Sei sulla pagina 1di 18

Pillole di Roma

a spasso per la Città Eterna

Villa Borghese

Campo dei fiori

San Pietro
Castel Sant’Angelo

Campo dei fiori Colosseo

piazza Navonapiazza Navona Ghetto

Isola Tiberina Castel Sant’Angelo


Campo dei Fiori

Fontana delle Tartarughe


San Pietro Villa Borghese

Ghetto

Giardino degli Aranci SAN PIETRO Colosseo


Isola Tiberina

Giardino degli Aranci

Come arrivare
Metro A fino alla fermata Ottaviano
Bus 40 fino alla fermata Traspontina / Conciliazione
Bus 23 fino alla fermata Risorgimento / Porta Angelica
Bus 62 fino alla fermata Traspontina
Pillole di Roma • SAN PIETRO A1
A1

A. Guarda il video e annota le informazioni che hai capito. Poi confrontati con un compagno.

B. Indica quali delle seguenti affermazioni sono presenti nel testo.

1. A San Pietro si può arrivare solo da via della Conciliazione. 


2. In passato, davanti a San Pietro c’erano delle stradine strette. 
3. Gli architetti del Fascismo hanno ristrutturato San Pietro. 
4. Alla realizzazione di San Pietro hanno partecipato molti artisti. 
5. Il colonnato in piazza San Pietro è di Bernini. 
6. Si può salire sulla cupola con un ascensore. 

C. Abbina ciascuna descrizione all’immagine corrispondente.

Una veduta di San Pietro La statua di San Pietro, La cupola di San Pietro
da via della Conciliazione. a cui è dedicata la chiesa. vista di notte.

Il colonnato di Bernini L’imponente facciata


che circonda la piazza. di San Pietro.

2
1

2/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO A1

D. Guarda di nuovo il video e completa la scheda E. Trascrivi in lettere i numeri che hai inserito
su San Pietro scrivendo i numeri in cifre. nella tabella al punto D.

SAN PIETRO
1.
Lunghezza
2.
Altezza
3.
Superficie totale
4.

Numero degli scalini che


portano in cima alla cupola

F. Completa le frasi con una delle seguenti parole.


cupola colonnato
opere basilica scalini

1. La di San Pietro è uno dei 3. La piazza davanti a San Pietro è circondata da

simboli di Roma ed è così grande e alta che si può un imponente formato da 284

vedere da quasi tutti i punti della città. colonne in pietra bianca.

2. Dentro la basilica di San Pietro ci sono numerose 4. I turisti possono arrivare sulla cima della basilica

d’arte, come la Pietà di salendo 537 .

Michelangelo o il Baldacchino di San Pietro di Bernini. 5. La di San Pietro è la seconda

chiesa più grande del mondo.

G. Completa le seguenti frasi con la preposizione articolata corretta. Segui il modello.

A San Pietro ci sono molti turisti in ogni periodo (di) dell’ anno.

1. San Pietro è una delle basiliche più grandi (di) 4. Molti grandi artisti hanno partecipato (a)

mondo. realizzazione di questa basilica.

2. La superficie (di) chiesa è di quasi 23 5. (In) basilica si trovano importanti opere

mila metri quadrati. d’arte.

3. Potrai ammirare la cupola (da) interno

(di) basilica.

H. Ti piacerebbe visitare San Pietro? Cosa ti interessa o ti piace di più di questa basilica?
Parlane con un compagno.

I. Con i tuoi compagni, prepara una presentazione per illustrare il monumento simbolo della
tua città. Potete scegliere il formato che preferite: presentazione Power Point, video, poster,
collage…

3/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO A2
A2

A. Guarda il video e annota le informazioni che ti sembrano più importanti. Poi confrontati
con un compagno.

B. Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.


