Sei sulla pagina 1di 798

SOMMARIO

I – Prefazione all’opera
II – Le origini degli Amatori
1.1 – Campionato 1997-98: inizia l’avventura
1.2 – Coppa di Lega 1997-98
1.3 – Coppa Primavera 1998
1.4 – Tutti i dati della stagione
2.1 – Campionato 1998-99
2.2 – Coppa di Lega 1998-99
2.3 – Coppa Primavera 1999
2.4 – Tutti i dati della stagione
3.1 – Campionato 1999-00
3.2 – Coppa di Lega 1999-00
3.3 – Tutti i dati della stagione
4.1 – Campionato 2000-01
4.2 – Coppa di Lega 2000-01
4.3 – Coppa Primavera 2001
4.4 – Tutti i dati della stagione
5.1 – Campionato 2001-02
5.2 – Tutti i dati della stagione
6.1 – Campionato 2002-03
6.2 – Coppa Primavera 2003
6.3 – Tutti i dati della stagione
7.1 – Campionato 2003-04
7.2 – L’avventura playoff
7.3 – Coppa Primavera 2004
7.4 – Tutti i dati della stagione
8.1 – Campionato 2004-05
8.2 – Coppa Primavera 2005
8.3 – Campionato Regionale 2005
8.4 – Tutti i dati della stagione
9.1 – Campionato 2005-06
9.2 – Coppa Primavera 2006
9.3 – Tutti i dati della stagione
10.1 – Campionato 2006-07
10.2 – Coppa Toscana 2007
10.3 – Tutti i dati della stagione
III – Il Decennale
11. 1 – Campionato 2007-08
11.2 – Coppa Primavera 2008
11.3 – Tutti i dati della stagione
12.1 – Campionato 2008-09
12.2 – Coppa Toscana 2009
12.3 – Tutti i dati della stagione
13.1 – Campionato 2009-10
13.2 – Coppa Primavera 2010
13.3 – Tutti i dati della stagione
14.1 – Campionato 2010-11
14.2 – Coppa Primavera 2011
14.3 – Tutti i dati della stagione
15.1 – Campionato 2011-12
15.2 – Coppa Primavera 2012
15.3 – Tutti i dati della stagione
16.1 – Campionato 2012-13
16.2 – Coppa Toscana 2013
16.3 – Tutti i dati della stagione
16.4 – Spoleto. Coppa Italia 2013
17.1 – Campionato 2013-14
17.2 – Coppa Primavera 2014
17.3 – Tutti i dati della stagione
18.1 – Campionato 2014-15
18.2 – Coppa Primavera 2015
18.3 – Tutti i dati della stagione
19.1 – Campionato 2015-16
19.2 – Coppa Primavera 2016
19.3 – Tutti i dati della stagione
20.1 – Campionato 2016-17
20.2 – Coppa Primavera 2017
20.3 – Tutti i dati della stagione
IV – Il Ventennale
V– I Record
VI – Altri Record
VII – Le Sanzioni
VIII – I Giocatori
IX – Numeri su Numeri
X – Capitani coraggiosi
XI – Gli Avversari
XII – Le Città
XIII – Gli Arbitri
XIV – I Tornei
XV – Il Calendario
XVI – Le Maglie
XVII – Terzo Tempo
XVIII – Le Elezioni
XIX – La Storia in Breve
XX– Un Almanacco per Tutti
I – Prefazione

Un libro per la nostra Storia


Questo documento non è solo un crudo rincorrersi di numeri per fini puramente
statistici, dove andare a ricercare le caratteristiche di quella serata o le presenze fatte
alla fine di una stagione.
Certo le statistiche hanno una loro valenza, servono per migliorare il ricordo, per far
tornare in mente una prestazione, ma soprattutto sono importanti per imprimere il
concetto di Squadra.
Questo documento è appunto il modo di celebrare una Squadra.
Infatti, la Squadra è il sostantivo che ha unito un gruppo di appassionati prima per puro
amore per la pallacanestro e per la voglia di stare assieme poi con il gusto, il tentativo, di
misurarsi oltre i confini del proprio palazzetto.
La Squadra è sempre rimasta Squadra, si è ben amalgamata forte di un gruppo storico poi
rimpinguato con giovani promettenti avvalorata da esperti condottieri.
La Squadra è comunque rimasta tale, si è rafforzata nelle pizzerie di mezza Toscana, nelle
palestre fredde ed umide, negli allenamenti intimi.
Quest’opera vuole quindi essere un omaggio a tutti coloro che hanno contribuito alla
realizzazione di questo gruppo vincente, forte e soprattutto compatto.
Il merito è di tutti, indistintamente, perché hanno dato la possibilità di formare una base
chiamata Squadra.

Il Presidente

David Antonio Biagioni

*NOTA DEL CURATORE – Ho pensato a lungo se lasciare o meno questa prefazione che è la stessa del
primo storico almanacco. Rileggendola più e più volte, ho deciso che era perfetta e che il tempo non aveva
certo mutato questi pensieri.

La Rosa 2016-17
II – Le Origini
Collocare nel tempo i ricordi legati ad una fotografia mi impedisce di fantasticare su quello
che è stato e su quello che sarà, così dirò che….C’era una volta un gruppo di istruttori del
Cefa Basket ed i suoi resti del primo tentativo di squadra giovanile, qualche amico, uno
straniero, addirittura croato, e, perché no, il Presidente dell’allora sezione UISP del Basket
Amatori, tale Mariotti da Montecatini. Fu proprio quest’ultimo, ex giocatore (?), a dare
concretezza alla folle idea del gruppo di partecipare al Campionato Amatori, e così fu:
primo torneo e nessuna vittoria. Nacque così il “Cefa Amatori” ed a guardare la prima foto
ufficiale, tralasciando i commenti sull’elasticità della pelle del viso e sul volume dei capelli,
sembra anche una squadra, dotata di lunghi e di piccoli, di giovani e di anziani, ma
soprattutto dotata di un completo da gioco uguale per tutti: in futuro, infatti, non sarà
sempre così. Già, il futuro: cosa poteva riservare la sorte a quell’improbabile assemblea?
Ben presto abbandonati dal Mariotti, causa la distanza, perdemmo anche: la ginocchiera
del Moreno, il ginocchio del Vince, i tennisti Gilberto e Gimmi, i giovani Andrea e
Emanuele e la meteora Marco. A questo punto della vecchia foto rimane ben poco, ma con
questi rimasero anche la voglia (e questa sì che conta!) e la palestra Vecchiacchi, con
l’immancabile saldatura settimanale degli anelli, con un freddo a volte polare, con un
pavimento in gomma fatto apposta per rompere le caviglie (2 su tutte, quelle di “Braccio di
Ferro” Pacioni) ed un via vai di gente in stile porto di mare.
Sì perché il Cefa Amatori è da sempre una porta sempre aperta, ed in quegli anni di limbo
furono in molti ad attraccare al nostro molo: dal “boscaiolo” di Filecchio fino al “dottore”
Nardo, e se oggi questa nave veleggia fiera e sicura sui campi di mezza Toscana è, per me,
anche grazie a questo atteggiamento nei confronti del mondo dello sport amatoriale.
Per concludere mi faccio una domanda e mi do una risposta: da quando il Cefa Amatori è
diventata una squadra di alta classifica? Beh, a questo proposito come non ricordare
l’ingresso alla Vecchiacchi dell’Ingegnere, tale Franco Natalini da Cecina allora in forza
all’Europa Metalli? Disse: “Piacere, mi chiamo Franco, passami la palla”…e per circa due
anni l’ha tenuta sempre lui…No, non è vero, a volte la divideva con il fratello Michele che
saltuariamente era dei nostri. Ma l’Ing. era bravo davvero e a tutti gli altri non rimase che
cercare di diventare più bravi di lui. Bravi raga! Ce l’avete fatta.
Gabriele Turri
Storico Capitano di Mille Battaglie

Le Origini 1991-92
LEGENDA STATISTICHE

Le competizioni sono divise all’interno delle varie stagioni. Trovate prima del tabellino il
numero progressivo delle gare del Cefa, il luogo dove è stato disputato l’incontro, la data e
il turno di campionato o coppa a cui si riferisce. A chiusura gli arbitri dell’incontro e il
tabellino della squadra avversaria.
Nei tabellini 1997-98 trovate le voci rimbalzi offensivi, difensivi e totali, falli personali,
stoppate e punti. Nelle stagioni dal 1998 al 2001 trovate accanto al nome del giocatore il
numero di punti segnati e i falli commessi e tra parentesi i canestri che hanno permesso di
realizzare quel punteggio suddivisi in tiri da 3, da 2 e tiri liberi.
Successivamente, dal 2001 sino al 2016, trovate i tabellini completi di tutte le statistiche
tenute nel corso degli anni grazie ad un’apposita scheda che viene portata in panchina e
compilata dai giocatori stessi. Sono presenti le statistiche al tiro, i rimbalzi, le palle perse o
recuperate, i falli, le stoppate ed anche una sorta valutazione (efficiency) calcolata
sommando i fattori positivi e quelli negativi senza purtroppo poter tenere conto di falli
subiti e assist.
Si ringrazia la Uisp di Pisa e il segretario Matteo Bani per averci concesso l’accesso ai
referti più vecchi.

Il curatore premette che i numeri e i dati elaborati sono stati davvero tanti e la possibilità
di aver commesso tanti errori è da prendere in considerazione. Per questo chiediamo da
subito scusa per eventuali refusi confidando nel giusto spirito di chi prende in mano questo
almanacco per conoscere la storia degli Amatori senza legarsi troppo ai singoli numeri.
1.1 – Campionato 1997-98
NR 1
Città: Castelnuovo – Data: 15/10/97
Giornata: 1° Andata

CEFA BASKET – ALHAMBRA PISA 49-56 (25-30)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 3 2 5 3 1 0
DINI G 1 1 2 2 0 0
VERGAMINI N 2 6 8 1 1 2
GIANNASI A 0 0 0 1 0 0
BOGGI G 0 0 0 1 0 0
BIAGIONI D 2 0 2 1 0 0
DINI L 0 0 0 0 0 2
SUFFREDINI M 0 0 0 3 0 6
LUCCHESI C 5 7 12 2 1 3
QUINTAVALLI F 1 5 6 1 1 7
NATALINI F 3 3 6 1 0 29
TURRI G (k) 0 0 0 1 0 0
TOTAL 17 24 41 17 4 49
Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa
Alhambra: Baldassari 13, Scuotto 11, Carpitella, Carmina, Tessieri 9, Tucci 10, Martelli 9,
Bargagna 5, Rossi

NR 2
Città: Castelnuovo – Data: 22/10/97
Giornata: 2° Andata

CEFA BASKET – CART. FRAVEGA PISA 67-71 (34-26)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 5 4 9 2 0 5
DINI G 0 0 0 1 0 0
VERGAMINI N 2 5 7 1 1 13
GIANNASI A 0 1 1 3 0 0
BOGGI G 0 0 0 1 0 0
BIAGIONI D 1 1 2 5 0 2
DINI L 1 1 2 1 0 2
SUFFREDINI M 0 1 1 0 0 2
LUCCHESI C 1 1 2 5 0 2
NATALINI M 2 1 3 2 0 13
NATALINI F (k) 3 4 7 2 3 30
SALOTTI D 0 0 0 1 0 0
TOTAL 15 19 34 24 4 67
Arbitri: Semerano e De Pasquale di Pisa
Cartoleria Fravega: Leoncini E 20, Meozzi, Vento 10, Masi 3, Menichetti 11, Giovinazzo,
Cappagli 7, Leoncini P 20
Note arbitrali: canestri sono saldati e rimangono perennemente piegati verso il basso; il
pubblico di casa ha fatto uso sporadico di trombe ed è stato esplodo un mortaretto. Invitata
la società di casa a richiamare il proprio pubblico, questo non ha più usati tali strumenti
sonori. Fallo tecnico fischiato a Natalini Franco
CAMPIONATO 1997-98

NR 5
Città: Pisa – I Passi – Data: 19/11/97
Giornata: 3° Andata

INSIEME SPORT PISA – CEFA BASKET 75-61 (46-31)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 1 1 2 3 1 0
DINI G 0 0 0 1 0 0
VERGAMINI N 2 1 3 1 0 7
GIANNASI A 0 0 0 1 0 2
VUJKO N 0 3 3 2 0 3
BIAGIONI D 0 4 4 2 0 0
CAVALLINI G 0 0 0 2 0 0
NATALINI M 0 1 1 2 0 3
LUCCHESI C 4 5 9 2 0 5
SALOTTI D 0 3 3 1 0 4
NATALINI F 2 6 8 3 1 37
TURRI G (k) 0 0 0 0 0 0
TOTAL 9 24 33 20 2 61
Arbitri: Conti e Carrieri di Pisa
IES: Prampolini 15, Ardinghi A 9, Volterrani, Ardinghi F 8, Bertini 4, Gabriellini 11,
Bigongiali 14, Moneta 10, Degli Innocenti 2, Vanneschi 1

NR 6
Città: Molina di Quosa – Data: 24/11/97
Giornata: 4° Andata

ATLETICO ANTIDOPING – CEFA BASKET 94-88 (44-43)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 1 4 5 5 0 4
DINI G 0 1 1 2 0 0
VERGAMINI N 3 1 4 2 0 10
GIANNASI A 0 0 0 3 0 0
NATALINI M 1 2 3 2 0 10
BIAGIONI D 0 3 3 3 0 0
CAVALLINI G 0 0 0 5 0 3
SALOTTI D 1 2 3 2 0 6
LUCCHESI C 8 8 16 3 4 14
NATALINI F 1 3 4 5 0 41
TURRI G (k) n.e.

TOTAL 15 24 39 32 4 88
Arbitri: Carrieri e De Marco di Pisa
Atl Antidoping: Batistini 12, Pizzanelli 29, Gladiolo 4, Grossi 20, Wallace 3, Cioni 14,
Mistretta 2, Pinto, Berti 2, Campa 8, Della Longa ne, Goio ne
Note arbitrali: espulso Mistretta per sgambetto all’arbitro, Vergamini a fine gara stringeva
la mano all’arbitro dicendo: “Lei ha tenuto un atteggiamento irriverente”
CAMPIONATO 1997-98

NR 7
Città: Lucca-Matteotti – Data: 28/11/97
Giornata: 5° Andata

TOYOTA LUCCA – CEFA BASKET 65-55 (32-36)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 7 5 12 3 0 6
DINI G 0 1 1 2 0 0
VERGAMINI N 0 2 2 3 1 2
GIANNASI A 0 0 0 0 0 0
SALOTTI D 0 0 0 0 0 0
BIAGIONI D 1 1 2 4 0 2
VUJKO N 0 1 1 2 0 3
CAVALLINI G 1 1 2 1 0 5
LUCCHESI C 1 8 9 5 1 7
TURRI G (k) 0 0 0 2 0 0
NATALINI F 1 2 3 2 0 30

TOTAL 11 21 32 24 2 55
Arbitri: Bubba e De Pasquale di Pisa
Toyota: Paroni 15, Banni, Brandani 10, Giovannetti 16, Innocenti, Possenti 9, Franchi 13,
Danovaro 2

NR 8
Città: Castelnuovo – Data: 3/12/97
Giornata: 6° Andata

CEFA BASKET – LIBERTAS LUCCA 67-81 (34-38)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 0 3 3 4 0 7
DINI G 0 0 0 2 0 0
VERGAMINI N 0 3 3 3 0 6
GIANNASI A 0 1 1 3 0 3
CAVALLINI G 0 0 0 4 0 5
BIAGIONI D 0 6 6 3 0 2
DINI L 0 0 0 3 0 0
SUFFREDINI M 0 1 1 3 0 2
LUCCHESI C 0 13 13 2 3 8
BOGGI G 0 0 0 2 0 0
NATALINI F (k) 2 4 6 4 0 30
SALOTTI D 1 4 5 5 0 4
TOTAL 3 35 38 38 3 67
Arbitri: Papadia di Capannori e Andracchio di Lucca
Libertas: Pellegrino 4, Capuano 21, Girolami 5, De Gaetani 1, Del Monte 15, Bartoli 15,
Strupeni, Zecchini 16, Pecchia 1, Togneri, Piantini 3
CAMPIONATO 1997-98

NR 9
Città: Pontedera – Data: 9/12/97
Giornata: 7° Andata

SAMAR PONTEDERA – CEFA BASKET 81-50 (32-23)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 0 1 1 0 0 1
DINI G 0 1 1 0 0 2
VERGAMINI N 1 4 5 2 0 2
GIANNASI A 1 2 3 0 0 3
CAVALLINI G 0 0 0 1 0 0
SALOTTI D 0 2 2 1 0 0
NATALINI M 0 1 1 1 0 5
LUCCHESI C 4 7 11 3 2 7
QUINTAVALLI F 1 0 1 2 0 4
NATALINI F 1 5 6 3 0 26
TURRI G (k) 1 1 2 0 0 0
TOTAL 9 24 33 13 2 50
Arbitri: De Simone e Nesta di Pisa
Samar: Ciappi 2, Bonaccorsi 14, Silvatici, Terreni 14, Sommese, Signorini 12, Volpi 17,
Bracaloni 9, Carli 7, Moni 6

NR 10
Città: Molina di Quosa – Data: 15/12/97
Giornata: 1° Ritorno

ALHAMBRA PISA – CEFA BASKET 62-55 (26-25)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 5 1 6 1 1 9
DINI G 0 0 0 0 0 0
VERGAMINI N 1 0 1 1 0 0
NATALINI M 0 1 1 4 1 0
BIAGIONI D 2 0 2 2 0 0
SALOTTI D 0 2 2 1 0 2
CAVALLINI G 1 1 2 5 0 7
LUCCHESI C 2 7 9 4 3 6
QUINTAVALLI F 0 2 2 0 1 6
NATALINI F (k) 1 4 5 2 0 25
VUJKO N 1 5 6 1 0 0
TOTAL 13 23 36 23 6 55

Arbitri: De Simone e Gerovasi di Pisa


Alhambra: Baldassari 5, Scuotto 12, Carmina, Rossi, Nerini, Tessieri 18, Tucci 4, Martelli
16, Zena 5, Bargagna 2
CAMPIONATO 1997-98

NR 11
Città: Ghezzano – Data: 15/1/98
Giornata: 2° Ritorno

CART. FRAVEGA PISA – CEFA BASKET 84-55 (46-21)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 4 4 8 3 1 3
NATALINI M 0 1 1 1 0 2
SALOTTI D 1 3 4 2 0 6
GIANNASI A 1 2 3 2 0 3
CAVALLINI G 0 0 0 3 0 4
BIAGIONI D 1 6 7 3 0 4
LUCCHESI C 2 3 5 3 0 2
QUINTAVALLI F 4 4 8 2 0 10
NATALINI F 1 3 4 3 0 21
TURRI G (k) 0 0 0 2 0 0
TOTAL 14 26 40 24 1 55

Cartoleria Fravega: Vento 3, Leoncini E 21, Di Meo 10, Giovinazzo 2, Menichetti 2,


Caracoglia 2, Cappagli 14, Leoncini P 13, Masi 11, Perni 6

NR 12
Città: Castelnuovo – Data: 21/1/98
Giornata: 3° Ritorno

CEFA BASKET – TOYOTA LUCCA 49-70 (33-36)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 4 7 11 4 1 7
SUFFREDINI M 0 1 1 4 0 5
QUINTAVALLI F 2 0 2 3 0 1
DINI L 1 2 3 0 0 0
GIANNASI A 4 1 5 2 0 0
LUCCHESI C 0 6 6 3 2 5
TURRI G (k) 0 0 0 1 0 0
NATALINI F 3 1 4 0 2 22
BIAGIONI D 0 1 1 2 0 0
CAVALLINI G 1 0 1 3 0 8
VUJKO N 0 3 3 2 1 1

TOTAL 15 22 37 24 6 49

Arbitri: Papadia di Capannori e Andracchio di Lucca


Toyota: Pasquini 16, Giovannetti 12, Innocenti 11, Paroli 23, Danovaro 2, Batini 2, Daniele
4
CAMPIONATO 1997-98

NR 13
Città: Castelnuovo – Data: 29/1/98
Giornata: 8° Andata

CEFA BASKET – FREE STYLE VALDARNO 47-56 (23-23)


REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 3 6 9 5 0 2
SUFFREDINI M 0 1 1 4 0 0
QUINTAVALLI F 0 2 2 0 0 0
DINI L 0 0 0 0 0 0
GIANNASI A 0 2 2 1 0 0
LUCCHESI C 3 5 8 4 2 1
TURRI G (k) 0 2 2 2 0 0
NATALINI F 1 6 7 2 4 23
BOGGI G 0 0 0 2 0 2
CAVALLINI G 0 2 2 5 0 9
VUJKO N 0 3 3 4 1 6
SALOTTI D 1 1 2 2 0 4
TOTAL 8 30 38 31 7 47

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Free Style: Vezzosi 2, Bochi 1, Stimolotti 18, Santolini 7, Lorenzini 3, Mosca 3, Brighi,
Caglione 5, Grilletti 18

NR 14
Città: Castelnuovo – Data: 4/2/98
Giornata: 4° Ritorno

CEFA BASKET – SAMAR PONTEDERA 59-51 (22-20)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 2 8 10 3 0 19
SUFFREDINI M 1 0 1 0 0 1
TURRI G (k) 0 2 2 3 0 0
SALOTTI D 1 2 3 2 1 6
GIANNASI A 0 0 0 2 0 0
LUCCHESI C 2 2 4 4 1 4
DINI L 1 2 3 2 0 2
NATALINI F 2 5 7 5 1 22
BIAGIONI D 3 4 7 4 1 5

TOTAL 12 25 37 25 4 59

Arbitri: Manfroni V e A di Carrara


Samar: Ciappi 3, Silvatici 4, Carli, Sommese 4, Volpi 4, Terreni 12, Bracaloni 12, Mainardi
12, Moni
CAMPIONATO 1997-98

NR Gara non omologata


Città: Orentano – Data: 6/2/98
Giornata: 5° Ritorno

FREE STYLE ORENTANO – CEFA BASKET 62-64 (19-39; 55-55)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 5 3 8 3 3 12
NATALINI M 1 3 4 2 0 11
SALOTTI D 3 1 4 3 0 4
DINI L 0 0 0 2 0 6
GIANNASI A 0 1 1 3 0 2
LUCCHESI C 2 5 7 5 1 7
TURRI G (k) 0 0 0 2 0 0
NATALINI F 2 3 5 5 2 15
BIAGIONI D 0 0 0 5 0 0
CAVALLINI G 0 0 0 4 0 7
VUJKO N 1 1 2 0 1 0

TOTAL 14 17 31 34 7 64

Arbitri: Foresta e Corbello di Pisa

NR 15
Città: Castelnuovo – Data: 11/2/98
Giornata: 6° Ritorno

CEFA BASKET – IES PISA 47-79 (21-40)


REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 1 2 3 3 1 10
SUFFREDINI M 0 1 1 2 0 2
TURRI G (k) 0 1 1 0 0 0
BIAGIONI D 3 3 6 4 1 6
BOGGI G 0 0 0 1 0 0
SALOTTI D 0 2 2 2 0 2
DINI G 0 0 0 2 0 0
GIANNASI A 0 2 2 1 0 0
DINI L 1 1 2 0 1 3
NATALINI F 1 2 3 1 1 19
LUCCHESI C 0 2 2 2 0 5

TOTAL 6 16 22 18 3 47
Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa
Ies: Fontolani 4, Ardinghi A 4, Prampolini 22, Ardinghi F 11, Bertini 9, Volterrani 2,
Gabriellini 15, Moneta 12, Dell’Innocenti
CAMPIONATO 1997-98

NR 16
Città: Castelnuovo – Data: 18/2/98
Giornata: 7° Ritorno

CEFA BASKET – ATLETICO ANTIDOPING 60-79 (31-41)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 1 2 3 5 1 12
DINI G 2 0 2 3 0 0
SUFFREDINI M 0 0 0 3 0 5
DINI L 0 0 0 2 0 0
GIANNASI A 0 1 1 0 0 2
LUCCHESI C. 3 2 5 5 4 7
TURRI G (k) 0 0 0 1 0 0
NATALINI F 2 4 6 5 0 29
BOGGI G 0 0 0 0 0 0
BIAGIONI D 1 3 4 4 0 3
VUJKO N 0 3 3 1 0 2

TOTAL 9 15 24 29 5 60

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Atl Antidoping: Batistini 16, Pizzanelli 26, Gladiolo, Grossi 1, Campa, Rondinelli 2, Cioni 8,
Mistretta 12, Della Longa 2, Berti, Corsitto 4, Gorini 8

NR 17
Città: Lucca-Matteotti – Data: 23/2/98
Giornata: 8° Ritorno

LIBERTAS LUCCA – CEFA BASKET 60-61 (32-33)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 3 4 7 2 1 12
NATALINI M 4 6 10 3 0 27
SALOTTI D 0 10 10 2 0 11
LUCCHESI C 0 4 4 5 0 2
TURRI G (k) 1 1 2 3 0 0
NATALINI F 2 5 7 2 1 8
BIAGIONI D 2 3 5 3 0 1

TOTAL 12 33 45 20 2 61

Arbitri: Semerano e Bozzano di Pisa


Libertas: Pellegrino, Capuano 10, Girolami 10, De Gaetani 7, Del Monte 8, Bartoli 3,
Zecchini 4, Tognetti, Piantini 17
Note arbitrali: espulso Lucchesi per proteste dopo due falli tecnici
CAMPIONATO 1997-98

NR 18
Città: Orentano – Data: 27/2/98
Giornata: 5° Ritorno (ripetizione)

FREE STYLE VALDARNO – CEFA BASKET 72-52 (30-26)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 4 5 9 4 1 14
NATALINI M 0 3 3 5 0 4
SALOTTI D 1 6 7 4 0 2
GIANNASI A 0 2 2 2 0 0
TURRI G (k) 0 0 0 1 0 2
NATALINI F 1 4 5 2 0 23
BIAGIONI D 0 3 3 4 0 4
CAVALLINI G 0 2 2 4 0 1
VUJKO N 0 2 2 4 0 2

TOTAL 6 27 33 30 1 52

Arbitri: Nesta e Trombatore di Pisa


Free Style: Camiciottoli, Vezzani 10, Bachi M, Simonatti 23, Camerini 11, Bachi A 1, Caione
9, Grilletti 18
Note arbitrali: espulso Natalini Franco per aver detto all’arbitro: “Sarà meglio che ti
compri un bel pacco di regolamenti”

1.2 – Coppa di Lega 1997-98


NR 3
Città: Castelnuovo – Data: 29/10/97
Turno: Primo – Gara Uno

CEFA BASKET – UCLA LUCCA 68-73 (36-44)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 6 5 11 4 1 13
DINI G 0 0 0 0 0 0
VERGAMINI N 2 3 5 1 1 12
GIANNASI A 0 0 0 0 0 0
BOGGI G 0 0 0 0 0 0
BIAGIONI D 1 1 2 3 0 4
DINI L 0 0 0 1 0 0
SUFFREDINI M 2 0 2 2 0 7
LUCCHESI C 1 3 4 3 0 6
TURRI G (k) 0 2 2 0 0 3
NATALINI F 4 0 4 2 0 23
SALOTTI D 0 0 0 1 0 0
TOTAL 16 14 30 17 2 68
Arbitri: Milazzo e Bismuto di Pisa
Ucla: Calci 19, Orzali 2, Morales 4, Bianchi 12, Bartoli 14, Salvetti 4, Bacci 10, Vannucci 2
COPPA DI LEGA 1997-98

NR 4
Città: S. Maria a Colle – Data: 4/11/97
Turno: Primo – Gara Due

UCLA LUCCA – CEFA BASKET 63-27 (32-12)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 3 3 6 4 1 3
VUJKO N 2 3 5 2 0 5
VERGAMINI N 1 6 7 0 0 0
GIANNASI A 0 0 0 2 0 0
CAVALLINI G 0 1 1 4 0 0
BIAGIONI D 0 1 1 4 0 0
TURRI G (k) 0 0 0 2 0 0
NATALINI M 1 1 2 2 0 15
LUCCHESI C 2 8 10 4 0 4

TOTAL 9 23 32 24 1 27
Arbitri: Semerano e Specchia di Pisa
Ucla: Bartoli 6, Morales 2, Calci 1, Giovanetti 9, Giannini 5, Vannucci 4, Salvetti 3, Bianchi
4, Landucci 12, Bacci 8, Pacini 5, Orzali

STATISTICHE DI SQUADRA (Campionato + Coppa di Lega)

Giocate 18
Punti 1017
Media pt 56.5
RA totali 199
RD totali 425
Rimb. Tot. 624
RA media 11.1
RD media 23.6
RT media 34.7
Falli tot 431
Falli media 23.9
Stoppate tot 60
Stoppate media 3.3
Amatori Campionato e Coppa di Lega 1997-98

N° Cognome Nome G DRb ORb RbT Rbp St St F F Pts Pts


4 Romani Maurizio
18 67 53 120 6,67 11 0,6 58 3,22 127 7,0
5 Dini Gimmi
11 4 3 7 0,63 0 0,0 15 1,36 2 0,2
6 Vergamini Nicola
10 31 14 45 4,5 4 0,4 15 1,50 54 5,4
7 Giannasi Alessio
16 14 6 20 1,25 0 0,0 23 1,43 13 0,8
8 Boggi Giovanni
7 0 0 0 0,00 0 0,0 7 1,00 2 0,3
9 Biagioni David
16 40 17 57 3,56 2 0,1 51 3,18 33 2,1
10 Dini Luca
9 6 4 10 1,11 1 0,1 9 1,0 9 1,0
11 Suffredini Massimo
9 5 3 8 0,88 0 0,0 21 2,33 30 3,3
12 Lucchesi Cristian
17 91 38 129 7,59 23 1,35 59 3,47 88 5,1
13 Quintavalli Fabio
6 13 8 21 3,50 2 0,3 8 1,33 28 4,7
14 Natalini Franco
17 61 31 92 5,41 13 0,8 44 2,59 438 25,8
15 Turri Gabriele
15 9 2 11 0,73 0 0,0 18 1,20 5 0,3
16 Natalini Michele
9 17 8 25 2,78 1 0,1 22 2,44 77 8,8
17 Salotti Denio
14 37 6 43 3,07 1 0,1 26 1,86 47 3,3
18 Vujko Nicola
8 23 3 26 3,25 2 0,2 18 2,25 22 2,8
19 Cavallini Gianluca
11 7 3 10 0,9 0 0,0 37 3,36 42 3,8
1.3 – Coppa Primavera 1998
NR 19
Città: Castelnuovo – Data: 29/4/98
Giornata: 1°

CEFA BASKET – ATLETICO ANTIDOPING 45-75 (23-27)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 2 3 5 4 0 2
LETARI N 2 3 5 2 0 2
SUFFREDINI M 0 0 0 0 0 2
SALOTTI D 3 3 6 4 0 6
DINI L 1 0 1 2 0 2
GIANNASI A 1 1 2 3 0 5
BANFI M 1 2 3 0 0 2
TURRI G (k) 0 2 2 1 0 2
NATALINI F 3 5 8 3 0 14
DINI G 0 1 1 0 0 0
BIAGIONI D 4 5 9 4 0 2
CAVALLINI G 2 1 3 4 0 6
TOTAL 19 26 45 27 0 45

Arbitri: Calafiore e Milazzo di Pisa


Atl Antidoping: Batistini 6, Pizzanelli 33, Cioni 11, Mistretta 17, Della Longa 4, Gorini 5

NR 20
Città: Pontedera – Data: 8/5/98
Giornata: 2°

BELLARIA CAPPUCCINI PONTEDERA – CEFA BASKET 75-59 (42-29)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 2 7 9 1 0 4
NATALINI M 0 2 2 3 0 5
QUINTAVALLI F 1 4 5 4 0 6
SALOTTI D 1 4 5 3 0 8
BANFI M 0 6 6 0 0 3
GIANNASI A 0 2 2 1 0 4
TURRI G (k) 0 1 1 2 0 0
NATALINI F 1 3 4 4 0 23
BIAGIONI D 2 4 6 5 0 4
CAVALLINI G 0 0 0 4 0 2
LETARI N 0 4 4 0 0 0

TOTAL 7 37 44 27 0 59

Arbitri: Armese e De Pasquale di Pisa


Bellaria: Spaziante, Bruni M 5, Pancrazi 15, Castellani 4, Ndiaye 8, Bruni L 12, Dell’Unto 6,
Mugnaini 8, Panicucci 7, Bracaloni 6
Note arbitrali: fallo tecnico fischiato alla panchina Cefa
COPPA PRIMAVERA 1998

NR 21
Città: Castelnuovo – Data: 13/5/98
Giornata: 3°

CEFA BASKET – BELLARIA PONTEDERA 60-112 (28-49)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 4 4 8 4 0 8
NATALINI M 0 2 2 1 0 8
QUINTAVALLI F 0 0 0 3 0 2
SALOTTI D 0 2 2 esp 0 3
DINI L 2 0 2 0 0 7
GIANNASI A 0 1 1 0 0 0
BANFI M 1 1 2 0 0 6
TURRI G (k) 1 1 2 1 0 0
NATALINI F 0 3 3 1 1 11
CAVALLINI G 1 1 2 2 0 13
LETARI N 1 2 3 1 0 2

TOTAL 10 17 27 13 0 60

Arbitri: Bismuto e Gerovasi di Pisa


Bellaria: Bruni M 9, Pancrazi, Ndiaye 24, Parziale 16, Bruni L 9, Dell’Unto 12, Mugnaini 21,
Panicucci 10, Bracaloni 9
Note arbitrali: espulsi Salotti e Panicucci per reciproche scorrettezze

NR 22
Città: Castelnuovo – Data: 27/5/98
Giornata: 4°

CEFA BASKET – BASKET MASSA 35-38

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 2 3 5 1 0 8
SUFFREDINI M 1 0 1 2 0 7
SALOTTI D 1 4 5 4 2 7
DINI L 0 1 1 1 1 0
LETARI N 3 4 7 1 0 5
GIANNASI A 1 4 5 1 0 2
TURRI G (k) 0 0 0 0 0 2
BIAGIONI D 2 3 5 4 1 4

TOTAL 10 19 29 14 4 35
COPPA PRIMAVERA 1998

NR 23
Città: Massa – Data: 12/6/98
Giornata: 5°

BASKET MASSA – CEFA BASKET 51-54 (26-33)

REBOUNDS
PLAYER OFF DEF TOT PF BS PTS
ROMANI M 3 6 9 2 0 10
NATALINI M 2 1 3 2 0 18
CAVALLINI G 0 0 0 2 0 2
SALOTTI D 2 9 11 2 0 3
BANFI M 0 1 1 1 0 2
BIAGIONI D 1 4 5 3 0 4
TURRI G (k) 0 0 0 0 0 0
NATALINI F 2 2 4 2 0 15

TOTAL 10 23 33 14 0 54

Arbitri: Manfroni V e L di Carrara


Massa: Venezi 3, Roselli, Fruzzetti 7, Ricci 8, Margara, Manfredi, Tognini 6, Bizzarri 19,
Simone 8

STATISTICHE DI SQUADRA

Giocate 5
Punti 253
Media pt 50.6
RA totali 56
RD totali 122
Rimb. Tot. 178
RA media 11.2
RD media 24.4
RT media 35.6
Falli tot 95
Falli media 19
Stoppate tot 5
Stoppate media 1
Amatori Coppa Primavera 1998
N° Cognome Nome G DRb ORb RbT Rbp St St F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 5 23 13 36 7,2 0 0,0 12 2,40 32 6,4
5 Dini Gimmi 1 1 0 1 1,00 0 0,0 0 0,00 0 0,0
6 Cavallini Gianluca 4 2 3 5 1,3 0 0,0 12 3,00 23 5,8
7 Giannasi Alessio 4 8 2 10 2,50 0 0,0 5 1,25 11 2,8
8 Letari Nardo 4 13 6 19 4,75 0 0,0 4 1,00 9 2,3
9 Biagioni David 4 16 9 25 6,25 1 0,3 16 4,00 14 3,5
10 Dini Luca 3 1 3 4 1,33 1 0,3 3 1,00 9 3,0
11 Suffredini Massimo 2 0 1 1 0,50 0 0,0 2 1,00 9 4,5
12 Banfi Massimo 4 10 2 12 3,00 0 0,0 1 0,25 13 3,3
13 Quintavalli Fabio 2 4 1 5 2,50 0 0,0 7 3,50 8 4,0
14 Natalini Franco 4 13 6 19 4,75 1 0,3 10 2,50 63 15,8
15 Turri Gabriele 5 4 1 5 1,00 0 0,0 4 0,80 4 0,8
16 Natalini Michele 3 5 2 7 2,33 0 0,0 6 2,00 31 10,3
17 Salotti Denio 5 22 7 29 5,8 2 0,4 13 2,6 27 5,4
STATISTICHE COMPLESSIVE – STAGIONE 1997-98

Giocate 23
Punti 1270
Media pt 55.2
RA totali 255
RD totali 547
Rimb. Tot. 802
RA media 11.1
RD media 23.8
RT media 34.9
Falli tot 526
Falli media 22.9
Stoppate tot 65
Stoppate media 2.8

Amatori Stagione1997-98
N° Cognome Nome G DRb ORb RbT Rbp St St F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 23 90 66 156 6,78 11 0,5 70 3,04 159 6,9
5 Dini Gimmi 12 5 3 8 0,66 0 0,0 15 1,25 2 0,2
6 Vergamini Nicola 10 31 14 45 4,5 4 0,4 15 1,50 54 5,4
7 Giannasi Alessio 20 22 8 30 1,5 0 0,0 28 1,40 24 1,2
8 Boggi Giovanni 7 0 0 0 0,00 0 0,0 7 1,00 2 0,3
9 Biagioni David 20 56 26 82 4,10 3 0,1 67 3,35 47 2,3
10 Dini Luca 12 7 7 14 1,17 2 0,2 12 1,00 18 1,5
11 Suffredini Massimo 11 5 4 9 0,81 0 0,0 23 2,09 39 3,5
12 Lucchesi Cristian 17 91 38 129 7,59 23 1,3 59 3,47 88 5,2
13 Quintavalli Fabio 8 19 7 26 3,25 2 0,3 15 1,87 36 4,5
14 Natalini Franco 21 74 37 111 5,29 14 0,7 54 2,57 501 23,8
15 Turri Gabriele 20 13 3 16 0,80 0 0,0 22 1,10 9 0,4
16 Natalini Michele 12 22 10 32 2,67 1 0,1 28 2,33 108 9,0
17 Salotti Denio 19 59 13 72 3,79 3 0,2 39 2,05 74 3,9
18 Letari Nardo 4 13 6 19 4,75 0 0,0 4 1,00 9 2,3
19 Banfi Massimo 4 10 2 12 3,00 0 0,0 1 0,25 13 3,3
20 Vujko Nicola 8 23 3 26 3,25 2 0,2 18 2,25 22 2,7
21 Cavallini Gianluca 15 9 6 15 1,00 0 0,0 49 3,27 65 4,3
1.4 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 1997-98

CAMMINO TOTALE +30 2


2-14
CASA
CAMMINO IN CASA PUNTI REALIZZATI
1-7 41-50 4
51-60 1
CAMMINO FUORI 61-70 2
1-7
PUNTI SUBITI
MARGINE VITTORIA 51-60 2
1-5 1 61-70 1
6-10 1 71-80 3
81-90 1
CASA
PUNTI REALIZZATI FUORI
51-60 1 PUNTI REALIZZATI
41-50 1
PUNTI SUBITI 51-60 4
51-60 1 61-70 1
81-90 1
FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
61-70 1 61-70 2
71-80 2
PUNTI SUBITI 81-90 2
51-60 1 91-100 1

TOTALE TOTALE
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 41-50 5
61-70 1 51-60 5
61-70 3
PUNTI SUBITI 81-90 1
51-60 2
PUNTI SUBITI
MARGINE SCONFITTA 51-60 2
1-5 1 61-70 3
6-10 5 71-80 5
11-15 2 81-90 3
16-20 2 91-100 1
+20 2
COPPA DI LEGA 1997-98
FUORI
CAMMINO TOTALE PUNTI REALIZZATI
0-2 51.60 1

CAMMINO IN CASA PUNTI SUBITI


0-1 51-60 1

CAMMINO FUORI MARGINE SCONFITTA


0-1 1-5 1
16-20 1
MARGINE SCONFITTA 30+ 1
1-5 1 50+ 1
30+ 1
CASA
CASA PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 30-40 1
61-70 1 41-50 1
51-60 1
PUNTI SUBITI
71-80 1 PUNTI SUBITI
30-40 1
FUORI 71-80 1
PUNTI REALIZZATI 100+ 1
<30 1
FUORI
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
61-70 1 51-60 1

PUNTI SUBITI
71-80 1
COPPA PRIMAVERA 1998
TOTALE
CAMMINO TOTALE PUNTI REALIZZATI
1-4 30-40 1
41-50 1
CAMMINO IN CASA 51-60 3
0-3
PUNTI SUBITI
CAMMINO FUORI 30-40 1
1-1 51-60 1
71-80 2
MARGINE VITTORIA 100+ 1
1-5 1
TOTALE 1997-98 61-70 3

CAMMINO TOTALE PUNTI SUBITI


3-20 30-40 1
51-60 2
CAMMINO IN CASA 61-70 1
1-11 71-80 5
81-90 1
CAMMINO FUORI 100+ 1
2-9
FUORI
MARGINE VITTORIA PUNTI REALIZZATI
1-5 2 <30 1
6-10 1 41-50 1
51-60 5
CASA 61-70 1
PUNTI REALIZZATI 81-90 1
51-60 1
PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 61-70 3
51-60 1 71-80 3
81-90 2
FUORI 91-100 1
PUNTI REALIZZATI
51-60 1 TOTALE
61-70 1 PUNTI REALIZZATI
<30 1
PUNTI SUBITI 30-40 1
51-60 2 41-50 6
51-60 8
TOTALE 61-70 4
PUNTI REALIZZATI 81-90 1
51-60 2
61-70 1 PUNTI SUBITI
30-40 1
PUNTI SUBITI 51-60 3
51-60 3 61-70 4
71-80 8
MARGINE SCONFITTA 81-90 3
1-5 3 91-100 1
6-10 5 100+ 1
11-15 2
16-20 3
20+ 2
30+ 4
50+ 1

CASA
PUNTI REALIZZATI
30-40 1
41-50 5
51-60 2
2.1 – Campionato 1998-99

NR 24
Città: Massa – Data: 30/10/98
Giornata: 1° Andata

BASKET MASSA – CEFA BASKET 49-58 (22-32)

Nel referto non ci sono i punti segnati (tra parentesi i falli commessi)
Romani Maurizio; Dini Gimmi; Natalini Michele (1 fallo); Suffredini Massimo (2); Letari
Nardo (1); Salotti Denio (3); Banfi Massimo; Giannasi Alessio (2); Cavallini Gianluca (3);
Turri Gabriele-k (1); Natalini Franco; Biagioni David (2).

Arbitri: Battistini e Seni di Massa

NR 25
Città: Castelnuovo – Data: 4/11/98
Giornata: 2° Andata

CEFA BASKET – ANSPI CLUB JUVE CAPANNORI 71-58 (25-34)

Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)


Romani M 21 – 1 (3-3-6)
Dini G 0–1
Biagioni D 0 – 2
Suffredini M 7 – 1 (0-2-3)
Quintavalli F 0 – 1
Salotti D 4 – 4 (0-2-0)
Dini L 0–0
Giannasi A 6 – 0 (0-3-0)
Cavallini G 2 – 4 (0-1-0)
Letari N 0–0
Natalini F (k)29 – 4 (3-5-10)
Boggi G 2 – 0 (0-1-0)

Arbitri: Milazzo e Trombatore di Pisa


Capannori: Paolinelli, Ricci 23, Parenti 2, Orzali 5, Vannucci 3, Pardini 22, Fenili,
Pellegrini 1
CAMPIONATO 1998-99

NR 26
Città: Castelnuovo – Data: 18/11/98
Giornata: 3° Andata

CEFA BASKET – WJ TEAM CARRARA 29-57 (14-25)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 8 – 4 (0-3-2)
Pellegrinetti U 0 – 2
Biagioni D 1 – 2 (0-0-1)
Suffredini M 4 – 3 (0-2-0)
Quintavalli F 2 – 3 (0-1-0)
Salotti D 2 – 4 (0-1-0)
Dini L 0–0
Giannasi A 0 – 2
Cavallini G 0 – 4
Turri G (k) 0 – 3
Natalini F 12 – 3 (1-3-3)
Banfi M 0–0

Arbitri: Stumpo e Maceri di Pisa


Carrara: D’Amico, Baraha 7, Benvenuti, Dori 9, Zanetti 4, Lanciello 7, Tacquiello 3,
Castagna 1, Del Nero 1, Lucetti 5, Giorgi 8, Fiaschi 5

NR 27
Città: La Spezia – Data: 20/11/98
Giornata: 4° Andata

NO ALT DON CHISCIOTTE – CEFA BASKET 52-42 (27-26)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 13 – 3 (0-6-1)
Dini G 0–0
Natalini M 5 – 2 (1-1-0)
Salotti D 0–2
Banfi M 4 – 0 (0-2-0)
Giannasi A 2 – 0 (0-1-0)
Turri G (k) 0 – 0
Natalini F 14 – 2 (1-4-3)
Biagioni D 4 – 0 (0-2-0)
Letari N 0–0
Quintavalli F 0 – 0
Pellegrinetti U 0 – 1

Arbitri: Pierro di Follo


Don Chisciotte: Araldi S 2, Valenti 6, Vannoni 6, De Paulis 4, Vita 5, Pomodoro, Voglino 2,
Araldi F 1, Rossi 9, Casella, Tarabusi 8, D’Ambrosio 8
Note arbitrali: fallo tecnico a Romani
CAMPIONATO 1998-99

NR 28
Città: Lucca-Itc – Data: 26/11/98
Giornata: 5° Andata

LA FUSTELLA LUCCA – CEFA BASKET 81-64 (33-33)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 19 – 5 (1-6-4)
Natalini M 12 – 4 (3-0-3)
Salotti D 2 – 5 (0-1-0)
Turri G (k) 0–1
Natalini F 10 – 3 (0-4-2)
Biagioni D 4 – 3 (0-2-0)
Cavallini G 8 – 3 (2-1-0)
Letari N 0–3
Quintavalli F 7 – 3 (0-3-1)
Pellegrinetti U 2 – 0 (0-1-0)

Arbitri: Milazzo e Rampino di Pisa


Fustella: Marcelli 2, Binetti 2, Giuntini 5, Fambrini 8, Arrighi 8, Novelli 36,Zumbo , Fazzi
14, Pasquini 4

NR 29
Città: Castelnuovo – Data: 2/12/98
Giornata: 6° Andata

CEFA BASKET – LE AUTO ROSSI MASSA 56-48 (25-29)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 16 – 1 (2-4-2)
Dini G 0–0
Biagioni D 3 – 5 (0-1-1)
Quintavalli F 14 – 3 (0-7-0)
Salotti D 3 – 4 (0-1-1)
Giannasi A 0–4
Cavallini G 4 – 2 (0-2-0)
Dini L 0–0
Natalini M 16 – 4 (0-6-4)
Banfi M 0–0

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Le Auto Rossi: Cattanco 2, De Luigi 17, Rosa 2, Cecchieri 4, Fruzzetti 5, Balloni 13, Tognini
5
Note arbitrali: espulsi Natalini e Balloni per reciproche scorrettezze
CAMPIONATO 1998-99

NR 30
Città: Castelnuovo – Data: 16/12/98
Giornata: 7° Andata

CEFA BASKET – LIBERTAS LUCCA 45-62 (17-31)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 21 – 2 (3-6-0)
Dini G 0–0
Quintavalli F 8 – 3 (0-4-0)
Salotti D 4 – 1 (0-2-0)
Dini L 0–2
Giannasi A 4 – 2 (0-2-0)
Pellegrinetti U 0–0
Turri G (k) 4 – 2 (0-2-0)
Banfi M 1 – 1 (0-0-1)
Letari N 0–4
Cavallini G 3 – 4 (1-0-0)

Arbitri: Simili e Stumpo di Pisa


Libertas: Capuano 12, Piantini 11, De Gaetani 8, Del Monte 25, Bartoli 2, Girolami 2,
Zecchini 2, Pellegrini

NR 32
Città: Castelnuovo – Data: 13/1/99
Giornata: 1° Ritorno

CEFA BASKET – NO ALT DON CHISCIOTTE 54-58 (21-19)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 16 – 4 (1-6-1)
Quintavalli F 4 – 4 (0-2-0)
Dini L 4 – 2 (0-2-0)
Giannasi A 2 – 0 (0-1-0)
Orlandi N 0–0
Turri G (k) 0–0
Natalini F 22 – 5 (0-8-6)
Banfi M 0–0
Biagioni D 2 – 3 (0-1-0)
Cavallini G 2 – 3 (0-0-2)
Letari N 2 – 2 (0-1-0)

Arbitri: Manfroni V e L di Carrara


Don Chisciotte: Dreini 4, Corrais, Pomodoro 2, Araldi F 2, Voglino, Casella 15, Valenti 3,
Vita 13, Tarabugi 3, Araldi S 5, Rossi, D’Ambrosio 8
CAMPIONATO 1998-99

NR 33
Città: Castelnuovo – Data: 20/1/99
Giornata: 2° Ritorno

CEFA BASKET – BASKET MASSA 39-46 (10-26)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 17 – 3 (0-8-1)
Dini G 2 – 1 (0-1-0)
Suffredini M 3 – 1 (0-1-1)
Quintavalli F 10 – 3 (0-5-0)
Giannasi A 0–2
Turri G (k) 0–1
Biagioni D 0–5
Cavallini G 7 – 5 (0-3-1)
Letari N 0–5

Arbitri: Milazzo e Bismuto di Pisa


Massa: Venezi, Ricci 6, Fruzzetti, Manfredi, Simone 7, Lorieri, Bahala 9, Gozzalo 9,
Guadagni 13, Gentili 1

NR 34
Città: Capannori – Data: 23/1/99
Giornata: 3° Ritorno

ANSPI CAPANNORI – CEFA BASKET 61-41 (31-17)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 15 – 4 (2-4-1)
Natalini M 11 – 1 (1-3-2)
Suffredini M 7 – 3 (1-2-0)
Biagioni D 0–4
Cavallini G 6 – 2 (1-1-1)
Letari N 2 – 4 (0-1-0)
Giannasi A 0–2
Turri G (k) 0–1

Arbitri: Rampino e Stumpo di Pisa


Capannori: Ricci, Parenti 8, Paolinelli 3, Orzali, Vannucci 7, Pardini 13, Fenili 13, Cesari 2,
Pellegrini 15
CAMPIONATO 1998-99

NR 36
Città: Castelnuovo – Data: 17/2/99
Giornata: 4° Ritorno

CEFA BASKET – LA FUSTELLA LUCCA 41-50 (20-24)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 11 – 4 (0-5-1)
Suffredini M 3 – 1 (0-1-1)
Dini L 0–2
Giannasi A 3 – 2 (1-0-0)
Natalini F 12 – 5 (1-4-1)
Banfi M 2 – 4 (0-1-0)
Biagioni D 8 – 4 (0-4-0)
Cavallini G 2 – 3 (0-1-0)
Letari N 0–4

Arbitri: Milazzo e Bismuto di Pisa


Fustella: Aldini 8, Novelli 28, Chines 4, Arrighi 4, Pasquini, Fazzi 5

NR 37
Città: Lucca-Matteotti – Data: 23/2/99
Giornata: 8° Andata

TOYOTA LUCCA – CEFA BASKET 77-62 (38-28)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 16 – 2 (0-7-2)
Dini G 0–2
Natalini M 9 – 3 (0-4-1)
Quintavalli F 5 – 5 (0-2-1)
Giannasi A 2 – 2 (0-1-0)
Natalini F 21 – 5 (1-7-4)
Banfi M 0–1
Biagioni D 0–2
Cavallini G 5 – 1 (0-2-1)
Letari N 4 – 1 (0-2-0)

Arbitri: Simili di Pisa


Toyota: Franchi 28, Paroli 10, Giovannetti 8, Belli 6, Giannelli 16, Fisicaro 9
CAMPIONATO 1998-99

NR 38
Città: Massa – Data: 26/2/99
Giornata: 5° Ritorno

LE AUTO ROSSI MASSA – CEFA BASKET 70-69 (28-33)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 8 – 5 (1-2-1)
Natalini M 7 – 4 (0-3-1)
Quintavalli (k) 4 – 4 (0-2-0)
Giannasi A 2 – 0 (0-0-2)
Biagioni D 0–5
Natalini F 32 – 5 (0-9-14)
Cavallini G 16 – 4 (0-5-6)
Letari N 0–4

Arbitri: Manfroni L e A di Carrara


Le Auto Rossi: Cattaneo, De Luigi 12, Montanelli 3, Rosa 4, Fruzzetti 11, Balloni 24, Porta
ne, Tognini 6, Margarita 6
Note arbitrali: al termine della gara Romani apostrofava così l’arbitro Manfroni Alessio:
“testa di cazzo, bastardi, avete arbitrato con l’uccello non con il fischio”

NR 39
Città: Carrara – Data: 1/3/99
Giornata: 6° Ritorno

WJ TEAM – CEFA BASKET 65-49 (26-27)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 16 – 2 (0-6-4)
Dini G 0–1
Biagioni D 0–2
Quintavalli F 10 – 1 (0-5-0)
Salotti D 4 – 3 (0-2-2)
Turri G (k) 0–3
Natalini F 17 – 3 (1-4-6)
Letari N 2 – 3 (0-1-0)

Arbitri: Manfroni V di Carrara


Carrara: D’Amico, Baratta 4, Benvenuti 5, Zanetti 7, Laniello 14, Jacoviello 20, Castagna 2,
Lucetti 8, Giorgi 1
CAMPIONATO 1998-99

NR 40
Città: Lucca-Matteotti – Data: 10/3/99
Giornata: 7° Ritorno

LIBERTAS LUCCA – CEFA BASKET 75-61 (43-33)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 11 – 2 (1-3-2)
Natalini M 11 – 3 (0-4-3)
Quintavalli F 4 – 3 (0-2-0)
Salotti D 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 0–1
Natalini F 17 – 3 (0-7-3)
Biagioni D 7 – 5 (0-3-1)
Cavallini G 5 – 4 (1-1-0)
Letari N 4 – 3 (0-2-0)

Arbitri: Cugnini e Contu di Pisa


Libertas: Capuano 15, Piantini 22, Tognetti, De Gaetani, Del Monte 20, Bartoli 2, Girolami
6, Romboni 7

NR 41
Città: Castelnuovo
Giornata: 8° Ritorno

CEFA – TOYOTA LUCCA – assente referto


2.2 – Coppa di Lega 1998-99
NR 30
Città: Castelnuovo – Data: 23/12/98
Turno: Primo

CEFA BASKET – ARCI CANALETTO SPEZIA 45-44 (27-20)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 9 – 4 (1-3-0)
Dini G 0–2
Natalini M 12 – 2 (1-3-3)
Suffredini M 3 – 2 (0-1-1)
Quintavalli F 11 – 4 (0-5-1)
Dini L 0–0
Giannasi A 0–0
Orlandi N 0–0
Pellegrinetti U 0–0
Turri G (k) 4 – 4 (0-2-0)
Banfi M 6 – 2 (0-2-2)

Arbitri: Bismuto e Bani di Pisa


Canaletto: Benincasa 7, Quaggiotti, Bruschi 11, Rocchetta, Calandri 3, Ceradelli 12, Godani
4, Tarantola 5

NR 35
Città: Fucecchio – Data: 4/2/99
Turno: Secondo

GS FOLGORE FUCECCHIO – CEFA BASKET 78-63 (37-38)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 5 – 4 (1-1-0)
Natalini M 23 – 4 (4-4-3)
Suffredini M 6 – 2 (0-2-2)
Cavallini G 0–5
Letari N 0–1
Giannasi A 0–5
Natalini F (k) 29 – 4 (1-8-10)
Banfi M 0–4

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Fucecchio: Lelli 5, Biondi 3, Malvolti 21, Baronti 6, Baldacci, Bonaccorsi, Matteucci, Melani
3, Cioni 25, Guardini
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 1998-99
Giocate 18 (stats per 17)
Punti 889
Media pt 49.3
Falli tot 393
Falli media 21.8

Amatori Campionato e Coppa di Lega 1998-99


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 17 73 28 16 50 2,94 222 13,87
5 Dini Gimmi 9 1 0 0 7 0,77 2 0,25
6 Natalini Michele 10 28 20 10 28 2,80 106 11,78
7 Suffredini Massimo 8 11 8 1 15 1,88 33 4,71
8 Letari Nardo 14 7 0 0 35 2,50 14 1,08
9 Salotti Denio 9 10 3 0 27 3,00 21 2,63
10 Banfi Massimo 10 5 3 0 12 1,20 13 1,44
11 Giannasi Alessio 15 8 2 1 24 1,60 21 1,50
12 Cavallini Gianluca 14 17 11 5 47 3,35 60 4,61
13 Turri Gabriele 10 4 0 0 16 1,78 8 0,88
14 Natalini Franco 12 63 62 9 43 3,90 215 19,54
15 Biagioni David 14 13 3 0 44 3,14 29 2,23
16 Quintavalli Fabio 13 38 3 0 37 2,84 79 6,08
17 Dini Luca 7 2 0 0 6 0,85 4 0,57
18 Boggi Giovanni 1 1 0 0 0 0,00 2 2,00
19 Pellegrinetti Ugo 5 1 0 0 3 0,60 2 0,40
20 Orlandi Nicola 2 0 0 0 0 0,00 0 0,00
*punti divisi per una gara in meno sino a Biagioni D
2.3 – Coppa Primavera 1999

NR 42
Città: Castelnuovo – Data: 28/4/99
Giornata: 1°

CEFA BASKET – BELLARIA PONTEDERA 33-69 (16-25)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Suffredini M 0–0
Salotti D 15 – 2 (0-7-1)
Turri G (k) 2 – 4 (0-1-0)
Natalini F 8 – 4 (1-1-3)
Biagioni D 3 – 5 (0-0-3)
Cavallini G 5 – 3 (0-2-1)
Letari N 0–4

Arbitri: Calafiore e Bismuto di Pisa


Bellaria: Bruni L 7, Lisi 9, Deidda T 21, Dell’Unto 12, Picchi 1, Masi 6, Fondelli 6, Deidda F,
Barghigiani 5

NR 43
Città: Castelnuovo – Data: 5/5/99
Giornata: 2°

CEFA BASKET – UCLA LUCCA 36-75 (24-44)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Biagioni A 3 – 1 (0-1-1)
Letari N 2 – 4 (0-1-0)
Cavallini G 2 – 1 (0-1-0)
Salotti D 6 – 2 (0-3-0)
Dini L 2 – 0 (0-1-0)
Giannasi A 1 – 3 (0-0-1)
Turri G (k) 0–2
Natalini F 19 – 2 (0-8-3)
Rossi V 1 – 1 (0-0-1)

Arbitri: Calafiore e Milazzo di Pisa


Ucla: Possenti 11, Giannini 8, Sartini 3, Landucci 3, Zambellis 29, Bartoli 8, Batini, Salvetti
4, Bianchi, Calci 7, Morales, Vannucci 2
COPPA PRIMAVERA 1999

NR 44
Città: Castelnuovo – Data: 19/5/99
Giornata: 3°

CEFA BASKET – LA FUSTELLA LUCCA 69-66 (31-32)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 15 – 2 (2-4-1)
Natalini M 20 – 1 (4-2-4)
Suffredini M 6 – 2 (1-1-1)
Dini L 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 7 – 4 (1-1-2)
Turri G (k) 0–1
Natalini F 16 – 5 (0-6-4)
Rossi V 3 – 1 (1-0-0)
Cavallini G 0–4
Letari N 0–4

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Fustella: Binetti 2, Fambrini 4, Novelli 20, Chines 7, Pasquini A 5, Giuntini 20, Pasquini L
1, Fazzi 2, Marcelli 2
Note arbitrali: espulsi Letari e Fazzi per reciproche scorrettezze

NR 45
Città: Pontedera – Data: 20/5/99
Giornata: 4°

BELLARIA PONTEDERA – CEFA BASKET 91-54 (45-24)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 6 – 1 (0-3-0)
Suffredini M 9 – 1 (1-3-0)
Cavallini G 0–2
Letari N 0–3
Giannasi A 11 – 0 (1-3-2)
Turri G (k) 0–2
Natalini F 28 – 3 (0-11-6)

Arbitri: Foresta e Simili di Pisa


Bellaria: Bruni L 19, Lisi 16, Barghigiani 2, Masi 4, Dell’Unto 15, Fondelli 6, Deidda F 7,
Pancrazi 5, Picchi 7, Ndiaye
COPPA PRIMAVERA 1999

NR 46
Città: S. Maria a Colle – Data: 25/5/99
Giornata: 5°

UCLA LUCCA – CEFA BASKET 72-46


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 10 – 0 (0-5-0)
Biagioni D 4 – 1 (0-2-0)
Natalini M 13 – 2 (3-2-0)
Cavallini G 1 – 5 (0-0-1)
Giannasi A 0–1
Turri G (k) 0–0
Natalini F 18 – 2 (0-5-6)

Arbitri: Milazzo di Pisa


Ucla: Possenti 7, Giannini 2, Sartini 10, Landucci 8, Bacci 2, Bartoli 10, Batini, Salvetti 4,
Giovannetti 15, Morales 6, Vannucci 2

NR 47
Città: Lucca-Matteotti – Data: 31/5/99
Giornata: 6°

LA FUSTELLA LUCCA – CEFA BASKET 66-46 (31-19)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 8 – 4 (0-4-0)
Natalini M 5 – 3 (1-0-2)
Suffredini M 9 – 4 (1-3-0)
Dini L 0–0
Giannasi A 7 – 3 (1-2-0)
Turri G (k) 0–0
Natalini F 13 – 2 (0-5-3)
Biagioni D 2 – 2 (0-1-0)
Cavallini G 2 – 1 (0-1-0)

Arbitri: Rampino e Stumpo di Pisa


Fustella: Fazzi 8, Pasquini L 2, Giuntini 13, Pasquini A 6, Chines 1, Novelli 15, Fambrini 8,
Belluomini 6, Binetti 7
STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA PRIMAVERA 1999
Giocate 6
Punti 284
Media pt 47.3
Falli tot 105
Falli media 17.5

Amatori Coppa Primavera 1999


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 4 16 1 2 7 1,75 39 9,75
5 Biagioni Andrea 1 1 1 0 1 1,00 3 3,00
6 Natalini Michele 3 4 6 8 6 2,00 38 12,7
7 Suffredini Massimo 4 7 1 3 7 1,75 24 6,00
8 Letari Nardo 4 1 0 0 15 3,75 2 0,50
9 Salotti Denio 2 10 1 0 4 2,00 21 10,50
10 Rossi Valerio 2 0 1 1 2 1,00 4 2,00
11 Giannasi Alessio 5 6 5 3 11 2,20 26 5,20
12 Cavallini Gianluca 6 4 2 0 16 2,67 10 1,67
13 Turri Gabriele 6 1 0 0 9 1,50 2 0,33
14 Natalini Franco 6 36 25 1 18 3,00 102 17,00
15 Biagioni David 3 3 3 0 8 2,67 9 3,00
16 Dini Luca 3 2 0 0 1 0,33 4 1,33
STATISTICHE COMPLESSIVE – STAGIONE 1998-99
Giocate 24 (stats per 23)
Punti 1173
Media pt 51
Falli tot 498
Falli media 21.6

Amatori Stagione 1998-99


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 21 89 29 18 57 2,71 261 13,05
5 Dini Gimmi 9 1 0 0 7 0,77 2 0,25
6 Natalini Michele 13 32 26 18 34 2,61 144 12,0
7 Suffredini Massimo 12 18 9 4 22 1,83 57 5,18
8 Letari Nardo 18 8 0 0 50 2,78 16 0,94
9 Salotti Denio 11 20 4 0 31 2,81 42 4,20
10 Banfi Massimo 10 5 3 0 12 1,20 13 1,44
11 Giannasi Alessio 20 14 7 4 35 1,75 47 2,47
12 Cavallini Gianluca 20 21 13 5 63 3,15 70 3,68
13 Turri Gabriele 16 5 0 0 25 1,56 10 0,67
14 Natalini Franco 18 99 87 10 61 3,39 317 18,65
15 Biagioni David 17 16 6 0 52 3,06 38 2,38
16 Quintavalli Fabio 13 38 3 0 37 2,84 79 6,08
17 Dini Luca 10 4 0 0 7 0,70 8 0,80
18 Boggi Giovanni 1 1 0 0 0 0,00 2 2,00
19 Pellegrinetti Ugo 5 1 0 0 3 0,60 2 0,40
20 Biagioni Andrea 1 1 1 0 1 1,00 3 3,00
21 Rossi Valerio 2 0 1 1 2 1,00 4 2,00
22 Orlandi Nicola 2 0 0 0 0 0,00 0 0,00
*punti divisi per una gara in meno sino a Biagioni D
2.4 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 1998-99 11-15 2
16-20 4
CAMMINO TOTALE +20 1
3-12
CASA
CAMMINO IN CASA PUNTI REALIZZATI
2-5 <30 1
30-40 1
CAMMINO FUORI 41-50 2
1-7 51-60 1

MARGINE VITTORIA PUNTI SUBITI


6-10 2 41-50 2
11-15 1 51-60 2
61-70 1
CASA
PUNTI REALIZZATI FUORI
51-60 1 PUNTI REALIZZATI
71-80 1 41-50 3
61-70 4
PUNTI SUBITI
41-50 1 PUNTI SUBITI
51-60 1 51-60 1
61-70 3
FUORI 71-80 2
PUNTI REALIZZATI 81-90 1
51-60 1
TOTALE
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
41-50 1 <30 1
30-40 1
TOTALE 41-50 5
PUNTI REALIZZATI 51-60 3
51-60 2 61-70 4
71-80 1 71-80 1

PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI


41-50 2 41-50 4
51-60 1 51-60 4
61-70 4
MARGINE SCONFITTA 71-80 2
1-5 2 81-90 1
6-10 3 91-100 1
COPPA DI LEGA 1998-99 MARGINE VITTORIA
1-5 1
CAMMINO TOTALE
1-1 CASA
PUNTI REALIZZATI
CAMMINO IN CASA 61-70 1
1-0
PUNTI SUBITI
CAMMINO FUORI 61-70 1
0-1
MARGINE SCONFITTA
MARGINE VITTORIA 16-20 1
1-5 1 20+ 1
30+ 2
CASA 40+ 1
PUNTI REALIZZATI
41-50 1 CASA
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 30-40 2
41-50 1
PUNTI SUBITI
MARGINE SCONFITTA 61-70 1
11-15 1 71-80 1

FUORI
FUORI PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 41-50 2
61-70 1 51-60 1

PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI


71-80 1 61-70 1
71-80 1
91-100 1
COPPA PRIMAVERA 1999
TOTALE
CAMMINO TOTALE PUNTI REALIZZATI
1-5 30-40 2
41-50 2
CAMMINO IN CASA 51-60 1
1-2
PUNTI SUBITI
CAMMINO FUORI 61-70 2
0-3 71-80 2
91-100 1
TOTALE 1998-99 6-10 3
11-15 3
CAMMINO TOTALE 16-20 5
5-18 20+ 2
30+ 2
CAMMINO IN CASA 40+ 1
4-7
CASA
CAMMINO FUORI PUNTI REALIZZATI
1-11 <30 1
30-40 3
MARGINE VITTORIA 41-50 2
1-5 2 51-60 1
6-10 2
11-15 1 PUNTI SUBITI
41-50 2
CASA 51-60 2
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
41-50 1 71-80 1
51-60 1
61-70 1 FUORI
71-80 1 PUNTI REALIZZATI
41-50 5
PUNTI SUBITI 51-60 1
41-50 2 61-70 5
51-60 1
61-70 1 PUNTI SUBITI
51-60 1
FUORI 61-70 4
PUNTI REALIZZATI 71-80 4
51-60 1 81-90 1
91-100 1
PUNTI SUBITI
41-50 1 TOTALE
PUNTI REALIZZATI
TOTALE <30 1
PUNTI REALIZZATI 30-40 3
41-50 1 41-50 7
51-60 2 51-60 4
61-70 1 61-70 5
71-80 1
PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 41-50 4
41-50 3 51-60 3
51-60 1 61-70 6
61-70 1 71-80 5
81-90 1
MARGINE SCONFITTA 91-100 1
1-5 2
3.1 – Campionato 1999-00
NR 48
Città: S. Maria a Colle – Data: 21/10/99
Giornata: 1° Andata

LUCCA BASKET 2000 – CEFA BASKET 55-85 (26-44)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Pena Matos 4 – 2 (0-2-0)
Natalini M 15 – 2 (2-4-1)
Suffredini M 15 – 3 (1-5-2)
Quintavalli F 11 – 4 (0-5-1)
Dini L 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 0–5
Lucchesi C 22 – 2 (0-9-4)
Turri G (k) 0–5
Natalini F 12 – 5 (0-5-2)
Biagioni D 4 – 5 (0-2-0)

Arbitri: Gagliardi e Brunetti


Lucca: Pellico 8, Dinelli 1, Sodini 2, Lemucchi 4, Piccinini 13, Lenzi 8, Favilla 9, Barsanti 9,
Montani

NR 49
Città: Castelnuovo – Data: 27/10/99
Giornata: 2° Andata

CEFA BASKET – TONARELLI LUCCA 36-44 (20-19)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Boggi G 0–4
Suffredini M 16 – 2 (2-4-2)
Quintavalli F 6 – 3 (0-3-0)
Salotti D 8 – 3 (0-4-0)
Dini L 0–1
Giannasi A 4 – 1 (0-2-0)
Lucchesi C 2 – 4 (0-1-0)
Turri G (k) 0–0
Cavallini G 0–3

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Tonarelli: Belli, Pasquini 8, Giovannetti, Franchi 11, Innocenti 8, Paroli 6, Risicano,
Martini, Giannelli 6
CAMPIONATO 1999-00

NR 51
Città: Castelnuovo – Data 10/11/99
Giornata: 3° Andata

CEFA BASKET – QUELLI CHE IL BASKET LUCCA 46-43


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Biagioni D 2 – 0 (0-1-0)
Boggi G 2 – 3 (0-1-0)
Suffredini M 8 – 2 (0-3-2)
Salotti D 5 – 4 (0-2-1)
Dini L (k) 0–2
Giannasi A 0–3
Lucchesi C 4 – 5 (0-2-0)
Pena Matos 0–1
Natalini F 23 – 1 (0-10-3)
Cavallini G 2 – 5 (0-1-0)

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Quelli che: Petrucci 8, Ciurlo, Giuntini 4, Pasquini L, Fambrini 3, Chines 8, Marcelli 2,
Arrighi 9, Pasquini A
Note arbitrali: fallo tecnico a Lucchesi

NR 52
Città: Altopascio – Data 16/11/99
Giornata: 4° Andata

NBA ALTOPASCIO – CEFA BASKET 76-64 (35-34)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Boggi G 0–0
Cavallini G 3 – 3 (0-1-1)
Suffredini M 13 – 0 (2-3-1)
Quintavalli F 0–5
Salotti D 7 – 4 (0-3-1)
Dini L (k) 2 – 2 (0-1-0)
Giannasi A 3 – 2 (1-0-0)
Lucchesi C 13 – 4 (0-6-1)
Penas Mato 0–0
Natalini F 23 – 2 (1-7-6)

Arbitri: De Pasquale e Sanna di Pisa


Nba: Colombini 14, Santinelli 2, Berti 5, Castagni 12, Pellicciotti 7, Dragonetti 11, Tintori 6,
Monaci 6, Riccomini 4, Franchi 7, Gori
CAMPIONATO 1999-00

NR 53
Città: Castelnuovo – Data: 24/11/99
Giornata: 1° Ritorno

CEFA BASKET –LUCCA BASKET 2000 52-46 (22-23)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 1 – 2 (0-0-1)
Boggi G 4 – 1 (0-2-0)
Cavallini G 5 – 4 (0-2-1)
Dini L 2 – 0 (0-1-0)
Giannasi A 4 – 3 (0-2-0)
Lucchesi C 11 – 3 (0-4-3)
Quintavalli F 6 – 4 (0-3-0)
Natalini F 19 – 3 (0-7-5)
Turri G (k) 0–2

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Lucca: Pellico 11, Lorei 5, Dinelli 5, Sodini 3, Lemucchi 2, Lenzi 9, Genovali, Favilla 1,
Aitano, Barsanti 9
Note arbitrali: fallo tecnico a Romani

NR 55
Città: Lucca – Data: 6/12/99
Giornata: 2° Ritorno

TONARELLI LUCCA – CEFA BASKET 69-72 (29-39)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 4 – 1 (0-1-2)
Natalini M 20 – 1 (2-6-2)
Suffredini M 12 – 1 (0-3-6)
Quintavalli F 2 – 4 (0-1-0)
Salotti D 1 – 3 (0-0-1)
Dini L 4 – 2 (0-2-0)
Lucchesi C 5 – 5 (0-2-1)
Natalini F (k) 22 – 3 (0-7-8)
Biagioni D 2 – 4 (0-1-0)

Arbitri: Stumpo e Sanna di Pisa


Tonarelli: Paroli 7, Franchi 16, Pasquini F 10, Giovannetti 16, Belli 2, Martini 3, Innocenti
12
Note arbitrali: espulso Paroli per gomitata ad avversario
CAMPIONATO 1999-00

NR 56
Città: Lucca-Itc – Data: 16/12/99
Giornata: 3° Ritorno

QUELLI CHE IL BASKET LUCCA – CEFA BASKET 63-58 (35-34)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 4 – 4 (0-2-0)
Boggi G 0–0
Suffredini M 7 – 3 (0-2-3)
Salotti D 6 – 4 (0-3-0)
Quintavalli F 1 – 1 (0-0-1)
Dini L 4 – 3 (0-2-0)
Lucchesi C 10 – 4 (0-5-0)
Natalini F (k) 24 – 1 (1-10-1)
Biagioni D 2 – 4 (0-1-0)
Cavallini G 0–0

Arbitri: Gagliardi e Rampino di Pisa


Quelli che: Pasquini A 6, Ciurlo 2, Novelli 29, Chines 3, Fazzi 7, Arrighi 5, Alduini 2,
Fambrini
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 57
Città: Castelnuovo – Data: 22/12/99
Giornata: 5° Andata

CEFA BASKET – LIBERTAS CAPANNORI 47-59 (22-30)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 7 – 3 (0-3-1)
Boggi G 4 – 3 (0-2-0)
Suffredini M 3 – 3 (0-1-1)
Salotti D 0–0
Quintavalli F 2 – 2 (0-1-0)
Dini L 4 – 2 (0-2-0)
Lucchesi C 6 – 2 (0-2-2)
Natalini F (k) 21 – 3 (2-4-7)
Biagioni D 0–3

Arbitri: Stumpo e Panziera di Pisa


Capannori: Ricci 14, Parenti 10, Simonetti 8, Luchini 7, Vannucci G 3, Pardini 10,
Paolinelli, Vannucci M 7
CAMPIONATO 1999-00

NR 58
Città: Castelnuovo – Data: 12/1/00
Giornata: 4° Ritorno

CEFA BASKET – NBA ALTOPASCIO 58-73 (24-29)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 4 – 0 (0-2-0)
Boggi G 0–0
Cavallini G 2 – 2 (0-1-0)
Suffredini M 10 – 3 (0-5-0)
Quintavalli F (k) 29 – 3 (0-14-1)
Salotti D 1 – 1 (0-0-1)
Dini L 0–0
Giannasi A 4 – 0 (0-2-0)
Lucchesi C 6 – 3 (0-3-0)
Pena Matos 0–0
Biagioni D 2 – 5 (0-1-0)
Letari N 0–0

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Nba: Fiaschi 8, Castagni 8, Pellicciotti 17, Franchi 31, Riccomini 8
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 59
Città: Capannori – Data: 19/1/00
Giornata: 5° Ritorno

LIBERTAS CAPANNORI – CEFA BASKET 69-57 (29-24)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 15 – 2 (2-4-1)
Suffredini M 14 – 3 (3-2-1)
Quintavalli F (k) 15 – 3 (0-6-3)
Salotti D 4 – 3 (0-2-0)
Giannasi A 3 – 5 (0-1-1)
Lucchesi C 6 – 4 (0-2-2)
Cavallini G 0–2

Arbitri: Gagliardi e Tata di Pisa


Capannori: Ricci 31, Parenti 7, Simonetti 1, Luchini 2, Vannucci G 6, Pardini 12, Fenili,
Pellegrini 2, Paolinelli, Vannucci M 6
CAMPIONATO 1999-00

NR 60
Città: Castelnuovo – Data: 26/1/00
Giornata: 1° fase a orologio

CEFA BASKET – NBA ALTOPASCIO 51-53 (18-31)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 16 – 3 (0-7-2)
Boggi G 2 – 2 (0-1-0)
Quintavalli F 8 – 3 (0-3-2)
Salotti D 15 – 4 (0-6-3)
Dini L 4 – 5 (0-2-0)
Giannasi A 6 – 4 (0-2-2)
Turri G (k) 0–3

Arbitri: Stumpo e Macera di Pisa


Nba: Colombini 6, Giuntoli, Castagni 4, Pellicciotti 7, Tintori 1, Monaci 10, Riccomini 3,
Fiaschi 6, Franchi 12

NR 61
Città: Castelnuovo – Data: 2/2/00
Giornata: 2° fase a orologio

CEFA BASKET – QUELLI CHE IL BASKET LUCCA 49-50 (17-19)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 13 – 3 (1-4-2)
Boggi G 2 – 4 (0-0-2)
Quintavalli F 12 – 5 (0-5-2)
Salotti D 20 – 4 (1-8-1)
Dini L 2 – 2 (0-1-0)
Giannasi A 0–4
Lucchesi C 0–1
Turri G (k) 0–0

Arbitri: Bismuto e Milazzo di Pisa


Quelli che: Petrucci 5, Alduini, Giuntini 12, Chines 8, Arrighi 15, Pasquini A 8
CAMPIONATO 1999-00

NR 62
Città: Lucca-Liceo – Data: 7/2/00
Giornata: 3° fase a orologio

TONARELLI LUCCA – CEFA BASKET 79-66 (37-34)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 26 – 2 (2-9-2)
Boggi G 6 – 3 (0-2-2)
Suffredini M 10 – 4 (1-3-1)
Quintavalli F 6 – 3 (0-3-0)
Salotti D 10 – 5 (0-5-0)
Dini L 5 – 1 (0-1-3)
Biagioni D 3 – 5 (0-1-1)
Turri G (k) 0–1

Arbitri: Stumpo e Brunetti


Tonarelli: Belli 9, Martini 12, Pasquini 21, Giovannetti 8, Franchi 4, Paroli 10, Giannelli 10

NR 63
Città: Capannori – Data 9/2/00
Giornata: 4° fase a orologio

LIBERTAS CAPANNORI – CEFA BASKET 61-64 (28-27)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 23 – 1 (1-8-4)
Suffredini M 15 – 3 (1-4-4)
Salotti D 8 – 3 (0-2-4)
Dini L 6 – 2 (0-3-0)
Lucchesi C 9 – 4 (0-4-1)
Turri G (k) 3 – 2 (1-0-0)

Arbitri: Stumpo e Foresta di Pisa


Capannori: Ricci 19, Parenti 12, Simonetti 2, Luchini 4, Vannucci G 4, Pardini 6, Fenili 4,
Pellegrini, Paolinelli 3, Vannucci M 6
3.2 – Coppa di Lega 1999-00
NR 50
Città: Castelnuovo – Data: 3/11/99
Turno: Primo

CEFA BASKET – LUCCA BASKET 2000 65-53 (33-26)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Boggi G 0–4
Suffredini M 21 – 4 (1-8-2)
Salotti D 11 – 5 (0-5-1)
Dini L (k) 4 – 2 (0-2-0)
Giannasi A 8 – 0 (0-3-2)
Lucchesi C 7 – 3 (0-3-1)
Biagioni D 10 – 4 (0-5-0)
Cavallini G 4 – 5 (0-2-0)

Arbitri: Gagliardi e Contu di Pisa


Lucca: Lorè 2, Dinelli 2, Di Grazia 1, Lemucchi 12, Piccinini 11, Lenzi 8, Favilla 6, Barsanti
7, Montani

NR 54
Città: Calcinaia – Data 26/11/99
Turno: Secondo

POL GATTOVERDE CALCINAIA – CEFA BASKET 70-64 (35-33)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 3 – 4 (1-0-0)
Natalini M 14 – 3 (2-2-4)
Suffredini M 9 – 4 (1-1-4)
Giannasi A 3 – 2 (1-0-0)
Lucchesi C 2 – 4 (0-1-0)
Natalini F (k) 28 – 5 (0-9-10)
Biagioni D 5 – 4 (1-1-0)

Arbitri: Gagliari e Rampino di Pisa


Gattoverde: Dell’Unto 1, Belli 9, Bernardi 9, Parziale 17, Pancrazi, Cerri 8, Lupi, Pianigiani
F 4, Pianigiani P 12, Cignoni 4
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 1999-00
Giocate 16
Punti 934
Media pt 58.3
Falli tot 373
Falli media 23.3

Amatori Campionato e Coppa di Lega 1999-00


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Pena Matos Fernando
4 2 0 0 3 0,75 4 1,00
5 Natalini Michele
3 12 10 5 6 2,00 49 16,33
6 Suffredini Massimo
13 42 33 12 35 2,69 153 11,8
7 Quintavalli Fabio
12 43 12 0 40 3,33 98 8,17
8 Dini Luca
14 18 3 0 25 1,78 39 2,78
9 Giannasi Alessio
11 12 5 2 29 2,64 35 3,18
10 Lucchesi Cristian
14 44 15 0 48 3,43 103 7,36
11 Turri Gabriele
7 0 0 1 14 1,71 3 0,43
12 Natalini Franco
8 59 43 4 23 2,88 172 21,00
13 Biagioni David
9 13 4 0 34 3,78 30 3,33
14 Boggi Giovanni
11 8 4 0 24 2,18 20 1,81
15 Salotti Denio
13 40 13 1 43 3,31 96 7,38
16 Cavallini Gianluca
8 7 2 0 24 3,00 16 2,00
17 Romani Maurizio
11 40 15 7 25 2,27 116 10,54
18 Letari Nardo
1 0 0 0 0 0,00 0 0,00
3.3 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 1999-00 PUNTI SUBITI
41-50 2
CAMMINO TOTALE 51-60 1
5-9 61-70 2

CAMMINO IN CASA
2-5 MARGINE SCONFITTA
1-5 3
CAMMINO FUORI 6-10 1
3-4 11-15 5

MARGINE VITTORIA CASA


1-5 3 PUNTI REALIZZATI
6-10 1 30-40 1
30+ 1 41-50 2
51-60 2
CASA
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
41-50 1 41-50 2
51-60 1 51-60 2
71-80 1
PUNTI SUBITI
41-50 2 FUORI
PUNTI REALIZZATI
FUORI 51-60 2
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
61-70 1
71-80 1 PUNTI SUBITI
81-90 1 61-70 2
71-80 2
PUNTI SUBITI
51-60 1 TOTALE
61-70 2 PUNTI REALIZZATI
41-50 2
TOTALE 51-60 4
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
41-50 1 81-90 1
51-60 1
61-70 1 PUNTI SUBITI
71-80 1 41-50 1
81-90 1 51-60 3
61-70 2
71-80 3
COPPA DI LEGA 1999-00

CAMMINO TOTALE
1-1

CAMMINO IN CASA
1-0

CAMMINO FUORI
0-1

MARGINE VITTORIA
11-15 1

CASA
PUNTI REALIZZATI
61-70 1

PUNTI SUBITI
51-60 1

MARGINE SCONFITTA
6-10 1

FUORI
PUNTI REALIZZATI
61-70 1

PUNTI SUBITI
61-70 1
TOTALE 1999-00
PUNTI SUBITI
CAMMINO TOTALE 41-50 2
6-10 51-60 2
61-70 2
CAMMINO IN CASA
3-5 MARGINE SCONFITTA
1-5 3
CAMMINO FUORI 6-10 2
3-5 11-15 5

MARGINE VITTORIA CASA


1-5 2 PUNTI REALIZZATI
6-10 1 30-40 1
11-15 1 41-50 2
30+ 1 51-60 2

CASA PUNTI SUBITI


PUNTI REALIZZATI 41-50 2
41-50 1 51-60 2
51-60 1 71-80 1
61-70 1
FUORI
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
41-50 2 51-60 2
51-60 1 61-70 3

FUORI PUNTI SUBITI


PUNTI REALIZZATI 61-70 3
61-70 1 71-80 2
71-80 1
81-90 1 TOTALE
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 30-40 1
51-60 1 41-50 2
61-70 2 51-60 4
61-70 3
TOTALE
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
41-50 1 41-50 2
51-60 1 51-60 2
61-70 2 61-70 3
71-80 1 71-80 3
81-90 1
4.1 – Campionato 2000-01
NR 64
Città: Castelnuovo– Data 27/10/00
Giornata: 1° Andata

CEFA BASKET – POL GHEZZANO 49-51 (4-9; 15-31; 32-39)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 11 – 4 (1-4-0)
Dini L 0–3
Pena Matos 0–0
Suffredini M 10 – 5 (2-2-0)
Boggi G 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 2 – 5 (0-1-0)
Lucchesi C 0–1
Quintavalli F 14 – 4 (0-6-2)
Sergiampietri S 7 – 3 (0-3-1)
Biagioni D 3 – 3 (0-1-1)
Turri G (k) 0–0

Arbitri: Simili e Brunetti di Pisa


Ghezzano: Dani 2, De Marco 6, Gorini 5, Giovinazzo 4, Toniolo 6, Pardi 11, Fiorindi 15

NR 65
Città: Pisa-Passi – Data: 13/11/00
Giornata: 2° Andata

MOLINA BASKET – CEFA BASKET 73-59 (40-24)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 13 – 3 (1-5-0)
Dini L 0–1
Pena Matos 4 – 1 (0-1-2)
Suffredini M 8 – 1 (2-1-0)
Boggi G 2 – 1 (0-1-0)
Turri G (k) 0–0
Biagioni D 15 – 5 (0-5-5)
Giannasi A 2 – 5 (0-1-0)
Quintavalli F 10 – 3 (0-5-0)
Sergiampietri 5 – 1 (0-1-3)

Arbitri: Brunetti e Stumpo di Pisa


Molina: Orsetto 12, Pizzanelli 24, Simone 2, Rubessi, Goio 7, Marinelli 2, Cioni 12, Meoni
6, Della Longa 1, Batistini 7
CAMPIONATO 2000-01

NR 66
Città: Lucca-Itc – Data: 23/11/00
Giornata: 3° Andata

QUELLI CHE LUCCA – CEFA BASKET 70-68 (30-28)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 24 – 5 (2-8-2)
Boggi G 0–0
Suffredini M 16 – 4 (3-2-3)
Pena Matos 4 – 3 (0-0-4)
Dini L 3 – 3 (0-1-1)
Giannasi A 0–5
Turri G (k) 2 – 3 (0-1-0)
Sergiampietri 14 – 1 (0-6-2)
Biagioni D 5 – 4 (0-1-3)

Arbitri: Rampinu e De Pasquale di Pisa


Quelli che: Petrucci 7, Zumbo 1, Alduini 10, Giuntini 14, Fambrini 9, Fazzi 6, Arrighi 7,
Bottai 2, Pasquini A 13

NR 67
Città: Castelnuovo – Data: 1/12/00
Giornata: 4° Andata

CEFA BASKET – UCLA LUCCA 57-70 (15-6; 29-25; 42-46)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 21 – 4 (1-8-2)
Dini L 3 – 2 (0-1-1)
Pena Matos 6 – 4 (0-3-0)
Suffredini M 8 – 4 (0-3-2)
Boggi G 0–3
Giannasi A 0–2
Biagioni D 4 – 5 (0-2-0)
Sergiampietri 13 – 1 (0-5-3)
Turri G (k) 2 – 5 (0-1-0)

Arbitri: Bismuto e Milazzo


Ucla: Sartini 7, Pacini S 13, Batini, Bartoli 15, Pellegrino 8, Girolami 4, Giovannetti 11, Calci
3, Barsotti 9, Pacini C
CAMPIONATO 2000-01

NR 69
Città: Pisa-Passi – Data: 18/12/00
Giornata: 5° Andata

DISCOBOLO POLI PISA – CEFA BASKET 103-66 (51-34)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Dini L 6 – 1 (1-1-1)
Suffredini M 24 – 1 (5-4-1)
Boggi G 4 – 3 (0-2-0)
Giannasi A 0–1
Quintavalli F 11 – 1 (0-3-5)
Sergiampietri 14 – 3 (0-7-0)
Biagioni D 4 – 4 (0-2-0)
Turri G (k) 3 – 3 (0-1-1)

Arbitri: Contu e Della Longa di Pisa


Discobolo: Bani, Polverosi 7, Daniele 14, Bigongiali 15, Carlomagno 25, Donati, Martelli 34
Note: clamoroso! Ci hanno rubato 6 punti! Due bombe di Massimo a fine primo tempo
portano il Cefa a 34 ma il secondo tempo ripartiamo da 28!

