Sei sulla pagina 1di 12

Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Architettura

Facoltà di Ingegneria e Architettura

Geodesign Studio
Istruzioni preliminari per gli studenti

Questa presentazione con le istruzioni sarà spiegata a lezione il 3 ottobre 2018

Prof. Michele Campagna


Tecnica Urbanistica © MiC. 2018
Nota con le istruzioni per gli studenti

Fasi dello studio di Geodesign


1) Diagrammi progetti
2) Elaborazione «sintesi»
3) Negoziazione finale

Area di studio Città Metropolitana di Cagliari (e dintorni – area 80 x 80 KM

Docente: Prof. Michele CAMPAGNA Corso di Tecnica Urbanistica


Anno Accademico 2018/2019
Tutores: Elisabetta Di Cesare – Chiara Cocco GEODESIGN STUDIO: Città metropolitana di Cagliari
Nota con le istruzioni per gli studenti

PREPARAZIONE

SINTESI
(ALTERNATIVE)

NEGOZIAZIONE
(progetto finale)

DIAGRAMMI

Docente: Prof. Michele CAMPAGNA Corso di Tecnica Urbanistica


Anno Accademico 2018/2019
Tutores: Elisabetta Di Cesare – Chiara Cocco GEODESIGN STUDIO: Città metropolitana di Cagliari
Nota con le istruzioni per gli studenti

Gruppi di lavoro Diagrammi FASE 1

Diagrammi: ogni studente lavora su 1 dei 10 sistemi e produce almeno 3 diagrammi (1 al


2020, 1 al 2035, 1 al 2050)

Assegnazione gruppi su LINK https://goo.gl/2ykQZU

Preparazione a casa prima del 9 ottobre 2018:


1. Studiare Global Assumptions
2. Studiare System Assumptions
3. Eseguire ricerca web individuale
4. Progettare 1 diagramma per ogni orizzonte temporale:
• 2020: azioni con tecnologie attuali
• 2035: azioni con tecnologie verosimilmente applicabili entro 2035
• 2050: azioni con tecnologie verosimilmente applicabili dopo 2053 (entro 2050)
(Sviluppare note di lavoro per presentazione finale)

NB: In riferimento agli orizzonti temporali tenere conto dei possibili rischi relativi alle tre
date – es. trend innalzamento temperature o livello del mare

Docente: Prof. Michele CAMPAGNA Corso di Tecnica Urbanistica


Anno Accademico 2018/2019
Tutores: Elisabetta Di Cesare – Chiara Cocco GEODESIGN STUDIO: Città metropolitana di Cagliari
10 Systems of Study
1 Green Infrastructure (biodiversity and conservation)
2 Water Infrastructure (supply, disposal, storage and recycling)
3 Gray Infrastructure (transportation, communication)
4 Energy Infrastructure (production, distribution)
5 Agriculture
6 Industry (e.g. manufacturing, distribution commerce,
mining, etc.)
7 Housing lower density (to be locally defined)
8 Mixed use (high density housing plus services-commerce)
9 Institutional (schools, hospitals, civic)
10 Cultural Heritage (archaeological site, museum, network)
Nota con le istruzioni per gli studenti

Gruppi di lavoro Sintesi FASE 2

Sintesi: ogni gruppo lavoro a versioni successive del progetto

Gruppi:
1. Early adapters 2035 (EA35) adottano subito l’innovazione possibile al 2035, scenario
libero
2. Early adapters 2050 (EA50) adottano l’innovazione dal 2035 al 2050, scenario libero
3. Late adapters 2035 (LA35) non adottano innovazione, scenario accelerato, orizzonte
2035
4. Late adapters 2050(LA50) adottano innovazione dal 2035 al 2050 con scenari
accelerati
5. Non-adapters 2035 (NA35) no innovazione, scenario abituale, orizzonte 2035
6. Non adapters 2050 (NA50) no innovazione, scenario abituale, orizzonte 2050

NB Assicurarsi di aver capito bene il ruolo di gruppo, altrimenti chiedere chiarimenti!

Docente: Prof. Michele CAMPAGNA Corso di Tecnica Urbanistica


Anno Accademico 2018/2019
Tutores: Elisabetta Di Cesare – Chiara Cocco GEODESIGN STUDIO: Città metropolitana di Cagliari
THE SCENARIOS AND TIME-STAGES
HISTORY EXISTING 2020 2035
2050
SCENARIO C: “NON-ADAPTER”
The non-adapter continues
in the current rules

SCENARIO B: “LATE ADAPTER”


The late adapter waits,
then looks at what worked
and then changes the rules

Participants in the collaboration should


SCENARIO A: “EARLY ADAPTER”
adapt three principal geodesign strategies The early adapter looks ahead
based on the adaptation of systems assumptions and then changes the rules
and innovation availability.

SYSTEMS
SYSTEMS ASSUMPTIONS AND VERSION 1 VERSION 2
INNOVATION AVAILABILITY 2020 - 2035 2035 - 2050
CREAZIONE ACCOUNT INDIVIDUALE
Hrishi Ballal
CEO/founder/creator https://www.geodesignhub.com/
Geodesignhub
CREAZIONE ACCOUNT INDIVIDUALE

https://www.geodesignhub.com/
CREAZIONE ACCOUNT INDIVIDUALE

https://www.geodesignhub.com/

Cognome.(iniz. nome)

Es. Michele Campagna


Campagna.m

In casi di omonimia
cognome usare primo
nome
Es.
Rossi Mario
Rossi Marina
Rossi.mario
Rossi.marina
https://www.youtube.com/channel/UCCdi2Uum6p4H-tNTpmkdVXQ
Nota con le istruzioni per gli studenti

Some social rules for collaboration:


If you don’t understand, ask a question.
If you say you’ll do it, do it.
If you can’t do it, ask for help.
If asked for help, give it.
No idea is a bad idea, but not all ideas are equally good.
All ideas are public property.
An idea becomes a good one when adopted by others.
Nothing is worth more than five minutes of discussion.
When in doubt, vote.
A good design is a finished design.
It’s “our” design. I did this part.

Courtesy of Carl Steinitz


Docente: Prof. Michele CAMPAGNA Corso di Tecnica Urbanistica
Anno Accademico 2018/2019
Tutores: Elisabetta Di Cesare – Chiara Cocco GEODESIGN STUDIO: Città metropolitana di Cagliari