1. In passato, San Pietro si raggiungeva attraversando le stradine strette di Spina di Borgo. V F
2. Via della Conciliazione è stata costruita durante il Fascismo per dare l’effetto di maestosità
alla basilica. V F
3. La basilica di San Pietro è l’edificio più grande del mondo. V F
4. Bernini ha realizzato il Baldacchino di San Pietro e le decorazioni della navata centrale. V F
5. La cupola si può ammirare solo dall’esterno. V F

C. Osserva le immagini, poi abbinale alla descrizione corrispondente.

2
CUPOLA

FACCIATA

3
4

NAVATA
COLONNATO

la parte di un edificio costruzione di forma semisferica il corridoio centrale di una chiesa, che
che si vede dall’esterno che si trova sopra un edificio porta all’altare principale

serie di colonne che creano un unico


insieme architettonico

4/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO A2

D. Completa le frasi con una delle seguenti parole.

simboli grandiosità
sistemazione
effetto decorazioni

1. Via della Conciliazione dà un ancora più maestoso a San Pietro.

2. Bernini si è occupato della della piazza e le ha dato l’attuale forma.

3. Le interne, insieme alle numerose opere d’arte, rendono la chiesa ancora più

ricca.

4. Le dimensioni e la bellezza della basilica danno un senso di .

5. Insieme al Colosseo, la cupola di San Pietro è uno dei di Roma, che rendono

famosa la città in tutto il mondo.

E. Completa le frasi con i seguenti indicatori temporali.

in futuro attualmente nel


negli anni prima durante

1.  della costruzione di via della Conciliazione, per arrivare a San Pietro si doveva

attraversare il quartiere Spina di Borgo.

2. Il restauro della facciata della basilica è terminato 2000.

3. il periodo fascista, a Roma ci sono stati molti lavori di ristrutturazione e restauro.

4. , piazza San Pietro si potrà raggiungere anche con una nuova linea di

metropolitana.

5.  piazza San Pietro ha una forma ovale, ma in passato era stata progettata con una

forma a trapezio.

6. La costruzione di via della Conciliazione è cominciata ’20.

F. Ti piacerebbe visitare San Pietro? Quali sono gli aspetti della basilica che trovi più
interessanti? Perché? Parlane con un compagno.

G. Con i tuoi compagni, prepara una presentazione su un monumento importante della tua
città, inserendo anche alcuni dati sulla sua storia. Potete scegliere il formato che preferite:
presentazione Power Point, video, poster, collage…

5/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO B1
B1

A. Guarda il video e cerchia l’alternativa corretta.


1. San Pietro è subito visibile per chi arriva da via della Conciliazione / dalle stradine di Spina di Borgo.
2. La visuale da via della Conciliazione diminuisce un po’ il fascino / aumenta l’effetto maestoso della
chiesa.
3. La costruzione del colonnato è opera di Bernini / tre grandi architetti.
4. La Pietà di Michelangelo si trova nella piazza / all’interno della chiesa.
5. Si può salire in cima alla chiesa salendo degli scalini / prendendo un ascensore.

B. Leggi il testo e indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.

La piazza La basilica Il colonnato Curiosità

Al centro di piazza San Pietro, vicino all’obelisco, c’è una mattonella dalla forma
circolare con la scritta “centro del colonnato”. Mettiti sulla mattonella e guardati
intorno: ti sembrerà che ci sia una sola fila di colonne, anziché quattro. Tutto
questo grazie a un effetto ottico realizzato aumentando gradualmente il diametro
delle colonne.
Osserva con attenzione il monumento che decora la tomba di papa Clemente
XIII, realizzato da Canova. Sicuramente noterai che la parte posteriore del leone
di sinistra ha una forma un po’ insolita. Secondo la tradizione, alla realizzazione
dell’opera parteciparono anche alcuni artisti minori, sotto la guida di Canova. Uno
di questi artisti, il cui cognome era Elefante, pregò Canova di poter “firmare” in
qualche modo l’opera. E così Canova gli concesse di dare alla parte posteriore di
uno dei leoni una forma che ricordava quella di un elefante.
La pavimentazione della piazza è costituita dai tipici blocchetti di pietra scura
che sono una caratteristica di molte strade romane. Il nome di questi blocchetti è
“sanpietrini” perché furono utilizzati per la prima volta a piazza San Pietro. Ma la
pavimentazione della piazza riserva un’altra sorpresa: alla base dell’obelisco c’è
una meridiana, un orologio solare che utilizza l’ombra dello stesso obelisco e che
segna i due solstizi dell’anno (22 giugno e 22 dicembre) e il passaggio del sole in
cinque diversi segni zodiacali.