NR 70
Città: Ghezzano – Data: 8/1/01
Giornata: 1° Ritorno

POL GHEZZANO – CEFA BASKET 48-47


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 12 – 2 (0-6-0)
Dini L 0–0
Pena Matos 2 – 2 (0-1-0)
Suffredini M 20 – 2 (2-6-2)
Boggi G 0–2
Turri G (k) 0–3
Biagioni D 2 – 3 (0-1-0)
Giannasi A 0–2
Lucchesi C 0–3
Sergiampietri 11 – 0 (0-5-1)

Arbitri: Pirastriu e Rampino di Pisa


Ghezzano: Trabucco 2, De Marco 8, Fiorindi 12, Zari 2, Toniolo 6, Ciolino 5, Carmignani 5,
Paridi 4
Note arbitrali: A fine gara squalificati Romani (Troia, non avete fischiato un cazzo durante
la partita, ma chi cazzo vi manda, avete rotto i coglioni e basta, arbitri di merda) e
Suffredini (Non capite un cazzo, ma che seghe di arbitri ci manda la Uisp, ci siamo rotti i
coglioni di questi cazzoni di arbitri)
CAMPIONATO 2000-01

NR 71
Città: Lucca-Liceo – Data: 15/1/01
Giornata: 6° Andata

TONARELLI LUCCA – CEFA BASKET 72-70 (26-26)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 19 – 2 (1-8-0)
Dini L 2 – 1 (0-1-0)
Suffredini M 15 – 4 (4-1-1)
Biagioni D 0–5
Giannasi A 2 – 5 (0-1-0)
Quintavalli F (k) 14 – 4 (0-7-0)
Sergiampietri 18 – 4 (0-7-4)

Arbitri: Cecchi di Ponte Buggianese e Sensi di Montecatini


Tonarelli: Belli 10, Munzi 2, Pasquini F 15, Giovannetti 16, Franchi 4, Innocenti ne, Paroli
8, Fisicaro ne, Giannelli 17, Maffei

NR 72
Città: Castelnuovo – Data: 19/1/01
Giornata: 7° Andata

CEFA BASKET – LIBERTAS CAPANNORI 59-58 (18-18; 37-29; 45-43)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 19 – 1 (2-3-7)
Dini L 0–0
Pena Matos 5 – 1 (0-2-1)
Suffredini 5 – 3 (0-2-1)
Biagioni D 2 – 3 (0-1-0)
Turri G (k) ne
Giannasi A 0–0
Lucchesi C 6 – 2 (0-3-0)
Quintavalli F 8 – 4 (0-4-0)
Sergiampietri 14 – 1 (0-6-2)

Arbitri: Stumpo e Panziera di Pisa


Capannori: Paolinelli, Riccomini 17, Ricci 7, Parenti 6, Vannucci M 4, Luchini, Vannucci G
6, Pardini 11, Fenili, Quilici, Pellegrini 7
CAMPIONATO 2000-01

NR 73
Città: Pietrasanta – Data: 23/1/01
Giornata: 8° Andata

VERSILIA BASKET – CEFA BASKET 71-56 (17-13; 34-24; 55-38)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 12 – 1 (0-6-0)
Dini L 2 – 1 (0-1-0)
Pena Matos 9 – 2 (2-1-1)
Giannasi A 1 – 2 (0-0-1)
Lucchesi C 11 – 4 (0-5-1)
Quintavalli F 4 – 3 (0-2-0)
Sergiampietri 14 – 2 (0-5-4)
Turri G (k) 3 – 2 (1-0-0)

Arbitri: De Simone e Brunetti di Pisa


Versilia: Badalacchi 4, Giannelli 4, Pardini 4, Migliorini 3, Osman 7, Diaco 18, Frocione 7,
Bresciani, Strambi, Silvestri, Scussel 22

2° RITORNO: CEFA BASKET – MOLINA BASKET 20-0 (2/2/01)

NR 74
Città: Castelnuovo – Data: 9/2/01
Giornata: 3° Ritorno

CEFA BASKET – QUELLI CHE IL BASKETLUCCA 66-63 (11-16; 30-27; 43-43)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 22 – 4 (1-8-3)
Boggi G 0–1
Suffredini M 14 – 4 (3-2-1)
Turri G (k) 0–0
Dini L 0–3
Giannasi A 4 – 5 (0-2-0)
Lucchesi C 6 – 4 (0-3-0)
Quintavalli F 0–2
Sergiampietri 15 – 3 (0-6-3)
Biagioni D 5 – 5 (0-2-1)

Arbitri: Borsani di Pescia e Sensi di Montecatini


Quelli che: Petrucci 20, Alduini 2, Giuntini 11, Fambrini 10, Chines 6, Arrighi 10, Pasquini
A9
CAMPIONATO 2000-01

NR 75
Città: S. Maria a Colle – Data: 13/2/01
Giornata: 4° Ritorno

UCLA LUCCA – CEFA BASKET 66-58 (41-27)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 24 – 3 (1-9-3)
Dini L 2 – 2 (0-1-0)
Suffredini M 7 – 5 (0-2-3)
Boggi G 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 4 – 2 (0-2-0)
Lucchesi C 4 – 2 (0-2-0)
Quintavalli F 6 – 3 (0-3-0)
Sergiampietri 6 – 1 (0-2-2)
Biagioni D 3 – 3 (0-0-3)
Turri G (k) 0–0

Arbitri: Della Longa di Molina di Quosa e Pregazzo di Pisa


Ucla: Batini, Pacini S 9, Bartoli 9, Salvetti, Giovannetti 5, Calci 2, Pacini C 12, Bacci 10,
Cassola 15

NR 76
Città: Castelnuovo – Data: 16/2/01
Giornata: 5° Ritorno

CEFA BASKET – VERSILIA BASKET 69-73 (12-17; 24-36; 41-53)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k) 22 – 4 (2-5-6)
Dini L 1 – 2 (0-0-1)
Suffredini M 26 – 5 (2-8-4)
Boggi G 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 4 – 4 (0-1-2)
Quintavalli F 6 – 5 (0-3-0)
Sergiampietri 5 – 5 (0-2-1)
Biagioni D 3 – 5 (0-1-1)

Arbitri: Borsani di Pescia


Versilia: Badalacchi 16, Giannelli 9, Pardini 12, Migliorini 14, Barbetti 2, Diaco 2, Frocione
12, Bresciani 2
CAMPIONATO 2000-01

NR 77
Città: Castelnuovo – Data: 23/2/01
Giornata: 6° Ritorno

CEFA BASKET – TONARELLI LUCCA 64-53 (14-13; 30-26; 49-35)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 20 – 3 (2-7-0)
Dini L 0–2
Suffredini M 28 – 2 (0-12-4)
Biagioni D 5 – 5 (0-2-1)
Turri G (k) 0–3
Giannasi A 4 – 2 (0-2-0)
Quintavalli F 4 – 5 (0-2-0)
Sergiampietri 3 – 0 (0-1-1)

Arbitri: Brunetti e Pregazzo di Pisa


Tonarelli: Belli, Pasquini F 8, Giovannetti 9, Innocenti 15, Paroli 8, Giannelli 12, Maffei

NR 78
Città: Castelnuovo – Data: 9/3/01
Giornata: 7° Ritorno

CEFA BASKET – DISCOBOLO POLI PISA 62-56 (13-13; 25-27; 43-44)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 22 – 4 (1-7-5)
Dini L 4 – 0 (0-2-0)
Suffredini M 19 – 3 (3-3-4)
Boggi G 2 – 4 (0-1-0)
Giannasi A 2 – 2 (0-1-0)
Biagioni D 2 – 4 (0-1-0)
Sergiampietri S 8 – 4 (0-4-0)
Turri G (k) 3 – 4 (1-0-0)

Arbitri: De Simone e De Pasquale di Pisa


Discobolo: Bani 8, Prampolini 3, Polverosi 4, Zena 11, Barsotti 2, Brunetti 1, Carlomagno
11, Martelli 16
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini e Sergiampietri
CAMPIONATO 2000-01

NR 79
Città: Capannori – Data: 14/3/01
Giornata: 8° Ritorno

LIBERTAS CAPANNORI – CEFA BASKET 76-72 (17-20; 34-34; 49-43)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 25 – 4 (0-12-1)
Dini L 0–3
Suffredini M 28 – 2 (1-5-15)
Boggi G 0–1
Giannasi A 4 – 5 (0-1-2)
Lucchesi C 6 – 3 (0-3-0)
Sergiampietri 9 – 2 (0-2-5)
Turri G (k) 0–1

Arbitri: Cugnini di Pisa


Capannori: Vannucci M, Paolinelli, Riccomini 9, Ricci 24, Parenti 6, Simonetti 13, Luchini
4, Vannucci G 6, Pardini 11, Fenili, Quilici, Pellegrini 3

4.2 – Coppa di Lega 2000-01


NR 68
Città: Castelnuovo – Data: 15/12/00
Turno: Primo

CEFA BASKET – LIBERTAS CAPANNORI 59-72 (18-17; 29-28; 46-51)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 22 – 3 (1-9-1)
Suffredini M 15 – 5 (1-5-2)
Boggi G 2 – 1 (0-1-0)
Turri G (k) 0–3
Giannasi A 9 – 4 (0-3-3)
Quintavalli F 2 – 3 (0-1-0)
Sergiampietri 7 – 3 (0-2-3)
Biagioni D 2 – 5 (0-1-0)

Arbitri: Russo e Stumpo di Pisa


Capannori: Riccomini 10, Ricci 15, Parenti 2, Simonetti 10, Luchini, Vannucci G 13, Pardini
14, Vannucci M 6, Paolinelli, Pellegrini 2
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2000-01
Giocate 16
Punti 981
Media pt 61.3
Falli tot 377
Falli media 23.6

Amatori Campionato e Coppa di Lega 2000-01


N° Nome Cognome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 15 105 30 16 47 3,13 288 19,2
5 Dini Luca 15 8 4 1 24 1,6 23 1,53
6 Pena Matos Fernando 7 8 8 2 13 1,86 30 4,3
7 Suffredini Massimo 15 58 43 28 50 3,33 243 16,2
8 Boggi Giovanni 12 8 0 0 19 1,58 16 1,33
9 Giannasi Alessio 16 15 8 0 51 3,19 38 2,38
10 Lucchesi Cristian 7 16 1 0 19 2,71 33 4,71
11 Quintavalli Fabio 11 36 7 0 36 3,27 79 7,18
12 Sergiampietri Saverio 16 64 35 0 34 2,13 163 10,19
13 Biagioni Davide 14 20 15 0 57 4,07 55 3,93
14 Turri Gabriele 14 3 1 2 27 1,93 13 0,93
4.3 – Coppa Primavera 2001

NR 80
Città: Castelnuovo – Data: 4/5/01
Giornata: 1°

CEFA BASKET – VERSILIA 54-64 (26-30)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 25 – 5 (3-7-2)
Suffredini M 14 – 4 (3-1-3)
Boggi G 6 – 3 (0-3-0)
Giannasi A 4 – 2 (0-2-0)
Biagioni D 0–3
Sergiampietri 5 – 0 (0-2-1)
Turri G (k) 0–4

Arbitri: Russo e Stumpo di Pisa


Versilia: Maretti 4, Giannelli 13, Pardini 10, Badalacchi 11, Diaco 9, Frocione 3, Bresciani 4,
Mattei 9
Note arbitrali: Romani al 4° fallo esclama “Questa è la cazzata più grossa che hai fischiato”-
Tecnico, quinto fallo e Romani ancora: “E se ora ti spacco la faccia?” Allontanato dai
compagni. Fallo tecnico anche a Suffredini

NR 81
Città: Castelnuovo – Data: 11/5/01
Giornata: 2°

CEFA BASKET – POL GHEZZANO 77-70 (34-36)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 25 – 2 (0-9-7)
Giuntini M 11 – 5 (0-5-1)
Suffredini M 27 – 3 (0-11-5)
Boggi G 4 – 2 (0-2-0)
Giannasi A 1 – 5 (0-0-1)
Quintavalli F 6 – 5 (0-3-0)
Biagioni D 2 – 5 (0-1-0)
Turri G (k) 1 – 4 (0-0-1)

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Ghezzano: De Marco 28, Trabucco 3, Fiorindi 10, Santoro 6, Zari 11, Carmignani 3, Pardi 6
COPPA PRIMAVERA 2001

NR 82
Città: Vicarello – Data: 15/5/01
Giornata: 3°

POL VICARELLO – CEFA BASKET 93-71 (26-16; 49-27; 71-49)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 15 – 2 (0-6-3)
Suffredini M 22 – 2 (3-6-1)
Boggi G 6 – 4 (0-3-0)
Giannasi A 8 – 3 (0-2-4)
Quintavalli F 20 – 5 (0-10-0)
Turri G (k) 0 – 4

Arbitri: Bani e Specchia di Pisa


Vicarello: Francia 9, Sessa, Carlesi 17, Fantozzi 8, Mungai, Guidetti 18, Crosato 20,
Cauteruccio 15

NR 83
Città: Castelnuovo – Data: 18/5/01
Giornata: 4°

CEFA BASKET – TONARELLI LUCCA 71-53 (33-29)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 32 – 1 (2-9-8)
Suffredini M 19 – 3 (4-2-3)
Boggi G 2 – 1 (0-1-0)
Giannasi A 2 – 3 (0-1-0)
Giuntini M 8 – 3 (0-3-2)
Quintavalli F 8 – 4 (0-3-2)
Biagioni D 0 – 2
Turri G (k) 0 – 2

Arbitri: Bani e Specchia di Pisa


Tonarelli: Lorenzetti Natali 1, Pasquini F 8, Giovannetti 10, Franchi 9, Innocenti 10, Paroli
4, Giannelli 11
Note arbitrali: espulsi Paroli, Giovannetti e Pasquini per offese e proteste
COPPA PRIMAVERA 2001

NR 84
Città: Pontedera – Data: 22/5/01
Giornata: 5°

OLTREPONTE PONTEDERA – CEFA BASKET 73-56 (19-13; 44-22; 52-39)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 25 – 2 (0-12-1)
Suffredini M 11 – 4 (1-4-0)
Boggi G 2 – 2 (0-1-0)
Giannasi A 8 – 2 (0-4-0)
Quintavalli F 10 – 2 (0-5-0)
Turri G (k) 0 – 2

Arbitri: Panziera e Rossetti di Pisa


Oltreponte: Castellini, Zucchelli 16, Bruni 4, Beconcini, Paoli 6, Mosti 5, Ghilardi 15,
Gabrielli 4, Quattrini, Cavallini 7, Lami 14
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 85
Città: Montelupo – Data: 30/5/01
Turno: ottavi di finale, gara uno

ASP MONTELUPO – CEFA BASKET 80-69 (37-39)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 36 – 1 (2-11-8)
Suffredini M 17 – 4 (0-7-3)
Giannasi A 2 – 4 (0-1-0)
Quintavalli F 12 – 5 (0-6-0)
Turri G (k) 2 – 4 (0-1-0)

Arbitri: Bani e Specchia di Pisa


Montelupo: Bondi, Paci 18, Pacini, Borgioli 12, Leporanti, Heffler 8, Ferri 9, Tinacci 2,
Cerchioni 11, Carnemolla 14
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
COPPA PRIMAVERA 2001

NR 86
Città: Castelnuovo – Data:1/6/01
Turno: ottavi di finale, gara due

CEFA BASKET – ASP MONTELUPO 64-70 (17-13; 33-31; 48-46)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 23 – 5 (1-8-4)
Dini L 7 – 2 (0-2-3)
Suffredini M 18 – 4 (1-6-3)
Boggi G 2 – 0 (0-1-0)
Giannasi A 4 – 2 (0-2-0)
Quintavalli F 2 – 5 (0-1-0)
Giuntini M 7 – 5 (0-3-1)
Biagioni D 1 – 3 (0-0-1)
Turri G (k) 0 – 5

Arbitri: De Pasquale e Panziera di Pisa


Montelupo: Ferri 10, Tinacci 3, Paci 11, Carnemolla 10, Bondi 2, Borgioli 4, Cerchioni 18,
Leporatti 3, Heffler 7
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini. Espulso Giuntini
STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA PRIMAVERA 2001
Giocate 7
Punti 462
Media pt 66
Falli tot 154
Falli media 22

Amatori Coppa Primavera 2001


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 7 62 33 8 18 2,57 181 25,86
5 Dini Luca 1 2 3 0 2 2,00 7 7,00
6 Giuntini Michele 3 11 4 0 13 4,33 26 8,66
7 Suffredini Massimo 7 37 18 12 24 3,43 128 18,28
8 Boggi Giovanni 6 11 0 0 12 2,00 22 3,67
9 Giannasi Alessio 7 12 5 0 21 3,00 29 4,14
10 Quintavalli Fabio 6 28 2 0 26 4,33 58 9,67
11 Sergiampietri Saverio 1 2 1 0 0 0,00 5 5,00
12 Biagioni Davide 4 1 1 0 13 3,25 3 0,75
13 Turri Gabriele 7 1 1 0 25 3,57 3 0,43
STATISTICHE COMPLESSIVE – STAGIONE 2000-01
Giocate 23
Punti 1443
Media pt 62.7
Falli tot 531
Falli media 23.1

Amatori Stagione 2000-01


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio
22 167 63 24 65 2,95 469 21,32
5 Dini Luca
16 10 7 1 26 1,62 30 1,87
6 Pena Matos Fernando
7 8 8 2 13 1,86 30 4,29
7 Suffredini Massimo
22 95 61 40 74 3,36 371 16,86
8 Boggi Giovanni
18 19 0 0 31 1,72 38 2,11
9 Giuntini Michele
3 11 4 0 13 4,33 26 8,66
10 Giannasi Alessio
23 27 13 0 72 3,13 67 2,91
11 Lucchesi Cristian
7 16 1 0 19 2,71 33 4,71
12 Quintavalli Fabio
17 64 9 0 62 3,65 137 8,06
13 Sergiampietri Saverio
17 66 36 0 34 2,00 168 9,88
14 Biagioni Davide
18 21 16 0 70 3,89 58 3,22
15 Turri Gabriele
21 4 2 2 52 2,48 16 0,76
4.4 –Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2000-01 +40 1

CAMMINO TOTALE CASA


4-11 PUNTI REALIZZATI
41-50 1
CAMMINO IN CASA 51-60 1
4-3 61-70 1

CAMMINO FUORI PUNTI SUBITI


0-8 51-60 1
61-70 1
MARGINE VITTORIA 71-80 1
1-5 2
6-10 1 FUORI
11-15 1 PUNTI REALIZZATI
41-50 1
CASA 51-60 4
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
51-60 1 71-80 1
61-70 3
PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 41-50 1
51-60 3 61-70 2
61-70 1 71-80 4
100+ 1

TOTALE TOTALE
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 41-50 2
61-70 3 51-60 5
61-70 3
PUNTI SUBITI 71-80 1
51-60 3
61-70 1 PUNTI SUBITI
41-50 1
MARGINE SCONFITTA 51-60 1
1-5 6 61-70 3
6-10 1 71-80 5
11-15 3 100+ 1
COPPA DI LEGA 2000-01 PUNTI REALIZZATI
CAMMINO TOTALE 51-60 1
0-1
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 61-70 1
0-1
FUORI
MARGINE SCONFITTA PUNTI REALIZZATI
11-15 1 51-60 1
71-80 1
CASA
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
51-60 1 71-80 1
91-100 1
PUNTI SUBITI
71-80 1 TOTALE
PUNTI REALIZZATI
COPPA PRIMAVERA 2001 51-60 2
CAMMINO TOTALE 71-80 1
2-3
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 61-70 1
2-1 71-80 1
CAMMINO FUORI 91-100 1
0-2

MARGINE VITTORIA PLAYOFF COPPA PRIMAVERA


6-10 1 2001
16-20 1 CAMMINO TOTALE
0-2
CASA
PUNTI REALIZZATI CAMMINO IN CASA
71-80 2 0-1
CAMMINO FUORI
PUNTI SUBITI 0-1
51-60 1
61-70 1 MARGINE SCONFITTA
6-10 1
TOTALE 11-15 1
PUNTI REALIZZATI
71-80 2 CASA
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 61-70 1
51-60 1 PUNTI SUBITI
61-70 1 61-70 1

MARGINE SCONFITTA FUORI


6-10 1 PUNTI REALIZZATI
16-20 1 61-70 1
20+ 1 PUNTI SUBITI
71-80 1
CASA
TOTALE 2000-01 41-50 1
51-60 3
CAMMINO TOTALE 61-70 2
6-17
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 51-60 1
6-6 61-70 3
71-80 2
CAMMINO FUORI
0-11 FUORI
PUNTI REALIZZATI
MARGINE VITTORIA 41-50 1
1-5 2 51-60 5
6-10 2 61-70 3
11-15 1 71-80 2
16-20 1
PUNTI SUBITI
CASA 41-50 1
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
51-60 1 71-80 6
61-70 3 91-100 1
71-80 2 100+ 1

PUNTI SUBITI TOTALE


51-60 4 PUNTI REALIZZATI
61-70 2 41-50 2
51-60 7
MARGINE SCONFITTA 61-70 5
1-5 6 71-80 2
6-10 3
11-15 5 PUNTI SUBITI
16-20 1 41-50 1
20+ 1 51-60 1
40+ 1 61-70 4
71-80 8
CASA 91-100 1
PUNTI REALIZZATI 100+ 1
5.1 – Campionato 2001-02
NR 87
Città: Castelnuovo – Data:9/11/01
Giornata: 1° Andata

CEFA BASKET – AMATORI JUNIOR 59-56 (13-10; 31-21; 46-36)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 4-21 2-8 5-6 2 1 3 4 2 2 0 19 -2
ROMANI M 8-19 0-3 7-8 1 7 8 5 1 2 1 23 16
QUINTAVALLI F (k) 0-2 0-0 1-3 3 10 13 4 1 3 0 1 8
CAVALLINI G 0-0 0-1 1-6 0 0 0 4 0 1 0 1 -6
ROSSI V 4-7 0-0 0-6 2 10 12 4 0 0 0 8 11
DINI L 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 0 1 0 0 -1
GIANNASI A 3-5 0-0 0-0 1 1 2 5 0 0 0 6 6
ROMANI A n.e.
BOGGI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI F 0-0 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 0 0
GADDI A 0-0 0-0 1-2 2 6 8 4 0 1 0 1 7
ORLANDI N n.e.
TOTAL 19-55 2-12 15-31 11 36 47 36 4 10 1 59
34.5% 16.6% 48.3%

Arbitri: Bani e Bianco di Pisa


Junior: Giannecchini 2, Santini 8, Cuzzola 10, Moni 1, Carnesecchi 6, Barsotti 7, Azzarà 13,
Grisafi 5

NR 88
Città: Ghezzano – Data: 15/11/01
Giornata: 2° Andata

POLISPORTIVA GHEZZANO – CEFA BASKET 92-52 (15-10; 31-26; 60-37)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BOGGI G 1-6 0-0 1-2 0 0 0 1 0 4 0 3 -7
ROMANI M 16-24 2-7 0-1 1 5 6 3 1 1 0 38 30
QUINTAVALLI F (k) 1-4 0-0 1-2 1 1 2 5 1 1 0 3 1
CAVALLINI G 1-7 0-1 0-0 1 0 1 4 1 1 0 2 -4
ORLANDI N 1-1 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 2 2
DINI L 1-3 0-0 0-0 0 1 1 5 1 0 0 2 2
GIANNASI A 0-2 0-0 2-4 2 1 3 5 3 0 0 2 4

TOTAL 21-47 2-8 4-9 5 8 13 25 7 7 0 52


44.6% 25% 44.4%

Arbitri: Specchia di Pisa


Ghezzano: Kalke 9, Trabucco 2, De Marco 16, Brunetti 4, Toniolo R 17, Ciolino 9, Toniolo S
25, Fiorindi, Santoro 7
CAMPIONATO 2001-02

NR 89
Città: Castelnuovo – Data: 23/11/01
Giornata: 3° Andata

CEFA BASKET – DEPORTIVO ANTIDOPING 59-57 (13-15; 26-30; 44-44)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
GADDI A 1-4 0-0 0-0 1 1 2 5 1 0 0 2 2
ROMANI M (k) 12-21 1-2 0-0 2 5 7 4 4 2 1 25 24
QUINTAVALLI F 6-13 0-0 1-2 1 5 6 3 2 4 1 13 10
CAVALLINI G 0-3 0-3 0-0 0 2 2 5 1 3 0 0 -6
ROSSI V 2-4 0-0 0-0 2 2 4 5 1 1 0 4 6
DINI L 0-1 0-1 0-0 1 0 1 0 1 0 0 0 0
GIANNASI A 1-5 0-0 2-4 1 3 4 1 2 2 0 4 2
ROMANI A 0-0 0-0 0-2 0 0 0 0 0 3 0 0 -5
BOGGI G 0-0 0-0 0-2 0 1 0 0 0 0 0 0 -1
BIAGIONI D 4-6 0-0 3-6 3 2 5 4 0 2 1 11 14

TOTAL 25-57 1-6 6-16 11 21 32 27 12 17 3 59


43.8% 16.6% 37.5%

Arbitri: Bani e Russo di Pisa


Antidoping: Orlandi 2, Mazzocchi 12, Zaccagnini 4, Chiavazzo, Ricciarelli 8, Perni 12,
Giuntini 4, La Dogana 7, Grossi 6, Meoni

NR 90
Città: Castelnuovo – Data: 30/11/01
Giornata: 4° Andata

CEFA BASKET – QUELLI CHE BASKET LUCCA 60-62 (20-22; 28-36; 42-48)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI D 0-7 0-0 0-0 4 3 7 2 0 1 1 0 0
ROMANI M (k) 8-15 4-6 7-9 0 2 2 2 4 4 0 35 26
QUINTAVALLI F 6-14 0-0 1-2 0 6 6 4 1 1 0 13 10
CAVALLINI G 1-2 0-1 0-0 0 1 1 1 1 0 0 2 2
ROSSI V 1-5 0-0 1-2 1 4 5 2 1 1 0 3 3
DINI L 0-1 0-0 0-0 0 1 1 0 0 3 0 0 -3
ROCCHICCIOLI F 2-7 0-0 3-8 1 2 3 2 3 5 0 7 -2
ROMANI A n.e.
RIGALI R 0-0 0-0 0-0 0 1 0 2 0 0 0 0 1
PENA MATOS F n.e.
GADDI A n.e.

TOTAL 18-51 4-7 12-21 6 20 26 15 10 15 1 60


35.3% 57.1% 57.1%

Arbitri: Milazzo di Pisa


Quelli che: Pasquini A 11, Zumbo G, Alduini 3, Giuntini 17, Zumbo A, Casini 6, Chines 4,
Del Monte 7, Pasquini 2
CAMPIONATO 2001-02

NR 91
Città: Lucca-Liceo – Data: 4/12/01
Giornata: 5° Andata

PANTHERS 76 – CEFA BASKET 55-63 (14-14; 34-34; 40-51)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 0-2 0 1 1 0 0 2 0 0 -4
ROMANI M (k) 12-23 0-2 3-4 6 1 7 1 2 5 2 27 19
QUINTAVALLI F 6-12 0-0 0-0 3 6 9 4 4 3 0 12 16
CAVALLINI G 3-6 0-1 0-0 0 0 0 3 1 2 0 6 1
ROSSI V 0-4 1-2 3-4 4 10 14 3 3 1 1 6 17
DINI L 0-1 1-1 3-3 0 1 1 1 0 2 0 6 4
BOGGI G 2-3 0-0 0-0 1 0 1 0 0 0 0 4 4
ROMANI A 1-2 0-0 0-0 0 0 0 0 1 1 0 2 1

TOTAL 24-52 2-6 9-13 14 19 33 12 11 16 3 63


46.1% 33.3% 69.2%

Arbitri: Fanelli di Pisa e Cugnini di Tirrenia


Panthers: Ranieri, Bovani, Breschi, Venus 21, Manalo 4, Topaios, Biancalana 4, Parenti 15,
Pagani, Sebastiano 3, Cinquini 4

NR 92
Città: S. Maria a Colle – Data: 6/12/01
Giornata: 6° Andata

TONARELLI LUCCA – CEFA BASKET 62-65


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
LEPORE L 5-9 0-0 1-4 3 10 13 3 2 2 0 11 17
ROMANI M (k) 8-15 0-2 5-5 1 3 4 2 3 5 2 21 16
ROSSI V 1-1 0-0 0-1 4 5 9 4 2 1 1 2 12
CAVALLINI G 1-4 0-0 0-1 1 0 1 4 1 1 0 2 -1
GUERRIERI L 6-11 2-2 10-12 1 0 1 4 3 0 0 28 25
DINI L 0-6 0-0 1-2 3 3 6 5 3 1 0 1 2
ROCCHICCIOLI F 0-2 0-0 0-0 1 3 4 4 1 3 0 0 0
BOGGI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 1 0 0 -1

TOTAL 21-48 2-4 17-25 14 24 38 27 15 14 3 65


43.7% 50% 68%

Arbitri: Nieddu e Cugnini di Pisa


Tonarelli: Giovannetti 14, Franchi 17, Giurlani 9, Peruzzi 5, Barcaroli 7, Maffei, Giannelli 6
CAMPIONATO 2001-02

Alla 7°giornata il Cefa vince a tavolino contro Cerri Gianmarco Viareggio che
si ritira dal campionato

NR 93
Città: S. Lorenzo a Vaccoli – Data: 18/12/01
Giornata: 8° Andata

STREETBALL 99 – CEFABASKET 54-61 (13-18; 20-30; 36-45)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 3-9 2-3 5-10 1 2 3 1 3 2 0 17 7
ROMANI M (k) 9-16 0-4 0-1 0 2 2 2 4 4 1 18 9
QUINTAVALLI F 4-9 0-0 0-0 0 6 6 5 3 2 0 8 10
CAVALLINI G 0-1 0-0 0-0 1 3 4 2 0 3 0 0 0
ROCCHICCIOLI F 1-1 0-0 0-1 1 1 2 3 2 3 0 2 2
DINI L 0-0 0-0 2-2 0 0 0 2 0 0 0 2 2
GIANNASI A 1-4 0-0 0-2 1 3 4 4 1 0 0 2 2
LEPORE L 3-7 0-0 6-7 0 5 5 2 3 2 0 12 13

TOTAL 21-47 2-7 13-23 4 22 26 21 16 16 1 61


44.6% 28.5% 56.5%

Arbitri: Bani e Pregazzo di Pisa


Streetball: Contursi 2, Sartini, Franceschi 5, Del Picchia 20, Panelli 4, Stefani, Condotti,
Marcheschi 7, Rosi 2

NR 94
Città: Castelnuovo – Data: 21/12/01
Giornata: 9° Andata

CEFA BASKET – LIBERTAS CAPANNORI 74-66 (16-19; 34-35; 49-48)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 6-13 2-4 2-4 1 1 2 2 3 3 0 20 11
ROMANI M (k) 11-24 1-2 3-5 3 5 8 3 4 1 1 28 24
QUINTAVALLI F 3-7 0-0 0-0 0 3 3 5 2 1 0 6 6
CAVALLINI G 0-0 0-1 1-6 0 0 0 4 0 1 0 1 -6
BIAGIONI D 0-3 0-0 0-2 2 3 5 4 1 2 0 0 -1
DINI L 2-2 0-0 0-1 1 1 2 3 0 0 0 4 5
ROMEI P 6-11 0-0 1-3 3 2 5 2 3 5 0 15 12

TOTAL 29-60 3-7 7-21 10 15 25 23 13 13 1 74


48.3% 42.8% 33.3%

Arbitri: Bani di Pisa


Capannori: Ricci 25, Parenti 10, Simonetti 12, Luchini 2, Pardini 12, Pellegrini, Manfredini
5
CAMPIONATO 2001-02

NR 95
Città: S. Maria a Colle – Data: 9/1/02
Giornata: 10° Andata

UCLA LUCCA – CEFA BASKET 65-52 (21-17)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 1-7 2-4 7-11 1 4 5 3 5 4 0 15 9
ROMANI M (k) 5-21 1-3 0-0 1 5 6 4 4 8 0 13 -3
LEPORE L 1-7 0-0 1-4 3 2 5 4 1 3 1 3 -2
CAVALLINI G 0-1 0-0 0-0 0 1 1 1 2 1 0 0 1
GUERRIERI L 4-16 0-7 6-9 2 5 7 2 5 2 0 14 2
DINI L 0-2 0-0 0-0 1 1 2 0 0 0 0 0 0
GIANNASI A 1-6 0-0 1-2 1 2 3 5 3 1 0 3 2
ROCCHICCIOLI F 0-4 0-0 1-2 5 1 6 3 0 0 0 1 2
GADDI A 1-2 0-1 1-2 5 3 8 3 1 2 0 3 7

TOTAL 13-66 3-15 17-32 19 24 43 25 21 21 1 52


19.7% 20% 53.1%

Arbitri: Stumpo e Fanelli di Pisa


Ucla: Sartini 7, Pacini S 4, Bartoli 14, Salvetti, Giovannetti 12, Pacini C 2, Vannucci M,
Cassola 22, Orsi, Batini 2
Note arbitrali: espulso Salvetti per proteste. Fallo tecnico a Romani

NR 96
Città: Lucca-Liceo – Data: 14/1/02
Giornata: 1° Ritorno

AMATORI JUNIOR – CEFA BASKET 66-62 (16-12; 32-31; 51-41)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k)19 – 2 (1-8-0)
Lepore L 8 – 2 (0-3-2)
Suffredini M 11 – 2 (1-4-0)
Cavallini G 0 – 2
Guerrieri L 19 – 1 (1-5-6)
Giannasi A 2 – 4 (0-1-0)
Rossi V 3 – 3 (0-1-1)

Arbitri: Milazzo di Pisa


Junior: Giannecchini 11, Santini 5, Cuzzola 9, Moni, Carnesecchi 3, Barsotti 14, Azzara 8,
Grisafi 5, Cammisa 8
CAMPIONATO 2001-02

NR 97
Città: Castelnuovo – Data: 18/1/02
Giornata: 2° Ritorno

CEFA BASKET – POL. GHEZZANO 65-66 (14-15; 31-23; 48-42)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 5-12 0-6 6-9 0 0 0 4 1 1 0 16 0
ROMANI M (k) 14-24 1-5 1-2 3 4 7 3 5 1 1 32 29
QUINTAVALLI F 2-7 0-0 0-0 1 1 2 5 4 1 0 4 4
GADDI A 1-2 0-0 0-0 1 1 2 0 0 0 0 2 3
SALOTTI D 1-3 0-0 0-0 1 1 2 4 0 1 0 2 1
DINI L 1-2 0-0 0-0 2 1 3 3 2 0 0 2 6
GIANNASI A 1-4 0-0 1-2 3 1 4 4 1 0 0 3 4
ROMANI A 1-1 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 2 3
BIAGIONI D 1-3 0-0 0-0 2 4 6 4 0 0 1 2 7

TOTAL 27-58 1-11 8-13 13 13 26 27 14 4 2 65


46.5% 9.1% 61.5%

Arbitri: Bani di Pisa


Ghezzano: Trabucco, Toniolo S 21, Toniolo R 21, Ciolino 6, Fiorindi 9, Santoro 9

NR 98
Città: Molina di Quosa – Data: 24/1/02
Giornata: 3° Ritorno

DEPORTIVO ANTIDOPING – CEFA BASKET 80-61 (42-28)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k)20 – 2 (3-5-1)
Lepore L 4 – 4 (0-2-0)
Suffredini M 28 – 2 (2-8-6)
Giannasi A 6 – 5 (0-3-0)
Salotti D 1 – 3 (0-0-1)
Dini L 2 – 0 (0-1-0)
Cavallini G 0 – 2

Arbitri: Stumpo di Pisa


Antidoping: La Dogana 8, Pizzanelli 18, Aliotta, Persico 2, Simone 2, Zaccagnini 9, Perni 3,
Cioni 8, Meoni 3, Mazzocchi 23
CAMPIONATO 2001-02

NR 99
Città: Castelnuovo – Data: 1/2/02
Giornata: 4° Ritorno

CEFA BASKET – UCLA LUCCA 72-60 (14-18; 36-27; 51-45)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 8-14 2-3 4-6 0 3 3 3 3 1 0 26 22
ROMANI M (k) 15-22 0-4 3-3 2 10 12 1 1 1 0 33 34
QUINTAVALLI F 0-3 0-1 2-2 1 2 3 5 0 0 0 2 1
CAVALLINI G 0-1 0-0 0-0 2 3 5 3 1 0 0 0 5
GADDI A 4-8 0-0 0-2 2 3 5 3 0 0 0 8 7
DINI L 0-0 0-0 0-0 0 2 2 3 1 0 0 0 3
GIANNASI A 1-3 0-0 0-0 1 1 2 3 0 1 0 2 1
ROMANI A 0-3 0-0 0-0 2 3 5 2 2 1 0 0 3
BIAGIONI D 0-4 0-1 0-0 2 2 4 4 1 1 0 0 -1
ROCCHICCIOLI F 0-4 0-0 1-2 0 1 1 2 2 0 0 1 -1

TOTAL 28-62 2-9 10-15 12 30 42 29 11 5 0 72


45.1% 22.2% 66.6%

Arbitri: Bismuto di Pisa


Ucla: Batini 6, Vannucci M 7, Landucci 6, Bartoli 23, Barsotti 16

NR 100
Città: Lucca-Itc – Data: 7/2/02
Giornata: 5° Ritorno

QUELLI CHE BASKET LUCCA – CEFA BASKET 85-67 (41-28)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 1-8 2-5 1-2 2 0 2 3 5 3 0 9 2
ROMANI M G 12-25 2-6 0-0 0 8 8 1 4 2 1 30 24
QUINTAVALLI F F 0-6 0-0 0-2 2 3 5 5 6 0 0 0 3
CAVALLINI G (k) F 0-1 0-0 0-0 0 0 0 4 1 0 0 0 0
LEPORE L C 3-5 0-0 3-4 5 3 8 3 2 2 0 9 14
DINI L 0-0 0-0 0-0 0 2 2 1 0 1 0 0 1
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 1 0 0 -2
ROCCHICCIOLI F 0-2 0-0 0-0 0 1 1 4 0 1 0 0 2
GUERRIERI L 5-15 2-7 3-4 0 3 3 0 3 1 0 19 8

TOTAL 21-63 6-18 7-12 9 20 29 22 21 11 1 66


33.3% 33.3% 58.3%

Arbitri: Milazzo di Pisa


Quelli che: Pasquini A, Zumbo G, Alduini 8, Giuntini 24, Zecchini 2, Fazzi 3, Chines, Del
Monte S, Arrighi 9, Del Monte D 10, Casini 11
CAMPIONATO 2001-02

NR 101
Città: Castelnuovo – Data: 13/2/02
Giornata: 6° Ritorno

CEFA BASKET – TONARELLI LUCCA 60-66 (27-32)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k) 18 – 2 (0-7-4)
Dini L 2 – 1 (0-1-0)
Suffredini M 26 – 1 (1-8-5)
Cavallini G 2 – 5 (0-1-0)
Salotti D 2 – 3 (0-1-0)
Giannasi A 4 – 4 (0-2-0)
Gaddi A 2 – 3 (0-0-2)
Rocchiccioli F 2 – 4 (0-1-0)
Rossi V 2 – 1 (0-1-0)

Arbitri: Stumpo di Pisa


Tonarelli: Maffei 6, Giurlani 14, Giovannetti 2, Franchi, Greco 7, Barcaroli 16, Contrega 19
Note arbitrali: espulsi Barcaroli e Romani col primo che tenta di colpire secondo che
reagisce

NR 102
Città: Castelnuovo – Data: 15/2/02
Giornata: 7° Ritorno

CEFA BASKET – PANTHERS76 87-66 (20-15; 40-30; 62-46)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k) 26 – 2 (1-11-1)
Dini L 13 – 2 (0-6-1)
Suffredini M 25 – 2 (1-10-2)
Biagioni D 3 – 5 (0-1-1)
Cavallini G 4 – 4 (0-2-0)
Salotti D 7 – 3 (0-2-3)
Gaddi A 4 – 1 (0-1-2)
Rocchiccioli F 5 – 3 (0-2-1)

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Panthers: Venus 18, Manolo 15, Parenti 14, Sebastiano 8, Biancalana 1, Topaios 2,
Martinucci 3
CAMPIONATO 2001-02

L’8° di ritorno è vinta a tavolino contro Cerri Viareggio

NR 103
Città: Capannori – Data: 20/2/02
Giornata: 9° Ritorno

LIBERTAS CAPANNORI – CEFA BASKET 64-52 (27-23)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 18 – 4 (2-5-2)
Dini L 4 – 2 (0-2-0)
Lepore L 6 – 4 (0-0-6)
Suffredini M 18 – 2 (3-3-3)
Cavallini G (k) 0–3
Salotti D 2 – 2 (0-1-0)
Giannasi A 4 – 4 (0-2-0)

Arbitri: Russo e Contu di Pisa


Capannori: Del Grande, Manfredini 2, Riccomini 10, Ricci 9, Parenti 12, Simonetti 16,
Luchini 2, Vannucci G, Pardini 6, Fenili, Pellegrini 7

NR 104
Città: Castelnuovo – Data: 1/3/02
Giornata: 10° Ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL 99 61-63 (20-18; 30-27; 47-44)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k) 34 – 3 (2-12-4)
Dini L 3 – 2 (0-1-1)
Suffredini M 18 – 2 (1-7-1)
Biagioni D 0–2
Cavallini G 0–1
Giannasi A 2 – 3 (0-1-0)
Gaddi A 0–4
Rocchiccioli F 4 – 2 (0-2-0)

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Streetball: Berti 15, Condotti 18, Sartini 4, Del Picchia 9, Nardi 2, Casini, Marchesini 4,
Rosi 10
CAMPIONATO 2001-02

NR 105
Città: Castelnuovo – Data: 8/3/02
Giornata: 11° Andata

CEFA BASKET – BAR CUPIDO LUCCA 81-69 (19-14; 40-30; 51-55)


Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M 31 – 3 (1-11-6)
Lepore L 14 – 3 (0-4-6)
Suffredini M 21 – 2 (4-3-3)
Cavallini G (k) 2 – 5 (0-1-0)
Salotti D 7 – 4 (0-3-1)
Gaddi A 2 – 0 (0-1-0)
Rocchiccioli F 4 – 4 (0-2-0)

Arbitri: Bani di Pisa


Bar Cupido: Baldocchi 13, Bartoli 13, Vetere 9, Stella 15, Stefani 4, Pecchia 5, Bechini 10

NR 106
Città: Lucca-Matteotti – Data: 21/3/02
Giornata: 11° Ritorno

BAR CUPIDO LUCCA – CEFA BASKET 90-83 (2ot) (33-40; 72-72; 79-79)
Giocatore Punti – Falli (t3-t2-tl)
Romani M (k) 28 – 3 (2-10-2)
Lepore L 12 – 5 (0-4-4)
Suffredini M 25 – 3 (4-6-1)
Cavallini G 6 – 4 (0-3-0)
Salotti D 12 – 3 (0-5-2)
Giannasi A 0–3

Arbitri: Bani e Specchia di Pisa


Bar Cupido: Pecchia, Bechini 9, Fazzi 4, Stefani, Vetere 6, Bartoli 15, Alba, Mercanti 39,
Stella 10, Diodati, Pardini 3
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2001-02
Giocate 20
Punti 1296
Media pt 64.8
Falli tot 451
Falli media 22.5

Amatori Campionato 2001-02


N° Cognome Nome G T2/f Tl/f T3/f F F Pts Pts
4 Romani Maurizio 20 190 49 23 52 2,60 517 25,85
5 Dini Luca 17 15 8 1 30 1,76 41 2,41
6 Rocchiccioli Federico 12 10 6 0 33 2,75 26 2,17
7 Suffredini Massimo 15 78 51 29 36 2,40 294 19,6
8 Boggi Giovanni 5 3 1 0 4 0,80 7 1,40
9 Romei Piero 1 7 1 0 2 2,00 15 15,00
10 Guerrieri Lorenzo 4 20 25 5 7 1,75 80 20,00
11 Giannasi Alessio 14 17 6 0 51 3,64 40 2,86
12 Salotti Denio 7 13 7 0 22 3,14 33 4,71
13 Quintavalli Fabio 10 28 6 0 45 4,50 62 6,20
14 Rossi Valerio 7 10 5 1 22 3,14 28 4,00
15 Pena Matos Fernando 1 0 0 0 0 0,00 0 0,00
16 Romani Alex 6 2 0 0 2 0,33 4 0,67
17 Gaddi Alessandro 10 9 6 0 25 2,5 24 2,4
18 Biagioni D. Davide 7 6 4 0 25 3,57 16 2,28
19 Orlandi Nicola 2 1 0 0 2 1,00 2 1,00
20 Rigali Riccardo 1 0 0 0 2 2,00 0 0,00
21 Lepore Luca 9 25 29 0 30 3,33 79 8,78
22 Cavallini Gianluca 19 13 2 0 61 3,21 28 1,47
5.2 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2001-02 61-70 4

CAMMINO TOTALE MARGINE SCONFITTA


9-11 1-5 4
6-10 2
CAMMINO IN CASA 11-15 2
6-4 16-20 2
+40 1
CAMMINO FUORI
3-7 CASA
PUNTI REALIZZATI
MARGINE VITTORIA 51-60 2
1-5 3 61-70 2
6-10 3
11-15 2 PUNTI SUBITI
20+ 1 61-70 4

CASA FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
51-60 2 51-60 3
71-80 2 61-70 3
81-90 2 81-90 1

PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI


51-60 3 61-70 3
61-70 3 71-80 1
81-90 2
FUORI 91-100 1
PUNTI REALIZZATI
61-70 3 TOTALE

PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI


51-60 2 51-60 5
61-70 1 61-70 5
81-90 1
TOTALE
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
51-60 2
61-70 3 61-70 7
71-80 2 71-80 1
81-90 2 81-90 2
91-100 1
PUNTI SUBITI
51-60 5
6.1 – Campionato 2002-03
Il campionato Amatori UISP 2002-03 segna una svolta nella storia del Cefa.
Al già collaudato gruppo delle stagioni precedenti si aggiungono i punti e
l’estro di Andrea Biagioni che con Maurizio Romani e Massimo Suffredini
forma un tridente di fuoco davvero formidabile. Tutta la squadra registra una
crescita concreta e così, per la prima volta nella storia degli Amatori, arriva la
qualificazione ai playoff. In campionato arriva il terzo posto e la gara secca di
playoff viene disputata ad Empoli contro i Canottieri. Il record in campionato
è stato di 10 vittorie e sei sconfitte con il Palazzetto di Castelnuovo autentico
baluardo dei ragazzi che giocano sotto la conduzione tecnica di Romani.

NR 107
Città: Lucca – Data: 24/10/02
Giornata: 1° andata

STREETBALL 99 LUCCA – CEFA BASKET 46-58 (12-19; 16-34; 32-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-15 2-4 1-1 1 2 3 5 2 3 0 17 7
ROMANI M (k) G 10-22 0-4 0-1 3 2 5 2 1 1 0 20 8
QUINTAVALLI F F 2-7 0-0 0-2 1 3 4 2 0 2 0 4 -1
SALOTTI D F 0-2 0-0 2-2 1 6 7 1 1 1 0 2 7
LUCCHESI C C 3-6 0-0 0-0 4 12 16 4 0 0 5 6 24
DINI L 0-1 0-1 0-0 0 3 3 1 1 2 0 0 0
GIANNASI A 2-4 0-0 3-4 3 1 4 0 2 0 0 7 10
SERGIAMPIETRI S 1-6 0-0 0-0 0 3 3 2 0 2 0 2 -2
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 1 0 0
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

TOTAL 23-64 2-9 6-10 13 32 53 18 7 11 6 58


35.9% 22.2% 60%

Arbitri: Stumpo e Russo di Pisa


Streetball: Clerici 3, Bianchini 2, Del Picchia 22, Betti 5, Nardi 4, Stefani 1, Simonelli,
Condotto 2, Casini, Rosi, Piccinini 5
Note arbitrali: falli tecnici a Suffredini e Sergiampietri
CAMPIONATO 2002-03

NR 108
Città: Pisa-Passi – Data: 28/10/02
Giornata: 2° andata

SPORT PISA – CEFA BASKET 53-76 (13-11 ; 21-36 ; 30-58)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 2-7 1-3 5-9 0 1 1 4 3 3 0 12 2
ROMANI M G 7-12 3-6 0-0 0 2 2 2 0 1 1 23 17
QUINTAVALLI F F 2-8 0-0 2-2 1 2 3 5 1 4 0 6 6
GIANNASI A F 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 5 0 0 0 5
LUCCHESI C C 6-10 0-0 0-0 1 6 7 1 2 1 4 12 20
DINI L 2-4 1-1 0-0 1 0 1 3 3 0 0 7 9
BIAGIONI A 5-6 1-4 0-0 2 3 5 2 2 0 0 13 16
CAVALLINI G (k) 0-1 1-2 0-0 0 0 0 2 0 1 0 3 0

TOTAL 24-49 7-16 7-11 5 15 20 21 16 10 5 76


48.9% 43.7% 63.6%

Arbitri: Nieddu e Specchia di Pisa


Pisa: Brunetti, Menconi 6, Del Rosso, Polverosi 4, Ciolino 11, Santoro 4, Toniolo R 8,
Trabucco, Fiorindi 14

NR 109
Città: Lucca-Liceo – Data: 13/11/02
Giornata: 3° andata

TONARELLI LUCCA – CEFA BASKET 84-63 (25-19; 43-35; 64-41)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 4-10 1-7 0-2 1 3 4 1 5 7 0 11 -1
ROMANI M G 8-21 0-2 0-2 1 4 5 1 1 1 0 16 4
QUINTAVALLI F F 3-5 0-0 0-0 1 2 3 2 2 2 1 6 8
BIAGIONI A F 7-10 1-2 1-4 1 2 3 3 5 2 0 18 17
LUCCHESI C C 0-3 0-0 4-6 3 3 6 4 1 2 0 4 4
DINI L 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 0 0
GIANNASI A 0-1 0-0 1-2 0 0 0 1 2 1 0 1 0
SERGIAMPIETRI S 2-3 0-0 0-2 0 0 0 0 1 2 0 4 0
CAVALLINI G (k) n.e.
SALOTTI D 1-4 0-0 1-2 0 1 1 1 0 0 0 3 0

TOTAL 25-58 2-11 7-20 7 15 22 13 18 17 1 63


43.1% 18.1% 38.9%

Arbitri: Savelli di Lucca


Tonarelli: Pacini, Covelli 23, Giovannetti 8, Franchi 8, Contrera 12, Vannucci 7, Barcaroli
4, Giurlani 14, Maffei 5
CAMPIONATO 2002-03

NR 110
Città: Castelnuovo – Data: 15/11/02
Giornata: 4° andata

CEFA BASKET – I BAMBORI LUCCA 81-50 (23-15; 48-26; 68-39)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 4-10 2-4 4-8 0 1 1 3 1 3 0 18 5
ROMANI M (k) G 12-18 1-2 5-6 1 5 6 2 1 4 0 32 27
QUINTAVALLI F F 0-2 0-0 0-0 0 6 6 3 0 2 1 0 3
BIAGIONI A F 7-10 0-1 1-3 1 8 9 4 4 2 0 15 20
LUCCHESI C C 3-6 0-0 0-2 1 4 5 2 2 0 0 6 4
DINI L 1-4 0-0 0-2 1 0 1 4 2 0 0 2 0
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 1 0 1 1 0 0 0 0 0
SERGIAMPIETRI S 1-1 0-0 3-5 0 5 5 0 0 1 0 5 7
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -2
BIAGIONI D 0-2 0-0 1-6 1 5 6 4 0 0 0 1 0
ROMANI A 0-1 0-0 0-2 1 2 3 2 3 1 0 0 2
MILOS J 1-2 0-1 0-0 1 0 1 2 0 0 0 2 1
TOTAL 29-59 3-8 14-34 8 36 44 27 13 13 1 81
49.1% 37.5% 41.1%

Arbitri: Bani e Fanelli di Pisa


Bambori: Bini 7, Corda 1, Anghera 5, Menchini, La Camera, Ponte 12, Stefani 6, Faraguna
11, Lazzarini 7

NR 111
Città: Pietrasanta – Data: 25/11/02
Giornata: 5° andata

VERSILIA BASKET – CEFA BASKET 76-59 (17-12; 39-25; 52-41)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 2-20 0-6 5-11 1 2 3 5 2 3 0 9 -19
ROMANI M (k) 6-14 1-4 3-4 0 4 4 1 2 9 0 18 3
GIANNASI A 3-4 0-0 1-2 2 0 2 1 1 0 0 7 8
BIAGIONI A 3-11 1-4 3-6 3 5 8 2 3 4 0 12 5
SERGIAMPIETRI S 0-0 0-0 1-2 0 4 4 0 1 3 0 1 2
LUCCHESI C 2-3 0-0 0-3 2 6 8 3 1 2 3 4 10
BOGGI G 0-2 0-0 1-2 0 0 0 0 1 1 0 1 -2
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 0 1
BIAGIONI D 2-2 0-0 0-1 2 2 4 2 1 3 2 4 7
ROMANI A 1-1 0-0 1-2 1 1 2 1 0 0 0 3 4
MILOS J n.e.

TOTAL 19-57 2-14 15-33 11 24 35 15 13 25 5 59


33.3% 14.3% 45.4%

Arbitri: Nieddu di Pisa e Galli di Taranto


Versilia: Giunta 1, Giannelli 13, Pardini 16, Lombardi, Biancalana 10, Yonis 2, Bastanzi,
Diaco 2, Bertolucci 12, Scussel 15, Bresciani 1, Romboni
CAMPIONATO 2002-03

NR 112
Città: Castelnuovo – Data: 6/12/02
Giornata: 6° andata

CEFA BASKET – BAR CUPIDO LUCCA 76-68 (ot) (8-17; 24-28; 44-43; 60-60)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 3-15 2-7 5-9 2 3 5 4 5 4 0 17 2
ROMANI M (k) 11-24 3-7 9-9 1 3 4 3 5 1 3 40 34
GIANNASI A 1-3 0-1 0-0 1 0 1 4 2 2 0 2 0
BIAGIONI A 4-11 0-2 2-6 2 5 7 5 3 0 0 10 7
LUCCHESI C 0-2 0-0 0-0 1 6 7 5 1 2 2 0 6
DINI L 2-4 0-0 1-2 0 0 0 1 3 2 0 5 3
QUINTAVALLI F 1-5 0-2 0-0 0 6 6 4 3 5 0 2 0
BOGGI G n.e.
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-0 0 1 1 4 2 3 2 0 1
ROMANI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0
MILOS J n.e.

TOTAL 22-65 5-19 17-26 7 24 31 31 24 19 7 76


33.8% 26.3% 65.4%

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Bar Cupido: De Gaetani 4, Baldocchi 3, Vetere 10, Spinelli 42, Bechini 9
Note arbitrali: espulso Vetere

NR 113
Città: Castelnuovo – Data: 20/12/02
Giornata: 1° ritorno

CEFA BASKET – SPORT PISA 60-39 (12-5; 24-13; 42-30)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 3-10 0-3 0-2 0 4 4 5 2 3 0 6 -3
ROMANI M (k) 10-17 1-5 5-6 2 2 4 2 2 2 0 28 17
GIANNASI A 1-2 0-0 0-0 0 1 1 4 1 0 0 2 3
BIAGIONI A 6-16 0-3 0-2 4 2 6 3 6 4 1 12 5
QUINTAVALLI F 1-7 0-1 0-0 0 8 8 1 1 1 0 2 3
LUCCHESI C 2-8 0-0 0-0 4 4 8 4 2 2 3 4 9
ROCCHICCIOLI M 2-3 0-0 0-0 0 0 0 1 1 1 0 4 3
SALOTTI D 0-2 0-0 2-2 2 2 4 2 0 2 0 2 2
MILOS J 0-1 0-0 0-0 2 3 5 4 0 0 0 0 4
GADDI A 0-2 0-0 0-0 1 0 1 0 0 0 0 0 -1

TOTAL 25-68 1-12 7-12 15 26 41 26 15 15 4 60


36.8% 8.3% 58.3%

Arbitrii: Bani e Nieddu di Pisa


Pisa: Toniolo R 9, Ciolino 4, Brunetti 4, Fiorindi 11, Santoro 2, Polverosi 9, Del Rosso
CAMPIONATO 2002-03

NR 114
Città: Lucca-Matteotti – Data: 16/1/03
Giornata: 2° ritorno

I BAMBORI LUCCA - CEFA BASKET 33-65 (7-16; 20-31; 29-50)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 6-10 3-7 2-4 0 1 1 1 0 0 1 23 14
ROMANI M (k) 4-14 2-9 4-8 2 4 6 2 4 2 1 18 6
ROMEI P 2-5 0-0 1-2 1 3 4 1 1 0 0 5 6
BIAGIONI A 3-10 1-3 0-2 1 11 12 2 6 1 0 9 15
QUINTAVALLI F 0-6 1-1 0-0 2 7 9 3 4 1 0 3 9
DINI L 0-1 0-1 0-0 0 3 3 1 3 2 0 0 2
BOGGI G 1-3 0-0 0-0 1 0 1 0 0 0 0 2 1
LUCCHESI C 2-4 0-0 1-4 5 7 12 4 0 1 1 5 12

TOTAL 18-53 7-21 8-20 12 36 48 14 18 7 3 65


33.9% 33.3% 40%

Arbitri: Pregazzo di Pisa


Bambori: Lepore 6, Corda 3, Angherà 2, La Camera 2, Ponte 8, Stefani 4, Faraguna 6,
Lazzarini 2

NR 115
Città: Castelnuovo – Data: 24/1/03
Giornata: 3° ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL 99 LUCCA 71-58 (16-14; 34-24; 48-42)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 6-12 1-3 2-2 1 4 5 2 1 3 0 17 12
ROMANI M (k) 15-25 1-4 2-4 1 2 3 1 5 1 1 35 28
GIANNASI A 0-1 0-0 0-2 3 4 7 5 3 2 0 0 5
BIAGIONI A 2-7 0-2 2-2 3 0 3 4 0 1 0 6 1
LUCCHESI C 4-6 0-0 1-2 3 6 9 5 2 1 3 9 19
DINI L 1-5 0-0 0-0 1 2 3 2 2 1 0 2 2
BOGGI G 0-3 0-0 0-0 0 1 1 0 0 1 0 0 -3
BIAGIONI D 0-2 0-0 0-0 1 3 4 5 1 3 0 0 0
ROMANI A 1-2 0-0 0-0 1 1 2 0 0 0 0 2 3
MILOS J 0-1 0-0 0-0 0 1 1 1 1 0 0 0 1

TOTAL 29-64 2-9 7-12 14 24 38 25 15 13 4 71


45.3% 22.2% 58.3%

Arbitri: Bani di Pisa


Streetball: Bianchi 5, Clerici, Casini, Nardi 11, Piccinini 10, Orzali 6, Condotti 10, Rosi 4,
Berti 10
CAMPIONATO 2002-03

NR 116
Città: Lucca-Matteotti – Data: 28/1/03
Giornata: 4° ritorno

BAR CUPIDO – CEFA BASKET 58-57 (10-9; 23-26; 39-42)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 5-14 0-3 3-6 3 7 10 4 4 5 0 13 7
ROMANI M (k) 8-21 0-3 5-8 8 3 11 2 7 1 0 21 19
GIANNASI A 0-1 0-0 0-4 0 0 0 1 1 0 0 0 -4
BIAGIONI A 4-12 1-3 1-2 3 4 7 5 3 2 0 12 9
QUINTAVALLI F 1-3 0-3 0-4 4 6 10 5 3 3 0 2 3
DINI L 3-8 1-4 0-0 1 1 2 2 0 0 0 9 3
BOGGI G n.e.
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 1 2 3 4 0 3 0 0 0
MILOS J 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0

TOTAL 21-59 2-16 9-24 20 23 43 24 18 14 0 57


35.5% 12.5% 37.5%

Arbitri: Stumpo e Bonanno di Pisa


Bar Cupido: Soraggi 18, Bartoli 6, Pardini, Baldocchi, De Gaetani 2, Vetere 9, Deganini 3,
Fazzi, Spinelli 13, Bechini 5

NR 117
Città: Castelnuovo – Data: 31/1/03
Giornata: 5° ritorno

CEFA BASKET – VERSILIA BASKET 63-55 (12-8; 26-26; 38-37)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 5-20 1-7 8-14 1 5 6 5 4 4 1 21 1
ROMANI M (k) 6-22 3-8 6-7 4 7 11 3 4 3 0 27 17
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 2 4 6 4 0 0 0 0 6
BIAGIONI A 2-8 0-4 6-10 2 7 9 4 3 2 0 10 6
BIAGIONI D 1-2 0-0 0-0 3 1 4 4 0 3 0 2 2
DINI L 1-2 0-0 0-0 0 0 0 1 1 1 0 2 1
ROMANI A 0-0 0-0 0-0 0 1 1 1 0 1 1 0 1
MILOS J 0-0 0-0 0-2 0 2 2 3 1 0 0 0 1
GADDI A 0-2 0-0 1-2 2 1 3 0 1 0 0 1 2

TOTAL 15-56 4-19 21-35 14 28 42 25 14 14 2 63


26.8% 21% 60 %
Arbitri: Bani e Contu di Pisa
Versilia: Giunta, Giannelli 13, Pardini 2, Silvestri, Biancalana 10, Ancillotti, Bertolucci 3,
Yonis 2, Romboni 13, Diaco 10
CAMPIONATO 2002-03

NR 118
Città: Castelnuovo – Data: 7/2/03
Giornata: 6° ritorno

CEFA BASKET – TONARELLI LUCCA 55-66 (13-9; 32-22; 49-39)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 5-20 0-5 4-9 3 1 4 3 5 5 0 14 -7
ROMANI M (k) 7-14 2-8 3-5 1 3 4 4 5 5 0 23 11
GIANNASI A 1-1 0-0 2-4 4 1 5 1 1 1 1 4 8
BIAGIONI A 3-12 0-4 0-1 1 1 2 1 3 5 0 6 -8
LUCCHESI C 1-3 0-0 0-3 3 5 8 4 1 2 1 2 5
DINI L 0-2 0-0 0-2 0 1 1 0 0 0 0 0 -3
BIAGIONI D 2-3 0-0 0-0 1 1 2 4 0 0 1 4 6
BOGGI G n.e.
ROMANI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
MILOS J 1-1 0-0 0-0 0 4 4 2 0 0 1 2 7

TOTAL 20-56 2-17 9-24 13 17 30 19 15 18 4 55


35.7% 11.8% 37.5%

Arbitri: Russo e Stumpo di Pisa


Tonarelli: Pacini, Covelli 21, Giovannetti 2, Franchi 10, Contrera 4, Vannucci 4, Maffei 2,
Giannelli 3, Barcaroli 10, Giurlani 8
Note arbitrali: fallo tecnico a Romani

NR 119
Città: Lucca-Liceo – Data: 12/2/03
Giornata: 1° giornata fase ad orologio (f.o.)

TONARELLI LUCCA – CEFA BASKET 88-74 (18-21; 43-39; 67-50)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 10-15 2-4 6-12 1 5 6 1 3 4 0 32 16
ROMANI A 5-10 0-4 0-0 2 7 9 2 3 4 0 10 9
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 4 3 7 2 2 2 2 0 8
BIAGIONI A 8-21 1-7 0-2 2 7 9 2 1 2 2 19 8
DINI L (k) 5-7 1-5 0-0 1 5 6 0 1 0 0 13 14
BOGGI G 0-4 0-0 0-0 0 0 0 1 1 0 0 0 -3

TOTAL 28-58 4-20 6-14 10 27 37 8 11 12 4 74


48.3% 20% 42.8%

Arbitri: Fanelli e Panziera di Pisa


Tonarelli: Giovannetti 6, Franchi 7, Contrera 15, Giannelli 5, Barcaroli 11, Maffei 2,
Giurlani 8, Covelli 17, Vannucci 6, Pacini 2
CAMPIONATO 2002-03

NR 120
Città: Castelnuovo – Data: 21/2/03
Giornata: 2° f.o.

CEFA BASKET – SPORT PISA 71-52 (11-12 ; 36-26 ; 58-34)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 9-15 1-1 6-12 1 5 6 1 3 4 0 27 20
ROMANI M (k) 11-19 0-2 1-2 2 5 7 0 2 3 0 23 18
GIANNASI A 0-5 0-0 0-0 3 1 4 2 2 1 0 0 0
BIAGIONI D 1-2 0-0 0-0 1 5 6 5 0 0 1 2 8
SALOTTI D 0-4 0-0 0-2 1 3 4 4 1 1 0 0 -2
DINI L 2-4 0-0 0-0 0 3 3 5 2 0 0 4 7
BOGGI G 1-2 0-0 0-0 0 0 0 4 0 0 0 2 1
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-1 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -2
LUCCHESI C 6-11 0-0 1-7 6 11 17 4 0 2 1 13 18
MILOS J 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 0 0 0 0 0

TOTAL 30-64 1-4 8-23 14 34 48 27 10 11 2 71


46.8% 25% 34.8%

Arbitri: Bani e Contu di Pisa


Pisa: Polverosi 6, Fiorindi 15, Del Rosso 6, Brunetti 5, Galletti 6, Toniolo R 8, Santoro 5

NR 121
Città: Pietrasanta – Data: 25/2/03
Giornata: 3° f.o.

VERSILIA BASKET - CEFA BASKET 76-65 (13-21; 28-35; 45-50)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 5-13 1-5 16-21 1 0 1 4 5 4 1 29 15
SALOTTI D 1-6 0-0 0-0 2 9 11 2 1 4 1 2 6
GIANNASI A 0-2 0-0 1-4 1 9 10 2 3 3 0 1 6
BIAGIONI A 8-14 0-2 3-5 1 4 5 2 3 5 0 19 12
LUCCHESI C 3-7 0-0 1-3 3 10 13 4 2 5 0 7 11
DINI L (k) 2-6 1-2 0-2 2 3 5 2 4 3 0 7 6
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 19-49 2-9 21-35 10 35 45 17 18 24 2 65


38.8% 22.2% 60%

Arbitri: Bani di Pisa


Versilia: Giunta, Giannelli 15, Pardini 11, Lombardi, Ancilotti, Diaco 3, Bertolucci 12,
Bresciani, Bastanzi, Yonis 8, Romboni 8, Scussel 19
CAMPIONATO 2002-03

NR 122
Città: Castelnuovo – Data: 8/4/03
Giornata: 4° f.o.

CEFA BASKET – BAR CUPIDO 74-49 (34-22)

REBOUNDS
PLAYER FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M 5-12 1-2 2-4 1 1 2 2 2 5 0 15 4
ROMANI M (k) 7-15 1-6 6-6 2 9 11 1 6 4 1 23 25
LUCCHESI C 6-12 0-0 1-5 8 8 16 2 2 2 0 13 19
BIAGIONI A 4-10 0-5 0-0 2 4 6 2 5 5 0 8 3
SALOTTI D 0-4 0-0 0-0 1 0 1 1 1 0 1 0 -1
DINI L 0-1 0-0 0-0 0 2 2 2 2 0 0 0 3
BOGGI G 1-2 0-0 1-2 0 1 1 1 0 1 0 3 1
ROCCHICCIOLI M 1-2 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 2 0
BIAGIONI D 2-3 0-0 0-1 1 2 3 4 2 1 1 4 8
GADDI A 1-3 0-0 0-0 2 1 3 3 1 0 0 2 4
GIUNTINI M 2-2 0-0 0-0 2 2 4 1 2 0 0 4 10

TOTAL 29-66 2-13 10-18 19 30 49 19 24 18 3 74


43.9% 15.4% 55.5%

Arbitri: Contu e Panziera di Pisa


Bar Cupido: De Gaetani, Bechini, Sebastiano 5, Baldocchi 7, Bartoli 10, Pardini, Decanini
15, Vetere 11, Stella 1

STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2002-03


Giocate 16
Punti 1068
Media pt 66.7
T2 376/945 %=39.8
T3 48/217 %=22.1
TL 172/352 %=48.9
RA totali 192
RD totali 425
Rimb. Tot. 617
RA media 12.0
RD media 26.6
RT media 38.6
PP totali 249
PR totali 241
PP media 15.6
PR media 15.1
Falli tot 329
Falli media 20.6
Stoppate tot 51
Stoppate media 3.18
PLAYOFF - CAMPIONATO 2002-03
NR 123
Città: Empoli – Data: 15/4/03

CANOTTIERI EMPOLI – CEFA BASKET 59-54

5* DINI L. (k) 4 (2/4)


7* SUFFREDINI M. 22 (5/15, 1/6)
8 BOGGI G. 2 (1/4)
12* LUCCHESI C. 10 (4/10)
15 ROCCHICCIOLI M. 2 (1/2)
17* GADDI A. 8 (4/8)
18* BIAGIONI D. 6 (3/6)

Tiri Liberi: 11/19


Rimbalzi: 46 (Lucchesi 17)
Usc. 5 falli: nessuno

Il Cefa paga le numerose assenze e nonostante questo butta al vento una


grande occasione per andare avanti perché la formazione empolese si
dimostra tutt’altro che irresistibile.
Amatori Campionato 2002-03

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DR OR RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
14 122 258 47,2% 49 71 69,0% 18 70 25,7% 54 28 82 5,8 45 3,2 38 2,7 7 0,5 26 1,9 347 24,8 16,7
5 Dini L
15 19 50 38,0% 1 8 12,5% 4 14 28,5% 23 7 30 2,1 25 1,8 11 0,8 0 0,0 24 1,7 55 3,7 3,4
6 Biagioni A. A
14 66 158 41,7% 19 45 44,4% 6 46 13,0% 63 28 91 6,5 47 3,4 35 2,5 3 0,2 41 2,9 169 12,1 8,3
7 Suffredini M
17 79 218 36,2% 69 126 54,8% 18 71 25,3% 45 17 62 3,9 47 2,9 60 3,5 3 0,2 50 3,1 303 17,8 4,7
8 Boggi G
12 3 18 16,7% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 2 1 3 0,3 2 0,2 3 0,3 1 0,1 7 0,6 10 0,8 -0,8
9 Giuntini M
1 2 2 100% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 2 2 4 4,0 2 2,0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 4 4,0 10,0
10 Salotti D
6 2 22 9,1% 5 8 62,5% 0 0 0,0% 21 7 28 4,6 4 0,6 8 1,3 2 0,3 11 1,8 9 1,5 2,0
11 Giannasi A
14 8 27 29,6% 8 20 40,0% 0 1 0,0% 25 24 49 3,5 25 1,8 12 0,9 1 0,1 29 2,1 24 1,7 4,0
12 Lucchesi C
14 38 81 46,9% 9 35 25,7% 0 0 0,0% 88 44 132 10,2 16 1,2 22 1,7 23 1,8 46 3,5 95 6,8 12,4
13 Quintavalli F
8 10 43 23,2% 3 8 37,5% 1 7 14,2% 40 9 49 6,1 14 1,8 20 2,5 2 0,3 27 3,3 25 3,1 4,1
14 Sergiampietri S
4 4 10 40,0% 4 9 44,4% 0 0 0,0% 12 0 12 3,0 2 0,5 8 2,0 0 0,0 2 0,5 12 3,0 1,8
15 Rocchiccioli M
8 3 8 37,5% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 0 0 0 0,0 3 0,4 1 0,1 0 0,0 1 0,1 8 1,0 0,3
16 Romani A
7 7 14 50,0% 1 4 25,0% 0 4 0,0% 12 5 17 2,4 6 0,9 6 0,9 1 0,1 7 1,0 15 2,1 2,7
17 Gaddi A
4 1 7 14,3% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 2 5 7 2,3 2 0,7 0 0,0 0 0,0 3 1,0 11 2,8 2,3
18 Biagioni D. D
10 8 17 47,1% 1 8 12,5% 0 0 0,0% 22 11 33 3,7 6 0,7 16 1,8 7 0,8 36 4,0 23 2,3 3,6
19 Milos J
9 2 6 33,3% 0 2 0,0% 0 1 0,0% 11 3 14 1,6 2 0,2 0 0,0 1 0,1 15 1,7 4 0,4 1,6
20 Romei P
1 2 5 40,0% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 3 1 4 4,0 1 1,0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 5 5,0 5,0

21 Cavallini G 2 0 1 0,0% 0 0 0,0% 1 2 50,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 0 0,0 2 2,0 3 3,0 0,0
*per Dini, Suffredini, Boggi, Lucchesi, Rocchiccioli M, Gaddi e Biagioni D una gara in più con soli punti
6.2 - Coppa Primavera 2003

Il Cefa chiude raggiunge i playoff anche in Coppa Primavera e si ferma ad un


passo dalle Final Four. Purtroppo, come successo in campionato, i garfagnini
sono costretti a giocarsi la gara secca in trasferta. Contro San Miniato arriva
una sconfitta per 66-56 che lascia qualche rammarico alla squadra giallonera.
Per l’ennesima volta nella stagione il Cefa si trova in emergenza e non riesce
ad invertire il trend negativo delle trasferte di Coppa (sempre sconfitto)
contro una squadra non eccelsa, ma molto ben organizzata.

NR 124
Città: Castelnuovo – Data: 30/4/03
Giornata: 1° andata

CEFA BASKET – STREETBALL99 LUCCA 73-47 (26-10; 36-21; 60-30)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-12 0-3 2-2 3 0 3 2 2 1 0 12 6
ROMANI M (k) G 9-18 1-5 2-2 0 2 2 1 3 1 0 23 14
GIUNTINI M F 1-4 0-0 1-2 5 5 10 2 3 1 2 3 13
BIAGIONI A F 2-6 0-3 3-6 0 6 6 2 0 3 0 7 0
VERGAMINI N C 6-9 1-1 1-1 5 4 9 2 0 0 0 16 22
DINI L 2-9 0-0 0-0 7 3 10 4 1 0 0 4 8
BOGGI G 1-5 0-0 0-0 0 1 1 2 0 0 0 2 -1
ROCCHICCIOLI M 1-2 0-0 0-2 0 3 3 0 1 0 0 2 2
GIANNASI A 2-6 0-0 0-0 3 3 6 1 0 2 0 4 4
MILOS J 0-2 0-0 0-0 0 2 2 1 1 1 0 0 0

TOTAL 29-73 2-12 9-15 23 29 52 17 11 10 2 73


39.7% 16.6% 60%

Arbitri: Panziera e Stumpo di Pisa


Streetball: Batini, Bianchi 2, Favilla 4, Simonelli 2, Casini ne, Del Picchia 4, Vannucci 4,
Piccinini 15, Betti, Condotti 2, Rosi 4, Berti 10
COPPA PRIMAVERA 2003
NR 125
Città: Castelnuovo – Data: 9/5/03
Giornata: 2° andata

CEFA BASKET – VICARELLO 79-70 (16-19; 36-28; 48-44)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M (k) G 5-14 3-9 7-9 0 0 0 3 0 1 0 26 6
DINI L G 3-6 0-0 0-0 5 1 6 5 1 1 0 6 9
GIANNASI A F 1-6 0-0 2-2 3 4 7 4 2 1 0 4 7
BIAGIONI A F 7-17 1-3 9-16 4 6 10 4 3 5 1 26 16
VERGAMINI N C 2-6 0-0 3-4 4 7 11 2 0 1 0 7 12
GADDI A 2-2 0-0 0-0 1 0 1 1 0 0 0 4 5
BOGGI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 1-1 0-0 0-4 0 0 0 0 0 0 0 2 -2
LUCCHESI C 2-5 0-0 0-4 4 5 9 4 1 0 2 4 9
MILOS J 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1

TOTAL 23-58 4-12 21-39 21 23 44 25 7 9 3 79


41.3% 33.3% 53.8%

Arbitri: Bani e Contu di Pisa


Vicarello: Dal Canto 4, Schiavone 2, Carlesi, Balestri 3, Sessa 5, Chiti 1, De Mitri, Crosato
35, Cauteruccio 20

NR 126
Città: S. Lorenzo a Vaccoli – Data: 12/5/03
Giornata: 1° ritorno

STREETBALL99 LUCCA – CEFA BASKET 68-65 (18-21; 31-35; 47-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-7 0-3 0-0 3 4 7 1 2 4 0 4 1
SUFFREDINI M G 5-12 2-9 2-5 0 3 3 5 2 1 0 18 5
GIANNASI A F 1-4 0-1 0-0 0 1 1 3 2 3 0 2 -2
BIAGIONI A F 7-17 2-5 4-6 0 11 11 2 1 0 1 24 22
VERGAMINI N C 3-6 0-0 1-2 1 4 5 3 2 1 1 7 10
GADDI A 1-5 0-0 3-3 1 3 4 3 1 0 0 5 6
BOGGI G 0-2 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -2
ROCCHICCIOLI M 1-2 1-1 0-0 0 0 0 2 1 0 0 5 5

TOTAL 20-55 5-19 10-16 5 26 31 20 11 9 2 65


36.3% 26.3% 62.5%

Arbitri: Piroli e Contu di Pisa


Streetball: Favilla 10, Bianchi 6, Vannucci 4, Betti 2, Berti 13, Batini 6, Condotti 6, Casini,
Rosi 7, Piccinini 2, Pacini 12
Note arbitrali: espulso Suffredini che si rivolgeva ad un arbitro, “Sei una testa di cazzo”, ed
ad un avversario “Coglione”
COPPA PRIMAVERA 2003
NR 127
Città: Vicarello – Data: 23/5/03
Giornata: 2° ritorno

VICARELLO – CEFA BASKET 75-72 (19-20; 33-39; 55-54)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-14 2-5 7-12 1 2 3 5 1 2 0 23 8
ROMANI M (k) G 4-20 2-6 3-4 1 6 7 5 1 3 0 17 1
VERGAMINI N F 1-4 0-0 3-4 4 6 10 0 1 3 0 5 9
BIAGIONI A F 5-17 2-6 1-4 1 3 4 1 6 4 0 17 4
LUCCHESI C C 1-5 0-0 5-10 7 2 9 3 1 0 2 7 10
GIUNTINI M 1-8 0-0 1-2 3 2 5 2 4 4 3 3 3
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M n.e.
DINI L 0-1 0-1 0-0 0 2 2 3 1 1 0 0 0

TOTAL 17-70 6-18 20-36 17 23 40 20 15 17 5 72


24.2% 33.3% 55.5%

Arbitri: Bani e Contu di Pisa


Vicarello: Dal Canto 4, Schiavone 2, Carlesi 3, Balestri 5, Mungai ne, Chiti, De Mitri 15,
Crosato 11, Cauteruccio 35

NR 128
Città: Castelnuovo – Data: 30/5/03
Turno: Ottavi – Gara 1

CEFA BASKET – BAR CUPIDO 79-54 (17-10; 34-28; 58-41)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L G 3-6 0-1 0-0 2 2 4 3 1 0 0 6 7
ROMANI M (k) G 10-17 1-5 0-0 7 5 12 2 3 4 0 23 23
VERGAMINI N F 4-6 0-0 2-3 2 5 7 1 1 2 0 10 13
BIAGIONI A F 3-8 2-4 0-0 1 6 7 2 3 4 0 12 11
GIUNTINI M C 4-11 0-0 1-2 2 8 10 3 1 1 1 9 12
SUFFREDINI M 3-7 1-4 0-0 0 1 1 0 0 1 0 9 2
BOGGI G 2-6 0-0 0-0 0 2 2 2 1 1 0 4 2
ROCCHICCIOLI M 2-2 0-0 0-0 1 0 1 3 0 1 0 4 4
GIANNASI A 1-3 0-0 0-0 3 0 3 3 2 1 0 2 4

TOTAL 32-66 4-14 3-5 18 29 47 19 12 15 1 79


48.5% 28.5% 60%

Arbitri: Contu e Bani di Pisa


Bar Cupido: Stella 12, Sebastiano 14, Baldocchi 4, Bartoli 22, Pardini 5
COPPA PRIMAVERA 2003
NR 129
Città: Lucca-Matteotti – Data: 3/6/03
Turno: Ottavi – Gara 2

BAR CUPIDO – CEFA BASKET 74-68 (17-16; 28-37; 47-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 1-12 3-15 6-11 3 3 6 4 4 1 0 17 -2
ROMANI M (k) G 5-13 3-9 4-7 3 7 10 4 3 3 1 23 17
VERGAMINI N F 0-4 0-0 1-4 4 3 7 1 0 0 0 1 1
BIAGIONI A F 6-14 0-3 1-2 2 5 7 1 4 3 0 13 9
LUCCHESI C C 3-4 0-0 2-7 4 8 12 5 1 3 1 8 13
DINI L 3-4 0-0 0-0 1 0 1 2 1 2 0 6 5
BOGGI G n.e.
ROCCHICCIOLI M n.e.
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 3 3 1 0 0 0 0 2

TOTAL 18-52 6-27 14-31 17 29 46 18 13 12 2 68


34.6% 22.2% 45.1%

Arbitri: Fanelli e Panziera di Pisa


Bar Cupido: Stella 7, Bechini, Bartoli 16, Vetere 7, Pardini 6, Mercanti 20, Spinelli 13,
Sebastiano 5, Decanini
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 130
Città: Castelnuovo – Data: 6/6/03
Turno: Ottavi – Gara 3

CEFA BASKET – BAR CUPIDO 69-48 (22-10; 30-22; 50-39)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 3-5 0-3 2-2 0 1 1 5 3 3 0 8 4
ROMANI M (k) G 6-19 2-4 4-5 1 7 8 3 4 2 1 22 17
GIUNTINI M F 2-6 0-0 4-6 1 4 5 3 2 8 1 8 2
BIAGIONI A F 3-10 0-3 4-4 2 11 13 3 3 3 0 10 13
LUCCHESI C C 6-8 0-0 1-4 4 7 11 4 0 2 0 13 17
DINI L 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 2 1 0 0 1
BOGGI G 0-2 0-0 0-0 1 0 1 1 0 0 1 0 0
VERGAMINI N 3-6 0-0 2-4 0 6 6 4 2 0 0 8 11
MILOS J 0-0 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 1

TOTAL 23-56 2-10 17-25 9 37 46 24 16 19 3 69


41.1% 20.0% 68.0%

Arbitri: Bani e Contu di Pisa


Bar Cupido: De Gaetani, Sebastiano 2, Baldocchi 1, Bartoli 8, Pardini 3, Vetere 8, Stella 2,
Mercanti 18, Spinelli 6
COPPA PRIMAVERA 2003
NR 131
Città: Ponte a Egola – Data: 13/6/03
Turno: Quarti di Finale

SAN MINIATO – CEFA BASKET 66-56 (20-15; 35-25; 51-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 1-9 0-4 12-18 0 1 1 2 1 2 0 14 -4
ROMANI M (k) G 7-20 1-4 0-0 2 3 5 1 4 2 0 17 9
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 1 6 7 5 0 1 0 0 3
BIAGIONI A F 7-15 1-5 1-3 2 9 11 3 2 0 0 18 13
VERGAMINI N C 3-6 0-0 1-2 2 5 7 1 2 1 0 7 11
DINI L 0-2 0-0 0-0 0 1 1 3 1 1 1 0 0
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 1 1 1 0 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 18-56 2-13 14-23 7 26 33 16 10 7 1 56


32.4% 15.3% 60.8%

Arbitri: Bani e Fanelli di Pisa


San Miniato: Lotti, Figlioli 4, Taddei 10, Croce 20, Fioravanti, Fabiani 17, Dal Canto 2,
Masini 10, Bandini 3

STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA PRIMAVERA 2003


Giocate 8
Punti 561
Media pt 70.1
T2 180/486 %=37.0
T3 31/125 %=24.8
TL 108/190 %=56.8
RA totali 117
RD totali 222
Rimb. Tot. 339
RA media 14.6
RD media 27.7
RT media 42.3
PP totali 97
PR totali 95
PP media 12.2
PR media 11.8
Falli tot 162
Falli media 20.2
Stoppate tot 19
Stoppate media 2.37
Amatori Coppa Primavera 2003

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
6 41 107 38,3% 13 18 72,2% 10 33 30,3% 30 14 44 7,3 18 3,0 15 2,5 2 0,3 16 2,7 125 20,8 13,3
5 Dini L
8 13 35 37,1% 0 0 0,0% 0 5 0,0% 13 18 31 4,4 10 1,3 10 1,3 1 0,1 22 2,7 26 3,3 4,4
6 Biagioni A. A
8 40 104 38,5% 23 41 56,0% 8 32 25,0% 57 12 69 8,6 22 2,8 22 2,8 2 0,3 21 2,6 127 15,9 11,0
7 Suffredini M
8 28 85 32,9% 38 59 64,4% 11 52 21,1% 11 7 18 2,3 13 1,6 12 1,5 0 0,0 26 3,3 127 15,9 3,6
8 Boggi G
8 3 17 17,4% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 4 1 5 0,6 2 0,3 1 0,1 1 0,1 9 1,1 6 0,8 -0,1
9 Giuntini M
4 8 29 28% 7 12 58,3% 0 0 0,0% 19 11 30 7,5 10 2,5 14 3,5 7 1,8 10 2,5 23 5,8 7,5
11 Giannasi A
6 5 23 21,7% 2 2 100% 0 1 0,0% 17 10 27 4,5 6 1,0 8 1,3 0 0,0 17 2,8 12 2,0 3,0
12 Lucchesi C
4 12 22 54,5% 8 25 34,1% 0 0 0,0% 22 19 41 10,3 3 0,8 5 1,3 5 1,3 16 4,0 32 8,0 12,2
15 Rocchiccioli M
7 5 7 71,4% 0 6 0,0% 1 1 100% 3 1 4 0,6 2 0,3 1 0,1 0 0,0 5 0,7 13 1,9 2,3
17 Gaddi A
2 3 7 42,8% 3 3 100% 0 0 0,0% 3 2 5 2,5 1 0,5 0 0,0 0 0,0 4 2,0 9 4,5 5,5
19 Milos J
3 0 3 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 3 0 3 1,0 1 0,3 1 0,3 0 0,0 2 0,7 0 0,0 0,0

22 Vergamini N 8 22 47 46,8% 14 24 58,3% 1 1 100% 40 22 62 7,8 8 1,0 8 1,0 1 0,1 14 1,8 61 7,6 11,1

STATISTICHE COMPLESSIVE - STAGIONE 2002-03


Giocate 25
Punti 1683
Media pt 67.3
T2 556/1431 %=38.9
T3 79/342 %=23.1
TL 280/542 %=51.7
RA totali 309
RD totali 647
Rimb. Tot. 1006
RA media 12.9
RD media 26.9
RT media 40.2
PP totali 346
PR totali 336
PP media 14.4
PR media 14.0
Falli tot 491
Falli media 20.5
Stoppate tot 70
Stoppate media 2.92
*in corsivo causa partita playoff di Empoli priva di diversi dati
Amatori Stagione 2002-03
N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
20 163 365 44,6% 62 89 69,7% 28 103 27,1% 84 42 126 6,3 63 3,2 53 2,6 9 0,4 42 2,1 472 23,6 15,8
5 Dini L
23 34 89 38,2% 1 8 12,5% 4 19 21,0% 36 25 61 2,7 35 1,5 21 0,9 1 0,0 46 2,1 81 3,5 3,8
6 Biagioni A. A
22 106 262 40,4% 42 86 48,9% 14 78 17,9% 120 40 160 7,3 69 3,1 57 2,6 5 0,2 62 2,8 296 13,4 9,3
7 Suffredini M
25 112 318 35,2% 107 185 57,8% 30 129 23,2% 56 24 80 3,2 60 2,5 72 3,0 3 0,1 65 2,7 430 17,2 4,1
8 Boggi G
20 7 39 17,9% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 6 2 8 0,4 3 0,2 4 0,2 2 0,1 16 0,8 16 0,8 -0,6
9 Giuntini M
5 10 31 32% 7 12 58,3% 0 0 0,0% 21 13 34 6,8 12 2,4 14 2,8 7 1,8 11 2,2 27 5,4 8,0
10 Salotti D
6 2 22 9,1% 5 8 62,5% 0 0 0,0% 21 7 28 4,6 4 0,6 8 1,3 2 0,3 11 1,8 9 1,5 2,0
11 Giannasi A
20 13 50 26,0% 10 22 45,4% 0 2 0,0% 42 34 76 3,8 31 1,6 20 1,0 3 0,1 46 2,3 36 1,8 3,7
12 Lucchesi C
18 54 113 47,8% 17 60 28,3% 0 0 0,0% 110 63 173 10,1 19 1,1 27 1,6 28 1,6 62 3,6 127 7,1 12,9
13 Quintavalli F
8 10 43 23,2% 2 8 40,0% 1 7 14,2% 40 9 49 6,1 14 1,8 20 2,5 2 0,2 27 3,4 25 3,1 4,1
14 Sergiampietri S
4 4 10 40,0% 4 9 44,4% 0 0 0,0% 12 0 12 3,0 2 0,5 8 2,0 0 0 2 0.5 12 3,0 1,8
15 Rocchiccioli M
15 9 17 52,9% 0 6 0,0% 1 2 50,0% 3 1 4 0,3 5 0,4 2 0,1 0 0 6 0,4 21 1,5 1,2
16 Romani A
7 7 14 50,0% 1 4 25,0% 0 4 0,0% 12 5 17 2,4 6 0,9 6 0,9 1 0,1 7 1,0 15 2,1 2,7
17 Gaddi A
6 8 22 36,4% 4 5 80,0% 0 0 0,0% 7 5 12 2,4 3 0,6 0 0 0 0 7 1,4 20 3,3 5,5
18 Biagioni D. D
10 11 23 47,8% 1 8 12,5% 0 0 0,0% 22 11 33 3,7 6 0,7 16 1,8 7 0,8 36 4,0 23 2,3 4,3
19 Milos J
12 2 9 22,2% 0 2 0,0% 0 1 0,0% 14 3 17 1,4 3 0,3 1 0,1 1 0,1 17 1,4 4 0,3 1,3
20 Romei P
1 2 5 40,0% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 3 1 4 4,0 1 1,0 0 0 0 0 1 1,0 5 5,0 5,0

21 Cavallini G 2 0 1 0,0% 0 0 0,0% 1 2 50,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 1 0,5 0 0 2 1,0 3 1,5 0,0

22 Vergamini N 8 22 47 46,8% 14 24 58,3% 1 1 100% 40 22 62 7,8 8 1,0 8 1,0 1 0,1 14 1,8 61 7,6 11,1
*per Dini, Suffredini, Boggi, Lucchesi, Rocchiccioli M, Gaddi e Biagioni D una gara in più con soli punti
6.3 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 41-50 3
CAMMINO TOTALE 51-60 4
10-6 61-70 1

CAMMINO IN CASA MARGINE SCONFITTA


7-1 1-5 1
CAMMINO FUORI 11-15 3
3-5 16-20 1
+20 1
MARGINE VITTORIA
6-10 2 CASA
11-15 2 PUNTI REALIZZATI
16-20 1 51-60 1
20+ 3 PUNTI SUBITI
30+ 2 61-70 1

CASA FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 51-60 2
61-70 1 61-70 2
71-80 4 71-80 1
81-90 1 PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 51-60 1
30-40 1 71-80 2
41-50 2 81-90 2
51-60 3
61-70 1 TOTALE
PUNTI REALIZZATI
FUORI 51-60 3
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
51-60 1 71-80 1
61-70 1 PUNTI SUBITI
71-80 1 51-60 1
PUNTI SUBITI 61-70 1
30-40 1 71-80 2
41-50 1 81-90 2
51-60 1
81-90 1 PLAYOFF CAMPIONATO
CAMMINO TOTALE
TOTALE 0-1
PUNTI REALIZZATI CAMMINO FUORI
41-50 1 0-1
51-60 2 MARGINE SCONFITTA
61-70 2 1-5 1
71-80 5 PUNTI REALIZZATI
51-60 1
PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI
30-40 2 51-60 1
COPPA PRIMAVERA 2003 PUNTI REALIZZATI
61-70 1
CAMMINO TOTALE 71-80 1
2-2
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 61-70 1
2-0 71-80 1

CAMMINO FUORI
0-2 PLAYOFF COPPA PRIMAVERA
CAMMINO TOTALE
MARGINE VITTORIA 2-2
6-10 1
20+ 1 CAMMINO CASA
2-0
CASA
PUNTI REALIZZATI CAMMINO FUORI
71-80 2 0-2

PUNTI SUBITI MARGINE VITTORIA


41-50 1 +20 2
61-70 1
CASA
TOTALE PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 61-80 1
71-80 2 71-80 1

PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI


41-50 1 41-50 1
61-70 1 51-60 1

MARGINE SCONFITTA MARGINE SCONFITTA


1-5 2 6-10 2

FUORI FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
61-70 1 51-60 1
71-80 1 61-70 1

PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI


61-70 1 61-70 1
71-80 1 71-80 1

TOTALE
TOTALE 2002-03 71-80 8
81-90 1
CAMMINO TOTALE
14-11 PUNTI SUBITI
30-40 2
CAMMINO IN CASA 41-50 5
11-1 51-60 5
61-70 2
CAMMINO FUORI
3-10 MARGINE SCONFITTA
1-5 4
MARGINE VITTORIA 6-10 2
6-10 3 11-15 3
11-15 2 16-20 1
16-20 1 +20 1
20+ 6
30+ 2 CASA
PUNTI REALIZZATI
CASA 51-60 1
PUNTI REALIZZATI
51-60 1 PUNTI SUBITI
61-70 2 61-70 1
71-80 7
81-90 1 FUORI
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 51-60 4
30-40 1 61-70 4
41-50 4 71-80 2
51-60 4
61-70 2 PUNTI SUBITI
51-60 2
FUORI 61-70 2
PUNTI REALIZZATI 71-80 4
51-60 1 81-90 2
61-70 1
71-80 1 TOTALE
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 51-60 5
30-40 1 61-70 4
41-50 1 71-80 2
51-60 1
PUNTI SUBITI
TOTALE 51-60 3
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
51-60 2 71-80 4
61-70 3 81-90 2
7.1 – Campionato 2003-04
Il campionato 2003-04 segna una pagina di storia per il Cefa Castelnuovo.
Dopo tre sconfitte in avvio, la squadra reagisce alla grande e chiude al 4°
posto in campionato con 11 vittorie e 5 sconfitte. Nei quarti di finale, la sfida
per l’accesso alle Final Four si gioca stavolta a Castelnuovo contro i rivali dei
Bambori Lucca in uno storico derby che regala il biglietto per la fase finale di
Collesalvetti. Il miracolo del Cefa si concretizza in semifinale con una storica e
larga vittoria sulla capolista Vicarello sovvertendo ogni pronostico. Il
raggiungimento della finale significa promozione in A1 e conquista di un
posto in Coppa Toscana (anche se poi i gialloneri saranno raggirati). La finale
contro i padroni di casa di Collesalvetti mette in palio il titolo di A2 e di fronte
ad un pubblico numeroso e rumoroso il Cefa si arrende per 60-59. Un solo
punto che nel basket pesa come un macigno, ma che non rovina la festa dei
nostri ragazzi. La stagione segnerà per sempre la storia degli Amatori grazie
alle tante novità che vengono inserite durante l’anno, dall’istituzioni di
cariche dirigenziali agli Oscar finali, una serie di iniziative che non fanno che
cementare definitivamente il gruppo.

