Sei sulla pagina 1di 1

Serie B R Il personaggio MARTEDÌ 15 MAGGIO 2018 LA GAZZETTA DELLO SPORT 25

Dionisi ultimo atto OGGI AL TFN

Il Bari va

La A col Frosinone a processo


«Ma siamo
fiduciosi»
significa rinascita I
l destino del Bari, il suo
posizionamento nella
griglia dei playoff, dun-
que le sue chance di promo-

1I gol, la squalifica, la crisi, la morte della madre zione in A dipendono anche


dall’udienza che oggi, a par-

Venerdì col Foggia il bomber può finalmente gioire


tire dalle 15, si svolgerà a
Roma dinanzi al Tribunale
federale nazionale. Il club, il
suo presidente Giancaspro e
dia, che lotta contro una grave mane così senza la sua spalla il suo responsabile contabile
Marco Guidi malattia, non ce l’ha fatta. A ideale, il bomber con cui si è di- Giovanni Palasciano sono a
Salerno il Frosinone pareggia viso gol e sponde negli ultimi 4 processo con l’accusa di «...

C
i sono film che ci fanno 1-1, segna Crivello, che dopo il anni. L’Empoli nel frattempo aver prodotto – recita il de-
soffrire, arrabbiare, per- gol mostra al pubblico la ma- accelera e saluta la compagnia: ferimento emesso dalla Pro-
sino piangere. Li odiamo glia numero 18 di Federico. In si gioca per il secondo posto. cura federale – una dichia-
e li amiamo, ma restiamo co- città e nello spogliatoio, tutti si Dionisi va a intermittenza, co- razione non veritiera atte-
munque incollati allo schermo stringono attorno a Dionisi. me tutta la squadra. stante il pagamento delle ri-
sino all’ultimo minuto, speran- Giusto affetto per uno dei cava- tenute Irpef e dei contributi
do nel lieto fine. Ecco, la trama lieri che fecero l’impresa di DECISIVO Nei momenti caldi, Inps relativi agli emolumen-
della stagione di Federico Dio- condurre per la prima volta il però, c’è sempre. Contro il Car- ti dovuti ai propri tesserati,
nisi assomiglia molto a una Frosinone in Serie A nel 2015. pi la decide lui, come a Chiava- lavoratori dipendenti e col-
pellicola hollywoodiana. C’è il In curva lo applaudono anche ri con l’Entella, pur avendo laboratori addetti al settore
dolore, quello vero. La rabbia, quando gioca sbagliato un ri- sportivo per le mensilità di
gli errori. Infine il riscatto del male. E Dionisi gore pochi mi- Federico Dionisi, 30 anni: ha fatto 10 gol in Serie B quest’anno KULTA gennaio e febbraio 2018».
protagonista, più forte del de- gioca male sul TRAGUARDO nuti prima. Due

50
stino e delle avversità. Per il serio. Non se- 1-0, sei punti per FIDUCIA Circostanza – per
lieto fine, però, manca ancora gna, è spesso il Frosinone e cui il codice prevede due
l’ultima scena. La gireranno al nervoso. Altri doppia cifra per punti di penalizzazione –
Benito Stirpe di Frosinone ve- problemi fami- Dionisi (10 reti che il club ha smentito sec-
nerdì sera, special guest il Fog- liari si aggiungo- in campionato), camente. Di più, già nella
gia di Stroppa. Se sarà un’epo- no al lutto, lui Le reti di Federico che festeggia an- fase tra la chiusura delle in-
pea o un dramma, ce lo dirà il soffre e in campo Dionisi con la maglia che i 50 gol con dagini e l’emissione dei de-
campo. Noi, intanto, preparia- si vede. A no- la maglia dei cio- ferimenti, il Bari aveva pro-
mo i fazzoletti. vembre contro lo del Frosinone, tutte ciari in tutte le dotto documenti bancari e
Spezia perde la realizzate nei competizioni uf- fiscali che testimoniavano
CHE INIZIO Il buongiorno si testa, lanciando campionati di A e B ficiali. Ora, nel- che i pagamenti erano avve-
vede dal mattino, insegnano i una bottiglietta l’ultimo atto con nuti entro il termine del 16
saggi. Per Dionisi, già l’alba del d’acqua ai tifosi avversari, che il Foggia, serve un altro succes- marzo. Questi documenti,
campionato è dolceamara: gol lo hanno insultato per il suo so, ma se dovesse arrivare, lamenta la società (che ha
alla Pro Vercelli e 2-0 per il suo passato al Livorno. Rischia una Dionisi potrà dare finalmente presentato un esposto con-
Frosinone alla prima, ma an- pesante squalifica, ma se la ca- un calcio al destino. Non sarà tro la Procura), non sono
che un cartellino rosso che lo va. Forse è lì che l’attaccante stata la sua miglior stagione, in stati nemmeno presi in con-
tiene fuori per le tre giornate capisce di doversi dare una cal- campo e soprattutto fuori, ma siderazione. La difesa è sta-
successive. Piccolo segnale che mata. Così pian piano ricomin- la promozione in Serie A è a un ta affidata a Mattia Grassa-
qualcosa non va. cia a ingranare. Qualche gol passo, dopo che nel maggio
qua e là, una classifica che con- scorso era sfuggita in modo in- PERUGIA: NESTA GIÀ AL LAVORO ni. Giancaspro fa sapere di
essere molto fiducioso.
LUTTO Il mese nero di Dionisi è sente al Frosinone di sognare. credibile ai playoff. Sarebbe la a. cat.
ottobre. Zero gol e nella notte terza in carriera, dopo quelle PERUGIA (an.me.) Primo allenamento ieri alla guida del © RIPRODUZIONE RISERVATA

