Sei sulla pagina 1di 2

CURRICULUM ARTISTICO CRISTIANO POLI CAPPELLI

Cristiano Poli Cappelli è nato a Frosinone nel 1974 e si è diplomato in chitarra presso il
conservatorio di Pescara con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Letizia Guerra, subito dopo
aver conseguito la laurea in Giurisprudenza. È stato scelto come miglior diplomato per l’anno 2000 per
l'incisione del Cd Omaggio a J. S. Bach, in cui è esecutore della suite Bwv 1006a di J. S. Bach per liuto,
progetto sostenuto dalla Regione Abruzzo.


È stato premiato in numerosi ed importanti concorsi nazionali distinguendosi sempre per le sue doti
musicali e per la sua raffinatezza. 

Alla sua preparazione hanno contribuito, tra gli altri, Carlo Marchione, Pablo Marquez, Alexandre
Swete e Alberto Ponce, il quale lo ha definito "musicista sensibile, sicuro, con suono gradevole e forte”.

Ha seguito il corso triennale di Alto Perfezionamento presso la Fondazione Arts Academy di


Roma perfezionandosi con il M° Stefano Palamidessi.

Affianca ad un notevole impegno didattico una costante attività concertistica che l'ha visto
esibirsi in festival musicali in tutta Italia ed all’estero: si è esibito nei più importanti Festival (Cina,
Croazia, Grecia, Germania, Repubblica Ceca, SixWays Turin). All'attività solistica affianca frequenti
collaborazioni in formazioni da camera, in particolare fondando il Trio Chitarristico Ravel con il quale
ha svolto per anni una importante attività concertistica e con il quale ha intrapreso un cammino
apprezzato e di altissimo livello, incidendo diversi Cd tra cui spicca l’importante lavoro monografico su
Franco Margola che contiene la prima incisione della Sonata II per tre chitarre. Sempre assieme al Trio
Ravel ha pubblicato, per Edizioni Sinfonica, una revisione dei Tre Preludi di George Gershwin in una
trascrizione e revisione per trio di chitarre.

Numerose anche le sue performance in orchestre molto attive come la Corelli Chamber
Orchestra. È stato esecutore come chitarra solista di diversi concerti per chitarra e orchestra come i
concerti in Re e in Do di Antonio Vivaldi, eseguiti anche nell'importante rassegna di musica "Historia
sacra et saecularis" tenutasi presso il Pantheon di Roma; il Doppio concerto per chitarra, bandoneon e
archi di Astor Piazzolla con cui si esibito in tutta Italia con più di cinquanta esecuzioni collaborando
anche con il Bandoneonista Cesare Chiacchiaretta; il Concertino di Alexandre Tansman. Ha
collaborato con le grandi cantanti uruguaiane Beatriz Lozano e Ana Karina Rossi. Diverse anche le sue
performance in ambito teatrale come nello spettacolo LorcAnarchico, con la attrice Maria Letizia Gorga
e la regista Federica Altieri.

Ha registrato per Sat2000 partecipando alla trasmissione televisiva "Adolescenti TVB" con il Dr.
Vittorino Andreoli, in onda sul canale satellitare SAT2000 con il Trio Chitarristico Ravel. Diverse anche
i suoi interventi radiofonici, con esecuzioni dal vivo (Radio Vaticana, Radio Rai International, Radio
Libera Tutti) e con interventi culturali.

E’ dedicatario di uno dei 6 Studi per Chitarra di Giorgio Mirto di cui ha curato la prima incisione nel
CD di pubblicazione dell'opera, per Edizioni Sinfonica.

Nel 2013 ha iniziato una importante collaborazione artistica con il chitarrista Andrea Pace: in
pochi mesi il Duo Pace Poli Cappelli ha raggiunto grandi risultati ed è considerato da molti uno dei duo
chitarristi più importanti del mondo. Il Duo Pace Poli Cappelli ha pubblicato, nel 2014, l’opera
completa di Mario Castelnuovo-Tedesco per due chitarre per la importante etichetta Brilliant Classics
che ha riscosso critiche entusiastiche: il loro CD è stato selezionato tra i migliori CD del 2015 dalla
CURRICULUM ARTISTICO CRISTIANO POLI CAPPELLI
autorevole rivista American Record Guide. Il Duo è già stato dedicatario di opere di grande importanza
come Automne à Paris di Giorgio Mirto e Un Café con Astor di Mauro Godoy-Villa Lobos.

E’ appena stato pubblicato, sempre per Brilliant Classics, il suo ultimo doppio Cd contenente l’opera
omnia per chitarra di A. Tansman per chitarra, comprendente anche una incisione, nella versione per
due chitarre, della Sonatine, assieme ad Andrea Pace: l’opera ha già avuto ottimi riscontri di critica ed è
Disco del Mese per la rivista SEICORDE (Aprile-Giugno 2016).

Da diversi anni tiene un corso di perfezionamento estivo presso Velletri, nell’ambito della Associazione
Chitarristica dei Castelli Romani e della Accademia Musicale Roma Castelli. Svolge una costante attività
didattica presso le S.M.I.M. e in Istituzioni private. Attualmente è docente di chitarra presso la Scuola
Media ad indirizzo strumentale "SANGALLO" di Ostia (RM) e presso la prestigiosa Scuola Civica delle
Arti di Roma.


Si è distinto anche in ambito organizzativo essendo tra i fondatori dell'Associazione musicale Camerata
Monteverdi di Roma di cui è stato Presidente per diversi anni, associazione distintasi a Roma per il
notevole impegno organizzativo nell'ambito della musica antica presso sedi quali il Pantheon ed il
Museo Nazionale Roma. E direttore artistico Del Festival SOLO per Chitarra che si svolge a Velletri da
ormai 6 anni.