NR 132
Città: Castelnuovo – Data: 7/11/03
Giornata: 1° andata

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 39-68 (10-6;20-29;23-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-18 0-5 1-6 0 1 1 3 0 1 0 11 -12
BIAGIONI A G 5-13 0-4 6-10 3 5 8 3 3 3 0 16 8
GIANNASI A F 1-3 0-0 0-1 2 3 5 1 1 0 0 2 5
QUINTAVALLI F F 0-4 0-2 0-2 4 4 8 4 1 0 1 0 2
VERGAMINI N C 0-4 2-2 2-2 3 7 10 1 1 1 0 8 14
DINI L (k) 0-3 0-2 0-0 0 1 1 1 0 0 0 0 -4
BOGGI G 0-0 0-0 0-4 0 0 0 1 0 1 0 0 -5
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 0 -1
SALOTTI D 1-4 0-0 0-0 1 1 2 0 0 2 0 2 -1
MILOS J 0-0 0-0 0-0 1 0 1 0 0 1 0 0 0
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-0 1 1 2 4 0 1 0 0 0

TOTAL 12-51 2-15 9-25 15 23 38 20 6 10 1 39


23.5% 13.3% 36.0%

Arbitri: Bani di Pisa


Vicarello: Dal Canto 2, Sessa 6, Schiavone, Carlesi 10, Balestri 4, Nencini 1, Ferraro 5, Chiti
2, Cauteruccio 17, Crosato 21
CAMPIONATO 2003-04
NEL CEFA QUALCOSA BATTE…
Il Cefa perde anche nella seconda uscita di campionato, ma almeno limita i danni. A
differenza della gara con Vicarello, i gialloneri reagiscono sul piano del carattere e
affrontano lo Streetball ’99 ad armi pari. Il motivo principale della sconfitta risiede nella
scarsa produttività della squadra che, come nella prima partita, segna solo 3 punti in un
quarto, mentre la nota positiva arriva da una buona prova difensiva. Certo se la
percentuale nel tiro da due è del 17,4%, perdere di nove punti può essere visto come un
successo visto anche il 43,2% ai liberi. Troppi errori, l’assenza di una preparazione
adeguata stavolta si è fatta sentire più dal lato tecnico che fisico. Da oggi a lunedì prossimo,
giorno della terza gara a Casciana Terme, i gialloneri avranno a disposizione due
allenamenti per rodare i vari meccanismi e per chiarire alcune situazioni nate nel corso
della partita contro lo Streetball. Infatti, abbiamo assistito al primo pseudo-allenatore che
dà le dimissioni durante la gara, cioè come se Mazzone a metà partita si alzasse e se ne
andasse dal campo. A parte questo singolare episodio non è riuscito l’inserimento in
squadra di Big Lucchesi che è stato impiegato pochissimo, ma che ha promesso di venire ai
prossimi allenamenti (!). Male la prova al tiro di Quintavalli che dimostra una condizione
inaspettata come testimonia il numero di rimbalzi, ma che non trova la retina del canestro
(0/9!!!). Non meglio Suffredini e Biagioni che hanno spesso sbattuto sul ferro come del
resto tutti viste le statistiche della squadra. La partita. L’inizio di gara ricorda quello di
venerdì con le due squadre in netta difficoltà a trovare la via del canestro e uno squallido 8-
9 chiude il quarto. Nel secondo però l’unica squadra che continua a mancare il canestro è il
Cefa che non trova la retina e va sotto di 10. La reazione però c’è anche se non arriva mai il
break che possa riportare la partita in equilibrio. Una sola cosa rimane impressa: nel terzo
quarto il Cefa ha fatto un punto di più rispetto ai primi due, mentre nel quarto ne ha fatto
uno di meno degli altri tre!!! Numeri che devono fare riflettere.

NR 133
Città: S. Lorenzo a Vaccoli – Data: 10/11/03
Giornata: 2° andata

STREETBALL99 LUCCA – CEFA BASKET 58-49 (8-9; 22-12; 36-25)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 3-17 2-6 12-26 0 1 1 3 2 2 0 24 -7
BIAGIONI A G 5-20 1-2 3-9 1 7 8 4 5 2 0 16 5
GIANNASI A F 2-5 0-0 0-0 2 0 2 3 1 1 0 4 3
QUINTAVALLI F F 0-9 0-1 0-0 2 10 12 5 5 4 0 0 3
VERGAMINI N C 0-4 0-0 1-2 2 4 6 3 0 1 0 1 1
DINI L (k) 1-3 0-1 0-0 0 1 1 2 2 1 0 2 1
LUCCHESI C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 1
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-0 0-0 0 0 0 4 0 0 0 0 -2
SALOTTI D 1-3 0-0 0-0 0 3 3 3 2 1 0 2 4
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1
Coach: Romani M

TOTAL 12-64 3-10 16-37 7 27 34 28 17 12 0 49


17.4% 30.0% 43.2%

Arbitri: Bani e Contu di Pisa


Streetball: Giovannetti 6, Nardi 6, Contursi, Sartini 2, Del Picchia 13, Betti 4, Pacini S 6,
Condotti, Piccinini 8, Pacini C 7, Cristalli 6
CAMPIONATO 2003-04

CEFA, TEMPESTA RITARDATA


Un Cefa ridotto ai minimi storici con appena sei giocatori a referto affronta la trasferta più
lunga del campionato per trovarsi di fronte ad un Palazzetto all’aperto. Nonostante la reale
possibilità di prendere partita vinta, i gialloneri decidono a ragione di giocare perché il
campo si dimostra praticabile nonostante l’umidità. I sei “superstiti” ci mettono il cuore e
per poco la Polis. Casciana Terme non permette l’intera rimonta. Infatti, la partenza non
era delle migliori per il Cefa che andava sotto 12-0, ma si rialzava sino al 18-11 di fine
quarto. Continuano però ad esserci difficoltà oggettive in attacco, mentre in difesa non è
che la squadra garfagnina potesse permettersi troppi falli. Il secondo quarto è come nelle
prime due gare una tragedia. Dopo i 3 punti contro Vicarello, i 3 contro Streetball, stavolta
il Cefa ne fa 9, ma Casciana dilaga sino al +19 di fine primo tempo. La ripresa è tutta
un’altra cosa. Nel terzo quarto grazie alle magie di Biagio e Fabbio il Cefa impatta per 15-
15, il distacco però rimane troppo alto per tentare una rimonta. Nonostante questo l’ultima
frazione di gioco è da manuale con il pressing di Onzo, Pupa e Biagio che manda in tilt gli
avversari e il Cefa arriva anche a -6 con palla in mano. La stanchezza non sembra farsi
sentire e sotto canestro Fabbio, Jamir e Davidone lottano senza tregua, il terrore compare
negli occhi degli avversari pressati sin dalla rimessa. Nonostante però il grande dispendio
le energie, il grande finale del Cefa , che vince il quarto 26-15, non basta per la vittoria.
Rimane però negli occhi la rabbia, la cattiveria di quegli ultimi 10 minuti, un ottimo punto
di partenza. La domanda è: poteva accadere prima? La risposta razionale è no, perché il
Cefa ha finito comunque con quattro giocatori con quattro falli e senza benzina, cominciare
prima sarebbe stato impossibile. Grazie lo stesso ragazzi.

NR 134
Città: Casciana – Data: 17/11/03
Giornata: 3° andata

POL. CASCIANA TERME - CEFA BASKET 69-61 (18-11; 39-20; 54-35)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-7 0-2 0-4 3 1 4 4 6 0 0 8 9
ROCCHICCIOLI M G 4-6 0-0 0-0 0 1 1 3 3 2 0 8 8
BIAGIONI A F 6-23 2-4 12-16 6 3 9 4 4 2 0 30 18
MILOS J F 1-3 0-0 0-0 0 4 4 4 3 2 0 2 5
QUINTAVALLI F C 5-9 0-1 2-4 7 6 13 4 0 2 0 12 16
BIAGIONI D 0-3 0-0 1-2 3 4 7 2 1 0 3 1 8

TOTAL 20-51 2-7 15-26 19 19 38 21 17 8 3 61


39.2% 28.5% 57.6%

Arbitri: Contu e Bani di Pisa


Casciana: Taliani 6, Bitozzi 24, Gasperini 2, Bulleri, Ribechini 2, Dell’Unto 4, Fiore, Lami,
Fredianelli 2, Panicucci 8, Burgalassi 19
CAMPIONATO 2003-04

MEGA**** AL PALA, CEFA VINCE. CHE NON SIA UN CASO?


Il campionato del Cefa è finalmente cominciato. Superando per 70-60 i viareggini del
Discobolo, i gialloblù hanno conseguito la prima affermazione dopo tre ko. Insomma il
ritorno al PalaPupa, dopo l’esordio chok, è stato molto positivo con una prestazione
soddisfacente da parte di tutta la squadra. La svolta è stata data da “Ti sfondo” Lucchesi
che ha unito i suoi 18 punti (con 14 rimbalzi, doppia doppia come per Biagio) a quelli dei
soliti noti Suffredini (26) e Biagio (17). Da segnalare l’ottima prova del debuttante Angelini,
appena 15 anni, che nel momento decisivo ha messo 4 punti e dato molta energia alla
squadra. Contro gli esterofili viareggini, oltre a Cuba, in panchina, c’era il nero Ibraim e i
fratelli polacchi Lemiceswki, il Cefa ha finalmente dato segni di vita in ogni reparto,
esplodendo soprattutto nel settore offensivo. Naturalmente ci sono state anche le solite
ombre perché dopo un primo quarto equilibrato (20-17), risolto da un tiro da 3 sulla sirena
di Suffredini, imitato nel terzo quarto da Biagio, il Cefa andava in difficoltà raggranellando
solo 9 punti contro i 16 deglia avversari. La svolta arriva nel secondo tempo dopo una
partenza ancora una volta lenta.

NR 135
Città: Castelnuovo – Data: 5/12/03
Giornata: 4° andata

CEFA BASKET – DISCOBOLO VIAREGGIO 70-60 (20-17; 29-33; 53-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 4-13 3-7 9-20 1 3 4 4 1 2 0 26 5
DINI L (k) G 0-3 0-0 0-0 1 2 3 0 3 3 0 0 0
BIAGIONI A F 6-22 1-6 2-4 9 2 11 1 2 4 0 17 3
QUINTAVALLI F F 1-11 0-0 1-2 6 6 12 3 3 7 0 3 0
LUCCHESI C C 9-15 0-0 0-2 9 5 14 4 0 0 2 18 26
GIANNASI A 0-1 0-0 0-2 1 1 2 1 1 0 0 0 0
SALOTTI D 1-5 0-0 0-0 2 5 7 1 0 1 0 2 4
ANGELINI A 2-3 0-0 0-0 1 1 2 1 3 1 0 4 7
BIAGIONI D 0-4 0-0 0-0 1 1 2 1 1 3 0 0 -4
ROCCHICCIOLI M n.e.
BOGGI G n.e.

TOTAL 23-77 4-13 12-30 31 26 57 16 14 21 2 70


29.8% 30.7% 40.0%

Arbitri: Bani e Alfinito di Pisa


Discobolo: Lemiceswski 8, Dainelli 1, Di Bella 8, Ibraim 8, Menchetti 2, Lemiceswski 7,
Biancalana 9, D’Arliano 17
Note arbitrali: fallo tecnico a Lucchesi
CAMPIONATO 2003-04

CEFA, COSI’ NON VALE

Mamma mia! Al PalaPupa si scrive una pagina di storia per il Cefa Basket. Di fronte
all’imbattuta capolista ColleBasket, i ragazzi del presidente Biagioni giocano la miglior
partita degli ultimi 50 anni e infliggono un parziale record, +40, ai rivali livornesi che nel
finale perdono pure la testa oltre alla partita. Nel Cefa del magico trio Biagio, per non
confonderlo con President, (31 punti), Suffredini (28) e Lucchesi (10) va tutto a meraviglia
e se in attacco sono loro tre a guidare, in difesa è tutta la squadra a opporre un autentico
muro alle avanzate dei verdi livornesi. Alla base della sconvolgente prestazione del Cefa
pare ci sia una novità voluta dal Presidente Biagioni che, oltre ad agli specifici allenamenti
sui tiri liberi che hanno dato i loro frutti, ha fatto installare una vasca da bagno al posto del
canestro dove i gialloblù attaccavano. Biagio ne ha approfittato in più di una occasione
accendendo anche l’idromassaggio specie nel secondo quarto (14 punti consecutivi per lui)
e nel terzo (8). Unica nota negativa lo sfogo di rabbia degli avversari che ha portato
all’infortunio di Michelonzo per un fallo deliberatamente cattivo da parte del n° 13
Petracchi (e la targa è presa). La strabiliante prova Cefa arriva a meno di una settimana dal
sentito derby con I Bambori a Lucca a cui i gialloblù arrivando dunque in grande forma,
anche se sarà importante contenere l’entusiasmo perché è evidente che anche gli avversari
ci hanno messo del loro. Inutile aggiungere altri commenti ad una partita che partita non è
stata con un immediato parziale di 9-0 che ha indirizzato il Cefa verso la seconda vittoria
consecutiva in campionato.

NR 136
Città: Castelnuovo – Data: 12/12/03
Giornata: 5° andata

CEFA BASKET – COLLEBASKET 79-39 (18-10; 37-22; 58-30)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-15 2-4 12-18 1 1 2 0 1 3 0 28 10
DINI L (k) G 1-2 0-1 0-1 2 2 4 1 3 2 0 2 4
BIAGIONI A F 9-15 1-3 10-18 4 5 9 3 3 3 0 31 24
QUINTAVALLI F F 1-2 0-0 2-2 1 11 12 3 3 4 0 4 14
LUCCHESI C C 5-7 0-0 0-0 2 7 9 1 3 3 2 10 19
GIANNASI A 0-0 0-0 2-2 0 2 2 0 2 0 0 2 6
SALOTTI D 0-3 0-0 0-4 2 2 4 4 1 0 0 0 -2
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 1 1 1 1 1 0 0 0
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 1 1 2 2 1 0 0 0 3
ROCCHICCIOLI M 1-2 0-0 0-2 1 1 2 0 2 2 0 2 1

TOTAL 22-47 3-8 26-47 14 33 47 15 20 18 2 79


46.8% 37.5% 55.3%

Arbitri: Bani e Alfinito di Pisa


Colle: Mondini 1, Colombini 4, Petracchi L 2, Nacci 2, Bucciantini 5, Nardi 3, Ghelarducci
2, Turini 4, Petracchi M 9, Guarguaglini 4, Sainati 2, Giacomelli 3
CAMPIONATO 2003-04
CEFA, VITTORIA DI ROUTINE

Gravi peccati di presunzione lasciano I Bambori a bocca asciutta nel sentito derby col Cefa.
I gialloblù hanno così facilmente rispettato la tradizione che li vuole sempre vincenti
contro i lucchesi e adesso il conteggio è 3-0 per i garfagnini. Convinti di vincere e con
adattamenti tattici non riusciti, i padroni di casa hanno alzato bandiera bianca. Partita sin
dall’inizio in discesa per il Cefa che conduce per tutti i 40 minuti, salvo una piccola
parentesi nel terzo quarto, nonostante problemi di fallo per almeno tre quinti del quintetto
titolare. Decisivo il ritorno di Romani (25 punti) e “Sentenza” Suffredini che nel finale ha
chiuso le porte in faccia al disperato e vano tentativo di Lepore e compagni. Male invece il
Biagio, solo 3 punti, che ha risentito della famosa Sindrome di Romani che colpisce tutti gli
ex giocatori del tecnico, adesso in forza alla Libertas, quando sono in campo assieme a lui.
Sin troppo facile il dominio di “Big” Lucchesi sotto canestro con Stefani, colui che secondo
fonti avversarie avrebbe dovuto annullarlo, risultato “leggerino” come definito dal nostro
presidentissimo Biagioni. Ai Bambori rimane così una cocente sconfitta casalinga visto i
proclami della vigilia, ma va a finire che sono state proprio certe mail a far nascere i
presupposti del ko. Inspiegabile infatti la felicità (magari era solo una farsa) di alcuni
Bambori nel vedere Romani (“con te in campo c’è più gusto a vincere”) che forse non
avevano fatto bene i conti…li aiutiamo noi…25…con 11/17 al tiro… “Lepore non ha capito –
dice Romani – che se mandi certe e-mail a gente che ha più palle di te, perdi”. Nonostante
una campagna acquisti faraonica, giocatori provenienti dalla serie D, dalla Promozione e
anche da campionati di Eccellenza i Bambori devono quindi accontentarsi di una sconfitta
meno pesante (solo nel punteggio) rispetto ai -33 e -32 presi nella scorsa stagione (e non
crediamo per merito di Romei…). Il Cefa ha così collezionato la terza vittoria consecutiva in
campionato e aggiusta la classifica dopo un avvio negativo causa una scarsa preparazione
atletica per i lavori al PalaPupa.

NR 137
Città: Lucca-Matteotti – Data: 18/12/03
Giornata: 6° andata

I BAMBORI LUCCA – CEFA BASKET 59-63 (11-17; 29-31; 41-46)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 4-9 2-5 6-13 0 1 1 4 1 6 0 20 1
ROMANI M G 11-17 0-2 3-9 0 3 3 4 3 3 0 25 13
BIAGIONI A F 0-5 1-1 0-2 2 4 6 2 3 6 0 3 -1
QUINTAVALLI F F 1-4 0-0 2-4 0 5 5 4 3 3 0 4 4
LUCCHESI C C 3-6 0-0 1-2 6 4 10 5 0 1 0 7 12
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 3 3 3 2 1 0 0 4
DINI L (k) 1-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 1 0 2 1
BIAGIONI D 1-2 0-0 0-2 1 1 2 3 0 2 1 2 0

Scorer: Onzo

TOTAL 21-44 3-8 12-32 9 21 30 26 12 23 1 63


47.2% 37.5% 37.5%

Arbitri: Bani e Alfinito di Pisa


Bambori: Guerrieri 8, Lepore 3, Gazzo 2, Menchini, Scatena 25, Ponte 9, Stefani 2,
Lazzareschi ne, Sebastiano 5, Lazzarini 5
CAMPIONATO 2003-04

CEFA, HAPPY DERBY


Ancora derby e ancora vittoria per il Cefa che sommerge Bar Cupido sotto un pesante 85-
65. Non servono le triple di Mercanti e Spinelli ai viola ospiti che ben presto patiscono
soprattutto una panchina non troppo lunga e l’assenza di validi lunghi. Gioco facile infatti
per Big Lucchesi sotto canestro, ma a risolvere la gara è ancora una volta una serata ad hoc
di Romani. Passano gli anni, arrivano chili e acciacchi ma il 5/5 iniziale è da paura come
l’11/17 finale. Biagioni è più sciolto rispetto alla gara con I Bambori ma risente ancora della
presenza di Romani, chiude con 16 punti, molti dei quali a partita chiusa. Partita con alti e
bassi di Suffredini, bene in difesa, non altrettanto in attacco dove soffre per trovare il
primo canestro ed è impreciso dalla lunetta. Per il resto, a parte la prova di Quintavalli (di
cui parliamo però anche in seguito), il cast di supporto h a retto bene senza particolari
errori con Salotti e Boggi che sono andati pure a canestro. Per il Cefa è la quarta vittoria
consecutiva che non fa che aumentare i rimpianti per i tre ko iniziali dovuti soprattutto per
una scarsa condizione (Vicarello e Streetball) e pochi uomini (Casciana). Vero anche che
due gare di seguito di Romani (25 di media) hanno fatto crescere la squadra che potrebbe
risentire del distacco, ma la sensazione è che ci sono i mezzi per fare bene. Intanto la
presenza di Romani ha fatto gravare meno responsabilità per due gare sulle spalle di
Biagioni che dovrà essere pronto a tornare leader e protagonista quando questi uscirà di
scena. Solito discorso può essere fatto per Suffredini e allargato quindi a tutta la squadra.
Da non sottovalutare la crescita di Quintavalli e Lucchesi, uomini chiave sotto la tabella in
attesa che Salotti, Giannasi e President ritrovino la forma migliore.

NR 138
Città: Castelnuovo – Data: 7/1/04
Giornata: 7° andata

CEFA BASKET – BAR CUPIDO LUCCA 85-65 (18-9; 41-34; 61-45)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-14 1-4 4-10 1 4 5 2 5 5 0 19 7
ROMANI M G 11-17 0-4 3-4 0 5 5 3 4 2 1 25 22
BIAGIONI A F 5-14 1-5 3-6 2 4 6 2 2 3 0 16 5
QUINTAVALLI F F 4-7 0-0 0-0 5 5 10 5 4 0 0 8 19
LUCCHESI C C 6-8 0-0 1-3 4 10 14 2 1 2 1 13 23
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 2 0 2 2 1 0 0 0 2
DINI L 0-1 0-0 0-0 1 1 2 4 2 1 0 0 2
BIAGIONI D (k) 0-0 0-0 0-0 1 1 2 3 1 4 0 0 -1
BOGGI G 1-3 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 2 0
ROCCHICCIOLI M n.e.
SALOTTI D 1-4 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 2 -1

TOTAL 34-69 2-13 11-23 16 30 46 25 20 17 2 85


49.2% 15.3% 47.8%

Arbitri: Borsani di Pescia e Lotti di Monsummano


Bar Cupido: Spinelli 20, Mencacci 13, Baldocchi 1, Pardini 2, Vetere 5, Stella 7, Mercanti 17
CAMPIONATO 2003-04

CEFA, ADESSO VIENE IL BELLO

Vittoria di inerzia per il Cefa. I gialloblù vanno a ritmo allenamento, ma basta davvero
poco per avere ragione di Casciana. Unico stimolo della gara dei garfagnini vendicare il ko
dell’andata quando però la squadra era decimata dalle assenze. Ieri sera erano presenti in
pratica tutti, eccetto Romani e Milos, e per gli ospiti non c’è stato scampo. Buone
prestazioni dal trio Suffredini (30), Biagioni (24) e Quintavalli (14), mentre gara sottotono
per Lucchesi (4). Torna in quintetto il lituano Pupauskas che merita una sufficienza piena
visti anche i problemi al dito per un infortunio in allenamento. Dalla panchina pochi punti,
ma molta sostanza, specie da Giannasi a cui è mancato solo il canestro. Bel lavoro sotto le
plance per Salotti, ma anche lui in serata opaca al tiro, mentre il Presidente, che adesso si
opera e sarà assente per circa un mese, lascia la squadra con un can estro segnato con
mano destra (!) e cinque falli. Minuti importanti anche per Onzo, al rientro dopo
l’infortunio alla spalla, che deve solo ritrovare la condizione e Boggi che ha infiammato la
sua gara in pochissimi secondi trovando anche un canestro. Dopo un primo quarto non
troppo positivo, il Cefa fa bene nella seconda frazione, ma si concede qualche distrazione
nel finale e chiude a +10. Il terzo quarto è quello che ammazza definitivamente la partita,
mentre nell’ultimo si gioca in pratica senza difese (24 punti a testa), ma al Cefa va bene
così e cancella il -8 subito a Casciana.

NR 139
Città: Castelnuovo – Data: 16/1/04
Giornata: 1° ritorno

CEFA BASKET – POL. CASCIANA TERME 77-54 (15-12; 32-22; 53-30)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M (k) G 6-20 3-10 9-11 3 0 3 4 5 2 0 30 13
DINI L G 0-3 0-0 1-2 2 1 3 2 1 1 0 1 0
BIAGIONI A F 7-14 2-7 4-5 3 2 5 1 4 2 1 24 19
QUINTAVALLI F F 6-10 0-0 2-2 4 4 8 1 2 4 4 14 20
LUCCHESI C C 2-11 0-0 0-0 8 6 14 2 1 1 1 4 10
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 1 5 6 0 2 0 0 0 6
BIAGIONI D 1-3 0-0 0-0 1 4 5 5 0 3 0 2 2
BOGGI G 1-3 0-1 0-2 0 1 1 3 1 0 0 2 -1
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -2
SALOTTI D 0-3 0-0 0-0 3 3 6 1 1 0 0 0 4

TOTAL 23-70 5-18 16-22 25 26 51 19 17 14 6 77


32.9% 27.8% 72.7%

Arbitri: Lombardo di Livorno


Casciana: Burgalassi 2, Gasperini 2, Ribechini 10, Dell’Unto 10, Lami, Panicucci 19, Taliani
7, Giusti 4
CAMPIONATO 2003-04

NR 140
Città: Vicarello – Data: 23/1/04
Giornata: 2° ritorno

POL. VICARELLO – CEFA BASKET 58-80 (14-23; 30-38; 44-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-16 1-4 10-16 1 2 3 3 4 2 0 25 11
DINI L (k) G 3-4 1-2 1-3 2 0 2 5 3 2 0 10 9
BIAGIONI A F 6-11 1-2 4-5 3 3 6 3 2 3 0 19 17
QUINTAVALLI F F 0-7 0-0 5-8 2 12 14 4 5 0 0 5 14
LUCCHESI C C 8-16 0-0 5-12 5 13 18 1 2 3 2 21 25
GIANNASI A 0-0 0-0 0-2 1 0 1 1 0 0 1 0 0
BOGGI G n.e.
ROCCHICCIOLI M 0-3 0-0 0-0 0 2 2 3 0 0 0 0 -1
SALOTTI D 0-4 0-0 0-0 2 2 4 0 1 0 0 0 1

TOTAL 23-61 3-8 25-46 16 34 50 20 17 10 3 80


37.7% 37.5% 54.3%

Arbitri: Bani e Stumpo di Pisa


Vicarello: Sessa 3, Carlesi 5, Balestri 4, Nencini 2, Schiavone 3, Ferraro ne, Chiti 8, De
Mitri, Cauteruccio 33
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 141
Città: Pietrasanta – Data: 27/1/04
Giornata: 8° andata

VERSILIA BASKET – CEFA BASKET 41-67 (6-20; 12-32; 27-51)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 8-14 0-1 6-12 1 2 3 1 5 6 0 22 11
DINI L (k) G 1-4 0-1 2-2 1 3 4 5 4 4 0 4 4
SALOTTI D F 5-9 0-0 0-0 1 8 9 1 3 3 0 10 15
QUINTAVALLI F F 4-7 0-1 0-0 1 6 7 2 2 4 1 8 10
LUCCHESI C C 7-18 0-0 1-1 12 11 23 2 2 3 2 15 28
BOGGI G 2-5 0-0 0-0 1 0 1 4 2 4 0 4 0
ROCCHICCIOLI M 2-5 0-0 0-0 1 0 1 0 1 5 0 4 -2

TOTAL 29-62 0-3 9-15 18 30 48 15 19 29 3 67


46.8% 0% 60%

Arbitri: Bani e Lovino di Pisa


Versilia: Bastanzi 6, Ricci, Bermieri 4, Manelli 2, Fiorini, Bonuccelli, D’Alessandro 8,
Quadrelli 6, Lenzoni 8, Bresciani 7
CAMPIONATO 2003-04

NR 142
Città: Collesalvetti – Data: 10/2/04
Giornata: 3° ritorno

COLLE BASKET – CEFA BASKET 75-73 (22-21;42-36;56-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 10-24 0-2 13-16 0 0 0 4 1 2 0 33 13
DINI L (k) G 2-3 1-1 0-0 3 2 5 1 2 2 0 7 11
BIAGIONI A F 9-16 2-5 3-7 2 4 6 4 2 2 0 27 19
SALOTTI D F 1-5 0-0 0-2 1 5 6 3 1 4 0 2 -1
LUCCHESI C C 1-4 0-0 0-2 1 9 10 4 0 1 3 2 9
GIANNASI A 1-2 0-0 0-0 0 2 2 1 2 0 0 2 5
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-0 0-0 1 1 2 1 1 0 0 0 1

TOTAL 24-56 3-8 16-27 8 23 31 18 9 11 3 73


42.9% 37.5% 59.3%

Arbitri: Fanelli e Simula di Pisa


Colle: Giacomelli 2, Ciaponi 3, Gabrielli 8, Petracchi L 4, Petracchi M 25, Ghelarducci 13,
Nardi, Lami 20
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 143
Città: Castelnuovo – Data: 13/2/04
Giornata: 4° ritorno

CEFA BASKET – VERSILIA BASKET 77-45 (14-12; 28-27; 52-36)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 7-20 1-6 5-12 3 2 5 4 2 2 1 22 3
DINI L (k) G 4-9 1-1 0-0 2 1 3 1 3 0 0 11 12
BIAGIONI A F 10-24 1-6 4-7 4 13 17 2 6 6 1 27 23
GIANNASI A F 1-4 0-0 1-3 9 3 12 2 1 3 0 3 8
SALOTTI D C 2-4 0-0 2-2 3 11 14 3 2 1 0 6 19
MILOS J 1-3 0-0 0-0 2 2 4 3 0 0 1 2 5
ROCCHICCIOLI M 3-6 0-0 0-0 0 2 2 1 1 3 0 6 3
BOGGI G 0-4 0-0 0-0 1 0 1 3 0 1 0 0 -4

TOTAL 28-74 3-13 12-24 24 34 58 19 15 16 3 77


37.8% 23.1% 50%

Arbitri: Lombardo di Livorno


Versilia: Del Carlo, Pera, Ancillotti 8, D’Alessandro 3, Manelli 12, Bernieri 4, Magistrelli 11,
Bresciani 7
CAMPIONATO 2003-04

NR 144
Città: Viareggio – Data: 20/2/04
Giornata: 5° ritorno

DISCOBOLO VIAREGGIO – CEFA BASKET 77-70 (12-14; 30-31; 47-52; 64-64)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-19 3-10 4-9 0 2 2 3 2 1 0 23 0
DINI L (k) G 4-8 0-1 1-2 2 1 3 2 2 3 0 9 5
BIAGIONI A F 8-19 2-3 8-9 0 5 5 3 4 3 0 30 23
SALOTTI D F 0-3 0-0 2-2 0 1 1 5 2 2 1 2 1
LUCCHESI C C 1-2 0-0 0-2 2 8 10 4 1 2 0 2 8
GIANNASI A 2-7 0-0 0-0 3 1 4 1 3 0 0 4 6
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -2
BOGGI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0

TOTAL 20-59 5-14 15-24 7 18 25 19 14 12 1 70


33.9% 35.7% 62.5%

Arbitri: Simula di Pisa e Ciampini di S. Maria a Monte


Discobolo: Dainelli 4, Macchi 10, Iacopini 22, Martinelli, Dos Santos 24, Bertinotto 4,
Lemiceswsky I 13

NR 145
Città: Castelnuovo – Data: 25/2/04
Giornata: 6° ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL99 LUCCA 63-41 (15-6; 28-17; 43-31)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-12 3-7 4-7 1 4 5 0 3 4 0 23 13
DINI L (k) G 0-1 0-1 0-0 1 2 3 2 2 1 1 0 3
BIAGIONI A F 8-17 2-5 7-13 5 5 10 3 8 9 0 29 20
SALOTTI D F 1-3 0-0 0-0 0 5 5 3 1 1 0 2 5
LUCCHESI C C 1-7 0-0 0-2 4 5 9 4 0 3 1 2 1
GIANNASI A 1-3 0-0 0-2 1 2 3 2 2 0 0 2 3
ROCCHICCIOLI M 1-4 0-0 0-2 0 1 1 3 1 3 0 2 -4
QUINTAVALLI F 0-3 1-2 0-0 0 5 5 5 1 1 0 3 4
BIAGIONI D n.e.

TOTAL 17-50 6-15 11-26 12 29 41 22 18 22 2 63


34% 40% 42.3%

Arbitri: Bani di Pisa


Streetball: Conturzi, Sartini 3, Vannucci 2, Bartoli 8, Piccinini 3, Rosi, Favilla 2, Betti 5,
Pacini C 3, Del Picchia 5, Batini 1, Giovannetti 9
CAMPIONATO 2003-04

NR 146
Città: Castelnuovo – Data: 3/3/04
Giornata: 7° ritorno

CEFA BASKET – I BAMBORI LUCCA 66-51 (17-10; 32-22; 44-35)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 7-17 0-2 5-7 2 2 4 3 3 4 1 19 9
ROMANI M G 8-21 0-1 3-4 3 2 5 2 3 5 0 19 7
BIAGIONI A F 6-13 0-4 4-7 5 6 11 3 3 2 0 16 14
DINI L (k) F 0-1 0-0 0-0 2 1 3 2 1 1 0 0 2
LUCCHESI C C 3-8 0-0 0-0 5 4 9 4 1 0 3 6 14
GIANNASI A 0-2 0-0 0-2 1 3 4 0 1 0 0 0 1
ROCCHICCIOLI M 1-2 0-0 0-0 0 0 0 1 1 1 0 2 1
QUINTAVALLI F 1-6 0-0 0-0 6 4 10 3 4 2 0 2 9
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-2 0 0 0 3 0 0 0 0 -3
BOGGI G 1-2 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 2 1

TOTAL 27-73 0-7 12-22 24 22 46 21 17 15 4 66


36.9% 0% 54.5%

Arbitri: Stumpo e Panziera di Pisa


Bambori: Lepore 19, Di Puccio 2, Gazzo 3, Scatena 14, La Camera, Stefani 6, Sebastiano 5,
Lazzarini 2

NR 147
Città: Lucca-Matteotti – Data: 9/3/04
Giornata: 8° ritorno

BAR CUPIDO LUCCA – CEFA BASKET 67-72 (14-17; 37-40; 54-57)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 7-18 3-3 10-14 4 5 9 4 3 3 0 33 27
ROMANI M G 7-16 2-5 0-0 2 5 7 3 5 6 0 20 12
BIAGIONI A F 2-11 2-4 1-4 4 5 9 2 1 5 2 11 4
QUINTAVALLI F F 2-8 0-0 1-2 4 6 10 4 5 1 0 5 12
LUCCHESI C C 1-6 0-0 0-0 1 1 2 4 1 1 2 2 1
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 3 3 6 0 1 0 0 0 5
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 1 0 0 0 1
DINI L (k) 0-0 0-0 1-2 0 0 0 1 1 0 0 1 1
BIAGIONI D 0-4 0-0 0-0 2 2 4 5 0 1 2 0 1

TOTAL 19-65 7-12 13-22 20 27 47 24 18 17 6 72


29.2% 58.3% 59.1%

Arbitri: Lovino e Fanelli di Pisa


Bar Cupido: De Gaetani 2, Spinelli 26, Mencacci 23, Soraggi 8, Bartoli 6, Pardini 1, Stella
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
STATISTICHE DI SQUADRA - CAMPIONATO 2003-04

Giocate 16
Punti 1091
Media pt 68.2
T2 354/973 %=36.4
T3 51/172 %=29.7
TL 230/446 %=51.6
RA totali 263
RD totali 414
Rimb. Tot. 677
RA media 16.4
RD media 25.9
RT media 42.3
PP totali 252
PR totali 246
PP media 15.7
PR media 15.3
Falli tot 337
Falli media 21.1
Stoppate tot 42
Stoppate media 2.6

Amatori Campionato 2003-04

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
4 37 71 52,1% 9 17 52,9% 2 12 16,7% 15 5 20 5,0 15 3,7 16 4,0 1 0,2 12 3,0 89 22,2 13,8
5 Dini L
16 21 53 39,6% 6 16 37,5% 3 13 23,1% 19 22 41 2,6 35 2,2 22 1,4 1 0,1 34 2,1 57 3,6 3,8
6 Biagioni A. A
15 92 237 38,8% 71 122 58,2% 19 61 31,1% 73 53 126 8,4 52 3,5 55 3,7 4 0,3 44 2,9 312 20,8 13,4
7 Suffredini M
15 88 246 35,8% 110 197 55,8% 24 76 31,6% 30 18 48 3,2 38 2,5 45 3,0 2 0,1 42 2,8 358 23,9 7,1
8 Boggi G
10 5 18 27,8% 0 6 0,0% 0 1 0,0% 2 2 4 0,5 4 0,5 7 0,9 0 0,0 14 1,8 10 1,3 -0,9
9 Vergamini N
2 0 8 0,0% 3 4 75,0% 2 2 100,0% 11 5 16 8,0 1 0,5 2 1,0 0 0,0 4 2,0 9 4,5 7,5
10 Salotti D
12 13 50 26,0% 4 10 40,0% 0 0 0,0% 46 15 61 5,1 14 1,2 13 1,1 1 0,1 29 2,4 30 2,5 4,0
11 Giannasi A
14 8 32 25,0% 3 14 21,4% 0 0 0,0% 28 26 54 3,9 20 1,4 6 0,4 1 0,1 22 1,6 19 1,3 3,8
12 Lucchesi C
13 47 108 43,5% 8 26 30,8% 0 0 0,0% 84 59 143 11,0 12 0,9 20 1,5 19 1,5 37 2,8 102 7,8 13,6
13 Quintavalli F
13 25 87 28,7% 15 26 57,7% 1 7 14,3% 84 42 126 9,7 38 2,9 32 2,5 6 0,5 47 3,6 68 5,2 9,8
14 Angelini A
1 2 3 66,7% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 1 1 2 2,0 3 3,0 1 1,0 0 0,0 1 1,0 4 4,0 7,0
15 Rocchiccioli M
15 12 35 34,3% 0 4 0,0% 0 0 0,0% 8 3 11 0,7 11 0,7 18 1,4 0 0,0 19 1,3 24 1,6 0,1
18 Biagioni D. D
11 2 19 10,5% 1 6 16,7% 0 0 0,0% 15 11 26 2,6 4 0,4 14 1,4 6 0,6 29 2,9 5 0,5 0,5
19 Milos J
3 2 6 33,3% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 6 3 9 3,0 3 1,0 3 1,0 1 0,3 7 2,3 4 1,3 3,3
7.2 – L’avventura playoff
NR 148
Città: Castelnuovo – Data: 18/3/04
Turno: Quarti di Finale

CEFA BASKET – I BAMBORI LUCCA 72-68 (17-23; 36-32; 54-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-15 2-3 13-22 1 0 1 5 7 3 0 29 14
ROMANI M G 5-15 1-2 0-2 1 2 3 4 3 4 1 13 3
BIAGIONI A F 3-13 0-1 9-14 2 9 11 3 3 1 0 15 12
GIANNASI A F 0-4 0-0 0-0 3 3 6 2 0 1 1 0 2
LUCCHESI C C 6-12 0-0 1-6 9 7 16 5 3 2 6 13 25
DINI L (k) 1-2 0-0 0-0 2 2 4 4 2 2 0 2 5
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 1 0 1 5 0 1 3 0 3
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0
BOGGI G n.e.

TOTAL 20-61 3-6 23-44 19 23 42 29 18 14 11 72


32.7% 50% 52.2%

Arbitri: Bani e Simula di Pisa


Bambori: Lepore 11, Gazzo 3, Menchini, Scatena 20, La Camera 2, Ponte 14, Stefani 9,
Paolinelli 2, Sebastiano 5, Lazzarini 2

LA CONQUISTA DELL’A1

NON CI POSSO CREDERE!!!


CEFA: A1! A1! A1!

IMPRESA GIALLOBLU’: SUPERATO VICARELLO (77-61), E’ PROMOZIONE IN


A1, ACCESSO IN COPPA TOSCANA E…
FINALE DEL CAMPIONATO

Stavolta l’abbiamo combinata grossa…Il sogno, nato da una stagione partita male, si sta
avverando: Cefa in FINALE di campionato, CEFA in A1! Nella semifinale di Final Four a
Collesalvetti contro Vicarello i gialloblù giocano una delle migliori partite dell’anno e
piegano i numeri uno del tabellone facendo esplodere una grande festa. Come ha più volte
ricordato Coach Suffredini è stata scritta davvero una pagina di storia della nostra gloriosa
squadra Amatori. Già giocarsi la Final Four era un risultato di tutto rispetto e storico, ma il
Presidente Biagioni lo aveva detto: “E’ l’anno dell’A1”. E così è stato. La festa si è protratta
sino ad ore tardissime prima in un locale nel pisano poi nel vippissimo BelliDentro a
Castelnuovo dove c’è stato l’incontro con i tifosi e con Capitan Gabriele. Talmente tanti i
momenti indimenticabili di questa serata che non è facile fare ordine tra la grande gioia
che ha investito tutto l’ambiente.
Il pre-gara. La squadra pare rilassata. Diciamo pare perché visto il momento è probabile
che qualche risata sia più di nervosismo che di qualcos’altro. Mentre le truppe della
mascotte Federica montano le telecamere per riprendere lo storico evento in un PalaColle
sicuramente nemico (ma alla fine farà più casino il Michele Giuntini da solo…), nel piccolo
spogliatoio vengono lette le parole di incoraggiamento di Romani e Coach Suffredini prova
a caricare la squadra con un discorso che tocca le radici della formazione Amatori: “Oggi
sistemando le statistiche della prima stagione, 1997-98, mi sono accorto che molti di quelli
che c’erano allora ci sono anche adesso. Stasera raggiungiamo un traguardo storico e
abbiamo la possibilità di fare ancora meglio e di toglierci una soddisfazione che dopo sei
anni di campionati ci meritiamo sicuramente”. Il riscaldamento fila via velocissimo.
La partita. Il Cefa parte con Max, Biagio e Pupa come esterni, nella batteria lunghi vicino
a Big Cri c’è il rientro di SuperFabio. L’avvio non è certo dei migliori. Sembra che il
canestro ce l’abbia con i gialloblù, ma forse è più la tensione a segnare l’8-2 di Vicarello
impreziosito da due triple. Il primo canestro dal campo di Pupa, dopo errori dello stesso e
di Max davvero clamorosi, rilancia le quotazioni Cefa che grazie ad un Cri in serata e ad un
canestro a testa di Biagio, Max e ancora Pupa sistema le cose. PRIMO QUARTO 14-14
Nel secondo quarto il Cefa è già emergenza perché Biagio ha commesso tre falli, se ne resta
in panchina, e intanto nella rotazione dei lunghi fanno il loro ingresso in campo sia Denio
che Alessio che il Presidente. Proprio un fantastico canestro del nostro massimo dirigente
dà un’ulteriore molla alla squadra e mentre di là segna solo Cauteruccio, parte il
Suffredini-Show: tutti invitati, ma quelli di Vicarello pagano i biglietto, ok? Nove punti
consecutivi tengono il Cefa a distanze di sicurezza (massimo svantaggio -6) e rientra pure
Biagio per Pupa da esterno. Giusto il tempo di segnare tre punti ed ecco l’episodio che
poteva decidere la gara: in contropiede Biagio viene gabbato dagli avversari che lo
costringono al pesantissimo quarto fallo. Il Cefa rimane comunque aggrappato alla gara e a
2” dalla fine ci pensa una tripla di tabella, con il movimento che parte spalle a canestro, di
Suffredini a regalare ai gialloblù il minimo distacco di un punto. SECONDO QUARTO 37-
38 (23-24). Senza Biagio la strada pare in salità invece la solidità di Pupa, l’ottima serata di
SuperFabio e Denion produce un incredibile break ad inizio terzo quarto guidato dal duo
Salotti-Lucchesi. Il Cefa allunga, ma quando il vantaggio arriva ad un buon +6 ci pensa
ancora Cauteruccio con una bomba da otto metri (specialità della casa…saranno 4) a
mettere Vicarello in corsa nel dritto finale. TERZO QUARTO 54-51 (17-13). Torna Biagio e
si riparte con il quintetto iniziale e stavolta non ci sono santi che tengano. Max segna
l’impossibile, Biagio vuol rifarsi del tempo perduto in panchina e Vicarello sceglie la tattica
suicida di provare a recuperare uno svantaggio che si dilata tra il -8 e il -10 con tiri da tre
anche forzati. L’uscita di Crosato, una palla recuperata di Max, uno stoppone di Cri e la
freddezza ai liberi di Biagio fanno sì che gli ultimi minuti siano una festa che coinvolge sia
la tribuna con Michele quasi in campo, sia la panchina con Joeinferno, anche lui uno del
gruppo storico, che entra per una presenza che rimarrà nella storia.
NR 149
Città: Collesalvetti – Data: 26/3/04
Turno: Semifinale Final Four

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 77-61 (14-14; 37-38; 54-51)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 8-24 3-4 14-24 1 4 5 5 5 4 0 39 18
DINI L (k) G 2-6 0-2 1-2 5 1 6 1 2 3 0 5 3
BIAGIONI A F 5-14 0-3 6-15 2 5 7 4 2 3 0 16 1
QUINTAVALLI F F 0-5 0-1 2-2 6 11 17 2 4 0 2 2 19
LUCCHESI C C 3-5 0-0 3-12 8 3 11 5 2 1 2 9 12
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 1 1 1 0 0 0 0 1
BIAGIONI D 1-2 0-0 0-2 1 3 4 2 0 1 0 2 2
SALOTTI D 1-4 0-0 2-2 3 3 6 2 2 2 0 4 7
BOGGI G 0-0 0-0 0-0 1 0 1 0 0 0 0 0 1
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 20-60 3-10 28-59 27 31 58 22 17 14 4 77


33.3% 30% 47.4%

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Vicarello: Dal Canto 9, Sessa, Schiavone 3, Carlesi 3, Nencini, Ferraro 2, Chiti 2, De Mitri
2, Crosato 15, Balestri, Cauteruccio 25
Note arbitrali: fallo tecnico alla panchina del Cefa

LA FINALE

DOPO L’A1, IL TITOLO RESTA AD UN PUNTO

Potremmo analizzare la finale di ieri sera passando per le occasioni perse, i rimpianti e
tutto il resto, ma pensiamo che chi c’era, e anche chi non c’era, preferisca rivivere quella
che è stata comunque una grande gara del Cefa. È abituato ad avere il pallone tra le mani,
play si nasce non si diventa. Così per lui era quasi normale trovarsi la palla in mano
quando mancavano circa 11 secondi alla fine. La testa in quei momenti può ragionare più
veloce del corpo, bisogna stare attenti, ma Massimo non ha avuto alcun dubbio. Quello era
il suo pallone, non poteva sapere dove sarebbe andato a finire, ma quello era il suo pallone.
Da lì alla sirena solo lui, e magari la retina, avrebbero dovuto toccarlo. Lui, a fine gara, dirà
che non era in serata, ma aveva comunque guidato la squadra come sempre, realizzato 25
punti: quel pallone era suo. Era giusto così. Lui era il condottiero. Sarebbe stato lui a
decidere le sorti del Cefa, una responsabilità grande, grandissima che solo un leader può
sentirsi addosso. Gioca con il cronometro, sa che non ci sarà tempo per altro, non deve
esserci tempo per altro. Canestro e partita finita, non sembra difficile a scriversi. Tutta
Colle però gli si attacca alle gambe perché che sia lui l’uomo del destino lo sa pure il
guardiano della palestra. Così Massimo prende ancora qualche secondo poi parte a sinistra
in penetrazione. Può succedere di tutto, magari fanno fallo e lo mandano in lunetta.
Niente, Massimo arriva fino in fondo, ma non come vuole lui è troppo schiacciato, deve
tirare sbilanciato…non sarà facile. La palla più lenta che la storia della pallacanestro
amatori ricordi si stampa sul palo…non si sa se è ricaduta per terra, per terra cade il Cefa, il
sogno del titolo sfuma. Sarò banale, ma io ho pensato subito a Roberto Baggio e a quel
rigore a Usa’94. Ve la siete presi con Baggio? Sì? Contate…1,2,3,4,5 Finito? Beh allora vi
sarà sicuramente venuto in mente che è stato Baggio a portarci sino a
Pasadena…Insomma, per la sconfitta di ieri sera nessun colpevole (ovvio), nessun
rimpianto (magari meno ovvio) né polemiche. La squadra ha dato tutto, più di tutto, ha
giocato una finale come se fosse una…finale, senza eccessiva tensione, senza nervosismo. È
mancato solo il premio degli dei del basket…ok Cefa, la prossima volta tocca a te.
Il pre-gara. Foto di rito e qualche parola con i tifosi prima della partita. Il Cefa è senza
Big Cri, ci si attende sacrificio sotto canestro da parte di tutta la squadra. Il Cefa punta sul
trio di esterni Max, Pupa e Biagio in campo per tutta la gara, mentre iniziano sotto le
plance SuperFabio e il presidente Davidone.
La partita. Il Cefa parte bene anche se si notano già alcuni problemi sotto canestro dove il
n°19 di Colle, Turini, mette in crisi la difesa. In attacco la squadra si trova a fronteggiare
una difesa a uomo e ci sono ovviamente alcune difficoltà iniziali. I gialloblù stanno sotto
ma Max e Biagio limitano i danni. PRIMO QUARTO 16-15
Nel secondo quarto inizia l’ottima gara di Denion anche perché Davidone si fa presto da
parte causa i falli. L’inizio è micidiale: una tripla di Max e un facile appoggio di Pupa
regalano il 20-18 e un sorpasso importante. Si va avanti a strappi, il Cefa fatica soprattutto
in attacco dove Max e Biagio non riescono a penetrare come al solito come prima
conseguenza i pochi falli avversari e solo nel finale di tempo arrivano i primi liberi. Tiri che
poi saranno una delle maledizioni dei gialloblù visti i tanti errori. Comunque il Cefa
mantiene il vantaggio sino alla sirena. SECONDO QUARTO 35-37 (19-22). Il terzo quarto
diventa quasi una corrida con schemi che saltano, squadre che corrono all’impazzata e
qualche mancato fischio arbitrale e arriva così lo scaramantico fallo tecnico di Max. Il Cefa
trova nel quarto 7 punti di Max, 4 di Pupa e i canestri di Denion e Andrea che lasciano
invariato il vantaggio, mentre per Colle è il n°7 Lami a guidare il tentativo di rimonta.
TERZO QUARTO 50-52 (15-15). Ovviamente negli ultimi 10 minuti esce tutta la tensione
del momento e le due squadre non riescono a segnare. Il Cefa va avanti solo con liberi
firmati da Max e Biagio, ma Colle no fa meglio. È ancora Turini però l’uomo chiave per i
verdi che riescono a portarsi avanti con decisione. Sul 59-55 (-1’48”) contropiede per Colle
che può chiudere il match, ma Lami preferisce tentare una poderosa schiacciata,
sicuramente nel suo repertorio, anziché accontentarsi del canestro, sbaglia e dà nuova linfa
al Cefa che trova ancora tiri liberi di Max. Colle riparte, ma ancora un errore di Lami regala
la palla al Cefa e qui una magia di SuperFabio, strepitoso tap-in, porta il punteggio la gara
sul 60-59. I padroni di casa sembrano aver perso un po’ di smalto e non trovano ancora il
canestro e allora il Cefa ha l’ultimo di due possessi, secondo il cronometro, per andare a
tirare. Prova Max da tre, non va, ma la magia arriva stavolta da Denion (grande gara la
sua) che rende il possesso al Cefa. Dell’ultimo tentativo già sapete. Finisce qui. Colle
festeggia (noi avremmo fatto più casino sicuramente), il Cefa posa per una nuova foto con
la coppa consegnateci da Milazzo. Occhi lucidi nello spogliatoio per la fine del sogno, ci
vorrà tempo per smaltire la delusione, ma la sensazione di aver dato tutto e il grande
risultato comunque raggiunto con la promozione in A1, mitigano il dispiacere.
NR 150
Città: Collesalvetti – Data: 2/4/04
Turno: Finale Final Four

COLLE BASKET – CEFA BASKET 60-59 (16-15; 35-37; 50-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-30 2-9 7-16 3 1 4 4 0 4 1 25 -14
DINI L (k) G 4-9 0-1 0-0 3 2 5 2 2 1 0 8 8
BIAGIONI A F 6-20 0-4 4-11 1 7 8 3 3 1 0 16 1
QUINTAVALLI F F 2-4 0-0 0-0 2 7 9 3 4 0 1 4 16
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-0 1 0 1 4 0 1 0 2 0
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 1 0 1 3 1 0 0 0 0
SALOTTI D 2-4 0-0 0-0 6 7 13 3 3 1 2 4 19
BOGGI G n.e.
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 21-72 2-14 11-27 17 24 41 22 13 8 4 59


29.2% 14.3% 40.7%

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Colle: Giacomelli 2, Ciaponi D 1, Lami 19, Gabrielli 5, Petracchi L, Petracchi M 3,
Bucciantini ne, Nardi 6, Ghelarducci 2, Ciaponi R ne, Guarguaglini, Turini 22, Colombini
ne
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

La squadra di Collesalvetti. In piedi: Fabio “SuperMario” Quintavalli, Denio “Denion” Salotti, Ale “The Voice” Giannasi e
David “Presidente” Biagioni. Accosciati: Luca “Pupa” Dini, Massimo “Coach Max” Suffredini, Andrea “Landrea” Biagioni,
Michele “Onzo” Rocchiccioli, Giovanni “Joeinferno” Boggi

PROMOSSI!
STATISTICHE DI SQUADRA
PLAYOFF - CAMPIONATO 2003-04

Giocate 3
Punti 208
Media pt 69.3
T2 61/193 %=31.6
T3 8/30 %=26.7
TL 62/130 %=47.6
RA totali 57
RD totali 78
Rimb. Tot. 135
RA media 19
RD media 26
RT media 45
PP totali 36
PR totali 48
PP media 12
PR media 16
Falli tot 73
Falli media 24.3
Stoppate tot 19
Stoppate media 6.3

Amatori PlayOff 2003-04

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
1 5 15 33,3% 0 2 0,0% 1 2 50,0% 2 1 3 3,0 3 3,0 4 4,0 1 1,0 4 4,0 13 13,0 3,0
5 Dini L
3 7 17 41,2% 1 2 50.0% 0 3 0,0% 5 10 15 5,0 6 2,0 6 2,0 0 0,0 7 2,3 15 5,0 5,3
6 Biagioni A. A
3 14 47 29,8% 19 40 47,5% 0 8 0,0% 21 5 26 8,7 8 2,7 5 1,7 0 0,0 10 3,3 47 15,7 4,7
7 Suffredini M
3 19 69 27,5% 34 62 54,8% 7 16 43,8% 5 5 10 3,3 12 4,0 11 3,7 1 0,3 14 4,7 93 31,0 6,0
8 Boggi G
3 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 1 1 1,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0,3
10 Salotti D
2 3 8 37,5% 2 2 100% 0 0 0,0% 10 9 19 9,5 5 2,5 3 1,5 2 1,0 5 2,5 8 4,0 13,0
11 Giannasi A
3 0 6 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 4 4 8 2,7 1 0,3 1 0,3 1 0,3 6 2,0 0 0,0 1,0
12 Lucchesi C
2 9 17 52,9% 4 18 22,2% 0 0 0,0% 10 17 27 13,5 5 2,5 3 1,5 8 4,0 10 5,0 22 11,0 18,5
13 Quintavalli F
2 2 9 22,2% 2 2 100% 0 1 0,0% 18 8 26 13,0 8 4,0 0 0,0 3 1,5 5 2,5 6 3,0 17,5
15 Rocchiccioli M
3 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 0 0,0 0,0
18 Biagioni D. D
3 2 5 40,0% 0 2 0,0% 0 0 0,0% 3 3 6 2,0 0 0,0 3 1,0 3 1,0 11 3,7 4 1,3 1,7
7.3 – Coppa Primavera 2004

Sulle orme degli incredibili risultati conquistati in campionato, con la finale di


Collesalvetti persa solo per un punto, il Cefa dimostra fame di vittoria anche
in Coppa Primavera dove raggiunge lo storico traguardo delle Final Four. Un
risultato che arriva a suon di record con il girone eliminatorio chiuso con 6
vittorie in altrettante partite. La qualificazione a punteggio pieno concede al
Cefa la possibilità di giocare Ottavi e Quarti in casa e la formazione garfagnina
miete vittime illustre come Quelli che il Basket Lucca e Molina di Quosa, due
future avversarie in A1. I due pesanti successi portano la squadra alle Final
Four di Pisa dove la corsa si ferma in semifinale di fronte alla quotata Tec
Livorno.

NR 151
Città: Castelnuovo – Data: 28/4/04
Giornata: 1° andata

CEFA BASKET – STREETBAL99 LUCCA 62-45 (20-8; 31-21; 49-33)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-16 2-8 7-11 0 0 0 2 2 2 1 25 5
DINI L (k) G 2-5 0-1 0-0 3 1 4 3 2 0 0 4 6
BIAGIONI A F 7-17 1-6 2-10 2 8 10 3 1 3 1 19 5
GIANNASI A F 0-1 0-0 0-4 6 1 7 4 1 0 0 0 3
SALOTTI D C 3-4 0-0 0-0 0 1 1 3 3 0 1 6 10
QUINTAVALLI F 2-3 0-1 2-2 5 6 11 3 0 1 0 6 14
ROCCHICCIOLI M 1-2 0-1 0-2 0 3 3 4 2 2 0 2 1

TOTAL 21-48 3-17 11-29 16 20 36 22 11 8 3 62


43.7% 17.6% 37.9%

Arbitri: Bani e Alfinito di Pisa


Streetball: Contursi, Favilla 4, Bartoli 10, Piccinini 9, Casini, Batini 2, Rosi 5, Pacini C 9,
Cristalli 6, Bianchi
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
COPPA PRIMAVERA 2004

NR 152
Città: Lucca-Matteotti – Data: 6/5/04
Giornata: 2° andata

I BAMBORI LUCCA – CEFA BASKET 66-73 (17-13; 35-35; 45-56)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-19 1-7 9-14 4 1 5 4 4 5 0 24 5
DINI L (k) G 1-2 0-0 0-0 2 2 4 2 4 3 0 2 6
SALOTTI D F 1-3 0-0 0-0 2 4 6 2 0 2 1 2 5
QUINTAVALLI F F 4-12 0-1 1-2 7 11 18 4 1 3 0 9 15
BIAGIONI D C 2-2 0-0 1-2 2 3 5 3 0 0 0 5 9
BIAGIONI A 8-17 2-5 9-11 1 10 11 1 3 5 1 31 27
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-0 0-0 0 0 0 1 0 3 0 0 -5
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 1 2 3 1 0 0 1 0 4
BOGGI G n.e.

TOTAL 22-57 3-13 20-29 19 33 52 18 12 21 3 73


38.6% 23.1% 69%

Arbitri: Panziera e Foresta di Pisa


Bambori: Lepore 12, Di Puccio 2, Cerri 14, Gazzo, Menchini 2, Scatena 8, Ponte 15, Stefani
3, Lazzareschi, Sebastiano, Lazzarini 9

NR 153
Città: Castelnuovo – Data: 14/5/04
Giornata: 3° andata

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 70-66 (12-17; 33-25; 50-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 8-20 2-6 10-15 3 1 4 2 1 4 1 32 13
DINI L (k) G 3-5 0-1 1-2 2 2 4 4 2 4 1 7 6
BIAGIONI A F 7-21 1-3 2-7 5 9 14 2 5 2 3 19 18
SALOTTI D F 0-7 0-0 0-0 1 2 3 1 0 0 1 0 -3
BIAGIONI D C 0-0 0-0 1-2 1 1 2 2 0 0 0 1 2
QUINTAVALLI F 1-5 0-1 1-4 6 7 13 4 4 0 0 3 12
ROCCHICCIOLI M 2-4 0-0 0-0 0 0 0 3 1 0 1 4 4
LUCCHESI C 1-4 0-0 2-2 4 4 8 2 2 0 0 4 11
BOGGI G 0-2 0-0 0-0 0 2 2 5 1 1 0 0 0
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 1 1 2 1 0 0 0 0 1

TOTAL 22-69 3-11 17-32 23 29 52 26 16 11 7 70


31.8% 27.3% 53.1%

Arbitri: Bani e Simula di Pisa


Vicarello: Dal Canto 2, Sessa 14, Schiavone 2, Carlesi 9, Balestri 9, Chiti 4, Cauteruccio 26
COPPA PRIMAVERA 2004

NR 154
Città: S Lorenzo a Vaccoli – Data: 20/5/04
Giornata: 1° ritorno

STREETBALL99 LUCCA – CEFA BASKET 55-78 (13-9; 25-25; 40-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-19 1-5 3-13 2 3 5 3 2 4 0 18 -6
ROMANI M G 10-19 2-6 2-4 3 6 9 1 1 2 1 28 22
BIAGIONI A F 5-13 0-4 4-10 3 8 11 4 4 5 1 14 7
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 1 5 6 2 2 0 0 0 5
BIAGIONI D C 1-3 0-0 1-1 3 0 3 4 0 0 0 3 4
QUINTAVALLI F 1-3 0-0 4-4 4 4 8 4 2 1 1 6 14
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 1 0 1 1 1 0 0 0 2
DINI L (k) 0-0 0-0 0-0 2 0 2 0 1 0 0 0 3
BOGGI G 1-2 0-0 1-2 0 0 0 1 1 0 0 3 2
SALOTTI D 3-5 0-0 0-0 3 4 7 4 1 1 0 6 11

TOTAL 27-67 3-15 15-34 22 30 52 24 15 13 3 78


40.3% 20% 44.1%

Arbitri: Ciampini di Pisa e Lombardo di Livorno


Streetball: Giovannetti 14, Bartoli 13, Sartini 1, Piccinini 2, Betti 3, Casini 2, Batini ne, Rosi,
Pacini C 1, Vannucci 19

NR 155
Città: Castelnuovo – Data: 26/5/04
Giornata: 2° ritorno

CEFA BASKET – I BAMBORI LUCCA 67-49 (13-4; 29-17; 46-37)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 6-15 2-9 6-8 1 4 5 3 6 4 0 24 13
ROMANI M G 3-12 4-6 0-0 0 2 2 3 3 5 1 18 8
BIAGIONI A F 6-15 0-1 2-4 1 12 13 3 5 5 0 14 15
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 3 4 7 2 2 2 1 0 5
SALOTTI D C 2-4 0-0 1-2 1 4 5 4 2 3 0 5 6
QUINTAVALLI F 1-5 0-0 0-0 6 4 10 5 0 3 0 2 5
DINI L (k) 1-4 0-0 2-2 1 2 3 1 1 0 0 4 5
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 0

TOTAL 19-59 6-16 11-16 13 33 46 21 19 22 2 67


32.2% 37.5% 68.7%

Arbitri: Foresta e Panziera di Pisa


Bambori: Lepore 5, Di Puccio 2, Gazzo, Menchini, Scatena 16, Ponte 11, Lazzarini 5, Stefani
10
COPPA PRIMAVERA 2004

NR 156
Città: Collesalvetti – Data: 28/5/04
Giornata: 3° ritorno

POL. VICARELLO – CEFA BASKET 65-71 (13-22; 26-31; 44-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 11-23 0-1 5-6 2 4 6 3 4 4 0 27 22
DINI L (k) G 3-7 0-0 0-0 1 3 4 2 2 0 0 6 8
BIAGIONI A F 5-18 4-9 2-5 2 9 11 2 3 3 1 24 16
SALOTTI D F 2-9 0-0 0-0 1 7 8 2 0 1 2 4 6
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 4 5 5 0 1 0 0 3
QUINTAVALLI F 0-4 0-1 0-0 3 10 13 2 3 0 0 0 11
ROCCHICCIOLI M 4-8 0-0 0-0 0 1 1 0 2 2 0 8 5
BOGGI G 1-4 0-0 0-0 1 1 2 2 0 1 0 2 0

TOTAL 26-74 4-11 7-11 11 39 50 18 14 12 3 71


35.1% 36.3% 63.4%

Arbitri: Stumpo e Fanelli di Pisa


Vicarello: Dal Canto 8, Sessa 2, Schiavone 3, Carlesi 23, Chiti, Cauteruccio 29
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

NR 157
Città: Castelnuovo – Data: 3/6/04
Turno: Ottavi di Finale

CEFA BASKET – QUELLI CHE LUCCA 68-50 (17-9; 28-19; 39-36)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 7-14 3-11 5-13 1 5 6 4 4 4 0 28 11
ROMANI M G 6-13 0-4 4-5 1 7 8 3 5 6 0 16 11
BIAGIONI A F 5-14 3-6 3-6 5 8 13 3 6 6 1 22 21
GIUNTINI M F 0-1 0-0 0-0 2 4 6 4 0 1 1 0 5
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 1 2 3 1 0 1 0 3
DINI L (k) 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 1 0 1 1 0 1 0 0 0
BOGGI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 2 0 0 -2
LUCCHESI C 0-2 0-0 2-4 7 10 17 2 0 5 3 2 13

TOTAL 18-46 6-21 14-28 18 35 53 20 17 25 5 68


39.1% 28.6% 50.0%

Arbitri: Carletti di Pistoia e Salvadori di Uzzano


Quelli che: Del Monte 12, Alduini P, Zecchini 6, Chines 1, Giuntini 4, Fambrini 6, Pasquini
7, Arrighi 8, Alduini G 6
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
COPPA PRIMAVERA 2004

NR 158
Città: Castelnuovo – Data: 11/6/04
Turno: Quarti di Finale

CEFA BASKET – MOLINA BASKET 51-43 (16-8; 24-18; 42-29)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 5-16 1-5 8-14 0 5 5 3 4 10 1 21 0
ROMANI M G 3-16 3-10 4-8 2 12 14 2 3 4 1 19 9
SALOTTI D F 1-5 0-0 0-0 1 5 6 3 1 5 0 2 0
GIUNTINI M F 0-5 0-0 3-6 6 4 10 4 4 5 1 3 5
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 1 2 3 1 0 0 1 0 4
DINI L (k) 0-1 0-2 0-2 2 2 4 0 1 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M n.e.
BOGGI G n.e.
LUCCHESI C 2-6 0-0 2-3 6 4 10 2 2 3 1 6 11
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 1 4 5 4 2 0 0 0 6

TOTAL 11-50 4-17 17-33 19 38 57 19 17 27 5 51


22.0% 23.5% 51.5%

Arbitri: Michelozzi e Carletti di Pistoia


Molina: Gorini, Battistini 7, Ladogana 12, Cioni 3, Chiavazzo, Castrucci 7, Rocchi 5,
Mazzocchi 9
Note arbitrali: espulso Mazzocchi

NR 159
Città: Pisa – Data: 15/6/04
Turno: Semifinale

CEFA BASKET – TEC LIVORNO 58-81 (10-25; 22-46; 42-64)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 3-14 1-6 4-4 2 3 5 2 0 1 0 13 1
ROMANI M G 3-9 5-9 0-0 1 5 6 0 5 2 1 21 21
SALOTTI D F 0-1 0-0 0-0 1 4 5 1 0 1 0 0 3
BIAGIONI A F 1-12 3-7 3-4 1 3 4 1 1 2 3 14 4
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 0 2 2 3 0 0 0 0 1
DINI L (k) 1-1 0-0 0-0 0 1 1 0 1 1 0 2 3
LUCCHESI C 3-8 0-0 0-4 4 2 6 3 1 2 1 6 3
BOGGI G 0-3 0-0 0-0 0 1 1 1 0 0 1 0 -1
GIANNASI A 1-2 0-0 0-0 3 2 5 1 1 2 0 2 4

TOTAL 12-51 9-22 7-12 12 23 35 12 9 11 6 58


23.5% 40.9% 58.3%
Arbitri: Panziera e Piroli di Pisa
Tec: Antonini 2, Botta, Bachino 17, Formichini 12, Conforti 5, Gramani 2, Gavazza 6,
Castagnoli 19, Malventi 3, Ramaccioni 15
STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA PRIMAVERA 2004

Giocate 9
Punti 598
Media pt 66.4
T2 178/521 %=34.1
T3 41/141 %=29.1
TL 119/224 %=53.1
RA totali 153
RD totali 280
Rimb. Tot. 433
RA media 17
RD media 31.1
RT media 48.1
PP totali 150
PR totali 130
PP media 16.7
PR media 14.4
Falli tot 189
Falli media 21.0
Stoppate tot 38
Stoppate media 4.2

Amatori Coppa Primavera 2004

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
5 25 72 34,7% 10 17 58,8% 14 35 40,0% 32 7 39 7,8 17 3,4 19 3,8 4 0,8 9 1,8 102 20,4 14,6
5 Dini L
9 11 26 42,3% 3 6 50,0% 0 4 0,0% 13 13 26 2,9 15 1,7 8 0,9 1 0,1 12 1,3 25 2,8 4,0
6 Biagioni A. A
8 44 127 34,6% 27 57 47,4% 14 41 34,1% 67 20 87 10,9 28 3,5 31 3,9 11 1,4 19 2,3 157 19,6 14,0
7 Suffredini M
9 58 156 37,2% 57 98 58,2% 13 58 22,4% 26 15 41 4,6 27 3,0 38 4,2 3 0,2 35 3,9 212 23,6 6,8
8 Boggi G
8 2 12 16,7% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 5 1 6 0,8 2 0,2 4 0,5 1 0,1 9 1,1 5 0,6 -0,4
10 Salotti D
8 12 38 31,5% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 31 10 41 5,1 7 0,9 13 1,6 5 0,6 20 2,5 25 3,1 5,2
11 Giannasi A
7 1 11 9,1% 0 4 0,0% 0 0 0,0% 19 16 35 5,0 8 1,1 4 0,6 2 0,3 15 2,1 2 0,3 4,0
12 Lucchesi C
4 6 20 30,0% 6 13 46,1% 0 0 0,0% 20 21 41 10,2 5 1,2 10 2,5 5 1,2 9 2,2 18 4,5 9,5
13 Quintavalli F
6 9 32 28,1% 8 12 66,7% 0 4 0,0% 42 31 73 12,2 10 1,7 8 1,3 1 0,2 22 3,7 26 4,3 12,2
15 Rocchiccioli M
7 7 16 43,8% 0 2 0,0% 0 1 0,0% 4 2 6 0,9 6 0,9 7 1,0 1 0,1 10 1,4 14 2,0 1,1
16 Giuntini M
2 0 6 0,0% 3 6 50,0% 0 0 0,0% 8 8 16 8,0 4 2,0 6 3,0 2 1,0 8 4,0 3 1,5 5,0
18 Biagioni D. D
7 3 8 37,5% 3 5 60,0% 0 0 0,0% 13 9 22 3,1 1 0,1 1 0,1 2 0,3 21 3,0 9 1,3 4,3
STATISTICHE DI SQUADRA – STAGIONE 2003-04
Giocate 28
Punti 1897
Media pt 67.7
T2 593/1687 %=35.1
T3 100/343 %=29.1
TL 411/800 %=51.4
RA totali 473
RD totali 772
Rimb. Tot. 1245
RA media 16.9
RD media 27.5
RT media 44.5
PP totali 438
PR totali 424
PP media 15.6
PR media 15.1
Falli tot 599
Falli media 21.4
Stoppate tot 99
Stoppate media 3.5
Amatori Stagione 2003/04

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M

10 67 158 42,4% 19 36 52,8% 17 49 34,7% 49 13 62 6,2 35 3,5 39 3,9 6 0,6 25 2,5 204 20,4 13,1
5 Dini L

28 39 96 40,6% 10 24 41,7% 3 20 15,0% 37 45 82 2,9 56 2,0 36 1,3 2 0,1 53 1,9 97 3,5 4,0
6 Biagioni A. A

26 150 411 36,5% 117 219 53,4% 33 110 30,0% 161 78 239 9,2 88 3,4 91 3,5 15 0,6 73 2,8 516 19,8 12,6
7 Suffredini M

27 165 471 35,0% 201 357 56,3% 44 150 29,3% 61 38 99 3,7 77 2,8 94 3,5 6 0,2 91 3,4 663 24,5 6,9
8 Boggi G

21 7 30 23,3% 1 8 12,5% 0 1 0,0% 7 4 11 0,5 6 0,2 11 0,5 1 0,1 23 1,1 15 0,7 -0,6
9 Vergamini N

2 0 8 0,0% 3 4 75,0% 2 2 100% 11 5 16 8,0 1 0,5 2 1,0 0 0,0 4 2,0 9 4,5 7,5
10 Salotti D

22 28 96 29,2% 7 14 50,0% 0 0 0,0% 87 34 121 5,5 26 1,2 29 1,3 8 0,4 54 2,4 63 2,9 5,3
11 Giannasi A

24 9 49 18,4% 3 18 16,7% 0 0 0,0% 51 46 97 4,0 26 1,1 11 0,5 4 0,2 43 1,8 21 0,9 3,5
12 Lucchesi C

19 62 145 42,8% 18 57 31,6% 0 0 0,0% 114 97 211 11,1 22 1,2 33 1,7 32 1,7 56 2,9 142 7,5 13,3
13 Quintavalli F

21 36 128 28,1% 25 40 62,5% 1 12 8,3% 144 81 225 10,7 56 2,9 40 2,1 10 0,5 74 3,5 100 4,8 11,2
14 Angelini A

1 2 3 66,7% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 1 1 2 2,0 3 3,0 1 1,0 0 0,0 1 1,0 4 4,0 7,0
15 Rocchiccioli M

25 19 51 37,2% 0 6 0,0% 0 1 0,0% 12 5 17 0,7 17 0,7 26 1,0 1 0,0 30 1,2 38 1,5 0,4
16 Giuntini M

2 0 6 0,0% 3 6 50,0% 0 0 0,0% 8 8 16 8,0 4 2,0 6 3,0 2 1,0 8 4,0 3 1,5 3,0
18 Biagioni D. D

21 7 32 21,9% 4 13 30,8% 0 0 0,0% 31 23 54 2,6 5 0,2 18 0,8 11 0,5 61 2,9 18 0,9 1,9
19 Milos J

3 2 6 33,3% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 6 3 9 3,0 3 1,0 3 1,0 1 0,3 7 2,3 4 1,3 3,3
7.4 – Tutti i dati della stagione
30-40 1
CAMPIONATO 2003-04 41-50 3
51-60 5
CAMMINO TOTALE 61-70 2
11-5
MARGINE SCONFITTA
CAMMINO IN CASA 1-5 1
7-1 6-10 3
+20 1
CAMMINO FUORI
4-4
CASA
MARGINE VITTORIA PUNTI REALIZZATI
1.5 1 30-40 1
6.10 1
11-15 1 PUNTI SUBITI
20+ 4 61-70 1
30+ 2
40+ 1 FUORI
PUNTI REALIZZATI
CASA 41-50 1
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
61-70 3 71-80 1
71-80 3
81-90 1 PUNTI SUBITI
51-60 1
PUNTI SUBITI 61-70 1
30-40 1 71-80 2
41-50 2
51-60 3 TOTALE
61-70 1 PUNTI REALIZZATI
30-40 1
FUORI 41-50 1
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
61-70 2 71-80 1
71-80 2
PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 51-60 1
41-50 1 61-70 2
51-60 2 71-80 2
61-70 1

TOTALE
PUNTI REALIZZATI
61-70 5
71-80 5
81-90 1

PUNTI SUBITI
PLAYOFF CAMPIONATO 2003-04 61-70 1

CAMMINO TOTALE NEUTRO


2-1 PUNTI REALIZZATI
71-80 1
CAMMINO IN CASA
1-0 PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CAMPO NEUTRO 61-70 1
1-1
MARGINE SCONFITTA
MARGINE VITTORIA 1-5 1
1-5 1
11-15 1 NEUTRO
PUNTI REALIZZATI
CASA 51-60 1
PUNTI REALIZZATI
71-80 1 PUNTI SUBITI
51-60 1
PUNTI SUBITI
COPPA PRIMAVERA 2004
PUNTI SUBITI
CAMMINO TOTALE 41-50 2
6-0 51-60 1
61-70 3
CAMMINO IN CASA
3-0
CAMMINO FUORI PLAYOFF PRIMAVERA 2004
3-0
CAMMINO TOTALE
MARGINE VITTORIA 2-1
1-5 1
6-10 2 CAMMINO IN CASA
16-20 2 2-0
20+ 1 CAMMINO IN CAMPO NEUTRO
0-1

CASA MARGINE VITTORIA


PUNTI REALIZZATI 6-10 1
61-70 3 16-20 1

PUNTI SUBITI CASA


41-50 2 PUNTI REALIZZATI
61-70 1 51-60 1
61-70 1
FUORI PUNTI SUBITI
PUNTI REALIZZATI 41-50 2
71-80 3
PUNTI SUBITI
51-60 1 MARGINE SCONFITTA
61-70 2 +20 1

NEUTRO
TOTALE PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 51-60 1
61-70 3 PUNTI SUBITI
71-80 3 81-90 1
TOTALE 2003-04 61-70 9
71-80 10
CAMMINO TOTALE 81-90 1
21-7
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 30-40 1
13-1 41-50 7
CAMMINO FUORI 51-60 6
7-4 61-70 7
CAMMINO IN CAMPO NEUTRO
1-2 MARGINE SCONFITTA
1-5 2
MARGINE VITTORIA 6-10 3
1-5 3 +20 2
6-10 4
11-15 2 CASA
16-20 3 PUNTI REALIZZATI
20+ 5 30-40 1
30+ 2 PUNTI SUBITI
40+ 1 61-70 1

CASA FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 41-50 1
61-70 7 61-70 2
71-80 4 71-80 1
81-90 1 PUNTI SUBITI
91-100 51-60 1
PUNTI SUBITI 61-70 1
30-40 1 71-80 2
41-50 6
51-60 3 NEUTRO
61-70 3 PUNTI REALIZZATI
51-60 2
FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
61-70 2 51-60 1
71-80 5 81-90 1
PUNTI SUBITI
41-50 1 TOTALE
51-60 3 PUNTI REALIZZATI
61-70 3 30-40 1
41-50 1
NEUTRO 51-60 2
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
71-80 1 71-80 1
PUNTI SUBITI
61-70 1 PUNTI SUBITI
51-60 2
TOTALE 61-70 2
PUNTI REALIZZATI 71-80 2
51-60 1 81-90 1
8.1 – Campionato 2004-05
Suffredini purtroppo ai box, Romani presente con il contagocce, due innesti ma nel reparto
lunghi, un campionato sulla carta molto più impegnativo, risultato…playoff! Ancora! Il
cuore Cefa è davvero grande, la squadra garfagnina chiude con un record di 12 vittorie e 6
sconfitte con un impressionante serie finale di sei vittorie consecutive che portano ad un
sorpasso su Junior Lucca per il terzo posto in campionato. Con questo risultato il Cefa
Castelnuovo conquista il titolo di miglior squadra della Provincia dato che solo Tec Livorno
e Fratres Pisa gli stanno davanti e solo la formazione livornese, giunta con merito prima, è
stata l’unica compagine che Dini e compagni non sono riusciti a superare almeno una
volta. L’avventura playoff termina ai quarti di finale con la gara secca in trasferta a
Calcinaia. Ancora una volta il Cefa, senza il fattore campo, trova qualche difficoltà, ma esce
a testa alta dal campionato.

ESORDIO DA COPIONE
Non è bello ammetterlo, ma è onesto. La prima sconfitta del Cefa nel nuovo campionato
Amatori 2004-05 era da mettere in preventivo. Infatti, la squadra gialloblù ha trovato nella
prima giornata la TEC Comunicazioni Livorno, vale a dire la favorita numero uno per la
vittoria finale e la stessa squadre che mise fine alla scorsa stagione con la semifinale di
Coppa Primavera. All’evidente superiorità, confermata purtroppo dal 95-52 finale, degli
avversari va aggiunta una prova del Cefa che può essere classificata in una sola maniera:
“da prima gara”. Anche nella passata stagione e negli anni indietro i gialloblù hanno
sempre difettato di condizione fisica e mentale all’esordio in campionato e a ben vedere è
stato positivo iniziare con la trasferta livornese. Così l’unica nota di una serata balorda
rimane il debutto con la maglia Amatori di Damiano Bechelli e Luigi Rondina.

NR 160
Città: Livorno – Data: 4/11/04
Giornata: 1° andata

TEC LIVORNO – CEFA BASKET 95-52 (24-12; 44-20; 59-32)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-8 1-2 0-0 1 3 4 4 4 2 0 9 8
BIAGIONI A G 5-14 0-1 6-10 3 4 7 2 1 3 0 16 7
BECHELLI D F 2-5 0-1 0-0 1 0 1 4 1 0 1 4 3
RONDINA L F 5-12 0-1 0-3 1 3 4 1 1 1 1 10 4
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-0 1 1 2 5 1 0 2 4 8
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 2 3 5 2 1 0 0 0 5
LUCCHESI C 3-7 0-0 3-4 1 1 2 4 0 2 1 9 5
ROCCHICCIOLI M 0-3 0-1 0-0 0 1 1 1 0 3 0 0 -6

TOTAL 20-53 1-6 9-17 10 16 26 23 9 11 5 52


37.7% 16.7% 52.9%

Arbitri: Bani e Cugnini di Pisa


Tec: Salvadori 2, Antonini 6, Bernardeschi 11, Balzano 11, Formichini, Conforti 4, Graziani
6, Ganazza 12, Bernini 21, Castagnoli 17, Malventi 5
CAMPIONATO 2004-05

CEFA, MANO CALDISSIMA


Eccoli qua, sono tornati. I ragazzi in gialloblù confermano la legge del PalaPupa e
confenzionano una vittoria bella e incredibile contro una delle favorite vittorie, Fratres
Pisa. Stupisce la metamorfosi del Cefa in appena sei giorni, dalla disfatta di Livorno ad una
prova di orgoglio ed anche di qualità. Fondamentale il rientro di Coach Max (strepitoso
7/13 da 3) e di SuperFabio che porta la squadra sulla strada giusta. A queso va aggiunto
una buona prova di Cristian, specie a rimbalzo, i punti di Landrea (ottimo nell’avvio opaco
dei compagni), la concretezza di Pupa, la spinta data dai due nuovi (Damiano e Luigi) e la
voglia di non mollare mai dei “vecchi” (Alessio e Presidente) e il gioco è fatto. Un successo
pesante contro una squadra, dove giocavano gli arbitri Bani e Simula, data tra le favorite
alla vittoria finale. Se il Cefa riuscirà a limitare o ammortizzare le possibili assenze di
Suffredini potrà recitare un ruolo importante nel campionato visto che il gruppo è
cresciuto e le esperienze della passata stagione lo hanno fatto maturare. Intanto resta la
vittoria contro Pisa attraverso una buona prova (specie dal secondo quarto in poi) e con
una “sassaiola” di triple davvero storica (12/23 alla fine).

NR 161
Città: Castelnuovo – Data: 10/11/04
Giornata: 2° andata

CEFA BASKET – FRATRES PISA 67-61 (15-18; 34-38; 50-45)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-4 0-0 0-0 1 2 3 0 1 1 0 6 8
SUFFREDINI M G 1-8 7-13 2-2 2 4 6 3 2 2 0 25 18
BIAGIONI A F 2-11 4-7 1-2 0 5 5 4 3 5 0 17 7
RONDINA L F 2-12 0-0 0-2 1 3 4 2 0 3 0 4 -7
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 1 0 1 2 1 0 0 0 1
GIANNASI A 1-1 0-0 0-0 1 0 1 1 0 2 0 2 1
LUCCHESI C 3-5 0-0 0-2 5 10 15 4 0 1 0 6 16
QUINTAVALLI F 2-8 1-3 0-0 4 6 10 3 3 2 0 7 10
BECHELLI D 0-0 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 0 0
BOGGI G n.e.
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 14-49 12-23 3-8 15 30 45 21 10 16 0 67


28.5% 52.1% 37.5%

Arbitri: Lovino e Gaias di Pisa


Fratres: Prampolini 14, Bani 9, Naponiello 4, Cocciolo 11, Sala 7, Baghini 3, Tarantino 2,
Mannino 3, Simula 3, Ferro 5
CAMPIONATO 2004-05

LA CALDA STREETBALL CADE

Un Cefa brutto, forse anche più di quello bastonato a Livorno, esce da un campo difficile
con una vittoria di misura. Facile capire dove sta la buona notizia per una squadra che
conferma di avere grosse difficoltà nelle prime gare della stagione. La partita con Pisa
aveva forse illuso che alcuni problemi fossero stati risolti mascherati per una sera da un
percentuali esorbitanti da tre. Invece, il Cefa continua a difendere con poca aggressività,
mentre in attacco non tutti i tasselli vanno al posto giusto. Ieri sera, è stato ancora una
volta decisivo Max con i suoi 28 punti, dopo un avvio targato DjLuis, mentre Landrea
incappava in una serata no. SuperFabio dava come al solito l’anima in fase difensiva, ma ci
si attende una crescita completa anche in fase offensiva. In generale una prova mediocre di
tutta la squadra con il solo Damianone che merita un elogio particolare per la grinta e la
determinazione messa in campo quando è stato chiamato in causa. Lo strattone decisivo ai
nervosi Streetball arrivava nel terzo quarto, ma ogni allungo Cefa finiva sempre per essere
vanificato in pochi minuti. Si arrivava così ad un caldo finale dopo i punti di vantaggio e
una maggiore tranquillità dei garfagnini consentivano di arrivare alla preziosa vittoria.

NR 162
Città: S.Lorenzo a Vaccoli – Data: 15/11/04
Giornata: 3° andata

STREETBALL – CEFA BASKET 57-60 (24-12; 44-20; 69-32)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-1 0-0 0-0 0 2 2 0 1 2 0 0 0
BIAGIONI A G 2-15 1-2 1-3 4 4 8 2 4 6 1 8 -1
QUINTAVALLI F F 1-6 0-3 4-6 2 6 8 4 6 3 1 6 8
RONDINA L F 5-13 0-0 2-3 3 5 8 3 1 5 2 12 9
LUCCHESI C C 2-8 0-0 0-0 6 5 11 3 4 1 1 4 13
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
SUFFREDINI M 2-9 3-9 15-19 1 4 5 3 3 5 0 28 14
BECHELLI D 0-0 0-0 2-2 0 1 1 1 0 0 0 2 3
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-2 1 0 1 1 0 0 0 0 -1
BOGGI G n.e.
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 12-52 4-14 24-35 17 27 44 17 19 22 5 60


23% 28.5% 68.5%

Arbitri: Cugnini e Piroli di Pisa


Streetball: Pacini S, Giovanetti 26, Sartini ne, Lenzi 5, Bartoli 8, Betti 2, Condotti, Del
Picchia 11, Da Prato, Vannucci 2, Calci 3
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
CAMPIONATO 2004-05

UN CEFA MAI VISTO

Un trionfo! Alessio che doppia i punti di Landrea, Onzo che segna quanto Landrea, tutto il
Cefa che va a canestro e la squadra che arriva alla sosta di circa 10 giorni con un record di
3-1 molto positivo. La nuova squadra di Vicarello, superata per 77-61, non è certamente di
prima fascia: tanti giovani alle prime arme e Crosato ricordano il Cefa degli inizi. La partita
di ieri sera fa partire spontanei 3 applausi. Il primo sicuramente ad AlePapà che segna 11
punti da dedicare ovviamente a Tommaso. Il secondo va a Big Cri che tra i Lillipuziani di
Vicarello si fa valere, ne mette a referto 20 (con 12 rimbalzi) ed è l’autentico match winner.
Il terzo va al Coach Max che riesce a fare un ampio turn over, a far giocare tutti con la
soddisfazione di vedere tutta la squadra tornare a casa col sorriso per un canestro
personale da aggiungere alla vittoria. Il Cefa ha avuto vita facile dall’inizio, ma un inizio di
secondo quarto da incubo sembrava giocare contro il turnover alla Mancini voluto da
Suffredini e ci pensava Cristian a rimettere le cose a posto incanalando di nuovo la gara a
favore dei gialloblù.

