Sei sulla pagina 1di 1

| Ti spio dallo smartphone | Fai da te | Così fa l’hacker

Siamo pronti per spiare BUONI


CONSIGLI
5 EURO E LA USI
Ora che abbiamo installato Cerberus sul telefonino o sul tablet Android della nostra “vittima”, PER SEMPRE!
possiamo divertirci a controllarla da remoto senza che se ne accorga! Ecco come procedere. Come abbiamo scoper-
to, Cerberus è scaricabi-
le dal Play Store di An-
droid senza spendere un
solo centesimo. Ciò non
vuol dire, però, che l’uti-
lizzo dell’app sia gra-
tuito per sempre. Già,
perché gli sviluppatori
di Cerberus consentono
agli utenti di provare
liberamente l’app per 7
giorni, trascorsi i quali
è necessario procedere
all’acquisto di una licen-
za d’uso. Quanto cosa?
Si controlla dal Web Scattiamo una foto Per fortuna, solo pochi
spiccioli: con 4,99 euro
1 Grazie alla comoda interfaccia Web, il device può essere con-
trollato da qualsiasi PC connesso ad Internet. Raggiungiamo
2 Appare così l’interfaccia di controllo remoto di Cerberus. Dal
menu a tendina Dispositivo è possibile selezionare il tablet
è possibile utilizzare a
vita Cerberus e instal-
la pagina Web www.cerberusapp.com e compiliamo i campi User- o lo smartphone da controllare (nel caso ce ne sia conigurato più larla su 3 diferenti di-
name e Password con i dati scelti al Passo A3. Confermiamo con di uno). Spostiamoci in Comando e da qui selezioniamo l’opzione spositivi. Il pagamento
un clic sul pulsante Log in. Scatta foto. avviene direttamente
all’interno dell’app tra-
mite PayPal.
I CLIENT PER
ANDROID E
IPHONE
Il telefonino o il tablet
Android “spiato” può es-
sere controllato non so-
lo tramite l’interfaccia
Web (e quindi da qual-
siasi PC connesso al Web
presente sulla faccia
della Terra) ma anche
Fotocamera frontale o posteriore? Immagini via e-mail da un altro smartphone
Android o iPhone. Gli
3 Proprio sotto la voce Comando appaiono delle nuove opzio-
ni: selezioniamo la voce Scatta foto immediatamente.
4 Afinché tutto vada per il verso giusto è necessario che il
dispositivo controllato sia connesso al Web. Accediamo alla
sviluppatori di Cerberus
hanno infatti rilasciato
Come impostazione predeinita, verrà usata la fotocamera frontale: casella di posta indicata al Passo A3 e veriichiamo l’arrivo di un nuo- dei client uiciali e gra-
se vogliamo usare quella principale, spuntiamo Usa camera poste- vo messaggio: in allegato troveremo la foto catturata di nascosto con tuiti (disponibili su Play
riore. Confermiamo con Invia comando. la nostra vittima (nel nostro caso un collega intento nel suo lavoro)! Store e App Store) che ci
permettono di gestire
il controllo remoto più
comodamente anche
quando non siamo da-
vanti al PC.

E se voglio un video? Non hai più segreti!


5 Se vogliamo registrare un video, selezioniamo Cattura video
(da Comando) dall’interfaccia Web di Cerberus. Anche in
6 Al termine della registrazione, il video verrà inviato in allega-
to ad un messaggio di posta elettronica (proprio come nel
questo caso possiamo scegliere se usare la fotocamera frontale o caso della foto). Il formato di registrazione è .3gp e la qualità dipen-
posteriore. Impostiamo la durata del video (massimo 30 secondi) e de, per ovvie ragioni, dalla fotocamera installata nello smartphone o
confermiamo con Invia comando. tablet spiato.

Speciali Win Magazine 25