Sei sulla pagina 1di 3

SOCIETA’ ITALIANA DEGLI AUTORI ED EDITORI (S.I.A.E.

CONDIZIONI GENERALI DI ACCESSO E DI UTILIZZO


DEL PORTALE AUTORI ED EDITORI S.I.A.E.

§ 1 - Oggetto

Le presenti Condizioni generali disciplinano l’accesso, il funzionamento e l’utilizzo dei Servizi offerti dalla
SIAE sul Portale Autori ed Editori (di seguito denominato “Portale”) ai propri Associati e Mandanti (di
seguito denominati “Utenti”).

§ 2 - Corrispettivi per l’utilizzo dei servizi del Portale

2.1 I servizi del Portale sono offerti a titolo gratuito a tutti gli Utenti fin tanto che perduri il rapporto
associativo o di mandato.
2.2. La SIAE si riserva la facoltà di applicare i corrispettivi che potranno essere deliberati dal Consiglio di
Gestione per l’utilizzo di tutti o di taluni dei Servizi che sono attualmente offerti o che saranno offerti in
futuro, previo preavviso all’Utente almeno 30 (trenta) giorni prima dell’attivazione della formula a
pagamento. Nello stesso termine l’Utente potrà far pervenire la comunicazione di recesso dall’adesione al
Portale con comunicazione scritta a mezzo di posta elettronica - esclusivamente tramite l’indirizzo e-mail
indicato all’atto di iscrizione o successivamente e validamente modificato - o raccomandata con avviso di
ricevimento. Detta comunicazione dovrà essere accompagnata dalla fotocopia di un documento di
riconoscimento in corso di validità.
2.3 In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte dell’Utente, nei termini e nei modi sopra
indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate e saranno efficaci a
partire dallo scadere del termine di 30 (trenta) giorni sopra indicato.

§ 3 – Variazione delle condizioni generali di accesso e di utilizzo del Portale

La SIAE si impegna ad informare, con preavviso di almeno 30 (trenta) giorni, l’Utente di ogni modifica delle
presenti condizioni generali, mediante comunicazione scritta e/o idonea campagna informativa.

§ 4 – Richiesta di accesso al Portale

4.1 Per l’accesso al Portale e l’adesione ai Servizi offerti dalla SIAE, l’Utente deve registrarsi fornendo i
propri dati anagrafici e personali, corredati da documento di identità in corso di validità.

4.2 Tali dati possono essere forniti:

a) in sede di associazione o mandato, compilando il relativo modulo di domanda;

b) successivamente alla instaurazione del rapporto associativo o di mandato, registrandosi nei


Servizi On Line e compilando l’apposito form.
1
4.3 L’Utente garantisce che i dati personali forniti sono veritieri e corretti e si impegna a mantenerli
aggiornati per tutta la durata del rapporto, comunicandone ogni variazione. Qualora sia accertato che
l’Utente abbia fornito dati non veritieri, non attuali o incompleti, la SIAE si riserva il diritto di sospendere o
escludere l’accesso al Portale da parte dell’Utente.

§ 5 – Attivazione dell’accesso al Portale

L’accesso al Portale viene attivato: nell’ipotesi di cui al punto 4.2 sub a), al momento del perfezionamento
della procedura di associazione o di conferimento di mandato alla SIAE; nell’ipotesi di cui al punto 4.2 sub
b), al momento della validazione, a cura dell’Ufficio, dell’inserimento del numero di posizione SIAE da parte
dell’Utente, il quale è tenuto inoltre ad effettuare l’upload del proprio documento di identità.

§ 6 – Credenziali di accesso e obblighi di custodia

6.1 L’accesso ai Servizi avviene tramite l’utilizzo di un codice di identificazione (indirizzo e-mail/Codice
Utente) e di una parola chiave (Password).

6.2 L’Utente è edotto che le credenziali di accesso costituiscono codici di accesso strettamente personali.
L’Utente non può autorizzare terzi al loro utilizzo.

