Sei sulla pagina 1di 30

I Sistemi di Gestione

Uno strumento per governare le


organizzazioni

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Organizzazione

Insieme di persone e di mezzi, con definite


responsabilità, autorità ed interrelazioni.
(UNI EN ISO 9000:2005)

Viene utilizzato come sinonimo di impresa, società, azienda,


associazione, organismo, istituzione.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Parte interessata
Persona o gruppo di persone aventi un
interesse nelle prestazioni o nel successo di
un’organizzazione.
(UNI EN ISO 9000:2005)

 Clienti
 Dipendenti
 Proprietari
 Fornitori
 La Società e il Territorio
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
Le aspettative delle parti interessate
tutela
diritti
umani

sicurezza qualità
sul lavoro organizzazione
prodotti

rispetto
dell’ambiente

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Le “norme di sistema”
La «norma di sistema» è:
 un documento che specifica un insieme di requisiti
inerenti alla gestione di un’organizzazione,
 emesso da un Organismo “riconosciuto” da tutte le
parti interessate.

La norma è caratterizzata da:


Consensualità (ampia rappresentanza delle parti che
hanno approvato la norma);
Volontarietà (mancanza di prescrizioni cogenti in
merito alla sua adozione da parte delle
organizzazioni; ci sono delle eccezioni).

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Organismi riconosciuti
ISO, International Organization for
Standardization
CEN, Comitato Europeo di Normazione
UNI, Ente Nazionale Italiano di
Unificazione
SAI, Social Accountability International
BSI, British Standard Institution

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Le aspettative delle parti interessate
diritti
umani
SA 8000

sicurezza
organizzazione qualità
sul lavoro UNI EN ISO 9001
OHSAS 18001

ambiente
UNI EN ISO 14001
UNI
ISOCEI EN 16001
50001

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Qualità

Grado in cui un insieme di


caratteristiche intrinseche soddisfa i
requisiti.

(UNI EN ISO 9000:2005)

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Ambiente
Contesto nel quale un’organizzazione
opera, comprendente l’aria, l’acqua, il
terreno, le risorse naturali, la flora, la
fauna, gli esseri umani e le loro
interazioni.
(UNI EN ISO 14001:2004)

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Energia
elettricità, combustibile, vapore, calore,
aria compressa e altri mezzi simili

Uso di Energia
modo di utilizzo dell’energia, per
esempio per ventilazione,
riscaldamento, linee di produzione.

(EN ISO 50001:2011)


Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
Sicurezza e salute del lavoro
Condizioni e fattori che influenzano o
potrebbero influenzare la salute e la
sicurezza dei dipendenti o degli altri
lavoratori (inclusi i lavoratori
temporanei e il personale degli
appaltatori), i visitatori ed ogni altra
persona presente nel luogo di lavoro.

(BS OHSAS 18001:2007)


Occupational health and safety Assessment Series
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
– ISO 9001 – ISO 9001
– ISO 14001
– SA 8000 – CE
– EMAS
– ISO 14001 – SA 8000
– ISO 50001
– ISO 50001 – ISO 14001
Territorio – ISO 50001
Clienti
Fornitori

ORGANIZZAZIONE
Proprietà
Azionisti Dipendenti

Risk Management – SA 8000


– ISO 9001, ISO 14001, ISO 50001 – OHSAS 18001
– SA 8000, OHSAS 18001 – ISO 14001

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


– ISO 50001
Quadro normativo di riferimento per la qualità
ISO 9000:2005
Sistemi di gestione La norma descrive i principi dei sistemi di
per la qualità - gestione per la qualità su cui si basa la famiglia di
Fondamenti e norme ISO 9000 e ne definisce i relativi termini.
vocabolario
La norma specifica i requisiti di un modello di
ISO 9001:2008 sistema di gestione per la qualità per tutte le
Sistemi di gestione organizzazioni, indipendentemente dal tipo e
per la qualità - dimensione delle stesse e dai prodotti forniti.
Requisiti Essa può essere utilizzata per uso interno, per
scopi contrattuali e di certificazione.
La norma fornisce delle linee guida
complementari ai requisiti della ISO 9001 per
ISO 9004:2009
migliorare l'efficacia e l'efficienza di un sistema di
Sistemi di gestione per
gestione per la qualità e le prestazioni
la qualità - Linee guida
dell'organizzazione. Scopo principale della norma
per il miglioramento delle
è il conseguimento di un miglioramento
prestazioni
progressivo attraverso la soddisfazione dei clienti
e delle altre parti interessate.
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
Requisiti dei Sistemi di Gestione per la Qualità
e requisiti dei prodotti

La norma ISO 9001 non stabilisce requisiti dei


prodotti.

