Sei sulla pagina 1di 1

32 Serie B R 7a giornata LUNEDÌ 8 OTTOBRE 2018 LA GAZZETTA DELLO SPORT

Ci pensa Nestorovski: il Palermo va


1L’attaccante segna per la terza volta al Crotone. Stellone debutta vincendo, mentre Stroppa rischia
è terminata fuori. Il motivo tat-
PALERMO 1 Fabrizio Vitale tico ha funzionato fino alla
PALERMO mezzora, quando in seguito a
CROTONE 0 un contrasto con Rajokovic ha

U
n lampo nel finale ha re- dovuto abbandonare il campo.
PRIMO TEMPO 0-0
MARCATORE Nestorovski al 41’
galato a Roberto Stello- Stroppa ha inserito Rohden
s.t. ne la vittoria per il suo spostando Stoian in avanti. Il
secondo esordio sulla panchina tacco del romeno per Martella
PALERMO (4-3-2-1) del Palermo. Nestorovski ha è stato vanificato dalla conclu-
Brignoli 6; Salvi 6, Bellusci 6,5, messo la firma, confermandosi sione imprecisa dell’esterno. Il
Rajkovic 6, Aleesami 6; Murawski la bestia nera del Crotone con il Palermo ha giocato molto in
6, Jajalo 6, Haas 6 (dal 18’ s.t.
Rispoli 6); Trajkovski 6 (dal 30’ s.t.
terzo gol in altrettante gare verticale affidandosi poco al
Falletti 6); Nestorovski 6,5, Puscas (due in Serie A prima di que- fraseggio e privilegiando i lanci
5 (dal 26’ s.t. Moreo 6). sta). Il capitano dopo un inizio lunghi. Una soluzione che sul
PANCHINA Pomini, Avogadri, opaco si sta riprendendo la finire del primo tempo per po-
Mazzotta, Accardi, Struna, squadra sulle spalle. Il cambio co non ha portato Nestorovski
Szyminski, Pirrello, Ingegneri, in panchina ha sortito effetti al vantaggio, se Cordaz non
Fiordilino. per i rosanero. Per il Crotone avesse bloccato sulla linea il
ALLENATORE Stellone 6,5.
invece continua la striscia ne- colpo di testa del macedone,
CROTONE (3-5-2) gativa con la terza sconfitta in che si è ripetuto in avvio di ri-
Cordaz 6,5; Vaisanen 5, Sampirisi quattro partite. Stroppa, finora presa con una rete in rovesciata
6, Marchizza 6; Firenze 5,5, imbattuto con i siciliani in car- annullata per fuorigioco (an-
Barberis 6, Benali 6, Stoian 5,5 riera, deve abdicare e adesso è che se la sensazione è che Budi-
(dal 18’ s.t. Simy 5), Martella 5,5; a rischio. Non è riuscito a rica- mir lo tenesse in gioco). Il Pa-
Budimir 5 (dal 28’ s.t. Faraoni 5,5),
Nalini 6 (dal 32’ p.t. Rohden 6). vare vitamine dal pareggio con lermo rientrato dagli spogliatoi
PANCHINA Festa, Curado, il Brescia e nel confronto tra le è sembrato averne di più degli
Cuomo, Crociata, Molina, due pretendenti alla Serie A, il avversari e Stellone ha inserito
Zanellato, Valietti, Spinelli, Palermo è sembrato più con- Ilija Nestorovski, 28 anni, si prende gli applausi di Palermo: al Crotone terzo gol in campionato LAPRESSE Rispoli, Moreo e Falletti.
Romero. vinto, anche se ha dovuto fati-

13
ALLENATORE Stroppa 5,5. care nonostante abbia tirato varchi ai rosanero. I cinque PARTITA A SCACCHI Nella par-
ARBITRO Ghersini di Genova 6. molto di più degli avversari. centrocampisti non sono riu- IL MIGLIORE tita a scacchi tra i due tecnici
ASSISTENTI Baccini 5,5- sciti a creare argine, Trajko- Stroppa ha messo la pedina Si-
Imperiale 6. MOSSE Stellone è ripartito dal- vski, Aleesami e Nestorovski my, ma i cambi hanno galvaniz-
ESPULSI nessuno. le sue idee come la scorsa sta- ● I risultati utili consecutivi hanno avuto spesso ampi corri- zato ulteriormente i padroni di
AMMONITI Budimir (C), Rajkovic gione, mandando in soffitta la del Palermo in Serie B al doi nei quali infilarsi per dialo- casa che dalla panchina danno
(P), Bellusci (P) e Trajkovski (P) difesa a tre di Tedino e propo- Barbera. I siciliani in casa in gare, anche se la soluzione più la sensazione quest’anno di
per gioco scorretto.
NOTE paganti 3.801, incasso
nendo un 4-3-1-2 a trazione campionato non perdono dal 12 gradita è stata spesso il tiro dal- trarre enormi vantaggi. Moreo
non comunicato; abbonati 2.210, anteriore con Nestorovski e Pu- febbraio scorso: 1-2 col Foggia la distanza con Jajalo e Trajko- e Falletti hanno fatto da apri-
quota non comunicata. scas insieme dal primo minuto. vski. Stroppa ha provato a sfon- scatole, Stroppa si è aggrappa-

