Sei sulla pagina 1di 100

MARCO FRISINA

NON TEMERE
Canti per la liturgia e la preghiera

EDITORIALE AUDIOVISIVI
MARCO FRISINA. Nato a Roma nel 1954, dopo gli studi classici si è diplomato in Composizione al Conserva-
torio di Santa Cecilia. Dopo aver compiuto gli studi teologici, si è specializzato in Sacra Scrittura al Pontificio
Istituto Biblico. Ordinato sacerdote nel 1982, da allora svolge il suo ministero nella Diocesi di Roma. Dal 1991
al 2011 è stato Direttore dell’Ufficio Liturgico del Vicariato di Roma ed attualmente è Presidente della Com-
missione Diocesana per l’Arte Sacra ed i Beni Culturali, Consultore del Pontificio Consiglio per la Promozione
della Nuova Evangelizzazione e Rettore della Basilica di Santa Cecilia in Trastevere. Tiene corsi presso la
Pontificia Università della Santa Croce e il Pontificio Istituto di Musica Sacra.
Autore di numerosi canti liturgici, nel 1984 ha fondato – e da allora dirige – il Coro della Diocesi di Roma, con
il quale anima le più importanti liturgie diocesane, alcune delle quali presiedute dal Santo Padre. Dal 1991 è
anche Maestro Direttore della Pontificia Cappella Musicale Lateranense.
Nel 1990 ha avuto inizio la sua collaborazione al progetto internazionale della Rai “Bibbia” sia come consu-
lente biblista che autore delle musiche dei film prodotti. Negli anni successivi ha composto le colonne sono-
re di oltre trenta film a tema storico e religioso.
Oltre ai canti liturgici ha composto numerosi Oratori sacri ispirati a personaggi biblici o alla vita di grandi santi
e diversi brani sinfonici e cameristici.
Nella sua produzione musicale ci sono anche alcune opere per il teatro tra cui “La Divina Commedia.
L’Opera”, prima trasposizione musicale del capolavoro dantesco di cui è autore e ideatore e che ha debutta-
to nel 2007; “In Hoc Signo”, rappresentata al Teatro Nazionale di Belgrado nel 2013 in occasione del mille-
nario dell’Editto di Milano e “Passio Christi”, con prima esecuzione al Teatro Cervantes di Malaga nell’aprile
2018.
Da anni porta questa sua esperienza di sacerdote, musicista e docente in moltissime Diocesi italiane ed estere.
www.marcofrisina.com

CORO DELLA DIOCESI DI ROMA. È stato fondato nel 1984 da Mons. Marco Frisina con il fine di fornire alla
Diocesi un servizio stabile per l’animazione liturgica e, allo stesso tempo, rappresentare un punto di riferi-
mento per la crescita spirituale dei giovani. Da allora il suo servizio ha riguardato numerosi eventi sia di carat-
tere liturgico sia di natura concertistica. Ha accolto negli anni componenti appartenenti ad ogni fascia d’età
mossi dal desiderio di compiere insieme un cammino culturale e di fede. Anche i concerti che il Coro esegue
nelle Parrocchie di Roma e nelle Diocesi d’Italia si configurano essenzialmente come momenti di catechesi e
di preghiera sia per gli stessi cantori che per i fedeli invitati all’ascolto. La sua attività ha interessato negli anni
anche Paesi esteri quali Germania, Francia, Austria, Polonia e Stati Uniti. Nel 2014 ha festeggiato i trent'anni
di fondazione organizzando il primo Convegno-Pellegrinaggio delle Corali italiane. Dal 2015 organizza ed ese-
gue il “Concerto con i Poveri e per i poveri” nell’Aula Paolo VI in Vaticano. Nel 2016, Anno Santo della
Misericordia, si è fatto promotore del primo Giubileo delle Corali al quale hanno aderito oltre 8000 cantori
provenienti da tutto il mondo.
www.corodiocesidiroma.com

