Sei sulla pagina 1di 16

CAPIRE IL CINEMA

ottobre / dicembre 2018

(Ri)PRENDERE IL REALE
ottobre / novembre 2018

ANALISI DI FILM CONTEMPORANEI


novembre 2018

MUSICA E CINEMA
novembre / dicembre 2018

MONTAGGIO VIDEO:
RACCONTO PER IMMAGINI
gennaio / febbraio 2019

PERCORSI DI STORIA DEL CINEMA


gennaio / febbraio 2019

CINEMA E FUMETTO
gennaio / febbraio 2019

CORSI
2018/2019
CAPIRE IL CINEMA
Corso di lettura e analisi del film

Programma
2018
03 10 17 24 31
ottobre
Cinema:
ottobre
La sceneggiatura:
ottobre
Il montaggio:
ottobre
La ripresa:
ottobre
La fotografia:
meraviglia del dalla parola la costruzione l’inquadratura e scrivere con la luce
secolo – Nascita all’immagine del mosaico i movimenti di a cura di
ed evoluzione del a cura di a cura di macchina Paola Palma
linguaggio Alessandro Simone Villani a cura di
cinematografico Tedeschi Turco Cristiano Dalpozzo
a cura di
Alessandro
Faccioli
Sala Farinati
Ottobre / Dicembre 2018
10 incontri

Il corso è rivolto principalmente a chi sente il bisogno di approfondire


l’analisi del linguaggio filmico nella sua interezza e complessità in modo
tecnico e non approssimativo (insegnanti, educatori, studenti e in generale
appassionati di cinema).

L’uso e il significato degli elementi fondamentali del linguaggio


cinematografico (le diverse tipologie di inquadrature, il significato
espressivo della luce, i movimenti di macchina, le forme e le teorie del
montaggio, la musica e la recitazione…) verranno analizzati attraverso
l’utilizzo di numerose sequenze tratte dai film più significativi della storia
del cinema, evidenziando l’importanza che queste strutture assumono nel
processo creativo del film e fornendo le conoscenze di base per procedere
all’analisi del linguaggio filmico.

I relatori sono docenti universitari, critici, giornalisti ed esperti di cinema,


la cui comprovata esperienza e professionalità garantisce la qualità
dell’iniziativa.

A supporto del corso viene consegnato agli iscritti un volume di


lettura filmica scritto da Cristiano Dalpozzo

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 35,00 (comprensivi del costo del volume)

PROGRAMMA

Il corso prevede 10 incontri,


ogni mercoledì durante
il periodo ottobre-dicembre 2018
dalle ore 15,00
alle ore 17,30 circa
per un totale di circa 25 ore.

07 14 21 28 05
novembre
La scenografia:
novembre
La recitazione:
novembre
Non solo
novembre dicembre
L’estetica del film Cinema televisione
ambiente, l’arte immagini: parole, a cura di e altri media: i
arredamento e dell’interpretazione rumori, musica Mario Guidorizzi nuovi linguaggi
costume cinematografica a cura di Mario dell’immagine
a cura di a cura di Tedeschi Turco a cura di
Paola Palma Alberto Scandola Mariano Diotto
(ri)Prendere il Reale
Teoria e tecnica della ripresa video

Videomaker contiene nella sua definizione la parola “fare”: videomaker è


colui che i video li realizza. Sempre più spesso però, la facilità di accesso
ai mezzi tecnici tende ad annullare la consapevolezza del loro utilizzo.
Oggi (quasi) tutti sanno usare una telecamera, una macchina fotografica
o un cellulare per fare delle riprese. In molti cominciano a “smanettare”
con i software di editing e post produzione, con il risultato che siamo tutti
potenzialmente e facilmente videomaker o documentaristi. Ma è davvero
così? Davvero basta saper accendere un dispositivo multimediale o far girare

Programma
2018
Il corso prevede 6 incontri settimanali di circa due
ore ciascuno in fascia pomeridiana, dalle 17.00
09
ottobre
Esercitazione a
alle 19.00 per un totale di 12 ore. Gli incontri si tema (montaggio
terranno ogni martedì a partire dal 9 ottobre e in macchina)
fino al 13 novembre 2018. Gli incontri saranno
prevalentemente di stampo tecnico-pratico.
Centro Audiovisivi
Ottobre / Novembre 2018
6 incontri

un programma su un computer? Partiamo quindi col fare ordine fra tutte le


competenze e le esperienze empiriche che fanno parte del nostro bagaglio,
ma poi facciamo qualcosa in più: proviamo a dare non solo forma ma
anche sostanza e contenuto ai nostri progetti. Non dimentichiamo infatti
che prima di metterci al lavoro è sempre buona cosa chiederci se abbiamo
qualcosa da dire e se abbiamo un “reale” da (ri)prendere.

