386 Nulla con Te mi mancherà
O
335 O del Cielo Gran Regina
149 O Dio dell'universo
177 O luce radiosa
211.2 O Maria, Tu sorgi come aurora (Ant. e Sal.)
250 O Redentore dell'uomo
164 O Sacro Convito
105 O Salutaris Hostia
336 O Santissima
227 O Signore, non si esalta il mio cuore
387 O Signore, raccogli i tuoi figli
242.17 O Signore, Tu solo hai parole (Rit.)
182 O Trinità infinita
178 O viva fiamma
119 Oggi è giorno di festa
384 Oltre la memoria
438 Ora che il giorno finisce
274 Osanna al figlio di David
P
436 Pace a te
388 Pace a te fratello mio
207 Pace in Dio
389 Padre nostro ascoltaci
345 Padre, maestro ed amico
166 Pane del Cielo
167 Pane vivo spezzato per noi
108 Pange, lingua
413 Parola eterna
158 Parole di vita
304 Pasqua è gioia
396 Passa questo mondo
13.4 Per i tuoi santi, ascoltaci Signore! (Rit.)
390 Per la vita che ci dai
439 Per la vita del mondo
242.18 Pietà di noi, o Signore (Ant.)
216 Popoli tutti lodate il Signore (Ant. e Sal.)
440 Preghiera per un fratello che parte

355
441 Preghiera semplice
159 Prendete e mangiate
337 Primo fiore di Santità
242.19 Proteggimi o Dio: in Te mi rifugio (Ant.)
206 Purificami, o Signore (Ant. e Sal.)
Q
223 Quando il Signore le nostre catene
251 Quando la tua sapienza
168 Quanta sete nel mio cuore
353 Questa famiglia ti benedice
217.2 Questo è il giorno che ha fatto …(Ant. e Sal.)

R
242.20 Rallegratevi, fratelli (Rit.)
391 Rallegratevi, fratelli, i vostri nomi
221 Rallegrati Gerusalemme (Ant. e Sal.)
338 Regina Coeli
392 Resta con noi, Signore, la sera
442 Resta qui con noi
305 Resurrezione
252 Risveglia la tua potenza
281 Ritornerò alla casa del padre
S
120 Sai dov'è fratello mio
121 Salga a Te Signore
150 Salga da questo altare
151 Salga la nostra offerta
339 Salve, Madre santa
340 Salve, Regina
23 Sanctus (Testo Latino)
393 Santa Chiesa di Dio
293 Santa Madre, deh voi fate
341 Santa Maria del cammino
342 Santa Maria della speranza
279 Se conoscessi il dono di Dio
443 Sei fuoco e vento
195.2 Sei il mio pastore (Ant. e Sal.)
201.2 Sei la mia luce (Ant. e Sal.)
169 Sei Tu Signore il Pane
147 Se la nostra vita sarà nuova
152 Se m'accogli
444 Se non ritornerete come bambini
356
153 Se qualcuno ha dei beni
183 Se Tu mi accogli
445 Servo per amore
187.1 Si allieta il mio spirito (Ant. e Cant.)
242.21 Signore, aiutaci ad amarti di più! (Rit.)
282 Signore ascolta, Padre perdona
394 Signore, a Te cantiamo
242.22 Signore Dio nostro (Ant.)
288 Signore, dolce volto
240 Signore, donaci la sapienza (Ant.)
446 Signore, fa' di me
448 Signore ho pescato…
165 Signore, sei Tu il mio pastore
395 Signore, sei venuto
253 Signore, vieni
311 Soffio di vita
396 Solo chi ama
242.23 Sorgi, o Signore, e salvaci
226 Spero nel Signore (Ant. e Sal.)
312 Spirito del Padre
313 Spirito Santo, discendi tra noi
447 Su ali d'aquila
448 Sulla tua Parola
T
103 Tantum ergo Sacramentum
188 Te Deum laudamus
397 Te lodiamo, Trinità
212 Terra tutta da' lode a Dio
242.24 Ti adoreranno, Signore (Ant.)
189 Ti celebriamo, Dio
283 Ti chiedo perdono
398 Ti dono la mia vita
399 Ti esalto, Dio, mio Re
242.25 Ti lodino i popoli, o Dio (Ant.)
400 Ti ringraziamo
401 Ti ringrazio, mio Signore
402 Ti ringrazio, o mio Signore
289 Ti saluto, o Croce Santa
152 Tra le mani non ho niente
403 Tu con noi
254 Tu sai quanta strada
275 Tu scendi dalle stelle
404 Tu sei come roccia
405 Tu sei la mia vita
184 Tu sei vivo fuoco
357
170 Tu, festa della luce
171 Tu, fonte viva
290 Tu, nella notte triste
255 Tu, quando verrai
350 Tutta la chiesa
406 Tutta la terra canti a Dio

