Sei sulla pagina 1di 12

San Pietro riconsegna le chiavi a Gesù

(Il Papa “Giuseppe” sarà ammazzato – Papa San Pio X)

Cari amici,

Credo che tutti voi si rendete conto che siamo noi la generazione di cui Cristo ha parlato in Matteo
24,34, quando saranno ingannato “se possibile, anche gli eletti” (Mt 24,24). Credo che vi rendete
conto che siamo nei tempi della grande apostasia di cui San Paolo ha scritto (2Tess 2). Perciò se
perfino gli eletti saranno ingannati, dobbiamo pregare molto e fanno tanti sacrifici e rimanere vicini
ai Sacramenti come la Nostra Signora di Fatima ci ha chiesto di fare, ma anche di lottare di non
perdere la Verità immutabile in questi tempi di grande confusione soprattutto nella Chiesa.

Nei miei siti Web indici ho scritto:


Come si riferisce Cristo a quelli che non vogliono aprire gli occhi AI SEGNI DEI TEMPI, a quelli
che hanno abbracciato la filosofia di vita “Occhio non vede, cuore non duole”? “IPOCRITI!
Sapete giudicare l’aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?”
(Lc 12,56; Mt 16,3; 24,32-33.51)! “Fate attenzione e non laciatevi ingannare. ... Sorgeranno
molti falsi profeti ed inganneranno molti” (Mt 24,11). “Chi legge comprenda” (Mt 24,15).
“Verranno tra voi falsi maestri …” (2Pt 2,1-3). “Nessuno degli empi intenderà queste cose, ma i
saggi le comprenderanno” (Dan 12,9-12).

LA STRADA FONDAMENTALE e più facile che porta gentilmente, perfino con allegria,
ALL’INFERNO è: “Occhio non vede, cuore non duole”! Vedete anche nel Diario di Santa
Faustina, no. 153, 741.

“Non credo che fosse per caso che quando Papa Giovanni Paolo II era chiesto verso la fine della sua
vita di offrire un versetto da tutta la Bibbia per tutto il popolo di Dio, ha risposto senza esitazione:
“LA VERITÀ VI FARÀ LIBERI” (Gv 8,32; Ger 6,16)! Padre, “Consacrali nella verità” (Gv
17,17)! La Verità, legata alla croce di Gesù qui sulla terra, è scomoda, e perciò scaricata da tanti
soprattutto oggi!”

Benedetto XVI, il 7 marzo 2014:


“Il coraggio della verità è ai miei occhi un criterio di primo ordine della santità.”
(http://www.tempi.it/benedetto-xvi-racconta-giovanni-paolo-ii-aveva-il-coraggio-della-verita-
sapevo-che-era-santo#.Vu16LRxVK1E)

Come si può vivere il Padre Nostro, “Sia fatta la Tua volontà”, quando si sfugge il cercare a
scoprire ciò che è questa volontà, in particolare per i cattolici, di confrontare la vita con il
Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti (ed. 1992), non soltanto con la Sacra Scrittura che
sono molto spesso interpretata nella maniera di soggettivismo e di relativismo comodo senza la
croce indispensabile di Cristo?!?
In quanto riguarda l’attacco alla verità, ECCO ALCUNI MESSAGGI DALLA MADONNA
A DON STEFANO GOBBI (http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/):

“Si insegna l’errore e lo si diffonde sotto formule ambigue di nuove interpretazioni culturali
della verità; si accoglie lo spirito del mondo, che si espande col suo malefico influsso e porta tante
anime a scegliere, a giustificare ed a vivere nel peccato; la mancanza di fede dilaga ed in molti
luoghi di culto vengono estromesse le immagini dei Santi e persino quella della vostra Mamma
Celeste” (26 agosto 1983).

"Causa di una così vasta diffusione degli errori e di questa grande apostasia sono i PASTORI
INFEDELI. Essi fanno silenzio quando devono parlare con coraggio, per condannare l'errore e per
difendere la Verità. Non intervengono quando devono smascherare i lupi rapaci, che si sono
introdotti nel gregge di Cristo nascosti sotto le vesti di agnelli. Sono cani muti che lasciano sbranare
il loro gregge". (8 settembre 1985).

“Questa infiltrazione massonica, all’interno della Chiesa, vi è già stata da Me predetta in


Fatima, quando vi ho annunciato che Satana si sarebbe introdotto fino al VERTICE della Chiesa.
Se compito della massoneria è di condurre le anime alla perdizione, portandole al culto di false
divinità, lo scopo della massoneria ecclesiastica è invece quello di distruggere Cristo e la sua
Chiesa, costruendo un nuovo idolo, cioè un falso Cristo ed un falsa Chiesa. (…) Gesù è Verità,
perché è Lui - Parola vivente - fonte e sigillo di tutta la divina Rivelazione. Allora la massoneria
ecclesiastica agisce per oscurare la Sua divina Parola, per mezzo di interpretazioni naturali e
razionali e, nel tentativo di renderla più comprensiva ed accolta, la svuota di ogni suo
soprannaturale contenuto. Così si diffondono gli errori, in ogni parte della stessa Chiesa Cattolica.
A causa della diffusione di questi errori, oggi molti si allontanano dalla vera fede, dando attuazione
alla profezia che vi è stata fatta da Me a Fatima: - verranno tempi in cui molti perderanno la vera
fede. La perdita della fede è apostasia. La massoneria ecclesiastica agisce, in maniera subdola e
diabolica, per condurre tutti alla apostasia” (13 giugno 1989).