NR 163
Città: Castelnuovo – Data: 17/11/04
Giornata: 4° andata

CEFA BASKET – AS VICARELLO 2004 77-61 (23-13; 41-33; 58-43)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-5 0-1 2-4 2 1 3 2 2 2 0 8 6
SUFFREDINI M G 2-7 1-2 1-2 0 1 1 2 0 1 0 8 1
QUINTAVALLI F F 3-7 0-0 0-0 3 3 6 3 1 1 0 6 8
BIAGIONI A F 2-8 0-2 1-2 1 4 5 3 2 2 2 5 3
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-0 1 0 1 2 0 0 0 2 1
GIANNASI A 5-7 0-0 1-1 1 3 4 4 1 1 0 11 13
BOGGI G 1-7 0-0 0-1 0 0 0 2 0 2 0 2 -7
BECHELLI D 1-5 0-0 0-0 1 6 7 1 1 3 0 2 3
LUCCHESI C 10-17 0-0 0-1 7 5 12 0 0 1 2 20 25
RONDINA L 4-7 0-0 0-0 1 3 4 2 2 2 0 8 9
ROCCHICCIOLI M 1-2 0-0 3-4 0 3 3 3 0 2 0 5 3

TOTAL 33-75 1-5 8-15 17 29 46 24 9 17 4 77


44% 20% 53.3%

Arbitri: Bani di Pisa


Vicarello: Secchi 21, Musu, Ferraro 6, Rossi 3, Favilli 8, Biddle 1, Bernardini 2, Crosato 20
CAMPIONATO 2004-05

IL CEFA MANCA IL PASSO


Se a Livorno si era parlato di superiorità degli avversari e assenze, a Collesalvetti resta in
piedi solo la seconda attenuante. Fuori i lungodegenti Denio e Maurizio, i “nuovi”
infortunati Giovanni e Max e il “lavoratore” Fabio, il Cefa rimane comunque una squadra
che può espugnare il maledetto PalaColle, invece…ecco una sconfitta, pesante pure nelle
proporzioni. Un ko che può avere mille spiegazioni. L’assenza di Max come giocatore e,
forse soprattutto, come coach non è stata ammortizzata dai gialloblù che certe volte paiono
davvero avere bisogno di due urli per svegliarsi e la difesa ad uomo di Colle ha creato
diversi problemi Chi si salva? Modestamente dico Pupa, forse unico con la carica giusta, e
anche Luigi, alla prima grande partita in maglia Cefa in una serata balorda. Landrea merita
un rimando a settembre, mentre Alessio e Cri non hanno ripetuto la prova contro
Vicarello. Il presidente Davidone ha passato serate migliori, ma merita un encomio solo
per esserci stato e Onzo si è dedicato per ¾ alla guida della squadra senza riuscire a
smuovere, ma certo non colpa sua, i garfagnini.

NR 164
Città: Collesalvetti – Data: 1/12/04
Giornata: 5° andata

COLLE BASKET – CEFA BASKET 71-56 (22-19; 39-34; 52-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-8 0-1 0-0 2 2 4 3 2 3 0 8 7
BIAGIONI A G 5-13 3-8 4-9 1 4 5 4 1 1 0 23 10
GIANNASI A F 0-4 0-0 0-0 1 3 4 5 0 0 0 0 0
RONDINA L F 9-19 0-0 0-2 0 9 9 2 0 2 1 18 14
LUCCHESI C C 2-7 0-0 1-4 1 6 7 4 0 2 0 5 2
BIAGIONI D 1-2 0-0 0-0 0 1 1 2 0 1 0 2 1
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-2 0 0 0 1 0 2 0 0 -4
BECHELLI D 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

TOTAL 21-53 3-9 5-17 5 25 30 21 3 11 1 56


39.6% 33.3% 29.4%

Arbitri: Lovino e Panziera di Pisa


Colle: Ciaponi D, Petracchi L 14, Petracchi M 22, Mondini, Dal Canto ne, Nardi, Giglioli ne,
Ciaponi R,Guarguaglini 14, Turini 11, Berti 10, Bucciantini
CAMPIONATO 2004-05

IL CEFA PERDE CON ONORE


Perde ancora il Cefa Basket, seconda sconfitta consecutiva, e record che scivola sul 3-3
come nella passata stagione quando però i gialloblù vi arrivarono tramite tre successi
consecutivi. Ma a Lucca, contro il forte Junior, il Cefa fa un deciso passo avanti rispetto alla
prova di Colle. La squadra guidata dal coach Max riesce a stare in scia della banda Covelli
subendo pesanti parziali e riuscendo sempre a ricucire. Le assenze di un ormai
desaparecidos Fabio, del mascherato Giovanni (tempi ancora lunghi per lui) e di
Santinolourdes Damiano sono compensate dal positivo rientro di Denion, dall’inserimento
del Giunta e dal ritorno di Barba che non si arrende all’età e agli acciacchi. Nonostante una
gamba sola risulterà tra i più positivi anche grazie ad un mirabolante 5/11 da 3, mentre la
squadra soffre inevitabilmente la forza dei lunghi avversari. Soffre, ma non cede mai del
tutto, come dimostrano gli episodi di Alessio, che decide di prendersela col brutto e piccolo
Covelli,e del Giunta…una gara ed una espulsione, anche se il povero Michele non ha molta
responsabilità. Il Cefa prende una sventola nel primo quarto, ma il secondo è tutto
gialloblù con i primi canestri di Dj Luis (prima doppia doppia stagionale) e di Landrea:
prestazione che incoraggia segnali di ripresa per lui che chiuderà con 16 punti (ma solo sei
nella ripresa) ed un ottimo 9/10 ai liberi (ma solo 2/15 da 2). Energico l’apporto del Giunta
e di Alessio, di sostanza quello di Pupa, Denion fa miracoli in due minuti, mentre Cristian
si batte in mezzo alle colonne avversarie.

NR 165
Città: Lucca-Matteotti – Data: 15/12/04
Giornata: 6° andata

JUNIOR LUCCA – CEFA BASKET 73-67 (23-11; 35-34; 53-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-1 0-1 2-2 0 1 1 0 1 0 0 4 5
ROMANI M G 2-9 5-11 1-2 1 0 1 3 4 0 0 20 11
BIAGIONI A F 2-15 1-5 9-10 1 5 6 4 2 5 0 16 1
GIANNASI A F 0-0 0-0 0-0 1 4 5 1 3 1 0 0 7
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0
GIUNTINI M 2-7 0-0 1-3 1 2 3 3 2 1 0 5 2
SALOTTI D 0-1 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 0
LUCCHESI C 3-8 0-0 1-2 1 6 7 3 2 3 0 7 7
RONDINA L 6-14 0-0 3-5 3 7 10 1 2 2 0 15 15
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 16-55 6-17 17-24 8 26 34 16 16 12 0 67


29.1% 35.3% 70.8%

Arbitri:Piroli e Simula di Pisa


Junior: Arrighi 2, Covelli 24, Giovannetti M 6, Franchi 14, Contrera 10, Barcaroli 6, Maffei,
Giurlani 9, Menchetti, Giovannetti T 2
Note arbitrali: espulsi Giuntini e Barcaroli
CAMPIONATO 2004-05

BAMBORI, NON SARA’ QUESTO CEFA


Un Cefa ridotto ai minimi termini, solo sei uomini, tiene testa al Sali&Scendi Pub di
Molina di Quosa per 20 minuti (37-35 all’intervallo) poi accusa un clamoroso crollo che
segna il momento no dei garfagnini. Tre esterni (Landrea, Pupa e Onzo) e tre lunghi
(Alessio, Denion e Presidente), poca gente per poter pensare ad un clamoroso blitz del Cefa
contro una squadra che lo scorso anno fece sudare i gialloblù al completo in Coppa
Primavera. Unica nota negativa il crollo del secondo tempo, magari non del tutto
giustificabile, ma sicuramente comprensibile dato l’impegno di mercoledì, dato che Molina
entra in campo per uccidere il match e ci riesce benissimo segnando in attacco, prendendo
ad uomo solo Landrea (21 punti su 35 nel primo tempo e sei nella ripresa su 13), l’unico
capace di sgrollare la retina. Il Cefa non trova il giusto orgoglio per rimanere in gara, si
lascia andare, commette errori stupidi, in attacco si perde senza il suo miglior realizzatore
e in difesa è in piena balia degli avversari e dei loro schemi colorati. Insomma, una serata
che probabilmente sarà ricordata dai protagonisti solo per la lunga notte che l’ha seguita e
nient’altro. Mercoledì, salvo problemi di indisponibilità Palazzetto, c’è il super derby con i
Bambori e in casa Cefa sono certi i rientri di alcune pedine fondamentali e ovviamente
servirà altro spirito per conquistare una vittoria importante per classifica e morale prima
della sosta natalizia. Questo inizio di stagione difficile conferma che il campionato è più
duro, ma i garfagnini hanno fatto il conto anche con assenze pesanti e forse pagano un po’
di quella fortuna che assiste sempre nelle annate sì come quella passata.

NR 166
Città: Molina di Quosa – Data: 17/12/04
Giornata: 7° andata

SALI&SCENDI PUB MOLINA – CEFA BASKET 93-48 (20-14; 37-35; 66-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-5 0-3 1-3 0 2 2 3 2 2 1 7 1
BIAGIONI A G 6-15 3-6 6-8 2 5 7 3 3 1 2 27 24
SALOTTI D F 3-10 0-0 0-2 1 6 7 2 2 0 0 6 6
GIANNASI A F 1-6 0-0 0-0 1 2 3 4 1 5 0 2 -4
BIAGIONI D C 0-3 0-0 0-0 2 5 7 5 0 1 0 0 3
ROCCHICCIOLI M 2-7 0-2 2-3 0 0 0 2 0 3 0 6 -5

TOTAL 15-46 3-11 9-14 6 20 26 19 8 12 3 48


32.6% 27.3% 64.3%

Arbitri: Piroli e Simula di Pisa


Molina: Pizzanelli 19, La Dogana 20, Zaccagnini 9, Cioni 9, Perni 4, Grossi 3, Rocchi 4,
Della Longa, Mazzocchi 25
CAMPIONATO 2004-05

IL CEFA SULL’OTTOVOLANTE

Andrea Angelini, numero di maglia 8. Essendo alla seconda gara con gli Amatori non può
sapere che indossare quella maglia nel derby contro i Bambori aveva ieri sera un significato
particolare. Non lo sa, ma il destino lavora per lui. Mancano due secondi alla fine, I
Bambori stavolta ce l’hanno fatta (55-58) e il loro sogno di battere il Cefa dopo 7 sconfitte
pare ormai realtà. L’ultima azione dei gialloblù si deve concludere con un disperato
tentativo da tre che arriva a 2” dalla sirena: la difesa lucchese porta il pallone tra le mani
proprio di Angelini che tira…la conclusione non entrerà nella storia, il fallo di Casini sì.
Angiols va a tirare 3 tiri liberi per impattare la partita, non sente la pressione e
freddamente fa 58-58. Il Cefa si merita altri 5 minuti nei quali trova la giusta energia per
fare 8-0, ricacciare nuovamente a casa Lepore e compagni che mai come stavolta hanno
qualcosa da recriminare. È stato il derby delle facce nuove, da una parte e dall’altra, con il
Cefa senza Maurizio, Massimo, Cristian, Giovanni e Damiano (in panca ma inutilizzabile) e
coach Max pesca dal vivaio inserendo tre juniores il cui apporto sarà positivo. I Bambori
hanno le nuove carte Casini, Silvestri, Zecchini e Falena e anche loro lamentano assenze
pesanti. Si capisce sin dall’inizio che sarà gara lottata e giocata sui nervi, il Cefa sembra
piazzare il parziale giusto ad inizio terzo quarto, ma la precisione dei lucchesi ai tiri liberi
sposta l’equilibrio a loro favore sino all’errore di Casini. Nel supplementare i gialloblù
colgono il fattore psicologico e non danno scampo agli avversari.

NR 167
Città: Castelnuovo – Data: 21/12/04
Giornata: 8° andata

CEFA BASKET – I BAMBORI LUCCA 68-65 (11-14; 26-22; 41-36; 58-58)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-4 0-1 1-2 4 3 7 3 1 1 0 9 14
BIAGIONI A G 7-20 2-7 2-4 5 5 10 4 2 5 0 22 9
QUINTAVALLI F F 1-2 3-7 0-2 1 6 7 3 4 3 0 11 12
RONDINA L F 6-17 0-0 0-0 3 10 13 4 2 6 3 12 13
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 0 1 1 3 1 1 1 0 1
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 0 1 1 1 0 1 0 0 -1
SALOTTI D 1-3 0-0 0-0 1 2 3 2 0 0 0 2 3
GIANNASI A 0-0 0-1 0-0 1 0 1 1 0 0 0 0 0
ANGELINI A 1-5 0-1 4-5 1 4 5 1 1 2 0 6 3
VENEZIANO A 2-2 0-1 0-0 0 0 0 3 0 1 0 4 2
MONTI V 1-2 0-1 0-0 0 1 1 2 0 2 0 2 -1
BECHELLI D n.e.
TOTAL 23-58 5-19 7-13 16 33 49 27 11 22 4 68
39.6% 26.3% 53.8%

Arbitri: Bani di Pisa e Salvadori di Montecatini


Bambori: Lepore 5, Di Puccio, Silvestri 18, Casini 18, Zecchini 11, Falena 13, Paolinelli ne,
Lazzarini
CAMPIONATO 2004-05

CEFA, LA DISCESA PRIMA DEL TOURMALET

Tutto come previsto. Tutto facile. Il Cefa si sbarazza in un amen del fanalino di coda Bar
Cupido e inanella la seconda vittoria consecutiva, terza totale, in derby lucchesi. Il girone
di andata così come volevano fortemente i garfagnini che si portano sopra il 50% di vittorie
(5-4) e guardano con fiducia ad un ritorno che li vedrà per ben sei volte al PalaPupa e poi
in trasferta a Pisa, Vicarello e Lucca (Bambori). Proprio il Palazzetto di Castelnuovo
diventerà dunque una chiave importante per un Cefa imbattutto in casa nel 2004, ma che
si troverà subito a fronteggiare un impegno proibitivo già mercoledì sera contro la
capolista TEC Livorno. Tornando alla sfida con Bar Cupido, la partita si chiude dopo
appena 10 minuti con i lucchesi incapaci di riaddrizzare le sorti della gara. Il ritorno di
Romani, assieme a quello di Giuntini, annienta le speranze di Cupido. Ovviamente è
possibile trovare più di una pecca nella prova del Cefa che nei secondi 20 minuti si
“accontenta” di pareggiare la sfida facendo scemare man mano la convinzione dei primi
minuti. Certo, era possibile continuare sul piede sull’acceleratore, ma i gialloblù forse non
sono abituati a partite così dilaganti e alla fine si sono decocentrati eccessivamente. Finale
di gara caldo con Vetere che colleziona l’ennesima espulsione della sua vita prendendosela
prima con Cristian (ha scelto quello piccolo…) e poi cercando di colpire il capoccione di
Coach Max che dimostra di non aver perso riflessi.

NR 168
Città: Lucca-Matteotti – Data: 10/1/05
Giornata: 9° andata

BAR CUPIDO – CEFA BASKET 58-89 (9-25; 17-48; 36-72)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-5 0-0 2-4 2 1 3 2 0 3 0 6 1
ROMANI M G 5-13 4-10 3-4 1 6 7 2 2 4 1 25 16
BIAGIONI A F 5-13 2-6 1-2 1 6 7 3 1 5 0 17 7
RONDINA L F 3-8 0-0 2-4 3 7 10 2 0 1 1 8 11
BIAGIONI D C 2-2 0-0 1-2 3 4 7 5 0 0 0 5 10
LUCCHESI C 3-5 0-0 2-4 1 7 8 1 0 1 0 8 11
SALOTTI D 1-3 0-0 0-0 3 5 8 4 0 0 0 2 8
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 1 4 5 2 0 0 0 0 3
GIUNTINI M 7-10 0-0 2-3 2 6 8 2 1 1 1 16 21
BECHELLI D 1-2 0-0 0-0 1 2 3 2 0 1 0 2 3

TOTAL 29-63 6-16 13-24 18 49 67 25 4 16 3 89


46.0% 37.5% 54.1%

Arbitri: Borsani di Pescia e Marini di Uzzano


Bar Cupido: Pardini 1, Baldocchi 6, Stella 3, Mercanti 22, Mencacci 9, Vetere 12 Bertoncini
5
Note arbitrali: espulso Vetere
CAMPIONATO 2004-05

CEFA, L’ELEGANZA NON BASTA


Coach, accompagnatore, scorer e 10 giocatori a referto. Chi pensava, o sperava, che la
capolista Tec Livorno snobbasse la trasferta garfagnina si sbagliava di grosso. Così
nemmeno i bellissimi nuovi completi realizzati grazie a Lucchesi Auto e Fiorista Giuliana (e
pure borse nuove) hanno potuto risollevare la serata del Cefa. Ma la prova dei garfagnini
non è da buttare, anzi, a tratti la squadra guidata dalla panchina dal Coach Suffredini ha
espresso un buon basket e senza qualche errore evitabile si potrebbe parlare di ottima
prestazione considerato pure il mini successo dell’ultimo quarto e il -1 globale del secondo
tempo. D’altronde, il divario tra le due compagini è netto ed è fondato sulle basi tecniche
dei livornesi, gente con esperienza di campionati ben superiore a quello amatori. Le
difficoltà maggiori a rimbalzo con un Cefa che non riesce a fare la guardia al proprio
tabellone concedendo troppo spesso delle seconde, ma anche terze, chance agli avversari.
In attacco è mancata un po’ di iniziativa, ma ripetiamo, qualsiasi critica non scalfisce una
buona prova. Forse poteva esserci uno scarto minore tra le due squadre, ma non c’è spazio
per rimpianti di questo tipo, il Cefa deve ripartire immediatamente. Tra le buone notizie si
registra anche il ritorno di SuperMario che, come quasi ogni anno, soffre i lunghi e freddi
inverni della nostra zona, suggeriamo un letargo. Il girone di ritorno inizia con una
sconfitta, il record è di 5-5 e il quarto posto del Cefa sarà duramente messo alla prova. Il
fattore campo, con altre 5 gare in casa da qui alla fine, sarà decisivo come sarà una partita
chiave la prossima partita contro Pisa.

NR 169
Città: Castelnuovo – Data: 19/1/05
Giornata: 1° ritorno

CEFA BASKET – TEC LIVORNO 46-62 (12-18; 22-37; 29-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-5 0-0 0-0 3 2 5 1 4 1 0 4 9
BIAGIONI A G 3-14 1-5 3-4 1 3 4 1 1 3 0 12 -2
QUINTAVALLI F F 2-4 0-4 0-0 0 3 3 3 2 2 0 4 1
RONDINA L F 3-6 0-0 1-2 1 3 4 1 1 4 3 7 7
BIAGIONI D C 0-2 0-0 1-2 0 1 1 4 0 0 0 1 -1
LUCCHESI C 2-4 0-0 0-1 2 6 8 3 1 0 1 4 11
SALOTTI D 2-3 0-1 0-0 0 1 1 1 2 0 0 4 5
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 1 1 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 3-6 0-1 2-2 1 0 1 2 0 4 0 8 1
BECHELLI D 1-1 0-0 0-0 0 1 1 0 2 0 0 2 5

TOTAL 18-46 1-11 7-11 8 21 29 18 14 15 4 46


39.1% 9.1% 63.6%

Arbitri: Marini di Uzzano e Mencarelli di Massa e Cozzile


Tec: Ganazza 5, Antonini 10, Giorgetti, Botta 4, Balzano 9, Formichini 6, Conforti 7,
Bernini 11, Castagnoli 7, Malventi 3
CAMPIONATO 2004-05

NR 170
Città: Pisa-Passi – Data: 31/1/05
Giornata: 2° ritorno

FRATRES PISA – CEFA BASKET 78-58 (20-4; 38-26; 54-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-5 0-0 1-2 0 1 1 1 0 0 0 7 5
ROMANI M G 6-16 3-5 0-0 2 1 3 2 0 1 1 21 12
BIAGIONI A F 5-15 3-5 1-4 2 3 5 1 2 3 0 20 9
RONDINA L F 1-4 0-0 0-2 0 3 3 1 0 0 2 2 2
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 0 0 3 0 1 1 0 0
LUCCHESI C 1-4 0-0 0-0 2 2 4 2 2 1 0 2 4
SALOTTI D 1-3 0-1 0-0 0 2 2 0 0 0 0 2 1
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0
QUINTAVALLI F 1-2 0-0 0-0 1 4 5 2 2 1 0 2 7
BECHELLI D 0-0 0-0 0-0 0 0 0 4 0 0 0 0 0
GIUNTINI M 1-4 0-0 0-2 0 1 1 3 1 3 0 2 -4

TOTAL 19-53 6-11 2-10 7 17 24 20 7 10 4 58


35.8% 54.5% 20%

Arbitri: Rossetti e Baffa di Pisa


Fratres: Prampolini 8, Caraffini, Simula 8, Bigongiani, Landini 24, Cocciolo 14, Nencioni
10, Naponiello 9, Bagnini 2, Tarantino 3, Zari, Tomei ne

PUPONZO…E IL CEFA VA

Torna a vincere il Cefa superando Streetball per 67-49. La partita entrerà nella storia della
squadra garfagnina perché gli uomini di Suffredini sono stati capaci nonostante le
contemporanee assenze di Romani e dello stesso Suffredini e con un Biagioni carico di falli,
in pratica i “tre esterni più forti del campionato”. L’exploit di Pupa, top scorer con 13 punti,
la prontezza di Onzo, 8 punti e nel momento giusto, e una coralità forse mai vista con
anche i lunghi a segno, DjLuis 13 e Cri 12, hanno portato il Cefa ad una facile vittoria. Gara
che regala subito qualche scintilla con un espulsione per la squadra lucchese per Piccinini
reo di un cazzotto, mancato, ad Alessio (se no lo mangiava anche in pigiama), ma rimarrà
un episodio isolato e non cattivo. La partita del Cefa sembra complicarsi quando Landrea,
con tre falli, va a sedersi in panchina ed invece ecco 6 punti di Onzo, 7 di Pupa, con tanto di
tripla sulla sirena del terzo quarto, un’altra bomba di SuperMario e i canestri di Cri e
DjLuis. Proprio il terzo quarto dà la mazzata decisiva a Streetball. Arrivano anche i canestri
pesanti di Damianone, Davidone e Denione e la partita si incanala facilmente per i
garfagnini che anche se allentano qualcosa nell’ultimo quarto chiudono difendendo
l’ampio vantaggio senza mai andare in affanno, forse Max dal tavolo segnapunti non crede
ai suoi occhi.
NR 171
Città: Castelnuovo – Data: 2/2/05
Giornata: 3° ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL ’99 67-49 (11-9; 30-26; 50-32)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-9 1-2 0-0 2 3 5 3 3 4 0 13 12
BIAGIONI A G 4-16 0-4 1-2 2 4 6 4 0 3 0 9 -5
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 1 2 3 1 2 1 0 0 1
RONDINA L F 5-14 0-0 3-6 1 9 10 2 1 1 0 13 11
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-0 2 2 4 2 0 0 0 2 4
LUCCHESI C 6-7 0-0 0-1 5 5 10 2 4 2 2 12 24
SALOTTI D 1-4 0-1 0-0 1 0 1 1 3 0 0 2 2
ROCCHICCIOLI M 4-6 0-0 0-0 0 1 1 2 0 2 0 8 5
QUINTAVALLI F 0-1 2-4 0-0 3 4 7 1 1 0 0 6 13
BECHELLI D 1-1 0-0 0-0 1 1 2 1 1 0 0 2 5

TOTAL 27-64 3-11 4-9 18 31 49 19 15 13 2 67


42.1% 27.2% 44.4%

Arbitri: Bani e Alfinito di Pisa


Streetball: Pacini S 3, Giovannetti 1, Sartini 2, Calci 6, Piccinini 2, Rosi 8, Da Prato, Pacini
C 17, Casini ne, Vannucci 10
Note arbitrali: espulso Piccinini

CEFA, BRUTTINO MA QUARTO

Il Cefa sfata un tabù: la squadra ha vinto senza Max né come giocatore né come coach. Non
è certo questo il motivo di soddisfazione maggiore per i garfagnini che hanno superato
Colle Basket in un importante scontro diretto per il quarto posto. Va detto subito che il
Cefa non ha firmato nessuna impresa. Gli avversari sono saliti in Garfagnana con molte
defezioni importanti e una mancata vittoria sarebbe stato davvero grave per il Cefa. Dopo
un primo quarto che chiariva il valore delle due formazioni in campo, i gialloneri si
imbabolavano, subivano gli unici due giocatori capaci di segnare di Colle e venivano
rimontati proprio allo scadere del tempo. Una sveglia necessaria per tutti. L’ingresso di
Onzo come terzo piccolo faceva crescere l’intensità difensiva, si vedeva qualche
contropiede e Colle stavolta affondava senza appigli. Mattatori della serata Landrea e
DjLuis. Se per il secondo (21 punti e 10 rimbalzi) si tratta di una conferma dopo la prova
con Streetball, Landrea torna a scrivere 26 punti a referto come da tempo non gli accadeva.
La squadra trovava punti anche da BigCri e dalla coppia Pupa-Onzo
NR 172
Città: Castelnuovo – Data: 16/2/05
Giornata: 4° ritorno

CEFA BASKET – COLLEBASKET 75-54 (25-13; 33-33; 56-44)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-9 0-0 0-0 3 2 5 2 2 2 0 8 8
BIAGIONI A G 7-17 3-7 3-4 4 4 8 3 4 3 1 26 21
SALOTTI D F 1-3 0-0 0-0 0 3 3 0 0 0 0 2 3
RONDINA L F 9-17 0-0 3-4 4 6 10 1 0 4 1 21 17
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 0 0
LUCCHESI C 4-13 0-0 0-2 5 3 8 1 0 3 0 8 2
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 2 0 2 0 0 2 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 2-4 0-0 1-2 0 0 0 2 0 1 0 5 1
QUINTAVALLI F 0-0 1-1 0-0 0 2 2 0 1 1 1 3 6
BECHELLI D 1-3 0-0 0-0 2 2 4 2 0 0 0 2 4

TOTAL 28-66 4-8 7-12 20 22 42 13 7 16 3 75


42.4% 50% 58.3%

Arbitri: Bani di Pisa


Colle: Colombini, Petracchi M 24, Mondini 11, Dal Canto 2, Gherarducci 17, Figlioli

CEFA, LA NEVE NEL DESTINO

Il Cefa e la neve, filo diretto. Dopo il rinvio della scorsa settimana, il forte Junior Lucca,
secondo in classifica, sale in Garfagnana e trova la squadra di Suffredini molto pronta ad
un’accoglienza storica: -22. Impietoso quel che dice il termometro del PalaPupa. Negli
spogliatoi grande festa, ma anche l’inizio di una particolare macumba che faceva arrivare la
neve per davvero (quasi 40 cm a Castelnuovo) con caos stradale e trasferta di Vicarello
rinviata. Il calendario Cefa si fa duro in questo finale, ma intanto la squadra è 8-6 e il
quarto posto può diventare realtà. Contro Junior si rivede Romani, ma manca Lucchesi
(distorsione alla caviglia), Suffredini è ancora in veste di coach e Boggi di dirigente al
tavolo (poi a referto compariranno suoi 9 misteriosi punti). Dopo un’avvio spalla a spalla, i
lucchesi con Covelli sembrano prendere il largo di fronte ad un Cefa che in attacco è solo
Landrea. Nella ripresa però arrivano anche i centri di Maurizio e DjLuis e, complice anche
un infortunio a Covelli, lo Junior non riesce a rispondere ai colpi del Cefa. Nella preziosa
vittoria da sottolineare la prova del duo Presidente-Damianone, chiamato a sostituire
BigCri e con una risposta molto positiva, in particolare dal numero uno della società.
NR 173
Città: Castelnuovo – Data: 2/3/05
Giornata: 5° ritorno

CEFA BASKET – JUNIOR LUCCA 80-58 (14-18; 32-39; 52-52)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-1 0-0 0-0 0 2 2 0 0 0 0 2 4
ROMANI M G 6-14 1-6 4-6 2 4 6 2 1 2 0 19 9
BIAGIONI A F 9-23 3-8 4-8 4 2 6 4 4 3 0 31 15
RONDINA L F 7-14 0-0 1-2 2 14 16 3 2 4 0 15 21
BIAGIONI D C 3-4 0-0 2-2 2 7 9 4 0 0 0 8 16
SALOTTI D 1-3 0-0 0-1 1 3 4 2 0 1 0 2 2
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -1
QUINTAVALLI F 0-2 0-0 2-2 2 5 7 4 0 1 0 2 7
BECHELLI D 0-0 0-0 1-2 1 3 4 3 3 1 0 1 6

TOTAL 27-62 4-14 14-23 14 40 54 22 10 13 0 80


43.5% 28.5% 60.8%

Arbitri: Borsani di Pescia e Mencarelli di Massa e Cozzile


Junior: Barcaroli 2, Covelli 15, Franchi 7, Giovannetti 6, Maffei, Menchetti 2, Possenti 7,
Novelli 19

CEFA BASKET – BAR CUPIDO 20-0 a tavolino (6° ritorno)


CAMPIONATO 2004-05

PRIMA O POI DEVE SUCCEDERE…GIA’…MA QUANDO???


La vittoria con un margine di quasi 20 punti nel derby con i Bambori non può essere una
notizia. I precedenti si portano sul 9-0, ma in casa Cefa si guarda a ben altro con il ko di
Junior che apre la strada verso il terzo posto e quindi i playoff: i garfagnini devono vincere
le ultime due gare in programma martedì e mercoledì. Tornando al derby, diventa quasi
imbarazzante commentare le difficoltà psicologiche della squadra lucchese che quando
vede Cefa vede nero. Il grande merito della squadra diretta in panchina da Max è
soprattutto uno: non sottovalutare mai Lepore e compagni e avere ancora fame di vittoria.
Un piccolo segreto che permette al Cefa di partire con maggiore tranquillità e mandare
subito in tilt il sottile equilibrio psicologico degli avversari. Nonostante i Bambori
dimostrino ancora di avere carattere andando pure in vantaggio, lo sforzo si fa pagare e nel
finale il Cefa piazza una nuova stoccata. Nove e zero e la canzoncina dei garfagnini si alza
dal parquet (?) della palestra Matteotti. Fondamentale, per la squadra del presidente
Biagioni, il recupero dell’infortunato Maurizio e la presenza del “calciatore” Giungini oltre
alla solita prova solida di Landrea, alla crescita di DjLuis e alla ottima prova, dalla
panchina, di Denion. La legge dei grandi numeri è stata così ancora una volta sconfitta, il
Cefa si mette alle spalle una gara dura, soprattutto sotto l’aspetto mentale

NR 174
Città: Lucca-Matteotti – Data: 10/3/05
Giornata: 7° ritorno

BDB 2002 LUCCA – CEFA BASKET 57-76 (6-21; 31-34; 47-52)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 3-13 2-6 7-11 0 4 4 2 2 1 0 19 6
ROMANI M G 6-12 2-5 3-4 0 6 6 4 1 1 0 21 17
GIANNASI A F 0-0 0-0 0-0 0 1 1 1 1 1 0 0 1
RONDINA L F 5-15 0-0 3-7 6 9 15 1 0 2 0 13 12
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 0 1 1 4 0 0 0 0 0
SALOTTI D 3-9 0-0 2-2 1 5 6 2 1 2 1 8 8
DINI L (k) 0-1 0-1 0-0 1 0 1 1 0 0 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M n.e.
QUINTAVALLI F 0-1 0-1 1-2 1 3 4 0 0 0 0 1 2
GIUNTINI M 6-11 0-0 2-9 6 4 10 4 0 1 0 14 11

TOTAL 23-63 4-13 18-35 15 33 48 19 5 8 1 76


36.5% 30.8% 51.4%

Arbitri: Piroli e Gaias di Pisa


Bambori: Guerrieri 5, Lepore 8, Cerri 13, Silvestri 6, Menchini ne, Casini 11, Zecchini 2,
Falena 3, Lazzarini 9
CAMPIONATO 2004-05

NR 175
Città: Collesalvetti – Data: 15/3/05
Giornata: 8° ritorno

AS VICARELLO 2004 – CEFA BASKET 53-66 (16-19; 27-35; 40-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 10-23 1-2 3-12 2 6 8 4 4 6 2 26 11
DINI L (k) G 3-6 0-2 1-2 0 3 3 1 1 2 0 7 3
SALOTTI D F 1-3 0-1 0-0 2 2 4 1 1 2 0 2 2
RONDINA L F 5-10 0-0 5-7 2 6 8 0 2 7 1 15 10
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 1 0 0 0 0 1
GIANNASI A 0-1 0-0 0-2 2 3 5 1 0 0 0 0 2
BECHELLI D 1-3 0-0 0-0 1 4 5 3 0 0 0 2 5
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-1 0-4 0 3 3 1 2 3 0 0 -4
QUINTAVALLI F 4-8 0-1 2-5 4 7 11 3 3 1 0 10 15
LUCCHESI C 2-2 0-0 0-0 3 0 3 3 0 1 0 4 6

TOTAL 26-57 1-7 11-32 16 35 51 18 13 22 3 66


45.6% 14.2% 34.3%

Arbitri: Lovino e Piroli di Pisa


Vicarello: Barsacchi 1, Ferraro 3, Contini 4, Rossi 13, Favilli 9, Biddle ne, Nencini 2,
Ferretti 4, Dal Canto, Crosato 17

SIIII, P L A Y O F F !!!

“Bambori, vi vendicheremo”. Il biglietto da visita che Molina lascia nel forum del sito
lucchese diventa una condanna. Il sogno del Cefa e l’incubo di chi rosica si avverra:
GARFAGNINI AI PLAYOFF!!! Un’impresa che sta dietro a tante facce, tanti numeri, tanti
ricordi e tanti possibili significati. Ci dimenticheremo senz’altro di qualcosa, ma proviamo
a ricordare che, dopo il secondo posto in A2 della passata stagione, il Cefa si trova in una
A1 anomala e arriva comunque subito ai playoff estromettendo squadre come Molina e
Junior Lucca. Proprio il duello con l’ex Toyota regala al Cefa un prestigioso
riconoscimento: la squadra numero uno di tutta la Lucchesia Amatori non è del capoluogo,
non è versiliese, ma è di Castelnuovo! Le facce della festa sono quelle del Presidente che
gioca col peso al cuore perché sa già che il suo destino lo porta lontano, per motivi di
lavoro, dalla gara playoff, quella di coach Max che col cuore vuol smettere di litigare, quella
di Alessio che il cuore lo mette in campo e si vede (ma vedrete presto una spiegazione alla
sua prova), quella di tutta una squadra che, nonostante le assenze, è sempre rimasta un
gruppo unito dove anche i nuovi arrivati si sono potuti integrare senza rigetto. La festa e la
vittoria di ieri sera è arrivata con il contributo di tutti, con il 46enne, festeggiati proprio
nell’occasione, “Barba” Romani che ne mette 29, con Landrea (capocannoniere del
campionato) che gioca su una gamba sola ed è decisivo uguale, con Damianone che il
canestro lo centra poco, ma si danna l’anima, con DjLuis che c’è e basta così, con Denion
che si ricorderà a lungo questo finale di stagione, con Pupa che entra e si ricorda dei
“giochetti” da allenamento, con “Fifi” Fabio che ha installato una calamita sul pallone e
arpiona tutti i rimbalzi, con Onzo che con il suo “scarica e penetra” taglia la difesa.
NR 176
Città: Castelnuovo – Data: 16/3/05
Giornata: 9° ritorno

CEFA BASKET – SALI & SCENDI PUB MOLINA 68-59 (24-16; 40-35; 55-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 6-20 2-7 0-4 0 2 2 3 4 0 0 18 1
ROMANI M G 6-16 4-8 5-8 1 1 2 3 5 4 0 29 15
GIANNASI A F 0-4 0-0 2-2 3 6 9 3 3 1 0 2 9
RONDINA L F 3-9 0-0 0-2 3 4 7 1 1 1 0 6 5
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 4 1 1 0 0 1
SALOTTI D 1-2 0-0 1-2 0 1 1 4 0 3 0 3 -1
DINI L (k) 3-4 0-0 0-1 1 0 1 1 1 1 0 6 5
ROCCHICCIOLI M 0-4 0-0 0-0 0 0 0 0 1 1 0 0 -4
QUINTAVALLI F 1-2 0-3 0-0 1 4 5 4 3 2 1 2 5
BECHELLI D 1-6 0-0 0-4 4 1 5 2 0 0 1 2 -1

TOTAL 21-67 6-18 8-23 13 20 33 25 19 14 2 68


31.3% 33.3% 34.7%

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Molina: Pizzanelli 4, Zaccagnini 7, Cioni 13, Chiavazzo, Perni 4, Giuntini 6, Della Longa 5,
Mazzocchi 19

STATISTICHE DI SQUADRA - CAMPIONATO 2004-05

Giocate 17
Punti 1120
Media pt 65.9
T2 372/981 %=37.9
T3 70/213 %=32.8
TL 166/323 %=51.4
RA totali 223
RD totali 473
Rimb. Tot. 696
RA media 13.1
RD media 27.8
RT media 40.9
PP totali 250
PR totali 179
PP media 14.7
PR media 10.5
Falli tot 346
Falli media 20.3
Stoppate tot 44
Stoppate media 2.6
PLAYOFF-CAMPIONATO 2004-05

IL CEFA SI FERMA A CALCINAIA


Il destino del Cefa si compie a Calcinaia, dove, nella gara secca dei quarti playoff, la
formazione giallonera paga diversi componenti avverse e viene sconfitta per 72-64. Va
subito detto che i ragazzi del presidente Biagioni escono a testa alta perché Calcinaia è una
buona squadra e perché il Cefa ha saputo imbastire una reazione d’orgoglio che nell’ultimo
quarto ha portato a sfiorare l’impresa, senza dimenticare le assenze pesanti…dal coach al
presidente e al Barba. Certamente la miglior organizzazione offensiva degli avversari e un
inizio di terzo quarto da incubo hanno influito così come la direzione arbitrale. I signori
Fiori di Lari e Paradiso di Pontedera (grandi fischietti di C2 e serie D ci dice il designatore)
verranno ricordati a lungo dai presenti per due falli tecnici nel momento topico conditi da
un “in culo vacci te” riferito a Landrea e da una serie di precedenti fischi pro Calcinaia.
Lamentarsi dell’arbitraggio non fa parte dello stile Cefa, ci fermiamo qua, a chi pensa che
sia vittimismo riportiamo un dato: Landrea ha 0/0 ai tiri liberi…Comunque la squadra
garfagnina ha pagato, specie nel primo tempo, una scarsa vena offensiva con Landrea
costretto spesso a forzare, mentre i servizi ai lunghi non sono mai arrivati. Nel secondo
tempo sono arrivati anche i punti di DjLuis, Landrea tirava in una vasca da bagno e Alessio
portava in campo la giusta grinta. Prestazioni che non vanno oltre il generoso per Giungini,
Fabio, Pupa, Denion, Damianone e Cristian limitato pure dai problemi alla caviglia.

NR 177
Città: Calcinaia – Data: 21/3/05
Turno: Quarti di Finale

POL. GATTOVERDE CALCINAIA – CEFA BASKET 72-64 (23-15; 38-30; 54-42)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 7-19 4-7 0-0 1 2 3 5 5 5 1 26 15
DINI L (k) G 2-5 0-3 0-0 1 2 3 2 1 0 0 4 3
GIANNASI A F 0-0 0-0 1-2 0 2 2 2 0 0 0 1 2
RONDINA L F 7-10 1-1 0-2 1 3 4 2 1 0 1 17 18
LUCCHESI C C 1-3 0-0 0-0 2 8 10 1 0 0 0 2 8
SALOTTI D 0-1 0-0 0-2 0 0 0 1 0 0 0 0 -3
GIUNTINI M 3-7 0-0 2-7 6 2 8 5 0 3 0 8 4
ROCCHICCIOLI M n.e.
QUINTAVALLI F 2-4 0-2 0-0 2 6 8 3 0 1 0 4 7
BECHELLI D 1-1 0-0 0-1 1 2 3 1 0 0 0 2 4

TOTAL 23-50 5-13 3-13 14 27 41 22 7 9 2 64


46% 38.4% 23%

Arbitri: Fiori di Lari e Paradiso di Pontedera


Gattoverde: Belli ne, Banti 10, Pianigiani ne, Parziale 30, Ribechini 2, Cerri 4, Lupi ne,
Cavallini 14, Masi ne, Maccanti 9, Cignoni 3
Note arbitrali: fallo tecnico a Biagioni A
Amatori Campionato + Playoff 2004-05

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
6 31 80 38,8% 16 24 66,7% 19 45 42,2% 18 7 25 4,2 13 2,2 12 2,0 2 0,3 16 2,7 135 22,5 13,3
5 Dini L
18 46 86 53,5% 10 20 50,0% 2 17 11,8% 30 27 57 3,2 26 1,4 26 1,4 1 0,1 29 1,6 108 6,0 5,5
6 Biagioni A. A
18 90 284 31,7% 53 99 53,5% 35 95 36,8% 72 34 106 5,9 45 2,5 60 3,3 9 0,5 56 3,1 338 18,8 7,5
7 Suffredini M
3 5 24 20,8% 18 23 78,3% 11 24 45,8% 9 3 12 4,0 5 1,7 8 2,7 0 0,0 8 2,7 61 20,3 11,0
8 Boggi G
3 1 7 14,3% 0 1 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 2 0,7 0 0,0 2 0,7 2 0,7 -2,3
9 Bechelli D
15 10 27 37% 3 9 33,3% 0 1 0,0% 23 13 36 2,4 8 0,5 5 0,3 2 0,1 26 1,7 23 1,5 2,7
10 Salotti D
13 16 48 33,3% 3 9 33,3% 0 4 0,0% 31 10 41 3,2 9 0,7 8 0,6 1 0,1 20 1,5 35 2,7 1,8
11 Giannasi A
18 7 30 23,3% 4 7 57,1% 0 1 0,0% 34 17 51 2,8 13 0,7 16 0,9 0 0,0 31 1,7 18 1,0 2,2
12 Lucchesi C
13 42 90 46,7% 7 21 33,3% 0 0 0,0% 64 41 105 8,1 13 1,0 18 1,4 7 0,5 31 2,4 91 7,0 10,3
13 Quintavalli F
13 17 47 36,1% 9 17 52,9% 7 29 24,1% 59 24 83 6,4 26 2,0 18 1,4 3 0,2 33 2,5 64 4,9 7,7
14 Rondina L
17 85 201 42,3% 23 53 43,4% 1 2 50,0% 104 35 139 8,2 16 0,9 45 2,7 16 0,9 28 1,6 196 11,5 10,3
15 Rocchiccioli M
16 12 35 34,3% 8 17 47,1% 0 5 0,0% 9 1 10 0,6 3 0,2 22 1,4 0 0,0 15 0,9 32 2,0 -1,0
16 Giuntini M
5 19 39 48,7% 7 24 29,2% 0 0 0,0% 15 15 30 6,0 4 0,8 9 1,8 1 0,1 17 3,4 45 9,0 6,6
17 Monti V
1 1 2 50,0% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 1 0 1 1,0 0 0,0 2 2,0 0 0,0 2 2,0 2 2,0 -1,0
18 Biagioni D. D
17 10 24 41,7% 4 8 50,0% 0 0 0,0% 25 13 38 2,2 4 0,2 5 0,3 4 0,2 50 2,9 24 1,4 2,8
19 Angelini A
1 1 6 16,7% 4 5 80,0% 0 1 0,0% 4 1 5 5,0 1 1,0 2 2,0 0 0,0 1 1,0 6 6,0 3,0
20 Veneziano A
1 2 2 100% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 0 0,0 3 3,0 4 4,0 2,0
8.2 – Coppa Primavera 2005
Ancora una volta il Cefa avanza in Coppa, ma le fatiche del doppio impegno col
Campionato Regionale si fanno sentire e i ragazzi gialloneri, dopo aver superato il girone
senza troppi patemi, vedono fermare la loro corsa nei quarti di finale a Fucecchio, ad un
passo dalle Final Four.

IL CEFA MANCA SOLO IL 100


L’avventura in Coppa Primavera conferma il feeling del Cefa con questa competizione.
Nonostante moltissime defezioni, la pratica Sport Pisa è archiviata senza nessun problema
con la vittoria più larga della stagione (94-50) con i gialloneri che hanno sfiorato quota
100. La partita si decide nel secondo quarto quando dal vantaggio di nove punti (21-12) il
Cefa dà lo strattone decisivo portandosi sul +25 (45-20) di fine primo tempo. Strepitosa
prova del Capocannoniere Landrea, autore di 41 punti, di cui 11 filati ad inizio gara. Ma
oltre alla prova di MagicSix, è da sottolineare la coralità del gioco Cefa, con tutti i giocatori
a referto e una concentrazione tenuta sempre molto alta. Lo Sport Pisa si rivela davvero
poca cosa rispetto alla squadra che in passato aveva dato spesso filo da torcere ai
garfagnini specie nel tendone pisano. Oltre al 41 di Landrea, buone prove dai lunghi in una
gara che ha visto finalmente Denion in stile allenamento. Ottimo anche l’esordio di
Giungini che mette tutta la sua esplosività al servizio della squadra. La corsa e una difesa
aggressiva sono stati proprio i segreti vincenti del Cefa che ha terminato la serata a Lucca
in compagnia del Coach Romani, investito di tale grado per questa seconda parte della
stagione in assenza del titolare Max

NR 178
Città: Pisa – Data: 11/4/05
Giornata: 1°

SPORT PISA—CEFA BASKET 50-94 (12-21; 20-45; 34-71)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 12-17 5-7 2-3 3 4 7 2 1 5 0 41 36
DINI L (k) G 3-9 0-1 2-4 2 2 4 1 5 2 0 8 6
GIANNASI A F 2-4 0-0 1-2 1 2 3 1 2 1 0 5 6
SALOTTI D F 4-13 1-1 0-0 1 4 5 1 1 1 1 11 8
BIAGIONI D C 3-7 0-0 0-0 2 5 7 2 1 5 1 6 6
GIUNTINI M 8-11 0-0 0-2 2 7 9 0 5 1 1 16 24
BECHELLI D 1-7 0-0 0-3 1 4 5 2 3 0 0 2 1
ROCCHICCIOLI M 1-3 1-3 0-0 0 1 1 0 0 4 0 5 -2

TOTAL 34-71 7-12 5-14 12 29 41 9 18 19 3 94


47.9% 53.8% 35.7%

Arbitri: Murgia e Tortora di Pisa


Sport Pisa: Pizzi 6, Santoro 4, Toniolo 16, Fiorini 6, Polverosi 8, Ciolino 2, Pollina 6,
Brunetti 2
COPPA PRIMAVERA 2005

CEFA, AVANTI A TUTTO REGIME


La Vicarello del miglior giocatore del campionato, Cauteruccio, conosce la forza del gruppo
Cefa e torna a casa con un ventello di passivo. I gialloneri, nonostante defezioni importanti,
risalgono da un avvio in salita e conquistano un successo largo che li lancia in testa alla
classifica del girone di Coppa Primavera. Senza Giungini, ma con Barba, rispetto alla
goleada di Pisa, il Cefa patisce qualcosa in avvio poi, una volta preso il comando della gara,
riesce sempre ad aumentare il divario. Scrive 57 il duo Landrea-Barba con il primo che
vince il duello a distanza con Cauteruccio (ma perde con Gioia 1-0 da tre…ih ih) e il
secondo che segna due triple decisive per lo strappo definitivo. Dalla panchina ottime
prove di Damianone (9 punti e 10 rimbalzi) e Pupa (9 e 6), mentre il Presidente conferma il
buon momento di forma con un 3/3 al tiro. Bene anche Onzo, confermata la crescita di
Denion che dopo l’exploit, in termini realizzativi di Pisa, tira molto poco, ma si fa sentire a
rimbalzo. Non va a referto il solo Alessio, ma un suo Coast-to-Coast andata e ritorno
infiamma il Palazzetto

NR 179
Città: Castelnuovo – Data: 15/4/05
Giornata: 2°

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 87-67 (20-17; 42-34; 60-49)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 12-24 0-9 5-6 3 9 12 3 7 4 0 29 22
ROMANI M G 7-22 3-9 5-9 3 2 5 4 4 1 0 28 11
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-2 3 2 5 3 1 0 0 0 1
SALOTTI D F 1-3 0-0 0-0 3 8 11 3 0 2 1 2 10
BIAGIONI D C 3-3 0-0 0-0 0 1 1 4 0 0 0 6 7
BECHELLI D 3-4 0-0 3-6 8 2 10 0 0 0 0 9 15
DINI L (k) 4-10 0-0 1-2 2 4 6 4 1 1 0 9 8
ROCCHICCIOLI M 2-3 0-0 0-0 1 0 1 3 0 0 0 4 4

TOTAL 32-72 3-18 14-25 23 28 51 24 13 8 1 87


44.4% 16.7% 58.3%

Arbitri: Cecchi di Ponte Buggianese e Borsani di Pescia


Pol Vicarello: Sessa 9, Schiamone 6, Carlesi 5, Balestri 11, Carboni, Bontà 8, Cauteruccio 28
COPPA PRIMAVERA 2005

STREETBALL SGAMBETTA IL CEFA


Arriva la prima sconfitta in Coppa Primavera per il Cefa. Erano due anni che i garfagnini
non perdevano nelle fase eleminatorie della competizione, ma una coriace Streetball è
riuscita nell’impresa (54-49). Oltre a qualche buon innesto per la compagine lucchese,
comunque sempre rognosa tra le mura amiche, il Cefa ha pagato la serata storta di alcuni
big come DjLuis, Landrea e Barba. Sicuramente c’è stato anche qualche errore tattico nella
gara dei garfagnini come quello di insistere su un DjLuis irriconoscibile o farlo giocare
come centro rinunciando in difesa ai centimentri, ma soprattutto al “peso”, di Davidone o
Damianone (che finiscono apposta in one). La chiave della gara sta però nelle bassi
percentuali al tiro di Barba e Landrea e nei volti nuovi di Streetball dal “Rosso” al “Corsaro
Nero”. Da non dimenticare l’espulsione, molto severa, di Giungini alla fine del primo
quarto che sicuramente ha finito per favorire i lucchesi. Tra le note positive c’è sicuramente
da registrare il rientro di Fabio, mentre pare ufficiale che il Cefa dovrà fare spesso a meno
di Big Cri. Ieri sera i garfagnini erano comunque riusciti ad adoperare il sorpasso
nell’ultimo quarto, ma cattivi tiri e un ferro impietoso hanno ricacciato l’assalto alla
vittoria

NR 180
Città: S Lorenzo a Vaccoli – Data: 18/4/05
Giornata: 3°

STREETBALL LUCCA – CEFA BASKET 54-49 (20-14; 33-24; 41-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 8-21 0-6 1-4 2 3 5 2 3 8 1 17 -4
ROMANI M G 2-10 3-14 2-4 1 3 4 0 2 2 0 15 -2
GIANNASI A F 0-0 0-0 0-0 0 1 1 3 1 1 0 0 2
RONDINA L F 1-11 0-0 0-0 3 2 5 1 2 2 1 2 -3
BIAGIONI D C 0-2 0-0 1-4 3 2 5 0 0 1 0 1 0
BECHELLI D 0-1 0-0 1-2 1 0 1 5 2 0 2 1 4
DINI L (k) 1-2 0-0 0-1 0 0 0 0 2 0 0 2 2
ROCCHICCIOLI M n.e.
SALOTTI D 0-3 0-0 0-0 0 4 4 2 2 0 0 0 3
GIUNTINI M 3-4 0-0 0-1 0 0 0 2 0 0 0 6 4
QUINTAVALLI F 1-3 0-2 3-6 2 9 11 4 3 1 0 5 11

TOTAL 16-67 3-22 8-22 12 24 36 19 17 15 4 49


23.9% 13.6% 36.4%

Arbitri: Tranchida e Contu di Pisa


Streetball: Tealdi 18, Giovannetti 6, Malavasi 7, Calci, Piccinini 2, Berti, Baiocchi, Batini,
Pacini C, Del Picchia 16, Vannucci 5.
Note arbitrali: espulsi Giuntini e Pacini C
COPPA PRIMAVERA 2005

IL CEFA TORNA A SORRIDERE


Tutto facile per il Cefa contro Sport Pisa (86-53), autentica squadra materasso del girone di
Coppa Primavera. Per i garfagnini una vittoria che fa morale dopo tre sconfitte consecutive
(Streetball e le due pesanti del Regionale). Guidata dal duo formato dal “Postino Barba” e
Landrea, la squadra ha preso il largo solo nel secondo quarto con un parziale che ha
indirizzato la partita verso il Cefa. Da segnalare che ieri sera erano davvero tanti i problemi
di formazione con alcuni elementi ancora assenti, il rientro di DjLuis per pochi minuti
(problema all’inguine) e vari acciacchi per i reduci di Firenze e non. Dopo un primo quarto
orrendo (9-5), lo strappo dei secondi 10 minuti arriva tramite un buon pressing e il
vantaggio prosegue a crescere nel corso della gara anche se Sport Pisa prova
generosamente a rispondere colpo su colpo. Ottima la prova dello Juniores Angelini che
con la sua presenza ha sopperito in maniera eccellente ai vari problemi di formazione

NR 183
Città: Castelnuovo – Data: 29/4/05
Giornata: 4°

CEFA BASKET – SPORT PISA 86-53 (9-5; 34-19; 65-36)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-7 0-0 0-0 1 2 3 1 2 0 0 8 10
ROMANI M G 9-17 1-8 2-4 1 6 7 1 4 1 0 23 16
SALOTTI D F 2-6 0-0 2-4 1 11 12 3 1 0 0 6 13
BIAGIONI A F 9-15 2-5 0-1 2 7 9 3 1 4 1 24 21
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-0 3 7 10 4 0 2 2 2 10
RONDINA L 1-6 0-0 0-0 2 1 3 0 1 0 0 2 1
ANGELINI A 4-4 0-0 5-7 1 2 3 0 1 2 0 13 13
ROCCHICCIOLI M 3-8 0-1 2-3 0 0 0 1 1 1 0 8 1

TOTAL 33-66 3-14 11-19 11 36 47 13 11 10 3 86


50% 21.4% 57.9%

Arbitri: Cecchi di Ponte Buggianese e Ghera di Pescia


Sport Pisa: Pollina 6, Gangarossa 1, Pizzi 2, Polverosi 9, Dolfi 8, Fiorindi 12, Toniolo R 15
COPPA PRIMAVERA 2005

CHE IMPRESA!
Signori, che Cefa! Sul difficile campo del Molo Nuovo Livorno, avversaria inedita che si
presentava a pari punti in classifica con i gialloneri, la formazione del presidente Biagioni
sfodera una delle migliori prestazioni stagionali per conquistare una vittoria pesantissima
per la Coppa Primavera. Il Cefa però adesso è solo a metà dell’opera. Ci vorrà un successo
anche nella gara di ritorno per respingere il possibile assalto di Vicarello alla leadership in
classifica. Ieri sera la squadra giallonera ha dato una buona dimostrazione di carattere e
anche di gioco. Nel primo quarto, contro la difesa a uomo dei livornesi, il Cefa trovava
buoni tiri con le due squadre che potevano essere molto aggressive visto lo scarso
arbitraggio. Un momento di appannaggio nel secondo quarto faceva lapidare 8 punti di
vantaggio, ma il Cefa aveva qualcosa in più e nella seconda parte di gara prende
definitivamente il largo arrivando a gestire il finale con un vantaggio quasi sempre in
doppia cifra. Nella serata del Barba (circa 34 punti), Landrea paga qualcosa in termini di
lucidità per i due impegni ravvicinati, ma è stratosferico a rimbalzo. Solito apporto di
energia da Giunta, buone prove anche per il Mohicano Alessio e Pupa, mentre merita un
discorso a sé il presidentissimo. Messo in ginocchio da un problema dentale, entra
comunque nel terzo quarto e il suo tabellino è davvero eccezionale. Manca il canestro a
Denion (utile in difesa) e Onzo, mentre Damianone si tira presto fuori dalla contesa a
causa del raffreddore che già lo aveva messo ko contro Montecatini.

NR 185
Città: Livorno – Data: 5/5/05
Giornata: 5°

MOLO NUOVO LI – CEFA BASKET 50-65 (14-16; 33-29; 39-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-6 0-0 2-2 0 2 2 2 2 2 0 8 7
ROMANI M G 7-24 5-8 4-8 0 4 4 3 2 2 0 33 13
SALOTTI D F 0-4 0-0 0-0 1 7 8 1 1 0 1 0 6
BIAGIONI A F 5-18 0-5 4-10 5 15 20 3 6 2 1 14 15
BECHELLI D C 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
BIAGIONI D 1-3 0-0 0-0 3 3 6 1 0 0 1 2 7
GIANNASI A 2-3 0-0 0-0 2 7 9 1 1 2 0 4 11
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 0 1
GIUNTINI M 2-8 0-0 0-2 4 4 8 5 4 2 4 4 10

TOTAL 20-66 5-13 10-22 15 42 57 16 17 10 7 65


30.3% 38.5% 45.5%

Arbitri: Tranchida di Pisa


Molo Nuovo: Munforte, Bastianelli 3, Angella 16, Caiazzo 11, Vannucci 4, Vigoni 16, Ricci
COPPA PRIMAVERA 2005

IL CEFA SI BUTTA VIA


A circa due settimane dall’impresa in terra livornese, il Cefa cade pesantemente,
soprattutto per le conseguenze, al PalaPupa contro Molo Nuovo per 59-73. Una sconfitta
che pesa sotto ogni punto di vista la si guardi. Partiamo dal risultato: il ko vuol dire
secondo posto e con parecchia sfortuna un ottavo di finale contro Acli Stagno, la peggior
terza che il Cefa poteva prendere. Prima di un’analisi della gara sono doverose due
premesse: 1) il Cefa era al completo, o almeno, disponeva di tutti coloro che sono stati
maggiormente presenti nell’annata anche se alcuni di loro (Pres, Onzo e Landrea) non
erano al 100%; 2) in due anni questa squadra, questo gruppo ha “sbagliato” davvero poche
gare, non so quantificare, una-due, non credo di più. Venerdì sera, purtroppo, è arrivata la
serata no. Strano, ma non troppo forse. Qualche avvisaglia c’era stata nel secondo tempo
con Firenze, ma il Cefa arrivava da prestazioni nel regionale davvero ottime e in Coppa
tutto faceva presagire ad una partita tesa, ma da giocare con Livorno. Invece, il Cefa, a
dispetto di un -2 nel terzo quarto, non è mai stato in partita, non sul piano del punteggio,
ma su quello dell’intensità. Qualcuno, da giornalista, potrà dire che il Cefa ha pagato le
ultime settimane ricche di sfide tirate, ma in realtà esistono poche spiegazioni per il modo
in cui è arrivato questo ko. La forza di questo gruppo è però sempre stata quella di
cancellare tutto con un sorriso e quindi ripartire immediatamente

NR 188
Città: Castelnuovo – Data: 20/5/05
Giornata: 6°

CEFA BASKET – MOLO NUOVO 59-73 (16-21; 28-37; 48-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-3 0-0 0-0 2 1 3 3 0 1 0 0 -1
ROMANI M G 6-23 0-1 0-2 2 3 5 3 2 2 0 12 -3
SALOTTI D F 2-4 0-0 0-0 2 3 5 2 1 0 1 4 9
BIAGIONI A F 6-16 3-7 1-4 0 6 6 3 3 1 1 22 14
BECHELLI D C 0-1 0-0 1-2 1 1 2 4 0 1 1 1 1
BIAGIONI D 0-1 0-0 2-2 2 3 5 2 0 0 2 2 8
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 0 0 4 1 1 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 1-4 0-0 0-0 0 2 2 0 1 2 0 2 0
RONDINA L 7-15 0-0 2-3 3 9 12 1 0 0 1 16 20

TOTAL 22-68 3-8 6-13 12 28 40 22 8 8 6 59


32.3% 37.5% 45.5%

Arbitri: Bani e Simula di Pisa


Molo Nuovo: Munforte 8, Bastianelli 9, Angella 19, Pianigiani, Caiazzo 15, Vannucchi,
Vigoni 19, Ricci 3
Note arbitrali: fallo tecnico a Romani
COPPA PRIMAVERA 2005

IL CEFA LOTTA, MA CEDE


Anche per quest’anno è andata. La stagione del Cefa si chiude con una sconfitta nei quarti
di Coppa Primavera contro un Nba Fucecchio non certo irrisistibile. Un’annata comunque
positiva quella dei ragazzi del presidente Biagioni, ma il momento dei bilanci arriverà.
Adesso è ancora fresco l’ultimo ko di una squadra che, se non altro, ha ritrovato grinta e
determinazione per aggredire una partita alla portata degli effettivi giunti a Fucecchio.
Paradossalmente il Cefa ha perso la partita nel primo quarto quando ha subito un parziale
di 14-9 per colpa di tre triple (due consecutive). Quel margine di 5 punti è stato fatale. Ben
presto gli avversari individuano in Landrea l’uomo di punta e il trattamento speciale, box
and one, iniziava sin da metà secondo quarto limitando la prestazione di MagicSix a 12
punti totali. Era la difesa a tenere a galla il Cefa, nonostante qualche rimbalzo di troppo
concesso agli avversari. Le chiavi dell’attacco passavo in mano a Giungini, nel ruolo di play,
Pupa e DjLuis, gli unici capaci di vedere il canestro con una certa continuità, mentre da
Damianone ad Alessio, da Davidone ad Onzo non manca un granda apporto di
determinazione che caricava tutta la squadra. Il Cefa finisce il terzo quarto sotto di 5
(numero che si ripete…) e gli ultimi 10 minuti sono una bagarre in cui i garfagnini non
riescono a mangiare punti agli avversari sino al finale dove Fucecchio è sempre alla lunetta
(ultimi 11 punti con liberi) e il Cefa finisce per cedere di 10.

NR 190
Città: Fucecchio – Data: 31/5/05
Turno: Quarti di finale

NBA FUCECCHIO – CEFA BASKET 55-45 (14-9; 30-23; 38-33)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L. (k) G 4-9 1-2 0-0 1 2 3 1 2 1 1 11 10
BIAGIONI A G 3-10 1-4 3-5 2 4 6 5 1 4 0 12 3
SALOTTI D F 0-7 0-1 1-2 0 1 1 2 1 1 0 1 -7
GIANNASI A F 1-4 0-0 0-2 2 2 4 4 1 2 0 2 0
BECHELLI D C 1-1 0-0 0-0 1 3 4 2 0 0 0 2 6
BIAGIONI D 0-2 0-0 0-0 2 2 4 1 1 1 0 0 2
GIUNTINI M 1-5 1-1 2-9 5 3 8 5 4 2 1 7 7
ROCCHICCIOLI M 1-3 0-0 0-1 1 0 1 4 0 0 0 2 0
RONDINA L 4-10 0-2 0-1 2 7 9 1 2 1 0 8 9

TOTAL 15-51 3-10 6-20 16 24 40 25 12 12 2 45


29.4% 30% 30%

Arbitri: Giantini di S. Miniato e Ciampini di Castelfranco


Nba Fucecchio: Bondi 9, Faraoni, Casella 6, Baldacci 13, Matteucci 4, Belli 2, Melani 4,
Malvolti 2, Pallotta 3, Malnardi 6, Placidi 6
STATISTICHE DI SQUADRA - COPPA PRIMAVERA 2005

Giocate 7
Punti 485
Media pt 69.3
T2 172/451 %=38.1
T3 27/97 %=27.8
TL 60/135 %=44.4
RA totali 101
RD totali 211
Rimb. Tot. 312
RA media 14.4
RD media 30.1
RT media 44.5
PP totali 82
PR totali 96
PP media 11.7
PR media 13.7
Falli tot 128
Falli media 18.3
Stoppate tot 26
Stoppate media 3.71

Amatori Coppa Primavera 2005

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
5 31 96 32,3% 13 27 48,1% 12 40 30,0% 18 7 25 5,0 14 2,8 8 1,6 0 0,0 11 2,2 111 22,2 7,0
5 Dini L
7 19 46 41,3% 5 9 55,6% 1 3 33,3% 13 8 21 3,0 14 2,0 7 1,0 1 0,1 12 1,7 46 6,6 6,0
6 Biagioni A. A
7 55 121 45,5% 16 33 48,5% 11 43 25,6% 48 17 65 9,3 22 3,1 28 4,0 4 0,7 21 3,0 159 22,7 15,3
9 Bechelli D
6 5 14 35,7% 5 13 38,5% 0 0 0,0% 10 12 22 3,7 5 0,8 1 0,2 3 0,5 13 2,2 15 2,5 4,5
10 Salotti D
7 9 40 22,5% 3 6 50,0% 1 2 50,0% 38 8 46 6,6 7 1,0 4 0,6 4 0,6 14 2,0 24 3,4 6,3
11 Giannasi A
6 5 15 33,3% 1 6 16,7% 0 0 0,0% 14 8 22 3,7 7 1,2 7 1,2 0 0,0 16 2,7 11 1,8 2,6
13 Quintavalli F
1 1 3 33,3% 3 6 50,0% 0 2 0,0% 9 2 11 11,0 3 3,0 1 1,0 0 0,0 4 4,0 5 5,0 11,0
14 Rondina L
4 13 42 31,0% 2 4 50,0% 0 2 0,0% 19 10 29 7,3 5 1,3 3 1,0 2 0,5 3 0,8 28 7,0 6,8
15 Rocchiccioli M
7 8 21 38,1% 2 4 50,0% 1 4 25,0% 3 2 5 0,7 3 0,4 7 1,0 0 0,0 8 1,1 21 3,0 0,6
16 Giuntini M
4 14 28 50,0% 2 14 14,3% 1 1 100,0% 14 11 25 6,3 13 3,3 5 1,1 6 1,5 12 3,0 33 8,3 11,3
18 Biagioni D. D
7 8 21 38,1% 3 6 50,0% 0 0 0,0% 23 15 38 5,4 2 0,3 9 1,3 6 0,9 14 2,0 19 2,7 5,7
19 Angelini A
1 4 4 100 5 7 71,4% 0 0 0,0% 2 1 3 3,0 1 1,0 2 2,0 0 0,0 0 0,0 13 13,0 13,0
8.3 – Campionato Regionale 2005
Per la prima volta nella storia degli Amatori, il Cefa Basket partecipa al campionato
regionale POR. Il biglietto d’accesso è stato garantito dalla terza posizione in classifica,
mentre la decisione da parte della società di partecipare è nata dalla volontà di affrontare
nuove realtà pur sapendo che le sfide sarebbero state proibitive e le trasferte lunghe. Nel
girone dei garfagnini spiccano i Butchers Firenze, vincitori del campionato fiorentino, gli
Augies Montecatini, secondi nel pistoiese, e il Soleluna Ponte Buggianese, quarto nel
pistoiese.

CEFA, QUESTO E’ IL “REGIONALE”


Nessuno si era illuso. Il livello del Campionato Regionale (Por) si dimostra molto alto dato
che vi partecipano squadre di A1 di province come Pistoia (con grande tradizione
cestistica) o Firenze (grande bacino). L’impatto del Cefa è avvenuto contro il Soleluna
Pontebuggianese, probabilmente la squadra più abbordabile del girone, che nelle sue file
annoverava un ex serie A (Venturini) e che si allena quattro volte alla settimana. Si capisce
sin dall’inizio che per rimanere in partita il Cefa dovrebbe essere qualcosa più che perfetto.
Il primo quarto è devastante: sette canestri da tre (4 Landrea, 3 Barba) per rimanerea
agganciati. Ovviamente i due bomber non possono continuare su certe percentuali e lo
strappo arriva nel secondo quarto. Il Cefa va al riposo con un solo fallo subito (da Onzo) e
due soli canestri da due (Pupa e Barba). Nonostante i buoni propositi di rimonta, la
squadra finisce per pagare la stanchezza della sera precedente in alcuni elementi chiave e il
divario si allarga sino al +29 finale che premia una squadra organizzata in attacco, reattiva
fisicamente e con giocatori capaci di alte percentuali al tiro.
NR 181
Città: Castelnuovo – Data: 19/4/05
Giornata: 1° andata

CEFA BASKET – SOLELUNA PONTEBUGGIANESE 54-83 (21-21; 30-42; 42-61)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROCCHICCIOLI M G 0-1 0-1 0-0 0 1 1 1 0 0 0 0 -1
ROMANI M (k) G 3-7 4-10 0-0 1 0 1 2 1 4 0 18 5
GIANNASI A F 1-2 0-0 1-2 2 2 4 3 0 1 0 3 4
BIAGIONI A F 1-4 4-8 0-2 1 2 3 2 0 4 0 14 4
BIAGIONI D C 1-5 0-0 0-1 0 1 1 4 0 1 0 2 -3
BECHELLI D 0-2 0-0 0-0 2 7 9 4 0 0 0 0 7
DINI L 2-4 0-0 2-2 1 2 3 2 2 1 0 6 8
SALOTTI D 1-4 1-1 0-0 0 7 7 3 0 2 0 5 7
ANGELINI A 2-4 0-2 2-5 1 1 2 1 0 1 0 6 0
POZZI D 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

TOTAL 11-33 9-22 5-12 8 23 31 22 3 14 0 54


33.3% 40.9% 41.7%
Arbitri: Borsani e Ghera di Pescia
Soleluna: Simonetta 22, Rombechi 11, Lenzi 8, Franchi 16, Venturini 13, Magrini 12,
Pazzaglini 1, Gentili
CAMPIONATO REGIONALE 2005

CEFA, GITA PREMIO A FIRENZE


Una pagina di storia va in archivio. Il punteggio (94-58) nettamente a favore della
formazione dei Butchers (“Macellai”) magari cercheremo di dimenticarlo, ma la serata di
Firenze ha segnato la trasferta più lunga per gli Amatori Cefa. Un viaggio sfortunato sotto
alcuni punti di vista perché i gialloneri si presentano in sole sette unità con Alessio a mezzo
servizio (costole incrinate) e Pupa che si infortuna alla caviglia dopo 5 minuti. Così le solite
magie di Landrea (30) riescono solamente ad evitare una debacle ancora più pesante. Il
vantaggio dei Butchers arriva tutto nei primi 20 minuti, nel secondo tempo i fiorentini
rallentano il ritmo, ruotano gli uomini e il Cefa si fa valere rimanendo attaccato. Alla fine,
con la tavolata da Castruccio assieme ai nostri avversari (a proposito chi cerchi la
definizione di Squadra chieda pure ai Butchers), le note positive superano quelle negative.
C’è sicuramente il rammarico di non poter affrontare certe sfide al completo per capire
quale sia il valore reale della squadra, ma è anche vero che i sette di ieri sera si sono battuti
senza risparmiarsi e sarebbe ingeneroso tirare fuori la lunga e pensate lista di assenze

NR 182
Città: Firenze – Data: 26/4/05
Giornata: 2° andata

BUTCHERS FIRENZE – CEFA BASKET 94-58 (28-13; 55-27; 73-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 9-20 2-8 6-7 1 3 4 2 4 2 1 30 19
DINI L (k) G 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -1
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 3 0 3 2 3 1 2 0 4
SALOTTI D F 3-10 1-4 0-0 2 5 7 2 1 3 0 9 4
BIAGIONI D C 2-7 0-0 1-1 1 5 6 3 1 1 1 5 7
BECHELLI D 4-8 0-0 0-0 1 3 4 4 0 0 0 8 8
ROCCHICCIOLI M 1-9 1-4 1-6 0 2 2 4 2 7 0 6 -13

TOTAL 19-58 4-16 8-14 8 18 26 17 11 14 4 58


32.7% 25% 57.1%

Arbitri: Pasqualetti di Agliana e Tomberli di Prato


Butchers: Seidita 2, Losciuto 4, Susini 14, Angiolucci 2, Souleymane 15, Tomassini 2,
Palandri 6, Pelizziari 2, Maselli 12, Pecchioli 14, Frassinetti 9, Petreini 12
CAMPIONATO REGIONALE 2005

CEFA, LA NOTTE DEI RIMPIANTI


Inaspettatamente partita! La speranza di poter togliersi una grande soddisfazione nel
Campionato Regionale aleggiava nel pregara, ma che la sfida contro il forte Augies
Montecatini potesse finire nei ricordi con il punteggio di 64-66 e molto rammarico non era
certo facile da prevedere. Il Cefa sfiora dunque il risultato storico, lo accarezza all’intervallo
quando va sopra di 5, sembra doversi arrendere quando nell’ultimo quarto va sotto di 10,
ma poi recupera ancora e a sette secondi dalla fine si trova sul 64-66. Contropiede di
Landrea, fallo antisportivo degli avversari e MagicSix in lunetta: mano fredda e 0/2. Per il
Cefa c’è anche la rimessa laterale che offre una chance a Barba da 4 metri, ma il ferro dice
ancora no, sul rimbalzo lotta Denion che guadagna una nuova rimessa. Manca un secondo
e otto centesimi. Nonostante la palla arrivi in una delle zone previste, il tiro da tre capita
nelle mani di DjLuis che va cortissimo. Normale ci sia qualche rimpianto in casa Cefa, ma
la prova della squadra non deve finire in secondo piano. Infatti, nonostante una rosa
ancora limitata e momenti di amnesia vari, il Cefa è riuscito a rimanere sempre attaccato
alla partita contro una squadra, sulla carta, superiore.

NR 184
Città: Castelnuovo – Data: 3/5/05
Giornata: 3° andata

CEFA BASKET – AUGIES MONTECATINI 64-66 (13-19; 37-32; 47-54)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROMANI M G 5-10 2-10 1-2 0 6 6 4 1 6 1 17 5
DINI L (k) G 0-2 0-0 1-2 0 3 3 0 0 3 0 1 -1
BIAGIONI A F 8-14 2-9 4-6 2 8 10 3 0 5 0 26 16
SALOTTI D F 3-5 0-1 0-0 2 4 6 3 0 0 1 6 10
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 1 2 2 0 1 0 0 0
RONDINA L 4-8 0-1 1-1 4 3 7 1 0 0 1 9 12
ROCCHICCIOLI M 1-1 0-0 0-0 0 0 0 0 1 1 0 2 2
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 1 2 3 1 1 1 0 0 1
ANGELINI A 0-5 0-0 3-6 3 4 7 2 1 0 0 3 3

TOTAL 21-48 4-21 10-17 13 31 44 16 4 17 3 64


43.7% 19.0% 56.2%

Arbitri: Tesi di Ponte Buggianese e Ghera di Pescia


Augies: Natalini 33, Ghilardi 15, Getaletti 6, Pucci 8, Lucarchi, Betti 4
CAMPIONATO REGIONALE 2005

ALTRA MEZZA IMPRESA PER IL CEFA


Quasi come con Montecatini. Il Cefa rimane ancora al palo nel Campionato Regionale, ma
dopo le pesanti sconfitte contro Soleluna e Butchers, rende positivo il bilancio con un
nuovo ko di misura, dopo quello con Montecatini, a Ponte Buggianese. Contro i pistoiesi
che all’andata si imposero di 29 punti, il Cefa gioca alla pari, va pure in vantaggio ad inizio
gara, finisce sotto di 2 alla fine del primo tempo e sa reagire nella ripresa. Infatti, la
squadra di Coach Barba trova parecchie difficoltà nel terzo quarto finisce a -9 e anche a -
13, ma proprio sul 50-37 arriva un parziale di 13-0 nato soprattutto dalla difesa. Sul 50 pari
il Cefa ha almeno due occasioni ghiotte per andare in vantaggio, con Landrea e Denion, le
fallisce e finisce per essere nuovamente superato sul filo di lana. Restano solo convinti
applausi per una bella prova di squadra con un finale in crescendo e con una grinta
difensiva che fa ben sperare sia per il match di martedì con Firenze sia, soprattutto, per la
sfida decisiva per il primo posto contro Molo Nuovo di venerdì. Contro SoleLuna gara
difficile in attacco per l’alta e aggressiva difesa avversaria con gli esterni spesso in
difficoltà, tante palle perse e percentuali basse, e i lunghi difficilmente pescati sotto le
plance. Nel complesso positiva la gara di tutti i ragazzi con Barba e Landrea top scorer, il
primo trovando canestri importanti nel finale, il secondo tenendo a galla la barca
soprattutto nel primo tempo. Tripla per un Pupa generoso in difesa, finale caldo per
Giugini che accusava noie fisiche, determinante la grinta di Alessio nel recupero finale e
anche Denion si distingue in difesa senza disdegnare la fase offensiva. Buona seconda
parte di gara per Onzo e Mazzetta dimostra di aver ritrovato una buona condizione fisica

NR 186
Città: Ponte Buggianese – Data: 12/5/05
Giornata: 1° ritorno

SOLELUNA – CEFA BASKET 58-53 (15-15; 31-29; 46-37)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROMANI M G 2-12 4-11 1-2 0 2 2 2 3 3 0 17 1
DINI L (k) G 0-0 1-2 0-2 1 2 3 4 2 4 0 3 1
BIAGIONI A F 5-12 2-9 1-4 4 2 6 4 6 3 1 17 10
SALOTTI D F 2-6 0-0 2-4 1 8 9 2 5 1 0 6 13
BECHELLI D C 2-3 0-0 0-0 2 1 3 2 0 2 0 4 4
GIUNTINI M 2-3 0-0 2-4 3 5 8 4 3 7 5 6 12
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-0 0-0 1 0 1 3 1 4 0 0 -4
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 1 0 1 2 1 1 0 0 1

TOTAL 13-38 7-22 6-16 13 20 33 23 21 25 6 53


34.2% 31.8% 37.5%

Arbitri: Salvadori di Uzzano e Sensi di Montecatini


Soleluna: Simonetta 13, Pagni 3, Rompechi 8, Lenzi 2, Venturini 11, Magrini 11, Gentili 4,
Lombardi 6
CAMPIONATO REGIONALE 2005

SUL CEFA PIOVE A CATINELLE


Rimane la trasferta di Montecatini per cercare la prima storica vittoria nel campionato
regionale, ma il Cefa, ancora tra mille assenze, dopo aver annullato i 29 punti di divario
con Soleluna, annulla anche i 36 con i Butcher Firenze giocando per la terza volta
consecutiva alla pari con avversari più forti. Certo, non mancano errori che puntualmente
costano l’impresa, ma l’impressine è che la squadra tra mille difficoltà anche di formazione
sia riuscita in queste sfide a compattare la difesa grazie al carattere e tutto questo fa ben
sperare per il match decisivo di venerdì contro Molo Nuovo Livorno. Il primo tempo della
squadra di Barba è quasi perfetto, un leggero calo nel secondo quarto permette a Firenze di
rimanere in scia, ma all’intervallo è +11. Un solo punto in circa 7 minuti del terzo quarto
condanna poi il Cefa che va in apnea in attacco dove la difesa ad uomo di Firenze ha
aumentato il numero dei giri. Una tripla di Angiols e un altro canestro del giovane Juniores
rimangono gli unici canestri dal campo che non permettono di rimanere avanti, ma almeno
in scia. La musica non cambia però nell’ultimo quarto quando un acciaccato, distorsione
alla caviglia nel momento topico del terzo, Landrea, assieme sempre ad Angiols, prova a
ricucire lo strappo ma tra mille difficoltà. In un PalaPupa che ha fatto letteralmente acqua
da tutte le parti, arriva una sconfitta che sembra lasciare qualche malumore di troppo nello
spogliatoio quando, invece, non pare troppo diversa rispetto alle ultime contro Montecatini
e Ponte Buggianese.

NR 187
Città: Castelnuovo – Data: 17/5/05
Giornata: 2° ritorno

CEFA BASKET – AS BUTCHERS FIRENZE 63-74 (23-12; 40-29; 48-53)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROMANI M G 4-17 2-4 3-4 2 2 4 4 3 4 0 17 4
DINI L (k) G 2-5 1-2 0-0 1 2 3 3 3 3 0 7 6
BIAGIONI A F 3-11 4-5 6-7 2 4 6 2 3 4 0 24 19
SALOTTI D F 1-3 0-2 0-2 0 6 6 4 1 0 0 2 3
BECHELLI D C 0-3 0-0 0-0 4 1 5 2 0 1 0 0 1
ANGELINI A 5-10 1-2 6-9 2 4 6 3 2 1 2 19 18
VENEZIANO A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -1
GIANNASI A 0-3 0-0 0-2 0 2 2 3 0 1 0 0 -4

TOTAL 15-51 8-15 15-24 11 21 32 21 12 15 2 63


29.4% 53.3% 62.5%

Arbitri: Marini di Uzzano


Butchers: Losciuto 2, Susini 2, Angioluccini ne, Souleymane 25, Tomassini ne, Palandri 8,
Pelizzari ne, Maselli 15, Pecchioli 2, Frassinetti 11, Petreni 7, Calfurni 2
CAMPIONATO REGIONALE 2005

CEFA, SALDI DI FINE STAGIONE


Stanchezza, scarse motivazioni, scarse rotazioni. Potete mettere tutto quello che volete
nella sconfitta pesante del Cefa a Montecatini (102-59). Un ko che ricorda quello di
Livorno alla prima di campionato o, ancora meglio, quello di Molina. I problemi visti
contro Molo Nuovo non possono essere risolti in pochi giorni e la squadra appare stanca
sia dal punto di vista fisico che, soprattutto, da quello mentale

NR 189
Città: Montecatini – Data: 24/5/05
Giornata: 3° ritorno

AUGIES MONTECATINI – CEFA BASKET 102-59 (22-20; 45-32; 72-45)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 10-22 1-9 1-2 1 3 4 4 3 7 0 24 3
DINI L (k) G 4-7 1-4 0-0 0 2 2 1 2 3 0 11 6
GIANNASI A F 1-5 1-1 1-2 8 1 9 3 0 0 0 6 10
SALOTTI D F 0-8 1-2 0-0 2 5 7 3 2 1 0 3 2
BECHELLI D C 2-6 0-0 0-0 3 5 8 0 0 0 0 4 8
BIAGIONI D 2-4 0-0 1-2 3 4 7 4 0 0 0 5 9
ROCCHICCIOLI M 3-7 0-1 0-0 0 1 1 4 0 1 0 6 1

TOTAL 22-59 4-17 3-6 17 21 38 19 7 12 0 59


37.3% 23.5% 50%

Arbitri: Cappelli di Quarrata e Ciardi di Pistoia


Augies: Natalini 44, Lucarelli 14, Stefanelli 6, Parati 3, Pucci 21, Ormeni 13
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMP. REGIONALE 2005
Giocate 6
Punti 357
Media pt 59.5
T2 101/288 %=35.1
T3 36/113 %=31.8
TL 47/89 %=52.8
RA totali 70
RD totali 134
Rimb. Tot. 204
RA media 11.7
RD media 22.3
RT media 34
PP totali 97
PR totali 58
PP media 16.2
PR media 9.7
Falli tot 118
Falli media 19.7
Stoppate tot 15
Stoppate media 2.5

Amatori Por 2005

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
4 14 46 30,4% 5 8 62,5% 12 35 34,3% 10 3 13 3,2 8 2,0 17 4,2 1 0,2 12 3,0 69 17,2 4,0
5 Dini L
6 8 19 42,1% 3 6 50,0% 3 8 37,5% 11 3 14 2,3 9 1,5 14 2,3 0 0,0 10 1,7 28 4,7 3,0
6 Biagioni A. A
6 36 83 43,4% 18 28 64,3% 15 48 31,3% 22 11 33 5,5 16 2,7 25 4,2 2 0,3 17 2,8 135 22,5 11,8
9 Bechelli D
5 8 22 36,4% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 17 12 29 5,8 0 0,0 3 0,6 0 0,0 12 2,4 16 3,2 5,6
10 Salotti D
6 10 36 27,8% 2 6 33,3% 3 10 30,0% 35 7 42 7,0 9 1,5 7 1,2 1 0,2 17 2,8 31 5,2 6,5
11 Giannasi A
6 2 15 13,3% 2 6 33,3% 1 1 100,0% 7 15 22 3,7 5 0,8 5 0,8 2 0,3 14 2,3 9 1,5 2,7
14 Rondina L
1 4 8 50,0% 1 1 100,0% 0 1 0,0% 3 4 7 7,0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 1 1,0 9 9,0 12,0
15 Rocchiccioli M
5 5 20 25,0% 1 6 16,7% 1 6 16,7% 4 1 5 1,0 4 0,8 13 2,6 0 0,0 12 2,4 14 2,8 -3,0
16 Giuntini M
1 2 3 66,7% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 5 3 8 8,0 3 3,0 7 7,0 5 5,0 4 4,0 6 6,0 12,0
18 Biagioni D. D
4 5 17 29,4% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 11 5 16 4,0 1 0,2 3 0,7 1 0,2 13 3,2 12 3,0 3,3
19 Angelini A
3 7 19 36,8% 11 20 55,0% 1 4 25,0% 9 6 15 5,0 3 1,0 2 0,7 2 0,7 6 2,0 28 9,3 7,3
20 Veneziano A
1 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 -1,0
21 Pozzi D
1 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,5 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0,0
STATISTICHE DI SQUADRA – STAGIONE 2004-05
Giocate 31 RA media 13.2
Punti 2026 RD media 29.2
Media pt 65.4 RT media 42.4
T2 668/1770 PP totali 438
%=37.7 PR totali 340
T3 138/436 PP media 14.1
%=31.6 PR media 10.9
TL 265/584 Falli tot 614
%=45.4 Falli media 19.8
RA totali 408 Stoppate tot 87
RD totali 905 Stoppate media 2.8
Rimb. Tot. 1313

Amatori Stagione 2004-2005

Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M

15 76 222 34,2% 34 59 57,6% 43 120 35,8% 46 17 63 4,2 35 2,3 37 2,5 3 0,2 39 2,6 315 21,0 8,7
5 Dini L

31 73 151 48,3% 18 35 51,4% 6 28 21,4% 56 34 90 2,9 49 1,6 47 1,5 2 0,1 51 1,6 182 5,9 5,1
6 Biagioni A. A

31 181 488 37,1% 87 157 55,4% 61 188 32,4% 142 62 204 6,6 83 2,7 113 3,6 15 0,5 94 3,0 632 20,4 10,1
7 Suffredini M

3 5 24 20,8% 18 23 78,3% 11 24 45,8% 9 3 12 4,0 5 1,7 8 2,7 0 0,0 8 2,7 61 20,3 11,0
8 Boggi G

3 1 7 14,3% 0 1 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 2 0,7 0 0,0 2 0,7 2 0,7 -2,3
9 Bechelli D

26 23 63 36,5% 8 22 36,4% 0 1 0,0% 50 37 87 3,3 13 0,5 9 0,3 5 0,2 51 2,0 54 2,1 3,7
10 Salotti D

26 35 124 28,2% 8 21 38,1% 4 16 25,0% 104 25 129 5,0 25 1,0 19 0,7 6 0,2 51 2,0 90 3,5 4,6
11 Giannasi A

30 14 60 23,3% 7 19 36,8% 1 2 50,0% 55 40 95 3,2 25 0,8 28 0,9 2 0,1 61 2,0 38 1,3 2,4
12 Lucchesi C

13 42 90 46,6% 7 21 33,3% 0 0 0,0% 64 41 105 8,1 13 1,0 18 1,4 7 0,5 31 2,4 91 6,5 10,3
13 Quintavalli F

14 18 50 36,0% 12 23 52,2% 7 31 22,5% 68 26 94 6,7 29 2,1 19 1,4 3 0,2 37 2,6 69 4,9 8,0
14 Rondina L

22 102 251 40,6% 26 58 44,8% 1 5 20,0% 126 49 175 8,0 21 0,9 48 2,2 19 0,9 32 1,4 233 10,6 9,7
15 Rocchiccioli M

28 25 76 32,9% 11 29 37,9% 2 13 15,4% 15 5 20 0,7 10 0,4 42 1,5 0 0,0 36 1,3 67 2,4 -0,9
16 Giuntini M

10 35 70 50,0% 11 42 26,2% 1 1 100,0% 34 29 63 6,3 20 2,0 21 2,1 12 1,2 33 3,3 84 8,4 9,8
17 Monti V

1 1 2 50,0% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 1 0 1 1,0 0 0,0 2 2,0 0 0,0 2 2,0 2 2,0 -1,0
18 Biagioni D. D

28 23 62 37,1% 9 18 50,0% 0 0 0,0% 59 33 92 3,3 7 0,2 17 0,6 11 0,4 77 2,7 55 1,9 3,6
19 Angelini A

5 12 28 42,3% 20 32 62,5% 1 5 20,0% 15 8 23 4,6 5 1,0 6 1,1 2 0,4 7 1,4 47 9,4 8,1
20 Veneziano A

2 2 2 100,0% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 1 1,0 0 0,0 0 0,0 4 2,0 2,0
21 Pozzi A

1 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,5 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0,0
8.4 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2004-05 61-70 3
MARGINE SCONFITTA
CAMMINO TOTALE 6-10 1
11-6 11-15 1
16-20 2
CAMMINO IN CASA +40 2
7-1
CASA
CAMMINO FUORI PUNTI REALIZZATI
4-5 41-50 1
PUNTI SUBITI
MARGINE VITTORIA 61-70 1
1.5 2
6-10 2 FUORI
11-15 1 PUNTI REALIZZATI
16-20 3 41-50 1
20+ 2 51-60 3
30+ 1 61-70 1
PUNTI SUBITI
CASA 71-80 3
PUNTI REALIZZATI 91-100 2
61-70 4
71-80 3 TOTALE
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
41-50 1 41-50 2
51-60 3 51-60 3
61-70 3 61-70 1
PUNTI SUBITI
FUORI 61-70 1
PUNTI REALIZZATI 71-80 3
51-60 1 91-100 2
61-70 1
71-80 1
81-90 1 PLAYOFF CAMPIONATO 2004-05
PUNTI SUBITI
51-60 3 CAMMINO TOTALE
61-70 1 0-1
CAMMINO FUORI
TOTALE 0-1
PUNTI REALIZZATI
51-60 1 MARGINE SCONFITTA
61-70 5 6-10 1
71-80 4
81-90 1 FUORI
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
41-50 1 61-70 1
51-60 7 PUNTI SUBITI
71-80 1
COPPA PRIMAVERA 2005 MARGINE SCONFITTA
1-5 1
CAMMINO TOTALE 11-15 1
4-2
CASA
CAMMINO IN CASA PUNTI REALIZZATI
2-1 51-60 1

CAMMINO FUORI PUNTI SUBITI


2-1 71-80 1

MARGINE VITTORIA FUORI


11-15 1 PUNTI REALIZZATI
16-20 1 41-50 1
30+ 1
40+ 1 PUNTI SUBITI
51-60 1
CASA
PUNTI REALIZZATI
81-90 2 TOTALE
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 41-50 1
51-60 1 51-60 1
61-70 1
PUNTI SUBITI
FUORI 51-60 1
PUNTI REALIZZATI 71-80 1
61-70 1
91-100 1 PLAYOFF PRIMAVERA

PUNTI SUBITI CAMMINO TOTALE


41-50 2 0-1
CAMMINO FUORI
TOTALE 0-1
PUNTI REALIZZATI
61-70 1 MARGINE SCONFITTA
81-90 2 6.10 1
91-100 1
FUORI
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
41-50 2 41-50 1
51-60 1
61-70 1 PUNTI SUBITI
51-60 1
CAMPIONATO REGIONALE 2005 71-80 1
81-90 1
CAMMINO TOTALE
0-6 FUORI
PUNTI REALIZZATI
CAMMINO IN CASA 51-60 1
0-3
CAMMINO FUORI PUNTI SUBITI
0-3 51-60 1
91-100 1
MARGINE SCONFITTA +100 1
1-5 2
11-15 1 TOTALE
+20 1 PUNTI REALIZZATI
+30 1 51-60 4
+40 1 61-70 2

CASA PUNTI SUBITI


PUNTI REALIZZATI 51-60 1
51-60 1 61-70 1
61-70 2 71-80 1
81-90 1
PUNTI SUBITI 91-100 1
61-70 1 100+ 1
TOTALE 2004-05
PUNTI SUBITI
CAMMINO TOTALE 41-50 3
15-16 51-60 8
61-70 4
CAMMINO IN CASA
9-5 MARGINE SCONFITTA
1-5 3
CAMMINO FUORI 6-10 3
6-11 11-15 3
16-20 2
MARGINE VITTORIA +20 1
1-5 2 +30 1
6-10 2 +40 3
11-15 2
16-20 4 CASA
20+ 2 PUNTI REALIZZATI
30+ 2 41-50 1
40+ 1 51-60 2
61-70 2
CASA
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
61-70 4 61-70 2
71-80 3 71-80 2
81-90 2 81-90 1

PUNTI SUBITI FUORI


41-50 1 PUNTI REALIZZATI
51-60 4 41-50 3
61-70 4 51-60 6
61-70 2
FUORI PUNTI SUBITI
PUNTI REALIZZATI 51-60 3
51-60 1 71-80 4
61-70 2 91-100 3
71-80 1 100+ 1
81-90 1
91-100 1 TOTALE
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
41-50 2 41-50 4
51-60 3 51-60 8
61-70 1 61-70 4

PUNTI SUBITI
TOTALE 51-60 3
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
51-60 1 71-80 6
61-70 6 81-90 1
71-80 4 91-100 3
81-90 3 100+ 1
91-100 1
9.1 – Campionato 2005-06

Da sx in alto: Turri, Biagioni D, Salotti, Vergamini, Rocchiccioli Da sx in alto: Morotti, Salotti, Biagioni D, Giuntini
Da sx in basso: Giannasi, Biagioni A, Dini, Suffredini Da sx in basso: Suffredini, Biagioni A, Dini, Romani

CEFA! COL BRIVIDO…


E la prima è andata. Questa è la cosa che conta di più. Il Cefa, che solitamente accusa
ruggini all’avvio di campionato, è riuscito a superare una diretta concorrente per la zona
playoff (66-60). Qualche brivido nel finale quando la partita sembra in saccoccia, ma
Fucecchio quatta quatta torna vicina. Nel Cefa ottimo il ritorno del Verga (doppia doppia
per lui), mentre le bocche da fuoco Landrea, Max e DjLiuis non tradiscono. Il Presidente
spazza via i dubbi “da allenamento”, Fabio guerriero dei rimbalzi manca qualcosa in
attacco, dove però fa peggio Pupa più elettrico in difesa. Rotazioni completati da The Voice
e Joeinferno con Onzo perfetto dalla panchina. La chiave della vittoria del Cefa è stata
sicuramente la buona serata dei lunghi che con Verga acquistano un elemento capace di
segnare ed impegnare severamente le difese avversarie. In difesa, buona la pressione dei
due davanti, qualche pallone “morto” di troppo è stato concesso dietro. Fucecchio lotterà
per i playoff sicuramente, ieri sera aveva defezioni importanti (almeno rispetto alla gara di
Coppa) e si è trovata con problemi di falli (anche tra i garfagnini out per 5 Landrea e
Presidente)
NR 191
Città Castelnuovo – Data: 25/10/05
Giornata: 1° Andata
CEFA BASKET – FOLGORE NBA FUCECCHIO 66-60 (18-15; 39-33; 54-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-4 0-2 0-0 1 3 4 2 3 1 0 0 0
BIAGIONI A G 4-13 2-7 2-6 3 3 6 5 1 4 0 16 4
GIANNASI A F 0-0 0-1 0-0 0 2 2 1 3 1 0 0 3
VERGAMINI N F 2-2 1-2 3-4 3 7 10 0 2 3 0 10 17
BIAGIONI D C 3-5 0-0 1-2 1 1 2 5 0 2 2 7 6
RONDINA L 4-8 0-0 8-10 2 7 9 0 1 0 1 16 21
SUFFREDINI M 2-5 1-6 5-9 0 1 1 1 1 3 0 12 -1
QUINTAVALLI F 2-6 0-1 1-1 5 10 15 3 2 1 1 5 17
BOGGI G 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M n.e.

