Sei sulla pagina 1di 56

SCACCIA MINESTRONI MUSICA

IL LADRO GIÀ PRONTI DALLA RETE


Come Sono quelli I siti dove
installare surgelati ascolti gratis
un sistema i più ricchi le canzoni
d'allarme di vitamine che vuoi

Altroconsumo
Altroconsumo - mensile - 9,00 €
Altroconsumo + supplemento Soldi & Diritti - 18,00 €
Altroconsumo + supplemento Test Salute - 20,00 €
Altroconsumo + supplemento Soldi & Diritti e Test Salute - 29,00 €

altroconsumo.it 233 • Gennaio 2010

INDIPENDENTI EFFICACI DALLA TUA PARTE

SCANDALO FORMAGGI

La frode
è servita
Mai più prodotti avariati
sulle nostre tavole

VASCHETTE PER ALIMENTI

Cibo al sicuro
La plastica cede sostanze?
Spedizione in a.p.- D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, DCB - MI

Test in forno e in freezer


Anno XXXVI - Altroconsumo: via Valassina 22, 20159 Milano - Poste Italiane s.p.a.

Accendi
il futuro
Le ecolampadine sposano
Test
Cellulari
risparmio e ambiente. Detersivi
Delude la tariffa bioraria Lampadine
Bollitori
Minestroni
DONARE ESPERIENZE: I COFANETTI REGALO Contenitori
Gennaio 2010

Sommario 12 26 È scoccata l'ora delle lampadine


a basso consumo
Lo scandalo
dei formaggi avariati
non deve essere
dimenticato

DALLA TEST
TUA PARTE INCHIESTE
4 NOTIZIE, INFO, CONSIGLI 12 PIÙ CONTROLLI 22 TARIFFA BIORARIA 35 SOLO PER IL NERO
Sms: prezzo fisso? - Passeggini SUGLI ALIMENTI Si spenderà di più di giorno, Costosi e poco efficaci i
MacLaren - Tira una brutta aria con Dopo lo scandalo dei for- meno la sera. Ma non è con- detersivi per capi scuri.
Winnie - Difendersi dai germi? - Il maggi avariati c'è bisogno veniente per tutti
cibo che sprechiamo - Giudice di di maggiore trasparenza 38 ANTIFURTO FAI DA TE
pace online - In giro per le città a e di un processo giusto. 26 ECOLAMPADINE Niente canaline nei muri per
farvi bere bene - Pere d'inverno - La luce a incandescenza i sistemi senza fili. Tutti i
Guida all'ecoguida 14 MINESTRONI PRONTI va in pensione. consigli per installarli.
Meglio quelli surgelati:
4 OSSERVATORIO PREZZI soddisfano il palato e 29 ACQUA CALDA 42 TI REGALO UN PACCO
Treni: incredibile aumento mantengono più vitamine. Test su otto bollitori elet- Sorprese non solo piace-
trici. Convengono solo per voli nei cofanetti regalo, che
7 DAL MONDO 18 SCATOLE DA CIBO scaldare poca acqua. consentono di donare un
Funghi con la nicotina - Natale e Buoni risultati per le va- massaggio o un weekend.
beneficenza - A rischio incendio schette di plastica per ali- 32 MUSICA ONLINE
menti. Con valvola, adatti Siti internet usati come 46 FOTO DA CELLULARE
8 A PRIMA VISTA anche per l'uso nel forno a juxe box. Li abbiamo Il test promuove le presta-
Panasonic Blu Ray portatile microonde. messi alla prova. zioni dei gsm.

Altro I NOSTRI VALORI EFFICACI


Il nostro metodo di lavoro si basa
DALLA TUA PARTE
La nostra missione è esclusiva-
consumo INDIPENDENTI
Ci finanziamo con le quote associa-
su criteri di rigore scientifico, effi-
cienza e competenza. A test e
mente orientata a soddisfare le
necessità dei consumatori e a tu-
tive e l’abbonamento alle nostre inchieste lavorano tecnici qualifi- telare i loro diritti. Per questo of-
Centralino:
riviste, che non contengono pubbli- cati e specialisti di settore che friamo servizi di consulenza indi-
02 66 89 01
cità, né informazioni pagate da pro- mettono la loro professionalità al viduale ai nostri associati e
Email: duttori o da gruppi di interesse po- servizio dell’informazione, della portiamo la voce e le istanze dei
altroconsumo.it/contattaci litico e finanziario, a garanzia della consulenza, della risoluzione con- consumatori presso tutti gli inter-
obiettività dei giudizi e dei consigli. creta dei problemi. locutori istituzionali e sociali.

2 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


Risparmi
16 €

Risparmi
Garanzie
460 € trasparenti
per l’acqua

42 51
La questione dell’acqua andava affrontata, visto lo
Quali sorprese stato in cui versano le strutture, l’inefficienza della
ci sono davvero rete con perdite del 37% , l'erogazione a singhiozzo al
nelle scatole regalo? In auto
Sud, la necessità di modernizzazione e investimenti.
Ma non in maniera così sbrigativa e sommaria,
col pancione:
riducendola a paragrafo di decreto che contiene di
usare
tutto un po’, un calderone di articoli sulle più
la cintura
disparate questioni. Di sicuro la gestione in tutto il
è pericoloso?
suo ciclo (dalle sorgenti, alla distribuzione, alla
depurazione) di un bene pubblico tanto importante,
prezioso e non inesauribile meritava una riflessione
più profonda. Ma tant’è. Tolti pregiudizi e ideologie a
favore del pubblico o del privato, mettiamo a fuoco
alcuni punti critici, in attesa dei decreti attuativi, che
ci faranno capire la vera portata della riforma.
L’importante per i cittadini è che rimangano chiari il
sistema di valori legati all’acqua e il senso della
missione del servizio, che non deve diventare
terreno di caccia di speculazioni o di potere. Per
questo servono regole e garanzie su cui deve essere
chiamata a vigilare un’Autorità di controllo
ESCLUSIVO VIVA indipendente, che si faccia garante di tariffe eque e
di un servizio efficiente e di qualità per tutti. Poco
SOCI VOCE importa chi sia a gestirlo, ma non si capisce perché
10 SCI AI PIEDI 49 CONDIVIDI UN'ESPERIENZA debbano per forza entrare i privati e perché sia stata
Le convenzioni Sint Selecard dedi- Se la rete idrica è un colabrodo - fissata una quota minima (il 40%) di partecipazione
cate agli amanti della montagna Cara e cattiva - In auto col pancione dei privati nelle società di gestione. Che senso ha,
invernale. - Funghi senza passaporto - Apple dove il pubblico funziona benissimo, essere obbligati
al vaglio dell'Autorità - Quel masca- a dare una quota (e così elevata) a soci privati? E
11 RISPARMIA CON NOI ra si fa bello - No a sacchetti spe- comunque, l’acqua e la rete saranno di proprietà
Ben 636 euro rimasti in tasca solo ciali pubblica, solo la gestione sarà privata. Gli “erogatori”
cambiando assicurazione Rc auto. dunque non avranno interesse a fare investimenti su
50 DOMANDE TOP strutture non di loro proprietà, ma a vendere l’acqua
11 COME CONTATTARCI Cosa non copre la garanzia? - Ba- con profitto, aumentando le tariffe. Che sono l’altro
gaglio perso: è ufficiale punto critico. Gli indizi di oggi non fanno sperare
nulla di buono: Arezzo, dove, l’acqua è gestita da
privati, ha una bolletta quattro volte più elevata di
altroconsumo.it 52 FILO DIRETTO quella delle città più economiche. L’Autorità
A pagina 56, gli articoli più cliccati, Un dubbio sulle convenzioni svolgerebbe un ruolo fondamentale anche nel
i fogli di calcolo più usati, i nostri monitorare le tariffe applicate e la loro congruità
servizi interattivi, gli ultimi video, rispetto agli investimenti fatti e alla qualità offerta,
approfondimenti, aggiornamenti come fanno oggi gli enti di vigilanza territoriale
(Ato). Tanto più in un servizio che sarà in regime di
totale monopolio a livello locale, dove nemmeno
giocherà la concorrenza come per altri servizi
essenziali liberalizzati quali comunicazioni, luce, gas
dove i rischi reali - e le valenze vitali e simboliche -
sono minori, ma un garante è stato previsto fin
Altroconsumo Nuove Edizio- articoli per fini non pubblici- dall’inizio. Qui si privatizza, senza pretendere
ni vieta espressamente la tari deve essere autorizzata garanzie. Si cede l’acquedotto come si danno in
riproduzione anche parziale per iscritto dal direttore. concessione le fonti di minerale. Forse un giorno ci

123
degli articoli e dei risultati dei Qualsiasi uso e/o riproduzio- venderanno in bottiglia anche l’acqua del rubinetto.
test per fini commerciali e ne delle illustrazioni è vieta-
pubblicitari. to senza l’accordo scritto Rosanna Massarenti
Anche la riproduzione degli dell’editore. PRODOTTI Direttore
TESTATI

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 3


Dalla tua parte R NOTIZIE R INFORMAZIONI R CONSIGLI R PREZZI R SICUREZZA R AMBIENTE R

Sms: prezzo fisso?


TARIFFE SMS L'Autorità garante ha fissato il costo massimo degli sms.

Che servirà solo a diminuire la concorrenza, a tutto svantaggio degli utenti.

L' Come in
Agcom, l’Autorità garante per tariffe sms inferiori ai limiti imposti particolare imponendo agli
le comunicazioni, a novembre dal garante. La nostra esperienza ci operatori più forti di evitare
2009 ha adeguato il limite di Europa dice che ora il rischio concreto è pratiche, spesso ingannevoli, per
costo degli sms a quello europeo, che nei prossimi mesi, lungi dal impedire ai propri clienti di
pari a 13,20 centesimi di euro. Da novembre farsi concorrenza, gli operatori cambiare operatore telefonico.
Prima di prendere la decisione, inviare sms in rialzino tutti i prezzi, fino a raggiun- Con questo intervento il mondo
l'Agcom ha consultato gli operatori Italia costa al gere il nuovo limite. della telefonia mobile rimane una
di telefonia mobile, anticipando massino 13,20 Da tempo facciamo pressioni giungla e l’Agcom ha perso una
loro la decisione. centesimi di perché l'Agcom intervenga piuttosto buona occasione per fare qualcosa
Guarda caso, gli operatori si sono euro. Come in per stimolare il funzionamento del di davvero utile per il mercato e i
affrettati a lanciare sul mercato Europa. mercato e una reale concorrenza, in consumatori. ¬

OSSERVATORIO PREZZI

Aumenti del prezzo del biglietto tra novembre e dicembre 2009 Treni: incredibile aumento
Le tariffe dei treni tra novembre 13,50 euro; oggi l’unico treno
Frecciarossa
Milano-Torino+130% e dicembre del 2009 sono salite veloce che possiamo prendere
in modo ingiustificato, dato che è un Frecciarossa, che ci mette

Milano-Como +62%
Eurocity il tempo di percorrenza un'ora: si risparmia un terzo
raramente si è ridotto. Gli del tempo (se puntuali), ma si

Genova P.P.-La Spezia +47%


Frecciabianca aumenti non sono mai inferiori paga più del doppio, cioè 31
al 5%. Alcuni esempi qui a euro, con un aumento di 17,50
fianco. Tra questi ci euro. Altro esempio, la tratta
e Roma-Firenze +10%
Frecciarossa Roma-Napoli soffermiamo sulla tratta Milano-Piacenza. A novembre si
Milano-Torino: viaggiava su un Intercity in 39
Dati rilevati il 25 novembre 2009 a novembre c'era un Eurocity minuti e con 8 euro, oggi in 45
che in 1 ora e 27 minuti ci minuti e 12 euro: più tempo e il
portava a destinazione con 50% di soldi in più.

4 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


R SALUTE R DAL MONDO R PRODOTTI R ALIMENTAZIONE R INIZIATIVE R TECNOLOGIA R CAMPAGNE R RISPARMIO R TARIFFE

SICUREZZA
Passeggini MacLaren Tira una brutta aria con Winnie
DEODORANTE La tentazione per chi ha bambini potrebbe esserci: un deodorante per profumare la
stanza con l’immagine di Winnie the Pooh, uno degli orsetti più amati. Non solo deodorante, ma
anche salvadanaio, una volta finito il profumo. Eppure, è meglio non acquistarlo.

S
e incrociate il deodoranrte per ambiente Winnie The
Pooh, il nostro consiglio è di lasciarlo sullo scaffale del
supermercato. Intanto, anche solo perché il produttore
non riporta l’elenco degli ingredienti. È vero, non è obbligatorio
per legge, ma come consigliamo sempre, meglio non
acquistare un prodotto che non segnala in maniera dettagliata
quali sostanze contiene.
La MacLaren ha ritirato dal Nel 2004, una nostra inchiesta sui deodoranti per ambiente
mercato americano un milione di ha evidenziato che questi prodotti rilasciano sostanze
passeggini con chiusura a chimiche, potenzialmente dannose per la salute: è difficile
ombrello. La cerniera laterale ha crederlo, ma la concentrazione di inquinanti, in una stanza
provocato l’amputazione di un dove si usano prodotti deodoranti, risulta maggiore di quella
dito a 12 bambini durante la fase di misurabile in una strada molto trafficata. D'altra parte il
apertura o chiusura. dispensatore è attivo 24 ore su 24 e dunque diffonde senza
Il ritiro riguarda nove modelli, interruzione.
fabbricati in Cina, in vendita dal Il profumo del deodorante, che vedete nella fotografia qui
1999: Volo, Triumph, Quest Sport, accanto, è alla caramella, ma esiste anche alla menta e alla
Quest Mod, Techno XT, vaniglia: cattive idee, perché le fragranze così vicine a quelle
TechnoXLR, Twin Triumph, Twin dei prodotti alimentari potrebbero attirare un bambino
Techno e Easy Traveller. piccolo, che potrebbe portare alla bocca la confezione, o
La MacLaren mette a disposizione anche solo manipolarla e poi mettersi le mani in bocca o
un kit formato da un triangolo di negli occhi. E il produttore, sulla confezione, non pensa
tessuto da applicare sulla cerniera neanche a scrivere di tenere la confezione fuori dalla portata
laterale, che impedisce al bambino dei bambini e di controllare che non lo possano toccare.
di infilare le dita nel meccanismo e Anche se esistono ancora pochi studi scientifici
non intralcia le operazioni di sull'argomento, si stima che dall’1 al 2% della popolazione
chiusura e apertura del europea sviluppi allergie da contatto dovute alle diverse
passeggino. Chiedete il kit ai fragranze contenute in profumi, cosmetici, deodoranti,
negozi che vendono prodotti prodotti per la pulizia della casa….
MacLaren o direttamente Infine, il produttore con uno strillo sulla confezione
scrivendo uma email a: suggerisce che questo deodorante “dopo l’uso diventa un
info-it@maclaren.fr . simpatico salvadanaio”. Ma noi vi sconsigliamo caldamente
Per informazioni: di mettere in mano a un bambino il contenitore Winnie the
tel 00331.48.63.11.85, Pooh, che è stato in contatto diretto con sostanze
vi risponderanno in italiano. chimiche, potenzialmente a rischio.

Difendersi dai germi? RISPARMIARE


No grazie. Non spendiamo ben sette

60%
COSMETICO

euro e cinquanta per un prodotto inutile.

N
on è il primo prodotto cosmetico: e queste cose non le
che sfrutta la psicosi può proprio fare. Come primo
dell'influenza. Ma ingrediente indica l'acqua e è quanto si risparmia facendo la
l'etichetta è tra le più spudora- non dice quanto alcol contiene. spesa all'hard discount rispetto
te che abbiamo visto: dichiara E consiglia, "per ottenere agli stessi acquisti di prodotti di
di "proteggere le tue mani dai migliori risultati", di lavarsi le marca a prezzo pieno. Se invece
virus del raffreddore e da altri mani prima dell'uso. Date retta si acquistano prodotti a marchio
germi per ore". Addirittura. a noi: lavatevele con un commerciale (come Coop o
Ma non basta: vanta anche la normale sapone e basta. ¬ Esselunga) si risparmia il 38%
capacità di ridurre i germi
quando si è ammalati. ALTROCONSUMO.IT
Ma non è un farmaco, è solo un Dossier influenza

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 5


Dalla tua parte R NOTIZIE R INFORMAZIONI R CONSIGLI R PREZZI R SICUREZZA R AMBIENTE R

LE ASSOCIAZIONI

I volontari del riciclo

UN PROGETTO BOLOGNESE

Il cibo che
Last Minute market nasce nel
1998 come attività di ricerca del
Dipartimento di Economia e
Ingegneria dell’Università di
Bologna. Oggi recupera le merci

sprechiamo
invendute, non solo cibo, per
donarle ai disagiati.

SCELTE SOSTENIBILI Ogni giorno, produttori, supermercati, ristoranti e

famiglie buttano tonnellate di cibo che potrebbe essere utilizzato.


SITICIBO

I
Il servizio è nato a Milano nel 2003
con la finalità di recuperare il cibo l mondo ha un problema. Accanto campo al supermercato. Che cosa pensate che
invenduto da mense aziendali, all’irrazionalità consumistica, che fa sì che succeda ai cumuli di cibo invenduti o non
ospedali, refettori scolastici, ogni giorno si sprechino quantità esagera- consumati in ristoranti o mense? Nella
hotel... e donarlo ai numerosi enti
caritativi che si occupano di te di cibo, accanto al dilagare dell’obesità - maggior parte dei casi questi alimenti
offrire pasti ai poveri. malattia che oggi affligge oltre mezzo vengono gettati. Lo dimostra anche l’espe-
miliardo di persone - aumentano gli affamati, rienza di Tristram Stuart, un giornalista
sparsi ai quattro angoli del pianeta. Questo inglese salito agli onori della cronaca per aver
modello di sviluppo, che per anni è sembrato vissuto un anno mangiando solo cibo raccolto
il migliore possibile, mostra le sue crepe e dai cassonetti (per inciso, pare che in tutto
non convince più. Anche l’Italia, patria della questo tempo non abbia mai sofferto di mal di
più famosa tradizione gastronomica del pancia). Senza arrivare a questi estremi: tutti
mondo, dove si coltiva ancora l’amore per la noi abbiamo l’opportunità di modificare un
buona cucina e la cura per gli ortaggi freschi, po’ il corso delle cose, semplicemente
LA PRIMA FOOD BANK ITALIANA è sprecona: secondo i dati Fao il nostro Paese riducendo gli sprechi alimentari nelle nostre
Il Banco alimentare raccoglie le
eccedenze di produzione agricole, dispone di una quantità di cibo 3,3 volte supe- case e nelle nostre aziende. Per esempio:
dell’industria alimentare, della riore a quella effettivamente necessaria. I dati compriamo solo ciò che serve; facciamo la
grande distribuzione e della sono rilevanti: ogni anno quasi 600 euro per lista della spesa e seguiamola scrupolosamen-
ristorazione per ridistribuirle a famiglia, cioè il 10% della spesa alimentare, te per evitare acquisti impulsivi; conserviamo
enti che si occupano di assistenza
aile persone in stato di bisogno.
buona parte della quale ancora commestibile, i cibi in modo corretto. E se ci avanza
finisce nella spazzatura. Per non parlare di qualcosa, ancora in buono stato di conserva-
tutto ciò che viene buttato lungo la filiera: dal zione, pensiamo a chi ha meno di noi. ¬

Giudice di pace online


DIRITTI È stata introdotta la possibilità di ricorrere via web

P
er il momento è una speri- casa o da studio il ricorso contro le
mentazione attivata a Roma, sanzioni amministrative, inserendo
per snellire le procedure: è i dati essenziali alla sua registrazio-
stata introdotta la possibilità di ne da parte degli uffici giudiziari.
presentare ricorso al Giudice di Al cittadino arriva quindi una
pace direttamente online, senza più ricevuta informatica e un codice,
bisogno di estenuanti attese. per seguire l’iter del procedimento
Con il nuovo sistema, cittadini e dopo l'effettiva iscrizione nei
avvocati possono predisporre da registri di cancelleria. ¬

6 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


R SALUTE R DAL MONDO R PRODOTTI R ALIMENTAZIONE R INIZIATIVE R TECNOLOGIA R CAMPAGNE R RISPARMIO R TARIFFE

In giro per le città a farvi bere bene


Acqua di casa? Sai cosa bevi grazie alla nostra inchiesta, che abbiamo
ACQUA POTABILE

portato in giro per l'Italia con la campagna "Bevi l'acqua di casa".

S
iamo molto soddisfatti: in tutte le l'acqua del rubinetto a quella in
città in cui siamo stati (Roma, bottiglia, risparmierete soldi e contri-
Bolzano, Trento, Genova, Bari, buirete a non inquinare l'ambiente.
Cagliari, solo per fare alcuni esempi) c'è La nostra inchiesta, pubblicata su AC
stata una viva partecipazione da parte 230, ottobre 2009, ha confermato che
dei cittadini. Durante i diversi convegni nelle 35 città dell'inchiesta l'acqua di
abbiamo risposto alle domande di casa è buona. E che tracce di sostanze
studenti, insegnanti e normali cittadini. contaminanti si possono trovare anche
Il messaggio si è fatto largo: preferite nella minerale in bottiglia. ¬

DAL MONDO
Funghi con la nicotina
GERMANIA
Test, rivista dell’associazione
Stiftung Warentest, ha trovato
Pere d'inverno
nicotina in otto confezioni di SCEGLIERE QUELLE DI STAGIONE Ormai si trovano tutte le varietà,
funghi secchi. Un prodotto è
italiano, un altro serbo e i funghi di ma solo alcune sono proprie della stagione fredda.
altre due confezioni arrivano dalla
Cina. Negli altri prodotti l’origine A l momento dell'acquisto, fate attenzione che sulla buccia non ci siano macchie nerastre,
dei funghi non è dichiarata. La piccoli fori, fenditure, escrescenze e parassiti. La pera è matura al punto giusto quando cede se
contaminazione potrebbe essere si esercita una leggera pressione con le dita attorno al picciolo. È un frutto sempre presente sui
dovuta all’uso dei pesticidi derivati banchi del fruttivendolo, in diverse varietà, ma solo alcune di queste sono di stagione durante i
dal tabacco, da tempo usati mesi freddi. Sono quelle che vedete nelle foto qui sotto: ne parliamo partendo da sinistra a
nell’Unione europea. destra.
• Kaiser: la polpa è bianco giallastra, fine, soda, compatta e succosa, dal gusto dolce-acidulo.
Natale e beneficenza Si danneggia facilmente maneggiandola ed è adatta alla cottura. Matura fra la seconda e la
terza decade di settembre.
GRAN BRETAGNA
• Abate fétel: la polpa è succosa, zuccherina, aromatica. Si conserva a lungo. Matura dalla prima
Which?, rivista dell’associazione
decade di settembre.
inglese per la difesa dei
• Conference : la polpa è di colore bianco avorio, dolce, molto succosa e aromatica. Si raccoglie a
consumatori, ha verificato
fine agosto o all’inizio di settembre.
quanto finisce in beneficenza dei
• Decana del comizio: può pesare anche circa 250 grammi. La sua polpa è dolce, gustosa e
biglietti di auguri natalizi, vendute
compatta; si presta bene alla cottura, in particolare alla preparazione di
da 18 importanti negozi e
composte e succhi di frutta. Matura a fine settembre.
supermercati. La percentuale
varia in base al tipo di carta e di
negozio: si va dal 100% al 6%.
Quindi in alcuni casi solo una
Dopo l’acquisto le pere durano
6-7 giorni ìa una temperatura tra 2 e 5 ° C,
10%
dell’apporto
ma per gustarle al meglio vanno tenute
piccola parte del prezzo di raccomandato
qualche giorno a temperatura ambien-
vendita finisce a chi è più di vitamina C e
te. Le pere hanno uno scarso contenu-
bisognoso. il 13% di fibra
to di pectina, quindi se fate la
confettura questa rischia di rimanere
A rischio incendio troppo liquida. Ottime invece con il
formaggio: gli zuccheri, la fibra, le
SVIZZERA
vitamine e i minerali
La rivista dei consumatori FRC
di cui è ricca

60
magazine ha testato 12 rilevatori di
integrano la
fumo. La metà non dà l’allarme in

kcal
componente
caso di incendio. In Svizzera ogni
di proteine e
anno si verificano 14.000 incendi
grassi dei
durante i quali perdono la vita più è l'energia
formaggi.
di 30 persone a causa del fumo fornita da una
che si sprigiona dalle fiamme. pera. Una mela è
sulle 70 kcal

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 7


Dalla tua parte R NOTIZIE R INFORMAZIONI R CONSIGLI R PREZZI R SICUREZZA R AMBIENTE

A PRIMA VISTA

Panasonic Blu Ray


portatile
Panasonic DMP B15 è il primo
lettore Blu Ray portatile. Oltre
a leggere normali dvd è in
grado di riprodurre anche i
dischi Blu Ray. Ne parleremo in
modo approfondito nel
numero di AC di febbraio 2010.
Per ora, vi possiamo dare

Guida all'ecoguida
un'anticipazione di alcune
prove.
Quando viene collegato a un
televisore, quindi come un
lettore Blu Ray "normale", le
sue prestazioni sono molto
AMBIENTE Scegliere l'auto come mezzo di trasporto non è mai ecologico, buone. Come portatile: la
ma con alcuni accorgimenti al volante si possono ridurre le emissioni. visione di un film dvd è
paragonabile a quella media
dei lettori dvd portatili. La

P
er risparmiare sul carburan- 40% i consumi: fate controllare qualità di visione migliora con
te, inquinando meno, cercate periodicamente i filtri dell’aria, del un film in Blu Ray.
di non sforzare il motore carburante, le candele e ogni mese Questo modello è interessante
soprattutto finché non è caldo, e la pressione delle gomme. Per brevi sia per la qualità, sia per il fatto
usate le marce più adatte all'andatu- L’aria condizionata aumenta i di essere portatile.
ra. Tenendo la giusta distanza di consumi anche del 30%. tragitti, Unico aspetto negativo, il
sicurezza, eviterete anche di Cercate, infine, di non sovraccarica- l'auto non prezzo: circa 650 euro.
frenare e accelerare spesso. re l'auto. Un portapacchi carico
Ricordate che un’adeguata manu- aumenta la resistenza all’aria e può
conviene
tenzione dell’auto abbatte anche del incidere fino al 40% sui consumi. ¬ mai

CONSIGLI PER L'USO DEI DETERGENTI


CODICE VERDE

2.700
I simboli sulle confezioni dei prodotti per la pulizia della
casa danno importanti informazioni su come usare e
conservare questo tipo di detergenti.
1. Conservare i prodotti in un posto sicuro fuori della
portata dei bambini.
2. Se ingerite il prodotto, non provocate il vomito, ma 1 2
chiamate il medico o il centro antiveleni. litri di acqua sono necessari
3. Tenete il prodotto lontano dagli occhi: se c'è un
contatto, lavateli con molta acqua. per fabbricare una t-shirt
4. Non mescolare mai con prodotti diversi. di cotone , una quantità pari
a più di 10 vasche da bagno
Altri consigli: sciacquate sempre le mani dopo aver
usato un prodotto detergente. piene d'acqua fino all'orlo
Tenete i prodotti nel loro contenitore originale per
evitare confusione e ingestioni dovute a errori. 3 4
Dopo l'uso, aprite le finestre e ventilate la stanza.

