Sei sulla pagina 1di 2

IL RESTO DEL CARLINO - LA NAZIONE - IL GIORNO DOMENICA 3 OTTOBRE 2010 PRIMO PIANO 11 •

IL CONSOLE AMERICANO HA VISIONATO


LA MARCIA DEL CARROCCIO IL FILM SULLA LEGA «OCCUPIAMO L’EMILIA»
REALIZZATO DA TRE GIORNALISTI MODENESI

Gli Usa studiano il boom leghista REGIONE-CHIAVE


Il politologo
Alessandro Amadori
ha partecipato al focus

«In Emilia può crescere ancora» convocato dal console


«L’interesse è sugli
equilibri futuri nel
cuore dell’economia
del Paese»
Il politologo Amadori: «Rotti gli equilibri, serve una proposta economica»

di ETTORE TAZZIOLI GLI Stati Uniti ‘studiano’ l’avanzata della Lega comuni della regione alle ultime elezioni trasfughi, la Lega ha fatto come il
— BOLOGNA — Nord in Emilia-Romagna, per valutarne gli effetti. regionali. Il documentario è stato proiettato alla vecchio Pci, che formava la classe
Il console americano per gli affari politici ed presenza degli autori, del console, di una dirigente all’interno. In Veneto, ad
«GLI USA sono molto attenti a va- selezione di analisti politici e di funzionari del esempio, c’è riuscita e siamo già in
lutare i fenomeni emergenti. Sono economici, Benjamin Wahlauer, ha ricevuto in
consolato americano. E’ seguito un confronto in pratica al dopo-Bossi. In Emilia sta
interessati a seguire gli sviluppi del- forma riservata a Milano, nella sede del consolato, agendo allo stesso modo: è un pun-
cui, spiegano gli autori, si è discusso della
la Lega Nord, certo, ma anche di Stefano Aurighi, Davide Lombardi e Paolo possibilità che il progressivo consenso della Lega to di forza».
una regione-chiave come l’Emilia Tomassone, autori del film-inchiesta ‘Occupiamo Nord in Emilia possa contribuire a consolidare il Per conquistare l’Emilia forse
Romagna». La spiega così Alessan- l’Emilia’, il documentario sull’avanzata del modello di un’Italia a due velocità, determinando ci vuole altro.
dro Amadori, il politologo che ha Carroccio nella regione ‘rossa’ per eccellenza, in una sorta di secessione ‘di fatto’. Il documentario «La Lega Nord può convertire mol-
partecipato, assieme ad altri esper- cui la Lega è andata oltre il 10% in 308 dei 348 è stato realizzato tra giugno e settembre 2010. ti alla sua utopia, ma in Emilia Ro-
ti, alla riunione presso il Consolato magna il consenso alla sinistra si
Usa a Milano per visionare «Occu- ze. La Lega Nord non ha bisogno ne segnala che un equilibrio si è rot- Che sarebbe? basa anche su altro: su una organiz-
piamo l’Emilia», il film-inchiesta di conquistare il Paese: se sfonda to, anche in una regione considera- «E’ il proprio territorio, la comuni- zazione della vita sociale ed econo-
sull’avanzata leghista sotto il Po, re- anche in Emilia ha in mano l’eco- ta tradizionalista come l’Emilia Ro- tà locale che si ritrova, esente dal mica che crea coesione. Qui non
alizzato da tre giornalisti modenesi nomia italiana». magna. Si è avviato un trend e ci si pericolo dell’«altro», dell’«alieno». c’è l’individualismo del Veneto: il
(Stefano Aurighi, Davide Lombar- interroga sugli approdi». modello emiliano, tanto studiato,
Scenari prossimi? L’impres- La Lega marcia su un’utopia dop- tiene assieme efficienza e socialità,
di e Paolo Tomassone). sione è che ogni occasione sia Ma per occupare l’Emilia, per pia: recuperare il proprio territo-
dirla come il film, bisogna è un capitalismo collaborativo, cui
Quindi agli Usa interessa buona per parlare bene della rio, sotto casa, e conquistare il fede- si aggiungono le radici e la forte
l’Emilia? Lega. conquistare voti a sinistra. ralismo. Se differisce troppo questa
«Non credo a una conversione di presenza delle cooperative».
«Voglio comprendere meglio non «Non lo scopro io. C’è una sorta di conquista, rischia di cadere».
massa, però la Lega è l’unico movi- Insomma, per vincere non ba-
solo il fenomeno leghista, ma la di- conformismo per cui quella che fa mento che può captare consensi Ma fra l’emozione e il partito sta la protesta.
rezione di marcia delle regioni del la Lega va tutto bene. Ma anche nella base storica della sinistra. E’ reale c’è una certo scarto. «Per la conquista dell’Emilia Ro-
nord, locomotive dell’economia ita- sfrondando da questo, resta il dato in atto un forte investimento emo- «Vero, so dei probleami interni che magna, diciamola così, non basta la
liana. La Lega Nord è forza di go- dello scatto impressionate che il zionale verso la Lega, un trasferi- travagliano i leghisti in Emilia. Ma politica. La Lega Nord deve essere
verno in Lombardia, Piemonte, Ve- movimento ha fatto in Emilia Ro- mento dell’utopia. Se prima crede- la tendenza è ancora al positivo, capace di una proposta economica
neto. Se passa sotto il Po e si affer- magna: quasi ovunque è sopra al vo nella terra promessa del Pci, ora perchè la Lega punta molto sui gio- e sociale. Se il Pd regge, è perché
ma in Emilia, avviene una saldatu- 10% e in alcune zone è già oltre il posso credere alla terra promessa vani e sulla formazione per vie in- presidia quel versante in modo con-
ra che avrebbe grandi conseguen- 20 e il 30%. Una simile accelerazio- della Lega». terne. Mentre il Pdl è un partito di vincente».

