Sei sulla pagina 1di 15

NODIGIUSTIZIA

ACCOUNTABILITY

IL CAMMINO DELLA RIFORMAI


30 GIUGNO 2014 IL GOVERNO ANNUNCIA I 12 PUNTI DELLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA
E APRE UNA CONSULTAZIONE PUBBLICA

29 AGOSTO 2014, DOPO LA CONSULTAZIONE, IL GOVERNO


VARA LA RIFORMA IN CONSIGLIO DEI MINISTRI

LE SCHEDE CHE SEGUONO RAPPRESENTANO IL BILANCIO E LO STATO DI AVANZAMENTO DEI


LAVORI A 1 ANNO DAL VARO DELLA RIFORMA

CHI GOVERNA VA VALUTATO IN BASE AI FATTI PRODOTTI E AI RISULTATI CONSEGUITI.

IN QUESTO REPORT IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA «DÀ CONTO»


DI QUESTO LAVORO E OFFRE A Tunl LA POSSIBILITÀ DI VALUTARLO.

IL CAMMINO DELLA RIFORMA NON SI FERMA OWIAMENTE QUI,


GIÀ NELLE PROSSIME SETTIMANE ALTRI IMPORTANTI PROWEDIMENTI E AZIONI ORGANIZZATIVE
VEDRANNO LA LUCE.
ORGANIZZAZIONE

#UNANNODIGIUSTIZIA
DATAWAREHOUSE RlORGANIZZAZIONE MINISTERO
CMLf E PENALE DIMEZZAMENTO DIREZIONI GENERAU
NUOVO MODEllO ORGANIZZATIVO BANDO PER RECLUT~
PIANO STRAORDINARIO A~VERSO MOBILITA
SMAL11MENTO CONSISTENTI RISPARMI 1.300 UNITA DI PERSONALE
LEGGE PlNTO DI,SPESA E UN'ORGANIZZAZIONE
IN ACCORDO
PIU RAZIONALE E MODERNA - ­ CON DL 83/15 MOBlurrk.
CON BANCA rr.
PER NUOVE 2.000 UNITA

IN CORSO ElABORAZIONE
PROGETTO RlQUAUFICAZlONE PERSONALE

BANDO PER 340 POSTI


MAGISTRATI PER IL 2015

LEGGE DI STABILITÀ 2015

FONDO 260 MlUONI IN TRE ANNI

PER EFFICIENZA GIUSTIZIA

PROGETTO STRASBURGO

ABBAmMENTO ARRETRATO CMLf

SPORTEW DI PROSSIMITÀ
AWlATE
NOTIFICHE PENAU INFORMATIZZATE MINISTERO CENTRO GESTORE
100 MlUONI DI FONDI EUROPEI
IMPLEMENTAZIONE PCT ED
ESTENSIONE AGU GRADI DI GIUDIZIO

CON DL 83/15 MARKETPLACE ELETTRONICO


NUOVO PORTALE UNICO NAZIONALE VENDITE GIUDIZIARIE
NUOVE RISORSE PER PCT E PENALE TELEMAnco '
RIEPILOGO
RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI
#UNANNODIGIUSTIZIA
DL 83/2015
APPROVAZIONE IN CDM GIUSTIZIA
DELEGA PROCESSO CIVILE PER LA CRESCITA
DECRETO 90/2014 - PCT ASSEGNATO IN COMMISSIONE FALLIMENTARE,
COMMISSIONE EUROPEA CIVILE E
CIVILE DECRETO 132/2014 SU RIFORMA CIVILE GIUSTIZIA CAMERA PROCESSUALE CIVILE

