Sei sulla pagina 1di 1

11 Grande Mazinga - Anime Book volume 2

http:l/digilander.lbero.it/alcor99/

disponevano di armi e mezzi impensabili per gli


uomini di allora . Atlantide era ormai enorme,
nonostante il controllo demografico, la varie citta
si erano praticamente unite l'una all'altra, fino a
formarne una sola ed enorme, grande quasi tutto
l'oceano Pacifico . Ma lo stesso processo di
terraformazione, che doveva concludersi in
ancora pochi millenni, stava provocando la fine
della stessa Atlantide; una violenta serie di
terrem oti, che avrebbero formato diverse isole
vulcaniche lungo tutto il Pacifico, avrebbe anche
sicuramente decretat o la fine di Atlantide, da li a
pochi anni. Per correre ai ripari, la comunita
scientifica scelse di sviluppare tre distinte
strategie, delle quali solo una coinvolse la quasi
totalita della popolazione. La prima era
ovviamente quella di occupare immediatamente
la superficie, mescolandosi dove possibile agli
umani, rinunciando peró a tecnologie e comodita.
Non c'era tempo di costruire abitazioni, citta,
centrali energetiche ecc. Gli Atlantidei s1
sarebbero dovuti arrangiare. Come zona
principale fu scelto il mediterraneo, l'esercito fu
trasferito nella zona dell'Egeo, nelle isole della
Grecia; gli scienziati di Atlantide intuirono che la 11 gran finale:tuttie quattro irobotprotagon¡stidi entran1b;e
maggior parte di coloro che erano stati modificati le seri c ollaborario per cl1s :ru9ge1-e Demonika.
geneticamente sarebbe sopravvissuta, mentre gli
altri no; facile anche immaginare che, la tecnología dell'esercito avrebbe falto gola agli uomini di Atlantide
improvvisamente costretti alla vita primitiva , e quindi fu scelto di raggruppare l'esercito in una sola zona per
poterlo difendere dagli attacchi degli Atlant idei uniti agli umani. Si trattava in pratica di una strategia di
sopravvivenza suicida, la razza di Atlantide non sarebbe sopravvissuta intatta, ma si sarebbe dovuta
mescolare a quella umana. Sarebbero sopravvissuti solo gli Atlantidei geneticamente modific ati, quindi si
decise di modificare chiunque lo avesse voluto; molti scienziati e tecnici si fecero modificare e si unirono
all'esercito, mentre le persone comuni, ignare di questa possibilita, si fecero modificare solo in prospettiva
della loro futura vita priva di lussi e com odita. C'é da dire che la carriera militare era ben poco ambita, quindi
pochi riuscirono a capire che solo in seno all'esercito avrebbero po uto contare sulla tecnología e quindi su
una vita piuttosto comoda. Come previsto gli umanie gli Atlantidei, oramai imbarbariti e inferociti, dotati di un
enorme spirito guerriero indotto dalla modifica genetica,attaccarono e conquistarono una a una le postazioni
dell'esercito, ormai senza neppure sapere perché, visto che una voi a conquistati gli avamposti nessuno era
piu in grado di sfruttare le meraviglie tecnologiche che contenevano . Solo l'assembramento sull'isola di Rodi
era diventato inespugnabile; i Micenei, questo era il nom e che veniva dato agli abitanti di Rodi, a differenza
degli altri avamposti dell'esercito, non avevano scrupoli a combatiere contro i loro simili. Essi utilizzarono i
robots, gigantesche macchine a forma umana, alte circa 20 metri, che in passato erano utilizzate soprattutto
come macchine universali per l'edilizia e i lavori pesanti in genere, come arm a principale per combattere i
nem ici. Anziché pilotare i robots, decisero di installare un impianto dicellule nervose,ricavate dall'ingegneria
genetica , in modo che le macchine diventassero senzienti; privi di pilota i robots non avevano cerio scrupoli
ad uccidere uomini e distruggere villaggi nemici. Quando un gigantesco terremoto sconvolse il Mar Egeo,
decretando la fine di Micene, la civilta Micenea si stava addirittura espandendo, anziché limitarsi alla difesa.
Come sappiam o ora, la civilta Micenea non spari del tutto, ma si trasferi nelle viscere della Terra,
continuando gli studi sulla robotica e sull'ingegneria genetica, praticando pero, una scienza distorta , dal
carattere eccessivamente combattivo che i Micenei avevano acquisito con la modifica genetica, e,
soprattutto dalla vita che conducevano in assenza di luce.
Come detto in precedenza, questo era solo il primo di tre piani di salvaguardia della civilta Atlantidea, un
piano piu che altro messo in atto per dare una possibilita di salvezza a tutti gli abitanti di Atlantide, ma
destinato comunque a fallire, in quanto a salvarsi sarebbero stati solo gli individui manipolati geneticamente,
che in ogni caso si sarebbero imbarbariti regredendo allo stato di esseri primitivi. Gli altri due piani furono
tenuti segreti,ed ebbero cerio piu successo del primo. 11 secondo piano consisteva nel mantenere un piccola
comunita di Atlantidei alla vita sottomarina, in piccoli insediamenti, con persone selezionate. Ancora oggi
esistono due citta di Atlantide, una situata nell'Oceano Atlantico e una nel Pacifico, e ancora oggi gli
Atlantidei non possono vivere in superficie,perché il processo di adeguamento della terraferma si é interrotto
definitivamente, ma ormai non aspirano piu a questo. 11 terzo piano é stato quello della conquista spaziale.
Diverse missioni partirono per lo spazio; ci furono missioni formate da soli Atlantidei originali, da soli esseri