1. A piazza San Pietro c’è una mattonella che segnala il centro del colonnato. V F
2. Dal centro del colonnato si ha l’impressione che le colonne siano più numerose. V F
3. La tomba di papa Clemente XIII è decorata da una scultura che raffigura un leone e un elefante. V F
4. La statua del leone di sinistra è stata firmata da Canova. V F
5. I sanpietrini sono stati utilizzati per la prima volta per la pavimentazione di piazza San Pietro. V F
6. A piazza San Pietro c’è una meridiana che segna l’ora. V F

6/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO B1

C. Abbina le seguenti espressioni alla definizione corrispondente.

1. pavimentazione a. l’ampiezza di un oggetto di forma circolare.


2. meridiana b. il rivestimento che copre il suolo nelle
3. effetto ottico strade e nelle piazze.
4. diametro c. orologio che sfrutta l’ombra di un oggetto
5. artista minore per indicare l’ora.
6. solstizio d. illusione visiva che fa sembrare le cose
differenti da come sono in realtà.
e. i due giorni dell’anno in cui ci sono
il giorno o la notte più lunghi.
f. artista meno famoso o importante.

D. Trasforma le seguenti frasi dalla forma passiva a quella attiva.


Fai attenzione ai tempi verbali.

La cupola di San Pietro è stata progettata da Michelangelo. 

Michelangelo ha progettato la cupola di San Pietro.

1. La basilica di San Pietro è stata costruita da Bramante, Bernini e Michelangelo. 

2. La basilica è considerata dagli specialisti una delle opere più maestose di Roma. 

3. Via della Conciliazione è stata costruita dal regime fascista. 

4. Il baldacchino di San Pietro è stato realizzato da Bernini. 

5. La basilica di San Pietro è visitata da turisti provenienti da tutto il mondo. 

E. Quali sono gli aspetti artistici o storici che trovi più interessanti di San Pietro? Perché?
Parlane con un compagno.

F. Con i tuoi compagni, fai una ricerca su un aspetto storico o artistico di San Pietro che
ritieni interessante e prepara una presentazione per illustrarlo. Potete scegliere il formato
che preferite: presentazione Power Point, video, poster, collage…

7/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO B2
B2

A. Guarda il video e rispondi alle seguenti domande.


1. Cosa c’era davanti a San Pietro prima della costruzione di via della Conciliazione? L’effetto visivo era lo stesso?

2. Quali sono le misure di questa maestosa basilica?

3. Quali sono gli architetti che hanno partecipato alla costruzione della piazza e della basilica?

4. La basilica contiene delle opere d’arte di grande valore, quali?

5. Come si può arrivare sulla cima della basilica?

B. Leggi il testo e completalo con le seguenti parole.

angolazione stabilità fama rivestimento tasse

segno struttura prospettiva intuizione

La costruzione ....................... . Un altro elemento caratteristico è

della basilica il colonnato realizzato da Bernini: una struttura

come la vediamo grandiosa che racchiude la piazza e sembra voler

adesso cominciò abbracciare i fedeli. Inoltre, le doppie colonne del

nel 1506 per portico, osservate dalla giusta ................................. ,

volere di papa Giulio II, che diede ordine di restaurare creano un gioco di .............................. assolutamente

e modificare una chiesa già presente sul sito. sorprendente: si allineano alla perfezione fino a

La direzione del cantiere fu affidata a numerosi sembrare una sola fila di colonne. L’immenso cantiere

architetti di grande ................................. tra cui Raffaello di San Pietro ha lasciato un ................................. anche