3
Tiri in porta 5-2. Tiri fuori 9-2. Un inedito in questa stagione dare sugli esterni, Firenze e to a Simy che nell’occasione
In fuorigioco 7-1. Angoli 4-1. per i rosanero. Stroppa rispetto Martella hanno trovato alcune più nitida ha scelto di conclu-
Recuperi: p.t. 2’, s.t. 3’. all’ultima gara ha inserito Vai-
sanen per lo squalificato Gole-
incursioni pericolose, grazie
anche al gran lavoro di Nalini
6,5 dere invece di servire Firenze
tutto solo. Un errore fatale per-
mic e Barberis dal primo minu- ● Le sconfitte del Crotone nelle nel venire dentro a favorire gli ● NESTOROVSKI ché un minuto dopo è arrivata
to a centrocampo. L’atteggia- ultime quattro giornate. inserimenti degli esterni. Su ATTACCANTE PALERMO la rete della vittoria di Nestoro-
mento prudente del Crotone è I calabresi hanno perso contro una di questa combinazioni Fa un gran gol in rovesciata, vski che ha riportato il Palermo
stato soltanto sulla carta, i cala- Verona, Pescara e (dopo il pari Barberis si è trovato smarcato ma è in fuorigioco. Si riscatta sulla strada della convinzione.
bresi hanno concesso troppi in casa col Brescia) Palermo al limite, ma la sua conclusione con la rete della vittoria © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL DERBY DEL TIRRENO


CLASSIFICA
Allo Spezia basta un tempo
di un gara dominata fin dai pri-
mi minuti grazie a un calcio ag- SQUADRE PT PARTITE RETI
G V N P F S
gressivo, fatto di verticalizza-
PESCARA 15 7 4 3 0 11 7
zioni per sfruttare la velocità

Crimi-Okereke-Bartolomei
VERONA 13 7 4 1 2 12 7
delle tre punte contro le quali la LECCE 12 7 3 3 1 13 8
difesa del Livorno è andata su- SPEZIA 12 7 4 0 3 10 9
di NICOLA BINDA bito in barca. Una partita a sen- PALERMO 11 6 3 2 1 10 6

E il Livorno affonda ancora


so unico vista l’enorme diffe- CREMONESE 11 7 2 5 0 8 4
renza tra le due squadre: una CITTADELLA 10 6 3 1 2 7 3
bloccata mentalmente (il Livor- BENEVENTO 10 6 3 1 2 13 10

MA LE GRANDI no) e l’altra libera e pimpante.


E per fortuna del Livorno che lo
BRESCIA
SALERNITANA
10
10
7 2
7 2
4
4
1
1
13
7
10
7

DOVE SONO? LIVORNO 1


Spezia, dopo l’1-3 del primo
tempo, nella ripresa si è accon-
PERUGIA
CROTONE
8
7
6 2
7 2
2
1
2
4
6
9
7
11

QUI C’È SPAZIO


ASCOLI 6 6 1 3 2 5 7
tentata del doppio vantaggio. A PADOVA 6 7 1 3 3 7 13
SPEZIA 3 fine gara Lucarelli ha cercato di CARPI 5 7 1 2 4 7 13

PER TANTI PRIMO TEMPO 1-3


MARCATORI Crimi (S) al 5’,
spiegare la non prestazione
della sua squadra. «Il nostro è
VENEZIA
FOGGIA (-8)
4
4
6 1
7 4
1
0
4
3
5
14
8
13
un problema di testa. Durante COSENZA 4 7 0 4 3 4 11

