Sei sulla pagina 1di 9

Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

Prima esercitazione progettuale


Progetto di un solaio laterocementizio

Costruzione della distinta delle armature

a cura di Enzo Martinelli 1 Anno accademico 2004/05


NOTA INTRODUTTIVA

Nelle pagine che seguono viene illustrata la una procedura per il tracciamento della cosiddetta
“distinta” delle armature per i travetti del solaio latero-cementizio, ovvero per determinare la
disposizione delle stesse lungo tutto lo sviluppo longitudinale dei travetti stessi.

L’esempio numerico è svolto con riferimento ad un acciaio per armature del tipo FeB38k, ancora
disponibile all’epoca di prima redazione del documento.

Gli studenti dell’anno accademico 2008/09 (e seguenti), dovendo attenersi alle prescrizioni del
D.M. 14/01/2008, faranno riferimento ad acciai del tipo B 450 C la cui tensione al limite di
snervamento ha il seguente valore di progetto:

f yk 450
fsd = = = 391, 30 MPa .
γs 1,15
Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 2 Anno accademico 2004/05


Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 3 Anno accademico 2004/05


Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 4 Anno accademico 2004/05


Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 5 Anno accademico 2004/05


Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 6 Anno accademico 2004/05


Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 7 Anno accademico 2004/05


Corso di Tecnica delle Costruzioni I – Teoria delle Esercitazioni Bozza del 16/12/2004

a cura di Enzo Martinelli 8 Anno accademico 2004/05