28 gennaio 1979
Festa di San Tommaso d’Aquino
Primo segno: la confusione.
«Figli prediletti, rifugiatevi nel mio Cuore Immacolato. Il regno glorioso di Cristo sarà
preceduto da una grande sofferenza che servirà a purificare la Chiesa e il mondo e a condurli
al loro completo rinnovamento.
Gesù ha già iniziato la sua misericordiosa opera di rinnovamento con la Chiesa, sua Sposa.
Vari segni vi indicano che è giunto per la Chiesa il tempo della purificazione: il primo di essi è la
confusione che vi regna. Questo infatti è il tempo della più grande confusione.
La confusione si è diffusa all’interno della Chiesa, ove ogni cosa viene sovvertita in campo
dogmatico, liturgico e disciplinare.
Vi sono verità rivelate da mio Figlio che la Chiesa ha per sempre definito con la sua divina e
infallibile autorità.
Queste verità sono immutabili, come immutabile è la Verità stessa di Dio. Molte di esse fanno
parte di veri e propri misteri, perché non sono e non potranno mai essere comprese dalla umana
intelligenza.
L’uomo le deve accogliere con umiltà, attraverso un atto di pura fede e di ferma fiducia in Dio
che le ha rivelate e le propone agli uomini di tutti i tempi, attraverso il magistero della Chiesa.
Ma ora si è diffusa la tendenza così pericolosa di volere penetrare e comprendere tutto - anche
il mistero - giungendo così ad accogliere della Verità solo quella parte che è comprensibile
dalla umana intelligenza. Si vuole svelare il mistero stesso di Dio.
Si rifiuta quella verità che non è razionalmente compresa. Si tende a riproporre
razionalisticamente tutta la verità rivelata, nella illusione di renderla accettabile a tutti.
Così si corrompe la verità con l’errore. L’errore viene diffuso nella maniera più pericolosa, cioè
come un modo nuovo e aggiornato di comprendere la Verità; e si finisce con il sovvertire le stesse
verità che sono il fondamento della fede cattolica.
Non si negano apertamente, ma si accolgono in maniera equivoca giungendo nella dottrina al
più grave compromesso con l’errore che mai si sia compiuto.
Alla fine ancora si parla e si discute, ma non si crede più e la tenebra dell’errore si diffonde.
La confusione, che tende a regnare all’interno della Chiesa e a sovvertire le sue verità, è il primo
segno che vi indica con certezza che per essa è giunto il tempo della sua purificazione.
La Chiesa infatti è Cristo che misticamente vive fra voi. Cristo è la Verità. La Chiesa deve perciò
sempre risplendere della Luce di Cristo che è la Verità.
Ma ora il suo Avversario è riuscito a fare entrare nel suo interno tanta tenebra con la sua opera
subdola e ingannatrice. E oggi la Chiesa è oscurata dal fumo di Satana.
Satana ha anzitutto oscurato l’intelligenza ed il pensiero di tanti miei figli, seducendoli con
l’orgoglio e la superbia, e per loro mezzo ha oscurato la Chiesa.
Voi, figli prediletti della Mamma Celeste, Voi apostoli del mio Cuore Immacolato, a questo oggi
siete chiamati: a combattere con la parola e con l’esempio, perché sia sempre più accolta da tutti
la Verità. Così per mezzo della Luce sarà sconfitta la tenebra della confusione.
Perciò voi dovete vivere alla lettera il Vangelo di mio Figlio Gesù.
Dovete essere solo Vangelo vissuto. Poi dovete a tutti annunciare, con forza e con coraggio, il
Vangelo che vivete. La vostra parola avrà la forza dello Spirito Santo che vi riempirà, e la Luce
della Sapienza che vi dona la Mamma Celeste.
Per questo quanto più la confusione, entrata all’interno della Chiesa, aumenterà la grande sofferenza
della sua purificazione, tanto più Essa per mezzo di voi esperimenterà il conforto e l’aiuto della mia
azione materna.
Da voi la Chiesa sarà aiutata a uscire dalla tenebra, per rinascere allo splendore divino della sua
immutabile Verità».

Si può leggere gli altri tre segni (http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/):


Secondo segno: la indisciplina (2 febbraio 1979)
Terzo segno: la divisione (11 febbraio 1979)
Quarto segno: la persecuzione (3 marzo 1979)
Gesù ha detto a Santa Faustina (della Divina Misericordia): “PREPARERAI IL MONDO ALLA
MIA ULTIMA VENUTA” (Diario di Santa Faustina, 429). Gesù ha detto anche a Santa Faustina:
“Guai a loro, se non riconosceranno il tempo della Mia venuta”! (Diario, 1160).

