Sei sulla pagina 1di 3

Romanzo Gotico

Il Romanzo Gotico si sviluppa dalla seconda metà del Settecento e rivela le profonde
trasformazioni del contesto e del sistema culturale del periodo.Il sentimento che prevale in
questa tipologia di romanzo è l'attrazione per il mistero (il cosiddetto "sublime") che si manifesta
soprattutto nell'attenzione per il paesaggio,parte integrante di ogni romanzo gotico e
strettamente legato al rapporto col sovrannaturale.

Si dovranno attendere gli anni 70 del Novecento per riconoscerlo come specchio della coscienza
e dell'inconscio collettivi della società romantica inglese nella seconda metà del
Settecento,riflettendo le ansie e le paure dell'uomo borghese nel suo percorso di
autoaffermazione individuale, il senso di colpa nei confronti dell'ordine divino e
naturale.Assumendo una funzione psicoanalitica che mette in luce la coscienza borghese,viene
accantonato attribuendogli un superficiale valore letterario.

A prevalere non sarà più l'intreccio ma la capacità di saper cogliere il "sublime",per eccellenza il
terrore,che si realizza nel lettore e nel personaggio della storia attraverso l'atmosfera (ese.
dislocazione dell'ambientazione spaziale e temporale).

L'esempio più comune è "The Castle of Otranto" (1764) di Horace Walpole,antesignano del
genere gotico e iniziatore di questa nuova tipologia di romanzo.La vicenda si articola attraverso
gli elementi più comuni del genere gotico quali spettri,apparizioni,forze sovrannaturali ecc. e dei
vari generi letterari (favola,picaresco,racconto di Natale).

Altra opera di importante rilevanza è "Vathek" (1786) di William Beckford in cui per la prima
volta compare il "perturbante",che spiega come le forze misteriose prevalgano su quelle
evidenti.Lo scrittore oltretutto è noto per aver approfondito nelle sue opere il tema del viaggio.

Una sintesi di Romance e Sensibility può essere considerato "The Mysteries of Udolpho"(1794)
dell'inventrice del romance of suspense Ann Radcliffe,che prende la stessa ambientazione di C. of
O. Il poema melodrammatico in prosa contiene tutte le tendenze romantiche del tempo e come
elemento innovativo il linguaggio con cui si riproduce l'atmosfera del paesaggio interiore
romantico. Della Radcliffe emergono le sue spiegazioni razionali del soprannaturale spiegate
attraverso il concetto di Natura,sede del soprannaturale. L'intreccio del romance vuole
evidenziarne i misteri ma l'intento è quello di conferire una personalità al
paesaggio,caratteristica innovativa della scrittrice. Il viaggio della protagonista Emily darà
l'impulso a far nascere l'Italia come terra del mito e della luce che affascinerà poeti e scrittori
romantici.

Due anni pù tardi M. Gregory Lewis pubblicherà "The Monk",ripercorrendo i sentimenti dello
Sturm und Drang e considerato la versione maschile di "The Mysteries of Udolpho" e una
surreale versione del Dr Faustus.

Il Romanzo Gotico raggiunge l'apice del successo attraverso Mary Shelley con "Frankstein or The
Modern Prometheus"(1818). Scritto
in forma epistolare,narra la vicenda di uno scienziato svizzero che riesce a creare un essere
umano con parti del corpo di diversi cadaveri.Il risultato dell'esperimento sarà disastroso e il
mostro diverrà un assassino che alla fine ucciderà il suo creatore. La storia non è narrata
cronogicalmente ma è introdotta da una serie di lettere scritte da Walton,giovane viaggiatore in
spedizione al Polo Nord alla sorella Magaret Walton Saville.Nato dalla lettura di racconti
dell'orrore e da una gara di scrittura tra gli Shelley,Byron e il medico Polidori sul lago di Ginevra
nel giugno del 1816, è considerato inoltre capostitipe della narrativa fantascientifica e rivelatore
delle negazione dell'istinto d'amore frutto di violenza e sadismo.