U
242.32 Ubi caritas (Taizé)
314 Un solo Spirito
V
424 Vai a dire alla terra
185 Vegliando a Te cantiamo
231 Venga il tuo Regno (Ant. e Sal.)
13.3 Venga il tuo Regno, Signore! (Rit.)
306 Veni Creator Spiritus
407 Veniamo ad incontrarti
400 Veniamo da Te, o Signore
122 Venite a Me
208 Venite adoriamo il Signore (Ant. e Sal.)
213 Venite al Signore con canti di gioia
209 Venite applaudiamo al Signore
408 Venite dal profondo
276 Venite fedeli
123 Venite tutti
343 Vergine del silenzio
409 Verremo a Te
294 Vexilla Regis
372 Vi do un comandamento nuovo
256 Viene il Signore con infinito amore
410 Vieni fra noi
242.33 Vieni Spirito Creatore (Taizé)
257 Vieni, o Signore, la terra ti attende
315 Vieni, Santo Spirito
316 Vieni, Santo Spirito, manda dal cielo
317 Vieni, Spirito del cielo
411 Vieni, stella del mattino
225 Vita e benedizione (Ant. e Sal.)
449 Vocazione
324 Vogliamo vivere, Signore
232 Voglio cantare in onore di Dio
412 Voglio esaltare
229 Voglio esaltarti
238 Voi tutte opere del Signore (Ant. e Cant.)
358
I N D I C E D E I S A L M I E C ANTICI
Il titolo è rappresentato dalla frase iniziale (incipit) del Salmo.
È preceduto dal numero del Salmo e dal numero del canto.

190 Salmo 1 Beato l'uomo che retto procede


191 Salmo 14 Chi potràvarcare
192 Salmo 18 I cieli narrano la gloria di Dio
165 Salmo 22 Signore, sei Tu il mio pastore
193 Salmo 22 Guida e buon pastore
194 Salmo 22 Il Signore è il mio pastore
195 Salmo 22 Il Signore è il mio pastore
386 Salmo 22 Nulla con Te mi mancherà
196 Salmo 23 Appartiene al Signore la terra
197 Salmo 23 Del Signore è la terra e quanto contiene
198 Salmo 24 Confido in Te, Signore
199 Salmo 26 Il Signore è mia luce e mia salvezza
200 Salmo 26 Oggi una cosa chiederò al Signore
201 Salmo 26 Una cosa domando al Signore
202 Salmo 32 Esultate giusti nel Signore
111 Salmo 33 Benedirò il Signore in ogni tempo
203 Salmo 33 Benedirò il Signore in ogni tempo
204 Salmo 33 In ogni tempo io canto
349 Salmo 33 Benedirò il Signore in ogni tempo
205 Salmo 41 Come la cerva anela ai corsi delle acque
206 Salmo 50 Pietàdi me, o Dio, nel tuo amore
207 Salmo 61 In Dio solo si riposa l'anima mia
208 Salmo 94 Venite, esultiamo al Signore
209 Salmo 94 Venite applaudiamo al Signore
210 Salmo 95 Cantate al Signore un canto nuovo
211 Salmo 97 Cantate al Signore un canto nuovo
212 Salmo 99 Terra tutta da' lode a Dio
213 Salmo 99 O terra tutta acclamate al Signore
214 Salmo 102 Benedici il Signore, anima mia
215 Salmo 112 Lodate, servi del Signore
216 Salmo 116 Popoli tutti lodate il Signore
217 Salmo 117 Celebrate il Signore perché è buono
218 Salmo 117 Celebrate Dio
219 Salmo 118 Beato chi cammina nella legge del Signore
220 Salmo 120 Gli occhi miei sollevo
221 Salmo 121 Esultai quando mi dissero…
359
222 Salmo 121 Quale gioia quando mi dissero…
223 Salmo 125 Quando il Signore le nostre catene
224 Salmo 127 Chi teme il Signore saràbeato
225 Salmo 127 Beato l'uomo che teme il Signore
226 Salmo 129 Dal profondo grido a Te, Signore
227 Salmo 130 O Signore, non si esalta il mio cuore
228 Salmo 133 Come è bello stare insieme
229 Salmo 144 Voglio esaltarti mio Re e mio Dio
399 Salmo 144 Ti esalto Dio mio Re
230 Salmo 150 Lodate il Signore nel suo tempio santo
231 Salmo 150 Popoli tutti lodate il Signore
232 Esodo 15 Voglio cantare in onore di Dio
233 Esodo 15 Mia forza e mio canto
234 Esodo 15 Mia forza e mio canto è il Signore
235 Isaia 15 Il Signore è la mia salvezza
236 Daniele 3 Benediciamo il Signore, a Lui la gloria
237 Daniele 3 Benediciamo il Signore, a Lui onore e gloria
238 Daniele 3 Voi tutte opere del Signore
239 Daniele 3 Lodate il Signore, genti di tutto il mondo
240 Sapienza Signore, donaci la sapienza
187 Luca 1 Magnificat - Cantico della B.V. Maria
186 Luca 1 Benedictus - Cantico di Zaccaria
241 Apoc.19 Salvezza, potenza e gloria al nostro Dio