San Francesco d’Assisi ci ha avvertito più di 800 anni fa di “un personaggio non
canonicamente eletto, elevato al soglio pontificio” (http://cibo-spir.blogspot.it/2013/11/profezia-
san-francesco.html):
2. Il potere dei demoni sarà più grande del solito, la purezza immacolata della nostra comunità
religiosa e altri saranno appassiti al punto che ben pochi fra i cristiani vorranno obbedire al vero
sommo Pontefice e alla Chiesa Romana con un cuore sincero e perfetta carità. Nel momento
decisivo di questa crisi, un personaggio non canonicamente eletto, elevato al soglio pontificio, si
adopererà a propinare sagacemente a molti il veleno mortale del suo errore.
7. Così alcuni predicatori terranno la verità in silenzio e negandola la calpesteranno. La santità di
vita sarà derisa da coloro che la professano solo esteriormente e per questa ragione Nostro Signore
Gesù Cristo invierà loro non un degno pastore, ma uno sterminatore.
(http://cibo-spir.blogspot.it/2017/01/dimissioni-forzate-papa-benedetto-xvi.html)

San Francesco ha profetizzato: “ben pochi fra i cristiani vorranno obbedire al vero sommo Pontefice
e alla Chiesa Romana con un cuore sincero e perfetta carità”. Viene in mente la grande ribellione
contro “Humanae Vitae” (1968) che ha riaffermato l’insegnamento della Chiesa che è un peccato
grave mortale di usare anticoncettivi!
Tantissimi cattolici oggi sono arrivati a credere che si può arrivare a paradiso senza la croce
di Cristo, senza “troppi bambini”, secondo la mentalità del mondo che ci ha plagiati fortemente e
sistematicamente dalla TV di Hollywood e i mass media dei quali la Massoneria satanica ha preso
controllo. Un gran numero dei cattolici hanno scivolato nella mentalità del mondo, lontano dalla
croce salvifica di Cristo, lontano dal Vangelo spiegato secondo lo Spirito Santo, scritto nelle
Dottrine della Chiesa e ben riassunto nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti (ed. 1992).
Tantissimi cattolici oggi hanno totalmente abbracciato il veleno molto mortale del
soggettivismo e relativismo in cui ogni persona è il criterio ultimo di ciò che è giusto o non
giusto, di ciò che ci vuole per la salvezza, e perciò non sono più aperti ad ascoltare o leggere
qualsiasi documento che spiega il vero criterio della salvezza secondo Dio nella Sua Rivelazione
Divina. Le persone credono che andranno in cielo perché la grande maggioranza delle persone
fanno come fanno loro, rinforzato e promosso fortemente, soprattutto oggi, dalle numerosissime
marionette del “padre della menzogna” (Gv 8,44). Le persone dicono: “Tutti fanno così”! Ma che
cosa è successo nell’Antico Testamento e nella storia della Chiesa quando le persone di Dio sono
scivolate lontano da mettere in pratica le leggi di Dio? Dio deve cambiare secondo il mondo o il
mondo deve cambiare secondo il Dio e le Sue leggi immutabili? “Impariamo dalla storia che non
impariamo dalla storia” – Georg Hegel. Questo è perché la maggioranza delle persone non
vogliono pagare il prezzo di cambiare le loro vite e perciò abbracciano la filosofia di vita più facile:
“Occhio non vede, cuore non duole”! “Essere immerso nella storia è di cessare di essere
protestante” – Cardinale John Henry Newman. Ma pochissimi protestanti vogliono immergersi nella
storia e aprire gli occhi con il rischio di essere sfidati di dover cambiare le loro vite con le
conseguenze di molto sofferenza. La natura umana è la stessa oggi come nei tempi di Mose. Dio ci
ha dato i Dieci Comandamenti per il nostro vero bene, non per il nostro male. “In verità vi dico:
finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà neppure un iota o un segno della legge,
senza che tutto sia compiuto” (Mt 5,17-18; 24.35). San Giovanni Bosco indica questo scivolare
pericoloso giù per la via più facile: “Il più tempo che si rimane lontano dalla Comunione
(l’Eucaristia), il più che l’anima diventa debole, e alla fine diventerai pericolosamente indifferente.”
l’Arcangelo San Michele a Garabandal, mandato dalla Madonna (Spagna, 1965), ha detto:
“Cardinali, Vescovi e sacerdoti camminano in molti sulla via della perdizione e trascinano con
loro moltissime anime”! Tre anni dopo c’era la grande ribellione contro “Humanae Vitae”
(1968) che ha mantenuto l’insegnamento perenne della Chiesa che di usare anticoncezione è
un peccato mortale!

“Roma perderà la fede e diventerà la sede dell'anticristo” – la Nostra Signora di La Salette


(1846).

Più di 400 anni fa la Nostra Signora di Buon Successo ci ha avvertito:


“Ora, ti faccio sapere che dalla fine del secolo XIX e da poco dopo la metà del secolo XX, …
esploderanno le passioni e vi sarà una totale corruzione dei costumi … Per il Sacramento del
Matrimonio, che simboleggia l'unione di Cristo con la Sua Chiesa, questo sarà attaccato e
profondamente profanato ... La MASSONERIA, che sarà allora al potere, approverà leggi inique
con lo scopo di liberarsi di questo Sacramento, rendendo facile per ciascuno di vivere nel peccato e
incoraggiando la procreazione di figli illegittimi, nati senza la benedizione della Chiesa … IN
QUESTO SUPREMO MOMENTO DI BISOGNO DELLA CHIESA, CHI DOVREBBE
PARLARE RIMARRÀ IN SILENZIO!”
Per quanto riguarda ciò che la Nostra Signore di Buon Successo ha detto, “In questo supremo
momento di bisogno della Chiesa, chi dovrebbe parlare rimarrà in silenzio”, è molto
interessante che la Nostra Signora ha detto “CHI dovrebbe parlare”; non ha detto, “QUELLI
che dovrebbero parlare”, cioè, non un gruppo dei vescovi, ma UNA PERSONA. Oggi le persone
sono ben preparate per questo inganno subdolo e molto devastante del silenzio dopo tanti anni
di silenzio del peccato e delle conseguenze del peccato dalla parte di quasi tutti i padri delle
famiglie, dei sacerdoti e dei vescovi.
(“Il Papa Falso Rimarrà In Silenzio”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/09/il-papa-falso-rimarra-in-
silenzio.html).