TOTAL 17-44 4-19 20-32 15 34 49 18 13 15 4 66


38.6% 21.1% 62.5%
Arbitri: Gaias e Alfinito di Pisa
Fucecchio: Faraoni, Casella 7, Tizzi 23, Matteucci, Innocenti 5, Guardini 4, Darra 8,
Paliotta 2, Placidi 11
CAMPIONATO 2005-06

IL CEFA PERDE DA SOLO

Nessuna attenuante per il Cefa. Venti minuti orrendi sperperano 16 punti e quanto di
buono fatto nel primo tempo dove, specie in difesa, il Cefa aveva giocato una ottima gara.
Non c’è tempo per pensare a questo brutto ko, è quasi un bene, stasera nuovo impegno
contro la forte Antoninformatica Livorno. Il Cefa ha pagato la serata no di diversi giocatori
e la marcatura a uomo avversaria che, come si sa, crea sempre qualche problema all’attacco
dei gialloneri. Il top scorer è stato Landrea (25) che però ha macchiato la sua gara con uno
stupido fallo tecnico nel momento della rimonta finale. Infatti, il Cefa si ritrovava anche a -
10, ma pian pianino tornava sotto senza però riuscire a tenere la testa di Molo Nuovo.
Prima volta in doppia cifra per Coach Onzo e un buon Cristian anche se da lui è sempre
lecito attendersi molto. Primo tempo molto buono per Pupa che poi esce quasi subito nella
ripresa e partita diesel, ma deludente, per Dj Liuis. Il Presidente segna il canestro del
nuovo sorpasso dopo aver sprecato tutto il vantaggio, ma è limitato dai falli. Mentre
Alessio trova poco spazio, Denion si sacrifica in difesa, ma è nullo in fase offensiva. Dopo il
buon debutto, serata no per il Verga che non riesce a pungere in attacco (ma mette a
tabellino 9 rimbalzi) e anche Fabio non è lo stesso della prima giornata contro Fucecchio.
Rimane un brutto ko che il Cefa dovrà subito assorbire, un incidente di percorso che è
meglio sia arrivato ora ad inizio stagione che più avanti nella fase calda e che deve far
crescere la squadra.

NR 192
Città: Livorno – Data: 7/11/05
Giornata: 2° Andata

MOLO NUOVO LI – CEFA BASKET 66-60 (4-12; 19-35; 45-43)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-4 0-1 2-2 1 2 3 2 5 1 0 6 8
BIAGIONI A G 11-20 0-4 3-5 2 6 8 4 1 6 0 25 12
SALOTTI D F 0-3 0-0 0-2 0 1 1 2 0 2 0 0 -2
VERGAMINI N F 0-4 0-1 1-4 3 6 9 1 1 4 0 1 -1
BIAGIONI D C 1-1 0-0 0-2 2 1 3 5 1 4 0 2 0
RONDINA L 3-11 0-0 0-3 1 5 6 1 0 1 3 6 3
LUCCHESI C 4-6 0-0 0-0 4 1 5 5 1 0 0 8 12
QUINTAVALLI F 0-2 0-3 1-6 4 8 12 3 3 2 0 1 4
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 1 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 2-4 2-5 1-3 0 1 1 4 1 4 0 11 8

TOTAL 23-56 2-14 8-27 17 31 48 27 14 24 3 60


41.1% 14.3% 29.6%

Arbitri: Panziera e Lovino di Pisa


Molo Nuovo: Benetti, Vannucchi 2, Pianigiani, Angella 26, Munforte 10, Bastianelli 6,
Vigoni 15, De Biasi 5, Ricci 1
Note arbitrali: fallo tecnico a Biagioni A
CAMPIONATO 2005-06

QUESTO PAZZO CEFA…


Tanto brutti lunedì sera, almeno nel secondo tempo, tanto belli ieri sera. Il Cefa si
conferma squadra di livello che non può però mai permettersi di abbassare la tensione.
Alla fine la due giorni stile Nba ha portato uno 0-2 che doveva essere almeno 1-1 e che
poteva anche essere un clamoroso 2-0. L’Antoniformatica Livorno, vincitrice della Coppa
Primavera 2005 e favorita per il primo posto nel girone, deve soffrire all’overtime per aver
ragione dei ragazzi di Rocchiccioli con un incredibile Ceccarelli (36 punti) sugli scudi. Una
signora squadra con questo elemento non da Amatori e un ottimo gioco e un Cefa che ha
tenuto testa sino alla fine sfiorando il colpaccio quando a 1’30” dalla fine Landrea piazzava
la bomba del 60-57 che non bastava per chiudere il match. Ai supplementari era poi la
stella di Ceccarelli, che apriva con due triple, e l’eccessiva foga dei gialloneri a spingere la
vittoria verso Livorno. Gare con alterne fortune per i protagonisti. I due uomini
maggiormente decisivi, Max e Landrea, hanno alternato ottime cose ad errori anche banali,
ma, si sa, sono loro che possono spostare l’ago tra vittoria e sconfitta. Sono stati poco
coinvolti i lunghi con il Verga in serata e poco servito, SuperMario solito lottatore con
qualche errore offensivo e Alessio che ha dato davvero un’aggiunta di grinta incredibile.
Non in perfette condizioni fisiche Dj Liuis, mentre si sono fatti notare poco sia Denion che
Big Cri che il Presidente. Degli esterni sono rimasti a guardare Joeinferno e Onzo, in
versione coach per 45’, mentre ha avuto spazio Pupa con un buon avvio di gara. Una
partita che regala al Cefa una certezza: tutte le sfide possono essere vinte, ma per trovare
equilibrio in campo si deve partire dalla difesa vista ieri sera.

NR 193
Città: Castelnuovo – Data: 8/11/05
Giornata: 3° Andata

CEFA BASKET – ANTONINFORMATICA LI 70-76 (13-16; 30-31; 46-53; 65-65)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-1 1-2 0-0 1 1 2 1 1 0 0 5 7
BIAGIONI A G 4-12 3-6 3-4 2 2 4 2 1 4 0 20 9
SALOTTI D F 1-4 0-0 0-0 1 6 7 1 0 2 0 2 4
VERGAMINI N F 2-3 0-0 2-2 2 3 5 2 0 0 0 6 10
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-2 1 2 3 3 0 0 0 0 0
RONDINA L 0-1 0-0 0-2 1 2 3 1 0 1 1 0 0
LUCCHESI C 1-3 0-0 0-2 1 6 7 2 0 2 0 2 3
QUINTAVALLI F 5-13 0-4 0-2 6 11 17 3 1 3 0 10 15
GIANNASI A 1-1 0-0 0-0 2 1 3 3 3 0 0 2 8
SUFFREDINI M 5-11 0-9 13-21 0 1 1 2 2 2 0 23 1
ROCCHICCIOLI M n.e.
BOGGI G n.e.
TOTAL 20-50 4-21 18-35 17 35 52 20 8 14 1 70
40% 19% 51.4%

Arbitri: Simula e Bani di Pisa


Antoninformatica: Baroni 5, Palmieri 9, Ceccarelli 36, Sardi 5, Malvolti 6, Baggiani 15,
Mattini
CAMPIONATO 2005-06

CEFA FACILE, AVANTI COSI’


La premessa è d’obbligo. La Vicarello 2004 vista ieri sera non è certo una delle migliori
formazioni del campionato, per usare un eufemismo, Crosato a parte. Così il Cefa non ha
risentito delle varie assenze e, anzi, ha giocato una ottima gara con un piccolo black out nel
secondo quarto in attacco, prontamente risolto nel resto della gara. Leader indiscusso è
stato Landrea con 33 punti e una prestazione ai limiti della perfezione, ma bene hanno
fatto gli esterni visto che anche Pupa scrive 14 a referto con una difesa che ha dato
parecchio fastidio agli avversari. Quasi doppia cifra anche per il solito e solido SuperMario
e per Denion che gioca una buona gara da centrale difensivo, mentre in fase offensiva si
sveglia solo a partita chiusa. La reattività del Verga, ancora da coinvolgere in attacco, e la
rabbia leonina di Ale hanno fatto il resto con un Presidente limitato dai falli e un Onzo
parecchio concentrato a portare in fondo un successo fondamentale. Partita in discesa sin
dall’inizio, poi un calo stile Livorno faceva temere qualcosa, ma il valore delle due squadre
emergeva nettamente nel secondo tempo di gara. Ci voleva per scacciare i fantasmi di due
gare perse che potevano avere un esito diverso, ma non c’è tempo per sedersi. Proprio a
causa di quelle due sconfitte, il campionato del Cefa non è in salita, ma diciamo in falso
piano.

NR 194
Città: Collesalvetti – Data: 18/11/05
Giornata: 4° Andata

AS VICARELLO 2004 – CEFA BASKET 40-68 (11-22; 23-27; 33-54)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-10 1-2 1-2 2 2 4 1 4 2 0 14 13
BIAGIONI A G 10-17 3-6 4-8 5 5 10 0 4 6 0 33 27
QUINTAVALLI F F 2-7 1-2 2-2 1 6 7 1 3 2 0 9 11
VERGAMINI N F 1-4 0-0 0-0 2 4 6 2 1 3 1 2 4
SALOTTI D C 4-12 0-0 0-0 1 10 11 2 1 2 0 8 10
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 1 1 2 4 0 1 0 0 1
ROCCHICCIOLI M 1-3 0-2 0-0 0 0 0 2 0 2 0 2 -4
GIANNASI A 0-1 0-0 0-4 0 2 2 1 2 2 0 0 -3

TOTAL 23-54 5-12 7-16 12 30 42 13 15 20 1 68


42.6% 41.6% 43.7%

Arbitri: Alfinito e Simula di Pisa


As Vicarello: Ferraro 6; Rossi 8; Favilli 8; Biddle; Menichetti; Nencini; Ferretti; Dal
Canto; Bernardini 2; Crosato 16; De Mitri
CAMPIONATO 2005-06

E’ UN CEFA MATURO
A noi questo Cefa piace. Subisce, rimonta e vince una partita non certo impossibile, ma
dimostrando grande forza di spirito visto anche le assenze cui doveva fare fronte. Una
Vicarello, quella di Cauteruccio non parso in grandissima serata, rimaneggiata parte
forte…anzi troppo forte per essere vero e dopo il 13-0 iniziale, il Cefa si sveglia piano piano
dal torpore, grazie a The Voice, chiude il cerchio con Landrea, ma il bello è che trova
canestri da tutti gli elementi con grande facilità. Doppia cifra per Pupa, Big Cri e Verga,
quasi per Denion e The Voice, senza contare i 24 di Landrea e che Onzo è rimasto out per
infortunio e il Presidente ha avuto ancora (strano) problemi di falli. Il carattere del Cefa
viene clamorosamente a mancare nei primi 5-6 minuti di gara, poi Alessio suona la carica e
la squadra macina gioco e senza accorgersene si trova davanti quando Pupa mette il 26-25
dopo una rimonta firmata Landrea-Big Cri. Nel terzo quarto, Pupa è in trance (9 punti in
un amen) e Verga non da meno (8) per un allungo decisivo. Non arriva mai lo scrollone
definitivo, anche se la differenza tra le due squadre lo imporebbe, ma il Cefa non rischia
neanche e mantiene sempre un vantaggio in doppia cifra fino a poter esultare per una
vittoria fondamentale per la classifica.

NR 195
Città: Castelnuovo – Data: 22/11/05
Giornata: 5° Andata

CEFA BASKET – POL VICARELLO 72-61 (12-23; 34-30; 58-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-11 1-3 0-0 1 3 4 4 3 2 0 13 10
BIAGIONI A G 9-19 0-5 6-6 1 2 3 3 5 3 0 24 14
SALOTTI D F 3-9 0-0 0-0 3 6 9 4 1 0 0 6 10
VERGAMINI N F 4-6 0-1 2-4 3 5 8 1 1 2 0 10 12
BIAGIONI D C 0-2 0-0 1-2 0 1 1 4 0 1 0 1 0
LUCCHESI C 6-10 0-0 0-0 5 7 12 3 0 2 1 12 19
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 1 0 1 0 1 2 0 0 -1
GIANNASI A 3-4 0-0 0-0 2 2 4 4 0 2 0 6 7

TOTAL 30-62 1-9 9-12 16 26 42 23 11 14 1 72


48.4% 11.1% 75%

Arbitri: Gaias e Bani di Pisa


Pol Vicarello: Tembo 2, Dal Canto 10, Gabrielli 8, Bontà 11, Schiavone 4, Cauteruccio 26
CAMPIONATO 2005-06

CEFA, QUALCOSA E’ MANCATO


Il Cefa perde lo scontro diretto contro Cyrano Basket, Molina di Quosa, per 69-63. Una
partita che era un bivio per la squadra del presidente Biagioni e purtroppo il ko lascia i
gialloneri nel limbo della classifica e delle proprie convizioni. Gara equilibrata, in cui il
Cefa ha subito troppo sotto il proprio canestro contro gli atletici avversari, ma che,
nonostante molti errori, è rimasta sempre a portata di mano. In attacco si sono viste varie
soluzioni, la squadra non è stata Landrea dipendente anche perché la guardia di via XX
Aprile era cotta per i turni di lavoro. Così, mentre Magic Six rimaneva comunque miglior
marcatore della formazione, ma con “soli” 15 punti, ecco l’ottima prova offensiva di un Dj
Liuis (14) ancora con qualche acciacco fisico, mentre nel primo tempo erano arrivate le
fiammate Denion e Presidente. Solita gara in cui non fa male, ma sembra possa dare di più
per Big Cri, mentre arrivano contributi solamente onesti e nulla più per Pupa, Ale e Verga.
Sono i parziali di inizio gara, fine primo quarto e inizio terzo a pesare sul risultato finale. I
problemi maggiori in difesa dove la squadra ha speso vari falli senza però riuscire mai
venire a capo di alcuni giochi degli avversari, molto abili a buttarsi a canestro dietro la
linea difensiva dei lunghi. Il lato maggiormente negativo può essere un altro: ancora una
volta arriva una sconfitta esterna in volata. Si contano sulle dite i blitz in gare sofferte per il
Cefa, un fattore dove la squadra deve crescere dal punto di vista caratteriale. Ieri sera,
alcuni passi avanti si sono registrati ancora nel coinvolgimento totale della squadra in
attacco.

NR 196
Città: Pisa-Passi – Data: 1/12/05
Giornata: 6° Andata

CYRANO BASKET – CEFA BASKET 69-63 (23-19; 36-36; 55-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-2 2-5 0-0 2 1 3 1 2 2 0 6 4
BIAGIONI A G 4-8 1-7 4-9 1 1 2 2 3 5 0 15 3
SALOTTI D F 2-6 1-1 3-4 0 3 3 2 0 2 0 10 6
VERGAMINI N F 0-0 0-1 4-4 1 3 4 2 0 5 0 4 2
BIAGIONI D C 3-5 0-0 0-0 1 2 3 3 0 1 1 6 3
LUCCHESI C 3-5 0-0 0-1 0 5 5 4 0 0 2 6 10
RONDINA L 7-11 0-0 0-5 1 3 4 2 0 1 2 14 10
GIANNASI A 1-1 0-0 0-0 0 1 1 5 0 2 0 2 1

TOTAL 20-38 4-14 11-23 6 19 25 21 5 18 5 63


52.6% 28.6% 47.8%

Arbitri: Simula e Murgia di Pisa


Cyrano: Betti 2, Pizzanelli 8, Zaccagnini 2, Castrucci 23, Giuntini 11, Rocchi 6, Della
Longa, Mazzocchi 17
CAMPIONATO 2005-06

CEFA, VITTORIA D’ORDINANZA


Vittoria agevole per il Cefa che passa con un largo 64-48 sulla Polisportiva La Perla di
Santa Maria a Monte, alla prima partecipazione al campionato amatori Uisp. Un successo
abbastanza tranquillo con luci ed ombre, ma soprattutto un emergenza infortuni che non
fa intravedere un roseo futuro per le sfide decisive con Molo Nuovo (13/12) e Fucecchio
(23/12). La nota negativa arriva dunque dall’infermeria dove sostano Damianone (per lui
ancora due mesi di stop), Fabio (possibile rientro per una delle due gare), Onzo (si parla di
2006), Dj Liuis (esami sabato) e Max (visita da consegnare). In campo la squadra, diretta
dallo stampellato Michele, ha fatto vedere cose buone e cose meno buone. La partenza è
orrenda e non è la prima volta che capita anche se per fortuna si porta sempre dietro una
reazione. La difesa è andata abbastanza bene, ma vista la scarsità di lunghi avversari e la
povertà di handball degli esterni, c’era poco da arginare. L’attacco ha registrato un passo
indietro. Intanto, Landrea, miglior marcatore cone 27 punti, non è più il prenetatore di una
volta, anche se spesso delega il ruolo di playmaker. La palla gira molto più che in passato,
cosa positiva se non fosse che la circolazione è per lo più esterna e un po’ troppo lenta, due
cose se vogliamo collegate. Non ci sono troppi sbocchi per passaggi vicini a canestro ed è
mancata, specie ieri sera, la figura di un post alto che ha tentato di fare qualche volta
Alessio, ma che richiede un giocatore con caratteristiche diverse, tipo Denion (che è in
buona forma) o Verga (ancora avulso dal gioco in fase offensiva). Serata opaca per Big Cri
che nonostante possa spadroneggiare commetti qualche errore di troppo in attacco e lo
stesso vale per un Presidente che comunque si costruisce bene i suoi tentativi. Gli altri
punti arrivano da fuori, sia da Denion che da Verga, che dagli unici due esterni superstiti
Pupa e Landrea.

NR 197
Città: Castelnuovo – Data: 6/12/05
Giornata: 7° Andata

CEFA BASKET – POL LA PERLA 64-46 (18-16; 32-25; 49-36)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-5 0-3 0-0 1 1 2 4 1 0 0 6 4
BIAGIONI A G 9-16 3-8 0-0 2 3 5 1 4 4 1 27 18
SALOTTI D F 6-15 0-1 0-0 4 11 15 3 1 1 0 12 17
VERGAMINI N F 1-4 1-1 1-2 4 9 13 1 0 3 0 6 12
BIAGIONI D C 1-6 0-0 2-3 2 5 7 3 0 3 0 4 2
LUCCHESI C 3-10 0-0 1-1 4 8 12 1 1 4 2 7 11
GIANNASI A 1-4 0-1 0-2 3 2 5 4 1 0 0 2 2

TOTAL 24-60 4-14 4-8 20 39 59 17 8 15 3 64


40% 28.6% 50%

Arbitri: Bani e Gaias di Pisa


Pol. La Perla: Genva, Meini, Messina, Lazzerini 4, Luchini 7, Cappello, Giannetti 18,
Mascarello 13, Picchi 4
CAMPIONATO 2005-06

ECCHECAXXO! ECCHECULO!

Abbiamo perso la finale di un campionato per 1 punto e con la palla in mano. Credevo che
di peggio non potesse accadere in un campionato Amatori. Ieri sera non era una finale, ma
era una partita importante per i playoff e il peggio è avvenuto! 4 secondi e pochi decimi alla
fine, siamo 56-58 e ha due tiri liberi il Verga. Ora, se li sbagliasse, ci si potrebbe anche
arrabbiare, ma è successo altre volte di perdere così e comunque…il Verga fa 2 su 2 come
da copione perché tira sempre bene dalla lunetta. Il copione non lo rispetta tale Angella
che parte da fondocampo, pressato, tira comunque da circa 9-10 metri, un tiro teso, ma
preciso che entra nell’anello senza nemmeno passare dal tabellone. Scene di giubilo in casa
Molo Nuovo, facce incredule in casa Cefa. Una sconfitta assorbita sul momento con
qualche risata isterica per il modo in cui è arrivata, ma purtroppo che farà molto male a
freddo perché adesso la classifica si complica e il Cefa dovrà davvero sbagliari più poco
partendo da Fucecchio venerdì 23. Landrea non ha fatto il SeiDue e si vede anche se alla
fine il suo tabellino tradirà troppe palle perse ed una percentuale ai liberi da migliorare.
Prima da “idoneo” per Max che all’inizio sbatte contro la ruggine dell’esser stato fermo da
tempo poi segna quando conta nel finale. Benissimo anche Verga (soprattutto a rimbalzo
d’attacco) e il Presidente che sgomita degnamente, sufficiente Pupa. La serata no di Ale e
Denion è lo specchio di una sconfitta forse meritata, ma che il Cefa sembrava capace di
evitare con un finale in cui aveva messo in difficoltà gli avversari, timorosi di vincere.
Purtroppo, il disgraziato terzo periodo, e non è il primo della stagione, condanna i
gialloneri di Onzo alla sconfitta e adesso la parola d’ordine per la gara di Fucecchio è una
sola: vincere.

NR 198
Città: Castelnuovo – Data: 13/12/05
Giornata: 1° Ritorno

CEFA BASKET – MOLO NUOVO 58-61 (11-17; 30-26; 40-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-5 1-3 0-0 0 3 3 2 2 1 0 5 3
BIAGIONI A G 8-14 2-6 4-8 5 3 8 4 2 8 0 26 14
SALOTTI D F 0-6 0-0 0-0 1 6 7 1 2 0 0 0 3
VERGAMINI N F 4-10 0-0 3-4 6 2 8 3 1 1 0 11 12
BIAGIONI D C 2-5 0-0 0-2 6 8 14 4 0 4 1 4 10
SUFFREDINI M 4-12 0-2 4-10 0 3 3 1 4 2 0 12 1
GIANNASI A 0-3 0-0 0-0 3 5 8 1 3 3 0 0 5

TOTAL 19-55 3-11 11-24 21 30 51 16 14 19 1 58


34.5% 27.2% 45.8%

Arbitri: Bani e Gaias di Pisa


Molo Nuovo: Benetti 3, Pianigiani, Angella 22, Munforte 8, Bastianelli 11, Vigoni 13, De
Biasi 2, Ricci 2
CAMPIONATO 2005-06

BABBO NATALE? ESISTE! E’ IL CEFA

Terremoto Cefa. La formazione garfagnina fallisce ancora in uno scontro diretto e si trova
attualmente fuori dalla zona playoff che vale l’A1 per la prossima stagione. Un risultato che
sinora rispecchia quanto visto in questo torneo dove la squadra del Presidente Biagioni è
stata capace di vincere solo le gare in cui aveva nettamente il pronostico dalla sua parte e
ha sempre perso le partite più tirate ed importante. Il 2005 si chiude davvero in malo
modo con un record negativo (4-5) cosa che non è accaduta spesso in questi ultimi anni. Ci
vorrà un ben altro 2006, che si aprirà con quello che forse è l’unico impegno veramente
difficile a Livorno, ma a questo punto servono punti anche lì, per riuscire ad agganciare
almeno il 4° posto in classifica. Al Cefa non basta il ritorno da Siena di Barba Romani e
quello in corsa da Carrara dell’ex coach Max e del coach Onzo. La seconda sconfitta
consecutiva arriva soprattutto in attacco dove le bocche da fuoco della squadra sono spente
e dove, come purtroppo accade spesso, il Cefa va in difficoltà appena trova una difesa che
non sia una 2-3, in questo caso una 3-2. Praticamente nulla la prova dei lunghi sotto il
canestro avversario, il solo Super Mario si batte con risultati alterni, ma con ottimi
momenti nel caldo finale. Il Cefa non riesce nemmeno a limitare il passivo e così la vittoria
con + 6 dell’andata, va in cantina. Insomma, una delle serate più nere della gestione del
Presidente Biagioni che segue immediatamente la clamorosa sconfitta con canestro da
centrocampo, quasi a voler significare che in questo periodo per il Cefa c’è davvero poco da
fare. La partenza non è malvagia, ma dopo 20’ il tabellone segna un bassissimo 21-16 col
Cefa che tornerà sotto con un ottimo terzo quarto pero poi affondare negli ultimi 10’ con
soli 5 punti a referto di cui 3 provenienti da tiri liberi di Super Mario. È Game Over.

NR 199
Città: Fucecchio – Data: 23/12/05
Giornata: 2° Ritorno

FICECLUM FUCECCHIO – CEFA BASKET 52 -42 (7-9; 21-16; 34-37)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-3 0-1 0-2 2 2 4 0 1 0 0 0 -1
BIAGIONI A G 4-10 0-2 4-8 3 2 5 4 0 2 1 12 4
QUINTAVALLI F F 3-9 0-0 3-4 5 7 12 1 3 2 1 9 16
GIANNASI A F 2-6 0-0 0-0 0 5 5 1 0 0 0 4 5
VERGAMINI C 0-3 0-0 0-0 0 5 5 1 3 4 0 0 1
SUFFREDINI M 1-4 1-6 0-2 0 0 0 4 1 1 0 5 -5
SALOTTI D 0-2 0-0 0-0 1 9 10 3 0 0 0 0 8
ROMANI M 4-11 1-7 1-2 1 4 5 2 1 2 0 12 2
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 1 1 0 0 0

TOTAL 14-49 2-16 8-20 12 35 47 18 10 12 2 42


28.5% 12.5% 40%

Arbitri: Giantini e Vincenti di San Miniato


Fucecchio: Benelli 9, Banchini 5, Faraoni, Casella, Tizzi 8, Matteucci 11, Innocenti 4,
Placidi 10, Guardini, Giacomelli, Pallotta 5
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
CAMPIONATO 2005-06

NR 200
Città: Livorno – Data: 10/1/06
Giornata: 3° Ritorno

ANTONIFORMATICA LI – CEFA BASKET 100-50 (26-12; 48-19; 76-36)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 9-14 0-2 1-2 3 1 4 1 1 2 0 19 14
BIAGIONI A G 4-15 1-4 7-9 1 4 5 1 2 5 1 18 5
SALOTTI D F 4-8 0-1 0-0 2 4 6 3 0 2 0 8 7
GIANNASI A F 0-7 0-0 0-0 0 3 3 3 0 0 0 0 -4
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 6 6 1 1 1 0 0 6
ROCCHICCIOLI M 2-5 0-4 1-2 0 0 0 1 0 3 0 5 -6

TOTAL 19-49 1-11 9-13 6 18 24 10 4 13 1 50


38.8% 9.1% 69.2%

Arbitri: Panziera e Bani di Pisa


Antoninformatica: Baroni 12, Palmieri 8, Palumbo 8, Ceccarelli 20, Sardi 3, Malvolti 18,
Baggiani 2, Mattini 6, Rizzi 23

NR 201
Città: Vicarello – Data: 27/1/06
Giornata: 4° Ritorno

POL VICARELLO – CEFA BASKET 79-58 (20-8; 37-24; 59-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 7-14 0-2 0-0 2 2 4 4 3 1 0 14 11
BIAGIONI A G 8-24 1-6 4-5 7 3 10 2 3 4 3 23 16
VERGAMINI N F 4-7 0-2 4-6 1 0 1 2 1 6 0 12 1
GIANNASI A F 2-4 0-0 0-1 1 5 6 2 3 1 1 4 10
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-0 2 3 5 4 0 1 1 0 3
ROCCHICCIOLI M 0-3 0-1 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -4
SALOTTI D 1-8 1-2 0-0 0 7 7 1 1 0 2 5 7

TOTAL 22-62 2-13 8-12 13 20 33 15 11 13 7 58


35.5% 15.4% 66.7

Arbitri: Rossetti e Bani di Pisa


Pol Vicarello: Guidetti 31, Sessa 7, Bontà 18, Schiavone 6, Carlesi 17
CAMPIONATO 2005-06

IL CEFA HA ANCORA QUALCHE CUORE


Una sconfitta non può aver sapore diverso dall’amaro. Il Cefa cade ancora, 5° ko
consecutivo, ma stavolta, dopo alcune uscite davvero brutte, il cuore della squadra del
presidente Biagioni ha battuto forte. La sconfitta contro l’odiosa e pugilistica Molina arriva
solo nel finale quando i garfagnini sono in debito d’ossigeno sia per il numero ridotto di
persone a referto, con Denion pure febbrato e Davidone fuori per cinque falli anzitempo,
sia per un ritmo troppo basso negli ultimi allenamenti. Nonostante la superiorità degli
avversari, squadra già dura da affrontare pure al completo, il Cefa ha lottato con ritrovato
spirito e ha fatto sognare un PalaPupa finalmente quasi esaurito. Proprio il giocatore che
dà il nome all’impianto risulta il miglior marcatore della squadra, 15 punti, con una prova
semi-monster (50% da 2, 67 da 3 e 75 ai liberi), ma il tabellino parla di altri tre giocatori in
doppia cifra e quindi di punteggi ben distribuiti. Il Cefa prova a costruire la sua partita in
difesa dove viene concesso molto agli avversari dalla distanza, ma viene subita solo una
tripla, e si cerca di chiudere vicino al ferro dove la superiorità fisica di Molina è tangibile.
L’attacco soffre soprattutto nel finale, dopo aver reagito bene alla difesa a uomo degli
avversari. Vanno in difficoltà soprattutto i lunghi che ricevono pochi palloni, Verga segna
12 dei suoi 14 punti nel primo tempo, e Max e Landrea conducono le danze con risultati
alterni. La condizione fisica sicuramente finisce per penalizzare il Cefa nell’arrivo in volata
dopo aver accarezzato anche un vantaggio importante sul 58-57, la partita che andava
avanti punto punto subisce un’accelerazione da parte di Molina e anche se arrivano punti
da Max, la rincorsa non ha buon fine. Sconfitta quindi. Ma il Cefa ha reagito a settimane
molto difficili.

NR 202
Città: Castelnuovo – Data: 31/1/06
Giornata: 5° Ritorno

CEFA BASKET – CYRANO BASKET 64-71 (13-15; 30-28; 46-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-6 2-3 3-4 2 3 5 4 3 3 0 15 15
SUFFREDINI M G 4-15 0-9 5-8 0 3 3 3 0 3 0 13 -10
BIAGIONI A F 5-16 0-3 4-10 3 3 6 3 0 4 4 14 0
VERGAMINI N F 5-7 1-1 1-2 6 6 12 4 2 2 0 14 23
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 5 0 0 0 0 1
SALOTTI D 1-5 1-2 0-0 2 3 5 5 0 0 0 5 5
ROCCHICCIOLI M 0-1 1-2 0-0 0 0 0 1 1 0 0 3 2

TOTAL 18-50 5-20 13-24 13 19 32 25 6 12 4 64


36% 25% 54.2%

Arbitri: Simula e Bani di Pisa


Cyrano: Betti 2, La Dogana 8, Zaccagnini 2, Cioni 6, Castrucci 23, Giuntini 5, Rocchi 4,
Della Longa 4, Mazzocchi 15
CAMPIONATO 2005-06

RITORNO ALLA VITTORIA


Torna a vincere sul campo il Cefa Amatori. Lo fa nella serata più scontata contro la
Polisportiva La Perla di Montelcavoli, squadra assemblata quest’anno e ancora a zero
vittorie. Il Cefa poco brillante delle ultime settimane conferma lo stato di convalescenza
riuscendo a portare a casa la vittoria giocando una partita sotto tono, stando comunque
sempre avanti e senza rischiare troppo. Il problema maggiore è a rimbalzo dove gli
avversari si buttano dall’esterno facendo soffrire i lunghi Cefa, ma proprio a centimentri
non c’è molta partita. Gli attacchi della Perla sono costruiti con 4 giocatori sul perimetro, la
cosa potrebbe mettere in difficolta la 2-3 del Cefa, ma per fortuna la qualità dei giocatori
pisani non è elevata (eufemismo). La formazione del presidente Biagioni è subito sotto (2-
0), ma una tripla di Landrea regala il vantaggio che il Cefa non perderà mai. La squadra
giallonera non riesce mai ad allungare in maniera decisa ed anche quando sale a +8/+9
permette sempre agli avversari di vedere uno spiraglio di luce. Una delle note positive è lo
scorer con tutti a referto e una buona distribuzione dei punti se si esclude Bomber Landrea
che ha chiuso con 24. Doppia cifra (la quarta consecutiva) per Pupa, la sfiora Denion, a
quota 6 Verga, e il pres e 4 per Ale e coach Onzo. Il Cefa si porta ad un record di 6-8, ormai
i playoff sembrano essersene andate dopo la serie di 5 ko consecutivi, ma i gialloneri hanno
il dovere e la possibilità di portare nella fase orologio il record in positivo e chiudere con un
10-8 che potrebbe portarli almeno al quinto posto.

NR 203
Città: S. Maria a Monte – Data: 8/2/06
Giornata: 6° Ritorno

POL PERLA – CEFA BASKET 57-63 (15-18; 28-34; 40-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-11 1-4 0-0 1 3 4 1 1 3 0 11 4
BIAGIONI A G 9-19 1-6 3-4 3 6 9 3 4 3 0 24 18
GIANNASI A F 2-7 0-0 0-0 4 6 10 2 0 2 0 4 7
VERGAMINI N F 3-6 0-1 0-2 4 4 8 4 0 3 0 6 5
BIAGIONI D C 3-7 0-0 0-0 1 2 3 5 0 0 2 6 7
SALOTTI D 4-7 0-1 0-1 0 8 8 0 0 0 0 8 11
ROCCHICCIOLI M 2-4 0-2 0-0 0 0 0 0 0 1 0 4 -1

TOTAL 27-61 2-14 3-7 13 29 42 15 5 12 2 63


44.2% 14.3% 42.8%

Arbitri: Vincenti di San Miniato e Paradiso di Pontedera


Perla: Messina, Lazzerini 7, Cappello, Giametti 4, Mascarello 12, Picchi 25, Capizzi 9,
Mascagni
CAMPIONATO 2005-06

7° Ritorno: l’As Vicarello non si presenta, vittoria a tavolino

TOTAL CONTROL
Tutto sin troppo facile. Tanto che, dopo 10’ giocati senza sbavature, il Cefa si siede
addormentando una partita che regala più poche emozioni se si esclude un alleyhoop (!!!)
del rientrante Suffredini. La Perla, squadra ancora a secco di vittorie nel girone, non è
certo ostacolo insormontabile, ma due settimane fa i ragazzi pisani avevano dato battaglia,
mentre ieri sera il loro avvio è davvero disastroso ed un Cefa molto attento ne approfitta
lasciando alla fine del primo quarto solamente le briciole (25-5). Partita chiusa ma che la
formazione del presidente Biagioni non può chiudere con punteggi record a causa di una
panchina troppo corta viste le assenze di Pupa e Verga ed il mancato recupero di
Damianone. Rimane una cavalcata tranquilla sino al 76-57 finale con il Cefa persino capace
di distrarsi talmente tanto da far tornare La Perla a –11.

NR 204
Città: Castelnuovo – Data: 24/2/06
Giornata: 1° fase a orologio

CEFA BASKET – POL PERLA 76-57 (25-5; 35-19; 47-31)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M (k) G 10-21 0-3 6-9 1 2 3 4 6 4 0 26 14
BIAGIONI A G 9-18 2-8 4-6 3 8 11 4 5 3 0 28 25
GIANNASI A F 1-8 0-0 0-0 4 6 10 4 1 0 0 2 6
SALOTTI D F 7-16 0-1 0-0 0 15 15 2 1 0 0 14 20
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-0 0 8 8 5 0 1 4 2 11
ROCCHICCIOLI M 2-6 0-4 0-0 1 1 2 4 2 2 0 4 -2

TOTAL 30-72 2-16 10-15 9 40 49 23 15 10 4 76


41.7% 12.5% 66.7%

Arbitri: Bani e Gaias di Pisa


Perla: Messina, Lazzerini 2, Cappello 4, Gianetti 13, Mascarello 23, Picchi 9, Capizzi 4,
Traore 2
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini

2° fase a orologio: l’As Vicarello non si presenta, vittoria a tavolino


CAMPIONATO 2005-06

FINALE CON DOPPIO AMARO


Il Cefa chiude il campionato con due sconfitta di misura: 82-79 a Vicarello e 83-79 a
Livorno contro Molo Nuovo. Due serate consecutive che lasciano qualche rimpianto, ma
anche un ritrovato spirito che si spera possa essere la base per una ottima Coppa
Primavera, prossimo torneo a cui la squadra prenderà parte e che dunque è già nei pensieri
della società. Entrambe le sfide hanno visto il Cefa giocarsela alla pari con gli avversari, ma
rincorrere sempre e come dimostrano i numeri sono saltati fuori due punteggi alti a causa
anche della precisione da tre degli avversari (9 triple a Vicarello e 7 a Livorno). Comunque,
rimane la conclusione di un campionato affrontato tra mille difficoltà e con un po’ di
sfortuna per i gialloneri.

NR 205
Città: Vicarello – Data: 8/3/06
Giornata: 3° fase a orologio

POL. VICARELLO – CEFA BASKET 82-79 (24-24; 43-41; 67-58)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-11 1-3 0-0 1 1 2 5 2 2 0 9 1
BIAGIONI A G 13-29 2-4 5-12 7 3 10 4 5 2 0 37 25
GIANNASI A F 0-4 0-0 0-0 3 2 5 1 1 0 0 0 2
VERGAMINI N F 3-6 1-3 0-0 0 4 4 3 1 2 0 9 7
BIAGIONI D. C 1-3 0-0 0-0 1 4 5 4 0 0 0 2 5
ROCCHICCIOLI M 0-1 1-4 0-0 0 0 0 0 0 0 0 3 -1
SALOTTI D 2-7 1-2 2-4 2 1 3 4 0 1 0 9 3
RONDINA L 5-13 0-1 0-0 6 4 10 1 0 3 1 10 9

TOTAL 27-74 6-17 7-16 20 19 39 22 9 10 1 79


36.5% 35.3% 43.7%

Arbitri: Vincenti di San Miniato e Paradiso di Pontedera


Pol Vicarello: Guidetti 16, Bontà 14, Schiavone 4, Carlesi 6, Balestri 6, Cauteruccio 36
CAMPIONATO 2005-06

NR 206
Città: Livorno – Data: 9/3/06
Giornata: 4° fase a orologio

MOLO NUOVO LIVORNO – CEFA BASKET 83-79 (16-19; 46-34; 62-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-7 1-2 1-1 2 5 7 3 3 2 0 10 13
BIAGIONI A G 9-20 3-8 4-7 3 7 10 4 4 3 1 31 24
GIANNASI A F 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
VERGAMINI N F 3-7 0-1 1-4 2 6 8 1 1 3 0 7 5
BIAGIONI D C 2-5 0-0 0-0 3 4 7 2 0 0 1 4 9
ROCCHICCIOLI M 1-3 0-2 0-0 2 0 2 1 2 0 0 2 2
SALOTTI D 3-11 1-1 0-0 4 3 7 4 1 0 2 9 11
SUFFREDINI M 8-14 0-5 0-2 1 2 3 2 3 2 0 16 7

TOTAL 29-67 5-19 6-14 17 27 44 17 14 10 4 79


43.3% 26.3% 42.8%

Arbitri: Bani e Simula di Pisa


Molo Nuovo: Benetti 10, Pianigiani 3, Angella 15, Bastianelli 11, Vigoni 27, Caiazzo 17

STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2005-06


Giocate 16
Punti 1032
Media pt 64.5
T2 362/903 %=40.1
T3 52/240 %=21.7
TL 152/296 %=51.3
RA totali 228
RD totali 451
Rimb. Tot. 679
RA media 14.25
RD media 28.2
RT media 42.4
PP totali 231
PR totali 162
PP media 14.4
PR media 10.1
Falli tot 300
Falli media 18.7
Stoppate tot 44
Stoppate media 2.7
Amatori Campionato 2005-06

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
1 4 11 36,4% 1 2 50,0% 1 7 14,3% 4 1 5 5,0 1 1,0 2 2,0 0 0,0 2 2,0 12 12,0 2,0
5 Dini L
15 46 108 42,6% 8 13 61,5% 11 38 28,9% 33 22 55 3,7 35 2,3 22 1,5 2 0,1 39 2,6 133 8,9 7,3
6 Biagioni A. A
16 120 270 44,4% 61 107 57,0% 24 90 26,7% 61 51 112 6,4 44 2,7 66 4,1 11 0,7 46 2,9 373 23,3 13,1
7 Suffredini M
7 34 82 41,5% 33 61 54,1% 2 40 5,0% 12 2 14 2,0 17 2,4 17 2,4 0 0,0 17 2,4 107 15,3 1,0
8 Boggi G
2 0 1 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 1 0,5 0 0,0 -0,5
9 Vergamini N
14 32 69 46,4% 22 38 57,9% 4 14 28,6% 64 37 101 7,2 14 1,0 41 2,9 1 0,1 27 1,9 98 7,0 7,9
10 Salotti D
15 38 119 31,9% 5 11 45,4% 5 12 41,7% 93 22 115 7,7 8 0,5 12 0,8 4 0,3 37 2,5 96 6,4 7,2
11 Giannasi A
15 13 51 25,5% 0 7 0,0% 0 2 0,0% 42 22 64 4,3 18 1,2 13 0,9 1 0,1 32 2,2 26 1,7 3,3
12 Lucchesi C
5 17 34 50,0% 1 4 25,0% 0 0 0,0% 27 14 41 8,2 2 0,4 8 1,6 5 1,0 15 3,0 35 7,0 11,0
13 Quintavalli F
5 12 37 32,4% 7 15 46,7% 1 10 10,0% 42 21 63 12,6 12 2,4 10 2,0 2 0,4 11 2,1 34 6,8 11,8
14 Rondina L
5 19 44 43,2% 8 20 40,0% 0 1 0,0% 21 11 32 6,4 1 0,2 6 1,2 8 1,6 5 1,0 46 9,2 8,6
15 Rocchiccioli M
12 10 31 32,2% 2 5 40,0% 4 26 15,4% 2 4 6 0,5 7 0,6 14 1,3 0 0,0 13 1,2 34 2,8 -1,2
18 Biagioni D. D
16 17 46 36,9% 4 13 30,8% 0 0 0,0% 50 21 71 4,4 3 0,2 20 1,2 12 0,7 59 3,7 38 2,4 4,1
9.2 – Coppa Primavera 2006
IL CEFA SI RICORDA DI VINCERE
La Coppa Primavera del Cefa parte subito con un prezioso successo nel sentito derby
lucchese contro Streetball ’99. Una trasferta insidiosa come insegna il recente passato con
la formazione del presidente Biagioni capace di rovesciare le sorti nelle gare grazie ad uno
splendido secondo tempo, specie in fase difensiva. Con un roster ancora ridotto al minimo
per varie assenze, hanno fatto il loro esordio in maglia giallonera Stefano “Morox” e
Alessandro “Il Cacciatore”. Entrambi hanno segnato i loro primi punti della loro avventura
nel Cefa dando il loro importante contributo per la vittoria. L’immancabile top scorer con
26 punti è stato Landrea, come sempre tra i più attivi nella fase offensiva. Buon esordio in
coppa anche per capitan Pupa (13) e Verga (doppia doppia, 10 e 10). Non ha segnato solo il
Presidente e le spiegazioni di ciò rischiano di perdersi in discorsi elettorali da dibattere in
altra sede, mentre ha stretto i denti il vice Denion che è sceso in campo ancora alle prese
con qualche noia muscolare per essersi alzato dal letto troppo velocemente (non stiamo
scherzando). La squadra ha dimostrato di saper far valere lo spirito di gruppo formatosi in
allenamento visto che i sette giocatori a referto sono abituali frequentatori del PalaPupa
anche durante la settimana e anche nella gestione, assente Onzo, si è dimostrata maturità.
La vittoria è stata una conseguenza dopo un primo tempo in cui il Cefa ha trovato qualche
difficoltà contro la uomo avversaria (32-25) per poi prendere il largo a partire da un
grandioso terzo quarto che ha visto la rapida rimonta sino al 32 pari in pochi minuti. Da
segnalare che l’apporto dei due nuovi si è fatto soprattutto sentire proprio in difesa dove
Morox fa cambiare idea a molte parabole e il Cacciatore con la sua carabina costringe gli
avversari a saltarlo più che a girargli intorno con ovvi problemi.

NR 207
Città: S.Lorenzo a Vaccoli – Data: 20/4/06
Giornata: 1° Andata

STREETBALL 99 LUCCA – CEFA BASKET 51-60 (12-9; 32-25; 43-44)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-10 1-1 2-4 1 3 4 2 2 3 0 13 10
BIAGIONI A G 3-10 4-7 8-12 1 4 5 3 2 2 0 26 17
SALOTTI D F 2-8 0-0 1-4 2 4 6 1 3 2 3 5 6
VERGAMINI N F 4-12 0-1 2-4 4 6 10 0 0 1 1 10 9
BIAGIONI D C 0-4 0-0 0-4 3 5 8 2 0 0 0 0 0
MOROTTI S 2-5 0-0 0-0 1 3 4 0 1 2 0 4 4
MANETTI A 1-2 0-4 0-0 0 0 0 2 0 2 0 2 -5

TOTAL 16-51 5-13 13-28 12 25 37 10 8 12 4 60


36% 25% 54.2%

Arbitri: Vincenti e Mazzetti di San Miniato


Streetball: Giovannetti 2, Sartini 2, Girolami 11, Piccinini 7, Betti 7, Batini 6, Casini, Pacini
C, Del Picchia 11, Cecchini 5
COPPA PRIMAVERA 2006

IL CEFA FA, DISFA & VINCE


Il Cefa rischia più volte di gettare via una partita che meriterebbe di vincere e solo un
errore ai liberi, a cronometro già fermo, permette ai gialloneri di chiudere la sfida di
Pontedera con un successo importante (73-74) dopo un supplementare. La formazione
giallonera, che ritrovava Onzo, era protagonista, per la seconda volta consecutiva, di un
grande terzo quarto, ma negli ultimi 10’ non riusciva ad ammazzare la Virtus Pontedera. Si
gioca al “Bernabeu”, ovvero una palestra scolastica piccolissima, dove manca persino il tiro
da tre dall’angolo e questo risulterà decisivo al termine della gara. A 15” dalla fine dei 40’
regolari, l’ultimo possesso veniva gestito male con una rimessa che riusciva a trovare un
giallonero solo al terzo tentantivo, la palla poi finiva al Presidente che calibrava male il
passaggio a Landrea. Il Cefa però chiude la difesa e salva la penetrazione avversaria:
supplementari! La prima vittoria a Pontedera sembra fatta quando i garfagnini allungano
(65-69), invece risultano decisivi i secondi finali. Verga, Pupa e Landrea, ovvero i migliori
della squadra in fase realizzativa, vanno in lunetta e tutti e tre portano a casa un uno su
due. L’ultimo, Landrea, sbaglia il primo, ma col secondo fissa il 70-74. Pontedera chiude in
attacco e il numero 9 Mugnaini (bomber?) trova il tiro dalla distanza, l’arbitro segnala la
tripla, capitan Pupa protesta e Fiori di Lari riconosce il suo errore, tra la rabbia degli
avversari che se la sono presi col duo arbitrale, specie con Salassa di S. Miniato, più di una
volta. A referto vanno due punti, ma Verga fotografava la serata Cefa regalando l’ultima
rimessa a Tani, Denion commetteva fallo, il tempo era finito e il numero sette avversario
aveva l’opportunità di pareggiare: il primo libero si infrange sul secondo ferro, il Cefa
vince!

NR 208
Città: Pontedera – Data: 27/4/06
Giornata: 2° Andata

VIRTUS PONTEDERA – CEFA BASKET 73-74 (13-12; 28-27; 42-46; 63-63)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-7 2-3 2-4 1 4 5 3 4 2 0 14 14
BIAGIONI A G 7-16 1-6 8-13 2 8 10 3 5 3 1 25 19
SALOTTI D F 4-10 0-1 0-0 1 2 3 5 2 4 0 8 2
VERGAMINI N F 7-13 0-0 4-9 4 3 7 3 3 8 0 18 9
BIAGIONI D C 2-4 0-0 0-0 1 4 5 4 0 3 0 4 5
MOROTTI S 0-1 0-0 0-0 1 1 2 0 0 2 0 0 -1
MANETTI A 0-0 1-1 0-0 0 0 0 0 0 0 0 3 3
ROCCHICCIOLI M 0-5 0-2 2-4 0 0 0 1 1 1 0 2 -7

TOTAL 23-56 4-13 16-30 10 22 32 19 15 23 1 74


41.1% 30.1% 53.3%

Arbitri: Fiori di Lari e Salassa di San Miniato


Virtus: Maccanti ne, Burlialassi 2, Pucci, Massei, Tani 8, Mugnaini 28, Paoli 28, Giusti 4,
Nuti 3, Doveri
COPPA PRIMAVERA 2006

IL CEFA NON TRADISCE


Terzo successo consecutivo per il Cefa in Coppa Primavera. Vittima di turno una
Collesalvetti rivoluzionata con l’inserimento di Crosato da Vicarello. La formazione
livornese arriva in ritardo e paga la buona partenza dei garfagnini nelle cui file si scalda
anche un giovanissimo Giannasi… Coach Onzo deve fare a meno di Moroxz, ma trova
Giungini, tutti gli elementi della squadra andranno a referto. Finale di gara caldo con
l’arbitro Boggi costretto ad espellere dal terreno di gioco Denion dopo una mezza zuffa,
preceduta da una gomitata malandrina, con quel Petracchi, anche lui espulso, che il Cefa
conosce già bene per un brutto antisportivo ai danni di Onzo. Il ritorno al PalaPupa è
comunque positivo grazie ai primi due quarti in cui la formazione del presidente Biagioni
conquista i 18 punti di margine che verranno portati sino alla fine. E’ Verga il primo a
suonare la sveglia poi il solito Landrea porta il vantaggio in doppia cifra. Ancora una buona
prova per Giando che piazza due triple e debutto positivo per l’altro volto seminuovo,
Giungini, che regala la sua energia alla squadra. Il Cefa paga un po’ di pressione nei
secondi 20’, ma nonostante qualche brutto errore il vantaggio rimane sempre in doppia
cifra e la gara può essere amministrata senza troppi problemi.

NR 209
Città: Castelnuovo – Data: 5/5/06
Giornata: 3° Andata

CEFA BASKET – NBC COLLESALVETTI 2005 67-49 (20-10; 40-22; 50-34)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-5 0-2 0-1 1 2 3 0 2 4 0 4 -1
BIAGIONI A G 6-13 0-6 11-14 3 5 8 3 1 4 2 23 16
SALOTTI D F 1-4 0-2 2-4 1 7 8 2 0 2 0 4 3
VERGAMINI N F 4-11 1-2 3-5 2 9 11 2 0 1 0 14 14
BIAGIONI D C 2-5 0-0 0-0 3 2 5 3 0 0 1 4 7
GIUNTINI M 1-2 0-0 6-8 3 9 12 4 3 3 3 8 20
MANETTI A 0-1 2-5 1-2 0 0 0 0 0 0 0 7 2
ROCCHICCIOLI M 1-1 1-1 0-0 0 0 0 0 0 3 0 5 2

TOTAL 17-42 4-18 23-34 13 34 47 14 6 17 6 67


40.1% 22.2% 67.6%

Arbitro: Boggi di San Romano


Nbc: Ciaponi, Stella ne, Ghelarducci 8, Nardi 3, Turini 10, Favilli, Petracchi M 3, Nencini,
Senigagliesi, Guarguaglini 10, Bernardini, Crosato 14
Note arbitrali: espulsi Salotti e Petracchi per reciproche scorrettezze
COPPA PRIMAVERA 2006

IL CEFA GUARDA AVANTI


Successo fondamentale per la classifica del Cefa Basket Amatori che si impone 64-60 sulla
Virtus Pontedera e ipoteca uno dei primi due posti del girone di Coppa Primavera. Questo
vorrà dire giocarsi l’ottavo di finale, gara secca, in casa propria e sarà evitato il derby con i
Bambori, almeno per il momento. Il Cefa ha comunque un record 4-0 e l’obiettivo è
chiudere al primo posto. Senza sapere i risultati di Collesalvetti, la matematica potrebbe
arrivare sabato col prossimo comunicato qualora il Cefa superasse venerdì in casa
Streetball oppure decidersi tutto il martedì successivo nello scontro diretto, vinto
all’andata dai gialloneri. Contro Pontedera gara tirata come all’andata, successo ai
supplementari in terra pisana, Cefa che sa affrontare le difficoltà, va sotto e riemerge e
trova la firma di Onzo nel finale. Rientro in squadra per Moroxz e Max e partita in generale
positiva dei garfagnini che soffrono soprattutto nel secondo tempo in fase offensiva, ma
lottano senza mai mollare e conquistano la testa della corsa proprio nei minuti finali. Negli
ultimi 10 minuti la difesa del Cefa è davvero ermetica e subisce solo 7 punti. La formazione
pisana, che schiera almeno tre giocatori di buona levatura tecnica e fisica, sbatte contro il
muro giallonero. Come sempre i canestri nei momenti difficili arrivano da Landrea, solito o
quasi contributo a referto per Denion, Pupa e Verga, in una serata in cui comunque il Cefa
è mancato di cattiveria al tiro.

NR 210
Città: Castelnuovo – Data: 16/5/06
Giornata: 1° Ritorno

CEFA BASKET – VIRTUS PONTEDERA 64-60 (17-19; 28-30; 47-53)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-5 1-3 0-2 2 2 4 1 1 1 0 9 7
BIAGIONI A G 8-15 2-4 3-5 1 6 7 1 3 6 0 25 18
MOROTTI S F 1-2 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 2 1
VERGAMINI N F 4-8 1-2 0-1 2 4 6 2 1 2 2 11 12
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-2 1 2 3 3 1 2 0 0 -1
SUFFREDINI M 1-6 1-6 2-4 2 3 5 4 1 1 0 7 0
MANETTI A 0-0 0-1 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 2-4 0-3 2-2 1 0 1 2 1 1 1 6 3
SALOTTI D 3-6 0-1 0-0 2 4 6 2 0 1 1 6 8

TOTAL 22-47 5-20 7-16 11 21 32 15 8 14 4 64


46.8% 25% 43.7%

Arbitro: Boggi di San Romano


Virtus: Maccanti ne, Bargalassi, Pucci, Tani 23, Mugnaini 16, Paoli 9, Giusti 6, Nuti 6,
Masafi
Note arbitrali: fallo tecnico alla panchina
COPPA PRIMAVERA 2006

IL CEFA VINCE TRE VOLTE


Il Cefa si aggiudica il derby lucchese con Streetball e festeggia il primo posto matematico
nel proprio girone di Coppa Primavera. Il 55-46 finale garantisce ai garfagnini di giocarsi
gli ottavi di finale, gara secca, al PalaPupa, martedì 30, dopo l’ultimo impegno del girone a
Collesalvetti. La vittoria più importante arriva però fuori dal campo di gioco con il
segretario Uisp Bani che apriva preziosi spiragli per la storia della squadra Amatori: sarà
infatti possibile recuperare tutti i referti della vita di questa squadra! La festa di fine gara è
stata così resa ancora più particolare. In campo il Cefa soffriva tremendamente nel primo
tempo con Landrea bloccato dai falli e coach Onzo costretto a inventarsi un nuovo
quintetto potendo comunque contare sulla presenza di Giungini e del nuovo acquisto Piero
Romei, prelevato dalla Libertas Lucca. Nei primi 20 minuti era Verga a caricarsi con
successo delle sorti offensive del Cefa, ma Streetball metteva in difficoltà la difesa
giallonera con cambi di gioco rapidi. Decisivo il terzo quarto, il Cefa come già almeno altre
due volte in questa coppa dava lo scossone decisivo. I lucchesi segnavano solo 4 punti (2
dalla lunetta), mentre Romei, Giungini, due contropiede di Pupa e Denion firmavano il
parziale. Il rientro in campo di Landrea era il colpo di grazia con la ricomposizione del
fortunato terzetto formato dal bomber, da Giungini e Romei.

NR 211
Città: Castelnuovo – Data: 19/5/06
Giornata: 2° Ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL LUCCA 55-46 (14-18; 24-28; 36-32)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-7 0-0 0-0 1 4 5 1 3 2 0 6 8
BIAGIONI A G 4-8 1-5 1-1 1 0 1 4 1 2 0 12 4
GIUNTINI M F 1-7 0-0 5-7 5 10 15 0 2 1 4 7 19
VERGAMINI N F 5-10 1-1 5-8 4 10 14 1 1 7 0 18 18
BIAGIONI D C 0-1 0-0 1-2 1 0 1 2 0 1 0 1 -1
MOROTTI S 0-2 0-1 0-0 0 3 3 0 0 1 0 0 -1
MANETTI A 0-0 0-3 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -3
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-4 0-0 0 0 0 1 0 1 0 0 -5
SALOTTI D 1-5 0-1 0-0 2 6 8 2 1 1 0 2 5
ROMEI P 2-4 0-0 5-7 1 1 2 0 2 1 0 9 8

TOTAL 16-44 2-15 17-25 15 34 49 11 10 17 4 55


36.4% 13.3% 68%

Arbitri: Bani e Panziera di Pisa


Streetball: Giovannetti 16, Sartini 2, Girolami 4, Piccinini 18, Batini, Casini ne, Del Picchia
2, Zecchini 2, Vannucci 2
COPPA PRIMAVERA 2006

SUL CEFA GRANDINA


Una Caporetto che non avveniva dai tempi di quel campionato che sembrava ormai
lontano, dopo cinque successi filati di coppa, e che invece è solo un passato recentissimo.
Troppo brutto il Cefa che si arrende a Collesalvetti segnando solo 35 punti (60-35 il finale),
l’unica nota positiva e parziale attenuante per la squadra del presidente Biagioni è che la
sfida non metteva in palio niente dato che i gialloneri erano già sicuri del primo posto del
girone. Suona però un campanello di allarme in vista della gara “dentro-fuori” di martedì
prossimo al PalaPupa. Un campanello che potrebbe svegliare la squadra e farle ritrovare
immediatamente quella verve vista per 5/6 di questa Coppa, niente allarmismi, ma solo la
consapevolezza di dover tornare a fare il Cefa sin dalla prossima gara. L’avversario degli
ottavi di finale, gara secca a Castelnuovo, uscirà in settimana tra Voluti dal Coach Pisa e
Nuova Magenta Livorno. A Collesalvetti, il Cefa, senza Denion, partiva col piede sbagliato
subendo in circa 6 minuti un 11-0 che fotografa l’intera serata. Se, infatti, la squadra riesce
ad avere un minimo di reazione e chiudere il primo tempo sotto proprio di quegli 11 punti
dello svantaggio iniziale, il crollo è nel secondo tempo con soli 15 punti a referto, evidente
segno delle difficoltà trovate nell’attaccare per 40’ la difesa ad uomo di Colle. Sembrava un
problema risolto, invece, il Cefa non indovina mai le giuste spaziature, c’è poco
movimento, manca anche qualche fischio arbitrale e la frittata è fatta con la squadra che
non riesce ad avere un minimo accenno di reazione. Inutile analizzare le prove dei singoli,
serata da dimenticare per tutti con la speranza che la “gita” a Colle sia di stimolo per
riprendere la giusta strada e andare ancora molto avanti in questa Coppa.

NR 212
Città: Collesalvetti – Data: 23/5/06
Giornata: 3° Ritorno

NBC COLLE 2005 – CEFA BASKET 60-35 (19-5; 31-20; 46-29; 60-35)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-7 0-1 1-2 1 1 2 4 2 2 0 7 3
BIAGIONI A G 6-16 0-4 3-8 0 1 1 3 2 3 2 15 -4
GIUNTINI M F 2-7 0-0 3-8 3 5 8 5 4 2 4 7 11
VERGAMINI N F 1-7 0-2 2-2 2 10 12 1 0 3 0 4 5
BIAGIONI D C 1-4 0-0 0-0 1 0 1 4 0 2 1 2 -2
MOROTTI S 0-3 0-0 0-0 0 2 2 0 0 0 0 0 -1
MANETTI A 0-1 0-1 0-0 0 1 1 0 1 1 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-1 0-6 0 0 0 2 1 0 0 0 -8

TOTAL 13-47 0-9 9-26 7 20 27 19 10 13 7 35


27.6% 0% 34.6%

Arbitri: Panziera e Lovino di Pisa


Nbc: Ciaponi D, Stella, Ghelarducci 2, Nardi 2, Turini 11, Favilli 6, Petracchi M 5, Nencini
2, Senigagliesi, Guarguaglini 10, Crosato 18, Vanni 4
COPPA PRIMAVERA 2006

PRIMA COMPLICA, POI VINCE


CEFA AI QUARTI DI COPPA
Un Cefa sornione impiega tutti i 40’ della partita per piegare la resistenza di
VolutidalCoach Pisa, ma alla fine il tanto atteso biglietto per i quarti di finale è staccato.
L’obiettivo minimo della Coppa Primavera 2006 è stato raggiunto, adesso il Cefa insegue le
Final Four. Lo scoglio da superare è più che ostico visto che la tradizione parla di
garfagnini spesso in difficoltà contro Fucecchio, prossima avversaria. Martedì si giocherà
gara uno al PalaPupa e i gialloneri devo cercare una vittoria, magari larga, per presentarsi
venerdì a Fucecchio con un margine di vantaggio. Il gioco delle guardie farà si che in gara
uno sarà assente Max e in gara due Onzo, un peccato vista la prova di ieri sera. Contro Pisa,
coach Onzo vara un Cefa di piccoli per dare lo strappo definitivo alla partita complice
anche la serata opaca di Vergamini, il lungo con più pericolosità offensiva nel roster
garfagnino. Il Cefa parte come avvolto da un cellofan, attacca con poca convinzione e non
riesce ad arginare le avanzate avversarie e per tutta la gara quando allunga nel punteggio,
invece di prendere il largo viene quasi raggiunto. Nel secondo tempo c’è maggiore
determinazione anche se il Cefa fa a meno di bomber Landrea, frenato dai falli. Buon
rientro per Max che fatica inizialmente, ma ingrana nei secondi 20’. Stesso discorso per
Pupa, opaco nei primi 10’ giocati, buono nei secondi 20’, mentre l’energia di Giungini è
costante così come il contributo di Denion che mette in campo la consueta calma e
diligenza tattica.

NR 213
Città: Castelnuovo – Data: 31/5/06
Turno: ottavi di finale

CEFA BASKET – VOLUTI DAL COACH PISA 66-58 (17-15; 37-28; 48-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-10 0-0 0-0 5 1 6 3 1 2 0 10 10
BIAGIONI A G 7-14 0-4 2-4 1 5 6 4 4 2 0 16 14
SALOTTI D F 3-8 0-1 1-2 1 9 10 0 1 4 1 7 7
VERGAMINI N F 0-3 0-1 0-0 4 4 8 0 0 3 0 0 1
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-2 2 4 6 2 0 3 0 2 1
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 1 1 2 0 0 0 0 0 2
MANETTI A 0-3 0-2 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 -4
ROCCHICCIOLI M 0-2 2-3 0-0 0 0 0 2 0 0 0 6 3
GIUNTINI M 4-7 0-0 0-2 7 6 13 2 3 1 2 8 20
SUFFREDINI M 3-11 3-7 2-4 1 3 4 3 1 4 0 17 6

TOTAL 23-61 5-18 5-14 22 34 56 16 10 19 3 66


37.7% 27.8% 35.7%

Arbitri: Boggi di San Romano e Bani di Pisa


Pisa: Turchi 7, Lazzarotti 5, Cecchini 20, Viscarelli 2, Cini 13, Ferro 11
COPPA PRIMAVERA 2006

IL CEFA C’E’: A FUCECCHIO SARA’ BATTAGLIA


Seppur supportato dal pubblico amico, il Cefa perde l’ultima partita stagionale in casa nei
quarti di Coppa Primavera contro Fucecchio. Una sconfitta che Biagioni e compagni
avranno l’opportunità di rendere indolore venerdì prossimo quando si giocherà, stavolta a
Fucecchio, la gara di ritorno. Conterà la differenza canestri e quel -1 del 56-57 finale
consente al Cefa di giocarsi le sue carte alla pari con Fucecchio. L’unico vantaggio per i
biancoverdi sarà il fattore campo visto che la palestra non ha una buona tradizione per i
garfagnini. Il -1 finale lascia spazio a rimpianti, ma fa anche tirare un sospiro di sollievo
visto che l’andamento della gara è stato alterno. Un buon primo tempo con allungo
vanificato nel finale di secondo quarto (30-31), terzo quarto a rischio naufragio e recupero
nei minuti finali quando il Cefa poteva anche vincere la partita se avesse avuto maggior
freddezza ai liberi, soprattutto Giungini, e se avesse sfruttato meglio l’ultimo possesso con
Moroxz contrastato. Il Cefa paga duro dazio con gli infortuni muscolari di Verga, tenterà il
recupero per venerdì, e Denion, ci sarà sicuramente ma le condizioni saranno da verificare,
a Fucecchio sarà assente anche Onzo e torneranno in pista Max e, udite udite, con ogni
probabilità anche Barba che proprio a Fucecchio ha giocato la sua ultima partita in maglia
Cefa. La serata del 6-6-06 non poteva che essere del numero 6, vale a dire Landrea che
festeggia lo storico traguardo dei 2000 punti (2005) in 104 gare, terzo miglior marcatore di
sempre della storia della società garfagnina. Buona gara (11 punti e 6 rimbalzi) e traguardo
dei 700 punti (in 174 gare) per Pupa, fondamentale la presenza di Denion e sotto canestro
lotta dura col Presidente, Verga e Moroxz che fanno sentire la loro voce assieme allo
straripante, nel bene e nel male, Giungini.

NR 214
Città: Castelnuovo – Data: 6/6/06
Turno: quarti di finale – gara uno

CEFA BASKET – NBA FUCECCHIO 56-57 (15-16; 30-31;39-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-9 0-2 3-4 1 5 6 2 1 3 0 11 8
BIAGIONI A G 1-11 4-10 9-12 1 6 7 4 1 3 0 23 9
GIUNTINI M F 2-5 0-0 1-10 3 4 7 3 2 5 5 5 2
VERGAMINI N F 1-3 0-1 0-0 1 2 3 0 0 3 0 2 -1
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-0 1 2 3 5 0 1 0 4 5
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 0 4 4 0 0 0 0 0 4
MANETTI A 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 0-3 0-1 0-0 0 1 1 1 0 1 0 0 -4
SALOTTI D 3-10 1-3 2-2 2 8 10 1 0 0 0 11 12

TOTAL 13-45 5-17 15-28 9 32 41 16 4 16 5 56


28.9% 29.4% 53.6%

Arbitri: Bani e Simula di Pisa


Fucecchio: Righetto Fa, Baroni 7, Banchini 13, Barra 9, Righetto Fi, Matteucci 5, Placidi 5,
Tiezzi 15, Giacomelli 3
COPPA PRIMAVERA 2006

E VA BENE COSI’…SENZA PAROLE


Quando inizia una competizione, campionato o coppa, tutti sogniamo di giocare gare come
quelle di Fucecchio. Certo, l’esito non ha premiato il Cefa, ma come dimostra anche il dopo
partita, nei ragazzi del presidente Biagioni c’era la consapevolezza di aver giocato una
grande gara, di non essersi risparmiati. Gli errori ci sono stati, ci mancherebbe, ma il Cefa
forse meritava di più dalla serata fiorentina. Non è facile raccontare di una partita che vede
i gialloneri perdere la testa e andare sotto di 12 punti nel secondo quarto, giocare con
l’elastico senza mai avvicinarsi troppo e, infine, rimontare in maniera incredibile
nell’ultimo quarto sino ai due episodi finali. Mancano cinque secondi quando Pupa si trova
tra le mani la palla del possibile sorpasso, il suo tiro da tre parte senza troppi pensieri e
finisce nella retina: 82-83, Cefa avanti di uno, quindi parità nelle due sfide. L’assalto di
Fucecchio termina tra le mani di Max, la squadra di casa commette un’ingenuità enorme
commettendo fallo e la sirena suona. Max, in grande serata dalla lunetta, manca
l’appuntamento con la storia, 0/2, si va ai supplementari. Cinque minuti intensi, il Cefa
attacca gli avversari e segna solo dalla lunetta grazie al raggiungimento del bonus,
nonostante questo rimane in partita con Max e Barba che ricuciono dal 90-86 sino al 90
pari, Denion che fa 1/2 e sigla il 91 pari col Cefa in campo con quattro uomini perché
Giunta, Landrea, Pupa e Presidente sono fuori per 5 falli, poi l’ultimo allungo dei
fiorentini, un altro 1/2 e una rimessa disperata per il Cefa a meno di due secondi dalla fine.
È Max a tentare una difficile preghiera che non viene accolta dagli Dei del Basket che
avevano già deciso tutto, ma hanno voluto divertirsi. Al Cefa resta un grande amaro in
bocca, ma anche l’orgoglio per una serata che poteva entrare nella storia e che sicuramente
sarà ricordata a lungo da tutti.

NR 215
Città: Fucecchio – Data: 9/6/06
Turno: quarti di finale – gara due

NBA FUCECCHIO – CEFA BASKET 92-91 (18-14; 37-31; 63-54; 82-83)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-4 1-1 1-2 1 0 1 5 1 1 1 12 13
BIAGIONI A G 4-11 0-1 6-8 2 4 6 5 2 2 0 14 10
GIUNTINI M F 2-2 0-0 2-4 4 9 13 5 5 3 4 6 23
SALOTTI D F 0-3 1-1 1-2 2 5 7 4 0 1 0 4 6
BIAGIONI D C 1-1 0-0 0-0 0 1 1 5 0 0 0 2 3
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 1
SUFFREDINI M 3-9 3-7 15-21 0 3 3 4 0 1 0 30 16
ROMANI M 6-20 1-6 8-13 0 6 6 4 4 4 0 23 5

TOTAL 20-50 6-16 33-50 9 29 38 32 12 12 5 91


40% 37.5% 66%

Arbitri: Panziera e Bani di Pisa


Fucecchio: Righetto Fa, Baronti 2, Banchini 4, Barra 39, Righetto Fi ne, Matteucci 7,
Giacomelli 7, Placidi 16, Tiezzi 12, Mainardi 5
Note arbitrali: fallo tecnico a Suffredini
STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA PRIMAVERA 2006

Giocate 9
Punti 580
Media pt 64.4
T2 163/444 %=36.7
T3 36/137 %=26.3
TL 138/251 %=55.0
RA totali 113
RD totali 252
Rimb. Tot. 365
RA media 12.5
RD media 28
RT media 40.5
PP totali 143
PR totali 83
PP media 15.9
PR media 9.2
Falli tot 152
Falli media 16.9
Stoppate tot 39
Stoppate media 4.3

Amatori Coppa Primavera 2006

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
1 6 20 30,0% 8 13 61,5% 1 6 16,7% 6 0 6 6,0 4 4,0 4 4,0 0 0,0 4 4,0 23 23,0 5,0
5 Dini L
9 31 64 48,4% 9 19 47,4% 5 13 38,5% 22 14 36 4,0 17 1,9 20 2,2 1 0,1 21 2,3 86 9,6 9,1
6 Biagioni A. A
9 46 114 40,3% 51 77 66,2% 12 47 25,5% 39 12 51 5,7 21 2,3 27 3,0 5 0,5 30 3,3 179 19,9 11,4
7 Suffredini M
3 7 26 26,9% 19 29 65,5% 7 20 35,0% 9 3 12 4,0 2 0,7 6 2,0 0 0,0 11 3,7 54 18,0 7,3
8 Giuntini M
6 12 30 40,0% 17 39 43,6% 0 0 0,0% 43 25 68 11,3 19 3,2 15 2,5 22 3,7 19 3,2 41 6,8 15,8
9 Vergamini N
8 26 67 38,8% 16 29 55,2% 3 10 30,0% 48 23 71 8,8 5 0,6 28 3,5 3 0,4 9 1,1 77 9,6 8,2
10 Salotti D
8 17 54 31,4% 7 14 50,0% 2 10 20,0% 45 13 58 7,3 7 0,9 15 1,9 5 0,6 17 2,1 47 5,9 6,2
13 Manetti A
8 1 8 12,5% 1 2 50,0% 3 17 17,6% 0 2 2 0,3 1 0,1 3 0,4 0 0,0 2 0,3 12 1,5 -1,3
14 Morotti S
8 3 13 23,1% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 15 3 18 2,3 1 0,1 5 0,6 0 0,0 0 0,0 6 0,7 1,1
15 Rocchiccioli M
7 3 17 17,6% 4 12 33,3% 3 15 20,0% 1 1 2 0,3 3 0,4 7 1,0 1 0,1 9 1,3 19 2,7 -2,3
16 Romei P
1 2 4 50,0% 5 7 71,4% 0 0 0,0% 1 1 2 2,0 2 2,0 1 1,0 0 0,0 0 0,0 9 9,0 8,0
18 Biagioni D. D
9 9 26 34,6% 1 10 10,0% 0 0 0,0% 20 13 33 3,7 1 0,1 12 1,3 2 0,2 30 3,3 19 2,1 1,9
STATISTICHE DI SQUADRA – STAGIONE 2005-06
Giocate 25
Punti 1612
Media pt 64.5
T2 525/1347 %=38.9
T3 88/377 %=23.3
TL 290/547 %=53.0
RA totali 341
RD totali 703
Rimb. Tot. 1044
RA media 13.6
RD media 28.1
RT media 41.7
PP totali 374
PR totali 245
PP media 14.9
PR media 9.8
Falli tot 452
Falli media 18.1
Stoppate tot 83
Stoppate media 3.3

Amatori Stagione 2005-06

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
2 10 31 32,2% 9 15 60,0% 2 13 15,3% 10 1 11 5,5 5 2,5 6 3,0 0 0,0 6 3,0 35 17,5 3,5
5 Dini L
24 77 172 44,8% 17 32 53,1% 16 51 31,4% 55 36 91 3,8 52 2,2 42 1,7 3 0,1 56 2,3 219 9,1 8,0
6 Biagioni A. A
25 166 384 43,2% 112 184 60,9% 36 137 26,3% 100 63 163 6,5 65 2,6 93 3,6 16 0,6 76 3,0 552 22,0 12,5
7 Suffredini M
10 41 108 37,9% 52 90 57,8% 9 60 15,0% 21 5 26 2,6 19 1,9 23 2,3 0 0,0 28 2,8 161 16,1 2,9
8 Boggi G
2 0 1 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 1 0,5 0 0,0 -0,5
9 Vergamini N
22 58 136 42,6% 38 67 56,7% 7 24 29,2% 112 60 172 7,8 19 0,9 69 3,1 4 0,2 36 1,6 175 8,0 8,2
10 Salotti D
23 55 173 31,8% 12 25 48,0% 7 22 31,8% 138 35 173 7,5 15 0,6 27 1,2 9 0,4 54 2,3 143 6,2 6,8
11 Giannasi A
15 13 51 25,5% 0 7 0,0% 0 2 0,0% 42 22 64 4,3 18 1,2 13 0,9 1 0,1 32 2,2 26 1,7 3,3
12 Lucchesi C
5 17 34 50,0% 1 4 25,0% 0 0 0,0% 27 14 41 8,2 2 0,4 8 1,6 5 1,0 15 3,0 35 7,0 11,0
13 Quintavalli F
5 12 37 32,4% 7 15 46,7% 1 10 10,0% 42 21 63 12,6 12 2,4 10 2,0 2 0,4 11 2,1 34 6,8 11,8
14 Rondina L
5 19 44 43,2% 8 20 40,0% 0 1 0,0% 21 11 32 6,4 1 0,2 6 1,2 8 1,6 5 1,0 46 9,2 8,6
15 Rocchiccioli M
19 13 48 27,1% 6 17 35,3% 7 41 17,1% 3 5 8 0,4 10 0,5 21 1,2 1 0,1 22 1,2 53 2,8 -1,6
16 Giuntini M
6 12 30 40,0% 17 39 43,6% 0 0 0,0% 43 25 68 11,3 19 3,2 15 2,5 22 3,7 19 3,2 41 6,8 15,8
17 Romei P
1 2 4 50,0% 5 7 71,4% 0 0 0,0% 1 1 2 2,0 2 2,0 1 1,0 0 0,0 0 0,0 9 9,0 8,0
18 Biagioni D. D
25 26 72 36,1% 5 23 21,7% 0 0 0,0% 70 34 104 4,1 4 0,2 32 1,3 14 0,6 89 3,6 57 2,3 3,3
19 Morotti S
8 3 13 23,1% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 15 3 18 2,3 1 0,1 5 0,6 0 0,0 0 0,0 6 0,7 1,1
20 Manetti A
8 1 8 12,5% 1 2 50,0% 3 17 17,6% 1 1 2 0,3 1 0,1 3 0,4 0 0,0 2 0,3 12 1,5 -1,3
9.3 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2005-06 61-70 1

CAMMINO TOTALE MARGINE SCONFITTA


6-10 1-5 3
6-10 5
CAMMINO IN CASA +20 1
4-3 +50 1

CAMMINO FUORI CASA


2-7 PUNTI REALIZZATI
51-60 1
MARGINE VITTORIA 61-70 2
6.10 2
11-15 1 PUNTI SUBITI
16-20 2 61-70 1
20+ 1 71-80 2

CASA FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI REALIZZATI
61-70 2 41-50 2
71-80 2 51-60 2
61-70 1
PUNTI SUBITI 71-80 2
41-50 1
51-60 2 PUNTI SUBITI
61-70 1 51-60 1
61-70 2
FUORI 71-80 1
PUNTI REALIZZATI 81-90 2
61-70 2 91-100 1

PUNTI SUBITI TOTALE


30-40 1 PUNTI REALIZZATI
51-60 1 41-50 2
51-60 3
TOTALE 61-70 3
PUNTI REALIZZATI 71-80 2
61-70 4
71-80 2 PUNTI SUBITI
51-60 1
PUNTI SUBITI 61-70 3
30-40 1 71-80 3
41-50 1 81-90 2
51-60 3 100+ 1
COPPA PRIMAVERA 2006 51-60 3
71-80 1
CAMMINO TOTALE
6-1 MARGINE SCONFITTA
11-15 1
CAMMINO IN CASA
4-0
FUORI
CAMMINO FUORI PUNTI REALIZZATI
2-1 30-40 1

MARGINE VITTORIA PUNTI SUBITI


1-5 2 51-60 1
6-10 3
16-20 1
PLAYOFF PRIMAVERA 2006
CASA
PUNTI REALIZZATI CAMMINO TOTALE
51-60 1 0-2
61-70 3
CAMMINO IN CASA
PUNTI SUBITI 0-1
41-50 2
51-60 2 CAMMINO FUORI
0-1
FUORI
PUNTI REALIZZATI MARGINE SCONFITTA
51-60 1 1-5 2
71-80 1
CASA
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 51-60 1
71-80 1
PUNTI SUBITI
TOTALE 51-60 1
PUNTI REALIZZATI
51-60 2 FUORI
61-70 3 PUNTI REALIZZATI
71-80 1 91-100 1
PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 91-100 1
41-50 2
TOTALE 2005-06
MARGINE SCONFITTA
CAMMINO TOTALE 1-5 5
12-13 6-10 5
11-15 1
CAMMINO IN CASA +20 1
8-4 +50 1
CAMMINO FUORI
4-9 CASA
PUNTI REALIZZATI
MARGINE VITTORIA 51-60 2
1-5 2 61-70 2
6-10 5
11-15 1 PUNTI SUBITI
16-20 3 51-60 1
20+ 1 61-70 1
71-80 2
CASA
PUNTI REALIZZATI FUORI
51-60 1 PUNTI REALIZZATI
61-70 5 30-40 1
71-80 2 41-50 2
51-60 2
PUNTI SUBITI 61-70 1
41-50 3 71-80 2
51-60 4 91-100 1
61-70 1
PUNTI SUBITI
FUORI 51-60 2
PUNTI REALIZZATI 61-70 2
51-60 1 71-80 1
61-70 2 81-90 2
71-80 1 91-100 1
100+ 1
PUNTI SUBITI
30-40 1 TOTALE
51-60 2 PUNTI REALIZZATI
71-80 1 30-40 1
41-50 2
TOTALE 51-60 4
PUNTI REALIZZATI 61-70 3
51-60 2 71-80 2
61-70 7 91-100 1
71-80 3
PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 51-60 3
30-40 1 61-70 3
41-50 3 71-80 3
51-60 6 81-90 2
61-70 1 91-100 1
71-80 1 100+ 1
10.1 – Campionato 2006-07
Dopo un ottimo girone di andata, il Cefa non si ripete nel girone di ritorno e finisce
settimo, mancando clamorosamente la quinta posizione e i playoff contro i BdB2002.
Bambori che sconfiggono i gialloneri per la prima volta dopo aver subito, all’andata, la
decima sconfitta consecutiva.

Il gruppo 2007. Da sinistra in piedi Alessio “The Voice” Giannasi, Maurizio “Igenier” Martelli, Nicola “Verga” Vergamini, Stefano
“Morox” Morotti, Denio “Denion” Salotti, Michele “Giungini” Giuntini, Fabio “SuperMario” Quintavalli e Gabriele “G T” Turri. Accosciati
da sinistra: Luca “Pupa Dini”, Michele “Onzo” Rocchiccioli, David “Presidente” Biagioni, Andrea “Landrea” Biagioni

LA TESTA E’ ALTA

Se qualcuno non l’avesse capito, questa è l’A1. Una categoria dove l’uomo libero fa
canestro, dove gli attacchi non si spaventano di fronte a difese a zona o a uomo, dove il
mestiere va oltre l’esperienza di 10 anni nel campionato Amatori. Il Cefa debutta con una
sconfitta al PalaPupa contro l’Ozzy’s Livorno, l’ex Tec, mantenendosi però in partita sino ai
minuti finali. Per colmare l’evidente divario tecnico tra le due formazioni, la formazione
del presidente Biagioni usa il cuore e questo, assieme ad una condizione fisica che
certamente sarà in crescendo, dovrà essere l’arma per disputare un campionato di ottimo
livello. Conteranno i risultati, ma anche l’impegno e le prove sul campo e quella contro
l’Ozzy’s va in archivico come positiva visto che i livornesi saranno tra le protagoniste del
torneo. Dopo un avvio timoroso, il Cefa ha trovato in Landrea (25) e Super Mario (16) due
elementi per rimanere a galla con qualche tripla salva risultato, la formazione livornese
aveva in Formichini un giocatore pressoché immarcabile, ma non riusciva a produrre un
vero e proprio strappo. L’inserimento di Big Cri (6) illudeva i garfagnini, ma il gigante di
Bagni di Lucca partiva forte e finiva piano. Meno otto all’intervallo e partenza di terzo
quarto da brividi con l’Ozzy’s che sembra aver stavolta piazzato il break decisivo. Non è
così e dopo un canestro di Landrea, la sveglia arriva da capitan Pupa (12) che piazza 9
punti in un amen, 7 consecutivi, ed un’altra tripla di Super Mario regalava il parziale dei
10’ al Cefa che si trovava a sole sei lunghezze dagli avversari. Il Cefa rimane vicino nei
primi minuti dell’ultima frazione, poi l’attacco va un po’ in tilt contro la 3-2 livornese, e la
difesa non riesce a contenere il solito Formichini. Il divario finale così è più pesante di
quello che il Cefa avrebbe meritato.
NR 216
Città: Castelnuovo – Data: 20/10/06
Giornata: anticipo 2° andata

CEFA BASKET – OZZY’S LIVORNO 61-77 (16-20; 33-41; 50-56)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-6 2-3 0-0 1 1 2 2 1 3 0 12 8
BIAGIONI A G 4-11 3-9 8-11 0 3 3 2 2 2 1 25 13
SALOTTI D F 0-5 0-2 0-0 0 5 5 4 1 0 0 0 -1
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 1 2 3 0 1 0 0 0 1
BIAGIONI D C 0-1 0-0 2-2 1 1 2 3 0 0 0 2 3
LUCCHESI C 3-7 0-0 0-0 1 4 5 0 1 1 1 6 8
QUINTAVALLI F 4-6 2-2 2-4 5 4 9 3 2 1 0 16 22
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 2 0 0 -2
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -1
FREDIANI A 0-0 0-0 0-2 0 0 0 0 0 0 0 0 -2

TOTAL 14-39 7-16 12-19 9 20 29 15 8 10 2 61


43.6% 43.7% 63.1%
Arbitri: Simula e Bani di Pisa
Ozzy’s: Brondi 10, Salvatori 7, Soliazzo 2, Mori 14, Balzano 8, Formichini 30, Natali 1,
Vadacca 5, Malventi
Note arbitrali: fallo antisportivo fischiato a Quintavalli, fallo tecnico fischiato a Brondi e
alla panchina di Livorno

EURODISNEY, LIVORNO
Indovina chi viene stasera? Sono passati 9 mesi e due settimane dall’ultima sfida tra Golden
Basket (allora Antoninformatica) e Cefa, una partita ben stampata nelle menti dei gialloneri
presenti con il finale di 100-50 per i livornesi che non tolsero mai il piede dall’acceleratore e
cercavano i 100 punti da festeggiare. Forse, si aspettavano un’altra passeggiata, forse erano
arrugginiti…forse…ma…se…il CEFA HA VINTO! A 17 mesi di distanza dall’unico blitz in
terra livornese (contro Molo Nuovo nella solita palestra), la squadra garfagnina si è ripetuta
al termine di 45’ che entrano nella storia decennale degli Amatori. Un Cefa che affronta i
primi problemi numerici di stagione e col proprio Presidente a Parigi, ma voglioso, carico e
reattivo nei momenti cruciali. Il primo tempo era da sogno, solo le triple di Ceccarelli (che
nella gara di Castelnuovo vinta da loro ai supplementari ne fece 36) e Malvolti tengono in
piedi Golden Basket che sbanda sino al -9 di chiusura. Il Cefa quasi non crede a quello che
accade, ma tornare alla realtà è un battito di ciglia perché ad inizio della terza frazione
Livorno passa alla difesa ad uomo, i ragazzi di Rocchiccioli si agitano senza costrutto e alla
sirena è miracoloso se la situazione dice parità. Gli ultimi 10’ sembrano interminabili, regali
da una parte e dall’altra col Cefa che sogna il colpaccio con una tripla di Max (15) e una di
Landrea (32) e i secondi finali sono coincitati. Una brutta palla persa in attacco regala 15”
per l’ultima azione livornese, ma il tiro di Malvolti, ben chiuso dalla difesa, è corto.
Overtime! Livorno non trova più il canestro, si viaggia punto a punto e sono una tripla di
Landrea e un canestro di Denion (4) a piazzare l’allungo definitivo. Bani: “Vi togliete subito
il dente” perché Golden Basket doveva essere al pari di Tec (ma non lo è…) e stamani
conferma “ve l’avevo detto che non siete male”. In effetti, c’era timore che questa A1 potesse
essere un vestito troppo grande. Ieri sera abbiamo fissato il primo orlo, guai a fermarsi per
non perdere le brache…
NR 217
Città: Livorno – Data: 24/10/06
Giornata: 1° andata

GOLDEN BASKET – CEFA BASKET 60-64 (10-15; 22-31; 38-38; 55-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-4 0-2 0-2 0 4 4 0 3 2 0 6 6
BIAGIONI A G 7-14 5-9 3-9 1 5 6 3 4 2 0 32 23
SALOTTI D F 2-5 0-2 0-0 1 6 7 2 0 3 0 4 3
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-2 1 3 4 0 0 1 0 0 -2
LUCCHESI C C 3-7 0-0 1-6 7 6 13 4 0 0 0 7 11
QUINTAVALLI F 0-4 0-0 0-0 2 3 5 3 0 2 0 0 -1
SUFFREDINI M 3-8 2-5 3-4 0 0 0 2 2 0 1 15 9

COACH:
ROCCHICCIOLI M

TOTAL 18-45 7-18 7-23 12 27 39 14 9 10 1 64


40.0% 38.9% 30.4%

Arbitri: Rossetti e Pellino di Pisa


Golden Basket: Baroni 6, Palombo 2, Ceccarelli 16, Malvolti 16, Baggiani 10, Dazzi 8,
Matteini 2
CAMPIONATO 2006-07

IL CEFA E’ STELLARE!

