Sei sulla pagina 1di 19

ESTRATTO CONTO

GUIDA ALL’USO
Sommario
1. Introduzione .................................................................................................................................................. 2
2. Come accedere all'Estratto Conto ................................................................................................................. 2
3. Anagrafica di contatto ................................................................................................................................... 4
4. Sezione “Insoluti” .......................................................................................................................................... 5
Sezione Lista Documenti da pagare ...............................................................................................................6
DETTAGLIO DOCUMENTO ......................................................................................................................... 7
Sezione Ricerca Documenti ..........................................................................................................................13
Sezione Riepilogo .........................................................................................................................................13
5. Storico documenti ....................................................................................................................................... 14
DETTAGLIO DOCUMENTO della lista Storico Documenti .............................................................................15
Sezione Documento................................................................................................................................. 15
Sezione Dettaglio Scadenze ..................................................................................................................... 15
Sezione Dettaglio Movimenti .................................................................................................................. 15
6. Sezione Lista Pagamenti .............................................................................................................................. 16
Lista Pagamenti Documenti..........................................................................................................................18
Riepilogo Lista Pagamenti Documenti..........................................................................................................18
LISTA PAGAMENTI ICI/IMU/ISCOP/TASI .......................................................................................................18
Riepilogo Lista Pagamenti ICI/IMU/ISCOP/TASI ...................................................................................... 19
DETTAGLIO PAGAMENTI ICI/IMU/ISCOP/TASI ........................................................................................ 19
RIEPILOGO GENERALE ............................................................................................................................. 19
1. Introduzione

Il servizio di Estratto Conto on-line consente agli utenti registrati di:


- visionare il dettaglio del dovuto e delle relative scadenze;
- consultare l'elenco dei pagamenti effettuati;
- stampare i bollettini di pagamento/F24
- scaricare una copia elettronica dei propri avvisi di pagamento
- usufruire di tutti i nuovi servizi che col tempo arricchiranno lo strumento (invio di comunicazioni
tramite mail, …)

2. Come accedere all'Estratto Conto

Per accedere all'Estratto Conto, occorre collegarsi al sito www.soris.torino.it e, dalla sezione Accesso
all'Estratto Conto - Accedi all' Estratto Conto, inserire username e password generate con la procedura di
attivazione, oppure quelle già in uso per TorinoFacile o Sistema Piemonte.

Da questa pagina è possibile, selezionando i relativi link, effettuare le seguenti operazioni:

Questa funzionalità consente a coloro che non siano ancora registrati a TorinoFacile o SistemaPiemonte e
che siano in possesso del codice di attivazione, di effettuare la prima attivazione dell’Estratto conto. La
pagina che viene visualizzata contiene le istruzioni per l’attivazione ed un video esplicativo.

2
Con questo link è possibile accedere al proprio Estratto conto.

Dopo aver selezionato il link si viene alla pagina di accesso:

A questo punto è necessario inserire le credenziali di accesso definite durante la registrazione e cliccare sul
pulsante “Accedi”.

Effettuato l’accesso compare sulla sinistra un relativo menù che è definito dalle voci:
• Anagrafica di contatto: mostra i dati da inserire per consentire a Soris di contattare eventualmente il
Cittadino
• Insoluti: mostra i documenti per i quali esiste ancora un importo residuo da pagare
• Storico documenti: mostra i documenti completamente saldati o sostituiti da documenti successivi in
quanto non pagati entro la scadenza.
• Lista Pagamenti: mostra la lista dei documenti pagati in un lasso di tempo selezionato dall’utente.

3
3. Anagrafica di contatto

L’anagrafica di contatto è presente solo per i Cittadini a cui Soris ha inviato la lettera di benvenuto
contenente i codici di attivazione “leggera”. La lettera può essere nuovamente scaricata cliccando sull’icona
. E’ obbligatorio inserire il numero di cellulare che Soris potrà eventualmente utilizzare per contattare i
Cittadini.