Quest’anno è inoltre previsto un appuntamento formativo aggiuntivo a fine


novembre in collaborazione con i partecipanti al corso di Montaggio video.
Durante l’incontro si realizzeranno le riprese video di un format di
videointervista: gli studenti avranno modo di vedere praticamente
come si realizza una produzione, partendo dall’allestimento di un set,
all’organizzazione delle riprese in multicamera, dalla progettazione del
format video, alla gestione delle domande all’intervistato.
Tale incontro è pensato come integrazione al corso stesso, permettendo ai
partecipanti di vedere come si organizza una produzione video professionale.

Coordinatore e relatore:
Carlo Tombola, laureato in Storia del Cinema, regista di cortometraggi,
videoclip documentari, insegna nelle Accademie d’arte di Venezia, Milano
e Verona.
Co-fondatore del gruppo “Off road – strade creative”, un progetto
sperimentale di produzione di documentari che utilizza il racconto e
l’esperienza diretta come unico strumento di approccio al film al quale
lavora come regista montatore.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 35,00


(Massimo 40 partecipanti)

E’ necessario che i partecipanti vengano


portando con sé un mezzo in grado di fare
riprese (una telecamera, una macchina
fotografica o anche uno smartphone).
Non è assolutamente rilevante la qualità
tecnica del mezzo.

16 23 30 06 13
ottobre
Visione delle
ottobre
Grammatica
ottobre
Visione delle
novembre novembre
Il viaggio dell’eroe: La costruzione del
esercitazioni del racconto e esercitazioni e psicologia del discorso in fase di
e rudimenti di dell’intervista e lavoro tecnico e racconto e montaggio
grammatica indicazioni per teorico su di esse visione di film
audiovisiva un’esercitazione da e documentari
fare a casa (spezzoni) sul tema

fine novembre - Incontro praticodi produzione video


riprese videointervista
ANALISI DI FILM
CONTEMPORANEI

Programma
2018
Sala Farinati
Novembre 2018
5 incontri

Anche il Corso di quest’anno affronterà l’analisi di alcune opere filmiche


particolarmente significative dell’ultima stagione cinematografica che
si caratterizzano per la capacità di affrontare alcune tematiche senza
rinunciare alla ricerca formale e ad un linguaggio adeguato alla complessità
dell’argomento affrontato, non per spiegarlo ma per analizzarlo e renderlo
oggetto di possibili letture interpretative.

Il corso è rivolto a tutti gli appassionati di cinema ed è consigliato a


educatori e docenti, in particolare degli Istituti Superiori. I docenti
interessati potranno abbinarlo al cineforum proposto al Cinema Teatro
Alcione durante il corso dell’anno scolastico (il programma dettagliato
sarà inviato agli istituti Superiori).

Relatore: prof. CLAUDIO BISONI: Docente di Storia e metodologia


della critica cinematografica presso il DAMS di Bologna

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 30,00

PROGRAMMA

Il corso prevede 5 incontri,


dalle 16 alle 18,00 circa, ogni
Venerdì a partire
dal 2 e fino al 30 novembre,
per un totale complessivo di
circa 10 ore. I film proposti
saranno visionabili a richiesta
presso il Centro Audiovisivi nei
lunedì precedenti l’incontro, a
partire dalle ore 15,00.

02 09 16 23 30
novembre
Analisi del film:
novembre
Analisi del film:
novembre
Analisi del film:
novembre
Analisi del film:
novembre
Analisi del film:
Oltre la notte Tre manifesti a La forma Chiamami con il Loro 1 – Loro 2
(Germania, Francia Ebbing, Missouri dell’acqua (USA., tuo nome (Italia, (Italia, 2018) di
2017) di Fatih Akin (USA, Gran 2017) di Guillermo Francia, USA, Paolo Sorrentino
Bretagna, 2017) Del Toro Brasile, 2017)
di Martin di Luca Gudagnino
McDonagh
MUSICA E CINEMA
Corso di approfondimento e di analisi

Programma
2018
Sala Farinati
Novembre / Dicembre 2018
5 incontri

Il ciclo di incontri si propone di approfondire le funzioni espressive e


poetiche della musica cinematografica, in una prospettiva storica e critica,
dalle ascendenze teatrali settecentesche e ottocentesche sino ad alcuni
significativi esiti contemporanei. Lo scopo sarà dunque quello di analizzare
come e in che misura la somma del linguaggio sonoro e di quello visivo
abbia dato forma al carattere del film quale «audiovisione», che è cifra
fondante dell’estetica e della comunicazione del nostro tempo.

