Sei sulla pagina 1di 2
@ @ Grae Tahene del Fao AA U Direttore Generale Sepe 4 [1092 P 4% Roma, (sae eveine Bote Acett Respontabile Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC) ~ Citadinanzs, Dottssa Prancesea Moccka CCoordinatore Nazionale Tribunale per i Divi del Malate pe. Prof. Rerruecio Fazio Minis della Saute Dott. Fulvio Miran Diretore Generaie AGENAS Dott. Gluseppe Ruoceo rltore Generale Direzione Generale Parmaci © Dispositvi Medizt Dott, Carlo Favarett Presidente Socict Italiana di Health Technology Assessment Agencia liliana del Farmaco eondivide "importanza di wn rapport diretto, contnuativa f strulturato con i eittadn © di conseguenza con le associzioni che di questi possano farsi portavoce delle diverse istanze e prablematiche. Ogi persone infat, quale possibile uilizzalore dei farmaci, rappresenta per "AIPA i desinatatio finale, e quind pit importante, dl proprio lavoro di valutazione e autorizzazione ‘iimmissione in eommerio dei medicinall. Mi preme, quindi, prima di tutto ringraziarvi pee importante lavoro di monitoraggio che costanemente stuatee che rova ne! Rapporto nazionale sulle Poitche della Croniita una valida sitesi ed una fotograia utle per anaizzare tutte le problematiche legate all‘ccesso al farmaco soprattutto per quanto riguarda le malate eroniche (00187 Roma, Via del Ttone 181 Come sono cero voi git sappiate, eoerentemente con quarto sopra rappressntato, & stato costtito allinera dell Agensia uno specifica gruppo di lavoro dedieaio al monitoraggio ell accesso ai farmaci che &ativo dall'agoto 2009 ‘tale gruppo di lavoro che vede al suo intemo rappresenanti espert dell’Agenzia del ‘mondo dellassociazionismo, & stato dato mandato di approfondive le problematiche inerenti la Aisponibiid dei frmaci e le loro schieste, l'eventuale manesio incontro tra la domanda ¢ Vaccessbili alle cue, Feventuale difformité ai disponibilith dei farmaci legata al loro posizionamento nel prontuaio terapeutico ¢ Meventuale diformits di disponibilitt che possono ‘essersi verifcate A cirea un anno dala sua costitzione, i gruppo di lavoro si occupato di definite strument alta pemettee all AIFA non solo di recepire le probleratiche esistenti, ma anche di eapire ‘esattamente cosa qustesotendono quindi pote aire per rsolverke Dopo questa prima fase il gruppo di lavoro sap certamente create spazi i dalogo al fine «ti condividere ed oventae scelte operative sempre pi complesse, soprattuto nella prospettiva di una neeessara otimizzazione nll 'ullizzo delle isorse comun Ho git prowedulo ad inoltraze Ia Vosta letters al coordinamento del gruppo di lavoro alfinché possa essere organizata un incontto eon Voi, al qusle sari mia cura essere personalmente present, per enrae ne! merit delle question’ da Voi segralate nel Rapport. Contiakmente Prof. Guidh Rast 00187 Roma, Via det Tetone 181