8 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


Sc
on
to
5 %
Bolletta
pesante?
Scegli una
tariffa leggera

Vuoi risparmiare su telefono e Internet? Se poi il nome che risulta è Voice Italia, meglio
Chiedi la consulenza gratuita riservata ai Soci, ancora!
telefona allo 02 6961 590, oppure collegati a Come Socio Altroconsumo infatti hai diritto a
www.altroconsumo.it ; vai su “Servizi online, Te- uno sconto del 5% sulla tariffa voce residenziale
lefonia fissa”, potrai confrontare il costo di circa in preselezione e ADSL, a condizioni di con-
400 tariffe di telefonia fissa e internet dei maggiori tratto verificate da Altroconsumo. La bolletta
operatori italiani: la nostra Banca Dati seleziona telefonica sarà davvero più leggera!
l’operatore meno caro e l’offerta più vantaggiosa,
quella su misura per te.

I soci Altroconsumo hanno


sempre un vantaggio in più
Esclusivo Soci

Un nuovo anno d
Come lettore e socio di Altroconsumo
hai accesso a molti sconti e servizi riservati a te.

10%
di sconto in
CONVENZIONE SINT SELECARD: SCI AI PIEDI
numerose Tra i molti vantaggi incluse le stazioni sciistiche più
scuole di sci offerti dalla convenzione rinomate d'Italia: per esempio

9
comprensori
Sint Selecard, la stagione ci
impone di ricordarvi quelli
legati agli sport invernali. Per i
Cortina, Gressoney, Bormio,
Sestriere, Cervinia...
L'accordo con Sint
sciistici nostri soci sono previsti sconti Selecard prevede molti
co enzionati
nv sugli skipass di numerosi centri altri vantaggi: sconti per il
sciistici convenzionati, su rifornimento di carburante
scuole di sci, noleggio di presso i distributori Erg ed
attrezzatura e interi pacchetti Esso, sconti nei negozi di ottica,
settimana bianca o week end nei punti vendita associati
(soggiorno, scuola di sci, Expert, su traghetti e aerei; per
skipass). Tra le località in cui corsi di lingue al British
sono presenti strutture dove Institute... consultate il nostro
potrete fruire degli sconti, sono sito per scoprirli tutti.

PIÙ INFO
numero verde 800.395.395 - altroconsumo.it/convenzioni

LE NOSTRE PUBBLICAZIONI EDISON: 5% PER I SOCI


���������������������������
Da gennaio 2010 cambiano le
condizioni della convenzione Edison
�����
���������� ������������� ������ ��������������������

riservata ai nostri soci. La Edison


offre a tutti i nuovi clienti uno sconto
�������� del 10% sul costo della componente
����������������
����������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������

5€
energia del prezzo dell'elettricità,
����������������
�������������
������������
�����������������
cui si somma un ulteriore sconto del
5% per i soci.
to
di scon Per saperne di più leggete a pag. 22.
ci
per i so ��������� ��������� ����

���������������� ������� ��������


���������� ������ ���������
������������������ ������������ ����������
���������� ���������
����������� �����������

GUIDE PRATICHE HI_TEST


Una guida per conoscere e utilizzare Tutto sulla garanzia dei prodotti
meglio il proprio pc, che può essere utile hi-tech: dal cellulare, alla
sia a chi è alle prime armi sia agli esperti. fotocamera, al computer, che
PREZZO PER I SOCI 19,95€ cosa fare in caso di problemi
Prezzo per non soci 24,95€ che emergono dopo l'acquisto.

10 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


i vantaggi SE LE RIVISTE TARDANO
Alcuni soci segnalano di ricevere le riviste
in ritardo. È a causa del servizio postale. Noi
rispettiamo sempre le date del deposito in posta
e voi dovreste ricevere le riviste i primi giorni del

RISPARMIA CON NOI mese. Vi preghiamo di attendere almeno il giorno


15 per segnalarci il mancato recapito e
possibilmente attraverso il sito: altroconsumo
.it/contattaci, clic su "Altre domande relative
La nostra consulenza tariffe Rc auto ti permette all'abbonamento". Sul sito, dal primo giorno del
di tagliare i costi anche di centinaia di euro all'anno. mese, potete anche leggere la rivista completa.

Avete già utilizzato il servizio riservato ai


soci di consulenza sulle tariffe Rc auto e
moto? Farlo è semplice, veloce e spesso
estremamente conveniente. Lo ha
sperimentato di persona il nostro socio
Andrea Bolzoni, che è stato poi così gentile
da comunicarci la sua soddisfazione: "Col
vostro aiuto ho cambiato compagnia
assicurativa per l'auto. Quella precedente
allo scadere della polizza mi ha messo in
una categoria superiore, imputandomi un CONTATTACI
sinistro mai fatto (e senza darmi le dovute
spiegazioni del caso) e quindi avrei dovuto PER OTTENERE INFORMAZIONI
spendere di più rispetto all'anno
trascorso. Passando a Zurich TELEFONO E FAX
Connect ho risparmiato il 02 66.890.1 (centralino)

636€
risparmiati grazie
50%. Ora pago 554,69
euro con maggiori
coperture, mentre avrei
02 66.890.288 (fax)
02 69.61.520 (uff. abbonamenti)

alla conv en zione dovuto pagare 1.190 EMAIL


con Zurich Connect euro solo di Rca". altroconsumo.it cliccando
su CONTATTACI e seguendo le istruzioni

POSTA
Altroconsumo - via Valassina, 22 - 20159 Milano

CONVENZIONI PER RICEVERE CONSULENZE


GIURIDICA
02 69.61.550 - dal lunedì al venerdì h. 9/13 -14/18
Ecco i partner con cui abbiamo negoziato condizioni
privilegiate per i nostri soci. FISCALE
02 69.61.570 - dal lunedì al venerdì h.14/17
Assicurazione Rc auto e Rc moto Acquisti online
GENIALLOYD 800 999 999 CENTRACQUISTI 02 997 628 29 ECONOMICA
ZURICH CONNECT 848 585 032 centracquisti.it 02 69.61.580 - dal martedì al giovedì h. 9/12
Conto deposito Fornitura eletricità
SPARKASSE 800 378 378
FARMACI
EDISONCASA 800 066 850 02 69.61.555 dal lunedì al venerdì h. 9/13 -14/18
ING 800 337 337 (già clienti) convenzioni.edisoncasa.it
800 717 273 (nuovi clienti)
Telefono fisso e adsl “MIGLIOR ACQUISTO”
Carta di credito Altroconsumo VOICE 02 551 823 40 02 69.61.560 - dal lunedì al venerdì h. 9/13 -14/18
800 145 738 voiceitalia.com
Sconti negozi e servizi
TARIFFE RC AUTO E MOTO
Rilevazione radon 02 69.61.566 - dal lunedì al venerdì h. 9/13 - 14/18
SELECARD 800 395 395 02 696 1560
TARIFFE TELEFONICHE
PIÙ INFO 02 69.61.590 - dal lunedì al venerdì h. 9/13 -14/18
altroconsumo.it/convenzioni

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 11


Sicurezza alimentare
Le foto documentano la gravità e le dimensioni della vergognosa vicenda dei prodotti guasti, riutilizzati per produrre formaggi filanti e mix

NO O
rmai una sola cosa è
importante: che quanto è
avvenuto non si ripeta più.
al silenzio
Immagini che vorremmo scordare. Ma lo scandalo
dei formaggi avariati non deve essere insabbiato.

sulla salute degli ignari consumatori, non


si scordi che è emersa la presenza, nel
nostro Paese, di pratiche indegne del
penali dei singoli imputati (oltre ai titolari
e lavoratori delle aziende incriminate -
Megal e Tradel - funzionari delle Asl di
E il primo passo su questa mondo civile e tali da costituire un reale zona), le indagini hanno portato alla luce
strada è che lo scandalo dei rischio per la salute collettiva. l'esistenza di una rete di aziende sparse su
formaggi avariati reinseriti nel circuito tutto il territorio nazionale, disposte a
produttivo e finiti sulle nostre tavole non Regole in poltiglia calpestare ogni regola pur di incrementare
venga dimenticato. Il processo si è aperto Le foto che pubblichiamo in queste pagine i guadagni. Peggio, è emersa la debolezza,
a Cremona il 13 ottobre 2009, ed è stato (parte della enorme documentazione per non dire inesistenza, di un controllo
quindi rinviato a dicembre per motivi raccolta dalla Guardia di Finanza) dicono preventivo adeguato. Se per diversi anni
procedurali. E certamente sui giornali e in più delle parole. Formaggi non solo nel nostro Paese è stato possibile far
tv non se ne è parlato abbastanza. Per scaduti, non solo coperti di muffa, ma in circolare materiale così platealmente
questo, vogliamo insistere: perché stato di avanzato deterioramento e deteriorato nel circuito della produzione
nessuno dimentichi che siamo di fronte a condizioni di conservazione disgustose (è alimentare, è evidente che il sistema di
uno dei peggiori scandali alimentari degli stata documentata con foto perfino la controllo fa acqua e che c'è da temere che
ultimi anni. Perché, se anche per ora non presenza di topi morti negli imballaggi) attraverso le falle possa passare di tutto.
si sono documentate conseguenze dirette venivano riutilizzati come semilavorato
per la preparazione di nuovo formaggio Terremo la guardia alta
da fusione (formaggi filanti tipo sottilette L'essere stati ritenuti dal giudice "parte
e mix di grattugiati). Il trattamento offesa", in rappresentanza di tutti i
termico del prodotto finale impediva le consumatori danneggiati da questa frode,
conseguenze immediate per la salute nel processo di Cremona ci dà la
ON LINE
legate a intossicazioni o infezioni: ma chi possibilità di accedere agli atti del
Tutti gli aggiornamenti su questa vicenda
saranno pubblicati sul nostro sito, in home può dire quali siano, per esempio, quelle procedimento e tenerci tempestivamente
page o nel settore alimentazione legate al consumo di alimenti fusi con i al corrente del suo svolgimento.
altroconsumo.it resti delle loro confezioni (plastica e Lo seguiremo da vicino e vi terremo
inchiostro)? Al di là delle responsabilità regolarmente informati. ¬

12 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


di grattugiati. Da sinistra: casse di materiale sequestrato dalla Guardia di Finanza, formaggio deteriorato e misto a plastica.

INTERVISTA
Avvocato Martinello, in quale ottica si pone Che risposta avete ricevuto dal Ministero?
la nomina di Altroconsumo come "parte Una risposta per molti versi stupefacente:
offesa" nel processo sullo scandalo formaggi benché le indagini della Guardia di Finanza
che si è aperto a Cremona? fossero in corso da due anni, il ministero della
Siamo parte offesa, e stiamo valutando Salute non era stato informato. L'intervento
l'opportunità di costituirci anche parte civile, dei Nas su tutte le ditte che hanno
perché rappresentiamo i consumatori, che intrattenuto rapporti commerciali con le
sono stati le vittime ignorate di questa frode aziende indagate è stato disposto solo a
gigantesca. In questo momento quello che ci partire dal giorno in cui la vicenda è uscita sui
importa è soprattutto che sulla questione ci giornali. Un caso che dimostra l'incapacità
sia la massima trasparenza: e l'essere parte delle diverse strutture dello Stato di
offesa ci consente di accedere agli atti del coordinarsi per gestire il rischio. Da non
processo, in modo da poterlo seguire da dimenticare, tra l'altro, che lo scandalo ha
vicino. L'opinione pubblica deve essere avuto una dimensione internazionale: il
tenuta a conoscenza di quanto è avvenuto e "prodotto" della frode era venduto in diversi
delle responsabilità che verranno accertate, Paesi europei, come Spagna, Germania,
anche perché è importante che si formi una Belgio... Il Ministero ha attivato il sistema di
coscienza collettiva su una necessità: il "allerta rapido" europeo, previsto per far
sistema dei controlli, così come è oggi, fronte agli allarmi alimentari... peccato che gli
"Per anni non si è evidentemente è insufficiente a svolgere la
necessaria prevenzione e deve essere
stabilimenti incriminati erano nel frattempo
stati chiusi dalla Guardia di Finanza, da oltre
impedito che fossero rafforzato. un anno.
calpestate le regole
In realtà su questa vicenda la trasparenza Questo caso ha dimostrato una debolezza
più basilari a tutela fino a oggi è stata pochina... generale dei sistemi di controllo
della nostra salute. Come abbiamo denunciato in una lettera Diciamo che anche questa volta si dimostra
inviata al ministero della Salute all'esplodere che mentre funziona il sistema repressivo,
Ora esigiamo la dello scandalo, il caso della Megal/Tradel ha vale a dire alla fine si scoprono le frodi e si
massima trasparenza" riportato in piena attualità il discorso sulla rinviano a giudizio gli accusati, è molto
comunicazione del rischio alimentare. carente il sistema preventivo, di primo livello:
Paolo Martinello,
Nessuno ha allertato i consumatori, quello che dovrebbe non punire, ma impedire
presidente Altroconsumo
invitandoli a non acquistare o riconsegnare al questi comportamenti. Penso alle Asl, ai vigili
venditore quel certo tipo di prodotti, della tal sanitari. Per inefficienza, o peggio per
marca, appartenenti a un determinato lotto, collusione, non si è impedito - e per anni -
né vietato a bar e ristoranti di utilizzarli per che fossero calpestate le regole anche più
toast, panini e tramezzini. basilari a tutela della nostra salute.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 13


Test

IL NOSTRO
TEST
Abbiamo analizzato
14 minestroni
conditi,
appartenenti a
quattro diverse
categorie: freschi
refrigerati, surgelati,
in brick e liofilizzati.

IN LABORATORIO
Obiettivo delle
nostre verifiche
è stato valutare
la qualità generale di
questi prodotti
pronti, evidenziando
analogie e
differenze tra
le diverse categorie
commerciali
e tra i singoli
prodotti analizzati.

SALE E GRASSI

Il minestrone
Trattandosi di
prodotti conditi, per
dare il nostro
giudizio abbiamo
voluto valutare
anche due parametri

è pronto
nutrizionali molto
importanti: la
quantità di sale,
valutata con la
determinazione del
cloruro di sodio, e la
quantità e qualità
dei grassi, analizzati
grazie al profilo Li apri, a volte aggiungi l'acqua, li scaldi e voilà: sono già conditi,
acidico, attraverso senza bisogno di altro. Il test premia quelli surgelati.
cui è possibile
risalire alla materia
grassa impiegata.
urgelati, in vaschette monoporzione da però non permette di dosare a proprio piacimento i

S
tenere in frigo, in brick o liofilizzati: condimenti, per esempio il sale, o di scegliere auto-
sono tanti i modi per avere sempre un nomamente la qualità dei grassi.
piatto di minestra pronto in dispensa. La varietà delle verdure presenti è generalmente alta,
Benvenuti nell'ampio mondo dei mine- di solito superiore a quella di un tipico minestrone
stroni conditi. Sono prodotti che vanno oltre la clas- casalingo: noi ne abbiamo contate da un minimo di
sica busta di verdure per minestrone, perché per gu- 9 a un massimo di 15. Bisogna però prestare attenzio-
starli non bisogna aggiungere nulla, a parte in alcuni ne anche alla proporzione degli ortaggi, perché spes-
casi l'acqua. Basta scaldare, e il gioco è fatto. so le economiche patate e carote fanno la parte del
leone, a discapito dei più pregiati piselli e zucchine.
Cosa c'è dentro Spezie e aromi sono aggiunti a discrezione dei pro-
Oltre alle verdure pronte, già pulite, lavate e tagliate, duttori e cambiano a seconda delle ricette: abbiamo
questi prodotti contengono anche tutti gli altri ingre- trovato estratto di basilico, pepe, curcuma, rosmari-
dienti che servono per avere un minestrone: e cioè no e salvia.
sale, spezie, olio, aromi e, a volte, formaggio. Se que- I grassi non ci sono sempre ma, quando li troviamo,
sto da una parte rappresenta un vantaggio, dall'altra si tratta in larga parte di olio extravergine di oliva.

14 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


I QUATTRO TIPI CHE ABBIAMO PASSATO AL VAGLIO

SURGELATI: LE PROPRIETÀ NUTRITIVE MIGLIORI


I minestroni surgelati conditi sono un’evoluzione delle classiche buste “al naturale”, con il
solo mix di verdure. In questo caso il prodotto viene preventivamente cucinato con tutti

Quantità di vitamine presenti


gli ingredienti, condimenti compresi, e poi surgelato. I minestroni surgelati conservano
meglio le proprietà nutritive delle verdure originarie.
Sono abbastanza Deve essere presenta in blocchi.
veloci da preparare. mantenuta la catena Difficile intuire il numero di
Hanno un lungo periodo di del freddo (freezer). porzioni, che spesso non è
conservazione. Non si può ricongelare il dichiarato.
Mantengono bene le prodotto. Sono presenti anche grassi
vitamine. Non si riesce a cucinare solo di seconda scelta (olio di
una parte del contenuto, semi di girasole) oltre all’olio
2,14 € prezzo medio
confezione perché il minestrone si extra vergine d’oliva.

FRESCHI REFRIGERATI: A METÀ STRADA


Sono minestroni già pronti per il consumo - basta riscaldarli - a metà strada tra un
prodotto fresco e un prodotto conservato. Devono essere tenuti in frigorifero.

Quantità di vitamine presenti


Questi minestroni sono venduti in confezioni piccole, da una o due porzioni, possono
essere usati anche fuori casa.
Sono facili da Hanno una data di difficili da richiudere nel
preparare: basta scadenza ravvicinata modo corretto
scaldarli per circa tre minuti (da un minimo di 10 a un Sono cari: il costo a
nel forno a microonde o in massimo di 30 giorni). porzione è in assoluto il più
pentola. Devono essere conservati elevato.
Sono comodi per chi pranza in frigorifero.
sul luogo di lavoro. Se non si consumano
2,76 € prezzo medio
confezione Sono facili da trasportare. completamente, sono

IN BRICK: TRATTATI AD ALTE TEMPERATURE


I minestroni in brick subiscono un trattamento termico ad alte temperature (in genere

Quantità di vitamine presenti


sopra i 130 gradi) per rendere il prodotto conservabile a temperatura ambiente, ma
questo va a scapito delle vitamine contenute. Anche il lungo periodo di conservazione
non giova alle proprietà nutrizionali di questi prodotti.
Si conservano a conservandola per qualche Non mantengono
temperatura giorno in frigorifero. buone quote di
ambiente. Sono prodotti molto vitamine.
Hanno una lunga data di convenienti, sia in termini di Hanno talvolta confezioni
scadenza. confezione sia in termini di pesanti.
Sono facili da preparare. costo a porzione. Spesso sono troppo densi.
Si possono usare in parte,
1,45 € prezzo medio
confezione richiudendo la confezione e

LIOFILIZZATI: VITAMINE ADDIO


Si tratta di un prodotto un po’ “datato”, che sta sparendo dal mercato: abbiamo trovato
soltanto due marche. Tra i diversi metodi di conservazione, sicuramente la liofilizzazione
Quantità di vitamine presenti

è quello che fa perdere la maggiore quantità di vitamine.


Sono facili da La perdita di principi glutammato (sotto forma di
trasportare. nutritivi è elevata. glutammato monosodico o
Hanno un lungo periodo di Bisogna dosare l’acqua per estratto di lievito).
conservazione. reidratare il prodotto in La confezione non è
Si mantengono a pentola. richiudibile.
temperatura ambiente. Spesso nella composizione
Hanno prezzi molto sono presenti grassi di
concorrenziali, anche scarsa qualità.
1,51 € prezzo medio calcolati a porzione.
confezione
È sempre presente il

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 15


Test
Non mancano, però, prodotti in cui sono utilizzati i
SE VOLETE FARLO IN CASA, ANCHE SENZA ACQUA meno pregiati olio di girasole e olio di palma (indica-
to in etichetta come "grassi vegetali"): controllate la
Esistono moltissime ricette per il minestrone, molte delle quali hanno forti
lista degli ingredienti.
influenze regionali. Qui ve ne diamo una che non prevede l'aggiunta di acqua.
In alcuni casi c'è anche il formaggio: Grana Padano,
Ingredienti per 4 persone Procedimento Parmigiano Reggiano o una miscela di formaggi.
750 g di piselli, fave, zucchine, Sgusciate e sciacquate fave e piselli. Seguono una serie di additivi come farine, fiocchi di
possibilmente freschi Sbucciate i pomodori, togliete i semi e patate - per addensare il prodotto - e in alcuni casi
350 g di pomodori affettateli. Tritate il basilico e il anche il glutammato monosodico.
300 g di cipolle prezzemolo. Lavate e affettate il resto
50 g di olio d'oliva della verdura. Sistematela in una Glutammato camuffato
30 g di prezzemolo pentola dal fondo pesante, formando L'uso del glutammato è ampiamente diffuso perché
1 mazzo di lattuga strati regolari, secondo questa ha il potere di amplificare l'appetibilità dei cibi in cui
1 manciata di basilico sequenza: pomodori, cipolle, zucchine, viene aggiunto. Questo additivo, però, non gode di
sale e pepe q.b. lattuga, piselli, fave e metà trito. buona fama: sdoganato dal sospetto di dare reazioni
Irrorate il tutto con l'olio, ponete il indesiderate, resta una sostanza dubbia, perché può
Tempo di lavorazione recipiente su fuoco moderato e essere usata per "coprire" materie prime di scarsa
40 minuti circa lasciatelo così, senza mescolare, finché qualità. I produttori ormai sempre più spesso ne pub-
le verdure sottostanti avranno emesso blicizzano l'assenza nei loro prodotti: effettivamente,
Tempo di cottura la loro acqua. Allora spolverizzate con tra i minestroni di questo test, lo abbiamo trovato
Un'ora e mezza circa poco sale e il resto del trito. Mescolate, soltanto nel liofilizzato Knorr. Attenzione, però: que-
mettete il coperchio e lasciate cuocere sto additivo viene a volte sostituito dall'estratto di
Costo per circa un'ora e mezza. lievito, che altro non è che una fonte diversa di glu-
Circa 1 euro a porzione Non aggiungete mai acqua. tammato, anche se meno intensa: lo abbiamo trovato,
ad esempio, nel liofilizzato Star. ¬

La nostra scelta Minestrone condito TABELLA COME LEGGERLA

Etichetta L'etichetta è la sulla carica batterica totale,


carta d'identità di un pro- indice di scarsa igiene, sia
75 dotto. Per questo vogliamo sulla presenza di microrga-
che sia chiara e completa. nismi pericolosi per la salu-
COOP Abbiamo verificato la pre- te. Insufficienti Dimmidisì a
Soluzioni Zuppa legumi e verdure senza delle informazioni causa dell'elevata carica
1,75-2,10 euro obbligatorie per legge, sem- batterica totale e Beretta
Ottimo aspetto nel piatto e sapore molto pre presenti, e premiato chi per la presenza di lieviti.
apprezzato lo incoronano Migliore del Test. ci dice di più (informazioni
nutrizionali, porzioni, moda- Esame ispettivo I tecnici di
lità di preparazione...). laboratorio hanno cercato
la presenza di materiale ve-
Sale Quanto sale è aggiun- getale estraneo e altri difet-
to nel condimento? I più ti. Hanno poi proceduto al-
parchi sono i minestroni l'identificazione delle
surgelati. Troppo ricco di verdure. Vogliazzi contiene
cloruro di sodio Dimmidisì. troppe carote.
75 Grassi Quali grassi sono Aspetto nel piatto Abbiamo
AUCHAN presenti? In tutti i prodotti valutato come il minestrone
Minestrone saporito con ortaggi l'olio (non sempre però è il si presenta nel piatto, una
2,20 euro pregiato extra vergine d'oli- volta che è stato cotto.
Migliore del Test, a pari merito con Coop. va) e nei minestroni surge-
lati troviamo anche il for-
maggio. Penalizziamo Knorr Migliore del Test:
per la scelta di grassi di scar- ottiene i migliori risultati
sa qualità. nelle nostre prove
Miglior Acquisto:
Impurità Con una specifica buona qualità e il miglior
rapporto con il prezzo
tecnica di laboratorio, il filth
Scelta Conveniente:
65 test, si valuta la qualità igie-
nica del prodotto, identifi-
qualità accettabile,
prezzo molto vantaggioso
ESSELUNGA cando la presenza di conta-
minanti o corpi estranei di Ottimo
Minestrone gran sapore origine animale e non. Buono
qualità buona
1,60 euro Accettabile non comprare
Miglior Acquisto: giudizio all'assaggio Microbiologia La nostra ri- Mediocre
accettabile, e, in più, buon prezzo. cerca si è focalizzata sia Pessimo

16 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


PROVA DI DEGUSTAZIONE
Alcuni chef hanno cucinato questi prodotti seguendo le indicazioni sulla confezione e li hanno giudicati in base all'aspetto e al sapore.

