Sei sulla pagina 1di 11

Xenopunk!

di
Emanuele Nicolosi

un antologia di racconti "Xenopunk"

L'Artefatto

nel futuro...

la Razza umana, si è lanciata alla conquista e colonizzazione dello Spazio, secoli e secoli dopo,
"l'espansione antropica" nello Spazio, la razza umana ha conquistato e colonizzato l'intera galassia,
ovvero, la Via Lattea, ma la razza umana, uscendo ai confini della Via Lattea e cercando di
raggiungere la Galassia di Andromeda, si è ritrovata in guerra, contro un impero alieno Iper-
tecnologico e avanzato, un impero alieno bellicoso, guerrafondaio e militarista, che ha tecnologie
molto più evolute, potenti e avanzate di quelle degli umani terrestri, per questo "l'Impero Aravasa",
l'impero alieno, sta ottenendo numerose vittorie militari e successi bellici, sconfiggendo e
sbaragliando le forze militari terrestri del "Unione Galattica", a guida Terrestre...

un giorno, in un pianeta Terraformato dalla "Unione Galattica Terrestre", precipita un astronave da


guerra aliena Aravasa, nello schianto, tutto l'equipaggio aravasa muore, ma al interno del Astronave,
una spedizione militare terrestre, rinviene un misteiroso artefatto aliene, con delle scritte ignote e
indecifrabili e incomprensibili, ma che racchiude il segreto per sconfiggere e sbaragliare gli
Aravasi, poichè, il misterioso dispositivo alieno, che gli umani chiamano "l'Artefatto", racchiude
innumerevoli dati e informazioni sugli Aravasi e le loro tecnologie belliche, militari ed energetiche,
che potrebbero permettere alla razza umana, un poderoso sbalzo scientifico e tecnologico, una
rivoluzione scientifica-tecnologica senza precedenti, permettendo una rivoluzione nella società
umana globale, permettendo anche alla razza umana, di poter tener testa alle civiltà e imperi e
fazioni aliene nello spazio, permettendo alla Terra, una posizione d'alto rango, nella scena galattica
e universale...

così, il governo Planetario del pianeta "Nuova Cuba"; il pianeta in cui e precipitata l'astronave da
guerra Aravasi, convoca dai "Pianeti governativi", un gruppo di esperti e studiosi di lingue e culture
aliene, che comprendono degli "Xenologi", ma anche degli "Xenolinguisti" e "XenoStorici", esperti
e studiosi delle civiltà, specie e culture extraterrestri, che raggiungono il pianeta di Nuova Cuba,
mandati dal governo galattico Terrestre, per studiare il misterioso artefatto alieno, ma al gruppo di
studio, con l'artefatto rinchiuso al interno di una base militare umana, sorvegliato a vista dai militari
del esercito galattico del Unione Galattica, alla spedizione, si unisce uno XenoArcheologo, un
esperto di antiche civiltà aliene, di nome Ersun Balomar, che durante gli studi e analisi del Artefatto,
si rivela essere l'unico in grado di capire e comprendere il misterioso artefatto alieno e il suo
complesso e intricato meccanismo, un meccanismo talmente evoluto e complesso, da essere del
tutto incomprensibile ai comuni esseri umani, da esulare e sfuggire a ogni comprensione umana e
concezione umana, un qualcosa che và aldilà della stessa mente e immaginazione umana, qualcosa
di più grande, forte e potente della stessa razionalità o mente umana, il prodotto di una civiltà
superiore, a cui la razza umana, fa fatica a tener testa, il prodotto di una mente o coscienza
superiore, evoluta aldilà di ogni immaginazione e concezione umana...
il destino e la salvezza della razza umana e della galassia, sono così, racchiusi nelle mani di Ersun
Balomar, dalla cui decifrazione e comprensione del Arfetatto, dipende la salvezza e speranza di tutta
la razza umana, l'unica occasione per il genere umano, per ribaltare le sorti della guerra galattica e
permettere alla razza umana, un occasione di rivincita e rivalsa, contro le flotte spaziali militari del
"Impero Aravasa"...

L'Intuito

siamo in un futuro vicino, venti minuti nel futuro...

la Terra sta subendo un invasione aliena su larga scala, da parte di una flotta di astronavi-fortezza
aliene, autonome e autosufficienti, delle immense astronavi titaniche volanti, chiamate "i Castelli",
che si sono ancorate al terreno, prendendo il controllo di larghe porzioni della Terra...

i Castelli fluttuano tutti in aria, ma a pochi metri da terra, abbastanza in alto da essere irragiungibili
ai comuni esseri umani, i Castelli inizialmente, sferrano bombardamenti con fasci di armi
energetiche delle zone limitrofi, ma gli eserciti Zuensha, non sbarcano mai a terra, restando
rinchiusi e arroccati al interno dei "Castelli", poichè, al interno di un Castello, si trovano vasti e
immensi eserciti alieni "Zuensha", con milliardi e milliardi di soldati Zuensha e innumerevoli mezzi
militari da guerra alieni, sia terrestri, che volanti, che acquatici, ogni castello e autonomo e
autosufficiente, con una propria produzione alimentare e militare interna...