Sanzio, Antonio da Sangallo e Michelangelo. La nella cultura popolare, ed è legato alla nascita di

cupola, l’elemento forse più famoso e caratteristico un modo di dire utilizzato nella lingua italiana. Per

della struttura, fu frutto di un’ .............................. non pagare le ................................. doganali, i materiali

geniale di Michelangelo, che riuscì a darle risalto e, destinati al cantiere venivano contrassegnati dalla

soprattutto, ................................. . In pratica la cupola è sigla A.U.FA. (in latino: ad usum fabricae, cioè

costituita da una doppia calotta: quella interna, più destinati ad essere utilizzati nella fabbrica di San

piccola, fa da ................................. portante e sorregge Pietro). Nella tradizione popolare nacque quindi

tutto il peso, mentre la parte che vediamo all’esterno, l’espressione “a ufo” per indicare che qualcuno vuole

più grande ma anche più leggera, è solo un .......... ottenere un servizio o un bene gratuitamente.

8/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO B2

C. Rileggi il testo al punto B e rispondi alle seguenti domande.


1. Quando è cominciata la costruzione della basilica, e per ordine di chi?

2. Perché la cupola progettata da Michelangelo è stabile, anche se molto grande?

3. Qual è il gioco di prospettiva che Bernini ha ideato per il colonnato?

4. Cosa significa l’espressione “a ufo”, e come è nata?

D. La Pietà e il Baldacchino di San Pietro sono due opere d’arte custodite nella basilica di San
Pietro. Fai una breve ricerca per completare le schede. Che sensazioni ti suscitano queste
opere? Perché? Parlane con un compagno.

Artista: Artista:

Funzione dell’opera: Soggetto dell’opera:

Materiali utilizzati: Materiali utilizzati:

Periodo artistico: Periodo artistico:

E. Con i tuoi compagni, fai una ricerca sulle altre opere di Bernini e Michelangelo e preparane
una presentazione. Potete scegliere il formato che preferite: presentazione Power Point,
video, poster, collage...

9/9 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • San Pietro
a spasso per la Città Eterna

Autore attività Correzione


Francesca Regni Maria Vittoria Ambrosini
Direzione editoriale Idea, soggetto e sceneggiatura
Ludovica Colussi Ludovica Colussi

Revisione didattica Produzione e Regia


Fidelia Sollazzo Jaume Riba - Playground Visual Movement

Coordinamento editoriale Riprese, suono, montaggio e Sound Design


Ludovica Colussi. Fidelia Sollazzo Luiso Ces e Jaume Riba - Playground Visual Movement

Progetto grafico Musica


Juan Asensio Villena Luiso Ces

Impaginazione Reporter
Ornella Ambrosio Ludovica Colussi

Documentazione
Francesca Regni, Fidelia Sollazzo

© Immagini:
p. 1 Ludovica Colussi; p. 2 fabiomax/ Fotolia.com, M.V. Photography/Fotolia.com, marco iacobucci/Fotolia.com, Alexander/Fotolia.
com, sandrixroma/Fotolia.com; p. 4 marco iacobucci/Fotolia.com, Livioandronico2013/Wikimedia.com, Cezar Suceveanu/Wiki-
media.com, sandrixroma/Fotolia.com; p. 6 Ludovica Colussi; p. 8 Alexander/Fotolia.com; p. 9 Jebulon/Wikimedia.com, Stanislav
Traykov/Wikimedia.com

N.B : Tutte le fotografie provenienti da Wikipedia e Wikimedia Commons sono soggette alla licenza Creative Commons (2.0 e 3.0)

Difusión, S.L. non è responsabile dei cambiamenti o malfunzionamento dei siti Internet citati nel materiale.
© Gli autori e Difusión, S.L., Barcellona, 2016

Tutti i diritti di traduzione, memorizzazione elettronica, riproduzione e di adattamento totale o parziale, con qualsiasi mezzo
(compresi microfilm e le copie fotostatiche), sono riservati per tutto il mondo. Il mancato rispetto di tali diritti costituisce un de-
litto contro la proprietà intellettuale (art. 270 e successivi del Codice penale spagnolo).