360
INDICE TEMATICO DEI CANTI
In grassetto è indicato il numero del canto. Tra parentesi sono
indicate le strofe o i versetti che contengono il tema indicato.
Acqua che disseta
414 Acqua siamo noi (1) 137 Il Signore è la luce (8)
242.1 Attingeremo con gioia 205 L'anima mia ha sete (1)
235 Cantico dei redenti (2) 168 Quanta sete nel mio cuore (1)
368 Come è grande la tua bontà (2) 442 Resta qui con noi (3)
193 Guida e buon pastore (1) 121 Salga a Te, Signore (3)
279 Il Signore ci ha salvati 165 Signore, sei Tu il mio pastore(1)
194s. Il Signore è il mio pastore (1) 171 Tu, fonte viva (1)

Acqua che purifica


302 La Pasqua del Signore (2)
206 Purificami, o Signore

Adorazione della Croce


373 Cristo Gesù, Salvatore (4)
284ss. Vedi "Quaresima - Passione"

Adorazione Eucaristica
103ss. Vedi "Benedizione Eucaristica e Canti Eucaristici"

Amore del prossimo: Carità - Servizio


356 Abramo (3) 161 Dov'è carità e amore
426 Accanto a me 422 E mi sorprende (2)
357 Amatevi, fratelli 147 La vita nell'amore
172 Andiamo ed annunciamo 435 Nel nome mio (3)
359 Avevo fame 286 Nel segno dell'amore (3)
191 Chi potrà varcare 393 Santa Chiesa di Dio (3 - 6)
112 Chiesa di Dio (3) 153 Se qualcuno ha dei beni
246 Cieli e terra nuova 396 Solo chi ama
228 Come è bello stare insieme 401 Ti ringrazio, mio Signore
370 Con Te faremo cose grandi (2) 404 Tu sei come roccia (2)
372 Così dice il Signore (1,2) 242.31 Ubi Caritas

Amore del prossimo: Fraternità – Amicizia


414 Acqua siamo noi 228 Come è bello stare insieme
9 Alleluia - Da questo sapranno 160 Come Tu nel Padre (4)
134 Alleluia - Sei parola (3) 419 Come un fiume
357 Amatevi, fratelli 261 Dio si è fatto come noi (4,5,6)
365 Canto per Te, Gesù ! (2,4,6,8) 161 Dov'è carità e amore
367 Com'è bello, Signor, stare insieme 374 Dove due o tre
377 È giunta l'ora 147 La vita nell'amore (2)
11 Gloria e lode a Te, o Cristo (1) 163 Mistero della cena
162 Il pane del cammino (3) 436 Nel Signore io ti do la pace
429 Invece io vi dico 387 O Signore, raccogli i tuoi figli
381 La mano nella tua 242.21 Signore, aiutaci ad amarti …

Amore di Dio: Perdono - Misericordia


413 Abbiamo creduto all'amore (3) 310 Noi Ti preghiamo, Spirito Santo
172 Andiamo ed annunciamo (2) 389 Padre nostro ascoltaci (3)
214 Benedici il Signore, anima mia 206 Purificami, o Signore
235 Cantico dei redenti 223 Quando il Signore, le nostre catene
421 E gli corse incontro 183 Se Tu mi accogli
423 E sono solo un uomo (2) 282 Signore, ascolta, Padre perdona
308 Lo Spirito di Dio Gesù risuscitò (2) 226 Spero nel Signore (2)
385 Mio Signore, gloria a Te (2) 283 Ti chiedo perdono
435 Nel nome mio 401 Ti ringrazio, mio Signore (2)

Amor e di Dio: Creazione


418 Canto a Te 192 I cieli narrano
423 E sono solo un uomo (1) 427 Il disegno
425 Ho abbandonato 117 Noi canteremo gloria a Te (1,2)

Amore di Dio: Fedeltà


413 Abbiamo creduto all'amore 422 E mi sorprende
426 Accanto a me 242.10 Il Signore è fedele (Ant.)
362 Cantiamo al Signore un cantico 254 Tu sai quanta strada (2)
nuovo 409 Verremo a Te
368 Come è grande la tua bontà

Amore di Dio: Provvidenza


414 Acqua siamo noi (2) 194s. Il Signore è il mio pastore
112 Chiesa di Dio (3) 386 Nulla con Te mi mancherà
200 Dio è mia luce (2) 165 Signore, sei Tu il mio pastore
220 Gli occhi miei sollevo 447 Su ali d'aquila (Sal.96)
193 Guida e buon pastore 399 Ti esalto, o Dio mio Re

Amore di Dio: Salvezza


214 Benedici il Signore, anima mia 439 Per la vita del mondo
322 Cantiamo al Signore con gioia 251 Quando la tua sapienza
424 Ed essi si ameranno (2) 223 Quando il Signore, le nostre catene
379 Grandi cose 396 Solo chi ama
242.9 Il Signore è stato grande (Rit.) 397 Te lodiamo, Trinità
380 L'arco dei forti 406 Tutta la terra canti a Dio (2)