così, si forma una unione dei governi mondiali e delle potenze mondiali, che coalizzando gli eserciti
mondiali, sferrano un offensiva armata su vasta scala, contro i Castelli, che vengono attaccati dal
esercito terrestre unito, ma gli attacchi militari sono tutti respinti, poichè i castelli sono talmente
armati e militarizzati, da essere del tutto difficili da assaltare o espugnare...

ben presto è iniziata, una guerra mondiale su larga scala tra la razza umana e gli "Zuershe", la razza
e civiltà aliena che controlla i castelli, ma i Castelli, si rivelano inespugnabili e inattacabili,
riuscendo a resistere a ogni ondata d'attacco e assalto militare ripetuto, da parte delle forze militari
terrestri...

tutti, esperti di ogni tipo e genere, cercano di capire e comprendere, come bucare o penetrare nelle
difese tecnologicamente avanzate delle astronavi-fortezza aliene, difese impenetrabili e inviolabili,
le potenze mondiali, provano a sferrare un bombardamento nucleare con missili ICBM contro i
"Castelli", ma anche i bombardamenti nucleari e attacchi nucleari si rivelano inutili, poichè, i
castelli, dotati di grandi campi di forza energetica e di una spessa e resistenze corazza e armatura,
resistono senza problemi agli attacchi nucleari...
cosa che fa preoccupare e inquietare le autorità terrestri...

intanto, la società mondiale e globale, piomba nel panico e nel caos, in molti, credono che sia giunta
l'apocalisse o la fine del mondo, alcuni riempiono di massa le chiese e i luoghi di culto, altri si
suicidano di massa, si formano ovunque sette religiose estremiste e fanatiche, che venerano i
"Castelli" come degli dei o delle divinità supreme, o sette che credono che i "Castelli" siano giunti
nella terra, per dare il via a una nuova epoca, a una "Nuova era", per far "Elevare" o "Progredire
Spiritualmente" la razza umana, con fazioni politiche e religiose estremiste, che credono che i
"Castelli" siano giunti nella Terra, per "Punire" la razza umana dei suoi peccati e del degrado e
decadenza della società, credendo che i "Castelli" siano giunti per "Giudicare" la razza umana,
scambiando l'arrivo dei "castelli" nella terra, per un "Giudizio divino", scambiando i "Castelli" per
creature celesti o mistiche o per entità sovrannaturali, con fazioni estremiste, che si abbandonano a
stragi, massacri e pogrom delle minoranze etniche e sociali, per esempio, in Croazia, una milizia di
integralisti cristiani, arriva a condurre stragi e massacri degli omosessuali, convinti che i "Castelli"
siano stati mandati dal Dio Cristiano, per punire la razza umana per via di una "eccessiva diffusione
del omosessualità e della depravazione sessuale" nei paesi occidentali...

ma i Castelli, smettono di dare segni di vita e non danno più segni offensivi e minacciosi, restando
fluttuanti sopra la terra, senza più fare nulla, con le autorità terrestri, che non riescono a capire e
comprendere quali siano le intenzioni degli Zuensha e perchè si siano ritirati al interno dei loro
Castelli, senza dare segni di attività ostili, con l'esercito Globale terrestre, che ha circondato e messo
sotto controllo militare, le aree attorno ai Castelli...

qualche mese dopo, in Italia, nel appennino Tosco-Emiliano

in una zona rurale dei monti Appennini in italia, in un paesino di provincia, vicino alle montagne,
vive un giovane ragazzo di nome Massimo, un ragazzino di 12 anni, che vive assieme ai genitori e
ai nonni, Massimo e un ragazzino autistico, soffre di una rara forma di Autismo molto grave, cosa
che ha reso Massimo, un ragazzino difficile e problematico, Massimo và in una scuola media locale,
in una città vicino al paesino dove Massimo vive, nella scuola media, Massimo e seguito da un
insegnante di sostegno, esperto di assistenza agli studenti disabili, di nome Lorenzo, che è divenuto
amico dei genitori di Massimo, poichè Lorenzo ha iniziato a seguire Massimo anche a casa...

prima del arrivo dei "Castelli" nella Terra, come del invasione aliena degli Zuensha, Massimo fu
vittima di Bullismo ed emarginazione sociale a scuola, venendo trattato come uno "Stupido"
"Scemo" "Cretino", come un "Handicappato", come un "Malato" da curare, ma venendo sempre
protetto dai genitori e da Lorenzo, che hanno sempre visto in Massimo, un talento, un prodigio...

ma Massimo, un giorno, assieme a sua madre, giungono in un prato, vicino al paesino in cui vivono
e i due osservano un Castello che si trova in lontananza, ma un castello molto grosso e titanico,
Massimo, continua a guardare e osservare in continuazione i Castelli, che Massimo continua a
studiare e analizzare fin nei più minimi dettagli, ben presto, Massimo riesce a capire e comprendere
cose che le squadre e team di scienziati ed esperti mondiali e globali non riescono a capire e
comprendere, con Massimo, che nota che al esterno dei "Castelli", si stanno formandosi delle
"Falle", come delle "Fratture" o delle "Spaccature", che nelle fasi in cui i campi energetici dei
castelli sono attivi, sembrano avvenire dei "Black-Out" di pochi nanosecondi...

