Sei sulla pagina 1di 5

lOMoARcPSD|2139121

Esempio/prova d'esame 20 Gennaio 2017, domande+risposte

Diritto pubblico (Università degli Studi di Bergamo)

Distribuzione proibita | Scaricato da Alessio Compagnino (alexfis@live.it)


lOMoARcPSD|2139121

SIMULAZIONE TEST

1) la costituzione italiana è considerata

a) scritta, breve, flessibile.


b) scritta, lunga, rigida e votata.
c) non scritta, lunga, flessibile e ottriata.

2) Si definisce “rigida” una costituzione che

a)può essere modificata solo con legge


b)può essere modificata solo mediante procedure aggravate
c)contiene parti sottratte alla revisione costituzionale.

3) Secondo la costituzione italiana, la sovranità appartiene


a)allo stato
b)alla nazione
c)al popolo

4) L'acquisto della cittadinanza per ius sanguignis, si ha quando taluno diviene cittadino
perchè

a)figlio di un cittadino o di una cittadina


b)ha contratto matrimonio con un cittadino o una cittadina,
c)ha effettuato illustri servigi alla patria.

5) Quali sono le garanzie costituzionali a tutela della libertà personale?

a) la garanzia della riserva di legge assoluta


b)la garanzia della riserva di legge assoluta e della riserva di giurisdizione
c)la garanzia della riserva di legge relativa

6) Secondo il criterio di gerarchia, la fonte inferiore è valida se

a)è conforme alla procedura stabilita dai regolamenti parlamentari


b)è conforme alla Costituzione
c)è posta in essere con le modalità procedurali e nel rispetto del contenuto della fonte superiore.

7) Il requisito dell'astrattezza che caratterizza, di regola, le norme giuridiche consiste nel


fatto che esse

a)contengono previsioni non riferite a casi determinati o determinabili


b) prevedono una regola ripetibile nel tempo a prescindere dal caso concreto
c)si riferiscono ad una pluralità indistinta di soggetti

8) Quando la costituzione prevede una riserva di legge, la materia può essere disciplinata

a)da tutti gli atti aventi forza legge, salvo ove è richiesta riserva formale
b)solo da leggi, mai da decreti leggi o leggi delegate
c)da leggi e regolamenti autorizzati o delegati

9) Per conferire all'esecutivo una delega a legiferare, il parlamento deve approvare

Distribuzione proibita | Scaricato da Alessio Compagnino (alexfis@live.it)


lOMoARcPSD|2139121

a)una legge di delegazione contenente l'oggetto definito, i principi e i criteri direttivi e il termine
b)una legge di autorizzazione contenente la materia, i principi e criteri direttivi e il termine
c)una legge di delegazione contenente l'oggetto definito, i principi fondamentali, il termine

10) In base alla giurisprudenza della corte costituzionale, un decreto legge non convertito
può essere reiterato?

a)si, a meno che il decreto non sia stato respinto con il voto di una delle due camere
b)no, in nessun caso
c)no, a meno che il nuovo decreto non sia fondato su nuovi presupposti e caratterizzato da contenuti
sostanzialmente diversi

11) Qualora un progetto di legge venga emendato dalla seconda camera il nuovo esame
riguarda

a)solo gli articoli emendati e quelli connessi


b)l'intero progetto
c)i soli emendamenti

12) I regolamenti governativi sono quelli

a)che disciplinano l'attività di governo in esecuzione della legge 400 del 1988
b)adottati dal Consiglio dei ministri ed emanati con decreto del Presidente della Repubblica
c)adottati da organi del governo

13) L'art.2 della Costituzione che tutela i diritti inviolabili dell'uomo viene generalmente
considerato

a)una clausola aperta alla tutela dei nuovi diritti al di là di quelli espressamente previsti dalla
costituzione
b)una clausola riassuntiva dei diritti e doveri garantiti dagli art.13ss della Costituzione
c)una clausola aperta alle dichiarazioni e convenzioni internazionali ricognitive di diritti umani.

