Sei sulla pagina 1di 18

Alessandra bellino

Lasso vo io…
(2014)
Frammenti in musica dall' Arcadia del poeta Sannazzaro
per flauto dolce contralto preparato, amplificato e riverberato.
Alessandra bellino

Lasso vo io…
(2014)

Frammenti in musica dall' Arcadia del poeta Sannazzaro


per flauto dolce contralto preparato, amplificato e riverberato
(flauto contralto: modello YAMAHA YRA- 28 B III)

Dedicato a Tommaso Rossi


SEGNI E SIMBOLI

1) O 2) g le note con taglio obliquo, indicano che l’effetto notes with an oblique cut, indicate
è ottenuto per azione del dito nel labium. that the effect is obtained by the
1) solo aria action of the finger into the “labium”
2) suono 1) only air
2) sound

1 slap intonato Slap tongue

suono frullato Flutter-tonguing

Note in brackets: position


suono in parentesi: posizione Rhomboid note: resulting
romboide vuoto: suono armonico risultante harmonic sound

 voce nello strumento voice in the instrument

regione grave, media e acuta per la voce


region low, medium and high
nello strumento
for voice in the instrument

passaggio graduale
Gradual moving
fra due posizioni
between two positions

Legatura tratteggiata:
Dashed slur: in a single breath
in un sol fiato

Portamenti o glissati Behaviors or glissandos


Indications for the “labium” or
Rispettivamente:
“Foot Joint”
Chiuso/parzialm. chiuso/a metà/
Respectively:
aperto
Closed/ partially closed/in the
middle/ open

Accelerazione/decelerazione Acceleration/deceleration
nei limiti di durata stabiliti within the time limits established
in partitura in the score

Presto al possible nei limiti di durata “presto” as possible within the time
stabiliti in partitura limits established in the score

 U rispettivam. durata lunga, breve respectively long and short duration

 

N.B. Alcuni segni e simboli sono chiariti direttamente in partitura.

Le alterazioni valgono per le note davanti alle quali sono poste e per l’intera battuta. Le note ribattute
conservano la stessa alterazione salvo diversa indicazione. Sono comunque presenti alterazioni di
precauzione.

Some signs and symbols are explained directly in the score.

Accidentals only refer to the note they precede, exept for series of notes of the same pitch. Cautionary accidentals are
also present in the score.
Lasso vo io…
Frammenti in musica dall' Arcadia del poeta Sannazzaro
per flauto dolce contralto preparato, amplificato e riverberato
(2014)
Alessandra bellino

Frammento I

q»§º
Come notturno ucel nemico al sole
lasso vo io per luoghi oscuri e foschi Abbastanza liberamente
mentre scorgo il dì chiaro in su la terra. (_234567_)
(Capitolo VII Versi 1-3)
(m.d.)  T. :
 (sempre alternando)
INDICAZIONI FRAMMENTO I  

a)
                 (sempre) 

Coprire i fori 234567 con una striscia di scotch
con posizione fissa ( _ 2 3 4 5 6 7_ ).

ø
Azione esclusivamente sul foro 1 (portavoce), sul

& ∑
foro 8, sul labium "L" e sul trombino "T"
(apertura/chiusura con mano o col ginocchio).

Ogni "modulo" a), b), c), ecc. va eseguito in un
unico fiato.

(m.s.)
 L. :
o o 
Tutto il frammento va eseguito con poco riverbero.
F
time line ∑
(q»§º)
(c.a.10 sec.)

(_234567_)

 T. :
(m.d.)

  (sempre alternando)
 
                
b) (sempre)

ø   ø 
& ∑

  

 L. : o

o P
(m.s.)

(c.a.12 sec.)


(q»§º)
(1234567_)

(_234567_)

  (sempre alternando)
(m.d.)
pollice
 
c) 
  
& ø  ø       #       ø ø     ∑

ø  
 ø 
& ∑

  

o : P o 
(m.s.) L.

(c.a.14 sec.)

2

(q»§º)
(_2345678)
(_234567_)

(m.d.) 
 (sempre alternando)
   U
ø  b ø         b         ø  b ø      
d)
& ∑
U
& ∑

  

 L. : U
o p o
(m.s.)

(c.a. 5 sec.)