così, Massimo, nella sua camera da letto, inizia a realizzare numerosi disegni, dove disegna nei
minimi dettagli e particolari, le strutture del "Castello", che si vede dal paesino di Massimo, così,
Massimo, osservando e studiando i castelli, capisce e comprende come penetrare e violare le difese
dei Castelli" alieni, riuscendo a capire e comprendere quello che gli altri, i "Normali" esseri umani,
non riuscivano a capire o a comprendere, poichè il pensiero e mente di Massimo e "diverso" dal
modo di pensare e ragionare di quello dei "Normali", di quello della "gente comune", un pensiero
che permette a Massimo, di poter capire e comprendere le complesse e intricate strutture e
meccanismi alieni dei castelli, cosa che nemmeno gli scienziati e tecnici convocati e radunati dalle
autorità mondiali e globali, sono riusciti a fare, poichè le strutture dei castelli, sono talmente
complesse, intricate, elaborate e sofisticate, che nemmeno il più colto e sapiente e preparate degli
esperti e laureati del Unità di indagine scientifica" creata da ONU per studiare i castelli e riusciva
minimamente a capire o comprendere, non capendo nemmeno un 1% di come funzioni i "Castelli"...

ma gli "Studi" di massimo, attirano le attenzioni di Cheng Xiadai, un funzionario cinese delle
Nazioni Unite, che affiancato da agenti del ONU, giunge con degli elicotteri nel borgo di
Meidassio, il paesino degli Appennini italiani, dove vive Massimo, Cheng Xiadai, incontra la
famiglia di massimo e lo stesso Massimo, con Cheng che vede in Massimo, una speranza di
salvezza e rivalsa per la razza umana...
così, Massimo e il suo modo di pensare e ragionare, diventano una speranza e salvezza per il mondo
intero e per l'intera razza umana

Colui che venne dalle Stelle

Africa, Repubblica democratica del Congo, 2025

un astronave aliena, per via di un avaria e di un malfunzionamento, precipita nel cuore della giungla
africana, nella regione del Kivu, nella Repubblica democratica del Congo, nello schianto, di tutti i
membri del equipaggio alieno, sopravvive un solo alieno, di nome Entosh, un gruppo di africani di
un villaggio vicino, affluisce vicino al astronave precipitata, per vedere cosa e successo al area dello
schianto e per vedere la forma del astronave aliena precipitata, gli abitanti del villaggio locale,
appena vedono Entosh uscire dal astronave, scambiano quest'ultimo per un Dio, per una divinità
scesa dalle stelle...

dei Radar e computer di monitoraggio di una base di sorveglianza della stratosfera negli Stati uniti
d'America, che fa parte del NORAD, vedendo l'astronave aliena precipitare nel cuore del africa,
notano come uno strano veicolo, una cosa strana, precipitare nel cuore del africa, ma nessuno
sospetta che sia un astronave aliena, ipotizzando che la "cosa" non sia altro che un meteorite molto
grosso...

mentre un indigeno di una tribù africana nel Burundi, vedendo l'astronave precipitare verso la
giungla, aveva scambiato l'astronave per una stella cometa...

Entosh, giunge nel villaggio, temuto, rispettato e riverito dagli abitanti locali, Entosh, vedendo la
povertà e la miseria in cui versano gli africani, decide di aiutare questi ultimi, cedendo le tecnologie
aliene alle popolazioni locali, usando le tecnologie aliene, racchiuse al interno del astronave
precipitata, per depurare l'acqua, rendere verdi e rigogliosi i terreni aridi e sconfiggere le malattie e
la fame...

intanto, i mass media mondiali e globali, prima, riportano la notizia di un misterioso meteorite
schiantato e precipitato nella giungla africana e poi di terreni aridi, che inspiegabilmente, diventano
verdi e rigogliosi, di piogge divenute abbondanti in terre prima aride e di masse umane di africani,
che stanno venerando un misterioso "Messia", una "creatura scesa dal cielo"...

ben presto, si incrociano varie storie di vari personaggi, coinvolti nel arrivo di Entosh nella terra:

un giovane ragazzo italiano, di nome Enrico, che era partito per l'Africa dal Italia, per diventare un
operatore umanitario, lavorando in una ONG umanitaria in Africa, ma Enrico, assiste al arrivo di
Entosh nel continente africano e di tutti gli eventi che ne seguono, Enrico si innamora di una donna
africana locale, di nome Nawazi...

e un Missionario americano cristiano-evangelico, di nome Dave Burston, attivo in una missione


cristiana americana in Africa, che rimane colpito dal avvento di Entosh, che Dave, equipara al
avvento di gesù cristo nel mondo antico, al avvento di un "Messia" celeste, giunto nella terra, per
portare la giustizia celeste e combattere la corruzione e il degrado della società...

