You are on page 1of 7

ATTRAVERSO QUALI FASI SI PROPAGANO LE ONDE MECCANICHE LONGITUDINALI?

Fase di compressione e rarefazione


COSA SI INTENDE PER FREQUENZA DI OSCILLAZIONE NEL MOTO ARMONICO?
Il numero dei cicli effettuati dal pendolo nell’unità di tempo
COSA SI INTENDE PER SUONI ARMONICI?
Ciascuno dei suoni di frequenza multipla generati da una frequenza fondamentale
QUALI SONO I PARAMETRI MISURABILI DI UN'ONDA SINUSOIDALE?
Frequenza, ampiezza e fase
IN COSA CONSISTE IL FENOMENO DELLA RISONANZA?
Nella capacità di un corpo elastico di mettersi a vibrare quando investito da onde sonore della sua stessa
frequenza naturale.
DA COSA DIPENDE LA DIFFERENTE CAPACITÀ DI RIFLESSIONE DEL SUONO SUGLI
OGGETTI?
Dal materiale, dalla forma e dalle dimensioni degli oggetti
IN COSA CONSISTE IL FENOMENO DEL RIMBOMBO O RIVERBERAZIONE?
Nel fatto che il suono originario non ha il tempo di esaurirsi prima che quello riflesso sia percepibile
COSA ACCADE QUANDO DUE ONDE SONORE SI INCROCIANO?
Le oscillazioni causate da ciascuna onda si sommano secondo il principio di sovrapposizione
DA COSA È GENERATO UN BATTIMENTO DI PRIMA SPECIE?
Da due suoni con frequenze molto vicine, tali da non essere distinguibili, che cadono entro la stessa banda
critica
COS’È L’EFFETTO DOPPLER?
Un fenomeno fisico che avviene quando la sorgente sonora o l’ascoltatore sono in movimento
COSA SI INTENDE PER SPETTRO INARMONICO?
Uno spettro parziale in cui le frequenze sono tracciate come linee verticali non equidistanti
INDICARE LA DEFINIZIONE DI SUONO COMPLESSO:
Un suono costituito da più componenti frequenziali
CHE COS’È LA SOGLIA DI UDIBILITÀ?
Il livello di intensità sonora a cui un suono diviene appena udibile
IN QUALE PARTE DELL’ORECCHIO LE VIBRAZIONI GENERANO UN IMPULSO ELETTRICO
CHE STIMOLA IL NERVO ACUSTICO?
Nella membrana basilare dell’orecchio interno
COSA INDICA LO SPETTRO?
La distribuzione dell’energia totale di un suono fra le sue componenti frequenziali
CHE COS’È LA LUNGHEZZA D’ONDA?
La distanza tra due punti successivi nei quali l’onda assume nella sua ripetizione lo stesso valore
QUAL È LA DIFFERENZA TRA TIMBRO E COLORE IN UNA VOCE?
Il timbro si riferisce alle caratteristiche intrinseche di una voce. Per colore intendiamo le modificazioni
volontarie del timbro stesso
COSA SI INTENDE PER MASCHERAMENTO?
Il processo per cui la soglia di udibilità di un suono aumenta a causa della presenza di un altro suono
COSA STUDIA L’ACUSTICA FISIOLOGICA?
La produzione e la ricezione dei suoni negli esseri viventi
CHE COS’È IL PHON?
L’unità di misura utilizzata per descrivere il livello di intensità soggettiva di un suono
CHE COS’È LA DISTORSIONE?
Un termine che si riferisce ai cambiamenti della forma d’onda dovuti a sistemi di trasmissione non lineari
DA COSA DIPENDE LA FREQUENZA DEL SUONO PRODOTTO DALLE CORDE VOCALI?
Dalla lunghezza delle corde vocali
PER COSA VIENE UTILIZZATA LA VOCE DI PETTO?
Per favorire l’emissione delle note gravi
COME VENGONO DEFINITI GLI STRUMENTI A CORDE?
Cordofoni
QUAL È LA FUNZIONE DELLA SORDINA NEL VIOLINO?
Di “appesantire” il ponticello, aumentandone l’inerzia
QUAL È LA FUNZIONE DELL’ANCIA?
Di trasformare il flusso d’aria continuo generato dall’esecutore in un flusso oscillante
COS’È UNO STRUMENTO MODELLO?
Un modello geometrico dello strumento.
COS’È L’IMPEDENZA ACUSTICA?
Il rapporto fra la pressione sonora e la velocità di vibrazione delle particelle in un punto.
COS’È IL SUONO PURO?
È un suono il cui grafico è una curva sinusoidale.

