Sei sulla pagina 1di 9

Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione

Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica


“Giulio Natta”

DETERMINAZIONE DEL RAPPORTO DI


RIFLUSSO OTTIMO
DATI E SPECIFICHE

Dati:
• q=1
• zF = 50%
• P = 1 [atm]
• condensatore totale
• ribollitore parziale
• ηc = 50%
• ηrib = 100%
• F = 50 [kmol/h]

Specifiche:
• xD = 0.99
• SFD = 0.995
IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 1
BILANCI DI MATERIA

 F= D + B ( BMG )

=
 Fz F ,i DxD ,i + BxB ,i ( BM i )

Dalle specifiche assegnate si ricava la portata di distillato (D):

DxD SFD ⋅ Fz F
SFD = D=
Fz F xD

Dal BMG si ricava B e dal BMi=lk si ricava xB,lk.

Con le due stechimetriche si determinano xD,hk e xB,hk.

IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 2


DETERMINAZIONE Rmin

1  xD α (1 − xD ) 
Rmin =  −  (q =
1)
α − 1  zF 1 − zF 

Calcolo della volatilità relativa:


Pev ,benzene (T )
α= 3 α feed ⋅ α testa ⋅ α coda α=
con Pev ,toluene (T )

Calcolo delle temperature dell’alimentazione, di testa e di coda


con le equazioni di bolla e rugiada:
2 Pev ,i (T ) xi
Curva di bolla ∑i =1 P
=1

2
Pyi
Curva di rugiada ∑
i =1 Pev ,i (T )
=1

IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 3


DETERMINAZIONE Nmin, R e N

Correlazione di Fenske:
 xD 1 − xB 
ln  ⋅ 

=  
1 x D x B
N min
ln α

Si fissa un R > Rmin:

 R − Rmin
 F ( R ) =
R +1

φ ( N ) = N − N min
 N +1
φ ( N ) = 0.75 − 0.75 ⋅ F 0.5668 Eduljee
 1 + 54.4 ⋅ F F − 1 
φ(N ) =
1 − exp  ⋅  Molokanov
 11 + 117.2 ⋅ F F 
IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 4
DETERMINAZIONE HT e DT

Altezza di colonna
N P ,id= N − 1
N P ,id H T = 0.6 ⋅ ( N P − 1) + 4.6 [m]
NP =
ηc

Diametro di colonna
Viene scelto in modo che vvap,max = 0.3 [m/s].

Portata volumetrica: π DT 2
V = D ⋅ ( R + 1) A=
4
V
Vvap =A ⋅ vvap =
c P Ipotesi:
c=
Rg Td , D gas ideale DT = DT ( R)
IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 5
VALUTAZIONE COSTI

Costi Fissi
  M &S 
C .I . =
colonna   ⋅ 3.18 ⋅ 101.9 ⋅ 9.2015 ⋅ DT
1.066
H T
0.802
[$]
  280 
  M &S 
 ⋅ 3.29 ⋅101.3 ⋅ 7.691 ⋅10 ⋅ ( ∆H ev ⋅ V )
−3
= 
0.65
C.I . condensatore [$]
  280 
  M &S 
=  ⋅ ⋅ ⋅ ⋅ −3
⋅ ( ∆ ⋅ )
0.65
C.I . ribollitore  3.29 101.3 5.7 10 H ev V [$]
  280 
Costi Variabili
C.V= . cw (0.354) ⋅10−6 ⋅ 4.186 ⋅ 8150 ⋅ ( ∆H ev ⋅ V ) [$ / year ]

= (7.78) ⋅10−6 ⋅ 4.186 ⋅ 8150 ⋅ ( ∆H ev ⋅ V )
C.V . vapore [$ / year ]
3 2

Costi Totali =
Ctot j
=j 1 =j 1
∑ C.I . + ∑ C.V . j [$ / year ]

IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 6


DETERMINAZIONE Rottimo

• Si fissa la costante moltiplicativa (cost) per Rmin e si calcola:

=
R cos t ⋅ Rmin

• Si costruisce la seguente tabella:

cost R F( R ) Φ (N) N Np HT DT C.I. col C.I. cond C.I. rib C.V.cw C.V.vap C tot
[m] [m] [$/y] [$/y] [$/y] [$/y] [$/y] [$/y]

• Si riporta l’andamento dei C.I.,dei C.V. e dei Ctot in funzione di R.

IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 7


DETERMINAZIONE Rottimo /2

3.50E+05

3.00E+05

2.50E+05

2.00E+05
costi [$/year]

1.50E+05

1.00E+05 C.I. totali

C.E. totali
5.00E+04
C totali

0.00E+00
1.20 1.30 1.40 1.50 1.60 1.70 1.80 1.90 2.00
Rmin Rottimo R

IMPIANTI DELL’INDUSTRIA DI PROCESSO 8