Un gran bel thriller con l’improvviso, e inaspettato, lieto fine proprio in coda. Non ci sono
parole, o forse ce ne sono troppe, per descrivere la “serata perfetta” del Cefa che batte
ancora una volta i “cugini” Bambori con una grandissima rimonta negli ultimi 2 minuti e
mezzo di gara. E così sono 10 le vittorie nel derby contro i lucchesi che, ancora una volta
superiori sulla carta, gettano al vento una grande chance di espugnare il PalaPupa. Nome
mai così appropriato visto che il capitano garfagnino è stato tra i mattatori della serata,
assieme a Landrea che registra una doppia doppia (20 e 10), con 20 punti, 7 rimbalzi e la
palla recuperata a Ghilardi per il contropiede chiuso da Giungini col canestro del 62-60,
ovvero del definitivo sorpasso. Dopo un’autocelebrazione dovuta, come sempre Cefa è
sinonimo di cuore. A 2’ 29” e dalla fine il punteggio vedeva i gialloneri, guidati
magistralmente da coach Onzo, sotto di otto punti, ma i BdB confermano qualche
complesso psicologico nell’affrontare il Cefa, pur senza gli “spaventabambori” Barba e Max
(che si sono uniti commossi, via cell, ai festeggiamenti), e crollano. Il Cefa del bomber
Landrea, dei rimbalzi di SuperMario, dell’energia di Giungini, della grinta di The Voice e
del Presidente, delle stoppate di Big Cri, della lotta di Verga, degli emozionati esordienti
Morox e Ale centra così un successo storico. Una vittoria che vale due stelle! Quella dei
dieci anni di attività, che tra poco si spera brillerà nelle maglie, e quella per le dieci
affermazioni sui Bambori. Era visto come un obiettivo stagionale il derby, che mancava da
un anno, il Cefa non ha fallito, ma l’appetito vien mangiando!

NR 218
Città: Castelnuovo – Data: 10/11/06
Giornata: 3° andata

CEFA BASKET – BDB2002 LUCCA 63-61 (15-21; 31-32; 43-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-11 3-4 1-2 4 3 7 2 3 4 0 20 18
BIAGIONI A G 4-9 1-7 9-12 4 6 10 3 6 5 1 20 18
QUINTAVALLI F F 1-2 1-3 2-4 1 4 5 3 5 1 0 7 11
GIANNASI A F 1-6 0-0 0-0 2 3 5 2 1 1 0 2 2
LUCCHESI C C 2-9 0-0 2-4 5 5 10 2 1 3 2 6 7
GIUNTINI M 3-6 0-0 0-0 3 6 9 3 3 5 2 6 12
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-0 0 1 1 5 0 0 0 0 0
VERGAMINI N 1-1 0-1 0-0 0 0 0 0 1 0 0 2 2
MOROTTI S 0-2 0-0 0-0 0 0 0 1 2 1 0 0 -1
FREDIANI A n.e.
ROCCHICCIOLI M Coach

TOTAL 17-47 5-15 14-22 19 28 47 21 22 20 5 63


36.2% 33.3% 63.6%
Arbitri: Bani e Simula di Pisa
BdB2002: Lazzarini 2, Lepore 11, Scatena 20, Menchini, Casini 7, Ghilardi 6, Ponte, Stefani
6, Falena 1, Mencacci 5
Cefa – Bdb 10 a 0!

STORICO LANDREA: 48!


Una sfida nel segno di Landrea che realizza lo storico record di punti segnati da un singolo
giocatore nella storia del Cefa: 48! E’ il 7/11 da 3 (stile Landini) a lanciare Landrea verso il
punteggio arrotondato poi nel finale approfittando della pressione sterile di Casciana.
Landrea con i suoi 48 scalza Franco Natalini.
NR 219
Città: Casciana – Data: 15/11/06
Giornata: 4° andata
POL CASCIANA – CEFA BASKET 69-87 (13-18; 26-41; 48-61)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L. (k) G 5-9 1-2 0-0 2 1 3 0 1 2 0 13 10
BIAGIONI A. G 13-25 7-11 1-4 3 4 7 1 4 5 1 48 36
QUINTAVALLI F F 4-10 0-0 0-0 3 10 13 4 1 1 0 8 15
MOROTTI S F 1-3 0-0 0-0 1 3 4 0 0 2 0 2 2
LUCCHESI C C 2-9 0-0 0-2 4 8 12 1 2 2 1 4 8
ROCCHICCIOLI M 1-2 1-2 0-0 0 1 1 1 1 1 0 5 4
BIAGIONI D 0-2 0-0 0-0 0 3 3 4 0 2 0 0 -1
SALOTTI D 2-5 1-4 0-0 1 5 6 2 4 2 0 7 9
TOTAL 28-65 10-19 1-6 14 35 49 13 13 17 2 87
43.1% 52.6% 16.7%
Arbitri: Tranchida di Cascina e Mancini di Capannoli
Casciana: Giusti 25, Pancrazi 13, Bitozzi 11, Ribechini, Dell’Unto 6, Masi 14

Landrea festeggia i 48 punti


CAMPIONATO 2006-07

PICCOLO CEFA
Va al Gattoverde Calcinaia lo scontro diretto di Castelnuovo col Cefa che rimane ancora
nelle magnifiche 6 che accederebbero ai playoff, ma che ora deve guardarsi dal ritorno di
Molo Nuovo Livorno, prossimi avversari già lunedì, e Golden Basket Livorno. La sconfitta
contro Calcinaia (56-69) ha tante spiegazioni. Il Cefa soffre, proprio nel giorno della prima
assenza di Big Cri, la fisicità degli avversari sotto canestro pagando sia in difesa sia in
attacco dove l’area di Calcinaia è molto “piena”. I garfagnini sono lenti e non trovano le
soluzioni adeguate tirando spesso da fuori, senza troppo costrutto, mentre in difesa il
valore degli avversari sotto canestro fa pari con il loro tiro da tre e la coperta si fa presto
corta. La partenza non è delle migliori con un primo quarto in cui il bomber Landrea
rimane a secco, ma il Cefa fino al 15-16 sembra potersi giocare il match punto a punto. È
solo una impressione perché Gattoverde infila una serie di attacchi con ottima rotazione di
palla e qualche tripla e il divario si allarga sino alla doppia cifra col Cefa che non tornerà
mai sotto. Adesso la gara di lunedì a Livorno rischia di diventare già decisiva per il
campionato della squadra del presidente Davidone. Infatti, la salvezza, obiettivo di inizio
anno, sembra un traguardo ampiamente alla portata del Cefa che si trova a +6 su due
squadre ancora a secco di vittorie, mentre il sogno playoff può continuare se a Livorno i
gialloneri ritroveranno un po’ di quella grinta mancata ieri sera. Il campionato appare
comunque equilibrato e se Ozzy’s e Gattoverde sono pronti a prenotare i due posti per le
final four, ecco che alle spalle sono sei le squadre che si giocano i quattro posti per i playoff.

NR 220
Città: Castelnuovo – Data: 24/11/06
Giornata: 5° andata

CEFA BASKET – GATTOVERDE CALCINAIA 56-69 (9-14; 21-35; 41-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 6-12 1-7 0-0 3 3 6 2 2 2 0 15 9
BIAGIONI A G 6-14 3-10 4-6 1 4 5 2 2 6 0 25 9
QUINTAVALLI F F 2-7 0-2 0-0 1 8 9 3 2 1 0 4 7
SALOTTI D F 0-5 3-4 0-0 3 4 7 2 3 4 2 9 11
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 0 3 3 2 0 0 0 0 2
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-2 0-0 0 0 0 0 1 1 0 0 -3
VERGAMINI N 1-6 0-1 1-1 1 5 6 1 0 2 0 3 1
GIUNTINI M 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 0 0 2 0 2
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 1 0 1 0 0 0 0 0 1

TOTAL 15-47 7-26 5-7 10 28 38 14 10 16 4 56


31.9% 26.9% 71.4%

Arbitri: Gaias di Pisa e Mazuffo di San Miniato


Gattoverde: Moni 18, Bracocoli, Tamberi 3, Parziale 5, Puccini 2, Cerri 2, Cavallini S 10,
Maccanti 8, Trulli 6, Cavallini M 15
Note: fallo tecnico a Giuntini
CAMPIONATO 2006-07
LA SOLITA “CRISI” CEFA

Non è la prima volta. Non sarà nemmeno l’ultima, forse. Certo, la partita di ieri sera
potrebbe anche essere la peggiore dei 10 anni di attività del Cefa, ma è simile a tante altre
che magari si sono viste solitamente a fine stagione. Un calo che si è visto anche in altri
campionati, improvviso e contro il quale i gialloneri rispondono con nervosismo e senza
costrutto. Spiegazioni? Difficile: “Non ho davvero capito cosa abbiamo fatto”, dice il
Presidente. In effetti, il Cefa visto a Livorno chiude i primi 30’ sotto di 8 punti con un
elastico che arriva a -5 ma mai più su. La difesa concede agli avversari 41 punti che non
sono poi tantissimi, soffre solo il lungo Malanima anche perché c’è poco altro da soffrire,
ma le cose peggiori vengono dall’attacco che non segna mai. Secondo il mio parere il Cefa
sta pagando ancora il successo sui Bambori. Non so in che modo ma le tre gare successive
non sono certo state delle migliori a partire dal successo di Casciana dove il valore
dell’avversario e un Landrea che vedeva una vasca da bagno hanno mascherato qualsiasi
campanello d’allarme. Lo stesso bomber pare pagare quella serata da sogno perché sia
contro Calcinaia che con Molo Nuovo soffre in avvio di partita e anche se al termine il suo
bottino di punti è in linea, le percentuali sono da dimenticare. Il più positivo della serata
livornese è stato il Presidente che poteva essere un’arma interessante sia in difesa che in
attacco, ma che come al solito è stato limitato dai falli sino all’uscita. A stretta ruota il
Verga che sembrava aver trovato la chiave per sconfiggere il loro attacco, ma tra riposi,
qualche pallone volato velocemente nel cesso e qualche movimento errato non ha potuto
martellare a dovere gli avversari. Momento offensivamente difficile per SuperMario,
mentre Denion vede il canestro più che ad inizio anno ma alterna giocate da playstation
(senza punti chiaramente) a errori banali, sicuramente paga la stanchezza così come Pupa
che prova a tirare poco visto che non pare assolutamente giornata. Morox termina la serata
con minuti importanti e un altro po’ di esperienza da mettere in soffitta

NR 221
Città: Livorno – Data: 27/11/06
Giornata: 6° andata

MOLO NUOVO – CEFA BASKET 67-43 (14-9; 30-21; 41-33)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-4 0-3 0-0 1 2 3 1 1 2 0 4 1
BIAGIONI A G 7-20 1-4 1-4 0 5 5 2 3 2 0 18 5
QUINTAVALLI F F 1-8 0-0 0-0 3 5 8 3 1 1 0 2 3
SALOTTI D F 2-7 1-4 0-0 3 3 6 3 0 2 1 7 4
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-0 0 5 5 5 0 1 0 4 7
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 2 1 3 1 1 3 0 0 1
VERGAMINI N 4-9 0-1 0-0 3 4 7 2 0 0 0 8 9

Coach: Giannasi A

TOTAL 18-51 2-12 1-4 12 25 37 17 6 11 1 43


35.3% 16.7% 25%

Arbitri: Panziera e Lovino di Pisa


Molo Nuovo: Benetti 3, Pianigiani 2, Massotti 10, Vigoni 4, Malanima 33, Bastianelli 5,
Benvenuti 2, Munforte 8
CAMPIONATO 2006-07

UNA VITTORIA, GRAZIE!

Soffre, sicuramente più del dovuto, ma conquista una vittoria pesante. Il Cefa riparte dopo
due ko consecutivi e supera i pari classifica del Cus Pisa per 64 a 62 con un arrivo in volata
dopo aver controllato la gara dall’inizio alla fine. Dopo il 2 a 0 iniziale firmato da Denion, le
due squadre faticano a trovare il canestro, sull’8 a 7 Giungini firma il sorpasso dei
garfagnini che non lasceranno più la testa della gara. Ma se il primo tempo si chiude sul 31
a 21, ecco che il Cefa si complica la vita nei secondi 20’ permettendo ad un Cus Pisa non
certo irresistibile di tornare in partita sino al concitato finale dove sono decisivi i liberi di
Landrea (27) e Giungini (10), prima di due palle recuperate da Pupa (10) che fruttano il
contropiede di MagicSix per il 62 a 59 e il tiro libero dello stesso Pupa per il 63 a 59.
Qualche sofferenza di troppo, come detto, ma Cefa che se non altro ha mostrato segni di
risveglio in difesa e poi l’importanza dei due punti in palio giustifica i mezzi. È 4-3 adesso il
record della squadra del presidente Biagioni che con gli impegni contro Nuova Magenta a
Livorno e Cyrano Molina a Castelnuovo deve pensare a chiudere in grande il 2006. Man of
the match è stato sicuramente Giungini che, oltre al solito apporto difensivo, ha firmato
una doppia doppia (10 e 11) risultando decisivo nel finale e ottima risorsa nel gioco
offensivo che ha mostrato ancora qualche crisi. Il numero 8 ha attaccato spesso il canestro,
cosa che è successa poco agli altri con Landrea che ha chiuso con 14 tiri liberi, ma anche 11
tentativi dalla grande distanza, ma nonostante i problemi di falli è risultato ancora la bocca
da fuoco per eccellenza della squadra. In evidente crescita Verga che mette 8 punti a
referto assieme ad 8 rimbalzi e compensa così una serata meno in linea con le precedenti
per Denion (3) e SuperMario (2).

NR 222
Città: Castelnuovo – Data: 04/12/06
Giornata: 7° andata

CEFA BASKET – CUS PISA 64-62 (16-10; 31-21; 49-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-9 0-2 4-6 2 2 4 3 6 4 0 10 6
BIAGIONI A G 6-11 2-11 9-14 3 5 8 4 6 4 1 27 19
QUINTAVALLI F F 1-4 0-0 0-0 1 1 2 3 0 2 1 2 0
SALOTTI D F 1-4 0-1 1-2 2 2 4 3 0 0 0 3 2
BIAGIONI D C 2-2 0-0 0-0 1 2 3 1 1 2 0 4 6
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 1
VERGAMINI N 2-4 0-2 4-5 4 4 8 1 1 2 0 8 10
GIANNASI A 0-3 0-1 0-0 1 3 4 2 0 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-2 0-0 0 0 0 2 1 2 0 0 -3
GIUNTINI M 3-4 0-0 4-7 6 5 11 1 2 1 1 10 19

TOTAL 18-41 2-19 22-34 20 25 45 20 17 17 3 64


43.9% 10.5% 64.7%

Arbitri: Boggi di San Romano


Cus Pisa: Pastacaldi 4, Viviani 5, Olivieri, Dignani, Cecchini 25, Carafiglia 8, Antonino 8,
Carducci 2, Cerri 10
CAMPIONATO 2006-07
IL BIVIO (senza gps)
Il Cefa non manca di complicarsi la vita anche in casa del fanalino di coda Nuovo Magenta
Livorno. I garfagnini conducono la gara sin dall’inizio, allungano anche ad un vantaggio in
doppia cifra, ma si ritrovano con soli due punti di margine nell’ultimo quarto. Gli avversari
comunque danno una mano, il Cefa non perde la testa e senza guardare il tabellone riesce a
riprendersi un vantaggio rassicurante da portare al termine. Assente Denion (che se l’è
presa dopo le ultime sconfitte in allenamento), c’è il rientro dall’isola dei famosi di Big Cri
(4) che però incide solamente nell’aspetto difensivo della gara come prima delle sue ferie:
le colpe di un suo mancato coinvolgimento offensivo sono da dividere equamente tra una
squadra a gioco perimetrale e suoi errori. Di certo l’impatto difensivo è superiore e talvolta
decisivo. I punti così arrivano dalle guardie, 21 di Landrea che forza alcune situazioni e 16
da Pupa che mette i liberi solo in allenamento, e c’è ancora una volta una buona
prestazione, in linea con le ultime gare e con le ultime partitelle, di Verga (11) che
raggiunge la doppia cifra grazie ad uno stupendo 7 su 7 dalla linea della carità. Anche qui il
giudizio riguarda un giocatore comunque inespresso visto cosa sa fare: infatti, oltre ad
arrivare facilmente al ferro e portarsi a casa potenziali giochi da tre punti, è difficile che
con un arbitraggio serio (quindi non quello di ieri sera) non vada sempre a subire i falli
degli avversari. Torna a dare un importante contributo offensivo SuperMario (7) che fa il
solito lavoro sporco in difesa e ne spara 6, dei suoi 7 punti, in un amen Onzo che macchia
la sua buona gara al tiro con qualche palla persa di troppo. Vanno a segno anche The Voice
(2) che rimane sempre in attesa di notizie da Cristiano e il Presidente (2) che nelle ultime
gare ha denotato segni di crescita dopo un periodo in cui si era sottoposto ad una seria
autocritica personale. I numeri dicono che il record di 5-3 consente sinora una
qualificazione ai playoff, ma il Cefa è comunque atteso da un girone di ritorno impegnativo
visto che dovrà vedersela fuori casa con Ozzy’s, Gattoverde, Bambori e anche Molina e
sfruttare il fattore campo diventa fondamentale. Se ieri sera il successo su Magenta ha
assicurato una salvezza, obiettivo che a palla ferma era prioritario, adesso la possibilità di
lasciarsi alle spalle altre due formazioni (oltre ai livornesi e Casciana) è concreto.
NR 223
Città: Livorno – Data: 13/12/06
Giornata: 8° andata
NUOVA MAGENTA – CEFA BASKET 64-70 (13-19; 25-35; 41-48)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 6-12 1-1 1-5 1 2 3 2 2 1 0 16 10
BIAGIONI A G 6-17 2-4 3-3 5 3 8 1 6 6 3 21 19
QUINTAVALLI F F 1-2 1-1 2-2 0 6 6 3 3 2 0 7 13
VERGAMINI N F 1-1 0-1 7-7 1 10 11 0 0 3 0 9 16
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-0 1 3 4 1 0 1 1 2 6
MOROTTI S 0-0 0-0 0-0 0 1 1 0 0 1 0 0 0
LUCCHESI C 3-4 0-0 0-0 1 4 5 1 1 0 1 6 12
GIANNASI A 1-3 0-0 0-0 1 0 1 3 1 1 0 2 1
ROCCHICCIOLI M 3-4 0-2 1-2 1 0 1 1 1 6 0 7 -1

TOTAL 22-46 4-9 14-19 11 29 40 12 14 21 5 70


47.8% 44.4% 73.7%
Arbitri: Baragatti di Venturina e Simula di Pisa
Nuovo Magenta: Francalacci 12, Lemmi 2, Ruozzi 17, Giuntini D 13, Boito 8, Canterini 9 +
3 punti ad un fantomatico numero 15. Note: fallo tecnico a Rocchiccioli
CAMPIONATO 2006-07

E’ NATALE: IL CEFA E’ BUONO MA POI…RISORGE!

51-51 e 10” alla fine, Pupa recupera palla e subisce fallo, Cyrano rimane in quattro, dalla
lunetta è 0/2, supplementare! 59-61 e 10” alla fine, Landrea perde palla e Giungini manda
in lunetta Cioni: 1/2, Cyrano a +3. Tre secondi, Landrea parte forte e con una “magata”
subisce fallo e tira da tre praticamente da fuori campo: sono tre liberi. Come l’Angelini dei
Bambori, Landrea è freddissimo: 3/3…nuovo supplementare! Cyrano rimane in tre,
Landrea inizia il quarto con due triple, il Cefa vede gli avversari stare sempre a contatto,
ma stavolta siamo davvero alla fine! Per la serie: contava vincere! Il Cefa ha davvero
rischiato di rovinarsi il Natale perdendo una partita assurda. Primi 30’ molto positivi con
un vantaggio che oscillava tra gli 8 punti e la doppia cifra, Cyrano ben controllata specie in
difesa. Un Cefa in totale controllo prima del black-out. La “uomo” avversaria mandava in
tilt la squadra e la rimonta di Molina si concretizzava sino addirittura al sorpasso nei
secondi finali. Il resto ve lo abbiamo già raccontato: Pupa (13) manca il colpo di grazia,
Landrea (27) riprende per mano la squadra dagli spogliatoi e piazza il break decisivo ad
inizio del secondo supplementare. Ottima anche la prova di un Giungini (12) da 10/12 ai
liberi, segnali di risveglio importanti da Big Cri (9), qualche colpo di troppo sotto le plance
per Verga (6) e SuperMario (2). Non si iscriveva a referto il Presidente, con problemi di
falli, mentre lo facevano sia PapàAle (2) che Onzo (2). Assenti sia Moroxz che Denion. “Il
fine giustifica i mezzi”, parole di Nicolò Machiavelli e mai come stavolta il Cefa può
permettersi di cancellare quegli ultimi 20 minuti (10+5+5) proprio orrendi per godersi un
successo chiave nella corsa ai playoff. Il girone di andata si chiude con il record di 6-3, in
casa sono arrivate 3 vittorie tutte per 2 punti e due sconfitte, in trasferta record di 3-1, ma
in virtù anche di un calendario più favorevole.

NR 224
Città: Castelnuovo – Data: 22/12/06
Giornata: 9° andata

CEFA BASKET – CYRANO MOLINA BASKET 73-71 (14-9; 28-21; 40-29; 51-51;
62-62)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-11 0-4 3-6 1 3 4 3 3 5 0 13 2
BIAGIONI A G 4-12 3-11 10-13 4 4 8 4 2 5 0 27 13
QUINTAVALLI F F 0-4 0-2 2-4 4 9 13 4 2 2 0 2 7
VERGAMINI N F 3-8 0-2 0-0 2 6 8 2 4 6 0 6 5
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 3 0 0 1 0 2
GIUNTINI M 1-5 0-0 10-12 5 8 13 5 5 3 2 12 23
LUCCHESI C 4-10 0-0 1-4 7 8 15 5 3 5 1 9 14
GIANNASI A 1-1 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 1 2 4
ROCCHICCIOLI M 1-5 0-0 0-0 0 0 0 2 0 1 0 2 -3

TOTAL 19-56 3-19 25-39 23 40 63 28 19 27 5 73


33.9% 15.8% 64.1%

Arbitri: Bani di Pisa


Cyrano: Zaccagnini, Cioni 5, La Dogana 12, Castrucci 28, Rocchi 9, Mazzocchi 12, Pratelli 5
CAMPIONATO 2006-07

PARTENZA FALSA
Mi dispiace, ma non credo sia difficile da capire come stamani sia missione ardua per me
parlare della gara di ieri sera anche perché metto i panni da cronista dopo aver posato
quelli da giocatore. Infatti, nonostante ci abbia potuto dormire su…girano ancora a mille.
Ci provo come sempre. Va detto che forse quel pizzico di sfortuna che abbiamo avuto ieri
sera fa parte del conto da pagare alla dea bendata proprio per altre gare interne vinte in
volata…ma questo non cambia le cose. Battere Golden Basket avrebbe voluto dire tante
cose…perderci non è un dramma (visto che a Livorno abbiamo vinto noi) però complica un
po’ la classifica soprattutto in vista dei prossimi due impegni fuori casa: Ozzy’s e Bambori.
Parentesi arbitrale: non mi intendo molto di fischietti, quello che penso è che quando una
coppia arbitra “male” non lo faccia comunque discriminando una delle due squadre, fischia
“male” e basta. Poi subentra il fattore fortuna, chiamiamolo così, che fa sì che un
determinato fischio arrivi nel momento sbagliato o che la bilancia non sia del tutto
equilibrata e in una gara che finisce 66-67 magari è facile trovare quello che la fa
pendere…ma è altrettanto facile pescare qualche nostro errore. Sostanzialmente credo che
dobbiamo essere contenti della prova. La squadra livornese è forte, ha pure vinto contro
Ozzy’s da loro anche se per me rimangono un gradino dietro. Infatti, il Cefa di ieri sera è
andato vicino a batterli e leggendo alcuni numeri, la cosa ha dell’inspiegabile. Eppure, i
primi 7-8’ dei gialloneri sono stati da manuale: 21 a 12. Golden tenuta a galla da due triple
iniziali di Ceccarelli, Cefa trascinato da Verga-Landrea. Purtroppo da quel momento il
parziale è tutto per Livorno. Finisce 0-6 il quarto e anche il secondo, equilibrato, viene
perso di 1, e il disastroso terzo di 8. Nonostante tutto siamo riusciti a rimanere a galla sino
ad avere la palla della vittoria a 5” dalla fine. Nessuna recriminazione particolare sul fallo
che ha spedito Ceccarelli in lunetta sul 66 a 65, bonus o non bonus lui sarebbe penetrato,
magari avrebbe segnato o comunque un fallo lo fischiavano. E nemmeno troppe
recriminazioni sull’ultimo possesso, non erano “passi”, perché non era certo facile ridurre
tutta la gara a quei 5 secondi.
NR 225
Città: Castelnuovo – Data: 9/1/2007
Giornata: 1° ritorno

CEFA BASKET – GOLDEN BASKET 66-67 (21-18; 34-32; 49-55)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-4 1-1 0-0 1 3 4 1 2 2 0 7 9
BIAGIONI A G 5-12 3-5 8-11 2 4 6 3 2 3 0 27 20
QUINTAVALLI F F 0-5 0-2 0-0 1 1 2 3 2 0 0 0 -3
VERGAMINI N F 2-8 0-2 2-2 1 9 10 1 2 3 0 6 7
BIAGIONI D C 1-1 0-0 0-0 0 1 1 3 0 1 0 2 2
SUFFREDINI M 3-7 2-7 1-2 0 2 2 3 0 2 0 13 3
LUCCHESI C 1-3 0-0 0-0 0 4 4 3 0 1 0 2 3
GIANNASI A 1-1 1-2 0-0 0 3 3 3 0 0 0 5 7
ROCCHICCIOLI M n.e.
SALOTTI D 2-4 0-0 0-0 2 5 7 2 0 0 0 4 9

TOTAL 17-45 7-19 11-15 7 32 39 22 8 12 0 66


37.7% 36.8% 73.3%
Arbitri: Marini di Uzzano e Paletti di Massa e Cozzile
Golden Basket: Baroni 11, Palumbo 6, Ceccarelli 21, Sardi, Malvolti 11, Baggiani 12, Dazzi 3,
Matteini 3, Calmieri
CAMPIONATO 2006-07
NR 226
Città: Livorno – Data: 18/1/2007
Giornata: 2° ritorno
OZZY’S LIVORNO – CEFA BASKET 77-51 (12-8; 30-29;50-44)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-8 0-3 0-0 1 2 3 3 2 5 0 2 -8
BIAGIONI A G 6-19 5-10 1-3 4 6 10 3 4 1 1 28 12
GIANNASI A F 0-2 0-0 0-0 0 0 0 2 0 2 0 0 -4
VERGAMINI N F 2-5 1-2 3-4 4 6 10 2 0 3 2 10 14
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 6 7 4 0 0 0 0 6
SUFFREDINI M 1-5 0-2 4-4 0 0 0 5e 0 2 0 6 -2
QUINTAVALLI F 1-6 0-0 0-2 2 5 7 2 0 0 0 2 2
SALOTTI D 0-3 1-1 0-0 0 1 1 4 0 0 0 3 1

TOTAL 11-49 7-18 8-13 12 26 38 25 6 13 3 51


22.4% 38.9% 61.6%
Arbitri: Giovannelli di Rosignano e Baragatti di Venturina
Ozzy’s: Brondi 11, Salvadori 4, Hernandel Sanchez 4, Sollazzo 7, Giorgetti 14, Balzano 9,
Natali 7, Castagnoli 20
Note: fallo tecnico a Suffredini che viene successivamente espulso nell’ultimo quarto per
un dialogo a distanza con un avversario

STRANO, MA VERO
Il gennaio nero del Cefa. Tre sconfitte per aprire 2007 e girone di ritorno e piombare a
centro classifica. Salvezza quasi matematica, playoff ancora alla portata e quindi danni
comunque limitati anche perché il Cefa c’è. Nel derby contro i Bambori arriva un insolito
ko.
NR 227
Città: Lucca/Matteotti – Data: 25/1/2007
Giornata: 3° ritorno
BDB2002 LUCCA – CEFA BASKET 63-57 (22-12; 35-22; 48-36)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-6 1-2 0-0 2 1 3 4 3 3 0 3 -1
BIAGIONI A G 6-17 1-6 11-15 5 3 8 4 1 2 0 26 13
QUINTAVALLI F F 1-4 0-0 0-0 3 4 7 0 2 0 0 2 8
VERGAMINI N F 1-5 0-1 5-7 2 3 5 1 0 1 0 7 8
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-2 0 2 2 4 0 0 0 0 0
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 1 2 3 2 0 1 0 0 0
LUCCHESI C 0-1 0-0 0-2 0 4 4 1 1 1 0 0 1
SALOTTI D 2-5 1-4 0-2 1 4 5 1 0 2 0 7 2
ROCCHICCIOLI M 0-0 1-2 0-0 0 0 0 0 0 0 0 3 2
GIUNTINI M 3-5 0-0 3-8 3 6 9 4 1 1 1 9 12
MOROTTI S n.e.

TOTAL 13-45 4-15 19-36 17 29 46 21 8 11 1 57


28.9% 26.7% 52.8%
Arbitri: Silvestri di Capannoni e Natucci di Lucca
Bdb: Lepore 15, Casini F 4, Scatena 3, Bartoli 2, Menchini, Casini R 28, Ghilardi, Ponte 2,
Stefani, Mencacci 6, Falena 3, Lazzarini
La foto copertina del primo almanacco

E’ UN CEFA DA PLAYOFF…
Il Cefa conferma che le tre sconfitte di questo 2007 sono state episodiche ed, in almeno due
occasioni su tre, la squadra aveva già dimostrato di essere viva. Tutto facile quindi con una
Casciana senza vittorie e pure ridotta al minimo con soli cinque iscritti a referto. Partita in
discesa col Cefa che comunque non ha la capacità di uccidere queste gare lasciando gli
avversari sempre intorno alla doppia cifra di distacco, ma mai abissandoli completamente.
Comunque vittoria mai in discussione e due punti che portano il record a 7-6 e danno quasi
la matematica certezza di salvezza (Magenta è a -11 con cinque gare da disputare quindi se
non ha vinto in questa tornata…siamo salvi). Ma siamo sinceri, la salvezza era l’obiettivo
quando Bani ci ha detto: “Siete in A1!” Allora non sapevamo cosa attenderci, oggi possiamo
dire che l’A1 non è una dimensione esagerata, anzi ci siamo tolti delle soddisfazioni e
possiamo centrare un traguardo davvero importante: i playoff. A patto di fare bene nelle
prossime cinque gare perché Cus Pisa e Cyrano Molina di Quosa non mollano. Si comincia
dalla trasferta di Calcinaia contro la capolista: mettiamola così…proibitiva, ma proprio per
questo da affrontare col giusto spirito sognando l’impresa. Dopo sono 4 dentro-fuori: si
comincia in casa contro una bestia nera come Molo Nuovo (in leggero calo dai risultati e
quasi fuori dal giro playoff) poi la decisiva trasferta di Pisa col Cus (quelli che ci han dato
dei montanari con lupi e dichiarato che vinceranno di 30…), da non sottovalutare
l’impegno casalingo con Magenta (due punti troppo importanti) e chiusura che potrebbe
essere davvero thrilling a Pisa contro Molina! Un Tour de Force che il Cefa dovrà iniziare a
preparare bene sin dagli allenamenti che sono sempre uno specchio fedele della condizione
psico-fisica della squadra.
NR 228
Città: Castelnuovo – Data: 2/2/2007
Giornata: 4° ritorno

CEFA BASKET – POL. CASCIANA 67-47 (18-13; 34-22; 50-31)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-7 0-5 0-0 3 6 9 2 4 2 0 8 11
BIAGIONI A G 8-15 2-7 2-2 0 3 3 1 3 6 0 24 18
QUINTAVALLI F F 1-5 0-2 0-0 2 6 8 2 2 1 2 2 7
VERGAMINI N F 2-6 1-2 1-2 2 9 11 0 0 2 0 8 11
BIAGIONI D C 3-6 0-0 0-0 2 5 7 2 0 0 0 6 10
GIANNASI A 0-3 0-1 0-0 0 2 2 1 1 0 1 0 0
GIUNTINI M 0-0 0-0 2-2 0 4 4 2 1 2 2 2 7
SALOTTI D 4-6 3-5 0-0 0 13 13 1 0 0 0 17 26
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-2 0-0 1 0 1 0 0 0 0 0 -2

TOTAL 22-49 6-24 5-6 10 48 58 11 11 13 5 67


44.9% 25% 83.3%

Arbitri: Marini di Uzzano


Casciana: Masi 6, Giusti 14, Bitozzi 6, Ribechini 6, Dell’Unto 15

SETTE GATTI…VERDI
Sconfitta quasi indolore per il Cefa. La capolista Gattoverde, discussioni se sia veramente
la squadra più forte del girone o meno possono andare all’infinito ma ora sono primi, era
uno scoglio davvero troppo duro da superare soprattutto con soli sette uomini a referto per
le varie assenze. Augurandoci che Calcinaia riservi il solito trattamento anche al Cus Pisa,
ecco che la volata playoff, che vede anche il rientro di Molo Nuovo clamorosamente
vincente su Ozzy’s, partirà dalla sfida di venerdì proprio contro i livornesi. Adesso il Cefa
non potrà più permettersi passi falsi e dovrà sfruttare un calendario migliore delle
avversarie dirette anche se le due sfide calde saranno da giocare in trasferta alla palestra
dei Passi. A Calcinaia, Gattoverde parte fortissimo con un ritmo di gara molto alto e il Cefa
rimane a galla contro la uomo solo grazie a Landrea che mette a referto 8 dei 12 punti della
squadra per un -4 tutto sommato accettabile. Gli avversari fanno molte rotazioni
concedendo spazio a chi gioca meno, riserve comunque di lusso, ma il Cefa riesce a
rimanere a contatto. Il break decisivo arriva ad inizio di terzo quarto quando dopo aver
attaccato 20’ di uomo, il Cefa si perde davanti alla zona concedendo vari canestri in
contropiede o transizione a Gattoverde che chiude il quarto avanti 11, un vantaggio che non
sarà mai colmato. Anche l’ultimo quarto si rivela difficile col Cefa che piomba anche a -16,
ma i padroni di casa non affondano mai, la partita rimane a punteggio basso e un canestro
a pochi secondi dalla fine regala ai gialloneri una sconfitta con un divario ad una sola cifra.
Dobbiamo ammettere che Gattoverde ha espresso davvero un buon basket con tanti giochi
che vedevano i loro lunghi protagonisti sia direttamente sia in fase di costruzione del gioco,
tanti alto-basso tra lunghi davvero difficili da marcare per la loro mole. E quando facevano
girare la palla…era mal di testa. Il Cefa non ha certamente giocato bene in attacco, solo 49
punti, tanti errori al tiro, più del cast di supporto che di Landrea, ma la fatica da fare in
difesa ha probabilmente annebbiato molte menti oltre ai ferri poco recettivi dell’impianto
pisano.
NR 229
Città: Calcinaia – Data: 8/2/2007
Giornata: 5° ritorno

GATTOVERDE CALCINAIA – CEFA BASKET 58-49 (16-12; 31-28; 46-35)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-10 0-4 0-3 1 1 2 0 2 2 0 10 0
BIAGIONI A G 5-8 2-4 10-14 1 1 2 3 2 1 1 26 21
GIANNASI A F 0-1 0-1 0-0 0 1 1 1 1 0 0 0 0
VERGAMINI N F 2-8 0-1 2-6 0 5 5 0 0 4 0 6 -4
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-0 1 1 2 1 0 1 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 0-2 1-3 0-2 1 2 3 2 0 2 0 3 -2
SALOTTI D 2-5 0-5 0-0 1 3 4 1 2 0 3 4 5

TOTAL 14-36 3-18 12-25 5 14 19 8 7 10 4 49


38.9% 16.7% 48%
Arbitri: Schiano di Pontedera
Calcinaia: Parziale 3, Belli 2, Cerri 10, Trulli 5, Ribechini 2, Lupi 6, Mariotti 5, Maccanti,
Cavallini M 16, Bracaloni 5, Puccini, Cavallini S 4

IL CEFA VINCE E ASPETTA

Un parziale da record: 23 a 2. Questo dice lo score degli ultimi 10’ e il Cefa stronca una
rivale da sempre ostica come Molo Nuovo. Cinque sconfitte consecutive, nessun successo
casalingo: contro i livornesi c’è qualcosa che non va. Ieri sera la squadra giallonera ha
sistemato il conto con una vittoria chiave per i playoff, estromettendo (o quasi) la
formazione livornese dalla corsa. Ci hanno messo un po’ gli uomini del Presidente a
prendere le misure: 17-18 i primi 10’, al rientro due triple di Malanima allungano sul 17-24.
Il Cefa passa per la prima volta alla difesa a uomo e recupera anche se la fatica per il
controbreak fa chiudere il primo tempo in parità sul 35 pari. Malanima, lo spauracchio
avversario, cala, ma il Cefa sbaglia tanti facili canestri e il break decisivo arriva solo in uno
strepitoso ultimo quarto. Una prova di squadra che esalta come sempre Landrea che ne
mette 37. Doppia cifra anche per un Pupa (12) che sembra aver cancellato il gennaio nero e
doppia-doppia per il Verga che unisce ai 10 punti (aperti da una tripla) anche 11 rimbalzi. Il
contributo del resto della squadra è palpabile anche se non a tabellino.
NR 230
Città: Castelnuovo – Data: 16/2/2007
Giornata: 6° ritorno

CEFA BASKET – MOLO NUOVO 71-49 (17-18; 35-35; 48-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 6-14 0-4 0-2 3 0 3 2 4 0 0 12 5
BIAGIONI A G 12-25 3-8 4-7 1 5 6 3 6 2 1 37 27
GIANNASI A F 0-1 0-1 0-0 1 2 3 1 0 0 0 0 1
VERGAMINI N F 3-6 1-1 1-2 3 8 11 0 0 2 0 10 15
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-1 1 3 4 2 0 1 1 4 6
GIUNTINI M 1-3 0-0 0-0 4 5 9 2 3 1 2 2 13
SALOTTI D 1-3 0-2 0-0 2 5 7 2 1 2 0 2 4
ROCCHICCIOLI M n.e.
LUCCHESI C 2-5 0-0 0-0 3 3 6 2 0 1 0 4 6
QUINTAVALLI F 0-5 0-0 0-0 2 3 5 3 3 0 0 0 3

TOTAL 27-65 4-16 5-12 20 34 54 17 17 9 4 71


41.5% 25% 41.7%
Arbitri: Marini di Uzzano
Molo Nuovo: Benetti 3, Pianigiani 2, Bastianelli 4, Vigoni 9, Malanima 19, Benvenuti 2,
Manforte 7, Ricci 3

I LUPI VIVONO ANCORA


Impronosticabile. Nell’attesa sfida col Cus Pisa esce sulla ruota dell’orrenda palestra de I
Passi un 56 a 55 per i pisani che lascia gli scontri diretti, in caso di arriva in parità, a favore
del Cefa dopo il +2 garfagnino dell’andata. Una ottima notizia dentro una sconfitta che fa
comunque molto male. Sia perché i lupi montanari che dovevano perdere di 30 avevano
qualcosa da festeggiare in caso di successo, sia perché la partita è stata influenzata dalla
palestra che, spento un riscaldamento che aveva tolto ossigeno a tutti, è diventata inagibile
e il Cefa ha pagato caro una scivolata di Giungini nel finale, sia perché se all’andata Boggi
era stato con noi, qui loro ne avevano due di pisani…e infine, ma non per ultimo, perché il
Cefa la gara l’aveva quasi vinta e un tiro ad 1” dalla fine di Cecchini ha condannato al
bruciante ko. Come detto, il vantaggio di aver mantenuto lo scontro diretto a proprio
favore consente al Cefa di essere sicuro dei playoff con un successo tra giovedì (Cyrano,
solita palestra senza acqua calda) e venerdì (Nuova Magenta in casa). Anzi, altra
prospettiva: il Cus per andare ai playoff devono vincere con Calcinaia (la capolista che non
può permettersi passi falsi per restare tale) e sperare che il Cefa perda sempre. Questo
senza considerare nei giochi Cyrano, a noi un successo serve comunque per mantenere il 5°
posto su Molina di Quosa. Il Cefa gioca un brutto terzo quarto, dopo i primi 20’ che
terminano con un +1 pisano, si trova 46-36 con solo 2 punti a referto, allo scadere Landrea
(26) piazza una tripla che porta il bottino (personale anche) a 5 nel terzo quarto e dà il là
alla rimonta. Il Cefa difende, corre in attacco dove spreca anche qualcosa ma si porta sul
48-55. Non segneranno più i garfagnini. Il primo tentativo è un tiro da tre di Landrea che
prova ad “azzannare la giugulare” da buon lupo, ma sul contropiede canestro e fallo per il
Cus. Segnano da tre i pisani e il distacco scende a -1, Landrea prova ancora dalla distanza
(col bonus, a posteriori, era meglio penetrare). Dall’altra parte il Cus perde quasi palla,
forse ci stava un fischio di passi, niente, si prosegue con rimessa pisana a 23” dalla fine.
Primo tiro di Cecchini non va, rimbalzo però non finisce nelle manoni di Big Cri (8) e viene
catturato dal 14 che chiuso dalla difesa riesce a passare al vicino Cecchini che trova il tiro
proprio in tempo per segnare due punti e chiudere.
NR 231
Città: Pisa – Data: 1/3/2007
Giornata: 7° ritorno
CUS PISA – CEFA BASKET 56-55 (16-19; 35-34; 46-39)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-3 0-1 0-0 0 4 4 2 1 2 0 0 -1
BIAGIONI A G 6-14 4-7 2-3 0 1 1 3 2 3 0 26 14
QUINTAVALLI F F 2-7 1-3 0-0 1 9 10 4 1 2 0 7 9
VERGAMINI N F 1-2 0-0 0-0 0 1 1 1 0 1 0 2 -1
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 -1
GIUNTINI M 4-4 0-0 1-4 2 4 6 0 4 4 1 9 13
SALOTTI D 0-0 1-2 0-0 0 1 1 3 1 1 0 3 3
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -2
LUCCHESI C 4-7 0-0 0-0 1 9 10 3 0 2 0 8 13
MOROTTI S 0-1 0-0 0-0 0 2 2 1 0 0 0 0 1

TOTAL 17-41 6-13 3-7 4 32 36 17 9 16 1 55


41.5% 46.2% 42.8%
Arbitri: Lovino e Gaias di Pisa
Cus Pisa: Viviani 6, Dignani, Olivieri 1, Cecchini 17, Viscarelli 3, Leone 13, Marsico 16,
Cerri.

L’ULTIMO APPELLO
Ventiquattro punti in 20’ poi 12 nel secondo tempo. Una serata in commentabile. Non si
può nemmeno fare la classifica di chi ha giocato peggio.
Ma è finita.

NR 232
Città: Pisa – Data: 8/3/2007
Giornata: 9° ritorno

CYRANO MOLINA BASKET – CEFA BASKET 60-35 (14-12; 24-24; 41-30)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-8 0-3 1-2 3 2 5 2 3 3 0 5 0
BIAGIONI A G 4-16 0-6 0-4 0 2 2 3 1 3 2 8 -12
QUINTAVALLI F F 0-0 0-1 0-0 0 0 0 4 3 2 0 0 0
VERGAMINI N F 2-7 0-2 2-4 2 8 10 1 3 6 0 6 4
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 1 3 4 2 0 0 0 0 4
GIUNTINI M 1-3 0-0 0-0 2 5 7 4e 3 3 4 2 11
SALOTTI D 2-7 0-4 0-0 4 5 9 4 0 0 0 4 4
GIANNASI A 1-3 0-1 0-0 0 2 2 1 1 0 1 2 3
LUCCHESI C 4-12 0-0 0-2 7 4 11 3 0 0 0 8 9
MOROTTI S 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1

TOTAL 16-57 0-17 3-12 19 31 50 25 14 17 7 35


28.1% 0% 25%
Arbitri: Gaias e Alfinito di Pisa
Cyrano: Ladogana 4, Cioni 18, Rocchi 1, Mazzocchi 12, Nencioni 14, Sarri 4, Pratelli 5, Della
Longa 2
Note: Giuntini prima fallo tecnico (3°) poi espulsione (4°) per diverbio con arbitro Alfinito
CAMPIONATO 2006-07
BUCO NERO CEFA

Settimi. La posizione che il Cefa merita. Perché? Beh basta guardare i numeri delle partite.
Al di là del negativo girone di ritorno, 2-7 contro il 6-3 dell’andata, che si spiega secondo
me in gran parte anche per l’andamento del calendario, i gialloneri hanno perso contro le
prime quattro del torneo (riuscendo nel “miracolo” a Livorno contro Golden e vincendo il
derby casalingo con i Bambori di 2), ma il peggio vede gli scontri diretti Questo per dire
che il settimo posto rispecchia fedelmente e purtroppo il nostro campionato, compresa
chiaramente la clamorosa sconfitta di ieri sera, in casa (dove erano passate solo le prime
tre) contro la penultima della classe giunta in cinque uomini. Cosa è successo? L’analisi più
semplice è che forse l’abbiamo pensata troppo semplice, si credeva di vincere facile e che
giovedì saremmo andati a Lucca. Credo che tutti noi possiamo aver ragionato così, ma
personalmente sostengo anche che non abbia inciso. O almeno abbia inciso in parte
davanti alle prime difficoltà quando Magenta ha recuperato lo strappo iniziale, un 12-1 che
faceva sperare cose ben diverse, e quando i livornesi sono andati +8 (37-45) e solo un
Landrea limitato dai falli ha permesso di riequilibrare la gara. Ma dopo aver acciuffato il
supplementare per i capelli con la tripla allo scadere di Pupa, ogni remora psicologica
doveva sparire, da lì in poi non dovevano esserci più alibi: l’inerzia era nostra e il
supplementare andava vinto. E invece non è cambiato niente e la serata ha proseguito sulla
falsariga. Poco importa che il Verga abbia avuto in mano il pallone del pareggio con quella
serie di tre liberi che in passato, Angiols (Bambori) e Landrea (Cyrano), ci aveva salvato.

NR 233
Città: Castelnuovo – Data: 9/3/2007
Giornata: 8° ritorno

CEFA BASKET – NUOVA MAGENTA 83-84 (17-12; 35-30; 47-50; 73-73)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-10 1-3 3-4 2 3 5 5 2 2 1 16 14
BIAGIONI A G 8-12 5-11 3-4 0 2 2 5 4 5 0 34 24
QUINTAVALLI F F 0-4 0-0 0-0 2 0 2 5 3 1 0 0 0
VERGAMINI N F 3-3 1-2 6-9 2 8 10 3 3 4 0 15 20
BIAGIONI D C 2-2 0-0 0-0 0 0 0 1 1 0 2 4 7
ROCCHICCIOLI M 0-3 1-2 0-0 0 0 0 3 0 1 0 3 -2
SALOTTI D 1-4 0-2 0-0 0 5 5 1 0 5 0 2 -3
GIANNASI A 2-4 0-1 0-0 2 1 3 2 2 1 0 4 5
MOROTTI S 1-1 1-1 0-0 0 1 1 2 0 1 0 5 5

TOTAL 22-43 9-22 12-17 8 20 28 27 15 20 3 83


51.2% 40.9% 70.6%

Arbitri: Mazzetti di San Miniato


Nuova Magenta: Schiano 3, Ruozzi 30, Lupo 34, Boito 10, Santerini 7
Note: fallo tecnico fischiato a Rocchiccioli
PLAYOFF 2006-07

Causa invenzione della Lega pisana, il Cefa, giunto settimo, affronta la


seconda classificata in regular season nei quarti playoff con gara-1 persa per
regolamento.

RIMPIANTI A TESTA ALTA


Se c’era un modo per aumentare i rimpianti per la sciagurata sconfitta con Magenta e in
generale per il finale di campionato, questo era certamente perdere ancora di 1 punto
contro una formazione che, giunta seconda, avrebbe dovuto avere “vita facile”. Invece, no.
Il Cefa non si è arreso. È partito male, è stato sotto tutta la gara, anche a -16, ma poi è
saltato fuori nel momento clou e ha colto di sorpreso una Ozzy’s forte, ma non irresistibile,
e comunque priva del suo miglior giocatore, Formichini, per un infortunio alla caviglia
dopo due triple già a referto. Forse si può dire che il cuore giallonero ha dato un ultimo
sussulto e non ci stava a chiudere la stagione così. Forse non è giusto che ci siano rimpianti
per quanto poteva essere e non è stato, specie in quei 45’ minuti con Magenta. I fatti
parlano purtroppo di una eliminazione prematura dai playoff

NR 234
Città: Castelnuovo – Data: 16/3/2007
Turno: Quarti di Finale – Gara Due

CEFA BASKET – OZZY’S LIVORNO 61-62 (11-20; 21-34; 36-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-7 3-6 1-2 3 1 4 2 2 2 0 14 9
BIAGIONI A G 5-11 3-8 7-7 0 5 5 4 2 7 0 26 15
SALOTTI D F 0-6 0-3 0-0 3 2 5 4 0 1 0 0 -5
GIANNASI A F 0-1 0-1 0-0 1 2 3 3 2 1 0 0 2
LUCCHESI C C 1-3 0-0 1-2 4 5 9 4 0 0 0 3 9
VERGAMINI N 5-11 0-1 0-1 2 8 10 2 1 1 0 10 12
GIUNTINI M 0-2 0-0 0-2 2 5 7 5 2 3 0 0 2
QUINTAVALLI F 3-6 0-1 2-2 1 6 7 3 4 2 0 8 13

TOTAL 16-47 6-20 11-16 16 34 50 27 13 17 0 61


34.0% 30.0% 68.7%

Arbitri: Bani di Pisa e Boggi di San Romano


Ozzy’s: Brondi 3, Salvatori 9, Giorgetti 12, Biagiotti 11, Balzano 2, Formichini 8, Natali 1,
Castagnoli 16, Malventi
Alcuni momenti della stagione: Ale e Pupa festeggiano le 200 gare, una cena al
Ponte, uno dei premi consegnati per i 10 anni e Mastro d’Ascia che si dimostra
tale con coach Sir Bostik.
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2006-07
Giocate 19
Punti 1176
Media pt 61.9
T2 344/914 %=37.6
T3 99/335 %=29.5
TL 191/332 %=57.5
RA totali 248
RD totali 557
Rimb. Tot. 805
RA media 13.05
RD media 29.3
RT media 42.3
PP totali 287
PR totali 226
PP media 15.1
PR media 11.9
Falli tot 354
Falli media 18.6
Stoppate tot 56
Stoppate media 2.9
Amatori Campionato 2006-07
N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
5 Dini L

19 65 155 41,9% 13 32 40,6% 14 60 23,3% 44 34 78 4,1 47 2,5 48 2,5 1 0,1 38 2,0 186 9,8 5,7
6 Biagioni A. A

19 122 282 43,3% 96 146 65,7% 55 148 37,2% 71 34 105 5,5 62 3,3 70 3,7 12 0,6 54 2,8 505 26,6 16,4
7 Suffredini M

3 7 20 35,0% 8 10 80,0% 4 14 28,6% 2 0 2 0,7 2 0,7 4 1,3 1 0,3 10 3,3 34 11,3 3,3
8 Giuntini M

10 16 33 48,5% 20 35 57,1% 0 0 0,0% 49 27 76 7,6 24 2,4 23 2,3 17 1,7 28 2,8 52 5,2 11,4
10 Salotti D

16 21 74 28,4% 1 4 25,0% 11 45 24,4% 69 23 92 5,8 12 0,8 22 1,2 6 0,4 39 2,4 76 4,8 4,6
11 Giannasi A

16 7 38 18,4% 0 2 0,0% 1 9 11,1% 27 11 38 2,4 10 0,6 9 0,6 3 0,2 23 1,4 17 1,1 1,1
12 Lucchesi C

12 29 77 37,7% 5 22 22,7% 0 0 0,0% 64 40 104 8,7 9 0,8 16 1,3 6 0,5 29 2,4 64 5,9 8,4
13 Quintavalli F

18 22 89 24,7% 10 18 55,5% 5 19 26,3% 84 34 118 6,6 36 2,0 21 1,2 3 0,2 55 4,6 69 5,8 13,0
14 Morotti S

11 2 8 25,0% 0 0 0,0% 1 1 100% 9 4 13 1,2 3 0,3 9 0,8 0 0,0 6 0,5 7 0,6 0,7
15 Rocchiccioli M

12 5 18 27,8% 1 4 25,0% 4 17 23,5% 3 3 6 0,4 4 0,3 16 1,1 0 0,0 12 1,0 23 1,6 -0,9
16 Frediani A

2 0 0 0,0% 0 2 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 -1,0
18 Biagioni D. D

17 13 30 43,3% 2 5 40,0% 0 0 0,0% 41 9 50 2,9 3 0,2 9 0,5 5 0,3 43 2,5 28 1,6 3,4
20

Vergamini N 16 35 90 38,9% 34 50 68,0% 4 22 18,2% 94 29 123 7,7 15 0,9 40 2,5 2 0,1 17 1,1 116 7,3 8,2
10.2 – Coppa Toscana 2007
Grazie al piazzamento in campionato, al Cefa si apre la possibilità di partecipare alla Coppa
Toscana. Un torneo regionale che viene preferito dalla società alla logora Coppa Primavera.
Nuovi avversari, nuove motivazioni e sfide affascinanti contro club fiorentini, senesi e
pistoiesi.

CEFA, DIFENDITI!
I tornei regionali rimangono ancora tabù per il Cefa. Dopo le sei sconfitte nel Por di tre
stagioni fa, la Coppa Toscana si apre con un ko per 62 a 49 contro Albergo Le Rose Pistoia,
squadra già in testa alla classifica dopo il successo della prima giornata a Firenze. Il Cefa
ha sicuramente pagato il mese e più di inattività visto che dall’eliminazione playoff in
campionato ci sono stati solo allenamenti e nessuna gara ufficiale. I problemi difensivi
avuti dalla squadra del presidente Biagioni nel match con i pistoiesi sono certamente da
attribuirsi a qualche allenamento troppo blando. L’inizio sembra promettente perché il
Cefa fa fatica a trovare il canestro, ma riesce a difendersi bene, chiuso dentro la propria
area finendo per concedere solo qualche rimbalzo offensivo di troppo. Il secondo quarto,
invece, è magico con 20 punti a referto e solo 6 subiti che valgono un allungo a più 7 che
forse illude i garfagnini. Il rientro in campo è traumatico soprattutto in difesa dove la palla
gira vorticosamente senza che i difensori in gialloneri ci capiscano granché, inoltre il
passaggio “a uomo” degli avversari complica notevolmente le soluzioni in attacco, spesso
affrettate e comunque sempre solitarie. Non va meglio negli ultimi10’ perché il Cefa non
vede mai l’ombra di una rimonta e finisce in balia dell’avversario, sulle gambe e senza
nemmeno grande clima agonistico. Rimane una sconfitta comunque onorevole.

NR 235
Città: Pistoia – Data: 26/4/2007
Giornata: 2° andata

ALBERGO LE ROSE PT – CEFA BASKET 62-49 (15-8; 21-28; 41-37)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-6 0-2 1-2 1 3 4 0 2 1 0 3 0
BIAGIONI A G 5-15 2-7 0-0 2 2 4 2 3 4 0 16 4
QUINTAVALLI F F 2-9 0-0 0-0 1 4 5 3 2 1 0 4 3
VERGAMINI N F 4-9 0-1 3-6 0 5 5 1 0 2 0 11 5
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 1 1 2 2 0 0 0 0 2
GIANNASI A 0-1 0-3 0-0 2 2 4 0 0 2 0 0 -2
SUFFREDINI M 4-8 0-1 0-0 0 0 0 2 1 2 0 8 2
LUCCHESI C 3-6 0-0 1-2 1 3 4 0 0 3 1 7 5

Coach: Salotti

TOTAL 19-54 2-14 5-10 8 20 28 10 8 15 1 49


35.2% 14.3% 50%

Arbitri: Trovo di Pistoia e Mazzuppato di Pescia


Albergo Le Rose: Grandi 9, Gonfiantini, Querci 3, Giapomelzi 14, Menichini 7, Pianigiani
14, Carrara 7, Zelari 8
COPPA TOSCANA 2007
IL CEFA E’ POCO SEXY
La peggior serata dell’anno. Senza dubbio. Non solo o non tanto per la sconfitta contro la
Curtis Fiorenza ovvero una banda di ragazzini spocchiosi che ad ogni canestro esultavano
come un gol e che a parte correre (non che sia poco) avevano davvero poco altro, ma
perché il Cefa, partito in 7 con Verga “scappato” da lavoro che ci ha raggiunto a partita
appena iniziata, si trova di fronte al primo infortunio serio da anni a questa parte. Siamo
nel terzo quarto, SuperMario penetra, subisce fallo, si tiene la mano e corre all’altro lato
del campo. Raggiunto subito l’ospedale di Careggi la diagnosi è due metacarpi rotti alla
mano destra.
NR 236
Città: Firenze – Data: 3/5/2007
Giornata: 3° andata
AS CURVIT FIORENZA – CEFA BASKET 62-54 (14-5; 30-20; 45-34)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-4 0-0 0-0 1 2 3 1 3 1 0 0 1
SUFFREDINI M G 3-11 0-1 6-11 0 2 2 3 6 8 0 12 -2
QUINTAVALLI F F 2-4 0-0 0-0 2 5 7 3 2 0 0 4 11
BIAGIONI A F 7-13 3-5 3-8 3 6 9 2 2 3 0 26 21
GIANNASI A C 0-1 0-1 0-0 1 3 4 3 1 1 0 0 2
VERGAMINI N 2-7 0-1 1-4 2 4 6 1 1 2 3 5 4
ROCCHICCIOLI M 3-5 0-2 1-2 1 2 3 2 2 3 0 7 4

Coach: Salotti

TOTAL 17-45 3-10 11-25 10 24 34 15 17 18 3 54


37.8% 30% 44%
Arbitri: Mazzetti di San Miniato e Conforti di Sesto Fiorentino
Curvit: Collini 6, Streitemberger 6, Ottanelli 6, Tayar 5, Currini 18, D’Agostini, De Luca 2,
Raccampo 2, Gherardi 11, Crocener 5

NR 237
Città: Colle Val d’Elsa – Data: 9/5/2007
Giornata: 1° ritorno
POOL GROUP COLLE V.ELSA – CEFA BASKET 87-58 (21-14; 42-28; 63-38)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 6-14 2-8 3-4 4 6 10 1 4 3 2 21 19
SUFFREDINI M (k) G 3-15 3-8 1-2 1 3 4 1 0 3 0 16 -1
VERGAMINI N F 4-11 0-1 2-2 4 10 14 1 3 3 0 10 16
GIANNASI A F 1-3 0-1 0-0 1 3 4 1 1 0 0 2 4
BIAGIONI D C 3-6 0-0 0-1 0 6 6 4 1 1 1 6 9
ROCCHICCIOLI M 0-4 1-1 0-0 0 1 1 1 0 0 0 3 0

TOTAL 17-53 6-19 6-9 10 29 39 9 9 10 3 58


32.1% 31.6% 66.7%

Arbitri: Neri e Oriani di Siena


Pool Group: Morassut 12, Pineschi 21, Lenzi 8, Dell’Omo 5, Bartalini 7, Lisi 8, Salvi 7,
Cecchi 8, Giulianini 5, Pacini 6
COPPA TOSCANA 2007

SALVIAMO L’ONORE

Magari il Cefa non ha giocato bene. Magari si poteva fare di più. Ma è certo che la
formazione di Col Val d’Elsa ha meritato il successo e ha potenzialità maggiori dei
gialloneri in questo particolare momento della stagione. Quindi il -19 finale deve essere
accantonato perché in questo 2007 nero (abbiamo vinto solo con Casciana e Molo Nuovo
in casa) abbiamo chance di chiudere con la prima gioia in una fase regionale visto che ci
attendono due sfide casalinghe (contro Pistoia venerdì e il venerdì successivo contro
Firenze) alla portata. Il Cefa si presenta alla sfida con i senesi con qualche cerotto in meno.
Mentre SuperMario è ingessato dopo l’operazione alla mano destra, anche Max dà forfait
dopo tre gare consecutive, ma torna dopo l’infortunio Denion, rientro a ritmo leggero e
caviglia ancora dolorante, si rivedono i due di Bagni di Lucca e rispetto all’ultimo match c’è
anche il Pupa. L’inizio di match è devastante. Colle tira e segna. Sono ben 30 i punti del
primo quarto contro un Cefa che ne trova comunque 18 contro una difesa ad uomo. Da -17,
il Cefa trova anche il -3 sul 33-36 ma paga la fatica della rimonta concedendo un parziale di
0-8 nei due minuti finali di tempo con Colle che così blinda il successo. Anche perché il
terzo quarto è quello più difficile in attacco con soli 8 punti all’attivo e negli ultimi 10’ la
partita è accademia perché il Cefa non riesce mai ad avvicinarsi agli avversari, nemmeno
col passaggio di difesa a uomo, ma tiene le distanze sotto i 20 punti.

NR 238
Città: Castelnuovo – 14/5/2007
Giornata: recupero 1° andata

CEFA BASKET – POOL GROUP COLLE V.ELSA 54-73 (18-30; 33-44; 41-56)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 6-13 5-10 6-8 4 5 9 4 4 6 0 33 26
DINI L (k) G 3-8 1-4 4-6 2 2 4 0 3 5 0 13 5
VERGAMINI N F 0-3 0-1 0-0 1 4 5 2 1 4 0 0 -2
GIANNASI A F 0-3 0-2 0-0 3 3 6 5 1 1 0 0 1
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-0 3 1 4 0 0 0 0 4 7
ROCCHICCIOLI M n.e.
SALOTTI D 0-0 0-2 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -2
LUCCHESI C 1-5 0-0 0-0 0 8 8 2 1 0 1 2 8
MOROTTI S 1-2 0-1 0-0 0 2 2 1 0 3 0 2 -1

TOTAL 13-37 6-20 10-14 13 25 38 14 10 19 1 54


35.1% 30% 71.4%

Arbitri: Paoletti di Massa e Cozzile e Boggi di San Romano


Pool Group: Morassut 16, Pineschi 12, Lenzi 5, Dell’Omo 9, Bartalini 4, Lisi 2, Salvi 2,
Cecchi 17, Giulianini 6, Pacini.
COPPA TOSCANA 2007

CEFA, ULTIMA CHANCE


Il Cefa è ancora vivo. Dopo 24 gare, il calo del 2007 e i tanti assenti, la squadra giallonera
dimostra di avere ancora qualcosa da dire disputando un buon match contro Albergo Le
Rose Pistoia. Arriva una sconfitta (53-67) frutto di alcuni errori e anche del valore degli
avversari. Adesso, però, la squadra del presidente Biagioni è chiamata a superare l’As
Curvis Fiorenza nell’ultima giornata per chiudere con un sorriso l’ennesima lunga stagione.
Il match con Pistoia si incanala subito male per il Cefa. Nonostante un gioco accettabile, la
formazione di coach Onzo si trova sotto di 10 (21-31) all’intervallo. Problemi dunque in
attacco dove il Cefa è più perimetrale del solito, causa anche le assenze. Il finale di secondo
quarto permette a Pistoia di andarsene in doppia cifra dopo essere stata anche molto vicina
(-4) e l’inizio di terzo quarto affossa le speranze del Cefa. Sei punti consecutivi del top
scorer Pupa (16) riportano il Cefa a -11 dopo aver toccato anche il baratro di -17, ma sono
solo fiammate e il Cefa chiuderà a -14

NR 239
Città: Castelnuovo – Data: 18/5/2007
Giornata: 2° ritorno

CEFA BASKET – ALBERGO LE ROSE PT 53-67 (8-15; 21-31; 41-54)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 4-13 2-7 0-0 3 5 8 4 3 3 0 14 8
DINI L (k) G 6-10 1-2 1-1 2 2 4 1 1 1 0 16 15
MOROTTI S F 1-3 0-1 0-0 0 4 4 1 0 1 0 2 2
GIANNASI A F 0-1 0-1 0-0 0 2 2 1 0 2 0 0 -2
BIAGIONI D C 1-2 0-0 0-0 2 1 3 2 1 0 0 2 5
ROCCHICCIOLI M 2-5 3-6 1-2 0 1 1 1 0 4 0 14 4
SALOTTI D 1-3 0-2 2-2 0 2 2 3 0 0 0 4 2
LUCCHESI C 0-3 0-0 1-2 3 5 8 3 0 2 1 1 4

TOTAL 15-40 6-19 5-7 10 22 32 16 5 13 1 53


37.5% 31.6% 71.4%

Arbitri: Salvatori e Di Piazza di Pisa


Albergo Le Rose: Gonfiantini, Querci 24, Giacomelli 11, Pianigiani 8, Carrara 11, Zelari 4,
Braccesi 9
COPPA TOSCANA 2007

IL CEFA CHIUDE DA CEFA


Tante emozioni nella notte Cefa. È una serata magica per la squadra del presidente
Biagioni con tantissime cose da festeggiare: dalle 200 presenze di Ale e Pupa al primo
successo in un torneo regionale contro avversari non proprio simpatici, insomma una
chiusura di stagione degna del Cefa, una chiusura di stagione che non poteva essere
migliore per arrivare a celebrare il decennale della formazione giallonera con le grandi
iniziative dei prossimi due venerdì (partita e cena). Certo che un Cefa così è capace anche
di lasciare qualche rimpianto: un Ale s t r e p i t o s o (13 punti e 9 rimbalzi), Denion che
ritrova il canestro, il solito bomber Landrea, un Pupa ancora da doppia cifra, il contributo
tecnico e tattico del ritrovato Max, la grinta del Presidente, i rimbalzi e le geometrie di un
Verga in versione assist-man e un Morox che chiude alla grandissima confermando il trend
iniziato nelle ultime sfide casalinghe. Ce n’è per tutti, in una vittoria sentita anche perché il
match di andata a Firenze se lo sono dimenticati solo loro (“ci avete preso per il
culo”…come se loro non l’avessero fatto), non se lo dimenticherà certo SuperMario che
presto rivedremo almeno in borghese. L’inizio è significativo: canestro di Pupa per il 2-0,
stoppata e canestro di Ale (4-0), il Cefa vola sino al 12-0, un vantaggio che risulterà
decisivo per i momenti appannati. In realtà Firenze non si avvicina mai troppo, nemmeno
quando la storia vuole che proprio nella sera delle 200 gare sia fischiato il primo tecnico a
Pupa. Landrea, che quando gli prendono quei 5 minuti potete giusto legarlo, rimette le
cose a posto e il Cefa finisce per dilagare trascinato dalla carica mai doma di Ale (da capire
se è stato l’effetto maglietta celebrativa o famiglia in tribuna).

NR 240
Città: Castelnuovo – Data: 25/5/2007
Giornata: 3° ritorno

CEFA BASKET – AS CURVIS FIORENZA 83-55 (18-9; 35-24; 61-44)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 11-25 0-5 4-6 3 3 6 4 4 4 0 26 11
DINI L (k) G 6-11 0-2 0-0 2 3 5 2 3 2 0 12 11
VERGAMINI N F 2-4 0-1 2-5 4 8 12 2 2 2 0 6 12
GIANNASI A F 4-7 1-2 2-3 3 6 9 1 2 4 1 13 16
BIAGIONI D C 1-2 0-0 1-2 3 4 7 4 0 1 0 3 7
SUFFREDINI M 4-6 0-0 1-8 0 0 0 1 1 5 0 9 -4
SALOTTI D 2-5 1-1 2-4 3 8 11 5 0 1 0 9 14
MOROTTI S 2-4 0-0 1-2 1 2 3 0 1 1 2 5 7

TOTAL 32-64 2-11 13-30 19 34 53 19 13 20 3 83


50% 18.2% 43.3%

Arbitri: Boggi di San Romano


Curvis: Gherardi 5, Ottanelli 8, Collini 12, Nannini 3, Tayar 6, Currini 10, Streitemberger 9
Note: fallo tecnico fischiato alla panchina fiorentina e a Dini
STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA TOSCANA 2007
Giocate 6
Punti 351
Media pt 58.5
T2 113/293 %=38.6
T3 25/93 %=26.9
TL 50/95 %=52.6
RA totali 70
RD totali 154
Rimb. Tot. 224
RA media 11.7
RD media 25.7
RT media 37.3
PP totali 95
PR totali 62
PP media 15.8
PR media 10.3
Falli tot 83
Falli media 13.8
Stoppate tot 12
Stoppate media 2

Coppa Toscana 2007


N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
5 Dini L

5 16 39 41,0% 6 9 66,7% 2 10 20,0% 12 8 20 4,0 12 2,4 10 2,0 0 0,0 4 0,8 44 8,8 6,4
6 Biagioni A. A

6 39 93 41,9% 16 26 61,5% 14 42 33,3% 27 19 46 7,7 20 3,3 23 3,8 2 0,3 17 2,8 136 22,7 14,8
7 Suffredini M

4 14 40 35,0% 8 21 38,1% 3 10 30,0% 5 1 6 1,5 8 2,0 18 4,5 0 0,0 7 1,7 45 11,2 -1,3
10 Salotti D

3 3 8 37,5% 4 6 66,7% 1 5 20,0% 10 3 13 4,3 0 0,0 1 0,3 0 0,0 8 2,7 13 4,3 4,7
11 Giannasi A

6 5 16 31,3% 2 3 66,7% 1 10 10,0% 19 10 29 4,8 5 0,8 10 1,7 1 0,2 11 1,8 15 2,5 3,2
12 Lucchesi C

3 4 14 28,6% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 16 4 20 6,7 1 0,3 5 1,7 3 1,0 5 1,7 10 3,3 5,7
13 Quintavalli F

2 4 13 30,8% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 9 3 12 6,0 4 2,0 1 0,5 0 0,0 6 3,0 8 4,0 7,0
14 Morotti S

3 4 9 44,4% 1 2 50,0% 0 2 0,0% 8 1 9 3,0 1 0,3 5 1,7 2 0,7 2 0,7 9 3,0 2,7
15 Rocchiccioli M

4 5 14 35,7% 2 4 50,0% 4 9 44,4% 4 1 5 1,2 2 0,5 7 1,7 0 0,0 4 1,0 24 6,0 2,0
18 Biagioni D. D

5 7 13 53,8% 1 3 33,3% 0 0 0,0% 13 9 22 4,4 2 0,4 2 0,4 1 0,2 12 2,4 15 3,0 6,0
20

Vergamini N 5 12 34 35,3% 8 17 47,1% 0 5 0,0% 31 11 42 8,4 7 1,4 13 2,6 3 0,6 7 1,4 32 6,4 7,0
STATISTICHE COMPLESSIVE – STAGIONE 2006-07
Giocate 25
Punti 1527
Media pt 61.1
T2 457/1207 %=37.8
T3 124/428 %=28.9
TL 241/427 %=56.4
RA totali 318
RD totali 711
Rimb. Tot. 1029
RA media 12.7
RD media 29.5
RT media 41.2
PP totali 382
PR totali 288
PP media 15.2
PR media 11.5
Falli tot 437
Falli media 17.5
Stoppate tot 68
Stoppate media 2.7
Amatori Stagione 2006-07
N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
5 Dini L

24 81 194 41,7% 20 43 46,5% 16 70 22,9% 56 42 98 4,1 59 2,5 58 2,4 1 0,1 42 1,8 230 9,6 5,8
6 Biagioni A. A

25 161 375 42,9% 112 172 65,1% 69 190 36,3% 98 53 151 6,0 82 3,4 93 3,7 14 0,6 71 3,0 641 25,6 15,9
7 Suffredini M

7 21 60 35,0% 16 31 51,6% 7 24 29,2% 7 1 8 1,1 10 1,4 22 2,8 1 0,1 17 2,4 79 11,3 0,7
8 Giuntini M

10 16 33 48,5% 20 35 57,1% 0 0 0,0% 49 27 76 7,6 25 2,5 23 2,3 16 1,6 27 2,7 52 5,2 11,4
10 Salotti D

19 24 82 29,3% 5 10 50,0% 12 50 24,0% 79 26 105 5,5 12 0,6 23 1,2 6 0,3 47 2,5 89 4,7 4,6
11 Giannasi A

22 12 54 22,2% 2 5 40,0% 2 19 10,5% 46 21 67 3,0 15 0,7 19 0,9 4 0,2 34 1,5 32 1,5 1,6
12 Lucchesi C

15 33 91 36,3% 7 26 26,9% 0 0 0,0% 80 44 124 8,3 10 0,7 21 1,4 9 0,6 34 2,3 73 4,9 7,8
13 Quintavalli F

20 26 102 25,5% 10 18 55,5% 5 19 26,3% 93 37 130 6,5 40 2,0 22 1,1 3 0,2 61 3,1 77 3,9 12,4
14 Morotti S

14 6 17 35,3% 1 2 50,0% 1 3 33,3% 17 5 22 1,6 4 0,3 14 1,0 2 0,1 8 0,6 16 1,1 1,2
15 Rocchiccioli M

16 10 32 31,2% 3 8 37,5% 8 26 30,8% 7 4 11 0,7 6 0,4 23 1,4 0 0,0 16 1,0 47 2,9 -0,3
16 Frediani A

2 0 0 0,0% 0 2 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 -1,0
18 Biagioni D. D

22 20 43 46,5% 3 8 37,5% 0 0 0,0% 54 18 72 3,3 4 0,2 11 0,5 6 0,3 55 2,5 43 1,9 3,9
20

Vergamini N 21 47 124 37,9% 42 67 62,7% 4 27 14,8% 125 40 165 7,9 22 1,0 53 2,5 5 0,2 24 1,1 148 7,0 7,9
10.3 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2006-07 11-15 1
16-20 1
CAMMINO TOTALE +20 3
8-10
CASA
CAMMINO IN CASA PUNTI REALIZZATI
5-4 51-60 1
CAMMINO FUORI 61-70 2
3-6 81-90 1
PUNTI SUBITI
MARGINE VITTORIA 61-70 2
1-5 4 71-80 1
6-10 1 81-90 1
16-20 2 FUORI
20+ 1 PUNTI REALIZZATI
30-40 1
CASA 41-50 2
PUNTI REALIZZATI 51-60 3
61-70 3 PUNTI SUBITI
71-80 2 51-60 3
PUNTI SUBITI 61-70 2
41-50 2 71-80 1
61-70 2
71-80 1 TOTALE
FUORI PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 30-40 1
61-70 2 41-50 2
81-90 1 51-60 4
PUNTI SUBITI 61-70 2
51-60 1 81-90 1
61-70 2 PUNTI SUBITI
51-60 3
TOTALE 61-70 4
PUNTI REALIZZATI 71-80 2
61-70 5 81-90 1
71-80 2
81-90 1 PLAYOFF CAMPIONATO 2006-07
PUNTI SUBITI CAMMINO IN CASA
41-50 2 0-1
51-60 1
61-70 4 MARGINE SCONFITTA
71-80 1 1-5 1

MARGINE SCONFITTA PUNTI REALIZZATI


1-5 3 61-70 1
6-10 2 PUNTI SUBITI
61-70 1
COPPA TOSCANA 2007 CASA
PUNTI REALIZZATI
CAMMINO TOTALE 51-60 2
1-5
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 61-70 1
1-2 71-80 1

CAMMINO FUORI FUORI


0-3 PUNTI REALIZZATI
41-50 1
MARGINE VITTORIA 51-60 2
20+ 1
PUNTI SUBITI
CASA 61-70 2
PUNTI REALIZZATI 81-90 1
81-90 1
TOTALE
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 41-50 1
51-60 4
MARGINE SCONFITTA
6-10 1 PUNTI SUBITI
11-15 2 61-70 3
16-20 2 71-80 1
81-90 1
TOTALE 2006-07 61-70 4
71-80 1
CAMMINO TOTALE MARGINE SCONFITTA
9-16 1-5 4
6-10 3
CAMMINO IN CASA 11-15 3
6-7 16-20 3
+20 3
CAMMINO FUORI
3-9
CASA
MARGINE VITTORIA PUNTI REALIZZATI
1-5 4 51-60 3
6-10 1 61-70 3
16-20 2 81-90 1
20+ 2
PUNTI SUBITI
CASA 61-70 4
PUNTI REALIZZATI 71-80 2
61-70 3 81-90 1
71-80 2
81-90 1 FUORI
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 30-40 1
41-50 2 41-50 3
51-60 1 51-60 5
61-70 2
71-80 1 PUNTI SUBITI
51-60 3
FUORI 61-70 4
PUNTI REALIZZATI 71-80 1
61-70 2 81-90 1
81-90 1
TOTALE
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
51-60 1 30-40 1
61-70 2 41-50 3
51-60 8
TOTALE 61-70 3
81-90 1
PUNTI REALIZZATI
61-70 5 PUNTI SUBITI
71-80 2 51-60 3
81-90 2 61-70 8
71-80 3
PUNTI SUBITI 81-90 2
41-50 2
51-60 2
III - Il Decennale

2 giugno 2007: 10 anni di Cefa!

10-W IL CEFA!-10
Canestri, risate, tanti aneddoti da raccontare e molto altro nella prima serata celebrativa
del decennale del Cefa Amatori. Alla fine, sono stati ben 17 i partecipanti alla partita
amichevole che ha visto vincere la squadra Bianca, ovvero del Presidente, di soli due punti
dopo cinque tempi da 10’. Prima e dopo il match la classica rimpatriata con gli arrivi al
PalaPupa alla snocciolata. C’è il Barba che chiede in quale spogliatoio andare (e non si
sbaglia con quello dei Bambori), c’è Franco che vede tutti più alti o sempre gli stessi
quando è lui che è rimasto il solito nonostante voci che lo davano sui 130-140 chili. Arriva
anche il fratello Michele, mattatore del match con 31 punti, e tutti notano subito che si è
dimenticato di portare il proprio pallone da casa… Arriva il Tiziano con un riscaldamento
“classic” e botte con il pallone contro il muro prima di qualche tiro col fischio e il Gimmi
che dopo anni di assenza si ricorda come si fa, ma si ritrova anche con due gradi (di vista)
in meno. Da una porticina laterale arriva anche il Roberto che sembrava destinato ad un
doppio tennistico ed invece non rinuncia al piacere di dare due mazzolate a destra e a
manca. Ci sono naturalmente tanti protagonisti della stagione appena chiusa con
Joeinferno che da arbitro mette i panni di giocatore, Massimo che arriva in giacca e
cravatta per giustificare il ritardo e darsi delle arie, Onzo porta la famiglia ma Landrea, che
ne fa 33 anche per scherzo, gli dimostra che non è il pubblico che fa segnare. Il Verga
controlla le squadre e capisce che sarà una serata dura perché i mazzolatori sono dall’altra
parte…il Pupa e il Presidente distribuiscono attestati di partecipazione, Morox prova a
capire in quale realtà spazio-tempo è stato catapultato, mentre il Gatto e la Volpe eseguono
i consueti riti pre gara. Il match non è duro come se lo aspettavano gli addetti ai lavori, il
clima è amichevole, pochi falli, contestazioni di rimesse sempre col sorriso e alla fine vince
la squadra che ha più “marpioni” accalappiandosi il maggior numero di fischi dubbi. Dopo
un mega urlo a centrocampo, la festa si è spostata in pizzeria dove è partita la gara degli
aneddoti con grandi protagonisti i fratelli Natalini che hanno tirato fuori dal dimenticatoio
molte cose del passato, compresa qualche barzelletta rimasta ahinoi a metà per i nuovi
adepti. Il Barba ovviamente non si perde un numero o un riferimento, nella serata delle
consegne dei primi almanacchi…lui è quello vivente. GabriTurri potrebbe reggere il colpo,
ma è estromesso per lontananza, così cerca di reggere il colpo Max, mentre Onzo e Landrea
ascoltano a bocca aperta. C’è persino da temere per l’Eli perché la cena potrebbe prendere
una brutta piega, ma i piatti pieni e la stanchezza salvano la baracca.

CEFA BIANCO – CEFA COLORATO 82-80 (10-20; 26-31; 40-43; 64-62)

Cefa Bianco: Suffredini M 9, Rocchiccioli M 8, Romani M 9, Boggi G 6, Tardelli T, Biagioni D 3,


Salotti D 10, Natalini M 31, Romani R 6

Cefa Colorato: Biagioni A 33, Dini L 14, Turri G 2, Dini G, Morotti S 2, Vergamini N 19, Giannasi
A, Natalini F 10

La consegna degli attestati e del primo almanacco


11.1 – Campionato 2007-08
Stagione ricca di difficoltà per il Cefa e il campionato si rivela un flop. Retrocessione in A2
inevitabile anche se i gialloneri sprecano in molte gare lasciando non pochi rimpianti per
strada. Ma il gruppo si cimenta ancora di più e lo spirito rimane intatto.

Parte del gruppo 2008: Luca “Pupa” Dini, Nicola “Verga” Vergamini, David “Presidente” Biagioni, Denio “Denion”
Salotti, Massimo “Strike” Paroli e Andrea “Angiols” Angelini. Inginocchiati da sinistra: Michele “Giungini” Giuntini,
Alessio “The Voice” Giannasi, Massimo “Coach” Suffredini, Andrea “Landrea” Biagioni, Michele “Onzo” Rocchiccioli e
Matteo Biagioni Jr

NR 241
Città: Castelnuovo – Data: 22/10/07
Giornata: 1° andata
CEFA BASKET – BDB2002 LUCCA 62-65 (12-19; 24-40; 41-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-6 0-1 2-5 2 2 4 2 1 1 0 8 5
BIAGIONI A G 7-16 1-5 6-9 1 1 2 4 4 1 0 23 12
SALOTTI D F 0-1 0-0 1-2 0 1 1 2 0 2 0 1 -2
GIANNASI A F 1-1 0-1 3-7 1 1 2 3 4 2 0 5 4
BIAGIONI D C 1-1 0-0 0-2 3 1 4 3 1 1 0 2 4
BIAGIONI N 2-4 0-1 0-0 0 0 0 1 1 1 1 4 2
PAROLI M 0-0 1-2 0-0 1 0 1 0 1 3 0 3 1
ROCCHICCIOLI M 1-4 0-0 0-0 1 1 2 1 0 1 0 2 0
NATALINI M 0-5 1-3 3-5 0 0 0 3 0 0 0 6 -3
LUCCHESI C 3-4 0-0 2-6 3 4 7 1 1 2 0 8 9

Coach: TURRI G
TOTAL 18-42 3-13 17-36 12 11 23 20 13 14 1 62
42.9% 23.1% 47.2%
Arbitri: Lovino e Gaias di Pisa
Bdb2002: Arrighi, Lepore 10, Casini F, Bartoli 3, Menchini, Casini R 7, Ghilardi 6, Ponte
12, Mencacci 21, Falena 6, Lazzarini
Note arbitrali: fallo tecnico a Salotti
CAMPIONATO 2007-08

GATTOVERDE, CEFA…NERO
Gattoverde è superiore al Cefa. Lo dicono gli scontri diretti (5 a 0) e lo conferma il campo
visto che il gioco dei pisani è davvero da apprezzare. Grande velocità di circolazione,
esterni che fanno il loro, lunghi che sono fondamentali per spezzare le difese avversarie.
Poteva dunque ben poco il Cefa che ha mostrato limiti soprattutto in attacco. Uomo o zona,
i gialloneri hanno pochi punti nelle mani e anche se difendono con i denti, finiscono per
perdere nettamente. Brutto l’ultimo quarto quando la squadra di GT sembrava non
crederci più molto. Comunque il ciclo contro due delle favorite alla vittoria finale si chiude
con due sconfitte che non devono lasciare strascichi. Alla ripresa del 7 novembre a Livorno,
scontro diretto contro Molo Nuovo e lì servirà un altro Cefa.
L’avvio è buono, ma solamente perché il Cefa trova il canestro. Si spinge sino al 9 a 8 la
formazione garfagnina complice una partenza lanciata di Onzo, ma Calcinaia non perde la
testa e bastano due triple di Trulli, prese da trulli, per aprire il parziale del primo quarto ad
un 18 a 9 per i padroni di casa. Nel secondo periodo GT rivoluziona la squadra inserendo
Ale, Pupa e Morox e grazie a due triple di Landrea ed ad una difesa più arcigna, il Cefa
rientra sino al 27-24 di fine quarto. Ma la terza frazione conferma le difficoltà gialloneri
con soli 8 punti a referto e 7 di Pupa che ne mette 9 consecutivi con quello di apertura
dell’ultimo quarto. Gattoverde riallunga ad un vantaggio in doppia cifra e negli ultimi 10
minuti approfitta di un Cefa molle e arrendevole per allungare.