4
4. Sezione “Insoluti”
La sezione "Insoluti" mostra l'elenco dei documenti per i quali esiste ancora un importo residuo da pagare.
Sono presenti anche i pulsanti “Download” (che permette di ottenere un file in formato Excel con la lista dei
documenti insoluti) e “Stampa” (che permette di stampare la lista dei documenti insoluti) e riportante i
seguenti dati:
• Numero documento
• Ente
• Descrizione servizio
• Anno emissione documento
• Data notifica
• Importo Iniziale
• Importo pagato
• Importo da pagare
• Indicazione se documento evoluto
• Numero documento evoluto

5
Sezione Lista Documenti da pagare
Anno Emiss.: Indica l’anno di emissione del documento.

N° documento: è il numero identificativo del documento da pagare.

Descrizione: è la descrizione del tipo imposta da pagare (ad esempio, Tari Saldo Abitazioni). (La descrizione
non viene indicata se il documento contiene più tipi d’imposta)

Ente: descrizione dell'ente che ha emesso l'imposta da pagare. (La descrizione non viene indicata se il
documento contiene imposte emesse da più enti ). Ad esempio “Comune di Torino” o “Regione Piemonte”.

Data notifica: è la data alla quale il documento è stato notificato.

Importo Originario: è il totale importo da pagare entro i termini per estinguere il documento. I termini sono
indicati nelle "istruzioni di pagamento" del documento. Tale importo comprende:
• somme dei tributi a ruolo
• eventuali diritti o spese di notifica
• eventuali compensi iniziali di riscossione

Importo da pagare: è il totale importo da pagare aggiornato "in tempo reale" per estinguere il documento.
Tale importo comprende:
• residuo dei tributi a ruolo
• residuo di eventuali diritti di notifica od altre spese
• eventuali compensi di riscossione (aggiornati alla data odierna)
• eventuali interessi di mora (aggiornati alla data odierna)
• eventuali ulteriori oneri da pagare

L'importo da pagare può essere superiore all'importo iniziale se sono trascorsi i termini previsti per il
pagamento.

Atti Contenzioso: in caso di presenza di atti del contenzioso, sarà visualizzabile un quadrato rosso. Per
conoscere i dettagli sulla natura dell’atto, è necessario aprire i dettagli del documento.

Stato: lo stato della rateazione. I simboli sono: pallino verde attiva, triangolo giallo in ritardo, quadrato rosso
revocata)

La lista dei documenti, oltre le suddette informazioni, presenta per ogni documento quattro tipologie di icone.
La prima icona è relativa alla possibilità di aggiungere il documento al carrello e può presentarsi in 4
modalità differenti:

“aggiungi al carrello”, qualora un documento non sia stato inserito nel carrello.;

”elimina dal carrello, se un documento è già stato inserito nel carrello;

pagamento non permesso, qualora non sia possibile effettuare operazioni di pagamento sul
documento. Se ci si posiziona sull’icona con il mouse compare un messaggio con l’indicazione " Tipologia
servizio non gestita ".
pagamento non permesso, qualora un precedente pagamento sul documento non sia stato ancora
consolidato. Se ci si posiziona sull’icona con il mouse compare un messaggio con l’indicazione " Pagamento
in acquisizione ".

La seconda icona permette la generazione del PDF per la stampa del bollettino postale o del modello
F24, a seconda della tipologia di imposta. A questo livello il bollettino/F24 stampati riporterà l’importo residuo
totale dell’avviso comprendente tutte le eventuali rate.

La terza icona permette il download diretto del documento in pdf, senza passare dalla sezione dei
dettagli

La quarta icona permette di accedere ai dettagli del documento.

6
DETTAGLIO DOCUMENTO
Il "Dettaglio documento " fornisce il dettaglio degli importi del singolo documento selezionato.

7
Sezione Documento

Numero Documento: è il numero identificativo del documento da pagare. L’icona permette il download
del documento in formato PDF (se disponibile).

Anno Emiss.: Indica l’anno di emissione del documento.

Descrizione: è la descrizione del tipo imposta da pagare. (La descrizione non viene indicata se il documento
contiene più tipi imposta)

Ente: descrizione dell'ente che ha emesso l'imposta da pagare. (La descrizione non viene indicata se il
documento contiene imposte emesse da più enti )

Data notifica: è la data alla quale il documento è stato recapitato o notificato.