PREPARAZIONE: SECONDO LE ISTRUZIONI ASPETTO: I BRICK DELUDONO ASSAGGIO: IL MIGLIORE È UN SURGELATO


In una cucina professionale, uno chef Una volta preparati, li abbiamo serviti nei La stessa scala di valutazione (da 1 a 9) è
ha cucinato i prodotti del test, rispettando piatti. Per prima cosa abbiamo chiesto ai stata utilizzata anche per dare i voti
alla lettera le modalità di preparazione giurati di esprimere un giudizio sull'aspetto all'assaggio, vero ago della bilancia della
indicate sulla confezione. visivo dei minestroni. Voti ottimi e buoni degustazione. In generale questi prodotti
Sono stati rispettati esattamente i tempi di sono stati assegnati ai surgelati, per la sono apparsi poco salati, insipidi e carenti
cottura suggeriti dal produttore e, quando è varietà delle verdure e la buona coesione di sapore. I giudizi alla prova del gusto non
prevista, è stata aggiunta la quantità di degli ingredienti. Solo sufficienti i freschi; brillano: un solo prodotto surgelato
acqua indicata nelle istruzioni. non soddisfacenti i brick (troppo cremosi). ha ottenuto una valutazione ottima.

MINESTRONI FORMATO PREZZI RISULTATI

QUALITÀ GLOBALE (su 100)


Aspetto nel piatto
antità
Calcola la qu tue

Esame ispettivo
novembre 2009

di sale delle
Microbiologia
pietanze
(min - max)

A porzione

o.it/
altroconsum e

Assaggio
Etichetta

Impurità

zi on
In euro

en ta
Grassi

alim
Sale

SURGELATI
COOP Soluzioni Zuppa legumi e verdure 600g 1,75 - 2,10 0,87 A B C C B B A B 75
AUCHAN Minestrone saporito con ortaggi 600g 2,20 1,09 A A C C A A B B 75
FINDUS Minestrone 5 colori saporito al basilico 600g 2,40 - 3,20 1,21 B B C C C B A A 67
ESSELUNGA Minestrone gran sapore 600g 1,60 0,79 B A C C B A A C 65
FRESCHI
DIMMIDISÌ Minestrone di verdure 620g 2,80 - 3,20 1,39 B D B D D A A B 59
ZERBINATI Minestrone di verdure 620g 2,80 1,39 C B B D C C C C 51
BERETTA Viva la mamma 600g 3,30 - 3,50 1,64 A B B A D C C C 49
VOGLIAZZI Primavera di verdure 350g 1,75 - 2,05 0,87 B C B A C D C C 48
LIOFILIZZATI
STAR Le zuppe di verdure 73g 1,10 - 1,80 0,55 A C A A A C B C 56
KNORR Minestrone tradizionale 45g 1,15 - 2,30 0,57 B B D C A C D C 51
BRICK
SOUPER Minestrone di verdure 1l 1,30 0,64 B C A C A E C C 51
KNORR Il minestrone tradizionale 500g 1,35 - 2 0,67 A C B A A C C C 50
ORTOMIO (Penny Market) Minestrone di verdure 1l 1,30 0,64 B C A C A C D D 38
LA DORIA Minestrone di 12 verdure 500g 1,50 - 1,55 0,74 A C B A A C E D 28

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 17


Test

IL NOSTRO
TEST
Abbiamo preso
in esame nove
contenitori
in plastica per
freezer e
microonde,
provvisti di valvola
sul coperchio.
Per verificare
la distribuzione
della temperatura
abbiamo utilizzato
dello spezzatino,
molto denso
ed eterogeneo,
preparato con
pomodori e carote.

SCONGELARE
I contenitori con

Cibo al sicuro
il cibo sono stati
messi in freezer
per 48 ore a -20°C.
Lo scongelamento
è avvenuto
nel microonde
a contenitore
chiuso, in modalità
defrost (100 W), per Dubitavate della plastica? Tranquilli, il nostro test dimostra che le
18 minuti. Dopo 5
minuti è stata vaschette per alimenti non cedono inquinanti. Ecco le migliori.
misurata la
temperatura ondi, quadrati, rettangolari. Trasparen- per la cottura. A differenza, infatti, delle ciotole in

T
in 5 diversi punti. ti o colorati. Di vetro, in plastica o cera- vetro, pirex e ceramica, che possono essere utilizza-
mica. Economici o cari quanto una cena te anche a temperature molto alte, i contenitori in
RISCALDARE al ristorante. Ce n'è davvero per tutti i plastica possono sopportare un calore decisamente
Abbiamo voluto gusti. Ma quali sono i contenitori più meno elevato. Ad esempio, il polipropilene (indicato
verificare la adatti per riscaldare o scongelare il cibo nel microon- con il simbolo PP), che è usato per la realizzazione
distribuzione del de, un elettrodomestico ormai prepotentemente en- della maggior parte di questo tipo di oggetti, oltre i
calore anche dopo un trato nelle nostre case? Abbiamo cercato di scoprirlo 160° C rischia di fondersi.
riscaldamento di 5 prendendo in esame nove prodotti. La nostra attenzione si è concentrata sui contenitori
minuti alla massima di forma quadrata o rettangolare (con capacità di cir-
potenza, dopo aver C'è chi nasce tondo e chi quadrato ca un litro), che meglio si adattano agli spazi ristretti
lasciato i contenitori Quelli selezionati sono tutti contenitori in plastica di frigorifero e dispensa, ma che presentano problemi
nel frigorifero a 6° C provvisti di valvola sul coperchio (da tenere chiusa maggiori nella distribuzione del calore e nella chiu-
per 24 ore. durante il congelamento e aperta per il riscaldamen- sura ermetica rispetto ai contenitori rotondi. Questi,
to), usati normalmente per la conservazione in freezer senza angoli, permettono infatti alla gomma del co-
o frigorifero e per riscaldare il cibo, ma non adatti perchio di aderire meglio, a vantaggio di una miglio-

18 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


CONSIGLI UTILI

Come utilizzarli
al meglio
Subito dopo l'acquisto,
e comunque prima
di utilizzarli, lavate sempre
i contenitori, per eliminare
polvere e sporco.
Quando chiudete
il coperchio, fate
attenzione che i bordi
aderiscano bene, per evitare
fuoriuscite.
Per far uscire più aria
possibile e permettere
così una migliore conserva-
zione dei cibi, quando
chiudete il coperchio
esercitate anche una certa
pressione con la mano.
Dopo il riscaldamento
estraete sempre
il contenitore con le presine.
Per evitare di danneg-
giarlo, quando estraete
il contenitore dal freezer
aspettate un minuto prima di
togliere il coperchio: quindi
toglietelo afferrandolo dagli
angoli.
Fate raffreddare il
coperchio su una super-
PLASTICA E PIREX: DUE MONDI A CONFRONTO ficie piana, per evitare che si
creino deformazioni.
A seconda dell'utilizzo che se ne fa, la scelta del contenitore giusto non è solo La valvola permette di
questione di gusti. Vediamo i pro e i contro dei box in plastica e di quelli in pirex. passare dal congelatore
al microonde senza togliere il
coperchio.
La valvola va tenuta
chiusa durante la
conservazione, aperta nel
riscaldamento e scongela-
mento.
Verificate sulle istruzio-
PLASTICA PIREX ni se il contenitore si
può lavare in lavastoviglie.
R Sono leggeri R Possono essere utilizzati anche
e resistenti, ideali da portare in giro; in per la cottura, sono facili da pulire e
generale economici. non presentano residui di colore o
odore, neanche dopo un lungo utilizzo.
Q Non si possono usare per la cottura; Si prestano ad essere usati anche
sono più difficili da pulire; si usurano per servire il cibo a tavola.
facilmente; alcuni cibi possono lasciare
residui di colore e odore. Q Sono piuttosto pesanti e fragili.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 19


Test
re conservazione dei cibi. E anche del trasporto, per Occhio a non scottarvi le dita
chi ad esempio porta il pranzo in ufficio. Qualche problema in più lo abbiamo riscontrato nel-
PER SAPERNE DI PIÙ Cinque ciotole su nove, però, non raggiungono la suf- la sicurezza termica.
ficienza nella prova della tenuta ermetica (che, insie- Molti contenitori raggiungono temperature troppo
me a quella per la distribuzione del calore, pesa mol- alte, che rischiano di ustionare chi li maneggia. Giu-
to sul giudizio finale). L'unica davvero a prova di dizi accettabili solo per Tupperware e Snips.
goccia è Belli e Forti, che però ha altri punti deboli. Segnalazione, ma stavolta in negativo, per Belli e For-
ti, che nella prova della sicurezza sull'emissione del
La plastica non cede sostanze sgradite vapore ottiene l'unico punteggio insufficiente: con
Utilizzabile in freezer Ancora oggi quando si parla di microonde e plastica 250 ml di acqua portata a ebollizione, il coperchio è
o nel congelatore qualcuno storce il naso, temendo che sotto l'effetto saltato, la valvola non ha dunque fatto il suo lavoro.
fino alla temperatura del calore il materiale di cui è fatto contenitore possa
massima indicata. cedere qualcuno dei suoi componenti agli alimenti. Colore e danneggiamenti i punti deboli
Per questo abbiamo verificato se durante l'utilizzo ci Altro punto debole di questi contenitori è il trasferi-
sia il rischio di "migrazioni", ovvero di passaggio di mento di colore dal cibo alla plastica: per evitare il
sostanze nocive dalla plastica dei contenitori al cibo. problema, che, precisiamolo, è solo di tipo estetico e
Buona notizia: nessuno dei prodotti analizzato è pe- non pone problemi per la salute, alcuni produttori
ricoloso. Anzi sono stati tutti promossi a pieni voti. invitano a non usarli per contenere salsa di pomodo-

Adatto all'uso
in forno tradizionale
fino alla temperatura
massima indicata. TABELLA COME LEGGERLA Migliore del Test:
ottiene i migliori risultati
nelle nostre prove
Colorazione da cibo L'utilizzo Migrazioni La valutazione è Sicurezza termica Dopo il ri- Miglior Acquisto:
di certi cibi può causare mac- stata fatta secondo i dettami scaldamento in forno, è stata buona qualità e il miglior
chie sulla plastica. Più sono d e l l a d i re t tiva e u ro p ea misurata la temperatura sui rapporto con il prezzo
intense, più il giudizio in tabel- 2002/72.Abbiamo utilizzato bordi esterni dei contenitori Scelta Conveniente:
qualità accettabile,
la risulta negativo. Per la pro- sostanze che simulano il cibo. (punto da dove si prende in prezzo molto vantaggioso
Adatto all'uso nel va abbiamo usato salsa di Tutti promossi i contenitori in mano la scatola). La maggior
forno a microonde pomodoro: prima è stata con- plastica dal rischio migrazio- parte dei prodotti raggiunge Ottimo
qualità buona
fino alla potenza gelata, poi scaldata nel mi- ni, ovvero passaggio di par- temperature troppo alte. Buono
massima indicata. croonde, quindi il contenitore ticelle di materiale plastico dal Buoni i risultati ottenuti in Accettabile non comprare
è stato lavato in lavastoviglie prodotto testato ai diversi tipi questa prova da quelli che Mediocre
e valutati i risultati. di cibo in esso contenuto. sono provvisti di manici. Pessimo
x

Si può lavare
in lavastoviglie. CONTENITORI PER MICROONDE PREZZI CARATTERISTICHE RISULTATI
Contenitori per confezione

QUALITÀ GLOBALE (su 100)


Distribuzione del calore

• danni e deformazioni
A confezione (in euro)

• valvola per il vapore


• colorazione da cibo

tutto
• sicurezza termica

Per sapere niche


Presenza di manici
Chiusura ermetica

Totale resistenza

igie
sulle regole na
Totale sicurezza

Oggetto prodotto in
Capacità in litri

polipropilene (PP). in cuci


o.it/
• migrazioni

altroconsum e
alimentazion
Forma

TUPPERWARE Extra Plus F07 24,80 0,475 1 quadrata V C C B B A A A C A 65


CARREFOUR Clip Top 1,50 1,3 1 quadrata C A E C C A B E C 60
Adatto per uso
quadrata/
alimentare. LIDL Contenitori Salvafreschezza 6 1,3 7 D A D C C A B E B 56
rettangolare
BAMA Freska 1,60 1 1 quadrata C C E C C A B E C 56
IKEA 365+ 3 1,3 1 rettangolare D C E D B A B E B 52
DMAIL Microwave food box 11 0,75 4 rettangolare V E B D C C A B D B 47
GIO’ STYLE Dual 2,80 1 1 quadrata E D E C C A A E B 39
Realizzato con BELLI E FORTI Margherita 2,50 1 1 quadrata A D D C B A D E D 38
materiale riciclabile.
SNIPS Multiclick Plus 5 2 2 rettangolare V E D E E C A C C B 33

20 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


ro o carote. Un'indicazione che consideriamo quan- CON TUPPERWARE SI FA FESTA
tomeno peculiare, trattandosi di contenitori per il
cibo. Anche l'utilizzo di zuccheri e grassi può causare I prodotti dell'azienda americana si possono
microfusioni e/o deformazioni delle scatole di plasti- Per un corretto acquistare solo contattando il venditore di zona.
ca: problemi che si presentano sopratutto per i pro-
dotti di Snips e Ikea. utilizzo
del contenitore
Attenzione al freezer
Qualche volta non è presente l'indicazione sull'utiliz- attenti
zo dei contenitori in freezer, ma non è un problema:
basta usare un po' di attenzione quando li tirate fuo-
ai simboli
ri e soprattutto non farli cadere, altrimenti l'irrigidi-
mento della plastica dovuto al freddo ne potrebbe
causare la rottura.
Nessun problema, invece, per gli shock termici: dal
forno caldo all'immersione in acqua fredda, tutti i Qualità, affidabilità, ma anche prezzi alti sono i tratti
campioni hanno resistito alla perfezione. distintivi di Tupperware. Così come il metodo di
vendita, solo a domicilio, attraverso dimostrazioni a
Il migliore questa volta è il più caro piccoli gruppi di persone. Abbiamo voluto provarlo
La palma di prodotto Migliore del Test, sia per l'assen- per voi. Attraverso il sito (tupperware.it) abbiamo
za di colorazione da cibo sia per i danneggiamenti, è espresso il nostro interesse: dopo un paio di giorni
andata a Tupperware. Una qualità che però si paga. E una venditrice ci ha contattato per organizzare un
cara. Il contenitore della multinazionale americana incontro... anzi un "party con le amiche", come lo
costa 24,80 euro, una differenza davvero esorbitante, definisce lei. In realtà, una dimostrazione di scatole
a fronte dell'euro e mezzo del Miglior Acquisto. per tutti i gusti. In un'oretta, la solerte dimostratrice
Perdipiù, trovarla sul mercato non è neanche semplice: ha cantato in lungo e in largo le lodi dei contenitori.
il marchio non è distribuito nei negozi e per poterlo Valutate, prima di lanciarvi nella festa, che si tratta di
acquistare bisogna contattare il venditore o la vendi- un sistema di vendita che induce all'acquisto: è
trice di zona, che saranno ben lieti di organizzare una chiaro che è un po' difficile, dopo aver fatto
dimostrazione direttamente a casa vostra (vedi box a scomodare il venditore, non comprare almeno una
fianco). Anche se magari volevate comprarvi una sola scatola... noi (in quattro) alla fine ci siamo lasciati
piccola scatola per il vostro pranzo in ufficio... convincere a sborsare ben 156 euro. Comunque, se
Con le altre marche i prezzi scendono, e drasticamen- siete disposti a spendere tempo e denaro, il servizio
te. Da notare che i contenitori di Lidl non sono sempre funziona bene. La consegna a domicilio è gratuita.
disponibili in assortimento. ¬

La nostra scelta Contenitori in plastica

65 60 56
TUPPERWARE CARREFOUR LIDL
Extra Plus F07 Clip Top Contenitori Salvafreschezza
24,80 euro 1,50 euro 6 euro
Tupperware è quasi sinonimo di Prezzi decisamente contenuti per il Buon rapporto qualità/prezzo per la
contenitore di plastica per cibo: Migliore Miglior Acquisto, tra i pochi con un ottimo confezione da 7 pezzi, che però è
del Test, ma la qualità si paga cara. risultato nella distribuzione del calore. disponibile solo in alcuni periodi dell'anno.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 21


Inchiesta

Bioraria
Per quelli della notte
La nuova tariffa sarà applicata da luglio a tutti gli utenti che non hanno cambiato
fornitore di elettricità. Non è detto che faccia risparmiare, anzi. Ecco perché.

cchio all'orologio. Dal cosiddetto "mercato tutelato", cioè con meno la sera (dopo le 19), nei fine

O
prossimo 1° luglio, prima di tariffe stabilite dell'Autorità per l'energia e settimana (sabato e domenica) e in tutti i
mettere in funzione la il gas (Aeeg). giorni festivi. Sarà un passaggio
lavastoviglie o far andare la Con la bioraria, il prezzo dell'elettricità progressivo, visto che è legato alla
lavatrice, dovremo non sarà più indipendente dal momento in presenza di un contatore elettronico
controllare l'ora. Scatta la tariffa bioraria cui avvengono i consumi (come accade programmato per la lettura a fasce orarie
per 24 milioni di italiani che non hanno oggi con la tariffa monoraria), ma e in remoto (la cosiddetta telegestione), la
scelto, dal 2007 a oggi, un nuovo fornitore cambierà a seconda della fascia oraria. La cui installazione è graduale. Infatti, chi ha
di elettricità sul mercato libero, ma sono corrente elettrica costerà di più durante il ancora il vecchio contatore meccanico
rimasti con la vecchia compagnia nel giorno (ore 8-19) dal lunedì al venerdì, e di manterrà la tariffa monoraria attuale.

IDENTIKIT DELLA TARIFFA BIORARIA

�����������
���� �����

����� ����

Come funziona Quando comincia


La tariffa bioraria dell'Autorità La bioraria entrerà in vigore il
per l'energia (AEEG) prevede 1° luglio 2010. Si prevede che
prezzi diversi per l'elettricità a per i primi diciotto mesi la
seconda del momento del differenza di prezzo tra la
consumo. Un prezzo più alto fascia di picco e quella fuori
per i consumi elettrici nella picco sarà piccola, per dare
fascia di punta: dalle 8 alle 19, tempo agli utenti di calibrare
dal lunedì al venerdì. Un prezzo meglio i propri consumi. A
più basso per i consumi nelle regime la differenza rifletterà
fascia agevolata: dalla 19 alle invece la reale differenza di
8 dei giorni feriali, più sabato, prezzo dell’energia elettrica
domenica e festivi. all’ingrosso nelle diverse ore.

22 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


L'introduzione della tariffa bioraria ha
l'obiettivo di disincentivare i consumi SONO DOLORI CON LE OFFERTE ACCETTATE PER TELEFONO
domestici nei giorni feriali, quando uffici e
fabbriche succhiano energia elettrica a Il cattivo andazzo dei fornitori di energia che presentano le loro offerte per telefono,
tutto spiano, e incentivarli di sera e nelle in modo truffaldino e parziale. Basta un "sì" sfuggito di bocca per cadere in trappola.
ore notturne, quando di energia ne circola
in abbondanza. Un modo per distribuire Al telefono l'offerta sembra super domanda di informazioni alla stessa
più omogeneamente i consumi, vantaggiosa: come fare a dire di no? Poi, stregua di una richiesta di attivazione.
scongiurare i blackout, aumentare quando arrivano le prime bollette, sono Così, ottenuti i dati personali dell’utente e
l'efficienza del sistema e fare bene dolori. Ci si accorge solo allora di essere presentata con astuzia la proposta
all'ambiente. E se poi i contatori domestici stati ingannati: la tariffa elettrica risulta commerciale, considerano l'ascolto della
scattano perché si utilizzano di sera tanti peggiore di quella prospettata. Tra i telefonata come motivo sufficiente per
elettrodomestici tutti insieme? Anche a fornitori di energia l'abitudine di proporre, concludere il contratto. In altri casi, a
questo sta pensando l'Authority: vuole e soprattutto di concludere, i contratti via seguito di una semplice telefonata in cui il
proporre ai gestori di allentare i vincoli di telefono è ormai abusata. Il nostro servizio consulente propone di spendere meno per
potenza dei contatori, concedendo una di consulenza è tempestato di richieste da l’energia (e chi non risponderebbe di sì?), si
maggiore tolleranza, senza costi maggiori. parte di chi è caduto vittima della considera la risposta affermativa a questa
mancanza di trasparenza degli operatori. domanda come accettazione del
L'impresa vale la spesa? È assodato che il codice di condotta contratto. Così, senza che ci sia una firma
I propositi sono buoni e condivisibili, commerciale che l’Autorità per l’energia ha in calce ad alcun documento, i fornitori di
anche se sarebbe stato meglio lasciare ai predisposto per regolamentare il energia si sentono in diritto di far migrare
cittadini la libertà di scegliere tra comportamento delle società di vendita sui loro lidi l'ignaro cliente. Abbiamo
monoraria e bioraria, invece che imporne non è in grado di arginare queste chiesto all'Autorità per l’energia di
il passaggio d'imperio. L'Authority assicura situazioni. La ragione è semplice: intervenire, emanando disposizioni che
che gli utenti virtuosi hanno tutto da i venditori formulano la propria proposta rendano efficace il contratto solo dopo che
guadagnare e niente da perdere. Peccato promuovendo esclusivamente una parte l'utente abbia ricevuto un documento con
che, per ottenere un piccolo vantaggio della tariffa, quella del “prezzo tutte le informazioni e l'abbia rimandato
economico, bisognerà in molti casi dell'energia” - che rappresenta all'incirca il indietro firmato. Ai consumatori
cambiare radicalmente le proprie 55% della bolletta (vedi grafico a pag. 24) - consigliamo di farsi rilasciare sempre
abitudini di consumo: stirare all'alba, far trascurando completamente gli oneri informazioni per iscritto, prima di aderire.
andare la lavatrice di notte e d'estate aggiunti e le imposte. C'è di più. Alcuni In caso di pentimento poi ci sono 10 giorni
accendere il condizionatore la sera, operatori considerano una semplice per recedere dal contratto.
quando ormai il sole se n'è andato. In

EDISON: COSA MIGLIORARE


PER SAPERNE DI PIÙ
Le condizioni vantaggiose, che
Per sciogliere i vostri dubbi e
ricevere ulteriori informazioni
Altroconsumo ha negoziato con Edison
�������� �� Energia (vedi riquadro a pag. 10), hanno
��� potete rivolgervi sia
���������
all'Autorità per l'energia consentito ai nostri soci di usufruire nel
elettrica e il gas (numero 2009 della migliore tariffa sul mercato.
�� verde 800 166 654) sia ad
�� Altroconsumo (numero di
Nel corso dell'anno, alcuni soci ci hanno
telefono 02 69 61 560). inviato segnalazioni in cui
evidenziavano diversi problemi:
lunghe attese per comunicare la lettura
del contatore al numero verde di
Chi è interessato Dettagli in bolletta ONLINE Edison, sito internet inaccessibile per
diverse ore, bollette non inviate via
Altroconsumo mette a
La bioraria dell'AEEG scatterà In questi mesi, che precedono disposizione dei soci un
email come invece espressamente
per gli utenti che nel l'introduzione della bioraria, le servizio che confronta le richiesto.
frattempo non sono passati al bollette riporteranno i offerte elettriche fornite Edison, da noi interpellata, si è
mercato libero, cioè pagano consumi divisi in due fasce dai principali operatori e impegnata a risolvere tutti questi
ancora i loro consumi elettrici orarie: quella meno costosa indica quale di queste è la
inconvenienti, dovuti al fatto di avere
migliore in base all'entità
in base ai prezzi che l'Autorità (indicata con le sigle F2 e F3), e al tipo di consumi della sottovalutato il successo che le sue
per l'energia stabilisce e e quella più costosa (F1). propria famiglia. Lo offerte avrebbero avuto. Infatti, ha già
aggiorna ogni trimestre. È Queste informazioni trovate sotto il titolo provveduto a rivedere suoi assetti,
necessario però avere un permetteranno di conoscere "Tariffe elettricità: potenziando il server del sito,
confronta le offerte del
contatore elettronico, che è in quanto consumiamo nelle due mercato elettrico" nella aumentando il numero di operatori al
grado di misurare i consumi fasce e quanto questo inciderà pagina del sito call center e adeguando le procedure
nelle diverse fasce orarie. sulla futura bolletta bioraria. altroconsumo.it/casa per migliorare il rapporto con i suoi clienti.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 23


Inchiesta
pratica, si devono riuscire a concentrare della giornata, se utilizzano il forno aiuta in questa scelta. Per i nostri tre
più di due-terzi dei consumi negli orari più elettrico per preparare il pranzo, fanno un profili, abbiamo indicato la tariffa migliore
economici, per risparmiare qualche bagno in mattinata con l'acqua scaldata da tra le offerte a sconto ("Luce Sconto
spicciolo all'anno, dai 3 ai 16 euro, a un boiler e passano l'aspirapolvere nel Sicuro" di Edison, grazie anche
seconda dei tre profili considerati (vedi le pomeriggio, difficilmente riusciranno a all'ulteriore sconto riservato ai soci
schede a fianco). I nostri calcoli si basano spostare la stragrande maggioranza dei Altroconsumo) e quella tra le offerte a
sulle tariffe biorarie dell'Aeeg in vigore alla loro consumi nella fascia vantaggiosa. E prezzo bloccato ("e-light" di Enel).
fine del 2009. Se l'Authority non le comunque l'operazione risulterebbe Quest'ultima, seppur davvero
rimodulererà, in maniera da frustrante. Si pensi anche alle difficoltà conveniente, ha la particolarità di essere
avvantaggiare veramente chi si sarà delle famiglie numerose, con bambini a attivabile e gestibile esclusivamente
sforzato di cambiare le proprie abitudini, casa nel pomeriggio. Per non parlare di online. Il contratto si conclude nel sito
l'operazione bioraria non centrerà gli chi fa un lavoro serale oppure con turni di www.enel.it/e-light e l'addebito delle
obiettivi. Così com'è, chi non è virtuoso notte. Ma al di là degli sforzi, i nostri fatture, che arrivano solo via email,
finisce per spendere molto più di quanto calcoli dimostrano che, anche per chi avviene obbligatoriamente su un conto
non riuscirebbe a risparmiare adottando assume comportamenti virtuosi, la corrente. L'importo delle bollette
un comportamento parsimonioso: fino a bioraria regolata dall'Aeeg non è mai la bimestrali sarà fisso e costante, perché
36 euro in più all'anno per la famiglia di 5 soluzione più conveniente in assoluto. calcolato sulla base del consumo annuo
persone ipotizzata. stimato. A fine anno si provvederà con il
Sul mercato libero ad occhi aperti conguaglio, che invece si basa sui consumi
Può diventare un boomerang Il mercato libero dell'energia al momento effettivi. Per le sue caratteristiche, e-light
Per molte famiglie, la bioraria rischia offre di meglio, basta saper scegliere. Il di Enel non è un contratto per tutti,
quindi di trasformarsi in un boomerang. I nostro servizio di comparazione (vedi sebbene resti il più vantaggioso, almeno
pensionati che sono in casa gran parte riquadro "online", a pag. 23, in basso) vi per il momento. ¬

Cosa offre il mercato libero


Tre tipologie di tariffe in promozione Elementi in gioco nella bolletta
Grazie alla liberalizzazione del mercato dell'energia, da luglio Ecco le voci che compongono la bolletta elettrica nel mercato
2007 è possibile scegliere liberamente tra diversi contratti di tutelato. Quella più importante è rappresentata dal prezzo della
fornitura. Le offerte sono classificabili in tre grandi famiglie. corrente elettrica. Tuttavia la somma del resto delle voci fa 45%.