Entosh, decide di cedere le tecnologie aliene ai paesi africani, dando il via a un boom scientifico-
tecnologico nei paesi africani, basato sulle tecnologie aliene, tutti in Africa, abbandonano di massa
il cristianesimo e l'Islam, venerando Entosh, come il loro nuovo dio, come il loro nuovo Messia,
venuto dal cielo e dalle stelle, per salvare l'Africa dalla povertà, dalla fame, dalla miseria e dalla
disperazione...
ben presto, nel continente africano, le guerre civili e i conflitti etnici e religiosi, cessano di colpo, i
dittatori dei paesi africani, crollano e sono detronizzati, il continente africano diventa pacifico,
sicuro e stabile, le milizie e guerriglie armate africane, depongono le armi e rinunciano alla lotta
armata, l'africa esce dalla fame e dalla povertà, diventando un continente ricco e sviluppato, che
tiene testa alle maggiori potenze mondiali...

le Nazioni unite, mandano nel Kivu, nel villaggio in cui vive Entosh, un ambasciata internazionale,
una missione diplomatica del ONU; nella zona dello schianto del astronave aliena, per condurre
trattative diplomatiche internazionali con Entosh...

della spedizione diplomatica del ONU, ne fa parte Juan Domingo Cardena, un diplomatico
spagnolo delle Nazioni Unite, che lavora al ONU come Ambasciatore internazionale, facendo da
"Tramite" e diplomatico tra le Nazioni Unite e l'Intesa africana...

Entosh, ha iniziato a spargere e diffondere nelle popolazioni africane, dei "Simbionti", degli
organismi biotecnologici alieni, che colonizzano il cervello umano, modificando e plasmando la
struttura neurale umana, "Potenziando" il cervello umano, creando esseri umani più forti, potenti ed
evoluti e intelligenti,

molti africani, subiscono contaminazioni da parte di sostanze biologiche aliene, che colonizzano il
corpo degli africani, rendendo questi ultimi Ibridi Biologici umani-alieno, iper-potenti e resistenti...

nel continente africano, Entosh dà il via a una "Ibridazione Xenomorfica", una specie di
Xenoformazione del africa e del continente africano, ma anche una "Xenoformazione" degli stessi
africani, che finisce del tutto alienizzato...

Entosh, divenuto la "Guida" del Africa, giunge in visita diplomatica alla sede delle Nazioni unite, a
New York, affermando che i paesi occidentali, siano egoisti e menefreghisti, accusando l'uomo
occidentale, di essere chiuso in sè stesso, in un beato isolamento, schiavo del ultra-individualismo e
del consumismo, ignorando e trascurando i problemi del terzo mondo, sostenendo che i paesi
occidentali, sopratutto europa e stati uniti d'America, debbano cedere il 50% del loro PIL
economico al Africa e ai paesi poveri del terzo mondo, poi Entosh ammonisce che le compagnie
occidentali e le multinazionali, tra cui le compagnie petrolifere che sfruttano il petrolio africano e le
compagnie manifatturiere occidentali, che sfruttano la produzione a basso costo africana, come
anche le compagnie minerarie e di diamanti dei paesi occidentali, di lasciare e abbandonare
immediatamente l'Africa e di rinunciare a ogni affare e interesse verso l'Africa e di lasciare che
siano gli Africani a gestire le loro risorse nei loro paesi...
Entosh, giunto al interno della sede del ONU, davanti ai capi di stato mondiali, esorta gli occidentali
o a rinunciare al loro benessere e stile di vita, per poter essere alla pari con i popoli del terzo mondo,
oppure, di cedere o condividere la loro ricchezza e benessere con gli africani, esortando gli
occidentali ad essere altruisti e generosi con il Terzo Mondo...

ma questo, causa le ire e le proteste dei capi di stato e di governo dei paesi occidentali, che rifiutano
con odio e disprezzo la proposta di Entosh, che viene denigrato e riempito d'insulti, offese e
denigrazioni, dai capi di stato occidentali, venendo schernito anche dai capi d'impresa delle
multinazionali e grandi corporazioni americane, che reputano "Inaccettabili" e "Inamissibili" le
richieste di Entosh...

così, Entosh, insegna ai capi di governo e alle istituzioni dei paesi africani, a controllare e
padroneggiare le tecnologie avanzate aliene, usandole a favore e vantaggio dei paesi africani, così,
Impone che le risorse naturali del africa, siano solo ed esclusivamente del Africa e degli Africani e
che non appartengano a nessun altro, facendo buttare fuori e sloggiare le aziende occidentali dai
paesi africani, che Entosh, accusa di aver sfruttare in maniera indiscriminata le risorse naturali e
materie prime del africa, per i loro affari e interessi economici personali, senza condividere o
interscambiare il ricavato economico, con gli africani nativi...

ma le maggiori potenze mondiali, sopratutto gli stati occidentali, per contrastare "l'Africa
Xenoformica", si coalizzano nella "Alleanza terrestre unita", contro "l'Intesa Africana", guidata da
Entosh

gli Stati uniti d'america, sono i maggiori avversari di Entosh, poichè, gli stati uniti d'america, sono
retti dal Presidente repubblicano Thompson Douglas Garfield, detto "Garfield", un presidente
cafone, maleducato, che trascorre il tempo a guardarsi film western degli anni '50 e programmi di
Wrestling e a mangiarsi quintali di Hamburgher e Pollo Fritto, un presidente ignorante, ultra-
conservatore, stupido, razzista, UltraNazionalista e ottuso, che manovrato da "Lobby" del petrolio e
delle multinazionali, ordina al esercito americano, di schierarsi e mobilitarsi contro l'Africa, di
schierare le portaerei americane al largo delle coste africane...