ISTITUZIONE COMMISSIONE
PROCEDURE CONCORSUALI
DL 83/2015
NUOVA MOBILITÀ -
DECRETO 90/2014 - PCT BANDO PERSONALE 2000 UNITÀ
ORGANIZZAZIONE UFFIICIO PROCESSO LEGGE DI STABILITÀ 1030 UNITÀ+250 IL CDM APPROVA REGOLAMENTO NUOVI INVESTIMENTI -
RIORGANIZZAZIONE MINISTERO SUL PCT
NUOVE RISORSE
PORTALE UNICO -
VENDITE GIUDIZIARIE
NUOVI POTERI ANAC
NOMINA CANTONE
APPROVAZIONE APPROVAZIONE
CRIMINALITÀ APPROVAZIONE DDL APPROVAZIONE AUTORICICLAGGIO DDL ANTITERRORISMO DDL ECOREATI
CORRUZIONE CONSIGLIO DEI CDM APPROVA NORMA
ANTICORRUZIONE APPROVAZIONE BANCA
TERRORISMO MINISTRI DDL ANTICORRUZIONE DATI DNA
ALL’ESAME DEL PARLAMENTO MODIFICA CODICE ANTIMAFIA GRECO SU
CORRUZIONE

IN DISCUSSIONE PARTE PRESCRIZIONE LA CAMERA APPROVA APPROVAZIONE DEFINITIVA


PENALE E APPROVAZIONE DDL COMM. GIUST. CAMERA IL DDL PRESCRIZIIONE DDL MISURE CAUTELARI
PROCESSO CONSIGLIO DEI RESTO DEL DDL
MINISTRI ASSEGNATO COMM. GIUST. CAMERA

AVVIO STATI
CHIUSURA DEGLI OPG GENERALI
IL COMITATO DEI MINISTRI DOPO ANNI DI PROROGHE ESECUZIONE
DEL CONSIGLIO D’EUROPA APPROVAZIONE CDM DELEGA ORD. PENITENZIARIO SI DA ATTUAZIONE ALLA RIFORMA PENALE
PENITENZIARIO PROMUOVE L’ITALIA SUL DECRETO 92/14
SOVRAFFOLLAMENTO RIMEDIO CEDU FIRMATI 11 PROTOCOLLI CON LE REGIONI PER DETENUTI TOSSICODIPENDENTI
CONSIGLIO EUROPA CONSIGLIO EUROPA
SU SOVRAFFOLLAMENTO SU SOVRAFFOLLAMENTO
RESPONSABILITÀ CIVILE
DIVENTA LEGGE
APPROVAZIONE IN CDM DEI DDL
ORDINAMENTO RESPONSABILITÀ COVILE MAGISTRATI DDL MAG. ONORARIA
MAGISTRATURA ONORARIA ASSEGNATO COM. GIUST. SENATO

ATTUAZIONE RIFORMA FORENSE

MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC GEN FEB MAR APR MAG GIU
#UNANNODIGIUSTIZIA

È stato 1 anno di lavoro intenso.

invertito la rotta della giustizia italiana.

È stato l'anno in cui abbiamo


Avevamo delle emergenze da superare. Dovevamo sgomberare il campo dalle macerie.

Non abbiamo utilizzato la pesante eredità come un alibi. Non ci siamo soffermati a denunciare le difficoltà.

Abbiamo aggredito i problemi.

Dal sovraffollamento carcerario all'arretrato civile.

Dai problemi di organico all'efficienza della macchina centrale.

Abbiamo riportato i numeri del nostro sistema penitenziario

alla normalità, abbiamo destinato nuove risorse all'informatizzazione,

abbiamo messo in trasparenza le performance degli uffici,

abbiamo destinato 3250 nuove unità di personale ai tribunali,

abbiamo registrato un calo dell'arretrato civile e un aumento

dei nuovi istituti di Adr.

È stato, soprattutto, l'anno in cui abbiamo posto

al centro del servizio giustizia il cittadino e le imprese.

Superate le emergenze resta molto da fare, ma il buon viaggiatore


è colui il quale sa quanta strada ha fatto e quanta gliene resta da fare.
Andrea Orlando
ELABORAZIONE GRAFICA LUCA SPATARO