Relatore: MARIO TEDESCHI TURCO, insegna Storia del Teatro


Musicale nei Master Accademici presso il Polo Artistico Nazionale “Verona
Accademia per l’Opera Italiana” e si occupa di drammaturgia musicale nel
teatro e nel cinema, nonché dei rapporti tra musica e letteratura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 30,00

PROGRAMMA

Il corso prevede 5 incontri serali, dalle 21,00 alle 23,00


ogni giovedì a partire dal 15 novembre e fino al 13 dicembre
per un totale complessivo di 10 ore.

15 22 29 06 13
novembre
Il mélo romantico
novembre novembre
Dal muto al sonoro: Tipologie
dicembre
Tipologie
dicembre
Il panorama
e l’invenzione della evoluzione della drammaturgico- drammaturgico- contemporaneo
colonna sonora musica per film tra musicali nel film I musicali nel film II
prima del cinema gli anni ’20 e gli
anni ‘30
MONTAGGIO VIDEO: racconto
Incontri tecnico/pratici di montaggio video

Programma
2018/2019
PROGRAMMA
Il corso prevede 6 incontri di circa due ore ciascuno
17
gennaio
Elementi di
in fascia pomeridiana, dalle 17.00 alle 19.00 (per grammatica
un totale di 12 ore), ogni giovedì a partire dal 17 audiovisiva e regole
gennaio e fino al 21 febbraio 2019 compresi. del montaggio
raccontate
fine novembre 2018 Incontro pratico di attraverso la
produzione video – riprese videointervista visione e l’analisi di
varie tipologie di
prodotti video.
per immagini Sala Farinati
Gennaio / Febbraio 2019

6 INCONTRI
Il corso intende fornire le competenze di base necessarie alla realizzazione
di un racconto tramite l’utilizzo del video, in tutte le fasi della produzione:
dall’ideazione, alla ripresa al montaggio finale.
Le nozioni sul linguaggio audiovisivo verranno di volta in volta scoperte dai
corsisti, attraverso la visione e l’analisi di varie tipologie di video.
Le premesse, teoriche e tecniche, e le nozioni descritte permetteranno di
avere una base su cui fondare le proprie produzioni.

Quest’anno è inoltre previsto un appuntamento formativo aggiuntivo, a


fine novembre 2018, con i partecipanti al corso (ri)Prendere il Reale.
Durante l’incontro si realizzeranno le riprese video di un format di
videointervista: gli studenti avranno modo di vedere praticamente
come si realizza una produzione, partendo dall’allestimento di un set,
all’organizzazione delle riprese in multicamera, dalla progettazione del
format video, alla gestione delle domande all’intervistato.
Tale incontro è pensato come propedeutico al corso stesso, permettendo
ai partecipanti di vedere come vengono realizzate le riprese che verranno
poi usate durante le lezioni per la simulazione di montaggi video.

Coordinatori e relatori:

Martina Dalla Mura, videostoryteller e titolare di K-studio, agenzia media


specializzata nella progettazione
culturale e produzione di
contenuti in animazione e video..

Andrea Piva, professionista free-


lance nell’editing e nella ripresa
video, con esperienza in diverse
tipologie di prodotto audiovisivo
e nelle varie fasi della produzione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 35,00


(Massimo 40 partecipanti)

24 31 07 14 21
gennaio
Dall’ideazione al
gennaio
Generi e stili
febbraio
Il software e
febbraio
Montaggio base:
febbraio
Montaggio base:
prodotto finale. dell’audiovisivo: l’hardware montaggio in aula montaggio in aula
L’analisi di tutti analisi delle per l’editing con l’utilizzo di con l’utilizzo di
i passaggi e le caratteristiche. video, tipologie, Premiere Pro dei Premiere Pro dei
tappe necessarie Consigli pratici per caratteristiche, materiali video materiali video
alla realizzazione la realizzazione problematiche appositamente appositamente
di un audiovisivo. di un montaggio ed ottimizzazioni realizzati realizzati
video. per il montaggio nell’incontro nell’incontro pratico.
Finalizzazione ed
video. pratico.
esportazione.
PERCORSI DI STORIA DEL
Corso di approfondimento e analisi

Programma
2019
23
gennaio
Che cos’è la
storia del cinema?
Modelli, percorsi,
teorie
L CINEMA Sala Farinati
Gennaio / Febbraio 2019

6 INCONTRI
Il corso intende proporre un percorso di approfondimento ed analisi delle
tappe più significative che hanno segnato la storia del cinema, a partire dai
primi esordi del muto fino ad arrivare alle più recenti produzioni in digitale,
passando attraverso snodi fondamentali come il cinema neorealista e il
cinema classico hollywoodiano.

