Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia DIFFUSIONE :(686813)

PAGINE :26 AUTORE :Francesca Basso


SUPERFICIE :32 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

22 maggio 2018

L’intervista

«Ilfuturodell’Uesaràsulweb
mal’Italianonrestiindietro»
LacommissariaGabriel:nel2020unmercatodigitaleunicoda739miliardi
anche un rischio di maggiore macchine possiamo salvare
esclusionesociale e povertà,di l’approccioinbasealqualel’uo-
di Francesca Basso
maggioridifferenzetraleregio- mo comanda ed è al centro. Ab-
ni europee e tra gli Stati mem- biamo avviato dei piccoli pro-
bri.Perquestonessunodevere- getti concreti come la Digital
MILANO Italia in fondo alla clas-
stareesclusoe dobbiamo avere
sifica Ue della digitalizzazione programmi concreti per i gio-
dell’economia e della società: è opportunity : stage in ambito
vani, per gli anziani e per le per- digitale pagati circa 500 euro al
al 25esimo posto su28.«L’Italia
sonedeboli, per chi è ancorain mese in aggiunta a un’eventua-
ha registratoun miglioramento
attività e per i disoccupati. È le retribuzione che l’imprendi-
ma restano un problema le
una grande sfida di intervento a tore vorrà riconoscere, per 5-6
competenzedigitali. Cosìcome
tutti i livelli, europeo e naziona- mila studenti Uee della durata
in altri Stati membri: il 43%dei
le. Un esempio concreto: biso- di 4-5 mesi. Vogliamo attirare
cittadini europei non ha com-
gna faredi più per sviluppare le anchestudenti in scienzeuma-
petenze digitali di base. Biso-
competenzedigitali, ancoraog- nistiche e sociali perchépossa-
gna intervenire». Perchéper la
commissariaUe all’Economia e no arricchire il curriculum».
societàdigitale, la bulgara Ma- gi il 43% dei cittadini europei Il nuovo regolamento sulla
riya Gabriel 39 anni appena non ha quelle di base. È un privacy rischia di rallentare
compiuti,«ilfuturodell’Europa campo in cui l’Italia deveconti- l’economia digitale?
èdigitaleenonbisognalasciare nuare a fare sforzi anche se ha
indietro nessuno».La proposta raggiunto buoni risultati in ter- «L’Europa cerca di promuo-
della Commissione per il bud- mini di net generation e digita- vere una crescita e un’innova-
get Ue 2021-2027 prevede un lizzazione dei servizi ma biso- zione che siano per tutti e non
gna preparare le persone a solo per pochi. Per questo vo-
nuovoprogramma digitale da 9
usarli. Bisognaancheeliminare gliamo avere un ecosistema
miliardigestitodalsuoportafo-
la differenza tra le zone urbane con delle regole:sevigela legge
glio.
Quanto vale l’economia di- e rurali nell’accessoalla Rete». della giungla come possono le
gitale in Europa? Digitalizzazione e occupa- nostre startup svilupparsi e cre-
«Se si fa il Digital single zione: cosa state facendo? scere?Servetrasparenzasu co-
«Nessuno può dire con cer- me funzionano le piattaforme.
market l’economia digitale può
portare 415 miliardi di euro al- tezzaquanti posti di lavorospa- Credo al valore aggiunto del-
riranno e quanti sarannocreati. l’approccio europeo: non c’è
l’anno. Al momento pesa per il
Alcuni analisti dicono che solo contraddizione tra innovazio-
2%sul Pil europeo ma se si uti-
il 9%verràmeno, altri il 60%.La ne, competitività e protezione
lizza il suo potenziale con la li-
bera circolazione dei dati si ar- verità è chela maggior partedei dei dati personali e difesa dei
rivaal4%al2020,739miliardi». lavori si trasformerà grazie alla nostro valori. La parola chiaveè
digitalizzazione ed è nostra re- responsabilità, parità di condi-
Si rischia un’Europa a due
velocità sul digitale? sponsabilità che il cambiamen- zioni e leadership europea».
«La digitalizzazione non è to sia nella parte pesante.Insi- Cosa fa la Uenel campo del-
solo un’opportunità di innova- stiamosullecompetenze:seab- l’intelligenza artificiale?
zione e crescita economica, è biamopersonechesonoprepa- «Il 25 aprile abbiamo pubbli-
anche un rischio di maggiore rate per controllare e guidare le cato la nostra strategia sull’in-
macchine possiamo salvare telligenza artificiale, che mette

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia DIFFUSIONE :(686813)
PAGINE :26 AUTORE :Francesca Basso
SUPERFICIE :32 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

22 maggio 2018

telligenza artificiale, che mette


l’uomoel’eticaalcentro.Èfoca-
lizzata su tre dimensioni: il raf-


forzamento delle nostre capaci-
tà tecnologiche e salvaguardia
degli ambiti in cui siamo leader
come nella robotica, le questio- Nessuno
ni etiche legate alla protezione puòdire
dei dati e l’impatto sul mercato concertezza
del lavoro. Da qui al 2020 pro- quantiposti
poniamo di investire 1,5miliar-
di per la ricerca e sviluppo nel spariranno
programma Orizzonte 2020. Alcuni
Per essere competitivi dopo il sostengono
2020 sarànecessarioattivareal- chesolo
meno 20 miliardi all’anno tra il 9%verrà
investimenti pubblici e privati
in questo campo». meno,
Qual è il futuro della Ue? altri il 60%
«Ilfuturodell’Europasaràdi-
gitale e dipenderà dalla nostra
capacità di essere leader, di
proteggerne i valori, i cittadini,
le condizioni perché le nostre
imprese crescanoe siano com-
petitive. Un’Europa che dice ai
partner nel mondo che i nostri
valori non sono negoziabili co-
me la protezione dei dati».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’Europae il digitale: la classifica


Connettività Capitale umano Uso dei servizi Internet
Integrazione tecnologie digitali Servizi pubblici digitali

70 1ª 2ª 3ª
60 7° 10ª
14ª
50 19ª
25ª 26ª
40 27ª 28ª
30
20
10
0
ca
Svezia ITALIA Grecia
Spagna Francia Bulgaria Romania
Danimar Finlandia
RegnoUnito
Germania
Fonte: IndiceDesi 2018, Commissione Ue Corrieredella Sera

Bruxelles
Mariya Gabriel,
39 anni,
bulgara,
commissaria
Ue
all’Economia e
società digitale

Tutti i diritti riservati