15) I doveri descrivono la situazione giuridica sfavorevole di chi

a)è soggetto ad un potere discrezionale della p.a.


b)è tenuto a determinati comportamenti per rispettare un diritto altrui
c)è tenuto a determinati comportamenti indipendentemente dall'esistenza di un corrispettivo diritto
altrui

16) L'interesse legittimo è

a)una situazione giuridica soggettiva protetta in modo diretto, immediato, attuale


b)una situazione giuridica protetta in quanto coincidente con un interesse generale
c)una mera aspettativa di ottenere un provvedimento favorevole

17) Il governo è un organo

a)complesso, ineguale
b)semplice
c)complesso, eguale

Distribuzione proibita | Scaricato da Alessio Compagnino (alexfis@live.it)


lOMoARcPSD|2139121

18) Secondo la Costituzione, la stampa può essere soggetta a sequestro per delitti

a)contro il buon costume


b)per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi o nel caso di violazione di norme che
la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili
c)contro l'ordine pubblico o il buon costume

19) Cosa sono i limiti impliciti della revisione costituzionale?

a)i limiti espressamente indicati dall'art.138 Cost. Alla modifica del procedimento di revisione
costituzionale, posti a garanzia della rigidità costituzionale
b)i limiti non espressamente enunciati nel testo costituzionale bensì dipendenti dalle scelte
fondamentali consacrate nella costituzione
c)i limiti alla possibilità di modificare la Costituzione derivanti dall'appartenenza alla Comunità
europea

20) La controfirma ministeriale degli atti del Presidente della Repubblica

a)è prevista per tutti gli atti del Presidente, esclusi solo pochi atti come ad esempio quelli relativi
alle funzioni di presidente degli organi collegiali
b)è prevista soltanto per gli atti deliberati dal Consiglio dei ministri che devono essere adottati nella
forma del decreto del Presidente della Repubblica
c)è esclusa per gli atti di più alta valenza politica, come ad esempio l'incarico di formare il Governo
e la nomina del Presidente del consiglio

21) Nella materie di legislazione concorrente, la potestà legislativa spetta

a)allo Stato, salva la possibilità per la Regione di intervenire con una disciplina di dettaglio attuativa
b)alla regione e allo stato insieme
c)alla regione, salvo che per la determinazione dei principi fondamentali, riservati alla legislazione
dello stato

22) Ai sensi dell'art.118 Cost. L'attribuzione delle funzioni amministrative avviene secondo

a)il principio del parallelismo delle funzioni


b)il principio di legalità
c)i principi di sussidiarietà, differenziazione ed adeguatezza

23) Non manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale significa che

a)sussiste un dubbio sulla costituzionalità della disposizione di legge che si tratta di applicare
b)che essa deve avere ad oggetti una disposizione di legge la cui applicazione è necessaria per
definire il giudizio principale
c)che il giudice deve confidare senza dubbio sulla incostituzionalità della disposizione di legge in
discussione

24) La funzione giurisdizionale è esercitata

a)normalmente dai magistrati ordinari, a cui si aggiungono solo le giurisdizioni speciali


espressamente previste dalla costituzione
b)solo da magistrati ordinari, stante il divieto di istituire giudici speciali di cui all'art.102 Cost.

Distribuzione proibita | Scaricato da Alessio Compagnino (alexfis@live.it)


lOMoARcPSD|2139121

c)dai magistrati ordinari, cui si aggiungono le categorie di giudici speciali previste dalla legge

25) Quali associazioni sono vietate dall'art.18 Cost.?

a)quelle che non hanno un ordine interno a base democratica


b)quelle che perseguono finalità contrarie ai principi della costituzione
c)quelle che perseguono finalità politiche mediante organizzazione militare

Distribuzione proibita | Scaricato da Alessio Compagnino (alexfis@live.it)