(q»§º)
(1234567_)
(_234567_)
(m.d.)
  (sempre alternando)
pollice
e)      U
ø
& ø        #       ø nø     ∑
ø   ø U
& ∑

  

 L. : U
o P o
(m.s.)

(c.a. 7 sec.)

(q»§º)
(_234567_)

 T. :
(m.d.)

  (sempre alternando, sempre percussivo)
 y 
ø  b ø         b         ø  b ø      
f) y y y y y 
& ∑

&  ∑
  

 L. :
o o 
(m.s.)
P
(c.a.10 sec.)

3
Molto calmo
Liberamente (evanescente, con un filo di fiato)
(m.d.)  L.:
 
 U
g)
#
 
  U
&  
 K     ∑
,
π P p o
(1234567_)  (_234567_)

U
(m.s.) azione del pollice sul portavoce (fino ad altra indicazione)

(q»§º) Molto calmo (q»§º)


Liberamente (come eco)
 L. :  L. :
(m.d.)
  (m.d.) ( )





 

h)  
  ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
        U   regol. per azione sul L.) U
  ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
      (vibr.
∑ ∑
(vibr. regol. per azione sul L.) i)
 
  U # , U
∑ ø

a   
      ∑
&
   
K
 
, 
o o P o
o p
(_234567_)

U U U
(1234567_) (sempre)

U (c.a. 7 sec.)
∑ (m.s.) (c.a. 5 sec.)

(m.s.) 

Molto calmo (q»§º)


Liberamente Lentamente svanendo
 L. :
(m.d.)

    
 lungo
  ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
      (vibr. regol.
  per azione sul L.) 
l)

& ∑

   , lungo

&   #
  n
œ   ∑

o P

o
(1234567_)
lungo
U 
(c.a.10 sec.)

(m.s.)
4
Liberamente
* pollice disteso sull'8° foro e
dito medio a chiusura totale del T.

*
 T. (1234567_)
(m.d.) (12345678)
 (12345678)

 lungo  (alternando con la sola azione del pollice)


m)
 œ œ œ                           U
—j œ
 svanendo
&   ∑

 U
& ∑
b —  œ œ, b  œ œ     bœ  œ     ,
SJ ,
(suono risultante:come bordone)
 
o
(poco)

U π P
U

m.s.: pollice sul portavoce
(c.a.10 sec.)

Liberamente

*
(m.d.)
 T. :   (sempre alternando, sempre percussivo)

pollice sull'8° foro sempre chiuso

(12345678)

j lungo y y
   œ y   y   y   y   b œ œ      y   œ y   y   b œ œ  y   y   y œ  y   y U
n) y y svanendo
& — œ  œ œ       œ       œ ∑
y  U
y y
& ∑
b —  œ œ, b œ œ     b œ œ     ,
J
,
S  

p F p o
(poco)
U π F π
sempre chiuso U

m.s.: pollice sul portavoce

(c.a.14 sec.)

Liberamente

*
 T. (1234567_)
svanendo
pollice sull'8° foro
(m.d.)
 ( 1(alternando
2345678)

 (j n )
(12345678) con la sola azione del pollice)

Ÿ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ U ( 1 2 3 4 5 6 7 8 )
(sul fiato )

   œ                  jœ
o)  lungo
œ (j)œ ,
&   œ          
—j œ
   T. sempre chiuso
lungo 
 U
  (sempre alternando e percussivo)
& y œ y   yœ y  ∑
b —  œ œ, b  œ   b œ   
J ,
S  ,
(poco)
 
Uπ f S p (subito) o
U
sempre chiuso


m.s.: pollice sul portavoce

(c.a.16 sec.)

.
5
Liberamente

 T. |   (sempre alternando e percussivo)


sempre chiuso
pollice sull'8° foro
*
(m.d.)
(12345678) svanendo
j lungo
œ U,
lungo
p) j — œ ‚  k ‚ j ‚               j ‚  œ
 y y y y y y y y
&               
 T.
S 
F f S   (sempre alternando e percussivo) 
U 
& y œ y   y œ y  ∑
b  œ   b œ    ,
 ,
sempre chiuso
p (subito) o
m.s.: pollice sul portavoce 
(c.a.14 sec.)