Apostoli
356 Abramo 382 Lo sguardo di Dio
416 Amare questa vita 439 Per la vita del mondo
358 Andate per le strade 448 Sulla tua Parola
377 E' giunta l'ora 314 Un solo Spirito
Attesa
243ss. Vedi “Canti per l'Avvento” 332 Maria, Tu che hai atteso
361 Camminiamo sulla strada 168 Quanta sete nel mio cuore
202 Cantate al Signore (3) 120 Sai dov'è, fratello mio (2)
261 Dio si è fatto come noi (3) 226 Spero nel Signore (3)

Avvento: Incarnazione
243 Alleluia - Cieli e terra cantano 267 Io vedo la tua luce
261 Dio si è fatto come noi 250 O Redentore dell'uomo
247 E' il tempo dell'attesa 256 Viene il Signore
248 Innalzate nei cieli (1)

Avvento: Ritorno – Giudizio finale


243 Alleluia - Cieli e terra cantano 242.20 Rallegratevi, fratelli (Rit.)
361 Camminiamo sulla strada 252 Risveglia la tua potenza
211 Cantate al Signore…(6) 120 Sai dov'è, fratello mio (3,4)
245 Canto per Cristo 121 Salga a Te, Signore (4)
246 Cieli e terra nuova 169 Sei Tu, Signore il Pane (6)
261 Dio si è fatto come noi 253 Signore, vieni
302 La Pasqua del Signore (4) 254 Tu sai quanta strada (3)
210 Lodate, lodate! (6,7) 255 Tu, quando verrai
385 Mio Signore, gloria a Te (4) 231 Venga il tuo Regno (Ant. e Sal.)
117 Noi canteremo gloria a Te (6,7) 256 Viene il Signore
249 Noi veglieremo 257 Vieni, o Signore

Battesimo
132 Alleluia - Oggi la Chiesa 117 Noi canteremo gloria a Te
242.1 Attingeremo con gioia 349 Non vi chiamerò più servi
112 Chiesa di Dio 217.2 Questo è il giorno che ha fatto…
279 Il Signore ci ha salvati 397 Te lodiamo, Trinità (2)
302 La Pasqua del Signore (3) 405 Tu sei la mia vita
307 Lo Spirito di Cristo 314 Un solo Spirito
233s Mia forza e mio canto (Es 15)

Beatitudine – Santità
344 ss. "Canti per le feste dei Santi" 197 Chi salirà la montagna…
196 Appartiene al Signore la terra (2) 224 Come rami di ulivo
197.2 Apritevi, porte perenni 374 Dove due o tre (3)
360 Beati quelli 203 Gustate e vedete (4,5,6)
219 Beato chi cammina… 204 In ogni tempo (3,4)
190 Beato l'uomo che retto procede 441 Preghiera semplice
191 Chi potrà varcare 444 Se non ritornerete

Cammino - Strada
414 Acqua siamo noi 132 Alleluia - Oggi la Chiesa (2)
127 Alleluia - È Lui per noi (2) 172 Andiamo ed annunciamo
129 Alleluia - Ed oggi ancora 219 Beato chi cammina …
173 Camminerò 385 Mio Signore, gloria a Te (4)
361 Camminiamo sulla strada 310 Noi ti preghiamo, Spirito Santo (5)
370 Con Te faremo cose grandi 168 Quanta sete nel mio cuore (2)
423 E sono solo un uomo (2) 393 Santa Chiesa di Dio
162 Il pane del cammino 341 Santa Maria del cammino
194 Il Signore è il mio pastore (5) 152 Se m’accogli
381 La mano nella tua 165 Signore, sei Tu il mio pastore (2)
308 Lo Spirito di Dio Gesù risuscitò (1) 396 Solo chi ama (2)
140 Luce dei miei passi 254 Tu sai quanta strada

Chiesa
351ss. Vedi "Feste della Chiesa"

Chiesa: Assemblea
112 Chiesa di Dio 116 Nella tua casa
224 Come rami di ulivo 242.16 Noi siamo suo popolo (Ant.)
373 Cristo Gesù, Salvatore (1) 387 O Signore, raccogli i tuoi figli
375 E' bello lodarti (2) 120 Sai dov'è, fratello mio
113 La creazione giubili 409 Verremo a Te (1)

Chiesa: Casa del Signore


131 Alleluia – Lodate il Signore (1) 419 Come un fiume
196 Appartiene al Signore la terra (4) 113 La creazione giubili (3)
197.2 Apritevi, porte perenni 116 Nella tua casa
222 Canta la tua gioia 119 Oggi è giorno di festa (2,3)
362 Cantiamo al Signore un cantico 221 Rallegrati, Gerusalemme
nuovo 393 Santa Chiesa di Dio (2)
191 Chi potrà varcare 213 Venite al Signore con canti... (3)
197 Chi salirà la montagna … 409 Verremo a Te (1)

Comunità
Vedi "Amore del prossimo - Fraternità"

Confermazione
306ss. Vedi "Canti per le Feste dello Spirito Santo"

Croce - Passione
284ss. Vedi "Quaresima - Passione"