Quando ci riflettiamo sulle divisioni fra i prelati oggi, ci viene in mente la Madonna di Akita,
Giappone:
“L´opera del diavolo si infiltrerà anche nella Chiesa in tale modo che vedrete CARDINALI
CONTRO CARDINALI E VESCOVI CONTRO ALTRI VESCOVI. I preti che mi venerano
saranno disprezzati e saranno opposti dai loro confratelli. La Chiesa e gli altari saranno danneggiati.
La Chiesa sarà pieno di quelli che accettano compromessi e il demonio spingerà molti preti e
anime consacrate a lasciare il servizio del Dio.”

Mi hanno chiesto di essere il moderatore di un gruppo piuttosto grande in Facebook, “Catholic


Prayer” (più di 160.000 membri), con un’immagine di copertura della “Preghiera del Signore”. Ho
posto subito un:
“Annuncio Fisso” (“Pinned Announcement”):
Se volete entrare in questo gruppo, per favore rispondete alle tre domande. Per favore non chiedere
di entrare in questo gruppo se il seguente non è la vostra intenzione:
L’immagine di copertura di questo gruppo è la Preghiera del Signore. Speriamo che questo gruppo è
per aiutare le persone di non soltanto DIRE il Padre Nostro, di offrire “servizio di bocca” a Dio, ma
di VIVERE il Padre Nostro: “Sia fatta la TUA volontà”, non “Sia fatta la MIA volontà”. Anni fa, la
seconda domanda del Catechismo Cattolico per i bambini era: “Perché Dio ti ha creato?” Come
bambini abbiamo risposto: “Per conoscere, per amare e per servire Dio e per essere felici con Dio in
paradiso per l’eternità.” Per un gran numero di cattolici e cristiani oggi, la religione esiste per
servire se stesso, non per “servire Dio”, non per aiutarci a scoprire la santa volontà di Dio per
ognuno di noi e per aiutarci di vivere la santa volontà di Dio che è la cosa migliore per ognuno di
noi, perché Dio ci ama. Ma per fare la volontà di Dio, dobbiamo dire ogni giorno “NO” al nostro
egoismo con l’aiuto della grazia di Dio attraverso la preghiera (in particolare il Santo Rosario) ed i
Santi Sacramenti, soprattutto i Sacramenti della Riconciliazione e la Santissima Eucaristia. Durante
i secoli della esistenza umana, Dio ha rivelato la sua Verità che “ci fa’ liberi” (Gv 8,32); noi
chiamiamo questo la Rivelazione Divina. Dio ha mandato il suo unico Figlio Gesù che ha fondato
una Chiesa, la Chiesa Cattolica, per guidarci nel interpretare la Rivelazione Divina secondo Dio,
non secondo le opinioni molto numerose degli uomini e delle donne, che spessissimo non sono
ispirati dal amore puro di Dio e del prossimo, neanche da umiltà vera. La Rivelazione Divina è stata
scritto, con la guida dello Spirito Santo per 2000 anni, nei documenti della Chiesa, e ben riassunta
nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti (CCC; ed. 1992, promulgato da Papa Giovanni
Paolo II; http://www.vatican.va/archive/ccc_it/ccc-it_index_it.html). Se dobbiamo chiarire la Verità
in un mondo più pieno che mai delle falsità – belle bugie mortali dal “padre della menzogna” (Gv
8,44) presentate come fossero la verità, inganni nascosti distruttivi (come il diavolo, l’inferno ed il
peccato non esistono più!!!), compassione malconsigliata e le mezze verità (che sono peggio delle
bugie!), in particolare di parlare soltanto della misericordia senza “Vai e non peccare più” (Gv 8,11;
5,14) – possiamo riferire al CCC. Ma lo scopo principale di questo gruppo è di VIVERE queste
verità preziose, che salvano, nelle nostre vite quotidiane per aiutarci a diventare veri santi nella
fede, nella speranza e nella carità e umiltà vera, per arrivare un giorno a “Quelle cose che occhio
non vide, né orecchio udì, né mai entrarono in cuore di uomo, queste ha preparato Dio per coloro
che lo amano” (1Cor 2,9; Is 64,3; Ger 3,16)!
-------
Alcune persone hanno chiesto quale sono le domande che vengono allo schermo quando una
persona chiede di entrare in questo gruppo per la prima volta:
1. Sei cattolica o vuoi sapere di più della Chiesa Cattolica?
2. Stai cercando di scoprire la santa volontà di Dio per te e di cercare di vivere la sua santa volontà,
o per te la religione è qualcosa per servire soltanto ciò che vuoi tu?
3. Desideri di rinnegare se stesso e prendere la tua croce e seguire Gesù (Lc 9,23; Mt 16,24) con
l’aiuto della sua Madre Maria, o desideri di seguire soltanto Gesù risorto, e non Gesù crocifisso?”