Prezzo
OFFERTE A SCONTO dell'energia
Prevedono uno sconto sulla tariffa stabilita dall'Autorità 55% Imposte
14%
per l'energia ogni tre mesi. Lo sconto è calcolato sul solo
prezzo dell'energia, che è una delle voci, anche se quella
di maggiore importanza, che compongono la bolletta.
Questa caratteristica rende le offerte a sconto
sicuramente più economiche rispetto al mercato tutelato. Costi di trasporto
e di misura

A PREZZO BLOCCATO 15%


A essere bloccato non è l'importo della bolletta, ma il
prezzo della componente energia, in genere per un
periodo di uno-due anni. Non si riflettono sul costo
dell'elettricità le oscillazioni del prezzo del petrolio, ma le
altre voci della bolletta continueranno a variare
seguendo comunque quanto stabilisce l'Aeeg. Oneri
del sistema
elettrico
OFFERTE SPECIALI 12%
Offrono soluzioni particolari. Per esempio “Energia Tutto
Compreso” di Enel prevede un forfait mensile fisso
(comprensivo di tutte le voci) a patto che i consumi stiano
entro una determinata soglia mensile: guai a superarla. Costi
Invece, “Luce Zero Canone” di Edison prevede un costo di commercializzazione
unitario fisso per ogni kWh consumato, senza canoni. 4%

24 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


I CONSUMI ELETTRICI DI TRE FAMIGLIE-TIPO COME LEGGERE LE SCHEDE
In ciascuna delle tre schede trovate, a sinistra, il profilo della famiglia-tipo e l'ammontare della sua Percentuale di consumi
bolletta annua con tariffa monoraria nel mercato tutelato. A destra riportiamo le offerte sul mercato nella fascia di picco
libero migliori per ogni profilo. E poi, come cambierà la bolletta con la bioraria, nel caso in cui la famiglia Percentuale di consumi
riesca a spostare i consumi maggiori di sera e nel week end (comportamento virtuoso) oppure no. nella fascia vantaggiosa

FAMIGLIA COMPOSTA DA 3 PERSONE


bolletta annua MIGLIORI OFFERTE PASSANDO OGGI AL MERCATO LIBERO
consumo annuo con tariffa monoraria AEEG
Tariffa a prezzo bloccato Tariffa a sconto
2.680 kWh 444 € bolletta bolletta
annua annua
Famiglia composta da una
coppia con un bambino in Offerta: E-light 395 € Offerta: Luce Sconto Sicuro 404 €
età scolare. Mamma e figlio (attivabile solo online) per i soci Altroconsumo
sono a casa di pomeriggio,
durante la fascia oraria in
cui la tariffa è più alta. Ferro COSA ACCADRÀ DA LUGLIO CON LA BIORARIA AEEG
da stiro e aspirapolvere
vengono usati in queste ore bolletta annua
e prevalentemente anche
lavatrice e lavastoviglie.
Risparmio di 32 euro annui
Comportamento
virtuoso 27% 73% 436 €
spostando questi consumi
nella fascia fuori picco.
Comportamento
poco attento
56% 44% 468 €

FAMIGLIA COMPOSTA DA 2 PERSONE


bolletta annua MIGLIORI OFFERTE PASSANDO OGGI AL MERCATO LIBERO
consumo annuo con tariffa monoraria AEEG
Tariffa a prezzo bloccato Tariffa a sconto
3.020 kWh 545 € bolletta bolletta
annua annua
Coppia di pensionati a casa
durante il giorno, penalizzata Offerta: E-light 490 € Offerta: Luce Sconto Sicuro 500 €
dal fatto di avere uno (attivabile solo online) per i soci Altroconsumo
scaldabagno elettrico. Con la
tariffa bioraria, se utilizza di
giorno gli elettrodomestici COSA ACCADRÀ DA LUGLIO CON LA BIORARIA AEEG
più dispendiosi (ferro da
stiro, aspirapolvere, lavatrice bolletta annua
e lavastoviglie) arriverà a
pagare 580 euro all'anno. Se
avrà comportamenti orientati
Comportamento
virtuoso 31% 69% 542 €
al risparmio energetico
spenderà 38 euro in meno.
Comportamento
poco attento
63% 37% 580 €

FAMIGLIA COMPOSTA DA 5 PERSONE


bolletta annua MIGLIORI OFFERTE PASSANDO OGGI AL MERCATO LIBERO
consumo annuo con tariffa monoraria AEEG
Tariffa a prezzo bloccato Tariffa a sconto
4.270 kWh 919 € bolletta bolletta
annua annua
Questa famiglia è a casa nel
pomeriggio dei giorni feriali Offerta: E-light 841 € Offerta: Luce Sconto Sicuro 855 €
e durante il week-end. Ha, (attivabile solo online) per i soci Altroconsumo
oltre agli elettrodomestici
più comuni, un congelatore
e un condizionatore. Con la COSA ACCADRÀ DA LUGLIO CON LA BIORARIA AEEG
bioraria, è virtuosa se riesce
a spostare dopo le 7 di sera bolletta annua
o nel fine settimana l'uso di
lavatrice, lavastoviglie, ferro
da stiro e aspirapolvere. Se
Comportamento
virtuoso 24% 76% 903 €
non ci riesce spenderà
all'anno 52 euro in più.
Comportamento
poco attento
55% 45% 955 €

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 25


Test

E luce sarà
Durano di più e fanno risparmiare energia.
Le lampadine a basso consumo sono il futuro.

a settembre 2009 non è più possibile

D
trovare in commercio, in Italia e in tut-
ta Europa, le classiche lampadine a in-
candescenza da 100 W o più. Seguirà
l'abolizione progressiva degli altri Wat-
taggi, poi dal 2012 bando totale. Il passaggio alle fluo-
rescenti richiede qualche precauzione ambientale,
perché contengono metalli pesanti, difficili da smal-
tire. Il problema può essere risolto con un sistema ca-
pillare di recupero e riciclo, che proprio in questi mesi
comincia a avviarsi (vedi riquadro in basso).
IL NOSTRO
TEST
Come sono fatte Ce n'è per tutti gli usi
Le lampadine sono Le lampadine a risparmio energetico non presentano
sottoposte a prove e come si riciclano pericoli particolari. Attualmente sono in grado di so-
di durata, di stituire quelle a incandescenza in tutto e per tutto:
Vetro
resistenza, di Il vetro è la componente principale sono prodotte ormai praticamente in tutti i formati e
sicurezza e di (85%). Lavato e triturato, viene ingombri e con gli attacchi più diffusi. Sarà molto raro,
sensibilità al freddo. riutilizzato quasi completamente. quindi, che insieme alle vecchie lampadine ci trovia-
Mercurio e polveri (da 3 a 10 mg). mo costretti a buttare via anche la lampada: basta
PROVA DURATA Il mercurio, opportunamente scegliere il modello corretto.
Il test, di cui vedete trattato, si può riciclare.
la foto in alto, dura Watt o lumen?
ottomila ore, ma la Altri materiali Nei nuovi modelli a fluorescenza si trova sulla confe-
durata delle Principalmente alluminio, rame zione l'equivalenza tra vecchio e nuovo sistema
lampadine è e plastiche. Vengono recuperati espressa in Watt. In realtà per conoscere la reale lu-
valutata anche oltre. separatamente.
minosità di una lampadina bisogna controllare la resa
Altre prove
verificano la Rielaborazione dati Ecodom
resistenza ai cicli di
accensione e RITARDI NEL RICICLO
spegnimento e la
diminuzione della La raccolta differenziata delle lampadine usate non è ancora a pieno
potenza luminosa regime. Siamo in ritardo con l'applicazione della direttiva europea.
nel tempo.
In Italia, le lampadine finiscono quasi sempre nella spazzatura
SICUREZZA indifferenziata o nella raccolta del vetro, mentre dovrebbero essere
ELETTRICA oggetto di una raccolta ad hoc. Recentemente è partita una
Viene verificato che campagna stampa di Ecolamp, il consorzio per il recupero e lo
le parti delle smaltimento delle apparecchiature di illuminazione, per sensibilizzare i
lampadine siano ben consumatori sul tema del riciclo. Il consorzio installerà seimila
isolate, per contenitori nelle isole ecologiche delle città Italiane. Una buona
escludere rischi iniziativa che però non è sufficiente: l'unico modo per evitare la
quando vengono dispersione nell'ambiente è quello di portare i contenitori vicino ai
avvitate. Le dita non consumatori. Questo si potrà fare non appena entrerà a pieno regime
devono toccare la legge sui rifiuti elettronici ed elettrici (detti Raee) che prevede, tra
parti in tensione. l'altro, il ritiro delle lampadine vecchie da parte dei negozianti.

26 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


DAI SOCI
Attenzione ai varialuce mercato (60 e 75 W), senza
cambiare impianto, il nostro socio
Ho acquistato per i miei lampadari di deve cercare i modelli a basso
casa lampadine a basso consumo. consumo che dichiarano di essere
Tuttavia, una volta montate, non si "dimmabili" (a volte sulla confezione
sono mai accese. Premetto che ho c'è la dicitura "Vario"). Un'alternativa
dappertutto i varialuce, che possono essere anche le lampade
permettono di regolare l'intensità alogene ad alta efficienza.
delle lampade. Meno efficienti di quelle a basso
Marco Mutti (Milano) consumo, permettono però un
risparmio energetico del 25-45%
Se sugli interruttori sono installati rispetto alle incandescenti.
dispositivi per regolare la potenza
della luce (dimmer o varialuce) le
classiche lampadine a basso
consumo non funzionano.
Addirittura le modificazioni di
tensione causate dal dispositivo
possono danneggiarle. Per
rimpiazzare le lampadine
incandescenti già fuori commercio
(100 W) o che presto spariranno dal

TABELLA
LAMPADINE BASSO CONSUMO PREZZI FORMATO RISULTATI
COME LEGGERLA
Forma B: bulbo, G: globo,
lampadina incandescente (euro) S: spirale, T: tubo (T3 tre
Informazioni su uso e rispetto
Riduzione della resa luminosa

tubi, T4 quattro tubi...).


Comportamento accensione

accensione e spegnimento)

Risparmio annuo rispetto a

QUALITÀ GLOBALE (su 100)


Durata di vita dichiarata
(anni, 1.000 h per anno)

Resa luminosa È la quan-


stro sito
Durata di vita (cicli di

Prova sul no per tità di luce emessa per ogni


Sensibilità al freddo

(ore di accensione)

ore Watt: più è elevata, più la


(novembre 2009)

olat
In euro min - max

il ca lc
energia
Potenza (Watt)

risparmiare o.it lampadina è efficiente.


Resa luminosa

dell’ambiente
Durata di vita

altroconsum
/casa
nel tempo

Sensibilità al freddo Le
Sicurezza

fluorescenti temono il
Forma

a 25°C

freddo. Il test misura la


perdita iniziale di intensità
MEGAMAN Spiral 4,28 11 10 S B C B C B A B C 10 68 luminosa e il tempo di ac-
censione piena in un am-
SYLVANIA Mini-Lynx-Compact 7,50 - 9 15 6 T4 B B B D B A B B 7,50 67 biente con temperature
SYLVANIA Mini-Lynx-Compact 5,90 - 9 15 6 S B C B D B A B B 10 64 variabili tra 5 e 25 gradi.
COOP Lampada elettronica 4,72 15 6 T3 B B D D B B B B 11,30 63 Riduzione della resa lumi-
OSRAM Duluxstar Mini Twist 4,50 - 7 11 6 S B B B C B C B B 9,60 63 nosa Le lampadine col
MEGAMAN Spiral 4,70 14 10 S B D B B B B B C 11 62 tempo tendono a perdere
di intensità: abbiamo va-
PHILIPS Tornado Turbo ESaver 7,39 - 9,99 12 8 S A C B C C D B B 9,20 60 lutato in quale misura.
AUCHAN Eco Energy 3,99 11 6 T3 B B C C B D B B 8,90 59
AUCHAN Eco Energy 4,50 14 6 T3 B B C C B D B B 10 58 Migliore del Test:
ottiene i migliori risultati
SYLVANIA Mini-Lynx-Compact 6 - 11,27 15 6 B B D B C B B B B 9,90 56 nelle nostre prove
Miglior Acquisto:
COOP Lampada elettronica 6,40 - 6,50 11 6 B C D B D B A B B 5,10 55 buona qualità e il miglior
SYLVANIA Mini-Lynx Fast Star 4,80 - 7,62 15 6 T4 B B B E C E B B 9,90 54 rapporto con il prezzo
Scelta Conveniente:
MEGAMAN Liliput plus, MU111i 13,90 - 15,90 11 15 T6 B E C C B A B B 7,60 54 qualità accettabile,
prezzo molto vantaggioso
COOP Lampada elettronica 6,40 15 6 B B E B D B C B B 9,40 47
AUCHAN Eco Energy 4,99 11 6 B B E C C D E B B 5,90 42 Ottimo
qualità buona
Buono
OSRAM Duluxstar Mini Globe 7,90 - 12,50 11 6 G B D B E E D B B 4,70 40
Accettabile non comprare
OSRAM Duluxstar Mini Globe 7,90 - 9,95 15 6 G D E B D B E B D 5,20 33 Mediocre
OSRAM Duluxstar 5,90 - 9,95 11 6 T3 B B C C B C D B 7,20 10 Pessimo

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 27


Test
luminosa, che si esprime in lumen/Watt. Non è detto
che a parità di Wattaggio le lampadine abbiano la stes-

La nostra scelta sa intensità di luce. Invece di parlare di 40, 60 o 100


W (cioè 8, 12 o 20 W dei modelli a fluorescenza) biso-
Basso consumo gnerebbe esprimersi in 400, 600 o 1.100 lumen.

Il risparmio ammortizza il prezzo


Resta lo scoglio dei prezzi, ancora elevati. Il tipo di
luce scelta fa la differenza: una lampadina che offre
una tonalità di colore calda in genere costa di più.
Anche la forma incide sul prezzo: un modello più
curato di quella a tre tubi (non molto bella e volumi-
nosa) in genere è più caro. Come dimostra il nostro
test, però, queste lampadine sono un valido alleato
nella lotta al carobolletta. Nel giro di qualche mese
In un anno il costo di acquisto viene ammortizzato dal risparmio
sull'energia. Alcuni modelli in un anno ci fanno ri-
si possono sparmiare più di 11 euro sul singolo punto luce.
risparmiare
Efficienza e sicurezza
più di 11 euro Abbiamo testato 18 lampadine di intensità media, vale
per singola a dire tra 500 e 1.000 lumen, con potenza tra 11 e 15
Watt (i risultati sono in tabella). Oltre a valutarne l'ef-
luce ficienza e la durata, abbiamo verificato anche la sicu-
rezza elettrica, cioè se le parti di ogni singola lampa-
dina sono ben isolate, in modo da non provocare
rischi quando si avvitano. Siamo stati severi e un mo-
dello non ha superato la prova. Si tratta di Osram
68 Duluxstar, scivolata in fondo alla classifica: nel caso
di tensione superiore a quella di rete (220 V) e in con-
MEGAMAN dizioni di forte umidità, la tenuta della lampadina in
Spiral (11 Watt) caso di contatto non è al top. Questo esperimento,
4,28 euro
per quanto estremo, ci porta a sconsigliarla. ¬
Migliore del Test e Migliore
Acquisto, non brilla solo per la
resistenza della resa nel tempo.
DATE DI ELIMINAZIONE DAL MERCATO
Dopo circa un secolo e mezzo di onorato servizio, la lampadina inventata
da Edison sta per andare definitivamente in pensione.
A sostituirla saranno nuove lampadine più efficienti: fluorescenti, alogene
ad alta efficienza e led.

A ESAURIMENTO TRANSIZIONE IN FUTURO


Incandescenti e Fluorescenti Led, fluorescenti
alogene, opache compatte, compatte e
(opali) e non, in opache e non, e alogene in classe
classe D alogene in classe B o peggiore
C o peggiore

63
COOP 100W 75W 60W
Lampada elettronica
4,72 euro
Miglior Acquisto nella versione a
tre tubi da 15 W. Ottima capacità 2009 2010 2011 2012 2013 2016
di risparmio.

28 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


Test
Per fare un tè in ufficio va bene,
in cucina il bollitore elettrico ha
meno senso. Scaldate solo
la quantità necessaria, se
volete evitare gli sprechi.

cqua calda in pochi minuti e a basso

A
costo: questo il servizio garantito dagli
otto bollitori elettrici che abbiamo mes-
so alla prova. Nel complesso si sono di-
mostrati tutti buoni attori sul palcosce-
nico della cucina o dell'ufficio, quasi tutti scaldano
un litro d'acqua in tre minuti e mezzo. Kenwood ci
mette un minuto in più (bocciato), Braun mezzo in
più (accettabile). Questi sono i tempi per un litro d'ac-
qua, ma potete preparare una tazza di tè fumante
(0,20 litri) o una tisana (così come un caffè solubile
o l'orzo) in un minuto circa. Semplici nel funziona-
mento (una resistenza che scalda l'acqua) ed efficien-
ti, garantiscono tutti una buona qualità. Tanto che la
scelta si può anche spostare sul prezzo: si va dai 34
euro di Moulinex, il nostro Miglior Acquisto, ai 55
euro di Severin.

Valutate l'ingombro
Lo spazio disponibile in cucina o in ufficio è una va-
riabile da considerare, anche perché questo tipo di
apparecchio solitamente viene tenuto a portata di
RISPARMI mano. Allo stesso modo, il peso a vuoto conta: si va

16€
da poco più di 700 grammi di Philips al chilo e 132

Acqua bollente
IL NOSTRO TEST
Abbiamo messo alla prova otto bollitori RESISTENZA: UN OCCHIO AL CALCARE
elettrici in plastica (capacità: 1,7 litri, tranne Abbiamo fatto scaldare l'acqua per 350 volte
Braun, 1,6 litri), misurando il tempo necessario per simulare l'uso prolungato nel tempo dei
per scaldare l'acqua. Abbiamo calcolato anche bollitori e verificarne la resistenza, così come
quanto consumano. la possibile diminuzione dell'efficienza a causa
Sul fronte sicurezza, abbiamo verificato se si del calcare. Per questa prova siamo stati
fermano automaticamente quando il molto severi e abbiamo usato un'acqua molto
coperchio non è ben chiuso o se viene aperto dura, più di quanto lo sia mediamente quella
durante il funzionamento. Abbiamo verificato che sgorga dai rubinetti nel nostro Paese. A
inoltre la sicurezza termica (pericolo di scadenze regolari (ogni 50 cicli) abbiamo
scottarsi), elettrica e l'eventuale migrazione valutato l'efficienza e, se c'era un calo,
di metalli pesanti dal contenitore al liquido. abbiamo provveduto a togliere il calcare.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 29


Test

SCALDARE UN LITRO DI ACQUA (DA 15 A 95 °C): CON IL BOLLITORE COSTA MENO


Abbiamo messo a confronto consumi (in wattora), costi e
impatto ambientale di gas, microonde e bollitore, portando
IMPATTO
un litro d'acqua da 15 a 95°C
QUANTO QUANTO AMBIENTALE
CONSUMA COSTA kg di CO₂
Gas: molto usato, ma non è il migliore
Wh centesimi emessa
È il sistema più usato in Italia, ma pochi sanno che non
sempre è il migliore dal punto di vista dei consumi e dei

337 2,02 0,07


costi. Soprattutto se ci si dimentica di mettere il coperchio
(i valori a fianco si riferiscono a questa situazione).

Bollitore elettrico: il sistema migliore GAS


Per scaldare una piccola quantità d'acqua è il sistema che
consuma meno e con il minore impatto sui consumi, purché

104 1,87 0,05


scaldiate solo le tazze d'acqua che vi servono. Se
dimenticate questa attenzione, c'è spreco di acqua,
elettricità e, quindi, soldi.
BOLLITORE
Microonde: va bene solo per piccole dosi
Che dire del microonde? Dal confronto risulta la soluzione

240 4,32 0,12


peggiore per scaldare un litro d'acqua intero. Si riscatta però
se lo si utilizza per una o due tazze singole, perché vi fa
evitare sprechi. Quindi, se avete già in casa un microonde, il
bollitore forse è un apparecchio di troppo in cucina. MICROONDE

SBARAZZARSENE: NON IN SPAZZATURA grammi di Severin. Quando è riempito con l'acqua si


arriva anche a 3 chili di peso: davvero scomodo da
Alla fine del ciclo di vita, come disfarsi dei piccoli elettrodomestici, tipo questi trasportare e poi versare.
bollitori? È sbagliato buttarli nella spazzatura: sono inquinanti. Ecco che fare.
Nessun problema nell'uso
Ogni italiano produce ogni anno Per valutare la facilità d'uso ci siamo affidati a un
oltre 15 chili di rifiuti da gruppo di consumatori che li hanno riempiti, svuo-
apparecchiature elettriche ed tati, trasportati, puliti, disincrostati... Non ci sono
elettroniche (Raee), ma ne smaltisce stati problemi, solo un po' rumorosi Braun e Siemens.
solo due nel modo giusto. Nel resto Abbiamo controllato se il bollitore si spegne automa-
d’Europa non solo se ne producono ticamente quando il coperchio viene aperto oppure
meno, ma se ne raccolgono di più, è chiuso male: solo Philips non si ferma, con il rischio
visto che i rivenditori sono obbligati che l'acqua schizzi fuori. Offrono tutti una buona si-
al ritiro dei vecchi apparecchi curezza termica ed elettrica.
quando se ne acquistano di nuovi
(da quest'anno questa possibilità Calcare: il nemico numero uno
dovrebbe estendersi anche al Il nemico principale di questi apparecchi è il calcare,
nostro Paese). Per l’ambiente, un che può invadere l'apparecchio e ridurne l'efficienza,
doppio vantaggio: si evita la fino a impedirgli di funzionare.
dispersione di sostanze inquinanti e Abbiamo messo alla prova la resistenza dei modelli
si riciclano e recuperano materiali. del test per questo aspetto (vedi riquadro Il nostro test
La vita di bollitori, frullatori e simili a pag. 29). Nel complesso reggono, ma devono essere
non va oltre gli 8 anni e nel 20% dei anche trattati bene per mantenere l'efficienza inizia-
casi funzionano ancora quando le. Una buona manutenzione è importante.
vengono dismessi.
Se quello che avete non funziona più I consigli per farlo vivere più a lungo
e ne comprate uno nuovo, chiedete Il bollitore va trattato bene, in particolare bisogna
al negoziante di ritirarlo. Se non è togliere regolarmente il calcare: ogni due mesi se si
disposto a farlo, contattate il usa ogni giorno e l'acqua ha una durezza media, al-
gestore del servizio raccolta rifiuti meno una volta al mese se l'acqua è molto dura.
del Comune: potete prenotarne il • Disincrostare. Seguite le istruzioni dei produttori,
ritiro a casa o andare a consegnarlo che solitamente propongono due possibilità: l'aceto
alla piazzola ecologica (gratis). o un disincrostante chimico per piccoli elettrodome-
stici. Vi consigliamo l'aceto, perché è una sostanza a

30 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


La nostra scelta Bollitori elettrici

72 72 71
BOSCH TWK6004N SIEMENS TW60101 MOULINEX Ovea
39 - 45 euro 37 - 40 euro 34 - 37 euro
Migliore del Test, peso e ingombro Oltre alla palma della qualità merita Prezzo basso (16 euro meno del più
medi, risultato molto maneggevole. anche quella di Miglior Acquisto. caro) e qualità buona: Miglior Acquisto.

uso alimentare, a basso costo e a basso impatto am- • Niente detersivo. Lavatelo sempre solo con acqua,
TABELLA
bientale. Mentre il disincrostante è un prodotto chi- senza usare detersivi e non in lavastoviglie.
COME LEGGERLA
mico, di cui non si conoscono gli ingredienti e con un • Svuotatelo. Dopo l'uso, svuotate sempre il bollitore:
impatto sull'ambiente ben diverso. lasciarlo pieno favorisce il deposito di calcare e la Potenza La potenza non è
• Istruzioni. Nel manuale delle istruzioni ci sono anche moltiplicazione di batteri nell'acqua residua. legata all'efficienza.
le indicazioni su come eseguire la disincrostazione. • Solo acqua. Infine, ricordate che questi apparecchi
Seguitele, anche perché se, agendo diversamente, si possono utilizzare solo per far bollire l'acqua, non Consumi Abbiamo valu-
tato quanto consumano
danneggiate l'apparecchio, la garanzia non vale. usateli per scaldare il latte o altri liquidi. ¬ gli apparecchi per portare
l'acqua a 80°C, con diver-
se quantità d'acqua.