Dono della vita


323 Chi è mia Madre? 382 Lo sguardo di Dio
366 Chi mi vuol seguire 437 Niente vale di più
324 Come Maria 441 Preghiera semplice
372 Così dice il Signore (2) 392 Resta con noi (3)
423 E sono solo un uomo (2) 152 Se m'accogli
162 Il pane del cammino (4) 153 Se qualcuno ha dei beni
430 Io non sono degno 445 Servo per amore
147 La vita nell'amore (3) 398 Ti dono la mia vita
Fede: Fiducia in Dio
198 A Te, Signore, innalzo (1) 430 Io non sono degno
110 Accoglimi (2) 380 L'arco dei forti
242.1 Attingeremo con gioia 381 La mano nella tua
219 Beato chi cammina… 434 Messaggio ai giovani (3)
190 Beato l'uomo che retto procede 242.30 Nada te turbe
235 Cantico dei redenti 386 Nulla con te mi mancherà
227 Canto d'umiltà 207 Pace in Dio
323 Chi è mia Madre? 242.19 Proteggimi, o Dio
198.2 Confido in Te, Signore 168 Quanta sete nel mio cuore
199 Contemplerò la bontà … 152 Se m'accogli (2)
220 Gli occhi miei sollevo 183 Se Tu mi accogli
425 Ho abbandonato 447 Su ali d'aquila (Sal.96)
204 In ogni tempo 405 Tu sei la mia vita

Fede: Professione di…


371 Con Te Gesù 397 Te lodiamo, Trinità (3)
17.1 Credo, Signore (Rit.) 405 Tu sei la mia vita
267 Io vedo la tua luce 409 Verremo a Te (3)

Gesù - Signore
318ss. Canti per le “Feste del Signore”

Gioia
112 Chiesa di Dio 303 Le tue mani
369 Con il mio canto 242.28 Magnificat, magnificat …
370 Con Te faremo cose grandi 119 Oggi è giorno di festa
180 Dolce è la sera 305 Resurrezione
375 E' bello lodarti 400 Ti ringraziamo
299 Gente di tutto il mondo 403 Tu con noi
300 Gioia del cuore 122 Venite a Me
379 Grandi cose 213 Venite al Signore con canti…
242.11 Io canto la mia gioia 209 Venite applaudiamo al Signore
242.26 Jubilate Deo, omnis terra 412 Voglio esaltare

Giustizia
126 Alleluia - Cantate al Signore 214 Benedici il Signore, anima mia
135 Alleuia di Taizé (3) 322 Cantiamo al Signore con gioia
244 Annunceremo il tuo regno 191 Chi potrà varcare
196 Appartiene al Signore la terra 197 Chi salirà la montagna …
197.2 Apritevi, porte perenni 246 Cieli e terra nuova
359 Avevo fame 380 L'arco dei forti
360 Beati quelli 223 Quando il Signore, le nostre catene
Lode a Dio
131 Alleluia - Lodate il Signore 242.27 Laudate Dominum
126 Alleluia - Cantate al Signore 431 Laudato si', o mi' Signore
236 Benediciamo il Signore … 114 Lodate Dio
237 Benediciamo il Signore … 383 Lodate Dio, cieli immensi…
111 Benedirò il Signore … 239 Lodate il Signore…
202 Cantate al Signore un cantico… 210 Lodate, lodate!
211 Cantate al Signore un canto… 215 Lodate, servi del Signore
362 Cantiamo al Signore … 433 Lui mi ha dato i cieli
417 Cantico della creazione 216 Popoli tutti, lodate il Signore
232 Cantico delle creature 212 Terra tutta da' lode a Dio
364 Canto la tua gloria 399 Ti esalto, o Dio mio Re
218 Celebrate Dio 406 Tutta la terra canti a Dio
420 Dolce è sentire 213 Venite al Signore con canti di
375 E' bello lodarti gioia
379 Grandi cose 209 Venite applaudiamo al Signore
192 I cieli narrano 229 Voglio esaltarti
204 In ogni tempo 238 Voi tutte opere del Signore
113 La creazione giubili
Luce: Cristo
125 Alleluia - A Cristo Signore (6) 177 O luce radiosa
132 Alleluia - Oggi la Chiesa (4) 404 Tu sei come roccia (3)
373 Cristo Gesù, Salvatore (6) 170 Tu, festa della luce (1)
136 Gloria a Cristo (3) 171 Tu, fonte viva (3)
137 Il Signore è la luce (1) 411 Vieni, stella del mattino
267 Io vedo la tua luce 412 Voglio esaltare
309 Luce divina
Luce: Dio
413 Abbiamo creduto all'amore (3) 200 Dio è mia luce
370 Con Te faremo cose grandi 178 O viva fiamma
199 Contemplerò la bontà del 201.2 Sei la mia luce
Signore 396 Solo chi ama (2)
Luce: Parola
219 Beato chi cammina nella legge del Signore (4)
267 Io vedo la tua luce
140 Luce dei miei passi
Luce: Spirito
307 Lo Spirito di Cristo
309 Luce divina
310 Noi ti preghiamo, Spirito Santo (1,3)
Luce: Veglia
249 Noi veglieremo
Malattia - Sofferenza
358 Andate per le strade (1) 147 La vita nell'amore (2)
326 Ave Maria di Lourdes (22) 308 Lo Spirito di Dio … (2)
359 Avevo fame (2) 287 Noi Ti preghiamo, Uomo … (2)
416 Cantico della creazione (2) 153 Se qualcuno ha dei beni (3)
368 Come è grande la tua bontà (3) 288 Signore, dolce volto (2)
370 Con Te faremo cose grandi (2) 395 Signore, sei venuto (2)
325 E' l'ora che pia (4)