Molto calmo
Meditando, sempre liberamente

 T. sempre chiuso
* pollice sull'8° foro
prendere
(m.d.)
U
molto fiato
U
lungo
U œ
j —j  œ œ
 œ. ,
(sul fiato )
  ‚ ‚‚                        ‚ ‚
q) 
—j œ œ — ‚ ‚ ‚
&   J
p S æ
F (suoni soffiati, lontani)
f molto
Sf
& U UU U
b —  œ œ
,
J
Su 
π U
| pollice sul portavoce
(12345678) (12345678) (12345678)
(12345678) sempre chiuso
(_2345678) (_2345678) (sempre alternando)
m.s.: pollice
sul portavoce azione del pollice sul portavoce

(c.a.16 sec.)

Senza tempo (c.a.20 sec.) m.d. : azione del pollice sull'8° foro e del dito medio sul Trombino
m.s. : azione del pollice sul portavoce.
agendo liberamente e presto al possibile sul foro 8°, sul Trombino e sul portavoce (ad libitum)
con esito sonoro casuale, passando gradualmente da una "zona" all'altra (percussiva/sonora)

Svanendo
via via senza suono, solo percussivo
(esaurendo il fiato)
tk-tk-tk, etc. sempre, per tutta la durata di r) spegnendosi
r) (poco a poco rall.)
lungo

œ
zona sonora
zona percussiva

: ∑

**
∏ ƒ o
(** percuss. per azione delle dita sui fori e per tecnica di emissione)

.
6

Liberamente

G (chiuso col ginocchio)



T.

(m.d.)  L.


(1234567_)
 

balajage di armonici a velocità decrescente
U 
#· ·
s) · ·
  · 
  ∑
(vibr. rapido per azione sul L.)
& ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
(evanescenti)


&  ø a
œ N  ø ∑
(emissione con molta produzione di rumore)

U

o Sf o
m.s.: pollice sul portavoce

(c.a. 7 sec.)

Liberamente
(_234567_)

 T. In dissolvenza (esaurendo il fiato)

come sordina wa-wa via via svanendo e rall. (immobile)


 (sempre alternando)

t)
 : 
lungo
                                                                                             
& ∑
(evanescenti)

ø ø F
œ
 P
œ
 œp
 π
œ
 ø∏ 
& ∑
 


 ( ) :ecc.
 
(sempre alternando)

 L. :
o Sf o 
(c.a.10 sec.)

N.B.

N.B. Rimuovere la striscia di scotch


prima di iniziare il Frammento II
7

Frammento II
E il semicapro Pan alza le corna
a la sampogna mia sonora e bella
e corre e salta e fugge e poi ritorna.
(Capitolo IX Versi 58-60)
INDICAZIONI FRAMMENTO II
Posizione regolare delle dita sui fori.
Il frammento è interamente amplificato.

Tactus q»∞º Le zone di riverberazione sono espressamente indicate in partitura.

(1234567_)
(1234567_)

 (sul fiato )  (1 2 3 4 _ _ _ _ )
(1 2 3 4 _ _ _ _ )
5:4 (1 2 _ 4 _ _ _ _ )  (1234567_)

 5:4
 j3 .
· œR
#
j

# ·. ·. 
· # œ.  œj j # · · ·.   ·
5:4

œ ‰. ≈ #œ. #œ œ œ ≈ ‰.

& ≈ #œ œ. ˙. #œ
S
P f p
5:4
Sp S P
5:4 (vibr.sul portav.: aperto/chiuso)
S
(poco) (poco)

& #— & #—
fl fl
(th)
S S
(th)

con poco riverbero


: (sempre) (poco)

(1 2 _ 4 _ _ _ _ )

 ( 1 2(13 42 53 64 7_ __ )_ _ )
 (1234567_) (1 2 _ 4 _ _ _ _ )

j # ··. ≈
5:4
5:4

‰ ≈
3 5:4

U # œj # · # · · ·.   · · ·
j
.
&≈ ‰ ≈ #œ. #œ œ ˙. ˙ œ œ ‰
æ æ R
S p5:4S P
(vibr.sul portav.: aperto/chiuso)

Sf
(th)

# — # fl— # œ. . .  .  .  .  .# œ.  .  .  .
(poco)

& # —fl
S fl S
S (poco) π o
(tk tk ecc.)