Importo originario: è il totale importo da pagare entro i termini per estinguere il documento. I termini sono
indicati nelle "istruzioni di pagamento" del documento. Tale importo comprende:
• somme dei tributi a ruolo
• eventuali diritti o spese di notifica
• eventuali compensi iniziali di riscossione

Importo pagato: è il totale pagato (comprendente i pagamenti che siano noti a Soris). Al riguardo si segnala
che per alcune modalità di pagamento la rendicontazione delle movimentazioni può richiedere, per ragioni
non dipendenti da Soris, più giorni.

Importo da pagare: è il totale importo da pagare aggiornato alla data odierna per estinguere il documento.
Tale importo comprende:
• residuo dei tributi a ruolo
• residuo di eventuali diritti di notifica od altre spese
• eventuali compensi di riscossione (aggiornati alla data odierna)
• eventuali interessi di mora (aggiornati alla data odierna)
• eventuali ulteriori oneri da pagare

L'importo da pagare può essere superiore all'importo iniziale se sono trascorsi i termini previsti per il
pagamento.

8
Sezione Dettaglio Importi
Il "Dettaglio importi " è il dettaglio degli addebiti che compongono le somme "iniziale", "pagato" e "residuo"
per il singolo documento selezionato e presenti nella SEZIONE DOCUMENTO precedentemente descritta.

Tributi
• carico: è l'importo delle somme a ruolo; (è riscontrabile nel documento recapitato)
• pagato: è la quota già pagata delle somme a ruolo
• residuo: è la quota che rimane da pagare delle somme a ruolo

Spese di spedizione/diritti di notifica

• carico: è l'importo spettante alla società di riscossione per la notifica del documento; (l'importo è
riscontrabile nel documento recapitato)
• pagato: è la quota già pagata
• residuo: è la quota che rimane da pagare

Compensi di riscossione
• carico: è l'importo dei compensi spettanti alla società di riscossione (D.L. 262 del 03/10/2006) se il
pagamento avviene entro i termini indicati nelle "istruzioni di pagamento" del documento; (l'importo è
riscontrabile nel documento recapitato)
• pagato: è la quota già pagata
• residuo: è la quota che rimane da pagare

Compensi per ritardato pagamento


• carico: è l'importo dei compensi spettanti alla società di riscossione (D.L. 262 del 03/10/2006)
aggiornati "ad oggi" quando i termini di pagamento sono scaduti
• pagato: è la quota già pagata
• residuo: è la quota che rimane da pagare

Interessi di mora

• carico: è l'importo aggiornato alla data odierna degli interessi di mora dovuti a tardati pagamenti o
maturati sul residuo delle somme a ruolo. L’ importo è aggiornato alla data odierna in quanto si tratta
di importo che matura per ogni giorno di ritardo.
• pagato: è la quota già pagata
• residuo: è la quota che rimane da pagare

Oneri per ritardato pagamento


• carico: è la somma dovuta per rimborso di maggiori spese sostenute per la riscossione delle quote a
ruolo
• pagato: è la quota già pagata
• residuo: è la quota che rimane da pagare

Totale
• carico: è la somma degli importi iniziali delle singole voci sopra descritte
• pagato: è la somma degli importi pagati delle singole voci sopra descritte
• residuo: è la somma degli importi residui delle singole voci sopra descritte

Gli importi "Totale iniziale", "Totale pagato" della Sezione Dettaglio Importi coincidono con i rispettivi importi
della SEZIONE DOCUMENTO. Il "Totale da pagare" coincide con il corrispondente importo della SEZIONE
DOCUMENTO , a meno di arrotondamenti previsti sugli importi dei bollettini.

9
Sezione Dettaglio Scadenze
Il "Dettaglio scadenze" riporta le scadenze di pagamento delle somme dovute per il singolo documento
selezionato e presenti nella sezione DETTAGLIO IMPORTI.

Progr: progressivo rata

Scadenza: data entro la quale pagare le somme relative alla rata senza aggravio per ulteriori compensi di
riscossione, interessi di mora ed oneri per ritardato pagamento.

Codice bollettino/Identificativo F24: è il numero stampato sul bollettino proposto o il codice identificativo
dell’F24 (a seconda della tipologia di imposta) per il pagamento nei termini di scadenza della rata

Importo iniziale: è il totale importo da pagare entro la scadenza indicata per estinguere la rata. Tale importo
comprende le somme dei tributi a ruolo, i diritti di notifica/altre spese ed i compensi iniziali di riscossione
applicati alla rata.