O
Okereke (S) all’11’, Giannetti (L) al LIVORNO 2 6 0 2 4 4 11
gni tanto a 19’, Bartolomei (S) al 25’ p.t. la settimana la squadra va che è
qualcuno scappa una meraviglia poi quando l’ar- SERIE A PLAYOFF PLAYOUT RETROCESSIONI
ancora. «La B è un LIVORNO (4-4-1-1) Mazzoni 6; bitro fischia sembra che si sof-
campionato lungo...» Gonnelli 5, Bogdan 4,5, fra di ansia da prestazione: sba-
Di Gennaro 4,5, Iapichino 5 (dal 15’ RISULTATI
eccetera eccetera. No, s.t. Raicevic 5,5); Murilo 5, Agazzi
gliamo le cose più semplici co-
mettiamoci in testa che 5 (dal 21’ s.t. Soumaoro 6), Valiani me si è potuto vedere oggi (ieri, BRESCIA-PADOVA 4-1
con sole 19 squadre (a ndr). Dobbiamo cercare di su- CARPI-COSENZA 1-1
5,5, Porcino 5; Diamanti 5,5;
CREMONESE-SALERNITANA 0-0
proposito: magari in Giannetti 6 (dal 35’ s.t. Kozak s.v.). perare tutto questo se si vuole
FOGGIA-ASCOLI 3-2
settimana avremo una PANCHINA Zima, Romboli, centrare la salvezza».
Gasbarro, Albertazzi, Parisi, LIVORNO-SPEZIA 1-3
sentenza definitiva) la B è PALERMO-CROTONE 1-0
un campionato normale, Maiorino, Bruno, Rocca, Maicon. DELUSIONE Lucarelli aveva
ALLENATORE Lucarelli 5. PERUGIA-VENEZIA 1-0
anzi è il più corto tra chiesto alla squadra una prova PESCARA-BENEVENTO 2-1
quelli professionistici. SPEZIA (4-3-3) Lamanna 6; di orgoglio e di carattere. Nien- VERONA-LECCE 0-2
Quindi chi sbaglia ha Vignali 6, Terzi 5,5, Giani 6, Augello te di tutto questo e dopo appe- ha riposato CITTADELLA
meno tempo per 6; Bartolomei 6, Ricci 6, Crimi 7; La festa dello Spezia a fine partita: seconda vittoria di fila LAPRESSE na 5’, Crimi metteva in rete
recuperare rispetto al Gyasi 6,5 (dal 42’ s.t. Gudjohnsen sfruttando l’assist di Okereke 8a GIORNATA
passato. E chi sta s.v.), Okereke 7 (8’ s.t. Maggiore favorito da uno svarione di Di VENERDÌ 19 OTTOBRE ore 21
6), Bidaoui 7 (dal 26’ s.t. Mora 6).
sbagliando finora? Le PANCHINA Manfredini, Barone, Francesco Foresi IL MIGLIORE Gennaro. All’11’ arrivava il rad- SPEZIA-PESCARA
grandi, quelle che alla LIVORNO doppio grazie a Okereke che SABATO 20 OTTOBRE ore 15
Crivello, Capradossi, Bachini, ASCOLI-CARPI
vigilia erano le più attese. De Francesco, Bastoni, Acampora. con un gran tiro dal limite pri-

A
CITTADELLA-BRESCIA
Verona e Benevento ALLENATORE Marino 7. vviso ai naviganti: lo ma centrava la traversa poi sul- COSENZA-FOGGIA
hanno perso due partite Spezia di Pasquale Mari- la ribattuta anticipava tutti e di CROTONE-PADOVA ore 18
di fila, il Crotone è caduto ARBITRO Fourneau di Roma 5,5. no c’è e si vede anche se testa realizzava il raddoppio. Il DOMENICA 21 OTTOBRE ore 15
ASSISTENTI Rossi 5,5-Affatato 6. SALERNITANA-PERUGIA
ancora, solo il Palermo ESPULSI il tecnico Lucarelli (L) al il tecnico vola basso: «Viviamo Livorno aveva una reazione e al VENEZIA-VERONA
sorride. E’ giusto quindi 26’ p.t. per proteste, Murilo (L) al alla giornata cercando di diver- 19’ l’ex Giannetti approfittando LECCE-PALERMO ore 21
crederci, e non 47’ s.t. per comportamento non tirci e divertire il nostro pubbli- di uno svarione di Lamanna di LUNEDÌ 22 OTTOBRE ore 21
sottovalutare nessuno. regolamentare. co. Vogliamo essere una squa- testa metteva la palla in rete. La BENEVENTO-LIVORNO
AMMONITI Agazzi (L), Diamanti Riposa CREMONESE
Soprattutto il Pescara, la dra sbarazzina. I conti li faremo squadra amaranto iniziava a
grande rivincita di Bepi
Pillon. Ma anche il Lecce
(L), Gyasi (S) e Bartolomei (S) per
gioco scorretto; Crimi (S) e Giani
solo alla fine senza». I bianco-
neri, davanti a circa mille tifosi
7 spingere ma era solo un fuoco
di paglia perché al 25’ Bartolo- MARCATORI
(S) per comp. non regolamentare.
e lo Spezia e poi chissà. NOTE paganti 2.326, incasso di venuti da Spezia, centrano il ● OKEREKE mei con un gran tiro dal limite, 7 RETI: Donnarumma (Brescia, 2)
Qui c’è spazio per tutti, 25.212 euro; abbonati 4.174, quota primo successo esterno sul ATTACCANTE SPEZIA su assist di Bidaoui, siglava la 5 RETI: Mancuso (Pescara, 1)
4 RETI: Mancosu (1), Palombi (Lecce)
sotto a chi tocca, ma fate di 33.840 euro. Tiri in porta 4-5. campo di un Livorno in piena Un gol, un assist e sempre terza rete per lo Spezia. La ri- 3 RETI: Mokulu (Carpi), Kragl (Foggia),
in fretta: c’è poco tempo. Tiri fuori 2-5. In fuorigioco 1-3. crisi sia tecnica che caratteria- protagonista. Poi esce presa è stata solo accademia. Nestorovski (1), Trajkovski (Palermo), Vido
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Angoli 0-5. Recuperi: p.t. 1’, s.t. 5’. le. Tre punti ottenuti al termine per infortunio © RIPRODUZIONE RISERVATA (Perugia, 1) Pazzini (Verona, 2)