BOLLITORI ELETTRICI PREZZI CARATTERISTICHE RISULTATI Spegnimento automatico


I bollitori si spengono da
soli quando il coperchio è
aperto o chiuso male?
QUALITÀ GLOBALE (su 100)
Spegnimento automatico

Sicurezza I giudizi riassu-


Dimensioni lxpxh (cm)
Potenza massima (W)

mono i risultati del test


nsumo
Calcola il co i tuoi
(novembre 2009)

sulla sicurezza termica ed


In euro min - max

de
Peso a vuoto (g)

energe ti co
estici elettrica e sulla migrazio-
elettrodom o.it/
Facilità d’uso

ne di alcuni metalli pesan-


altroconsum
Resistenza

Sicurezza

casa ti (piombo, rame, nichel).


Consumi

Tempo

Migliore del Test:


ottiene i migliori risultati
BOSCH TWK6004N 39 - 45 2000 870 23x16x27 B B B B A B 72 nelle nostre prove
Miglior Acquisto:
SIEMENS TW60101 37 - 40 2000 868 23x16x27 B B B B A B 72 buona qualità e il miglior
rapporto con il prezzo
TEFAL Justine 45 - 50 2000 816 21x17x24 B B B B A B 71 Scelta Conveniente:
qualità accettabile,
MOULINEX Ovea 34 - 37 2000 859 23x18x26 B B B B A B 71 prezzo molto vantaggioso
SEVERIN WK3307 55 2200 1132 25x16x26 C B B B A B 69 Ottimo
qualità buona
PHILIPS HD4649 35 - 40 2000 722 22x16x24 B B D B A B 68 Buono
Accettabile
BRAUN Aqua Express WK210 45 - 53 1920 735 24x17x24 B C C B B B 64
Mediocre
KENWOOD JKP130 39 - 40 1850 789 21x16x25 B D C B A B 62 Pessimo

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 31


Test

Il juke box
è online
IL NOSTRO
TEST
Quasi tutto il test
è consistito nell'uso
pratico dei siti
analizzati: chi ci
segue su Facebook
o Twitter, per
esempio, nel corso
di novembre ci avrà
visto pubblicare link
a diverse canzoni.

1, 2, 3... PROVA
Per valutare la
qualità dell'audio
ci siamo rivolti allo
stesso laboratorio
che segue le prove
dei lettori mp3,
per avere un
confronto diretto, Alla prova siti e software per l'ascolto di musica da internet.
sottoponendo Cataloghi ampi, qualità audio variabile e le solite incertezze legali.
ai nostri esperti
l'ascolto di 15
canzoni.
treaming è un termine tecnico usato su

S
internet per indicare che dei dati ven-
gono mandati da un sito verso un com-
puter, nel quale però non vengono sal-
vati, ma "evaporano" nel momento
stesso in cui li si usa, un po' come in una radio. Questa
tecnica viene utilizzata, tra gli altri, da siti e program-
mi che trasmettono musica via internet, permettendo
all'utente di scegliere le singole canzoni da ascoltare,
come se fossero dei juke box. Rispetto al vecchio ap-
parecchio dall'aspetto retrò che campeggiava nei bar
fino a qualche anno fa, saltano subito all'occhio due
differenze: la vastità del catalogo (si parla di milioni
di canzoni) e il fatto che non si paga.

Come può essere gratis?


Se non siete come Fonzie (vi ricordate quando faceva
partire il juke box con un pugno al posto della mone-
tina?) vi starete chiedendo come sia possibile che tut-
to ciò sia al contempo gratuito e legale. Partiamo dal
gratis, che è più facile. Intanto, tenete a mente che

32 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


SITI E PROGRAMMI PER
CARATTERISTICHE RISULTATI
ASCOLTARE MUSICA ONLINE
La nostra scelta
Siti per l'ascolto

QUALITÀ GLOBALE (su 100)


Link per acquistare canzoni

Ampiezza catalogo
twork

Semplicità d'uso
Un social ne usica:

Funzioni social

Funzioni extra
to al la m

Qualità audio
dedica
Last.fm
o.it/mp3
In italiano
altroconsum

Playlist
Video

SITI PER L'ASCOLTO DIRETTO DA INTERNET 66


blip.fm no sì sì A C B C A B 66 BLIP.FM
www.youtube.com sì sì sì A C A A A C 64 Il migliore tra i siti accessibili dall'Italia,
www.goear.com no no no B A C C B E 61 punta molto sui commenti e sulla scoperta
tinysong.com no no no B A B E E E 58
di nuovi brani.

Software
www.boostermp3.com no no no B A C E E E 51
hypem.com no no sì D B B D B C 48
www.dada.it sì no sì D B B A A B 48
www.deezer.com no no sì D A B A A D 48
muziic.com no sì no A D B D B C 44
songza.fm no sì sì A D B D B D 44
streamdrag.com no sì no A D B B D D 44
jukefly.com no sì no A D C A B A 34
SOFTWARE (SITO DA CUI SCARICARLO)
groove-walrus.turnip-town.net/dru/
www.moovida.com
no

no
no
no
no
B
B
A
A
B
C
C
E
D
E A
B
60
71
71
SITI E PROGRAMMI NON ACCESSIBILI DALL'ITALIA GROOVE-WALRUS
Software da installare sul Pc. Consente agli
www.grooveshark.com no no sì B A B A A C 82
italiani di fruire del catalogo di Grooveshark.
spotify.com no no sì B A B B A A 81

TABELLA COME LEGGERLA

Tra siti e software la differen- spezzoni da 30” (un limite che, in cui selezioniamo un brano autore, per umore o come più utenti- le possibilità sociali di
za principale è che i secondi su Dada, non si sblocca nep- all’inizio della riproduzione vi pare. Una volta creata una YouTube.
vanno installati sul Pc e quin- pure con l’opzione a pagamen- (Boostermp3 è spesso una lista, la potrete richiamare alla
di vincolano l'utente all'uso sul to). Deezer è penalizzato lumaca) e quanto spesso la memoria da un qualunque Pc Funzioni extra Interessanti
Pc dove sono stati scaricati. dall’eccessivo numero di ver- riproduzione si interrompa (un collegato a internet (possibi- quelle di Jukefly: si può cari-
sioni "cover" (brani di artisti problema sempre in agguato): le solo con i siti e non con i care sul sito la musica che si
In italiano La maggior parte di famosi interpretati da scono- sotto questo aspetto è You- programmi). I siti con un buon possiede, per ascoltarla anche
questi siti è in inglese, ma il loro sciuti). Tube a presentare problemi. punteggio vi permettono di su altri Pc. Il sito dà anche mol-
uso base è molto intuitivo. crearne più di una e offrono te informazioni sulla musica
Qualità audio Giudizio ottimo Semplicità d’uso Comprende, funzionalità aggiuntive. Blip. in ascolto (inclusi i testi), anche
Link per acquistare canzoni indica una qualità pari a un cd. tra l’altro, un giudizio sul- fm consente la creazione di se il design è un po’ caotico.
In alcuni siti i brani hanno un In molti siti, come YouTube e l’aspetto dei vari siti, su come una sola playlist, altri neppu-
link che rimanda a siti come tutti quelli che vi si appoggia- sia facile orientarsi in essi e su re quella.
iTunes o Amazon, per com- no, la qualità è assai incostan- quanto sia invasiva la pubbli- Migliore del Test:
ottiene i migliori risultati
prare la canzone ascoltata. te: alcune canzoni si sentono cità. In Goear quest’ultima è Funzioni social Si va dalla pos- nelle nostre prove
benissimo, altre meno bene. fastidiosa e in generale tutto sibilità di pubblicare su Face- Miglior Acquisto:
Ampiezza catalogo I siti che Nei siti con giudizo negativo il sito tradisce un attenzione book o Twitter i link alle can- buona qualità e il miglior
ottengono un giudizio ottimo (che pregiudica anche il giu- solo all’orecchio (“ear” in in- zoni in ascolto, ad altre rapporto con il prezzo
presentano un catalogo di una dizio finale) i brani che si sen- glese) e non agli occhi. funzioni che spingono gli uten- Scelta Conveniente:
vastità impressionante, cer- tono male sono troppi e spes- ti a interagire tra loro. Ottima qualità accettabile,
prezzo molto vantaggioso
tamente più vasto di quello di so presentati come primo Playlist Significa elenchi di l’idea di Blip.fm di trasforma-
un qualunque negozio tradi- risultato, magari prima di altri brani: qui sostituiscono il con- re ogni utente in un deejay che, Ottimo
zionale: Blip.fm ci è parso il più che si sentono meglio. Oltre cetto di collezione. Cercare un ascoltando, automaticamen- qualità buona
Buono
ricco. Hypem e Dada sono alla qualità audio vera e propria brano alla volta è scomodo. te propone musica agli altri. Accettabile sconsigliato
penalizzati dalla grande quan- abbiamo anche studiato quan- La soluzione è, appunto, crea- Notevoli - anche se non sem-
Mediocre
tità di brani disponibile solo in to tempo passa dal momento re una serie di playlist: per pre sfruttate a dovere dagli
Pessimo

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 33


Test
Alcuni siti hanno anche per ascoltare la radio o guardare Mtv non si
una quantità eccessiva paga nulla, così come, per uscire dal mondo della
di cover: digitando musica, sono numerose le aziende su internet che
il nome della star, prosperano - o sperano di prosperare - offrendo ser-
appare una lista vizi gratuiti, basti pensare a Google e Facebook. Dun-
di versioni, eseguite que: guadagnare "regalando" si può.
da chiunque, La strada più ovvia, percorsa da quasi tutti i siti ana-
fuorché da lui. lizzati, è la pubblicità. Ma è una strada dura e incerta,
perché questi siti continuano a emettere musica anche
se si aprono altre pagine, permettendo così all'utente
di evitare il battage pubblicitario (Spotify è l'unico a
mandare pubblicità audio, tra i brani). Molti siti con-
sentono anche di comprare la musica, rimandando
con dei link a negozi online specializzati come iTunes
e, si presume, incassando una commissione.
Alcuni offrono anche versioni a pagamento che per-
mettono di liberarsi della pubblicità (Grooveshark),
di ascoltare musica anche scollegati da internet (Spo-
tify) o di scaricare 30 canzoni al mese (Dada). Groo-
veshark offre anche alcuni servizi agli artisti.

Quindi è tutto okay anche legalmente?


Per il consumatore, sicuramente sì. Ci mancherebbe
solo che fosse illegale ascoltare musica senza neppu-
re scaricarla. Come avviene per l'ascolto di una radio,
non è certo l'utente che deve investigare se i diritti
dovuti sono stati regolarmente pagati o meno.
PRO E CONTRO Per quanto riguarda il dietro le quinte, si ripete la
storia di questi anni: intorno alla musica digitale si
Comprare i brani o ascoltarli in streaming? I due modi per godersi la musica crea una fitta nebbia di leggi e regolamenti ingarbu-
grazie a internet mirano a soddisfare esigenze diverse. In un negozio online gliati, poco comprensibili e ancor meno condivisibili.
tradizionale (per esempio iTunes) si compra la musica e si è poi liberi di farne Abbiamo inviato la lista dei siti analizzati alla Siae e
ciò che si vuole (più o meno...). Dunque si usano per prendere la musica da alla Fimi (Federazione Industria Musicale Italiana),
mettere nei lettori mp3 o da ascoltare con lo stereo. Con i servizi di chiedendo quali operassero con il loro pieno accordo
streaming non si paga nulla, ma non si riceve nulla in mano. Sono pensati per e quali no. Non abbiamo ottenuto alcuna risposta.
chi ascolta musica stando seduto al computer: in queste condizioni d’uso i Abbiamo consultato i loro siti, nei quali non abbiamo
migliori sono persino meglio dei software per lo scambio di musica online. trovato alcuna informazione utile; addirittura, nel
sito della federazione discografica mondiale, www.
ifpi.org, compare un elenco di soggetti autorizzati
Vantaggi Sembrano svantaggi
R dell’ascolto in streaming T ma non è detto che lo siano
sbagliato. Non c'è modo, dunque, di sapere con cer-
tezza quali dei siti operano rispettando tutte le rego-
• Gratuito. • Forse state pensando: “Ma a le e fornendo il giusto compenso agli artisti e sembra
• Non occupa alcuno spazio me piace possedere la mia che non lo sappiano nemmeno le parti in causa.
sul disco fisso. musica. Che succede se il sito
• Non si è vincolati a un unico Pc: sparisce?”. Chiedetevi però Danni per gli utenti e per gli artisti
si può accedere alle liste dei cosa è successo alla musica Questa mancanza di chiarezza ha effetti pratici nega-
propri brani preferiti da un che possedete intrappolata tivi sui consumatori e sugli artisti: i due migliori ser-
qualunque computer collegato sotto forma di audiocassette o vizi emersi dal nostro test, Spotify e Grooveshark,
a internet (questo vale per i dischi in vinile. Probabilmente non sono raggiungibili dai navigatori italiani (ma li
siti, ma non per i programmi). nessuno dei siti oggi esaminati abbiamo testati davvero, fidatevi). Spotify è attivo,
sarà in circolazione tra 20 anni; con grande successo, in Gran Bretagna, Francia, Spa-
ma essere in possesso di un gna e Scandinavia. Nel caso di Grooveshark, addirit-
qualcosa di fisico non vi mette tura, siamo solo noi italiani a esserne tagliati fuori.
Svantaggi
Q rispetto all’acquisto
più al riparo dalle sorprese.
• Per il momento questi siti
Questo è un danno per noi utenti, ma lo è anche per
gli artisti, ostacolati nel diffondere le loro opere.
• Utilizzabili solo quando vincolano al’ascolto da pc sulla Il fatto che Spotify preferisca sbarcare prima in Da-
si è collegati a internet. scrivania. Ma con la crescita nimarca invece che in Italia o in Germania mostra
• Ogni volta che si ascolta un degli ibridi telefono-pc (tipo che ottenere le necessarie licenze in determinati pae-
pezzo, vengono scambiati dati l’iPhone) e il calo delle tariffe si è troppo difficile. Abbiamo sollecitato e ottenuto
via internet, quindi per l’internet mobile, è presso la Commissione Europea la sottoscrizione di
convengono solo a chi ha la possibile che tra qualche anno un accordo tra le varie parti in causa, che dovrebbe
banda larga e un contratto flat questi siti siano ascoltabili finalmente facilitare la possibilità di ottenere licen-
(non a chi paga a consumo). anche quando si va in giro. ze pan europee e abbattere i monopoli nazionali di
Siae e simili. Nel frattempo: buon ascolto. ¬

34 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


Test

Soft con le macchie Abbiamo provato i detersivi liquidi per i capi scuri:
IL NOSTRO TEST i risultati sono deludenti. Restano al loro posto
Abbiamo messo alla prova 11 diversi detersivi i colori, ma anche le patacche.
liquidi per capi scuri, con un costo per litro
compreso fra 0.99 e 3.46 euro.
l nero è un colore elegante, che non

I
PROVA DI LAVAGGIO passa mai di moda. Ma se, dopo qualche
Abbiamo provato l'efficacia smacchiante dei lavaggio, gli indumenti scuri perdono
detersivi usando i dosaggi indicati sui flaconi, colore, si può dire addio allo stile. Se
con un bucato di 3 kg di soli capi scuri. per preservare le tinte dei capi chiari
Le macchie erano di vario tipo: grasse, basta separarli da quelli scuri durante il lavaggio,
proteiche, di amido, di vegetali e sporco grigio. come si può evitare che gli indumenti neri escano
Il lavaggio è stato ripetuto tre volte a una sbiaditi dalla lavatrice?
temperatura di 40°C. Nella seconda parte Negli ultimi anni sugli scaffali dei supermercati si tro-
del test, per verificare la capacità dei va una vasta offerta di detersivi liquidi speciali per
detergenti di trattenere i colori, al bucato indumenti scuri, che promettono di mantenere il nero
sono stati aggiunti anche indumenti dei vostri indumenti anche dopo molti lavaggi.
chiari. Il lavaggio è stato ripetuto 20 Il nostro test su 11 detergenti per capi scuri dimostra
volte, sempre usando acqua calda. però che, se si sceglie di preservare l'intensità del co-
lore ricorrendo a questi prodotti, si deve scendere a
ANALISI DEI RISULTATI un compromesso con le macchie.
Una giuria di dieci persone ha
osservato l'aggressività dei Niente agenti sbiancanti
detersivi sul colore, confrontando La principale differenza fra i normali detersivi per
sotto la luce i capi dopo il capi colorati e questi prodotti, specificamente desti-
lavaggio. Le opinioni soggettive nati al lavaggio dei capi scuri, sta nella composizione:
sono state trattate in questi ultimi normalmente non sono presenti agen-
statisticamente. ti sbiancanti, come perborato o sodio percarbonato,
Abbiamo valutato anche che decolorano i tessuti. Inoltre, a differenza dei pri-
l'impatto ambientale: ingredienti mi, i detersivi dedicati ai capi scuri possono contene-
inquinanti, imballaggio, livello re agenti pulenti speciali, come gli inibitori del trasfe-
di riempimento dei flaconi. rimento della tintura, per prevenire il passaggio dei
colori tra capi (vedi il riquadro Stranezze a pag. 36).

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 35


Test

STRANEZZE
Sulle etichette di alcuni prodotti testati abbiamo rilevato delle diciture
piuttosto bizzarre. Solo l'indicazione di Omino Bianco può essere utile.

Dubbi effetti miracolosi


Il detersivo Deox dichiara di saper coprire gli odori corporei e "rendere il
tessuto compatibile con la pelle": affermazione un po' esagerata. Un
detersivo potrà contrastare l'odore di sudore, ma non certo modificare la
composizione delle fibre e renderle meno irritanti.

Complicato agitare, se il flacone è pesante


È un'indicazione che si legge sull'etichetta
del detergente Spuma di Sciampagna. Può
essere utile, ma dipende sempre dalla
dimensione del flacone: se è di grandi
dimensioni e quindi pesante, è difficile che il
consiglio possa essere seguito.

Formil (Lidl) è l'unico a riportare una Come si evita il passaggio di colore


data di scadenza. I detersivi non sono L'etichetta del detersivo Omino Bianco
prodotti deperibili, ma la loro efficacia spiega il funzionamento dell'anti color
diminuisce con il passare del tempo. transfer: grazie alla presenza di particolari
Per questo motivo non è consigliabile componenti chimici aggiuntivi i pigmenti di
farne grandi scorte. L'informazione colore rimangono in soluzione, ma non si
sulla scadenza è utile per il agganciano alle fibre dei tessuti più chiari.
consumatore: può significare anche
che il produttore non usa conservanti,
i più inquinanti fra i vari ingredienti.

DETERSIVI PER IL NERO PREZZI CARATTERISTICHE RISULTATI


Numero di lavaggi previsti dal

Sporco grigio (colli e polsini)

QUALITÀ GLOBALE (su 100)


Costo per singolo lavaggio

Impatto ambientale

ta acqua
Macchie proteiche

Rispetto dei colori

Scopri quan i
(settembre 2009)

Macchie di grasso
In euro min - max

Macchie di amido

Macchie vegetali

co ns um
Formato (in ml)

o.it/
altroconsum
del prodotto
Confezione
produttore

ambiente
Etichetta
(in euro)

DEOX Capi neri e scuri 2,60 - 3,30 0,15 1000 20 C C C D D C C C C 43


OMINO BIANCO Nero intenso 2,80 - 3,20 0,19 1000 16 C C C C D C C D D 39
FORMIL (LIDL) Black 3 0,05 1500 41 C D D D D C C B B 38
PERLANA Black 3,80 - 4,40 0,11 1500 25 C C D D E C B C C 37
COOP Non solo nero 1,70 - 1,95 0,12 1000 16 D D D D E C B D C 35
AUCHAN Capi scuri e neri 1,40 0,09 1000 16 D C C D D C B C D 35
ESSELUNGA Capi scuri 1,55 0,10 1000 16 C D D D E C B D C 34
CARREFOUR Capi neri 1 - 1,65 0,08 1000 16 D D D D E C B D D 31
SPUMA DI SCIAMPAGNA Nero puro 2,30 - 2,90 0,16 1000 16 C D D D E C C C C 28
SOFLAN Capi scuri 1,85 - 2,90 0,15 1000 16 C D D D E C C C E 23
LIP WOOLITE Mixnoir 3,75 - 5,20 0,12 1500 25 C D D D E C E C C 19

36 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


CONSIGLI UTILI Proteggono i colori
I nostri criteri per valutare la capacità di questi de-
tersivi di proteggere i colori dopo diversi lavaggi sono
Per lavare Per asciugare stati molto severi.
Cinque detergenti sono stati promossi con buoni voti
Esistono rimedi molto semplici Meglio non lasciare troppo a
e altri cinque prodotti, seppur meno efficaci, si sono
contro lo sporco. Prima di lungo i capi ad asciugare: la
mostrati comunque gentili versi i colori scuri. A par-
mettere il bucato in lavatrice si può sovraesposizione al calore può far
te una sola eccezione negativa, Lip Woolite, che fra
pretrattarlo con il sale: è efficace e restringere alcuni tipi di cotone e
l'altro è anche il più caro fra i detersivi che abbiamo
non rovina i colori. Inoltre mezza sbiadire i colori.
messo a confronto, la protezione dei colori offerta da
tazzina di sale, aggiunta al ciclo di
Non bisogna far asciugare i capi questi detersivi è soddisfacente. Quello che emerge
lavaggio di capi colorati nuovi, può
più scuri a contatto con quelli dal test è che il loro tallone d'Achille è l'azione contro
impedire che stingano. Anche l'aceto,
più chiari: il colore potrebbe passare lo sporco ostinato.
meglio se distillato e di vino bianco,
da un tessuto all'altro, lasciando delle
può aiutare a sciogliere le macchie.
spiacevoli ombre sul bucato. Gentili anche con lo sporco
Per testare la resistenza dei I detergenti per i colori scuri sono poco efficaci contro
Meglio non far asciugare il
colori, si inumidisce un lembo di alcune macchie, particolarmente ostinate. Difetto non
bucato in ambienti troppo umidi.
stoffa e ci si stira sopra un tovagliolo da poco, dato che si tratta di detersivi. A mettere par-
Se si lasciano i capi all'aria aperta,
di carta o una pezza di stoffa chiara. ticolarmente in difficoltà questi detergenti sono le
meglio stenderli al rovescio.
Se il colore viene assorbito, meglio macchie di amido e quelle proteiche: la causa princi-
lavare il capo separatamente. È preferibile far asciugare i capi pale di questa inefficacia pulente è l'esigua quantità
in jeans appesi a una stampella di enzimi presente nei detergenti. Gli enzimi, infatti,
Come dividere i colori dei capi?
all'aria aperta. aiutano a rendere più solubili le molecole di sporco
Arancione, viola e azzurro
depositate sui tessuti.
possono essere lavati insieme. Il blu Se usate l'asciugatrice è bene L'efficacia smacchiante dei detersivi per capi scuri
scuro con il nero, e il beige con il separare il bucato in base alla potrebbe migliorare se alzate la temperatura del la-
marrone. tipologia: le felpe vanno con indu- vaggio a 40°C: però, a questo punto, potrebbe risen-
menti di ciniglia, flanella e asciugama- tirne il colore.
Bottoni e zip devono essere
ni. Invece i capi di maglia si possono
chiusi per evitare che danneg-
far asciugare con il velluto, e insieme Dannosi per l'ecosistema
gino capi delicati durante il lavaggio.
a indumenti decorati con stampe. Ogni volta che facciamo una lavatrice inquiniamo,
Meglio non riempire troppo la perché gli scarichi possono arrivare fino ai fiumi e al
Legare le stringhe di pantaloni e
lavatrice: un carico eccessivo mare. È importante quindi che i detergenti conten-
felpe serve a prevenire che si
può ostacolare il risciacquo e lasciare gano ingredienti biodegradabili, ma anche che gli
annodino durante l'asciugatura.
depositi di detersivo sui tessuti. imballaggi siano riempiti al massimo e riciclabili.
Per quanto riguarda le confezioni, Formil è l'unico
detersivo promosso a pieni voti: ha un flacone più
grande, con un migliore impatto ambientale. Anche
TABELLA COME LEGGERLA se tutti i contenitori dei prodotti riportano l'indica-
zione riguardo al tipo di plastica utilizzata, utile per
il riciclaggio, il peso degli imballaggi potrebbe essere
Prezzi La rilevazione dei
prezzi è stata effettuata a
erba, caffè, succo di frutta,
vino, salsa di pomodoro. Lavare a 30° ancora ridotto. Tranne il detergente Carrefour, i fla-
coni sono ben riempiti. Il punto debole è però il con-
Roma, Bologna, Napoli e
Milano, in tre tipologie di Confezione Verifiche sulla
è la scelta tenuto: tutti hanno fra gli ingredienti una quantità
punti vendita: ipermercati,
s u p e r m e rc a t i e m i n i -
proporzione fra la quantità
di lavaggi indicati, la dimen-
migliore: consistente di tensioattivi, che sono sostanze molto
inquinanti. In più Soflan e Auchan includono un con-
market. sione della confezione, le
indicazioni riguardo al tipo
per i colori, servante, l'EDTA, e Soflan anche dell'acido nitriloa-
Macchie proteiche Sono le
macchie di latte o ciocco-
di plastica usata e il livello di
riempimento dei flaconi.
per le tasche, cetico (NTA): gli studi dimostrano che l'NTA può ren-
dere biodisponibili i metalli pesanti e renderli più
lato, sensibili agli enzimi che per l'ambiente tossici per gli organismi acquatici.
distruggono le proteine. Gli Formil, che tra l'altro è il detergente più economico
enzimi sono contenuti in del test, è il più attento all'ambiente anche nella scel-
quasi tutti i detersivi: sono Migliore del Test:
ottiene i migliori risultati ta degli ingredienti.
"attivatori", che scompon- nelle nostre prove
gono le molecole delle
Il dosaggio consigliato varia molto da prodotto a pro-
Miglior Acquisto: dotto (da 36 a 60 ml): in generale è meglio optare per
macchie e le rendono so- buona qualità e il miglior
lubili. rapporto con il prezzo la quantità minima consigliata. Troppa schiuma in-
Scelta Conveniente: fatti, oltre ovviamente a inquinare, può ostacolare la
Macchie di amido Causate qualità accettabile,
prezzo molto vantaggioso fase del risciacquo.
da riso, mais, patate. Anche Grazie a agenti chimici speciali, questi detergenti per-
queste sono sensibili al- Ottimo
l'azione degli enzimi. qualità buona mettono quindi di conservare il colore scuro dei vostri
Buono
capi. Ma a una condizione: i risultati sono soddisfa-
Accettabile non comprare
Macchie vegetali Abbiamo centi solo se il bucato non è troppo sporco. Per questa
Mediocre
fatto prove su macchie di mancanza, piuttosto rilevante, nessuno dei prodotti
Pessimo
testati ha meritato il titolo di Miglior Acquisto. ¬

