Sei sulla pagina 1di 7

Musica e politica VI incontro

La dismissione Napoli tra gli anni '70 e gli anni '90

Introduzione
Carrellata dei manifesti dei precedenti incontri

Enzo Del Re
https://www.youtube.com/watch?v=C5ZkFR-v8uo
Lavorare con lentezza senza fare alcuno sforzo
chi è veloce si fa male e finisce in ospedale
in ospedale non c'è posto e si può morire presto
Lavorare con lentezza senza fare alcuno sforzo
la salute non ha prezzo, quindi rallentare il ritmo
pausa pausa ritmo lento, pausa pausa ritmo lento
sempre fuori dal motore, vivere a rallentatore
Lavorare con lentezza senza fare alcuno sforzo
ti saluto ti saluto, ti saluto a pugno chiuso
nel mio pugno c'è la lotta contro la nocività
Lavorare con lentezza senza fare alcuno sforzo

Daniele Sepe - Storia della Musica Popolare


Link: https://youtu.be/doJGFIyb1jw

Daniele Sepe – Storia dell’Europa Moderna


Link: https://www.youtube.com/watch?v=73NU9cXVl74

Napoli in ostaggio
La guerra - La fabbrica - la NATO

Showman - Mi sei entrata nel cuore


Link:https://youtu.be/9jyOp5fIlSE
Canzonette mai
Link:https://youtu.be/B2E6OXA6H3E
Canzonette mai I - minuto 2'05" - minuto 5'50"
Link:https://youtu.be/uUJHV80aSn0
Canzonette mai II - minuto 4'50"
Napoli Centrale - Campagna
Link:https://youtu.be/YxwQmU3HfBk
Osanna
Parola a Lino Vairetti
Osanna - Uomo
Link:https://youtu.be/cAWQVkLyv3A

Scena prog napoletana: Cervello, Balletto di Bronzo

Roberto De Simone - Dies Irae


Link:https://youtu.be/9wcnpSZIghA

Edoardo Bennato - Campi Flegrei


Link:https://youtu.be/CG0anDPlYKo

Intervento di Angelo De Falco

'e Zezi - 'a Flobert


Link:https://youtu.be/QfHe-o_mgVY
'e Zezi - Vesuvio
Link:https://youtu.be/4ZHoDT5GwyU

Pino Daniele - Napul'è


Link:https://youtu.be/9QWNCO2xsTE

Il Terremoto

Intervento di Sergio Maglietta


"Terremoti"
"Trilogy, Sinsemilla, Be Bop, Diamond Dogs... formidabili quegli anni, o
forse no, pagati a caro prezzo, quando il privato divenne politico, quando
il politico non riuscì a ispirare il privato, quando gli amori furono vissuti
come disamori. P.S. Bisca suona ancora. Chiaro e forte. Caldo e tosto. E io
voglio ancora a riot of my own."
F. Vacalebre

Bisca - SDS
Link:https://youtu.be/Knvg_iosfYg

Bisca - Miracoli
Link:https://youtu.be/F3WJ3mVzLvU

Bisca - La Bomba intelligente


Link:https://youtu.be/rAxrcr4qJlA

Napoli Underground
Little Italy, Frigo, Walhalla, Panoramics, etc.