MODENA IL LEADER DEI POPOLARI LIBERALI APPOGGIA IL RITORNO NELL’ALVEO DEL PDL DEI TRANSFUGHI

Giovanardi pronto ad accogliere tre ex consiglieri della Lega Nord


— MODENA — Pdl in Comune, di tre esponenti Galli dalla Lega, aveva proposto il po in consiglio, poi la pratica pas-
della Lega che in tempi e modali- suo rientro. Domani farà altret- serà a noi coordinatori provincia-
LA CRISI della Lega modenese tà diverse sono usciti dal partito tanto con tutti e tre. Tutto questo,
rischia, a gioco lungo, di riaccen- li. Infine, l’ultima parola spetta al
di Bossi: Andrea Galli, eletto nel dicono i maligni, per portare pro- coordinamento regionale. Il Pdl
dere il duello tra i due big locali Pdl, passato a fine 2009 al Carroc- pri uomini all’interno del gruppo
del Pdl, Isabella Bertolini e Carlo non è un autobus dal quale si sale
cio da dove è stato allontanato consiliare del Pdl e minacciare co- e si scende a proprio piacimento.
Giovanardi. quest’estate; Gigi Taddei, an- sì la leadership di Isabella Bertoli-
In pratica, il sottosegretario ha an- ch’egli eletto nel Pdl, trasferito al- ni. A sua volta, la lady di ferro del Per il momento — conclude la
nunciato una conferenza stampa la Lega ed espulso di recente; San- Pdl si limita ad osservare che la Bertolini — prendo atto della lo-
che si terrà domani nel suo stu- dro Bellei, eletto nelle file del Car- porta non è chiusa a priori per nes- ro richiesta. Valuteremo insieme
dio, durante la quale appogge- roccio ed espulso insieme a Tad- suno, ma che un rientro compor- e con calma se accettarla oppure
Carlo
Giovanardi rà la richiesta di ingresso nel dei. Già quest’estate Carlo Giova- ta tutta una serie di passaggi: «Pri- no».
gruppo consiliare del nardi, dopo l’uscita di Andrea ma dovrà esprimersi il capogrup- Roberto Grimaldi
IL RESTO DEL CARLINO - LA NAZIONE - IL GIORNO DOMENICA 3 OTTOBRE 2010 LA PAGINA DEI COMMENTI 13 •