(poco) (poco)

(1 2 3 4 _ _ _ _ )

 ( 1 2 (13 425_647___)_ _ )
 (1234567_) (fl. vuoto)
 5:4
5:4
j
U j # œj # · ·

‰ ≈ # œ # œ . # œ œ # œ œj œ j
3

&≈ ‰ ≈ w   œ ˙. œ ‰.
3

SpS P
(vibr.di labbra)
S p P π (secco)
5:4

# —.
(poco)
#— #—
(poco)

& fl #— fl &
S fl S
S
(th)

(poco) (poco) S
(poco) (poco)
8

( 1_ 3 4 5 6 7 _ ) (12345_7_)
(__34567_) (1234567_)

j
( 1_ 3 4 5 6 7 _ )
(12345_7_)
j
# œ· ·œ œ # œ
(1234567_)

œ # œ# œ . # . œ 3# œ

(1234567_)

œ# œ # œ . œ n œ . œ # œ n œ# œ .
(1234567_) 

& #œ ˙ œ J œ #œ ˙.
3

#– – 3 J
S
5:4

f P
molto

con più riverbero (sempre)


: 
(12345_7_)
(1234567_)
(12345_7_)
(1234567_)
(1 2 _ 4 _ _ _ _ )
(1234567_) (12_4567_)
  (12_45_7_)
r Œ(sul fiato )  (1 2 _ 4 _ _ _ _ ) j j
5:4 (1234567_)

· ·. · #· n· #·   #· · r 
3 3

· # œ.  (sempre alternando, percussivo)


5:4
#· nœ.   #œ œ
& œ ‰ #œ œ #œ œ œ œ
– #– – 5:4

. ( h .) S

f
S ‰ P p
# — # —         # œ      # œ
& 5:4 # —. .  . .  . .  . .  . .  . . # œ. .  . .  . . #.  œ. .. . .  .  . # œ . .  .
(th, th, ecc. ) (tk tk ecc.)

f o

(123456__)
(12345___)
(1234567_) (1234567_)

(12345___)

r
5:4

#· · ·n · # · . ·
(sul fiato ) 5:4
j
. #·
(1234567_)

œ r
#œ œ œ nœ #œ. œ #œ #œ.
(sempre alternando, sonoro) 5:4

& œ œ —œ
5:4
j

–≈
#—
#– – – –– –
S (q ) Sf
‰ Spiù f S f P
n ·. # · n ·. # ·
. . nœ   nœ   nœ
& . # œ. .  . . # œ. . . # œ. .. .  .  .  .  . #  œ.  .
(th, th, ecc. ) (tk tk ecc.)

f o 
(12345___)
(123456__) (12_45_7_)
(sul fiato ) (1__45_7_)

, n· · n· n· n · j 3
3

j ( ≈) j nœ   #œ œ #œ. œ #œ #œ.
3

‰ #œ œ œ
5:4

& a˙.   aœ œ
a– #– – a–.
J
(vibr.di labbra) legato

 SP F P F
# · . n ·    ≈ #—

& # œ .n œ     . :
f S
con graduale aumento del riverbero

(subito) (poco)
9

j
& a ˙  œ #œ. œ #œ #œ.
(vibr.di labbra) 3

  #– œ#œ #œ. ˙   aœ œ
J #– J –
f F

SF
3 3

SF P
molto

(con graduale aumento del riverbero)


:

Improvviso e concitato
Tactus q»¶™
. dallo stesso fiato, legatissimo

&a œ (‰ )
a  –
(12345678)
(1234567_) (1234567_)
(esaurendo il fiato) 

(1234567_) (1234567_)
,
 (12345___)  (123456__)