NR 242
Città: Calcinaia – Data: 25/10/07
Giornata: 2° andata

GATTOVERDE CALCINAIA – CEFA BASKET 63-44 (18-9; 27-24; 43-32)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROCCHICCIOLI M G 2-3 1-1 0-0 0 2 2 2 0 5 0 7 3
BIAGIONI A G 5-12 2-5 4-6 1 1 2 2 0 5 0 20 5
PAROLI M F 0-5 0-0 0-0 0 5 5 2 0 1 0 0 -1
NATALINI M F 1-2 0-2 0-0 0 3 3 2 0 3 1 2 0
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 0 0 3 0 1 0 0 -1
LUCCHESI C 1-6 0-0 2-6 3 6 9 3 0 2 0 4 2
DINI L (k) 4-9 0-3 1-2 0 3 3 0 0 1 0 9 2
GIANNASI A 1-1 0-0 0-2 2 2 4 1 0 1 0 2 3
MOROTTI S 0-2 0-0 0-0 0 3 3 1 0 2 0 0 -1

Coach: TURRI G
TOTAL 14-40 3-11 7-16 6 25 31 16 0 21 1 44
35% 27.3 % 43.8%

Arbitri: Vincenti e Mazzetti di San Miniato


Gattoverde: Parziale 8, Belli 4, Moni 14, Trulli 6, Ribechini 5, Lupi 8, Bianucci 7, Cavallini
7, Bracaloni, Puccini 4
Note arbitrali: fallo tecnico a Natalini M
CAMPIONATO 2007-08

IL CEFA ARRIVA AL PRIMO MOLO…


Soffrendo perché è solo così che il Cefa può vincere. Soffrendo perché le cose semplici
nascondono sempre insidie specie se sai che vincere è importante. Soffrendo perché il Cefa
è squadra che prova sempre a metterci il cuore, i polmoni e i coglioni. La prima vittoria in
campionato arriva a Livorno, e di per sé è un impresa, in una Lambruschini finalmente
espugnata e finalmente anche ridipinta. E arriva contro un Molo Nuovo che presenta anche
Angella, ovvero il loro miglior giocatore. Ma il Cefa parte subito divinamente unendo ad
una difesa che è possibile, speriamo, vedere ogni sera qualche tiro da fuori che non guasta
mai. Partita uccisa all’intervallo, poi qualche difficoltà in attacco, un leggero calo in difesa e
Molo Nuovo per poco non rientra ma senza mai avvicinarsi sotto il -6 che è anche il
risultato finale. Ultimo quarto targato Pupa (6 dei 20 punti totali e 6 dei 13 della squadra in
quei 10’) nel complesso di una gara che ha visto il Capitano in serata di grazia affiancato a
referto dal solito Landrea (da 21). Ma le note positive sono arrivate da prove solide e
convincenti come quella di Maxparoli, la mossa di coach GT di schierarlo davanti alla zona
paga, o da “ritorni” illustri come quello di Denion che non è certo ancora il Denion che
conosciamo…ma prendiamo quel che passa il convento. Anche il Nata sta mettendosi alle
spalle un periodo difficile e il suo contributo, specie in termini di esperienza, sarà
sicuramente utile più avanti. Punti importanti anche da Onzo, mentre serata di “piccole
cose” per il Presidente e The Voice. Cinque falli per Morox che paga la sua prima volta da
centro, un ruolo che magari tornerà a rivestire in futuro vista la “moria” di lunghi…

NR 243
Città: Livorno – Data: 7/11/07
Giornata: 3° andata

MOLO NUOVO – CEFA BASKET 56-62 (10-22; 19-35; 38-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 6-13 1-3 5-9 1 1 2 1 3 1 0 20 11
ROCCHICCIOLI M G 1-4 1-3 1-2 0 0 0 0 1 3 0 6 -2
BIAGIONI A F 7-14 1-5 4-6 0 9 9 4 3 2 1 21 19
NATALINI M F 1-2 1-4 0-2 0 1 1 1 0 1 1 5 0
MOROTTI S C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 5 0 0 0 0 1
PAROLI M 1-6 0-1 2-2 0 3 3 3 2 3 0 4 0
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 0 2 2 3 0 0 1 0 3
GIANNASI A 0-2 0-0 0-0 2 2 4 2 2 2 0 0 2
SALOTTI D 0-2 2-3 0-2 0 5 5 3 0 2 0 6 4

Coach: TURRI G
TOTAL 16-43 6-19 12-23 3 24 27 22 11 14 3 62
37.2% 31.6 % 52.2%

Arbitri: Simula e Panziera di Pisa


Molo Nuovo: Cardosi, Benetti, Pianigiani, Leandrini 8, Busoni 7, Vigoni 21, Verzoni,
Angella 16, Manforte 4, Ricci
CAMPIONATO 2007-08

LA SOLITA STORIA
Troppo forti. Sì certo, si può dire che abbiamo giocato male, che potevamo fare di più, che
avevamo giocato due sere prima, qualsiasi cosa. Ma resta che Ozzy’s ci è nettamente
superiore, più di qualsiasi altra squadra che abbiamo mai affrontato in questi anni, e il
risultato finale lo decidono loro. Così il -21 va pur bene visto e considerato l’abisso del -30 e
le rotazioni di coach Fabio che ha fatto divertire i suoi. Velocità di palla mostruosa, alcune
ottime individualità, lunghi veramente lunghi e improvvisazione zero sono nel cocktail
vincente dei livornesi. Per il Cefa? Approccio forse non dei migliori, tanti errori ad inizio
gara e una partita che è scivolata subito, troppo presto sicuramente, di mano. Coach GT ha
così sperimentato nuove rotazioni ed è stata la serata di Nicolino SuperBiagio che ne ha
messi 21 alla sua seconda apparizione con gli Amatori. Ottimo al tiro anche Onzo con
Carter High finale e sotto il tabellone sono arrivati i primi punti stagionali di Morox.

NR 244
Città: Castelnuovo – Data: 9/11/07
Giornata: 4° andata

CEFA BASKET – OZZY’S LIVORNO 66-87 (10-23; 21-42; 38-66)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-5 0-2 0-0 1 3 4 0 2 0 0 4 5
BIAGIONI N G 4-8 3-7 4-4 0 1 1 0 2 3 0 21 13
BIAGIONI A F 1-7 4-7 3-4 2 5 7 2 3 4 0 17 13
SALOTTI D F 0-6 1-2 0-0 1 6 7 2 1 2 0 3 2
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 2 3 5 0 0 0 0 2
PAROLI M 0-4 0-2 0-0 1 0 1 3 2 3 0 0 -6
ROCCHICCIOLI M 2-2 3-5 2-2 0 1 1 3 0 6 0 15 8
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 2 2 1 2 0 0 0 4
MOROTTI S 3-5 0-0 0-0 2 5 7 2 0 0 0 6 11

Coach: TURRI G
TOTAL 12-38 11-25 9-10 8 25 33 18 12 18 0 66
31.6% 44 % 90%

Arbitri: Lombardo di Livorno e Alfinito di Pisa


Ozzy’s: Salvadori 7, Fulceri 26, Giorgetti 5, Biagiotti 7, Balzano 6, Formichini 20,
Malanima 6, Natali 10, Malventi
CAMPIONATO 2007-08

IN CERCA DI UNA SVOLTA


Un brutto Cefa. Troppo per essere quella squadra che si è tolta le sue soddisfazioni nelle
stagioni passate. Ormai basta una difesa ad uomo che fa il suo ed un attacco che fa girare la
palla (e le palle a noi) per mandare la squadra di coach Turri nel caos. Quel che preoccupa
è anche sotto il profilo caratteriale con reazioni sporadiche affidate a qualche singolo ed in
generale tanta “mollezza”. Il ko interno con Cyrano (56-75) non era certo da mettere in
preventivo alla vigilia ed ancora meno con il distacco con cui è arrivato. In attacco i
gialloneri trovano punti solo dagli esterni, anche se molti di quelli di Nicolino e Landrea
arrivano solo per le statistiche a partita morta, ma in generale fatica a trovare spunti
offensivi. E se la difesa non garantisce contropiedi e soffre tremendamente a rimbalzo…la
fritta è fatta. Ci si attende adesso soprattutto una reazione caratteriale perché il prossimo
impegno, venerdì contro Golden Basket, è certamente arduo sul piano tecnico.
Il Cefa parte male, ma resta in gara col punteggio. Almeno fino a pochi secondi dalla fine
del quarto quando due contropiedi pisani portano Cyrano a + 7. Nonostante le varie
sofferenze, la partita rimane viva. Il Cefa insegue, ma è ancora vicino agli avversari. Il
primo tempo si chiude sul 24-31 e una reazione è d’obbligo. Invece, il terzo quarto
consegna la partita a Molina. Partenza shock per Pupa e compagni e Cyrano vola senza
farsi più riavvicinare. Nell’ultimo quarto arrivano tanti punti a difese larghe, ma i problemi
Cefa rimangono.

NR 245
Città: Castelnuovo – Data: 16/11/07
Giornata: 5° andata

CEFA BASKET – CYRANO BASKET 56-75 (9-15; 24-31; 36-52; 56-75)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-8 0-1 0-0 1 2 3 0 1 2 0 10 8
ROCCHICCIOLI M G 1-1 0-2 0-0 0 1 1 1 3 3 0 2 0
BIAGIONI A F 5-9 0-4 5-8 1 3 4 3 3 5 0 15 6
PAROLI M F 0-2 1-1 0-0 0 0 0 1 1 1 0 3 1
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 0 0 0 2 0 0 0 0 -1
BIAGIONI N 4-11 1-2 4-5 0 3 3 0 0 2 0 15 7
SALOTTI D 0-1 1-2 0-0 0 5 5 3 2 0 2 3 10
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 2 3 5 2 1 1 0 0 4
MOROTTI S 1-2 0-0 2-4 2 4 6 1 1 1 1 4 8
NATALINI M 0-1 1-5 1-2 0 2 2 1 0 4 0 4 -4

Coach: TURRI G
TOTAL 16-37 4-17 12-19 6 23 29 14 12 19 3 56
43.2% 22.2% 63.2%

Arbitri: Bani di Pisa e Lombardo di Livorno


Cyrano: Mazzocchi 10, Cioni 4, Castrucci 12, La Dogana 13, Zaccagnini 5, Rocchi 5, Menghi
4, Nilo 5, Sarri 5, Peoli 9, Cherin 3
CAMPIONATO 2007-08

UN PO’ DI VERO CEFA


Ancora una sconfitta. E giocando col titolo potrebbe essere povero Cefa…mai così male
negli ultimi anni. Ci sono motivi di riflessione che però possono dare una speranza, non
sappiamo di che dimensioni, per il futuro. Intanto, il calendario è stato davvero brutto e
quattro sconfitte su cinque sono arrivate con le prime quattro della passata stagione, due in
casa (di cui una di soli 3 punti all’esordio con i Bambori) e due fuori. Sulla carta positivo il
successo contro Molo Nuovo a Livorno, mentre brucia la sconfitta con Molina di Quosa
soprattutto per il -20. Detto questo, ieri sera la squadra ha dato segni di vita. Contro una
formazione superiore, ma non irresistibile, il Cefa è rimasto in gara per oltre 30’. Un calo
nel finale ha spianato la strada ai livornesi, ma il -14 finale poteva essere “migliore” e
rimane per certi versi onorevole. Ritrovato Landrea in versione Bomber, non per i punti
segnati ma per come ha giocato nonostante tanti errori nell’“aggressione” al canestro,
rientrato Big Cri che deve però trovare la condizione psico-fisica, ecco che si riaffaccia
anche Denion con una buona prova. Certo, Golden Basket ha fatto 40’ di zona e questo alla
lunga ha aiutato il Cefa, ma nel primo quarto si sono viste davvero ottime giocate. Peccato
per la fase difensiva che proprio nel momento migliore dell’attacco ha finito per concedere
troppo. Scandalosa, non ci sono altre parole, la prova a rimbalzo.
Parte bene il Cefa che grazie a Landrea rimane attaccato a Golden Basket e nei primi 10’ è
un 20-16 che accende le speranze di un clamoroso blitz. Stessa falsariga nel secondo quarto
se non fosse per il minuto finale che vede il Cefa affrettare alcune conclusioni ed essere
regolarmente punito dagli avversari che così allungano sino a +9. Ma la squadra ci crede ed
è viva. Lo dimostra nel terzo quarto recuperando 4 punti agli avversari e dimostrando
continuità.

NR 246
Città: Livorno – Data: 23/11/07
Giornata: 6° andata

GOLDEN BASKET – CEFA BASKET 70-56 (20-16; 41-32; 54-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-7 0-3 1-2 2 3 5 2 3 4 0 9 6
BIAGIONI A G 8-15 2-7 4-4 2 2 4 2 5 3 0 26 20
PAROLI M F 1-2 0-2 0-0 0 3 3 4 1 0 0 2 3
SALOTTI D F 3-4 0-1 2-2 4 4 8 0 1 1 0 8 14
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 2 3 4 1 3 1 0 1
NATALINI M 1-4 0-5 0-0 1 2 3 2 0 1 0 2 -4
ROCCHICCIOLI M 0-1 1-5 0-0 1 0 1 0 0 2 0 3 -3
GIANNASI A 0-1 0-2 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 -2
LUCCHESI C 3-6 0-0 0-0 2 5 7 1 0 0 0 6 10

TOTAL 20-41 3-25 7-8 13 22 35 15 11 14 1 56


48.8% 12% 87.5%

Arbitri “a turno”: Bani di Pisa e Vincenti di San Miniato


Golden Basket: Baroni 11, Calmieri 6, Ceccarelli 15, Sardi, Malvolti 7, Dazzi 18, Matteini 1,
Stocchi 12
CAMPIONATO 2007-08
QUANDO CE VO’…CE VO’
Una sfida di calendario. C’è chi sostiene che quella di ieri sera sia stata la prima vittoria di
un luminoso dicembre…ma dicembre non era…anche perché altrimenti non poteva essere
S. Andrea…e magari nemmeno vincevamo! Il Cefa vince. Punto. Una partita da vincere.
Punto. Fa sempre piacere poter festeggiare un successo con 80 punti di squadra, quasi tutti
a referto ma solo perché il Presidente è un Signore, e un largo margine sugli avversari, ma,
appunto, Colle era a zero. Non era scontato vincere, ma era obbligatorio. Soprattutto per
far partire finalmente il campionato che il Cefa può giocare. Coach Gt si affida ai Senatori
che ricambiano con un 22-7 di partenza prima di qualche innesto dalla panchina. Risposta
arrivata, la squadra cavalca quella onda con Landrea, seppur limitato nel minutaggio da
qualche fallo, preciso al tiro, Pupa tutto il contrario (nel senso di preciso), ma generoso (e
killer visto il naso che si porta a casa di gomito) e play tout-court, la premiata ditta “Il
Gatto & La Volpe” che dà due giri di chiave in difesa e segna anche in attacco. Altri punti a
referto arrivano da SuperBiagio che tecnicamente naviga qualche spanna sopra questo
campionato, ma deve ancora inserirsi in un contesto di squadra Amatori che vuol dire due
cose che sembrano all’opposto ma che all’opposto non sono: avere più fiducia che nessuno
lo manda a cagare, come in occasione dell’assist a Corsicori (ihihi), più il gioco di squadra.
I Senatori, così come li chiama Gt, partono forte e Colle va in crisi. Un calo, sia fisico forse
che mentale sicuro, riporta gli ospiti in gara grazie alle giocate del nuovo entrato, il numero
20, unico capace di fare qualcosa anche se più per lo spettacolo che per altro. Il Cefa deve
soffrire un po’ a cavallo dei due quarti, ma poi si ritoglie di dosso Colle senza riuscire a
chiudere mai definitivamente il match. Anche il terzo quarto è una sofferenza, ma il Cefa
alla fine galleggia sul +10 e riesce finalmente a sgretolare le ultime resistenze. Landrea
mette i canestri della staffa e nel finale trovano gloria Ale e Morox.

NR 247
Città: Castelnuovo – Data: 30/11/07
Giornata: 7° andata

CEFA BASKET – NIGHT&DAY COLLESALVETTI 80-62 (23-16; 39-31; 59-46)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-10 0-2 3-4 2 3 5 3 3 2 1 7 3
BIAGIONI A G 11-15 2-4 5-6 0 1 1 4 2 1 0 33 28
GIANNASI A F 3-4 0-1 2-5 2 4 6 4 2 5 0 8 6
SALOTTI D F 3-3 2-4 2-5 1 5 6 4 0 1 0 14 16
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 2 4 6 3 0 1 0 0 4
PAROLI M 0-3 1-2 0-0 2 5 7 4 0 1 0 3 5
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-2 1-2 0 1 1 2 0 0 0 1 -2
BIAGIONI N 4-6 0-1 4-4 0 0 0 0 1 1 0 12 9
MOROTTI S 1-3 0-0 0-4 1 2 3 2 0 1 0 2 -2

Coach: TURRI G
TOTAL 24-46 5-16 17-30 10 25 35 26 9 13 1 80
52.7% 31.3% 56.7%

Arbitri: Alfinito e Lovino di Pisa


Night&Day Pub Collesalvetti: Petracchi L 10, Carti 9, Nencini 5, Ferretti 18, Colombini 6,
Rossi 6, Petracchi M 6, Moudini 2
Note arbitrali: fallo tecnico fischiato a Biagioni A, a Carti M e a Petracchi M
CAMPIONATO 2007-08

COGLIONI
Perché non è possibile affrontare un campionato così “mosci”. Perché non esiste che si
faccia un time-out per dire delle cose e puntualmente andare in campo e dopo UNA azione
fare diverso. Perché quando andiamo sotto…risalire è impossibile??? Perché quando
perdiamo di 20 e passa ci facciamo prendere per il culo e magari anche picchiare. Perché se
noi vinciamo di 20 e passa (ma quando mai), siamo “bravi”. Perché son quelli che in pochi
tirano fuori. Perché sicuramente ci sono altri motivi. Perché altrettanto sicuramente io mi
sono rotto i miei (di coglioni) e quindi farò in modo di romperli a voi prossimamente.
Perché dobbiamo tornare a “sembrare” una squadra.

NR 248
Città: Livorno – Data: 5/12/07
Giornata: 8° andata

NUOVA MAGENTA – CEFA BASKET 73-51 (17-7; 39-16; 56-31)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-7 2-4 2-2 0 1 1 3 3 3 0 16 12
BIAGIONI A G 8-20 0-5 0-0 5 3 8 2 4 3 2 16 10
GIANNASI A F 0-2 0-0 0-2 2 2 4 3 1 1 0 0 0
PAROLI M F 1-7 0-0 0-0 0 0 0 1 0 2 0 2 -6
BIAGIONI D C 2-4 0-0 0-0 3 2 5 0 1 1 2 4 9
SALOTTI D 0-6 0-1 2-4 2 3 5 3 1 3 1 2 -3
ROCCHICCIOLI M 0-0 2-5 1-2 0 1 1 1 2 5 0 7 1
NATALINI M 2-3 0-3 0-0 0 2 2 1 0 0 0 4 2

TOTAL 17-49 4-18 5-10 12 14 26 14 12 18 5 51


34.7% 22.2% 50%

Arbitri: Cugnini e Rossetti di Pisa


Nuova Magenta: Francalacci 8, Del Grosso, Lemmi 5, Ruozzi 6, Santini 7, Bernardeschi 12,
Giuntini 8, Badalassi 22, Boito 5
CAMPIONATO 2007-08

MISTERO CEFA

Il Cefa perde ancora, continua un 2007 nero e un campionato sull’orlo del baratro
retrocessione. Eppure, restano tanti enigmi. Contro il Cus Pisa, la squadra si spegne e si
accende, alternando ottimi momenti a disastrosi passaggi a vuoto. Costa caro quello sul 50
a 40 con 4 triple pisane che chiudono il terzo quarto sul 50 a 52. Qui nasce uno dei
problemi Cefa di questo campionato: se le cose si mettono male, rovesciare la situazione
sembra un’impresa impossibile. E visto che quando i gialloneri sono avanti non sanno
chiudere le partite, ecco i motivi di tante insicurezze. Nonostante il rientro di Verga e la
presenza di Big Cri, che per lo meno hanno permesso un buon bilancio a rimbalzo anche se
a dire il vero non sembrava essere quella la specialità dei pisani, la squadra non trova la
sua identità ed è difficile intuire come potrà avvenire una svolta

NR 249
Città: Castelnuovo – Data: 15/12/07
Giornata: 9° andata

CEFA BASKET – CUS PISA 66-72 (13-11; 31-31; 50-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-8 0-3 3-3 6 2 8 4 2 0 0 11 14
GIANNASI A G 1-2 0-0 0-0 2 1 3 1 0 2 0 2 2
BIAGIONI A F 7-10 3-8 4-5 3 5 8 4 3 3 1 27 27
VERGAMINI N F 3-6 0-1 0-2 1 1 2 1 0 0 0 6 2
LUCCHESI C C 3-5 0-0 0-4 2 3 5 1 1 2 2 6 6
BIAGIONI N 2-6 1-2 1-2 0 0 0 0 0 3 0 8 -1
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-1 4-6 0 0 0 1 0 0 0 4 1
BIAGIONI D 1-2 0-0 0-0 3 5 8 2 2 0 0 2 11
MOROTTI S 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -2

TOTAL 21-40 4-15 12-22 17 17 34 14 8 11 3 66


52.5% 26.7% 54.5%

Arbitro: Bani di Pisa


Cus Pisa: Leone 5, Dolfi, Zozzini 8, Cecchini 20, Carfiglia, Tarantino, Tommei 22, Ciampa
17, Viviani
CAMPIONATO 2007-08

UN ANDAZZO DEL…
Si chiude l’Hannus Orribilis del Cefa. Un 2007 davvero da dimenticare per i gialloneri che
dopo stagioni con buoni, a volte anche ottimi risultati, sono incappati in un anno solare da
sole 5 vittorie: 2 nel girone di ritorno 2007, una in Coppa Toscana e due in questo girone di
andata. Davvero molto poco. Spiegazioni? Difficile da trovarle visto che il gruppo è più o
meno lo stesso. Ma per fortuna l’anno è finito, ed è stato nero anche sotto il profilo degli
infortuni pensando a SuperMario, e adesso il 2008 sarà bisestile e qualche credenza
popolare vuole che il vento cambi proprio per questo motivo. Il Cefa si deve attaccare a
tutto perché oramai è una squadra depressa. La chiusura dell’anno è coincisa con quella
del girone di andata con un record 2-8, purtroppo da retrocessione. Ci salvano Molo Nuovo
e Collelsavetti, ovvero le uniche due formazioni che abbiamo battuto. Ma l’obiettivo di
mantenere l’A1 diventerà davvero prominente nel ritorno. Si è chiuso tutto a San Lorenzo a
Vaccoli, una palestra dove il Cefa aveva trovato soddisfazioni e dolori in passato. Anche
stavolta di fronte una squadra non certo irresistibile. Questo forse da più fastidio: escluse
3-4 formazioni, le altre erano tutte compagini con cui dover far meglio. Rientra anche
Streetball in questo discorso. Eppure il Cefa è scivolato via verso un nuovo ko. Con soli
sette uomini a referto, eccezione di questo campionato ma non certo caso unico della
storia, e con un risultato basso per l’incapacità di segnare dei garfagnini. La partenza è
positiva e il Cefa riesce pure a trovare nel terzo quarto la forza di mettere la gara in
discussione. Poi il crollo. Ultimi 10’ da incubo e ancora una volta un finale segnato senza
speranze di recuperare la partita. Male in attacco con troppi tiri frettolosi, due volte
dannosi se si pensa al nostro numero esiguo e alla necessità di rallentare il ritmo, e male
anche la difesa con Streetball molto efficace vicino a canestro

NR 250
Città: San Lorenzo a Vaccoli – Data: 17/12/07
Giornata: 10° andata

STREETBALL 99 – CEFA BASKET 59-44 (12-9; 32-23; 42-37)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-8 1-2 0-0 1 2 3 3 3 2 0 9 7
ROCCHICCIOLI M G 1-8 2-5 0-0 1 1 2 2 2 6 0 8 -4
BIAGIONI A F 5-13 1-4 3-5 1 3 4 4 3 2 0 16 8
GIANNASI A F 0-1 0-1 0-0 1 2 3 3 0 1 0 0 0
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-3 4 7 11 4 1 1 1 4 12
MOROTTI S 1-1 0-0 0-0 1 5 6 0 1 0 0 2 9
NATALINI M 1-6 1-4 0-0 0 3 3 0 2 0 0 5 2

Scorer: Paroli M
TOTAL 13-40 5-16 3-8 9 23 32 16 13 13 1 44
32.5% 31.3% 37.5%

Arbitro: Silvestri di Capannori


Streetball: Giuntini 2, Giovannetti N 6, Bartoli 16, Sartini, Girolami 2, Piccinini 6,
Giovannetti S 9, Solvetti, Zecchini, Vannucci 13, Batini
L’amichevole di Natale
CAMPIONATO 2007-08

NR 251
Città: Collesalvetti – Data: 15/1/2008
Giornata: 1° ritorno

COLLESALVETTI – CEFA BASKET 60-34 (20-6; 25-18; 42-23)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-3 0-2 0-2 0 1 1 0 0 1 0 2 -3
BIAGIONI A G 5-13 0-2 1-4 1 1 2 4 1 2 1 11 0
SALOTTI D F 1-5 0-3 0-0 0 0 0 3 0 2 2 2 -5
GIANNASI A F 1-1 0-1 0-0 0 2 2 1 1 0 0 2 4
VERGAMINI N C 3-7 1-2 3-5 0 2 2 2 1 1 1 12 8
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 0 2 2 3 0 0 4 0 6
NATALINI M 1-2 0-4 1-4 1 1 2 2 0 1 0 3 -4
ROCCHICCIOLI M 1-3 0-3 0-0 0 1 1 3 0 0 0 2 -2

TOTAL 13-34 1-17 5-15 2 10 12 18 4 7 8 34


38.2% 5.9% 33.3%

Arbitro: Schiano di Pontedera


Collelsavetti: Turini 10, Corti 6, Fantozzi 2, Nencini, Sugameli, Ghelarducci 14, Ferretti 9,
Menichetti, Rocca 10, Rossi 9

NR 252
Città: Castelnuovo – Data: 25/1/2008
Giornata: 2° ritorno

CEFA BASKET – GATTOVERDE CALCINAIA 40-65 (16-18; 23-28; 29-46)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-5 2-3 0-0 1 3 4 1 2 0 1 8 10
BIAGIONI A G 7-20 1-3 2-2 2 2 4 3 2 1 0 19 9
SALOTTI D F 1-4 0-4 1-4 0 1 1 4 2 0 0 3 -4
GIANNASI A F 0-2 0-0 0-0 1 1 2 2 0 1 0 0 -1
VERGAMINI N C 2-4 0-1 0-0 0 1 1 0 0 5 1 4 -2
BIAGIONI D 0-0 0-0 1-2 0 4 4 5 0 0 0 1 4
PAROLI M 0-3 0-0 0-0 0 0 0 1 1 0 0 0 -2
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-1 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -2
BIAGIONI N 1-5 1-3 0-0 0 1 1 0 1 2 0 5 -1

TOTAL 12-44 4-15 4-8 4 13 17 17 8 9 2 40


27.3% 26.7% 50%

Arbitro: Levino di Pisa e Vincenti di San Miniato


Gattoverde: Parziale 13, Moni 2, Cerri 8, Trulli 9, Maccanti 2, Cavallini M 17, Bracaloni 2,
Puccini 2, Cavallini S 10
CAMPIONATO 2007-08

NR 253
Città: Livorno – Data: 30/1/2008
Giornata: 3° ritorno

OZZY’S LIVORNO – CEFA BASKET 67-50 (22-16; 36-35; 43-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-4 0-2 0-0 1 1 2 3 2 2 0 2 -1
BIAGIONI A G 6-14 2-7 2-5 0 2 2 1 3 1 0 20 8
SALOTTI D F 4-8 1-2 0-0 0 3 3 4 0 2 0 11 7
GIANNASI A F 1-5 2-3 0-2 2 0 2 2 3 2 0 8 4
VERGAMINI N C 2-7 1-4 0-0 0 2 2 4 0 2 0 7 -1
BIAGIONI D 0-0 0-0 0-0 0 2 2 5 0 1 1 0 2
PAROLI M 1-2 0-2 0-0 0 1 1 3 0 3 0 2 -3
TURRI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

TOTAL 15-40 6-20 2-7 3 11 14 22 8 13 1 50


37.5% 30% 28.6%

Arbitro: Simula e Uldanck di Pisa


Ozzy’s: Salvadori 4, Giorgetti 14, Biagiotti 6, Mori 12, Balzano 15, Natali 4, Malventi 3,
Gavazza 9

NR 254
Città: Pisa I Passi – Data: 11/2/2008
Giornata: 5° ritorno

CYRANO MOLINA – CEFA BASKET 73-60 (16-11; 35-27; 54-43)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-13 0-3 0-4 2 2 4 3 4 3 0 10 0
ROCCHICCIOLI M G 1-6 2-3 2-2 0 1 1 4 3 1 0 10 7
SALOTTI D F 0-3 3-4 1-2 0 2 2 4 2 0 0 10 9
BIAGIONI A F 7-18 1-7 7-11 0 5 5 4 6 4 0 24 10
VERGAMINI N C 0-7 0-1 3-4 4 4 8 1 0 2 0 3 0
BIAGIONI D 0-1 0-0 0-0 1 2 3 3 1 0 1 0 4
PAROLI M 1-3 0-2 0-0 0 0 0 3 1 1 0 2 -2
GIANNASI A 0-2 0-0 1-2 1 1 2 2 1 0 0 1 1

TOTAL 14-53 6-20 14-25 8 17 25 24 18 11 1 60


26.4% 30% 56%

Arbitro: Murchia e Lovino di Pisa


Cyrano: Cherin 5, La Dogana 10, Zaccagnini 11, Cioni 9, Nilo 7, Mazzocchi 16, Nencioni 12,
Pratelli 1, Sarri 2
CAMPIONATO 2007-08

Game Over. Ancora. Il Cefa non c’è più. La squadra che fino a metà della scorsa stagione
superava ogni difficoltà per raggiungere traguardi inattesi non esiste più. Oggi rimane un
gruppo storico, logorato da acciacchi e varie ed eventuali, nel quale purtroppo non ci sono
stati inserimenti significativi né in termini di quantità che di qualità. È un’analisi dura. Sin
troppo. Perché le stagioni no ci sono e il Cefa ne sta vivendo una, ci può stare. Ma non c’è
cosa peggiore dell’abitudine a perdere. E purtroppo, dolenti o nolenti, è questo il male che
affligge questa squadra che ormai accetta ineluttabilmente il verdetto negativo del campo.
Contro Golden Basket è arrivata la solita prestazione stringata, persino sufficiente magari
per buona parte di gara, poi totalmente insufficiente per quei 10 minuti che la decidono.
Inutile sottolineare rimpianti che possono emergere dalle condizioni in cui Golden si è
presentata: erano in sei, ma che sapevano il fatto loro e non a caso sono secondi. I
problemi attuali del Cefa vanno oltre gli avversari. Avversari costretti dal numero esiguo di
rotazioni possibili, alla fine poi solo una meno di noi…, a difendere per 40’ a zona. La
prediletta zona del Cefa, quella che da anni attacchiamo con risultati sicuramente più
soddisfacenti rispetto alla uomo. A mio parere è stato così anche ieri sera, magari non con
continuità, ma a sprazzi. L’attacco ha prodotto 59 punti. Non tanti, ma nemmeno pochi.
Solo che il black out di terzo quarto quando con cambi di difesa provavamo a sparigliare gli
avversari è costato caro e qui vengono fuori limiti di gioco tecnici, ma anche di personalità.

NR 255
Città: Castelnuovo – Data: 22/2/2008
Giornata: 6° ritorno

CEFA BASKET – GOLDEN BASKET LIVORNO 59-71 (17-10; 28-31; 40-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 7-14 1-3 0-0 2 6 8 3 2 3 0 17 15
ROCCHICCIOLI M G 0-5 1-4 0-0 0 0 0 2 0 1 0 3 -6
PAROLI M F 0-3 0-1 0-0 2 2 4 4 3 1 0 0 2
BIAGIONI A F 11-20 1-3 2-3 4 3 7 3 3 1 1 27 25
GIANNASI A C 5-11 0-1 0-0 5 6 11 2 1 1 0 10 14
BIAGIONI N 0-8 0-1 0-0 0 0 0 0 0 1 0 0 -10
BIAGIONI D 1-3 0-0 0-0 5 8 13 4 0 0 0 2 13

TOTAL 24-64 3-13 2-3 18 25 43 18 9 8 1 59


37.5% 23.1% 66.7%

Arbitro: Natucci di Lucca


Golden Basket: Baroni 5, Sardi 11, Malvolti 7, Baggiani 16, Dazzi 24, Stocchi 8
CAMPIONATO 2007-08

NR 256
Città: Lucca – Data: 28/2/2008
Giornata: 7° ritorno

BDB2002 LUCCA – CEFA BASKET 64-41 (24-8; 35-17; 49-30)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-7 0-5 1-2 1 3 4 1 1 3 0 9 2
ROCCHICCIOLI M G 1-5 1-6 1-2 0 1 1 1 0 1 0 6 -4
GIANNASI A F 2-5 0-1 0-0 1 3 4 2 0 0 0 4 4
BIAGIONI A F 4-12 2-4 3-4 4 7 11 5 5 4 1 17 19
BIAGIONI D C 1-2 0-0 0-1 0 0 0 3 1 0 1 2 2
PAROLI M 0-4 0-0 0-0 1 5 6 4 1 0 1 0 2
SUFFREDINI M 0-2 1-3 0-0 0 0 0 1 2 3 0 3 -2
TURRI G 0-0 0-0 0-0 1 0 1 0 0 1 0 0 0

TOTAL 12-37 4-19 5-9 8 19 27 17 9 13 3 41


32.4% 21.1% 55.6%

Arbitro: Silvestri di Capannoni e Natucci di Lucca


Bdb2002: Arrighi 4, Casini F 14, Bartoli 4, Menchini, Casini R 11, Ghilardi, Ponte 15,
Mencacci 9, Falena 7

NR 257
Città: Pisa – Data: 12/3/2008
Giornata: 9° ritorno

CUS PISA – CEFA BASKET 76-57 (17-16; 36-31; 62-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-12 0-2 3-5 1 2 3 2 2 1 0 13 6
BIAGIONI A G 9-20 1-4 5-8 1 3 4 3 3 2 0 26 13
PAROLI M F 3-15 0-1 0-0 0 1 1 5 1 1 0 6 -6
GIANNASI A F 1-3 1-4 0-0 1 2 3 4 1 1 0 5 3
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 3 4 4 0 0 0 0 3
TURRI G 0-0 0-0 0-0 0 0 0 3 0 0 0 0 0
NATALINI M 1-4 0-2 5-10 0 2 2 1 0 1 0 7 -2

TOTAL 19-55 2-13 13-23 4 13 17 22 7 6 0 41


34.5% 15.4% 56.5%

Arbitri: Murgia e Angelillis di Pisa


Cus: Dolfi 5, Tozzini 9, Cecchini 13, Carafiglia 5, Marchionna 7, Ciampai 11, Viviani 3,
Marsico 23
CAMPIONATO 2007-08

CEFA DERUBATO
Il miglior Cefa della stagione si arrende davanti all’arbitro. Il cuore giallonero porta ad una
partita strepitosa nonostante l’emergenza e Nuova Magenta è quasi battuta. Purtroppo i
fischi del direttore di gara capovolgono la situazione dando via libera al team livornese. La
premessa è doverosa. La classe arbitrale, di qualsiasi sport, si trova a svolgere un compito
di merda. Ritengo che come io sbaglio un contropiede può accadere che l’arbitro sbagli un
fischio. In campo amatoriale a maggior ragione , specie se c’è un arbitro solo. Detto questo,
il Cefa di stasera non meritava di perdere per delle decisioni assurde. Un tecnico fischiato
ad Alessio (uscito per cinque falli) regalava 2 tiri liberi + i 2 del fallo a Magenta. Da -8 a -4,
anzi -2 perché col possesso i livornesi capitalizzavano al massimo. Il tecnico ad Alessio
l’avrei fischiato anche io. Ha mandato in culo l’arbitro e mi sembra il minimo…peccato sia
stato l’ultimo di una serie di episodi che avevano visti occhi e orecchie chiuse nei confronti
dei livornesi che nell’ordine hanno mandato anche loro l’arbitro a quel paese (e sono stati
minacciati di tecnico, avvertimento che al Cefa non è spettato), hanno tirato con violenza il
pallone via dopo un canestro subito, hanno persino camminato su un tavolino dopo una
decisione che non li trovava d’accordo. Ma sono stati furbi. Ad inizio gara, un avvio che
quasi faceva pensare ad un fischietto casalingo, loro che erano in sei (noi in sette ma con le
fatiche di mercoledì e purtroppo pochi centimetri) si lamentavano dei fischi perché
avevano paura di finire la gara in meno di cinque. Uno di loro ha commesso tre falli in
meno di 12-13’…bene ha disputato 45’ senza problemi, mentre noi si che abbiamo chiuso in
4…

NR 258
Città: Castelnuovo – Data: 14/3/2008
Giornata: 8° ritorno (recupero)

CEFA BASKET – NUOVA MAGENTA 80-91 (22-19; 43-30; 57-52; 77-77)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (K) G 6-11 1-3 0-0 2 3 5 3 4 2 0 15 15
BIAGIONI A G 15-26 0-2 4-6 2 5 7 5 6 4 0 34 28
BIAGIONI N F 2-6 1-3 1-1 0 1 1 0 1 3 0 8 1
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 2 4 6 5 1 1 0 0 3
BIAGIONI D C 2-5 0-0 2-4 2 6 8 5 0 1 1 6 9
ROCCHICCIOLI M 2-6 4-10 1-1 0 1 1 2 0 2 0 17 6
TURRI G 0-1 0-0 0-0 0 1 1 3 0 0 0 0 0

TOTAL 27-58 6-18 8-12 8 21 29 23 12 13 1 80


46.5% 33.3% 66.7%

Arbitro: Boggi di San Romano


Nuova Magenta: Francalagi 5, Lemmi 18, Ruozzi 8, Bernardeschi E 45, Bernardeschi F 7,
Santerini 8
Note arbitrali: fallo tecnico a Giannasi
Data: 17/3/2008 - Giornata: 4° ritorno (recupero)

CEFA BASKET – MOLO NUOVO 20-00 a tavolino per mancata presenza


avversari

CAMPIONATO 2007-08

NR 259
Città: Castelnuovo – Data: 21/3/2008
Giornata: 10° ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL 99 70-73 (21-20; 45-36; 57-59)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 8-14 0-2 4-5 3 3 6 2 5 2 1 20 21
ROCCHICCIOLI M G 2-6 3-6 0-1 0 1 1 2 1 6 0 13 1
VERGAMINI N F 0-3 0-1 4-4 1 2 3 2 0 2 2 4 3
BIAGIONI A F 9-16 0-3 6-6 1 4 5 5 2 1 0 24 20
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-1 2 2 4 4 0 0 0 0 2
GIANNASI A 2-7 0-1 0-0 3 3 6 3 0 0 0 4 4
NATALINI M 1-4 1-4 0-0 0 1 1 2 1 1 0 5 0
SALOTTI D n.e.

TOTAL 22-52 4-17 14-17 10 16 26 20 9 12 3 70


42.3% 23.5% 82.3%

Arbitro: Natucci di Lucca


Streetball: Giuntini 3, Giovannetti M 4, Bartoli 12, Santini 2, Calci 1, Betti 20, Batini 7,
Malavasi 18, Giovannetti S 4, Salvetti 2
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2007-08
Giocate 19
Punti 1078
Media pt 56.7
T2 329/845 %=38.9
T3 84/327 %=25.7
TL 168/294 %=57.1
RA totali 160
RD totali 354
Rimb. Tot. 514
RA media 8.4
RD media 18.6
RT media 26.0
PP totali 245
PR totali 182
PP media 12.9
PR media 9.6
Falli tot 356
Falli media 18.7
Stoppate tot 39
Stoppate media 2.05
Amatori Campionato 2007-08
N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
5 Dini L
19 75 164 45,7% 25 45 55,5% 8 49 16,3% 41 26 67 3,9 42 2,2 33 1,7 3 0,2 39 2,0 199 10,5 117
6 Biagioni A. A
19 137 290 47,2% 70 102 68,6% 24 89 26,9% 57 28 85 5,0 61 3,2 49 2,6 7 0,4 64 3,4 416 21,9 239
7 Suffredini M
1 0 2 0,0% 0 0 0,0% 1 3 33,3% 0 0 0 0,0 3 3,0 2 2,0 0 0,0 1 1,0 3 3,0 -2
9 Paroli M
14 8 49 16,3% 2 2 100,0% 3 16 18,7% 20 11 31 2,4 14 1,0 20 1,4 1 0,1 38 2,7 27 1,9 -6
10 Salotti D
12 12 43 27,9% 9 21 42,9% 10 26 38,5% 35 8 43 3,6 14 0,8 9 0,7 5 0,4 32 2,7 63 5,2 48
11 Giannasi A
19 18 54 33,3% 6 18 33,3% 3 16 18,2% 36 27 63 3,7 20 1,1 22 1,1 0 0,0 43 2,3 51 2,7 53
12 Lucchesi C
4 10 21 47,6% 4 16 25,0% 0 0 0,0% 18 10 28 7,0 2 0,5 6 1,5 2 0,5 6 1,5 24 6,0 27
14 Morotti S
7 6 14 42,9% 2 8 25,0% 0 0 0,0% 20 6 26 3,7 2 0,3 5 0,7 1 0,1 11 1,6 14 2,0 24
15 Rocchiccioli M
17 15 46 32,6% 13 20 65,0% 21 62 33,9% 12 3 15 0,9 12 0,7 42 2,5 0 0,0 28 1,6 106 6,2 -4
16 Biagioni N. N
8 17 48 35,4% 13 15 86,7% 6 17 35,3% 6 0 6 0,7 6 0,7 16 1,9 1 0,1 1 0,1 73 9,1 19
17 Natalini M
10 9 33 27,2% 10 23 43,4% 5 36 13,9% 17 2 19 1,9 3 0,3 12 1,2 2 0,2 15 1,2 43 4,3 -12
18 Biagioni D. D
19 10 28 35,8% 3 8 37,8% 0 0 0,0% 54 28 82 4,3 8 0,4 10 0,5 13 0,7 65 3,4 23 1,2 75
19 Turri G
4 0 3 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 1 1 0,3 0 0,0 1 0,2 0 0,0 6 1,5 0 0,0 2
20 Vergamini N
6 10 34 29,4% 10 15 66,7% 2 10 20,0% 12 6 18 3,0 1 0,2 12 2,0 4 0,7 10 1,7 36 6,0 10
11.2 Coppa Primavera 2008
Riscatto Cefa in Coppa. Final Four sfiorate. Ai quarti, il Cus Pisa rovescia il -5 dell’andata
in una calda gara di ritorno ai Passi. Resta un finale d’orgoglio dei gialloneri che salvano
almeno parte della stagione.

CEFA, RINASCITA A PRIMAVERA?


Partita in discesa per il Cefa contro il Discobolo Viareggio dei ragazzi. Primo parziale di 21
a 4, gara decisa e Cefa che si concede un po’ di distrazione e fa tornare sotto i versiliesi.
Niente comunque di preoccupante anche se i gialloneri, che tornavano in campo dopo un
mese circa e quindi non erano certo in smagliante condizione, non uccidono mai
veramente il match chiudendo nel finale a +16. Buona prova delle guardie titolari, 26 per
bomber Landrea e 11 in meno di 27’ per Pupa. Concreta la prova di Ale che segna (!),
mentre Denion domina a rimbalzo ma litiga con i ferri. Tripla “cruise” per Max Paroli, zero
punti e tanti rimbalzi per Verga e per il Presidente giunto con un apposito volo charter da
Budapest a inizio terzo quarto.

NR 260
Città: Castelnuovo – Data: 18/4/2008
Giornata: 1° andata

CEFA BASKET – DISCOBOLO VIAREGGIO 55-39 (21-4; 29-22; 46-31)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-5 1-3 4-5 0 2 2 0 2 0 0 11 10
ROCCHICCIOLI M G 1-3 0-4 0-0 0 1 1 1 2 2 0 2 -3
VERGAMINI N F 0-3 0-1 0-0 2 7 9 1 0 1 0 0 4
BIAGIONI A F 9-19 2-3 2-3 4 4 8 2 4 2 0 26 24
SALOTTI D C 1-5 1-3 0-0 2 10 12 1 0 4 1 5 8
GIANNASI A 3-4 0-0 0-0 1 0 1 0 1 0 0 6 7
BIAGIONI D 0-3 0-0 0-2 3 3 6 2 2 1 0 0 2
PAROLI M 1-4 1-2 0-0 2 4 6 3 2 2 0 5 7

TOTAL 17-46 5-16 6-10 14 31 45 10 13 12 1 55


36.9% 31.2% 60%

Arbitro: Bani e Simula di Pisa


Discobolo: Lucchesi 9, Fausto, Petrozzi, Menteucci 4, Pardini 3, Dini 6, Bestini 8,
Spadaccini 2, Santoro 7
COPPA PRIMAVERA 2008

IL CEFA CI RICADE
73-58, +15 che ci sta tutto. Il Cefa vince due quarti (primo e ultimo), ma nel mezzo va in
confusione per la difesa a uomo di Streetball e perde di fatto la gara nella seconda frazione
con un parziale di 22 a 6. Ma la partita, mai come stavolta, va vista in due modi: loro meriti
e nostri demeriti. Loro hanno in Malavasi un giocatore da categorie superiori. È grosso,
salta, corre e ha persino una buona mano mancina viste le percentuali ai liberi. Il Cristian
che abbiamo spesso sognato. Inoltre, gente come Bartoli o Batini fanno i lunghi alla
perfezione e la squadra gioca per loro. Cosa che non può succedere da noi, sia perché non
c’è sistema se non quello del caos, sia perché i lunghi della nostra squadra lo sono solo per
centimetri e amano giocare più da ale piccole o guardie. Allo strapotere lucchese sotto
canestro, va sommato che fuori dal perimetro non avevano grandissimi giocatori, ma quel
numero 21, Giovannetti S, ha una velocità sicuramente di primo livello per un campionato
amatori ed è un buon play. Sono quindi più forti? Forse, anche se non vorrei ammetterlo.
Diciamo che potenzialmente siamo come loro, ma siamo alle solite. Anche il fatto che non
arrivano palloni a lunghi…non è tanto stabilire di chi sia la colpa, se di chi a loro non la
passa o se loro giocano a nascondino per poi uscire dall’arco, è che per certe “giocate” serve
quel minimo di organizzazione che noi non ci siamo mai voluti dare. Per scelta. Io accetto
questa scelta del gruppo. Mi fa un pochino più rabbia la situazione difensiva. Cioè,
abbiamo avuto una buona reazione. Però quando andiamo sotto nel punteggio…non
abbiamo soluzioni per cambiare le cose. Mi spiego. Streetball ha iniziato a zona e poi è
passata a uomo. Per recuperare, secondo me, a volte sarebbe buona cosa cambiare difesa
proprio per cambiare l’aggressività. Può essere la uomo, può essere che gli mettiamo
pressione (in fondo fenomeni palleggiatori non si sono mai visti). Credo che quello che dà
noia a noi, dà noia all’80% delle squadre. Solo che, come dice giustamente coach Onzo,
anche per cose come queste ci vorrebbe un minimo di consapevolezza, di organizzazione.

NR 261
Città: San Lorenzo a Vaccoli – Data: 21/4/2008
Giornata: 2° andata

STREETBALL 99 – CEFA BASKET 73-58 (16-19; 38-25; 58-38)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-10 0-3 0-0 0 4 4 3 6 4 0 8 5
ROCCHICCIOLI M G 2-4 1-4 1-2 0 0 0 5 0 0 0 8 2
VERGAMINI N F 1-3 0-2 0-0 1 4 5 1 0 2 0 2 1
BIAGIONI A F 9-19 2-7 2-6 1 4 5 0 2 2 1 26 14
SALOTTI D C 1-4 2-5 0-0 0 5 5 4 1 2 1 8 7
GIANNASI A 0-3 0-0 0-0 0 2 2 3 2 1 0 0 0
BIAGIONI D 1-3 0-0 0-0 2 1 3 3 1 0 0 2 4
PAROLI M 2-5 0-0 0-0 0 1 1 2 0 0 0 4 2

TOTAL 20-51 5-21 3-8 4 21 25 21 12 11 2 58


39.2% 23.8% 37.5%

Arbitro: Giovannelli di Rosignano e Natucci di Lucca


Streetball: Giovanetti M 3, Bartoli 11, Sartini 2, Piccinini 15, Batini 3, Malavasi 14,
Giovannetti S 17, Solvetti 8
COPPA PRIMAVERA 2008

GIOIA PIENA
Va beh potrei scrivere che abbiamo vinto perché eravamo carichi, anche troppo, o perché
Air Onzo sta onorando il finale della sua carriera (carrier high da 19 ed espulsione
annessa), ma mi sentirei un cronista cieco se non evidenziassi che abbiamo vinto contro
una squadra che era messa peggio di noi! Vicarello era in sette come noi…ha perso
Cauteruccio dopo 11 punti nel primo quarto, ha avuto un giocatore con 4 falli a metà
secondo quarto…insomma, sembravano loro il Cefa degli ultimi tempi! Denigrato un po’ il
nostro successo, va anche detto che il Cefa ha giocato una gara abbastanza continua, rarità
di questi tempi. Lo dimostrano i vari parziali e soprattutto il tabellino con 4 giocatori in
doppia cifra e poche palle perse (se il Kevin e il Gianluca, nostri statistici ufficiali ieri sera,
hanno visto bene). Con Cauteruccio in campo il parziale è 18-16 per loro, l’infortunio
spiana la strada al Cefa che vede Vicarello rimanere sempre l’ (da -15 anche a -6) senza
però impensierire più di tanto. Mi rompe tantissimo scriverlo, ma la formazione pisana ha
rischiato di farci la festa col Gioia…tre triple consecutive, cinque totali. Una sassaiola. Al
Gioia ha però risposto un Onzo versione Air con 19 punti e anche la sua prima espulsione
in carriera sul finire di terzo quarto, un gesto che poteva cancellare la sua prova perché ha
rischiato di aprire il match ma così non è stato. Gli altri in doppia cifra, il solito Landrea,
da 21, Pupa da 13 e Denion da 12, punti anche dal Presidente che festeggia la 200° con 6 e
10 rimbalzi, 3 e 7 per Ale e a secco solo Strike che tira anche poche volte (0/4 dal campo)
ma si fa sentire in difesa.

NR 262
Città: Vicarello – Data: 30/4/2008
Giornata: 3° andata

POL. VICARELLO – CEFA BASKET 63-73 (18-16; 31-38; 44-56)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-8 0-1 5-9 5 2 7 3 2 0 0 13 13
ROCCHICCIOLI M G 4-10 3-8 2-4 2 1 3 4e 3 5 0 19 7
GIANNASI A F 1-5 0-1 1-2 2 5 7 3 1 0 0 3 5
BIAGIONI A F 9-15 0-2 3-8 2 3 5 3 3 1 0 21 15
BIAGIONI D C 2-5 0-0 2-4 2 8 10 3 0 0 0 6 11
SALOTTI D 2-8 2-4 2-4 1 4 5 1 4 2 1 12 10
PAROLI M 0-3 0-1 0-0 1 3 4 4 1 1 1 0 1

TOTAL 22-54 5-17 15-31 15 26 41 21 14 9 2 73


40.7% 29.4% 48.4%

Arbitro: Lovino e Panziera di Pisa


Vicarello: Bertocchi 5, Guidetti 11, Bontà 5, Schiavone 2, Carlesi 17, Mungai 12, Cauteruccio
11
Note arbitrali: espulso Rocchiccioli che si rivolge al signor Lovino “Sei una testa di caxxo,
fischiami tecnico adesso”
COPPA PRIMAVERA 2008

E IL CEFA VA…ON THE ROAD

Seconda vittoria consecutiva, on the road, terzo successo nelle quattro gare di Coppa e
secondo posto quasi assicurato. Questi i dati più importanti della positiva trasferta del Cefa
a Viareggio. Il primo successo nella città versiliese consente ai gialloneri di allungare sul
terzo posto e venerdì contro Streetball serve una vittoria, possibilmente con margine di 16
se i lucchesi non perdono altrove, per il primo posto del girone. Tutto facile col Discobolo,
59 a 52 finale ma Cefa sempre avanti in maniera tranquilla in una gara gestita anche nel
ritmo. La palestra viareggina verrà ricordata soprattutto per il modo in cui ci siamo arrivati
con un passaggio in puro stile Parigi-Dakar. Serata no al tiro, ma loro fanno peggio. Il Cefa
va a referto con cinque diversi giocatori nel tiro da tre, ma le percentuali sono penose così
come ai tiri liberi che potevano dare, anche nel finale, una vittoria più consistente. Senza
poter svolgere riscaldamento grazie ad un arbitro geniale, il Cefa parte lento e subisce
inizialmente la spinta dei giovani versiliesi. Ma mentre i gialloneri riescono a rimanere
costanti in attacco, Viareggio fatica a trovare canestro e arriva il sorpasso ad inizio secondo
quarto. Nei terzi dieci minuti il punteggio si innalza così come il vantaggio del Cefa che
però non arriva mai ad essere in doppia cifra. Tranquillo comunque il finale perché
Viareggio lascia molti contropiedi e il Cefa trova canestri un po’ da tutti

NR 263
Città: Viareggio – Data: 7/5/2008
Giornata: 1° ritorno

DISCOBOLO VIAREGGIO – CEFA BASKET 52-59 (13-10; 19-23; 33-42)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-6 0-1 2-8 0 3 3 2 4 2 0 6 0
ROCCHICCIOLI M G 2-2 1-6 1-1 0 1 1 2 3 4 0 8 3
SALOTTI D F 1-6 1-4 0-2 1 5 6 0 1 0 3 5 5
BIAGIONI A F 6-11 1-6 9-18 0 3 3 3 5 1 0 24 12
BIAGIONI D C 0-1 0-0 0-0 1 3 4 0 0 0 2 0 5
GIANNASI A 1-5 1-1 1-1 1 2 3 2 2 1 0 6 6
PAROLI M 1-2 1-2 0-0 0 2 2 2 1 0 1 5 6
VERGAMINI N 1-5 0-0 3-8 3 3 6 0 0 3 0 5 0

TOTAL 14-38 5-20 16-38 6 22 28 11 16 11 6 59


36.8% 25% 42.1%

Arbitro: Schiano di Pontedera


Viareggio: Biagiotti 6, Pardini 14, Petrozzi 2, Matteucci, Dal Porto 1, Santoro, Bestini 2,
Spadaccini, Pezzarossa 9, Mercurio, Lucchesi 18
Note arbitrali: fallo tecnico fischiato alla panchina versiliese, antisportivo a Santoro
COPPA PRIMAVERA 2008

E SE LA VINCESSIMO?
Ma ora proviamo a vincerla questa Coppa! E’ possibile. Lo dice il buon senso sia per il
nostro buon andamento sia perché il livello ci vede lottare con diverse squadre di A2 e con
squadre di A1 che in sfida diretta possiamo battere come dimostra il +2 su Streetball che
certamente ha un potenziale maggiore del nostro. A cinque secondi dalla fine, un canestro
di Landrea, concesso clamorosamente dai lucchesi intenti più a protestare che a difendere,
ha regalato li successo che vale il secondo posto. Non il primo perché la differenza canestri
premia Streetball e si dovrebbe sperare in una loro sconfitta interna con Viareggio, molto
difficile. Rimane un successo prezioso, meritato e soprattutto molto sudato! In un Cefa che
ritrova Giungini, da 7 e 9, e che manda tutti i giocatori a referto, Denion illude con la tripla
del +11 (erano 15 i punti da “recuperare”), ma si era capito sin da inizio gara che l’impresa
maggiore sarebbe stato vincere senza poter pensare alla differenza canestri. Il Cefa infatti
spreca il vantaggio, gestisce male alcuni palloni e rischia il patatrack a nove secondi dalla
fine quando sul 67 a 65 viene concesso canestro e fallo a Malavasi. I due punti valgono il
pareggio, il libero il sorpasso, ma Bani non lo convalida per invasione del gigante
bandanato. Una decisione che scatena le proteste avversarie, ma che come lo stesso
Malavasi ammetterà, pare giusta quanto coraggiosa. Dalla rimessa, Streetball si
addormenta, Landrea (31 punti) brucia quei 10-12 metri di campo che lo dividono dal
canestro della vittoria. E tutti a casa.

NR 264
Città: Castelnuovo – Data: 9/5/2008
Giornata: 2° ritorno

CEFA BASKET – STREETBALL 99 69-67 (14-20; 34-29; 46-44)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-6 0-0 0-0 1 1 2 0 0 1 0 2 -2
ROCCHICCIOLI M G 1-6 1-4 1-2 1 3 4 2 1 0 1 6 3
SALOTTI D F 1-4 2-3 0-0 1 4 5 3 1 2 0 8 8
BIAGIONI A F 10-22 2-5 5-8 1 2 3 4 5 3 2 31 20
BIAGIONI D C 1-4 0-0 0-0 3 1 4 5 1 0 0 2 4
GIANNASI A 1-3 0-2 0-0 1 4 5 3 4 1 0 2 6
PAROLI M 2-5 0-1 0-0 1 2 3 4 0 0 0 4 4
VERGAMINI N 3-5 0-1 1-1 0 3 3 1 0 2 0 7 5
GIUNTINI M 2-2 0-0 3-3 2 7 9 2 4 5 2 7 17

TOTAL 22-57 5-16 10-14 11 27 38 24 16 14 5 69


38.6% 31.2% 71.4%

Arbitro: Natucci di Lucca e Bani di Pisa


Streetball: Giovannetti M 6, Bartoli 20, Sartini 2, Piccinini 14, Betti 3, Batini, Malavasi 9,
Giovannetti S 13, Salvetti, Zecchini
COPPA PRIMAVERA 2008

MOMENTI DI VECCHIO CEFA


Nell’ultima, per fortuna inutile, sfida del girone di Coppa Primavera il Cefa apre le porte di
casa a Vicarello e cede 71 a 85. Nel vero senso della parola come si legge dal risultato con i
gialloneri che hanno mostrato una difesa indecente a fronte di un attacco che il suo lo ha
fatto (tra l’altro tirando bene anche da 2, le statistiche grazie a Giungini in panca sono
abbastanza credibili, ndr). Niente da fare contro le triple di Gioia Carlesi e difficoltà anche
nel marcare Muller vicino a canestro. Il Cefa non ha accelerazione, dicono i tifosi che
hanno contestato la squadra e in tribuna è stato visto anche un noto allenatore della zona,
e una volta superato (ad inizio terzo quarto) non riesce più a reagire e finisce affossato.
Una brutta prova da cancellare subito in vista degli ottavi di finale (28 e 30 maggio). I
numeri offensivi sono buoni, o almeno in linea con altre prestazioni, ma i 50 punti subiti
nei secondi 20 minuti sono davvero indecenti. Va detto che Vicarello ha tirato con
percentuali ottime, ma anche che il Cefa ha sofferto ha rimbalzo (anche qui i numeri
smentiscono questa impressione).

NR 265
Città: Castelnuovo – Data: 23/5/2008
Giornata: 3° ritorno

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 71-85 (22-18; 38-35; 47-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 7-11 0-2 0-0 1 3 4 3 1 0 0 14 14
BIAGIONI A G 7-18 1-3 2-4 4 3 7 4 3 6 0 19 8
SALOTTI D F 3-6 1-3 0-0 0 4 4 1 0 3 0 9 5
GIANNASI A F 1-4 0-0 0-0 1 7 8 5 2 0 0 2 9
BIAGIONI D C 3-3 0-0 1-2 2 3 5 0 0 0 0 7 11
ROCCHICCIOLI M 0-1 1-3 0-0 0 0 0 0 0 4 0 3 -4
PAROLI M 1-4 0-1 0-0 2 2 4 1 0 1 0 2 1
VERGAMINI N 4-6 0-0 1-2 1 4 5 2 0 1 0 9 9
GIUNTINI M 3-4 0-0 0-2 2 4 6 4 1 2 0 6 8

TOTAL 29-57 3-12 4-10 13 30 43 20 7 17 0 71


50.9% 25% 40%

Arbitro: Natucci di Lucca


Vicarello: Muller 27, Bontà 5, Schiavone 7, Carlesi 21, Vukichi 14, Cauteruccio 11
COPPA PRIMAVERA 2008

TUTTO APERTO, MA CHE SPRECO!

Il Cefa cade in piedi. In una serata opaca (e affannosa dato il caldo umido), la squadra del
Presidente limita se non altro i danni dopo una partenza da brivido. Punteggio bassissimo,
un 47 a 43 che il Cefa si augura spiegabile con alcune considerazioni. Soprattutto con un
primo quarto degli avversari da 19, in cui entrava tutto, e un primo quarto del Cefa da 6,
con il secondo canestro dal campo di Landrea arrivato in pratica sulla sirena, dove non
entrava niente. Le cose non sono migliorate di tanto per il Cefa, ma se non altro gli
avversari hanno iniziato a vedere un canestro altrettanto piccolo. Peccato perché qualche
pallone di contropiede o mezzo contropiede gestito male è costato al Cefa anche la vittoria
che avrebbe permesso un iniezione di fiducia in più per il return match. Ovviamente
l’obiettivo quarti di finale è ancora alla portata, il Cefa dovrà vincere con uno scarto
maggiore di 4 punti. Un’impresa che, pur senza il buon Giungini di stasera, dovrebbe
essere alla portata dei garfagnini. Dopo i primi 10’ in cui segna quasi solo Ale (4 su 6), il
Cefa si aggiudica il secondo parziale per 10 a 6 confermando i problemi offensivi, ma se
non altro limitando gli avversari. Si prosegue su questa falsa riga con un ottimo ultimo
quarto dove un quintetto rapido schierato da coach Onzo permetteva di rosicchiare altri 5
punti ai pisani e portarsi anche a -3. Il Cefa però, come detto, finiva per sprecare qualche
occasione di troppo.

NR 266
Città: S. Maria a Monte – Data: 28/5/2008
Giornata: Ottavi Andata

POL. PERLA – CEFA BASKET 47-43 (19-6; 25-16; 37-28)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-4 0-2 0-2 3 3 6 1 2 3 0 4 3
BIAGIONI A G 4-16 1-3 5-10 0 5 5 4 1 3 1 16 1
SALOTTI D F 1-6 0-1 0-0 2 1 3 1 2 0 0 2 -3
GIANNASI A F 2-5 0-1 2-4 3 5 8 2 3 3 0 6 8
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-0 2 0 2 2 2 2 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 1-2 1-4 0-0 1 1 2 1 0 2 0 5 1
GIUNTINI M 2-3 0-0 3-5 1 6 7 2 3 6 3 7 11
VERGAMINI N 1-4 0-1 1-4 1 4 5 1 0 2 0 3 -1

TOTAL 13-42 2-12 11-25 13 25 38 14 13 21 4 43


30.9% 16.7% 44%

Arbitro: Tranchida di Cascina e Vincenti di San Miniato


Perla: Barsotti 12, Bianchi, Inchini, Ambrogini 1, Gianetti 8, Gargani 16, Picchi 6, Melani,
Taddei 2, Guardini 2
COPPA PRIMAVERA 2008

AVANTI TUTTA!
Il Cefa non fallisce. Nel ritorno di ottavi di Coppa Primavera contro la Perla, i gialloneri si
rifanno del -4 dell’andata e travolgono i pisani, ristabilendo i veri valori in campo. Un Cefa
al gran completo anche se Perkins Paroli ha un ginocchio gonfi e il redivivo coach Max una
mano inservibile, ed il caso vuole sia la destra… Prestazione superlativa di Landrea, bene
anche Pupa, solito gas importante da Giungini e punti anche da Onzo, ma sulla prova
dell’allenatore troverete alcune righe a fine comunicato.
Ma non è stato tutto semplice. In avvio, il Cefa è forse contratto e anche se trova canestro
con facilità grazie a Landrea, subisce troppo in difesa. Primo quarto 18-22 con 12 di
Landrea, 4 di Pupa e 2 di Onzo. La difesa va un po’ a rodaggio grazie a qualche cambio
tattico e soprattutto di posizioni. Il Cefa trova con Landrea il libero del “pareggio” sul 34-
30 a 2’55” dalla fine. La Perla rimarrà lì ancora per pochi secondi, poi i gialloneri riescono
a strappare e chiudere il quarto sul 40-32. Il tabellino recita: Landrea 24 (con ¾ da 3),
Pupa 10, Onzo, Giungini e Max 2.
I pisani non si arrendono e cercano di stare sotto la doppia cifra di distacco. Il Cefa perde
un po’ di energia, ma mantiene il controllo della gara. Termina 54-41 il terzo quarto con
Landrea che sale a 31, Pupa a 12e Onzo a 7. Il finale è double face. All’inizio il Cefa accusa
qualche tre triple consecutive e non ha ritmo in attacco: 56-50. Lo spettro di un possibile
arrivo in volata sembra dietro l’angolo e…invece…ancora Landrea e Pupa in contropiede
con le penetrazioni di Giungini spaccano la partita sino al devastante 77-52 finale: 21 a 2 di
parziale!

NR 267
Città: Castelnuovo – Data: 30/5/2008
Giornata: Ottavi Ritorno

CEFA BASKET – POL. PERLA 77-52 (18-22; 40-32; 54-41)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 8-16 0-0 2-2 3 1 4 3 2 2 0 18 14
ROCCHICCIOLI M G 2-3 3-9 0-0 3 0 3 4 2 3 0 13 6
BIAGIONI A F 9-16 3-5 11-14 1 6 7 3 4 4 0 38 33
GIANNASI A F 0-2 0-0 0-0 1 1 2 3 0 2 0 0 -2
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-2 1 2 3 3 1 1 0 0 -1
SUFFREDINI M 1-4 0-1 0-5 0 0 0 1 3 0 0 2 -4
GIUNTINI M 2-3 0-0 2-2 2 7 9 1 2 0 2 6 18
VERGAMINI N 0-3 0-2 0-0 0 4 4 1 2 0 0 0 1
SALOTTI D 0-1 0-1 0-0 1 1 2 3 1 1 0 0 0
PAROLI M 0-0 0-1 0-0 0 1 1 0 1 0 0 0 1

TOTAL 22-48 6-19 15-25 12 23 35 22 18 13 2 77


45.8% 31.6% 60%

Arbitro: Bani e Alfinito di Pisa


Perla: Barsotti 12, Bianchi, Luchini 5, Ambrogini 1, Gianetti 6, Gargani 9, Picchi 17,
Guardini 2
COPPA PRIMAVERA 2008

IL CEFA METTE IL NASO AVANTI


Soffrendo, ma vincendo. Il Cefa si aggiudica la gara di andata dei quarti di finale contro il
Cus Pisa e deve lasciare nello sgabuzzino (assieme a chi ben sapete) i rimpianti perché il +5
finale forse non fotografa la buona e generosa gara di Pupa e compagni. Un finale in
leggero calo ha concesso a Pisa di tornare sotto, ma comunque sarebbe finita, tutto sarebbe
stato ancora in ballo per la sfida di ritorno di mercoledì prossimo. Al Cus mancava forse
l’elemento più forte, ma il Cefa ha dovuto fare a meno a lunghi tratti di Landrea per
problemi di falli. Senza Max Paroli, c’è Angiols. L’avvio è contratto da entrambe le parti,
ma il Cefa impiega un po’ di tempo a prendere le misure in soprattutto in difesa. Landrea
piazza 11 dei suoi 16 punti nel primo quarto che li Cefa chiude avanti di 3. Stesso andazzo
nella seconda frazione dove il Cefa cede di un solo punto e all’intervallo lungo è 29-27,
punteggio basso che tradizionalmente favorisce i gialloneri. Il terzo quarto si apre con
l’ultima sfuriata di Landrea che mette gli ultimi 5 a referto prima di incanalarsi in un gara
tra panchina e campo per il quarto fallo, a cui si aggiungerà nel finale il quinto. Ma
all’assenza di Landrea il Cefa risponde subito: tripla di Onzo e un gran canestro di squadra,
non è Stockton to Malone, ma Presidente to As! Il Presidente fa seguire all’assist due punti
e i lunghi padroneggiano ancora: Cefa a più 7. Vantaggio che viene mantenuto con una
tripla di Pupa e ancora i punti di Verga e Ale vicino alla tabella. Canestro di Pupa ed è 55-
46, Pisa torna però sotto trascinata da Tozzini e il finale è tutto di marca Libertas con Max
che pesca Angiols per due punti col fallo e lo stesso Max troverà finalmente un punto dalla
lunetta tirando con la mano infortunata. Insomma, +5, poteva andare meglio, ma una
vittoria è una vittoria e anche se Pisa rimane favorita, diciamo 51%, il Cefa andrà ai passi
consapevole non tanto del vantaggio acquisito in questa gara, ma della possibilità di
giocare alla pari con gli avversari

NR 268
Città: Castelnuovo – Data: 12/6/2008
Giornata: Quarti Andata

CEFA BASKET – CUS PISA 58-53 (19-16; 29-27; 45-38)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-8 1-2 3-6 1 3 4 0 2 1 0 14 10
ROCCHICCIOLI M G 0-4 2-5 0-2 0 4 4 1 1 1 0 6 1
BIAGIONI A F 4-7 1-2 5-8 2 2 4 5 3 1 1 16 16
SALOTTI D F 0-3 0-0 0-0 2 4 6 2 5 1 3 0 10
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-2 4 1 5 4 0 0 0 2 3
SUFFREDINI M 1-2 0-1 1-6 1 0 1 2 1 0 0 3 -2
GIUNTINI M 0-2 0-0 0-0 2 7 9 1 4 4 3 0 9
VERGAMINI N 3-4 0-3 2-2 3 5 8 0 0 3 1 8 10
GIANNASI A 2-5 0-0 1-2 0 2 2 1 0 1 0 5 2
ANGELINI A 2-4 0-1 0-3 3 2 5 1 1 1 0 4 3

TOTAL 17-42 4-14 12-31 18 30 48 17 17 13 8 58


40.5% 28.6% 38.7%

Arbitro: Bani di Pisa e Natucci di Lucca


Cus: Leone 2, Tozzini 24, Carafiglia 9, Marchiona 2, Viscarelli 2, Olivieri, Viviani 2, Cerri 12
COPPA PRIMAVERA 2008

POCHI MINUTI FATALI


L’avventura 2007-08 del Cefa si chiude a Pisa. Nel ritorno dei quarti di Coppa Primavera,
la squadra garfagnina non riesce a difendere il +5 dell’andata, cedendo di 14 al Cus. Un
risultato in parte bugiardo, ma che fotografa una gara che ha visto i pisani schierare due
giocatori importanti, uno da 24 punti e uno da 16, assenti nel match di andata. Per il Cefa,
qualche possibile rimpianto c’è anche se viste anche le sfide di campionato, è giusto
ammettere che il Cus ha qualcosina in più. Quel qualcosina che poteva essere limato nella
gara di andata quando il Cefa ha chiuso con un +5 che poteva essere qualcosina in più (non
tanto eh). Quel qualcosina che magari ha limitato Landrea che anche ieri sera è andato ad
incappare in una serata storta per colpa dei falli. Quel qualcosina che certamente si
potrebbe rivedere togliendo il terzo quarto della sfida di ieri. Infatti, dopo 20’, il Cefa è
sotto 23-21, ha dimostrato una grande difesa, ha trovato nel giovane Angiols un importante
innesto, c’è pure Barba per la prima volta in stagione a segnare ed anche se in attacco viene
smarrita qualche occasione, il Cefa è dove vuole essere: -2 e punteggio basso. Inizio terzo
quarto è però disastroso. Il Cus vola sino al 40-22 (17-1 di parziale) prima di qualche
correzione di coach Onzo che forse ha spedito in campo un quintetto troppo inedito per
iniziare un quarto così importante. Il Cefa trova la forza di arrivare anche a meno nove e
palla in mano quando manca poco più di un minuto alla fine, ma paga i troppi errori al tiro
e soprattutto l’imprecisione dalla lunetta (costata cara nell’arco delle due gare). Sui singoli,
due parole da spendere solamente per Angiols e Veneziano, i due giovani rinforzi di questa
gara che hanno vestito la maglia degli Amatori con grande dedizione e sacrificio. Ci
sarebbero anche le due triple, una allo scadere e una importante nel finale, di Ale, ma
quello è il fattore C e non si può commentare!

NR 269
Città: Pisa-I Passi – Data: 18/6/2008
Giornata: Quarti Ritorno

CUS PISA – CEFA BASKET 73-59 (8-9; 23-21; 46-35)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-3 0-3 1-2 2 6 8 3 1 2 0 5 7
ROCCHICCIOLI M G 0-2 0-2 0-0 1 0 1 3 0 0 0 0 -3
BIAGIONI A F 5-12 1-3 1-3 1 5 6 5 3 1 0 14 12
SALOTTI D F 0-1 0-2 0-0 0 2 2 3 1 0 0 0 0
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 5 5 5 0 1 1 0 5
ROMANI M 4-5 1-5 4-8 1 4 5 4 2 3 0 15 10
VENEZIANO A 1-3 0-1 1-3 0 0 0 3 2 0 0 3 0
VERGAMINI N 1-2 0-0 0-0 1 4 5 0 0 1 0 2 5
ANGELINI A 4-9 0-1 3-12 2 4 6 2 1 1 0 11 2
GIANNASI A 1-4 2-3 1-2 2 2 4 2 1 1 0 9 8

TOTAL 19-41 4-23 9-26 10 32 42 30 11 10 1 59


46.3% 17.4% 34.6%

Arbitro: Lovino di Pisa e Martelli di Livorno


Cus: Leone, Tozzini 10, Cecchini 24, Carafiglia 4, Marchiona 4, Viscarelli, Bovani 5,
Olivieri, Viviani 3, Marsico 18, Cerri 7
Note arbitrali: fallo tecnico fischiato a Romani
A Pisa in pulmino!

Cena pre campionato


STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA PRIMAVERA 2008
Giocate 10
Punti 623
Media pt 62.3
T2 194/468 %=41.4
T3 44/167 %=26.3
TL 103/222 %=46.4
RA totali 116
RD totali 267
Rimb. Tot. 383
RA media 11.6
RD media 26.7
RT media 38.3
PP totali 131
PR totali 137
PP media 13.1
PR media 13.7
Falli tot 190
Falli media 19
Stoppate tot 31
Stoppate media 3.1

Cena di fine stagione


Amatori Coppa Primavera 2008
N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff

4 Romani M 1 4 5 80,0% 4 8 50,0% 1 5 20,0% 4 1 5 5,0 2 2,0 3 3,0 0 0,0 4 4,0 15 15,0 10
5 Dini L
10 36 77 46,8% 17 34 50,0% 2 17 11,8% 28 16 44 4,4 22 2,2 15 1,5 0 0,0 18 1,8 95 9,5 74
6 Biagioni A. A
10 72 155 48,4% 45 82 54,9% 14 39 35,9% 37 16 53 5,3 33 3,3 24 2,4 5 0,5 33 3,3 231 23,1 155
7 Suffredini M
2 2 6 33,3% 1 11 9,1% 0 2 0,0% 0 1 1 0,5 4 2,0 0 0,0 0 0,0 3 1,5 5 2,5 -6
8 Giuntini M
5 9 14 64,3% 8 12 66,7% 0 0 0,0% 31 9 40 8,0 14 2,8 17 3,4 10 2,0 10 2,0 26 5,2 63
9 Paroli M
7 7 23 30,4% 0 0 0,0% 2 8 25,0% 15 6 21 3,0 5 0,7 4 0,6 2 0,3 16 2,3 20 2,8 22
10 Salotti D
10 10 44 22,7% 2 6 33,3% 9 26 34,6% 40 10 50 5,0 16 1,6 15 1,5 9 0,9 19 1,9 49 4,9 50
11 Giannasi A
10 12 40 30,0% 6 11 54,5% 3 8 37,5% 30 12 42 4,2 16 1,6 10 1,0 0 0,0 24 2,4 39 3,9 49
15 Rocchiccioli M
10 13 37 35,1% 5 11 45,4% 13 49 26,5% 11 8 19 1,9 12 1,2 21 2,1 1 0,1 23 2,3 70 7,0 13
16 Veneziano A
1 1 3 33,3% 1 3 33,3% 0 1 0,0% 0 0 0 0,0 2 2,0 0 0,0 0 0,0 3 3,0 3 3,0 0
18 Biagioni D. D
10 8 26 30.8% 3 12 25,0% 0 0 0,0% 27 20 47 4,7 7 0,7 5 0,5 3 0,3 27 2,7 19 1,9 44
19 Angelini A
2 6 13 46,1% 3 15 15,4% 0 2 0,0% 6 5 11 5,5 2 1,0 2 1,0 0 0,0 3 1,5 15 7,5 5
20 Vergamini N
9 14 35 40,0% 8 17 47,1% 0 10 0,0% 38 12 50 5,6 2 0,2 15 1,7 1 0,1 7 0,8 36 4,0 34
STATISTICHE COMPLESSIVE – STAGIONE 2007-08
Giocate 29
Punti 1701
Media pt 58.6
T2 523/1313 %=39.8
T3 128/494 %=25.9
TL 271/516 %=52.5
RA totali 276
RD totali 621
Rimb. Tot. 897
RA media 9.5
RD media 21.4
RT media 30.9
PP totali 376
PR totali 319
PP media 12.9
PR media 11.0
Falli tot 546
Falli media 18.8
Stoppate tot 70
Stoppate media 2.4

Amatori Stagione 2007-08


N° Cognome G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff

4 Romani 1 4 5 80,0% 4 8 50,0% 1 5 20,0% 4 1 5 5,0 2 2,0 3 3,0 0 0,0 4 4,0 15 15,0 10
5 Dini
29 111 241 46,1% 42 79 53,2% 10 66 15,1% 74 45 119 4,1 64 2,2 48 1,6 3 0,1 57 1,9 294 10,1 191
6 Biagioni A.
29 209 445 46,9% 115 184 62,5% 38 128 29,7% 102 47 149 5,1 94 3,2 73 2,5 12 0,4 97 3,3 647 22,3 394
7 Suffredini
3 2 8 25,0% 1 11 9,1% 1 5 20,0% 0 1 1 0,3 6 2,0 3 1,0 0 0,0 4 1,3 8 2,7 -8
8 Giuntini
5 9 14 64,3% 8 12 66,7% 0 0 0,0% 31 9 40 8,0 14 2,8 17 3,4 10 2,0 10 2,0 26 5,2 63
9 Paroli
21 15 82 18,3% 2 2 100,0% 5 24 20,8% 40 13 53 2,5 19 0,9 24 1,1 3 0,1 54 2,6 47 2,2 16
10 Salotti
22 22 87 25,3% 11 27 40,7% 19 52 36,5% 75 18 93 4,2 25 1,1 29 1,3 14 0,6 51 2,3 112 5,1 98
11 Giannasi
29 30 94 32,9% 12 29 41,3% 6 24 25,0% 72 42 114 3,9 36 1,2 32 1,1 0 0,0 67 2,3 90 3,1 102
12 Lucchesi
4 10 21 47,6% 4 16 25,0% 0 0 0,0% 18 10 28 7,0 2 0,5 6 1,5 2 0,5 6 1,5 24 6,0 27
13 Veneziano
1 1 3 33,3% 1 3 33,3% 0 1 0,0% 0 0 0 0,0 2 2,0 0 0,0 0 0,0 3 3,0 3 3,0 0
14 Morotti
7 6 14 42,9% 2 8 25,0% 0 0 0,0% 20 6 26 3,7 2 0,3 5 0,7 1 0,1 11 1,6 14 2,0 24
15 Rocchiccioli
27 28 83 33,7% 18 31 58,1% 34 111 30,6% 24 11 35 1,3 24 0,9 63 2,3 1 0,1 51 1,9 176 6,5 9
16 Biagioni N.
8 19 54 35,2% 14 16 87,5% 7 20 35,0% 6 0 6 0,7 6 0,7 16 2,0 1 0,1 1 0,1 73 9,1 19
17 Natalini
10 9 33 27,3% 10 23 43,5% 5 36 13,9% 17 2 19 1,9 3 0,3 12 1,2 2 0,2 12 1,2 43 4,3 -9
18 Biagioni D.
29 18 54 33,3% 6 20 30,0% 0 0 0,0% 81 48 129 4,4 15 0,5 15 0,5 16 0,6 92 3,2 42 1,4 119
19 Angelini
2 6 13 46,1% 3 15 20,0% 0 2 0,0% 6 5 11 5,5 2 1,0 2 1,0 0 0,0 3 1,5 15 7,5 5
20 Vergamini
15 24 69 34,8% 18 32 56,2% 2 20 10,0% 50 18 68 4,5 3 0,2 27 1,8 5 0,3 17 1,1 72 4,8 44
21 Turri
4 0 3 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 1 1 0,2 0 0,0 1 0,2 0 0,0 6 1,5 0 0,0 2
11.3 Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2007-08 11-15 5
16-20 4
CAMMINO TOTALE +20 5
2-17
CASA
CAMMINO IN CASA PUNTI REALIZZATI
1-8 30-40 1
51-60 2
CAMMINO FUORI 61-70 4
1-9 71-80 1

MARGINE VITTORIA PUNTI SUBITI


6-10 1 61-70 2
16-20 1 71-80 4
81-90 1
CASA 91-100 1
PUNTI REALIZZATI
71-80 1 FUORI
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 30-40 1
61-70 1 41-50 4
51-60 4
FUORI
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
61-70 1 51-60 2
61-70 4
PUNTI SUBITI 71-80 3
51-60 1
TOTALE
TOTALE PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 30-40 2
61-70 1 41-50 4
71-80 1 51-60 5
61-70 4
PUNTI SUBITI 71-80 1
51-60 1
61-70 1 PUNTI SUBITI
51-60 2
MARGINE SCONFITTA 61-70 6
1-5 2 71-80 7
6-10 1 81-90 1
91-100 1
COPPA PRIMAVERA 2008
FUORI
CAMMINO TOTALE PUNTI REALIZZATI
4-2 51-60 1
CAMMINO IN CASA
2-1 PUNTI SUBITI
CAMMINO FUORI 71-80 1
2-1
TOTALE
MARGINE VITTORIA PUNTI REALIZZATI
1-5 1 51-60 1
6-10 2 71-80 1
16-20 1
PUNTI SUBITI
CASA 71-80 1
PUNTI REALIZZATI 81-90 1
51-60 1
61-70 1 PLAYOFF PRIMAVERA 2008

PUNTI SUBITI CAMMINO TOTALE


30-40 1 2-2
61-70 1 CAMMINO IN CASA
2-0
FUORI CAMMINO FUORI
PUNTI REALIZZATI 0-2
51-60 1
71-80 1 MARGINE VITTORIA
1-5 1
PUNTI SUBITI +20 1
51-60 1
61-70 1 CASA
PUNTI REALIZZATI
TOTALE 51-60 1
PUNTI REALIZZATI 71-80 1
51-60 2
61-70 1 PUNTI SUBITI
71-80 1 51-60 2

PUNTI SUBITI MARGINE SCONFITTA


30-40 1 1-5 1
51-60 1 11-15 1
61-70 2
FUORI
MARGINE SCONFITTA PUNTI REALIZZATI
11-15 2 41-50 1
51-60 1
CASA
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
71-80 1 41-50 1
PUNTI SUBITI 71-80 1
81-90 1
TOTALE 2007-08
MARGINE SCONFITTA
CAMMINO TOTALE 1-5 3
8-21 6-10 1
11-15 8
CAMMINO IN CASA 16-20 4
5-9 +20 5

CAMMINO FUORI CASA


3-12 PUNTI REALIZZATI
30-40 1
MARGINE VITTORIA 51-60 2
1-5 2 61-70 4
6-10 3 71-80 2
16-20 2
20+ 1 PUNTI SUBITI
61-70 2
CASA 71-80 4
PUNTI REALIZZATI 81-90 2
51-60 2 91-100 1
61-70 1
71-80 2 FUORI
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 30-40 1
30-40 1 41-50 5
51-60 2 51-60 6
61-70 2
PUNTI SUBITI
FUORI 41-50 1
PUNTI REALIZZATI 51-60 2
51-60 1 61-70 4
61-70 1 71-80 5
71-80 1
TOTALE
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
51-60 2 30-40 2
61-70 1 41-50 5
51-60 7
TOTALE 61-70 4
PUNTI REALIZZATI 71-80 2
51-60 3
61-70 2 PUNTI SUBITI
71-80 3 41-50 1
51-60 2
PUNTI SUBITI 61-70 6
30-40 1 71-80 9
51-60 4 81-90 2
61-70 3 91-100 1
12.1 – Campionato 2008-09

Da sx in alto: Grilli, Morotti, Salotti, Biagioni D, Lucchesi, Giuntini, Rocchiccioli M


Da sx in basso: Paroli, Biagioni N, Giannasi, Biagioni A, Romani, Dini

ISPIRAZIONE CEFA

Settimane di allenamenti spesso “ridotti”. La difficoltà di tornare a giocare a ritmo partita


per l’esordio in campionato. Le solite assenze, quelle sì, immancabili. Premesse che in casa
Cefa sono spesso valse un avvio molto difficile in tutte le stagioni passate. Invece, il botto è
arrivato subito: + 25 al quotato Junior Lucca (con diversi giocatori di Promozione ma
anche assenze illustri). Non poteva certo esserci debutto migliore per la squadra del
Presidente con il ritorno a tempo pieno di Barba, in veste anche di coach, e l’esordio
assoluto del giovane Berto. Il Cefa ha subito inclinato la strada della partita a proprio
favore grazie soprattutto alla difesa, mentre in attacco si sono registrate consuete difficoltà
in alcuni momenti del match, spesso però risolte specie dai piccoli. Barba segna il primo
simbolico canestro della stagione, poi Pupa conferma di amare gli inizi di gara e attacca la
difesa avversaria trovando punti (6 in un amen, doppia doppia finale) e falli dagli
avversari. Barba, oltre che da coach, dirige la squadra con assist che mandano a canestro
Presidente e Ale, mentre sul finire di quarto si sblocca finalmente anche Landrea. Il
bomber chiuderà con 23 punti a cui andrebbero sommati anche i 5 della ferita al petto con
cui è costretto a giocare. Il Cefa può permettersi di inserire varie carte a gara in corso e così
se il Presidente e Ale non mancano mai in continuità, la serata storta di Denion e Big Cri
passa comunque in secondo piano grazie ai preziosi minuti di cambio che concedono.
L’energia di Giungini è un’altra sicurezza e i primi passi di Berto negli Amatori fanno
intravedere un giovane che potrà sicuramente dare una preziosa assistenza alla squadra.
NR 270
Città: Castelnuovo – Data: 20/10/08
Giornata: 1° andata

CEFA BASKET – JUNIOR LUCCA 65-40 (18-6; 31-21; 43-30)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-11 0-3 4-9 6 4 10 1 1 0 0 10 6
ROMANI M G 7-14 0-6 1-2 2 7 9 2 2 2 1 15 11
BIAGIONI A F 6-13 1-5 8-11 3 2 5 2 7 6 0 23 14
GIANNASI A F 2-4 0-0 0-0 1 5 6 3 3 2 0 4 8
BIAGIONI D C 1-2 0-0 0-0 1 4 5 4 0 1 0 2 3
GIUNTINI M 1-1 0-0 4-9 4 6 10 4 0 5 1 6 7
SALOTTI D 0-2 1-4 0-0 0 3 3 3 2 0 1 3 4
LUCCHESI C 1-4 0-0 0-0 2 1 3 2 2 1 1 2 4
BERTOLINI F 0-1 0-0 0-0 1 1 2 2 1 0 0 0 2

TOTAL 21-52 2-18 17-31 20 33 53 23 18 17 4 65


40.4% 11.1% 54.8%

Arbitro: Natucci di Lucca


Junior: Desii 4, Decanini 16, Saviozzi, Franceschini 4, Carmignani 4, Di Grazia, De Servi 4,
Alduini 2, Lelli 3, Scatena 2, Andreotti, Vetere 1.
Note: presenti anche gli infortunati Rocchiccioli M e Paroli M

CEFA, TRENTELLO DI FIDUCIA


Dopo il +25 allo Junior, arriva un +32, che poteva essere ben altra cosa, a Versilia.
Insomma, il Cefa inizia col botto in attesa di esami più probanti, leggi trasferte, ma anche
la prossima sfida, il derby contro il Sant’Anna di Lepore. La chiave del match stravinto
contro la squadra di Pietrasanta (87-55 il finale) sta certamente nella lunga panchina a
disposizione di coach Barba che non è nemmeno ricorso a Giungini, proiettato verso
impegni calcistici. La possibilità di allungare le rotazioni ha permesso una squadra
aggressiva e per circa 20-23’ si è visto un ottimo Cefa. Poi c’è stato un calo, fisico e di
concentrazione, unito anche a qualche bel tiro degli avversari che hanno così evitato una
batosta maggiore. Nel finale comunque, i gialloneri riuscivano a gonfiare il punteggio oltre
i 30 punti di distacco. L’aggressività del Cefa è stata decisiva per recuperare vari palloni
contro una squadra priva di elementi capaci di un sufficiente ball-handing. Una tattica che
probabilmente la squadra garfagnina dovrebbe utilizzare più spesso visto che è difficile
trovare portatori di palla di altissimo livello e spesso passaggi a compagni meno pericolosi
risultano comunque come possessi conquistati. Il successo del pressing è stato di squadra
dalla prima linea con Barba, Landrea e/o Pupa alla seconda spesso rappresentata da Ale
sino alla terza con Strike, Denion e Big Cri che salivano con tempi giusti mettendo in crisi
gli avversari. Debutto con canestro per Grillo, partita dignitosa anche per l’altro giovane,
SuperBiagio. Tutti a referto eccetto Morox che ha comunque esordito dando minuti di
riposo importanti agli altri.
NR 271
Città: Castelnuovo – Data: 27/10/08
Giornata: 2° andata

CEFA BASKET – VERSILIA 2000 BASKET 87-55 (21-9; 41-18; 63-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-4 1-2 4-4 1 2 3 4 4 2 0 9 10
ROMANI M G 8-10 1-4 1-3 0 3 3 1 2 3 0 20 16
BIAGIONI A F 8-15 2-6 4-5 2 5 7 3 1 2 0 26 20
GIANNASI A F 1-4 0-0 0-0 2 4 6 4 3 5 0 2 3
BIAGIONI D C 1-2 0-0 0-1 2 3 5 3 0 0 0 2 5
BIAGIONI N 2-4 0-0 0-0 0 1 1 4 2 0 0 4 5
SALOTTI D 1-3 1-2 2-2 0 4 4 0 2 1 0 7 9
LUCCHESI C 5-13 0-0 1-4 4 5 9 1 3 2 3 11 15
GRILLI E 1-2 0-1 0-0 1 1 2 1 0 0 0 2 2
MOROTTI S 0-1 0-0 0-0 2 1 3 0 1 1 0 0 2
PAROLI M 1-2 0-0 2-2 0 0 0 3 1 3 0 2 -1
GIUNTINI M n.e.
TOTAL 29-64 5-15 14-21 12 29 41 24 19 19 3 87
45.3% 33.3% 66.7%

Arbitro: Bani di Pisa


Versilia: Migliorini, Arrigo S 4, Badalacchi 6, Arrigo F 8, Pelletti 6, Vecchio 15, Cheli 1,
Figaia 15
Note: presenti anche gli infortunati Bertolini F e Rocchiccioli M

EN PLEIN CEFA
Tre vittorie di fila ad inizio campionato. Mai successo. Il Cefa sfrutta al meglio il calendario
che poneva tre impegni consecutivi al PalaPupa e fa bottino pieno candidandosi ad un
ruolo da protagonista in questo torneo. Dopo aver asfaltato Junior (+25) e Versilia (+32),
anche gli Isotopi S. Anna finiscono a -14, un divario minore ai precedenti a causa di una
serata certamente meno brillante degli uomini in giallo nero. Ma partita condotta sin dalle
primissime battute iniziali. Insomma, il Cefa va. I test più seri dovranno ancora arrivare sia
per valore degli avversari (occhio a Virtus Pontedera e alla poco conosciuta Videoevents
che è targata Livorno, sinonimo spesso di buone squadre) sia perchè è in trasferta che si
capirà dove può arrivare la squadra del Presidente. Intanto c’è il momento da godersi
prima della sosta visto che i gialloneri torneranno in campo il 19 novembre a Livorno,
palestra Salesiani. Contro gli Isotopi è un derby, molti ragazzi sono stati allenati da coach
Barba e molti sono conosciuti da vari elementi del Cefa. L’avvio è difficoltoso soprattutto in
attacco, ma manca lucidità anche in difesa e gli Isotopi riescono a chiudere a -3 i primi 10’.
Un po’ di pressione, con conseguenti palloni recuperati, dà il là alla fuga decisiva del Cefa
che chiude il secondo quarto sul 27 a 16. Attacco un po’ frettoloso, ma la difesa sembra
poter stare sui livelli delle scorse partite. Il dato si conferma solo parzialmente nei secondi
20’ con il Cefa che vince il terzo quarto di 4 e perde l’ultimo di 1, ma gli Isotopi non si
avvicinano mai. Tutti a referto, bella soddisfazione di squadra. Così ai 15 di Landrea e 11 di
Barba, si uniscono i punti degli altri comprese giocate importanti. Insomma, una prova
collettiva positiva anche se è stato il Cefa più brutto di queste prime tre gare. E i tifosi?
Gongolano.
NR 272
Città: Castelnuovo – Data: 3/11/08
Giornata: 3° andata