GLORIA SARAH
Idee e opinioni DE PIERO
Ex giornalista,
MURDOCH
Topica in tv
origini italiane, della showgirl:
LA CURIOSITÀ... AAA DINOSAURO VENDESI è stata eletta consegna la
Parigi · Sotheby’s come Jurassic Park: lo scheletro la più sexy corona di top
integrale di un Allosaurus lungo 10 metri e un altro delle parlamentari inglesi. model australiana alla miss
scheletro di dinosauro sono tra i pezzi in vendita dalla
celebre casa d’aste. Appuntamento al 5 ottobre IN Reginetta della Regina
OUT giunta seconda. Squalificata

LA TESTIMONIANZA La vignetta di Castellani A SUD DEL PO


di ALESSANDRO di BEPPE
D’AVENIA BONI

LA LEZIONE DI UN PROF PERFINO OBAMA


ECCO I TRE SEGRETI TIENE D’OCCHIO
DELL’INSEGNAMENTO LA LEGA CHE DILAGA
ROVATE a recuperare dalla vostra me- UI non è più solo un problema di

P moria quel che ricordate dei vostri an-


ni scolastici nel rapporto con i vostri
professori. La nostra memoria, umanissi-
ma, sa dimenticare rapidamente ciò che
Q concorrenza fra alleati, Lega e
Pdl, o di attacco finale al sempre
più barcollante «fortino rosso»
del Pd. La crescita di consensi del
non serve alla polpa della vita e conserva so- Carroccio in Emilia Romagna, da
lo quel che si è trasformato, nel bene o nel sempre laboratorio politico dell’ex Pci,
male, in carne e sangue. significa la rottura di un equilibrio che
Ci sono tre cose che non dimenticherò mai
del mio professore di lettere al liceo, Mario nei prossimi anni investirà
Franchina. Non ricordo le date di nascita e pesantemente la cultura sociale,
morte dei poeti, la trigonometria e la formu- l’economia, la sanità. Per questo il
la del clorato di potassio... ma ricordo i mo- fenomeno-Lega attira perfino
menti in cui quest’uomo insegnava davvero. l’attenzione degli Usa, che in Italia
Ho tre ricordi in particolare. Quando spiega- hanno sempre le antenne molto vigili.
va Dante, cominciava a balbettare e prima Ma l’America di Obama osserva il
di perdere del tutto la parola perdeva la Carroccio (come un extraterreste che
grammatica. Una volta si emozionò a tal sta per atterrare) partendo dal basso,