 
S 
# ·n ·           #  · ·             #  · · n·.
.
& # œ n œ  œ . n œ           #œ œ       # œ . .  .  .  .  . n œ. . .  .  . .  .  .  .  . n œ. . .  .
  n —. ≈ # —
ƒ P f p F p f S #Sf–
(tk tk ecc.)

con molto riverbero


: 
Senza sosta, scaturendo dall'idea precedente
soffiati
e saltellanti

(1 2 3 4 _ _ _ _ )
 L.
.
!r # ·æ..
3 3 (fl. vuoto)

@. ·
con forza

·! # · ·
5:4 5:4

! # ·@. ≈
n —.

n —. —jn —.  .  .  .  . (1) n œ n —.  .  .  . U
& aœ œ # —. ø
j
Œ
a– – (th) (th, th, ecc. ) fischio (th, th, ecc. )

P Sf P S F f p F f p

(1) Fischio ottenuto con azione della mano sul labium


in acciaccatura (chiuso-aperto)

q»¶™ q»¶™ 
(misteriosamente sparendo)
lasciar esaurire (12345678)  (1 2______)
il riverbero
 
(fl. vuoto)
V +h)
5:4

( e.
(≈)  lungo (3)
# ·.
5:4 5:4

¬.  .  .  .  . ¬  .  .  .  .       .  .        . n  œ. ‰ .
(2)

Œ ≈      
.  
. . . . .            
.
& n œ.  . . . . .  .n œ.  .  .  .n œ.  .  . . . . .
ƒ πf π π
(tk tk ecc.)
f p π

dissolvenza graduale del riverb. fino a "poco riverbero"


: "poco riverbero"
(2) solo aria, soffiando con forza nel 2° foro. (3) sollevando via via le dita segue
dai fori rapidamente in glissando FRAMMENTO III
fino al FA.
10

Frammento III
Dunque, miser, perché non rompi, e scapoli INDICAZIONI FRAMMENTO III
tutte l'onde in un punto et inabissiti;
poi che Napoli tua non è più Napoli? Posizione regolare delle dita sui fori.
(Capitolo XII verso 115-117) Con lieve riverberazione per tutta la durata.

A
q»•º Abbastanza liberamente (meccanico)

T.
: chiuso col ginocchio, sempre
 sempre soffiati

rK
(1 2 3 4 _ _ _ _ ) (aprendo uno o più fori scelti fra 1°, 2°, 3° e 4°)

a) ( ·  ) armonico risultante suoni isolati a')


 
& :
(suoni ovattati)
J
S
(1234567_)

—.K œ K œ K œ          
   
(1 2 3 4 _ _ _ _ )

..
alcuni suoni a'')

& :
y y y y (sempre alternando, percussivo)
 S
S π (subito)        
 
     
a''')
 
gruppi di suoni
(sordo)
:
Sezione eseguita in un unico fiato.
S
Inizia a, con durata di c.a. 5 sec.
Subito dopo, sovrapporre di tanto in tanto al flusso di a, brevi interventi liberi
e casuali distanziati da minimo 1 secondo e della durata max di 2 secondi
(sottoframmenti a', a'', a'''), sempre ritornando ad a che chiude anche la sezione.
Dopo un respiro breve, attacca B. DURATA della SEZ. A: c.a. 20 sec.

B Tactus q»∞º
Arcaico (come un lamento)
Ripresa di A direttamente
T.
: chiuso col ginocchio, sempre da B e dallo stesso fiato
 (1 2 3 4 _ _ _ _ ) (1 2 3 4 _ _ _ _ ) Inizia a, con durata di c.a. 3 secondi.
(1234567_) Seguono sovrapposiz. (sul flusso di a)
 3 (1234567_)
3
3 ( 1 2 3 4 5 6 7 _ ) di a', a'', a'''con interventi più concitati
e più ravvicinati di prima, inserendo
·
j
· · # ·j · · #·
j
· · · · ·j · · anche effetti distaccato, stoppato di
lingua, frullato, ecc.
& œ (œ ) (˙ ) : Chiudere la sezione con uno dei
sottoframmenti. Dopo un breve

S f Sf
(th) (con produzione di aria) respiro attacca C.
Sf F DURATA di A (seconda volta):
fino all'esaurimento
del fiato
C q»∞º Più sentito e sofferente

T. : chiuso col ginocchio, sempre

 (1 2 3 4 _ _ _ _ )

 L. :
(come prima)
 
con sempre più rumore
5:4 3 3 3 
·. · · # ·j · · # ·j · · · ·j ·
5:4
j
·,
j (vibr.di labbra)
·. ·
· #· j
·
. œ
& œ (œ . ) (œ ) ‰
œ

S f Sf Sf Sf F SP
11

T.


