Sei sulla pagina 1di 2

Esercizi di Ricapitolazione

Stechiometria in Fase Gas

1. Un recipiente di volume V, contenente, alla temperatura T, C 3H8 gassoso alla pressione di


5.00 atm, viene messo in comunicazione con un recipiente di volume V, contenente, alla
temperatura T, aria (20%O2, 80%N2 in volume) alla pressione di 10.0 atm. L’idrocarburo
brucia con l’ossigeno dell’aria formando CO2 e H2O gassosi.
Calcolare la composizione volumetrica della miscela gassosa a reazione avvenuta e la
pressione nei due recipienti alla temperatura T.
[C3H8 29.9%, CO2 7.8%, N2 52% H2O 10.3%, P=7.7atm

2. L’aria contiene il 21.0 % in volume di ossigeno. Si calcolino quanti m 3 di aria a 25.0°C e


760 torr sono necessari per la combustione di 1.00 Kg di metano(CH4).
[14.5 m3]
3. Operando a 27°C e a pressione atmosferica si introducono 60.0gdi una miscela di carbonato
sodico (Na2CO3) e bicarbonato sodico (NaHCO3) in un recipiente del volume di 5.00
litri.Chiuso ermeticamente il recipiente, si riscalda a 127°C e in queste condizioni tutto il
bicarbonato si decompone secondo la reazione:
NaHCO3Na2CO3 + H2O(g) + CO2(g)
La pressione finale risulta di 4.10 atm. Tenendo conto anche dell’aria rinchiusa nel
recipiente e trascurando il volume dei solidi rispetto a quello dei gas, calcolare la % in peso
di NaHCO3 nella miscela originaria.
[58.8%]
4. Si hanno a disposizione due recipienti: il primo di volume V1=2.00 litri contiene alcool
metilico CH3OH alla pressione P1=5.00 atm e il secondo di volume V2=8.00 litri contenente
aria (20% in volume di O2; 80% in volume di N2) alla pressione P2=10.0 atm.Mettendo in
comunicazione i due recipienti avviene la reazione di combustione dell’alcool metilico.
Determinare la pressione finale del sistema supponendo che la temperatura resti costante e si
mantenga superiore ai 100°C, in modo da poter considerare tutte le specie allo stato
gassoso,e inoltre determinare la composizione della miscela finale.

5. Una miscela gassosa è costituita dal 30.0% in volume di CO e dal 70.0% in volume di O 2 è
contenuta in un recipiente di volume V alla pressione P=5.25 atm. Alla temperatura T la
miscela reagisce formando CO2 gassosa. Determinare la pressione finale del sistema e la
composizione della miscela finale supponendo che la temperatura resti costante.
[4.46 atm; yCO2= 0.353]
6. In due recipienti, ciascuno di volume V , sono contenuti rispettivamente N 2 alla pressione
P1=1.85atm e O2 alla pressione P2=1.50atm. Mettendo in comunicazione i due recipienti
avviene la seguente reazione da bilanciare: N2(g) + O2(g)  N2O(g)
Determinare la pressione finale del sistema e la composizione della miscela finale
supponendo che la temperatura resti costante.
[1.21 atm; yN2O= 0.764]
7. In un recipiente di volume V, alla pressione di 5.00 atm e alla temperatura di 25°C è
contenuta una miscela gassosa costituita da C2H4 e O2. La frazione molare di C2H4 è
xC2H4=0.100. Determinare la pressione all’interno del recipiente e la composizione della
miscela gassosa dopo la completa combustione, assumendo che la temperatura rimanga
costante
[5.00 atm; yCO2= yH2O= 0.200]
8. Dall’analisi di una certa quantità di composto sono stati ottenuti: 0.090 g di C, 168 cm 3 di H2
e 168 cm3 di N2 misurati a TPS. Sapendo che la densità del composto gassoso, misurata a
1.00 atm e 25.0 °C è d= 1.72 g/l, si determini la formula molecolare del composto.
[CH2N2]

9. La densità di un composto gassoso rispetto all’idrogeno è 15.0 . Si determini il peso


molecolare del composto.
[30.0]

10 La densità gassosa di un composto organico rispetto all’aria (per la cui


composizione in volume si assume 21.0 % di O2 e 79.0% di N2), vale d= 2.568. L’analisi
elementare dello stesso composto ha dato le seguenti percentuali in peso:
C= 48.62%; H= 8.17 %, O= 43.21%
Se ne scriva la formula molecolare.
[C3H6O2]

11. Dalla combustione completa di 5.00 g di una miscela di CH4 e C2H6 si ottengono
48.32 lt di una miscela di CO2 e H2O misurati a 1.00 atm e 400°C. Si calcoli la composizione
percentuale in peso della miscela di partenza.
[%CH4 = 42.0 %]

12. Una miscela gassosa è costituita da C2H2 e C2H6. 40.0 ml di essa vengono
bruciati con 150 ml di O2. in eccesso Dopo la combustione e il raffreddamento a temperatura
ambiente il volume dei gas è 106 ml. Sapendo che i volumi sono misurati nelle stesse condizioni
di pressione e temperatura, si determini la composizione volumetrica della miscela iniziale.
[C2H6 = 60.0%]