www.cdl-edizioni.com
Pillole di Roma • SAN PIETRO guida A1
guida A1

SAN PIETRO SOLUZIONI


Informazioni presenti: 2, 4, 5

(durata 01.35) Informazioni non presenti: 1, 3, 6

C. Chiedete agli studenti di osservare le immagini


Risorse linguistiche: e di abbinarle alla descrizione corrispondente. Gli
• il lessico per descrivere un monumento; studenti svolgeranno l’attività individualmente e poi si
• le preposizioni articolate; confronteranno a coppie prima di passare alla messa
• i numeri. in comune e alla correzione.

SOLUZIONI
1. La statua di San Pietro, a cui è dedicata la chiesa.
Competenze e obiettivi:
2. Una veduta di San Pietro da via della Conciliazione.
• comprendere descrizioni e informazioni su un 3. La cupola di San Pietro vista di notte.
monumento; 4. L’imponente facciata di San Pietro.
• allenarsi a descrivere un monumento; 5. Il colonnato di Bernini che circonda la piazza.
• allenarsi a esprimere la propria opinione su un
monumento.

D. Fate rivedere il video e chiedete agli studenti di


completare il quadro proposto nell’attività. Prima
Prima di cominciare: della visione del filmato, lasciate agli studenti il tempo
per leggere il testo dell’attività, in modo che sappiano
Anticipate agli studenti che stanno per vedere un
quali informazioni ricercare nel video. Lasciate che gli
video sulla basilica simbolo di Roma e chiedete di
studenti lavorino in coppie e poi passate alla messa in
immaginare quale potrebbe essere e perché. Chiedete
comune e alla correzione.
poi agli studenti se qualcuno di loro ha mai visitato
San Pietro e, in questo caso, invitatelo a descrivere
brevemente la sua esperienza. Se lo ritenete SAN PIETRO
opportuno, potete scrivere alla lavagna il lessico che
Lunghezza 218 metri
emergerà dalla conversazione.
Altezza 134 metri

23.000 metri
Svolgimento: Superficie totale
quadrati
A. Chiedete agli studenti di guardare il video e di
annotare le informazioni che hanno capito. Gli Numero degli scalini che
537 scalini
studenti si confronteranno a coppie prima di passare portano in cima alla cupola
alla messa in comune.

B. Prima di procedere a una seconda visione del video, E. Chiedete agli studenti di scrivere in lettere i
invitate gli studenti a leggere il testo dell’attività numeri proposti nell’attività al punto C. Gli studenti
proposta, in modo che sappiano quali informazioni lavoreranno individualmente e poi si confronteranno a
ricercare nel filmato. Fate vedere il video e lasciate coppie prima di passare alla messa in comune e alla
agli studenti il tempo sufficiente per svolgere l’attività. correzione.
Poi fate confrontare gli studenti a coppie e, nel caso ci
siano risposte discordanti, potete discuterne durante
messa in comune.

1/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO guida A1

SOLUZIONI

1. duecentodiciotto
2. centotrentaquattro
3. ventitremila
4. cinquecentotrentasette

F. Chiedete agli studenti di completare le frasi


scegliendo la parola adatta tra quelle proposte.
Gli studenti lavoreranno individualmente e poi si
confronteranno a coppie prima di passare alla messa
in comune e alla correzione.

SOLUZIONI

1. cupola
2. opere
3. colonnato
4. scalini
5. basilica

G. Chiedete agli studenti di leggere le frasi e


completarle con la preposizione articolata corretta.
Gli studenti lavoreranno individualmente e si
confronteranno a coppie prima di passare alla messa
in comune e alla correzione.

SOLUZIONI

1. del
2. della
3. dall’ / della
4. alla
5. nella

H. Chiedete agli studenti, divisi a coppie, di parlare


di San Pietro: gli piacerebbe visitare la chiesa e
la piazza? Perché? Lasciate agli studenti il tempo
necessario per svolgere l’attività, poi passate alla
messa in comune.