Il Papa “Giuseppe” sarà ammazzato – Papa San Pio X

La terza delle sei apparizioni della Madonna alla Cova da Iria, il 13 Luglio 1917:
Suor Lucia di Fatima ha scritto:
“Scrivo in atto di obbedienza a Voi mio Dio, che me lo comandate per mezzo di sua Ecc.za Rev.ma
il Signor Vescovo di Leiria e della Vostra e mia Santissima Madre.
Dopo le due parti che già ho esposto, abbiamo visto al lato sinistro di Nostra Signora un poco più in
alto un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva fiamme che
sembrava dovessero incendiare il mondo; ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra
Signora emanava dalla sua mano destra verso di lui: l’Angelo indicando la terra con la mano destra,
con voce forte disse: Penitenza, Penitenza, Penitenza! E vedemmo in una luce immensa che è Dio:
“qualcosa di simile a come si vedono le persone in uno specchio quando vi passano davanti” un
Vescovo vestito di Bianco “abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre”. Vari altri
Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose salire una montagna ripida, in cima alla quale c’era una
grande Croce di tronchi grezzi come se fosse di sughero con la corteccia; il Santo Padre, prima di
arrivarvi, attraversò una grande città mezza in rovina e mezzo tremulo con passo vacillante, afflitto
di dolore e di pena, pregava per le anime dei cadaveri che incontrava nel suo cammino; giunto alla
cima del monte, prostrato in ginocchio ai piedi della grande Croce venne ucciso da un gruppo di
soldati che gli spararono vari colpi di arma da fuoco e frecce, e allo stesso modo morirono gli uni
dopo gli altri i Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose e varie persone secolari, uomini e donne di
varie classi e posizioni. Sotto i due bracci della Croce c’erano due Angeli ognuno con un
innaffiatoio di cristallo nella mano, nei quali raccoglievano il sangue dei Martiri e con esso
irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio.” (Tuy, Spagna; 03-01-1944).

Il Papa Santo Pio X (1903-14), ebbe due visioni che erano simili alla visione di Suor Lucia a
Fatima.
Nel 1909, durante un udienza con i membri del Ordine Francescano, sembrava di cadere in trance.
Alcuni momenti sono passati, poi i suoi occhi si sono scattati aperti e si è saltato in piedi. “Ciò che
ho veduto è terribile! – ha gridato - Sarò io o un mio successore? Ho visto il Papa fuggire dal
Vaticano camminando tra i cadaveri dei suoi preti.” Dopo, sul letto di morte, ma ancora del tutto
lucido, tenne questo discorso: "Ho visto uno dei miei successori con il mio STESSO NOME, che
fuggirà sopra i corpi dei suoi fratelli. Si rifugerà in incognito da qualche parte; e dopo un breve
periodo di sollievo, morirà di morte crudele. Il rispetto di Dio è scomparso dai cuori. Si cerca di
cancellare perfino il suo ricordo. Questa perversità non è che l'inizio dei mali che devono giungere
prima della fine del mondo."
Il nome che si riferisce non è il nome papale – Pio o Benedetto – ma piuttosto il nome del
battesimo. Il nome di battesimo di Papa Pio X è Giuseppe (Joseph in inglese) Melchiorre Sarto; Il
nome di battesimo di Papa Benedetto XVI è Joseph Ratzinger.

San Pietro riconsegna le chiavi a Gesù!

Il veggente di Itapiranga, Brasile, Edson Glauber, con il permesso del suo vescovo, in presenza del
suo confessore, ha detto il 16 febbraio 2018:
“La Madonna mi ha detto che i tempi sono così difficili. Come che ho detto in Amazzonia, lo dico
ora anche a voi: quello che ancora allontana un po’ il male, finché è vivo, è il papa Benedetto.
Quando il papa Benedetto morire … povera umanità! Posso dire questo con tutto sincerità.
Quando il papa Benedetto andare via … povera Chiesa e povera umanità! E noi dobbiamo
pregare molto. Come si chiama? Joseph. Arriva il mese di San Giuseppe … non si sa mai che
San Giuseppe possa venire a prenderlo nel suo mese, o nel suo giorno …” (La festa di San
Giuseppe è 19 marzo! Glauber non ha indicato l’anno.)
E noi dobbiamo stare sempre preparati, come se fosse – la Madonna ha detto – gli ultimi giorni
della nostra vita: nella grazia di Dio, ricevendo l’Eucarestia, confessandosi sempre e chiedendo la
luce dello Spirito Santo. E ha detto in Amazzonia, davanti all’altare della vostra casa, baciare il
pavimento tre volte e chiedere: “Signore, che io mai perda la mia fede nei momenti di prove difficili
che arriveranno presto nel mondo”. (…)” (http://spir-food.blogspot.it/2018/03/blocked-emails-
nwo-control.html).
Glauber ha affermato che con la morte di Benedetto XVI il diavolo si scatenerà.