gli USA diventano il maggior nemico del intesa Africana, poichè, gli Americani, vedono in Entosh,
una minaccia e pericolo agli affari e interessi americani nel continente Africano, una minaccia alla
"American way of life" capitalista e ultra-consumista, ai "Modi di vivere" americani, allo "Stile di
vita americano", alla società del benessere, ricchezza e ultraconsumismo sfrenato americano, del
ogni cosa ridotta a merce, alla società ultra-capitalista americana, a cui gli americani non vogliono
per niente rinunciare...

il presidente Douglas, ordina così un attacco nucleare su vasta scala sul continente africano, usando
gli ICBM del arsenale nucleare americano, che sono lanciati da sottomarini SLBM americani,
schierati al largo delle coste africane, che lanciano un attacco nucleare ballistico su larga scala sul
continente africano, ma l'attacco nucleare fallisce e viene respinto, poichè, l'intero continente
africano e difeso da una cupola energetica, da un campo di forza energetico, generata dal motore
alieno del astronave di Entosh precipitata...

la cupola energetica, assorbe l'energia nucleare e cinetica distruttiva dei missili ICBM nucleari
americani, ritorcendoli contro gli stati uniti d'america, creando delle sfere energetiche, dei "campi di
forza" energetici, generati dallo scudo energetico alieno, che "elaborando" l'energia nucleare
distruttiva racchiusa nelle testate nucleari, la ammassa in forma di sfere e la ritorce contro gli Stati
uniti d'america, causando un contro-attacco nucleare sugli Stati uniti d'america, con gli ICBM
nucleari americani, che vengono ritorti contro gli stessi stati uniti d'america, causando una
devastazione atomica e nucleare degli Stati uniti d'america, che crollano e sfaldano su se stessi...

l'attacco nucleare sul NordAmerica, causa il crollo e sfaldamento degli Stati uniti d'America, che
finiscono piegati e stremati dal contro-attacco nucleare...

così, l'alleanza terrestre, si rende conto che fare uso delle armi nucleari contro Entosh e inutile e
inefficace, così, le forze militari del ONU, affiancate dal esercito americano, guidato dal presidente
Douglas, rinchiuso in un Bunker nelle montagne rocciose durante il contro-attacco nucleare,
sferrano una poderosa invasione armata su vasta scala del continente africano, assaltando dal mare
le coste africane, ma sia l'esercito americano, che gli eserciti umani internazionali, si ritrovano a
dover combattere contro guerrieri africani armati fino ai denti, dotati di armature Xenobiologiche
aliene e di umani africani, con struttura biologica ibrida umano-aliena, in grado di generare artigli e
tentacoli o arti alieni nel loro corpo da umani, gli eserciti africani, si sono dotati di evoluti e
avanzati armamenti alieni, con cui riescono a tener testa alle forze d'invasione degli eserciti del
"Alleanza Terrestre", che finiscono sconfitti e sbaragliati nella "Guerra Africana", che viene vinta
dalle forze Xeno-africane, mentre l'esercito americano, finisce sconfitto, sbaragliato e fatto a pezzi,
subendo perdite militari pesanti e disastrose...

questo, causa nei paesi occidentali, un ondata di razzismo e ostilità anti-Africana, nei paesi
occidentali, che porta a Pogrom, stragi e massacri delle comunità e diaspore africane nei paesi
occidentali, accusati di essere una "quinta colonna" del "Intesa Africana" e di Entosh, nei paesi
occidentali...

allora, Entosh, decide di passare al contrattacco, ordinando agli eserciti Xenoafricani, di lanciarsi
alla conquista del mondo, di uscire dai confini del africa, sopratutto dei paesi occidentali, dando il
via alla "Guerra di Kirinya", una geurra tra l'alleanza terrestre e l'intesa africana, che devasta buona
parte della terra, stremandola e piegandola..

intanto, il continente africano, si raduna sotto un unico stato africano unito, overo, "l'Unione
Kirinya", retto dalla casta dei Kirinya, una casta di sapienti che studia e controlla le tecnologie
aliene, dotate da Entosh ai popoli africani, in Africa, si è formata una civiltà e cultura ibrida alieno-
africana...

le forze Xeno-Africane, sferrano un invasione armata su larga scala del Europa e del continente
Europeo, scontrandosi contro le forze militari del "Alleanza Terrestre", schierate e dispiegate nei
paesi Europei, con le capitali Europee, che diventano dei campi di battaglia, tra l'esercito Kirinya e
l'esercito Umano, il continente Europeo diventa un unico e immenso campo di battaglia, mentre il
NordAmerica e ridotta a una landa radioattiva e post-apocalittica, del tutto devastata e inabitabile, a
un unico e immenso deserto radioattivo, la "Guerra Kirinya", viene vinta dal Unione Kirinya, che
riesce a sconfiggere e sbaragliare l'alleanza Terrestre, affermandosi come una potenza mondiale
egemonica, riducendo l'Europa e l'Asia a vassalli e feudi del "Unione Kirinya", mentre il
NordAmerica, dopo che viene bonificato dalle sacche radioattive, viene colonizzato da coloni
Xeno-Africani, diventando un territorio Xeno-Africano...