(1 2 3 4 _ _ _ _ ) Ripresa di A

 L. Inizia a, con durata di 1 secondo


 ,
Seguono inserimenti di a', a'', a'''
  (vibr. per azione sul L.) ancora più concitati e ravvicinati,

&œ   œ œ   œ œ ‰.
3 3 5:4 con tutti gli effetti di staccato,

J J : stoppato di lingua, frullato, ecc.


Chiudere la sezione con uno dei
p p (π)
sottoframmenti.

Dal fiato residuo della sez. A


attacca subito D.

D q»∞º Chiudendo, desolato (ancora trascinandosi con mestizia)


T.

  L.

       

(come prima) (1 _ 3 4 _ _ _ _ )
(1 2 3 4 _ _ _ _ )
  (1 2 3 4 _ _ _ _ )
3
j j
3 
r
5:4 5:4 6:4

· · ·
5:4

,
j
· · ·
j
· · · #·
· #· j
· · ‰.
·

& œ (œ ) œ   œ œ #œ œ œ.
(œ )
π P pF
(th)

Sf p
esaurendo il fiato proveniente da sez. A
Sf p o

lentamente svanendo q»∞º


T.


(1 2 3 4 _ _ _ _ )
(12345678)

 suono ruvido
 L. 5:4

· · · ·. j


3
j j3 U · .. (vibr.di labbra) ·
&  œ œ   œ œ ‰. (œ) œ ( ˙ .. ) (œ)
(vibr. per azione sul L.) – – –
p (π) S ƒ P
12
E q»¡ºº
risvegliandosi Ben ritmato e preciso
T. T. :

sempre aperto

(12345678) (fl. vuoto)


r æ ,
5:4

r #·
.r
5:4

· ·æ ·æ ·!
3

œ f
& (œ ) œ œ œ 43 π
. . . . . . .
. 3
– – #–
3 3 3

Sf — — ≈ — — ≈ — — ≈ — — ‰
& ≈ ‰

(1234567_)
(1 2 3 4 _ _ _ _ )
(1234567_)


(fl. vuoto)

·· .· 5:4


·· .r
3


2 · · œ
3 3

≈ œ œ. ≈ œ. 3
œ.
3

&4 œ œ œ œ 4 f π
F S . . 3
. . 3
. . 3
. .3 ‰.
f Sf
p
(th)

— — — — — — — —
& —. —. ≈ ≈ ≈ ≈ ‰
ƒ p

.r
(1 2 3 4 _ _ _ _ ) (1234567_) (_234567_)
( 1 _ _ _ 5 6 7 _) 3

·· 3

#œ œ œ · b·
& œ œ œ œ œ œ œ œ œ œ œæ (œ  ) f π
(h ) ‰.
(1234567_)
(th)
3 3 3 3

Sf P
& ≈ — — ≈ — — ≈ — — ≈ — — ‰
. . . . . . . .

r
(1234567_)
(1234567_) (1234567_)

r ·
  ·.
3

.
2 · b · · · · · · · · ·J 3· ≈ r
3

&4 4 œ œ. ≈ F π ‰
3 3 3

(q .)
S Sf
(th) 3

f
(th)

& —. —. ≈ —. —. ≈ —. —. ‰
13
(12_45_7_)

(1234567_)

r
(1234567_)

r ·
3

·.
(1 2 _ 4 5 6 7 _ )

· b· · · · · · · · · .r
(1234567_)

2 3
3

&4 @ 4 ≈ œ
≈ F Sf
(q .)
S
3 3 3 3

U,
Sf
(th)