COS’È IL RUMORE BIANCO?


È un suono non periodico costituito da tutte le frequenze udibili con stessa intensità sonora media.
COS’È LA LUNGHEZZA D’ONDA?
È la distanza fra due punti successivi nei quali l’onda assume nella sua ripetizione lo stesso valore.

COSA SONO I FORMANTI?


La concentrazione di energia acustica in una certa banda frequenziale

COSA SONO I SUONI ARMONICI?


Una serie ordinata di frequenze generate da suoni multipli di un suono fondamentale di partenza.
IL CORNO INGLESE È UNO STRUMENTO:
Uno strumento ad ancia doppia.

QUANDO SI VERIFICA LA RIFLESSIONE DEL SUONO?


Quando un oggetto fa rimbalzare le onde sonore comportandosi come gli specchi con i raggi luminosi.
IN COSA CONSISTE LA RIFRAZIONE?
La rifrazione consiste in un cambiamento di direzione di propagazione dell’onda quando questa attraversa
mezzi di separazione di densità diversa.
QUANTE SPECIE DI BATTIMENTI ESISTONO?
Ne esistono due prima specie e seconda specie.
QUALI SONO LE FASI DELL’INVILUPPO?
Attacco, decadimento, tenuta e rilascio.
QUAL È LA SOGLIA DI UDIBILITÀ DELL’ORECCHIO UMANO?
Da 20 Hz a 20.000 Hz
COS’È UN’INTERFERENZA?
Due o più onde che si sovrappongono in una stessa zona dello spazio fisico.

COSA SONO LE ONDE STAZIONARIE?


Onde che non si propagano e rimangono sempre nella medesima zona di spazio delimitata da due o più nodi.
COME SI OTTIENE L’EFFETTO DI MASCHERAMENTO?
Quando la soglia di udibilità per un dato suono viene elevata a causa della presenza di un altro suono.

COS’È L’EFFETTO COCKTAIL?


La capacità del cervello di azzerare il rumore e concentrarsi su una particolare fonte sonora

QUAL È L’UNITÀ DI MISURA DELL’INTENSITÀ SONORA?


Decibel

COS’È LO SPETTRO SONORO?


È un grafico che si utilizza nell’analisi di un rumore o di un suono

COS’È IL TEMPO DI RIVERBERO?


È definito come il tempo che un suono impiega per subire un’attenuazione di 60 dB

DA COSA DIPENDE IL TIMBRO DELLA VOCE?


Dalle caratteristiche intrinseche della voce umana.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL SUONO?


Altezza, intensità, timbro, durata.
COS’È LA INTERPOLAZIONE TIMBRICA?
Transizione da un timbro a un altro mediante una sequenza timbrica percettivamente continua.

IN COSA CONSISTE L’EFFETTO “ROUGHNESS”


È uno degli effetti originati dalla sovrapposizione di due suoni la cui differenza di frequenza cade all'interno
di una banda critica

COS’È L’EFFETTO DOPPLER?


Cambiamento nell'altezza di un suono percepito, dovuto al moto relativo della sorgente sonora rispetto
all'ascoltatore

QUALE TRA QUESTI È UNO STRUMENTO AD ANCIA DOPPIA?


