Sei sulla pagina 1di 2

PERCORSO DI FORMAZIONE DELL’ELENCO DEI CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE E SINDACO

Il 20 settembre si apre il percorso che porterà alla costruzione di una Lista Civica che ambisce ad avere la certificazione del
Movimento 5 Stelle per la partecipazione alle Elezioni Amministrative di Rutigliano che si terranno nella Primavera del 2019.

I cittadini che si vogliono impegnare in un percorso di attivismo politico per la creazione di una alternativa alle solite logiche ed ai
soliti volti che amministrano Rutigliano da decenni, possono inviare la propria disponibilità alla candidatura all’Associazione
Rutigliano 5 stelle entro il 20 ottobre p.v.

Sul blog dell’Associazione Rutigliano 5 Stelle e presso la nostra sede, sarà possibile scaricare e ricevere i moduli per dare la propria
disponibilità a candidarsi come aspirante consigliere comunale e, in aggiunta, a fornire la disponibilità a candidarsi anche come
aspirante Sindaco.

Per poter dare la propria disponibilità alla candidatura occorrono:

1) REQUISITI DI BASE (come richiesti dal M5S):


● non essere iscritto ad alcun partito (o esserne stato esponente) e/o movimento politico/associazione avente oggetto e
finalità in contrasto con quelle dell’Associazione “Movimento 5 Stelle” e/o ad associazioni massoniche;

● non avere riportato sentenze di condanna in sede penale, anche non definitive e/o essere stato rinviato a giudizio o
sottoposto a misure di prevenzione personale e patrimoniale per i reati di cui al Regolamento Elezioni Amministrative
(visionabile scaricabile dal seguente link:
https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/associazionerousseau/documenti/regolamento_amministrative.pdf);

● non avere assolto in precedenza più di un mandato elettorale, a livello centrale o locale;

● non aver concorso in liste che si sono candidate contro il MoVimento 5 Stelle nelle elezioni a vario livello dal 2009 ad
oggi;

● essere consapevole che la lista del “MoVimento 5 Stelle” non potrà associarsi ad altre liste;

2) IMPEGNO A:
● iscriversi all’Associazione Movimento 5 stelle, con sede in Roma, Via Nomentana, 257;

● accettare lo Statuto, il Codice Etico dell’Associazione Movimento 5 stelle ed il Regolamento Elezioni Amministrative e a
condividerne totalmente i contenuti;

● consegnare all’Associazione Rutigliano 5 stelle, nel più breve tempo possibile, i certificati richiesti dal Movimento 5 Stelle
necessari per l’invio della richiesta di certificazione della lista;

● collaborare alla costruzione del Programma Elettorale Partecipato di mandato discusso e approvato dall’Assemblea
dell’Associazione Rutigliano 5 Stelle e sottoscrivere ed approvare lo stesso nel momento in cui sarà formalizzata la
candidatura;

3) CONSEGNA DOCUMENTAZIONE

Alla domanda, il candidato, deve allegare la propria carta di identità ed il proprio curriculum vitae acconsentendo che lo stesso
possa essere eventualmente pubblicato; nel CV, possibilmente redatto su modello europeo, oltre alla sezione istruzione e
formazione ed alle esperienze lavorative, dovrà essere evidenziato l’impegno civico e sociale eventualmente svolto in ambito
associazionistico e/o parrocchiale e/o le eventuali esperienze politiche vissute.

Raccolte le candidature, gli Attivisti dell’Associazione procederanno ad esaminare le disponibilità pervenute avendo riguardo in
primis ai requisiti di legge per la presentazione della lista (rispetto della parità di genere, ecc.) riservandosi il diritto di riaprire la
fase delle candidature per ulteriori 15 giorni.
Entro il 20 novembre (o entro il conseguente termine nel caso di riapertura delle candidature per quanto sopra esposto), gli
Attivisti dell’Associazione stileranno una graduatoria dei potenziali candidati consiglieri che tenga conto anche delle quote di
genere necessarie per la presentazione della lista.

Al fine di conoscere i candidati, si organizzeranno degli incontri ad hoc con gli stessi. Dopo aver effettuato tutti gli incontri
conoscitivi, si procederà alla votazione.

Il metodo utilizzato sarà il seguente:

Ogni attivista esprimerà su di una scheda intestata ad ogni candidato consigliere una preferenza con l’attribuzione di punteggio da
1 a 10 (dove per 0 si intende requisito nullo, 3 requisito scarso, 5 requisito sufficiente, 7 discreto e 10 ottimo) su ognuno degli 8
“parametri” individuati (istruzione e formazione, esperienze lavorative, cittadinanza attiva, precedente attività politica svolta,
allineamento alle idee del M5S, carisma, dialettica e popolarità).

Le schede, anonime, saranno scrutinate ed implementate su di un foglio di calcolo e, del voto globale raggiunto da ogni singolo
aspirante, verrà fatta media rispetto al numero di schede scrutinate intestate al medesimo candidato.

Gli attivisti che hanno presentato disponibilità alla candidatura a consigliere NON potranno esprimere valutazione su r se stessi.

Fra i primi 16 candidati in graduatoria saranno estrapolati i nominativi di coloro che hanno dato anche la disponibilità a ricoprire la
carica di Sindaco.

Dopo aver effettuato incontro conoscitivo di approfondimento con tutti i candidato Sindaco, si procederà alla votazione sul
candidato Sindaco da parte dei primi 16 candidati aspiranti consiglieri e da parte degli attivisti dell’Associazione che non si sono
candidati o non risultano rientrati entro il 16° posto.

Ogni avente diritto esprimerà UNA SOLA PREFERENZA barrando il nome del candidato Sindaco preferito su di una scheda che
conterrà tutti i nominativi dei candidati a Sindaco utilmente collocati in graduatoria.

Sarà nominato candidato Sindaco colui che raggiunge la maggioranza dei voti.

Nel caso in cui la maggioranza (50% + 1) non sia raggiunta, si procederà al ballottaggio fra i primi 2 candidati.

In caso di parità di voti, tra due candidati, prevarrà il candidato che ha ottenuto il punteggio più alto nella valutazione a candidato
consigliere.

Successivamente, attivisti, candidati consiglieri e candidato Sindaco procederanno ad individuare sulla base di specifiche
competenze tecniche e mediante la valutazione del curriculum vitae la squadra di Assessori che affiancherà Sindaco e Consiglieri
nel percorso di governo del nostro Comune.

E’ importante evidenziare l’importanza della selezione dei candidati consiglieri in quanto, in linea con lo stile delle Amministrazioni
a 5 stelle, anche ai consiglieri comunali, potranno essere assegnate precise responsabilità di supporto al lavoro della Giunta, per
dare impulso all’azione politico-amministrativa.

Entro il mese di dicembre dovranno essere compiuti dai candidati tutti gli atti propedeutici all’invio della lista (iscrizione
all’Associazione Movimento 5 Stelle, sottoscrizione domanda, certificati penali ecc.).

Gli attivisti dell’Associazione Rutigliano 5 Stelle sono: Albrizio Angela, Arborea Gaetano, Arborea Vito Francesco, Avella Antonio,
Di Gioia Pierpaolo, Fontana Giuseppe, Gassi Mimmo, Guarnieri Cecilisa, Lozupone Santa, Mazzone Domenico, Rotolo Lucrezia,
Vavalle Gaetano.