& —. —. ≈ —. —. ≈ —. —. ≈ — — ≈ —

G SEZIONE IMPROVVISATIVA
Dal fiato precedente, iniziare G partendo col frammento g per la durata di c.a. 1 secondo. Seguono
F sovrapposizioni (sul flusso di g), dei sottoframmenti g', g'' e g''' con interventi concitati e ravvicinati
Precipitando con effetti di staccato, stoppato di lingua, frullato, slap, ecc.
Dopo c.a. 7 sec. interrompere la sezione G con interventi liberi su brevi incisi tratti dalla sezione E,
(1234567_) (presi da soli o combinati fra loro), che tornano sempre a G (la cui durata si riduce sempre di più ad ogni

q»•º ripresa).
Dopo c.a. 1 minuto, eseguire G (con durata pari a tutto il fiato utilizzabile) inserendo sugli effetti di
. . 5:4. . . emissione dei sottoframmenti g', g'' e g''' anche la "voce nello strumento" con libera intonazione in

··
un crescendo progressivo fino a ff .

· ·· · Dopo un breve respiro, segue H.

· · · · Liberamente
suoni isolati g')  
& œ œ œ œ :
J
S
.
j g) #œ .
alcuni suoni g'')
     
— — : &œ .
*
& :
π S
–      
g''')
         
gruppi di suoni
    :  

f J S
S * agendo liberamente sui fori da 2 a 7
eseguendo presto al possibile

H Precipitando I
q»•º
(12345678)
(1234567_)
Liberamente Tactus
q»•º . . . . . .
3 3

·· ·· ·
con incremento e (1_ _ _ _ _ _ _ )

·
decremento dell'ampiezza

· · · · fra mp e f
N
Ÿ~~~~~~~
(sollevando via via le dita dai fori)
& œ œ œ œ œ  5:4
(tk tk ecc.)
(c.a. 7 sec.)

 j
æ
œ œ
3 3
,≈ U
j
. #œ

          # œ #  
œ .       œ  .      ≈
& — #— : & aœ æœ æ # œ        . .......
P f  p f o
f
–      
       
.  .  . –. 
         . . . .
#  – a– a– – –. . . Sf
ƒ J f F molto (secco)
molto

Sf
14

Calmandosi

q»§º
( ≈) (‰ . )
#· #  ·.        
     .  . .  .  .    
   
& # œ. .   . . . . .        
. .  .# œ .                      n œ    . . . . . . . . .  .  .  .  .     (h ) via via percussivi con rumore
............ .. .. 
π S π F
(tk tk ecc.)
lungo

≈ 
n — . n —.  .  .  .  .  .  .  .  .  . n —. ‰
p P S
π (poco)

L
Con nostalgia q»∞º
G
 chiuso col ginocchio
T.
 (sul fiato )
(per cedimento del fiato)
(1_ _ _ _ _ _ _ )
(1 2 3 4 _ _ _ _ ) (1234567_)

 r
(1 2 3 4 5 _ _ _ )
5:4
(1 2 _ _ _ _ _ _ )
3 3 
· j
· ·
5:4
j 3 ·
œ œ œ œ œ œ œ œ œj œ
(vibr.di labbra)
j j

&
œ #œ #œ
˙   œ
3
œ œœ œ œ Lœ ˙
J R
S
S p SF SP ∏ f p
(th)
p P
(subito)
(poco) 
G
 (m.d.)  T. :
:
 . :
T. T.

   

(fl. vuoto) : (sempre)


j
5:4 3
(vibr.di labbra)
 Lœ œ . œ. ˙.   Lœ œ. œ œ. œ.
&  ja œ œ ‰ .
3

n– – – –. , 
( π ) ** (th) F S
S f P  :
(m.s.)  L.
molto ** possibile intonazione anche all'ottava sopra

Liberamente
Dissolvendosi poco a poco
 T. : (sempre alternando) come sordina wa-wa
  
 

                                     
                                 solo percuss. di lingua

 
œ  
lentamente glissando
ø ø U, allontanare il fl.

&
dalla bocca
restando immobili

  . 
∆.
(c.a. 6 sec.)
.∑
lungo
f o P

 

 L. :