tra il 20 e il 21, alla vigilia della RITORNO Nel giovedì di Pa- con Livorno e appunto Frosi- Perugia per Alessandro Nesta, che ha firmato sino a fine
trasferta con la Salernitana, la squa, il Frosinone perde per il none. Un vero e proprio specia- stagione e verrà presentato oggi alle 16. Con lui il vice Lorenzo
notizia peggiore che un figlio resto della stagione Daniel Cio- lista. Rubinacci e il preparatore atletico Mirco Spedicato.
può mai ricevere: mamma Na- fani, che s’infortuna. Dionisi ri- © RIPRODUZIONE RISERVATA

● Questa la situazione in B a 90’ dalla (5ª contro Perugia). Ternana 37. Così venerdì (ore 20.30):
fine, con una promozione, il playout e Empoli p. 82; Frosinone 71; Parma 69; Ascoli-Brescia (1-0), Bari-Carpi (0-0),
LA 42ª E ULTIMA GIORNATA una retrocessione ancora da scrivere.
E la griglia dei playoff da completare
Palermo 68; Venezia 66; Bari 64;
Cittadella 63; Perugia 60; Foggia 57;
Cesena-Cremonese (0-1), Cittadella-
Pro Vercelli (2-1), Empoli-Perugia (4-2),
VENERDÌ, TUTTE LE PARTITE ALLE 20.30 (solo il Perugia è sicuro dell’8° e
ultimo posto): il turno preliminare è
Spezia 53; Carpi 52; Salernitana 51;
Cremonese 48; Cesena, Brescia e
Frosinone-Foggia (2-1), Novara-Entella
(1-2), Salerni- tana-Palermo (0-3),
fissato per sabato 26 alle ore 18 (6ª Pescara 47; Avellino e Ascoli 45; Spezia-Parma (0-0), Ternana-Avellino
contro 7ª) e domenica 26 alle 20.30 Novara 44; Entella 41; Pro Vercelli 40; (1-2) e Venezia-Pescara (0-1). Cosmo Giancaspro LAPRESSE