Intrervento di Toty Ruggieri


Diamond Dogs - Officina Post industriale
1984-1987
Che cos’era il Diamond Dogs? (E soprattutto cosa animava quel fermento, così lontano dal mondo
napoletano?? E chi ne faceva parte?)
Da premettere che io ero un frequentatore del DD non appartenevo ai soci fondatori del
collettivo. Mi legava un’amicizia con Salvio Cusano con coi frequentavo L’Accademia di Belle Arti di
Napoli e la mia lunga frequentazione hanno fatto si che Qquesto legame si è trascinato fino ad
oggi.
Il DD era un luogo di aggregazione sociale Dopo l’esperienza del 77” si mise in pratica l’esperienza
della creatività al potere. Era un’’officina delle Idee, dove se volevi esporre potevi farlo senza
problemi. Quindi fu il luogo ideale per le sperimentazioni teatrali, performance, videoproiezioni
che allora si facevano con le diapositive, oppure per le prime esperienze dei video artisti, oltre che
tanta musica.
Non dimentichiamoci che eravamo in pieno “medioevo”, si tentava di uscire dagli anni di piombo.
Gli anni che caratterizzarono il terrorismo la legge reale, l’omicidio Moro, sul piano internazionale
L’Italia era sotto il governo Craxi che cominciò a smantellare lo Stato Sociale con il primo attacco
prima dello smantellamento della scala mobile. Nell’84 muore Enrico Berlinguer, fattore primario
di quegli anni era che Napoli ormai soffriva delle ferite del terremoto dell’80”. La citta era in
ginocchio, era buia, la Città era in una morsa di tubi innocenti per contenere i palazzi pericolanti.
Quindi la somma del dopo terrorismo e del terremoto rese la citta Silente e ferita a Morte. Ma
come capita spesso per Napoli questi momenti la rendono grande. Mancavano centri di
aggregazione, quindi il passo fu breve, dalle cantine sfitte sorsero locali di tendenza , dove ci si
incontrava, si ascoltava musica ci si confrontava.
Questo fu lo spirito che animò il DD…. un gruppo di giovani “eroi” scopre, trasforma ed inaugura
(era l’11 giugno 1984) nelle viscere della città, al Cavone, il posto che per molti anni segnerà una
tappa obbligata per tutti quelli, ed erano veramente tanti, che volevano Vivere….vivere tutto, di
tutto ed a qualunque costo.
Ne facevano parte tutte le categorie sociali fu “borghesi e proletari” Stanchi di divisioni con la
voglia di confrontarsi di crescere insieme.

2. I gruppi più cool (Chi erano? Da dove venivano? Che musica facevano?)
I gruppi venivano da tutta Europa, Italia ed oltreoceano, la musica era il Punk Rock assordante con
volume a palla assordante. Stonarci con la Musica.
-Tetra, Nobrium Sabotage febb85 -Iceberg febb85 -Living in texas febb 85 -Paranoia
maggio 85-Ressa marzo 85 –Dhg –Diaframma -Helter skelter ottobre 85 -Kim squad & Dinah shore
headbangers-Viridanse aprile 86 –Munju -Not Moving (tornavano ogni anno…) -Liquid eyes -Violet
Eve -City Kids febb 86 con Grenoble -Seydina Insa Wade & Idrissa Diop febb 86 con grenoble –
Detonazione -Christian Death primavera 86 ?(con chicco marin) -Jazz Butcher dic 85 - Playn Jayn
dic 85 -Spleen Fix dic 85 -Ugly Things maggio 87 Party kidz magg 87 Joe Perrino & Mellowtones
magg 87 E poi Quartetto Prampolini, Thx 1138, Cairo, Otto & Barnelli, Mazzart….
Ovviamente gruppi Napoletani come i Bisca che all’epoca strinsero una collaborazione con Mario
Martone nascente regista dell’undergund Napoletano, La scena era questa, Futuri attori, registi,
scrittori, artisti ,Giornalisti, fotografi Musicisti, frequentarono quelle caverne nelle viscere di
Napoli.

23 settembre 1985
Giancarlo Siani viene assassinato dalla camorra

Intervento 666

666 - Dinamo
Link:https://youtu.be/g3_0W69S2wE

666 - Troppo in Fondo


Link:https://youtu.be/h3Ta52GAE_w

Dario Iacobelli - uno di noi!


