Sei sulla pagina 1di 3

SP SIDERurgica del POLesine SRL

MACCHINE ED IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

05.0310 GRIGLIA ROTATIVA

L'equipaggiamento elettromeccanico è
appositamente studiato per l’intercettazione di
corpi solidi grossolani come stracci, pezzi di
legno, frammenti di piante, carta, ecc. in canali
di adduzione a impianti di depurazione civili ed
industriali.
La griglia è costruita con lame in acciaio
curvate a freddo e collegate fra loro a pacco.
L'azionamento della macchina avviene
mediante un motoriduttore in esecuzione
stagna con rinvio ad ingranaggi.
I due pettini sgrigliatori sono mossi da un
albero motore con supporti di estremità su
cuscinetti.
Il sistema di sicurezza è composto da un
gruppo frizione oleodinamica o meccanica
tarabile che interviene in caso di coppia
superiore a quella predefinita.
Il sistema di sgrigliatore è comandato a
camma.

Specifica Rif. UM Caratteristiche e dimensioni della griglia e del canale

CANALE larghezza L m 0.40 0.50 0.60 0.80 1.00 1.20 1.50 1.80 2.00
altezza B m 0.80 1.00
A m 0.10
GRIGLIA larghezza L m 0.40 0.50 0.60 0.80 1.00 1.20 1.50 1.80 2.00
altezza B m 0.80 1.00
altezza emergente F m 1.30 1.50
Ingombri D m 1.00 1.20
E m 1.30 1.50
Potenza - CV 0.25 0.5 1.0 1.5
N.B. - Tutti i dati in tabella sono indicativi e possono subire variazioni.

© SIDERurgica del POLesine Viale delle Industrie, 9 - 45100 ROVIGO Tel. 0425 475922 - Fax. 0425 474055
SP SIDERurgica del POLesine SRL
MACCHINE ED IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

05.0320 GRIGLIA VERTICALE

L'equipaggiamento elettromeccanico è
studiato per l’intercettazione di corpi solidi
grossolani come stracci, pezzi di legno,
frammenti di piante, carta, ecc. in canali di
adduzione a impianti di depurazione civili ed
industriali.
La traslazione del pettine è eseguita con due
catene a piastre, passo lungo. Le catene sono
mosse da due coppie di pignoni di cui due
applicati sulla barra di torsione. II senso di
moto delle catene è continuo ed univoco.
L'ubicazione delle catene è studiata in modo
che esse risultino sempre fuori dall’acqua.
La trasmissione del moto delle catene al
pettine sgrigliatore avviene a bilanciere.
II pettine si impegna nella griglia
automaticamente.
Nella corsa di risalita il pettine viene sgrigliato
dall’apposito sgrigliatore automatico che
scarica il materiale sullo scivolo collettore e da
questo nella canaletta (o sul nastro) di
evacuazione del materiale grigliato.

Specifica Rif. UM Caratteristiche e dimensioni della griglia e del canale


Luce libera di passaggio - mm griglie fini 15/20/25 griglie grossolane 30 ÷ 50
CANALE larghezza L m 0.80 1.00 1.20 1.50 1.80 2.00 2.30 2.50 3.00
altezza H m 1.00 ÷ 4.00
L1 m 0.10
C m 0.60
A m 0.025
GRIGLIA larghezza LG m 0.98 1.18 1.38 1.68 1.98 2.18 2.48 2.68 3.18
altezza H m 1.00 ÷ 4.00
ingombro I m 1.1 ÷ 1.3
alt.scarico S m su canaletta 0.10 su nastro 0.80
alt. emergente H” m 2.10 2.80
H’ m 2.00
Velocità pettine - m/min 5÷6
Potenza - CV 1.5 ÷ 2.0 2.0 ÷ 2.5 2.5 ÷ 3.0
N.B. - Tutti i dati in tabella sono indicativi e possono subire variazioni.

© SIDERurgica del POLesine Viale delle Industrie, 9 - 45100 ROVIGO Tel. 0425 475922 - Fax. 0425 474055
SP SIDERurgica del POLesine SRL
MACCHINE ED IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

05.0332 GRIGLIA INCLINATA A RUOTE SOMMERSE

L'equipaggiamento è studiato per


l’intercettazione di corpi solidi
grossolani come stracci, pezzi di
legno, frammenti di piante, carta,
ecc. in canali di adduzione a impianti
di depurazione civili ed industriali.
Il gruppo di comando è composto da
un motore elettrico asincrono trifase,
riduttore a vite senza fine con
sistema di sicurezza composto da un
gruppo di frizione tarabile che
interviene in caso di coppia
superiore a quella prevista.
Il pettine è appositamente studiato
per la rimozione dei corpi solidi dalla
griglia fissa, ed è in grado, grazie a
dei giunti elastici, di flettersi e di
adattarsi al materiale grigliato di
dimensione superiore al normale.

Specifica Rif. UM. Caratteristiche e dimensioni della griglia e del canale


Luce libera di passaggio - mm griglie fini 10/15/20/25 griglie grossolane 30 ÷ 50
CANALE larghezza L m 0.80 1.00 1.20 1.50 1.80 2.00 2.30 2.50 3.00
altezza HC m 1.00 ÷ 4.00
GRIGLIA larg. griglia LT m 0.75 0.95 1.15 1.45 1.75 1.95 2.25 2.45 2.95
larg.grigliatura LG m 0.62 0.82 1.02 1.32 1.62 1.82 2.12 2.32 2.82
altezza H m 1.00 ÷ 4.00
alt.scarico HS m su canaletta 0.10 su nastro 0.80
alt.emergente HSU m 1.43 2.13
Velocità pettine m/min 5÷6
Potenza - CV 0.75 ÷ 1.5 2.0 ÷ 2.5 2.5 ÷ 3.0
N.B. - Tutti i dati in tabella sono indicativi e possono subire variazioni.

© SIDERurgica del POLesine Viale delle Industrie, 9 - 45100 ROVIGO Tel. 0425 475922 - Fax. 0425 474055