La proposta si snoda attraverso un ciclo di sei incontri ciascuno


accompagnato dalla visione esemplificativa di estratti dei film che
maggiormente rappresentano la tematica trattata dal relatore in ciascun
intervento. Non è richiesta alcuna conoscenza preliminare.

Relatore:
ALESSANDRO FACCIOLI: docente di Storia e critica del cinema presso
l’Università di Padova

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 30,00

PROGRAMMA

Il corso prevede 6 incontri, in orario tardo pomeridiano,


dalle 17,00 alle 19,00,
di mercoledì dal 23 gennaio al 27 febbraio 2019,
per un totale di 12 ore.

30 06 13 20 27
gennaio
Lo splendore
febbraio
Neorealismo e
febbraio
Il cinema
febbraio
Il cinema della
febbraio
Racconti digitali
del muto cinema della hollywoodiano modernità: a cavallo dei
realtà “classico” gli anni Sessanta millenni
e Settanta
CINEMA E FUMETTO
Corso di approfondimento e analisi

Programma
2019
Sala Farinati
Gennaio / Febbraio 2019

5 INCONTRI
Mai come in questi ultimi tempi, in cui Hollywood attinge a piene mani
dal serbatoio di storie e personaggi costituito dai comics americani,
è evidente lo stretto rapporto che intercorre tra cinema e fumetto.
Un rapporto che, in realtà, esiste sin dall’origine di entrambi i mezzi
espressivi.
Il presente corso intende analizzare alcune problematiche legate alle
caratteristiche specifiche dei due linguaggi e alla loro relazione, sotto
il profilo storico, formale e contenutistico, allo scopo di fornire alcune
conoscenze di base e stimolare uno sguardo più critico negli spettatori e
nei lettori.

Relatore:
GABRIELE BA, sceneggiatore di fumetti (autore di Don Milani – Bestie,
uomini e Dio, BeccoGiallo editore). Già collaboratore di Schermi d’Amore
e del Centro Mazziano di Studi e Ricerche, da anni si dedica allo studio
del cinema e dei fumetti, argomenti su cui ha tenuto numerosi corsi per
bambini e adulti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 30,00

PROGRAMMA

Il corso prevede 5 incontri serali, dalle 21,00 alle 23,00


ogni martedì a partire dal 22 gennaio e fino al 19 febbraio 2019
per un totale complessivo di 10 ore.

22 29 05 12 19
gennaio
Narrare
febbraio
L’innaffiatore
febbraio
Il rapporto
febbraio
La serialità
febbraio
La multimedialità
attraverso una innaffiato. conflittuale. dalla carta allo giapponese.
sequenza di Le comiche del Il caso schermo. Manga, anime
immagini. muto e le comic Alan Moore Il Marvel e cinema live
Due linguaggi strip umoristiche Cinematic action
a confronto Universe
ISCRIZIONI E INFORMAZIONI:

c/o Biblioteca Civica - Via Cappello, 43 - 37121 Verona


(Orario: lunedì dalle 14,00 alle 19,00
dal martedì al venerdì dalle 9,00 alle 19,00
sabato dalle 9,00 alle 14,00)
Tel. 0458079732 - Fax: 0458079796
Email: servizio.audiovisivi@comune.verona.it
http://biblioteche.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=17024

MODALITÀ D’ISCRIZIONE:

Per iscriversi è necessario presentare presso il Centro


Audiovisivi (dove sono disponibili gli appositi moduli e
bollettini):

1. LA DOMANDA (compilata in stampatello con la


specificazione del corso/corsi che si desiderano
frequentare);
2. LA RICEVUTA DEL VERSAMENTO (a mezzo c/c postale
o bonifico bancario della tassa di iscrizione relativa al
corso/corsi scelti).

Le iscrizioni (fino al numero massimo di partecipanti


indicato nel programma di ogni singolo corso) si ricevono
a partire dalle ore 9,00 di martedì 11 settembre 2018.

La prenotazione (sempre che risultino ancora posti


disponibili) può essere effettuata anche telefonicamente
a partire dal 12 settembre (giorno successivo all’apertura
delle iscrizioni), previa regolarizzazione della domanda
stessa entro due giorni (pena la cancellazione con lo
scorrimento delle liste d’attesa).
GRAFICHE AURORA - VERONA

Si precisa che l’iscrizione può considerarsi perfezionata


a tutti gli effetti solo ed unicamente all’atto della
consegna del modulo domanda e della ricevuta del
versamento.