I. Invitate gli studenti a lavorare in gruppo per


preparare una presentazione sul monumento che
meglio simboleggia la loro città. Gli studenti potranno
prendere spunto dal filmato e realizzare un lavoro nel
formato che preferiscono: presentazione Power Point,
video, poster, collage…

2/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO A2
guida
guida A2

C. Chiedete agli studenti di osservare le immagini


Risorse linguistiche:
e di abbinarle alla descrizione corrispondente. Gli
• il lessico per descrivere un monumento;
studenti svolgeranno l’attività individualmente e si
• alcuni indicatori temporali.
confronteranno a coppie prima di passare alla messa
in comune e alla correzione.

Competenze e obiettivi: SOLUZIONI


• comprendere descrizioni e informazioni su un
1. cupola: costruzione di forma semisferica che si
monumento;
trova sopra un edificio.
• allenarsi a descrivere un monumento;
2. facciata: la parte di un edificio che si vede
• allenarsi a esprimere la propria opinione su un
dall’esterno.
monumento.
3. navata: il corridoio centrale di una chiesa, che
porta all’altare principale.
4. colonnato: serie di colonne che creano un unico

Prima di cominciare: insieme architettonico.

Anticipate agli studenti che stanno per vedere un D. Chiedete agli studenti di leggere le frasi e
video sulla basilica simbolo di Roma e chiedete di completarle con la parola adatta tra quelle proposte.
immaginare quale potrebbe essere e perché. Chiedete Gli studenti svolgeranno l’attività individualmente e si
poi agli studenti se qualcuno di loro ha mai visitato confronteranno a coppie prima di passare alla messa
San Pietro e, in questo caso, invitate a descrivere in comune e alla correzione.
brevemente la loro esperienza.

SOLUZIONI

Svolgimento: 1. effetto
2. sistemazione
A. Chiedete agli studenti di guardare il video e di
3. decorazioni
annotare le informazioni che hanno capito. Gli
4. grandiosità
studenti si confronteranno a coppie prima di passare
5. simboli
alla messa in comune.

E. Chiedete agli studenti di leggere le frasi e di


B. Prima di procedere a una seconda visione del video,
completarle con gli indicatori temporali adatti tra
invitate gli studenti a leggere il testo dell’attività
quelli proposti. Gli studenti svolgeranno l’attività
proposta, in modo che sappiano quali informazioni
individualmente e si confronteranno a coppie prima di
ricercare nel filmato. Fate vedere il video e lasciate
passare alla messa in comune e alla correzione.
agli studenti il tempo sufficiente per svolgere l’attività.
Poi fate confrontare gli studenti a coppie e, nel caso ci
siano risposte discordanti, potete discuterne durante SOLUZIONI
messa in comune.
1. prima
2. nel
SOLUZIONI 3. durante
1. V 4. in futuro
2. V 5. attualmente
3. F 6. negli anni
4. V
5. F

3/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO guida A2

F. Chiedete agli studenti, divisi a coppie, di parlare di


San Pietro. Vorrebbero visitarla? Perché? Quali sono
gli aspetti della basilica e della piazza che trovano
più interessanti? Lasciate agli studenti il tempo
necessario per svolgere l’attività, poi passate alla
messa in comune.

G. Invitate gli studenti a lavorare in gruppo per


preparare una presentazione su un monumento
importante della loro città, inserendo anche alcuni
dati sulla sua storia. Gli studenti potranno prendere
spunto dal filmato e realizzare un lavoro nel formato
che preferiscono: presentazione Power Point, video,
poster, collage…

4/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO B1
guida
guida B1

B. Chiedete agli studenti di leggere il testo e di


Risorse linguistiche:
indicare se le affermazioni proposte sono vere o false.
• il lessico per descrivere un monumento e altri
Gli studenti svolgeranno l’attività individualmente e si
elementi di una piazza;
confronteranno a coppie prima di passare alla messa
• la forma passiva.
in comune e alla correzione.