‘‘
punto da urlare tra le risa generali: «Lo... cercando di capire cosa dice e cosa
lo... lo... più grande poeta di tutti i tempi».
Testimoniava l’ineffabilità di Dante perden-
do la parola. Ci faceva capire che la parola è
Frasidelgiorno pensa la gente della strada, i cittadini
che vivono la politica guardando la tv
il dono più grande e terribile che abbiamo a e chiacchierando al bar.
disposizione. Il sabato all’ultima ora, a vol- È impossibile comprendere la tecnologia corrente
te, si presentava con un ridicolo stereo por- senza capire quella ormai obsoleta. Perché COSÌ il console americano per gli
tatile molto anni Novanta. Non si faceva le- affari economici, Benjamin Wahlauer,
zione, si ascoltava Beethoven. Non c’erano tutta la tecnologia diventa obsoleta, alla fine ha invitato a Milano i tre autori del
programmi, interrogazioni. C’era la bellez- BRUCE STERLING Scrittore film inchiesta «Occupiamo l’Emilia»,
za che gli gonfiava il cuore e voleva condivi- dossier sull’avanzata bossiana in
dere. Valeva molto più di qualsiasi lezione questa regione dove il Carroccio è
teorica sul romanticismo. Ci faceva toccare La ricerca d’avanguardia? Quando andato oltre il 10% nei 308 dei 348
la bellezza, invece di spiegarcela. Comuni presenti. Il documentario,
mettiamo mano su questa merce come un capolavoro hollywoodiano in
UN GIORNO in seconda liceo mi chiamò alla rara, non dobbiamo abbandonarla anteprima, è stato proiettato alla
fine della lezione. Come un carbonaro mi die-
de un libro ingiallito dicendo: «Tu questo po- CARLO FLAMIGNI Ginecologo e docente presenza di analisti, politici,
tresti amarlo». Si trattava della sua edizio- funzionari del consolato, ricercatori,
ne di poesie di Hölderlin. Mi fece giurare forse qualche manager della Cia.
che glielo avrei restituito. Tornai a casa e mi Sono riuscita a liberare Mick Gli osservatori Usa hanno fiutato che il
immersi in quel grande atto di fiducia. Era dall’eroina, ma non dalla ciclone Lega se si radica in Emilia
un poeta difficile e per certi versi noioso. Ma Romagna, regione-locomotiva per
avevo una responsabilità: dovevo risponde- dipendenza dalle donne l’economia, può davvero modificare
re a una chiamata di qualcuno che aveva fi- JERRY HALL Ex moglie di Mick Jagger stili di vita e spezzare situazioni
ducia in me. Mi perdevo a leggere le annota- radicate fin dal Dopoguerra. Ed inoltre
zioni a matita che il mio professore aggiun- l’altro aspetto che agli americani
geva accanto ad alcuni versi. Toccavo la interessa molto è il fatto che la Lega
sua vita che rispondeva alla chiamata del
poeta, assistevo a questo dialogo e ne diven- Anche le madri perfette spiazza tutti prendendo voti a sinistra
tavo parte. Rimasi fregato: fu uno dei motivi sniffano: pensano fra i delusi (molti) dell’ex Pci-Pds-Ds,
per cui decisi di diventare professore. Quel impresa più difficile per il Pdl. E il
professore mi riteneva capace di partecipa- che la cocaina le aiuti documentario dei tre giornalisti, che
re alle cose grandi, mi dava fiducia. Faceva a ricoprire tutti i ruoli precisano di non essere bossiani,
nascere la responsabilità dalla libertà e non punta i riflettori proprio nelle città e
viceversa. Leggevo volentieri, liberamente
della superwoman nei paesi di tradizione comunista,
sceglievo di leggere, anche se era lui ad facendo parlare i comuni cittadini,
avermi dato un libro. Mi obbligava senza ob- molti dei quali non hanno la targa di
bligo. Mi faceva capire dove mi sentivo a ca- ISABELLA FERRARI Attrice
leghisti ma applaudono Bossi e soci (e
sa. In questi tre ricordi per me è racchiuso il li votano) quando invocano severità
segreto dell’insegnamento. con i clandestini e parlano più di
Insegnare è testimoniare che quello che inse- problemi concreti che di alchimie
gno mi cambia la vita. Insegnare è permette-
re ad altri di toccare più rapidamente quel- veltroniane. L’interesse americano
lo che è costato studio, tempo, fatica. Inse- conferma che ci troviamo di fronte ad
gnare è promuovere la responsabilità dei ra- una svolta vera, in un cocktail che
Per la prima volta un gruppo di astronomi mette insieme voglia di cambiamento,
gazzi a partire dai loro punti di forza anco-
ra fragili. Insegnare è insegnare a essere li- ha scoperto un pianeta abitabile all’esterno rifiuto della vecchia politica, certezze e
beri. del nostro sistema solare. Una buona notizia, qualche incognita.
visto che il nostro paese è diventato invivibile

Interessi correlati