Sei sulla pagina 1di 1

Edmondo De Amicis (Oneglia, 21 ottobre 1846[1] � Bordighera, 11 marzo 1908) � stato

uno scrittore e giornalista italiano. � conosciuto per essere l'autore del romanzo
Cuore, uno dei testi pi� popolari della letteratura mondiale per ragazzi.
Nacque in Piazza Vittorio Emanuele I, ora titolata a suo nome, presso Oneglia,
prima che fosse accorpata a Porto Maurizio e altri 9 comuni nell'unica citt� di
Imperia 77 anni dopo, nel 1923. All'et� di due anni per�, la sua famiglia si
trasfer� in Piemonte, dapprima a Cuneo, dove il piccolo Edmondo studi� alle scuole
primarie, quindi a Torino, dove frequent� il collegio Candellero, per prepararsi
agli esami che gli avrebbero permesso di entrare nell'Accademia Militare di Modena.
Di famiglia benestante, il padre Francesco (1791-1863), d'origine genovese, copriva
mansioni di regio banchiere di sali e tabacchi. La madre, Teresa Busseti, faceva
parte dell'alta borghesia. Sia la sua casa ligure (poi diventata sede della Guardia
di Finanza) che quella di Cuneo (poi diventata caserma militare "Carlo Emanuele"
dei bastioni di Stura, con vista Monviso) furono ampie ed eleganti.