Serie C R Playoff

Stasera il secondo turno, entrano le quarte


1In campo Monza, Reggiana e Juve Stabia: ancora gara secca, in caso di parità al 90’ passa la squadra che gioca in casa
● I maxi playoff di Serie C per l’ultimo Pontedera 2-1, Carrarese-Pistoiese Zecca, 27 Franchi, 11 Corazza). All. Cesarini. (12 Viola, 22 Narduzzo, Miele, 10 Tavano). All. Baldini. Franchini, 17 Matute, 27 Zarcone,
posto in Serie B sono cominciati 5-0 e Piacenza-Giana 4-2. Girone B Franzini. 13 Bastrini, 27 Manfrin, 2 Vignali, ARBITRO Sozza di Seregno 28 Calò, 10 Paponi, 20 Berardi 29
venerdì con le prime 9 partite a AlbinoLeffe-Mestre 2-2, Feralpi Salò- ARBITRO D’Apice di Arezzo (Mazzei- 5 Bobb, 17 Rosso, 18 Rocco, (Mokhtar-Lombardo). D’Auria, 31 Melara, 32 Sorrentino).
eliminazione diretta: la seconda Pordenone 3-1 e Renate-Bassano 0-2. Bruni). 19 Lombardo, 20 Riverola, 21 Napoli, All. Ferrara-Caserta.
giornata è in programma stasera. Girone C Cosenza-Sicula Leonzio 2-1, TV Sportitalia 9 Cianci). All. Eberini-La Rosa. GIRONE C FRANCAVILLA (3-5-2) 1 Albertazzi;
Ecco tutto quello che c’è da sapere. Monopoli-Francavilla 0-1 e Casertana- Ore 20.30 BASSANO (4-3-2-1) 22 Grandi; Ore 20.30 13 Pino, 4 Prestia 35 Agostinone;
SVOLGIMENTO Una volta ultimata la Rende 2-1. ALBINOLEFFE (3-4-1-2) 22 Coser; 2 Andreoni, 13 Pasini, 5 Bizzotto, COSENZA (3-5-2) 22 Saracco; 5 Idda, 16 Albertini, 25 Sicurella, 7 Lugo,
fase a gironi, comincia quella SECONDO TURNO Stasera in scena 5 Zaffagnini, 4 Gavazzi, 2 Mondonico; 3 Karkalis; 8 Bianchi, 17 Salvi, 4 Proia; 31 Dermaku, 29 Pascali; 2 Corsi, 28 Mastropietro, 18 Di Nicola;
nazionale. Il primo turno è domenica le quarte classificate: Monza, 7 Gonzi, 27 Di Ceglie, 18 Sbaffo, 10 Minesso, 9 Fabbro; 18 Diop. 21 Bruccini, 6 Palmiero, 23 Calamai, 11 Partipilo, 29 Parigi. (31 Saloni,
20 (andata) e mercoledì 23 (ritorno): Reggiana e Juve Stabia. In caso di 23 Gelli; 17 Giorgione; 9 Kouko, (1 Costa, 6 Barison, 7 Laurenti, 30 D’Orazio; 11 Perez, 25 Tutino. 12 Colonna, 19 Arfaoui, 33 Madonia,
in campo le tre terze (Pisa, Samb e parità al 90’ passa la meglio 10 Montella. (34 Chiriac, 3 Scrosta, 14 Botta, 16 Gashi, 20 Bortot, (1 Zommers, 15 Boniotti, 13 Pasqualoni, 34 Monaco, 6 Demoleon, 9 Anastasi,
Trapani), l’Alessandria vincente della classificata in campionato, ossia 6 Gusu, 13 Solerio, 14 Pellicanò, 21 Bonetto, 23 Tronco, 24 Stevanin, 33 Camigliano, 20 Trovato, 26 Loviso, 2 De Toma, 5 Sbampato).
Coppa Italia e la miglior qualificata tra quella che gioca in casa. Ecco il 15 Nichetti, 19 Ravasio, 20 Coppola, 25 Zarpellon, 28 Zonta). All. Colella. 10 Ramos, 7 Mungo, 14 Okereke, All. D’Agostino.
le 6 squadre ammesse, a sorteggio programma: 32 Colombi, 35 Badan). All. Alvini. ARBITRO Maggioni di Lecco (Sante 16 Baclet). All. Occhiuzzi (Braglia ARBITRO Amabile di Vicenza
contro le altre 5. Il secondo turno è FERALPI SALO’ (3-5-2) 22 Livieri; Marinenza-Ruggieri). squalificato). (Badoer-Michieli).
mercoledì 30 (andata) e domenica 3 GIRONE A 26 Tantardini, 6 Ranellucci, 5 P. Ore 20.30 CASERTANA (3-5-2) 1 Forte,