I requisiti dei prodotti possono essere


specificati sia dai clienti, sia
dall’organizzazione, sia da disposizioni
cogenti, sia da norme tecniche di prodotto.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Sistema di Gestione per la Qualità
Un sistema di gestione per guidare e
tenere sotto controllo un’organizzazione
con riferimento alla qualità.

 Sistema, insieme di elementi correlati o


interagenti
(UNI EN ISO 9000:2005) Se le imprese, che sono un
sistema (insieme di individui,
infrastrutture e attività che
interagiscono fra di loro) sono
governate seguendo alcune
prassi/regole di “buona
gestione”, danno maggiori
garanzie al cliente di essere in
grado di fornire prodotti e servizi
con le caratteristiche definite
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
Motivazioni alla base dei Sistemi di Gestione per la Qualità
I Sistemi di Gestione per la Qualità possono aiutare le
organizzazioni ad accrescere la soddisfazione dei clienti.

I clienti richiedono prodotti e servizi con determinate


caratteristiche in grado di soddisfare le loro esigenze. Tali
esigenze sono espresse in specifiche che, nel loro complesso,
costituiscono i requisiti del cliente. I requisiti del cliente
possono essere specificati contrattualmente dal cliente stesso
o possono essere stabiliti dall’organizzazione.
L’approccio suggerito dai Sistemi di Gestione per la Qualità
incoraggia le organizzazioni ad analizzare i requisiti dei clienti,
a definire i processi che contribuiscono ad ottenere un
prodotto accettabile per il cliente e a tenere tali processi sotto
controllo.
Un Sistema di Gestione per la Qualità da fiducia ai clienti che
l’organizzazione è in grado di fornire prodotti che rispondono
sistematicamente ai requisiti.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Modello del SGQ basato sui processi – ISO 9001

Responsabilità della direzione

Gestione delle risorse


CLIENTE

CLIENTE
INPUT PROCESSO OUTPUT

Misura (customer satisfaction)



Analisi

Miglioramento Continuo

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


I principi di gestione per la qualità (ISO 9000)

La Direzione può seguire ed attuare i seguenti principi per


guidare l’organizzazione verso il miglioramento delle
prestazioni:

1. Orientamento al cliente
2. Leadership
3. Coinvolgimento del personale
4. Approccio per processi
5. Approccio sistemico alla gestione
6. Miglioramento continuo
7. Decisioni basate sui dati di fatto
8. Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


I principi di gestione per la qualità (ISO 9000)
1. Orientamento al cliente, le organizzazioni dipendono dai propri
clienti e dovrebbero pertanto capire le loro esigenze presenti e
future, soddisfare i loro requisiti e mirare a superare le loro
stesse aspettative.
2. Leadership, i capi stabiliscono unità di intenti e di indirizzo
dell’organizzazione. Essi dovrebbero creare e mantenere un
ambiente interno che coinvolga pienamente il personale nel
perseguimento degli obiettivi dell’organizzazione.
3. Coinvolgimento del personale, le persone, a tutti i livelli,
costituiscono l’essenza dell’organizzazione e il loro pieno
coinvolgimento permette di porre le loro capacità al servizio
dell’organizzazione.
4. Approccio per processi, un risultato desiderato si ottiene con
maggiore efficienza quando le relative attività e risorse sono
gestite come un processo.
5. Approccio sistemico alla gestione, identificare, capire e gestire
processi tra loro correlati come se fossero un sistema
contribuisce a all’efficacia e all’efficienza dell’organizzazione
nel conseguire i propri obiettivi.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


I principi di gestione per la qualità (ISO 9000)
6. Miglioramento continuo, il miglioramento continuo delle
prestazioni dovrebbe essere un obiettivo permanente
dell’organizzazione.
7. Decisioni basate sui dati di fatto, le decisioni efficaci si basano
sull’analisi di dati e informazioni.
8. Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori, una
organizzazione e i suoi fornitori sono interdipendenti e un
rapporto di reciproco beneficio migliora per entrambi la
capacità di creare valore.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


PROCESSO:

Insieme di attività correlate o interagenti che


trasformano elementi in ingresso in elementi in uscita.
Gli elementi in ingresso in un processo provengono
generalmente dagli elementi in uscita da altri processi.

