Sei sulla pagina 1di 1

Una – Lucio Battisti L'emozione non ha voce - Celentano Confessa – Celentano

Su confessa amore mio


Tu non sei molto bella Io non so parlar d'amore Io non sono più il solo, l'unico
E neanche intelligente L'emozione non ha voce Hai nascosto nel cuore tuo
Ma non t'importa niente E mi manca un po' il respiro Una storia irrinunciabile
Perché tu non lo sai Se ci sei c'è troppa luce
La mia anima si spande Io non sono più il tuo pensiero
Tu vivi per ballare
Come musica d'estate Non sono più il tuo amore vero
sei in cerca dell'amore
Poi la voglia sai mi prende Sono il dolce con fondo amaro
Ma quale, quale amore
E si accende con i baci tuoi Che non mangi più
ancora non lo sai R: Ma perchè tu sei un'altra donna
Io ti apro il mio cuore Io con te sarò sincero Ma perchè tu non sei più tu
Tu fai finta di ascoltare Resterò quel che sono Ma perchè non l'hai detto prima
Ed intanto guardi in giro
Disonesto mai lo giuro Chi non ama non sarà amato mai
vuoi qualcosa da mangiare Che ne hai fatto del nostro bene?
Ma se tradisci non perdono
E' diventato un freddo brivido
Ma perché proprio tu Ti sarò per sempre amico Le risate, le nostre cene
Proprio tu nella mia vita Pur geloso come sai Scene ormai irrecuperabili
Che con te prima ancor di cominciare è già Io lo so mi contraddico
finita Ma preziosa sei tu per me Io non sono più il tuo pensiero
Ma perché proprio tu Non sono più il tuo amore vero
R: Tra le mie braccia dormirai Sono il dolce con fondo amaro
Proprio tu con quella faccia
Serenamente Che non mangi più
è possibile che mi piaccia una come te
Ed è importante questo sai R: Ma perchè..
Per sentirci pienamente noi Quando viene la sera
Io cercavo una ragazza
E il ricordo pian piano scompare
Con un fiore nei capelli Un'altra vita mi darai
La tristezza nel cuore
Tu sorridi a brutti e belli Che io non conosco Apre un vuoto più grande del mare
E un giardino in testa hai La mia compagna tu sarai Più grande del mare
Fino a quando so che lo vorrai R: Ma perchè..
Ti accontento in ogni cosa
Tutto ciò per una rosa Due caratteri diversi Che ne hai fatto del nostro bene?
Che non ha nessun profumo E' diventato un freddo brivido
Prendon fuoco facilmente
Le risate, le nostre cene
Che è di plastica oramai Ma divisi siamo persi
Scene ormai irrecuperabili
Ci sentiamo quasi niente
Io ti apro il mio cuore
Siamo due legati dentro Io non sono più il tuo pensiero
Tu fai finta di ascoltare
Da un amore che ci dà Non sono più il tuo amore vero
Ed intanto guardi in giro
La profonda convinzione Sono il dolce con fondo amaro
Vuoi qualcosa da mangiare
Che nessuno ci dividerà R .. Che non mangi più
Ma perchè......
(R: Ma perchè…)