La Nostra Signora Regina della Pace (Anguera) ci ha avvertito diverse volte che l’Eucaristia sarà
tolta:
“Cari figli, la vostra vita qui sulla Terra è, in realtà, un continuo susseguirsi di incontri con Mio
Figlio Gesù, ma l’incontro più importante con Gesù, voi lo avete nell’Eucaristia. Valorizzate la
Presenza del Mio Gesù. Arriverà il giorno in cui il Prezioso Alimento in molti luoghi vi sarà
tolto. Verranno i tempi in cui IL VOSTRO INCONTRO CON IL MIO GESÙ SI FARÀ IN
SEGRETO, grazie ai Ministri Fedeli che rimarranno fermi nella verità. Il tempo annunciato da
Dio attraverso Daniele verrà. State attenti. …” (Messaggio 4.442, trasmesso il 16/03/2017) (“Presto
Non Più Eucaristia Anguera”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/03/presto-non-piu-eucaristia-
anguera.html; https://josephdwight.wordpress.com/2017/03/18/presto-non-piu-eucaristia-anguera/).
Visitate: “L’Eucaristia nelle Catacombe” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/10/leucaristia-nelle-
catacombe.html).

I Massoni hanno paura della Verità di Dio che “ci fa’ liberi” veramente (Gv 8,32). Perciò i
Massoni hanno paura delle persone che sanno ciò che sta succedendo e che sono rispettati da
tante persone nel mondo e soprattutto nella Chiesa che è il bersaglio principale da essere distrutto
(“Il Piano Massonico Per La Distruzione della Chiesa Cattolica”; http://cibo-
spir.blogspot.it/2013/11/piano-massonico.html). Hitler ha bruciato tanti libri e ha ammazzato
tanti professori che non erano d’accordo con lui! Se Hitler cercava la verità e la volontà di Dio,
Hitler sarebbe stato disponibile di dialogare con quelli non d’accordo con lui per cercare la verità e
la soluzione insieme che viene da Dio, non da Hitler ne da un'altra persona! Perché “Papa
Francesco” ha rifiutato di dialogare con i quattro cardinale (ed altri vescovi) che hanno scritto i
“Dubia” che riguarda i problemi gravi con “Amoris Laetitia”, e adesso con Cardinale Viganò in
quanto riguarda il silenzio di “Papa Francesco” dell’attività omosessuale conosciuto fra I chierici
molto alti??? (http://cibo-spir.blogspot.it/2018/02/presto-giuramento-di-obbedienza-cieca.html). Se
due persone cattolici si rendono conto e accettano che la Verità viene da Dio, saranno disponibili di
dialogare facendo riferimento alla Rivelazione Divina espressa bene nelle dottrine della Chiesa. Ma
se uno di loro è attaccato alla sua idea e crede che lui ha tutta la Verità, allora non sarà disponibile o
non lascerà nessuno spiegarlo come le sue parole o i suoi scritti non sono in armonia con le dottrine
della Chiesa. La Verità viene da Dio o dalla Chiesa? La Chiesa è l’ancella della Verità o l’autore
della Verità?!? Come San Agostino e San Tommaso d’Aquino ci spiegano, San Pietro era
disponibile di ascoltare San Paolo al primo concilio della Chiesa a Gerusalemme (Atti 15)!

Lo Spirito Santo è l’Anima della Chiesa e la Chiesa e l’amina del mondo. “L’Eucaristia è la fonte
e apice della vita cristiana” (Vat. II: LG 11; CCC 1324), e anche per la Chiesa, il Corpo di Cristo.
Per poter muoversi più velocemente di manipolare la Chiesa verso i loro scopi, forse ci sia una
possibilità reale che i massoni eliminerà Papa Benedetto, usando uno dei loro gruppi terroristici
finanziati da loro. Dopo Papa Benedetto sarà eliminato, credo che sarà “Presto Giuramento di
Obbedienza Cieca a Bergoglio”; (http://cibo-spir.blogspot.it/2018/02/presto-giuramento-di-
obbedienza-cieca.html), nella preparazione di togliere la Santissima Eucaristia da tutte le chiese
pubbliche cattoliche in tutto il mondo per via di una messa ecumenica invalida obbligatoria,
“L’Abominio della Desolazione” (http://cibo-spir.blogspot.it/2018/04/labominio-della-
desolazione.html).
Quasi venti Cardinali e oltre centocinquanta Vescovi, più di cinquanta mila Sacerdoti e Religiosi,
hanno seguito il Movimento Sacerdotale Mariano, ricevendo attraverso il libro che contiene i
messaggi, insegnamenti preziosissimi dalla Madre di Dio, in questo devastante attacco della
Massoneria ecclesiastica alla sana dottrina della Chiesa ed ai Sacramenti, specialmente
all’Eucaristia.
Diversi vescovi hanno dato il loro Imprimatur a questo libro. Troverete questi messaggi della
Madonna rivelati attraverso Don Stefano Gobbi una somiglianza ai scritti di San Luigi de
Montfort, Santa Therese di Gesù Bambino ed ai messaggi della Nostra Signora di Fatima, con la
dolcezza che soltanto la Madre di Dio, e la Madre di ognuno di noi, potrebbe comunicare a quelli
aperti alle carezze della Nostra Signora! (http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/).
“Il Papa polacco aveva indicato a Don Stefano Gobbi il modo per contattarlo direttamente,
rivolgendosi a nome suo al Segretario mons. Stanislaw Dziwisz. … Un giorno Papa Giovanni Paolo
II gli disse (a Don Stefano Gobbi), puntandogli il dito: “Tu sei parroco di tutto il mondo”.“ “Il 1°
luglio (2011), solennità del Sacro Cuore di Gesù, il cardinal Ivan Dias trovandosi con il Santo
Padre, lo ha informato della morte di don Stefano e della santa Messa celebrata il giorno precedente
a Collevalenza. Papa Benedetto XVI dopo un breve istante di silenzio pronunciò queste parole: “è
andato dritto in Cielo”. (“Parroco di Tutto il Mondo – Biografia di Don Stefano Gobbi”, di
Mariadele Tavazzi; San Paolo, 2015; pp. 181, 200).