Matrimonio – Famiglia
352ss. Vedi canti per “Famiglia e Matrimonio”
Vedi anche “Amore del prossimo”

Mattino
369 Con il mio canto 309 Luce divina (1)
179 Dammi, Padre di cantare 411 Vieni, stella del mattino

Ordine sacro
351 Christus vincit 439 Per la vita del mondo
377 E' giunta l'ora 315 Vieni, Santo Spirito (6)
194s. Il Signore è il mio pastore

Pace
414 Acqua siamo noi 161 Dov'è carità e amore
295 Alleluia - A Colui che risuscitò 137 Il Signore è la luce
132 Alleluia - Oggi la chiesa 432 Laudato sii, mi' Signore
358 Andate per le strade 436 Nel Signore io ti do la pace
244 Annunceremo il tuo regno 388 Pace a te, fratello mio
360 Beati quelli 441 Preghiera semplice
222 Canta la tua gioia 151 Salga la nostra offerta
160 Come Tu nel Padre 446 Signore, fa' di me
13.2 Dona alla tua Chiesa (Rit.) 312 Spirito del Padre (5)

Padre (Dio)
277 Apri le tue braccia 307 Lo Spirito di Cristo (1)
418 Canto a Te 384 Ma la tua Parola (1)
364 Canto la tua gloria 435 Nel nome mio
228 Come è bello stare insieme 389 Padre nostro ascoltaci
422 E mi sorprende 439 Per la vita del mondo
423 E sono solo un uomo (1) 183 Se Tu mi accogli

Parola: Ascolto
129 Alleluia - Ed oggi ancora 422 E mi sorprende (2)
130 Alleluia - La tua Parola (1) 139 Fa' che ascoltiamo
133 Alleluia – Passeranno i cieli 326 Giovane donna (3)
138 Beati quelli che ascoltano 381 La mano nella tua (1)
365 Canto per Te, Gesù ! (3) 140 Luce dei miei passi
323 Chi è mia Madre? 384 Ma la tua Parola
144 Con la tua Parola 434 Messaggio ai giovani
242.17 O Signore, Tu solo hai parole 226 Spero nel Signore
158 Parole di vita 123 Venite tutti (1)
120 Sai dov'è, fratello mio (1) 343 Vergine del silenzio

Parola: Cristo
124 Alleluia - A Cristo Risorto (2) 136 Gloria a Cristo (2)
125 Alleluia - A Cristo Signore (2) 11 Gloria e lode a Te, o Cristo (2)
126 Alleluia - Cantate al Signore (5) 137 Il Signore è la luce (7)
127 Alleluia - E' Lui per noi 385 Mio Signore, gloria a Te (2)
132 Alleluia - Oggi la Chiesa (4) 170 Tu, festa della luce (1,7,8)
134 Alleluia - Sei Parola (1,4) 409 Verremo a Te
373 Cristo Gesù, Salvatore (1)

Parola: Legge di Dio


138 Beati quelli che ascoltano 198.2 Confido in Te, Signore (3)
219 Beato chi cammina… 192 I cieli narrano (4)
190 Beato l'uomo che retto procede (1) 140 Luce dei miei passi

Parola: Rivelazione
160 Come Tu nel Padre (2) 117 Noi canteremo gloria a Te (3)
424 Ed essi si ameranno (2) 251 Quando la tua sapienza (3)
175 Hai dato un cibo (2)

Penitenza
277ss.vedi “Quaresima – Penitenza”
Vedi “Perdono … “
“Ringraziamento per il perdono”
“Supplica”

Perdono: Dio perdona …


Vedi "Amore di Dio che perdona - Misericordia"

Perdono: Richiesta di…


198 A Te, Signore, innalzo (4,5) 206 Purificami, o Signore
277 Apri le tue braccia 281 Ritornerò alla casa del padre
198.2 Confido in Te, Signore (6) 282 Signore, ascolta, Padre perdona
278 Dono di grazia 283 Ti chiedo perdono
287 Noi Ti preghiamo, Uomo della 256 Viene il Signore (4)
croce