Oboe

COS’È LA PSICOACUSTICA?
E’ quella branca della psicologia sperimentale che pone in relazione il suono fisico con le sue caratteristiche
percettive

COSA MISURA IL DECIBEL?


Intensità
COME SI PUÒ DEFINIRE L’IMPEDENZA ACUSTICA?
La grandezza che descrive come un mezzo elastico si oppone al passaggio delle onde sonore
QUAL È L’UNITÀ DI MISURA DELL’IMPEDENZA ACUSTICA?
Ohm
QUALI CARATTERISTICHE STRUTTURALI PRESENTA IL CLARINETTO?
Canna cilindrica e ancia semplice
IN CHE RAPPORTO NUMERICO SI TROVA LA FREQUENZA FONDAMENTALE DEL
CLARINETTO IN RELAZIONE A QUELLA DEL FLAUTO?
Metà
QUAL È LA TIPOLOGIA DI TUBO DEL FLAUTO TRAVERSO DA UN PUNTO DI VISTA
ACUSTICO?
Cilindro aperto-aperto
DA QUALE COMPONENTE DEL FLAUTO TRAVERSO VIENE IRRADIATO MAGGIORMENTE IL
SUONO?
Dalla testata
QUAL È L’ELEMENTO VIBRANTE NEL TIMPANO?
La membrana
A QUALI DI QUESTE CATEGORIE DI STRUMENTI A PERCUSSIONE APPARTENGONO LE
CLAVES?
Percussioni di legno a suono indeterminato
CHE TIPO DI IMBOCCATURA PRESENTA L’OBOE?
Ad ancia doppia
PER COSA DIFFERISCE L’OBOE DAL CLARINETTO?
Per ancia e canna
QUAL È LA SORGENTE DELLE OSCILLAZIONI IN TUTTI GLI OTTONI?
Le labbra dell’esecutore
LA TROMBA È UNO STRUMENTO:
Traspositore
CHE RAPPORTO C’È TRA FREQUENZA DI OSCILLAZIONE E PERIODO?
Proporzionalità inversa
IL TIMBRO È UN FENOMENO:
Multidimensionale
IN COSA PUÒ ESSERE SCOMPOSTO OGNI SUONO?
In una serie di sinusoidi con relative frequenze e ampiezze
NEL VIOLINO LE CORDE VENGONO:
Sfregate e pizzicate
CHE TIPO DI OSCILLAZIONE CREA LO SFREGAMENTO DELLA CORDA DEL VIOLINO
A dente di sega
IL VIBRATO NEL VIOLINO SI CREA:
Spostando leggermente il dito sulla corda avanti e indietro
LA VOCE VIENE EMESSA DA:
Dalle corde vocali
NEL CANTO IL TIMBRO PIU' CHIARO SI OTTIENE:
Con la voce di testa
UN SUONO VIENE RIFLESSO SE:
Davanti è presente un ostacolo
I BATTIMENTI SI VERIFICANO QUANDO:
Si sovrappongono due onde sonore di frequenza simile
IL CANALE UDITIVO SI TROVA:
Nell'orecchio esterno
L’INVILUPPO, LA VARIAZIONE DINAMICA DI UN SUONO NEL TEMPO, È COSTITUITA DA
QUATTRO FASI IN SEQUENZA
Attacco, decadimento, tenuta, rilascio
COME SI DEFINISCE L’ALTEZZA DEL SUONO?
L'altezza è il parametro sonoro che indica se un suono è grave o acuto;
QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL SUONO?
Altezza, intensità e timbro;
COSA SI INTENDE CON IL TERMINE “FORMANTE”?
La concentrazione di energia acustica in una certa banda frequenziale;
IN UNO STRUMENTO MUSICALE ESISTE SEMPRE:
L’elemento vibrante e risonante;
A COSA CORRISPONDE IL TERZO SUONO DI TARTINI?
Alla differenza fra le frequenze generatrici: un LA a 440 Hz e un MI a 660 Hz;
QUALI SONO LE FASI DELL’INVILUPPO?
Attacco, decadimento, tenuta e rilascio;
QUALI FREQUENZE SONO IN GRADO DI SENTIRE GLI UMANI?
Frequenze da circa 16 a circa 20.000 Hz;
QUALE FUNZIONE HA LA CAMPANA CONICA DEL CLARINETTO?
Ha la funzione principale di dare uniformità alle note più gravi;
IN CHE MODO IL FLAUTISTA OTTIENE L’EFFETTO “FRULLO”?
Pronunciando la lettera "r" mentre si suona;
COME SI PRODUCE IL SUONO NEL FLAUTO?
Trasformando un flusso continuo d'aria generato dal fiato dell'esecutore in un flusso oscillante
DI QUALE CATEGORIA DI STRUMENTI A CORDA FA PARTE IL VIOLINO?
Strumenti a corde sfregate;
CHE COSA RAPPRESENTA LA SORDINA NEL VIOLINO?
È una specie di "molletta" che si monta a cavallo del ponticello;
COME SI PRODUCE IL SUONO IN UNA TROMBA?
Dall’oscillazione regolare della pressione dell’aria prodotta a sua volta dall’oscillazione delle labbra;
IN UNA TROMBA COSA RAPPRESENTA LA COULISSE?
La parte di tubo ricurva ad “u” che chiude la parte inferiore del canneggio;
RIGUARDO LA VOCE UMANA, A PARITÀ DI FREQUENZA, COSA CAMBIA QUANDO
INTONIAMO DUE VOCALI DIVERSE?
La distribuzione dell’energia e l’intensità relativa delle parziali armoniche;
IN CHE COSA CONSISTE L’IMPOSTAZIONE DELLA VOCE?
Nella modificazione della forma e dimensione delle cavità del tratto vocale;
QUALI EFFETTI SPECIALI SI POSSONO PRODURRE CON L’OBOE?
Suoni "doppi" mediante una opportuna impostazione delle labbra.
QUAL È LA SORGENTE DELLE OSCILLAZIONI NELL’OBOE?
L’ancia in vibrazione;
LA CASSA RULLANTE APPARTIENE ALLA FAMIGLIA:
Delle percussioni a suono indeterminato;
COME SI OTTIENE L’EFFETTO DEL GLISSANDO SU UNA PERCUSSIONE COME IL TIMPANO?
Percuotendo la membrana e variando la tensione tramite il pedale, durante la sua oscillazione libera;
A QUALE CLASSE DI STRUMENTI APPARTIENE IL TIMPANO?
Membranofoni a suono determinato;
COSA ACCADE SE SI PERCUOTE IL TIMPANO ESATTAMENTE AL CENTRO DELLA
MEMBRANA?
Non suona;
COSA SI INTENDE CON IL TERMINE HERTZ?
Unità di misura della frequenza;
COS’È L’EFFETTO DOPPLER?
Il cambiamento nell’altezza di un suono percepito;
A QUANTI DECIBEL VIENE COLLOCATA LA SOGLIA DEL DOLORE?
Fra 115 e 140 dB;
COME SI MISURA IL LIVELLO DI INTENSITÀ SONORA?
In Decibel;
COSA SI INTENDE PER IMPEDENZA ACUSTICA?
È la grandezza che descrive come un mezzo elastico si oppone al passaggio delle onde sonore;