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 37


Sicurezza

Casa
protetta

) ))
Oggi potete difendere esiderate proteggere la Non sostituiscono le porte blindate

D
vostra casa con un sistema I sistemi di allarme sono utili complementi
la vostra casa d'allarme, ma l'idea di fare a mezzi di difesa, come porte o tapparelle
con sistemi di allarme dei lavori di muratura e
ricorrere a un impiantista vi
blindate (vedi box a pag. 49), ma non li
sostituiscono. Se si deve scegliere per la
senza fili. Vi diamo scoraggia? Grazie alla tecnologia senza fili, sicurezza della propria casa fra un sistema
qualche consiglio oggi non serve più aprire brecce sui muri
di casa. Nei negozi fai da te si possono
di allarme e una porta blindata, è
sicuramente preferibile scegliere
per montare i kit. trovare kit che dovrebbero essere alla quest'ultima opzione. Il sistema di
portata dell'hobbista esperto. Ma allarme, infatti, entra in funzione solo
installarli e farli funzionare correttamente quando la casa è già stata violata, mentre i
è meno semplice di quanto sembra. sistemi anti intrusione possono bloccare
fisicamente i malintenzionati. Se il sistema
Tecnologia evoluta, muri intatti è dotato di una sirena ben visibile
Oggi si può dire addio ai lavori di messa in all'esterno dell'abitazione, può esercitare
posa delle canaline, richieste dai vecchi un'utile azione di deterrenza psicologica:
sistemi di allarme per il collegamento dei scoraggiare i malintenzionati,
fili. Sono dispnibili circuiti sempre più avvertendoli che la loro effrazione non
complessi e sempre più piccoli, che passerà inosservata.
funzionano per un lungo periodo di tempo
soltanto grazie a batterie e comunicano tra I componenti del kit
loro attraverso sistemi di trasmissione dati Ecco che cosa si dovrebbe trovare
via onde radio. all'interno di un buon kit di allarme fai da
Ma per renderli operativi bisogna te: la centralina, il pannello di controllo, i
Benché definiti comprendere prima le funzioni dei loro diversi tipi di sensori (da parete e da
"fai da te", i kit non sono componenti, capire come montarli, dove finestra) e la sirena.
semplici da montare: sistemarli e che tipo di sicurezza possono • La centralina è il cuore del sistema.
occorre una certa offrire: tenendo presente, comunque, che Riceve i segnali dai sensori, verifica il loro
esperienza con trapano per fissare le varie parti bisognerà corretto funzionamento e stabilisce se vi
e apparecchi elettrici. ricorrere a trapano e tasselli da muro. sono i presupposti per far scattare

38 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


DOVE SISTEMARE I VARI COMPONENTI
I kit dei sistemi di allarme che si trovano in commercio sono pensati per appartamenti di dimensioni medie, simili a quello nella figura
sotto. Perché il sistema di allarme sia davvero efficace, è importante che i componenti siano sistemati nei punti giusti. Se per la
vostra casa avete bisogno di altri sensori, sul mercato si trovano pezzi aggiuntivi venduti separatamente.

Centralina Sensori a infrarossi Interruttore anti panico


È il cuore del sistema. Se ha il Da montare nelle camere che volete Si può montare In camera da
pannello di controllo separato, si proteggere e nei passaggi obbligati, in letto: in caso di intrusione
può nascondere in un punto poco corrispondenza degli angoli, per aumentare notturna segnalata dal sistema
visibile della casa. il raggio di controllo. di allarme, permette di far
partire con un tasto la chiamata
di richiesta di aiuto.




Telecomando
Piccolo come un
portachiave, può sostituire
la pulsantiera, e serve ad
attivare e disattivare Interruttori magnetici
l'allarme. La sirena Si utilizzano per la porta di casa, le porte
Se è per esterni, oltre ad avvertire il finestre e le finestre, applicandole ai
vicinato dell'effrazione, può anche fungere battenti: fanno scattare l'allarme
da elemento di dissuasione, mostrando che quando questi vengono aperti.
la casa è protetta da un allarme.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 39


Sicurezza
l'allarme. Di solito è alimentata dalla linea delle batterie, funzionamento dei sensori,
I SERVIZI 112 E 113 elettrica di casa, ma può disporre di una segnali di avviso quando si attiva l'allarme
batteria, che consente all'impianto di e si lasciano porte e finestre aperte).
funzionare anche senza energia elettrica. • I sensori rilevano condizioni anomale,
Se il pannello di controllo, che si può come un oggetto in movimento all'interno
usare per disattivare l'antifurto quando si di un'area sorvegliata, l'apertura di porte o
entra in casa, è integrato alla centralina, finestre, la rottura di un vetro, e
come avviene per alcuni modelli, questa trasmettono il segnale alla centralina, che
dovrà essere sistemata in un punto deve stabilire se far scattare l'allarme o
facilmente accessibile all'utente: e quindi meno. I più comuni sensori che si trovano
anche al ladro. È preferibile quindi nei kit fai da te sono:
scegliere una centralina con il pannello di – i sensori a infrarossi, che rilevano le
controllo separato: la tastiera può così radiazioni infrarosse (ovvero il calore)
essere sistemata a portata di mano, anche presenti in un ambiente e segnalano
vicino alla porta di casa, per attivare e bruschi cambiamenti, dovuti per esempio
disattivare rapidamente l'allarme quando al passaggio di una persona. Unico
si esce o si entra, mentre l'apparecchio inconveniente: sono sensibili a diverse
sarà nascosto in un punto poco visibile, in fonti di calore. La presenza di animali, il
modo da evitare il rischio di calore emanato da superfici lucide
manomissione. Questo inconveniente può riflettenti esposte alla luce del sole, le
essere ovviato anche se si scelgono sistemi bocchette dell'areazione o termosifoni
di allarme con telecomando. lasciati accesi possono generare falsi
• Il pannello di controllo, solitamente allarmi: quando sono installati, bisogna
I sistemi di allarme dotati di un dotato di tastiera, permette di quindi tenere conto di questi oggetti (un
combinatore telefonico possono programmare la centralina, attivare o caso tipico è il sole che entra da una
essere collegati ai numeri di disattivare l'allarme e fornisce finestra). Di solito i sensori a infrarossi
emergenza di Polizia e Carabinieri. informazioni sullo stato del sistema (stato coprono un campo visivo di 90° che si
La Polizia però non accetta sistemi
fai da te installati dall'utente.

• La Polizia accetta solo antifurto


installati da un professionista.
Bisogna presentare la dichiarazione
di conformità del sistema rilasciata CONSIGLI UTILI
dall'installatore, una relazione
tipologica del materiale utilizzato, il Fate attenzione a...
numero di omologazione Comunicazione via onde radio periodiche che i vari componenti inviano
dell'impianto e i dati anagrafici Dato che le varie alla centralina per comunicare lo stato del
dell'intestatario della casa. parti del sistema sistema. Più sono frequenti le trasmissioni,
comunicano con la migliore è il grado di sicurezza offerto dai
• Per i Carabinieri invece è centralina via onde sistemi, ma le batterie potrebbero
sufficiente che il sistema di allarme radio è importante scaricarsi più velocemente.
abbia un combinatore telefonico e sia controllare che Il numero delle trasmissioni è impostato in
omologato. Sul sito carabinieri.it, non ci siano automatico dalla centralina.
nella sezione "Servizi" trovate il barriere che Il nostro consiglio è di cambiare le batterie
modulo da compilare e consegnare al impediscano la in anticipo quando vi assentate per lunghi
Comando più vicino. trasmissione del segnale. Nel grafico a pag. periodi, o quando è già passato un anno
47 vi consigliamo di nascondere la dall'ultima sostituzione.
• Al momento della richiesta è centralina in un punto poco visibile, come
necessario, sia per il 112 che 113, un ripostiglio: controllate però che arrivi il Falsi allarmi
fornire i numeri di telefono di alcuni segnale dagli altri componenti. Se prima di uscire di
referenti di fiducia in possesso delle casa attivate gli
chiavi di casa. Polizia e Carabinieri La carica delle batterie interruttori
non possono tenerne una copia. I sensori migliori magnetici che
comunicano alla controllano porte e
centralina finestre, controllate
l'esaurimento bene che queste
delle batterie con siano ben chiuse, per
un anticipo evitare che una folata di vento faccia
sufficiente da permettere all'utilizzatore di scattare un falso allarme. Prima di uscire di
ONLINE sostituirle. casa fate attenzione anche che i
Sul nostro sito, altri approfondimenti e consigli
La durata delle batterie è proporzionata termosifoni siano spenti, o che altre fonti
pratici su come installare il kit antifurto
anche al numero delle trasmissioni di calore non possano interagire.
altroconsumo.it/casa

40 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


estende per 10-15 metri. Ma esistono anche (come camere e soggiorno), sia la
modelli da installare sul soffitto che protezione perimetrale, cioè che
offrono una copertura di 360°; controlli le porte e le finestre.
– interruttori magnetici: sono semplici Durante la notte si può attivare solo un
interruttori da montare sullo stipite di una tipo di protezione, di solito quella
porta o di una finestra. Quando il sistema perimetrale.
di allarme viene attivato e queste vengono
aperte, gli interruttori inviano il segnale di Prezzi molto variabili
allarme alla centralina. I kit antifurto fai da te, che potete
• La sirena è un dispositivo che emette un acquistare nei negozi di bricolage o su
suono molto forte. Serve per segnalare internet, variano moltissimo di prezzo:
l'intrusione in casa di estranei o un si va dai 300 ai 1.500 euro (questi ultimi Vi consigliamo di non scegliere una
tentativo di sabotaggio al sistema di sono simili ai sistemi installati dai centralina di questo tipo, con la tastierina
allarme. Se è esterna, segnala la presenza professionisti). per attivare l'antifurto integrata: per
dell'antifurto (un eventuale tentativo di Per darvi un'idea, quello rappresentato gestire il sistema sareste infatti costretti a
manomissione comunque la fa scattare). in foto a pag. 46 è costato circa 800 sistemarla in un punto visibile e a portata
• Alcuni sistemi possono avere in euro, e contiene tre interruttori di mano, cioè proprio il posto meno adatto.
dotazione dei piccoli telecomandi, utili per magnetici da finestra e due sensori a
attivare e disattivare l'allarme. infrarossi. Se i componenti del kit non
bastano a garantire una sicurezza
Protezione perimetrale adeguata, sul mercato sono disponibili
e volumetrica componenti aggiuntivi (sensori,
Perché il sistema di allarme sia efficiente e interruttori, sirene), venduti
garantisca un adeguato grado di sicurezza, separatamente.
è preferibile che integri sia la protezione Attenzione: sceglieteli della stessa
volumetrica, cioè che tenga sotto controllo marca del kit e verificate con il
i movimenti all'interno degli ambienti negoziante che siano compatibili.¬

PORTE BLINDATE: SICUREZZA PASSIVA, MA EFFICACE


I sistemi di allarme scattano solo a metallo deve essere rivestita da piastre
effrazione avvenuta, mentre porte e resistenti a tentativi di foratura. Sono
finestre blindate offrono una sicurezza migliori quelle con molteplici punti di
preventiva. Anche se si possono forzare chiusura: tutte le serrature presenti
(vedi il test su AC 217, luglio/agosto devono essere protette da piastre
2008) il tempo impiegato per aggiuntive anti-scasso.
scassinarle, gli attrezzi necessari e il Blindare una normale porta può far
rumore prodotto possono scoraggiare i risparmiare, ma non sarà mai efficace
ladri. Una buona porta blindata deve come una vera porta blindata, che è un
avere un telaio robusto e ben ancorato sistema complesso composto da telaio,
al contro-telaio nel muro. L'armatura in battente e chiusure integrate fra loro.

FINESTRE SICURE E ALTRI ACCORGIMENTI


Per una maggiore protezione è offrire una protezione aggiuntiva: per
consigliabile installare delle inferriate via del loro peso sono difficili da
sulle finestre, specialmente se si sollevare e per questo solitamente
trovano al piano terra o sono facilmente vengono motorizzate.
raggiungibili da balconi o strutture
attigue. Come ingannare i malintenzionati
Altrimenti per proteggere le porte Se ci si assenta a lungo si può dare
finestre che danno sui balconi è l'impressione che la casa sia abitata, per
possibile optare per cancelli estensibili esempio, comprando temporizzatori
che scompaiono alla vista quando non che accendono le luci interne la sera, ed
servono. evitando di lasciar accumulare la posta
Anche le tapparelle blindate possono nella casella.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 41


Inchiesta

Un regalo
o un pacco?
I cofanetti dono promettono di "regalare emozioni",
ma in caso di problemi ti lasciano solo. Li abbiamo
messi alla prova: qualche intoppo c'è quasi sempre.

LA NOSTRA INCHIESTA
Tra ottobre e novembre 2009
abbiamo messo alla prova 8 marchi di
cofanetti regalo: 2 venduti nelle
agenzie di viaggio (Alpitour e
Boscolo), 2 solo su internet (MyDays
ed Elation, i primi della lista digitando
"cofanetti regalo" su Google), 4 nei
negozi (Regalbox, Smartbox, Wazoo e
Wonderbox). Per ogni marchio
abbiamo messo alla prova un
cofanetto che prevedeva un
soggiorno di una notte per due
persone, un altro a tema benessere o
con un'attività (cena, corso...).
Li abbiamo acquistati uno nel canale di
vendita tradizionale e l'altro sul web.

NEI PANNI DI NORMALI CLIENTI


Ci siamo messi nei panni di chi riceve il
cofanetto e abbiamo prenotato per
verificarne il funzionamento; abbiamo
poi annullato la prenotazione, per
capire cosa succede se si cambia idea.
Siamo quindi andati a fruire del
soggiorno e del trattamento o
dell'attività scelta, per valutare la
corrispondenza tra la prestazione
promessa e quella reale. Infine,
abbiamo messo alla prova il servizio
clienti, fingendo di di aver smarrito il
codice che dà diritto alla prestazione.

42 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


u regali la Smartbox e chi la basta prenotare e pagare con il buono- chi vende il cofanetto (è il caso di

T
riceve decide dove e quando regalo contenuto nel cofanetto. Alpitour), che non solo offre ai clienti
andare. Nello slogan di Ci siamo messi nei panni di chi riceve un soltanto un numero a pagamento, ma è
Smartbox, uno dei marchi cofanetto regalo e abbiamo prenotato un poco disponibile a cambiare o annullare la
più diffusi sul mercato, c’è soggiorno e un trattamento in un centro prenotazione.
tutta la filosofia di questi cofanetti regalo benessere o una cena o un corso. Ne Quando si arriva finalmente a godere del
che da qualche anno troviamo in vendita abbiamo acquistati e messi alla prova dono ricevuto, però, raramente ci sono dei
nelle grandi librerie (Fnac, Feltrinelli, sedici, due per ciascuno degli 8 marchi più problemi: nella maggior parte dei casi,
Mondadori…), nei megastore diffusi sul mercato. non abbiamo incontrato brutte sorprese.
dell’elettronica (Mediaworld, Trony, Le strutture alberghiere e i centri
Unieuro…) nei negozi di articoli regalo e Intoppi nella gestione benessere che abbiamo testato hanno
nelle agenzie di viaggio, ma anche su Abbiamo trovato qualche difficoltà di rispettato le promesse e chi ha usufruito
internet. Offrono esperienze per tutti i troppo (soprattutto se pensiamo che si del regalo è rimasto soddisfatto.
gusti: da soggiorni di ogni tipo (di charme, tratta di doni e che il desiderio di chi li fa Non è mancato però un caso in cui la
enologico, culturale, gustoso, d’incanto, non è certo regalare grane) nella fase di prestazione offerta non corrispondeva a
avventura, un giro in Ferrari, il weekend prenotazione gestita con chi confeziona il quanto descritto nel cofanetto (corso di
con delitto, il weekend in igloo...), a sedute cofanetto (per esempio, per MyDays ed taglio della frutta alla thailandese di
in centri benessere, degustazioni, corsi Elation, i due marchi che operano solo su MyDays, vedi qui sotto).
(golf, cucina, decorazione e intaglio della internet), in particolare se - come può
frutta alla thailandese...) e attività sportive capitare - si cambia idea e si vuole Responsabilità limitata
(rafting, lancio con il paracadute…). Un annullare, prenotando da un’altra parte. Le proposte del cofanetto sono presentate
regalo “aperto”, perché la scelta di cosa La nostra inchiesta ha mostrato che le in modo accattivante attraverso un
fare è lasciata a chi lo riceve, nell’ambito regole del gioco cambiano a seconda della libricino, schede o pagine internet
della rosa di attività o soggiorni previsti da marca. Non va meglio se la prenotazione dedicate, e dipinte come il frutto di
quel pacchetto. Una volta fatta la scelta avviene invece tramite il servizio clienti di “un’attenta selezione”. Una bella vetrina

SOLO SU INTERNET: CHE FATICA SE CAMBI IDEA


I cofanetti comprati sui siti di Elation e MyDays hanno una procedura di
prenotazione complicata e se cambiate idea finite in un tunnel senza uscita.
Anche le attività e le strutture proposte non sempre rispettano le promesse.
MyDays funziona con un complesso dedicata del sito. Elation contatta poi il
sistema di buoni: si compra online un cliente per la conferma, che è
"buono valore" che può essere inviato vincolante: non si può più cambiare la
al destinatario del regalo in un struttura scelta. Abbiamo prenotato
vellutato cofanetto rosso. Questo online un weekend di charme in un
buono consente di comprare il "buono agriturismo in Sicilia. Elation ci ha
esperienza" con cui si può prenotare chiamato per dirci che era chiuso. Ne
l’attività scelta direttamente o scegliamo un altro e cerchiamo di
contattando la struttura. Una volta prenotare sul sito, ma il voucher risulta
prenotato, non si può più cambiare il già utilizzato ed è bloccato. Il servizio
ELATION www.elation.it
luogo prescelto, ma solo concordare clienti lo sblocca. Prenotiamo.
Weekend di charme: 101 €
eventuali variazioni di data o orario. Proviamo poi ad annullare, ma Elation ci
Bellezza e Benessere Blu: 93 €
Per provare le “emozioni esclusive” invita a chiamare la struttura che a sua
MYDAYS www.mydays.it proposte dal sito di Elation, invece, volta ci chiede l'autorizzazione di
Corso intaglio frutta alla thailandese: 60 € bisogna usare il codice contenuto nel Elation. Che confusione!
Tenere coccole per due: 99 € voucher che arriva a casa con il E si spende anche il 25% in più rispetto
cofanetto, inserendolo nella sezione all'acquisto diretto.

Un corso molto deludente


Prenotiamo un "momento magico" la cena con delitto, ma MyDays annulla
tutto perché il ristorante non è più convenzionato. Ripieghiamo su un corso
di intaglio della frutta alla thailandese che promette di insegnarci questa arte
raffinata con una lezione di 4 ore. Al corso la brutta sorpresa: c’erano solo
professionisti ed era l’ultima di cinque lezioni. L'insegnante quasi non ci ha
considerato per poter seguire gli altri. Non c'era nessuna traccia sul sito del
fatto che si trattava di un corso strutturato in più lezioni non per dilettanti.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 43


Inchiesta

SE IL GATTO MANGIA IL "REGALO" Come funziona


Che cosa succede se il gatto rosicchia il nostro buono regalo
rendendo illegibile il codice per usarlo? O graffia impunito la
scatola con il prezioso numero attaccato all'esterno
(Alpitour)? Stando a quanto si legge nelle condizioni di vendita
potremmo buttare via il cofanetto: i marchi che li vendono,
infatti, si sottraggono a qualsiasi responsabilità non
prevedendo né indennizzi, né sostituzioni. Per fortuna nella
realtà si sono dimostrati molto più disponibili ad andare Ricevi Scegli nel libricino o Paga con il buono
incontro al cliente, con la sola eccezione di Wazoo, che si è il cofanetto sul sito tra i soggiorni regalo o voucher
trincerato dietro le condizioni di vendita, dicendoci che senza o le attività proposte. o tesserina.
tesserina non si può fare nulla. Un comportamento molto più
collaborativo quello del servizio clienti degli altri cofanetti, che
abbiamo messo alla prova dichiarando che il codice era stato
deteriorato o smarrito. Abbiamo recuperato subito il codice
solo con Boscolo e MyDays. Nel primo caso il servizio clienti ci IN AGENZIA DI VIAGGIO: NO ALPITOUR PLEASE
ha fatto notare che ci sono due codici uno stampato all’interno
del cofanetto, uno all’esterno, ed è bastato averne uno. Nel Andare incontro al cliente quando si tratta di godere di un bel
secondo caso, il codice è inviato via email, quindi hanno dovuto soggiorno è il minimo richiesto. Boscolo lo fa, Alpitour no.
solo rimandarlo. Anche Wonderbox stampa più volte il codice
nel voucher e sul cofanetto, peccato però che il servizio clienti
non ci abbia dato questa dritta, pur essendo disponibile a Boscolo Gift
cercare una soluzione. Nei casi di Smartbox e Regalbox, il Percorsi e Dintorni
codice è solo nel voucher e per recuperarlo, bisogna indicare al In agenzia: 99 €
servizio clienti dove è stato acquistato il regalo e di quale Online: 109 €
confezione si tratti. Il recupero è quindi più complicato.
Alpitour Webox
CODICE SMARRITO: Weekend Natura :
In agenzia: 120 €
SERVIZIO CLIENTI ALLA PROVA Weekend Cultura:
120 € (online,
Numero a Codice unico nel spedizione inclusa).
pagamento: 199 cofanetto
Numero Due codici
urbano nel cofanetto Con i cofanetti regalo griffati Boscolo e Alpitour (in agenzia di
Numero Codice spedito viaggio) abbiamo trascorso un fine settimana del tutto
verde via email all’altezza delle promesse. Peccato che con Alpitour si sudi
qualche camicia di troppo per prenotare l'esperienza prescelta e
che ci sia una certa rigidità da parte del servizio clienti nel
A differenza degli altri, il servizio clienti di Wazoo gestire modifiche o annullamenti. Con Boscolo, invece, è andato
non offre soluzioni.
tutto liscio, a dimostrazione che lo stesso sistema, un servizio
clienti che fa tramite con la struttura partner, può essere
ALPITOUR WEBOX gestito in maniera più attenta alla soddisfazione di chi usufruisce
del regalo. Tanto più se si considera che, se avessimo acquistato
gli stessi soggiorni di Alpitour direttamente, senza il cofanetto
BOSCOLO avremmo speso circa il 30% in meno.

ELATION
Boscolo: quando il servizio funziona
Per prenotare il soggiorno, i clienti di Boscolo hanno a
MYDAYS disposizione un numero verde, quelli di Alpitour un costoso
199. Con Boscolo è bastata una telefonata per definire i
REGALBOX termini del soggiorno e prenotare, con Alpitour è stato un
calvario durato qualche giorno. Chiusa la faticosa
procedura, cioè dopo averci mandato una email con i
SMARTBOX
documenti necessari per il soggiorno e averci chiesto di
firmarli e rinviarli via fax per conferma (Boscolo non
WAZOO pretende il fax), Alpitour ci dice che non è più modificabile
tranne che per i nominativi della prenotazione. Boscolo
WONDERBOX consente variazioni o cancellazioni fino a 7 giorni prima.

