Sei sulla pagina 1di 1

NOVITÀ GENNAIO 2019

Un classico della critica al potere


Edward Sexby
Edward Sexby
ELOGIO DEL
TIRANNICIDIO Elogio del Tirannicidio
Killing no murder Killing no Murder

PAGINE 100
PREZZO € 10,00
FORMATO 11 x 17 cm
COLLANA LE ERBACCE, 17
9788897011798
isbn 978-88-97011-79-8
Distribuzione Messaggerie

«Uno stile e un tono caustico che è all'origine


Promozione Pea

di tutta una corrente della letteratura inglese,


quella che va da Swift a Junius e senza dub-
bio, allo humour estetico di De Quincey de
L'Assassinio come una delle Belle Arti».
Guy Debord

Stampato clandestinamente e sotto falso nome in Olanda Edward Sexby (Sussex


1616-1658), soldato e mem-
nel 1657, Elogio del Tirannicidio (Killing no Murder), è bro del movimento dei Le-
uno degli scritti più famosi che abbia prodotto la Rivolu- vellers – di istanze popolari
zione inglese. È, con gli scritti di Machiavelli e La Boétie, – che preconizzava la morte
di Cromwell per aver tradi-
uno dei grandi classici della critica al Potere. Unisce alle to la causa dei rivoluzionari.
più dirette e sanguinose necessità politiche per cui fu scrit- Nel 1657, dopo il fallimento
del complotto di Sindercom-
to e diffuso in Inghilterra, ovvero incitare all'assassinio del be per uccidere Cromwell,
tiranno, Oliver Cromwell, le analisi di Machiavelli, Cicero- pubblicò questo pamphlet
ne, Platone, Plutarco, Aristotele, Sofocle sulla legittimità del con lo pseudonimo di Wil-
liam Allen. Rientrato clan-
Potere e sull'uso della forza per mantenerlo o abbatterlo, destinamente in Inghilterra
universalmente valide. per unire la pratica alla teo-
Cromwell, il tiranno, è il prototipo degli illegittimi capi di ria, venne arrestato dalla po-
lizia di Cromwell, che requi-
Stato moderni, che ha fondato il proprio potere schiaccian- sì parte della tiratura del suo
do una rivoluzione sociale, di cui in precedenza aveva as- libretto. Imprigionato nella
Torre di Londra, vi morì nel
sunto la direzione, prefigurando quello che sarebbe poi suc- 1658 in circostanze rimaste
cesso con altri capi rivoluzionari, Robespierre, Lenin, Stalin. oscure.