Sei sulla pagina 1di 1

FISICA TECNICA 19/09/2017

Un vano, di dimensioni come illustrate in figura 1 e con pianta quadrata di lato 3m, è gestito da un
impianto di condizionamento che ne mantiene la temperatura dell'aria interna TA pari a 25°C. Il
vano ha le pareti laterali ed il pavimento rivolti verso ambienti mantenuti alla stessa temperatura. La
copertura è costituita da un
setto in cemento armato di
spessore 20cm e
conducibilità termica pari a
1.8Wm-1K-1. Al centro della
copertura è presente un
lucernario, di forma
quadrata con lato di 1m, che
è costituito da un vetro di
spessore trascurabile con
comportamento selettivo
rispetto alla radiazione,
ovvero per radiazioni
incidenti con lunghezza
d'onda inferiore a 4μm si
Figura 1: sezione del vano raffreddato comporta da elemento
semitrasparente (coefficiente
di trasparenza pari a 0.7 e coefficiente di riflessione pari a 0.3), mentre per radiazioni con lunghezze
d'onda superiori si comporta come corpo nero con emissività unitaria.
Calcolare la potenza che l'impianto di raffreddamento (non indicato in figura) deve smaltire per
mantenere costante la temperatura dell'aria interna, considerando i seguenti dati:
 il cemento abbia comportamento da corpo grigio rispetto alla radiazione incidente, con
emissività pari a 0.8;
 la temperatura dell'aria all'esterno TE sia pari a 25°C;
 sia presente una radiazione solare di 700Wm-2 inclinata di 45° rispetto alla verticale;
 sia presente un vento con velocità v pari a 3m/s per cui sia possibile valutare il coefficiente
di scambio termico convettivo dovuto all'azione del vento sulla parete esterna hE=4+4*v
(con v in m/s si ottiene hE in Wm-2K-1);
 sia valutabile un coefficiente liminare hlim = 15Wm-2K-1 (comprensivo di quota convettiva e
radiativa) per lo scambio termico fra la copertura (o il lucernario) e l'aria del vano
raffreddato;
 la temperatura della volta celeste sia assimilabile ad un valore di 10°C inferiore rispetto a
quello dell'aria esterna.
 condizioni stazionarie e sia possibile trascurare i ponti termici.

Costante di Stefan-Boltzmann σ=5.674E-4 WK-4m-2