2
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PRESENTAZIONE

C
redo che cantare la Parola di Dio sia la cosa più bella che si possa fare, perché il canto la fa inte-
riorizzare in un modo particolare, la fa penetrare nel cuore e affiorare sulle labbra unendo
mente e cuore in un’unica voce. Così è bello poterla condividere con i fratelli unendoci attra-
verso il canto, divenendo insieme a loro vero popolo di Dio che loda il suo Signore. Si fa così espe-
rienza di essere un'unica cosa, autentica Chiesa che esprime il suo essere Corpo di Cristo (Rm 12,3-8).
Le parole Non temere sono un’espressione chiave nella storia della salvezza. Ogni volta che il Signore
chiama l’uomo a collaborare al progetto salvifico Egli lo incoraggia con queste parole. Dio non vuole
schiacciare l’uomo con la potenza della sua presenza, ma condurlo per mano nelle vie che Egli prepa-
ra guidandolo con amore alla salvezza. I canti di questa raccolta, alcuni molto conosciuti, ci invitano a
rispondere all’invito di Dio con fiducia ed entusiasmo e a lasciarci stupire dalla bellezza della sua Parola.
Le parole del salmo 39 ci portano proprio nel mistero della chiamata di Dio, la risposta di Maria, di
Abramo, di Mosè, di Giuseppe, di Pietro e di tutti gli altri amici di Dio è sempre la stessa: Eccomi.
Anche Gesù fa sua questa parola entrando nel mondo, per compiere la volontà del Padre e indicarci la
via dell’obbedienza alla sua volontà.
La voce di Dio chiama ogni uomo alla speranza e fa esultare di gioia la terra. Le profezie dell’Antico
Testamento prendono vita e si realizzano in Cristo trasformando il deserto del mondo in un giardino
fiorito. Così canta il testo di Isaia 35 ne Il deserto fiorirà, così grida con forza la voce del Battista nel
canto Giovanni, così la Chiesa invoca l’avvento del Signore affinché venga a illuminare le tenebre del
mondo in Maranathà.
La speranza del mondo trova nella Vergine Maria la sua icona più bella. Salve, dolce Vergine, Ave Maria,
sono il saluto dell’angelo e della Chiesa a colei che ci dona il Salvatore, la donna che apre la porta della
salvezza e fa entrare il Signore nella storia del mondo con la dolcezza della madre e la grazia della mise-
ricordia di Dio che in lei risplende. È Maria che a nome di tutta la Chiesa esulta in Dio Salvatore nel
Magnificat, il cantico dei poveri e dei salvati che sgorga dal cuore puro di colei che per prima è stata
ricolmata di quella grazia che vede riversarsi sul mondo.
Gli angeli esultano con il loro Gloria per la redenzione che si rivela nel mondo alla nascita del
Redentore mentre i salmi ci ricordano la bellezza del mistero di Dio che si rivela a noi. Lo stesso stu-
pore che prende il cuore di ogni credente che contempla l’opera salvifica di Dio e canta la sua fede in
Credo in te.
Il salmo 8 canta la bellezza dell’uomo fatto ad immagine e somiglianza del suo Creatore: “O Signore,
nostro Dio, quant’è grande il tuo nome sulla terra…”; il salmo 130 ci ricorda la via della povertà e della
semplicità come l’unica strada che ci conduce all’intimità con Dio facendoci divenire Come un bambino
nelle braccia del Signore. Il salmo 44 è il canto gioioso delle nozze del Re, Effonde il mio cuore…, l’in-
no poetico che contempla la realizzazione delle nozze dell’Agnello con la Chiesa sposa, compimento
mistico della redenzione.
Nella raccolta ho voluto inserire un canto che non è stato scritto per la Liturgia ma per l’animazione
degli incontri giovanili, scritto nel lontano 1980. Descrive la bellezza dell’amicizia che è segno dell’a-
micizia con Dio, una realtà umana stupenda che Dio ha donato agli uomini per aiutarli a scoprire i valori
della generosità e della gratuità, della fedeltà e dell’accoglienza. L’amicizia aiuta ogni uomo a liberare
il proprio cuore e a innalzarsi insieme alla ricerca del Signore, l’Amico del cielo, perché Amicizia è volare.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