6.3 L’Utente è informato del fatto che la conoscenza da parte dei terzi delle proprie credenziali di accesso
può consentire a questi ultimi l’indebito accesso e utilizzo del Portale in nome dell’Utente. L’Utente è
pertanto tenuto a conservare dette credenziali con la massima diligenza e riservatezza.

6.4 L’Utente sarà ritenuto responsabile di qualsiasi danno e conseguenza pregiudizievole arrecati alla SIAE o
dei quali SIAE sia chiamata a rispondere da parte dei terzi, in conseguenza della mancata osservanza di
quanto previsto ai punti che precedono.

6.5 L’Utente si impegna a comunicare con la massima tempestività alla SIAE, per iscritto, con le modalità di
cui al successivo punto 11, il furto, lo smarrimento o l’appropriazione da parte di terzi delle credenziali di
accesso ai fini dell’immediata sospensione dell’accesso al Portale.

6.6 La SIAE non potrà in alcun caso essere chiamata a rispondere dei danni derivanti da furto o
smarrimento delle credenziali di accesso.

§ 7 – Assistenza

Per ogni problema attinente l’accesso e l’utilizzo del Portale l’Utente potrà ricevere assistenza, contattando
il Servizio Associati e Mandanti – Ufficio Portale Autori ed Editori all’indirizzo e-mail sam@siae.it. L’Utente è
tenuto a verificare il buon esito dell’invio e della ricezione dei messaggi. La SIAE adotterà la massima
diligenza per garantire la continua ed efficiente fruibilità del Portale, ma non potrà in ogni caso essere
ritenuta responsabile di ritardi, malfunzionamenti e interruzioni nell’erogazione dei Servizi causati da
interventi di manutenzione e aggiornamento del Portale e/o dei sistemi delle reti di accesso ad essa non
imputabili, ovvero - a scopo esemplificativo e senza intento limitativo – causati da: a) imprevedibili
disfunzioni di ordine tecnico b) manomissioni effettuate da terzi non autorizzati, c) errata utilizzazione del
Portale da parte dell’Utente, d) malfunzionamento dei dispositivi utilizzati dall’Utente e) caso fortuito, f)
cause di forza maggiore.

2
§ 8 – Regole di condotta e responsabilità dell’Utente

L’Utente è reso edotto che la SIAE è l’esclusiva titolare di marchi e segni distintivi eventualmente utilizzati a
contrassegno dei servizi, nonché delle banche dati e dei software messi a disposizione mediante il Portale.
L’Utente sarà ritenuto pienamente responsabile a tutti gli effetti di eventuali violazioni dei diritti di
Proprietà Intellettuale.

§ 9 - Sospensione e revoca dell’accesso al Portale

9.1 La SIAE si riserva la facoltà di sospendere o escludere l’accesso dell’Utente a tutti o ad alcuni Servizi nel
caso indicato al punto 4.3 che precede, nonché per giustificati motivi che saranno comunicati all’Utente,
anche via e-mail, tempestivamente e comunque non oltre 7 (sette) giorni da quello di sospensione
dell’accesso. L’accesso ai servizi sarà riattivato una volta venuti meno i fatti ostativi.

9.2 In ogni caso l’accesso al Portale sarà disattivato in esito alla cessazione per qualsivoglia motivo del
rapporto associativo o di mandato dell’Utente con SIAE.

§ 10 – Informativa sulla privacy

La SIAE, titolare del trattamento dei dati forniti dall’Utente, informa quest’ultimo, ai sensi e per gli effetti di
cui al D.lgs. 196/2003, che tali dati personali saranno trattati mediante archivi cartacei e strumenti
informatici e telematici, idonei a garantirne la sicurezza e riservatezza nel rispetto delle modalità indicate
nel citato Decreto e degli obblighi di riservatezza.

I dati forniti saranno trattati esclusivamente per finalità connesse con la fornitura dei Servizi.

L’Utente potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs. 196/03.

§ 11 – Comunicazioni

Le comunicazioni si intendono, ad ogni effetto, validamente inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato
dall’Utente nella richiesta di adesione o a quello che sia stato successivamente e validamente comunicato.

Le comunicazioni alla SIAE devono essere inoltrate al seguente indirizzo e-mail sam@siae.it