Africa, Terra, 2355

secoli e secoli dopo...

l'Unione Kirinya, divenuta una potenza egemonica a livello mondiale e globale, a livello scientifico
e tecnologico, si lancia alla conquista e colonizzazione dello Spazio, mentre Europa e asia, sono
regredite al Medioevo, a società feudali e tribali, pre-tecnologiche e pre-scientifiche, con scienza e
tecnologia, monopolizzate dagli Africani, con i continenti di Europa e Asia, ridotte a colonie del
africa...

in Africa, il potere e detenuto nelle mani dei Kirinya, ovvero delle specie di "Sciamani", delle
specie di "oracoli" africani, in grado di controllare e manipolare le tecnologie aliene, le tecnologie
della civiltà Urasha, la civiltà aliena di cui faceva parte Entosh, i Kirinya si rivolgono agli Urasha
chiamandoli "Popolo delle Stelle" o "Abitanti delle Stelle" o "Figli delle Stelle", vedendo nelle
tecnologie Urasha, una forma di magia o di potere sovrannaturale, facendo da "Tramite" tra la razza
umana e le tecnologie superiori Urasha, viste dagli umani, come artefatti magici, sacri o mistici...

nello spazio, una flotta di astronavi aliene del "Impero Galattico Urasha"; sta cercando per tutte le
galassie, l'astronave di Entosh, un aliena nativo proprio della civiltà Urasha....

la flotta aliena, raggiunge la terra, scoprendo che entosh, viene venerato dagli africani come un Dio,
come una divinità suprema, come una figura mitologica e leggendaria, venendo chiamato dagli
africani, il "Dio Millenario", scoprendo che l'arrivo di Entosh in quel pianeta, introducendo evolute
e avanzate tecnologie aliene, ha cambiato radicalmente e profondamente, il volto della Terra...

i bambini del Alba

nel Futuro...
siamo in un futuro distante e remoto nel tempo...

la Razza umana si è lanciata alla conquista e colonizzazione dello Spazio, conquistando e


colonizzando prima la Via Lattea e poi le altre galassie del Universo, arrivando alla creazione della
"Egemonia Umana" o "Egemonia Antropica", tramite la scoperta di evolute e avanzate tecnologie
aliene, dopo che una spedizione spaziale terrestre, giunse in un pianeta alieno, popolato da una
popolazione di alieni primitivi, tecnologicamente fermi al paleolitico, i membri di un antica civiltà
aliena decaduta, regredita e imbarbarita, che aveva inventato delle macchine da guerra aliene
simbiotiche, basate sulla "Simbiosi", tra macchina da guerra e pilota, fusi e uniti in una sola cosa, in
un tutto-uno...
macchine da guerra bio-meccaniche e bio-tecnologiche aliene, che possono essere controllate e
pilotate soltanto dagli alieni costruttori di quelle macchine...

i vertici militari umani, per controllare quei veicoli alieni e garantire alla Razza umana, una
egemonia e potenza militare e bellica sconfinata e illimitata nello Spazio, crearono nei loro
laboratori, dei "Simbionti Bio-Mimetici"; dei Simbionti Biotecnologici, che permettono a un
umano, di imitare e riprodurre le cellule e organismo biologico alieno o di forme di vita aliene o
extraumane o non umane...

così, nei paesi del Egemonia Antropica, viene creato un corpo di giovani piloti umani, detti
"Simbianti", giovani umani con il Simbionte BioMimetico, trapiantato e iniettato o nel cervello o
nel loro corpo fisico, che trasforma i simbianti umani o in Alieni o in ibridi umani-alieno, in un
processo detto "Imitazione" o "Emulazione" o "Trasformazione", che converte il corpo di un umano
a un corpo ibrido e intermedio umano-alieno, facendo proliferare il corpo di un umano di cellule e
tracce di DNA alieno...

ma i Simbianti, sono sfruttati dalle forze armate del "Egemonia Antroica", come piloti militari, per
pilotare i veicoli da guerra alieni, poichè l'egemonia antropica e in guerra contro imperi e alleanze
aliene interplanetarie e inter-galattiche, come la "Confederazione Xuersha", poichè l'egemonia
antropica e retta da un regime autoritario e oppressivo, di "Suprematisti Specisti" o "Suprematisti
Antropici", che sostengono l'ideale della superiorità, primato e supremazia della specie umana, sulle
altre specie viventi, ritenendo che l'Universo sia fatto apposta per la razza umana e che i pianeti
nello spazio, esistano solamente per essere sfruttati e colonizzati dal uomo, che tutti i pianeti del
universo, esistano apposta per il genere umano, poichè, al interno del regime antropista, c'e una
ricca e potente organizzazione religiosa, una specie di "Chiesa Antropica", ovvero, il "Tempio del
Eden", che sostiene l'ideale di un "Destino Manifesto" della razza umana nello spazio, di una
"missione civilizzatrice" del genere umano nello Spazio, una specie di "Fardello della razza
umana" nello Spazio, con i sacerdoti del "Tempio del Eden", che ritengono e credono che Dio abbia
creato i pianeti e le galassie del universo, appositamente per essere conquistate e colonizzate e
sfruttate dalla razza umana, che tutto l'universo sia stato creato da Dio, appositamente per l'uomo e
il genere umano, una chiesa che ritiene la razza umana, come la "Specie Superiore", come la
"Specie Eletta", ritenendo le razze e specie aliene, come Specie inferiori, barbare, selvagge e
primitive, da conquistare e soggiogare, specie a cui bisogna esportare o educare alla "Superiore
civiltà terrestre", cosa che ha portato l'Egemonia antropica a una politica imperialista e colonialista,
a danno degli altri popoli e razze aliene, con il risultato che milizie armate di Suprematisti antropici
e "Corpi militari coloniali", sono dediti a stragi e massacri di intere popolazioni aliene inermi e
indifese, anche popolaizoni aliene primitive o medioevali, che fanno fatica a difendersi contro gli
eserciti terrestri pesantemente armati...