44 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


offerta dagli ideatori di queste idee regalo né alcuna forma di indennizzo. Questi i
CONSIGLI UTILI alle strutture partner (hotel, ristoranti, termini restrittivi nelle condizioni di
spa…), ma nessuna vera garanzia per il vendita, ma bisogna dire che nella nostra
1 Prima di regalare un cofanetto, cliente. Basta leggere le condizioni di inchiesta quando il problema si è
meglio verificare dove si trovano utilizzo del buono regalo, per capire come presentato il servizio clienti dei marchi
le strutture proposte (l’offerta limitino il coinvolgimento al massimo, non testati (tranne per Wazoo) è stato
territoriale, soprattutto al Sud è assumendosi nessuna responsabilità sul disponibile a trovare una soluzione
limitata). Verificate sul retro del servizio offerto dalla struttura partner. soddisfacente per il cliente.
cofanetto e sul sito del produttore. Infatti, scrivono che quest'ultima “… è Considerato che il codice è essenziale per
l’unica responsabile della prestazione godere del regalo (senza, il cofanetto è una
Conservate sempre lo scontrino,
2 fino a quando il cofanetto viene
offerta, essa ne stabilisce le modalità e ne scatola vuota), i venditori dovrebbero
giudica le condizioni ideali per lo mettere al riparo il cliente e qualcuno lo
utilizzato. In caso di smarrimento,
svolgimento” - e “… gestisce le modalità e fa: Boscolo prevede due codici distinti,
sapere dove e quando è stato acquista-
i tempi necessari per disdire un’attività MyDays lo invia via email.
to può aiutare a recuperarne il codice.
prenotata”. È un limite grave, perché in
Fate sempre una copia del codice caso di problemi chi usufruisce del regalo Un’esperienza che può costare cara
3 del cofanetto o una fotocopia del deve vedersela con la struttura e non può Abbiamo confrontato i prezzi dei cofanetti
buono regalo. contare, come ci si aspetterebbe, su chi ha della nostra inchiesta con quello che
venduto il pacchetto. Un limite che si può avremmo pagato andando direttamente in
Occhio alla scadenza: il cofanetto
4 è valido per un anno o al massimo
superare, come dimostra Boscolo, l’unico quell’albergo o in quel centro benessere a
tra i marchi considerati ad assumersi in fare quel trattamento. Abbiamo trovato
un anno e mezzo.
toto la responsabilità del servizio offerto. differenze significative sui soggiorni venduti
Accertatevi sempre, prima di Anche in caso di furto o smarrimento del da Alpitour ed Elation: senza cofanetto si
5 prenotare, sulle condizioni codice identificativo del buono regalo o spende il 30% circa in meno. Significativo
previste per modificare o cancellare del cofanetto completo i marchi testati si anche il confronto del pacchetto Terme
una prenotazione. sottraggono a qualsiasi responsabilità: non Milano di Wazoo: ben 74 euro, contro soli
è possibile né il recupero del suo utilizzo, 40 euro se comprato alle terme. ¬

IN NEGOZIO: SEDOTTI E ABBANDONATI


Smartbox, Regalbox, Wazoo e Wonderbox fanno da vetrina per gli hotel, i ristoranti e i centri
benessere che propongono, ma non si assumono la responsabilità del servizio offerto.
In caso di problemi, quindi bisogna vedersela direttamente con la struttura.
Sono in vendita nei grandi store consigliamo di dare un’occhiata anche al sito
dell’elettronica, nelle librerie, nelle agenzie di prima di acquistare. Funzionano in maniera
viaggio e anche sul sito omonimo. Sono i semplice: chi li riceve in regalo deve solo
cofanetti regalo più diffusi e sono consultabili scegliere tra le strutture partner e chiamare
direttamente nel punto vendita dove si può direttamente la prescelta, che stabilisce le
sfogliare l’attraente libricino con le proposte condizioni di prenotazione e quelle di un
disponibili e la loro collocazione geografica. eventuale annullamento o modifica. Solo
Solo Wazoo si presenta sigillato e descrive Wazoo fa da intermediario, come avviene
sinteticamente l’offerta sul retro della per Boscolo e Alpitour, con un servizio di
scatola. In questo caso, ma anche negli altri, prenotazione a pagamento (199).

REGALBOX
Regalbox: 100 km per un massaggio Soggiorno di charme: 122,30 €*
Relax e benessere: 67,90 €
Abbiamo comprato a Bari un cofanetto Regalbox Relax e
benessere, verificando prima sul sito la presenza di un centro SMARTBOX
convenzionato nel capoluogo pugliese. Nel libricino dentro al Dimore di charme: 124,40 €*
cofanetto, però, non c’era traccia della struttura di Bari Spa e benessere: 69,90 €
presente nel sito. Il servizio clienti ci dice che il centro non è
più convenzionato, ma è tenuto a fornire il trattamento fino WAZOO
alla fine dell’anno. Chiamiamo il centro che, però, non offre Pausa romantica: 119 €
più il trattamento che desideriamo. A questo punto, non Terme Milano: 74 €*
essendoci altri centri a Bari, il servizio clienti ci propone di WONDERBOX
fare centinaia di chilometri per andare in un altro, senza darci Soggiorno da assaporare: 99 €
alternative, tanto meno il rimborso. Tentiamo la carta del Elle Benessere: 89 €*
negozio dove l'abbiamo comprato (Qui Touring), che accetta *Comprato online, il prezzo indicato
di cambiare cofanetto. Questo è il vero servizio al cliente. comprende le spese di spedizione.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 45


Test
RISPARMI
460 €

IL NOSTRO
TEST
Per esaminare
le performance
della fotocamera
dei cellulari
(impostata sulla
massima qualità
possibile) abbiamo
fotografato
apposite tabelle
di prova,

Scatti al bacio
simulando in uno
studio tre
condizioni
di luce: naturale,
artificiale e
penombra.
Abbiamo poi
valutato la
risoluzione, la
riproduzione dei Piace sempre di più fare le fotografie con il cellulare. Si assottiglia
colori, il rumore,
l'esposizione e i
la differenza di qualità tra macchina fotografica e telefonino.
ritardi di scatto.

ALTRE PROVE a macchina fotografica digitale come lità di selezionare la modalità ritratto oppure hanno

L
I telefonini sono oggetto a sé stante sembra destinata a lo "smile detection", un sistema capace di riconoscere
stati sottoposti a un'esistenza marginale, per via dell'ag- quando la persona da ritrarre sorride, aiutando a mi-
numerossime altre guerrita concorrenza dei cellulari. Sono gliorare così la qualità delle foto.
prove per valutare sempre di più quelli che partono per un
anche la loro viaggio lasciando a casa la fotocamera digitale, perché Ma siamo lontani dal pareggio
qualità nelle pensano che il cellulare sia sufficiente. Tendenza ali- Tra gli oltre 150 cellulari con fotocamera testati, che
funzioni base mentata dai produttori, che integrano nei telefonini trovate tutti in My Product Selector (sul nostro sito),
(telefono e sms), apparecchi fotografici diventati ormai piccoli gioielli abbiamo deciso di presentarvi in questo articolo i
come lettore di tecnologia. Pur non essendo ancora dotati di zoom modelli più recenti, quelli con un buon rapporto qua-
musicale e per ottici, i cosiddetti "camerafonini" hanno risoluzioni lità-prezzo e i migliori delle marche leader di merca-
la navigazione sempre più elevate (fino a 12 megapixel), flash incor- to, tali da potere garantire buoni risultati sia come
internet e le email. porato, autofocus, prefocus (premendo il tasto a metà, apparecchi (ergonomia, trasportabilità, resistenza)
si attiva una prima messa a fuoco, che viene memo- sia per le funzioni base (telefonare e sms). Prima di
rizzata). Quelli più sofisticati danno anche la possibi- passare ai risultati, meglio sgombrare il campo da

46 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


CELLULARI PER LE FOTO PREZZI CARATTERISTICHE RISULTATI

Totale qualità della fotocamera


Risoluzione (in megapixel)

QUALITÀ GLOBALE (su 100)


Trasferimento foto sul pc
Prezzi in euro min -max

Scheda di memoria
telefonini su

Qualità del display


Confronta i Selec tor

Accesso diretto
ro du ct
(ottobre 2009)
P

Totale internet
My o.it/

Totale musica
altroconsum

Facilità d’uso
selector

Autofocus

Versatilità
Prefocus

Batteria
Volume

Flash
NOKIA N79 249-300 JJ 5 Micro-SD V V V V A C B A B C A A 75
NOKIA 6220 classic 159-250 JJ 5 Micro-SD V V V V B C B A A C B A 73
NOKIA N86 8MP 419-499 JJ 8 Micro-SD V V V B C B A B B B A 73
NOKIA N97 499-599 JJJ 5 Micro-SD V V V V A B B A A B B A 71
SAMSUNG SGH-i900 Omnia 245-499 JJ 5 Micro-SD V V V B C B A B C A B 70
SAMSUNG GT-S8000 Jet 349-399 J 5 Micro-SD V V V B C B A B B B A 70
NUOVO NOKIA 6710 Navigator 352 JJ 5 Micro-SD V V V B C B A B C A A 69
MOTOROLA Motozine ZN5 249-350 JJ 5 Micro-SD V V V V B D B A B C C B 69
NUOVO NOKIA E52 292 J 3,2 Micro-SD V B C C A B D A A 68
SAMSUNG M8800 Pixon 299-399 JJ 8 Micro-SD V V V V B C B A B C C A 68
Memory Stick
SONY ERICSSON W995 399-459 JJ 8,1 V V V B D C A B C A A 67
Micro
NUOVO NOKIA 5530 XpressMusic 243-243 J 3,2 Micro-SD V V V B C B A B C B A 67
NOKIA 6303 Classic 119-160 J 3,2 Micro-SD V V V C n.d. C A C C A A 67
NUOVO SAMSUNG Omnia Pro GT-B7610 490 JJJ 5 Micro-SD V V B B B A C C A A 66
SAMSUNG I8910 HD 399-500 JJJ 8 Micro-SD V V V B B C A B B B A 66
NOKIA 5630 XpressMusic 189-250 J 3,2 Micro-SD V B n.d. C A B D A A 65
Memory Stick
SONY ERICSSON C903 259-300 JJ 5 V V V B n.d. C A B C B A 65
Micro
APPLE iPhone 3G S 16 GB 529-619 JJ 3 n.d. V V V B B C A B C A C 65
NUOVO NOKIA 5730 XpressMusic 331 JJ 3,2 Micro-SD V V V B C C A B C B A 64
HTC Touch Cruise T4242 299-499 JJ 3,2 Micro-SD C C C A C E A A 64
NUOVO LG GD900 Crystal 399-450 J 8 Micro-SD V V V B C C A B B C A 63
NUOVO NOKIA 6600i slide 243 J 5 Micro-SD V V C n.d. C A B C B B 63
APPLE iPhone 3G 8 GB / OS 3.0 469-500 JJ 2 n.d. V B B C A B D A C 63
LG KC780 199-399 JJ 8 Micro-SD V V V V C n.d. C A B C C A 62
NUOVO SAMSUNG S7350 Ultra Slide 269-269 J 5 Micro-SD V V B C B A C C C B 61
HTC Magic 379-499 JJ 3,2 Micro-SD V V B C C A B D A A 60
Memory Stick
SONY ERICSSON T707 179-200 J 3,2 B n.d. C A C E B A 60
Micro
BLACKBERRY Bold 9000 399-499 JJJ 2 Micro-SD V B B C A C E A A 59
NUOVO NOKIA 2700 classic 88 J 2 Micro-SD C n.d. C A B E A A 58
NUOVO SAMSUNG B3310 108 JJ 2 Micro-SD V C n.d. C C C D C B 52
NUOVO HTC Hero 484 JJ 5 Micro-SD V V B B D A D D A A 50

TABELLA COME LEGGERLA

Volume Più pallini ci sono più è voluminoso il cellulare. focus, possibilità di prefocus, presenza di flash incor-
porato, "accesso diretto". Migliore del Test: Ottimo
Accesso diretto Presenza di tasti che permettono ottiene i migliori risultati Buono
l'utilizzo della fotocamera senza passare dal menù. Batteria Calcola la durata della batteria considerando nelle nostre prove
Accettabile
sia l'energia che serve per lo scatto sia quella per ri- Miglior Acquisto:
buona qualità e il miglior Mediocre
Qualità della fotocamera Vengono valutati i ritardi di vedere le foto (quanto consuma il display acceso). rapporto con il prezzo Pessimo
scatto (con e senza prefocus) e la qualità delle imma-
Scelta Conveniente:
gini (risoluzione, colori, rumore, messa a fuoco...). Qualità globale Tiene conto solo della funzione foto. Sono qualità accettabile,
riportati nelle relative colonne i risultati del lettore mu- prezzo molto vantaggioso qualità buona
Versatilità Si valutano la risoluzione massima, auto- sicale e delle funzioni internet (n.d. se non disponibile).

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 47


Test
possibili equivoci, rispondendo alla fatidica domanda:
La nostra scelta può un camerafonino sostituire davvero una macchi-
80%
Cellulari per le foto na fotografica digitale? Al di là delle aspirazioni, la
risposta rimane ancora negativa, seppur non così ne- È la percentuale di
telefonini dotati di
gativa come in passato. Difatti le fotocamere compat-
te assicurano ancora performance decisamente mi- macchina fotografica
gliori, ma, in condizioni di luce ottimali e per venduti nell'ultimo
soggetti non in movimento, i migliori gsm del test non anno.

59%
raggiungono risultati molto diversi. Sul resto il pareg-
gio è impossibile, per vari motivi: la qualità delle len-
75 ti lascia a desiderare, manca lo zoom ottico e sono
scarsamente versatili (occorrono alcuni passaggi per
È la percentuale di
italiani che dichiarano
NOKIA N79 accedere alla funzione fotocamera e la regolazione di aver scattato foto
249-300 euro delle impostazioni di scatto non è molto intuitiva). con il cellulare
Migliore del Test: nell'ultimo mese.
ottimo anche per La risoluzione non è tutto
ascoltare musica.
Discreto per la posta
elettronica e navigare.
Non sempre un maggior numero di megapixel è sino-
nimo di migliore qualità della macchina fotografica.
Per esempio il modello HTC Hero, nonostante abbia
12
Sono i megapixel di
una fotocamera da 5 megapixel integrata, ottiene ri- risoluzione massima
sultati deludenti. A penalizzarlo è soprattutto la man- delle fotocamere
canza di flash, elemento fondamentale per realizzare integrate nei cellulari.
buone foto in situazioni di scarsa luminosità. Le prove
73 del test, molto lusinghiere, dimostrano che Nokia ha
NOKIA 6220 Classic puntato molto sulla funzione fotografia: un suo mo-
159-250 euro dello si aggiudica infatti il titolo di Migliore del Test.
Migliore Acquisto, con La multinazionale finlandese mostra di essere com-
performance paragonabili petitiva anche sotto il profilo dei prezzi, ragion per
a quelle del Migliore del cui fa man bassa degli altri nostri titoli assegnati sulla
Test. Permette base del rapporto qualità-prezzo. Inoltre, il fatto che
un risparmio di 460 euro i suoi modelli rimangano a lungo nei negozi, fa sì che,
sul modello più caro. passato l'effetto novità, i prezzi tendano a calare. ¬

DAI SOCI
In quanti modi posso selezionare l'immagine, dare il
comando di invio e il telefonino
scaricare le foto? cercherà automaticamente il
dispositivo di ricezione. Il Nokia 3220
67 Quali e quanti modi esistono per non ha però il bluetooth, quindi
NOKIA 6303 Classic poter scaricare le foto dal cellulare occorrerà eseguire questa
119-160 euro sul pc di casa? Io ho un Nokia 3220. operazione con un cavo usb, che poi
Altro Migliore Acquisto, con un Aldo C., Alessandria è anche il metodo più rapido per
ottimo rapporto qualità-prezzo. trasferire sul computer tutte le foto
Qualche problema solo con il Se il cellulare e il pc hanno il bluetooth insieme, non una alla volta. Al
ritardo di scatto: ma i risultati si possono facilmente trasferire momento dell'acquisto, nella
sono complessivamente buoni. singole foto al computer: basta confezione ha trovato incluso sia il
cavo sia il software Nokia Pc suite,
che è comunque scaricabile dal sito
nokia.com. Un altro modo è quello di
inserire la scheda di memoria
nell'apposito slot del computer o in
58 un "card reader" (lettore di memory
NOKIA 2700 Classic card). Infine, col cellulare si possono
88 euro inviare le foto via email: è il modo in
Scelta Conveniente. assoluto più oneroso, perché per
Buona la qualità della farlo bisogna collegarsi a internet.
macchina fotografica, ma
senza tasti dedicati a
ONLINE
questa funzione. Non Per imparare a fare scatti e a scaricare le immagini sul computer, guarda il video
consente la navigazione. "Fare foto col telefonino" sul nostro sito altroconsumo.it/cellulari

48 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


Viva voce Condividi le tue esperienze. Le tue domande, i nostri consigli

ACQUA POTABILE
BREVISSIME

Se la rete idrica è un colabrodo


Una perdita occulta fa lievitare enormemente le bollette. Ma l'assicurazione
non paga se i consumi fatturati non superano del 40% quelli dell'anno precedente.
Ivan Asprinio
Isernia
ra impossibile che i miei consumi d'acqua generassero
E bollette di quasi ottocento euro. E in effetti c'era qual- Le vaschette e i
fogli di alluminio
cosa che non andava nella rete: una perdita occulta. Indivi- sono riciclabili?
duata e riparata la falla, fatti accertati anche da un perito di Dipende dalla
Acque Spa (la società che eroga l'acqua a Pisa), mi aspettavo azienda di
un rimborso di quanto addebitatomi ingiustamente. Tanto raccolta dei rifiuti.
più che dal 2006 avevo un'assicurazione Ina-Assitalia, che Di solito non lo
consentono, visto
avrebbe coperto anche questo tipo di incidenti. Tra maggio
che sono venuti
e luglio 2009 ho fatto numerosi solleciti telefonici, ma la in contatto con
società Acque ha continuato a trincerarsi dietro la respon- alimenti, e il loro
sabilità dell'assicurazione, che non liquidava il danno. A riciclaggio è più
questo punto mi rivolgo ad Altroconsumo. difficile.
Agostino Agostini, San Giuliano Terme (PI)

Quella strana clausola


In seguito all'intervento del servizio
legale di Altroconsumo, Acque Spa co-
munica che l'assicurazione non aveva
riconosciuto l'indennizzo. Infatti, una
clausula del contratto specifica che la Marta Valenti
copertura riguarda solo le perdite oc- Grosseto
culte che fanno registrare un consumo La plastica delle
superiore al 40% di quello avuto nello capsule del caffè
stesso periodo dell'anno precedente. E è pericolosa per
la salute?
guarda caso era inferiore.
Non sono emerse
Tuttavia Acque Spa ha riconosciuto al finora delle
signor Agostini il rimborso, ricalcolando controindicazioni.
le bollette. ¬ La plastica
utilizzata per
questi prodotti è
infatti studiata

Cara e cattiva
per sopportare
alte temperature.

Qualità peggiorata, tariffe lievitate, cittadini inascoltati. CONT@TTI


Per porre
Lettera da Enna, dove l'acqua è già stata privatizzata. domande o
raccontare
le tue esperienze
ivo a Troina, nella provincia di per l'inchiesta sull'acqua potabile (AC ad Altroconsumo
V Enna, che è stata tra le prime ad 230, ottobre 2009), sarebbe risultata E-MAIL
avviare il processo di privatizzazione tra le più care d'Italia. Quando la ge- Sul sito
dell'acqua (assegnata ad Acquaenna). stione dell'acquedotto era pubblica, altroconsumo.it
L'acqua che arriva dalla diga di Ancipa magari le cose non andavano in ma- clicca su
CONTATTACI
cambia colore continuamente, passan- niera ottimale, ma potevamo contare e segui le
do, di giorno in giorno, dal marrone su una buona e costante efficienza, e istruzioni
al giallo e a tutte le gradazioni dei co- l'acqua era più economica. Inoltre, il TELEFONO E FAX
lori delle tavolozza. Anche la tariffe contatto tra utenti e uffici preposti era Centralino
sono aumentate: secondo i miei calco- diretto, ora invece è quanto di più bu- 02 66.890.1
li, se Altroconsumo avesse considera- rocratico e distante ci possa essere. Fax
Il lago di Ancipa 02 66.890.288
to Enna tra le città del suo campione Francesco Laudani, Troina (Enna)

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 49


Viva voce
DA DOVE ARRIVANO?

Pamela Paglia di Roma


Funghi senza
passaporto
ompro i funghi al mercato comunale di
C Pisa. Nessuna delle bancarelle che li ven-
de espone un'etichetta con la loro provenien-
za, informazione che invece si trova sulle con-
fezioni dei funghi in vendita al supermercato.
A voce i venditori dichiarano che sono stati
raccolti in Trentino, ma io ho letto che spesso
SICUREZZA A BORDO
in Italia vengono venduti funghi che arrivano
dall'Europa orientale. Perché al mercato non

In auto col pancione


rispettano la legge sull'etichettatura?
Giampiero Taverni, Pisa

Manca l'obbligo per quelli spontanei


Il Regolamento europeo che disciplina le nor-
o letto che esiste un dispositivo, Safe Unborn me di commercializzazione dei prodotti orto-
no H Child, che consente di posizionare la cintu- frutticoli (n. 1221 del 2008) afferma che non
ra di sicurezza nel modo più corretto e sicuro per sono soggetti all'obbligo di indicare il luogo di
proteggere, durante gli spostamenti in macchina, origine i funghi diversi dai funghi di coltiva-
le donne incinte e il bebè che hanno in grembo. zione, freschi o refrigerati. Quindi, se per i
Vorrei sapere se questo sistema, che è acquista- funghi coltivati è previsto l'obbligo di indicare
bile solo su internet, è sicuro e omologato. E na- la provenienza, non è così per quelli spontanei,
turalmente se è un prodotto consigliato da Altro- come i porcini o i galletti. È questo il motivo
consumo. per cui non sempre si trova sull'etichetta que-
Pamela Paglia, Roma sta informazione, che è essenziale per capire
dove questi prodotti sono stati raccolti. ¬
Usare la cintura in modo corretto
sì Sul mercato esistono diversi prodotti che hanno
la funzione di evitare che una parte della cintura
di sicurezza finisca sul pancione delle donne in-
cinte. Si tratta di cinghie che portano la cintura
sotto l'addome, bloccandola in quella posizione.
Infatti, se la parte trasversale della cintura passa
sul pancione, potrebbe essere pericoloso in caso
di brusche frenate. Diverse mamme in attesa, per
stare più comode in macchina, evitano di allac-
ciare la cintura di sicurezza, ma anche questo è
Basta posizionare sbagliato, oltre che contro il codice della strada.
correttamente A nostro parere si può tranquillamente evitare
la cintura di sicurezza, la spesa per l'acquisto di un apposito dispositivo,
non serve un basta allacciare la cintura nel modo giusto, così
dispositivo specifico. come indicato nell'immagine qui a fianco. ¬

LE DOMANDE TOP DEL MESE


Cosa non copre la garanzia rotto); oppure, quando non Bagaglio perso: è ufficiale
In quali casi non vale la potevate ignorare che il vostro Dopo quanti giorni dal
garanzia di conformità? acquisto avesse un problema (il mancato arrivo in aeroporto
La garanzia copre pressoché ogni capo griffato acquistato a un posso chiedere il risarcimento?
guasto che avvenga entro due prezzo speciale perché difettato); Se la compagnia non riconosce
anni dall’acquisto. Ci sono alcune oppure se avevate fornito voi il prima la perdita, il bagaglio risulta
eccezioni: il guasto è stato materiale o avete fatto fare ufficialmente perso dopo 21
causato da voi (per esempio, il sull'oggetto un intervento che si è giorni. A questo punto, si
cellulare vi è caduto di mano e si è poi rivelato dannoso. possono far valere i propri diritti.