Re (Cristo)
295 Alleluia - A Colui che risuscitò (1) 248 Innalzate nei cieli (4)
125 Alleluia - A Cristo Signore (3) 12 Lode a Te, o Cristo
351 Christus vincit 339 Salve, Madre santa
242.6 Dio regna, esulti la terra 399 Ti esalto, o Dio mio Re
Regno di Dio
244 Annunceremo il tuo Regno 389 Padre nostro ascoltaci (1)
246 Cieli e terra nuova 121 Salga a Te, Signore (2,4)
373 Cristo Gesù, Salvatore (5) 254 Tu sai quanta strada
374 Dove due o tre (4) 255 Tu, quando verrai
300 Gioia del cuore (1) 231 Venga il tuo Regno (Ant. e Sal.)
162 Il pane del cammino 231 Venga il tuo Regno, Signore
385 Mio Signore, gloria a Te (4) 410 Vieni fra noi

Ringraziamento: per la creazione e i doni di Dio


131 Alleluia - Lodate il Signore 174 Grazie Signore
236 Benediciamo il Signore… 431 Laudato si', o mi' Signore
237 Benediciamo il Signore… 239 Lodate il Signore…
363 Cantiamo Te (1) 433 Lui mi ha dato i cieli
417 Cantico della creazione 438 Ora che il giorno finisce
232 Cantico delle creature 390 Per la vita che ci dai
418 Canto a Te 402 Ti ringrazio, o mio Signore
420 Dolce è sentire 238 Voi tutte opere del Signore

Ringraziamento: per il perdono


214 Benedici il Signore, anima mia 381 La mano nella tua (2)
235 Cantico dei redenti 114 Lodate Dio (2)
418 Canto a Te 242.12 Lodate il Signore Egli è buono
369 Con il mio canto 223 Quando il Signore, le nostre
278 Dono di grazia (4) catene

Ringraziamento: per la salvezza


217 Abbiamo contemplato… 234 Mia forza e mio canto…
235 Cantico dei redenti 390 Per la vita che ci dai
232 Cantico di liberazione 216 Popoli tutti, lodate il Signore
371 Con Te Gesù 217.2 Questo è il giorno…
379 Grandi cose 394 Signore, a Te cantiamo
174 Grazie Signore 395 Signore, sei venuto
175 Hai dato un cibo 401 Ti ringrazio, mio Signore
330 Magnifica il Signore, anima mia 229 Voglio esaltarti
331 Magnificat dei bambini

Salvezza
198 A Te, Signore innalzo 424 Ed essi si ameranno
217 Abbiamo contemplato… 307 Lo Spirito di Cristo (2)
186 Benedictus 201.1 Mia luce e mia salvezza
322 Cantiamo al Signore con gioia 280 Non mi abbandonare
235 Cantico dei redenti 167 Pane vivo, spezzato per noi
232 Cantico di liberazione 201.2 Sei la mia luce
218 Celebrate Dio 209 Venite applaudiamo al Signore
371 Con Te Gesù 123 Venite tutti (2)
198.2 Confido in Te, Signore 256 Viene il Signore
Sequela – Discepoli
110 Accoglimi (2) 378 Gerusalemme, noi …(2,4)
128 Alleluia - E poi (1) 381 La mano nella tua
127 Alleluia - E' Lui per noi 148 Le mani alzate
416 Amare questa vita 382 Lo sguardo di Dio
358 Andate per le strade 434 Messaggio ai giovani (2)
172 Andiamo ed annunciamo 391 Rallegratevi, fratelli, i vostri nomi
173 Camminerò 341 Santa Maria del cammino
365 Canto per Te, Gesù ! 152 Se m'accogli
366 Chi mi vuol seguire 448 Sulla tua Parola
324 Come Maria 405 Tu sei la mia vita (1)
376 E canteremo 314 Un solo spirito

Sera
180 Dolce è la sera 442 Resta qui con noi
181 Il giorno ormai scompare 183 Se Tu mi accogli
182 O Trinità infinita 184 Tu sei vivo fuoco
438 Ora che il giorno finisce 185 Vegliando a Te cantiamo
392 Resta con noi, Signore, la sera 410 Vieni fra noi

Speranza
110 Accoglimi (2) 423 E sono solo un uomo (2)
319 Acqua di fonte cristallina (3) 299 Gente di tutto il mondo (4)
125 Alleluia - A Cristo Signore (5) 175 Hai dato un cibo (4)
359 Avevo fame 205 L'anima mia ha sete
361 Camminiamo sulla strada 201.1 Mia luce e mia salvezza
418 Canto a Te 207 Pace in Dio
245 Canto per Cristo 342 Santa Maria della speranza
160 Come tu nel Padre (6) 226 Spero nel Signore
198.2 Confido in Te, Signore (1) 313 Spirito Santo, discendi tra noi
199 Contemplerò la bontà del Signore 254 Tu sai quanta strada
372 Così dice il Signore 257 Vieni, o Signore

Supplica
198 A Te, Signore innalzo 242.19 Proteggimi, o Dio
110 Accoglimi (1) 206 Purificami, o Signore
280 Non mi abbandonare 392 Resta con noi, Signore, la sera
242.18 Pietà di noi 281 Ritornerò alla casa del padre

