Sei sulla pagina 1di 12

CORSO DI TECNOLOGIA

Prof.ssa Rosa Costa


CAMMA
COSA È ?
La camma è un dispositivo
realizzato con una ruota con
profilo irregolare o con innesti che
creino il profilo voluto.

La camma è comunemente definita un


organo meccanico destinato alla
trasformazione del moto rotatorio in moto
alternato intermittente.
FUNZIONAMENTO

La ruota irregolare spinge o


sposta con il suo bordo una
leva e le fa compiere un
movimento che ne segue il
profilo.

In questo caso, il profilo


alza il martello con una leva
per poi farlo cadere con un
colpo per ogni rotazione
della camma
MARTELLO A CAMME
Leonardo, interessato agli
automatismi nel campo del lavoro, la
applicò, come semplice dispositivo,
alla percussione di un martello su di
un incudine.
Una manovella infulcrata direttamente
alla camme, le attiva il movimento
rotatorio.
Questa, che ha un profilo circolare
improvvisamente spezzato, sul quale
si innesta la leva, cui è collegato un
martello, girando fa inclinare la leva,
che ritorna sulla posizione iniziale,
quando la camme ha completato il
giro.

Soltanto allora, per legge di gravità, la leva fa pesantemente cadere sull’incudine


il maglio, avviando un processo di automazione, che allevia fatiche e risparmia
energia all’attività umana. c. 1497. Codice di Madrid I
ELEMENTI DELLA STRUTTURA
10 cm
ANALISI ELEMENTI

15 cm

Tavoletta multistrato cm 20x20 cm


Spessore 1.5/2 cm
Fare il foro con il trapano
MONTANTI

Due listelli
Sez. 3x3
Altezza 30 cm

7 cm.

30 cm 13 cm.
PUNTELLI
N°4 listelli

15 cm

Taglio 45°
BASE

N°2 Listelli cm 42
N° 4 Listelli lunghi cm14

La base di appoggio può essere costituita da un


unico foglio di multistrato di cm 20x42
Elementi trasversali

Tondini
 1 cm di ferro
 2 cm di legno

Un martello piccolo e colla vinilica per incollare e


tanta voglia di divertirsi costruendo