Sei sulla pagina 1di 5

COME FUNZIONA IL TEST DI CONTRAZIONE MUSCOLARE

Molte delle persone che si avvicinano al Metodo MC


rimangono sconcertate dal test chinesiologico di
contrazione muscolare.

Alcuni pensano che non abbia validità scientifica, altri


credono sia l’ennesima presa per i fondelli della Wanna
Marchi di turno…

Per questo è doveroso da parte mia diradare i dubbi su questa pratica che
non ho inventato io e non è il frutto della ciarlataneria di qualche guru o
presunto tale.

Per quanto possa sembrare strano la natura ci aiuta tramite energia, acqua e
frequenze a capire di cosa abbiamo bisogno e cosa ci nuoce…

Un pò di storia:

Questa fantastica opportunità è stata scoperta nel 1964 dal famosissimo


chiropratico George Goodeart.
Lui scoprì che avvicinando una qualsiasi sostanza ad un muscolo del corpo, si
poteva aumentare o diminuire la forza contrattile.

Da questa semplice scoperta di Goodeart, sono nate poi in tutto il mondo le


scuole di chinesiologia applicata.
Nella chinesiologia applicata l’azione base è la prova di contrazione muscolare
per fare verifiche (test di contrazione muscolare).

Dopo aver studiato Chinesiologia applicata in Germania ho continuato ricercare


in prima persona, applicandone i principi base e quindi il test di contrazione
muscolare.
Il MetodoMc nasce da più di vent’anni di ricerche svolte da me e dalla mia
equipe, ma il test di contrazione muscolare non è una mia invenzione, è alla
base di una pratica applicata con successo in tutto il mondo!

Una domanda diffusa:

Ciò che spesso lascia perplesse le persone intelligenti è la possibilità di


eseguire il test senza nemmeno estrarre la sostanza dal contenitore: come può
questa sostanza interagire con il corpo senza nemmeno toccarlo direttamente?

La risposta è semplice, ogni sostanza emette una frequenza, ogni sostanza ha


un suo campo magnetico che la avvolge, questa frequenza non viene
ostacolata da un contenitore in plastica piuttosto che in vetro. Ed è quindi
questa frequenza che viene a contatto con la frequenza del corpo
modificandola.
Da questa modifica della frequenza emessa dall’organismo, si ottiene
l’aumento o la diminuzione della contrazione che noi andiamo a misurare con il
test di contrazione muscolare.

Il campo magnetico della sostanza che andiamo a testare sul nostro


corpo trasmette essenzialmente una informazione al campo
magnetico dell’organismo. Se questa informazione risulta essere utile
per il corpo allora si avrà un aumento della forza contrattile altrimenti
un calo. È in questo modo che il corpo ci comunica se quella sostanza
gli è utile o meno.
Per semplificare possiamo dire che il corpo è in grado di leggere la
composizione di una sostanza e fornirci una indicazione univoca sulla quale
basarci per determinare se ne abbiamo bisogno o meno, se dobbiamo prendere
una compressa o due, se dobbiamo prenderla per un giorno o per una
settimana!

Questa è la potenzialità del test di contrazione muscolare, test che tutti


possono imparare ad eseguire e tutti possono verificarne l’efficacia.

Un semplice modo per verificare l’attendibilità del test di


contrazione muscolare:

Esiste un semplice modo per valutare l’attendibilità del test di contrazione


muscolare e diradare ogni dubbio.

Nella guida per un intestino sano allegata a questo documento insegno, tra le
altre cose, come testare (con il test di contrazione mucolare) la presenza di
parassiti e come eliminarli.

Ebbene chiunque può provare ad eseguire il test suggerito, in caso di esito


positivo e quindi di presenza di parassiti, può seguire il protocollo descritto e
liberarsene.

A questo punto sarà possibile ripetere il test di contrazione muscolare per


verificare la presenza di parassiti: il test risulterà negativo (tranne rari casi che
richiedono un lavoro più approfondito per eliminare del tutto i parassiti).
Questo a riprova della sua attendibilità.

Vi invito a testare questa cosa per diradare ogni dubbio in merito alla
funzionalità a affidabilità del test di contrazione muscolare.

Oggi in America , Germania, Australia, Francia ecc sono tantissimi i medici che
usano la chinesiologia in maniera verificativa e preventiva per evitare errori.

Con il MetodoMC abbiamo messo a punto una tecnica ed un approccio di verifica


che rispetta delle priorità e segue un filo logico olistico.

•Il Metodo MC cerca di rendere fruibile a tutti la tecnica della verifica.

•Il Metodo MC cerca con il suo protocollo di sicurezza di evitare sbagli anche al
neofita meno acculturato.
•Il Metodo MC riesce anche ad essere un buon mezzo di supporto per il grande
professionista.

•Il Metodo MC attraverso i suoi vari livelli arriva a dare una matematica
certezza di comportamento clinico che evita la problematica iatrogena al
99,9% grazie ai suoi infiniti e semplici mezzi che anche un semplice cittadino
può imparare ed utilizzare.

•Il Metodo MC non si vuole sostituire al Medico ma essere di valido supporto


per chiunque, anche per il medico.

Per approfondire, imparare ad eseguire perfettamente il test di


contrazione muscolare, e scoprire tutte le potenzialità del Metodo MC
visita www.metodomc.it/test

Un caro saluto

Marco Corti