Come la Madonne non può dirci tutto, così anche ci sono tante cose che i santi sanno da Dio ma non
è la volontà di Dio di rivelare certe cose; ma alle volte la Madonna, come fanno i santi, ci da’ le
indicazioni piuttosto rivelatori. Don Stefano Gobbi, il 12 giugno 2011, circa due settimane prima di
morire, ha detto a Padre Quartilio Gabrielli e ad un altro sacerdote (“a bruciapelo”), che in questo
messaggio c’è l’assunto di tutto quello che stiamo vivendo adesso.

Padre Quartilio Gabrielli ha scritto nel libro, “Don Stefano Gobbi – Testimonianze” (gennaio 2017,
Graphital – Parma, p. 62):
“Ma il libro che lui (Don Stefano Gobbi) aveva sempre con sé era il Libro azzurro che, più che
leggere, meditava, per contemplare i disegni meravigliosi di Dio attraverso la Creatura più amata da
Lui. Anche quando ci si incontrava e si parlava di qualche avvenimento o problema, più che dire il
suo parere, diceva spesso: “Prendete il libro e apritelo.” E indicava un messaggio che era sempre
molto attinente. Così fu nell’ultimo incontro che avemmo il 12 giugno 2011, giorno di Pentecoste.
Dopo la Santa Messa ci ritirammo con lui in camera ad aspettare l’ora di pranzo. Ci chiese cosa
dicessero i giornali a proposto del nuovo Arcivescovo che doveva essere eletto a Milano. In
quell’occasione ci invitò a non temere nulla e ci indicò il messaggio del 18 ottobre del 1975, ‘State
nella Gioia’, nel quale è praticamente riassunto tutto lo stato attuale della Chiesa e del mondo. È
stato il messaggio di addio! Ci ha esortati a rimanere nella gioia! Lei, la Mamma, avrebbe pensato
a tutto e non avrebbe mai abbandonato la Chiesa, né tanto più i suoi figli prediletti.”

“AI SACERDOTI FIGLI PREDILETTI DELLA MADONNA” (18 ottobre 1975;


http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/):
“Il mio Avversario crederà un giorno di cantare completa vittoria: sul mondo, sulla Chiesa,
sulle anime. Sarà soltanto allora che Io interverrò - terribile e vittoriosa - perché la sua sconfitta sia
tanto più grande, quanto più sicura era la sua certezza di aver vinto per sempre.
Quanto si sta preparando è cosa tanto grande, che mai cosi è stata dalla creazione del mondo: per
questo già tutto è stato predetto nella Bibbia. Vi è già stata annunciata la terribile lotta fra Me “la
Donna vestita di sole”, e “il Dragone rosso”, Satana, che ora riesce a sedurre molti anche con
l’errore dell’ateismo marxista. Vi è già stata annunciata la lotta fra gli Angeli e i miei figli, contro i
seguaci del Dragone guidati dagli angeli ribelli. Soprattutto è già stata chiaramente annunciata la
mia completa vittoria.
Voi, figli miei, siete stati chiamati a vivere queste vicende. E’ il momento in cui questo dovete
sapere, per prepararvi consapevolmente alla battaglia. È ora che incominci a svelarvi parte del mio
piano.
Anzitutto è necessario che il mio Nemico abbia l’impressione di avere tutto conquistato, di aver
ormai ogni cosa nelle sue mani. Per questo gli sarà concesso d’introdursi anche nell’interno della
mia Chiesa e riuscirà ad offuscare il Santuario di Dio. Mieterà le vittime più numerose fra i Ministri
del Santuario.
Questo è infatti il momento di grandi cadute per i miei figli prediletti, per i miei Sacerdoti.
Alcuni Satana insidierà con l’orgoglio, altri con la passione della carne, altri con il dubbio, altri con
l’incredulità, altri con lo scoraggiamento e la solitudine. Quanti dubiteranno di mio Figlio e di Me e
crederanno che questa sarà la fine per la mia Chiesa!
Sacerdoti consacrati al mio Cuore Immacolato, figli prediletti, che Io sto radunando per questa
grande battaglia: la prima arma che dovete usare è la fiducia in Me, è il vostro più completo
abbandono. Vincete la tentazione della paura, dello scoraggiamento, della tristezza. La sfiducia
paralizza le vostre attività e ciò molto giova al mio Avversario. Siate sereni, siate nella gioia.”