(nato a Napoli nel 1957, morto apparente nel 2013, anche noto come Zio D), scrittore, poeta,
paroliere, sceneggiatore e regista non ha avuto modo di esternare tutto il suo notevole talento per
una serie di motivi. Il tempo in primo luogo: non ne ha avuto abbastanza, troppa fame di vita, di
amici, di storie, di amore, di musica, di sesso, di alcol, di futuro. Insomma troppe vite vissute per
preoccuparsi di averne una sola e metodica. In secondo luogo, la città. Fosse nato a Berlino, si
fosse stracciato nei bar di Harlem, avesse attaccato briga nelle banlieue parigine, probabilmente
sarebbe finito nell’Olimpo degli artisti maledetti, stronzi e milionari. Invece Dario Iacobelli era
forse
maledetto e anche un po’ stronzo, ma con tutto il suo talento a Napoli non ha mai fatto il becco
d’un quattrino. Last but not least, le cose che ha scritto, non sono solo un inno alla vita, all’amore,
agli amici, al sesso, all’alcol, alla musica, al futuro, ma quasi sempre parole come pietre contro la
morale bigotta e borghese, l’ipocrisia, il quieto vivere, la religione, la sopraffazione, il maschilismo,
la meschinità, la stronzaggine. Il potere e chi gli lecca il culo. Ok. Forse l’amico nostro non ha avuto
tempo e modo di tirar fuori tutto come avrebbe potuto, ma in ogni scellerato, esilarante,
disperato, straordinario secondo della sua vita le cose che non ha scritto le ha fatte. Tutte.
Tra le cose che invece ha avuto il tempo di fare abbiamo testi, tra l’altro, per 99posse,
Almamegretta, Peppe Barra, Bisca, Nino D’Angelo, Daniele Sepe, Gabriella Pascale, Alan
Wurzburger, Serena Rossi, Rosapaeda, Balaperdida, Climnoizer, ecc.; scrittura e regia di
cortometraggi (La Preda, Fuori dal giro, La Tazza, Un’altra via d’uscita), videoclip musicali e sociali,
testi teatrali per ragazzi, la sceneggiatura del film lungometraggio
Nauta, l’ideazione e la messa in scena di percorsi multimediali per la Reggia di Caserta, i siti di Baia
e Pompei, la Biblioteca Vaticana, la città di Benevento.

Daniele Sepe - Anime Candide


Link:https://youtu.be/8fuHXykj8LU
Luca Persico voce, Dario Iacobelli testo

La Dismissione

Anni '90
Caduta del muro Berlino 9 novembre 1989

1990: Movimento studentesco La Pantera

1992: Chiusura definitiva dell’Italsider. La caduta complessiva di posti di lavora


nell’area è particolarmente forte. Basta ricordare che nel 1973 l’Italsider occupava
7698 unità, la Cementir non considerata oggi dimessa ma temporaneamente
inattiva per ragioni di mercato 327, l’Eternit 604, la ex Federconsorzi 165, per un
totale di 8794 dipendenti senza contare gli occupati dell’indotto.

17 gennaio 1991 - inizio operazione Desert Storm


L'Italia partecipa con supporto navale e bombardamenti
con aerei Tornado

Daniele Sepe - Il valzer del Cocciolone


Link:https://youtu.be/l5VRqy1Q07g

27 giugni 1991 - inizio guerre Jugoslave

Intervento Daniele Sepe, 99Posse, Almamegretta

Daniele Sepe - Vite Perdite


Link: https://youtu.be/iz6hbMz-sNE

Daniele Sepe - Anime Candide


Link: https://www.youtube.com/watch?v=8fuHXykj8LU
99Posse - Curre curre guagliò
Link: https://youtu.be/MVNgLcJ0PiY

99Posse - Dedicata
Link: https://youtu.be/gfdxy41dUUg

Almamegretta - Fattallà
Link: https://youtu.be/Wlo_UqfZI98

Almamegretta - Sanacore
Link: https://youtu.be/3dNRByKH-_o

Almamegretta – Nun te scurda


Link: https://www.youtube.com/watch?v=nMqtdsuYmZw
A chi me schifa dico vuo' vede'
ca 'o cuorpo tu t' 'o vinne comme a me
nun me suppuorte e chest' 'o ssaccio già
i' songo 'o specchio addÙ nun te vulisse maje guarda'

Contropotere - Masaniello
https://www.youtube.com/watch?v=lw7ExjoQL8c

Maurizio Capone -

Pier Paolo Pasolini – Gennariello (Come ti immagino)


http://videotecapasolini.blogspot.it/2015/06/pasolini-pedagogo-
gennariello-prima.html

Nanny Loy - Scugnizzi


Link: https://www.youtube.com/watch?v=ztOypb2AHsw

FFSS - Nuie simm d'o Sud


Link: https://www.youtube.com/watch?v=h0APEK2PwjI

Terroni Uniti – Gente do Sud


Link: https://www.youtube.com/watch?v=TVKGGyoUlRo

Bibliografia
Norman Lewis - Napoli 44 - Adelphi
Ermanno Rea - La Dismissione -Rizzoli
Toty Ruggieri - Diamond Dogs - Officina post industriale
Sergio Maglietta - Terremoti
30 sonetti di Shakespeare traditi e tradotti da Dario Iacobelli-
Gli impubblicabili - Luca Torre Editore
Aldo Masullo - Napoli siccome immobile - Guida