Sei sulla pagina 1di 7

PERCHE’ AERODINAMICA E’ BASILARE NELLA

IMPOSTAZIONE – PROGETTO – SVILUPPO


DI UN’AUTO MODERNA

L’EFFETTO DELLE AZIONI DELLA MASSA DI ARIA CHE FLUISCE INTORNO


AD UNA VETTURA SONO:

R = FORZA RESISTENTE,
DIRETTA IN SENSO CONTRARIO
AL MOTO

P = CARICO VERTICALE
POSITIVO, PORTANTE/CARICO
VERTICALE NEGATIVO
DEPORTANTE

M = COPPIA, IN CASO DI
MANCATO BILANCIAMENTO
TRA ANTERIORE E POSTERIORE

2013 ATA FORMAZIONE 1


PERCHE’ AERODINAMICA E’ BASILARE NELLA
IMPOSTAZIONE – PROGETTO – SVILUPPO
DI UN’AUTO MODERNA

OCCORRE INDIVIDUARE DA SUBITO QUALE SIA L’OBIETTIVO PIU’ IMPORTANTE

1. MASSIMA RIDUZIONE DEI CONSUMI DI COMBUSTIBILE E MASSIMA VELOCITA’


SU RETTILINEO
2. MASSIMO INCREMENTO DELLE PRESTAZIONI DELLA VETTURA SU PERCORSO
VARIO, GENERALMENTE RICCO DI CURVE

QUESTO PERCHE’ L’IMPOSTAZIONE AERODINAMICA SARA’ TOTALMENTE DIVERSA NEI DUE CASI

CASO 1 = MASSIMA RIDUZIONE Cx


CASO 2 = MASSIMO INCREMENTO Efficienza aerodinamica = CL/Cx
2013 ATA FORMAZIONE 2
PERCHE’ AERODINAMICA E’ BASILARE NELLA
IMPOSTAZIONE – PROGETTO – SVILUPPO
DI UN’AUTO MODERNA

La curva rossa è la
resistenza con un
certo valore di Cx

La curva verde è la
resistenza con una
ottimzzazione di
Cx

Per incrementare la
velocità max di 5
km/h due strade:
• si aggiungono
35 cv al motore
• si riduce il Cx di
0,02

2013 ATA FORMAZIONE 3


PERCHE’ AERODINAMICA E’ BASILARE NELLA
IMPOSTAZIONE – PROGETTO – SVILUPPO
DI UN’AUTO MODERNA

Aumentando il
carico verticale
Down Force, si
riducono gli spazi
di frenata

Con una ala


posteriore mobile,
si riesce a
bilanciare l’assetto
della vettura
(beccheggio) in
frenata

2013 ATA FORMAZIONE 4


PERCHE’ AERODINAMICA E’ BASILARE NELLA
IMPOSTAZIONE – PROGETTO – SVILUPPO
DI UN’AUTO MODERNA

Aumentando il
carico verticale
Down Force, si
aumenta il grip dei
pneumatici e
quindi nella stessa
curva, può
aumentare la
velocità di
percorrenza

Questa è la
ragione per cui le
velocità in curva
tra F1 e Moto GP
sono così diverse
2013 ATA FORMAZIONE 5
Queste 3
informazioni sono
sintetizzate in
questo grafico

In ascissa Cz, in
ordinata sx Lap
Time, in ordinata
dx Eff

Man mano che


aumento (in
negativo) Cz,
diminuisce Lap
Time, fino ad un
ottimo, dopodiché
L’ottimo di Lap Time non coincide con l’ottimo di Eff
Lap Time aumenta
Non è così intuitivo definire la configurazione aerodinamica ottimale: qui perché
saremmo portati a definire una certa Eff, mentre la vettura accetta un aumentando Cx,
ulteriore incremento di carico verticale. Occorre quindi una completa diminuisce troppo
mappatura su alternative di uso, per definire le derivate aerodinamiche e la velocità nei
quindi arrivare a individuare la Eff ottimale per un certo profilo di missione rettilinei
2013 ATA FORMAZIONE 6
2013 ATA FORMAZIONE 7

Potrebbero piacerti anche