Testimonianza: Annuncio
356 Abramo (3) 376 E canteremo
295 Alleluia- A Colui che risuscitò (3) 422 E mi sorprende
135 Alleluia di Taizé (2) 423 E sono solo un uomo (1)
358 Andate per le strade 247 E' il tempo dell'attesa
172 Andiamo ed annunciamo 424 Ed essi si ameranno
244 Annunceremo il tuo Regno 299 Gente di tutto il mondo (1)
235 Cantico dei redenti (3) 175 Hai dato un cibo (4)
366 Chi mi vuol seguire (3) 425 Ho abbandonato (2)
374 Dove due o tre (2) 308 Lo Spirito di Dio Gesù risuscitò(3)
210 Lodate, lodate! (1,2) 443 Sei fuoco e vento
437 Niente vale di più 314 Un solo spirito (2)
217.2 Questo è il giorno… (4) 407 Veniamo ad incontrarti
392 Resta con noi (2)

Testimonianza: Missione
356 Abramo 172 Andiamo ed annunciamo
295 Alleluia-A Colui che risuscitò (3) 162 Il pane del cammino
416 Amare questa vita 439 Per la vita del mondo
358 Andate per le strade 448 Sulla tua Parola

Testimonianza: Vita cristiana


9 Alleluia - Da questo sapranno 377 E' giunta l'ora
135 Alleuia di Taizé (2) 381 La mano nella tua
358 Andate per le strade 382 Lo sguardo di Dio
172 Andiamo ed annunciamo 307 Lo Spirito di Cristo (3)
360 Beati quelli 287 Noi Ti preghiamo, Uomo … (2)
365 Canto per Te, Gesù ! (8,9) 441 Preghiera semplice
323 Chi è mia Madre? 394 Signore, a Te cantiamo
324 Come Maria 398 Ti dono la mia vita
370 Con Te faremo cose grandi (2) 407 Veniamo ad incontrarti
376 E canteremo

Trinità
363 Cantiamo Te 331 Magnificat dei bambini
113 La creazione giubili 332 Maria, Tu che hai atteso
182 O Trinità infinita 441 Preghiera semplice
121 Salga a Te, Signore (1) 206 Purificami, o Signore
393 Santa Chiesa di Dio (9) 444 Se non ritornerete
397 Te lodiamo, Trinità

Umiltà
227 Canto d'umiltà 380 L'arco dei forti
420 Dolce è sentire 148 Le mani alzate (4)
430 Io non sono degno 330 Magnifica il Signore, anima mia

Unità della Chiesa


414 Acqua siamo noi (1) 378 Gerusalemme, noi …(3)
357 Amatevi, fratelli 308 Lo Spirito di Dio … (3)
228 Come è bello stare insieme 436 Nel Signore io ti do la pace
160 Come tu nel Padre 117 Noi canteremo gloria a Te (6)
13.2 Dona alla tua Chiesa 387 O Signore, raccogli i tuoi figli
161 Dov'è carità e amore 169 Sei tu, Signore il Pane (4)
374 Dove due o tre (3) 402 Ti ringrazio, o mio Signore (2,3)
377 E' giunta l'ora 314 Un solo spirito
Unzione dei malati
193ss Il Signore è il mio pastore 226 Spero nel Signore (Sal 129)
(Sal 22) Vedi “Malattia – Sofferenza”
199ssMia luce e mia salvezza (Sal 26) Vedi “Amore di Dio: Provvidenza”
207 Pace in Dio (Sal 61)

Vita eterna
128 Alleluia - E poi (2) 425 Ho abbandonato
361 Camminiamo sulla strada 193s. Il Signore è il mio pastore
245 Canto per Cristo 348 L'anima del giusto
246 Cieli e terra nuova 201.1 Mia luce e mia salvezza
371 Con Te Gesù (2) 349 Non vi chiamerò più servi
199 Contemplerò la bontà del Signore 386 Nulla con Te mi mancherà
200 Dio è mia luce (3) 166 Pane del cielo
180 Dolce è la sera 255 Tu, quando verrai
378 Gerusalemme, noi ti rivedremo

Vocazione
356 Abramo 428 Il seme
128 Alleluia - E poi (1) 382 Lo sguardo di Dio
416 Amare questa vita 437 Niente vale di più
173 Camminerò 439 Per la vita del mondo
366 Chi mi vuol seguire 445 Servo per amore
370 Con Te faremo cose grandi (1) 448 Sulla tua Parola
425 Ho abbandonato (2) 398 Ti dono la mia vita
427 Il disegno 449 Vocazione

Volontà di Dio
356 Abramo 197 Chi salirà la montagna…
319 Acqua di fonte cristallina (2) 370 Con Te faremo cose grandi (1)
128 Alleluia - E poi (1) 378 Gerusalemme, noi … (2)
416 Amare questa vita 203 Gustate e vedete (5,6)
197.2 Apritevi, porte perenni (3) 204 In ogni tempo (3,4)
219 Beato chi cammina …(4) 201.1 Mia luce e mia salvezza (3)
173 Camminerò 435 Nel nome mio (2)
227 Canto d'umiltà 441 Preghiera semplice