per i suprematisti antropici, la razza umana e una unicità ed eccezionalità in tutta la galassia,
ritenendo che il genere umano sia "Unico" ed "Eccezzionale" in tutta la galassia e tutto l'universo,
ritenuta una specie "Eletta" o "Prescelta" dal Dio della "Chiesa del Eden" per dominare e
soggiogare la galassia e l'intero universo, per spargere e diffondere nello spazio e nelle Galassie, i
"Semi del Eden", la "Civiltà Edenica" o "Civiltà Geotica" termine, che indica la civiltà umana-
terrestre, per spargere la forza e potenza del genere umano nello spazio, cercando però di creare uno
"Spazio vitale" o "Lebensraun" della razza umana terrestre nella galassia...

ma questo ha portato a crimini efferati da parte dei soldati e autorità antropiche terrestri, a danno di
numerose popolazioni, specie e razze aliene, con stragi e massacri deliberati, pogrom di massa di
popolazioni aliene, pianeti alieni bombardati in maniera indiscriminata, da flotte di astronavi
militari terrestri orbitali, che bombardano villaggi e città di alieni inermi e disarmati, con le flotte
spaziali terrestri, che arrivano a causare il crollo e distruzione di intere civiltà aliene, anche a
causare veri e propri genocidi ed ecatombi di popolazioni aliene, non solo a livello fisico, anche a
livello culturale, distruggendo le culture aliene, ritenute "Barbare" e "Inferiori", rispetto alle culture
terrestri, ritenute al contrario "Superiori" o "migliori" di quelle aliene...

l'egemonia Antropica, giunge a legalizzare uno sfruttamento schiavista delle razze aliene oppresse e
soggiogate, con le autorità Antropiste, che ritengono che le razze aliene troppo pericolose o
minacciose per il "Primato" della razza umana e per l'egemonia antropica, debbano essere
sterminate o annientate, mentre le razze non pericolose, debbano essere soggiogate o sfruttate come
schiave, per servire e riverire la razza umana terrestre...

la società del Egemonia Antropica e una società gerarchica e classista, una società a caste, dove la
casta più alta, sono gli umani terrestri, che detengono tutto il potere, come economia, politica e ogni
cosa della società antropica, mentre le razze e specie aliene sono relegate e confinate nelle caste e
classi sociali basse...

così, l'esercito galattico della "Egemonia Antropica", inizia a sfruttare i Simbianti come "Carne da
cannone" o "Carne da macello", come super-soldati e piloti di mezzi da guerra alieni, nei campi di
battaglia e nelle zone di guerra spaziali, planetarie e galattiche, divenuti unici e immensi campi di
battaglia tra "l'Impero Spaziale Antropico" e le alleanze e coalizioni di "Grandi reti" galattiche
aliene, imperi, fazioni, culture, civiltà e repubbliche, specie e razze Aliene, che in tutto l'universo e
le galassie, si stanno unendosi e coalizzandosi in una grande forza militare aliena, per contrastare
quella che è la più grande minaccia e pericolo per tutto l'universo, la più grande minaccia per tutte
le civiltà e specie aliene, ovvero, la Razza umana, "l'Impero Spaziale Antropico", che sfrutta i
Simbianti, come super-Armi viventi da battaglia e da combattimento...

la razza umana, sopratutto l'egemonia antropica, non essendo in grado di controllare direttamente le
tecnologie aliene, ha dovuto controllare fortemente i Simbianti, tenendo quasi prigionieri, in uno
stato di prigionia perenne e di sfruttamento schiavista perenne, poichè, i "Simbianti" sono i
"Tramite", tra la razza umana e le tecnologie aliene, gli unici in grado di controllare, dominare e
manipolare le tecnologie aliene, gli unici in grado di comprendere le evolute, avanzate e sofisticate
tecnologie aliene, di cui i Suprematisti antropici a guida della terra e del "Impero galattico
antropico", vogliono impadronirsene e imposessarsi per dominare e soggiogare la galassia e le altre
galassie...
poichè, i "Simbianti", tramite i "Simbionti BioMimetici", sono mezzi umani e mezzi alieni, degli
ibridi umano-alieno, gli unici piloti umani, che possono pilotare le astronavi d'assalto aliene e le
corazze Simbiotiche aliene...
senza i simbianti, la razza umana non può controllare o sfruttare la suo favore le tecnologie aliene...
ma un gruppo di "Simbianti", si ribella e ammutina al esercito del "Egemonia Antropica", entrando
in guerra contro questi ultimi, dando il via a un ammutinamento militare dei battaglioni e forze
militari Simbianti, che avviene in un pianeta di frontiera, in un pianeta ai margini e confini della Via
Lattea e del egemonia Antropica, divenuta un avamposto militare nella guerra del Egemonia
Antropica, contro la "Confederazione Xuersha", ovvero, il Pianeta Teoclis-2...