3
INDICE
O SIGNORE NOSTRO DIO - Salmo 8 pag. 5

ECCOMI - Salmo 39 pag. 9

MARANATHÀ pag. 16

CREDO IN TE pag. 21

GIOVANNI - PREPARATE LA VIA pag. 27

SALVE DOLCE VERGINE pag. 34

COME UN BAMBINO - Salmo 130 pag. 40

NON TEMERE pag. 44

AVE MARIA pag. 51

IL DESERTO FIORIRÀ pag. 54

EFFONDE IL MIO CUORE - Salmo 44 pag. 60

CANTO DEL MAGNIFICAT pag. 70

GLORIA (Non temere) pag. 76

AMICIZIA È VOLARE pag. 83

4
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
O SIGNORE NOSTRO DIO
Musica di Marco Frisina

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


5
6
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
7
O SIGNORE NOSTRO DIO - Salmo 8
Testo di Marco Frisina

O Signore, nostro Dio, 3. Poco meno degli angeli


quant’è grande il tuo nome sulla terra! tu lo hai creato,
Sopra i cieli s’innalza, s’innalza di gloria e d’onore coronato.
la tua magnificenza. Hai dato a lui il potere
sulle opere tue,
1. Sopra i cieli s’innalza tutto hai posto ai suoi piedi.
la tua magnificenza
per bocca dei bimbi e dei lattanti. O Signore, nostro Dio,
Affermi la tua potenza quant’è grande il tuo nome sulla terra!
contro i tuoi avversari Sopra i cieli s’innalza, s’innalza
per far tacere i tuoi nemici. la tua magnificenza.
O Signore, nostro Dio,
quant’è grande il tuo nome sulla terra!
Sopra i cieli s’innalza, s’innalza
la tua magnificenza.

2. Ecco il cielo creato


dalle tue dita,
la luna e le stelle che hai fissate.
Che cosa è mai l’uomo
perché te ne ricordi,
ti curi del figlio dell’uomo?

O Signore, nostro Dio,


quant’è grande il tuo nome sulla terra!
Sopra i cieli s’innalza, s’innalza
la tua magnificenza.

8
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
ECCOMI
Musica di Marco Frisina

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


9
10
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
11
12
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
13
14
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
ECCOMI - Salmo 39
Testo di Marco Frisina

Eccomi, eccomi, 4. Sul tuo libro di me è scritto:


Signore, io vengo. Si compia il tuo volere.
Eccomi, eccomi! Questo, mio Dio, desidero,
Si compia in me la tua volontà. la tua legge è nel mio cuore.
1. Nel mio Signore ho sperato Eccomi, eccomi...
e su di me s’è chinato,
ha dato ascolto al mio grido, 5. La tua giustizia ho proclamato,
m’ha liberato dalla morte. non tengo chiuse le labbra.
Non rifiutarmi, Signore,
Eccomi, eccomi... la tua misericordia.
2. I miei piedi ha reso saldi, Eccomi, eccomi...
sicuri ha reso i miei passi.
Ha messo sulla mia bocca
un nuovo canto di lode.

Eccomi, eccomi...

3. Il sacrificio non gradisci,


ma m’hai aperto l’orecchio,
non hai voluto olocausti,
allora ho detto: “Io vengo!”.

Eccomi, eccomi...

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


15
MARANATHÀ
Musica di Marco Frisina

16
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
17
18
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
19
MARANATHÀ
Testo di Marco Frisina

Maranathà, Maranathà!
Vieni, vieni Signore Gesù.

1. Il mondo attende la luce del tuo volto,


le sue strade son solo oscurità;
rischiara i cuori di chi ti cerca,
di chi è in cammino incontro a te.

Maranathà, Maranathà!
Vieni, vieni Signore Gesù.

2. Vieni per l’uomo che cerca la sua strada,


per chi soffre, per chi non ama più,
per chi non spera, per chi è perduto
e trova il buio attorno a sé.

Maranathà, Maranathà!
Vieni, vieni Signore Gesù.

3. Tu ti sei fatto compagno nel cammino,


ci conduci nel buio insieme a te.
Tu pellegrino sei per amore,
mentre cammini accanto a noi.

Maranathà, Maranathà!
Vieni, vieni Signore Gesù.

20
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
CREDO IN TE
Musica di Marco Frisina

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


21
22
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
23
24
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
25
CREDO IN TE
Testo di Marco Frisina

Credo in te, Signore, credo nel tuo amore,


nella tua forza che sostiene il mondo.
Credo nel tuo sorriso che fa splendere il cielo
e nel tuo canto che mi dà gioia.