QUALE TRA QUESTI È UNO STRUMENTO A CANNA PRESSOCHÉ CILINDRICA?


Tromba (ad eccezione della campana);

QUALE TRA QUESTI È UNO STRUMENTO AD ANCIA DOPPIA?


Corno inglese;

COS’È LA PSICOACUSTICA?
È quella branca della psicologia sperimentale che pone in relazione il suono fisico con le sue caratteristiche
percettive.

COME SI PRODUCE IL SUONO?


Il suono si produce quando un corpo elastico viene messo in vibrazione;

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL SUONO?


Altezza, intensità, timbro e durata;

COSA SI INTENDE PER INTENSITÀ?


L’intensità è il parametro sonoro che indica la forza con cui un suono è stato prodotto;

QUANDO SI COMPIE UN’ANALISI ARMONICA?


Quando si scompone un moto complesso, individuando i moti armonici componenti;

COSA SONO I BATTIMENTI?


Sono due onde sonore di frequenza simile che raggiungono contemporaneamente il nostro orecchio
facendoci percepire un solo suono, la cui intensità varia nel tempo con un effetto di periodico
rafforzamento e attenuazione;

COSA SI INTENDE PER INVILUPPO?


Per inviluppo si intende la variazione dinamica di un suono nel tempo;

QUALI SONO LE FREQUENZE PERCEPIBILI DALL’ORECCHIO UMANO?


Da 16 a circa 20.000 Hz, ma la soglia superiore si abbassa rapidamente con l'età e l'usura;

DA QUANTE PARTI È COSTITUITO IL CLARINETTO?


In cinque parti: imboccatura, barilotto, due sezioni centrali e campana;

DA QUANTE PARTI È COSTITUITO L’ORECCHIO MEDIO DEL SISTEMA UDITIVO PERIFERICO?


Martello, incudine e staffa;

IN CHE COSA CONSISTE IL FENOMENO DELLA RISONANZA?


La risonanza consiste nella capacità di un corpo elastico di mettersi a vibrare quando è investito da onde
sonore con la stessa frequenza naturale del corpo stesso;

COME SI PRODUCE L’EFFETTO DEL “RULLO” NEL TAMBURELLO A SONAGLI?


Il rullo si produce facendo scorrere le dita sulla membrana molto vicino alla cornice;

IN TUTTI GLI OTTONI, COME VIENE PRODOTTO IL SUONO?


Il suono viene prodotto dalla vibrazione delle labbra e dalla spinta dell’aria;

IN CHE COSA CONSISTE LA SOGLIA DI UDIBILITÀ?


Essa corrisponde all’estremo limite inferiore e superiore di percettibilità dei suoni quando le sue molecole
urtano contro il timpano dell’orecchio;

IN COSA CONSISTE IL FENOMENO DELL’INTERFERENZA?


Consiste nella sovrapposizione di due o più onde sonore nello stesso spazio;

COSA ACCADE QUANDO SI HA UN’INTERFERENZA COSTRUTTIVA TRA DUE ONDE SONORE IN FASE E DELLA
STESSA AMPIEZZA?
Le due onde sonore si sommano dando origine ad un’oscillazione di ampiezza doppia;

COSA È IL FALSETTO?
Il falsetto è una particolare modalità di emissione che consente di emettere suoni all'incirca un'ottava sopra
il normale registro del parlato;

COSA SI INTENDE PER ALTEZZA?


L'altezza è il parametro sonoro che indica se un suono è grave o acuto;

COME SI PRODUCE IL COLPO “BALZATO” SUL VIOLINO?


Si produce con un colpo d’arco, sfruttando l’elasticità naturale dell’arco e dei crini;

A COSA SERVONO I RISUONATORI DI HELMHOLTZ?


Ad amplificare, grazie al fenomeno della risonanza, gli armonici di un suono;

DA QUALI PARAMETRI È FORMATA L’ONDA?


Periodo, frequenza, ampiezza e fase;

COME SI OTTIENE IL VIBRATO SUL VIOLINO?


Spostando leggermente avanti e indietro il dito della mano sinistra che tasta la corda;

COS’È L’ONDA SINUSOIDALE?


È una forma d'onda la cui variazione di pressione nel tempo è rappresentata dall'andamento della funzione
matematica seno;

COME SI OTTIENE L’EFFETTO FRULLATO NEL FLAUTO?


Pronunciando la lettera “R” durante l’emissione dell’aria;