Sei sulla pagina 1di 2

Acquaviva, lì 01.08.

2018

Al Sig. Sindaco di Acquaviva delle Fonti


Dott. Davide Carlucci

Al Presidente del Consiglio Comunale di Acquaviva delle Fonti


Dott.ssa Francesca Pietroforte

Mozione n.1: Regolamento per la disciplina delle riprese audiovisive


delle sedute del Consiglio Comunale

Premesso che:

- Nel corso del Consiglio Comunale del 31.07.2018 è stata dibattuta l’opportunità di
concedere di volta in volta all’emittente locale Telemajg la possibilità di effettuare
riprese audiovisive delle sedute del Consiglio Comunale e di eventualmente
disciplinare riprese effettuate dai cittadini che assistono al Consiglio Comunale;

- il Garante per la Privacy ha recentemente ribadito che “il testo unico delle leggi
sull’ordinamento degli enti locali garantisce espressamente la pubblicità degli atti
e delle sedute dell’organo consiliare comunale, demandando ad uno specifico
regolamento comunale l’introduzione di eventuali limiti a detto regime di
pubblicità (artt. 10 e 30 Tuel). Proprio questa fonte normativa, a parere del
Garante, può costituire la sede idonea a disciplinare modalità e limiti di pubblicità
delle sedute, comprese le eventuali riprese televisive, ed a specificare le ipotesi in
cui eventualmente limitare le riprese per assicurare la riservatezza dei soggetti
presenti o oggetto del dibattito (ad esempio, nel caso di una seduta che delibera
l’attribuzione di benefici a particolari categorie di soggetti e nel corso della quale
potrebbero emergere dati sensibili). Nell’ipotesi in cui sia prevista la possibilità di
effettuare le riprese, l’Amministrazione deve rendere l’informativa prevista
dall’art. 13 del d.lg. 30 giugno 2003, Codice in materia di protezione dei dati
personali, rendendo edotti i partecipanti dell’esistenza delle telecamere, della
successiva diffusione delle immagini e degli altri elementi previsti dalla normativa
sulla protezione dei dati”(cfr. per maggiori dettagli: Relazione annuale del Garante
2001, capitolo 7; Newsletter del 11 marzo 2002; Relazione 2003, par. 19, Relazione
2008, par. 3.2);

- che il Comune di Acquaviva delle fonti non si è dotato ancora di tale Regolamento;
- che attualmente è il Presidente del Consiglio Comunale a demandare ai Consiglieri
l’approvazione delle riprese da parte dell’emittente che ne faccia espressa
richiesta;
Si impegna pertanto il Sindaco e la Giunta

Ad adottare quanto prima un Regolamento per la disciplina delle riprese audiovisive


delle sedute del Consiglio Comunale.

Ringraziando, porgo distinti saluti.

Dott. Francesco Colafemmina