50 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


UN SOCIO SCRIVE ALL'ANTITRUST

Apple al vaglio dell'Autorità


La società di Cupertino non ha reso disponibili a Wind alcuni
file per utilizzare l'iPhone come modem connettendolo al pc
o acquistato a caro prezzo un iPhone 3GS "unloc- questa nuova versione 3.1, vengono rimossi i file usa-
H ked", ossia libero da vincoli sul gestore telefoni- ti in precedenza. In questo modo, Apple ha reso di-
co, al fine di poterlo usare con Wind, di cui sono clien- sponibili i file di configurazione per l'abilitazione del
te da oltre dieci anni. Utilizzando un semplice file di tehering solo agli utenti dei gestori con cui ha stretto
configurazione, scaricato da internet in maniera del accordi commerciali (Tim, Vodafone e 3).
tutto legale, ho attivato la funzione di tethering, cioè
la possibilità di usare l'iPhone come modem, connet- Le proteste degli utenti
tendolo al pc via usb o bluetooth. La cosa sta generando proteste in tutto il mondo, nei
blog e anche nel forum ufficiale di Apple. Apple ha
Nuova versione, con sorpresa venduto un apparecchio con una funzionalità, che poi
Però, con l'aggiornamento del firmware (programma) ha reso indisponibile a chi ha pagato a caro prezzo una
dell'iPhone alla più recente versione 3.1, ho scoperto versione sbloccata dell'iPhone. Non doveva forse avvi-
con rammarico che la funzionalità di tethering non è sare in anticipo dell'introduzione di tale limitazione?
più utilizzabile, né è riattivabile dai clienti dei gestori È così che, su consiglio di Altroconsumo, ho scritto al-
telefonici che, come Wind, non hanno stipulato ac- l'Antitrust, che ha aperto una pratica targata Apple.
Michele Benini di Milano cordi commerciali con Apple. Non solo: installando Michele Benini, Milano

I FALSI SLOGAN DEI COSMETICI

Quel mascara si fa bello


Il rimmel di Clinique vanta di essere rimovibile con il solo utilizzo di acqua
calda. Altroconsumo lo ha fatto provare a dieci donne. Scoprendo che...
e ciglia raggiungono immediatamente il massimo vo-
L lume e una splendida curvatura e poi - udite, udite - "si
rimuove con il solo utilizzo di acqua calda". Cosa desiderare
di più da un mascara? È per questo che, nonostante la tut-
t'altro che modico prezzo (29 euro), ho acquistato High Im-
pact Curling Mascara di Clinique. Peccato che non sono mai
riuscita a togliere il rimmel con la sola acqua calda, seppur
abbondante. Tutte le volte si è reso necessario l'uso di uno
struccante. E così è successo alle mie amiche, con cui avevo
fatto l'acquisto. Ci siamo sentite prese in giro. Altroconsumo
potrebbe provare a fare un test?
Giovanna Brambilla, Cernusco sul Naviglio (Milano)

Sciacquare non basta


Altroconsumo ha acquistato in profumeria, come farebbe
una semplice consumatrice, il mascara di Clinique e, dopo IN ETICHETTA
aver nascosto la marca e lo slogan, ha chiesto a dieci donne Per Clinique "si
di utilizzarlo. La raccomandazione, naturalmente, è stata rimuove facilmente e
quella di cercare di eliminarlo solo con acqua calda. Risul- perfettamente con il
tato: nessuna di loro è riuscita a rimuovere completamente solo utilizzo di acqua
il prodotto utilizzando solo acqua calda. Nei migliori dei casi calda (a 39°C)"
l’acqua toglie il prodotto solo in parte e in modo non unifor-
me. Infatti, invece di sciogliersi, secondo le opinioni ripor-
tate dalle nostre dieci collaboratrici, il mascara si stacca a
“pezzi”, “granelli”, “pallini”. Hanno poi dovuto ricorrere
necessariamente al sapone o a uno struccante. Tutte hanno
notato che la consistenza in grumi è poco piacevole sia al
momento dell’applicazione sia quando ci si strucca. ¬

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 51


Viva voce
LIQUIDI IN AEREO

No a sacchetti speciali
o comprato al supermercato una con- L'aspetto comico della situazione è che ho
H fezione con quattro sacchetti portali- anche comprato una confezione di 15 sac-
quidi per aereo, di Ordinett. Mi aspettavo chetti da freezer ben più robusti e con la
di trovare dei sacchetti “speciali”, un po' chiusura ermetica, in linea con le regole
più robusti di quelli da freezer. Invece tro- aeroportuali, che però costa 2,17 euro: quin-
vo quattro sacchettini normalissimi, che di, considerando il numero di pezzi, quasi
non corrispondono a quelli dell'immagine cinque volte più economica. Basta chiama-
riportata sulla confezione. Il tutto al "mo- re la stessa cosa in modo diverso, per ven-
dico" prezzo di 2 euro e 50 centesimi: pra- derla a un prezzo molto più alto.
ticamente più di 60 centesimi a sacchettino. Roberta Coianiz, Cazzago San Martino (BS)

I FLACONI NEL BAGAGLIO A MANO


Negli aeroporti dell'Unione europea in un sacchetto di plastica trasparente
sono state introdotte limitazioni per il e richiudibile, di capacità non superiore
trasporto di liquidi nei bagagli a mano. a 1 litro (più o meno con dimensioni di 18
x 20 centimetri)
1. Tutti i liquidi (anche le creme)
dovranno essere contenuti in flaconi 3. Per ogni passeggero (bambini
aventi ciascuno la capacità massima di compresi) è permesso il trasporto di un
I sacchetti "speciali" 100 millilitri (un decimo di litro). solo sacchetto di plastica. I farmaci
per aereo di Ordinett possono essere trasportati al di fuori
2. I flaconi dovranno poi essere inseriti del sacchetto.

FILO DIRETTO

Un dubbio sulle convenzioni


Ho letto l'articolo "Telefono ma Per quello che riguarda la convenzione con
quanto mi costi" (AC 231, novembre Voice, il fatto che risulti l'operatore più
2009). Ma mi è sorto un dubbio: non è vantaggioso non è un caso: infatti la
strano che l'operatore telefonico (Voice convenienza è un fattore importante tra
Italia), con il quale avete stretto una quelli di cui teniamo conto per scegliere un
convenzione, risulti essere, in tutte le operatore cui proporre una convenzione
tabelle pubblicate, il più vantaggioso vantaggiosa per i soci. Prima, quindi,
operatore di mercato? abbiamo valutato la competitività di Voice,
Non è che per farlo risultare primo avete poi abbiamo proposto la convenzione.
posto delle ipotesi iniziali (ad esempio Anche altri criteri possono giocare, ma in
quaranta telefonate mensili verso molti casi proponiamo ai soci una
cellulari) del tutto assurde per un utente convenzione con un fornitore già
standard? Vi ricordo infatti (ma lo sapete risultato competitivo rispetto al
meglio di me) che l'Italia è il paese europeo mercato. Il nostro socio (che preferisce
con la massima diffusione di cellulari. Tutti restare anonimo) si stupisce delle
o quasi hanno il cellulare. Perché mai un caratteristiche della nostra ipotesi iniziale,
consumatore avveduto dovrebbe usare il usata per confrontare la convenienza degli
telefono fisso per fare una telefonata ad operatori. Ma possiamo assicurargli che
un cellulare? anche il profilo dell'utente tipo da noi
Inoltre, se una persona (in base all'altra utilizzato per la valutazione è basato sulle
ipotesi fatta) fa tutte quelle telefonate caratteristiche dei soci, che ricaviamo dai
verso numeri fissi, perché mai dovrebbe dati di coloro che utilizzano i nostri servizi
stipulare un contratto a consumo come interattivi disponibili sul sito. Ci affidiamo,
quelli da voi scelti? insomma, a un metodo oggettivo e basato
(mail firmata) sulle esigenze reali dei soci.

52 Altroconsumo Gennaio 2010 altroconsumo.it


AAA LA CASA IN AFFITTO IL CONTRATTO
Che cos’è un contratto,
SENZA NESSUN PROBLEMA il tipo di contratto,
il canone calmierato…
Tutte le informazioni e le norme di legge fonda-
mentali per chi cerca una casa in affitto o vuole
I COSTI
La cauzione, l’affitto
trovare l’inquilino ideale! I criteri per stipulare un e il calcolo dell’ISTAT,
buon contratto, il deposito cauzionale, le spese, gli le tasse e i costi
adempimenti burocratici, la fine della locazione… di registrazione…
con i consigli della tua Guida Rapida SOS AFFITTO


puoi stare tranquillo! PREZZO
SPECIALE SOCI -20%
4,90
�URO
Formato: cm 11,5 x 18 - Pagine: 128
Prezzo al pubblico: � 5,90
PREZZO SOCI SOLO���4,90
INVECE DI
��5,90

IL REGOLAMENTO
VIVERE BENE CON I VICINI… Tipologie, contenuto,

A NORMA DI REGOLAMENTO
limitazioni, modifiche,
tabelle millesimali…

Rumori molesti, spazi comuni, interventi di manu- L’ASSEMBLEA


tenzione e spese da deliberare… la vita in condomi- CONDOMINIALE
nio comporta spesso problemi che è meglio risolvere Attribuzioni e poteri, diritto
sul nascere. La tua Guida Rapida SOS CONDOMINIO di intervento, convocazione,
mette in chiaro diritti e doveri, riporta e illustra le regolarità e validità, verbale…
norme di legge e ti offre sempre la risposta giusta


per la serenità di tutti! PREZZO
SPECIALE SOCI -20%
4,90
�URO
Formato: cm 11,5 x 18 - Pagine: 136
Prezzo al pubblico: � 5,90
PREZZO SOCI SOLO���4,90 INVECE DI
��5,90

ACQUISTARE
LA CASA DEI TUOI SOGNI, O VENDERE CASA
DALLA SCELTA AL ROGITO Annunci, cartelli, agenzia
immobiliare, incarico a vendere,
proposta d’acquisto…
Comprare e vendere casa è un passo importante, da
affrontare conoscendo bene le tappe da percorrere TRATTATIVE, ROGITO, TASSE
per evitare errori e tranelli. La Guida Rapida SOS Verifiche su persone
o sull’immobile, il compromesso,
VENDESI ti aiuta a valutare correttamente l’immobi- le agevolazioni prima casa,
le e il prezzo, ti orienta nell’uso delle agevolazioni IVA, ICI…
fiscali, ti spiega come accendere un mutuo e “rogi-

tare” la casa dei tuoi sogni. PREZZO


SPECIALE SOCI -20%
4,90
�URO
Formato: cm 11,5 x 18 - Pagine: 104
Prezzo al pubblico: � 5,90
PREZZO SOCI SOLO���4,90 INVECE DI
��5,90

>
COMPILA IL TAGLIANDO SULLA PAGINA SEGUENTE
E ORDINA SUBITO LE GUIDE PRATICHE DI ALTROCONSUMO
AC-0110
CHI BENE SCEGLIE...
MENO SPENDE! IL BILANCIO
come stabilire un budget
In tempo di crisi, l’esigenza di risparmiare è e gestire entrate e uscite
più che mai di attualità! Ma qual è il modo facendo le giuste economie
giusto per individuare le spese inutili e
contenere quelle necessarie, salvaguardando
il portafoglio senza fare troppe rinunce ed LA SPESA
anzi migliorando la qualità della vita? come approfittare
delle occasioni di qualità
senza spendere una fortuna
La Guida Pratica “Vivere meglio spendendo
meno” ti insegna che la soluzione è quella di
spendere meglio, indirizzando le tue scelte IL RISPARMIO
su prodotti e servizi di qualità che non usare meglio l’energia,
incidono troppo sul bilancio familiare. i trasporti low cost da
prendere al volo,
le vacanze intelligenti
Dalle spese fisse della casa a quelle straor-
dinarie, dalla spesa quotidiana alle offerte
promozionali, dai trasporti al conto corrente
bancario fino alle vacanze e al tempo libe-


ro... ecco i consigli e gli strumenti giusti
per vivere bene e difendersi dal carovita! PREZZO
SPECIALE SOCI
-20%

11,45
�URO
Formato: cm 16 x 23,5 - Pagine: 160
Prezzo al pubblico: � 14,45
PREZZO SOCI SOLO���11,45 INVECE DI
��14,45

Rispondi subito! Questa offerta è valida fino al 30-03-2010


TAGLIANDO DI RICHIESTA PRIVILEGIATA
Sì inviatemi n.______copie Cognome Nome

di “Vivere meglio spendendo Via N. Civico CAP


meno”. Per ogni copia pago Località Provincia
solo � 11,45.
TOTALE �...................................... Telefono E-mail

Numero di Socio
Sì inviatemi n.______copie
(lo trovi sulla fascetta che accompagna la rivista)

Effettuerò il pagamento con le stesse modalità con cui pago il mio abbonamento ad Altroconsumo:
di “SOS Affitto”. Per ogni copia tramite domiciliazione bancaria tramite domiciliazione postale (Bancoposta) con carta di credito
pago solo � 4,90. con bollettino di conto corrente postale intestato al conto n. 20311205 a nome di Euroconsumers Servizi S.r.L.
TOTALE �...................................... (In questo caso, non spedire questo tagliando. Indica sul bollettino, sotto “Causale del versamento”: n° di copie, titolo della Guida e il tuo numero di Socio).

Le spese di spedizione delle Guide sono a carico dell’editore.


Sì inviatemi n.______copie Autorizzo l’uso dei miei dati per i fini indicati nel riquadro qui sotto (fino a diverso avviso da parte mia).
Se non desideri ricevere future proposte di acquisto e/o ricerche di mercato, barra la casella qui a fianco.
di “SOS Condominio”. Per ogni
copia pago solo � 4,90. FIRMA

TOTALE �...................................... Telefona allo 02 6961520 Vai sul sito www.altroconsumo.it Spedisci in busta chiusa a:
da lunedì a venerdì 9-13 e 14-17 clicca CONTATTACI e seleziona Altroconsumo C.P. 10608
(solo pagamenti con carta di credito,
Sì inviatemi n.______copie domiciliazione bancaria e domiciliazione postale) “Desidero acquistare una Guida Pratica” 20110 Milano
di “SOS Vendesi”. Per ogni Garanzia di Riservatezza: I tuoi dati personali verranno utilizzati da
Altroconsumo Nuove Edizioni s.r.l. e dall’Associazione Altroconsumo
acquisto o ricerche di mercato. Se non sei interessato a queste iniziative
ti preghiamo di barrare l’apposita casella sul tagliando. In ogni caso,
copia pago solo � 4,90. (titolari dei dati) per l’invio delle pubblicazioni e per il perseguimento
degli scopi statutari dell’associazione. I dati verranno trattati con mezzi
potrai in qualunque momento e del tutto gratuitamente opporti all’uti-
lizzo dei dati per le suddette finalità scrivendo a: Altroconsumo - Ufficio
informatici, anche da parte di terzi che svolgono attività strumentali Abbonamenti - Via Valassina 22, 20159 Milano
TOTALE �...................................... (etichettatura, spedizione, incasso quote, etc), e potranno essere da te Garanzia di Soddisfazione. Se, dopo aver ricevuto le Guide, non ne
consultati, modificati, integrati o cancellati, in base al D. Lgs 196/2003. fossi soddisfatto, hai 15 giorni di tempo per esercitare il diritto di recesso
AC-0110

Se acconsenti, i dati potranno inoltre essere utilizzati per proporti altre che ti garantisce il rimborso della spesa sostenuta. Basta che tu ci resti-
TOTALE ORDINE �...................................... pubblicazioni o servizi di Altroconsumo e/o comunicati ad altri soggetti tuisca le Guide accompagnate da una lettera indirizzata a: Altroconsumo
di comprovata serietà e professionalità al fine di inviarti proposte di - Ufficio Abbonamenti - Via Valassina, 22 - 20159 Milano.
Altroconsumo
INDICE
ASSOCIAZIONE Presidente: Paolo Martinello
Altroconsumo è un’associazione senza Vicepresidente: Marino Melissano
fini di lucro fondata a Milano nel 1973. Direttore: Luisa Crisigiovanni
Altroconsumo, in piena autonomia e
indipendenza, si pone come scopo
Tesoriere: Giovanni Pessina
Consiglio: Claudia Bacchi, Franca Braga, Principali test e inchieste degli ultimi mesi
l’informazione, la difesa e la Giulia Candiani, Liliana Cantone, Silvia ARGOMENTO RIV. ANNO L
rappresentanza dei consumatori. È Castronovi, Michele Cavuoti, Luisa Lampadine
A
membro della CI (Consumers’ Crisigiovanni, Graziella De Faveri, Andrea Acqua potabile 230 10/2009 a basso consumo 233 1 /2010
International), di ICRT (International Doneda, Letizia Ghizzi Panizza, Paolo Affidabilità a libera installazione 231 11/2009
Consumers’ Research and Testing) ed è Martinello, Rosanna Massarenti, grandi elettrodomestici 229 9/2009 Lavatrici a 1.200 giri 228 7·8/2009
l’unico organismo italiano riconosciuto Francesco Mattana, Marino Melissano, Alimentazione Lettori dvd portatili 232 12/2009
dal BEUC (Ufficio europeo delle Daniela Nocchieri, Enzo Passaro, Valeria campagna obesità
associazioni di consumatori). Riccardi, Vincenzo Somma, Lorena fast food 230 10/2009 M
Altroconsumo si finanzia Valdicelli, Pietro Vitelli. frutta tropicale 232 12/2009 Macchine da caffè 232 12/2009
esclusivamente attraverso le quote Sede nazionale degli anziani 231 11/2009 Micro hifi 232 12/2009
associative e l’abbonamento alle proprie via Valassina 22 - 20159 Milano. mortadella 227 6/2009 Minestroni pronti 233 1 / 2010
riviste. Tel 02/66.89.01 - Fax 02/66.89.02.88 obesità infantile 226 5/2009 Mortadella 227 6/2009
passata di pomodoro 228 7·8/2009 Multispazio, test 228 7·8/2009
succo d'arancia 229 9/2009 Musica online 233 1 /2010
verdura, nitrati 226 5/2009
ALTROCONSUMO svolgere le prove sono indipendenti dai Alimenti per cani 226 5/2009 N
NUOVE EDIZIONI S.R.L. produttori e da qualsiasi tipo di interesse Ambiente Navigatori satellitari 226 5/2009
Il mensile Altroconsumo, i bimestrali commerciale. cellulari, riciclo 226 5/2009 Nitrati nella verdura 226 5/2009
Soldi & Diritti, Test Salute e Hi_Test, così Tutti i campioni utilizzati per la CO₂, compensazione 228 7·8/2009 M
come le guide pratiche hanno come realizzazione dei test vengono acquistati olio, smaltimento 229 9/2009 P
unico obiettivo l’informazione e la difesa anonimamente e inviati direttamente ai risparmio energetico 232 12/2009 Pannelli solari 226 5/2009
dei consumatori. laboratori per l’esame. I campioni gratuiti Antifurto senza fili 233 1/2010 Passata di pomodoro 228 7·8/2009
Le riviste non contengono una sola riga vengono rifiutati. Aspirapolvere 227 6/2009 Poste 229 9/2009
di pubblicità, né informazioni pagate o I risultati delle prove condotte da Automobili Pneumatici
ispirate da produttori e venditori o da Altroconsumo, Soldi & Diritti, Test Salute seggiolini 227 6/2009 invernali 232 12/2009
gruppi di interesse politico e finanziario, e Hi_Test riguardano esclusivamente i test utilitarie 231 11/2009 Prodotti per bambini
a garanzia della trasparenze e prodotti presi in esame, anche se è cosa non comprare 228 7·8/2009
dell’obiettività dei giudizi. possibile trarne valutazioni di carattere B tappetini 230 10/2009
I test comparativi su beni di consumo e generale e consigli utili per gli acquisti. Bambini
servizi finanziari e assicurativi sono Direttore editoriale: Andrea Doneda prodotti per 228 7·8/2009 R
l’elemento che contraddistingue le Direttore responsabile: Rosanna sicurezza vicino a scuola 231 11/2009 Reflex, lenti e obiettivi 228 7·8/2009
riviste. Per la realizzazione di test Massarenti Barbecue 227 6/2009 Regali, cofanetti 233 1/2010
comparativi e inchieste Altroconsumo si Redazione: Natalia Milazzo, Alessandro Benzopirene 227 6/2009 Registratori dvd 229 9/2009
avvale di Euroconsumers Servizi srl. Sessa (caporedattori), Marzio Tosi Bollitori elettrici 233 1 /2010
Le informazioni di carattere finanziario (caposervizio), Luca Cartapatti, Manuela S
sono fornite da Altroconsumo Edizioni Cervilli, Matteo Metta, Beba Minna, C Scarpe da jogging
Finanziarie. Simona Ovadia, Adelia Piva, Sonia Cacciaviti elettrici 230 10/2009 test 227 6/2009
I laboratori e gli esperti incaricati di Sartori. Cani, alimenti confezionati 226 5/2009 etica della produzione 227 6/2009
Case di riposo 226 5/2009 Scarponi da sci 232 12/2009
Cellulari Seggiolini per auto 227 6/2009
tariffe 229 9/2009 Sicurezza tappetini bimbi 230 10/2009
ABBONAMENTO E QUOTA ASSOCIATIVA test 229 9/2009 Sicurezza bimbi a scuola 231 11/2009
Altroconsumo, Soldi & Diritti e Test Salute sono diffusi solo in abbonamento. per fotografare 233 1/2010 Smaltimento olio 229 9/2009
L’importo dell’abbonamento comprende anche la quota di associazione. Sono soci CO₂, compensazione 228 7·8/2009 Stampare le foto digitali 228 7·8/2009
solo le persone fisiche. Le persone giuridiche possono abbonarsi e accedere ai servizi Computer Succo d'arancia 229 9/2009
individuali forniti dall’associazione. portatili 228 7·8/2009 Supermercati
Per abbonarsi è sufficiente inviare una lettera indirizzata a Altroconsumo Nuove all in one 231 11/2009 inchiesta convenienza 230 10/2009
Edizioni srl - Casella postale 10608 - 20110 Milano oppure collegarsi al sito Contenitori per alimenti 233 1 /2010
altroconsumo.it cliccando alla sezione CONTATTACI. Condizionatori 226 5/2009 T
Pagamento a mezzo domiciliazione bancaria o carta di credito: questa forma di Congelatori orizzontali 227 6/2009 Tariffe
pagamento è indispensabile quando si sceglie la rata trimestrale. In ogni caso, la Convenienza supermercati 230 10/2009 acqua potabile 230 10/2009
durata dell’abbonamento è a tempo indeterminato e le future variazioni di costo Cordless 232 12/2009 cellulari 229 9/2009
verranno comunicate anticipatamente sulla rivista. Cornici digitali 232 12/2009 elettricità 228 7·8/2009
Garanzia di soddisfazione: Se entro 15 giorni dal ricevimento del primo numero della Cosmetici naturali 229 9/2009 fisso e adsl 231 11/2009
rivista lei cambia idea e non vuole più essere abbonato alle riviste e Socio Creme solari 227 6/2009 Telefonia
Altroconsumo, lei ha diritto di recedere e nulla sarà da lei dovuto. Per esercitare il cellulari 229 9/2009
diritto di recesso basta scrivere una lettera a: Altroconsumo - Ufficio Abbonamenti - D cordless 232 12/2009
Via Valassina, 22 - 20159 Milano o collegarsi al sito www.altroconsumo.it (cliccando Detergenti riciclo cellulari 226 5/2009
sulla voce “contattaci”). Inoltre, in qualsiasi momento lei può recedere per forno 226 5/2009 tariffe cellulari 229 9/2009
dall’abbonamento e dall’associazione con una lettera all’ufficio Abbonamenti, le sarà per lavastoviglie 230 10/2009 Treni
restituito quanto eventualmente già pagato per il periodo successivo al recesso. per vetri 229 9/2009 inchiesta sull'igiene 228 7·8/2009
Per ricevere i numeri arretrati è sufficiente telefonare o scrivere all’Ufficio per bucato scuro 233 1/2010 TV
Abbonamenti Altroconsumo. Il costo è pari al doppio del prezzo di copertina. Non è digitale 229 9/2009
possibile richiedere più di due esemplari dello stesso numero. E grande formato 231 11/2009
I suoi dati personali saranno utilizzati da Altroconsumo e/o da terzi da esso incaricati Elettricità, tariffe 228 7·8/2009
per la gestione dell’abbonamento, nonché per gli scopi associativi. Essi verranno Elettricità, bioraria 233 1/2010 V
trattati con mezzi informatici e potranno essere, a termini di legge, da lei consultati, Energia solare 226 5/2009 Videocamere digitali 231 11/2009
modificati, integrati o cancellati. Vini rossi di pregio 231 11/2009
F
QUANTO COSTA Annuale Trimestrale
Fast food 230 10/2009
Altroconsumo 78,00€ 19,50€
Ferri da stiro con caldaia 226 5/2009
Altroconsumo + Soldi&Diritti 111,00€ 27,75€
Formaggi avariati 233 1/2010
Altroconsumo + Test Salute 119,40€ 29,85€
Forni
Altroconsumo + Soldi&Diritti + Test Salute 152,40€ 38,10€
a microonde 230 10/2009
la quota associativa, compresa nell'abbonamento,
elettrici a incasso 226 5/2009
è pari a 15,40€ all'anno e 3,85€ al trimestre
detergenti per forno 226 5/2009
Foto digitali, stamparle 228 7·8/2009
Frutta tropicale 232 12/2009
ALTROCONSUMO NUOVE EDIZIONI SRL PER SAPERNE DI PIÙ
Sede legale, direzione, redazione e amministrazione: H VAI SU ALTROCONSUMO.IT
via Valassina 22 - 20159 Milano Home cinema 230 10/2009 In questa pagina trovate l'elenco dei
Tel. 02/66.89.01 - Fax 02/66.89.02.88 principali test e inchieste realizzati negli
Reg. Trib. Milano n. 116 del 8/3/1985 Copyright© Altroconsumo I ultimi mesi. Dal nostro sito potete
n. 291252 del 30/6/1987 Igiene nei treni 228 7·8/2009 accedere all'archivio completo di tutti
Stampa: Amilcare Pizzi - via Pizzi 14, Cinisello Balsamo Imballaggi 232 12/2009 gli articoli di Altroconsumo degli anni
DIRETTORE RESPONSABILE: Rosanna Massarenti Internet passati, oltre a quelli delle riviste Test
inchiesta soddisfazione 230 10/2009 Salute, Soldi&Diritti e Hi-Test.

altroconsumo.it Gennaio 2010 Altroconsumo 55


Esclusivo Soci
.altroconsumo.it
www
Entra nell'area del nostro sito riservata ai soci, basta inserire user name
e password. Troverai molti contenuti in più: approfondimenti, archivio delle riviste,
fogli di calcolo personalizzati e molto altro ancora.

Scegli la fotocamera
ONLINIEMI
GLI ULOT
D TTI
PRO ATI
TEST Aggiornato il nostro test sulle macchine
fotografiche, una delle categorie
comprese in My Product Selector, il
nostro servizio online per scegliere il
prodotto che fa per te. Sono in tutto
107 i modelli che abbiamo testato,
dieci dei quali lanciati sul mercato di
recente. Per ciascun prodotto trovate
le caratteristiche, i risultati delle
nostre prove e i negozi in cui trovarlo al
prezzo più basso. Qui a fianco trovate
le immagini dei due modelli che hanno
ottenuto il titolo di Miglior Acquisto:
si tratta di Canon Powershot E1 fra i
modelli base e di Canon Powershot
SX110 IS fra quelli avanzati.

GUIDA GRATUITA
Facebook & c.
Tutto sui social
network: come
usarli, quali
insidie possono
nascondere.
Dall'area nel nostro
sito riservata ai soci
(inserisci user name
e password) scarica
la "Guida ai Social
Network" in pdf

I PIÙ CLICCATI
1 Quale banca 2 Tariffe 3 Risparmia 4 Frutti esotici: 5 Risparmaire
costa meno? telefoniche sull’Rc auto guarda il video sui farmaci
altroconsumo.it/ altroconsumo.it/ altroconsumo.it/ altroconsumo.it/ altroconsumo.it/
conti-correnti cellulari soldi alimentazione farmaci