Sei sulla pagina 1di 5

Spiritualità

e sacro
nella Massoneria
Annotazioni

Francesco Angioni
Prima edizione
© 2018
Francesco Angioni
Tutti i diritti riservati. È vietata per legge la riproduzione anche parziale e con
qualsiasi mezzo senza l’autorizzazione scritta dell’autore
SOMMARIO

Viaggio all’Aletheia 1
Spiritualità e religiosità dagli Antichi Doveri a oggi 2
Sull’idea di spiritualità in massoneria 17
Spiritualità nella Massoneria di oggi 29
Credenze religiose, Bene-Male e Massoneria 38
Sacro e religiosità in senso massonico 43
Ermeneutica del concetto di “senso del sacro” 47
Il ruolo dell'ermeneutica e della metafisica nel pensiero massonico 57
Senso del sacro e religiosità 69
La Massoneria è Formazione Morale dell’uomo 74
Il nascosto senso mistico nel pensiero della Massoneria 86
Funzione sacrale del mito 90
Il rapporto sacrale con la Natura 92
In principio fu creato il Cosmo 105
Sulle presunte confluenze dello gnosticismo nel pensiero e nelle origini
ideali della Massoneria 108
Male e Bene 113
Mito e simbolo nell'età del sacro e del sacralizzato 118
L'iniziazione rituale 128
La dignità del Massone 146
Chi è il Massone d’essenza 148
Il pensiero intuitivo in massoneria 154
Pax massonica 163
Parafrasando Borges 170
Il cerchio e l’anima 172
La Massoneria non è un laboratorio di sperimentazione 176
La Morale massonica è universale? 179
Il Sufi, il modello di cane, il modello di uomo 194
Rumi dice 197
Commento a "Farò della mia anima uno scrigno" di Kahlil Gibran 202
APPENDICE 207
Pensieri umani di un massone d’essenza in un luogo che non è luogo
in un tempo che non è tempo 209