Cari amici, non è per caso che ognuno di noi, individualmente, siamo nati in questo periodo
della “grande tribolazione” (Mt 24,21)! Tante persone in questo periodo stanno trascurando la
preghiera ed i Sacramenti ma le grazie non vanno mai sprecate. Ecco perché San Luigi Maria
Grignion de Montfort ci dice: “Ho detto che ciò dovrà accadere soprattutto alla fine del mondo, e
ben presto, perché l'Altissimo e la sua santa Madre intendono plasmare dei santi così eccelsi, da
superare in santità la maggior parte degli altri santi, quanto i cedri del Libano sorpassano gli
arbusti.” (No. 47; “Trattato Della Vera Devozione A Maria”)! La Madonna ha citato due volte (“Ai
Sacerdoti Figli Prediletti della Madonna”: 22 novembre 1992; 11 marzo 1995): “Sono ormai giunti i
tempi, che vi sono stati predetti dal profeta Zaccaria. “Oracolo del Signore. PERCUOTERÒ IL
PASTORE ed il gregge andrà tutto disperso; allora volgerò la mano sopra i deboli. Oracolo del
Signore. In tutto il paese, due terzi saranno sterminati e periranno; un terzo sarà conservato. Farò
passare questo terzo per il fuoco; lo purificherò come si purifica l’argento e lo proverò come si
prova l’oro. Invocherà il mio Nome ed io lo ascolterò; dirò - questo è il mio popolo. - Esso dirà: - il
Signore è il mio Dio” (Zc. 13, 7-9).”

Cari amici, cerchiamo di far parte del “terzo sarà conservato” che in questo periodo passerà
“per il fuoco “come si purifica l’argento e lo proverò come si prova l’oro” per poter riposare
eternamente con il nostro Creatore amorevole dove “Quelle cose che occhio non vide, né orecchio
udì, né mai entrarono in cuore di uomo, queste ha preparato Dio per coloro che lo amano” (1Cor
2,9; Is 64,3; Ger 3,16). No dolore no guadagno, no croce no corona.
“PERCUOTERÒ IL PASTORE ed il gregge andrà tutto disperso”. Credo che questo brano
riferisce a ciò che la Profezia di San Francesco d’Assisi ha spiegato in più dettagli: “Nostro
Signore Gesù Cristo invierà loro non un degno pastore, ma uno sterminatore”!

Don Jo (Joseph) Dwight


P.s.

Forse troverete interessanti o di aiuto qualche articolo che ho scritto o ho aggiornato recentemente:

Il seguente è qualche email da una donna “molto combattuta” in Italia che fa parte del
MOVIMENTO SACERDOTALE MARIANO (MSM), insieme con la mia risposta. Il Soggetto
della sua email è: “Il silenzio del Movimento Sacerdotale Mariano”. A causa che il MSM è così
importante alla Madonna, ho passato un po’ di tempo di raccogliere l’informazione che riguarda i
problemi e la divisione nel MSM dopo la morte Don Stefano Gobbi. Ho cercato anche di indicare il
pericolo per i cattolici sofferenti, con gli occhi aperti in questo periodo di grande confusione nella
Chiesa Cattolica, di seguire un sacerdote di Palermo, don Alessandro Minutella, dato che ci sono
pochissimi sacerdoti e vescovi nella Chiesa e nel MSM oggi che hanno il coraggio di proteggere le
anime dalle belle bugie e trappole del lupo, di Satana, che è molto presente nella Chiesa Cattolica
oggi!

“Solo un Resto del MSM Rimarrà”


http://cibo-spir.blogspot.com/2018/08/solo-un-resto-del-msm-rimarra.html
https://josephdwight.wordpress.com/2018/08/17/solo-un-resto-del-msm-rimarra/

Cammino Neocatecumenale – un Cavallo di Troia nella Chiesa


http://cibo-spir.blogspot.com/2018/07/cammino-neocatecumenale-un-cavallo-di.html
https://josephdwight.wordpress.com/2018/07/23/cammino-neocatecumenale-un-cavallo-di-troia-
nella-chiesa/

I Segni di Dio vs. I Segni di Satana


(Una Donna Vestita Di Sole - Un Enorme Drago Rosso (Nibiru))
http://cibo-spir.blogspot.it/2016/12/segni-dio-vs-satana.html
https://josephdwight.wordpress.com/2016/12/12/i-segni-di-dio-vs-i-segni-di-satana/
https://www.scribd.com/document/333988859/I-Segni-di-Dio-vs-I-Segni-di-Satana

-------

C'è meno preghiera che mai, più peccato che mai, ancora peggio, l'indifferenza come il peccato
non esistesse più, e perciò abbiamo dato tanto potere al “padre della menzogna”, Satana (Gv 8,44).
In particolare Satana ha più potere di “mascherarsi come un angelo di luce” (2Cor 11,14), per
offrire le sue belle bugie mortali come fossero “la verità che ci fa liberi” (Gv 8,32)!
Perciò è molto importante in questi tempi di grande confusione, quando perfino i vescovi cattolici
non sono più d’accordo in quanto riguarda le cose fondamentali della fede e della morale, di non
soltanto pregare molto e di studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, ma di tenere i
nostri occhi aperti per non cadere nelle belle bugie di Satana presentate come fossero la
Verità!!!
PER GLI AGGIORNAMENTI sugli inganni fondamentali, nascosti e mascherati del antico
serpente, visitate uno dei miei siti indici per vedere gli ultimi articoli più importanti:
(e anche I DOCUMENTI DELLA APPROVAZIONE ECCLESIASTICA della
TESTIMONIANZA di GLORIA POLO).
http://giuseppedwight.blogspot.com
https://josephdwight.wordpress.com/2015/09/21/giuseppe-dwight-indice/
https://www.scribd.com/doc/282241370/Giuseppe-Dwight-Indice