Sei sulla pagina 1di 1

COMUNICATO STAMPA

Il caso: Siseco di San Vittore Olona protagonista di una tesi di Economia e


management all'Università Tor Vergata di Roma
La tesi in servizi informativi aziendali analizza il CRM nei mercati consumer e cita tra gli esempi di
successo in Italia proprio Siseco e il suo amministratore delegato come opinion leader

L’eccellenza dell’Altomilanese diventa oggetto di una tesi universitaria. E’ quanto successo a Siseco, società
con sede a San Vittore Olona leader nel settore IT che sviluppa soluzioni rigorosamente made in Italy, che è
stata citata tra i maggiori esperti di Crm nella tesi realizzata da Sabina Santoro dell’Università Tor Vergata di
Roma con il professor Luca Gnan.
Santoro, studentessa di 24 anni di Roma, si è laureata con 110 e lode nel corso di Economia e Management
con una tesi dal titolo “Il Crm nei mercati consumer: un modello di analisi”. Per la sua dissertazione finale ha
intervistato i principali attori del settore Crm (Customer relationship management, la gestione delle relazioni
con i clienti), e tra questi non poteva mancare Siseco: «L’azienda di San Vittore è una di quella che spiccano
nel panorama italiano, soprattutto per le soluzioni “su misura” che riesce a realizzare grazie a software
interamente sviluppati all’interno della struttura, ed è anche stata una delle più puntuali ed attente a
partecipare al mio lavoro di analisi» afferma Santoro, che attualmente lavora per una società multinazionale.
L’amministratore delegato di Siseco, Roberto Lorenzetti, analizza in un' intervista il mercato italiano e le sue
prospettive: «Il tessuto imprenditoriale italiano è rimasto a tutt’oggi ancora agli schemi della PMI, in cui la
strutturazione dei processi e la complessità organizzativa è molto differente rispetto ad altri paesi
anglosassoni ed ancora di più alle aziende USA. La cultura ed il background di oltre 60 anni di storia
italiana, sommati ai costi produttivi incompatibili con la produttività del bel Paese, hanno fatto si che le
imprese non siano ancora riuscite ad allinearsi alle colleghe inglesi o americane, specialmente quelle piccole
e medie. Per le grandi imprese il discorso è differente, ma le situazioni di crisi e di internazionalizzazione
sembrano “togliere” all’Italia la titolarità di alcune aziende, che probabilmente fatturano di più all’estero che
all’interno. Nella piccola impresa, stanno riscontrando un certo successo gli strumenti on demand. In ogni
caso, chi sta credendo negli strumenti moderni per gestire al meglio le richieste dei clienti, le relazioni con
gli stessi, personalizzando offerte e comportamenti, sta ottenendo ottimi riscontri , soprattutto in questi ultimi
18 mesi di crisi profonda. I sistemi Crm sono diventati più maturi e flessibili, per accogliere integrazioni con
costi più contenuti e tempi più rapidi».

Ecco la descrizione che Sabina Santoro fa di Siseco.


Siseco Srl è un’azienda leader nel settore IT e sviluppa soluzioni rigorosamente "Made in Italy" grazie a un
team interno di ingegneri e tecnici. È nata nel 1987 ed ha sede a san Vittore Olona; è specializzata in
soluzioni Crm e di business contact management professionale. L’azienda è attualmente in crescita; nel 2009
il suo fatturato è cresciuto del 6% ed ha acquisito oltre 35 nuovi partner. Può attualmente contare su un
patrimonio di oltre mille clienti e 25mila utenti in settori molto diversi fra loro, come la pubblica
amministrazione, l’industria manifatturiera, i servizi di telecomunicazioni, l’energia e il retail.
Siseco punta sulla capacità di rinnovarsi e di adeguarsi alle esigenze del mercato e su una politica
commerciale aggressiva e mirata. Si mostra particolarmente recettiva sul fronte dei moderni mezzi di
comunicazione via Internet e dei social network (blog, web tv, LinkedIn...)
Il suo software "storico" è Gat.crm, che vanta 5 milioni di contatti al giorno gestiti da 25mila utenti, ed ha
lanciato un Crm di nuova generazione, b.com, realizzato in un' ottica 2.0 e particolarmente apprezzato dalle
piccole e medie imprese poiché, essendo disponibile sia on premise che on demand, può consentire un
investimento dal costo mensile fisso e prevedibile. Tra i clienti di Siseco c è Telecom Italia, in cui è stato
realizzato un progetto di SFA che ha consentito l automazione di oltre 500 commerciali sul territorio, grazie
a dispositivi mobili sui quali è possibile visualizzare gli appuntamenti, registrare le visite compiute e caricare
direttamente i contratti conclusi, fornendo utili feedback al marketing.

Ufficio stampa Siseco: Eo Ipso


Info: Silvia Perfetti - 346/9488777 sperfetti@eoipso.it
Stefano Morelli – 335/5920810