gli Ammutinati Simbianti, stanchi di essere sfruttati come schiavi militari, prendono il controllo
militare del pianeta Teoclis-2, che diventa la loro base e centro della ribellione generale dei
"Simbianti" contro l'imperialismo, militarismo, oppressione e tirranide del "Egemonia Antropica", a
danno sia delle specie aliene, che della stessa razza umana, dopo che l'Egemonia Antropica sta
conoscendo una deriva autoritaria e totalitaria...
i Simbianti, per via delle "Emulazioni"; hanno sviluppato una forte empatia verso i popoli e le razze
aliene e hanno deciso di aiutare i popoli alieni opressi e soggiogati dal Egemonia antropica, nella
loro lotta per la libertà, contro l'oppressione e la Tirranide degli Imperialisti Terrestri o Imperialisti
Antropici...

nella loro rivoluzione e guerra rivoluzionaria contro l'egemonia antropica, gli eserciti Simbianti
ribelli, vengono aiutati da un alleanza di Pianeti antropici liberali, ovvero "l'Alleanza Arcadica"; che
è entrata in guerra contro l'Egemonia antropica, anch'essa, ribellandosi al Egemonia antropica,
poichè, l'Alleanza arcadica, si batte per la pace, dialogo, cooperazione e interscambio tra la razza
umana e le razze e specie aliene della Galassia e delle altre galassie...
l'Alleanza antropica e una ribellione umana, alle politiche Speciste, imperialiste, suprematiste ed
egemoniche del "Egemonia Antropica", il governo multiplanetario del "Alleanza Arcadica", vede
nei Simbianti, la prima forma di unione e mescolanza tra la razza umana e le razze aliene, come la
prima specie vivente Ibrida o mulatta o meticcia tra umani e alieni, un abbattimento dei muri e
barriere tra la razza umana e le razze aliene, tra l'umano e l'Alieno, poichè, già nella Terra, il
progresso scientifico-tecnologico, aveva portato al superamento delle barriere e limiti e ostacoli tra i
popoli e le razze umane, tramite l'ingegnieria genetica e la manipolazione genetica, con la creazione
dei centri di ingegnieria genetica, di umani ibridi e mulatti tra varie razze umane, di umani che
trascendono l'idea e concezione di razza umana, anche creando da capo nuove razze umane,creando
nuovi tipi e generi di essere umano o genere umano, a livello di tratti somatici e a livello "Razziale",
per esempio, creando umano che non sono nè Bianchi, nè Neri, ne Asiatici, ma qualcos'altro, o
umani a cui sono aggiunti più tratti somatici assieme...

poi, al superamento dei limiti e barriere tra i sessi umani, generi sessuali e orientamenti sessuali
umani, tramite "l'Ingegnieria Sessuale" e la "Manipolazione sessuale", una fusione di Cibernetica
e Biotecnologia, che ha permesso di superare e scavalcare le barriere tra i sessi umani, tra il sesso
maschile e il sesso femminile, creando mescolanze e ibridazioni sessuali tra maschile e femminile, o
creando e generando da capo e da zero, nuovi orientamenti sessuali e nuovi generi sessuali, che
trascendono il maschile e il femminile, che vanno oltre il maschile e il femminile, che sono altro o
diverso o distinto dal maschio e dalla femmina, con maschi che diventano femmine e femmine che
diventano maschi o con maschi e femmine che diventano qualcosa di altro o diverso dal "Maschio"
o dalla Femmina...

poi al superamento delle barriere delle specie viventi, con l'ingegnieria genetica e la
Manipolazione Genetica con la creazione di ibridi umani-animale, con animali dotati di DNA
umano e Umani dotati di DNA animale, creando una mescolanza e miscelanza umano-animale, ma
anche mescolando il DNA umano con DNA di piante e vegetali, creando anche una "Fusione"
"Mescolanza" e "Miscelanza", tra gli Umani e i vegetali, tra Umani, piante e vegetali, in un
sincretismo genetico e biologico umano-vegetale e Umano-animale...
e poi, al superamento delle barriere tra Menti e pensieri umani e sistemi neurali, tramite la
Neurotica e il Mind Uploading, tramite l'ingegnieria Neurale e la manipolazione Neurale, con
l'avvento e creazione delle "Reti Neurali" o "Network Neurali" e le tecnologie d'interscambio
neurale, che hanno permesso ai cervelli umani biologici, tramite innesti e potenziamenti cibernetici,
sia di poter collegare il cervello alla rete internet e sia di poter collegare tra i loro i cervelli di tante
persone diverse, creando una "Grande rete" delle menti e cervelli umani, un "Internet" dei cervelli e
menti umane...

ora, con l'invenzione del "Simbionte BioMimetico", si è giunti al superamento delle barriere tra
umani e alieni, alla fusione, mescolanza e miscelanza tra razza umana e razze aliene, tra umani e
alieni, cosa che "l'alleanza Arcadica" vuole usare per creare una "Fratellanza universale" tra gli
umani e gli alieni, cosa a cui "l'Egemonia Antropica" si oppone...