giugno (ritorno): in campo le tre Ore 19 Marchi; 2 Vitofrancesco, 16 Raffaello, VITERBESE (4-3-3) 1 Iannarilli; 5 18 Rainone, 5 Lorenzini, 25 Polak; SUPERCOPPA
seconde (Siena, Südtirol e Catania) e MONZA (4-4-2) 1 Liverani; 19 23 Staiti, 8 Magnino, 24 Parodi; Celiento, 13 Sini, 26 Atanasov, 27 De 3 Meola, 24 De Rose, 15 Santoro, ● Dopo Padova-Livorno 5-1, sabato 19
la miglior qualificata, a sorteggio Caverzasi, 13 Negro, 5 Riva, 3 Origlio; 9 M. Marchi, 17 Guerra. (32 Arrighi, Vito; 29 Benedetti, 25 Di Paolantonio, 7 De Marco 17 Pinna; 21 Alfageme, alle ore 20.30 si gioca Livorno-Lecce;
contro le altre 4 ammesse. In questi 27 Giudici, 8 Guidetti, 6 Palesi, 10 14 Bagadur, 21 Martin, 25 Emerson, 4 Cenciarelli; 11 Vandeputte, 27 Turchetta. (22 Cardelli, la terza e ultima gara sarà Lecce-
due turni, in caso di parità dopo il D’Errico; 9 Cori, 14 Mendicino. (22 Del 15 Turano, 10 Gamarra, 27 Dettori, 18 Jefferson, 24 Calderini. (12 Micheli, 13 Gragnaniello, 2 Finizio, 8 Rajcic, Padova sabato 26.
ritorno, si qualifica la meglio piazzata Frate, 2 Carissoni, 24 Tentardini, 25 20 Voltan, 39 Rocca, 38 Ponce, 2 Peverelli, 6 Rinaldi, 15 Mbaye, 14 Cigliano, 26 Romano, 23 De Vena,
in campionato. Nelle semifinali ci sarà Adorni, 16 Trainotti, 21 Perini, 23 11 Ferretti). All. Toscano. 19 Zenuni, 21 Sanè, 23 Pandolfi, 9 Padovan, 19 Tripicchio, 16 Minale). PLAYOUT
sorteggio integrale: andata mercoledì Romanò, 4 Galli, 7 Forte, 17 Cogliati, 18 ARBITRO Mei di Pesaro (Biasini- 30 Mosti, 7 Bismark, 10 Mendez, All. D’Angelo. ● Sabato 19 si gioca l’andata delle tre
6 e ritorno domenica 10; in caso di Padula, 15 Tomaselli). All. Zaffaroni. Bianchini. 9 De Sousa, 22 Pini). All. S. Sottili. ARBITRO Prontera di Bologna sfide salvezza (ritorno sabato 26).
parità dopo il ritorno supplementari e PIACENZA (4-3-1-2) 1 Fumagalli; 21 CARRARESE (4-2-3-1) 12 Borra; 8 (Marchi-Saccenti). Girone A Ore 18 Cuneo-Gavorrano
rigori. La finale si gioca a Pescara Castellana, 6 Silva, 4 Pergreffi, 5 GIRONE B Rosaia, 5 Murolo, 36 Ricci, 17 Baraye; 7 Ore 20.30 (già retrocesso il Prato). Girone B Ore
sabato 16: anche qui supplementari e Masciangelo; 24 Segre, 20 Ore 20.30 Tentoni, 4 Agyei; 14 Tortori, 23 Foresta, JUVE STABIA (4-3-3) 26 Branduani; 16 Vicenza-Santarcangelo (già escluso
rigori in caso di parità. Taugourdeau, 18 Della Latta; 14 REGGIANA (4-3-3) 1 Facchin; 24 18 Cais; 9 Coralli. (1 Lagomarsini, 13 7 Nava, 6 Allievi, 13 Redolfi, 14 Crialese; il Modena). Girone C Ore 16 Racing
RISULTATI Questi i risultati delle Corradi; 7 Pesenti, 9 Romero. (22 Ghiringhelli, 15 Rozzio, 16 Crocchianti, Benedini, 15 Benedetti, 24 Possenti, 37 24 Mastalli, 8 Vicente, 15 Viola; Fondi-Paganese. In caso di parità si
partite del primo turno disputate Lanzano, 12 Basile, 13 Bini, 2 Di Cecco, 23 Panizzi; 8 Bovo, 7 Genevier, 29 Vitturini, 21 Cardoselli, 32 Marchionni, 18 Canotto, 9 Simeri, 21 Strefezza. salva la squadra meglio piazzata
venerdì. Girone A Viterbese- 3 Mora, 17 Masullo, 19 Di Molfetta, 25 Carlini; 30 Cattaneo, 11 Altinier, 10 19 Piscopo, 27 Vassallo, 11 Biasci, 34 F. (1 Bacci, 3 Dentice, 16 Gaye, 23 (quella che nel ritorno gioca in casa).