Sei sulla pagina 1di 1

TAFFERUGLI LICEO MANZONI: BRUTTO

SEGNALE PER MILANO (ANSA)

«È un bruttissimo segnale che a Milano ricompaiano saluti romani, croci


celtiche, svastiche segni di orrori che forse neppure coloro che le indossano
conoscono. Ma ancora più brutto è il ricomparire di violenze, scontri, sassi e
bottiglie che rischiano di farci ripiombare in quegli anni di piombo che nessuno
vuole». Lo ha detto Giuliano Pisapia, candidato alle primarie del Pd,
commentando i tafferugli di ieri davanti al liceo Manzoni.

«È il segnale - ha spiegato a margine dell'iniziativa di Legambiente 'Puliano il


mondò - di un degrado della politica nazionale e locale che è diventata luogo di
espressione degli istinti più bassi dell'uomo».

«Sono orgoglioso - ha concluso - di essere uomo di sini stra perchè vuol dire
rivendicare i valori dell'antifascismo, ma al contempo ricordare che per la libertà,
quella di tutti, i nostri padri hanno fatto la resistenza e sono morti. Questo
dobbiamo ricordare noi, questo dobbiamo insegnare ai nostri ragazzi a
cominciare dalla scuola. Questa sarà una delle mie prime preoccupazioni da
sindaco di questa città».