Sei sulla pagina 1di 3

      > Utilizza i Servizi > Mobilità > Milano in bici > Norme e regolamenti > I segnali per

la bicicletta

I segnali per la bicicletta

Il Codice della Strada prevede una segnaletica verticale speci ca per i


velocipedi. I cartelli possono indicare per esempio quando una corsia o
una pista sono a uso esclusivo delle biciclette o in condivisione con i
pedoni oppure un divieto di accesso. Ecco i segnali che riguardano la
ciclabilità.

Pericolo biciclette

Segnale di pericolo presenza biciclette in


prossimità, destinato all'automobilita.

Presegnala il cartello di attraversamento


ciclabile.

Pista ciclabile

Corsia o pista a uso esclusivo delle biciclette:


non sono ammessi altri veicoli e nemmeno
pedoni.

Fine pista ciclabile

Fine corsia o pista ciclabile.

Il cartello deve essere posto a ogni incrocio o


carraia, ma solo quando e ettivamente termina
la pista, o in corrispondenza di incroci molto
impegnativi da attraversare per il tra co.
Marciapiede e corsia

Marciapiede a ancato da corsia ciclabile


separata da linea bianca continua.

I pedoni devono stare a destra, i ciclisti a sinistra.

Bici e pedoni

Marciapiede condiviso con i ciclisti: prudenza!

Il cartello indica anche i percorsi ciclopedonali


nei parchi e in campagna.

Precedenza al ciclista

Attraversamento ciclabile con


diritto di precedneza per il
ciclista.

E' preceduto dal cartello di


pericolo ciclisti.

Senso unico eccetto bici

Via a senso unico che tuttavia


permette il senso di marcia
contrario delle biciclette.

E' possibile attuarlo in vie a


tra co moderato.
Solo bici

Senso vietato a tutti i veicoli con l'unica


eccezione per le biciclette.

Aggiornato il: 28 giugno 2017