CEFA BASKET – ISOTOPI S. ANNA 55-41 (12-9; 27-16; 42-27)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-5 0-0 1-2 1 2 3 1 2 2 0 3 1
ROMANI M G 4-9 0-4 3-7 1 3 4 1 3 3 0 11 2
BIAGIONI A F 6-15 1-4 0-0 2 3 5 3 3 4 0 15 7
GIANNASI A F 2-2 0-0 0-0 1 2 3 2 1 0 1 4 9
BIAGIONI D C 0-1 0-0 1-2 0 1 1 2 0 0 0 1 0
GIUNTINI M 2-3 0-0 1-2 0 2 2 1 4 1 1 5 9
SALOTTI D 2-3 1-1 0-0 0 4 4 2 1 0 0 7 11
LUCCHESI C 2-6 0-0 0-0 5 5 10 3 1 2 1 4 10
GRILLI E 1-1 0-0 0-0 1 1 2 1 0 0 0 2 4
MOROTTI S 0-2 0-0 1-2 0 2 2 1 0 0 0 1 0
PAROLI M 1-3 0-0 0-2 0 0 0 1 2 0 0 2 0

TOTAL 21-50 2-9 7-17 11 25 36 18 17 12 3 55


42.0% 22.2% 41.2%

Arbitro: Di Piazza di Montecatini


Isotopi: Venturini 9, Diena, Chicca 6, Merola 4, Franchini, Cecchini 3, Betti, Petrini 3,
Martini 9, Viti 7
Note arbitrali: falli antisportivi fischiati a Dini e Betti

IL CEFA CALA IL POKER

Test dopo test, il Cefa si scopre più vero. Pur con una prestazione ben lontana da quelle
casalinghe, la squadra del Presidente vince nella palestra Salesiani di Livorno un match
difficile. Contro Videoevents, ovvero Molo Nuovo, i gialloneri si impongono 66-60
costruendo il successo negli ultimi 10’ dopo 30’ di sofferenza. Un segnale importante
perché le vittorie in trasferta hanno un peso maggiore e perché per la prima volta in
stagione coach Barba non può contare che su 8 elementi a referto. Per lui prima
affermazione esterna dopo le delusioni con la Pallacanestro Lucca. La partita inizia in salita
perché il Cefa non fa a tempo a scaldarsi che si trova in clima gara e subisce il buon avvio
del Molo Nuovo. Dopo un 9-2 iniziale, le cose iniziano ad andare meglio specie in difesa.
Ma il Cefa sarà costretto a rincorrere per tutti i primi 20’. I livornesi però non allungano
mai in maniera decisiva, non arriveranno mai a bissare quel +7 iniziale e quindi è positivo
che Pupa e compagni rimangano vicini nel punteggio nonostante manchi qualcosa per
girare al meglio. Sin da inizio terzo quarto si capisce che le cose cambieranno, dopo due
errori dettati dalla foga di rimontare, il Cefa si porta avanti (35-38) e ingaggia un duello
punto a punto. Mentre i gialloneri sembrano trovare più fiducia, i livornesi calano, forzano
in attacco e subiscono diverse transizioni. È il gioco del Cefa che pressa con grinta e trova il
blitz decisivo sino alla bagarre dei tiri liberi finali dove gli errori si contano da una parte e
dall’altra, ma ai garfagnini basta mantenere il minimo vantaggio per poter esultare.
NR 273
Città: Livorno – Data: 19/11/08
Giornata: 5° andata (4° riposo)

VIDEOEVENTS.IT LIVORNO – CEFA BASKET 60-66 (15-11; 30-27; 40-39)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-6 0-1 0-0 2 1 3 3 3 2 1 6 7
ROMANI M G 6-14 0-4 8-13 0 0 0 2 2 1 0 20 4
BIAGIONI A F 8-15 0-3 6-6 0 2 2 3 1 1 0 22 14
GIANNASI A F 4-5 0-1 1-4 3 3 6 1 2 3 0 9 9
BIAGIONI D C 2-4 0-0 0-3 3 5 8 3 1 0 0 4 8
GRILLI E 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
PAROLI M 1-4 0-0 0-0 1 1 2 3 0 0 0 2 1
LUCCHESI C 1-7 0-0 1-2 7 4 11 1 1 1 1 3 7

TOTAL 25-55 0-9 16-28 16 16 32 16 10 8 2 66


45.5% 0% 57.1%

Arbitro: Bani e Rossetti di Pisa


Videoevents.it: Benetti, Giannone, Pianigiani Boito 16, Vigoni 12, Benvenuti, Mannucci 26,
Manforte 2, Ricci 4
Note arbitrali: fallo tecnico a Giannone, fallo antisportivo a Giannasi

MIRACOLO CEFA
Vittorie facili e una vittoria maturata nel corso della gara ma comunque dettata da una
certa superiorità. Questo era stato sin qui il percorso netto del Cefa. A Pontedera, in uno
scontro diretto per il primo posto in classifica, arriva il tassello che mancava per poter
mandare nella storia questo avvio di stagione. L’impresa. Sì, l’impresa. Eccola qua. Vittoria
di un punto sul campo dei rivali. Vittoria di un punto dopo aver visto il baratro: 40-31 a 10’,
ma anche 42-32 a circa 8’ e ancora più cinque avversario a meno di 3’ dalla fine. Vittoria,
dunque, di cuore. La conferma che vincere aiuta a vincere e la squadra del Presidente non
vuole certo fermarsi ora. Cinque successi di fila, miglior avvio stagionale di sempre, il
record di sette vittorie consecutive nel mirino anche se servirà un Cefa più continuo nei
40’. A Pontedera, la squadra si presenta praticamente al completo. L’avvio è positivo, ma
manca quel qualcosa che possa far prendere il largo a Pupa e compagni che sono infatti
ripresi alla fine del primo quarto. Si gioca ancora sull’equilibrio e soprattutto su pochi
punti e all’intervallo è 21-23 senza però che il Cefa abbia brillato. Il terzo quarto è una
mazzata. Tre canestri da tre punti lanciano Pontedera, il Cefa recupera vari palloni ma li
spreca puntualmente. In difesa la squadra soffre la fisicità dei lunghi avversari anche se la
pressione dà buoni frutti. Il +10 che arriva dopo pochi minuti dell’ultimo quarto sembra
una sentenza visto anche il punteggio basso. Ma il Cefa non ci pensa. Testa bassa e
pedalare. Anzi, testa alta e pressare! Pontedera si lascia soffocare, il Cefa fa diventare il
match un assedio nella metà campo avversaria e si arriva ad un convulso finale in cui è
possibile credere alla rimonta. Landrea si inventa due canestri che in contropiede, poi è
Barba a mettere la freccia del sorpasso con una tripla da cuori forti e i due punti della
staffa. È vittoria! E che vittoria!
NR 274
Città: Pontedera – Data: 01/12/08
Giornata: 7° andata

VIRTUS PONTEDERA – CEFA BASKET 46-47 (13-13; 21-23; 40-31)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-4 0-1 1-2 2 2 4 2 2 2 0 7 8
ROMANI M G 5-13 1-2 0-0 2 6 8 2 0 2 0 13 10
BIAGIONI A F 6-13 1-4 5-8 1 2 3 4 3 1 0 20 12
GIANNASI A F 1-3 0-0 0-0 2 1 3 4 1 0 0 2 4
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-2 2 2 4 2 0 0 0 0 0
GRILLI E 0-1 0-0 0-0 0 1 1 1 0 0 0 0 0
PAROLI M 0-2 0-1 0-0 1 0 1 0 0 0 0 0 -2
SALOTTI D 1-4 0-1 1-2 2 2 4 3 0 1 0 3 1
BIAGIONI N 0-3 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 -2
GIUNTINI M 0-3 0-0 2-2 1 3 4 3 2 3 0 2 2

TOTAL 16-48 2-9 9-16 13 20 33 21 8 9 0 47


33.3% 22.2% 56.3%

Arbitro: Vincenti di San Miniato e Tranchida di Pisa


Virtus Pontedera: Maccanti 2, Burgalassi 4, Castellani 3, Chiarugi A 1, Massei, Paoli 13,
Manzi 9, Bonini 5, Nuti 2, Chiarugi A 4, Ducci

CONCERTO CEFA
Il Cefa gode. Il Cefa vince ancora. Il Cefa è primo. Il Cefa è imbattuto. Il Cefa sa farsi
rispettare. A Pietrasanta, gli uomini di coach Barba mettono a segno la prima larga vittoria
in trasferta chiudendo a +21 (59-80) senza però dimenticare di aver passato anche stavolta
alcuni momenti difficili. Momenti che si sono chiusi a fine secondo quarto col primo
allungo (30-36) rintuzzato poi da un inizio di terzo quarto davvero perfetto che ha portato
il vantaggio vicino ai 20 punti. Da lì, Versilia è stata capace di tornare solo a -12, ma il Cefa
non ha mai perso la testa e col gioco ha ricacciato gli avversari indietro. Il Cefa, dopo anni!,
ha risolto in parte i problemi offensivi. Essendo una delle poche squadre Amatori, se non
l’unica, che dopo 12 stagioni non ha uno schema, ecco che la grinta e la fame hanno fatto
nascere quello che oramai viene conosciuto su tutti i campi, da Livorno a Pontendera, da
Pietrasanta a Castelnuovo, come il Barba-Attack! Una pressione che sta dando al Cefa
ottimi frutti in questo inizio di campionato. Anche ieri sera, con solo 8 uomini a referto, è
stata una bella vittoria di squadra. Dispiace che i numeri non possano raccontare la partita
di alcuni giocatori. Facile leggere il 34 di Bomber Landrea o il 21 dello scatenato Pupa o
ancora il 15 di Barba, ma dietro ai 4 punti di Strike, ai 2 del Grillo, a quello di Ale, al referto
pulito sotto questa voce del Presidente (lasciamo a sé Denion che ha detto che la prossima
volta viene e intanto mette triple a casaccio, vai BigD) c’è davvero molto altro. Rimbalzi,
palle fatte recuperare agli altri e soprattutto tanta tanta grinta e dedizione. Strike che entra
e mostra i denti, il Presidente statuario nella sua posizione di ultimo uomo pressing, Ale
che cattura 10 rimbalzi, Grilli che sa stare al suo posto e segna pure i due punti dell’ex.
Insomma, un bel concerto Cefa.
NR 275
Città: Pietrasanta – Data: 03/12/08
Giornata: 2° ritorno

VERSILIA BASKET – CEFA BASKET 59-80 (12-14; 30-36; 39-54)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 9-13 0-2 3-3 1 1 2 3 6 1 0 21 22
ROMANI M G 5-9 1-7 2-4 3 6 9 3 3 8 1 15 8
BIAGIONI A F 13-22 1-2 5-7 2 6 8 4 6 4 0 34 32
GIANNASI A F 0-3 0-1 1-4 5 5 10 3 2 1 0 1 5
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-2 1 0 1 4 1 1 0 0 -1
GRILLI E 1-1 0-0 0-2 0 3 3 4 0 1 0 2 2
PAROLI M 1-2 0-0 2-4 2 3 5 1 1 1 0 4 6
SALOTTI D 0-5 1-1 0-0 0 2 2 4 1 1 1 3 1

TOTAL 29-57 3-13 13-24 14 26 40 26 20 18 2 80


50.9% 23.1% 54.2%

Arbitro: Schiano di Pontedera


Versilia: Badalacchi 4, Bresciani, Pelletti M 10, Arrigo A 8, Figlia 21, Civita, Pellegrini,
Tabarrani 2, Pelletti F 2, Migliorini, Lemizsewski 4, Arrigo S 8

SETTEBELLO CON LODE


Serata perfetta per il Cefa. Contro Pontedera arriva un largo successo che permette di
eguagliare la striscia di sette vittorie consecutive della stagione 2003-2004 e che conferma
lo strapotere giallonero in campionato. Adesso però sarà la sfida pre-natalizia con
Aerobasket Pisa, da giocare tra l’altro senza coach Barba, a misurare veramente il valore
della squadra in un’ottica promozione in A1 perché, anche se il Cefa sta dominando il
girone, i pisani sono la seconda forza e poi c’è da fare i conti anche con il gruppo B.
Insomma, questi successi sono solo la base per una stagione che, di fatto, si deciderà più
avanti. Tutto facile con Pontedera. La partenza è lenta e l’1-5 iniziale fa scattare subito un
timeout da cui il Cefa esce bene. Grazie ad un ritrovato Denion, arriva il primo break e il
primo sorpasso sull’8-7. Da quel momento, Pontedera affonderà piano piano. Denion e
Barba confezionano il 21-13 dei primi 10’ e la musica non cambia nei secondi con due
contropiedi di Pupa che regalano il 25-13, Nicolino, Big Cri, Barba e un Landrea ancora in
carburazione fanno il resto sino alla sirena quando è Pupa a piazzare un canestro da
centrocampo che meriterebbe più dei 3 punti segnati a referto: 40-26. La forza del Cefa sta
nella pressione sugli avversari e il terzo quarto inizia bene sotto questo aspetto. Coach
Barba decide allora di provare quintetti diversi, qualche meccanismo viene a mancare e
Pontedera dopo aver visto il baratro (-24) risale sino a -14. Ma è un fuoco di paglia,
Landrea inizia gli ultimi 10’ con 8 punti filati e uccide il match.
NR 276
Città: Castelnuovo – Data: 15/12/08
Giornata: 7° ritorno

CEFA BASKET – VIRTUS PONTEDERA 86-63 (21-13; 40-26; 60-45)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-7 2-4 3-4 1 2 3 2 2 0 0 15 13
ROMANI M G 7-10 0-3 2-4 1 6 7 1 1 3 0 16 13
BIAGIONI A F 8-11 1-5 4-6 0 4 4 3 0 0 0 23 18
GIANNASI A F 1-3 1-2 0-2 2 3 5 3 1 2 0 5 4
BIAGIONI D C 2-3 0-0 1-4 0 4 4 3 0 1 0 5 4
GRILLI E 0-1 0-0 0-0 0 3 3 2 0 1 0 0 1
PAROLI M 1-5 0-0 1-2 2 1 3 4 0 1 0 3 0
SALOTTI D 2-5 1-2 2-3 4 6 10 2 2 2 0 9 14
LUCCHESI C 1-2 0-0 1-2 2 4 6 2 0 2 3 3 8
BIAGIONI N 2-3 1-2 0-0 0 0 0 1 1 0 0 7 6
BERTOLINI F 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 2 0 0 -2

TOTAL 27-50 6-18 14-27 12 33 45 24 7 14 3 86


54.0% 33.3% 51.9%

Arbitro: Bani di Pisa


Virtus Pontedera: Maccanti 6, Burgalassi 11, Castellani 20, Massei 2, Paoli 13, Giusti 2,
Bonini 2, Nuti 2, Chiarugi 4
Note arbitrali: fallo tecnico a Castellani

PANETTONE SULLO STOMACO


Una squadra in vacanza c’era. Ma era il Cefa. Peccato. Per tanti motivi. Per il primo ko, per
il record mancato, perché una vittoria avrebbe ipotecato il primo posto e perché alla vigilia
della cena e del Natale…lo spirito doveva essere diverso. Difficile dire cosa non ha
funzionato. Cioè…non ha funzionato niente. Ma il perché? Boh! Molli in difesa, pressing
sempre fuori ritmo, attacco che batte in testa soffrendo i 40’ di zona degli avversari. Il tutto
condito da canestri sbagliati da ogni posizione e da secondi possessi, canestro e fallo,
concessi puntualmente agli avversari. La rimonta sino al 27 pari illudeva, sembrava che il
Cefa potesse accendersi. Invece…il terzo quarto segnava la fine. Una resa con tanti errori
da sotto e una difesa che faceva acqua da tutte le parti. Voglia di ripartire e basta. No
comment è la meglio.
NR 277
Città: Castelnuovo – Data: 22/12/08
Giornata: 6° andata

CEFA BASKET – AEROBASKET PISA 51-79 (15-17; 29-36; 38-60)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-12 0-1 0-0 1 1 2 2 7 3 0 4 -1
BIAGIONI N G 1-4 0-1 0-0 0 0 0 0 1 0 0 2 -1
BIAGIONI A F 4-21 1-5 1-2 3 7 10 5 4 3 1 12 2
GIANNASI A F 1-3 0-1 1-2 5 1 6 3 2 2 1 3 6
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-0 1 2 3 5 1 3 0 0 -1
GRILLI E 0-1 0-0 0-0 1 3 4 3 2 0 0 0 5
PAROLI M 2-5 1-4 0-0 0 2 2 2 1 2 0 7 2
SALOTTI D 2-6 1-5 0-0 1 7 8 4 2 1 0 7 8
SUFFREDINI M 6-8 1-3 1-3 0 2 2 2 1 2 0 16 11
BERTOLINI F 0-0 0-0 0-2 1 0 1 0 0 0 0 0 -1

TOTAL 18-62 4-20 3-9 13 25 38 26 21 16 2 51


29.0% 20.0% 33.3%

Arbitro: Bani di Pisa


Aerobasket Pisa: Gaudiello 10, Paolini, Rossi 5, Todaro 3, Casella 2, Ferrario 7, Denunzio
11, Zuliani 14, Nilo 27
Note arbitrali: fallo antisportivo a Dini e tecnico a Salotti

Cena di Natale: prima all’Ariosto poi alla Locanda


CAMPIONATO 2008-09

BRILLA LA STELLA DEL CEFA


La stella torna a brillare. E non è certo un caso se è in bella mostra sulle nuove divise del
Cefa. Un debutto per la maglia che ricorda i 10 anni, oggi 12, di attività della società. Dopo
l’indigesto panettone, gli ultimi buoni allenamenti mostrano un Cefa concentrato e pronto
alla sfida. Contro l’ostico, e nervoso, Junior arriva una vittoria importante, di maturità
viste anche alcune assenze e con un margine di 22 punti che non è da sottovalutare in
trasferta. La stella che brilla più di tutte è quella del Bomber, Landrea ne mette 33 al
termine di una gara quasi perfetta. Ma non è solo. Attorno a lui ruotano alla meraviglia gli
altri esterni. Il primo tempo è della coppia Perkins-Denion. Per loro alla fine 19 punti con
Perkins che si conferma ottimo anche in difesa, mentre Denion scrive 20 di valutazione! Il
secondo tempo è della coppia Pupa-Giungini. Il primo, dopo 20’ da 0 punti, ne mette 17
(dalla parte dov’era buio) in un batter d’occhio, il secondo si inventa alcune importanti
giocate e dispensa assist a destra e a manca. Non è stata la gara dei lunghi. Bene Grilli,
anche se ha avuto un minutaggio ridotto, mentre Ale ha accusato un problema fisico che
non gli ha permesso di esprimersi sui propri livelli. Onesta gara del Presidente, mentre Big
Cri paga lo scarso allenamento e lo scarso occhio verso il canestro avversario. Ci sarà modo
di migliorare. Il vice coach Onzo può esultare per il primo successo stagionale da head
coach. La partita inizia condizionata anche dal nervosismo avversario che è forte sin dal 1’.
Il Cefa soffre le penetrazioni e in attacco c’è confusione, i primi 20’ sono tenuti a galla da
prodezze dei singoli e dalle triple di Landrea e Denion. Meglio la ripresa dove anche se
manca una organizzazione, l’attacco è micidiale. C’è più corsa, c’è più movimento, Pupa
inizia a vedere il canestro e Giungini spacca la difesa avversaria ad ogni palleggio. Per lo
Junior è game over. Per il Cefa è la rinascita.
NR 278
Città: Lucca/Liceo – Data: 14/01/09
Giornata: 1° ritorno

JUNIOR LUCCA – CEFA BASKET 53-75 (11-16; 23-34; 36-50)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 8-14 0-2 1-3 2 2 4 3 3 3 0 17 11
BIAGIONI A G 10-16 2-3 6-9 1 2 3 4 3 3 2 32 27
SALOTTI D F 2-2 2-4 0-0 1 5 6 3 4 0 2 10 20
PAROLI M F 1-4 1-1 4-6 2 1 3 3 4 1 0 9 10
BIAGIONI D C 1-2 0-0 0-0 1 1 2 3 0 3 1 2 1
GRILLI E 0-0 0-0 0-0 0 1 1 2 0 0 0 0 1
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 1 3 4 1 0 1 0 0 2
LUCCHESI C 1-5 0-0 0-2 2 4 6 3 0 0 0 2 2
GIUNTINI M 0-0 0-0 3-4 1 6 7 3 5 2 1 3 13

TOTAL 23-44 5-10 14-24 11 25 36 25 19 13 6 75


52.3% 50% 58.3%

Arbitro: Natucci e Giovannetti di Lucca


Junior Lucca: Decanini 2, Saviozzi 6, Carmignani 2, Buchignani 6, Cuocciu 10, Scatena 3,
Andreotti 8, Stella 5, Vetere 6, Lelli 5
CAMPIONATO 2008-09
PIU’ FORTI DI TUTTO

Quando si dice che… “quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare”. Impresa del Cefa
che tra mille difficoltà infila la seconda vittoria consecutiva a Lucca, stavolta con un sapore
diverso visto il maggiore valore degli avversari. Un successo che a due giornate dal termine
del calendario “normale” vuole dire primo posto, ma il primato andrà difeso anche nelle
successive 6 sfide della fase a orologio dove conterà stare davanti anche alla leader del
girone B. La trasferta del Cefa inizia senza il Presidente, infortunato, sotto un diluvio, con
Perkins che salta le frane e Big Cri che dà forfait in quanto alluvionato. Prosegue con una
distorsione alla caviglia per Pupa, uscite per falli e nervosismo vario. Eppure, arriva una
vittoria che ha così un valore doppio. Una vittoria che ha visto il Cefa sempre avanti,
soffrire, essere quasi raggiunto, ma mai permettere agli Isotopi di mettere la testa avanti.
Tutti hanno lottato sino all’ultimo pallone e davvero la squadra in toto merita un applauso
per questo importante successo.

NR 279
Città: Lucca/Matteotti – Data: 20/01/2009
Giornata: 3° ritorno

ISOTOPI S.ANNA – CEFA BASKET 58-66 (11-13; 29-33; 47-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 0-1 0-0 0-0 0 2 2 0 1 2 0 0 0
ROMANI M G 5-14 2-3 2-4 0 5 5 1 2 4 0 18 9
BIAGIONI A F 5-11 3-5 11-13 0 3 3 3 4 3 0 30 24
GIANNASI A F 1-3 0-0 0-0 1 1 2 5 1 1 0 2 2
SALOTTI D C 0-2 2-4 4-4 2 5 7 2 0 2 1 10 12
GRILLI E 1-3 0-0 0-0 2 3 5 2 0 0 0 2 5
PAROLI M 0-0 0-0 2-4 0 1 1 5 2 1 0 2 2
ROCCHICCIOLI F 1-2 0-0 0-0 0 0 0 4 0 1 0 2 0

TOTAL 13-36 7-12 19-25 5 20 25 22 10 14 1 66


36.1% 58.3% 76%

Arbitro: Giovannetti di Lucca


Isotopi: Fanucchi, Venturini 14, Diena 2, Chicca 5, Merola, Franchini, Cerù 7, Betti, Petrini
11, Martini 6, Viti 13
CAMPIONATO 2008-09

CEFA, DIECI IN ATTESA DI LODE


Il bello viene adesso. Il Cefa batte Videoevents.it Livorno dimostrando una verve offensiva
pressoché inedita, 91 punti a referto e una prova al tiro eccelsa per i bomber Barba (32) e
Landrea (30), ma guarda avanti. E guardare avanti vuol dire avere due obiettivi: prima di
tutto riscattare l’unica sconfitta subita in campionato e poi affrontare la fase a orologio per
difendere il primo posto dell’intera categoria. Prima di pensare al futuro, resta negli occhi
l’incredibile prova contro l’ex Molo Nuovo Livorno. Un Cefa da 54 punti in 20’, da 30 nel
solo secondo quarto. Davvero travolgente. L’avvio non è dei migliori con Molo Nuovo che
si affaccia avanti e lotta punto a punto, anche la prima fuga, sino al 24-14, viene stoppata
dai livornesi che chiudono il quarto sotto di 3. Ma i primi 2 minuti del successivo sono
perfetti: 10 a 0 di parziale che salirà poi anche a 12-0, per il +15 che di fatto uccide la gara.
Da quel momento, infatti, il vantaggio oscillerà sempre tra il +19 e il +13 senza far venire
mai troppi brividi a coach Barba e compagni. Oltre ai 62 punti del duo, da segnalare le 5
stoppate del rientrante Presidente, condite da 4 punti, i 10 a referto di Nicolino, la solita
grinta di Ale e Perkins. Serata con luci ed ombre per il sempre volenteroso, e alla fine
positivo, Giungini, mentre Denion è frenato da un problema alla spalla. Solidità arriva
anche dall’ultimo acquisto, in realtà un ritorno, Frodorico.

NR 280
Città: Castelnuovo – Data: 02/02/2009
Giornata: 5° ritorno

CEFA BASKET – VIDEOEVENTS.IT LI 91-76 (24-21; 54-38; 73-54)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 9-16 2-4 6-8 0 4 4 2 9 0 0 30 32
ROMANI M (k) G 12-18 2-3 2-6 0 3 3 4 3 5 0 32 22
SALOTTI D F 0-1 0-2 1-2 0 1 1 2 1 0 1 1 0
GIANNASI A F 3-5 0-2 0-1 1 1 2 4 1 1 0 6 3
BIAGIONI D C 2-3 0-0 0-0 1 4 5 4 1 0 5 4 14
BIAGIONI N 2-5 1-2 3-4 0 1 1 0 2 2 1 10 7
PAROLI M 1-2 0-0 0-3 3 1 4 4 0 0 0 2 2
ROCCHICCIOLI F 0-3 0-0 0-0 0 2 2 3 0 0 0 0 -1
GIUNTINI M 2-3 0-0 2-2 0 6 6 3 0 4 2 6 9

TOTAL 31-56 5-13 14-26 5 23 28 26 17 12 9 91


55.4% 38.5% 53.8%

Arbitro: Natucci di Lucca


Videoevents: Benetti 5, Del Bravo 6, Giannone 5, Pianigiani 2, Boico 14, Vigoni 20,
Benvenuti, Manucci 24, Santoni, Munforte
CAMPIONATO 2008-09

NR 281
Città: Pisa-I Passi – Data: 11/02/2009
Giornata: 6° ritorno
AEROBASKET PISA – CEFA BASKET 59-79 (14-18; 34-37; 38-56)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A G 7-16 4-5 3-4 1 4 5 3 3 6 2 29 22
ROMANI M (k) G 1-9 6-12 0-0 2 6 8 4 4 2 0 20 16
SALOTTI D F 1-3 0-1 0-0 0 2 2 4 0 1 0 2 0
GIANNASI A F 4-6 0-0 0-0 3 8 11 3 2 1 2 3 20
BIAGIONI D C 2-4 0-0 2-4 2 4 6 1 0 0 3 6 11
ROCCHICCIOLI F 2-6 0-0 2-2 1 2 3 1 1 1 0 6 5
PAROLI M 2-4 1-1 1-4 4 3 7 4 3 1 0 8 12

TOTAL 19-48 11-19 8-14 13 29 42 20 13 12 7 79


39.6% 57.9% 57.1%

Arbitro: Meloni di Pisa


Aerobasket Pisa: Paolini 5, Rossi 4, Todaro 2, Ferrario 10, Zuliani 20, Nilo 8, Narducci 10

CEFA: PRIMA PERLA


Pronti, via, 10 a 0. Si riparte, 17-1. Dopo 5’50 il primo canestro dal campo degli avversari.
Primo quarto da 27 a 10, finale record: +52! Il Cefa tramortisce la Polisportiva La Perla,
prima squadra della fase a orologio, giunta terza nell’altro girone. Un grande successo che
passa, così come contro Molo Nuovo e Aerobasket Pisa, dalle incredibili percentuali, specie
da tre punti, delle bocche da fuoco del Cefa. Forse, i pisani, non erano ancora scesi dalle
auto e hanno avuto un avvio pessimo che ha compromesso la loro gara, ma il +52 finale è
davvero incredibile. Una larga vittoria che non sposta di un millimetro passato, presente e
futuro del Cefa. Il passato perché questa squadra sta comunque dimostrando di essere tra
le più forti, se non la più forte, di A2 e già lo aveva fatto vedere con l’11-1 della fase
regolare. Il presente perché la fase a orologio prevede altre 5 gare e il Cefa deve fare corsa a
due con Viareggio. Anche loro hanno chiuso 11-1 la stagiona regolare, non li affronteremo,
ma vanno comunque distanziati. Il futuro perché, paradosso o meglio basket, tutte le gare
giocate sinora non contano che per il morale.
NR 282
Città: Castelnuovo – Data: 16/02/2009
Giornata: 1° fase a orologio

CEFA BASKET – POL. LA PERLA 88-36 (27-10; 43-17; 68-23)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI N G 7-11 0-1 0-0 1 0 1 3 4 0 0 14 14
ROMANI M G 6-13 4-7 1-1 0 6 6 2 2 2 1 25 22
BIAGIONI A F 7-13 5-9 2-4 4 6 10 2 2 3 0 31 28
GIANNASI A F 1-2 0-0 0-0 2 3 5 3 0 0 0 2 6
BIAGIONI D C 1-2 0-0 0-2 2 11 13 2 2 0 1 2 15
ROCCHICCIOLI F 3-6 0-0 0-1 0 2 2 1 0 1 0 6 3
PAROLI M 0-3 0-0 0-0 3 6 9 1 1 2 1 0 6
DINI L (k) 2-5 0-0 0-0 3 1 4 1 3 2 0 4 6
SALOTTI D 2-4 0-0 0-1 0 4 4 1 0 1 1 4 5

TOTAL 29-59 9-17 3-9 15 39 54 16 14 11 4 88


49.2% 52.9% 33.3%

Arbitro: Vincenti di San Miniato


La Perla: Barsotti 18, Righetto F, Luchini, Gargani 6, Gianetti 9, Picchi 3, Guardini,
Righetto F, Faraoni, Cioni, Innocenti, Ambrogini

IL CEFA VA IN MASCHERA
Vincere nelle serate storte è un ottimo segnale. Da questo può ripartire il Cefa che contro il
fanalino di coda San Miniato rischia più del dovuto e vince solo di 1 misero punticino. A far
pendere la bilancia verso il segno più, oltre ad altri 2 punti per tenere il passo di Viareggio,
il primo storico successo a San Miniato e la sesta vittoria consecutiva dopo il ko contro
Aerobasket. A San Miniato, va davvero di lusso a Pupa e compagni. Ci mette del suo anche
un arbitro non all’altezza, che permette quarti (ma anche quinti) tempi agli avversari,
azioni da 40”, mani addosso e la perla nel finale quando non segnala un netto antisportivo
che avrebbe chiuso il match (placcaggio a gioco fermo). Ma alla fine, il Cefa è graziato dal
numero 13 Faraoni che sbaglia, ostacolato dal capitano, il canestro in terzo tempo che
poteva dare la vittoria. Pronti, via e un Cefa ancora in auto si fa sorprendere: 11-7 per San
Miniato in 10’ andati alla velocità della luce. Le difficoltà restano anche nella seconda
frazione, ma il pressing torna ad essere un’arma vincente e con 4 punti filati in pochi
secondi ecco il vantaggio all’intervallo lungo: 22-26. Chi pensa però che la gara si metterà
in discesa deve ricredersi. San Miniato risponde colpo su colpo, l’attacco Cefa non va come
al solito e la partita resta in equilibrio. Il Cefa va anche sul +7 con 7 punti filati di Pupa, ma
viene ripreso e nel finale sono decisive due bombe. La prima di Barba, la seconda,
fondamentale, di Landrea che porta il Cefa a +4. Ancora un canestro-e-fallo rimette in
gioco San Miniato e lo 0 su 2 ai liberi di Barba concede con circa 10” l’ultima azione ai
padroni di casa. Il pressing giallonero viene saltato, Faraoni si presenta tutto solo verso
canestro. Pupa cerca lo sfondamento, Faraoni si schianta ma tira. Palla fuori e nessun
fischio. Vittoria importante, ma quasi amara se si può dire per la troppa sofferenza patita
in campo.
NR 283
Città: San Miniato – Data: 24/02/2009
Giornata: 2° fase a orologio

CASA CULTURALE SAN MINIATO – CEFA BASKET 48-49 (11-7; 22-26; 33-39)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-5 1-1 0-0 2 1 3 1 2 3 0 9 9
BIAGIONI A G 8-15 1-4 2-2 1 2 3 4 1 1 1 21 15
SALOTTI D F 1-2 0-1 0-0 1 0 1 2 1 1 1 2 2
GIANNASI A F 2-4 0-0 1-2 1 2 3 3 1 0 0 5 6
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 1 2 3 5 0 0 0 0 3
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 0-0 0 2 2 2 0 1 0 0 0
ROMANI M 2-8 2-7 0-2 0 4 4 2 2 3 0 10 0
GRILLI E 1-1 0-0 0-0 0 0 0 1 1 0 1 2 4

TOTAL 17-36 4-13 3-6 6 13 19 20 8 9 3 49


47.2% 30.8% 50%

Arbitro: Vincenti di San Miniato


San Miniato: Panchetti 14, Giantini 3, Giannoni, Freschi 12, Faraoni 4, Piampiani 10,
Caciagli, Pardini, Gasparri
Note: fallo antisportivo a Faraoni

IL CEFA, e l’arbitro, LANCIANO LIVORNO

Quello che seguirà non sarà il massimo di onestà intellettuale. Perché non posso non
essere di parte. Il signor Borsani di Pescia poteva tranquillamente risparmiarsi i suoi 80
chilometri sventolati in qua e là. Non ce ne voglia, ma bisogna saper dire basta nel mondo
dello sport, anche quando si arbitra. Di danni ne ha fatti a destra e a manca. A noi e a loro.
La partita è stata per lunghi tratti diretta dalle due squadre: la più sveglia conquistava il
pallone “conteso”. Ma se c’è un momento in cui il Cefa ha perso la partita…non è sul 69-70
quando Frodorico ha fatto passi per un passaggio affrettato di Pupa e non è nemmeno,
ancora sul 69-70, quando Barba ha lanciato la preghiera della vittoria. Siamo sul 27-19.
Contropiede di Pupa. Fallo e canestro. Borsani decide per l’intenzionale…ma magia delle
magie non convalida il canestro. Pupa fa 0 su 2 ai liberi, il Cefa spreca l’attacco successivo e
da allora Livorno piazza il break di 2-13 con cui chiude il quarto sfruttando un Cefa molto
nervoso. La tranquillità ritorna, ma i tanti falli fischiati riducono coach Barba a scelte
difficili e Landrea si siede in panca con 4 sanzioni. Per contro, negli ultimi 10 minuti,
partita punto a punto, il Cefa arriva agli ultimi 40” senza aver speso ancora un fallo!
Eppure i Raptors rimangono a zero falli commessi a circa 2’ dalla fine. Possibile? Certo, si
potrà rispondere che lo è…ma lasciamo spazio a qualche faccia perplessa. Il “gioco” del
fallo sistematico comunque funziona perché Barba si inventa due canestri da tre, due di
tabella, e Livorno è imprecisa ai liberi facendo 1 su 4 nel finale e regalando così due palloni
della vittoria al Cefa. Il primo viene gestito male con Denion che apre per Pupa che vede
accorrere Frodorico sul lato sinistro del campo, lo serve in corsa e il nostro
fisioterapistadifiducia non riesce a controllare il corpo. Passi. L’ultima azione, con poco
meno di 6” sul cronometro, vede il tiro forzato di Barba, traiettoria corta e partita in frigo
per gli avversari.
NR 284
Città: Castelnuovo – Data: 2/3/2009
Giornata: 3° fase a orologio
CEFA BASKET – RAPTORS LIVORNO 69-70 (21-15; 29-32; 50-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-6 0-1 2-4 1 2 3 4 2 1 1 10 11
ROMANI M G 4-13 4-11 7-12 3 4 7 4 0 3 2 27 12
BIAGIONI A F 6-13 3-4 3-4 0 2 2 5 3 2 2 24 20
GIANNASI A F 0-2 0-0 0-0 1 2 3 4 1 0 0 0 2
BIAGIONI D C 1-4 0-0 0-0 1 6 7 1 1 3 2 2 9
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 0-2 0 1 1 4 0 3 0 0 -5
SALOTTI D 2-3 0-2 0-0 2 3 5 4 0 1 0 4 5
PAROLI M 1-3 0-1 0-0 1 0 1 5 0 1 0 2 -1

TOTAL 18-45 7-18 12-22 9 20 29 31 7 14 7 69


40% 38.9% 54.5%

Arbitro: Borsani di Pescia


Raptors: Serraglini 13, Soriani 1, Pisani 12, Fusco 21, Montecucco 13, Morelli 2, Ferrini 3,
Fassorra 5
Note: fallo antisportivo a Serraglini e tecnico a Pisani

SCRICCHIOLIO CEFA
Momento negativo o normalità? E’ questo il vero Cefa? Quello delle ultime settimane che
soffre a San Miniato e cede contro Raptors e Montescudaio? Oppure stanchezza, qualche
assenza, qualche infortunio, una imprecisione maggiore in attacco in una normale
flessione stagionale? La verità probabilmente starà nel mezzo, ma il Cefa lotta anche a
Montescudaio pur gettando al vento una possibile vittoria. Ancora una volta, molto
nervosismo in campo. E questo poi si riflette anche nel rapporto con gli arbitri. Landrea
rovina una prestazione da incorniciare uscendo per 5 falli e lasciando la squadra sul 60-61,
poi ci aggiunge pure un tecnico. Arriverà anche un antisportivo a Barba e Montescudaio
approfitterà dei centimetri in più vicino a canestro e di un Cefa poco lucido in attacco.
Peccato perché la voglia di lottare è parsa esserci. Peccato perché non solo era assente
Denion, ma ai problemi di falli si è sommato l’infortunio alla caviglia di Ale. Peccato perché
è stata una trasferta di sacrificio per molti. E peccato anche perché è il primo ko in
trasferta. Sfortunato il ritorno in campo di Onzo dopo circa 9 mesi. Il Cefa deve ricaricare
le batterie e per questo non può sottovalutare i prossimi impegni. A partire da lunedì a
Ghezzano e poi quello casalingo contro Vicarello, un succoso anticipo della sfida che
potrebbe valere la promozione in A1. Serve però ritrovarsi. Ma il Cefa non ha perso la testa
e nemmeno la via giusta. Ne siamo certi
NR 285
Città: Montescudaio – Data: 11/3/2009
Giornata: 4° fase a orologio

MONTESCUDAIO – CEFA BASKET 73-67 (13-17; 26-31; 45-48)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 1-6 1-2 1-2 0 2 2 4 1 2 0 6 0
ROMANI M G 6-12 2-9 0-2 1 2 3 2 2 3 1 18 6
BIAGIONI A F 11-15 2-5 2-4 4 10 14 5 3 4 2 30 36
GIANNASI A F 0-0 0-0 0-0 0 2 2 1 0 2 0 0 0
BIAGIONI D C 3-7 0-0 1-6 5 1 6 4 0 1 0 7 3
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 2-4 0 0 0 0 1 1 0 2 -1
ROCCHICCIOLI M 0-2 0-1 0-0 0 2 2 2 0 1 0 0 -2
PAROLI M 1-2 0-0 2-4 1 2 3 5 3 2 1 4 6

TOTAL 22-45 5-17 8-22 11 21 32 23 10 16 4 67


48.9% 29.4% 36.4%

Arbitro: Giovannelli di Rosignano e Contu di Livorno


Montescudaio: Natalini 7, Pallecchi M, Cavallini A 5, Corsi 7, Barsotti M 25, Pallecchi M,
Calamassi 7, Barsotti G 14, Cavallini R 8
Note: fallo tecnico a Biagioni A dopo il suo quinto personale e antisportivo a Romani

IL CEFA TORNA ON THE ROAD


Il Cefa vince a Ghezzano, ma continua a vivere nell’emergenza infortuni. Periodaccio per la
squadra del Presidente che però mostra di esserci. Altra partita calda in terra pisana, altra
sofferenza come da copione in questa fase a orologio. Ma il Cefa stavolta la spunta proprio
nel finale tornando ad un successo importante prima della chiusura della regular season.
La Final Four è già sicura e ci sarà modo e tempo di rivedere un Cefa più simile a quello
della prima parte di stagione. A Ghezzano uno 0-9 iniziale fa sognare il Cefa, ma con
pazienza Alhambra rimonta. Il primo quarto però è segnato dalle triple del Landrea e il 16-
23 finale è a favore dei gialloneri. Il Cefa vive tra alti e bassi e nella terza frazione va
pesantemente sotto subendo un parzialone che permette a Ghezzano di mettere la testa
avanti. Al via degli ultimi 10 minuti sono due i punti di vantaggio e il Cefa ne esce con una
grande prova balistica. Due triple (saranno cinque in totale) di Landrea, l’unica del Barba
(che festeggiava il proprio compleanno) e due assist per Ale che da sotto non falliva.
Ghezzano si scontrava contro l’arcigna difesa del Cefa che tra stoppate e falli costringeva gli
avversari a segnare solo dalla lunetta. Peccato per l’infortunio a Strike
NR 286
Città: Ghezzano – Data: 16/3/2009
Giornata: 5° fase a orologio

ALHAMBRA PISA – CEFA BASKET 61-65 (16-23; 30-35; 49-47)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 3-9 1-1 1-2 3 2 5 4 4 1 0 10 11
ROMANI M G 1-7 1-9 3-4 2 3 5 1 0 2 1 8 -3
BIAGIONI A F 5-20 5-8 7-10 1 4 5 3 6 6 2 32 18
SALOTTI D F 0-1 0-1 0-0 3 5 8 1 2 2 0 0 6
BIAGIONI D C 2-4 0-0 0-0 2 1 3 5 0 0 3 4 8
ROCCHICCIOLI F 0-2 0-0 0-0 1 1 2 3 0 1 0 0 -1
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
PAROLI M 2-3 0-0 1-6 3 2 5 2 0 0 1 5 5
GIANNASI A 3-4 0-0 0-0 1 2 3 1 1 1 0 6 8

TOTAL 16-50 7-19 12-22 16 20 36 20 13 13 7 65


32.0% 36.8% 54.5%

Arbitro: Vincenti di San Miniato e Tranchida di Cascina


Alhambra:Polverosi 5, Corsini 8, Marino 6, Di Cleo 3, Fiorindi 5, Cappagli 19, Cini,
Leoncini 15, Ferro

CHIUSURA DA CEFA
Il Cefa chiude la stagione regolare vincendo. Primo posto, record di 15-3 e un bel
messaggio spedita ad una Vicarello possibile avversaria della semifinale che mette in palio
l’A1. Ma attenzione, i pisani erano privi ieri di uno dei migliori elementi e possono
certamente dare pensieri al Cefa. Tutto adesso ruota attorno ad una partita che, di fatto,
deciderà se questa stagione sarà da ricordare o meno. Il Cefa dovrà cercare di ritrovare il
giusto fiato per poter essere aggressivo per buona parte della gara. Ieri sera, l’aggressività
ha dato i risultati sperati. Dopo un accenno nel secondo quarto, è stato il grande dispendio
di energie nel terzo a fare il break decisivo e superare Vicarello che si era presentata
all’intervallo lungo con 2 punti di vantaggio. Il Cefa se ne è poi andato in scioltezza (fino a
+22), mollando un po’ la presa nel finale e facendo tornare sotto Vicarello senza però mai
illudere i pisani di poter uscire dal PalaPupa con la vittoria. Grande chiusura per Landrea,
33 punti, per cui si attende solo l’ufficialità della vittoria del titolo di bomber 2009. Ha
recuperato dagli acciacchi anche il Barba da 21, mentre è tornato Giungini con 6 punti e 10
rimbalzi. Assente Strike, il quadrilatero Pupa-Denion-Ale-Presidente ha fatturato 12,
minuti di fiato importanti per i Rocchiccioli. E a un minuto dalla fine l’esordio di due
giovanissimi: Gianluca Biagioni e Roberto Mori. Il primo, fratello di Landrea, ha così
rinnovato i fasti di “fratelli in campo”: ricordiamo in precedenza i Natalini e i Romani.
NR 287
Città: Castelnuovo – Data: 23/3/2009
Giornata: 6° fase a orologio

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 73-59 (12-13; 27-29; 45-38)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-2 0-2 0-2 2 0 2 2 3 1 0 4 4
ROMANI M G 5-9 3-6 2-2 1 3 4 3 2 5 1 21 16
BIAGIONI A F 11-14 3-7 2-3 3 3 6 3 4 5 3 33 33
GIANNASI A F 2-3 0-0 1-2 1 7 8 2 0 1 0 5 13
BIAGIONI D C 0-2 0-0 1-2 3 1 4 2 0 2 2 1 2
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 1-2 0 1 1 0 1 1 0 1 0
ROCCHICCIOLI M 0-0 0-2 0-0 1 1 2 1 1 0 0 0 1
SALOTTI D 1-3 0-0 0-0 0 2 2 4 0 2 0 2 0
GIUNTINI M 3-6 0-0 0-0 5 5 10 2 5 1 2 6 19
BIAGIONI G 0-1 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 -1
MORI R 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

TOTAL 24-40 6-17 7-13 16 23 39 19 16 18 8 73


60% 35.3% 53.8%

Arbitro: Natucci e Giovannetti di Lucca


Vicarello: Bertocchi 2, Guidetti 11, Muller 8, Carlesi 9, Schiavone, Balestri 20, Vukich 9

ECCOLA1
LA PROMOZIONE DEI RECORD

Ancora una volta Cefa! La replica della semifinale 2004 contro Vicarello manda ancora in
Paradiso la truppa giallonera. Stavolta, il Cefa gioca la gara da favorito e non fallisce il
pronostico centrando la promozione in A1. Un risultato davvero meritato che premia una
regular season con appena 3 ko in 18 gare. Ora, la finalissima per conquistare uno storico
trionfo che 5 anni sfumò per un solo punto. Avversario sarà quel Discobolo Viareggio che
in campionato, nell’altro girone, ha saputo far meglio del Cefa perdendo una sola volta e
che in semifinale ha avuto vita abbastanza facile contro gli Isotopi. La festa del Cefa
dunque conta di essere più grande anche se mancherà Barba. Non certo uno qualsiasi, a
priori, ancora di più dopo la prestazione monster: 41 punti, suo record personale, per
spazzare via Vicarello con una serie di 3 triple, su 4 azioni offensive del Cefa, che
praticamente apre il primo varco del match. Doppia cifra anche per il bomber Landrea, 21
punti, per il quale la serata della finale dovrebbe anche essere quella della premiazione
come capocannoniere del campionato. Doppia cifra per Pupa, la sfiora il solito energico
Giungini e anche il rientrante Max. Punti anche da Froderico, mentre per i lunghi è serata
di difesa visto che tra Denion, Ale e Presidente solo il primo si prende 3 tiri. Ma tutti e tre
escono per 5 falli così come Giungini, segno di una gara-battaglia nella quale nessuno si è
mai tirato indietro. La festa coinvolge anche lo sfortunato Onzo, che ha dovuto saltare
l’appuntamento per un nuovo piccolo problema fisico, e parte della Biagioni’s family.
Pronti via, Pupa e Barba piazzano il 4-0. Il Cefa sembra subito aver la faccia giusta e,
invece, dovrà prendere un primo schiaffo. È Muller a guidare la rimonta dei suoi con 6
punti filati ai quali se ne aggiungono altri 2 dopo il primo canestro del bomber avversario,
Vukich: 4-10. Segna ancora Barba (6-10), ma Vicarello trova l’unica tripla della gara di
“Gioia” Carlesi e vola al massimo vantaggio di +7. Qui l’emorragia si ferma in coincidenza
del primo canestro di Landrea e dei primi assalti di Giungini: 12-13 in un amen. Barba
prima e Max poi firmano due agganci a quota 14 e 16, poi la serie da 3 di Barba apre il
match. Le prime due servono per andare al riposo sul 22 a 18, la terza per allungare a +9
(27-18). Vicarello fatica a ritrovare il bandolo della matassa e lo perde definitivamente su
una tripla di Max per il 34-20. Il Cefa continua ad aumentare il proprio vantaggio e un
canestro da sotto di Froderico porta il 41-22, uno di Pupa il 49-26 con Vicarello che non si
schiuderà più da quella cifra e andrà all’intervallo congelata sotto un pesante -26. Il terzo
quarto è dei pisani, il Cefa accusa difficoltà sin dall’inizio, ma resta a galla sui 20 punti di
vantaggio, ma Cauteruccio e Vukich danno fondo alle proprie energie e portano la loro
squadra a -16. Gli ultimi 10’ potevano essere quelli della paura. Potevano, appunto. Dopo il
-13 sul 73-60, Barba trova 4 punti filati per un 77-61 (risultato della sfida 2004) che vede il
Cefa riallungare. Vicarello regge il colpo, senza però potersi avvicinare e i nervi iniziano a
saltare anche se la panchina giallonera si riempie di giocatori usciti per cinque falli. Tra
+14 e +18 il Cefa controlla la gara sino in fondo quando, già a 2 minuti dalla fine, è chiaro
che l’A1 è in tasca del Presidente e la bottiglia stappata al ristorante era già in frigo. Adesso
l’ultimo sforzo prima della Coppa Toscana. Adesso, una nuova occasione per essere
leggenda. Contro un avversario certamente più forte della Collesalvetti di 5 anni fa. Un
avversario che parte da favorito e potrebbe sentire molta pressione. Un avversario che,
visto ieri sera, appare molto fisico sotto canestro, ma poco lucido nei momenti più caotici.
E il Cefa di caos spesso riesce a farne molto.

NR 288
Città: San Lorenzo a Vaccoli – Data: 6/4/2009
Turno: Semifinale

CEFA BASKET – POL. VICARELLO 92-72 (22-18; 55-29; 68-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 5-6 0-1 0-0 2 1 3 3 1 0 0 10 12
ROMANI M G 11-18 4-7 7-10 1 2 3 4 1 3 0 41 29
BIAGIONI A F 5-12 1-5 8-14 1 7 8 3 1 1 1 21 13
GIANNASI A F 0-0 0-0 0-0 1 5 6 5 3 2 1 0 8
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 0 0 5 1 0 1 0 2
ROCCHICCIOLI F 1-1 0-0 2-4 1 0 1 2 0 1 0 4 2
SUFFREDINI M 1-3 1-6 2-4 0 1 1 2 3 0 0 7 2
SALOTTI D 0-2 0-1 0-0 2 5 7 5 0 1 0 0 3
GIUNTINI M 1-1 0-0 7-10 4 2 6 5 5 5 4 9 16

TOTAL 24-43 6-20 26-42 12 23 35 34 15 13 7 92


55.8% 30% 61.9%

Arbitro: Lovino di Pisa e Vincenti di San Miniato


Vicarello: Bertocchi, Guidetti 10, Muller 15, Bontà 1, Schiavone 4, Carlesi 3, Balestri 9,
Vukich 13, Cauteruccio 12, Ferraro 5
Note: fallo tecnico a Giuntini e Vukich
Da sinistra in alto: Romani, Rocchiccioli F, Dini, Suffredini, Biagioni A, Rocchiccioli M
Da sinistra in basso: Giannasi, Biagioni D, Giuntini, Salotti

UNA SPIEGAZIONE DIVINA?

Il Cefa ha perso la finale. La seconda della sua storia. Stavolta in maniera completamente
diversa. Con Collesalvetti, nel 2004, il Cefa partiva più o meno alla pari e alla fine cedette
per un solo punto dopo aver avuto pure due occasioni di vittoria. Con Viareggio, la musica
è diversa. Loro partivano favoriti, loro hanno vinto con 20 punti di margine. Eppure, non
basta. No perché anche se mancava il Barba, anche se dopo 10’ si era 15 pari e anche se la
pancia poteva essere già piena per la promozione, il Cefa non ha giocato da Cefa. E’ stata
una di quelle serate che ti accorgi di aver passato solo a distanza di giorni. Eri lì, ma è come
se non c’eri. Il Cef a non è mai riuscito a trovare l’interruttore giusto, è rimasto sempre al
buio. Persino all’inizio quando grazie soprattutto a Landrea rispondeva colpo su colpo ai
viareggini. Il blackout arrivato ad inizio secondo quarto è bastato perché non si ritrovasse
più niente. È stato come se il Cefa non volesse andare contro gli Dei del Basket che, dal
canto loro, avevano deciso che fosse Viareggio a vincere. Ma forse, avrebbero rivisto il loro
giudizio se si fossero animati davanti a quelle canotte giallo-nere. E invece. Nessuna, poca,
vitalità in campo per una finale che ha visto anche un pubblico record al seguito del Cefa.
Sulla partita poco da raccontare. Dopo il 15-15 iniziale, è Lucchesi, Mvp della finale, a
piazzare un 8-0 dalla distanza che regala la fuga ai suoi. Il Cefa, in un primo momento,
trova anche la forza dir eagire e rimanere comunque in scia andando al riposo sul -12. Ma il
rientro degli spogliatoi doveva essere completamente diverso, era Viareggio che ripartiva
forte come se dovesse recuperare e piazzava un altro break. Il Cefa ormai era in campo per
inerzia e limitava i danni vincendo gli ultimi 10’. Game over. Ok. Ma quante emozioni ha
riservato questa stagione? Quante vittorie? E una coppa resta così come l’A1 che servirà a
misurarsi con realtà diverse.
NR 289
Città: San Lorenzo a Vaccoli – Data: 9/4/2009
Turno: Finale

DISCOBOLO VIAREGGIO – CEFA BASKET 72-50 (15-15; 37-25; 60-36)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 2-10 0-2 1-1 3 4 7 1 3 4 0 5 1
SUFFREDINI M G 2-7 0-2 2-5 1 2 3 3 1 2 0 6 -2
BIAGIONI A F 6-18 1-6 8-8 1 6 7 5 3 2 1 23 15
GIUNTINI M F 2-7 0-0 5-12 1 3 4 3 1 2 5 9 5
BIAGIONI D C 0-1 0-0 1-2 1 3 4 2 0 0 0 1 4
ROCCHICCIOLI F 0-2 0-1 2-4 1 1 2 5 0 2 0 2 -3
GIANNASI A 0-2 0-1 0-0 1 4 5 4 3 0 0 0 5
SALOTTI D 2-4 0-1 0-0 0 7 7 2 2 1 0 4 9

TOTAL 14-51 1-13 19-32 9 30 39 25 13 13 7 50


27.5% 7.7% 59.4%

Arbitro: Fabbri di Cecina e Natucci di Lucca


Discobolo: Stefanini 11, Fausto 1, Pardini 5, Rossi 4, Lucariello 2, Gazzentini 15, Merlini 4,
Lucchesi 22, Bocconi, Vischi 5, Spadallini 3
Note: fallo tecnico fischiato a Suffredini
Landrea con il trofeo di capocannoniere
e capitan Pupa con la coppa del secondo posto
STATISTICHE DI SQUADRA – CAMPIONATO 2008-09
Giocate 20
Punti 1401
Media pt 70.1
T2 436/988 %=44.1
T3 97/300 %=32.3
TL 238/431 %=55.2
RA totali 241
RD totali 493
Rimb. Tot. 734
RA media 12.05
RD media 24.6
RT media 36.7
PP totali 271
PR totali 275
PP media 13.5
PR media 13.7
Falli tot 457
Falli media 22.8
Stoppate tot 88
Stoppate media 4.4
Amatori Campionato & Playoff 2008-09

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
17 95 200 47,5% 41 76 53,9% 33 104 31,7% 69 19 88 5,2 31 1,8 54 3,2 8 0,5 39 2,3 330 19,4 192
5 Dini L
18 55 126 43,7% 22 38 57,9% 6 26 23,1% 32 33 65 3,6 50 2,8 31 1,7 2 0,1 41 2,3 150 8,3 129
6 Biagioni A. A
20 149 304 49,0% 93 128 72,7% 40 99 40,4% 84 30 114 5,7 67 3,4 57 2,9 17 0,9 69 3,5 511 25,6 403
7 Suffredini M
3 9 18 50,0% 5 12 41,7% 2 11 18,2% 5 1 6 2,0 5 1,7 4 1,3 0 0,0 7 2,3 29 9,7 11
8 Giuntini M
9 11 24 45,8% 24 41 58,5% 0 0 0,0% 33 16 49 5,4 22 2,4 23 2,6 16 1,8 24 2,7 46 5,1 80
9 Paroli M
15 15 44 34,1% 15 37 40,5% 3 8 37,5% 23 23 46 3,1 18 1,2 15 1,0 3 0,2 43 2,7 54 3,6 50
10 Salotti D
18 19 55 34,5% 10 13 76,9% 10 33 30,3% 67 18 85 4,7 20 1,1 18 1,0 8 0,4 48 2,7 78 4,3 110
11 Giannasi A
20 28 59 47,5% 5 17 29,4% 1 8 12,5% 64 35 99 5,0 31 1,6 28 1,4 5 0,3 59 3,0 64 3,2 124
12 Lucchesi C
6 11 37 29,7% 3 10 30,0% 0 0 0,0% 23 22 45 7,5 7 1,1 8 1,3 9 1,5 12 2,0 25 4,2 44
13 Grilli E
10 5 11 45,5% 0 2 0,0% 0 1 0,0% 16 5 21 2,1 3 0,3 2 0,2 1 0,1 17 1,7 10 1,0 24
14 Morotti S
2 0 3 0,0% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 2 3 5 2,5 1 0,5 1 0,5 0 0,0 1 0,5 1 0,5 2
15 Rocchiccioli M
3 0 2 0,0% 0 0 0,0% 0 3 0,0% 3 1 4 0,0 1 0,3 1 0,3 0 0,0 3 1,0 0 0,0 -1
16 Biagioni N. N
6 14 30 46,7% 3 4 75,0% 2 6 33,3% 3 1 4 0,7 10 1,7 2 0,3 1 0,2 8 1,3 37 6,2 29
17 Bertolini F
3 0 1 0,0% 0 2 0,0% 0 0 0,0% 1 2 3 1,0 1 0,3 2 0,7 0 0,0 3 1,0 0 0,0 -1
18 Biagioni D. D
19 18 47 38,3% 7 20 35,0% 0 0 0,0% 55 29 84 4,4 8 0,4 15 0,8 18 0,9 60 3,2 43 2,3 92
19 Rocchiccioli F
11 7 26 26,9% 9 19 47,4% 0 1 0,0% 12 4 16 1,5 3 0,3 13 1,2 0 0,0 25 2,3 23 2,1 -1
20 Biagioni G. G
1 0 1 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 -1
21 Mori R
1 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0,0% 0 0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0 0,0 0
12.2 – Coppa Toscana 2009
NR 290
Città: Castelnuovo – Data: 16/4/2009
Turno: 1° andata
CEFA BASKET – ASD FOMENTA 94-88 (17-20; 33-35; 50-53; 67-67; 80-80)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROCCHICCIOLI F G 1-2 0-0 5-6 0 2 2 0 1 3 0 7 7
ROMANI M (k) G 7-17 2-9 12-18 1 10 11 4 3 2 0 32 21
BIAGIONI A F 13-20 4-9 3-6 3 7 10 4 5 4 2 41 39
GIANNASI A F 1-3 0-0 1-2 6 4 10 5 1 4 1 3 8
BIAGIONI D C 0-2 0-0 0-0 2 3 5 5 2 0 1 0 6
ROCCHICCIOLI M 2-3 2-3 1-2 1 1 2 4 0 0 0 11 10
BIAGIONI G 0-1 0-1 0-0 0 3 3 2 0 0 0 0 1
MORI R 0-0 0-0 0-0 1 1 2 2 0 0 0 0 2

TOTAL 24-48 8-22 22-34 14 31 45 26 12 13 4 94


50% 36.4% 64.7%
Arbitro: Bani di Cascina e Di Piazza di Montecatini
ASD Pomezia: Zambli 26, Tonetti 22, Mazzi 9, Bisogni 9, Cenni 9, Sampieri, Schiavone 13

NR 291
Città: Scandicci – Data: 28/4/2009
Turno: 3° andata
SCANDICCI BASKET – CEFA BASKET 59-68 (11-12; 23-31; 42-42)
REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROCCHICCIOLI M G 1-1 0-2 0-0 0 0 0 0 0 1 0 2 -1
SUFFREDINI M G 2-4 3-8 0-1 0 2 2 2 1 2 0 13 6
BIAGIONI A F 4-10 0-5 8-13 2 4 6 4 2 3 1 16 6
GIANNASI A F 1-2 0-0 3-5 0 4 4 4 0 0 0 5 6
BIAGIONI D (k) C 2-4 0-0 2-4 2 3 5 3 3 1 1 6 10
ANGELINI A 6-6 0-1 3-9 3 4 7 2 1 1 0 15 15
ROMEI P 2-4 1-1 1-5 2 6 8 2 2 3 0 8 9
MORI R 1-2 0-0 1-2 0 2 2 2 1 2 0 3 2

TOTAL 19-33 4-17 18-39 9 25 34 19 10 13 2 68


57.6% 23.5% 46.1%
Arbitro: Munoz e Todaro di Firenze
Scandicci: Mannucci 5, Gardenti 6, Stagetti, Usai 9, Piantini 8, Cerrettini, Gon 9, Mangini
2, Susini 20
Note: fallo antisportivo fischiato a Mori ed a Usai. Fallo tecnico fischiato a Susini.
Espulsione per Gardenti e Piantini
COPPA TOSCANA 2009
NR 292
Città: Siena – Data: 5/5/2009
Turno: 1° ritorno

ASD FOMENTA – CEFA BASKET 62-64 (13-20; 27-31; 42-50)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
BIAGIONI A. G 10- 14 1-7 3-8 1 3 4 4 3 1 0 26 17
SUFFREDINI M G 2-5 1-5 0-2 0 2 2 2 1 1 0 7 0
SALOTTI D F 3-4 0-1 0-0 1 5 6 3 1 0 1 6 12
GIANNASI A F 3-5 0-1 0-0 3 3 6 1 0 0 0 6 9
BIAGIONI D (k) C 0-2 0-0 0-0 2 2 4 3 0 0 1 0 3
ANGELINI A 3-9 1-4 7-10 6 4 10 4 0 0 0 16 14
GIUNTINI M 0-2 0-0 3-4 2 4 6 2 2 0 2 3 10

TOTAL 21-41 3-18 13-24 15 23 38 19 7 2 4 64


50.0% 16.7% 54.2%

Arbitri: Rubbioli e Di Dio di Siena


Asd Fomenta: Tozzi, Zambli 3, Tonetti 6, Mazzi 8, Bisogni 6, Cenni, Sampieri, Benincasa
20, Gatti, Schiavone 7, Baiocchi 12
Note tecniche: fallo antisportivo fischiato a Tonetti, fallo tecnico fischiato a Angelini

NR 293
Città: Castelnuovo – Data: 11/5/2009
Turno: 2° andata

CEFA BASKET – ALBERGO LE ROSE PT 76-57 (21-12; 37-23; 55-43)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROMANI M (k) G 2-5 2-7 1-2 1 2 3 4 0 5 1 11 1
SUFFREDINI M G 0-1 0-2 2-2 0 0 0 2 3 4 0 2 -2
BIAGIONI A F 8-11 1-6 1-2 2 6 8 3 1 2 0 20 18
GIANNASI A F 2-6 0-0 0-0 2 4 6 3 1 1 0 4 6
ANGELINI A C 5-11 1-1 9-13 7 10 17 3 0 2 3 22 30
SALOTTI D 0-0 0-0 0-0 1 2 3 4 0 2 1 0 3
GIUNTINI M 2-4 0-0 4-6 1 2 3 0 3 1 0 8 10
ROMEI P 4-6 0-0 1-2 0 8 8 1 1 7 0 9 8

TOTAL 23-44 4-16 18-27 14 34 48 20 9 24 5 76


52.3% 25.0% 66.7%
Arbitri: Bani di Pisa e Borsani di Pescia
Albergo Le Rose: Susini 15, Gherardini 19, Grandi 9, Querci 6, Innocenti 1, Pianigiani 2,
Braccesi 3, Gori 2
Note tecniche: fallo tecnico fischiato a Susini
COPPA TOSCANA 2009

NR 294
Città: Pistoia – Data: 14/5/2009
Turno: 2° ritorno

ALBERGO LE ROSE PT – CEFA BASKET 79-42 (19-7; 44-21; 58-32)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
ROCCHICCIOLI M G 0-1 1-4 0-0 0 2 2 3 1 1 0 3 2
BIAGIONI A G 3-9 2-5 5-9 2 4 6 4 2 3 0 17 9
GIUNTINI M F 3-4 0-0 5-8 4 7 11 2 3 4 1 11 18
GIANNASI A (k) F 0-0 0-0 0-0 0 1 1 0 0 0 0 0 1
SALOTTI D C 4-7 0-5 0-0 0 3 3 3 0 2 0 8 1
MORI R 1-4 0-0 1-2 1 4 5 1 1 1 1 3 5
BIAGIONI G 0-0 0-0 0-0 1 3 4 1 0 0 0 0 4

TOTAL 11-25 3-14 11-19 8 24 32 14 7 11 2 42


44.0% 21.4% 57.8%

Arbitri: Bonelli di Montecatini e Paletti di Massa e Cozzile


Albergo Le Rose: Susini 19, Gherardini 18, Grandi 3, Bolognini 5, Querci 14, Zini 7,
Innocenti 3, Gonfiantini, Pianigiani, Braccasi, Gori 10
Note tecniche: fallo antisportivo fischiato a Bolognini

NR 295
Città: Castelnuovo – Data: 18/5/2009
Turno: 3° ritorno

CEFA BASKET – SCANDICCI 67-55 (23-14; 35-24; 51-40)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 0-3 2-7 0-0 0 2 2 2 0 1 0 6 0
ROMANI M (k) G 5-9 1-4 0-0 1 3 4 3 3 5 0 13 8
BIAGIONI A F 8-14 0-2 0-0 1 9 10 3 2 3 0 16 15
ANGELINI A F 4-12 0-1 12-16 10 9 19 0 4 1 1 20 30
BIAGIONI D C 1-1 0-0 0-0 1 2 3 2 1 3 0 2 3
SALOTTI D 0-5 0-0 0-0 1 1 2 2 0 2 0 0 -5
ROMEI P 3-7 0-0 1-1 4 4 8 5 0 1 0 7 10
ROCCHICCIOLI M 0-1 1-3 0-0 0 0 0 1 1 1 0 3 0

TOTAL 21-57 4-17 13-17 18 30 48 18 11 17 1 67


36.8% 23.5% 76.5%

Arbitri: Borsani di Pescia


Scandicci: Cerretini 10, Usai 8, Mannucci 3, Piantini 8, Susini 22, Stagetti 4
COPPA TOSCANA 2009

NR 296
Città: Ponte Buggianese – Data: 28/5/2009
Turno: Semifinale

ESTUDIANTES BUGGIANO – CEFA BASKET 71-61 (23-19; 40-36; 58-49)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 0-2 1-7 1-2 0 3 3 4 3 3 0 4 -2
ROMANI M (k) G 6-16 1-8 1-6 1 8 9 3 1 3 1 16 4
BIAGIONI A F 4-14 1-2 7-8 3 5 8 5 2 2 0 18 14
SALOTTI D F 0-1 0-0 0-0 2 2 4 1 1 0 0 0 4
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 2 0 0 0 0 1
ANGELINI A 4-9 1-3 10-12 3 5 8 3 2 0 0 21 23
GIANNASI A 1-2 0-0 0-0 1 1 2 4 3 0 0 2 6
ROCCHICCIOLI M 0-1 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1

TOTAL 15-45 4-20 19-28 10 25 35 23 12 8 1 61 49


33% 20% 67.8%

Arbitri: Di Paolo di Campi Bisenzio e Lombardo di Signa


Buggiano: Capocchi, Meazzini 2, Fattorini 9, Betti 10, Celli 12, Bartoli, Trapani, Bellandi 6,
Bonelli 14, Pellegrini 18
Note tecniche: fallo antisportivo fischiato a Rocchiccioli e fallo tecnico fischiato a
Suffredini

STATISTICHE DI SQUADRA – COPPA TOSCANA 2009


Giocate 7
Punti 472
Media pt 67.4
T2 134/288 %=46.5
T3 30/124 %=24.2
TL 127/188 %=67.6
RA totali 89
RD totali 192
Rimb. Tot. 281
RA media 12.7
RD media 40.1
RT media 27.4
PP totali 88
PR totali 67
PP media 12.6
PR media 9.6
Falli tot 129
Falli media 18.4
Stoppate tot 19
Stoppate media 2.7
Coppa Toscana 2009
N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
4 20 47 42,5% 14 26 53,8% 6 28 21,4% 23 4 27 6,8 7 1,8 15 3,8 2 0,5 14 3,5 72 18,0 34
6 Biagioni A. A
7 50 92 54,3% 27 46 58,7% 9 36 25,0% 38 14 52 7,4 17 2,4 18 2,6 3 0,4 27 3,9 154 22,0 118
7 Suffredini M
5 4 15 26,7% 3 7 42,9% 7 29 24,1% 9 0 9 1,4 8 1,6 11 2,2 0 0,0 12 2,4 32 6,4 2
8 Giuntini M
3 5 10 50,0% 12 18 66,7% 0 0 0,0% 13 7 20 6,7 8 2,7 5 1,7 3 1,0 4 1,3 22 7,3 38
9 Angelini A
5 22 47 46,8% 41 60 68,3% 3 10 30,0% 32 29 61 12,2 7 1,4 4 0,8 4 0,8 12 2,4 94 18,8 112
10 Salotti D
5 7 17 41,2% 0 0 0,0% 0 6 0,0% 14 5 19 3,8 2 0,4 6 1,2 2 0,4 13 2,6 14 2,8 15
11 Giannasi A
6 8 18 44,4% 4 7 57,1% 0 1 0,0% 17 12 29 4,8 5 0,8 5 0,8 1 0,2 17 2,8 20 3,3 36
15 Rocchiccioli M
5 3 7 42,9% 1 2 50,0% 4 12 33,3% 3 1 4 0,8 2 0,4 3 0,6 0 0,0 9 1,8 19 3,8 10
17 Romei P
3 9 17 52,9% 3 8 37,5% 1 1 100% 18 6 24 8,0 3 1,0 11 3,7 0 0,0 8 2,7 24 8,0 27
18 Biagioni D. D
5 3 9 33,3% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 11 7 18 3,6 6 1,2 4 0,8 3 0,6 15 3,0 8 1,6 23
19 Rocchiccioli F
1 1 2 50,0% 5 6 83,3% 0 0 0,0% 2 0 2 2,0 1 1,0 3 3,0 0 0,0 0 0,0 7 7,0 7
20 Biagioni G. G
2 0 1 0,0% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 6 1 7 3,5 0 0,0 0 0,0 0 0,0 3 1,5 0 0,0 5
21 Mori R
3 2 6 33,3% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 7 2 9 3,0 2 0,7 3 1,0 1 0,3 5 1,7 6 2,0 9
STATISTICHE COMPLESSIVE – STAGIONE 2008-09
Giocate 27
Punti 1873
Media pt 69.4
T2 570/1276 %=44.7
T3 127/424 %=29.9
TL 365/619 %=58.9
RA totali 330
RD totali 685
Rimb. Tot. 1015
RA media 12.2
RD media 25.4
RT media 37.6
PP totali 359
PR totali 342
PP media 13.3
PR media 12.7
Falli tot 586
Falli media 21.7
Stoppate tot 107
Stoppate media 3.9

Amatori Stagione 2008-09

N° Cognome N G T2/f T2/t T2% Tl/f Tl/t Tl% T3/f T3/t T3% DRb ORb RbT Rbp Pr Pr Pp Pp St St F F Pts Pts Eff
4 Romani M
21 115 247 46,6% 55 102 53,9% 39 132 29,5% 92 23 115 5,5 38 1,8 69 3,3 10 0,5 53 2,5 402 19,1 226
5 Dini L
18 55 126 43,7% 22 38 57,9% 6 26 23,1% 32 33 65 3,6 50 2,8 31 1,7 2 0,1 41 2,3 150 8,3 129
6 Biagioni A. A
27 199 396 50,3% 120 174 69,0% 49 135 36,3% 122 44 166 6,1 84 3,1 75 2,8 20 0,7 96 3,6 665 24,6 521
7 Suffredini M
8 13 33 39,4% 8 19 42,1% 9 40 22,5% 14 1 15 1,9 13 1,6 15 1,9 0 0,0 19 2,3 61 7,6 13
8 Giuntini M
12 16 34 47,1% 36 59 61,0% 0 0 0,0% 46 23 69 5,8 30 2,5 28 2,3 19 1,6 28 2,3 68 5,7 118
9 Paroli M
15 15 44 34,1% 15 37 40,5% 3 8 37,5% 23 23 46 3,1 18 1,2 15 1,0 3 0,2 43 2,9 54 3,6 50
10 Salotti D
23 26 72 36,1% 10 13 76,9% 10 39 25,6% 81 23 104 4,5 22 1,0 24 1,0 10 0,4 61 2,7 92 4,0 125
11 Giannasi A
26 36 77 46,8% 9 24 37,5% 1 9 11,1% 81 47 128 4,9 33 1,3 30 1,2 6 0,2 76 2,9 84 3,2 160
12 Lucchesi C
6 11 37 29,7% 3 10 30,0% 0 0 0,0% 26 19 45 7,5 6 1,0 8 1,3 9 1,5 12 2,0 25 4,2 44
13 Grilli E
10 5 11 45,5% 0 2 0,0% 0 1 0,0% 16 5 21 2,1 3 0,3 2 0,2 1 0,1 16 1,6 10 1,0 24
14 Morotti S
2 0 3 0,0% 1 2 50,0% 0 0 0,0% 1 4 5 2,5 1 0,5 1 0,5 0 0,0 1 0,5 1 0,5 2
15 Rocchiccioli M
8 3 9 33,3% 1 2 50,0% 4 15 26,7% 6 2 8 1,0 3 0,4 4 0,5 0 0,0 12 1,5 19 2,4 9
16 Biagioni N. N
6 14 30 46,7% 3 4 75,0% 2 6 33,3% 3 1 4 0,7 10 1,7 2 0,3 1 0,2 8 1,3 37 6,2 29
17 Bertolini F
3 0 1 0,0% 0 2 0,0% 0 0 0,0% 1 2 3 1,0 1 0,3 2 0,7 0 0,0 3 1,0 0 0,0 -1
18 Biagioni D. D
24 21 56 37,5% 9 34 26,5% 0 0 0,0% 66 36 102 4,3 14 0,6 19 0,8 21 0,9 75 3,1 51 2,1 115
19 Rocchiccioli F
12 8 28 28,6% 14 25 56,0% 0 1 0,0% 14 4 18 1,5 4 0,3 16 1,3 0 0,0 25 2,1 30 2,5 6
20 Biagioni G. G
3 0 2 0,0% 0 0 0,0% 0 1 0,0% 6 1 7 2,3 0 0,0 0 0,0 0 0,0 3 1,0 0 0,0 4
21 Mori R
4 2 6 33,3% 2 4 50,0% 0 0 0,0% 7 2 9 2,3 2 0,5 3 0,7 1 0,2 5 1,3 6 1,5 9
22 Angelini A
5 22 47 46,8% 42 60 70,0% 3 10 30,0% 32 29 61 12,2 7 1,4 4 0,8 4 0,8 12 2,4 94 18,8 112
23 Romei P
3 9 17 52,9% 3 8 37,5% 1 1 100% 18 6 24 8,0 3 1,0 11 3,7 0 0,0 8 2,7 24 8,0 27
12.3 – Tutti i dati della stagione
CAMPIONATO 2008-09 61-70 4
71-80 3
CAMMINO TOTALE 81-90 2
15-3
PUNTI SUBITI
CAMMINO IN CASA 30-40 2
7-2 41-50 3
51-60 7
CAMMINO FUORI 61-70 2
8-1 71-80 1

MARGINE VITTORIA MARGINE SCONFITTA


1-5 3 1-5 1
6-10 2 6-10 1
11-15 3 +20 1
16-20 1
+20 4 CASA
+30 1 PUNTI REALIZZATI
+50 1 51-60 1
61-70 1
CASA
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
51-60 1 61-70 1
61-70 1 71-80 1
71-80 1
81-90 3 FUORI
91-100 1 PUNTI REALIZZATI
61-70 1
PUNTI SUBITI
30-40 2 PUNTI SUBITI
41-50 1 71-80 1
51-60 2
61-70 1 TOTALE
71-80 1 PUNTI REALIZZATI
51-60 1
FUORI 61-70 2
PUNTI REALIZZATI
41-50 2 PUNTI SUBITI
61-70 3 61-70 2
71-80 3 71-80 1

PUNTI SUBITI
41-50 2
51-60 5
61-70 1

TOTALE
PUNTI REALIZZATI
41-50 2
51-60 1
PLAYOFF 2008-09 PUNTI SUBITI
71-80 1
CAMMINO TOTALE
1-1 MARGINE SCONFITTA
+20 1
CAMMINO IN CAMPO NEUTRO
1-1 PUNTI REALIZZATI
41-50 1
MARGINE VITTORIA
16-20 1 PUNTI SUBITI
71-80 1
PUNTI REALIZZATI
91-100 1

COPPA TOSCANA 2009 TOTALE


PUNTI REALIZZATI
CAMMINO TOTALE 61-70 3
5-2 71-80 1
91-100 1
CAMMINO IN CASA
3-0 PUNTI SUBITI
51-60 3
CAMMINO FUORI 61-70 1
2-1 81-90 1

CAMMINO IN CAMPO NEUTRO


0-1 MARGINE SCONFITTA
6-10 1
MARGINE VITTORIA +30 1
1-5 1
6-10 2 FUORI
16-20 2 PUNTI REALIZZATI
41-50 1
CASA
PUNTI REALIZZATI PUNTI SUBITI
61-70 1 71-80 1
71-80 1
91-100 1 NEUTRO
PUNTI REALIZZATI
PUNTI SUBITI 61-70 1
51-60 2 PUNTI SUBITI
81-90 1 71-80 1

TOTALE
FUORI PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 41-50 1
61-70 2 61-70 1

PUNTI SUBITI PUNTI SUBITI


51-60 1 71-80 2
61-70 1
TOTALE 2008-09 PUNTI REALIZZATI
41-50 2
CAMMINO TOTALE 51-60 1
21-6 61-70 8
71-80 3
CAMMINO IN CASA 81-90 2
10-2 91-100 1
CAMMINO FUORI PUNTI SUBITI
10-2 30-40 2
CAMMINO IN CAMPO NEUTRO 41-50 3
1-2 51-60 10
61-70 3
MARGINE VITTORIA 71-80 2
1-5 4
6-10 4 MARGINE SCONFITTA
11-15 5 1-5 1
16-20 2 6-10 2
+20 4 +20 2
+30 1 +30 1
+50 1
CASA
CASA PUNTI REALIZZATI
PUNTI REALIZZATI 51-60 1
51-60 1 61-70 1
61-70 3 PUNTI SUBITI
71-80 1 61-70 1
81-90 3 71-80 1
91-100 2 FUORI
PUNTI SUBITI PUNTI REALIZZATI
30-40 2 41-50 1
41-50 1 61-70 1
51-60 4 PUNTI SUBITI
61-70 1 71-80 2
71-80 1 NEUTRO
81-90 1 PUNTI REALIZZATI
FUORI 41-50 1
PUNTI REALIZZATI 61-70 1
41-50 2 PUNTI SUBITI
61-70 5 71-80 2
71-80 3
PUNTI SUBITI TOTALE
41-50 2 PUNTI REALIZZATI
51-60 6 41-50 2
61-70 2 51-60 1
NEUTRO 61-70 3
PUNTI REALIZZATI 71-80 1
91-100 1 PUNTI SUBITI
PUNTI SUBITI 61-70 1
71-80 1 71-80 6
81-90 1
TOTALE 91-100 1
13.1 – Campionato 2009-10

Nella foto: da sx in piedi Gabriele Turri, Massimo Paroli, Alessio Giannasi, Massimiliano Lana, Maurizio Romani, Andrea Biagioni, Luca
Dini, Enrico Grilli, Denio Salotti. In basso da sinistra: Massimo Suffredini, Alessandro Manetti, David Biagioni, Michele Rocchiccioli.

Il campionato Amatori UISP 2009-2010 sarà ricordato come quello della salvezza. Già, la
permanenza in A1 conquistata con le unghie e con i denti dal gruppo che presenta alcune
novità ai nastri di partenza come Massimiliano Lana e Davide Pozzi. Una salvezza arrivata
al termine di un campionato emozionante con il colpo di coda finale che ha portato alla
luce tutto il potenziale della squadra.

NR 297
Città: Livorno – Data: 16/10/2009
Turno: 1° andata

BORGOROSSO LIVORNO – CEFA BASKET 71-42 (16-12; 30-24; 52-32)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
POZZI D G 2-7 0-1 0-0 0 0 0 4 0 2 0 4 -4
ROMANI M G 2-10 2-8 0-0 0 5 5 1 0 1 1 10 1
BIAGIONI A F 6-15 1-6 3-5 2 4 6 4 4 3 1 18 10
SALOTTI D F 0-6 0-1 0-0 2 4 6 4 3 0 0 0 2
BIAGIONI D C 3-4 0-0 0-0 1 1 2 5 0 0 2 6 9
GIANNASI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 0
ROCCHICCIOLI M 2-7 0-1 0-0 0 1 1 3 0 2 0 4 -3

TOTAL 15-49 3-17 3-5 5 15 20 22 7 8 4 42 9


30.6% 17.6% 60%
Arbitri: Vincenti di San Miniato e Contu di Livorno
Borgorosso: Petarca 12, Barbanera 4, Ticulin 2, Nigiotti 24, Rizzi n.e., Scarmigli 14, Lenzi 5,
Zonda 4, Guadalupi 6
CAMPIONATO 2009-10

NR 298
Città: Castelnuovo – Data: 19/10/2009
Turno: 2° andata
CEFA BASKET – EDERA LIVORNO 64-82 (12-21; 28-36; 46-58)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
POZZI D G 1-3 1-5 3-4 0 1 1 4 0 2 0 8 0
ROMANI M G 1-6 2-9 0-0 0 2 2 0 1 1 0 8 -2
BIAGIONI A F 6-14 1-6 9-11 2 2 4 4 1 0 0 24 14
SALOTTI D F 0-2 0-0 0-0 0 4 4 2 0 0 0 0 2
BIAGIONI D C 1-3 0-0 0-2 0 2 2 4 0 0 1 2 1
GIANNASI A 0-1 0-0 0-0 0 1 1 2 1 0 0 0 1
ROCCHICCIOLI M n.e.
DINI L (k) 1-2 0-1 0-0 0 0 0 3 0 0 0 2 0
SUFFREDINI M 5-8 1-5 1-3 0 0 0 3 0 2 0 14 3
PAROLI M 0-2 0-0 2-2 2 2 4 1 0 0 0 2 4
LANA M 0-1 0-0 3-6 3 1 4 5 0 0 0 3 3
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 1-2 0 0 0 0 0 0 0 1 -1
TOTAL 15-43 5-26 19-30 7 15 22 28 3 5 1 64 25
34.9% 19.2% 63.3%

Arbitri: Alfinito di Pisa e Bani di Cascina


Edera Livorno: Giorgetti 17, Dazzi 24, Botta 4, Mori 2, Ceccarelli 25, Natali, Sardi, Baroni
8, Malventi 2
Note: fallo tecnico fischiato alla panchina di Livorno

NR 299
Città: Castelnuovo – Data: 26/10/2009
Turno: 3° andata

CEFA BASKET – STREETBALL 99 LUCCA 56-73 (15-16; 35-30; 40-52)

REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
SUFFREDINI M G 0-3 1-5 2-6 0 5 5 3 0 5 0 5 -6
ROMANI M G 5-7 1-9 2-6 2 4 6 4 4 2 1 15 10
BIAGIONI A F 6-13 0-5 6-11 1 2 3 5 4 3 1 18 8
GIANNASI A F 0-3 0-0 0-0 1 2 3 4 2 0 0 0 2
BIAGIONI D C 2-4 0-0 0-2 2 2 4 4 0 0 0 4 4
PAROLI M 3-6 0-1 1-2 3 3 6 3 3 2 0 7 9
ROCCHICCIOLI F 0-1 0-0 0-0 0 0 0 e 2 1 0 0 0
LANA M 0-3 0-0 2-4 2 6 8 4 4 1 0 2 8
POZZI D 2-7 0-2 1-1 0 0 0 5 2 3 0 5 -3
MANETTI A 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

TOTAL 18-47 2-20 14-32 11 24 35 32 21 17 2 56 25


38.3% 10% 43.8%
Arbitri: Schiano di Pontedera
Streetball: Lepore 5, Bartoli 9, Sartini, Girolami 5, Piccinini, Cristalli, Bandiera 22,
Malavasi 6, Cerri 5, Giovannetti 19, Zecchini 2
Note: espulsi Rocchiccioli F e Sartini P
CAMPIONATO 2009-10
PECCATI DA CEFA
Il Cefa vuole esserci. Dopo tre pesanti sconfitte, nel punteggio e nell’atteggiamento
remissivo della squadra, a Pisa contro Molina di Quosa, si vede qualcosa di positivo. A
livello tecnico, non è stata certamente la migliore gara di Pupa e compagni, ma se non altro
si è vista la cattiveria necessaria per affrontare questo campionato. In realtà, siamo ancora
molto generosi nel giudizio visto che con quella necessaria, la partita sarebbe stata vinta e
non persa di “soli” 6 punti. Ma visto che eravamo in terra pisana…eppur si muove!. Molina
di Quosa mostra le difficoltà dei gialloneri. Nonostante siano ben 12 i campionati amatori
alle spalle, qualche malizia non è stata ancora registrata…loro mettono le mani saldamente
addosso, noi, complice forse anche la difesa a zona, no. Noi siamo sempre quelli che
facciamo una rimessa parlando con l’arbitro o non rientriamo in difesa per parlare sempre
con il suddetto (come se servisse a qualcosa specie se si tratta di Alfinito e Tranchida…)
(seconda parentesi: ogni riferimento a Denion è puramente voluto! Ma il discorso vale per
la squadra). Com’è o come non è, il Cefa sta in gara bene nei primi 20’. Grazie alla difesa. È
lì che Molina non riesce, visti comunque gli scarsi mezzi a disposizione, a fare la differenza.
C’è il piccolissimo problema che in attacco, il Cefa attacca con il suo famoso caos che
produce molto poco. Dopo 20’, è 21-19, che potrebbe andare anche bene, anche se, 11 di
questi punti sono di Landrea che già si è fatto notare molto dalla difesa avversaria. L’inizio
di terzo quarto (ma non dite che noi subiamo questa frazione perché statisticamente
abbiamo più vinto che perso nei parziali del terzo quarto! Capito Ale?) è disastroso. Il Cefa
è molle, Molina è elettrica. Il parziale è naturale: 29-19. E’ quello decisivo. Inoltre, mentre
Molina colpisce, il Cefa in attacco è addirittura peggiorato. Landrea segna tutti e 12 i punti
del quarto, un bene ma anche un male perché coinvolge poco i compagni. Il meno 11
sembra dare poco scampo ai gialloneri che di fatto giocano alla pari dopo aver preso il
distacco. Ma gli ultimi 10’ sono quelli più positivi per la squadra guidata dal vice Onzo.
Arriva una piccola rimonta sino al -4 degli ultimissimi minuti, senza però l’aggancio finale.
Da provare, obbligatoriamente, nella gara di ritorno quando Molina dovrà essere battuta e
con uno scarto maggiore di 6 punti. Landrea alla fine chiude con 31, sono 14 i punti per il
rientrante Capitan Pupa.
NR 300
Città: Pisa-I Passi – Data: 05/11/2009
Giornata: 4° andata

ZAVRANO BASKET MOLINA – CEFA BASKET 56-51 (13-7; 21-19; 42-31)


REBOUNDS
PLAYER POS FGM-A 3GM-A FTM-A OFF DEF TOT PF ST TO BS PTS Eff
DINI L (k) G 4-10 1-3 3-4 4 3 7 1 1 3 0 14 10
ROCCHICCIOLI M G 0-2 0-1 0-0 0 0 0 2 0 4 0 0 -7
BIAGIONI A F 15-24 0-3 1-4 3 1 4 1 3 6 1 31 18
SALOTTI D F 0-3 1-4 0-0 0 10 10 5 2 2 1 3 8
BIAGIONI D C 0-0 0-0 0-0 0 1 1 1 0 1 0 0 0
GIANNASI A 0-0 0-1 0-0 0 1 1 3 1 0 0 0 1
LANA M 1-3 0-0 0-2 1 3 4 5 0 0 0 2 2
PAROLI M 0-1 0-2 1-2 1 3 4 2 4 2 1 1 4
MANETTI A 0-2 0-0 0-0 0 0 0 1 0 0 0 0 -2

TOTAL 20-45 2-18 5-12 9 22 31 21 11 18 3 51


44.4% 11.1% 41.7%
Arbitro: Alfinito di Pisa e Tranchida di Cascina
Molina: Berni 2, Ladogana 19, Zaccagnini 6, Cioni 9, Patteri, Spinosa, Rocchi 5, Nencioni
8, Sarri, Laudicina, Sacchi 6, Ferro 2
Note: fallo tecnico fischiato a Rocchiccioli M
CAMPIONATO 2009-10

FESTA CEFA!
Soffrendo. Perché se no mica è