Sei sulla pagina 1di 4

BCM

Biblioteca di Cultura Moderna 1214 Biblioteca di Cultura Moderna

Empatia. Storia di un’idea da Platone al postumano


Andrea Pinotti
«Mettiti nei miei panni!».
Quante volte ce lo siamo sentito dire; Andrea Pinotti
quante volte lo abbiamo preteso
dagli altri. Quante volte
ci è sembrato di riuscirci;
quante volte abbiamo
dovuto riconoscere
che non ce la si fa.
‘Empatia’ è una parola
per questo sforzo, Andrea Pinotti insegna
per questo desiderio; Estetica all’Università
per questa vittoria Statale di Milano.
e per questa sconfitta.
Questo libro racconta
Le sue ricerche sono Empatia
rivolte ai rapporti fra filosofia
la storia complessa e affascinante
di questa idea, muovendosi in verticale
e storia dell’arte, alle teorie
dell’immagine, alla cultura visuale.
Storia di un’idea
nel tempo (dal passato dei filosofi Fra le sue pubblicazioni, l’antologia da Platone
greci al futuro degli androidi) Estetica ed empatia (a cura di, Milano al postumano
e in orizzontale fra le discipline 1997) e i volumi Il corpo dello stile
(filosofia e psicologia, psicoterapia (Palermo 1998), Piccola storia della
e counseling, antropologia lontananza (Milano 1999), Memorie
e storiografia, estetica ed etica, del neutro (Milano 2001), Quadro
studi culturali e neuroscienze). e tipo (Milano 2004), Estetica della
pittura (Bologna 2007), Il rovescio
dell’immagine (Mantova 2010).

Editori
PROGETTO GRAFICO: FAUSTA ORECCHIO

Laterza

@ 00,00 (i.i.) Editori Laterza


© 2011, Gius. Laterza & Figli

Prima edizione 2011

www.laterza.it

Questo libro è stampato


su carta amica delle foreste, certificata
dal Forest Stewardship Council

Proprietà letteraria riservata


Gius. Laterza & Figli Spa, Roma-Bari

Finito di stampare nel settembre 2011


SEDIT - Bari (Italy)
per conto della
Gius. Laterza & Figli Spa
ISBN 978-88-420-9770-9

È vietata la riproduzione, anche


parziale, con qualsiasi mezzo effettuata,
compresa la fotocopia, anche
ad uso interno o didattico.
Per la legge italiana la fotocopia è
lecita solo per uso personale purché
non danneggi l’autore. Quindi ogni
fotocopia che eviti l’acquisto
di un libro è illecita e minaccia
la sopravvivenza di un modo
di trasmettere la conoscenza.
Chi fotocopia un libro, chi mette
a disposizione i mezzi per fotocopiare,
chi comunque favorisce questa pratica
commette un furto e opera
ai danni della cultura.

Pinotti.indd 4 29/07/11 10.05


Indice del volume

Prologo v

Parte prima
Tu e io, noi e gli altri
I. Come si fa ad avere un altro? 5
1. Il sapore delle fragole, p. 5 - 2. Maxi e la credenza nella
credenza, p. 9 - 3. Rispecchiamenti, p. 14 - 4. Accoppiamenti,
p. 20 - 5. Io sento che tu senti che io sento, p. 24

II. Empatia, simpatia & Co. 31


1. Un termine equivoco ed equivocato, p. 31 - 2. Contagi
simpatetici, p. 33 - 3. Vita che sente vita, p. 40 - 4. Unipatie
acrobatiche, p. 46 - 5. Lo faccio per il tuo bene, p. 51

III. Forme dell’alterità 57


1. Ecoempatia, p. 57 - 2. Primi vagiti, p. 62 - 3. Il pancione
empatico, p. 66 - 4. Etnoempatia, p. 72 - 5. Ri-essere Cesare,
p. 79 - 6. Prendersi cura, p. 87 - 7. Prendere le misure, p. 93

Parte seconda
Noi e le cose
I. L’anima delle cose 103
1. Corpolentissime fantasie, p. 103 - 2. Magie simpatiche e
partecipazioni mistiche, p. 107 - 3. Simboli mitici e simboli
estetici, p. 114 - 4. Sentire le forme, p. 121

II. La sfera delle arti 127


1. Mimica e fisiognomica, p. 127 - 2. La forza della linea,
p. 134 - 3. Il sentimento del colore, p. 139 - 4. Empatia in

Pinotti.indd 209 29/07/11 10.05


­210 Indice del volume

3D, p. 144 - 5. Risonanza, p. 150 - 6. Personanza, p. 158 - 7.


Star, replicanti, avatar, p. 164 - 8. Prova scritta e orale, p. 171

III. Quasi un’apologia 179


1. «Stimmung», p. 179 - 2. Disincanto e reincanto, p. 185 -
3. Espressione e analogia, p. 191

Indice dei nomi 201

Pinotti.indd 210 29/07/11 10.05