SOLUZIONI
Competenze e obiettivi:
1. V
• comprendere descrizioni e informazioni su un 2. F
monumento; 3. F
• allenarsi a descrivere un monumento; 4. F
• allenarsi a parlare degli aspetti storici e 5. V
artistici di un monumento. 6. V

C. Chiedete agli studenti di abbinare ciascuna delle


espressioni proposte alla definizione corrispondente.
Prima di cominciare:
Gli studenti svolgeranno l’attività individualmente e si
Anticipate agli studenti che stanno per vedere un confronteranno a coppie prima di passare alla messa
video su una delle più importanti basiliche di Roma e in comune e alla correzione.
del mondo e chiedete di immaginare quale potrebbe
essere e perché. Chiedete poi agli studenti se
SOLUZIONI
qualcuno di loro conosce o ha mai visitato San Pietro
e, in questo caso, invitateli a descrivere brevemente la 1. b

piazza e la basilica. Se lo ritenete opportuno, potete 2. c

scrivere alla lavagna il lessico che emergerà dalla 3. d

conversazione. 4. a
5. f
6. e

Svolgimento:
D. Chiedete agli studenti di trasformare le frasi
A. Chiedete agli studenti di guardare il video e di proposte dalla forma passiva a quella attiva, facendo
cerchiare l’alternativa corretta tra le due proposte. attenzione alla corrispondenza dei tempo verbali. Gli
Prima di procedere alla visione del video, chiedete studenti svolgeranno l’attività individualmente e si
agli studenti di leggere il testo dell’attività, in modo confronteranno a coppie prima di passare alla messa
che sappiano quali informazioni ricercare nel filmato. in comune e alla correzione.
Dopo la visione del video, gli studenti svolgeranno
l’attività individualmente e si confronteranno a
SOLUZIONI
coppie prima di passare alla messa in comune e alla
correzione. 1. Bramante, Bernini e Michelangelo hanno
costruito la basilica di San Pietro.
2. Gli specialisti considerano la basilica una delle
SOLUZIONI opere più maestose di Roma.
1. da via della Conciliazione 3. Il regime fascista ha costruito via della
2. aumenta l’effetto maestoso Conciliazione.
3. Bernini 4. Bernini ha realizzato il Baldacchino di San Pietro.
4. all’interno della chiesa 5. Turisti provenienti da tutto il mondo visitano la
5. salendo degli scalini basilica di San Pietro.

5/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO guida B1

E. Chiedete agli studenti, divisi a coppie, di parlare


degli aspetti storici e artistici di San Pietro che
ritengono più interessanti. Lasciate agli studenti il
tempo necessario per svolgere l’attività, poi passate
alla messa in comune.

F. Chiedete agli studenti di fare una ricerca su un


aspetto storico o artistico di San Pietro che ritengono
interessante e di preparare una presentazione per
illustrarlo. Gli studenti potranno scegliere il formato
che preferiscono: presentazione Power Point, video,
poster, collage…