Credo in te, Signore, credo nella tua pace,


nella tua vita che fa bella la terra.
Nella tua luce che rischiara la notte,
sicura guida nel mio cammino.

Credo in te, Signore, credo che tu mi ami,


che mi sostieni, che mi doni il perdono.
Che tu mi guidi per le strade del mondo,
che mi darai vita eterna.

26
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
GIOVANNI - PREPARATE LA VIA
Musica di Marco Frisina

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


27
28
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
29
30
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
31
32
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
GIOVANNI - PREPARATE LA VIA
Testo di Marco Frisina

1. Voce di uno che grida nel deserto:


“Convertitevi, il Regno è qui.
Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri”.

Alleluia, alleluia.
Viene il Signore, alleluia.
Preparate una strada nel deserto
per il Signore che viene.

2. E venne un uomo e il suo nome era Giovanni.


Lui, testimone della luce di Dio,
come una lampada che rischiara il buio,
egli arde nell'oscurità.

Alleluia, alleluia.
Viene il Signore, alleluia.
Preparate una strada nel deserto
per il Signore che viene.

3. Ecco io mando il mio messaggero


dinanzi a me per prepararmi la via,
per ricondurre i padri verso i figli,
con lo spirito di Elia.

Alleluia, alleluia.
Viene il Signore, alleluia.
Preparate una strada nel deserto
per il Signore che viene.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


33
SALVE DOLCE VERGINE
Musica di Marco Frisina

34
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
35
36
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
37
38
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
SALVE DOLCE VERGINE
Testo di Marco Frisina

1. Salve, dolce Vergine,


salve, dolce Madre,
in te esulta tutta la terra
ed i cori degli angeli.

2. Tempio santo del Signore,


gloria delle vergini,
tu, giardino del Paradiso,
soavissimo fiore.

3. Tu sei trono altissimo,


tu altar purissimo,
in te esulta, o piena di grazia,
tutta la creazione.

4. Paradiso mistico,
fonte sigillata,
il Signore in te germoglia
l’Albero della vita.

5. O sovrana semplice,
o potente umile,
apri a noi le porte del cielo,
dona a noi la luce.
Amen.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


39
COME UN BAMBINO
Musica di Marco Frisina

40
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
41
42
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
COME UN BAMBINO - Salmo 130 Come un bimbo in braccio a sua madre,
così l'anima mia.
Testo di Marco Frisina
Spera sempre nel tuo Signore,
Signore, non s'innalza il mio cuore, spera Israele in Dio.
non è superbo il mio sguardo, Ogni giorno, ora e sempre,
non vado in cerca di cose grandi, spera nel tuo Signore.
troppo alte per me.
Come un bimbo in braccio a sua madre,
Io sono tranquillo e sereno spera nel tuo Signore.
come un bimbo svezzato.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


43
NON TEMERE
Musica di Marco Frisina

44
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
45
46
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
47
48
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
49
NON TEMERE
Testo di Marco Frisina

1. Non temere, Maria,


perché hai trovato grazia
presso il tuo Signore,
che si dona a te.

Apri il cuore, non temere:


egli sarà con te.

2. Non temere, Abramo,


la tua debolezza:
padre di un nuovo popolo
nella fede sarai.

Apri il cuore, non temere:


egli sarà con te.

3. Non temere, Mosè,


se tu non sai parlare,
perché la voce del Signore
parlerà per te.

Apri il cuore, non temere:


egli sarà con te.

4. Non temere, Giuseppe,


di prendere Maria,
perché in lei Dio compirà
il mistero d'Amore.

Apri il cuore, non temere:


egli sarà con te.

5. Pietro, no, non temere,


se il Signore ha scelto
la tua fede povera
per convincere il mondo.

Apri il cuore, non temere:


egli sarà con te.

50
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
AVE MARIA
Musica di Marco Frisina

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


51
52
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
AVE MARIA
Testo di Marco Frisina

Ave Maria, piena di grazia,


il Signore è con te.
Benedetta sei tu.
Benedetta tu fra le donne,
benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,


prega per noi, per noi peccatori,
ora e nell’ora della nostra morte.
Amen.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


53
IL DESERTO FIORIRÀ
Musica di Marco Frisina

54
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
55
56
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
57
58
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
IL DESERTO FIORIRÀ
Testo di Marco Frisina

Il deserto fiorirà,
come un campo fiorirà.
Coraggio, non temete,
egli viene a salvarvi.

