Sei sulla pagina 1di 3

== Cenni storici ==

'''Ducato di san Sava''' ({{latino|''Ducatus Sancti Saba''}}) � stato uno stato


medievale [[Serbia|Serbo]] che esisteva al momento della conquista [[Impero
ottomano|Ottomana]] della [[Penisola balcanica|penisola Balcanica]].
� stato governato da [[Stefan Kosaca|Stefano Vukcic Kosaca]] e suo figlio
[[Vladislav Hercegovic Kosaca|Vladislav]], membri della famiglia nobile [[Kosace]]
e comprendeva le parti di odierna [[Bosnia ed Erzegovina|Bosnia ed Erzegovina]],
[[Serbia|Serbia]], [[Croazia|Croazia]] e [[Montenegro|Montenegro]]. La sede del
[[voivodato]] si trovava in [[Monastero della Santissima Trinit�|Breznica]],
odierno [[Montenegro]].
Il titolo di Stefano era "Duca di San Sava", nel nome del primo arcivescovo Serbo,
[[San Sava|San Sava]]. La traduzione [[lingua tedesca|tedesca]] del titolo di
[[Voivoda]] � [[Herzeg]], con il quale poi verr� battezzata l'odierna regione di
[[Erzegovina|Erzegovina]]. La parola [[Herzeg]] fu usata dagli [[Impero Ottomano|
Ottomani]] per la zona che poi fu trasformata in uno degli [[Sangiaccato
(suddivisione amministrativa)|sangiaccati]] ({{turco|Hersek Sancagi}}) da parte
degli [[Impero Ottomano|Ottomani]].

== Storia ==

Nei documenti inviati al [[Imperatore]] del [[Sacro Romano Impero|Sacro Romano


impero]], [[Federico III]] il [[20]] [[gennaio]] [[1448]], [[Stefano Kosaca]] si
definisce "il Duca di San Sava", "Il Signore di [[Zaclumia]] e di [[Primorje]]" e
"granduca" e costringe il [[re]] [[Bosnia ed Erzegovina|bosniaco]] di riconoscerlo
come tale. Il titolo del " Duca di San Sava " ha avuto un considerevole valore al
pubblico, in quanto la salma di [[San Sava]], che si trovava presso il [[Monastero
di Mile�eva|monastero di Mileseva]], fu considerata [[Miracolo|miracolosa]] da
tutte le persone di religione [[Cristianesimo|Cristiana]] ( Sia [[cattolicesimo|
cattolici]] che [[Ortodossia|ortodossi]] ) dei [[Balcani]].

[[Stefan Vukcic|Stefano]] firm� un accordo con [[Alfonso V]], il [[re]] di


[[Aragona]] e di [[Napoli]], il [[15]] [[febbraio]] [[1444]], con il quale divenne
un [[Vassallaggio|vassallo]] del [[re]] in cambio di aiuto contro il nemico, ''in
primis'' contro il [[re]] [[Stefano Tomas Ostojic]] e poi contro il [[duca]]
[[Ivani� Pavlovic]] e contro la [[Repubblica di Venezia]]. Nello stesso accordo
[[Stefan Vukcic|Stefano]] promette di pagare una somma a titolo di [[vassallaggio]]
al [[re]] [[Alfonso V]], anzich� al [[sultano]].

Nel [[1451]] [[Stefan Vukcic|Stefano]] attacc� [[Ragusa (Croazia)|Ragusa]] e inizi�


l'assedio della citt�. Anche in precedenza aveva attaccato i nobili di [[Ragusa
(Croazia)|Ragusa]] e, pertanto, il governo di [[Ragusa (Croazia)|Ragusa]] lo
dichiar� un traditore. Una ricompensa di 15.000 [[Ducato (moneta)|ducati]], Palazzo
a [[Ragusa (Croazia)|Ragusa]] del valore di 2.000 [[Ducato (moneta)|ducati]] e un
reddito annuale di 300 [[Ducato (moneta)|ducati]] sono stati offerti a tutti coloro
che lo avrebbero ucciso, con la promessa di nobilt� ereditaria di [[Ragusa
(Croazia)|Ragusa]], che avrebbe contribuito a mantenere la promessa nei confronti
di chiunque l'avesse ucciso. La minaccia spavent� [[Stefan Vukcic|Stefano]] cos�
tanto che abbandon� l'assedio.