6/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO B2
guida
guida B2

RISPOSTE POSSIBILI
Risorse linguistiche:
1. Un tempo, davanti a San Pietro c’era Spina di
• il lessico per descrivere un monumento e la
Borgo, un quartiere dalle stradine strette. Dopo
sua storia;
aver attraversato le stradine, la vista della
• il lessico per descrivere un’opera d’arte e le
basilica dava un maggiore “effetto sorpresa”,
sensazioni che suscita.
mentre adesso la basilica si vede già da via della
Conciliazione, con un effetto più grandioso ma
meno sorprendente.
Competenze e obiettivi: 2. La basilica di San Pietro è lunga 218 metri e alta
• comprendere descrizioni e informazioni di quasi 134 metri. La sua superficie totale è di
carattere storico e artistico su un monumento; quasi 23 mila metri quadrati.
• allenarsi a descrivere un monumento; 3. Alla costruzione della piazza e della basilica
• allenarsi a descrivere un’opera d’arte e le hanno partecipato molti grandi architetti, tra cui
sensazioni che suscita. Bramante, Michelangelo e Bernini.
4. Due delle opere d’arte custodite a San Pietro sono
La Pietà di Michelangelo e il Baldacchino di San
Pietro di Bernini.
Prima di cominciare: 5. Si può raggiungere la cima della basilica salendo
537 scalini.
Anticipate agli studenti che stanno per vedere un
video sulla basilica simbolo di Roma e chiedete di
immaginare quale potrebbe essere e perché. Chiedete B. Chiedete agli studenti di leggere il testo e di
poi agli studenti se qualcuno di loro conosce o ha completarlo con la parola adatta tra quelle proposte.
mai visitato San Pietro e, in questo caso, invitateli Gli studenti leggeranno il testo individualmente e
a descriverlo brevemente. Se lo ritenete opportuno, lavoreranno in coppie per completarlo. Passate infine
potete scrivere alla lavagna il lessico che emergerà alla messa in comune e alla correzione.
dalla conversazione.
SOLUZIONI
fama / intuizione / stabilità / struttura /
Svolgimento: rivestimento / angolazione / prospettiva / segno /

A. Prima di procedere alla visione del video, invitate tasse

gli studenti a leggere il testo dell’attività proposta, in


modo che sappiano quali informazioni ricercare nel C. Chiedete agli studenti di rileggere il testo al
filmato. Fate vedere il video e lasciate agli studenti il punto B e di rispondere alle domande proposte. Gli
tempo sufficiente per svolgere l’attività. Gli studenti si studenti svolgeranno l’attività individualmente e si
confronteranno a coppie prima di passare alla messa confronteranno a coppie prima di passare alla messa
in comune e alla correzione. in comune e alla correzione.

7/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.


Pillole di Roma • SAN PIETRO guida B2

RISPOSTE POSSIBILI E. Chiedete agli studenti di lavorare in gruppo per


preparare una presentazione sulle altre opere di
1. La costruzione della basilica cominciò nel 1506 e
Bernini e Michelangelo. Se lo ritenete opportuno,
fu ordinata dal papa Giulio II.
potete dividere la classe in due gruppi, affidando a
2. La cupola progettata da Michelangelo è stabile
ciascun gruppo un solo artista. In alternativa, potete
perché è composta da due calotte: quella interna
chiedere agli studenti di preparare una presentazione
sorregge il peso, mentre quella esterna è molto
su una basilica a loro scelta. Gli studenti potranno
più leggera e serve da rivestimento.
scegliere il tipo di formato che preferiscono:
3. Posizionandosi in uno specifico punto della
presentazione Power Point, video, poster, collage…
piazza e guardando verso il colonnato, le doppie
colonne del portico si allineano e sembra che ci
sia un’unica fila di colonne.
4. La sigla A.U.FA era impressa sui materiali che
servivano per la costruzione della basilica.
Quando questi materiali passavano le dogane,
non pagavano tasse. L’espressione “a ufo”, nata
da una modificazione nel linguaggio popolare,
indica, quindi, qualcuno che vuole ottenere
qualcosa senza pagare.

D. Chiedete agli studenti di svolgere una breve ricerca


per completare le schede sulle due opere proposte e
di parlare tra loro delle sensazioni che queste opere
suscitano. Gli studenti lavoreranno a coppie, prima di
passare alla messa in comune e alla correzione.

SOLUZIONI
Baldacchino di San Pietro
artista: Gian Lorenzo Bernini
funzione dell’opera: evidenziare il luogo in cui è
sepolto San Pietro
materiali utilizzati: bronzo, oro, legno, marmo (e
altri)
periodo artistico: Barocco

La Pietà
artista: Michelangelo Buonarroti
soggetto dell’opera: Maria tiene tra le braccia
Gesù morto.
materiali utilizzati: marmo
periodo artistico: Rinascimento

8/8 Riproduzione autorizzata © Gli autori e Difusión, S.L.