1. Esulti e gioisca la steppa,


come fiore fiorisca;
e canti con gioia e giubilo,
le è data la gloria del Libano.

Il deserto fiorirà,
come un campo fiorirà.
Coraggio, non temete,
egli viene a salvarvi.

2. Vedranno la gloria del Signore,


lo splendore di Dio.
Rendete salde le ginocchia
e forti le vostre mani.

Il deserto fiorirà,
come un campo fiorirà.
Coraggio, non temete,
egli viene a salvarvi.

3. E gli occhi dei ciechi s'apriranno


e gli orecchi dei sordi;
allora lo zoppo salterà
e si udranno i canti di gioia.

Il deserto fiorirà,
come un campo fiorirà.
Coraggio, non temete,
egli viene a salvarvi.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


59
EFFONDE IL MIO CUORE
Musica di Marco Frisina

60
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
61
62
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
63
64
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
65
66
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
67
68
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
EFFONDE IL MIO CUORE - Salmo 44
Testo di Marco Frisina

Effonde il mio cuore liete parole:


io canto al re il mio poema,
la mia lingua è stilo, è stilo di scriba veloce.

Tu sei il più bello tra i figli dell'uomo,


sulle tue labbra diffusa è la grazia,
t’ha benedetto Dio, per sempre.

Cingi, o prode, la tua spada


nello splendore e nella maestà.
Avanza in verità, re mite e giusto.

La tua destra mostri prodigi,


la tua freccia colpisca il nemico.
Sotto di te cadranno le genti.

Dio, il tuo trono dura per sempre,


è scettro giusto il tuo scettro regale.
Ami la giustizia, detesti l’empietà.

Dio, il tuo Dio t'ha consacrato


con olio puro tra i tuoi compagni;
fragranti le tue vesti di mirra e cassia.

Suoni di gioia dai tuoi palazzi,


figlie di re tra le tue predilette;
la regina alla tua destra in ori di Ofir.

Ascolta, figlia, porgi l’orecchio,


la tua patria dimentica ormai
e gioirà il re alla tua bellezza.

È il tuo Signore: prostrati a lui.


Vengon da Tiro con doni per te,
i più ricchi cercano il tuo volto.

Tutta splendore è la figlia del re,


di gemme d'oro coperto è il suo manto,
è presentata al re in preziosi ricami.

Guidate in gioia ed esultanza,


con lei le vergini vengono a te
ed insieme entrano nella reggia.

Succederanno a te i figli tuoi,


li farai capi di tutta la terra,
rammenterò il tuo nome per tutti i secoli.

E tutti i popoli ti loderanno in eterno.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


69
CANTO DEL MAGNIFICAT
Musica di Marco Frisina

70
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
71
72
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
73
74
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
CANTO DEL MAGNIFICAT
Testo di Marco Frisina

L’anima mia magnifica, magnifica il Signore,


e il mio spirito esulta in Dio, mio Salvatore.
Perché ha guardato l’umiltà della sua serva,
tutte le generazioni mi chiameranno beata.

Cose grandiose ha compiuto in me l’Onnipotente,


cose grandi ha compiuto Colui il cui nome è Santo.
D’età in età è la sua misericordia,
la sua misericordia si stende su chi lo teme.

Ha spiegato con forza la potenza del suo braccio,


i superbi ha disperso nei pensieri del loro cuore.
Ha rovesciato i potenti dai loro troni,
mentre ha innalzato, ha innalzato gli umili.

Gli affamati ha ricolmato dei suoi beni,


mentre ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Egli ha sollevato Israele, il suo servo,
ricordandosi della sua grande misericordia.

Secondo la sua promessa fatta ai nostri Padri,


la promessa ad Abramo e alla sua discendenza.
A te sia gloria, Padre, che dai la salvezza,
gloria al Figlio amato e allo Spirito Santo.
Amen, alleluia.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


75
GLORIA (Non temere)
Musica di Marco Frisina

76
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
77
78
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
79
80
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
81
GLORIA (Non temere)
Testo di Marco Frisina

Gloria, gloria, gloria a Dio, nell'alto dei cieli,


ed in terra pace agli uomini di buona volontà.

Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo,


ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente,
Signore Figlio unigenito, Gesù Cristo.

Gloria, gloria, gloria a Dio, nell'alto dei cieli,


ed in terra pace agli uomini di buona volontà.

Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre,


tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi;
tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi.

Gloria, gloria, gloria a Dio, nell'alto dei cieli,


ed in terra pace agli uomini di buona volontà.

Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore,


tu solo l’Altissimo, Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo nella gloria di Dio Padre.
Amen. Amen.

Gloria, gloria, gloria a Dio, nell'alto dei cieli,


ed in terra pace agli uomini di buona volontà.

82
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
AMICIZIA È VOLARE
Musica di Marco Frisina

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


83
84
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
85
86
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
87
88
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
89
90
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
91
92
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
93
94
PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati
AMICIZIA È VOLARE
Testo di Marco Frisina

1. Cerco sempre una strada


che mi porti la speranza di una meta,
cerco un nuovo cielo, cerco la mia libertà
ed un pazzo desiderio di volare.
Nostalgia di quel cielo,
aria pura per i miei sogni stanchi,
nostalgia di una danza che non smetta mai
e di un cuore nuovo per poter cantare.

Amicizia è volare
con la gioia
e la voglia di sperare.
Se tu vuoi puoi cambiare,
insieme trasformare,
sorridere e cantare,
insieme puoi lottare
e il mondo cambierà.

2. La tua mano m’accompagna


e mi dà il desiderio di volare
ed insieme c’innalziamo nella libertà,
e dall’alto il mondo tu lo tieni in pugno.
Libertà non è più correre
consumando mete senza mai riflettere.
Troppo grande il cuore per colmarlo senza Lui,
senza quell’Amico che non sa tradire.

Amicizia è volare
con la gioia
e la voglia di sperare.
Se tu vuoi puoi cambiare,
insieme trasformare,
sorridere e cantare,
insieme puoi lottare
e il mondo cambierà.

3. La mia strada ora s'illumina:


non son solo a sognare un mondo libero.
Tutto può cambiare se a lottare siamo noi,
e l'Amico in cielo ci sorriderà.

Amicizia è volare
con la gioia
e la voglia di sperare.
Se tu vuoi puoi cambiare,
insieme trasformare,
sorridere e cantare,
insieme puoi lottare
e il mondo cambierà.

PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI - © FSP, Roma 2017. Tutti i diritti riservati


95
IGB Industria Grafica Boccadoro - Roma
Canti per la liturgia
e la preghiera

Credo che cantare la Parola di Dio sia la cosa più bella che si possa fare,
perché il canto la fa interiorizzare in un modo particolare,
la fa penetrare nel cuore e affiorare sulle labbra unendo mente e cuore
in un’unica voce.

1. O SIGNORE NOSTRO DIO


2. ECCOMI
3. MARANATHÀ
4. CREDO IN TE
5. GIOVANNI - PREPARATE LA VIA
6. SALVE DOLCE VERGINE
7. COME UN BAMBINO
8. NON TEMERE
9. AVE MARIA
10. IL DESERTO FIORIRÀ
11. EFFONDE IL MIO CUORE
12. CANTO DEL MAGNIFICAT
13. GLORIA (NON TEMERE)
14. AMICIZIA È VOLARE

MUSICA COMPOSTA, ORCHESTRATA E DIRETTA DA MARCO FRISINA

Spartito per Voci e Organo DPS 1531 - 8019118071071 - Acquistato su paolinestore.it


I canti di questo Spartito per Voci e Organo sono incisi su Compact Disc PCD 420-2
In copertina: Ciborio (part.), Basilica di San Giovanni in Laterano (Roma) - Foto: Riccardo Rossi
Grafica: Erika Serafini

© FSP, 2017 P PAOLINE EDITORIALE AUDIOVISIVI


Distribuzione: PAOLINE DIFFUSIONE
Via A. Pio, 75 - 00145 ROMA • paoline.it - paolinestore.it