Residuo tributi: è la quota che rimane da pagare delle somme a ruolo per la rata.

Residuo Diritti di notifica: è la quota che rimane da pagare dei diritti di notifica/altre spese. I diritti di notifica
ed altre spese sono applicati alla prima rata del documento.

Residuo Compensi: è la quota aggiornata "ad oggi" dei compensi di riscossione che rimangono da pagare
sulla rata. Se il termine di pagamento è scaduto, e la somma a ruolo della rata non risulta pagata, l'importo
dei compensi risulta maggiorato rispetto a quello iniziale.

Interessi di mora: esistono solo se la scadenza rata è trascorsa. E' l'importo aggiornato "ad oggi" degli
interessi di mora per l'estinzione delle somme a ruolo della rata.

Totale residuo: è la somma degli importi Residuo tributi, Residuo Diritti di notifica altre spese, Residuo
Compensi ed Interessi di mora della rata cui fa riferimento.

Oneri per rit. Pag.: tale importo non è ricompreso negli importi rata ma è visualizzato singolarmente in
quanto è somma dovuta per Oneri per ritardato Pagamento determinate sull'intero documento.

Totale da pagare: è l'importo da pagare per l'estinzione del documento. E' la somma dei totali residui di rata
e Oneri per ritardato pagamento.

L'importo "Totale da pagare" della SEZIONE DETTAGLIO SCADENZE corrisponde al l'importo "Da pagare"
della SEZIONE DOCUMENTO. Il "Totale da pagare" coincide con il corrispondente importo della SEZIONE
DETTAGLIO IMPORTI, a meno di arrotondamenti previsti sugli importi dei bollettini.

La lista delle scadenze, oltre le informazioni descritte, presenta due icone. La prima è relativa alla possibilità
di aggiungere il documento o la scadenza al carrello e può presentarsi in 5 modalità differenti:

“aggiungi al carrello”, qualora un documento non sia stato inserito nel carrello.;

”elimina dal carrello, se un documento è già stato inserito nel carrello;

pagamento non permesso, qualora non sia possibile effettuare operazioni di pagamento sul
documento. Se ci si posiziona sull’icona con il mouse compare un messaggio con l’indicazione " Tipologia
servizio non gestita ".

10
pagamento non permesso, qualora un precedente pagamento sul documento non sia stato ancora
consolidato. Se ci si posiziona sull’icona con il mouse compare un messaggio con l’indicazione " Pagamento
in acquisizione ".

pagamento non permesso, per rata pagata. Se ci si posiziona sopra col mouse compare un messaggio
con scritto " Rata Pagata".

La seconda icona permette la generazione del PDF per la stampa del bollettino postale o del modello
F24, a seconda della tipologia di imposta. Se ci si posiziona sopra col mouse compare un messaggio con
scritto " Stampa bollettino postale " o " Stampa F24 ". A questo livello gli importi proposti in stampa sono
quelli relativi alla rata sulla quale si sta operando.

E’ presente anche un’icona che permette di ritornare alla lista dei documenti.

11
Sezione Dettaglio Movimenti
Sono elencate le movimentazioni sul documento.

Data Pagamento: è la data in cui è stato effettuato il movimento

Tipo operazione:
• "pagamento": importo del pagamento eseguito dall'intestatario del documento
• "sgravio": importo non dovuto comunicato dall'ente
• "eccedenza" importo in eccesso che deve essere rimborsato all'intestatario del documento
• "rimborso" importo rimborsato all'intestatario del documento

Luogo movimento: indica come è stato eseguito il pagamento

Tributi: è l'importo pagato delle somme a ruolo.

Dir.Notifica: è l'importo pagato dei Diritti di Notifica

Compensi: è l'importo pagato dei Compensi di riscossione

Int.Mora: sono gli Interessi di mora pagati per tardato pagamento

Oneri rit. Pag.: è l'importo pagato per rimborso di maggiori spese sostenute per la riscossione del documento

12
Sezione Ricerca Documenti

Funzioni di Ricerca: è possibile la ricerca per:


a. Ente
b. Documento
c. Servizio
d. Anno emissione

Sezione Riepilogo
La lista di riepilogo mostra, raggruppata per Ente, il numero di documenti estratti con la ricerca e l’importo
residuo degli stessi.