INPUT PROCESSO OUTPUT

Input, sono le informazioni e i prodotti che


vengono immessi nel processo affinché
subiscano una “trasformazione”.
Output, rappresentano i risultati del processo
(prodotti, servizi, informazioni).
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
Misurare un Processo
Efficacia, grado di realizzazione delle
attività pianificate e di conseguimento dei
risultati pianificati.
 Indicatori di efficacia:
% prodotti non conformi/scarti
 nr. nuovi clienti acquisiti / nr. nuovi clienti a budget

Efficienza, rapporto tra i risultati ottenuti e


le risorse utilizzate per ottenerli.
 Indicatori di efficienza:
nr. prodotti realizzati / giorno
nr. ordini di acquisto preparati per persona

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


A tutti i processi può essere applicato il
modello PDCA

P A
D C
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
Il modello PDCA
Plan, stabilire gli obiettivi ed i processi necessari
per fornire risultati in accordo con i requisiti del
cliente e con le politiche dell’organizzazione.
Do, attuare i processi.
Check, monitorare e misurare i processi ed i
prodotti a fronte delle politiche, degli obiettivi e
dei requisiti relativi ai prodotti e riportarne i
risultati.
Act, adottare azioni per migliorare in modo
continuo le prestazioni dei processi.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


Progettare un Sistema di Gestione per la Qualità

determinare le esigenze dei clienti e della altre parti


interessate
stabilire politica e obiettivi per la qualità
dell’organizzazione
determinare i processi e le responsabilità
fornire le risorse necessarie per conseguire gli
obiettivi per la qualità
stabilire metodi per misurare efficacia ed efficienza
dei processi
determinare i mezzi per prevenire le non conformità
ed eliminarne le cause
attuare il miglioramento continuo

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


L’applicazione dei principi di gestione per la qualità,
contribuisce alla gestione dei costi e dei rischi e può
avere un impatto su:
fidelizzazione dei clienti;
sviluppo degli affari e delle referenze;
risultati operativi come introiti e quote di mercato;
flessibilità e velocità di risposta alle opportunità di
mercato;
motivazione del personale verso gli obiettivi
dell’organizzazione e partecipazione al miglioramento
continuo;
fiducia delle parti interessate sull’organizzazione,
derivante dai benefici sociali e finanziari connessi alle
prestazioni dell’organizzazione, al ciclo di vita del
prodotto ed alla reputazione.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


La certificazione di un SG
Un Organismo indipendente rilascia
all’organizzazione un certificato di
conformità alla norma di riferimento.
La certificazione viene rilasciata a seguito di
verifiche ispettive / audit presso
l’organizzazione.
I Regolamenti degli Organismi definiscono
le procedure per il rilascio della
certificazione.
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›
La certificazione di un SG

La certificazione in materia di qualità, ambiente


e sicurezza può essere rilasciata da Organismi
accreditati da Accredia (ex Sincert).
L’accreditamento non è obbligatorio ma gli
Organismi di certificazione tendono ad
accreditarsi.

La certificazione SA 8000 può essere rilasciata


da Organismi accreditati da S.A.A.S..

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


La norma UNI EN ISO 19011:2012
«linee guida per gli audit dei sistemi di gestione per la
qualità e di gestione ambientale»
La norma fornisce linee guida sui principi dell'attività di
audit, sulla gestione dei programmi di audit, sulla
conduzione dell'audit del sistema di gestione per la
qualità e del sistema di gestione ambientale come pure
sulla competenza degli auditor di tali sistemi di
gestione.

→La norma viene presa come riferimento anche per la conduzione


degli audit inerenti alla salute e sicurezza sul lavoro.

→Nel caso di certificazione SA 8000 la conduzione dell’audit


risponde a criteri particolari.

Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›


La certificazione riguarda anche:
Persone fisiche.

Organismi di certificazione del personale in


materia di qualità, ambiente e sicurezza:
CEPAS, KHC, AICQ
Profili professionali certificati:
Consulenti, auditor, etc.
Impresa e sistemi di gestione 04-12-2012 ‹N›