[[Stefan Vukcic]] mor� nel [[1466]], seguito dal figlio maggiore [[Vladislav
Hercegovic]]. Le forze [[Impero Ottomano|ottomane]] guidate dal figlio pi� giovane
di [[Stefan]], [[Hersek Ahmed Pasha]] che in precedenza si era convertito
all'[[Islam]], sconfissero le forze armate di [[Vladislav Hercegovic|Vladislav]]
nel [[1482]]. Nell'[[impero ottomano|Impero Ottomano]], l'[[Bosnia ed Erzegovina|
Erzegovina]] divent� un [[Sangiaccato (suddivisione amministrativa)|sangiaccato]]
nel Pashaluk [[Bosnia ed Erzegovina|bosniaco]].
[[Stefan Vukcic|Stefano]] fu il fondatore dei [[monastero|monasteri]] [[chiesa
ortodossa|ortodossi]] di [[Zagrade]] e [[Savin]] vicino alla sede del suo ducato a
[[Herceg Novi]], l'odierna Montenegro.

== Letteratura ==

* {{Cite book|ref=harv|last=Orbini|first=Mauro|authorlink=????? ?????|year=1601|


title=Il Regno de gli Slavi hoggi corrottamente detti Schiavoni|location=Pesaro|
publisher=Apresso Girolamo Concordia|url=https://books.google.com/books?
id=Fx3OntcdUkQC}}
* {{cite book|ref=harv|first1=???????|last1=??????????|first2=????????|
last2=???????|title=The first Serbian uprising and the restoration of the Serbian
state|year=2004|publisher=????|url=https://books.google.ba/books?id=eXFpAAAAMAAJ}}
* {{cite book|ref=harv|first=Charles|last=du Fresne|title=Caroli Du Fresne domini
Du Cange Illyricum vetus & novum, siue, Historia regnorum Dalmatiae, Croatiae,
Slavoniae, Bosniae, Serviae, atque Bulgariae|year=1746|publisher=Typis H�redum
Royerianorum|url=https://books.google.ba/books?id=_c4GAAAAQAAJ}}
* {{cite book|ref=harv|last=?????|first=?????|title=Archaeologia, or, Miscellaneous
tracts relating to antiquity|year=1770|publisher=Archaeologia, or, Miscellaneous
tracts relating to antiquity|
url=https://archive.org/details/archaeologiaopt149sociuoft}}
* {{cite book|ref=harv|last=Pinson|first=Mark|title=The Muslims of Bosnia-
Herzegovina|year=1996|publisher=Harvard CMES|url=https://books.google.ba/books?
id=Yl3TAkJmztYC}}
* {{cite book|ref=harv|first=M. Th|last=Houtsma|title=E.J. Brill's First
Encyclopaedia of Islam 1913�1936|year=1987|publisher=BRILL|
url=https://books.google.ba/books?id=p5U3AAAAIAAJ}}
* {{Cite book|ref=harv|last=Fine|first=John V. A.|authorlink=??? ??? ??????? ????|
title=The Late Medieval Balkans: A Critical Survey from the Late Twelfth Century to
the Ottoman Conquest|year=1994|origyear=1987|location=Ann Arbor, Michigan|
publisher=University of Michigan Press|url=https://books.google.com/books?
id=LvVbRrH1QBgC}}
* {{cite book|ref=harv|last=???????|first=???????|
title=???????? ?????: ?????? ????? ? ?????? ??????? ????|
chapter=???????? ?????? ????? ???????? ??????????|year=2005|
publisher=????? ?? ???????? ? ???????? ????????|url=https://books.google.ba/books?
id=ZfpTAAAACAAJ}}
* {{cite book|ref=harv|first=Robert L.|last=Benson|
url=https://books.google.ba/books?id=v9swtfALoisC|title=Viator|publisher=University
of California Press|year=1978|isbn=978-0-520-03608-6}}
* {{Cite book|ref=harv|editor-last1=????????|editor-first1=????|editor-
link1=???? ????????|editor-last2=????????|editor-first2=????|editor-
link2=???? ????????|title=???????? ??????? ??????? ???? (The Lexicon of Serbian
Middle Ages)|year=1999|location=???????|publisher=Knowledge|
url=https://books.google.com/books?id=AypYAAAAMAAJ}}
* {{Cite book|ref=harv|last=???????|first=????????|authorlink=???????? ???????|
title=????????? ?????|location=???????|publisher=?????? ????????? ?????????|
year=1940|url=https://books.google.com/books?id=AQWAQwAACAAJ}}

== Collegamenti esterni ==
* {{Collegamenti esterni}}

{{portale|Bosnia ed Erzegovina|storia}}

[[Categoria:Storia della Bosnia ed Erzegovina]]


[[Categoria:Storia della Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina]]
[[Categoria:Storia della Serbia]]
[[Categoria:Storia del Montenegro]]
[[Categoria:Storia della Croazia]]
[[Categoria:Stati dei Balcani scomparsi]]
[[Categoria:Storia della Jugoslavia]]

Interessi correlati