Jane Austen e il novel of manners

Nello stesso anno viene pubblicato postumo "Northanger Abbey" di Jane Austen,parodia del
romanzo sentimentale in forma epistolare e del romanzo gotico,prendendo in considerazione gli
eccessi legati alla Sensibility e il terrore causato nei lettori e soprattutto nelle lettrici. La critica
viene mossa soprattutto nei confronti della società borghese,accusata di trattare le donne come
merce e di valutarle in base al valore economico.

In tutti i romanzi della Austen("Sense and Sensibility","Pride and


Prejudice","Emma","Persuasion")le protagoniste rappresentano le donne di fine '700 ancora
imprigionate dalla cosiddetta 'realtà' patriarcale, di cui la scrittrice è consapevole. Tutti e sei i
romanzi sono da considerare "parodie ironiche" della società borghese e delle sue convenzioni,in
cui la Austen inserisce una narratrice onnisciente inaffidabile,simbolo della sua 'cattiveria'.

Dal punto di vista formale vi è la rielaborazione e rivisitazione del romanzo sentimentale in


chiave realistica con un largo uso di tutti i registri dell'ironia,elemento sempre presente nelle
opere di Jane Austen. Sono gli eroi maschili che maturano internamente ed esternamente
attraverso le "peripezie", raggiungendo la coscienza di sè e del mondo circostante ( Darcy in
Pride and Prejudice ne è un chiaro esempio, poiché è lui a doversi mostrare 'degno' di Elizabeth).
Tutto ciò è dovuto allo spirito o wit,caratteristica dove i ruoli si invertono nel nome di una 'prova
di agilità intellettuale'. ll monologo interiore sarà inoltre essenziale per dare spazio all'interiorità
femminile ; i luoghi dei romanzi sono descritti in modo molto preciso.

Da Jane Austen in poi le manners saranno sostanza stessa del novel, in quanto saranno il mezzo
con cui si esprimono le interazioni tra società e individuo.In senso generale (di costume e
galateo) rappresentano la struttura sociale e la sua evoluzione, mentre quelle individuali lo stile
personale.

Opere : Tom Jones,The Female Quixote,Evelina,opere di Jane Austen.

Il Romanticismo(1789-1830)
Il Romanticismo nasce in Germania e si sviluppa in Europa in diversi momenti e modi a seconda
della situazione culturale,sociale e politica di ogni paese. Gli ultimi trent'anni del '700 sono
racchiusi nel periodo del Preromanticismo,caratterizzato dalla poesia sepolcrale e dalla sua
attenzione per il tono malinconico e la scelta di cimiteri ,tombe e rovine come ambientazione.

Thomas Gray è il poeta più caratteristico, che con "Elegy Written in a Country Churchyard"
descrive la desolata esistenza di una comunità rurale .Il successo è dovuto alla funzione
dell'introduzione del poema che esprime il bisogno di solitudine del poeta.

E. Young attraverso le sue poesie introduce il concetto di consapevolezza della morte che si
presta al coinvolgimento dell'Io lirico.

Il culto della vita semplice e primitiva e il crescente interesse nelle tradizioni folkloristiche furono
responsabili del successo dei canti di Ossian riscoperti da James Macpherson,mentre Robert
Burns sarà l'iniziatore del mito del poeta -contadino e autore di numerose poesie in scozzese
messe in musica.A causa degli eccessi morirà giovane nel 1786 e verrà pubblicata postuma la
raccolta di poesie in dialetto scozzese.

Tra Preromanticismo e Romanticismo si colloca la figura di William Blake,che incarna l'essenza


dell'artista profeta. Assorbì fortemente il senso della religione appartenente alla sua comunità e
ciò che scriveva si poteva considerare frutto di una luce interiore.Per il poeta solo l'intuizione e
l'immaginazione potevano permettere all'uomo di entrare in contatto con la realtà.

Produzione

Songs of Innocence

Songs of Experience