Ente: descrizione dell'ente.

N.ro documenti da Pagare : indica il numero di documenti da pagare emessi dall'ente.

Residuo Totale : indica l’importo da pagare per i documenti emessi dall'ente.

13
5. Storico documenti

La sezione "Storico Documenti " fornisce elenco di cartelle e avvisi di pagamento estinti perché pagati o
perché sostituiti da documenti successivi.

Cliccando sull’icona è possibile accedere alla sezione di dettaglio di ogni documento.


Cliccando sull’icona è possibile il download diretto del documento in pdf, senza passare dalla sezione
dei dettagli

14
DETTAGLIO DOCUMENTO della lista Storico Documenti

Sezione Documento

Sono visualizzati i dati salienti del documento: Anno Emissione, Descrizione imposta, Ente, Data notifica,
importo iniziale, importo pagato ed importo da pagare. E’ presente anche un’icona che permette il
download del documento in formato PDF (se presente)

Un documento storico potrebbe avere importo residuo diverso da zero se è stato sostituito da un altro
documento. Ciò avviene quando il documento non è stato pagato entro la scadenza ed è passato quindi allo
stato successivo di riscossione.
In questo caso viene mostrata una nota per indicare il nuovo numero di documento: il nuovo numero si può
cliccare per accedere ai dettagli del nuovo documento.

L’icona consente di tornare alla pagina precedente.

Sezione Dettaglio Scadenze

Riporta il dettaglio delle rate di pagamento

Sezione Dettaglio Movimenti

Elenca le movimentazioni sul documento (pagamenti, discarichi, …)

15
6. Sezione Lista Pagamenti
La sezione si apre con i filtri di ricerca dei pagamenti effettuati.

È possibile filtrare su:


- tipologia di Ente
- Data di pagamento (è necessario selezionare l’intervallo di interesse)

16
Il risultato della ricerca viene quindi mostrato in una pagina dove sono presenti anche la maschera di
ricerca, un testo che mostra i filtri selezionati, la lista coi documenti pagati, il riepilogo dei documenti
pagati, la lista coi documenti pagati riguardanti ICI / IMU / ISCOP / TASI e il riepilogo di questi ultimi.

17
Lista Pagamenti Documenti
La lista dei pagamenti su documenti presenta i seguenti campi:

- Data pagamento

- Anno emissione

- Numero documento

- Descrizione imposta servizio

- Ente

- Data notifica

- Luogo movimento

- Importo movimento

Riepilogo Lista Pagamenti Documenti


Il riepilogo dei pagamenti su documenti presenterà i seguenti campi:

- Ente
- Numero pagamenti
- Importo pagato

LISTA PAGAMENTI ICI/IMU/ISCOP/TASI

La "Lista Pagamenti ICI/IMU/ISCOP/TASI" fornisce l’elenco di tutti i pagamenti ICI, IMU, ISCOP e TASI
effettuati dal Cittadino.

L’icona indica che il pagamento è in acquisizione nei sistemi Soris. In particolare si segnala che per i
pagamenti effettuati tramite F24 la rendicontazione verso Soris può richiedere diversi giorni, trattandosi di
pagamenti non incassati direttamente.

La lista dei pagamenti ICI, IMU e TASI presenta i seguenti campi:

- Data pagamento
- Descrizione
- Comune Ubicazione Immobile
- Anno Imposta
- Quota
- Rata
18
- Importo movimento

Riepilogo Lista Pagamenti ICI/IMU/ISCOP/TASI


Il riepilogo dei pagamenti su ICI, IMU e TASI presenterà i seguenti campi:

- Comune Ubicazione Immobile


- Numero pagamenti
- Importo pagato

DETTAGLIO PAGAMENTI ICI/IMU/ISCOP/TASI


Il dettaglio permette di analizzare il pagamento effettuato.

RIEPILOGO GENERALE
Il riepilogo generale dei pagamenti presenterà i seguenti campi:

- Numero pagamenti
- Importo pagato

19